NOTIZIE DALLA STANZA DI GESU’

TIMPARELLE (CS)

 N° 231

 

 

Messaggi  tramite lo Strumento Giulia

 

DICEMBRE 2019

 

GIOVEDI  5  DICEMBRE  2019

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù: Io sono il Figlio di Dio … Vivo e Reale in mezzo a voi … Figli, Fratelli, Amici del Mio Cuore! … (Gesù Benedice) Io sono la Croce e il Crocifisso! Mi sono Donato per donarvi la Vita Eterna, Figli Miei! Crescete nell’Amore Divino: Padre … Figlio che sono Io … Spirito Santo Amore Maria! Pregate per tutti i Figli Ministri .. per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Ma Allarghiamo le Braccia … pregando per la Pace! Figli Miei, preghiamoper coloro che dicono di avere ogni Potere … ma non ne hanno … hanno solo Distruzione! Figli, uniti con Maria … preghiamochiedendo al Suo Cuore di Mamma … la Pace … così come Maria L’ha messa nelle vostre mani! Rimaniamo ancora Uniti nel pregare … nell’essere Vigilanti, Figli Miei … nel Salire la Vigna … nel rimanere nell’Arca, nei Remi, nelle Capanne! Ma l’Invito … il Grido del Mio Cuore: la Preghiera costante, Figli! Così come il Padre vi dona il Panedonate al Padre le vostre mani … riempiendo le Ceste … del vostro Amore! Dio chiede solo di essere amato … e di rimanere: Figlinel Cammino del Cuore Immacolato: Marianel Trionfo che Dio vi darà!  E la Sua Promessa non viene meno! Non cercate altro cibo … chiedete a Dio il Pane che Si Spezza … e rimanete nella Vigna! Dio vi Chiama … voi rispondete: “Eccomi, Padre … sono pronto per Lavorare … donaMi la Giornata del Tuo Cuore, Padre!” … Ancora una volta vi chiedo di pregareper tutti i Figli Ministri … l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Gregge di Dio … conosco i vostri cuori uno ad uno … conosco il vostro operato … rimanete: Figli della Croce e del Crocifisso! Amici del Mio CuorePascolate il Gregge … che Dio vi dona attimo dopo attimo … ma Vigilate e Combattetei Falsi Profeti e il Veleno! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) Tenete pronta la culla nei vostri cuori: Maria vi darà il Figlio di Dio … che sono Io … ma non abortiteMi, Figlioli del Mio Cuore! Crescete, Crescete, Crescete … e Seminate la Parola di Dio! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Rispondo per l’Umanità intera ciò che mi chiedi … e per tutti i Figli … per la Famiglia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Le Cose del Padre, Gesù! Non ho ancora finito … sono sola … ma non temere … finirò il Lavoro … vedo che ce n’è tanto da fare, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Vuoi guardare … in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Aaah…! Aaah…! Com’è possibile, Gesù? Gesù…! Gesù: Vedi, Figliali lascio fare! Giulia: Gesù, quei bimbi cucinati….! Cosa devo fare, Gesù? Gesù: Immolati, Anima Mia! Giulia: Eccomi! Eccomi, Gesù! Li lasci fare? Gesù: EccoMi, Anima mia! Giulia: Ma li Chiamerai? Gesù: Non temereImmolati … fai ciò che il Padre ti ha Insegnato! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda ancora, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Vedo tante navi che affondano! Gesù: Prendi i Figli … e portali nel Giardino del Padre! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi … pronta a Lavorare nella Vigna! Gesù: Guarda ancora … ma tutto ciò che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli, Figlia Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù, donami sempre la Costanza e la Forza … di non aprire nessun Rotolo … ma di aspettare quando Tu me lo dirai di farlo! Gesù: Non temere, Figliarimani Cocciutacosì come il Padre ti ha Mandata! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù, metto nel Tuo Cuore … il niente della mia Giornata e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, metto nel Tuo Cuore … la Famiglia, i loro cuori, i loro sussurri … che ho raccolto … e te li consegno! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutti quelli che si affidano alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti, i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Accoglieteci in questo Tempo … fate di noi un’Unica Famiglia, Gesù: la Tua Famiglia! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Pargoli! EccoMi  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel Portare l’Unica Verità della Croce (Gesù Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Pace ai vostri cuori, Figli! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace ad ognuno di voi (Gesù dona un bacio ai presenti) voi che vivete nell’Attesa del Trionfo del Cuore Immacolato! Vigilate, Figli … vigilate: ovunque passate … camminate da Piccoli Gesù amando e perdonando tutti … vivendo nei vostri cuori l’Ora della Croce l’Amore che Nasce e Arde per ognuno di voi! Pastori Eterni del Gregge di Diosiate ancora Sale per la Terra! Camminando … donate la mano a chi ve la tende! Crescete sempre di più nello Spezzare il Pane, Figli … e pregate per coloro che bestemmianopregate per i Figli che non hanno la Vista per guardare il Volto di Dio! Amate senza misurare! Il Padre vostro non misura … ciò che dona ad ognuno di voi … ma Allarga le Braccia, Figli Miei! Il Pastore Eterno rimane sempre Pastore … e guida le Pecorelle! Voi lo siete … per Volere del Padre … siete Miei Fratelli, Miei Figli, Miei Amici! Non perdete la Figliolanza … ma fateLa Crescere sempre di più … nell’essere Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto! Dio è al PrimoDio vi Chiama a fare Festa al Banchetto Nuziale! … (Gesù dona un bacio ai presenti)  Pace! Pace al Tuo cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Gesù! Gesù: EccoMi! Mi hanno offerto ancora da bere! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Bevi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Dove sei stata, Teresina del Bambin Gesù … cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù!  Gesù: EccoMi! Teresa: Sono stata dove c’erano da fare le Cose del Padre! Gesù: EccoMi! EccoMi! E cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Le Cose del Padre! E cos’è che devi dirMi, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi per essere qui con noi un altro Giovedi! Gesù: EccoMi! Teresa: Per mantenere la Promessa che Dio ha fatto in questo Luogo! Gesù: EccoMi! Teresa: Di avere Dio che Parla attimo dopo attimo! Gesù: EccoMi, Figlia! Teresa: Eccoci! Gesù: In tanti vorrebbero sradicare l’Albero … ma Dio L’ha Piantato … e l’Albero Piantato da Dio … non viene sradicato da nessuno! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E tante volte può per noi sembrare o diventare scontato … che ogni Giovedi ci sia questo Appuntamento … ma è una Grazia Grande! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed è il Dono che Dio ha fatto ai Suoi Figli … e non bisogna mai darlo per scontato! Gesù: Non è per la Cocciuta questo Dono … ma per l’Umanità intera e per ognuno di voi! Teresa: Eccomi! Gesù: La Cocciuta ha risposto: “Eccomi!” … al Lavoro della Vigna! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa c’è ancora? EccoMi! EccoMi! Cosa devi dirMi? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Siamo entrati in questo Mese di Dicembre! Gesù: EccoMi! Teresa: E ci avviciniamo a vivere dei momenti…! Gesù: Non correte … camminate passo passo! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! E assaporate questa Nascita … per ogni uomo, Figli! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Ci Doniamo? Teresa: Eccomi! Gesù:  Io Mi Dono e Tu Ti Doni? Teresa: Eccomi! Gesù: E lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amore per la Chiesa tutta … per i Grandi che hanno il Potere di far morire i Figli! EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: DoniamoCi! Lo Strumento rimane Crocifissa! EccoMi! Teresa: Eccomi! (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti:) Eccomi! Gesù: EccoMi! Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Calice:) Ecco il Mio Amore … Unito ad ognuno di voi, Figli! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Mangia:) EccoMi Carne … per ognuno di voi, per l’Umanità intera! … (Gesù dona il Vino a Teresina) Ecco il Mio Sangue! Teresa: Eccomi! (Gesù dona il Vino a Pasquale) Gesù: Eccoil Mio Sangue! … (Gesù Beve:)EccoMi Sangue … Versato per Amore! Doniamoci! Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi … affinchè gli uomini vedono la Luce! Pregate anche voi, Figli! Teresa: Eccomi, Gesù! (Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Cristo e ognuno risponde: Amen.) Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: LaPasqua è Piena, è Viva ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Il Banchetto Nuziale è pronto per ognuno di voi! Io sono venuto ad Abitare nei vostri cuori … e  a coloro che Mi hanno Accolto e Mi Amano … Io dono il Mio Amore, Figli Miei! Rimanete nella Quiete e nella Pacerimanete al Banchetto Nuziale, Figli Miei! Bevi ancora il Mio Sangue! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona il Vino a Pasquale) Bevi ancora il Mio Sangue! … (Gesù Innalza il Calice e Beve:) Per Amore … Dono ancora il Mio Sangue! EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa devi dirMi ancora? … (Gesù dona un bacio ai presenti) Vi Amo, Figli! Tutti: Anche noi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Non hai nulla da dirMi? EccoMi! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Parla! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Ancora una volta Tu sei Donato! Gesù: EccoMi … non finirò mai di DonarMi! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E questa è per noi una Certezza … una Grazia … l’Ancora di Salvezza: sapere che abbiamo un Amico, un Fratello, uno Sposo, un Figlio … che Si dona per Amore! Gesù: EccoMi! Teresa: Si dona per ognuno di noi e per l’Umanità intera … senza escludere nessuno! Gesù: EccoMi! Teresa: E donando questo Sangue e questo Corpo … il Tutto! E non si può descrivere con le parole! Gesù: E’ Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Quello Vero … quello di Dio … Donato sulla Croce! Teresa: Eccomi, Gesù!  Gesù: Non finisce … è Eterno! Teresa: Eccomi, Gesù! Ed Invitando ognuno dei Figli a fare ciò che hai fatto Tu … è Moltiplicare questo Amore … renderLo ancora più Eterno … più Vivo! Gesù: EccoMi! Teresa: Farlo Bruciare … in modo da arrivare ovunque! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: L’Amore Eterno di Dionon finisce come finiscono le cose degli uomini! L’unica cosa che vi rimane … è l’Amicizia … l’Amore Eterno! Tutte le altre cose passano … Dio no … e il Mio donarMi … dura in Eterno! Figli, vigilate: non legate i vostri cuori alle cose che passano … ma legateli al Cuore della Croce, Figli Miei! Teresa: Eccoci! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Gesù: Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Gesù: E vi Invito ancora a rimanere: Figli dell’Unico Dio … che è  sulla Croce, Figli! Vi Benedico con la Croce! … (Gesù dona la Benedizione) … I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai presenti)Pace ai vostri cuori, Figli Miei! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Giovanni … Benvenuto! Piccolo Giovanni: Bentrovata! Bentrovati a tutti! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! EccoMi ancora in mezzo a voi … per Volere del Padre … l’Ardere dello Strumento … nel rimanere legato all’Unica Fonte Viva e Vera: la Croce e il Crocifisso! Vedete, Figli … nella vostra Giornata ci sono tante cose da fare, tanti pensieri … ma il Tutto, il Lavoro da fare … è Spezzare il Pane … MangiarLo … e Lavorare nella Vigna! Potete rispondere: “Ma io lavoro … ho una famiglia … ho tante cose da fare! Se mi rimane un po’ di tempo … lo dedico alla Croce e a Gesù!” … Quel lavoro della Giornata…! In qualsiasi attimo … Dio ti può Chiamare … e il lavoro lo lasci … e ti rimane la Croce … se sei rimasto: Figlio! Quante volte dimenticate tutte queste cose: Dio vi ha donato la Vita …  Dio vi Chiama! Su questo non vi fermate! … “Ho tante cose da fare … tanto lavoro … tante faccende!” … Lascia le altre cose … prepara il tuo cuore all’Avvento di Dio che viene … e dopo fare tutto il resto! Così si prepara un Figlio di Dionell’Attesa che la Culla si riempie: Bimbo che Maria dona ad ognuno di noi … all’Umanità intera! Non fermatevi ad ascoltare le piccole cose che dicono attraverso la scatoletta! Pregate per la Pace, Figli! Flagelli scenderanno ancoraTerremoti ci saranno ancora … i Fuochi di Guerra ci saranno ancora … ma non dimenticate la Promessa: il Cuore Immacolato di Maria Trionferàl’Umanità intera vedrà … tutti verranno … tutte le ginocchia non si alzeranno! Preghiamo, Figlioli … in questo Avventopreghiamo! Pregate ancora per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Dio Veglia sul Suo Gregge: non dimenticatelo, Figli Miei! Il vostro Compito … il vostro Lavoro nella Vigna: la Preghiera costanteCombattere i Falsi Profeti e il Veleno con la Destra del Padre! … (Giovanni Alza la Destra e Benedice) … EccoMi! … (Giovanni dona un bacio ai presenti) … Cosa c’è, Teresina del Bambin Gesù … cosa Mi devi dire? E’ bello l’albero … è bello … sei gioiosa da quando l’hai riempito! EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Eccoci pronti … o meglio … Eccoci a prepararci sempre di più in questo Avvento … che rappresenta il Tempo in cui si aspetta la Nascita di Gesù … e per noi Famiglia che facciamo questo Cammino … è ogni Giorno! L’intero Avvento si può racchiudere in una Giornata … e ogni Giorno è per noi il Giorno per aspettare che Gesù venga a Vivere nel nostro cuore! E quindi,  da quando apriamo gli occhi … fino a quando li richiudiamo la sera per il piccolo sonno … è tutto un aspettare, un preparare, un far ardere il cuore per poter accogliere attimo dopo attimo  … la Croce e il Crocifisso … che Maria Partorisce attimo dopo attimo! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E nel momento in cui Dio ci Chiamerà … per farci passare dalla Vita terrena alla Vita Eterna … lì ancora di più si vedrà tutto il Tempo che abbiamo rivolto ad accogliere Gesù ad accogliere il Bambino! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Io vi dico: Crescete attimo dopo attimo … e Nascetecosì come Nasce Gesù … attimo dopo attimo nei cuori dell’Umanità intera! Preparatevi così: nel Nascere attimo dopo attimo con la Preghiera costanteamandovi gli uni gli altri … come Dio Ama ognuno dei propri Figli! Non dimenticate di essere: Figli … in questo Avvento! … (Giovanni dona un bacio ai presenti e la Benedizione:) Vi Benedico con la Croce! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti e la Benedizione:) Pace ai vostri cuori, Figli! Tutti: Eccomi! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Giovanni … Benvenuto! Il Calice Vivente: Bentrovato! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Pace a tutti i cuori … che sono aperti alla Parola di Dio! Pace a voi, Figli! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Pace a voi che siete venuti ad incontrare Gesù … lo Sposo di ognuno di voi … l’Amico e il Fratello … pronto a donarvi la Mano … pronto a SpezzarSi … pronto a Salire sul Legno della Croce e chiamare ogni uomo: Figlio … nell’Invitarvi ancora a pregare per la Chiesa! Pregateaffinchè le Mura si rialzino … e tutte le Genti abbiano la Vista per vedere e l’udito per sentire Dio … che Parla attraverso una piccola contadina, uno Strumento … che Dio usa per la Salvezza dell’Umanità! Siate Lievito Crescente! Infornate il Pane nei vostri cuori … e SfornateLo per tutti! Amate i vostri nemici! Siate Piccoli Gesù … essendo Figli di Dio! E  parlate … senza temere gli uomini … essendo Vigilanti: il Veleno è pronto e i Falsi Profeti avanzano! Combattete! … (Il Calice Vivente Alza la Destra e Benedice)Avete la Porta … che è Dio! Aspettiamo Maria: ci dona ancora il Bimbo! Facciamo Festa nei nostri cuori! Siamo Figli di Dioe Dio non abbandona! Non abbandonate Dio che viene in mezzo a voi, Figlioli del Mio Cuore! Cosa devi dirMi, Teresina del Bambin Gesù? … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) Vi Amo! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: Vi Amo! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: EccoMi! Cosa Mi devi dire? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Parla! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Vedi la Tristezza nei Miei Occhi? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Vi chiedo di pregare ancora per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! EccoMi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Non Mi devi dire più nulla? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Il Calice Vivente: Come stai? Pasquale: Bene, bene! Il Calice Vivente: EccoMi! Quando ti dico di essere vigilante su tutto … fallo! Gesù non si caccia fuori … ma si accoglie! Ricordalo! Hai finito il lavoro? Pasquale: Eh, sono quasi più della metà! Il Calice Vivente: EccoMi! Quando hai finito … ti dirò cosa mettere dentro! Hai capito? Quando hai finito … ti dirò cosa mettere dentro! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! La Mia Mano … è sempre legata alla tua! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Sii vigilante in tutto … Pasquale, Giuseppe il buono! Pasquale: Aiutami sempre! Il Calice Vivente: Sono sempre vicino a te … non temere … ma sii vigilante! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) … EccoMi, Figli … siate vigilanti anche voi … non permettete che vi rubano i cuori! Avete la Destra … per Combattere! … (Il Calice Vivente Alza la Destra e Benedice) Siate sempre vigilanti! Io vi Amo, Figli! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: Vi Amo! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: Vi Amo! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: Vi Amo! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: Vi Amo! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: Vi Amo! Tutti: Anche noi! Vivente: Vi Amo! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi Benedico … col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Dio ha un Gradino più Grande … e l’Amore lo è pure, Figli Miei! Giulia: Dove siete? Cos’è quel Velo? E’ un Flagello? Lo lasciate scendere? Dovete fermarlo? Posso venire? I Due Giovanni: Tu Opera … con questo Lavoro! Giulia: Eccomi! Eccomi! E le Schiere vengono con Voi? E anche Maria? Eccomi! Scriverò tutto per la fine di questo Mese … e poi faremo tutto … così come il Padre vuole! Eccomi! Posso poggiarlo su una mano sola? E i Cari li Saluto così … con la testa! Eccoci, Cari … ci vediamo dopo … quando mi faranno venire! Eccomi! Eccoci, Cari … ci vediamo dopo! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi!

 

 

 

2a DOMENICA  DEL  MESE

 

8  DICEMBRE  2019

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! La Madonna:  Io sono la Mamma Immacolata(la Madonna Benedice) e vengo con la Croce(la Madonna Benedice) a Salutare ognuno di voi, Figli Miei … nel Glorificare il Padre, il Figlio,  lo Spirito Santo Amore … Allargando le Braccia … per Abbracciare l’Umanità intera e ognuno di voi, Figli … nell’Invitarvi a vivere Giorno dopo Giorno … la Vita da Figli! Doniamo al Padre l’Amore e la Figliolanza … che Lui ci ha donato, Figlioli! Preghiamo in questo Giorno … offrendo il nostro Eccomi … Gioire nel Giardino Eterno … che Dio ha preparato per ognuno di noi! Io sono Viva e RealeVivo nel Giardinoper accompagnarvi passo passo nel Cammino dell’Amore, Figli Miei! Vi chiedo ancora in questo Giorno … di pregare  per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Non dimenticatelo: durante la vostra Giornata … Dio vi dona come un Piccolo Seme … da Crescere … Coltivare! Pregate, Figlioli! Il Pane si Spezza unito alla Preghiera … e si dona da Mangiare a tutti! Saliamo sulla Vigna! Rimaniamo nell’Arca, nei Remi,  nelle Capanne: non dimenticatevi di esse … è il Grappolo d’uva … che Dio ha donato ad ognuno di voi … e quel Grappolo Cresce … è di Dio … nella Pienezza della Croce, Figlioli Miei! Amate e Perdonate … così come Dio Perdona il vostro vivere … i vostri errori! Nessuno è perfetto … solo Dio lo è … e chiede ad ognuno di voi e all’Umanità intera: rimanere e vivere da Figli! Non dimenticate la Figliolanza che Dio vi ha donato, Figlioli Miei  … ma Crescete … Crescete … nell’Amore! Il Padre vi Chiama a Camminare la Via Stretta … la Via Segnata dalle Spine della Corona del Mio Figliolo Gesù! Siate Figlisiate Fratellisiate Amicisiate Spose … del Padre, Figlio e lo Spirito Santo Amore! Crescete! Come Mamma … devo dire ad ognuno di voi:  Il Mio Cuore è Gioioso … è anche Trafitto da Mille Dolorinon solo da Sette Spade, Figlioli! Sono Mamma … e vedo i Miei Figli cadere nei Falsi Profeti … nel Veleno! Pregate … voi che siete stati Chiamati … e Combattete con la Destrail Veleno ed i Falsi Profeti! … (La Madonna Alza la Destra e Benedice)Vi chiedo ardentemente di pregareper coloro che si fanno chiamare Grandi del mondo! Altri Flagelli … altre Guerre … scenderanno per mano d’uomo! Preghiamo, Figlioli Miei … preghiamoaffinchè i cuori di pietra … diventino cuori oranti dell’Amore di Dio! Vigilate: in questo istante, Figli … stanno scendendo Flagelli! Pregate per i vostri Fratelli! Pregate per i vostri Amici! Pregate per i vostri Figli! Ma non scoraggiatevi! Dio ha promesso: il Mio Cuore Immacolato Trionferà … Regnerà la Pace … Regnerà l’Amore … tutto Sboccerà! Ma tutte le ginocchia si piegheranno … e non tutte si alzeranno, Figli! Sia Crescente la vostra Fedesia Crescente il vostro AmoreSpezzare il Pane del vostro Figliolo Gesù … vostro  Amico, Fratello e Sposo! Voi, quando sarete perseguitati a causa del Nome di Gesù … non temete: Dio è con voi, Figli Miei  e la Pace di Dio vi accompagna passo passo! Uniamocisono vostra Madre … sono la Mamma della Crocechiedo il vostro Amore! Amando … potete sconfiggere le Guerre e tutti i Maliche vengono dalla mano dell’uomo, Figli Miei! Preghiamo ancora … per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Coronate il Cuore di Gesù … con i vostri cuori ardenti, Figli Miei! Siate ancora Pastori EterniPane di Dio! MangiateLo … donateLo a tutti … e non temete gli uomini … ma abbiate il Santo Timore di Dio … Figlioli del Mio Cuore di Mamma Immacolata e Addolorata! Pascete il Greggeche Dio vi dona attimo dopo attimo! Portate i Frutti del vostro Amore … e  non temete niente e nessuno, Figli Miei! Vi Amo! Tutti: Anche noi, Mammina! La Madonna: EccoMi, Figli! … (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Mamma! (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Mamma! (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Mamma! Mammina, sei così Bella … ma i Tuoi Occhi sono bagnati di Lacrime di Sangue! La Madonna:  Vedi, Figlia Mia … cosa hanno fatto in questo Giorno! Giulia: Mammina…! Mammina….! Sono Figli Tuoi! Cosa posso fare … per Consolare il Tuo Cuore, il Cuore del Padre, il Cuore di Gesù … Mamma? Non Ti ho donato nulla … per poterTi Consolare! La Madonna: Rimani Cocciuta … così come il Padre ti ha chiamata! Giulia: Eccomi, Mammina … ma cosa posso fare per questi Fratelli? La Madonna: Immolati … come tu sai fare, Figlia Mia! Consola il Cuore di Dio … per tutto quello che faranno ancora i Figli Lontani! Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! La Madonna: Cocciuta Divina … cosa hai fatto in questo Giorno? Giulia: Mamma, le Cose del Padre … le ho terminate … e ho visto già che sono pronte le altre Cose del Padre … da fare! La Madonna: EccoMi, Anima Mia! Fatti aiutare! Giulia: Eccomi, Mamma! Se posso farli da sola…! Mi faccio aiutare … non temere, Mammina! La Madonna: Vuoi guardare … in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! Mamma, hanno sporcato ancora il Tuo Abito … ma forse sono stata io a sporcarLo? La Madonna: No, Cocciuta … vedi bene chi L’ha sporcato! Giulia: Mamma, ci sono ancora bimbi spezzati … e mamme che piangono! La Madonna: Consolali, Figlia portali nelle loro case! Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! La Madonna: Guarda ancora, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Mamma! Mammina, vedo acqua e fuoco uniti … che camminano veloci! Mamma, è avvenuto … o deve avvenire questo terremoto che vedo? La Madonna: Immolati, Figlia! Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! Eccomi! La Madonna: Guarda ancora, Anima Mia! Non spaventarti! Giulia: Eccomi, Mamma! Ma sono Sacerdoti….! La Madonna: Fermati … non toccarli! Giulia: Mamma…! La Madonna: Non toccarli! Giulia: Eccomi, Mammina! La Madonna: Il tuo Compito, Figlia: Immolarti! Il Padre te l’ha chiesto … nel tuo: “Eccomi”! Sii sempre Roccia! Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! La Madonna: Guarda ancora … e tutto ciò che vedi … aggiungi nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Mammina! Eccomi! Eccomi! Eccomi, Mamma! Eccomi! Eccomi ancora all’Eccomi donato al Padre! Mamma…! Mammina, ti dono il niente della mia Giornata … e tutto l’Amore che mi state donando fino a questo istante! Mammina, metto nel Tuo Cuore … la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri … che sono riuscita a raccogliere … entrando dalla Porta di Dio! Mammina, metto nel Tuo Cuore … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere e  quelli che non lo possono fare! Mammina, metto nel Tuo Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti, i Gigli … l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Siamo Figli Tuoi … aiutaci a Camminare sulla Via Segnata dalle Sante Spine della Corona di Gesù! Sia il nostro Vivere con Dio … Abbracciando le Spine del Suo Amore, Mamma! (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore)  Eccomi, Mamma! Eccomi! La Madonna: Il Dono che faccio ad ognuno di voi, in questo Giorno: poggiare il Mio Mantello su di ognuno di voi, sull’Umanità intera … nel fermare la Polvere degli uomini … che non conoscono Dio, Figli Miei! Giulia: Mamma…! Mamma…! Mamma…! (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Posso aiutarTi a fermarla? La Madonna: EccoMi, Figlia Mia! Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi, Creatura di Dio! Giulia: Eccomi! La Madonna: EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino di Dio! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Pargoli! EccoMi con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce (La Madonna Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! Pescate con la Rete che lascio scendere dal Mio Capo, Figli! Giulia: Mamma! La Madonna: Pescate, Figli! Giulia: Eccoci, Mamma! Eccoci!  La Madonna: Pace ai vostri cuori, Figli Miei! (La Madonna Benedice e dona un bacio ai presenti) Tutti: Eccomi! La Madonna:  Pace ad ognuno di voi! … (La Madonna dona un bacio ai presenti) Pace al tuo cuore! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Mammina! La Madonna: Figlia Mia … Teresina del Bambin Gesù! … (La Madonna dona un bacio ai presenti) Tutti: Auguri, Mammina! La Madonna: Anche a voi, Figli! Tutti: Eccomi! La Madonna: L’augurio del Mio Cuore: siate Piccole Marie e anche Piccoli Gesù … nello Spezzare il Pane … e nel Gioire! Siate Mamme … Piccole … così come lo sono Io, Figli Miei! Fate gioire il Cuore del Padre … essendo Piccole Marie … nel donare Gesù a tutti! Piccola Teresina? Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: Fallo anche tu! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! … (La Madonna dona un bacio ai presenti) … Cosa devi dirMi … in questo Giorno? Hai freddo? Teresa: Eccomi, Mamma … un pochettino sì, ho freddo! La Madonna: Riscaldati con l’Amore della Croce, Figlia! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Teresa:! La Madonna: Mi hanno portato l’acqua da bere! Parla Teresina … cosa hai fatto in questo Giorno? Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi!  Teresa: Le Cose del Padre! La Madonna: Dove ti ha portato il Padre? Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Teresa: In una piccola parte … dove in tutti i posti … c’è da Lavorare! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: Cosa c’è nel tuo cuore? Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccoci! La Madonna: EccoMi! Teresa: In questo Giorno così Pieno dell’Amore di Dio! La Madonna: EccoMi! Teresa: Il Giorno in cui tutto è iniziato … il Giorno in cui Dio si è presentato a Te! La Madonna: EccoMi! Teresa: E da sempre conoscevi e aspettavi! La Madonna: EccoMi! Teresa: Il momento in cui iniziare ad essere parte integrante del Progetto di Dio … così come lo sei stata … da quando Dio Ti ha Partorita nel Suo Cuore! La Madonna: EccoMi! Teresa: Ma ancora di più nel Giorno in cui Si è Manifestato a Te … dicendoTi … che da quel momento in poi … avresti avuto Vivo e Reale Gesù … da portare nel Tuo Grembo … e poi per farLo Nascere in carne e ossa … in mezzo agli uomini! La Madonna: E donarLo! Teresa: Soprattutto, ciò che è ancora più importante … che in tutto questo … il Tuo: “EccoMi” … è stato per l’Umanità intera! La Madonna: EccoMi! Teresa: E non per Te stessa! Hai risposto: “EccoMi” … fammela passare, Mamma … a scatola chiusa! La Madonna: EccoMi! Teresa: Sapevi una parte di ciò che doveva accadere … ma tutto il resto … pian piano … si è Rivelato a Te … e così Tu … senza nessun dubbio … hai donato il Tuo: “EccoMi” a tutto … perché Amavi, Ami Dio! La Madonna: EccoMi! Teresa: E quindi è bastato per Te … che Lui si Presentasse davanti a Te … per poter rispondere: “EccoMi” … in Pienezza! La Madonna: EccoMi! Teresa:  Un il “EccoMi” … al compimento totale della Sua Volontà! Eccomi, Mamma! La Madonna: E la Volontà di Dio … è chiedere ad ognuno di voi: Partorite la Croce e il Crocifisso … senza temere gli uomini, Figli! Dio E’! Come si è fermato dinanzi a MeSi ferma dinanzi alla porta dei vostri cuori … Spezza il Pane … e dice ad ognuno di voi: Siate Piccole Marie … siate Piccoli Gesù … nel portarMi … da donarMi a tutti! Ma non temete i rumori degli uomini! Pregate … per coloro che fanno rumore … e dicono: “Dio non c’è”! Voi pregate, Figli … nel Silenzio, nell’Amore e nell’Umiltà! Quando Gesù veniva cacciato … non gridava come fanno gli uomini … nel silenzio Si allontanava … e tutti Gli andavano dietro! E’ così Grande il Suo Amore … e voi dovete Crescere nell’Amore! Nel lasciareSeminate le Spinecosì gli uomini vedono il Volto di Dio! E’ questo che dovete fare: quando gli uomini ridono … voi gioite … che Dio è con voie Lo donate nell’Amore … nell’essere Piccoli! Rimanete nella Capanna … dove c’è la Famiglia: voi che siete stati Chiamati da Dio! E la Promessa di Dio verrà nell’Ora del Padre … non nell’Ora che pensate voi! Lo Strumento conosce l’Ora e il Giorno … per Volere di Dio! Rimane all’Ubbidienzapregando per i Figli che Dio gli ha consegnato sulle spalle … l’Umanità intera! Dio E’ … e voi Siete! Figlia? Teresa: Eccomi! La Madonna: Gioie e Dolori … incontrerai nel tuo Cammino! Dio è con te! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: E non temere niente e nessuno! Chi Cammina la Strada di Dio … incontra Sofferenza! Il Premio Eterno … è l’Amore di Dio! Non scoraggiarti, Figlia Mia! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: Le Ancelle e l’Ancellino … preghiamo il Padre: il loro Cammino è sulla Scia dell’Amore! Siate Vigilanti … siate Piccoli e Poveri … allontanatevi dai luccichii del mondo, Figli tutti! Crescete nell’Albero Vivo … che Dio ha Piantato in questo Luogo … dove tutti vedranno il Mio Cuore! Ma preghiamoche tutte le ginocchia si inginocchieranno … ma non tutte si alzeranno! Cosa devi dirMi ancora, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi, Figlia!  Teresa: Eccomi! La Madonna: Parla ancora … non fermarti … parla! Teresa: Mamma? La Madonna: EccoMi, Figlia! Teresa: Eccomi! Così come Dio venne da Te … e Ti disse che saresti diventata la Mamma del Suo Figlio…! La Madonna: EccoMi! Teresa: E che saresti stata Piena dello Spirito Santo …! La Madonna: EccoMi! Teresa: Allo stesso tempo … insieme a Gesù … è Nato Giovanni! La Madonna: EccoMi! Teresa: E quindi Tu ed Elisabetta … avete vissuto questo periodo insieme! La Madonna: EccoMi! Teresa: E avete Camminato fianco a fianco … nel portare nel Grembo … Gesù e Giovanni! La Madonna: EccoMi! Teresa: Che insieme … già nel Grembo materno … Parlavano tra di Loro! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! E così poi … anche quando sono Nati … hanno Camminato … senza mai dividersi Loro due! La Madonna: EccoMi! Teresa: Hanno fatto ciò che dovevano fare! La Madonna: Le Cose del Padre! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! Invece, per quanto riguarda Elisabetta … per un piccolo periodo di tempo … si è allontanata da Te, da Gesù  e da Giovanni … perché il fuoco della Gelosia … aveva rapito il suo cuore … e quindi … non vedeva più … ciò che il Padre le aveva detto da sempre! La Madonna: Chi l’ha detto? Facciamolo passare così: a scatola chiusa … come hai detto tu! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna:  EccoMi! Vai avanti! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Teresa: E quindi….! Eccomi! La Madonna: E quindi…! EccoMi! Non hai nient’altro da dire? Teresa: Eccomi! La Madonna: Arde il tuo cuore! Teresa: Eccomi! La Madonna: Mi Amate? Mi Amate? Mi Amate? Tutti: Eccomi! La Madonna: Chiedo in particolare: uno, due e tre: Mi Amate? I tre Figli: Eccomi! La Madonna: Volete che poggi il Mio Velo sui vostri capi? I tre Figli: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Crescete nell’essere Spose di Gesùnell’Amare … nell’essere Piccoli e Poveri e all’Ultimo Posto! Ma non temete … non vi toglierò nulla! Crescete nell’Amore, Figli! Crescete anche voi! In questo Giorno … gli uomini fanno Festa Grande … voi donateMi ancora i vostri cuori … per donarli a Gesù! E pregate per la Pace … ma non dimenticate di pregare per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! E chiedo ancora la Preghiera costanteper tutti i Flagelli … che scenderanno per mano d’uomo … non per Volere del Padre! Rimanete nel Giardino … che Dio ha preparato per ognuno di voi! Dio non Lo distrugge: è fatto per l’Umanità intera e per ognuno di voi, Figli Miei! Il Mio Cuore Immacolato rimanga impresso nei vostri cuori, Figli Miei! Sono Mamma … e Mi rivolgo a voi Figli: pregate … pregate … pregate, Figlioli Miei! … (La Madonna dona la Benedizione)Vi Benedico col Padre … col Figlio … con lo Spirito Santo Amore Maria! Alcuni: Amen! Giulia: Mamma, il Tuo Volto è Raggiante di Luce … ma nella Luce … ci sono le Lacrime di Sangue! Mamma, posso bere quelle Lacrime? La Madonna: Non hai già bevuto tutta la notte? Giulia: Ho Sete, Mamma! La Madonna: Le lascerò scendere! Giulia: Sugli uomini? La Madonna: No, puoi prenderLe … quando verrai! Giulia: Eccomi, Mamma! Mammina, i Due Giovanni dove sono? La Madonna: Guarda! Giulia: Stanno facendo Festa! Ma usciranno con le Schiere … per Pulire dove hanno sporcato? E’ lì che mi darai le Lacrime? Eccomi, Mamma! Mamma, donami ancora la Costanza e la Forza! La Madonna: Non temere: Roccia ti ha chiamato Dio … e Roccia rimarrai! Giulia: Eccomi! Eccomi, Mamma! Possiamo salutare i nostri Cari! Eccoci, Cari! Non c’è bisogno che vi dico: Buona Festa dell’Immacolata … vivete col Suo Cuore! Ditecelo Voi a noi … di essere Buoni come lo siete Voi … e di vivere nella Luce! Eccoci! Eccomi, Mamma! Donaci sempre la Luce del Tuo Volto! La Madonna: E’ con voi, Figli! Giulia: Eccomi, Mamma! Tanti auguri ancora … ed Eccomi! Sei Viva e Reale in mezzo a noi! Eccoci! La Madonna: La prossima volta che vengo … salutateMi con un fazzoletto verde! Giulia: Eccoci, Mamma! La Madonna: EccoMi! Giulia: Eccomi!

 

 

 

GIOVEDI  12 DICEMBRE 2019

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù: Nel Candore della Croce(Gesù Benedice) Glorifico il Padre Altissimo … Ora e per l’Eternità … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Pascete il Gregge, Figli … pascete il Gregge dell’Umanità … e vivete da Figli di Dio … così come siete: Vivi, Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto! Camminate nel Fiume di Mariadove ci sono le Spine e l’Acqua Zampillante del  Mio Amore! Figlioli, Allarghiamo le Braccia … accogliendo Dio … che viene Vivo e Reale … a Parlare in mezzo a voi … chiedendo ancora ad ognuno di voi … di pregare per la Pace … di pregare per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco: questo è il Messaggio Principale che Dio donaall’Umanità intera … e ad ognuno di voi, Figlioli … Famiglia Scelta da Dio! Non temete gli uomini che ridono di voi … ma fate tutto ciò che Dio vi chiede! Allarghiamo ancora le Braccia, Figlioli … chinando il capo dinanzi al Cuore di Maria: Ultima Grazia per l’Umanità intera e per ognuno di voi! Preghiamo ancora … per i Flagelli che scenderanno per mano d’uomo! Saliamo la Vigna! Rimaniamo nell’Arca e nei Remi! Fermiamoci nelle Capanne, Figli … e Amiamo … ciò che Dio ha chiesto! Preghiamo ancora … per i Piccoli, i Poveri, gli Emarginati, i Figli Drogati, i Figli Carcerati! Non lasciate nessuno! Fate Nascere Gesù … che sono Io … e portateLo ovunque andate! Spezzate il Pane e MangiateLo con tutti! Non abbiate timore … fate ciò che Dio vi comanda di fare! Preghiamo ancora! DonateMi le vostre maniaffinchè possa aiutarvi! Ma Combattetei Falsi Profeti e il Veleno … in questo Tempo … con la Destra del Padre, Figlioli del Mio Cuore! … (Gesù Alza la Destra e Benedice)Rimanete ancora: Pastori Eterni, Suorine, Sacerdotesse e Ancelle della Croce … e Partorite con Maria, Figli Miei! Preghiamo ancora … per coloro che si chiamano Grandi! Preghiamo … Figli, Fratelli, Amici del Mio Cuore! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Gesù, quando capiranno tutti la Lingua dell’Amore? (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Gesù: Aspetta, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia:  Le Cose del Padre! Gesù, ho finito il Lavoro che mi avete donato … ho iniziato l’altro che era già pronto … tutto ciò che Dio vuole ! Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Figlia? Giulia:  Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi guardare ancora? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Sii forte! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda! Giulia: Eccomi! Gesù….! Gesù…! Questo … non possono farlo i Grandi del mondo, Gesù! Tu cosa fai, Gesù … e cosa posso fare io? (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Gesù, li lasci fare? Gesù: Il Cuore di Mia Madre…! Giulia: Gesù … Maria, la Mamma … li fermerà? E io … cosa posso fare? Gesù: Dio ti ha donato Tutto! Giulia: Gesù, posso Immolarmi … così come il Padre mi ha Insegnato? Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù, che ne sarà….? Gesù: Fermati, non parlare! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Immolati! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda ancora, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù, Tu puoi puntare il dito … ma non lo punti … sono Figli … perdonali … Ti hanno tradito … ma tieni la Mano sul loro capo! Gesù: Anche tu potresti puntare il dito … ma non lo fai! Giulia: Gesù, sono all’Ubbidienza: è la prima cosa che conta dinanzi a Dio! Se non c’è l’Ubbidienza … non c’è nulla! Ma: Eccomi nell’Immolarmi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda ancora, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Ancora pargoli spezzati! Gesù: Portali nel Giardino del Padre! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Ma ce ne sono altri in fondo al Mare! Gesù: Valli a prendere, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda ancora … e tutto ciò che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli, Figlia Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Gesù, un Rotolo si è aperto … ma L’ho chiuso! Batte, batte … vuole uscire! Donami la Costanza e la Forza di non scriverLo… ma di lasciarLo lì dov’è, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Rimani Roccia … non temere! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù, ti dono ancora il niente della mia Giornata … e tutto quello che mi hai dato fino a questo istante: il Tuo Amore, la Tua Sicurezza, il Tuo essere Figlio di Dio! Gesù, Ti dono i cuori della Famiglia … i loro sussurri … i loro battiti … che ho raccolto appena entrata: Te li consegno! Gesù, metto nel Tuo Cuore tutti quelli che si sono  affidati alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare: li metto nel Tuo Cuore! E metto nel Tuo Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco … l’Umanità intera! Siamo Figlisenza fare alcuna distinzione, Gesù! Accoglieteci, non sappiamo dove andare! Gesù: Amen … Amen … Amen, Figlia! Giulia: Amen, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Pargoli! EccoMi  con i Due Giovanni Carlo, Pio e Domenico … nel Portare l’Unica Verità della Croce (Gesù Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLi Alti … e a viverLi  nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Gesù, tutto ciò che Tu chiedi … Eccomi nel donarTi il mio cuore … il Tutto che Tu mi hai donato! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Pace ai vostri cuori, Figli Miei! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Tutti: Eccomi! Gesù: Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! (Gesù dona un bacio ai presenti) Gesù: State tutti bene? Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi! Siete tutti svegli? Tutti: Eccomi!  Gesù: E  tu come stai, Teresina del Bambin Gesù? (Gesù dona un bacio ai presenti) Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Bentrovata! EccoMi! Alcuni: Benvenuto, Gesù! Gesù: EccoMi! Mi offrite da bere? EccoMi, Figlio! Un Figlio: Eccomi! Gesù: In pochi … Mi offrono da bere! EccoMi, Zampillo di Dio! … (Gesù dona un bacio al Figlio) … Cosa Mi devi dire, Teresina del Bambin Gesù? Lo sapete che vi Amo? Tutti: Anche noi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Parla! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Benvenuto! Gesù: Bentrovata! Teresa: Eccoci! Gesù:  Dove sei stata … cosa sei andata a fare? Teresa: Eccomi, Gesù … le Cose del Padre! Gesù: EccoMi! EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: E ora parla … dimmi qualcosa! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io Amo le Mie Fidanzate … le Mie Sposetutti quanti! (Gesù dona un bacio ai presenti) Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù, sei venuto ancora in mezzo a noi! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed entrando dalla Porta .. entriamo nella Dimensione di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed è una Grazia Grande per noi … vivere nel mondo … non appartenendo al mondo … ma appartenendo a Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Per questo siete stati Chiamati! Teresa: Eccoci! Gesù: EccoMi! Teresa: E dobbiamo fare tesoro di questa Chiamata … ricordarci attimo dopo attimo di essere vigilanti … attenti a non gettare….! Gesù: Il Sale della Sapienza … che Dio vi dona attimo dopo attimo! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Mettendo la prima volta il piede in questo Luogo … dove Tu Parli … è un Sigillo per ognuno di noi … e quindi, una volta Sigillati … apparteniamo al Padre … così come tutta l’Umanità! Gesù: EccoMi! Teresa: Ma in particolare … ha voluto scegliere noi … che forse siamo … levo il forse … che siamo i peggiori … se così si può dire … siamo quelli che si sarebbero persi … e invece Dio ci ha Scelti uno a uno … per fare parte della Sua Famiglia … e per Insegnarci ad Amare! Gesù: EccoMi! Teresa: Ad Abbracciare la Croce … ad essere Uniti! Gesù: EccoMi! Bevo ancora! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! (Gesù beve un po’ di acqua … e dona la Tosse e Piange:)   Gesù: Piango … perché sta scendendo un Flagello! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Fermalo! … (Gesù dona altra Tosse) Fermatelo, Figli … uniti alla Mia Mano! Altri bimbi spezzati! Pregate per i Grandi, Figli! Parla ancora, Teresina! Bevi! Altri bimbi spezzati dai Grandi! Teresina del Bambin Gesù? Vuoi asciugare le Mie Lacrime? Cosa c’è ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Parla! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù:EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Stavamo dicendo che ci hai Scelti … a far parte della Tua Famiglia! Gesù: Entrando: il Sigillo! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E noi non dobbiamo fare altro che .. preservare quel Sigillo … renderLo sempre Vivo! Gesù: EccoMi! Teresa: Cercare di non farceLo rubare … ma coltivarLo … farLo prima di tutto … Sbocciare dentro di noi … per poterLo poi donare! Ma, se prima nel cuore di ognuno di noi non si comprende la Croce in Pienezza … non si può donarLo agli altri! Bisogna prima Abbracciare … rendere nostra la Tua Croce…! (Gesù dona un bacio ai presenti) Gesù: EccoMi! Teresa: Così come ha fatto Maria … e poi possiamo pensare di poterLa donare agli altri … ma facendo un piccolo passettino alla volta … sempre secondo la Volontà di Dio … mettendo sempre al Primo Posto: Dio … rinnegando l’io! Ed è solo questo ciò che … la Strada che ci indicate … per poter sconfiggere il Male … per far sì che non ci siano più Guerre, che non ci siano più Flagelli … ma che sia il Cuore Immacolato di Maria a Trionfare! Gesù: EccoMi! Teresa: Il Trionfo del Cuore Immacolato di Maria … ci sarà in questo Luogo … così come ce l’avete promesso … e ciò che Dio Promette…! Gesù: E tutti vedranno … non si ferma solo in questo Luogo … la Promessa di Dio! Teresa: Eccomi, Gesù! E nel Trionfo del Cuore Immacolato di Maria … c’è Tutto … perché Maria … come Umile Creatura … ha donato il Suo EccoMi … e in quell’EccoMi … c’è tutto il Compimento del Progetto di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresina del Bambin Gesù, Ci Doniamo? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù:  Io Mi Dono e Tu Ti Doni! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amore! Teresa: Eccomi! Gesù: Per tutti i Figli Ministri e l’Umanità intera! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Pulisco lo Strumento: gli ho bagnato il Volto! EccoMi! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti:) … EccoMi! Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Calice:) Ecco: Candore … Amore del Padre … che si unisce ad ognuno di voi e all’Umanità intera, Figli! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Mangia:) EccoMi Carne … per ognuno di voi, per l’Umanità intera, Figli! … (Gesù dona il Vino a Teresina) Ecco il Mio Sangue! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona il Vino a Pasquale) Ecco il Mio Sangue! … (Gesù Beve:)EccoMi Sangue … per ognuno di voi e per l’Umanità intera! Doniamoci! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi … per la Chiesa tutta … e per i Grandi del mondo! DoniamoCi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Cristo e ognuno risponde: Amen.) … EccoMi! La Pasqua è Piena, è Viva  ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Il Banchetto Nuziale è a Festa … il Padre Gioisce nel vedere la Famiglia … ed Io sono venuto ad Abitare nel cuore di ognuno di voi … di coloro che Mi ha accolto, Figli! … (Gesù Innalza il Calice)Bevi ancora il Mio Sangue! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona il Vino a Pasquale) Bevi ancora il Mio Sangue! … (Gesù Beve:)Bevo per ciò che vuoi … Padre! EccoMi! Parla ancora! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Dopo averMi ricevuto … non ridete di Me … ma gioite! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Io vedo e sento … così come anche lo Strumento! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Parla, Teresina del Bambin Gesù! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Mi Amate voi tutti? Tutti: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Io vi Amo! Tutti: Anche noi, Gesù! Gesù: EccoMi! Parla, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù!  Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Ci prepariamo per la Tua Nascita! Gesù: EccoMi! Teresa: E così come abbiamo detto tante volte … non è un ricordo … ma è un Rivivere! Gesù: EccoMi! Teresa: Un Ricelebrare … la Venuta del Figlio di Dio in mezzo agli uomini! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! E il Padre Ti ha lasciato Scendere … così come nascono tutti gli uomini!  Gesù: EccoMi! Teresa: E piano piano … nel nascondimento e alla luce del solehai Operato … vivendo come tutti gli altri: prima bimbi della tua età … e poi come un ragazzo … e come uomo! Gesù: EccoMi! Teresa: Ma tutti vedevano che in Te … c’era la Luce Piena … c’era una differenza…! Gesù: C’era e c’è! … C’è la Mano di Dio! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E tutto questo non poteva restare nascosto … ma la Luce di Dio si sprigionava dalle Tue Parole, dal Tuo Volto, dalla Tua Presenza! E così, chiunque veniva in contatto con Te … veniva rapito dal Tuo Amore! Gesù: EccoMi! Ma non tutti avevano la Vista … e non tutti avevano l’Udito! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E così come accade adesso: attimo dopo attimo … Dio Parla in mezzo agli uomini … Dio è in mezzo agli uomini … e non viene visto … o meglio … si vede … ma si fa finta di non vederLo … ed è….! Aspettiamo…! Gesù: I Tempi! Teresa: I Tempi! Gesù: I Tempi! EccoMi, Figlia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Dio è quella Lucedove gli uomini non trovano posto per nascondersi! Dio è quel Caloredove gli uomini non possono sentire il gelo! Ma viene rinnegato! I luccichii del mondo … hanno più spazio per gli uomini … da coprire la Luce che nessuno può coprire … e il Calore che nessuno può spegnere! Siate Vigilanti, Figli! Non temete gli uomini … ma abbiate il Santo Timore di Dio … e Combattete il Veleno e i Falsi Profeti … con la Destra del Padre! … (Gesù Alza la Destra e Benedice)Dio vede e sente … ma non punta il ditoaspetta con Amore per dire al Figlio: “Vieni … sei Mio Figlio … prendi parte al Mio Banchetto … perché ti ho visto quando stavi per tradirMi … ti ho sentito quando stavi per venderMi … ma ti aspetto … sei Mio Figlio … sei Mio Figlio!” … (Gesù dona un bacio ai presenti e la Benedizione:) Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Gesù: E vi Benedico, Figlioli! E i Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! (Giovanni dona un bacio ai presenti e la Benedizione:)  Pace ai vostri cuori, Figli! Tutti: Eccomi! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Giovanni! Piccolo Giovanni: Pace al tuo cuore! Bentrovati! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: A tutti quanti! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Come state Oggi!  Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Avete vissuto da Figli? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Avete Spezzato il Pane con tutti? Alcuni: Eccomi! … Così e così! Piccolo Giovanni: Avete Celebrato il Pane di Dio? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Avete guardato i vostri cuori? Alcuni: Eccomi! Piccolo Giovanni: Come sono tiepidi questi: “Eccomi”! Arde il  tuo? Una Figlia: Eccomi! Piccolo Giovanni: E il tuo? Una Figlia: Eccomi! Piccolo Giovanni: E il tuo? Un Figlio: Eccomi! Piccolo Giovanni: E tutti quanti voi? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! E quante volte … durante la Giornata … avete parlato col Padre? E quante volte … avete Bestemmiato il Padre … durante la Giornata? Alcuni: No! Piccolo Giovanni: La Bestemmia non è solo….! La Bestemmia è anche quando un Fratello non viene accolto … o viene guardato male … o viene deriso … o gli viene detto: “Non ho nulla da donarti!” … quando il Padre vi ha donato la Giornata Intera! Perché vi affannate, Figli? Non dovete affannarvi! Il Padre dà da mangiare agli uccelli del Cielo … può lasciare i Figli senza Pane? E quali sono le vostre preghiere … adesso che sta per Nascere Gesù? … “Non mi bastano i soldi per fare i regali”! … E qual è il regalo che Dio vuole? Alcuni: I cuori spalancati! Piccolo Giovanni: Il cuore! E il cuore non si deve comprare … si dona senza niente … si dona perché Arde! Vigilate, Figli: il Natale, l’Avvento di Dio … è Amore … è una Famiglia che aspetta un Bimbo! E il regalo più bello del Bimbo … è vedere la Famiglia tutta intera … tutta rivolta col capo chino … ad AdorarLo e ad AmarLo! E’ questo che dovete preparare: la Nascita di un Figlio  che Dio ci dona … di un Fratello … di un Amico! E’ lo Sposo … che Arde d’Amore … e come regalo … aspetta la Pace … perché Lui viene a portarLa! Ma gli uomini non sono in Pace … e i Flagelli scendono! Ma il Bimbo Nasce ancora … per portare tutta l’Umanità a vedere questo Fanciullo! Preghiamo … e preghiamo ancoraper tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco, Figli! Cosa devi dirMi, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Quando ci chiedi … quante volte abbiamo Lodato il Padre … sono sempre troppo poche … rispetto a tutti gli attimi che potremmo farlo … e sono sempre di più i momenti in cui non Lo mettiamo al Primo Posto … non mettendo al Primo Posto prima noi stessi come Croce … e poi gli altri! E quindi, dobbiamo imparare ad Amarci … e ad Amare! Piccolo Giovanni: E se non vi Amate … non potete Amare! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Non hai niente altro da dirMi? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! E io vi dico ancora: vi Amo, Figli! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E vi Invito alla Preghiera costante! Vigilate: il Nemico e i Falsi Profeti … vi ruberanno i cuori! Vigilate, Figli … vigilate! … (Giovanni dona un bacio ai presenti e Benedice:) Vi  Benedico … col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria!  Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti e Benedice:) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Benvenuto! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Giovanni! Il Calice Vivente: Pace al tuo cuore … tu che non sei tu … ma sei tu! Teresa: Benvenuto! Il Calice Vivente: Bentrovato! Bentrovato a tutti, Figli! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Com’è questo Natale … questo Vivere la Nascita di Gesù … per ognuno di voi? Siete a temperatura ambiente … o a temperatura calda? Alcuni: A temperatura calda! Il Calice Vivente: Ne siete sicuri? Figlioli, il prepararsi per Gesùil preparare la Capannasignifica spogliarsi di tutte le cose … e vivere per Dio … essendo Figli di Dio! E’ quella Porta che ci insegna a guardare Dio … e a guardare i Fratelli! Vi siete mai vestiti con i panni di un poverello? Allora … ancora non abbiamo imparato a conoscere Dio! Dio è CiboDio è AmoreDio è quei pannidove il poverello li tiene cari … perché ha solo quelli … e quei panni … lo fanno somigliare a Gesù nudo sulla Croce … perché sono piccoli, poveri! Guardiamolo … e impariamo a capire cos’è il Natale … e cosa dobbiamo fare entrando da quella Porta … e vivendo il Natale … essendo sicuri: quel Figlio che è Nato … ed è Nato per noi … è Nato per Morire sulla Croce … per donarci la Vita Eterna! … “E’ morto!” … Ma quale morto? … E’ Vivo! Io sono sicuro … e sono già andato dal Padre! E ognuno di voi ha un Posto già Scritto in Lettere d’Oro! C’è un piccolo sonno … e poi ti svegli dinanzi al Forno di Dio … a Gioire … a fare Festa! Un Tempo breve … per ritornare a Casa! Figlioli, Amatevi … per poter tornare a Casa … da vostro Padre! E Nascere e Morire … è la stessa cosa: ti Addormenti … e Nasci bimbo … nel Giardino di Dio! Il Bimbo Nasce … per donare a tutti gli uomini … l’Amore di riconoscerLo! Ma fuori c’è il Veleno … fuori ci sono i Falsi Profeti … che aspettano di rubare i cuori … e allontanarvi da Gesù, dal Crocifisso, dalla Croce! Figli, siamo svegli … siamo Figli … stiamo ascoltando Dio … che Parla ad ognuno di noi? E cosa ci dice? “Vi Amo, Figli … vi Amo … Mi appartenete … e non voglio perdervi!” … Dio mette nelle mani di ognuno di voi … la Pace! Siate vigilanti … non fateLa rubarema sappiate: quella Porta è la vostra Salvezza …  è Dio … e vi cerca … ed è venuto ancora a Spezzare il Pane con ognuno di voi! Mettete tutto nel Cuore di Dio: il Posto Sicuro! E’ quello che la Cocciuta ha saputo fare da sempre: mettere nel Cuore di Dio qualsiasi cosa! La Cassaforte di Diodove gli uomini non possono rubare! Tenete la Paghetta che vi viene donata … ma sappiateLa spendere con i vostri nemici, Figli! Non La spendete con gli amici! Con i nemici … da portare a Dio … e la Paghetta crescerà ancora di più! Io vi Amo! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi porto nel Cuore del Padre, Figli! Tu che non sei tu … ma sei tu … Teresina del Bambin Gesù, cosa devi dirMi? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: E’ sempre una Gioia per noi … ascoltarTi! Il Calice Vivente: E’ una Gioia anche per Me … vedervi e sentirvi! Teresa: Eccoci! Sappiamo che sei attimo dopo attimo in mezzo a noi! Il Calice Vivente: Per Volere del Padre … come Sacerdozio Vivo ed Eterno! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: E man mano che andiamo avanti … rivive in noi ogni attimo passato con Te! E ogni parola che ci hai detto … assume un significato diverso! Piano piano iniziamo poco poco a comprendere la Tua Presenza in mezzo a noi! Il Calice Vivente: Io Vivo attimo dopo attimo … l’essere stato in mezzo a voi, Figli! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccoci … e perdonaci per quelle volte che non Ti abbiamo riconosciuto … che non abbiamo capito! Eccoci! Il Calice Vivente: EccoMi! Dinanzi a Dio … il Perdono c’è! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti e la Benedizione:) EccoMi, Figli … preparatevi all’Avvento! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi Benedico … col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) … Figlioli del Mio Cuore, Crescete nel Pane Spezzato! Giulia: Giovanni, non è finito il Flagello? Andate voi Due? Questo è un altro? Cosa posso fare? I Due Giovanni: Immolati sempre, Figlia! Giulia: Eccomi, Giovanni! Le Schiere non escono con Voi? Escono dopo? Eccomi! I Due Giovanni: Figlia? Giulia: Eccomi! I Due Giovanni: Consola il Cuore di Maria! Giulia: Eccomi, Giovanni! Eccomi! Possiamo Salutare i nostri Cari? Eccoci, Cari! Eccoci! I Due Giovanni: Dì ai tuoi Figli … di preparare un Fiore … per il Bimbo che Nasce! Giulia: Eccomi, Giovanni! Eccomi! Eccomi! Dopo vengo ad aiutarVi! Faccio anche il Lavoro che devo fare! Eccoci! La Spina? Dove La devo mettere? Eccomi! Posso farlo … senza che nessuno veda niente? Eccomi, Giovanni! Ci vediamo dopo!

 

 

 

GIOVEDI  19   DICEMBRE   2019

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù: Io sono il Figlio di Dio … Vivo e Reale in mezzo a voi … Figli, Fratelli, Amici del Mio Cuore! … (Gesù Benedice) Io vengo in Nome della Croce (Gesù Benedice) … a portare ad ognuno di voi … la Luce Vera … il Pane Vivo di Dio … Spezzato ad ognuno di voi, Figli Miei! In Pace vengo … e la Pace vi dono … da dividere coi vostri Fratelli … con l’Umanità intera, Figli Miei! Venite, Figli … saliamo la Vignarimaniamo nell’Arca e nei Remi … ma non dimentichiamo le Capanne … che Dio vi ha donato nel Suo Amore Infinito! Preghiamo ancoraper tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Siate Vigilanti nel Cammino, Figlioli! Combattete  con la Destra del Padreil Veleno ed i Falsi Profeti! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) … Ma preghiamoaffinchè la Pace scende! Preghiamo, Figlioli … per i Grandi del mondo: altri Flagelli stanno preparando! Preghiamoaffinchè i cuori diventano cuori di bimbi … per Adorare il Bambino che Nasce … il Bambino Gesù … che sono Io … Vivo e Reale in mezzo a voi, Figlioli! Rimaniamo ancora in Preghiera … Alziamo le Mura … che sono cadute! Chiedo ad ognuno di voi … di vigilare sulla Culla del Bimbo che Nasce! Siate Mamme … nell’Attesa del Giorno di Dio, Figlioli! I Grandi stanno preparando altri Terremoti … altri Fuochi di Guerra! Il Mio Cuore di Figlio, di Fratello e di Amico … chiede ad ognuno di voi … la Preghiera costante! Non fermatevi di pregare … rivolgete i vostri cuori al Padre! Siete: Figli … e potete farlo! Non dimenticatelo! Nell’Attesa della Nascita, Figlioli … siate cuori oranti! Io Allargo le Braccia … per Abbracciare l’Umanità ed ognuno di voi! Siate ancora Vigilanti, Figli! Cercate il Gregge che Dio vi ha donato … pascolatelo e portatelo all’Acqua Zampillante del Mio Amore, Figli Miei! Amatevi gli uni gli altri … nell’Attesa della Nascita del Bambino! Siate Pacifici … che Dio vi ha Creati in Pace! Donate a tutti il Mio Amore! Nella Quiete … rimanete Piccoli, Poveri e all’Ultimo Postoper essere Chiamati da Dio … al Banchetto Nuziale … a prendere parte alla Destra di Dio, Figli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Gesù, Eccomi! Eccomi! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Gesù, le Cose del Padre! Non ho ancora finito il Lavoro … ce n’è ancora un po’ … ma lo finirò! Preparate l’altro, Gesù! Gesù: EccoMi! Cocciuta del Cuore della Croce? Giulia:  Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi guardare … in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Non spaventarti, Figlia Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda! Giulia: Eccomi, Gesù! Aaah, Gesù…! Gesù…! Gesù…! Gesù: Vuoi fermarti? Giulia: No, Gesù! Gesù, Tu sei così Buono! Posso dirlo a tutti i Figli … ciò che vedo, Gesù? Gesù: Non piangere, Anima Mia! Giulia: Gesù…! Gesù…! Gesù: Dì ai tuoi Figli di pregare! E tu … Immolati, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Gesù, io mi Immolo … come volete … ma potete Perdonare questi Figli? Sono sempre Figli Vostri! Non posso dirvi che forse non hanno capito … o forse non vedono … perché hanno capito e vedono … eppure fanno queste cose! Gesù, fammi rimanere in Croce … ma non lasciare … Tu che non lasci mai nessuno … questi Figli … fuori dal Tuo Banchetto! Gesù: Vedi, Anima Mialoro si allontanano! Giulia: Ma se si girano almeno un poco … accoglieteli, Gesù! Gesù: Rimani RocciaAnima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda ancora, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Vedo navi che si affondano … ma non vedo altro, Gesù! Gesù: Immolatinel vedere le navi che affondano, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda ancora! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù…! Aaah…! Gesù…! Gesù! Vedo tanti Pargoli in croce …  ma non sono solo crocifissi, Gesù … hanno aperto il ventre! Gesù: Portali nel Giardino del Padre, Figlia Mia … e Immolati! Giulia: Eccomi, Gesù!  Gesù: Non dire chi ha fatto questo! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda ancora … e tutto ciò che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Gesù!  (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Gesù! Eccomi! Eccomi, Gesù … nel fare le Cose del Padre! Eccomi, Gesù … nel mettere nel Tuo Cuore … il niente della mia Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Eccomi, Gesù … nel mettere la Famiglia e i loro cuori e i loro sussurri … che ho raccolto! Eccomi, Gesù … nel mettere nel Tuo Cuore … tutti quelli che si sono  affidati alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare! Eccomi, Gesù … nel mettere nel Tuo Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Accoglieteci, Gesù! Gesù:  EccoMi, Anima Mia! Venite ad Abitare nel Mio Cuore! Giulia: Eccoci, Gesù! Eccoci! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Gesù, solo Tu sei  Buono così! Eccomi … Eccomi per l’Eternità … nel fare la Tua Volontà, il Tuo Amore in Pieno, la Tua Pace, la Tua Gioia … Gesù! Gesù: EccoMi, Figlia … nell’essere Banchetto Nuziale! EccoMi … nell’essere Giardino di Dio! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Pargoli! EccoMi  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … a portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice) l’Unica Verità del PaneInvitandovi ancora una volta … a tenerLo Alto … e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! Pace ai vostri cuori, Figlioli! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Tutti: Eccomi! Gesù: Pace ad ognuno di voi!  Pace! Siete venuti ancora … e il Mio Amore è Grande per ognuno di voi … il Mio Amore diventa Pane … e Si Spezza … per Amarvi … e farvi Crescere … nella Pace del Mio Cuore … nella Pace di Maria … Mamma che Partorisce il Figlio di Dio … e sono Io … Vivo e Reale in mezzo a voi … a raccogliere passo passo il vostro operato! Pace ai vostri cuori! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Tutti: Eccomi! Gesù: Pace al tuo cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Pace al Tuo Cuore! Eccomi! Gesù: EccoMi! Ci hanno donato da bere! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Beviamo l’Amore di Dio! E’ bello il gesto di avere un bicchiere d’acqua! Donatelo sempre, Figlioli … non fatelo mancare a nessuno … così come viene donato a Me, Figli … donatelo a coloro che trafiggono i vostri cuori! … (Gesù si rivolge a un Figlio:) Bevi, è tutto tuo … è il Mio Regalo … il Regalo di Gesù per i tuoi Anni! Falli Crescere nell’Amore del Padre, Figlio Mio! EccoMi! Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cos’hai da dirMi? … (Gesù dona un bacio ai presenti) … EccoMi! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Parla! Dove sei stata? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Cosa hai fatto? Teresa: Le Cose del Padre! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa devi dirMi? Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Andiamo avanti così! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E nell’Eccomi … c’è Tutto! Gesù: EccoMi! Teresa: Maria L’ha donato a Dio … e da quell’EccoMi … è Iniziato e si è Compiuto il Progetto di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: E quindi … in questa parola … c’è tutto ciò che il Padre desidera dai Suoi Figli! Con questa semplice parola … si affida completamente il tutto a Dio … a Dio che ce l’ha donato … e si toglie completamente l’io! Gesù: EccoMi! Teresa: E quando si toglie l’io … esce fuori soltanto l’Essenza di Dio … che è quella che ci fa essere Figli! Gesù: EccoMi! Teresa: Basta soltanto fare questo piccolo passetto … che non è difficile! Ma purtroppo … il nostro io è radicato al mondo … è radicato ai soldi, al successo, al sesso … così come diceva sempre e dice don Vincenzo! Gesù: EccoMi! Teresa: “L’io .. l’io … l’io … quando invece … chi sei tu?” … diceva don Vincenzo … e dice ancora! Gesù: “Sono Figlio di Dio”! Teresa: E quindi, essendo Figlio di Dio … si è Tutto … perché Dio ha donato ad ognuno di noi l’Eredità! E cos’altro può desiderare un Figlio … se non avere l’Eredità del Padre … che è l’Unica che può donare la Vita Eterna … e l’Amore … e la Felicità Vera … non quella passeggera! E non sono parole fatte … ma è la Verità! Gesù: Tutta Intera! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Tutto il resto sono chiacchiere … tutto il resto è finto … tutto il resto passa … ma Dio non passa! Gesù: Gli uomini mettono i paletti … Dio spalanca le porte! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Preghiamo per gli uomini … che mettono i paletti ai Figli di Dio … che sono stati Liberati dalla Schiavitù! Dio ha Liberato i Figli … gli uomini non tolgono i paletti! Preghiamo .. in questo Tempo! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ci Doniamo? Teresa: Eccomi! Gesù:  Io Mi Dono e Tu Ti Doni … e lo Strumento rimane ancora Crocifissa … per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Doniamoci, Figlia! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti:) EccoMi! Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Calice:) Ecco l’Amore di Dio … che Si dona ad ognuno di voi e all’Umanità intera! Mi sono donato Libero … non ho chiesto l’ordine a nessuno … ho fatto le Cose di Mio Padre! Fatelo anche voi … essendo Liberi dalla Schiavitù, Figli Miei! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Mangia:) EccoMi Carne … per Amore! … (Gesù dona il Vino a Teresina) Ecco il Mio Sangue! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona il Vino a Pasquale) Ecco il Mio Sangue! … (Gesù Beve:)EccoMi Sangue … per ognuno di voi, Figlioli! EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Doniamoci! Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi … per tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che Indossa l’Abito Bianco … per i Grandi: non vedono e non sentono, Figli! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! (Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Cristo e ognuno risponde: Amen.) … EccoMi! LaPasqua è Piena, è Viva ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Gioiamo e facciamo Festa: il Banchetto è rivestito: Dio Bambino è Vivo e Reale … ed è in mezzo a voi, Figli! Gioiamo ancora … di quella Gioia che Dio dona ai Suoi Figli … al Popolo del Suo Cuore! Bevi ancora il Mio Sangue! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Non berLo tutto tu! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona il Vino a Pasquale:) Bevi ancora il Mio Sangue! … (Gesù Beve:)Bevo ognuno di voi e l’Umanità intera, Figli! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? … (Gesù dona un bacio ai presenti) Sono venuto nei vostri cuori! Tutti: Eccomi, Gesù! Gesù: Come Maria … fateMi Nascere, Figli! Tutti: Eccomi, Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Cosa c’è? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Spose, preparatevi ad accogliere il Bambino … e vivete il Santo Natale … da Figli di Dio! Io vengo a Visitarvi … voi venite a Visitare il Bimbo … che Nasce ancora per Amore! … (Gesù dona un bacio ai presenti) … Cosa devi dirMi ancora, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Ci prepariamo e prepariamo il nostro cuore … per essere pronti … quando verrai a Visitare il nostro cuore! Gesù: EccoMi! Teresa: E ogni attimo deve essere per noi … pronto … tutto preparato … dobbiamo essere sempre con la Lampada Accesa! Gesù: EccoMi! Teresa: Sempre con la Fede Viva! Non dobbiamo mai abbassare la guardia! Gesù: EccoMi! Teresa: Che è una guardia d’Amore! Sapere che Dio viene ad Abitare attimo dopo attimo nel nostro cuore attimo dopo attimo … e non ci possiamo far trovare impreparati! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: La Sposa è sempre Pronta nell’Arrivo dello Sposo … e le Lucerne sono sempre Accese! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Non consumate l’Olio … nelle cose del mondo, Figlioli … ma rimanete Vigilanti! Non conoscete né l’Ora e neanche il Giorno! Siate sempre Accese … con l’Olio di riserva, Figli Miei! Vi Amo! Tutti: Anche noi! Gesù: Vi Amo! Tutti: Anche noi! Gesù: Vi Amo! Tutti: Anche noi! Gesù: E vi Benedico con la Croce e il Crocifisso, Figlioli! … (Gesù dona la Benedizione e un bacio ai presenti) I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! … (Giovanni dona la Benedizione e un bacio ai presenti) Pace ai vostri cuori, Figli Miei! Tutti: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Benvenuto! Piccolo Giovanni: Bentrovati … tutti quanti! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Sono il Benvenuto in mezzo a voi? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi!  E come siamo messi … con i cuori? Sono in giro tra le bancarelle? Tutti: No! Piccolo Giovanni: O in giro tra le culle? Alcuni: Tra le culle! Piccolo Giovanni: E quale culla cercate? Alcuni: La Culla di Gesù Bambino! Piccolo Giovanni: Di Gesù Bambino! E quando arrivate dinanzi alla Culla di Gesù Bambino … cosa gli dite? Alcuni: Che L’amiamo! Un Figlio: Gli vogliamo bene … magari ognuno a modo proprio … ma Gli vogliamo bene! Piccolo Giovanni: E cosa significa: “Ognuno a modo proprio”? Un Figlio: Parlo per me … con tutti i miei peccati … con tutte le mie debolezze! Piccolo Giovanni: EccoMi, Figlio … cammina su questa Via … sei vicino alla Culla del Dio Vivente! EccoMi! Camminate verso la Culla del Dio Vivente  … e Amatevi! Se non vi Amate … non potete Amare il Bambinello! E questo Bambinello … che viene a Nascere ancora … Grida … dicendo all’Umanità intera e ad ognuno di voi: Fate presto … Dio è con voi! Non Lo fate aspettare … e Gioite … e fate Gioire i vostri cuori … e non siate tristi: è un Figlio che Nasce! Non pensate a cosa mangeremo … e di cosa ci vestiremo! Pensate … che il Bambino che viene … è carne … è cibo … ed è anche vestito … per ognuno di voi: è il Vestito più Bello … è il Vestito della Croce … per Gioire e fare Festa … ed Amarci nella Pace di Dio! E’ Quella che dono ad ognuno di voi: la Pace di Dio! Per la Pace degli uomini … dobbiamo pregare … e anche per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Ardentemente vi chiedo di pregare, Figlioli … in questo Avvento che è alle porte! … (Giovanni dona un bacio ai presenti) Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Va tutto bene? EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Va tutto bene! Qualsiasi Temperatura ci sia … va tutto bene! Piccolo Giovanni: E’ la Temperatura della Croce! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Cosa devi dirMi? Andate avanti … la Strada è Giusta! Teresa: Eccomi, Giovanni! Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: La Mia fidanzata sorride! Teresa: Uh, uh! (Giovanni manda un bacio a una Figlia) Piccolo Giovanni: E anche tutti quanti! Ti Amo, fidanzata! Una Figlia: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Vi Amo, fidanzati! Non siate gelosi! Lo siete tutti quanti! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Vedo ognuno di voi … e siete gioiosi … e Io lo sono tanto tanto! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Anche noi siamo gioiosi … quando siamo insieme a Te! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E la Gioia è ancora più Grande … quando sappiamo, abbiamo la Certezza … che siete sempre accanto a noi … tutto il Cielo! Piccolo Giovanni: EccoMi! Come Sacerdozio Vivo ed Eterno … per Volere del Padre! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Dite a tutti che il Sacerdozio è Dio … e Dio è sempre all’Ubbidienza … e i Figli che camminano sulla Viuzza Stretta … sono all’Ubbidienza del Padrenon fuori! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Potete Gridarlo … senza temere gli uomini … ma avere il Santo Timore di Dio … che è Vivo e Reale! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: E se Dio dice che è Vivo e Reale … non mentisce … ma è Verità … col Sigillo della Croce, Figlioli! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Eccomi … per aver fermato … ciò che doveva essere più grande! Piccolo Giovanni: EccoMi! Voi Immolatevi … e pregate … che altri Flagelli vengono preparati da mano d’uomo, Figli Miei! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Non hai nient’altro da dirMi? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Io vi Invito ancora … a vivere l’Avvento da Figli, Fratelli e Amici del Bambino che Nasce, Figli Miei! Non spegnete le Lucerne … che sono Accese sui vostri capi! Dio vi Ama e vi Chiama ancora uno ad uno: non tardate a rispondere, Figli Miei! Vi  Benedico … col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! … (Giovanni dona la Benedizione e un bacio ai presenti) Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE … già Pronto e Spezzato! (Il Calice Vivente dona la Benedizione e un bacio ai presenti)  Pace ai vostri cuori, Figlioli! Tutti: Eccomi! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Giovanni! Il Calice Vivente: Pace al tuo cuore! Teresa: Benvenuto! Il Calice Vivente:  Bentrovata … tu che sei tu … ma non sei tu … ma sei sempre tu! Teresa: Eccomi! (Il Calice Vivente dona la Benedizione e un bacio ai presenti) Il Calice Vivente: Pace, Figli … Pace! Tutti: Eccomi! Benvenuto, Papà! Il Calice Vivente: EccoMi! Dono la Pace … che Dio ha donato al Mio Cuore dal Grembo Materno … e Invito ognuno di voi … a Crescere nell’Amore del Grembo di Mariala Fanciulla che ci ha donato Gesù … e ce Lo dona ancora … per fare di ognuno di noi … un Piccolo Gesù Bambino! E quel Piccolo Gesù Bambino … rimane al freddo … ma ognuno di noi deve scaldarLo … con l’Ardere dell’Amore! Ancora una volta Gesù Bambino viene a Nascere … e quel Nascere dice ad ognuno di noi: Dio non è Lontano! Dio non ha abbandonato i Suoi Figli! Dio è Presente … ascolta il Grido dell’Umanità … ascolta il Grido della Famiglia! E cosa dice nell’ascoltare? Figlioli Miei, sono qui con voi … sono vostro Padre e sono Vivo … sono Uno di voi … ed essendo Uno di voi … ho bisogno di Calore! Potete anche risponderMi: “Dio ha Tutto!” … Dio, nel Suo Tutto … tende la Mano ai Propri Figli … nel dire: AiutateMiad aiutarvi! AiutateMia scaldare i cuori dei Grandi! AiutateMi … nel poter dire ai Figli: vi dono la Mia Mano … non rimanete con i cuori duri … fateli diventare ardenti d’Amore! E quando vengo a Nascere … guardateMi come Figlio vostro … perché sono il Figlio di Dio … fatto a Immagine e Somiglianza di ognuno di voi … dell’Umanità intera! E vi chiedo la Preghiera costanteper tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco: è questo il Mio Grido … questo chiedo ad ognuno di voi! E voi avete la Porta! Quella Porta … vi dona la Vita Eternaperché è Dio Amore … Unito a Maria … la Fanciulla dell’EccoMi! Consolate il Suo Cuore … consolate il Suo Cuore: quando siete a tavola … mettete un piattino per Maria e per il Bambino … e non dimenticate Giuseppe, Figlioli del Mio Cuore … così siete la Capanna di Maria, di Gesù e di Giuseppe, Figlioli! Pregaterimanendo Uniti alla Croce e al Crocifissoche Si dona per Amore! (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) Tu che non sei tu … ma sei tu … cosa devi dirMi? EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Quanto vi costa … seguire la Strada della Croce, Figlioli … ma non sia un Peso per ognuno di voi … è Leggera: portateLa! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Giovanni, seguire la Croce … non è un Peso … ma è ….! Il Calice Vivente: Seguire Gesù … e uscire fuori da tutti gli altri! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: E’ una Gioia Grande per ognuno di noi … seguire Gesù! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Ed è ciò che desidera ardentemente il mio cuore! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Cosa c’è ancora? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Aiutaci … accompagnaci … guidaci … così come hai sempre fatto! Il Calice Vivente: EccoMi! Con l’Ordine di Dio … sono la vostra Guida … come Sacerdozio Vivo ed Eterno! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: Non finisce … quando si Addormenta! Il Sacerdozio è Eterno … e Nasce nel Giardino di Dio … e Celebro alla Destra del Padre … per ognuno di voi, per l’Umanità intera, Figli Miei! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: E con la Tua Guida … e con la Guida dell’Altro Giovanni…! Il Calice Vivente: Non ci dividiamo! Teresa: Possiamo Crescere … Crescere nella Fede … prepararci! Il Calice Vivente: Rimanendo ai Piedi della Croce e del Crocifisso! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: EccoMi! EccoMi, Porte Aperte di Dio! Vivete questo Tempo … Uniti a Maria: fate Nascere il Dio Bambino e donateLo a tutti! Io rimango nei vostri cuori a Vigilare … come Sacerdozio Vivo ed Eterno, Figli Miei! Non temete gli uomini … abbiate sempre e solo … il Santo Timore del Padre … che è Padre di ognuno di voi … e Padre Mio! Mi Spezzo e Mi Dono! Ma non dimenticate la Porta, Figli! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) Vivete da Figli di Dio! Vi Benedico … col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria … Figlioli del Mio Cuore … che è Aperto … per tutti, per ognuno di voi, per l’Umanità intera, Figli! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Non me ne vado … senza salutarti! Come stai? Pasquale: Bene! Il Calice Vivente: Eri diventato triste? Pasquale: Eh! Il Calice Vivente: Cosa stai facendo? Pasquale: Eh, il lavoro che Tu mi hai donato … adesso è terminato … quindi mò…! Il Calice Vivente: Lo Strumento ti dirà … cosa metterci dentro! Pasquale: Sempre con la Tua Benedizione … andiamo avanti! Il Calice Vivente: EccoMi! Vai avanti, Figlio! Pasquale: Ti voglio bene! Il Calice Vivente: Anch’Io! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Sii sempre Vigilante! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Anche a voi … voglio bene! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) Tutti: Eccomi! Giulia: Dov’eri andato? Prima Ti vedevo insieme all’altro Giovanni … poi non c’eri più! Sei andato a salutare a Giuseppe, il buono? Eccomi! Adesso dove andate? Dove prima…..! Donatemi la Costanza e la Forza! Eccomi … nel fare le Cose del Padre! I Due Giovanni: Rimani Roccia! Giulia: Eccomi, Giovanni! Non mi sposto! Per Volere del Padre … ho donato il Mio Eccomi … e rimane per l’Eternità … fin quando il Padre non mi dice di fermarmi! Ma ora … avete bisogno di aiuto? Devo rimanere a fare il Lavoro? Finito il Lavoro … posso venire ad aiutarVi? Eccomi! Le Schiere non sono ancora uscite … ma usciranno? Eccomi! Allora … Li Salutiamo! Eccoci, Cari! Eccoci! Saremo tutti Uniti … nella Festa! Eccoci! Eccomi, Giovanni! Eccomi! Eccomi!

 

 

GIOVEDI  26   DICEMBRE   2019

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù: Nel Candore della Croce(Gesù Benedice) Glorifico il Padre Altissimo … Ora e per l’Eternità … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! EccoMi … Allargo le Braccia, Figli Miei … e Chino il Capo dinanzi ai Piedi di Maria … Madre Mia, Madre di ognuno di voi, Madre dell’Umanità intera! Figli, Maria … Madre Mia … per Amore Mi ha Donato ancora ad ognuno di voi e all’Umanità intera … per Camminare passo passo la Via della Croce, Figli … e dire ad ognuno di voi: Siate Mamme … nel Crescere il Figlio di Dio … Vivo e Reale! E Parla all’Umanità intera … chiedendo Preghiera per la Chiesa tutta … per le Mura cadute … e pregare ancora per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Rimanete Lucerne Accese! Vivete la Luce del Mio Amore  portato ad ognuno di voi … all’Umanità intera, Figli! Preghiamo ancora per i Politicicoloro che non si rendono conto di Camminare nelle Tenebre! Pregate, Figli … accendete la Luce della Pace: a voi è stata consegnata! Non disperdetevi nei rumori del mondo, Figlioli … non guardate i luccichii … cercate la Luce di Dio … apparsa in mezzo a voi … e rimane! Dio E’, Figli … non dimenticatelo! Preghiamo ancora! Rimaniamo nella Vigna, nell’Arca e nei Reminon dimenticate le Capanne, Figlioli! Dio non vi abbandona! Gli uomini stanno preparando altri Flagelli! Preghiamo unitial Cuore della Culla, Figli … amandoci gli uni gli altri … dividendovi la Paghetta … Spezzata … per donarLa ai Piccoli, ai Poveri, agli Emarginati, ai Figli Carcerati, ai Figli Drogati! Non lasciate nessuno fuori del vostro Amore … che Dio vi Spezza attimo dopo attimo … per essere un’Unica Famiglia: Padre, Figlio, Spirito Santo Amore! Siete fatti ad Immagine e Somiglianza di Dio: non dimenticatelo! Figlioli, rimanete nella Quieterimanete nella Pacecamminando la Viuzza Stretta … Segnata da Mia Madre … Madre vostra … Madre dell’Umanità intera, Figlioli del Mio Cuore! Sono venuto con la Croce(Gesù Benedice) e rimango in mezzo a voi con la Croce: l’Unica Salvezza … l’Unico Amore! Figli, Pascete il Gregge … che Dio vi ha donato, Figlioli del Mio Cuore! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia:  Gesù, ho fatto le Cose del Padresono Grandiose! Non Le ho ancora finite … poco poco e finisco!  Gesù: EccoMi, Figlia Mia! Vuoi guardare … in questo Giorno? Giulia:  Eccomi, Gesù! Gesù: Sii forte, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda! Giulia: Eccomi! Gesù…! Gesù…! Gesù…! Gesù, quante volte … durante la Giornata … Tu vedi tutto questo! Lo so … che non stai fermo a guardare! Gesù: Anche tu, Anima Mia … vedi le stesse cose! Giulia: Per Tuo Volere, Gesù! Tu Mi hai Insegnato sempre a Perdonare … a portare nel Tuo Cuore ciò che vedo e ciò che sento! Gesù, cosa devo fare? Gesù: Immolarti, FigliaImmolarti! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda ancora, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Vedo un campo di grano … ma vedo anche dei pilastri caduti nel campo di grano! Gesù: Alzali, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Nell’Alzarli … Immolati! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda ancora, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Vedo tanti Sacerdoti allo sbaraglio … hanno perso la Strada … non riescono a ritrovarLa! Ma vedo tanti abiti sporchi di sangue! Gesù…! Gesù: Immolati … prendi gli  abiti … portali nel Giardino del Padre! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda ancora, Anima Mia … e tutto ciò che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi, Gesù!(Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù, metto nel Tuo Cuore … il niente della mia Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, metto nel Tuo Cuore … la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri … che ho raccolto appena entrata: li porto nel Tuo Cuore, Gesù! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutti quelli che si sono  affidati alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Tu che sei Bimbo …  guidaci e tienici stretti al Tuo Cuore … Dio Bambino! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi! Eccomi, Gesù! Gesù, metto nel Tuo Cuoricino … il mio Eccomi e l’Eccomi dei Figli! Ci Consacriamo al Tuo Cuore … per essere i Tuoi Figli … e pregare … fin quando il Cuore di Maria non Spalanchi le Porte … affinchè tutti vedono! Eccoci, Bambinello Adorato … prostrati dinanzi ai Tuoi Piedi: insegnaci ancora ad Amare …  insegnaci i Tuoi Passi … Dio Bambino! Gesù:  EccoMi, Figlia! EccoMi, Figli! Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi, Figlioli! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel Portare l’Unica Verità della Croce (Gesù Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figlioli Miei! Pace ai vostri cuori, Figli Benedetti! … (Gesù dona un bacio ai presenti e Benedice) Tutti: Eccomi!  Gesù: Pace ad ognuno di voi, Figli Miei! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Tutti: Eccomi!  Gesù: La Luce … Brilla in mezzo a voi! Brillate anche voi, Figli Miei! Pace al tuo cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! (Gesù dona un bacio ai presenti) Gesù:  Dove sei stata? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Beviamo l’acqua … che ci viene offerta! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi, Teresina del Bambin Gesù … dove sei stata … cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Dove sei stata? Teresa: Dove mi avete portato! Gesù: Questo lo so! Dove sei stata? Teresa: Dove c’era bisogno! Gesù: E cosa hai fatto? Teresa: Le Cose del Padre! Gesù: E quali sono le Cose del Padre? Teresa: Amare … perdonare … raccogliere, quando viene buttata, la Croce … raccogliere le Spine che Maria Semina … ma non tutti accolgono! Gesù: E cosa hai fatto ancora? … (Gesù dona un bacio ai presenti) Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Mi Ami tu? Una Figlia: Eccomi! Gesù: E tu? Una Figlia: Eccomi! Gesù:  E tu? Un Figlio: Eccomi! Gesù: E tutti voi? Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi! E tu … Mi Ami? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! E cosa hai fatto ancora? Mi hai visto Nascere? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E ognuno di voi … Mi ha visto Nascere?  Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi! Ma non Mi avete gettato via! Tutti: No! Ti Adoriamo, Gesù! Gesù: EccoMi! Io vi Amo, Figli! Tutti: Anche noi! Gesù: Ma Crescete ancora, Figlioli … crescete ancora! Cosa c’è ancora,  Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Vieni a Nascere attimo dopo attimo nel nostro cuore! Gesù: EccoMi! Teresa: Quando lo teniamo pulito … quando è preparato per accoglierTi! Gesù: Quando le copertine e i lenzuolini sono puliti! E Io … sono Nato in mezzo ai Poverelli! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: E Nasco attimo dopo attimo! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Dove non c’è nulla … dove c’è la solitudine … dove c’è la povertà … dove c’è emarginazione … nei drogati … nei carcerati … negli ammalati … Tu Nasci attimo dopo attimo! Gesù: EccoMi! Teresa: Perché è lì che ci sei … è lì che Dio … attraverso Maria … Ti fa Operare! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Non lasciate fuori nessuno dei Miei Figli: i Piccoli … i Poveri … gli Emarginati … i Carcerati … i Figli Drogati … i Figli che gli uomini dicono …  che non sono uguali agli altri! Non li abbandonate … metteteli al Primo Posto, Figli Miei … perché sono Miei Figli … vostri Fratelli, Amici e Figli! Voi siete fatti a Immagine e Somiglianza … senza nessuna distinzione: siete stati Lavati dal Sangue della Croce! Non c’è alcuna distinzione! Pregate e Vigilate! Pregate ancora … per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Pregate: altri Flagelli scenderanno … atri rumori di Terremoti scenderanno … sempre per mano d’uomo! Abbiate la Fede Alta, Figlioli Miei! Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi! Gesù: Gesù: Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Solo Eccomi? E allora … Ci Doniamo? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amore … per le Mura crollate … per tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco … e per la Pace! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Doniamoci! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti:) EccoMi! Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Calice:) Ecco il Mio Amore! Tu Me L’hai donato, Padre … per donarLo all’Umanità intera … ed EccoMi nel Giorno dell’Amore … nel donarMi ancora! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Mangia:) EccoMi Carne … per Amore! … (Gesù dona il Vino a Teresina) Ecco il Mio Sangue! … (Gesù dona il Vino a Pasquale) Gesù: Ecco il Mio Sangue! … (Gesù Beve:)EccoMi Sangue! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Doniamoci! Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi … per tutti i Figli che non hanno voluto guardare la Luce … che è Nata nel mondo! Preghiamo! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Preghiamo … preghiamo! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! (Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Cristo e ognuno risponde: Amen.) … EccoMi! La Pasqua è Piena, è Viva  ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Il Banchetto Nuziale è a Festa! Gioiamo, Figlioli … Gioiamo: l’Amore di Dio … Si è Donato a tutti … Si è Donato in Abbondanza! Viviamo l’Amore del Padre che Si Dona … e Cresce nei cuori! Siate  Oranti nella Preghiera e nell’Amore, Figli Miei … Figli Benedetti dal Cuore di Dio! Vigilate … e Combattete i Falsi Profeti e il Veleno! Fate Crescere sempre di più … i vostri cuori rivolti a Dio! Ora che sono  venuto ad Abitare dentro di voi … fateMi conoscere, Figli! Bevi ancora il Mio Sangue! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Non ti avevo detto … di non BerLo tutto? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona il Vino a Pasquale) Bevi ancora il Mio Sangue! EccoMi! … (Gesù Innalza il Calice:)La Nostra Amicizia è Eterna … perché Dio E’ … e nell’Amicizia del Padre … siamo Fratelli! Vigilate, Figli … Fratelli e Amici del Mio Cuore! Preghiamo ancora … per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! … (Gesù Beve) EccoMi! … (Gesù dona un bacio ai presenti) … Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Come siete Belle, Spose! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Mi Amate? Non Mi Ami più? Una Figlia: Eccomi! Gesù: E tu? Una Figlia: Eccomi! Gesù: E tutti voi? Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi! EccoMi, da parte Mia … per ognuno di voi, Figlioli! Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Cos’hai da dirMi? Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Parla! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ma non ti sento!  Teresa: Eccomi! Gesù, sei Nato! Gesù: EccoMi! Teresa: E questi Giorni che verranno … li vivremo ancora nella Preghiera … per prepararci!  Gesù: EccoMi! Teresa: Per aspettare Giorno dopo Giorno … attimo dopo attimo … la Tua Nascita! Gesù: EccoMi! Teresa: E ci prepareremo alla Preghiera del 31! Gesù: EccoMi! Teresa: Per stare uniti al Cuore di Maria, al Tuo, al Padre! Gesù: Vigilanti e Cuori Oranti … nel fare Accendere l’Alba di Dio in tutti i cuori! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Così come ogni Giorno viviamo tutto il Ciclo della Vita … così come Dio ci fa aprire gli occhi la mattina … e poi la sera … per addormentarci nel Piccolo Sonno … è come se ogni Giorno Nascessimo … e poi ogni Giorno ci fosse una Piccola Morte! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Ed è bella questa Possibilità … che Dio dona ai Suoi Figli: di Rinascere con un cuore nuovo … con un’Anima nuova! L’Anima appartiene a Dio … e quindi è sempre ….! Gesù: E’ sempre Nuova! Teresa: Nuova … è sempre Pulita! Ma quando facciamo entrare ciò che non appartiene a Dio … si può sporcare! E allora il Padre … che è Buono e Misericordioso … oltre a tutte le altre Grazie … che ci dona attimo dopo attimo … ci dona la Possibilità di Vivere ogni Giorno! Ed è per questo che dobbiamo vivere ogni Giorno … come se fosse l’ultimo! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! E ancora di più … quando ci avviciniamo alla Fine dell’Anno … è un po’ diverso da tutte le altre volte … perché significa chiudere e accendere…! Gesù: Girare una pagina! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E scrivere su una pagina pulita: “Oggi sono Nato … adesso mi consegno al Padre … e mi darà … se Lui vuole … un altro Giorno da vivere sulla Terra … un altro Anno da Camminare … per arrivare ad essere Luce del mondo!” … Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E non è una questione di Numeri che crescono … ma è un’Alba Nuova .. vista come una Vita Nuova! Gesù: EccoMi! Teresa: E’ una Possibilità Nuova … per Riconoscere Dio … Riconoscere Dio che Abita in mezzo ai Figli … e ha sempre Abitato in mezzo ai Figli! Non è un Dio che se ne sta lontano a guardare … ma è un Dio che Vive attimo dopo attimo con i Suoi Figli! Eccomi! Gesù: EccoMi! Pregate! L’Alba che si Accende … vi porti sulla Via Stretta ... per poter portare tutti i vostri Fratelli e l’Umanità intera, Figlioli! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Cosa c’è ancora? EccoMi! EccoMi, Figli … l’Invito del Mio Cuore è: rimanere sulla Scia di Dio … uniti al Cuore di Maria … Mamma per ognuno di voi … per l’Umanità intera! Il Figlio L’ha donato ancora … sono Vivo e Reale in mezzo a voi … sono nella culla … a guardare l’Umanità Lontana da Dio! Col vostro Eccomi … col vostro Amore … con la vostra Preghiera costante … fateli avvicinare! Piccolo Gregge … Scelto uno ad uno … non disperdetevi … Amatevi … per poter Amare il  Dio-Bambino … e donare la Pace a tutti! E’ questo che chiedo ai vostri cuori … ai cuori dei Figli Ministri … l’Uomo che indossa l’Abito Bianco: Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto … per donare l’Amore più Grande a Dio … nell’essere Chiamato Papà! Fatelo, Figlioli Miei! Il Messaggio del Mio Cuore … è Amore! Amate! Come un bimbo cerca la mamma per prendere il latte … Dio cerca i Suoi Figli per essere Amato!  E Io vi Benedico … col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù dona la Benedizione e un bacio ai presenti) I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! … (Giovanni dona la Benedizione e un bacio ai presenti) Pace ai vostri cuori, Figlioli Miei! Tutti: Eccomi! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Giovanni! Piccolo Giovanni: Pace al tuo cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Benvenuto! Piccolo Giovanni: Bentrovato! Come avete vissuto questo Natale … questo Avvento … questa Nascita … dove siete stati … dove siete stati? Alcuni: Vicino alla Tua culla! Piccolo Giovanni: Anch’Io sono stato vicino alla culla del Dio- Bambino … a pregare per ognuno di voi … a pregare per la Chiesa tutta … a pregare per l’Umanità! Ma la Preghiera del Mio Cuore … è aver visto ognuno di voi … diventare bambini! Fatelo sempre … rimanete Piccoli, Piccoli … Uniti al Cuore della Croce! E’ il Natale … il Figlio che Nasce! VisitateLoe dite a tutti: “Un Figlio ci è stato Donato … dobbiamo Camminare i Suoi Passi … e Crescere Uniti a Lui!” … Bambino, che dice ad ognuno di voi: “Guardate … sono un Bambino … ma sono Dio … e sono venuto a Nascere ancora … perché vi Amo … e desidero essere Amato! Non vi chiedo altro! Siamo Fratelli … siamo Figli dello stesso Papà … Papà Dio!” … Papà-Dio non vuole perdere nessuno dei Suoi Figli … li ha fatti Nascere … e non vuole distruggere il Paradiso che ci ha Donato … gli uomini sì ! Siate Vigilanti … e Combattete i Falsi Profeti e il Veleno! … (Giovanni Alza la Destra e Benedice) Ma preghiamo per i Grandi del mondo … che stanno distruggendo il Giardino di Dio! Alzate le Mura, Figli Miei! E preghiamo ancora per la Pace! Le Guerre non sono spente! Preghiamo, Figlioli! Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Cosa devi dirMi? Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Cosa hai da dirMi? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Ci siamo ritrovati … e così Tu sei sempre in mezzo a noi! Piccolo Giovanni: Vivo e Reale … come Sacerdozio Vivo ed Eterno! Teresa: Eccomi! E Guidi i nostri passi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Con l’Ordine del Padre … ti lascia Operare! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Così, ognuno di noi che Ti ha conosciuto … che fa parte della Famiglia Scelta da Dio … ti sente al proprio fianco! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E così … Tu Operi anche nei cuori di coloro che non Ti conoscono! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Sempre con l’Ordine di Dio! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E come Sacerdozio … Doni il Tutto di Dio! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Così come hai fatto con ognuno di noi! Nel Tuo Vivere in mezzo a noi … Ti sei Donato attimo dopo attimo! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Dicendoci e facendoci conoscere le Meraviglie del Padre! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Insegnandoci la Croce ... mostrandoceLa … portandoLa Tu in prima persona! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Insegnandoci e facendoci capire l’Importanza di Maria! Piccolo Giovanni: La Mia Fidanzata! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Mettendo al Primo Posto nella Tua Vita … Dio … e soltanto Dio! E così hai Invitato ognuno di noi a fare la stessa cosa! E quando si Ama Dio … tutte le altre Scelte che vengono fatte per poter mettere Dio al Primo Posto … non sono nulla! Piccolo Giovanni: Il Primato è di Dio! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E quindi, mettendo tutto nel Cuore di Dio … lasciando Operare Dio … anche quando qualche volta … qualche volta sempre … c’è qualche caduta … c’è una voce, qualcosa … che ci dice:No … lasciate e andate…!” … invece, subito … ci rimettiamo sulla Via Stretta … per Grazia di Dio … sulla Via che Tu ci hai sempre indicato! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E Ti sei preso sempre la Responsabilità di questa Scelta! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Essendo sicuro che è una Scelta d’Amore! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Una Scelta di Salvezza! Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Essendo sicuro … ho messo il Mio Sigillo di Sacerdozio Vivo ed Eterno: Dio è in questo Luogo … e lo Strumento suona la Musica di Dio … che è il Pane Spezzato! E come Sacerdozio Vivo ed Eterno … lo Grido al cuore dei Figli Ministri … l’Uomo che indossa l’Abito Bianco: Dio E’ … Dio ha Piantato l’Albero Verde … e il Cuore Immacolato di Maria Trionferà … e tutte le Genti vedranno … perché Dio E’, Figli! Dio E’ … ma non tutte le ginocchia si Alzeranno! Preghiamo Dio-Bambino, Figli! … (Giovanni dona un bacio ai presenti e la Benedizione:) Vi  Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente dona la Benedizione e un bacio ai presenti:) Pace ai vostri cuori, Figlioli Miei! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Buon Natale! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Buona Nascita col Bambinello Gesù! Buona Nascita con Maria … Mamma del Bambinello Gesù … Mamma di ognuno di voi … Mamma dell’Umanità intera! Cosa state pensando? Che Mi ero ammattito … venendo e lasciando? Non Mi sono ammattito … ho trovato la Croce … ho trovato il Crocifisso … ho trovato Dio! E cosa fa questo Dio? Viene solo per farci gli auguri? No! Viene a Mandare Suo Figlio! E cosa fa Suo Figlio? Sale sul Legno della Croce! E perché Sale sul Legno della Croce? Per Salvarciper Chiamarci: Figli per Donare la Vita Eterna … a tutti … senza fare distinzione! E questo Bambino … cos’è venuto a fare? A mostrarSi? Dice ad ognuno di noi: “Diventate come Me … entrate anche voi nella culla … e se riuscite a diventare Piccoli … Salviamo … e le Guerre si spengono!” … E Dio Cammina … e tutti gli uomini Lo vedranno … e tutti gli uomini  si vedranno nel Volto di Dio: “Ero e sono come Lui …  ma non L’avevo riconosciuto!” … Siamo fatti a Immagine e Somiglianza di Dio … ma non Lo riconosciamo … siamo presi da tante cose! … “Si deve andare a ballare!” … Macchè si deve andare a ballare? Ma ci siamo ammattiti? … “E se io non vado a ballare … non sono come gli altri!” … Ma gli altri non hanno visto … non hanno sentito Gesù che Parla! E Dio ha deciso di venire a Parlarci … a Timparelle … ad una Cocciuta … ad una contadina! … “Non abbiamo tempo … è Festa … dobbiamo andare a ballare!” … Dobbiamo andare a ballare…! E Dio … che è venuto a Parlare? E Dio … che è Nato ancora? Ed Io che sono entrato da quella Porta? E Maria … che ha indicato e indica il Suo Cuore … come Ultima Grazia? … “Non abbiamo tempo! Non sono andato a Messa … perché dovevo cucinare!” … E chi viene prima? La cucina o Dio? Chi ti Spezza il Pane? La cucina o Dio? Dio è il nostro Tutto! Dio si è Innamorato … per farci Innamorare! Dio ha Partorito l’Umanità intera attraverso il Figlio … e Maria ce L’ha donato … e ce Lo dona attimo dopo attimo! E cosa dice Dio? … “Pregate per i nemici! Pregate per i Figli Ministri! Pregate per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco!” … Dio vede! Dio sente! E lo dice ad ognuno di noi … di Pregare … di essere Vigilanti … di Combattere i Falsi Profeti … di Combattere  il Velenocon la Destra! … (Il Calice Vivente Alza la Destra e Benedice) E noi? “Dobbiamo andare a ballare … perché gli altri lo fanno!” … E gli altri, hanno sentito parlare di Dio … hanno sentito che Dio è Vivo … e che  qui Parla … per Donare il Pane all’Umanità intera … per Chiamare i Figli? Perché lamentarsi se Dio è con noi … e non ci fa mancare nulla? Ci Dona Tutto! Tu che non sei tu … ma sei tu! Teresa: Benvenuto! Il Calice Vivente: Bentrovati! Ma sei tu? E allora, sei tu! Cosa devi dirMi? Parla! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Benvenuto! Il Calice Vivente: Bentrovati … tutti quanti! Tutti: Eccoci! (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: E cosa c’è … cosa Mi devi dire … tu che sei tu … ma non sei tu? Teresa: Eccomi, Giovanni! Fammi rimanere sempre quella che non sono io … ma sono io! l Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! Guidaci passo passo … così come fai sempre! Il Calice Vivente: EccoMi! Siamo Uniti … i Due Giovanni! Teresa: Eccomi! E ci prepariamo alle Feste che verranno! Il Calice Vivente: EccoMi! Ci saremo … con l’Ordine del Padre! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Tenendo sempre il Dio-Bambino nel nostro cuore! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Non devi dirMi nient’altro? Tenendo il Dio-Bambino nei vostri cuori … portateLo lungo le strade … dove per terra trovate i vostri Fratelli … che non hanno un pezzo di pane! Io non li ho mai lasciati digiuni … passo passo li raccoglievo e li portavo in Chiesa … per donare a loro il Titolo di: Figli … e fargli Amare il Padre! Tutti Mi deridevano! Tanti Figli sono Nati … Crescendo in Nome di Dio! Ma tutto questo lo facevo per Maria! Una Mamma che vede i Figli sparsi … li raccoglie … e Mi Invitava a raccoglierli … a mettergli la copertina … così come L’hanno messa a Gesù! Fatelo, Figli: Amate tutti e non scartate nessuno … perché se scartate ovunque andate … scartate Dio! Vi Amo … perché siete Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto … ma siete Invitati al Banchetto Nuziale … da Dio! Non vergognatevi dei Piccolima Amateli … così come li ho Amati Io … e li Amo ancora! E con questo vi Saluto … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti e la Benedizione:) col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Figlioli del Mio Cuore, non dimenticate la Porta … la Porta è Dio! E aspettateCi … verremo … con l’Ordine di Dio … a Parlare nel Giorno della Festa! Siate Vigilanti, Fiammelle Ardenti di Dio! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) Giulia: Dove siete? Perché piangete? Siete Gioiosi? Non mi nascondete nulla? Siete Bagnati di Lacrime! Cadono per terra le vostre Lacrime! Le devo raccogliere o lasciarLe scendere? E’ il vostro Regalo per ognuno di noi! Eccoci, Giovanni … ma non siamo così bravi … da versare tutte queste Lacrime! Io per prima … non so fare nulla! Voi siete i Buon Samaritani … che non siete passati oltre … ma vi siete fermati per sempre! Papà … Papà Mio … Papà Miei! Ora andiamo a Lavorare … usciamo con le Schiere! Possiamo Salutare i nostri Cari? Eccoci, Cari! Papà Giovanni? Eccomi … nel donare l’Eccomi a Dio … attraverso di Voi! Ci vediamo dopo! Eccoci! Eccoci! Eccoci! Ed Eccomi!