LA CROCE E' IN MEZZO A NOI

 

NOTIZIE DALLA STANZA DI GESU’

TIMPARELLE (CS)

 N° 213

GIUGNO 2018

 

Messaggi  tramite lo Strumento Giulia

 

 

GIOVEDI  7 GIUGNO  2018

 

Giuda  guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco  la Visitazione: Giulia: Se Sei Tu, Glorifica il Padre! Se Sei Tu, Glorifica il Padre! Se Sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù: Io Sono il Padre, il Figlio, lo Spirito Santo Maria(Gesù Benedice) Vivo e Reale in mezzo a voi, Figlioli del Mio Cuore! Pregate e Allargate le braccia sul Legno della Croce … rimanendo Crocifissi … in questo Tempo! Figli Miei, pregate ancora nell’amarvi gli uni gli altri! Pregate ancora per le Mura di Roma, Figli Miei! Pregate per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Pregate alzando le mani verso il Padre … nel Giardino di Dio! Accostatevi con Amore al Pane e al Vino … togliendo ogni macchia dai vostri cuori! Siate Pacifici nella Croce! Siate Pacifici nel Pane! Siate Pacifici nel camminare sulla Via Stretta, Figlioli Miei! Pregate ancora … rimanendo nella Vigna … nell’Arca … nei Remi … e nelle Capanne! Non svuotateli … ma riempiteli del vostro Amore … della vostra Fratellanza … uniti al Padre … al Figlio, che sono Io … allo Spirito Santo: Mia Madre … Cuore Immacolato e Addolorato, Figlioli! Cercate il Regno della Pace … che è in mezzo a voi! Aprite gli occhi del cuore! Spalancateli e guardatevi! Il cuore è lo Specchio del Padre!  Il cuore è lo Specchio di ognuno di voi … fatti a Immagine e Somiglianza di Dio, Figlioli Miei! Pregatepregatepregate, Figli! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto in questo Giorno? Giulia: Le Cose del Padre, Gesù … Uniti al Tuo Cuore! Eccomi! Gesù: Vuoi guardare? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù … vedo Guerra … vedo Armi … vedo Vulcani accesi … vedo tanta Confusione … non c’è più una Direttiva! Gesù, è già successo … o deve avvenire? Gesù: Guarda i Tempi! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda ancora, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Vedo subbugli di Popoli … vedo Figli che cadono a terra … vedo Mamme che piangono … vedo Sangue che scorre! Posso fare qualcosa? Gesù: Immolati, come tu sai fare … facendo le Cose del Padre! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda ancora e, tutto ciò che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Gesù, ho raccolto i cuori e i sussurri della Famiglia … e li dono al Tuo Cuore! Metto il niente della mia Giornata nel Tuo Cuore e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere e coloro che non lo possono fare! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Accoglieteci così come siamo, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi con tutti i Pargoli! EccoMi con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel Portare l’Unica Verità della Croce (Gesù Benedice) … l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora a tenerLi Alti e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori,  Figli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi! Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Pace ai vostri cuori! … (Gesù dona un bacio ai presenti, che ricambiano) Pace al Tuo Cuore, CALICE VIVENTE Dio! Vuoi parlare con Me? Don Vincenzo: Sì! Gesù: Dimmi cosa hai trovato in questo Giorno! Sono Io: Gesù! Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi! Gesù: Cosa hai trovato in questo Giorno? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Ho trovato il Tuo Amore! Gesù: EccoMi! Teresa: L’Amore di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Ho trovato la Luce di questo Luogo! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Non hai trovato niente altro? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Vuoi parlare ancora? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Viceparroco, vuoi parlare ancora? Raffaele: Eccomi! Gesù: EccoMi! Hai qualcosa da dirMi? Raffaele: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Io vi Invito ancora alla Preghiera Costante! Vi Invito a pregare per la Pace! Pregate per la Pace! Voi non vedete ciò che vedo Io! Voi non conoscete ciò che conosco Io! Aprite i vostri occhi alla Fede del Padre! Il mondo passa! Rimane ciò che Dio ha Scritto nel Suo Libro! Siate Vigilanti! Ora Ci Doniamo! Io Mi Dono e Tu Ti Doni! Alzati, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi! Gesù: Ci Doniamo! Teresa: Eccomi! Gesù: Siediti, Calice Vivente Dio! Ci Doniamo nell’Amore senza Limiti e senza Misure! (Teresina dona a Gesù un Pezzettino di Pane. Gesù Lo bagna nel Vino e Lo dona al Calice Vivente, dicendo:) Prendi ancora il Tuo Amore … per poterLo Donare! (Gesù prende un Pezzettino di Pane, Lo bagna nel Vino e Lo dona a Teresina, dicendo:) … Prendi ancora il Tuo Amore … per poterLo Donare! … (Gesù dona il Vino al Calice Vivente) … Bevi Un Sorso e donaLo dove manca l’Amore! Lasciane Un Goccio! Lasciane Un Goccio! (Gesù  dona il Vino a Teresina:) … Bevi e dona l’Amore dove manca! … (Gesù prende un Pezzettino di Pane, Lo bagna nel Vino, Mangia e Beve:) … DoniamoCi! Teresa: Eccomi! Gesù: Bevo e porto l’Amore dove manca! EccoMi! EccoMi! EccoMi! Rimaniamo a Meditare il Cuore della Croce … il Cuore di Maria! (Il Viceparroco versa il Vino e Teresina con Giuseppe donano rispettivamente il Vino e  il Pane! Teresina  dice: Questo è il Mio Sangue! Giuseppe dice: Questa è la Mia Carne! E ognuno risponde: Amen!) … EccoCi! Ci siamo Donati! La Pasqua è Viva, è Piena ed è Risorta! Il Banchetto Nuziale è a Festa! Ma il Banchetto vi Invita alla Preghiera Costante nel pregare per la Pace! Pregate per la Pace: è questo il Cuore del Messaggio di Dio in questo Giorno! Pregate per la Pace, Figlioli! Non dimenticate il Grido di Dio in mezzo a voi: Pregate … Pregate … Pregate per la Pace! Calice Vivente Dio, vuoi Gridare ai Tuoi Figli … nel parlare della Pace? Guardali! Alza gli Occhi e guarda ognuno di loro! Guardali! Guarda i Tuoi Figli, Calice Vivente Dio! Nel Tempo di Un TempoDue TempiTre Tempie il Segno Tremendo della Croce(Gesù Benedice)ma non è ancora la Fine! Un TempoDue TempiTre TempiQuattro TempiCinque TempiUn altro Segno di Croce(Gesù Benedice)ma non è ancora la Fine! Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi! Gesù: Parla! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Parla! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Aspetto! Teresa: Eccomi! Teresa: Ci chiedi in questo Giorno … come sempre … di pregare per la Pace! Gesù: EccoMi! Teresa: E, oltre che nel significato classico del pregare per la Pace … ormai abbiamo imparato che, quando ce lo chiedi, significa che dobbiamo essere Portatori di Pace! Gesù: EccoMi! Teresa: E iniziare a creare la Pace prima di tutto in noi stessi! Gesù: EccoMi! Teresa: Per poi poterLa donare agli altri…! Gesù: EccoMi! Teresa: E per poter pregare per la Pace! Gesù: EccoMi! Teresa: Se prima non c’è Pace nel nostro cuore … non possiamo pregare per la Pace! Gesù: EccoMi! Teresa: E ognuno d noi potrebbe chiederTi: “Come faccio a creare la Pace nel mio cuore? Quando è che c’è la Pace nel cuore?” Ognuno di noi sente quando il suo cuore è in Pace! Ed è forse uno dei motivi per cui, da sempre, l’Uomo va alla ricerca di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Quello di trovare la Pace … in senso largo del termine! Gesù: EccoMi! Teresa: E noi che siamo la Tua Famiglia … dovremmo essere i primi ad averLa trovata….! Gesù: EccoMi! Teresa: Sin dal primo istante che abbiamo incrociato gli Occhi dello Strumento … prima di Giovanni … e poi del Secondo Giovanni … attraverso i Quali siete Vivi e Reali…! Gesù: EccoMi! Teresa: E quindi, è in quell’attimo dell’incrocio degli sguardi che … quando il nostro cuore non è più in Pace … dobbiamo andare a ricercare quella Pace che … come è stato per me … ma penso per ognuno … è stata vista! Ed è Quella che ci ha portato a continuare a frequentare questo Luogo! Gesù: EccoMi! Teresa: E a credere in Te Vivo e Reale in questo Luogo! Gesù: EccoMi! Teresa: E quindi è questo che vorrei dire a tutti Oggi: di trovare nella Profondità del proprio cuore quell’attimo … e da quello partire…! Gesù: EccoMi! Teresa: Ogni secondo! Eccomi! Gesù: EccoMi! Non hai niente altro da dire? Viceparroco, devi dirMi qualcosa? Raffaele: Eccomi! Gesù? Gesù: EccoMi! Ma il Dito lo alzo sempre Io! Raffaele: Eccomi, era solo per la domanda! Gesù? Gesù: EccoMi! Raffaele: E’ arrivato il tempo del mare! Dobbiamo stare sempre lontani? Gesù: Non ve l’ho già detto cos’è? Raffaele: Eccomi! Gesù: E lo devo ripetere ancora? Raffaele: C’è tanto Veleno in giro, Gesù! Gesù: E vuoi andarlo a trovare nel mare? Raffaele: No! Gesù: Il mare … no! Non dovete andare! Raffaele: Eccomi! Gesù: EccoMi! Calice Vivente Dio, vuoi guardare i Tuoi Figli? Eccoli! (Il Calice Vivente guarda i presenti e Impone loro le mani) … Vuoi dire qualcosa? Non li vuoi Invitare a guardarsi come Croce? Dì ai Tuoi Figli di guardarsi come Croce! EccoMi! Guardatevi come Croce, Figlioli … e distaccatevi dalle cose del mondo, Figlioli  … distaccatevi! Cosa hai trovato, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Gesù parla al Calice Vivente nella Lingua dell’Amore) … Il Grido del Mio Cuore ad ognuno dei vostri cuori: Pregate per la Pace! E unitevi nel Rifugio dei vostri cuori … dove c’è il Cuore Immacolato di Maria: Chiesa Nuova con ognuno di voi! Io vi Saluto col Mio Bacio! … (Gesù dona un bacio ai presenti, che ricambiano) Giovanni viene a Salutarvi! Piccolo Giovanni: CON LA CROCE E col Pane! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai presenti, che ricambiano) … Pace ai vostri cuori! Giovanni? Sono Io: il Giovanni Capriccioso che Grida! Don Vincenzo: Giovanni! Piccolo Giovanni: PACE AL TUO CUORE! Come stai? Com’è il Tuo Cuore? Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Com’è il tuo cuore? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Non hai nulla da dire? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Viceparroco, com’è il Tuo cuore? Io lo conosco! Tu Mi dici com’è? Raffaele: Non è gioioso! Piccolo Giovanni: Non lo conosci? Raffaele: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Raffaele: Non è felicissimo! Piccolo Giovanni: Trova la Felicità … che hai messo da parte! RiprendiLa! Raffaele: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! EccoMi, Figlioli! (Il Calice Vivente Benedice e Si Segna anche Giovanni) … EccoMi, Figlioli … il Messaggio più Grande! E’ l’Ora della Preghiera … della Preghiera Costante … per fermare tutti i Flagelli … tutte le Guerre … tutti i Terremoti! Ma la Preghiera più Grande: Pregate per la Pace! E’ il Cuore del Messaggio del Padre … così ripetitivo: Pregate per la PacePregate per la PacePregate per la Pace, Figlioli Miei! Il Mio Grido … il Grido del Padre … il Grido del Figlio … il Grido dello Spirito Santo Maria! Giovanni? Giovanni? Giovanni? Guarda ancora i Tuoi Figli! Dona la Benedizione ad ognuno di loro … nel Segno della Pacenel Segno della Crocenel Segno del Dio Vivo e Reale in mezzo a voi! Don Vincenzo: Diamo allora la Benedizione finale! Piccolo Giovanni: DonaLa! Dona la Benedizione: che Regni la Pace nei vostri cuori! … (Il Calice Vivente dona la Benedizione e Giovanni Si Segna) … Amen! Tutti: Amen! Piccolo Giovanni: Vi Invito ancora alla Preghiera Costante! (Giovanni Saluta donando un bacio ai presenti, che ricambiano)Giulia: Dove vai, Giovanni? Non lo puoi fermare quello che sto vedendo? Non puoi aspettare ancora un po’ … e dopo vengo? Giovanni, non fare scendere quello che sto vedendo: ci sono tanti Pargoli! Sì, è stato fatto dagli uomini! Non lo puoi fermare? Tienilo fermo un pò! Le Schiere non sono Uscite! Usciranno le mie Schiere! Visto che i Cari sono al Banchetto Nuziale … possiamo SalutarLi! Ci vediamo dopo! (Lingua dell’Amore. Saluti e bacio)

 

 

 

 

2a DOMENICA DEL MESE

 

 10 GIUGNO 2018

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: Giulia: Se Sei Tu, Glorifica il Padre! Se Sei Tu, Glorifica il Padre! Se Sei Tu, Glorifica il Padre! La Madonna: Io Sono Maria(La Madonna Benedice) … Mamma della Croce … Mamma del Crocifisso … l’Umile Ancella Chiamata dal Padre per essere Inchiodata al Legno della Croce … nel Partorire l’Umanità intera e rimanere nei cuori dei Figli! Figlioli Miei, pregate ancora Dio Vivo e Reale nei vostri cuori … in mezzo a voi … nel portare il Pane appena Cotto … da poter Mangiare … e Donare l’Amore a tutte le Genti! Pregate per le Mura di Roma! Pregate per i Figli Ministri! Pregate per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Ma pregate per la Pace, Figli Miei … pregate per la Pace! Non fermatevi! Camminate ancora nel Grido del Cuore del Padreriempiendo Ceste d’Amore per i vostri nemici … per l’Umanità intera! Figli Miei, il Progetto di Dio Cammina … e la Via fatta da Dio è Stretta: prendeteLa e camminate! Non fermatevi, Figli! Io Sono vostra Madre: Il Mio Cuore Immacolato Trionferà e tutte le Genti vedranno il Progetto del Padre Nascere come un Petalo di rosa … per Sbocciare nell’Umanità intera, Figli! Pregate ancora  e rimanete nella Vigna … rimanete nelle Capanne … rimanete nell’Arca rimanete nei Remirimanete Chiesa Nuova … uniti al Mio Cuore di Mamma Fanciulla … Venuta per Abbracciare ognuno di voi e Accarezzare i vostri cuori … Invitandovi alla Preghiera Costante! Preghiamo insieme, Figli!  Preghiamo in un Unico Grido di: “Padre Nostro; Mamma Maria! … Padre Nostro; Mamma Maria! … Padre Nostro; Mamma Maria!”: E’ questo il Grido da far arrivare al Cuore di Dio … per poter riempire le Ceste e donarLe all’Umanità sorda e cieca, Figli Miei! Pregate ancora e non fermatevi … ma destatevi dal sonno: il Veleno e i Falsi Profeti stanno avanzando! Dio vi ha donato Sua Destra! … (La Madonna Benedice)Non fermatevi! TeneteLa Alta e Combattete il nemico combattete i falsi profeticombattete il veleno … che avvolge l’Umanità intera, Figlioli del Mio Cuore! Vigilate nell’Attesa che Dio vi Chiama uno ad uno a Celebrare la Messa … a Spezzare il Pane … con Dio in mezzo a voi, Figlioli! Siate Pacifici gli uni gli altri amandovi nella Misura della Croce! … (La Madonna Benedice)Cocciuta Divina?  Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Cosa hai fatto in questo Giorno? Giulia: Mammina, ho fatto le Cose del Padre! La Madonna: EccoMi, Anima Mia! Le hai terminate? Giulia: Ancora no, Mammina … ci sono altre Cose da terminare! La Madonna: Vuoi guardare?  Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Guarda! Giulia: Eccomi! Mamma, cosa posso fare per quello che sto vedendo? Vedo Movimenti di Popoli! Vedo Confusione! Vedo Guerre! Cosa devo fare? La Madonna: Immolati … come tu sai fare … e prendi in mano la Spada della Croce! Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Combatti con la Spada della Croce! Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi, Mamma! Eccomi! La Madonna: Dovete fare … Unita ai Tuoi Figli … una Grande Processione! Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi, Mamma! Eccomi, Mamma! Eccomi, Mamma! Eccomi, Mamma! La Madonna: Vuoi guardare ancora? Giulia: Eccomi! La Madonna: Guarda! Giulia: Eccomi! Cosa posso fare per i Grandi del mondo? Mamma, io posso farlo? Unita ai Figli? Eccomi! Dopo? Dopo lo posso dire ai Figli? Eccomi! La Madonna: Guarda ancora! Giulia: Eccomi, Mamma! Dov’è … dov’è questo? Dove stanno massacrando i Pargoli? Li posso portare a Casa? La Madonna: Fai tutto quello che Tuo Padre ti dice! Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Guarda ancora e, tutto quello che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Mamma, metto nel Tuo Cuore  i cuori e i sussurri di tutta la Famiglia … che ho raccolto! Metto nel Tuo Cuore, il niente della mia Giornata e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Mammina, metto nel Tuo Cuore …  tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare! Mamma, metto nel Tuo Cuore … Tua Figlia: falla Nascere! Metto nel Tuo Cuore, tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Accoglieteci così … come siamo! (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi! La Madonna: EccoMi! EccoMi al Banchetto di Dio! EccoMi nel Giardino del Padre … con tutte le Schiere … con tutti i Servi Inutili … con tutti i Pargoli! EccoMi  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel Portare l’Unica Verità della Croce l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora a tenerLi Alti e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! … (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore. La Madonna dona un bacio ai presenti, che ricambiano) Pace ai vostri cuori, Figlioli! Sono Io: la vostra Mamma! … (La Madonna si rivolge a Teresina nella Lingua dell’Amore)Pace al Tuo Cuore, CALICE VIVENTE DIOSono Io: Maria, l’Umile Ancella Mandata dal Padre! L’hai incontrato al Primo Posto Dio? Come hai vissuto questa Giornata? Hai trovato i cuori aperti? Teresina del Bambin Gesù, cosa hai incontrato in questo Giorno? Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Io ho incontrato tanti falsi Profeti … e ho incontrato anche il veleno! Ho Alzato la Mano … (La Madonna Benedice) … e, come Mamma … gli ho donato il Mio Amore … per farli ritornare: Figli! Sono i Miei Figli … i Figli di ognuno di voi: per questo vi Invito alla Preghiera Costante! Tu cosa hai incontrato? Teresa: Eccomi! Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Ho incontrato un Fuoco…! La Madonna: EccoMi! Teresa: Creato dagli uomini! La Madonna: EccoMi! Benedite e Pregate per coloro che stanno giocando in questo momento! Teresa: Eccomi! La Madonna: Parla! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Teresa: Ho incontrato tanti Terremoti! Eccomi! La Madonna: Parla! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Non hai incontrato niente altro? Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Teresa: Ho incontrato il Veleno! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Non vuoi dire altro? Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Viceparroco, cosa hai incontrato? Raffaele: Eccomi! Con tutto quello che vedi … come fai a essere sempre Amorevole? La Madonna: Sono Mamma! Una Mamma e un Papà non perde l’Amore … così come non Lo perde lo Strumento e nessuno di voi! Per l’Umanità intera ho risposto l’Eccomi  al Padre … e il mio Eccomi è per l’Eternità! E così lo è anche per lo Strumentoper Teresina del Bambin Gesù: hanno risposto: “Eccomi!” … e quell’Eccomi … rimane Eccomi … non si perde strada facendo! Raffaele: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Calice Vivente Dio, vuoi parlare con Me? Vuoi parlare con Maria, l’Umile Ancella? Guarda i Tuoi Figli … guarda uno ad uno i Tuoi Figli! … (La Madonna dona un bacio ai presenti) Figlioli, il Mio Cuore di Mamma … vi Invita ancora alla Preghiera Costante … ad essere Vigilanti … e a Pregare ancora per la Pace! Il Grido di una Mamma che non si dimentica i Propri Figli ... non dimentica l’Amore … è sempre Vigilante verso di ognuno di voi! Ma voi siete nella Vignaci sono tanti altri Figli che sono dispersi … e chiedo ad ognuno di voi di raccoglierli e di portarli al Cuore della CroceInvitandoli a conoscere il Padre … e ad amarLo … e a farLo conoscere … così siamo un Unico Cuore, un Unico Amore! Pregate per i vostri Figlioli! Io Sono Mamma … ma voi siete le Mamme del Mio Figliolo Gesù! Io Sono la Mamma  di ognuno di voi e dei vostri Figlioli! Quando siete nella Disperazione … affidateli al Mio Cuore … non perdetevi! Avete una Mamma … avete un Papà! Quando non sapete educarli … chiamate! Io ho imparato al Figlio di Dio a scrivere e a leggere! E così imparerò i Passi ai vostri Figliimparerò i Passi della Croceimparerò i Passi dei Chiodi … delle Spine! Ma Invito ad ognuno di voi: Pregate affinchè i vostri Figli non vengono rubati dal Veleno! Pregate, Figlioli Miei: “Padre Nostro; Ave Maria! … Padre Nostro; Ave Maria!E’ questo che vi manca: la Preghiera Costante! Fatela col cuore! Venite in questo Luogo dove Abita Dio … ma non dimenticatelo quando tornate nelle vostre case! Dio è Vivo e Reale in ogni Luogo … ma, in questo Luogo, Trionferà il Mio Cuore Immacolato e Addolorato … dove tutte le Genti vedranno il Grande Progetto del Padre! E la Chiesa Nuova  … Unita al Mio Cuore … Regnerà … Regnerà … Regnerà! Dio E’! Non dimenticatelo, Figlioli! Calice Vivente Dio, guarda i Tuoi Figli … solleva il Capo e guardali! … (La Madonna si rivolge al Calice Vivente nella Lingua dell’Amore) Guarda i Tuoi Figli! Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi! La Madonna: Parla ancora! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Parla! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Ognuno di noi … tutti … non solo chi fa parte della Famiglia … tutti siamo la Famiglia di Dio! La Madonna: EccoMi! Teresa: Noi siamo stati Chiamati … ma Dio ci ha Creati tutti uguali! La Madonna: EccoMi! Teresa: E non lascia nessun Figlio! La Madonna: Dio ha Visto e ha Lavorato! Il Padre non lascia i Propri Figli! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Teresa: E, anche se un Figlio ferisce il Tuo Cuore….! La Madonna: EccoMi! Aspetto … e raccolgo … e gli dò l’Abito Nuziale e l’Anello Nuziale … per farlo sedere al Primo Posto! L’Amore di Dio cancella! E così dovete essere anche voi: cancellare le ferite ed indossare l’Abito della Croce e fare Festa! La Cocciuta vi dirà cosa ho detto! Dovete Camminare e Pregare e Fare le Cose del Padre, Figlioli … e non dovete temere gli uomini, ma il Padre! Dio E’ Vivo e Reale! Quando i vostri occhi vedranno ciò che Dio ha preparato per ognuno di voi … i vostri occhi non finiranno di far scendere lacrime … tanto che formerete il Mare … e quel Mare sarà Buono … quel Mare sarà Buono … fatto dalle vostre lacrime, Figli Miei! Vai avanti! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! Prima, quando abbiamo cantato … non mi ricordo quale canto è … forse il: “Servo Inutile” mi sembra…! (Teresa fa riferimento al canto scritto da don Vincenzo) La Madonna: EccoMi! Teresa: Non mi ero mai fermata su questa frase … come oggi: “La Fedeltà del Padre vincerà!” e … è precisa come frase…! La Madonna: EccoMi! Teresa: E’ profonda! E non so quanti di noi l’hanno compresa! La Madonna:La Fedeltà del Padre vincerà! Teresa: Non parla della nostra Fede … ma di quella del Padre! La Madonna: EccoMi! Teresa: Il Padre ha già Vinto! La Madonna: EccoMi! Teresa: Ma, nello scrivere:  La Fedeltà del Padre vincerà!”… è un mettere un Sigillo alla Verità del Suo Progetto! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! La Madonna: Vuoi dire qualche altra cosa, viceparroco? Raffaele: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Vieni, Calice Vivente Dio … vieni … alza il Capo e guarda i Tuoi Figli! Fallo! DonaMi la Mano! Salutali con la Croce! Abbraccia ognuno di loro! Vieni! … (La Madonna parla al Calice Vivente nella Lingua dell’Amore) Figlioli Miei, in questo istante … i Figli: coloro che si fanno chiamare Grandistanno progettando ancora del Male per i vostri Figli, per ognuno di voi! Uniamoci in Preghiera! Non vi chiedo di fare digiuninon vi chiedo di fare penitenza! Vi chiedo di fare Atti di Amore … di Innamorarvi ancora di più del Mio Figliolo Gesù … di poggiare i vostri cuori nel Cuore del Padre! Vi Invito di tenere Accese le Lucerne che portate sul vostro capo! Vi Invito ancora a Pregare per la Pace! I Grandi costruiscono Armi! Voi costruite Croce e poggiate Petali di Fiori! Alzando voi come Croce … facendo salire le Preghiere nel Cuore del Padre … la Pace scenderà! Ma voi rimanete nella Vigna, nell’Arca, nei Remi e nelle Capanne! Vigilate le Capanne, Figlioli: fateli Crescere nell’Abbondanza del Padre … amandovi gli uni e gli altri! Il Mio Cuore Immacolato Trionferà: è la Promessa del Padre … e niente e nessuno potrà cancellarLa! Figlioli Miei, il Mio Grido d’Amore riempirà i vuoti dei vostri cuori: Pane Impastato da Dio! Figli Miei, pregate ancora per tutti i Figli Ministri! Pregate per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Lascio Scendere ancora su di voi il Mio Manto Materno: … (La Madonna dona un bacio e Impone le Mani sui presenti) Porterete nelle vostre case … ovunque andate … il Mio Cuore di Mamma! Sentirete il Battito e, quando Lo sentirete … donateLo ai vostri nemici … e a coloro che non hanno Pane, Figli … Figli  Miei … di Mamma Immacolata e Addolorata! Pregate ancora! I Nostri Cuori saranno sempre Vivi! La Nostra Presenza è sempre Viva in questo Luogo! Cocciuta? Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Il tuo Carico sarà sempre più Grande! Vuoi portarLo ancora? Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: I Chiodi cresceranno! Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Vuoi ancora Aiutare il tuo Gesù? Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Crescerà il Peso! Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Guida il Gregge che Dio ti ha Donato! Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Farai tutto quello che ti è stato detto! Giulia: Eccomi, Mamma! Il Giorno me lo dici Tu … quando dobbiamo farlo? Eccomi, Mamma! Eccomi! Eccomi! (La Madonna Impone le Mani sui presenti e Benedice) La Madonna: Lascio scendere su di voi la Croce del Mio Figliolo Gesù … nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, che è il Mio Cuore di Mamma! Giulia: Eccomi, Mamma! Mammina, Te ne stai andando? La Madonna: No, vado a Visitare i bimbi straziati! Ma sono sempre con voi! Giulia: Eccomi, Mamma! Le Schiere non sono ancora uscite! Uscirà la mia! Allora possiamo Salutare i nostri Cari! Eccoci! Mamma, donatemi la Forza e la Costanza! Donatemi sempre la Forza e la Costanza! La Madonna: EccoCi! Giulia: Ci vediamo dopo! Eccomi!

 

 

 

GIOVEDI  14 GIUGNO  2018

 

Giuda guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: Giulia: Se Sei Tu, Glorifica il Padre! Se Sei Tu, Glorifica il Padre! Se Sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù: Io Sono  la Croce e il Crocifisso! … (Gesù Benedice) Io Sono Vivo e Reale in mezzo a voi … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Nell’Abbraccio della Croce … vi Invito alla Preghiera Costantevi Invito a pregare, Figlioli per la Pacevi Invito a pregare per i Grandi del mondovi Invito a pregare per i Grandi della Casa del Padre! Pregatepregate, Figlioli Miei … Unico Remo … Unica Barca … Unica VignaUnica Chiesa Nuova! Pregate e rimanete Vivi! Destatevi dal sonno, Figlioli … e cercate l’Abbraccio del Cuore della Croce in questo Tempo! Pregatepregatepregate col cuore spalancato, Figli! Rimanete nella Vigna! Rimanete nell’Arca!  Rimanete nei Remi! Rimanete nelle Capanne! Tuffatevi nel Cuore del Padre e siate Vigilanti: i Falsi Profeti avanzano e il Veleno cresce! Avete la Destra! … (Gesù Benedice)Combattetelo, Figlioli del Mio Cuore! Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Cosa hai fatto in questo Giorno? Giulia: Le Cose del Padre! Le ho finite e ho già iniziate le altre! Ed Eccomi … sono a metà del Lavoro che mi avete donato! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Vuoi guardare ancora? Giulia: Eccomi!  Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda! Giulia: Eccomi! Vedo il Vuoto … vedo il Deserto dell’Umanità! Vedo i Giovani che cadono immersi nella polvere bianca! Gesù, cosa fanno ai Pargoli? Cosa posso fare? E’ straziante! Gesù: Fai le Cose del Padre, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda ancora! Giulia: Eccomi! Ci sono troppi cadaveri in un unico fosso … ma si possono distinguere! Li porto nel Giardino o nelle proprie case? Gesù: Fai ciò che Dio ti ha messo nel cuore! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Posso far decidere a loro cosa vogliono fare: se tornare a casa o nel Giardino? Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda ancora! Giulia: Eccomi, Gesù! Navi piene di cadaveri! Posso fare la stessa cosa, Gesù? Gesù: Fai tutto ciò che il Padre ti ha messo nel cuore! Giulia: Eccomi! Gesù: Guarda ancora e, tutto ciò che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù, ho raccolto i cuori e i sussurri dei Figli … della Famiglia … e li metto nel Tuo Cuore! Metto nel Tuo Cuore, il niente della mia Giornata e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante!  Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere e coloro che non lo possono fare! Metto nel Tuo Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Accoglieteci così come siamo, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel Portare l’Unica Verità della Croce (Gesù Benedice)  l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori,  Figli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi! Eccomi! Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: EccoMi! Pace ai vostri Cuori! … (Gesù dona un bacio ai presenti, che ricambiano) Pace al Tuo Cuore, GIOVANNI CALICE VIVENTE DIO! Teresina del Bambin Gesù, dove sei stata? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Dove sei stata? Teresa: Dove mi avete mandato Voi, Gesù! Eccomi! Gesù: Hai raccolto i Frutti? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Vuoi parlare? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! (Gesù dona un altro bacio ai presenti, che ricambiano) Teresa: Eccomi! Dopo! Gesù: Eccomi … dopo? Cosa significa: Eccomi … dopo? Teresa: Che parlo più tardi! Gesù: EccoMi … dopo! Teresa: Eccomi! Gesù: Vabbè, si è sinceri, spontanei: Eccomi dopo … parlo più tardi! Viceparroco, tu Mi dici pure: Eccomi dopo … parlo più tardi? Raffaele: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Raffaele: Gesù? Gesù: EccoMi! Raffaele: Eccomi! Tu sai quello che ho nel cuore! Gesù: E, ma i tuoi Fratelli non lo sanno! Raffaele: Per questo … siamo una Famiglia … ci dobbiamo volere bene! Gesù: EccoMi! Raffaele: E dobbiamo portare il Tuo Insegnamento fuori! Gesù: EccoMi! Raffaele: Dobbiamo amare tutti … indistintamente! Gesù: In questo Tempo … … più che mai! Voi vedete neanche questo granicino … (indica il grano del Rosario) … di ciò  che vi fanno vedere i Grandi … non è … è la metà! Io vedo tutto … e lo Strumento e Teresina anche! Potete immaginare … attimo dopo attimo come vivono la Giornata: è un fare tutte le faccende … ma portare anche questo Peso! Per questo bisogna Amare e Perdonare e Donare la mano e Fare le Cose del Padre … essendo Chiesa Nuova con Maria! E il Padre porta il Peso più Grande! Pregate! Tutti pensano: “Dio non ha bisogno di niente!Ed è così! Ma è Papà … e ha bisogno di essere chiamato: “Papà!” ... ha bisogno di essere coccolato …  amato! Il resto ce l’ha! Raffaele: Eccomi! Gesù: EccoMi! E’ passato il dopo? EccoMi! Vuoi parlare? EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Dove sei stata?  Dove sei stata da stamattina? Teresa: A casa! Gesù: Sei sicura? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Hai incontrato il Padre al Primo Posto? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! E cosa ti ha detto? Teresa: Eccomi! Gesù: Eccomi … solo Eccomi? EccoMi! E Ci vogliamo Donare? Teresa: Eccomi! Gesù: Ci Doniamo! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! EccoMi! Padre, Ci Doniamo! (Teresina dona a Gesù il Bicchiere col Vino e un Pezzettino di Pane) … EccoMi! (Gesù Spezza un po’ di Pane, Lo bagna nel Vino e Lo dona al Calice Vivente, dicendo:) Padre, ecco l’Umanità … è Tua … prendila! (Gesù bagna un'altra parte del Pezzettino di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina, dicendo:) … Teresina, ecco l’Umanità … è tua … prendila! (Gesù bagna nel Vino un'altra parte del Pezzettino di Pane e Mangia, dicendo:) Ecco l’Umanità! Me la prendo ancora! … (Gesù dona il Vino al Calice Vivente) Padre, bevi un Sorso! EccoMi! LasciameLo! (Gesù dona il Vino a Teresina) Bevi un Sorso! … (Gesù Beve) Bevo il Mio Sorso! EccoMi! … (Gesù asciuga il Bicchiere-Calice con un tovagliolino che consegna a Giuseppe) … EccoMi! EccoMi! DoniamoCi! Noi rimaniamo in Meditazione … nel guardare Maria che guarda l’Umanità, Padre! (Il Viceparroco versa il Vino e Teresina con Giuseppe donano rispettivamente il Vino e  il Pane! Teresina  dice: Questo è il Mio Sangue! Giuseppe dice: Questa è la Mia Carne! E ognuno risponde: Amen! Gesù parla col Calice Vivente:) Ci Siamo Donati! La Pasqua è Viva … è Piena … ed è Risorta nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Maria! Facciamo Festa, Figlioli! Parla, Strumento Teresina del Bambin Gesù! Toglietegli le scarpe! Padre, eccola … guardala … guarda Teresina: Strumento del Tuo Cuore! EccoMi! Teresina ha i Chiodi! EccoMi! Rimaniamo Uniti alla Croce, Padre! Guarda Teresina, Padre! Meditiamo i Dolori dei Chiodi! EccoMi, Padre! Rimaniamo ancora! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Parla, Teresina! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! EccoMi! EccoMi! La Pasqua è Viva … è Risorta attraverso i Chiodi … e Si Dona all’Umanità intera, Figlioli! Preghiamo ancora per la Pace! Spegniamo i Fuochi di Guerra, Figlioli … amandoci gli uni gli altri … in quell’Amore Vivo, Uno e Trino … del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Maria! Io vi Saluto con la Pace, Figli! … (Gesù dona un bacio ai presenti, che ricambiano e Benedice) … Giovanni viene a Salutare ognuno di voi! Piccolo Giovanni: CON LA CROCE E COL PANE Invitandovi, Figlioli … ad essere Pane! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai presenti, che ricambiano)PACE AL TUO CUORE … sono Io: Giovanni! Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Sono Belli i Dolori dei Chiodi? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Falli sentire a tutti i tuoi Figli! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Così  la Pace arriva! AccoglieteLi tutti i Santi Dolori dei Chiodi, Figlioli! E, quando donate la mano … Li abbracciate come l’Abbraccio della Croce … nel sentire la Gioia dei Chiodi! Vedete: Il Mio Crocifisso … Io Lo porto sempre con Me! … (Giovanni bacia e poggia sul suo petto il Crocifisso, come quello di Domenico Lentini, che hanno portato Franco ed Elena. Poi, col Crocifisso, Benedice i presenti, dicendo:)L’Albero che ognuno di voi E’!E deve rimanere sempre Verde … non farLo seccare mai … non il verde del colore … il Verde della Vita! Dove Abiterà … entrerà la Gioia! Dove Abiterà … c’è la Croce Viva! … (Giovanni Lo innalza e dice ai presenti:) … Guardatevi come siete fatti: a Immagine e Somiglianza, Figli Miei! Padre, tieni Alto … tieni Alta la Croce … stringiLa! … (Il Calice Vivente punta il Crocifisso verso i presenti)Don Vincenzo: Tutto è in funzione dell’Amore! Tutto e’ Amore! Quel che conta è la Fede! In questi giorni, in queste ore … preghiamo tutti per la Pace … come questa sera … quando arriva la Parola! Piccolo Giovanni: L’Albero della Vita! Figli Miei, pregate ancora … non fermatevipregate ancora per i Pargoli: vengono martoriati … vengono umiliati … vengono strappati loro tutti gli organi … venduti a pezzettini! Alzate la vostra Destra … e Unitevi a lorofacendoli Nascere! … (Giovanni Alza la Destra e Benedice)Pregate per coloro che recano questo danno ai fanciulli! Pregate Colui che diceva e dice: “La Croce E’ il Mio Tutto!” … (Giovanni si riferisce a Domenico Lentini)Siate Figli della Croce! Siate Eredi della Croce! Non lasciate fuori nessuno: fateli entrare per la Porta della Croce, Figlioli! E Benedite coloro che vi maledicono! Amate coloro che trafiggono i vostri cuori! Siate Pacifici … e il Padre Buono vi Spezzerà ancora il Pane! Pregate … pregate: E’ il Mio Grido …  E’ il Grido della Croce! Pace a tutti voi, Figli … ma donateLa la Pace che vi viene donata e crescete! Devi dire qualcosa, Teresina del Bambin Gesù? Viceparroco, Mi devi dire qualcosa? Raffaele: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Raffaele: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! … (Giovanni dona un bacio ai presenti, che ricambiano. Benedice.) L’EccoMi del Mio Cuore … scenda su di voi e rimanga, Figlioli! Io vi Saluto! … (Giovanni dona un altro bacio ai presenti, che ricambiano) EccoMi! … (Giovanni dona un altro bacio ai presenti, che ricambiano) Giulia: Giovanni, dove stai andando? A spegnere un altro Fuoco di Guerra? La Schiera non esce? Esco con la mia … ancora? Eccomi, Giovanni! Posso aiutarti, Giovanni? Sì, ho tutto il Lavoro da fare: quello che mi ha donato Gesù … quello che mi ha donato il Padre … è tutto da fare … ma posso venire? Eccomi, ci vediamo dopo! Adesso Salutiamo i nostri Cari, sono tutti al Banchetto e i Nuovi Arrivati sono al Forno! I Cari: EccoCi! Giulia: Eccomi, Giovanni! Getta un’altra Copertina di Pace! Ci vediamo dopo!

 

 

 

GIOVEDI  21 GIUGNO  2018

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se Sei Tu, Glorifica il Padre! Se Sei Tu, Glorifica il Padre! Se Sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù: Nel Canto della CroceIo Sono(Gesù Benedice)  Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! E, nel Canto della Croce … vi Invito alla Preghiera Costante, Figlioli! Pascete il Gregge che vi è stato donato! Guidate le Pecorelle che avete incontrato! E Amate … amate nell’Abbraccio della Croce, Figlioli Miei! Io Sono il vostro Gesù … l’Agnello Immolato per ognuno di voi … per l’Umanità intera, Figli Miei! Rimanete ancora nella Vigna! Rimanete ancora nell’Arca e  nei Remi! Rimanete ancora nelle Capanne, Figlioli! Rimanete Chiesa Nuova col Cuore Immacolato di Mia Madre … Mamma Mia, Mamma di ognuno di voi … Mamma dell’Umanità intera Oggi … per l’Eternità, Figli! Pascolate ... pascolate il Gregge che vi è stato donato! Pregate ancora per le Mura di Roma! Pregate ancora per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco, Figli Miei! Unite le vostre mani e pregate per la Pace! PregatePregate per la Pace, Figli! Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto in questo Giorno? Giulia: Le Cose del Padre, Gesù! Quelle che mi avete donato … Le ho terminate! Me ne avete donate ancora … e sto per terminarLe! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Vuoi guardare? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi guardare ancora? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda! Giulia: Eccomi! Gesù, vedo una montagna … e dalla montagna sgorga Sangue! Esce dalle piccole pietruzze! Gesù … ma quella è una montagna? E’ una montagna di uomini, donne e bambini accatastati Tutti morti? Cosa faccio, Gesù? Li porto a casa … o li porto nel Giardino? Gesù: Fai le Cose del Padre, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda ancora! Giulia: Eccomi, Gesù! I Missili! Pronti per partire! E l’Arma del Fumo è già accesa! Gesù? Gesù: Fai le Cose del Padre! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda ancora! Giulia: Eccomi, Gesù! Vedo una Confusione nelle mura di Roma: si corre di qua e di là … ma non si trova l’uscita! Gesù: Fai le Cose del Padre, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda ancora e, tutto ciò che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi, Gesù! Ho raccolto i cuori ed i sussurri dei Figli … e Te li consegno! Ecco il niente della mia Giornata: lo metto nelle Tue Mani! Ecco tutto quello che mi è stato donato fino a questo istante: lo metto nelle Tue Mani, Gesù! Metto nelle Tue Mani tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare: te li offro, Gesù! E metto ancora nel Tuo Cuore …  tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Ci presentiamo così! Eccoci, Gesù! Abbiamo un Rifugio nel Tuo Cuore! Eccoci! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Pargoli! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce (Gesù Benedice) l’Unica Verità del Pane  Invitandovi ancora a tenerLi Alti e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori,  Figli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore)Giulia: Eccomi! Eccomi! Eccomi! (Gesù dona un bacio ai presenti, che ricambiano)Gesù: Pace ai vostri cuori, Figli! Pace al Tuo Cuore, CALICE VIVENTE DIO! … (Gesù si rivolge a Teresina nella Lingua dell’Amore) Teresa…! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Hai trovato chi Ama il Padre? Teresa: Eccomi! Gesù: E cosa ti ha detto? Vi siete parlati? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Parla! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Parla, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Ho incontrato tanti che amano il Padre…! Gesù: EccoMi! Teresa: Pur non sapendo di amare il Padre! E, da ciò che fanno e dicono … è evidente che Ti amano … Ti conoscono…! Gesù: EccoMi! Teresa: Anche se loro stessi non comprendono! Ma Tu conosci il cuore! Gesù: EccoMi! Teresa: E quindi è Tutto! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Cosa hai incontrato ancora, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Vuoi parlare? Non vuoi parlare! EccoMi! Viceparroco, vuoi parlare? Raffaele: Eccomi! Gesù: EccoMi! Raffaele: Gesù! Gesù: EccoMi! Raffaele: Ce l’avevi detto un po’ di tempo fa che tanti figli si sarebbero staccati dalle mamme!  Gesù: EccoMi! Raffaele: E, in questo periodo … ne stiamo sentendo tante! Fa qualcosa! Gesù: Non vi avevo dato a voi il Compito? Raffaele: Ma senza di Te…! Gesù: Io ci sono sempre! Voi ci siete? Raffaele e altri: Eccomi! Gesù: EccoMi! Allora, se ci doniamo la mano…! Raffaele: Eccomi! Gesù: Raccogliamo! EccoMi! Calice Vivente Dio, Ci Doniamo? Io Mi Dono e Tu Ti Doni? Tu ti Doni, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi! Gesù: Allora Ci Doniamo! EccoMi! Ci Doniamo? DoniamoCi! Teresa: Eccomi! (Teresina dona a Gesù il Bicchiere col Vino e un Pezzettino di Pane) Gesù: EccoMi! (Gesù Spezza un po’ di Pane, Lo bagna nel Vino e Lo dona al Calice Vivente, dicendo:) Padre, il Tuo Amore per la Pace! (Gesù bagna un'altra parte del Pezzettino di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina, dicendo:) Teresina, il Tuo Amore per la Pace! … (Gesù bagna nel Vino un'altra parte del Pezzettino di Pane e Mangia, dicendo:) Il Mio Amore per la Pace! … (Gesù dona il Vino al Calice Vivente) Padre, Padre … Bevi un Sorso! … (Gesù dona il Vino a Teresina) EccoMi! Teresina, Bevi un Sorso! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Gesù Beve) Bevo il Mio Sorso! … (Gesù asciuga il Bicchiere-Calice con un tovagliolino che consegna a Giuseppe) … EccoMi! EccoMi! DoniamoCi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Meditiamo l’Amicizia attraverso la Croce! (Il Viceparroco versa il Vino e Teresina con Giuseppe donano rispettivamente il Vino e  il Pane! Teresina  dice: Questo è il Mio Sangue! Giuseppe dice: Questa è la Mia Carne! E ognuno risponde: Amen! Gesù parla col Calice Vivente:) EccoMi! Ci Siamo Donati! La Pasqua è Viva, è Piena ed è Risorta! Il Banchetto Nuziale è a Festa! Gioiamo ancora! Facciamo Festa ancora! Padre, Padre … il Banchetto è a Festa: Ci Siamo Donati … e la Pasqua è Viva, è Risorta nel Tuo Amore … ma l’Umanità è ancora lontana … l’Umanità è sorda e cieca … l’Umanità non vuole vedere la Luce del Padre! Cosa facciamo, Teresina del Bambin Gesù? Cosa facciamo? Padre, vuoi guardare i Tuoi Figli? Cosa facciamo? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Andiamo avanti! Gesù: EccoMi! Teresa: Portando la Croce! Gesù: EccoMi! Teresa: Portando la Luce! Gesù: EccoMi! Teresa: Portando la Pace! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Gesù: Cosa facciamo, viceparroco? Raffaele: Dobbiamo essere uniti a Dio! Gesù: EccoMi! Raffaele: Dobbiamo essere tutti uniti! Gesù: EccoMi! Raffaele: Per andare avanti! Gesù: EccoMi! Raffaele: Eccomi! Gesù: Io vi Invito ancora ad amarvi … a conoscervi … e a guardarvi come Croce … così la Pace scenderà, Figli! Con l’Amore si è Croce … amandovi gli uni gli altri! Vi ho così Amati e vi Amo così tanto … da rimanere Croce! Fatelo anche voi, Figlioli! Amatevi ed insegnate ad Amare e a Perdonare! Ma la Pace è nelle mani dello Strumento e di Teresina del Bambin Gesù! Ascoltatele! Presto faremo la Grande Processione! Preparate i vostri cuori, Figli Miei! … (Gesù Benedice e dona un bacio a presenti, che ricambiano..) Io vi Saluto e vi lascio Giovanni! Piccolo Giovanni: CON LA CROCE E CON IL PANE! …(Giovanni Benedice e dona un bacio a presenti, che ricambiano) Sono Io … sono il Capriccioso … sono Giovanni! Vuoi parlare con Me? Medita i Dolori! Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi! (Giovanni dona un bacio a presenti, che ricambiano) Piccolo Giovanni: Non Mi devi dire nulla? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Solo: Eccomi? Non vuoi parlare neanche tu con Me? Teresa: Sì, sì …  Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: E cosa Mi devi raccontare? EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Sono Capriccioso! Ci sei tu? … (Giovanni si rivolge a Immacolata) Immacolata! Ehi, l’aereo si è fermato o ha volato? Immacolata: Ha volato! Piccolo Giovanni: E chi lo teneva? Immacolata: Tu! Piccolo Giovanni: Io? E  se lo tenevo Io … non volava! Immacolata: Eh! Piccolo Giovanni: Ci vediamo! Ciao! … Parla! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi!  Lo sai cosa devi fare! Parla! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Ehi, Calice Vivente Dio … non vuoi parlare con Giovanni Capriccioso che Grida? No! Parla tu! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: “Una Voce che grida dal deserto!Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Era attuale prima … e lo è ancora di più adesso! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Magari uno pensa che il deserto è il deserto geografico! Invece è un Deserto ….! Piccolo Giovanni: E’ un Deserto Abitato! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Eh, eh … un Deserto Abitato! Teresa: E’ un deserto … da una parte deserto nel senso della parola stessa, cioè che non c’è niente!  Piccolo Giovanni: Eh! Teresa: Perché c’è il vuoto … c’è l’assenza totale di Dio … ma non perché Dio non ci sia! Piccolo Giovanni: Eh! Teresa: Perché non si vede! Piccolo Giovanni: Eh! Per chi non Lo vede! Teresa: Eccomi! E dall’altra c’è il nostro Deserto! Piccolo Giovanni: Eh! Teresa: Che non è deserto … ma è tutt’altro! Piccolo Giovanni: E’ Abitato! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Ma questo deserto … è deserto … o è abitato? Teresa: E’ Abitato … per chi Lo vede! Piccolo Giovanni: Eh, sì! Teresa: E, nello stesso tempo … è Una Voce che grida dal deserto” … perché ognuno di noi … è solo  con Te … è solo con Gesù…. !  Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E’ solo con Dio! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E poi può essere un tutt’uno con gli altri! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Prima si deve trovare questa Solitudine … che non è una solitudine vera e propria … come ci hanno insegnato! Piccolo Giovanni: La Solitudine unita alla Croce e al Crocifisso! Teresa: Eccomi! E’ un Immergersi Totale! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Distaccandosi nel cuore! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Ma, nello stesso tempo … il distacco significa Amore Pieno! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Chiaro e Limpido: Deserto Abitato! Viceparroco? Raffaele: Eccomi! Piccolo Giovanni: Non hai niente da dirMi? … Raffaele: Giovanni? Piccolo Giovanni: Eh! Dimmi! Raffaele: Dobbiamo far crescere il cuore! Piccolo Giovanni: Poi scoppia! Raffaele: Perché se no … diventa deserto!  Piccolo Giovanni: E sì! Dovete fare crescere l’Amore … la Pace … ed essere un’Unica Famiglia col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Maria: Questo è l’Invito! Vedete tante Guerre sulla scatoletta … (la tv) … tanti Figli straziati! Voi, che siete nella Dimora del Padre … siate Portatori di Pace, Figlioli …  e di Unione col Padre, col Figlio,  con lo Spirito Santo Maria! Raffaele: Eccomi! Piccolo Giovanni: E preghiamopreghiamo! Donate il Pane a tutti quanti … voi che ne avete in Abbondanza, Figli! Ehi, Calice Vivente Dio … li vuoi guardare i Tuoi Figli? Vuoi dire qualcosa ad ognuno di loro? Lì c’è l’Americana! Gli vuoi dire qualcosa? E guardala! Guarda tutti i Figli! … Non vuole guardarvi! Vi guardo Io, Figli … e vi Invito ancora una volta a pregare per le Mura di Roma: è Bagnato di Sangue Innocente! Pregate, Figlioli! Pregate! Prega, Immacolata … e Consola il Cuore di Maria! E anche voi, Figlioli! Preparate i vostri cuori alla Grande Processione! Preparateli… uniti allo Strumento … che fa le Cose del Padre! E nel Grido della Croce … Io vi Saluto, Figlioli Miei! … (Giovanni Benedice e  dona un bacio ai presenti, che ricambiano) Giulia: Giovanni, te ne sei già andato? Chi sono quelle Schiere? Non sono le Nostre Schiere! Dove li porti? Vengo ad aiutarTi? Vengono dal Mare? Finisco il Lavoro da fare … e vengo ad aiutarTi! Le mie Schiere escono da sole! Eccomi, Giovanni! Visto che i nostri Cari sono tutti al Banchetto Nuziale nel Giardino del Padre … Li Salutiamo! I Cari: EccoCi! Giulia: Vado a terminare un attimo il Lavoro … e vengo! Eccoci, Giovanni! Eccoci!

 

 

 

 

GIOVEDI  28  GIUGNO  2018

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se Sei Tu, Glorifica il Padre! Se Sei Tu, Glorifica il Padre! Se Sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù:  Io Sono il Gesù che è morto sul Legno della Croce … per donare la Vita Eterna ad ognuno di voi e all’Umanità intera … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Ho donato il Mio Sangue per rimanere in mezzo a voi … e Gioire, Figlioli! EccoMi … Uniti per sempre al Banchetto Nuziale! EccoMi … Uniti per sempre nel Giardino del Padre! Pregatepregate, Figlioli … e rimanete Croce! Pregate … e rimanete Alberi … perché Io Sono l’Albero Verde! … (Gesù Benedice) DonateMi ancora le vostre mani … per rimanere Uniti! DonateMi i vostri cuori … per donarli al Padre … nel rimanere nella Vigna … nell’Arca … nei Remi … e nelle Capanne … e Gioire col Cuore Immacolato di Mia Madre … Madre di ognuno di voi … Madre dell’Umanità intera, Figlioli!  Pregate ancora! Pregate ancora per le Mura di Roma: sono ancora Insanguinate di Sangue Innocente, Figlioli! Pregate ancora per la Pace! Pregate per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Io Allargo le Braccia … e lascio scendere un altro Velo sull’Umanità! Vi Invito alla Preghiera Costante, Figli Miei … e a pregare per la Pace! … (Gesù Benedice) Pregate, Figlioli: Il Mio Grido per ognuno di voi … per l’Umanità intera … quell’Umanità lontana … quell’Umanità sorda … quell’Umanità cieca! Pregate! ... Pregate! … Pregate! …  Pregate! … Pregate, Figlioli … e non fermatevi! Rimaniamo Uniti … nella Dimora del Padre … al Banchetto Nuziale … al Giardino … dove tutti i Figli Abitano e Gioiscono con tutte le Schiere, Figli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto in questo Giorno? Giulia: Gesù, le Cose del Padre! Gesù: EccoMi! E vuoi guardare ancora? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù? Gesù? Gesù? Gesù: EccoMi! Giulia: Vedo ancora tanti  Fanciulli … tutti fatti a pezzi! Cosa posso fare, Gesù? Gesù: Le Cose del Padre, Anima Mia! Vuoi guardare ancora? Giulia: Eccomi, Gesù! Vedo ancora quella Polvere Bianca che avvolge tutto! Gesù, la posso soffiare io? Gesù: Fai le Cose del Padre, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda ancora, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù, vedo Schiere di uomini … li vedo avanzare … ma poi si perdono, non li vedo più … e, da dove entrano … esce un Fiume di sangue! Gesù: Immolati e fai le Cose del Padre, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda ancora e, ciò che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi, Gesù! Gesù, ho raccolto tutti i cuori e tutti i sussurri della Famiglia … e li metto nel Tuo Cuore! Gesù, metto nel Tuo Cuore …  il niente della mia Giornata e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare! Metto nel Tuo Cuore …  tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Teneteci ancora nei Vostri Cuori, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia … Cocciuta di Dio! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Pargoli! EccoMi con tutte le Spose! EccoMi con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce (Gesù Benedice) l’Unica Verità del Pane  Invitandovi ancora di tenerLi Alti e di viverLi nella Pienezza dei vostri cuori,  Figli Miei!  Giulia: Eccoci! ! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi! Eccomi! Eccomi! Gesù: Pace ai vostri cuori, Figli! … (Gesù dona un bacio ai presenti, che ricambiano) Pace al Tuo Cuore, CALICE VIVENTE DIO! … Sono Io: il Tuo Gesù! Vuoi parlare con Me? … (Gesù poi si rivolge a Teresina nella Lingua dell’Amore) Teresa: Eccomi! Gesù: Sono Io: il Tuo Gesù! Vuoi dirMi qualcosa? Ti vuoi alzare? Alzati! … (Gesù dona un bacio ai presenti, che ricambiano) Il Mio Cuore Arde d’Amore per ognuno di voi … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Teresina del Bambin Gesù, vuoi dirMi qualcosa? Vuoi bere un sorso di vino? Donagli un sorso di vino! Viceparroco, gli dai un sorso di vino a Teresina del Bambin Gesù? Calice Vivente Dio, vuoi parlare con Me? Vuoi rimanere con Me? Sono Io: il Tuo Gesù! Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi! Gesù: Vuoi parlare con Me? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Hai trovato il Padre? Cosa hai incontrato sulla Strada? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Hai trovato il Padre al Primo Posto? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! E cosa vi siete detti? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! E niente altro? EccoMi! Non vi siete detti niente altro? E non hai incontrato niente? Eh! Hai fame e sete, Padre? Donategli da bere! Non ha aspettato … si sta già Donando! Parla ancora! Teresa: Eccomi! Gesù: Solo: Eccomi? Teresa: Eccomi! Gesù: Viceparroco, tu Mi dici anche tu: Eccomi? Raffaele: Eccomi … eh, eh … è sicuro! Eccomi! Gesù: EccoMi! Cosa vuoi dirMi oggi? Raffaele: Gesù? Gesù: EccoMi! Parla! Raffaele: Eccomi! Gesù: EccoMi! Raffaele: Gesù? Gesù: EccoMi! Raffaele: Non dobbiamo distrarci troppo … specie in questi periodi! Oltre a pregare … dobbiamo aiutare chi ci chiede aiuto … ed è una cosa, per noi che vieniamo qui,  fondamentale! Non dobbiamo girare le spalle a nessuno! Gesù: Io non le ho mai girate!  Raffaele: Eccomi, Gesù! Gesù: Siate Famiglia e Chiesa Nuova con Maria! Raffaele: Eccomi, Gesù!  Gesù: EccoMi! Teresina del Bambin Gesù, Ci Doniamo? Teresa: Eccomi! Gesù: Ci Doniamo? … (Gesù si rivolge al Calice Vivente) … Io Mi Dono e Tu Ti Doni? E lo Strumento rimane Crocifissa per Amore per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco? DoniamoCi! … (Teresina dona a Gesù il Bicchiere col Vino e un Pezzettino di Pane. Gesù Spezza alcuni Pezzetti di Pane, ne bagna Uno nel Vino e Lo dona al Calice Vivente, dicendo:) … DoniamoCi … nel Mistero Vivo e Reale di Dio in mezzo a noi! … (Gesù prende un altro Pezzettino di Pane, Lo bagna nel Vino e Lo dona a Teresina:) DoniamoCi … nel Mistero Vivo e Reale di Dio  in mezzo a noi! … (Gesù ne Bagna un Altro e Mangia:)  DoniamoCi … nel Mistero Vivo e Reale ... di Dio Vivo e Reale! (Gesù dona il Vino al Calice Vivente) Padre, Bevi e lasciamene un Goccio! … (Gesù e  Teresina Bevono il Vino) Bevi! Dagliene ancora! EccoMi! … (Gesù si rivolge a Raffaele) … PulisciLo! Raffaele: Eccomi! Gesù: DoniamoCi!  Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! EccoMi! Meditiamo i Figli lontani dal Cuore di Maria! Meditiamoli, Padre! Don Vincenzo: Vedi come mi poggio nel camminare sulla Croce! Gesù: EccoMi! EccoMi, Calice Vivente Dio! Meditiamo! Don Vincenzo: Tutto … tutto questo a disposizione! Gesù: EccoMi! Don Vincenzo: Ecco perché bisogna fare le Cose! Gesù: EccoMi! Don Vincenzo: Ecco perché faccio sempre! Ecco perché tutto ruota attorno a noi! Gesù: EccoMi! EccoMi! EccoMi! Padre! Padre! Padre! Meditiamo ancora! EccoMi! Meditiamo ancora! Fermati, Padre! Fermati a Meditare! (Il Viceparroco versa il Vino e, Teresina con Giuseppe, donano rispettivamente il Vino e  il Pane! Teresina  dice: Questo è il Mio Sangue! Giuseppe dice: Questa è la Mia Carne! E ognuno risponde: Amen!) Ci Siamo Donati: la Pasqua è Piena, è Viva ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Maria! Il Banchetto Nuziale è Vivo … e la Pasqua del Giardino è Aperta al Cuore del Padre, Figli! … (Gesù e Teresina colloquiano nella Lingua dell’Amore) … Fermati, Calice Vivente Dio! Rimani!  (Gesù e Teresina colloquiano nella Lingua dell’Amore) Teresa? (Gesù e Teresina colloquiano nella Lingua dell’Amore) Parla! … (Gesù e Teresina colloquiano nella Lingua dell’Amore) … Parla, Teresina! Parla! Teresina: Oggi E’ il Giorno! … Oggi E’ il Giorno di Dio! … Il Tempo E’ Pieno del Cuore di Maria! … Oggi E’: Dio E’! … In questo Tempo il Passaggio dal Vecchio al Nuovo! Il Passaggio dal Nuovo al Vecchio! … L’Albero Piantato in questo Luogo … in questo Tempo … ha dato il Suo Frutto! Il Frutto è in mezzo a voi … è Vivo e Reale! Il Frutto è davanti ai vostri occhi! In pochi Lo vedete! (Gesù e Teresina colloquiano nella Lingua dell’Amore.) Eccomi! Gesù: EccoMi! EccoMi … il Tempo! EccoMi l’Albero … donato ad ognuno di voi … per Camminare sulla Viuzza Stretta, Figli Miei! Fate presto a donarMi la mano! … Fate presto ad arrivare nel Mio Cuore! … Mia Madre: Chiesa Nuova … con ognuno di voi! … Siano pronti i vostri cuori per la Grande Processione! Siano pronti i vostri cuori, Figli! Un GiornoDue GiorniTre Giorni! Alla Fine della Preghiera … lo Strumento scriverà quando è il Giorno! Preparate i vostri cuori: Siano Luminosi! Siano Accesi di Croce … per poter Cantare le Lodi al Padre … al Figlio che Sono Io … a Maria: Mia Madre e Madre di ognuno di voi e dell’Umanità intera, Figlioli! Sia a Festa il vostro cuore! … (Gesù Benedice e dona un bacio ai presenti, che ricambiano) … Figlioli, Io vi Saluto … nell’Abbraccio della Croce! Giovanni viene a Salutare ognuno di voi … Amandovi ed Insegnando ad amare i nemici! … (Gesù dona un bacio ai presenti, che ricambiano) piccolo Giovanni: CON LA CROCE E CON IL PANE! …(Giovanni Benedice e dona un bacio a presenti, che ricambiano) Sono Io: il Capriccioso! State tutti bene o tutti male? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! … (Giovanni colloquia con Teresina nella Lingua dell’Amore) Teresina? Alzati! EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Con le Mie Mani … le mani dello Strumento e le tue … Segnamo la Pace! Ehi, Giovanni … da dove sei arrivato? Come stai? Giovanni? Giovanni? Sono Io: il Giovanni Capriccioso! Ehi, vuoi parlare con Me? Ehi, l’Albero si sta alzando! L’Albero si sta alzando! … (riferito a Teresina) Dove vuoi andare? Alzati! (riferito al Calice Vivente) … Alzati! Eccoti! Sollevati! Ecco l’Albero! Come stai? Sta bevendo! Allora, voi state tutti bene-male?  Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: “Eccomi!” Tutti bene-male! Ve la ricordate questa frase? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: “Eccomi……!” E vi ricordate di essere tutti Uniti? Vi ricordate i Tempi che vedete dinanzi ai vostri occhi? E cosa fate per farli cambiare? Teresina del Bambin Gesù, hai qualcosa da dirMi? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Eccomi sì o Eccomi no? Teresa: Eccomi sì! Piccolo Giovanni: Eccomi sì! E cosa Mi devi dire? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Solo: Eccomi? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Viceparroco, tu che Mi devi dire? Spostati poco poco, Teresina … così ci passa! EccoMi! E così l’Albero cresce! Calice Vivente Dio, dove vai? Pasquale: Giovanni ti ha chiamato! Rispondi! Non hai capito? Piccolo Giovanni: Ha capito! Ha capito! Ha parlato a lungo con Gesù! Non l’avete sentito? Sta Meditando! Raffaele: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Raffaele: Ma stiamo tutti bene o stiamo tutti male? Piccolo Giovanni: Non Me lo sanno dire! Tu che pensi? Raffaele: A metà! Piccolo Giovanni: A metà … o a tre quarti? Raffaele: A tre quarti! Piccolo Giovanni: Facciamo a tre quarti? Eeeh! Raffaele: Diciamo a tre quarti! Piccolo Giovanni: Facciamo a tre quarti! Teresina, Teresina … cosa dobbiamo fare per far capire ai Figli … qual è la Via? Io ho sempre Parlato! Ve L’ho indicata! Ve L’ho imboccata! Ma nessuno ha ancora compreso! Ma il Padre vi Ama: vi ha cercati uno ad uno! E vi chiama: Chiesa Nuova! E, nelle vostre mani … c’è la Salvezza dell’Umanità intera! Guarda così Lontano il Padre … per consegnarvi tutto questo! Il Padre vi ha consegnato tutto questo! Io vi Indico ancora la Via … e vi Invito ancora a pregare … a pregare per la Pace … a rimanere Uniti … ad essere la Famiglia di Dio … che Allarga le Braccia per tutti i Figli … senza scartarne uno! Ognuno di voi è messo alla prova! Come San Lorenzo: rosolato sulla piastra da un lato e dall’altro! E, quando si era cucinato da una parte … Ha detto: Giratemi dall’altra parte … così sono ben cotto!” … E come lo Strumento: “Donatemi ancora Chiodi! Donatemi ancora Pesi! E se posso fare qualche altra cosa…!” Il Servo Inutile Lorenzo si è lasciato rosolare sulla griglia per Amore … per Amore! Figlioli, preghiamo … e rimaniamo uniti con l’Unico Grido! Rimaniamo nella Vigna nell’Arca … nei Remi … nelle Capanne! E prepariamo i nostri cuori! Cosa devi dirMi ancora? Raffaele: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! E Io,  nell’EccoMi … vi Saluto … (Giovanni dona un bacio ai presenti e dona la Benedizione:) col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Maria! (Giovanni dona un altro bacio) Vi Amo, Figlioli Miei … e non voglio perdervi! Rimanete ancora al Servizio del Padre! Giulia: Giovanni? Giovanni, dove vai?  Piccolo Giovanni: A preparare per la Grande Processione! Giulia: Giovanni, ci sarai Tu? Piccolo Giovanni: Tu prenderai il Mio Posto! Giulia: Eccomi! Dove stanno andando le Schiere? Sono dentro … e si muovono a passo lento! Non usciranno? Esco io? Quel passo lento … che significato ha, Giovanni? Eccomi! Finisco il Lavoro e vengo! Eccomi, Giovanni! I Cari sono seduti al Banchetto Nuziale nel Giardino del Padre … possiamo SalutarLi! I Cari: EccoCi! Giulia: Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Ci vediamo dopo!