NOTIZIE DALLA STANZA DI GESU’

TIMPARELLE (CS)

 N° 227

 

 

Messaggi  tramite lo Strumento Giulia

 

AGOSTO 2019

 

GIOVEDI     AGOSTO  2019

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù: Nel Candore della Croce(Gesù Benedice) Glorifico il Padre Altissimo … Ora e per l’Eternità … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Venite, Figli … a Dissetarvi all’Acqua Zampillante! Venitea Mangiare al Banchetto dell’Amore! Rimaniamo Uniti … nel Pregare il Padreaffinchè la Pace Regni tra gli uomini! Preghiamo, Figlioli … affinchè gli uomini Spezzino il Pane di Dio … per Cibarsi dell’Unico Cibo d’Amore! Preghiamo ancora … e rimaniamo nella Vigna, nell’Arca, nei Remi, nelle Capanneaffinchè Mia Madre … e Madre vostra … Doni all’Umanità … il Trionfo del Suo Cuore di Mammaaffinchè la Chiesa tutta … guardi gli Occhi di Maria … nell’Abbracciare il Padre! Preghiamo ancora, Figlioli … affinchè l’Amore Regni nell’Umanità intera! E Allargo le Braccia per ognuno di voi … Invitandovi a Camminare sulla Viuzza Strettala Via Seminata dalle Spine di Maria … per Camminare e Arrivare nel Cuore di Dionella Pienezza di essere FigliFigli dell’AmoreFigli della PaceFigli di Dio! Siate Vigilanti nel Combattere … i Falsi Profeti  nel Combattere il Velenousando la Destra di Dio! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) Ma vi Invito a pregareper tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Preghiamo per coloro che sono caricati del Peso di essere: i Grandi della Terra! Preghiamo, Figlioli … affinchè guardino i Figli e i Fratelli!  Preghiamoaffinchè guardino il Cuore di Dio … il Cuore di Maria! Preghiamoaffinchè guardano i cuori dell’Umanità intera! Sono ancora Solo nell’Orto degli Ulivi! EccoMi … per essere venuti!  L’Umanità non c’è … voi ci siete! DonateMi le vostre maniper potervi aiutare … e donare a tutti … la Pace del Cuore del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Preghiamo, Uniti ancora … per tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Vi chiedo ancora di non temere gli uomini … di avere il Santo Timore di vostro Padre … Padre Mio … Padre di ognuno di voi … Padre dell’Umanità intera! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) EccoMi, Cocciuta del Cuore della Croce! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Gesù, ho fatto le Cose del Padre! Il Lavoro, in questo Tempo … è tutto attaccato … non si finisce … c’è tanto da fare! Gesù: Sei stanca? Giulia: No, Gesù … non sono stanca …  è poco! Gesù: Un Servo Inutile dice sempre: sì-sì! Giulia: Gesù, il mio … non lo so se è Pieno e il Lavoro non so se è fatto bene! Non aspetto che Mi dici che è fatto bene … ma Te lo offro così … con le piccole Forze! Ma quando ce n’è altro … e gli altri Servi Inutili non ce la fanno a farlo, Gesù … datemelo a me! Non è che sia brava … ma piano piano cerco di darvi il Lavoro della Vigna! Con queste parole … fatemi diventare ancora più Piccola … non mettetemi sul piedistallo, Gesù … così come dicevo a don Mario: “Non mettetemi sul piedistallo … posso cadere e mi posso rompere!” … Te lo chiedo anche a Te, Gesù: tienimi nascosta … tienimi Tua … una Formichina Operaia! Se c’è bisogno del mio aiuto in questo Giorno e nei Giorni che verranno … datemi da Lavorare, Gesù! Gesù: EccoMi, Cocciuta del Cuore della Croce! Lavora a Larghe Misure … per i tuoi Figli … per l’Umanità intera … per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Vuoi guardare … in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda, Anima Mia! Giulia: Eccomi! Gesù, vedo una nave … tanti bimbi spezzati ancora! Vedo il Veleno … che sta portando via tanti Figli Ministri! Cosa devo fare, Gesù? Gesù: Immolati … come tu sai fare … così come il Padre ti ha insegnato da sempre! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda ancora! Giulia: Eccomi, Gesù! Vedo la mia Prima Visitazione! Vedo i Rotoli! Gesù: Sii Vigilante, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù … donatemi sempre la Costanza e la Forza … di tenere tutto quello che mi avete donato in consegna! Gesù: Guarda ancora, Anima mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù…! Gesù…! Gesù…! Ancora Missili! Gesù: Fermalicol tuo Amore! Giulia: Eccomi, Gesù … mi stendo sul Letto della Croce! Eccomi! Gesù: Guarda ancora, Anima Mia … e ciò che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Giulia: Gesù, Ti dono … il niente della mia Giornata … e tutto quello che mi avete donato sino a questo istante! Gesù, Ti dono … i cuori e i sussurri della Famiglia … che ho raccolto … e li consegno al Tuo Cuore! Gesù, Ti dono … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare! Gesù, metto nel Tuo Cuore …  tutte le Pietruzze, i Sacerdoti, i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Siamo Figli Tuoi! Anche se non sappiamo fare nulla … siamo Tuoi Figli: accoglieteci! Gesù: Amen, Figlia Mia AmenAmen! … Nell’Amen … Abbraccio l’Umanità e ognuno di voi! Ed EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Pargoli! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel Portare l’Unica Verità della Croce l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figlioli MieiFiglioli Amati dal Padreche siete venuti ancora una volta a Spezzare il Pane Vivo e a MangiarLo! Siate Benedetti, Figli … con la Croce del Mio Amore! … (Gesù Benedice e dona un bacio ai presenti) Pace ai vostri cuori! Pace ad ognuno di voi! Paceperché siete Portatori di Pace! Paceperché donate a tutti il Pane di Dio! (Gesù dona un bacio ai presenti) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi! Come state … tutti bene? Tutti: Eccomi! Gesù: O tutti male? Tutti: Eccomi! Gesù: State bene e male? (Gesù dona un bacio ai presenti) Vi Amo! Vieni! Tutti: Anche noi! Gesù: EccoMi! Vieni, Teresina del Bambin Gesù! EccoMi! Il Pane è Cotto! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! E tu, come stai? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Bene-male … bene e male … male e bene! Gesù: E cosa facciamo … col bene male male … bene bene … bene male? Teresa: Lo mettiamo nel Cuore del Padre! Gesù: E sì … e cosa Mi devi dire? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! (Gesù dona tanti baci ai presenti) … Parla! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci ancora! Gesù: EccoCi ancora! Teresa: Un altro Giovedi! Gesù: Un altro Giovedi … Pieno di Dio … Pieno d’Amore … Pieno di Pane … e tutti siete pronti a MangiarLo … e tutti siete pronti a DonarLo! Teresa: Eccomi, Gesù … per Grazia Tua … per Grazia di Dio … che ci ha Sceltie attraverso lo Strumento … che ha Donato il suo: Eccomi … possiamo avere questo Incontro! Gesù: EccoMi! Teresa: Con tutto il Cielo! Gesù: EccoMi! Teresa: Non dobbiamo dimenticare mai che … se lei non avesse detto il suo: Eccomi … tutto questo probabilmente non ci sarebbe stato … o almeno non ci sarebbe stato per noi! Gesù: O ci sarebbe stato in un altro Luogo! Teresa: Non ci sarebbe stato per noi! Gesù: Ma Dio ha Scelto questo Luogo … L’ha Amato … e si è Fermato … e si Fermerà per l’Eternità! Teresa: Eccomi, Gesù!  Gesù: EccoMi! E cosa devi dirMi ancora? Teresa: Gesù!  Gesù: Eh! Teresa: La Giornata va vissuta sempre facendo le Cose del Padre: è l’Unica Giornata che ci fa essere Figli di Dio!  Gesù: EccoMi! Teresa: Non interrompere mai il Colloquio costante … con il Padre, con Te, con Maria, con tutto il Giardino! Ed è non lasciare mai la Croce! Cercare di accogliere attimo dopo attimo la Giornata … così come è stata preparata!  Gesù: EccoMi! Gli uomini si lamentano: “Questa Giornata non ci voleva!” … E così allontanano il Padre! E’ Lui che La prepara! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Parla ancora! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E così come il Padre La prepara … ognuno di noi la vive! Gesù: EccoMi! Teresa: E alla fine della Giornata … dona…!  Gesù: La Cesta di Frutti! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! E a volte … o sempre … è di più ciò che ci viene donato … che quello che doniamo! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù!  Gesù: A Gesù basta l’Eccomi … e al Padre basta essere chiamato: “Papà! Ma non c’è neanche questo! Gli uomini non hanno tempo … e non si ricordano neanche di avere un Papà: “Sono nato da me stesso … e mi sono fatto tutto da solo!” … Eeeh! Anche i vostri capelli ha fatto il Padre … non ve li siete fatti voi! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Ma vi Invito a pregare costante per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Voi vedete che c’è Tranquillità … ma sotto la Tranquillità … c’è la Guerra! Preghiamo, Figlioli … preghiamo! E non fermatevi di Amare … di Perdonare … di usare Carità verso tutti! Fatelo sempre! Dio non si ferma di Amare ognuno di voi e l’Umanità intera! Cosa c’è ancora? Teresa: Eccomi, Gesù!  Gesù: Tu Mi Ami? Io tanto tanto! Tu Mi Ami? Io tanto tanto! E voi tutti? Tutti: Eccomi! Gesù: Hanno imparato! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Cosa volevi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ci Doniamo? Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni? Teresa: Eccomi! Gesù: E lo Strumento rimane ancora col suo: Eccomi … Crocifissa per Amore … per tutti i Figli Ministri … l’Uomo che indossa l’Abito Bianco e l’Umanità intera? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! DoniamoCi! EccoMi! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti:) EccoMi! Cosa hai visto? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e, mentre Lo Mangia, Innalza il Vino:) EccoMi-Carne … per ognuno di voi e per l’Umanità intera! … (Gesù dona il Vino a Teresina) Ecco il Mio Sangue! EccoMi! … (Gesù dona il Vino a Pasquale) Ecco il Mio Sangue! … (Gesù Innalza il Vino e poi Beve) EccoMi-Sangue … per ognuno di voi e per l’Umanità intera! … EccoMi! DoniamoCi! Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi … per la Chiesa tutta … per tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! EccoMi! … (Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Cristo e ognuno risponde: Amen.) … EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ci siamo Donati! Teresa: Eccomi! Gesù: La Pasqua è Viva ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Il Banchetto Nuziale è a Festa! Gioite, FigliGioite, Figli del Mio Cuore … e Vigilate … nell’essere dinanzi al Banchetto dell’Amore … dinanzi al Cuore di Dio … che Arde d’Amore per ognuno di voi, per l’Umanità intera! Pregate ancora per tutti i Pastoriaffinchè il Gregge allontanato … rientra … e faccia Festa … dinanzi al Cuore del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria, Figli! … (Gesù Innalza il Calice:) Padre, Ti Benedico … per tutto l’Amore che Mi hai Donato! … Padre, sii Benedetto dai Tuoi Figli … dal Gregge che hai raccolto! … IL PADRE: Vi ho Benedetto … e vi Benedico ancora … voi … di Buona Volontà! … Gesù: EccoMi, Padre! … (Gesù dona il Vino a Teresina:) Bevi ancora il Mio Sangue! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona il Vino a Pasquale:) Bevi ancora il Mio Sangue! … (Gesù Beve:) Bevo ognuno di voi e l’Umanità intera, Figli! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Il Banchetto è stato Donato a tutti … e la Gioia è Piena … e l’Amore Cresce sempre di più! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia Mia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù:  Parla, Strumento dell’Amore del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Che Suona in Perfezione il Suo Nome … Donato da Dio! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Cosa c’è ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Tu Ti Doni attimo dopo attimo … e non fai distinzione! Gesù: EccoMi! Teresa: E in questi Giorni … scelti da Dio che si è fatto Uomo … dai Due Giovanni … Ti Doni ancora di più! Gesù: EccoMi! Teresa: Senza Limiti e né Misure! Il Giardino … e per Grazia di Dio … coloro che si trovano nel Giardino … possono riceverTi! Gesù: EccoMi! Teresa: Attimo dopo attimo … ma ancora di più in questi Giorni i Due Giovanni Lavorano … e Ti Donano … Si Donano! Gesù: EccoMi! Teresa: A coloro che non possono averTi! Gesù: EccoMi! Teresa: A coloro a cui non è data la possibilità di ricevere Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed è Grande la Gioia! Gesù: Io Mi sono Donato per tutti … e Mi Dono sempre … senza scartare nessuno dei Figli! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Gli uomini scartano … Dio no! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E Tu sei in ogni Piccolo … in ogni Fratello … in ogni Uomo, Donna, Bambino … sei in chiunque incontriamo! Gesù: EccoMi! Teresa: E possiamo AmarTi! Gesù: EccoMi! Teresa: OnorarTi! Gesù: EccoMi! Teresa: LodarTi! Gesù: EccoMi! Teresa: Accogliendo e Amando … nel nostro piccolo, nella quotidianità in cui ognuno di noi vive … coloro che ci troviamo dinanzi nella Giornata preparata dal Padre! Gesù: EccoMi! Teresa: Senza per forza doverci allontanare! Gesù: EccoMi! Teresa: Senza fare parate … senza mostrare … e mostrarsi! Gesù: EccoMi! Teresa: E’ nel Silenzio che Ti troviamo! Gesù: Io sono dietro l’angolo … ad aspettare! Teresa: E molte volte…! Gesù: Passano oltre … e non Mi vedono! Teresa: Eccomi, Gesù … sto facendo un discorso in generale! Molte volte si va chissà dove per potere aiutare gli altri … quando l’altro è a fianco a noi! Gesù: EccoMi! Teresa: E Tu non hai bisogno di queste dimostrazioni … perché Dio E’! Gesù: EccoMi! Teresa: E la Grazia Grande che ognuno di noi presenti qui stasera … è di aver passato quella Porta … e di poterTi incontrare … di poter vedere, sentire, ascoltare il Tuo Amore! Gesù: EccoMi! Teresa: Poter ricevere l’Amore di Maria … che è la Mamma di ognuno di noi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Mamma Mia … Mamma di ognuno di voi … Mamma dell’Umanità intera! Ma l’Umanità è lontana … è sorda … ed è cieca! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Siate Occhi per tutti, Figli Miei … e non fermatevi dinanzi ai temporali non fermatevi dinanzi alle calure! L’hanno fatto con Me … e voi che Mi seguite … cosa vi aspettate? Una Figlia: Lo stesso! Gesù: Lo stesso! Io non Mi sono fermato … ho Camminato … ho Parlato … Cammino e Parlo ancora … di tutto ciò … quello che Mi ha Donato il Padre! E tutto ciò che vi Dona a voi … donateLo … perché Io ho Donato tutto … non Mi sono tenuto niente per Me … neanche la Croce! Mi c’hanno messo … e poi sono stato tolto! Ma la Croce è voluta rimanere … ed è rimasta per ognuno di voi: la Croce e il Crocifisso! Ma AmateLo … fateLo Amare questo Gesù che Parla sempre! E gli uomini? E i Grandi? Si tappano le orecchie! E voi … cosa fate? Come fate a stappare le orecchie … a coloro che sono sordi … e non vogliono sentire? … Ripetete: “Gesù è Vivo … Parla … ed è in mezzo a noi … ed è Uno di noi … che Ama tutti i Figli con la stessa Misura … con lo stesso Segno di Croce!” … (Gesù Benedice)   Il Veleno … il Segno della Croce … non lo fa! Gesù … sì! E vengo in Pace in mezzo agli uomini … a dire: “Non dimenticate: sono quel Gesù che vi ha Riscattati e vi ha resi Figli a tutti quanti! E adesso … cosa fate? Dite che Gesù non c’è … è passato! Dio non passa di moda … Dio E’ … ed E’ per tutti … quel Pane Vivo … che Si Spezza per tutti i Figli!” … Non dimenticatelo, Figlioli: siate sempre Pane per tutti! Ma preghiamo tutti Unitiper la Pace! EccoMi! Tutti: Eccomi! Gesù: Cosa c’è, Teresina? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Preghiamo ancora … per la Pace! Teresa: Eccomi! (Gesù Benedice e dona un bacio ai presenti) Gesù: Io vi Saluto … e vi lascio i Due Giovanni … che vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai presenti) … Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! (Giovanni dona un bacio ai presenti) … Come state? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Dove siete? Tutti: Nel Giardino! Piccolo Giovanni: Nel Giardino! E cosa vi dona il Giardino? Tutti: L’Amore! Piccolo Giovanni: L’Amore! E questo Amore … dove vi porta? Tutti: Alla Croce! Piccolo Giovanni: Alla Croce! E la Croce … dove vi porta? Una Figlia: Alla Resurrezione! Piccolo Giovanni: Alla Resurrezione! E la Resurrezione … dove vi porta? Tutti: Alla Vita Eterna! Piccolo Giovanni: Alla Vita Eterna! E quando si ha la Vita Eterna … si diventa superbi? Tutti: No! Una Figlia: C’è l’Amore Totale! Piccolo Giovanni: C’è l’Amore Totale! E con l’Amore Totale … cosa si fa? Si Dona? Eh, vi tenete la riserva? Tutti: No! Piccolo Giovanni: No! E non tenendovi la riserva … potete Camminare? Teresa: Eccomi! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Gesù, non se l’è tenuta la riserva  … e Cammina … e Si Dona … nella Pienezza! E diteMi un po’: a Chi appartenete voi? Tutti: Al Padre! Piccolo Giovanni: Al Padre! E Maria … cosa ha fatto per essere la Mamma di ognuno di voi? Alcuni: Ha Partorito la Croce! Ha detto: EccoMi! Piccolo Giovanni: Ha donato il Suo EccoMi! E voi … avete imparato a capire … cos’è l’Eccomi? Siamo così e così! … (in bilancia) … E cosa si deve fare per essere così? Una Figlia: Le Cose del Padre! Piccolo Giovanni: Le Cose del Padre! Cosa ha fatto il Padre? Sara: Ci ha Amati e ha Partorito tutto l’Amore! Piccolo Giovanni: Ci ha Amato … e ha Partorito tutto l’Amore! E quale era il Suo Obiettivo Principale? Sara: Avere tutti i Figli nel Suo Cuore! Piccolo Giovanni: Avere tutti i Figli! E tutti i Figli … ci sono? Sara: No! Piccolo Giovanni: No! E qual è il vostro Compito? Alcuni: Pregare! Pregare per aiutare lo Strumento! Piccolo Giovanni: Pregare! Sto facendo il professore! Ma voi alunni … siete un po’ più tranquilli! Quelli del Tempo prima … no! Una Figlia: Abbiamo studiato un po’, Giovanni … siamo un po’ preparati! Piccolo Giovanni: Avete studiato un poco? Avete studiato col Rosario … con questo? lo Studio che ha Insegnato Maria? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Se questo … (Giovanni indica la Corona del Rosario) … venisse usato per non fare pubblicità … verrebbe ascoltato! E tutti gli uomini non lo usano per Consolare Maria …  lo usano per fare pubblicità … o meglio: le parate … che è la Mia parola! Voi usateLo … come Lo usa Maria, Figli: per rapire il Cuore del Padre! Così dovete usarLo! Parla un po’! Sì, parla! Ma voi lo sapete … che vi Amo? Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E vi Invito a pregareper tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Parla! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Dimmi qualcosa! Io sono Quello del 2! Teresa: Eccomi, Giovanni! Domani è il 2! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E così, questi primi Giorni del Mese … sono Segnati col Sangue dei Due Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Non è che il resto del Mese non lo sia … ogni Giorno è di Dio! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Ma avete messo un Sigillo Particolare su questi primi Giorni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E’ un continuo … è un’apertura da parte Tua … è un continuare da parte dell’Altro Giovanni! Piccolo Giovanni: Il Solco non è ancora terminato! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Ed è quasi ad indicare all’inizio del Mese … l’Inizio di una Nuova Vita! Piccolo Giovanni: Dio è con voi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Dio è con voi! Teresa: Per ricordarci attimo dopo attimo … che non siamo soli … ma anzi … che siamo solo: Figli di Dio … e siamo qui per essere guidati! Piccolo Giovanni: E al Servizio della Croce … del Crocifisso! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il nostro unico volere … il nostro unico piacere … il nostro unico desiderio … è la Croce! Piccolo Giovanni: Il Mio Tutto è la Croce! Teresa: Eccomi, Giovanni!  Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E quale Esempio migliore potevamo avere … se non il Vostro! Piccolo Giovanni: Per Volere di Dio! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Aver Donato Tutto per Amore di Dio … aver Donato la propria Vita … senza mai avere un minimo ripensamento … anzi … non avreste saputo fare diversamente! La Vostra Gioia più Grande è stata Vivere in questo Luogo! Piccolo Giovanni: Fare la Volontà del Padre … così come Mi è stato chiesto in Pieno! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! E così, come viene chiesto ad ognuno di voi … il vostro  Eccomi al Padre … nel fare le Sue Cose … nella Vigna, nell’Arca, nei Remi, nelle Capanne! Non dimenticatevi! Non dimenticate di fare i Figli … e la Volontà del Padre! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! (Giovanni dona un bacio ai presenti) Io sono sempre con voi … attimo dopo attimo … a dire ad ognuno di voi: “Figli Miei, siate Vigilanti … siate Vigilanti! Camminate con la Croce … Pastori Eterni … Chiamati da Dio!(Giovanni Benedice e dona un bacio ai presenti) … Io vi Saluto! Giovanni viene! … IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai presenti) … Pace ai vostri cuori, Figlioli Miei! Tutti: Eccomi! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Giovanni! Il Calice Vivente: Bentrovata! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Bentrovati a tutti! (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) … Ma tu … sei sempre tu? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: E voi … siete sempre voi? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: E siete entrati per quella Porta? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Sì, anch’Io lo sono! Ehi, fra un po’ di Giorni … è il Mio Compleanno! Eeeh! Ciao! Tutti: Ciao, Papà! Il Calice Vivente: Ciao! Ma vi rendete conto … di dove siamo? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: E’ bello il saluto: ciao! E’ bello il Saluto della Croce! E’ bello essere entrati da quella Porta! Ed è bello aspettare che Gesù venga a dire ad ognuno: “Vi amo, Figli!” … E quando Gesù si ferma a Parlare … penetra nei propri cuori! E quando il cuore viene toccato da quella Leggerezza dell’Amore Divino … non si dorme più … si veglia! … Ma come faccio io a dormire? Gesù mi ha parlato … e mi ha detto che verrà ancora! Come posso addormentarmi … e pensare a tante altre cose … che non mi servono? … Vuoi fare il giro del palazzo? No, non te lo faccio fare … ma ti dico che Gesù ha detto che ti parlerà ancora … e parlerà ad ognuno di voi … dicendo: “Mi servi! Mi servi! Non per fare il servo … ma per fare il Figlio!” … E così … quando ci Chiama per fare i Figli nella Vigna … ci dice: “Ho bisogno di te … ora … in questo momento!” … Quando sarete Chiamati, cosa risponderete? … “Non ho tempo … ho altro da fare.”? … o … “Sono pronto per fare il Figlio … e compiere la Giornata nella Vigna.”? … Ma io sono entrato da quella Porta … e quella Porta … è Dio! E fuori? Ci sono i rumori! … E fuori? Ci sono le Guerre! E voi … cosa volete? Tutti: La Pace! Il Calice Vivente: La Pace! E Dio è qui … con la Pace … e Parla … e dice ad ognuno: “Tu Mi servi! Per questo ti ho Chiamato! Ti lascio in questo Luogo ad aspettare … ma devi fare il Figlio … e aspettarMi! E devi Salvarti … e devi Salvare!” … Ma ci siamo impazziti? Ma ci siamo impazziti? Perché? … Perché fuori … gli altri … non stanno facendo i Figli … e noi dobbiamo Lavorare di più … per loro … per loro che non hanno capito ancora … cosa vuole Gesù …  cosa vuole la Croce! Tu cosa vuoi … tu che non sei tu? Teresa: Eccomi! La Croce! Il Calice Vivente: EccoMi! E voi, cosa volete? Cosa volete? La Croce! La Croce! La Croce! E cosa facciamo … senza la Croce? Niente! Una Figlia: Non si va da nessuna parte! Il Calice Vivente: Non si va da nessuna parte! Ricordatevelo: non si va da nessuna parte! Parla un po’! Parla un po’ tu! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Io sono Vivo! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: E sempre di più … dentro di ognuno di noi … si sente il Tuo essere Vivo! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: E ci Doni la Forza! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Per mettere in pratica ciò che ci hai sempre detto … ciò che hai sempre insegnato … ciò che hai detto ad ognuno di noi … anche non solo con le parole … ma soprattutto con il Tuo Comportamento! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Il Tuo essere in mezzo a noi … e il modo in cui hai vissuto … tutta la Tua Vita … e poi quello che abbiamo potuto vedere noi! Gli Anni passati in mezzo a noi … parlano da soli! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Hai anche Parlato .. e se hai Parlato: ci sono tutti i Canti! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Abbiamo tante Catechesi! Ma ciò che è Vivo … è il Tuo essere: Dio in mezzo agli uomini! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Ma fatevi furbi: rimanete lì … ai Piedi della Croce … come Figli! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi aspetto, Figlioli! Non vi porto via … non temete … vi aspetto! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Sei sveglio? Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Come stai? Pasquale: Bene, bene! Il Calice Vivente: Il lavoro va bene? Pasquale: Il lavoro va bene … ma…! Il Calice Vivente: EccoMi! Ma? Pasquale: Il lavoro Tuo è iniziato … però poi si è fermato! Il Calice Vivente: E adesso si riprende … ma non dire cosa stai facendo! Pasquale: No, no … non dico niente! Il Calice Vivente: Fin quando non è finito! Pasquale: E’ una sorpresa quella! Il Calice Vivente: E sì! Ma prega! Pasquale: Eh! Il Calice Vivente: E tutti voi … pregate! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Forza! Pasquale: Forza! Il Calice Vivente: Io ce l’ho la Forza … sei tu che devi averla … e donarla! Pasquale: Io non ce l’ho … tu me la dai Tu … la Forza! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Ciao! Il Calice Vivente: Ciao! EccoMi! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Vi Amo tutti! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi Benedico con la Croce, Figli Miei! … (Il Calice Vivente dona la Benedizione e un bacio ai presenti) Amate … con la Misura che Dio dona ad ognuno di voi … col Segno Tremendo della Croce, Figlioli! Giulia: Giovanni, dove andate? A Salvare? Eccomi! Vengo anch’io! E’ Bella la Festa del Giardino … del Banchetto Nuziale … ci sono tutti i Servi Inutili! Le Schiere non escono! Eccomi! Salutiamo i Cari! Ci vediamo dopo! I Cari: EccoCi! Giulia: Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi per l’Eternità!

 

 

 

 

 

GIOVEDI 8 AGOSTO 2019

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se Sei Tu, Glorifica il Padre! Se Sei Tu, Glorifica il Padre! Se Sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù: Nel Candore della Croce … (Gesù Benedice) … Glorifico il Padre Altissimo … Ora e per l’Eternità … Figli, Fratelli e Amici del Cuore della Croce! Veniteuniamoci al Letto della Croce, Figli! VeniteSaliamo nella Vigna, nell’Arca, nei Remi, nelle Capanne! Pregate ancora, Figlioli … e non abbandonate le Capanne! Crescete nell’Unico Amore del Pane e del Vino! Crescete e Camminate nel Solco del Mio Amore … preparato per ognuno di voi: non si è Chiuso  Cammina ancora, Figli Miei! Il Solco del Mio Amore … arriverà a donare Pace all’Umanità intera …  Crescendo e Moltiplicando nel Nome della Croce … nel Nome del Crocifisso! Figlioli, preghiamo ancora per la Paceper i Grandi che non conoscono l’Amore di Dio! Preghiamo per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Siate Figli e Fratelli tra di voiuniti a tutte le Genti! Vigilate, Figlioli … e Combattete il Veleno ed i Falsi Profeticon la Destra del Mio Amore(Gesù Alza la Destra e Benedice) Non fermatevi nel Cammino della Pace! Allarghiamo le Bracciaunendoci alla Croce della Vita! Siate Pastori Eterni del Pane e del Vino … che Dio vi dona attimo dopo attimo, Figlioli del Mio Cuore! Rimaniamo uniti nel pregareper coloro che non conoscono il Volto di Dio! Amate con la Misura del Mio Amore … e Gioite quando sarete perseguitati … a causa del Mio Nome! Non disperdetevi, Figli Miei! Vi Dono ancora le Mie Maniper donare ad ognuno di voi … il Dono della Pazienza … il Dono del Perdono … il Dono dell’Amore! Ma vi Invito ancora … a pregare per la Pace, Figlioli! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Gesù, le Cose del Padre! Il Lavoro non è ancora terminato! In questi Giorni sto Lavorando da sola, Gesù! Gesù: Vuoi Qualcuno? Giulia: Eccomi, Gesù … il Lavoro non è difficile da farlo! Eccomi! Gesù: Vuoi guardare … in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Tu stai Camminando da solo nel desertoma dove poggi i Piedi … non rimane la Tua Orma … non rimane il Tuo Piede, Gesù … o meglio … il Segno del Tuo Piede! Gesù, non ci lasci il Segno quando cammini? Gesù: Non sto toccando! Giulia: Perché, Gesù? Gesù: Vedi, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Non baci la terra … non la calpesti? Gesù: Non è il Tempo! Giulia: Ma ora nell’acqua … e nel deserto non c’è acqua, Gesù … ma dove sei Tu … c’è … e nell’acqua si vede il Segno dei Tuoi Piedi! Cos’è, Gesù … quello che sto vedendo? Cos’è, Gesù? Gesù: E’ l’Acqua del Mio Amore! Giulia: E come possiamo prenderLa, Gesù? E il deserto … cos’è, Gesù? Gesù: Sono gli uomini lontani, Figlia Mia! Giulia: Tu sei l’Acqua Zampillantee Quella è per ognuno di noi e per l’Umanità intera … se La sappiamo raccogliere! E’ così, Gesù? Gesù: EccoMi! Ma prega, Figlia … e Immolati … come tu sai fare per la Pace! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda ancora, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Vedo una nave, Gesù … e ci sono ancora tanti bimbi spezzati! Gesù: Portali nel Giardino del Padre! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda ancora, Anima Mia! Giulia: Eccomi! Vedo tanti Sacerdoti che non portano più l’Abito! Gesù: Immolati … come tu sai fare! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda ancora … e tutto ciò che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù, ti dono il niente della mia Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutta la Famiglia, i loro cuori, i loro sussurri … che ho raccolto: Te li consegno! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutti quelli che si affidano alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare! Metto nel Tuo Cuore, Gesù … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Accoglieteci tutti … così come siamo … ma Figli … Figli della Tua Croce, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel Portare l’Unica Verità della Croce (Gesù Benedice)l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! Nel Candore della Croce e dell’Amore … vi Amo, Figli! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Tutti: Anche noi, Gesù! (Gesù dona un bacio ai presenti) Gesù: Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Gesù: Come state … tutti bene? Tutti: Eccomi! Gesù: Bene-male? Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi! (Gesù dona un bacio ai presenti) … Teresina del Bambin Gesù, vieni! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Tu come stai? Teresa: Eccomi! Gesù: Bentrovata! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Cosa hai fatto? Teresa: Ho fatto le Cose del Padre! Gesù: EccoMi! Dove sei andata? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Dove mi avete portato Voi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: E cos’hai da dirMi? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Parla! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Non vedi i Miei Occhi? EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Sono tristi: l’Umanità è ancora sorda e cieca … ma preghiamo! Parla! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E’ per questo che mi ero fermata un attimo: hai uno Sguardo … non è che non l’abbia mai visto … ma hai uno Sguardo diverso … uno Sguardo di un Figlio, un Fratello, un Amico … pieno di Dolore! Gesù: Nel vedere l’Umanità sorda e cieca! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Senza la Croce! Teresa: E nello stesso tempo … hai uno Sguardo rivolto a noi … ma anche rivolto…..! Gesù: Lontano! Teresa: Lontano! Gesù: Tutti siete Figli … e non perderò nessuno dei Miei Figli! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Cosa c’è? Parla! Teresa: Eccomi, Gesù!(Gesù dona tanti baci ai presenti) Gesù: EccoMi! E’ quello che aspettano i Figli! Teresa: Eccoci! Gesù: EccoMi! Teresa: Aspettiamo il Tuo Amore! Gesù: E Io … il vostro! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Così siamo Uniti! Teresa: Eccoci … così siamo Uniti attimo dopo attimo sulla Croce! Gesù: Siamo un’Unica Cosa! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Un altro Giovedi è arrivato … e così si compie la nostra Settimana … che va da Giovedi a Giovedi … e poi c’è la Seconda Domenica! Tutti i Giorni hanno la loro Importanza … ma per noi … il Giovedi, il Venerdi e poi il Sabato, la Domenica … hanno un Valore Speciale! Gesù: EccoMi! Teresa: Sappiamo di poterTi incontrare! Cosa che possiamo fare spiritualmente sempre … ma abbiamo la Grazia di essere entrati da quella Porta … e di poterTi parlare … soprattutto di ascoltare ciò che hai da dirci … di ricevere la Paghetta … di ricevere la Tua Carne, il Tuo Sangue! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! E ancora di più in questo periodo … come ci diceva sempre don Vincenzo: “Le ferie di Augusto…! Macchè, sei scemo … ti vai a fare le ferie di Augusto?” … Gesù: Quando verrà … ve lo dirà Lui! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E ancora di più in questi Giorni … in cui l’Umanità … in maniera più facile … può perdersi! Tanti giovani possono … in un attimo … deviare il loro Cammino … perché è tutto più facile … tutto più aperto … tutto più accessibile!  Gesù: EccoMi! Teresa: E quindi, ancora di più … dobbiamo pregare! Gesù: Io sto dinanzi a quei Figli … che non Mi vedono … e Invito ognuno di voi a pregare! Teresa: Eccoci! Gesù: Non fermatevi … con la Preghiera costante, Figli! Cosa c’è ancora, Teresina? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ci Doniamo? Teresa: Eccomi!  Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E lo Strumento rimane Crocifissa per Amore! Teresa:Eccomi, Gesù! Gesù: Per tutti i Figli Ministri … l’Uomo che indossa l’Abito Bianco … e l’Umanità intera! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti:) EccoMi! Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Calice, poi Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo Mangia:) EccoMi-Carne … per l’Umanità intera e per ognuno di voi, Figli Miei! … (Gesù Innalza il Calice e poi  dona il Vino a Teresina) Ecco il Mio Sangue! EccoMi! … (Gesù dona il Vino a Pasquale) Ecco il Mio Sangue! … (Gesù Innalza il Calice e poi Beve:) EccoMi-Sangue … Donato a tutti i Figli … nella stessa Misura … del Mio Amore Infinito! … DoniamoCi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi … per la Festa di Mia Madre nell’AddomentarSi e nel SvegliarSi nel Cuore del Padre! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Cristo e ognuno risponde: Amen.) … EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ci siamo Donati? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Vedete, Figlioli … nel Calice c’è il Mio Sangue … il Sangue dell’Amore … dell’Amicizia … della Fratellanza … donato ad ognuno di voi … donato all’Umanità Intera! E’ Sangue di Vita Eterna … e Dio vi Ama … da donarLo Copioso! Aiutate i vostri Fratelli … ad accogliere il Mio Sangue … la Mia Croce … e Versiamo la Pace … il Calice di Dio, Figli! … (Gesù Innalza il Calice e dona da Bere a Teresina:) Bevi ancora il Mio Sangue! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona da Bere a Pasquale) Bevi ancora il Mio Sangue! … (Gesù Beve) Bevo ognuno di voi, Figli Miei! Ecco l’Amore Donato! Ecco il Calice di Dio per ognuno di voi, Figlioli! Non lasciate il Solco! Non lasciate la Croce! Siate Vigilanti in questo Tempo, Figli Miei! Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? … (Gesù dona baci ai presenti) Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Parla! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Tra pochi Giorni sarà la Festa della Salita di Maria! Gesù: EccoMi! Pensavo che dicevi: la Festa dell’Augusto! Teresa: No, Gesù! Gesù: EccoMi! Parla! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Ho paura di dire cose che non posso dire! Gesù: Non temere … ti fermo Io! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Sappiamo tutti quanti che la Festa di Maria è il 10 Agosto! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed è lo stesso Giorno in cui lo Strumento s’è sposata con Pasquale! Gesù: EccoMi! C’ero anch’Io! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Lei lo dice sempre … di aver detto prima il suo Eccomi … a Te! Gesù: EccoMi! Teresa: Come Primo Sposo … e poi al suo sposo terreno … diciamo così! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! E penso che la stessa cosa l’abbia fatta anche Pasquale! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! E quindi, ci prepariamo a questi Giorni che verranno: il 10 … la Festa della Salita … e del Ritorno per sempre … di Maria in mezzo a noi! Gesù: EccoMi! Teresa: Il 12 … è il Compleanno del Calice Vivente! E il 15…! Gesù: E il 15! Teresa: E il 15! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Il Calice Vivente … dirà allo Strumento … come portare la Croce! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! E quindi ci prepariamo … con la Preghiera! Gesù: EccoMi! Teresa: Prepariamo il nostro cuore a vivere con Gioia questi momenti … a saperli accogliere … a saper comprendere ciò che il Padre vorrà dirci in tutti questi Giorni … ma soprattutto nel Giorno del 15! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Ci saremo Tutti! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Siate pronti e preparati … col Cuore Spalancato alla Croce, Figli Miei! Teresa: Eccoci! Gesù: Mi Ami tu? Un Figlio: Eccomi! Gesù: EccoMi! Mi Ami tu? Una Figlia: Eccomi! Gesù: Mi Ami tu? Una Figlia: Eccomi! Gesù: Porta la Mia Croce … e dona Luce a tutte le Genti! Una Figlia: Eccomi! Gesù: E fatelo tutti quanti! Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi! Tu … vuoi Pascere le Mie Pecorelle? Un Figlia: Eccomi! Gesù: E PasciLe! Tu … vuoi donarMi a tutte le Genti? Un Figlio: Eccomi! Gesù: E fallo … e non temere niente e nessuno! EccoMi! Figlioli, non temete di essere Chiamati: Croce … ma siate Gioiosi! Cosa c’è ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi, Figli … dopo aver consegnato la Giornata ad ognuno di voi … vi Amo! Tutti: Anche noi, Gesù! (Gesù dona un bacio ai presenti) Gesù: E vi Benedico … con la Croce, Figlioli! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai presenti) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Teresa: Benvenuto, Giovanni! Piccolo Giovanni: Come stai? Teresa: Bene! Piccolo Giovanni: Com’è stata la vostra Giornata? L’avete vissuta da Figli? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: O siete impicciati con le cose del mondo? Alcuni: No! Piccolo Giovanni: Non siete impicciati? Io sono il Giovanni del 2! Avete pregato in questo Giorno? Alcuni: Eccomi! Piccolo Giovanni: Quant’è poco l’Eccomi! Vi siete ricordati che siete Figli? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! E quale Pane avete mangiato? Alcuni: Quello del Padre! Quello della Preghiera! Piccolo Giovanni: Quello della Preghiera! E L’avete Spezzato per tutti? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Vi siete ricordati dei Figli carcerati, dei Figli drogati? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Dei Figli ammalati? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Dei Figli emarginati? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: E come mai … gli altri non si ricordano? E cosa bisogna fare? Tutti: Pregare! Piccolo Giovanni: Pregare! E’ sufficiente la Preghiera? E cosa ci vuole ancora? Teresa: Le Opere! Piccolo Giovanni: E quali sono le Opere? Teresina, Mia nipote … vediamo cosa dice! E qual è la risposta? Teresa: Le Opere sono le azioni … sono la  Carità … l’Amore verso gli altri! Piccolo Giovanni: Che non deve mai mancare! Teresa: Eccomi! E fare qualsiasi gesto verso l’altro … che non sia mai un peso per noi … ma sempre fatto col sorriso … donando ciò che Dio ha donato a noi! Piccolo Giovanni: Non per mettervi in mostra! Teresa: No … nel Silenzio! Piccolo Giovanni: Nel Silenzio … nell’Abbraccio della Croce! E cosa c’è ancora? Cosa vuoi dirMi ancora? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Ricordo ancora l’ultima telefonata tra don Vincenzo e il papà … poco prima che il papà di don Vincenzo spirasse … e noi eravamo tutti vicino … e quindi abbiamo ascoltato e don Vincenzo gli ha detto: “Papà, prega sempre!” … Parlavano poco tempo … ma ciò che si dicevano era sempre intenso … si capivano velocemente! E il papà di don Vincenzo ha risposto: “Servono anche le Opere!” … E così, dopo poche ore … abbiamo ricevuto la chiamata che era ritornato alla Casa del Padre! Piccolo Giovanni: Portando le sue Opere! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E quindi, è importante sia la Preghiera … che è il motore di tutto ciò che facciamo! Piccolo Giovanni: Accompagnata dalle Opere! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Senza l’uno … non si può fare l’altro … ma alla base ci deve essere la Fede … ci deve essere l’affidarsi completamente alla Volontà di Dio! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Avere la consapevolezza di essere Figli di Dio! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: E quando si è Figli di Dio … si è in Armonia … e si è Vestiti di Croce … l’Abito più Bello che possiate indossare, Figli! IndossateLo sempre … in ogni occasione … così, quando vi guardate … vi vedete fatti a Immagine e Somiglianza del Crocifisso, della Croce … che hanno Svettato per noi … per renderci Figli … per renderci Servi Inutili … nel fare le Cose del Padre! E le Cose del Padre sono: Pregare per gli altri! Pregare per coloro che non pregano! Pregare per coloro che non amano! Pregare per coloro che non perdonano! Fare i Piccoli GesùAmatori di Dio! Rimaniamo Uniti in questo Tempo … Crescendo nel Lievito di Dio … per poterLo Impastare … per poterLo Donare! Ma non ci dimentichiamo di pregare ancora … per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Ma molti Fuochi di Guerra … si accenderanno ancora! Preghiamoper coloro che hanno le armi in mano … e non sanno posarle! Preghiamo, Figli! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai presenti) … Vi Benedico! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai presenti) … Macchè … siete tutti scemi? Tutti: Eccomi! Teresa: Eccoci! Benvenuto, Giovanni! Il Calice Vivente: Tu … sei sempre tu? Teresa: Sempre! Il Calice Vivente: Vi siete offesi? Tutti: No! Teresa: Anzi, per me … è la cosa più bella che puoi dirci! Il Calice Vivente: E sì, siete Figli … e non siete scemi … perché siete venuti ancora un altro Giovedi … siete venuti ad incontrare la Croce … e siete venuti ad assaporare il Pane Gustoso di Dio … appena Sfornato … Pronto per ognuno di voi … Pronto per l’Umanità intera! E siete entrati ancora da quella Porta Santa … e quella Porta è Gesù: si fa Porta … per ognuno di voi … per portarvi! Dove? Ai Piedi della Croce … per dire ad ognuno di voi: “Sono venuto … e sono venuto a parlare a te, a te, a te, a te … e a dirti ancora: Sono il tuo Gesù e non Mi sono dimenticato! E da Giovedi a Giovedi … non sono stato senza fare nulla! Ho Pensato … e ho Amato … ho Perdonato tutte le Offese … e lo sto facendo ancora … perché arriverà un altro Giovedi!” … E siete rimasti fuori … o siete entrati da quella Porta? Tutti: Eccomi … siamo entrati! Il Calice Vivente:  E fuori … cosa c’è? Tutti: Le cose del mondo! Il Calice Vivente: Le cose del mondo! L’hai trovate … e l’hai lasciate? Una Figlia: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Bisogna assaporare l’Amaro … per ricordarsi che c’è la Croce … che c’è Gesù … che aspetta la Famiglia … che si Scelta … una ad una! Fuori c’è il Veleno! Fuori ci sono i Falsi Profeti! Ed io … cosa faccio? Mi perdo Gesù … per andare a trovare le cose del mondo? Figli, ricordatevi sempre: Chi vi ha donato la Vita … è lì che vi aspetta! … (indica la Croce) … E voi vi preoccupate? … “Non c’ho il pane!” … Non c’hai il Pane…! E tu … cosa sei? Se Gesù ti ha donato la Vita … e se sei un Figlio … sei un Piccolo Gesù … e un Piccolo Gesù … è Pane! … “Devo andare a comprare il pane!” … Ma ci siamo impazziti? Ma ci siamo impazziti? E voi … non avete Pane da donare? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: E rimanete Paneper coloro che vanno a cercarLo nelle cose del mondo! Tu sei sempre tu? … (Il Calice Vivente dona baci ai presenti) Teresa:  Eccomi! Il Calice Vivente: Cos’hai da dirMi? Ma sei sempre tu? Teresa: Eccomi, sì! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! Eccoci per la Tua Festa … che è passata … ma è sempre Viva!  Il Calice Vivente: EccoMi! E sì, Io sono Vivo … e la Festa è anche Viva! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi a tutti voi! Teresa: Eccoci! E ci prepariamo alle ferie di Augusto! Scherzo, Giovanni! Ci prepariamo al Tuo Compleanno! Il Calice Vivente: Te le dò Io … le ferie di Augusto!  Teresa: Eh, eh … si scherza un pò! Ci prepariamo al Tuo Compleanno! Il Calice Vivente: Vai a fare il giro del palazzo! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Ci prepariamo al Tuo Compleanno … e poi al 15! Il Calice Vivente: Dirò allo Strumento … come porterete la Croce! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Io sarò con voi … e Parleremo delle Cose del Padre, Figli! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: EccoMi! Non parli più? EccoMi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Vi Amo! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: Crescete nel Lievito di Dio, Figlioli … e fate le Cose del Padreascoltate lo Strumento! I Due Buon Samaritanisi sono fermati dov’era la Croce … e ci fermeremo per sempre! Ascoltate il Grido di Dio, Figlioli! Come stai? Dormi? Pasquale: No! Eccomi! Il Calice Vivente: Sei sveglio? Cosa stai facendo? Pasquale: Siamo in fase di preparativi per la Festa…! Il Calice Vivente: E prepara … tutto ciò che il Padre vuole! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! E sii sempre Vigilante … sii sempre Vigilante … non addormentarti! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Ci vediamo ancora … non temere! Pasquale: Ciao! Il Calice Vivente: Ciao! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti e la Benedizione:) Vi Benedico … con la Croce, Figli! Donate a tutti l’Amore che Dio vi dona, Figli Miei! Giulia: Giovanni, cosa state facendo? Preparate una tenda? Per chi la preparate? Giovanni…! I Due Giovanni: Non parlare! Giulia: Eccomi! Posso fare qualcosa anch’io? I Due Giovanni: Immolati … così come il Padre ti ha insegnato! Giulia: Eccomi! Le Schiere sono uscite tutte … il Lavoro è Grande! Dopo vengo anch’io! Ora Salutiamo i nostri Cari … tutti tutti! I Due Giovanni: Fai ciò che ti ho detto! Giulia: Eccomi, Giovanni! Eccomi! Ci vediamo dopo! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi!

 

 

 

 

2a  DOMENICA  DEL  MESE

11  AGOSTO  2019

 

Giulia è ammalata … e la Visitazione avviene in casa.

I presenti alla Preghiera … ascoltano dal Padiglione

il Messaggio della Madonna.

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! La Madonna: EccoMi! Sono Io: la Mamma della Croce e del Crocifisso … e Glorifico il Padre, il Figlio, lo Spirito Santo Amore Maria! EccoMi, Figli Miei … vengo con la Croce(la Madonna Benedice) per Segnare ognuno di voi … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Allargo le Braccia per ognuno di voi, Figli Miei … chiedendo l’Amore, il Perdono e la Carità verso tutti! Amate i vostri nemici! Vivete l’Amore Pieno di Dio … che Arde per ognuno di voi, Figli Miei! Crescete nel Pane Vivo della Croce! E preghiamo … Tutti Unitiper tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Figlioli del Mio Cuore … preghiamo ancora per i Grandi: coloro che tengono in mano le armi! Preghiamo per la Paceaffinchè posano le armi … e diventano strumenti d’Amore e di Gioia … per l’Umanità intera … per tutti i Figli … e la Chiesa ritorni ad essere Luce per tutte le Genti! Figli Miei, il Mio Cuore di Mamma Immacolato e Addolorato … Trionferà … e nel Trionfo … saremo Tutti Uniti nella Pace di Dio! Vigilate, Figli … vigilate! Combattete il Veleno e i Falsi Profeticon la Destra che Dio vi ha donato! … (La Madonna Alza la Destra e Benedice) … E non fermatevi dinanzi alle persecuzioni! L’hanno fatto con Gesù … lo faranno anche con voi, Figli del Mio Cuore! Camminiamo … e Saliamo la Vigna … nell’Arca, nei Remi, nelle Capanne … e fermiamoci ad Adorare Dio-PadreDio-FiglioDio-Spirito Santo Maria Amore … che Sono Io: la Mamma di ognuno di voi … la Mamma dell’Umanità intera … chiedendo ancora ad ognuno di voi … le vostre mani per potervi aiutaree potere aiutare voi l’Umanità … come Sacerdoti, Sacerdotesse, Suorine e Ancelle! Rimanete Saldinell’Amore di Dio! Figli, non perdetevi! Vi Amo tutti! Vi Spalanco il Mio Cuore: venite a rifugiarvi … nel  Luogo Sicuro, Figli! Ma amatevi … con la Misura che Dio vi dona ad ognuno di voi! Siate Piccoli … siate PoveriUmili … siate Caritatevoli: i Piccoli Giovanni sempre più Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto … per raggiungere il Banchetto del Padre, Figlioli del Mio Cuore! … Vi Amo … vi Amo … vi Amo, Figli Miei! Tutti: Anche noi, Mamma! La Madonna: EccoMi … EccoMi, Figli! … (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Mamma! Mammina, perdonami se ho mancato in questi Giorni … ma Ti offro i Miei Dolori … come Preghiera! La Madonna: Non temere, Cocciuta del Cuore della Croce … hai Salvato tante Anime … nel tuo stare male! Giulia: Mamma, se è così … fammi stare male ancora … così posso Salvare ancora! La Madonna: Fai le Cose del Padre, Figlia Mia! Giulia: Eccomi, Mammina! Eccomi! La Madonna: Cocciuta? Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Mammina, oltre a stare male … ho fatto il Lavoro che il Padre mi ha donato da fare … ho fatto le Cose del Padre! Questo l’ho fatto! La Madonna: Vuoi guardare … in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Mammina! Eccomi! La Madonna: Guarda, Figlia! Giulia: Eccomi! Mamma, vedo una nave … piena di Figli spezzati! Hanno preso tutti gli organi … e le Creature … sono state macellate! Mammina, cosa devo fare? La Madonna: Prendili … e portali nel Giardino del Padre! Figlia, fai presto … li daranno in pasto ai pesci! Giulia: Eccomi, Mamma … vado subito! Eccomi! La Madonna: Guarda ancora! Giulia: Eccomi, Mamma! Vedo un terremoto grande … provocato dagli uomini! Cosa posso fare? La Madonna: Spegnilo così come il Padre ti ha Insegnato da sempre! Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! La Madonna: Guarda ancora … e tutto ciò che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi, Mamma, metto nel Tuo Cuore … la mia Giornata …  il mio niente! Metto nel Tuo Cuore … tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Mammina, metto nel Tuo Cuore … la Famiglia, i loro sussurri, i loro cuori! Consolali … in questo Giorno! Mammina, metto tutti quelli che si sono affidati … nel Tuo Cuore … quelli che non lo possono fare! Metto nel Tuo Cuore ... tutte le Pietruzze, i Sacerdoti, i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Accoglieteci: siamo Figli … non ancora indirizzati sul Vostro Cammino … ma siamo Figli … accoglieteci! La Madonna: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi con tutti i Pargoli! EccoMi  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce (La Madonna Benedice) l’Unica Verità del Pane … per portarLa Alta … e di custodirLa nei vostri cuori, Figli Miei! … (La Madonna dona un bacio ai presenti) Vi Amo tutti! Tutti:  Anche noi! La Madonna: Pace ai vostri cuori, Figli! (La Madonna dona un bacio ai presenti) … Come state? Alcuni: Bene-male! La Madonna:  State sotto-sopra? Tutti: Eccomi! La Madonna:  State bene e male? Tutti: Eccomi! La Madonna:  EccoMi, Figlioli! (La Madonna dona un bacio ai presenti) … Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! La Madonna: Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Come stai tu? Teresa: Eccomi, Mamma!  La Madonna: EccoMi! Hai qualcosa da dirMi? Teresa: EccoMi, Mammina! Benvenuta, Mammina! La Madonna: EccoMi, Figlioli Miei! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Teresa: Abbiamo aspettato questo Giorno … e come sempre … Tu arrivi con la Tua Presenza, con la Tua Dolcezza, con il Tuo Amore! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: Sono Mamma … e una Mamma … porta sempre l’Amore, la Pace e la Quiete! Teresa: Eccoci, Mammina … Tu sei la nostra Mamma … sei la Mamma dell’Amore … ma anche la Mamma del Dolore! La Madonna: EccoMi! Teresa: Ma nel Dolore … ci porti sempre l’Amore … ed è questo che rende il nostro cuore di Gioia! La Madonna: EccoMi, Figlia! C’è il galletto!  Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! RaccontaMi, cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Le Cose del Padre! La Madonna: Dove sei stata? Teresa:  Dove mi avete portato! La Madonna: Io lo so! Teresa: Eccomi, Mamma … dove c’era più bisogno! La Madonna: EccoMi, Figlia! Teresa: Eccomi! La Madonna: E parla ancora! Teresa: Eccomi, Mammina! Mammina? La Madonna: EccoMi, Figlia! Teresa: Lo Strumento dice di essersi lamentato … ma non si è lamentato per nulla!  La Madonna: Lei è fatta così! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: Ha disturbato! Teresa: No, non ha disturbato! La Madonna: Lei pensa di sì! Teresa: Ma non ha disturbato … è…! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! La Madonna: E parla ancora! Teresa: Eccomi, Mamma! (La Madonna dona baci ai presenti) La Madonna: State tutti bene? Tutti: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccoci, Mammina! Quando siamo con Te … è la Gioia più Grande … e quindi, stiamo tutti bene! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mamma! E in questo Giorno … ancora una volta … mettiamo nel Tuo Cuore … tutto quello che per noi … magari è un  affanno … ma agli Occhi di Dio … è la Piccola Croce che il Padre dona ad ognuno di noi! E per questo … Tu che sei Mamma … ci Accompagni … ci Semini la Spine per Insegnarci cosa fare! La Madonna: A Camminare nel Solco di Dio! Teresa: Eccomi, Mamma! Come percorrere la Via Stretta … Quella che ci porta al Padre! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: E domani è il Compleanno del Calice Vivente! La Madonna: Hanno preparato … una Grande Festa! Teresa: Eccomi! Noi Gli facciamo un po’ in anticipo … gli auguri! La Madonna: EccoMi! … (Tutti i presenti fanno un caloroso applauso) Sono Impegnati! Teresa: Eccomi, Mammina!  La Madonna: EccoMi, Figli … da parte del Calice Vivente Dio! Teresa: Eccoci, Mamma! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Questi sono Giorni Importanti! La Madonna: EccoMi! Teresa: Sono Giorni di Lavoro Pieno … non che gli altri non lo siano … ma questi primi Giorni del Mese di Agosto … fino alla metà … sono Giorni…! La Madonna: Pieni di Croce! Teresa:  Pieni di Croce e dell’Amore di Dio! Ed è per questo … che ancora di più in questi Giorni … in cui il resto del mondo pensa solo al divertimento … al mare … ad andare di qua e di là! La Madonna: Solo voi, Figli … fate le Cose del Padre! Teresa: Eccoci, Mammina … per Grazia di Dio … non perché noi siamo bravi e gli altri no! La Madonna: Dio vi ha Scelti! Teresa: Eccoci, Mamma! La Madonna: E avete risposto alla Sua Chiamata! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: Consolate il Cuore del Padre! Teresa: Eccoci, Mamma! Eccoci … per averci Scelti! La Madonna: EccoMi, Figli! Teresa: Chissà a quest’ora … dove saremmo sperduti … in questo momento! La Madonna: Abbiamo Scelto lo Strumento … per Scegliere ognuno dei Figli! Chi si è allontanato … non verrà perso! Lo Strumento porta tutti sulle spalle! E la risposta dell’Eccomi del vostro cuore … Consola il Cuore del Padre … e il vostro Nome è Scritto in Lettere d’oro nel Giardino di Dio … e nessuno lo  potrà cancellare, Figli Miei! Teresa: Eccoci, Mamma! La Madonna:  Amatevi gli uni gli altri … nella Misura della Croce! Crescete nella Misura della CrocepartoriteLa … e donateLa all’Umanità intera, Figlioli Miei! Oggi … vi Amo … vi Amo … vi Amo! Tutti: Anche noi! La Madonna: Perché siete venuti … a prendervi il Pane di Dio! Avete lasciato le cose del mondo … e siete venuti a Mangiare al Banchetto del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! … (Singhiozzo) EccoMi, Figli! Canta, canta … Dio Parla anche attraverso il canto! Vi chiedo ancora, Figli … di pregare per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco!  Non fermatevi! Preghiamo ancora per la Pace, Figlioli del Mio Cuore! Altri Flagelli si stanno preparando a scendere … ma non per mano di Dio … per mano degli uomini! Preghiamo, Figli … preghiamo! Con la vostra Preghiera costante … possiamo fermarli! Ho bisogno di ognuno di voi, Figli Miei! Crescete ancora … nel Pane di Dio! Vuoi parlare ancora, Teresina? Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Cresciamo nel Tuo Amore … cresciamo con le Spine che Semini attimo dopo attimo! La Madonna: EccoMi, Figlia! Teresa: Eccomi! La Madonna: Io vi Saluto, Figli … col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! … (La Madonna dona la Benedizione)Vi stringo al Mio Cuore … e lascio scendere il Mio Manto su di ognuno di voi! … (La Madonna Impone le mani sui presenti)AccoglieteLo! Ci incontreremo … nel Giorno del Mio essere Salita al Padre, Figli! Siate Luce e Sale per l’Umanità intera, Figli Miei! … (La Madonna dona un bacio ai presenti)Giulia: Mamma, te ne sei già andata? La Madonna: Devo farti riposare, Figlia! Giulia: Fatemi rimanere … non mi sono stancata! Il Tuo Vestito è Bellissimo … e Tu sei Bellissima, Mamma! La Madonna: Sono Bella … perché Amo! Amatevi … come Amo Io! Giulia: Insegnaci ad Amare, Mamma! … Dove vai adesso? La Madonna: Torno nel Giardino … a preparare anch’Io … la Festa per il Calice Vivente Dio! Giulia: Eccoci, Mamma! Le Schiere ancora non sono uscite … possiamo Salutare i nostri Cari! Salutiamo Tutti! I Cari: EccoCi! EccoCi! Giulia: Ci vediamo dopo! Fatemi uscire! Eccomi, Mamma! Eccomi! Eccomi!

 

 

 

 

GIOVEDI  15  AGOSTO  2019

 

Giulia ha ancora la febbre e la Visitazione avviene in casa.

I presenti alla Preghiera … ascoltano dal Padiglione … il Messaggio.

 

Gesù: Pace ai vostri cuori, Figli Miei! … (Gesù Benedice)Sono Io: il vostro Gesù … e vengo in mezzo a voi … con la Crocecol Pane Spezzato … per donarLo ad ognuno di voi! Figli Miei, preghiamo … ed Immoliamociper i Grandi del mondo … per tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! DonateMi le vostre maniper potervi aiutare, Figlioli del Mio Cuore … e Saliamo nella Vignaentriamo nelle Barche … nei Remi … e nelle Capanne … e non dimentichiamoci dell’Importanza che hanno per voi e per l’Umanità intera! Figlioli del Mio Cuore, Cresciamo nella Mitezza … nell’Ardere per  il Padre, per Maria … Madre Mia … Madre di ognuno di voi … Madre dell’Umanità intera! Cercate in tuttil’Ardere del Pane e del Vino! Cercate in tuttila Parola Spezzata ad ognuno di voi e all’Umanità! Figli, preghiamo: altri Flagelli stanno scendendo sull’Umanità … non per mano di Dio … per mano di uomini! Cresciamo nella Preghiera costante … nell’Ardere dei cuori! Figlioli, Allarghiamo ancora le Braccia … e guardiamo coloro che hanno le armi in mano … e non vogliono lasciarle! Preghiamo, Figlioli! Lo Strumento … porterà la Pace! Pregate … affinchè la Croce che porta … sia Docile per lei, Figlioli! Vi Invito ancoraa Camminare nel Solco Segnato da Maria … fatto di Spine! Non lasciate mai la Viuzza Stretta, Figli! Crescete nel Grido: “Il Mio Tutto è la Croce! Il Mio Tutto è la Croce!” … Siate ancora, Figlioli: Pastori EterniSacerdotesseSuorine … e Ancelle! Camminate senza temere gli uomini … avere solo il Santo Timore di Dio! Siate Pacifici! Ma Vigilate nel Combattere … i Falsi Profeti  ed il Veleno! … (Gesù Alza la Destra e Benedice)Crescete … crescete … crescete, Figli! Ma pregate insistentementeper tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Perdonami, Gesù … se non mi sono potuta presentare nella Tua Dimora! Gesù: Non temere, Anima MiaTutto è Dimora! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Gesù, ho fatto le Tue Cose … anche se sono stata un po’ rallentata … ma L’ho compiute! Eccomi! Gesù: EccoMi! EccoMi, Cocciuta … Cocciuta del Mio Cuore! Giulia: Eccomi Gesù! Gesù: Vuoi guardare … in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda! Giulia: Eccomi! Gesù, vedo tanta confusione nel Vaticano … vedo tutti correre di qua e di là … senza una meta! Che sta succedendo, Gesù? Gesù: Immolati, Figlia … e prega … come il Padre ti ha insegnato! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda ancora, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Vedo una parte del Mare … dove c’è una nave … ci sono tanti corpicini spezzati! Nel Mare … i pesci li stanno mangiando! Che cosa posso fare, Gesù? Gesù: Prega e Immolati, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda ancora … e tutto ciò che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Gesù, perché gli uomini … fanno tutto questo Male ai bimbi? Gesù: Perché non Amano, Figlia Mia! Giulia: Eccomi! Eccomi, Gesù! Gesù: Esterna la Tosse! … (Lo Strumento fa continui colpi di Tosse durante tutta la Visitazione)iulia: Eccomi, Gesù! Gesù, metto nel Tuo Cuore … il niente della mia Giornata! Metto nel Tuo Cuore … tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, metto nel Tuo Cuore … i cuori, i sussurri della Famiglia … che ho raccolto! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare! Metto nel Tuo Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti, i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Accoglieteci ancora: siamo Vostri Figli! Gesù: EccoMi, Cocciuta del Cuore della Croce! Non temere: esterna la Tosse … perché è Mia, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Salva e dona Luce … a tutte le Genti … e ad ognuno di voi! … EccoMi, Figlia … nel Giardino del Padre!  EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi  con i Due Giovanni  … Carlo, Pio e Domenico … nel Portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta … a tenerLi Alti e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Vi Amo tutti, Figli! Tutti: Anche noi, Gesù! (Gesù dona un bacio ai presenti) Gesù: Pace ancora ai vostri cuori!  Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: State tutti bene? Teresa: Eccomi! Tutti: Eccomi! Gesù: State tutti bene? Tutti: Eccomi! Gesù: Bene male … o male bene? Alcuni: Bene-male! Gesù: Siete sottosopra? Tutti: Eccomi, Gesù! Gesù: Allora, stanno tutti bene … o sottosopra? Teresa: Eccomi, Gesù! Alcuni: Sottosopra! Gesù: Io vi Amo! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Le Cose del Padre! Gesù: E dove sei stata? Teresa: Eccomi, Gesù! (Gesù dona baci ai presenti) Dove c’era bisogno, Gesù! Gesù: E cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù … ciò che era più necessario! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: E parla … dimmi qualcosa! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci per questo Giorno! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci per un altro Giovedi! Gesù: EccoMi! Teresa: E in questo Giorno … Ti aspettavamo ancora di più! Gesù: EccoMi! Io sono venuto … ben due volte! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Oggi per noi … è una Giornata di Gioia! Nel Dolore … c’è la Gioia … e nella Gioia … c’è il Dolore! Gesù: EccoMi! Teresa: E quando c’è la Croce … la Gioia è Grande! Gesù: EccoMi! Teresa: In questo Giorno … più che mai … la Croce si è Manifestata … è stata in mezzo a noi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! E quindi … questo ci fa comprendere che siamo sulla Strada Giusta … che siamo dove dobbiamo essere! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: La Croce che dovevate portare! Teresa: Eccomi, Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: L’ha portata lo Strumento! Gesù: E poco poco … anche voi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci! Questo ce l’aveva già detto don Vincenzo … più di un Anno fa! Gesù: EccoMi! Teresa: “Il 12 … porterete la Croce!” … E infatti, un po’ prima di quei Giorni … fino, diciamo ad oggi … perché Oggi è Oggi … questo attimo! Gesù: Oggi è Oggi! Domani è Domani! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Stiamo … o meglio, posso dire: lo Strumento sta portando la Croce … questo sì! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Non hai niente altro da dirMi? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona baci ai presenti) Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Tutto ciò che riceviamo … è una Grazia Immensa … e soprattutto … tutto è pensato, organizzato e progettato da Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Altrimenti nulla … dalla cosa più piccola … alla cosa più grande … si potrebbe fare! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona baci ai presenti) Cosa c’è ancora?  Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Figli, Mi Amate? Tutti: Eccomi, Gesù! Gesù: Anch’Io … vi Amo! EccoMi! Tutti: Eccomi, Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Gesù: EccoMi! Vuoi parlare ancora? Ci Doniamo? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni? Teresa: Eccomi! Gesù: E lo Strumento rimane Crocifissa … per Amore? Teresa: Eccomi! Gesù: Per tutti i Figli Ministri … l’Uomo che indossa l’Abito Bianco … e l’Umanità intera! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Stasera … farai tutto Tu! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Vai! Teresa: Eccomi! Gesù: Sì! Teresa: Eccomi! (Mentre Teresina prende una Fetta di Pane e la fa in 3 Pezzetti, Gesù dice:) Gesù: Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Teresina Intinge ciascuno dei tre Pezzetti di Pane nel Vino e Li poggia nel piattino.) Teresa: Eccomi! … (Teresina dà a Gesù uno dei tre Pezzetti di Pane:) Gesù: Ecco la Mia Carne! … (Teresina ne dà uno a Pasquale:) Ecco la Mia Carne! … (Teresina Mangia il Pezzetto di Pane) Ecco la Mia Carne! … (Teresina porge il piattino a Gesù … che Bagna il Suo Dito nelle Gocce di Vino e Le Beve:) Ecco il Mio Sangue! Teresa: Eccomi! (Teresina dona il Vino a Pasquale:) Ecco il Mio Sangue! … (Teresina Beve il Vino:) Ecco il Mio Sangue!  (Teresina dona ai presenti in casa … il Pane e il Vino:) … Corpo e Sangue di Cristo! … Corpo e Sangue di Cristo! … DoniamoCi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io rimango ancora nell’Orto degli Ulivi … a pregare per la Pace! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi! … (Teresina  si reca nel Padiglione a donare il Pane e il Vino ai presenti alla Preghiera. Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Cristo e ognuno risponde: Amen.) EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: La Pasqua è Viva … è Piena ed è Risorta! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Pasquale e Teresina Bevono il Vino) … Il Banchetto della Croce è per ognuno di voi, Figli! Gioite … per questa Festa! Gioite … per la Festa di Maria … Madre Mia … Madre di ognuno di voi … Madre dell’Umanità intera, Figli! Santificate il Padre … per il Dono di Maria … Mamma Mia … Mamma dell’Umanità intera, Figli! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Pace ancora ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Gesù! Gesù: EccoMi! Cosa c’è, Teresina del Bambin Gesù? Parla! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Hai Lavorato tanto? Teresa: Eccomi, Gesù! … Gesù? Gesù: EccoMi! Vedo il tuo volto … più gioioso! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Non vuoi parlare più? Teresa: Sì! Gesù: E parla! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Il mio volto è gioioso … nel poterTi donare! Gesù: EccoMi! Teresa: E soprattutto nel poterTi ricevere! Gesù: EccoMi! Teresa: Ma riceverTi … e poi subito … donarTi … è l’Amore più Grande! Gesù: EccoMi! Quando è il Padre che Si Dona … voi dovete donarLo sempre! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed è questo che Inviti a fare ad ognuno di noi! Gesù: EccoMi! Teresa: E ancora di più … in questo Grande Giorno di Festa! Gesù: EccoMi! Teresa: Festa di Maria … Festa di ognuno di noi! Gesù: EccoMi! Teresa: Festa della Tua Croce della Croce! Gesù: EccoMi! Teresa: Festa della Croce del Tuo Dolore … e della Tua Resurrezione! Gesù: EccoMi! Teresa: Ci insegni a Riconoscerci … e ad Immolarci … e ad AmarTi … e ad Amare ognuno dei Figli: è questa l’Unica Strada … è questo il nostro Unico Scopo … altro non sapremmo poter fare … non potremmo fare! Gesù: EccoMi, Figlia! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Non hai più niente da dirMi? EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: E allora vi Invito ancora … alla Preghiera costante! Vi Invito ancora … a pregare per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Vi Invito … a pregare per tutti i Figli che in questo istante … vengono torturati! … Pregate … pregate … pregate, Figli! Teresa: Eccomi! Gesù: Io vi Saluto! … (Gesù Benedice e dona un bacio ai presenti) … I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E CON IL PANE! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai presenti) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Giovanni! Piccolo Giovanni: Sono Io: il Giovanni del 2! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Come state? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Male-bene? Tutti: Eccoci! Piccolo Giovanni: Eccoci! Un po’ stanchini! Teresa: un po’ fiacchini! Piccolo Giovanni: Sì! Io faccio fare il giro … come l’altro Giovanni? EccoMi! Cosa c’è,  Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Come stai, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Tutto bene? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Allora, parlo un po’ ai Figli? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Figli, avete vissuto il Pane Pieno? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Ne avete tanto? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Potete donarLo? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Riempite Ceste di Pane … e portateLe ai Poverelli! Crescete ancora … nel Parlare del Pane di Dio! Avete Amato … in questo Giorno? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Avete Perdonato … in questo Giorno? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Avete visto Gesù … nella Pienezza? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Vi chiedo ancora, Figlioli … di pregare sempre per tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Non è un ritornello che facciamo … è un Invito Forte … a pregare per ognuno di loro! Voi non conoscete … quello che conosco Io … e quello che conosce lo Strumento! Per questo la Preghiera … deve essere costante! E quando dico: costante … deve essere pressata! Così, essendo pressata … arriva nel Cuore del Padre … e non può perdersi! Ma in questo Tempo, Figli … siate Vigilanti: i Grandi … stanno preparando altre Guerre! Preghiamo ancora per la Pace! Preghiamo ancora per la Pace, Figlioli! E Maria, la Mia Fidanzata … Oggi ha donato ai Figli … il Suo Amore Materno … è Scesa in mezzo a voi … ha Camminato in mezzo a voi! E’ Grande l’Amore di una Mamma! Vi Invito ancora … a pregare per i Grandi, Figli! Pregate … senza avere timore degli uomini … abbiate solo il Santo Timore del Padre! … (Giovanni dona un bacio e la Benedizione ai presenti) Vi Benedico: col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! … Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente dona la Benedizione e un bacio ai presenti) … Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Giovanni! Il Calice Vivente: Come state? State tutti bene? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Non state sottosopra? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: E perché … siete tiepidi? Tutti: Eccoci! Il Calice Vivente: EccoCi! Io sono il Giovanni del 4 … e vi Invito ad essere Figli di Dio! E vi chiedo ancora una volta: da quale Porta siete entrati? Dalla Porta di Dio! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Quella che cattura! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: E fa Ardere il cuore! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Ma ci rendiamo conto … dove siamo … Chi c’è con noi? … C’è Dio! … C’è Dio! … Con noi … c’è Dio! E cosa fa Dio? Parla! E cosa dice Dio? … “Figli, ho preparato un Posto per te … un Posto per te … un Posto per te … e quel Posto è tuo!” … Ma cosa devi fare? Devi fare il Figlio … e facendo il Figlioil Padre ti dona la Paghetta! La Paghetta … che possiamo spendere … non fuori! La Paghetta si spende con la Preghiera … crescendo nell’Amore di Dio! E voi tutti … siete Figli di Diofatti a Immagine e Somiglianza di Dio! Non dimenticatelo mai! Vivete il Tempo che Dio vi dona attimo dopo attimo … nel cercare il Regno di Dio … che è in mezzo a noi! Dov’è il Regno di Dio? E’ in mezzo a noi … è dentro di noi! Invece si va a cercare altrove! Abbiamo una Croce che Grida: “Vi Amo! … Vi Amo! … Vi Amo! … Vi Amo!” … E noi … cosa facciamo? Facciamo i sordi? Non rispondiamo? Rispondiamo … dicendo al Padre: “Padre … donaci il Tuo Pane! Padre … donaci il Tuo Tutto …  che io  sono pronto … non voglio tornare indietro … non ho nulla se torno indietro … con Te ho Tutto!” … Ma tu, sei tu? Sei sempre tu? Teresa:  Eccomi, sì! (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) Il Calice Vivente: Cosa hai da dire, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Non hai niente da dirMi? Parla! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccoci ancora in questo Giorno … per compiere la Volontà del Padre! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Per compiere anche il Progetto che Tu hai abbracciato … hai guidato … e hai compiuto! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Non hai più nulla da dirMi? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi, Figli! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: Vi chiedo le vostre mani … per potervi aiutare! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Donatele, Figlioli! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Come stai, Giuseppe? Pasquale: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Giuseppe, come stai? Pasquale: Bene, bene! Bene, bene? E cosa stai facendo? Niente? Pasquale: Sto facendo le Cose del Padre! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Quelle che Tu desideri soprattutto! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: So che mi sei sempre vicino! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Sono gioioso! Sono gioioso di averti … di essere stato con noi … e sono gioioso perché ancora continui ad essermi vicino … e mi vuoi bene! Il Calice Vivente: Certo, starò sempre con voi! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: E la Mia Mano … sarà sempre legata alla tua! Pasquale: Devi stare sempre con noi! Il Calice Vivente: Come il Padre … vuole! EccoMi! Pasquale: Ti voglio bene! Il Calice Vivente: Anch’Io! Pasquale: Eccomi! Ciao! Il Calice Vivente: EccoMi! EccoMi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Vi Amo tutti, Figli! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi Benedico: col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Giulia: Giovanni, ve ne siete già andati? Cosa andate a fare adesso? A Festeggiare con Maria … e a Lavorare? Eccomi! Giovanni, le Schiere non escono? Usciranno più tardi! Possiamo Salutare i nostri Cari? E io … posso venire ad aiutarVi? I Due Giovanni: Rimani! Fermati! Giulia: Eccomi! Allora … Salutiamo i nostri Cari! Eccoci, Cari! I CARI: EccoCi! Giulia: EccoCi! EccoCi! EccoCi!

 

 

 

GIOVEDI  22  AGOSTO  2019

 

Giulia ha ancora la febbre e la Visitazione avviene in casa

I presenti alla Preghiera … ascoltano dal Padiglione … il Messaggio

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù: Io sono il  Gesù della Croce! … (Gesù Benedice) Io vengo a portare la Pace ai vostri cuori, Figli Miei! Vi Invito ancora alla Preghiera costantead Allargare le Braccia … e pregareper tutti i Figli Ministri e per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Figlioli, preghiamo forte forte per la Pace … e donate le vostre maniaffinchè posso aiutarvi a Camminare sulla Via Strettasulla Via dell’Amore … sulla Via di Dio … Segnata dalle Spine di Mia Madreche Semina per Raccogliere i Figli: si sono persi! Figlioli del Mio Cuore, Saliamo nella Vigna … nell’Arca … nei Remi … e nelle Capanne … e preghiamo forte forteaffinchè le Capanne rimangano Saldi, Figli Miei! Altri Flagelli scenderanno ancora … per mano d’uomo: preghiamo, Figli! Altri Fuochi di Guerra … verranno accesi! Preghiamo Uniti … Tutti quanti: voi, FiglioliPopolo di Dio … Radunato per Consolare il Cuore di Maria … Mamma Mia … Mamma di ognuno di voi … Mamma dell’Umanità intera! Non lasciatevi confondere dal Veleno e dai Falsi Profeti! Alzate la vostra Destra(Gesù Alza la Destra e Benedice) … e Combatteteli, Figli Miei! Ma vigilate, vigilate, vigilatee aspettiamo il Trionfo del Cuore Immacolato di Maria: ci sarà, Figli! Dio promette … e la Sua Promessa è Duratura! Non crollate, Figlioli! Lo Strumento Mi sta aiutando … e aiuta ognuno di voi … e l’Umanità intera! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Cocciuta? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Tutte le Cose del Padre, Gesù! Le ho fatte tutte tutte … ma nel fare le Cose del Padre … mi sono anche lamentata! Gesù: Rimani Cocciuta … così come il Padre ti ha cercata! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Cocciuta? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi guardare? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda! Giulia: Eccomi! Vedo ancora tanti Sacerdoti senza una meta! Gesù, c’è confusione! Cosa posso fare, Gesù? Gesù: Immolata … lo sei! Immolati ancora! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda ancora, Figlia Mia! Giulia: Eccomi! Vedo ancora tanti bimbi straziati, Gesù! Come sono straziati, Gesù…! Gesù: Portali nel Giardino del Padre! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda ancora … e tutto ciò che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Gesù, Ti dò il niente della mia Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, metto nel Tuo Cuore … la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare! Metto nel Tuo Cuore, Gesù … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti, i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Accoglieteci: siamo Figli! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Pargoli! EccoMi  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel Portare l’Unica Verità della Croce (Gesù Benedice)l’Unica Verità del Pane Invitandovi … a tenerLi Alti e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Pace ai vostri cuori, Figli! Tutti: Eccomi! (Gesù dona un bacio ai presenti)Gesù  Come state? Tutti: Eccomi! Gesù  Sottosopra? Tutti: Eccomi! Gesù  O tutti bene? Tutti: Eccomi! Gesù State sottosopra o tutti bene? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! (Singhiozzo Teresa) Questa è Teresina del Bambin Gesù … e ogni tanto la faccio gridare! Teresina del Bambin Gesù? Ehi, state tutti bene? … (Gesù dona baci ai presenti) … Stanno tutti bene? Tutti: Eccomi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa c’è, Teresina del Bambin Gesù … dove sei stata? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù … le Cose del Padre! Gesù: E dove sei andata? Teresa: Poco poco dove mi ha portato lo Strumento! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: E raccontaMi! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: RaccontaMi … cosa hai fatto? Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Ho fatto le Cose del Padre! Gesù: EccoMi! Teresa: E fare le Cose del Padre … significa mettere la Croce al Primo Posto! Gesù: EccoMi! Teresa: Mettere la Volontà di Dio al Primo Posto! Gesù: EccoMi! Teresa: E lasciare fare al Padre tutto ciò che deve fare … tutto ciò che desidera! Gesù: EccoMi! Teresa: Rimanendo Umile … Piccola … Povera … ai Piedi della Croce! Gesù: I Piccoli Giovanni … sempre più Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E non è una frase fatta … una cosa che ripetiamo … ma è ciò che Dio ci ha chiesto! Gesù: EccoMi! Teresa: Ciò che Dio ha chiesto ad ognuno di noi … alla Sua Famiglia … in qualsiasi Tempo … in qualsiasi stagione! Gesù: La Croce c’è sempre! Teresa: Eccomi, Gesù!  Gesù: EccoMi! Teresa: E se c’è la Croce … e L’abbracciamo … nulla possiamo temere! Gesù: EccoMi! Teresa: Anche quando ci sembra tutto buio! Gesù: La Croce dà Luce! Teresa:Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Cosa c’è ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Ed è questa la nostra Ricchezza e la nostra Forza: sapere che Tu ci sei! Gesù: EccoMi! Teresa: E non ci abbandoni mai! Gesù: No! Teresa: E la stessa cosa vale per il Padre, per la Mamma … e per tutto il Cielo! E quando c’è Dio … abbiamo Tutto! E con questa consapevolezza … andiamo avanti! Andiamo avanti nel Solco dei Due Giovanni … che stanno Lavorando … e stanno continuando a fare la Volontà del Padre … Uniti! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: I Due Buon Samaritani! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù!  Gesù: Vi Amo, Figli! Tutti: Anche noi, Gesù! Gesù: Crescete con la Crocee non lasciateLa mai, Figli Miei! Tutti: Eccomi! Gesù: Teresina del Bambin Gesù, Ci Doniamo? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni? Teresa:Eccomi, Gesù! Gesù: E lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amore … per tutti i Figli Ministri … e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco … e l’Umanità intera? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù:  EccoMi! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Fai sempre tu! … (Teresina Spezza un Pezzo di pane in Tre Pezzi e Li bagna nel Vino mentre Gesù dice:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! (Teresina si avvicina a Gesù con i Tre Pezzetti e Gesù Li prende uno ad uno e Li dona rispettivamente a Teresina e a Pasquale  e poi Mangia il Terzo:)Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Teresina dona il Vino a Pasquale, poi Beve lei e Gesù dice:) Ecco il Mio Sangue! Ecco il Mio Sangue! … (Teresina dona il Pane e il Vino agli altri presenti in casa) DoniamoCi! Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù:  EccoMi! EccoMi! EccoMi, Strumento! Teresa: Eccomi, Gesù! Eccomi! (Teresina  si reca nel Padiglione a donare il Pane e il Vino ai presenti alla Preghiera. Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Cristo e ognuno risponde: Amen.)  Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ci siamo Donati? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risorta? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria! Gioiamo: la Festa è Grande nel Cuore di Dio … per ognuno di voi … per l’Umanità intera! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Figli, Bevete ancora il Mio Sangue! … (Pasquale e Teresina Bevono)Teresa:Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Io Bevo il Mio Sangue … per ognuno di voi e per l’Umanità intera, Figlioli! Teresa: Eccomi!(Gesù dona baci ai presenti) Gesù: Vi Amo, Figli! Tutti: Anche noi, Gesù! Gesù: Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? Cos’hai da dirMi? EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: RaccontaMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! La Tua Croce … Abbracciata con Gioia … è Dolce … è Soave … è Leggera! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! E in questi Giorni … guardando lo Strumento … stiamo imparando ancora di più … cosa significa Abbracciare la Croce … cosa significa fare la Volontà del Padre! Eccomi! Gesù: EccoMi! Lo sai … che non vuole stare sul piedistallo? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Adesso che non c’è … possiamo parlare! Gesù: Adesso che non c’è … potete parlare! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù? Gesù: RaccontaMi qualche altra cosa! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: E’ il Tempo della Croce Piena!  Gesù: EccoMi! Teresa: E’ il Tempo di Raccogliere! Gesù: EccoMi! Teresa: E’ il Tempo in cui il Padre … Richiama i Propri Figli! Gesù: EccoMi! Teresa: E gli dice: “Ecco, vi dono la Croce: accoglieteLa!” Gesù: EccoMi! Teresa: “AmateLa! GuardateLa!” … Eccomi, Gesù! Gesù: GuardateLa! Teresa: Eccomi! E questo Invito … è l’Invito all’Amore Pieno! Gesù: EccoMi! Teresa: E’ un Invito … che ognuno di noi … varcando quella Porta … ha saputo accogliere! Gesù: EccoMi! Teresa: Ha saputo accogliere … solo e soltanto … per Volontà di Dio! A noi è stato solo: rispondere! Gesù: L’Eccomi … Pieno! Teresa: Eccomi, Gesù! Quante volte nel Rispondere … poi subito dopo … siamo caduti … ma Tu eri lì … pronto a rialzarci!  Gesù: EccoMi! Teresa: Una volta varcata quella Porta per la prima volta … Tu, così come lo sei con coloro che non Ti possono Ricevere … con coloro a cui non è permesso ConoscerTi … ci sei sempre! Gesù: EccoMi! Teresa: Aspetti! Gesù: E Mi Dono! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Io so … come DonarMi ai Figli! Teresa: Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E quando Ti Doni … e un cuore sa accoglierTi … tutto si Illumina! Gesù: E’ una Sposa … che si adorna per lo Sposo! Teresa: Eccomi, Gesù! Ed e’ un Mistero … Vivo e Reale! E nella Sua Semplicità … è Grande! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed e’ un Mistero di Salvezza! Gesù: EccoMi! Teresa: E’ un Mistero di Vita Eterna! E in questo Mistero di Vita Eterna … è racchiuso il Progetto di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: E ognuno di noi ha un Posto nell’Eternità! Gesù: EccoMi! Teresa: E così, quel Posto … è Pronto e Preparato! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Non hai niente altro da dirMi? EccoMi, Figlioli … vi Amo ancora! Tutti: Anche noi! Gesù: E nell’Amarvi … Io vi Benedico … (Gesù Benedice) … e i Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai presenti) … Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Giovanni! Piccolo Giovanni: Come state? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: State facendo il giro del palazzo? Tutti: Eccomi! (Giovanni dona baci ai presenti) Teresa: Che fate … vi invertite?Piccolo Giovanni: Sì, tutti e Due! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Come stai, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Voglio dire ai Figli di questo Cammino … preparato da Dio per Me … Sacerdozio Vivo ed Eterno  sono il Giovanni del 2è stato preparato e curato nelle piccole particelle … da un Padre … così Amorevole … da Allargare le Braccia e dire: “In questo Luogo … Io Pianto l’Albero Verde della Croce!” … E la Croce raccoglie tutti i Frutti dell’Amore … tutti i Frutti della Pace …  tutti i Fruttiper far Crescere questa Famiglia Chiamata … uno ad uno! Figlioli, Camminate sempre con l’Insegnamento di Dio … e con quello che abbiamo donato anche Noi … così come ci  chiama lo  Strumento: i Due Buon Samaritani … che Camminano … si Fermano … e Donano la Vita! Crescete … e non lasciate nessuno senza il Pane! Crescete e Moltiplicatevi … nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria! Figli Miei, vi Invito ancora a pregareper tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! I Grandi hanno deciso di fare la Guerra! Noi preghiamo … per la Pace, Figli! Cosa vuoi dirMi, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci ancora … Eccoci nell’ascoltarTi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi! Parlaci ancora della Croce! Piccolo Giovanni: Il Mio Tutto è la Croce! Sia per voi … il vostro Tutto, Figli! AmateLa … con la Misura Smisurata … e DonateLa a tutti! Il Mio Tutto è la Croce! EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Io vi lascio! L’altro Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai presenti) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Io sono il Giovanni del 4! Per Volere del Padre … chiedo ancora ad ognuno di voi: ma vi siete impazziti? Tutti: Eccomi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Cosa state facendo? State pregando? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: State amando? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: State perdonando? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente:  E allora, se state facendo tutto questo … siete entrati per quella Porta … e da quella Porta … non si esce! Figlioli, ricordate sempre: quella Porta  è Dio … e da quella Porta … non si può sbagliare … ma si deve Crescere e Camminare! Io vi Invito sempre! Qui ho trovato la Croce … e non La lascio … non L’ho mai lasciata! E’ per quella Croce … che sono entrato da quella Porta … e non sono più uscito! Ricordatelo, Figli! Parla un po’ tu! Ma sei sempre tu, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, sì! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: E fatemi restare sempre così! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa:  Eccomi! Il Calice Vivente: Solo questo vuoi dire? Teresa: No! Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccoci! Giovà? Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Ci hai detto: “Porterete la Croce!Il Calice Vivente: Sì … e lo state vedendocom’è il portare la Croce! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Non temere! Tranquilla! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Dacci la Forza … per poter accogliere la Croce … per non gettarLa mai! Il Calice Vivente: EccoMi! PortateLa sempre … per tutti i Figli Ministri … e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco … e l’Umanità intera! Teresa: Eccomi, Giovanni! Tu da sempre ci hai Insegnato … e l’hai Insegnato a tutti quelli che Ti hanno incontrato … anche prima di venire ad abitare in questo Luogo … ad Amare la Croce!  Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: A fare Penitenza! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: A donare tutto! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Persino se stessi … così come hai fatto Tu! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Per gli altri! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: E così hai cresciuto anche tanti Tuoi Figli … li hai Salvati! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: E li hai accompagnati fino a questo Luogo! E in questo Luogo … Tu hai trovato Gesù … e così hai Aperto la Porta anche a tanti Figli Tuoi … a tanti Figli che Ti hanno seguito … e hanno saputo comprendere ciò che Tu hai compiuto nella Tua Vita! Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi, Figli … devo far riposare lo Strumento! Vi Amo tutti, Figli! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: Crescete … Crescete … Crescete … e non dimenticate che quella Porta è Dio! Vi Benedico … col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! … (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai presenti) Giulia: Giovanni, ve ne siete già andati? I Due Giovanni: EccoCi, Figlia! Giulia: Perché ve ne siete andati? I Due Giovanni: Devi riposare … Stella! Giulia: Eccomi! Eccomi! Giovanni, cosa andate a fare adesso? I Due Giovanni: A Salvare i bimbi! Giulia: Posso venire anch’io in questo Giorno? I Due Giovanni: Fermati, Figlia! Giulia: Eccomi! Le Schiere sono uscite? Ancora no? Allora possiamo Salutare i nostri Cari? Eccoci, Cari! I Cari: EccoCi! Giulia: Eccoci! Eccoci!

 

 

GIOVEDI   29   AGOSTO   2019

 

Giulia ha ancora la febbre e la Visitazione avviene in casa

I presenti alla Preghiera … ascoltano dal Padiglione … il Messaggio

 

Teresa guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù: Io sono il Gesù della Croce(Gesù Benedice) e vengo in mezzo a voi con l’Amore Pieno! Vengo ancora ad Invitarvi, Figli Miei … ad essere Pacifici … e a pregare per la Pace! Voi, Figli: Famiglia del Mio Cuorecamminate sulla Retta Viaamandovi gli uni e gli altri … e pregando per le Mura: che rimangono in piedi! La Chiesa è fondata sul Mio Amore! Pregateaffinchè i Pastori portano Luce! Pregate ancora … per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Figli, preghiamoaffinchè i Grandi posino le armi … e regni la Pace … che Dio ha donato da sempre a voi Figli! Saliamo la Vigna … l’Arca e i Remi … e non dimenticate le Capanne, Figlioli! Siate Saldinell’Amore! Siate Saldinel comprendere la Via della Luce! Siate Ostie Viventi, Figlioli … nel parlare della Pace di Dio! E chiedo ancora le vostre mani: donatemele … per potervi aiutare nel Cammino della Pace … nel Cammino dell’Amore … nel Cammino di Maria … Madre Mia … Madre di ognuno di voi … Madre dell’Umanità intera, Figli! Preghiamo ancora … per i Grandi del mondo! Voi non conoscete i loro progetti … ma Io, sì … e chiedo costantemente la Preghiera! Figlioli, preghiamo per la Pacepreghiamo per la Pacepreghiamo per la Pace, Figli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Ecco la Tua Serva ai Piedi della Croce … Straccio Stracciato! Usami ancora per Pulire, Gesù! Gesù: EccoMi, Cocciuta! Rimani Roccia … così come il Padre ti ha cercata e fatto Nascere! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Gesù, le Cose del Padre … tutte quante! Se ne avete ancora … donatemele! Ogni tanto mi poggio su qualche Figlia … ma le ho fatte! Donatemene ancora! Gesù: EccoMi, Figlia! Vuoi guardare … in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù!  Gesù: Guarda! Giulia: Eccomi! Gesù, vedo tanto ghiaccio che si sta sciogliendo! C’è pericolo, Gesù? Non possiamo farlo congelare dinuovo? Sono gli uomini? E cosa posso fare, Gesù? Gesù: Immolarti, Figlia … come il Padre ti ha Insegnato! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda ancora, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Vedo tanto sangue che scorre per le strade … ma non conosco le strade, Gesù! Chi lo sta versando … e di chi è quel sangue, Gesù! Gesù: Vuoi Immolarti? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Ce n’è tanto tanto, Gesù … tanto tantoun fiume! Gesù: Immolati, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda ancora … e ciò che vedi aggiungilo … nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi, Gesù! Gesù, metto il niente della mia Giornata … nel Tuo Cuore … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, metto tutta la Famiglia … e i loro sussurri e i loro cuoricini che ho raccolto … nel Tuo Cuore … e metto tutti quelli che si sono affidati alla mia preghiera … e quelli che non lo possono fare! E metto tutte le Pietruzze, i Sacerdoti, i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Siamo Figli Tuoi … e possiamo chiamarTi: “Papà” … e Tu ci chiami: “Figli”! Eccoci Gesù, Eccoci! Accoglieteci ancora! E usatemi … come volete! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Pargoli! EccoMi  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel Portare l’Unica Verità della Croce (Gesù Benedice)l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora a tenerLo Alto e a viverLo nei vostri cuori, Figli Miei! Vi Amo, Figli! Tutti: Anche noi, Papà! Gesù: EccoMi! EccoMi, Figlioli! … (Gesù dona un bacio ai presenti)Pace ai vostri cuori, Figli! Tutti: Eccomi! Gesù: State tutti bene- male? Tutti: Eccomi! Gesù:  EccoMi! Anch’Io sto bene … con ognuno di voi! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Vi Amo! Tutti: Anche noi!  Gesù: E vi Invito ancora ad essere: Figli Miei Figli della LuceFigli del PerdonoFigli di Dio! … Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Come stai? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Dove sei stata? EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E raccontaMi … cosa hai fatto? EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Parla! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Sono stata dove mi ha portato lo Strumento! Gesù: EccoMi! Teresa: Dove mi avete portato Voi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: E cosa hai fatto? Teresa: Le Cose del Padre! Gesù: E cosa sono le Cose del Padre? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Fare tutto ciò che il Padre ci chiede di fare: Amare … Perdonare … usare Carità! Gesù: EccoMi! Teresa: Rimanere Piccoli! Gesù: EccoMi! Teresa: Rimanere Stracci Stracciati! Gesù: I Piccoli Giovanni … sempre più Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto … per essere Invitati al Banchetto Nuziale … Gioire e fare Festa! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed è la Cosa più Bella … essere Invitati dal Padre! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Essere Invitati dal Padre per vivere tutto ciò che ci ha preparato! Gesù: EccoMi! Teresa: Per vivere la piccola parte della Vita terrena … ma soprattutto l’Eternità! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: E cosa devi dirMi ancora? Va bene? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Dimmi qualcos’altro? Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoCi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Mi amate tutti voi? Tutti: Eccomi, Gesù! Gesù: Anch’Io vi Amo … ma molto più di voi! Teresa: Eccoci Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Questo è sicuro! Gesù: E sì! Teresa: Il Tuo Amore….! Gesù: Non ha Misure! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed è quello che desideri da ognuno di noi! Gesù: Solo AmarMi! Teresa: Imparare ad amarTi … senza nessun pregiudizio … senza nessun limite … senza nessun confine! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Ed è per questo che ci hai Scelti! Gesù: EccoMi! Teresa: Per poterci Educare!  Gesù: EccoMi! Teresa: Per poterci Guidare! Gesù: EccoMi! Teresa: E ci hai donato lo Strumento…! Gesù: E portarvi … al Trionfo del Cuore Immacolato di Maria! Teresa: Eccomi, Gesù! E ci hai donato lo Strumento … a farci  da Guida attimo dopo attimo! Gesù: E ho Parlato … che molti Figli e Figlie … avrebbero Parlato a Nome Mio … a coloro che dovrebbero ascoltare … e non ascoltano! Preghiamo ancora … per ognuno di loro! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Ci avete anche sempre detto … che ci sarebbe stato un Tempo … in cui non avremmo visto lo Strumento! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Tutto ciò che ci avete sempre detto … è Verità! Gesù: EccoMi! Teresa: E tutto ciò che il Padre dice … si Compie! Gesù: EccoMi! Teresa: Nella Sua Volontà! Gesù: EccoMi! Teresa: Qualsiasi sia il nostro desiderio … ciò che vince … è la Volontà del Padre! Gesù: EccoMi! Teresa: E ogni cosa che fa il Padre … è fatta in maniera perfetta! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ma non li fare spaventare! Teresa: Ah, no … no! Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: E’ momentaneo! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Va bene! Allora, Figlioli Miei … il Mistero di Dio … è fare le Cose del Padre … e Perdonare … Amare … e Camminare nella Via Retta … e Vigilare al Veleno e ai Falsi Profeti … e a Combatterli con la Destra! … (Gesù Alza la Destra e Benedice)Non dovete preoccuparvi di nessuno … non dovete temere gli uomini … ma dovete temere Dio, Figli! Non dimenticatelo! Siete Pieni di Luce … Pastori Eterni! Non abbandonate … ciò che Dio vi ha donato, Figli! Vi Amo! Vi Amo! Vi Amo! Tutti: Anche noi! Gesù: EccoMi! Teresina del Bambin Gesù  Ci Doniamo? Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Lo Strumento rimane Crocifissa per Amore … per tutti i Figli Ministri … l’Uomo che indossa l’Abito Bianco … e l’Umanità intera? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù:  EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Teresina Spezza un Pezzo di pane in Tre Pezzi e Li bagna nel Vino mentre Gesù dice:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Maria Amore! … (Teresina si avvicina a Gesù con i Tre Pezzetti e Gesù Li prende uno ad uno e Li dona rispettivamente a Teresina, a Pasquale  e poi Mangia il Terzo:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! EccoMi Amore Maria! … (Teresina Beve e poi dona il Vino a Pasquale:) Ecco il Mio Sangue! Ecco il Mio Sangue! EccoMi Sangue … che Bevo per l’Umanità intera e per la Famiglia! … (Teresina dona il Pane e il Vino agli altri presenti in casa.) … DonaMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io rimango a pregare nell’Orto degli Ulivi … per ciò che stanno facendo i Grandi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù:  AiutateMi anche voi Teresa: Eccomi! Gesù:  EccoMi! … (Teresina  si reca nel Padiglione a donare il Pane e il Vino ai presenti alla Preghiera. Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Cristo e ognuno risponde: Amen.) EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risorta? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Maria Amore? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Per ognuno di voi … Dio fa Festa! Gioisce tutto il Giardino … per le Opere del vostro Amore, Figlioli! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ecco il Mio Sangue! BeveteLo, Figli! … (Beve Pasquale)Ecco il Mio Sangue! Teresa: Eccomi! Gesù: BeveteLo, Figli! … (Beve Teresina) EccoMi … Bevoper Donare il Mio Amore Pieno all’Umanità … e Allargare le Braccia … per raccogliere l’Umanità intera, Figlioli del Mio Cuore! EccoMi! Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? La Festa … è Piena! Dio vi Ama e Gioisce! Crescete in questa Abbondanza d’Amore, Figli … e donate l’Amore a tutti i vostri nemici! Siate un Unico Battito di Cuore … verso Dio! RaccontaMi, Teresina del Bambin Gesù! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Bene, bene! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci! Eccoci in un altro Giovedi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci … per tutto quello che ci doni attimo dopo attimo! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci per il Tuo Corpo … e il Tuo Sangue! Gesù: EccoMi! Teresa: La Tua Presenza Viva e Reale in mezzo a noi! Gesù: Lo sono attimo dopo attimo! Teresa: Eccoci, Gesù!  Gesù: E in questo Giorno … Uniti nell’Orto degli Ulivi e al Banchetto del Padre e nel Giardino … lo sono ancora di più! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E’ questa Unione … che ci dà la Forza! Gesù: EccoMi! Teresa: E’ questo sapere profondamente … che Tu ci sei! Gesù: EccoMi! Teresa: E nessuno di noi è più solo! Gesù: EccoMi, Figli … non sarete mai soli! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Avendo Te … abbiamo Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: E avendo Dio … nulla può farci paura! Gesù: Non dovete temere gli uomini … ma avere solo il Santo Timore del Padre! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E’ il Padre che vi dona Tutto! Teresa: Eccomi! Ed è con questa consapevolezza … che dobbiamo crescere! Gesù: EccoMi! Teresa: Andare avanti … Gridare il Tuo Amore! Gesù: EccoMi … senza spaventarvi degli uomini! Dio è con voi … e nessuno vi può fare del male! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Dio ci fa da Scudo! Gesù: EccoMi! Ma Dio ha fatto: Scudo … ognuno di voi … per poter Combattere e Gridare il Suo Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Il nostro farci furbi … così come ci ha sempre detto don Vincenzo … è essere…! Gesù: Sì! “Fatevi furbi!Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E non farci distrarre! Gesù: EccoMi! Teresa: Ma continuare per la nostra Strada … che è la Strada di Dio … ed è l’Unica Strada! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Io sono il Dio e il Gesù di tutti … non ce ne sono Altri! Voi siete poggiati sul Gesù della Croce! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Dove sono i Chiodi … dove c’è il Sangue che vi ha Riscattati! Non sono un Gesù falso! Sono il Gesù della Croce e dei Chiodi! EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Non hai niente altro da dirMi?  Teresa:  Eccomi, Gesù! Gesù: Ci siete tutti, Figli? Tutti: Eccomi! Gesù: Vi Amo tutti tutti tutti … e vi bacio a tutti quanti! … (Gesù dona tanti baci ai presenti) Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed è questo Amore che ci unisce … che ci fa Famiglia! Gesù: EccoMi! Teresa: E chi è all’esternolo vede … ma non riesce a comprendere che cosa significa! Gesù: E rimane semplicemente ondato d’Amore! Teresa: Eccomi! Gesù: E studia … cosa può essere questo Amore che gira intorno ad ognuno di voi: la Famiglia di Dio! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Figlioli, Io vi Saluto … e vi Benedico  con la Croce e col Crocifisso(Gesù Benedice) … e i Due Giovanni vengono con la Croce e col Pane … a Parlare ad ognuno di voi! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai presenti:)PICCOLO GIOVANNI: Pace ai vostri cuori, Figli! Tutti: Eccomi! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Giovanni! Piccolo Giovanni: Come state … tutti quanti? Tutti: Eccomi! (Singhiozzo Teresina) Piccolo Giovanni: Bene, bene … ho una nipote che canta … col Canto del Padre! EccoMi! Allora, state tutti sottosopra? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: E allora … stiamo bene! E con la Croce … come andiamo? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: L’avete accolta? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni:  L’avete portata in questo Giorno? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Avete imparato ai piccoli … chi è Gesù? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Ai bambini? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: FateglieLo conoscere Gesù! Dite cosa ha fatto Gesù … e quanto Amore dona all’Umanità intera! Ma in questo Giorno … avete incontrato Gesù? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: E Gli avete donato la mano? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Non vi siete spaventati … se era nera? Teresa: Eccomi! Tutti: No! Piccolo Giovanni: Figlioli, preghiamo … Dio ci ha Creati tutti Figli … senza guardare il colore … e dobbiamo camminare pari passi … e dobbiamo dire: “Siamo Figli di Dio! Siamo Figli di Dio!” … Ed essendo Figli di Dio … dobbiamo amarci … dobbiamo crescere … dobbiamo portare la Misura della Croce! Gesù porta quella Grande … e voi portate quella Piccolina … ma vi sembra Pesante … ma non Lo è! Tutto il Peso … Lo porta Gesù! E lo Strumento porta sulle sue spalle … ciò che il Padre ha deciso … e viene caricata sempre di più … ma lei risponde: “Eccomi!” … Benedetto Strumento … che Dio ha Partorito! Amate ancora, Figlioli … e pregate ancora per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Ma non dimenticate di pregare per i Grandi: ciò che stanno preparando … non è bello! Preghiamo, Figlioli … preghiamo! Cosa vuoi dirMi, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Giovanni! (Giovanni dona baci ai presenti Singhiozzo Teresa a gallo) Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Io sono Giovanni del 2! EccoMi! Teresa: Eccoci! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci pronti a fare tutto ciò … che il Padre ci chiede! Eccoci per provare ad essere Piccoli! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: La Strada da fare è ancora tanta, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Aiutaci! Piccolo Giovanni: EccoMi! Sono sempre con voi … non vi ho lasciato un istante! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E quando in ciò che facciamo … c’è la Mano di Dio … si vede! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Tutto si appiana … tutto diventa leggero! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Basta solo che noi ci affidiamo alla Volontà di Dio … e Lo lasciamo Operare! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E tutto scorre … senza un minimo intoppo! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni … è questo che tocco con mano ogni giorno … con tutto ciò che devo fare … con tutto ciò che il Padre mi mette davanti di fare! Se si oppone la propria volontà … tutto è pesante … tutto è difficile! Ma se invece, ci lasciamo andare completamente…! Piccolo Giovanni: Distaccati dalle cose del mondo … e legati al Cuore della Croce! Teresa: Tutto diventa liscio ed è pieno di Amore … ed è ciò che siamo Chiamati a fare! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Ma per fare tutto ciò … abbiamo bisogno di avere Fede! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Ed è ancora poca … la nostra Fede, Giovanni! Piccolo Giovanni: FateLa crescere … Impastando il Pane di Dio … col Lievito di Dio! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Non hai niente altro da dire? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi, Figli … preghiamo ancora … aspettando il Cuore Immacolato di Maria! … Dio l’ha Promesso! … State Vigilanti, Figlioli! Io vi Saluto con la Croce! … (Giovanni Benedice) Giovanni viene … con la Croce e col Pane! Il Calice Vivente: Pace ai vostri cuori, Figlioli Miei! … (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai presenti)Tutti: Eccomi! Teresa: Pace al Tuo Cuore! Il Calice Vivente: Come state? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Sottosopra? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: E allora … stiamo bene? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Camminando con la Croce? Tutti: Eccomi!  Il Calice Vivente: Figlioli, non La lasciate mai … quella Croce Santa e Benedetta … che ci ha donato la Vita … e ce La dona attimo dopo attimo, Figli! L’unico vostro pensiero dev’essere: “Io sono Croce! … Io sono fatto a Immagine e Somiglianza del Crocifisso e di Dio!” … E quella Porta dove Io sono entrato … e voi siete entrati … è Dio! Ma Ci rendiamo conto? Ci rendiamo conto … di cosa sta facendo Dio per ognuno di noi … Dio per la Chiesa … Dio per l’Umanità intera! Ma dove viene messo? Dove viene messo Dio? Ci sono prima le parate … e: “Se rimane un posticino … ci metto Gesù!” … … Quante parate … in questo Agosto! Quante parate … senza Croce … senza Maria … senza Dio! Figlioli, ad ogni piccolo passo che fate … fate camminare prima Gesù … e poi mettete i vostri piedini … dicendo: “Gesù, io Ti seguo … ma Tu mi porti sulle spalle … e io neanche me ne rendo conto … di quanto mi Ami!” … Ma vogliamo svegliarci … vogliamo vedere con gli occhi? Figli, ci rendiamo conto … di come Dio si è sbracato … di come Dio ci Ama? Preghiamo ancora … e rimaniamo Vigilanti, Figli! Combattete i Falsi Profeticombattete il Veleno, Figlioli del Mio Cuore! Il Mio Unico Grido è la Croce! Il Mio Unico Grido  è: vi Amo, Figli … vi Amo … vi Amo! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: EccoMi! Cos’hai da dirMi … tu, Teresina? Ma sei sempre tu … vero? Teresa: Eccomi, sì! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Ti Amiamo anche noi! Il Calice Vivente: EccoMi, Luce di Dio! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: E siamo Gioiosi nell’ascoltarTi! Il Calice Vivente: Io sono Gioioso nel vedervi Uniti … e non dispersi! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Ci impegniamo a mettere in pratica … ciò che ci avete Insegnato ! Il Calice Vivente: Io e Giovanni del 2! Io sono Quello del 4! Siamo sempre Uniti … a guardarvi … e a guidarvi nel Nome della Croce! Teresa: Eccoci! Siete Uniti … ed Uniti … ci avete Insegnato le Cose di Dio! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Con diverso modo … ma la sostanza è la stessa! Il Calice Vivente: EccoMi!  Teresa: Ci avete Insegnato ciò che significa l’Amore Vero! Ci avete Insegnato a conoscere Dio … a conoscere Maria … e a conoscere il Loro Figlio Gesù! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Come Sacerdozio Vivo ed Eterno … è ciò che devo Insegnare: la Croce e il Crocifisso … Dio … Maria … e tutti i Servi Inutili! EccoMi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Come stai? Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Stai Lavorando? Pasquale: Eh, sto lavorando … sto…! Il Calice Vivente: Stai lavorando! Pasquale: Sono al Servizio della Croce! Il Calice Vivente: EccoMi, Figlio … non temere … Io ti sono sempre vicino! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Sii forte, Figliolo Mio! Pasquale: Eccomi! Usa sempre le Tue Mani … attraverso le mie! Il Calice Vivente: EccoMi … li usa Dio … le tue mani … li usa Dio! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Figlioli Miei, è bello stare Uniti nella Preghiera di Dio! Rimaniamolo sempre! Io vi Saluto, Figli! … (Il Calice Vivente dona baci ai presenti e Benedice:)Vi bacio a tutti quanti! Vi Benedico … col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Maria Amore! Giulia: Giovanni, che state facendo? Festa? E’ bella? E’ bello ciò che vedo! E’ bella la Festa! Giovanni, ma state anche Lavorando? Ci sono altri bimbi spezzati…! Posso venire ad aiutarvi … poco poco? I Due Giovanni: Fai il Lavoro … che Dio ti ha donato! Giulia: Eccomi, Giovanni! Le Schiere stanno uscendo? C’è tanto da fare? Eccomi! E allora possiamo Salutare i nostri Cari? Eccoci, Cari! Buona Festa! Eccoci! Eccoci! Eccoci, Cari!