NOTIZIE DALLA STANZA DI GESU’

TIMPARELLE (CS)

 N° 226

 

 

Messaggi  tramite lo Strumento Giulia

 

LUGLIO 2019

 

 

GIOVEDI  4  LUGLIO  2019

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù: Nel  Candore della CroceGlorifico il Padre Altissimo … (Gesù Benedice) … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Figlioli, sono Io: il vostro Gesùl’Agnello … che si è lasciato Immolare per Amore … per ognuno di voi … per l’Umanità intera! Vi chiedo, Figli … di unirCi … e pregare … unendoCi alla Croce … (Gesù Benedice) … e Allargando le Braccia … per essere Figli Pacifici … nel Cuore del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Vi Invito, Figlioli … alla Preghiera costante! Vi Invitoa pregare per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Saliamo nella Vigna, Figlioli … ma abbiamo l’Arca, i Remi e le Capanne! Non disperdetevi nel Cammino della Croce! Io sono vostro Figlio, Fratello e Amico: donateMi le vostre maniper potervi aiutare! Ma vi Invito ancora ad essere Vigilanti: i Falsi Profeti avanzano e il Veleno cammina veloce, Figli! Rimaniamo nella Terra di Dio … alzando le mani al Padre … nell’amare e perdonare … nell’usare Carità verso tutti! Non siate tiepidi, Figli! Lasciatevi riscaldare dal Cuore di Mariaabbracciando e portando la Crocenel Cammino della Pacenel Cammino verso Dio! Non lasciate nessuno! Amate e perdonate i vostri nemici, Figli Miei! Io sono con voi tutti i Giorninel Pascere con voi e Bere all’Acqua Zampillante! Siate costanti nel pregare per i Grandi del mondo! Siate costanti nel pregare per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco, Figlioli del Mio Cuore! Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Rimani Roccia … come Dio ti ha Mandato! Giulia: Eccomi, Gesù!  Gesù: Ricorda sempre il tuo Primo Messaggio! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Tieni stretto ciò che è nel tuo cuore … e sii vigilante! Giulia: Gesù, qualcuno vuole portare via … ciò che è nel mio cuore? Gesù: Sii vigilante, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Caricati di Croce … così come ti è stata donata! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Rimani lo Strumento … che suona la Musica del Padre! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Prega … essendo Roccia di Dio … per la Chiesa! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Io SonoDio E’  voi Siete … Figli Chiamati uno ad uno … per Pascere il Gregge che è stato smarrito! Giulia: Eccoci, Gesù! Non ti sei arrabbiato … perché non ho scritto, Gesù? Gesù: Lo farai nel Tempo di Dio! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Amate … con la Misura che vi dono attimo dopo attimo! Impastate il Pane … fateLo CrescereSpezzateLo … e DonateLo a tutti! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Fai il Pane, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Mi dirai Tu … quando lo devo fare? Gesù: EccoMi, Anima Mianel Tempo Pieno! Giulia: Eccomi, Gesù …  metterò il Lievitoche Mi darai Tu! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Cocciuta? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto in questo Giorno? Giulia: Le Cose del Padre, Gesù! Il Lavoro Grande Grande … ma l’ho fatto solo io! Gesù: Non ti lasci aiutare? Giulia: No, Gesù … l’ho fatto io! Ce n’è ancora un pochino … e lo finirò! Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi guardare ancora? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda! Giulia: Eccomi, Gesù! C’è ancora Distruzione da parte dei Grandi! Altri vulcani … altre navi … altri bimbi spezzati! Gesù: Immolati, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda ancora! Giulia: Eccomi, Gesù! Vedo tanta acqua che scende da Cielo! Gesù, quella pioggia viene provocata dagli uomini! Gesù: EccoMi! Immolatipoggiati sul Letto della Croce, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda ancora … e tutto ciò che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Gesù, metto nel Tuo Cuore … il niente della mia Giornata e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, metto nel Tuo Cuore … la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri … che ho raccolto! Metto nel Tuo Cuore, Gesù … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutte le Pietruzze, i Gigli, i Sacerdoti e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Accoglieteci: siamo Figli! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi: Buon Pastore che non abbandona il Gregge! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Pargoli! EccoMi  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel Portare l’Unica Verità della Croce l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! Il Pane L’ho Spezzato anche in questo Giorno, Figli … non temete! Giulia: Eccomi, Gesù … Figlio di Dio in mezzo a noi … Vivo e Reale! Gesù: EccoMi, Cocciuta del Cuore della Croce! Giulia: Eccomi, Gesù! (Gesù dona un bacio ai presenti) Gesù: Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Gesù: State tutti bene? Tutti: Eccomi! Gesù: Bene-male? Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Vieni, Teresina del Bambin Gesù! Tu come stai? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Bene-male … nel Cammino della Croce? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi!  Allora, stiamo tutti bene! Vivere e Camminare col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria … è stare bene! Teresa: Eccomi, Gesù … posso bere e vuoi anche Tu un pochettino d’acqua? Gesù: EccoMi! Nessuno Mi offre da bere … quando cammino nelle calure e ho sete! EccoMi! Bevo l’Acqua Zampillante! RaccontaMi … dove sei stata? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E quale Lavoro hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona un bacio ai presenti) … Parla! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Ho fatto le Cose del Padre … e un Lavoro piccolino! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Gesù: E raccontaMi qualcosa! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù, quando ci sei Tu … tutto è Luce … tutto diventa Amore! Gesù: EccoMi! Teresa: Tutto è Chiaro! Gesù: EccoMi! Teresa: Tutto diventa Verità! Gesù: E’ tutta Luce … è tutta Verità … Segnata dalla Croce! … (Gesù Benedice)Teresa:Eccomi, Gesù! Gesù: E non dovete temere … quando vedete il Segno della Croce(Gesù Benedice)è Verità … e ci Sono Io! Parla! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Sono 11 Mesi che il Calice Vivente è tornato nel Giardino! Gesù: EccoMi! Teresa: Ma è sempre in mezzo a noi! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed è gioioso il nostro cuore nel saperLo vicino … ma nello stesso tempo la Sua Presenza ci manca … pur essendo Vivo e Reale! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Ma andiamo avanti … nel sapere i Due Giovanni Uniti! Gesù: Con Dio … si va sempre avanti! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E i Due Giovanni sono al Banchetto Nuziale! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Non è che prima non fossero Uniti … anzi, sono stati Uniti dal Grembo Materno! Gesù: EccoMi! Teresa: Ma adesso al Banchetto hanno una marcia in più … come avrebbero detto … come dicono tutti e due! Gesù: EccoMi! Teresa: E possono compiere in Pienezza la Volontà di Dio! Gesù: Liberi … con Dio! Teresa: Eccomi, Gesù! Eccoci! Gesù: EccoCi! Non hai niente altro da dirMi? Ci Doniamo? Io Mi Dono eTu Ti Doni … e lo Strumento rimane Crocifissa per Amore … per tutti i Figli Ministri … l’Uomo che indossa l’Abito Bianco … e l’Umanità intera! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: DoniamoCi! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti:) EccoMi! EccoMi! Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Teresina:) … Questa è la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Pasquale:) … Questa è la Mia Carne! (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino, Lo Innalza e Lo fa sgocciolare nel Vino e poi Lo Mangia:) Questa è la Mia Carne … per la Nuova ed Eterna Alleanza! LasciaLo! (Gesù dona il Vino a Teresina) … Questo è il Mio Sangue! … (Gesù dona il Vino a Pasquale) … Questo è il Mio Sangue! (Gesù Innalza il Vino e poi Beve) Questo sono Io: Amore! … DoniamoCi! Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi … per la Pace e per la Chiesa! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Cristo e ognuno risponde: Amen.) Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ci Siamo Donati! La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! E’ Grande la Festa, Figlioli! Non distaccatevi dal Banchetto Nuziale … ma vivete nel Calice del Padre … che ha donato a tutti i Figli … nel donarMi … nel farMi Nascere! Un’Ancella … Piccola, ma Grande … nel donare l’EccoMi a Dio! Vivete con Amore il Mistero del Sangue e della Carne! Grande è l’Amore di Maria … nell’essere Tabernacolo Vivo! Aspettate il Suo Giorno! Crescete con la Croce … e siate Figli e Fratelli Miei! Non vi Arde il cuore … nell’essere Fratelli? Tutti: Eccomi! Gesù: Crescete … e non perdete … né la Fratellanza … neanche la Figliolanzatra Dio e Maria! EccoMi, Figli! Bevi ancora il Mio Sangue! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Bevi ancora il Mio Sangue! … (Pasquale Beve) Bevo l’EccoMi di Mio Padre … per l’Umanità … per tutti i Figli Ministri … e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! ConservateLo … non consumateLo! Vi dirà lo Strumento cosa dovete fare! EccoMi! … (Gesù dona un bacio ai presenti) L’Amore è Crescente … così come Cresce il Lievito! Cosa c’è ancora? Cosa vuoi dirMi, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Tutto è Quiete! … Tutto è Amore! … Tutto è Croce! Teresa: Eccomi, Gesù! (Gesù dona un bacio ai presenti) Sei venuto ancora una volta ad Abitare nel cuore di ognuno di noi! Gesù: EccoMi! Teresa: E noi non dobbiamo fare altro che … accoglerTi, donarTi la culla … dove puoi riposare! Gesù: EccoMi! Teresa: Ma nella culla del nostro cuore … Cresci se noi Ti diamo lo  spazio giusto … con l’Amore, con la Preghiera, con il Perdono, con la CaritàCresci e diventi: Figlio di Dio … nel nostro cuore! Già lo sei … ma lo diventi ancora di più … per far diventare il nostro cuore … il cuore di un Figlio! Gesù: Non ripetere le stesse cose di Giovedi! Teresa: Eh!  Gesù: Non dimentico, Anima Mia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Pasci il Gregge! Teresa: Eccomi, Gesù! (Teresina ha il Singhiozzo)  Gesù: Non so se così … il Gregge Pasci … ma Pascilo! Teresa: Eccomi!  Gesù: Parla ancora! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ci sei? E rimani! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Figli, è Dolce camminare nel Fiume della Croceè Dolce avervi! Nei Tempi … l’uomo Pasce … senza la Croce! Voi Pascete con la Croce! Camminate nella Misura di Dio … in questo Tempoche è il Tempo di Quattro Tempi … dei Dieci Tempi … dei Ventiquattro Tempi! Vigilate: i Grandi vi confonderanno! Voi Alzate la Destra … e non temete niente e nessuno! … (Gesù Alza la Destra e Benedice)Pregate la Preghiera che vi ho insegnato: “Padre Nostro che sei nei Cieli … ma Vivo e Reale in mezzo a noi … donaci la Luce … donaci il Tuo Faro … donaci il Volto e il Cuore di Maria … per essere Navicelle nel Porto Sicuro!” … Siate Vigilanti … e Unitevi il Giorno di Maria … a Mangiare e a Bere … a Spezzare il Pane … col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! E non temete gli uomini … ma abbiate il Santo Timore di Dio Padre … Papà di ognuno di voi, Figli! Sii Vigilante nel Cammino di Dio, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! (Gesù dona un bacio ai presenti)Gesù:  Io vi Saluto … e vi lascio i Due Giovanni! … (Gesù Benedice) PICCOLO GIOVANNI: VENGO CON LA VERITA’ DELLA CROCE E LA VERITA DEL PANE! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai presenti) … Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! State tutti bene? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Anch’Io sto bene con ognuno di voi … nel portarvi la Croce … nel portarvi il Pane … e nel dire ad ognuno di voi: Vi Amo, Figli! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: Ritardati … ma Benedetti! Ritardati … ma presenti! Amatevi gli uni gli altri nel ritardo … ma vicini a Dio! Amatevi … amate i vostri nemici! Crescete col Pane … che Dio vi Spezza attimo dopo attimo! Crescete nel ricordo del Piccolo GiovanniVivo e Reale per Volere del Padre … e  Parla in Nome della Croce …  in Nome della Verità del Pane di Dio! Pregateaffinchè la Guerra diventi Croce! E sulla Croce si è Vivi … non morti! Pregate, Figlioli! Il Cammino che Dio vi ha donato … è un Cammino di Pace … è un Cammino d’AmoreCammino di Maria … Mamma e Sposa … Mamma di ognuno di noi … Mamma dell’Umanità intera … Mamma del Figliolo Gesù! Una Creatura Piccola … che ha donato il Suo EccoMi a Dio … per Abbracciare l’Umanità … e portarla nella Culla del Cuore del Padre! Maria viene a chiedere la vostra mano … portandovi nella Vigna, nell’Arca, nei Remi e nelle Capanne! Siate Vigilanti in questo Tempo! E pregate per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco, Figli! Teresina del Bambin Gesù, cosa c’è? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Io sono Quello del 2! Teresa: Eccoci! Piccolo Giovanni: EccoCi! Teresa: Eccoci per essere Quello del 2 … che unito a Quello del 4 … fate il 24! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Maria e il Bimbo che Cresce! Teresa: E in questo 24 … c’è la Verità Tutta Intera! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Della Croce Piantata a Timparelle! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa:  C’è il Grande Mistero di Dio … che è passato, passa e passerà … attraverso Maria! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Ci sei o non ci sei? Teresa: Non sono in formissima! Piccolo Giovanni: Lo sei con la Croce! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Figli, in questo Tempo … avanzerà anche il Veleno … e avanzeranno anche i Falsi Profeti! Voi, che siete fatti a Immagine e Somiglianza della Croce e di Dio … Combatteteteli! … (Giovanni Alza la Destra e Benedice) … Dò ad ognuno di voi un Compito: di essere Figli! Siatelo! Siate Figli della Croce e del Crocifisso! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai presenti) Io vi Saluto … e Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai presenti) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: State tutti bene? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Tu che ne pensi … di essere Vigilante? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Lo pensi di esserlo … o non si deve essere Vigilanti? Teresa: Si deve essere Vigilanti … come ci avete sempre insegnato e come ci continua a dire Gesù! Il Calice Vivente: Eh! Teresa: Pur se siamo con Dio … dobbiamo essere Vigilanti! Il Calice Vivente: Pur essendo con Dio … si deve essere Vigilanti nel Camminare … nel Vivere … e nell’essere Creature! Perché Mi guardate? Alcuni: Tanti auguri! Una Figlia: Ti vogliamo bene! Il Calice Vivente:  Tanti auguri? Cosa ha detto? Tutti: Che Ti vogliamo bene! Il Calice Vivente: Anch’Io vi voglio bene a tutti quanti! Questi 11 Mesi … li abbiamo camminati passi passi! E’ bello Vivere nel Giardino del Padre … a stare Uniti ad ognuno di voi! Chi Mi chiama di qua … chi Mi chiama di là! Sempre pronto, costante … nel rispondervi … e nell’essere Presente … così la Mia Famiglia è Unita alla Croce! Il Mio Tutto è la Croce! Il Mio Grande Amore … siete ognuno di voifatti a Immagine e Somiglianza della Croce e del Crocifisso! Io Cammino nelle vie … e ascolto i vostri cuori che gridano … e non Mi fermo: Dono il Pane Quotidiano a tutti i Figli …  dono la Quiete di Maria … dove c’è la caduta, dono l’Amore di Maria! Ma vi Invito ancora … a rendervi conto dove siamo cosa Dio ci sta portando attimo dopo attimo: non solo il Perdono … ci viene a dire che siamo Figli ci viene a dire che  un Giorno staremo tutti nel Giardino! E quel Giardino è già Pronto …  è Vivo … è Reale! E noi che facciamo? Ci perdiamo? Andiamo dietro le cose del mondo … o ci preoccupiamo perché abbiamo mal di testa … o ci preoccupiamo degli altri affanni? … “Oggi non ho da mangiare!” … Oggi non hai da mangiare? … E Gesù? … Non è Pane? … E perché Lo getti? … Perché ritieni che Gesù non è Pane … dicendo: “Non ho nulla da mangiare.”? Ma ci rendiamo conto di cosa facciamo … di cosa diciamo? … “Non ho niente da mettere a tavola! Non ho niente da mettere a tavola!” … C’è Dio! … C’è Dio! … C’è il Pane che Dio vi Spezza … e come Sacerdozio Vivo ed Eterno! E non me L’ha mai tolto nessuno! E’ Dio che toglie … ma Dio non toglie Ciò che ha donato! Sono gli uomini che tolgono! Ma pregate ancora per tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! In questi 11 … metteteci la Croce(Il Calice Vivente Benedice) … è il Regalo più Bello per ognuno di voi … è il Regalo più Bello: Dio ha Piantato l’Albero della Croce! Io sono venuto per quell’Albero e Mi sono fermato … e Mi fermo ancoraentrando da quella porta! … (Il Calice Vivente dona baci ai presenti) Come stai? Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Bene-male? EccoMi! E cosa stai facendo? Pasquale: Eh, io non sono mai…! Il Calice Vivente: Disoccupato! Pasquale: Disoccupato! Il Calice Vivente: Lavora! Pasquale: Lavoro, sì! Il Calice Vivente: E cosa vuoi dirMi? Verrò a chiederti ciò che Mi devi fare … come falegname! EccoMi! … (Il Calice Vivente lo accarezza e lo Segna sulla fronte)Pasquale: Come sempre! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Anche quando dormo! Il Calice Vivente: Non temere … Dio è sveglio anche quando dormi! Ciao! Pasquale: Ciao! Il Calice Vivente: Pasqualino! … (Il Calice Vivente dona baci ai presenti) … Figli, festeggiate con Me … la Festa della Croce e il Pane Spezzato! … (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai presenti) Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: EccoMi! Ma pregatepregate per la Pace, Figli! Tu … non devi dirMi più niente? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Ma sei tu o non sei tu? Sei sempre tu! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Vi Amo, Figli! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: EccoMi! Giulia: Siete già andati via? … Sia fatta la Volontà del Padre, non la mia! Eccomi! Fermate quella nave! Lo fate Voi? Eccomi, Giovanni! Le Schiere non sono uscite … e dopo vengo a festeggiare con Voi! Possiamo Salutare i nostri Cari? Eccoci! … Eccomi, sia fatta la Volontà del Padre … non la mia! Eccomi! Eccomi! Eccomi!

 

 

 

 GIOVEDI  11  LUGLIO  2019

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù: Io Sono il  Candore di Dio … e Glorifico  il Padre Altissimo … (Gesù Benedice) Ora e per l’Eternità … Figli, Fratelli e Amici della Croce! Spalanco le Braccia per ognuno di voi e per l’Umanità intera … chiedendo ancora di amare il Padre e di farLo conoscere a tutte le Genti! Figli, vi Invito … ancora a pregare per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Amate senza Misure! Pregate per la Pace! Donatevi la mano gli uni gli altri … rimanendo nella Pace di Dio … per poterLa donare all’Umanità sorda e cieca, Figli Miei! Pregate ancora per la Pace! Non c’è Pace tra le Mura dei Grandi non c’è Pace! Gli uomini parlano di Guerre! Figlioli, Io vedo ogni cosa … e vi Invito al Cammino della Via Stretta! Alzate le Mura che sono cadute! Pascete il Gregge che vi ho consegnato! Figli, destatevi dal sonno … e guardate la Croce: Svetta con Amore … donando la Pace a tutti! Non cacciateMi! FateMi vivere nei vostri cuori … nei cuori dell’UmanitàMasticando il Pane che vi viene Spezzato attimo dopo attimo, Figli Miei! Siate Pacifici! Aggrappatevi all’Ancora del Mio Cuore, Figli! Vigilate ancora … e combattete il Veleno e i Falsi Profeti, Figli! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi! Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto in questo Giorno? Giulia: Le Cose del Padre, Gesù! C’è tanto Lavoro da fare! Gesù: Stai Lavorando ancora da sola? Giulia: Eccomi, Gesù … poi mi faccio aiutare un po’ … lavoro da sola! Ce n’è ancora tanto tanto … ma non Ti preoccupare, Gesù … la Forza me la doni Tu … per poter fare tutte le Cose del Padre! Gesù: Vuoi guardare anche in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda, Figlia Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù…! Gesù…! Gesù: EccoMi! Giulia: Cos’è quel fuoco? Vedo un albero che arde … ma non brucia! Cos’è, Gesù? Mi rispondi, Gesù? Gesù: Non è un albero! Giulia: Ha il gambo e ha i rami! Cos’è, Gesù? Gesù: E’ un Fuoco di Guerra! Giulia: E cosa posso fare, Gesù? Gettare dell’acqua per spegnerlo?  Posso spegnere con le mie mani? Gesù: Fermati, non toccare! Immolati, così come il Padre ti ha insegnato! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Si è spento, Gesù! Non ho fatto nulla! Gesù: Hai risposto, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda ancora, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Vedo un deserto, Gesù! Vedo il deserto dell’Umanità! Vedo il deserto della Chiesa! Gesù: Prega e fai pregare i tuoi Figli … ma Alza la Destra! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: E Abbassala! … (Lo Strumento Alza la Destra e poi la Abbassa) Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Non temere, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda ancora … e tutto ciò che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Gesù: Il Regno sono Io … e sono in mezzo a voi! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù, Ti dono il niente della mia Giornata e tutto quello che mi avete donato e mi donate attimo dopo attimo! Gesù, metto la Famiglia … i loro cuori e i loro sussurri … nel Tuo Cuore! Gesù, metto nel Tuo Cuore …  tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare! Metto nel Tuo Cuore, Gesù … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Siamo Figli … tutti uguali … senza alcuna distinzione: aiutaci ad Amare e a fare le Cose del Padre! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Pargoli! EccoMi  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel Portare l’Unica Verità della Croce l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Rinnovo l’Eccomi del mio cuore al Tuo Cuore: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: EccoMi, Cocciuta del Cuore della Croce! Giulia: Eccomi! Gesù: Pace ai vostri cuori, Figli Miei! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Tutti: Eccomi! Gesù: Come state … tutti bene? Tutti: Eccomi! (Gesù dona un bacio ai presenti e la Benedizione) Gesù: Tu come stai? Vieni, Teresina del Bambin Gesù! Hai Lavorato? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Dove sei andata a Lavorare? Teresa: Eccomi! Gesù: E Io li conosco! E dimmi … loro hanno detto che stanno tutti bene-male … e tu? … (Gesù dona un bacio ai presenti) Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! E cosa devi dirMi? Teresa: Eccomi, Gesù! Benvenuto! Gesù: EccoMi! Bentrovati! Tutti: Eccomi! Teresa: Eccoci! RitrovarTi … anche se non te ne vai mai…! Gesù: Perché … Mi avevi perso? Teresa: No … ma parlarTi così è diverso! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: E cosa hai da dirMi? Teresa:Gesù …! Gesù: EccoMi! Teresa: Ancora una volta il Padre apre il Suo Cuore … e Ti fa venire a Parlare! Gesù: EccoMi! Teresa: Dona ancora una volta il Figlio … attraverso Maria! Gesù: EccoMi! Teresa: Ad ognuno di noi! E ancora una volta Manda il Figlio a Parlare … per l’Umanità…! Gesù: EccoMi! Teresa: Che è sorda ed è cieca! Ma il Padre è Misericordia Infinita! Gesù: EccoMi! Teresa: E attraverso Maria … Ti Invia a portare l’Amore di Figlio…! Gesù: Il Pane! Teresa: Fratello … e il Pane! Gesù: E Amico! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: L’Albero è stato Piantato … e i Frutti vengono donati ai Figli! Ma dovete essere Vigilanti … e non gettarli i Frutti, Figlioli! Raccoglietelo … finanche l’ultimo Frutto Acerbo … diventerà Gustoso … sull’Albero di Dio! Ma pregatepregate per i rumori … che in questo Tempo incontrate! Pregate per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Ve lo chiedo! Fatelo, Figlioli! E non dimenticate il luogo dove parlano:  parlano  di Guerre! Pregate per la Pace! Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Vieni a chiederci di pregare per la Pace e non ci rendiamo conto quanto siamo … o meglio … si è nella Guerra! Gesù: EccoMi! Teresa: Il Tempo è Pieno … e ognuno di noi ha il Compito di pregare! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Di pregare affinchè il cuore dei Grandi si apra! Gesù: Pregateaffinchè i Grandi vedano il Cuore di Maria che Trionfa! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa:Eccomi! Gesù: EccoMi! Ci Doniamo? Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni? Teresa: Eccomi! Gesù: E lo Strumento rimane Crocifissa per Amore … per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E l’Umanità intera! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! DoniamoCi! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti:) EccoMi! EccoMi! Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Maria Amore! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e, mentre Lo Mangia, Innalza il Vino:) EccoMi: Carne per tutti! … (Gesù dona il Vino a Teresina) Ecco il Mio Sangue! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona il Vino a Pasquale) Ecco il Mio Sangue! … (Gesù Innalza il Vino e poi Beve) EccoMi: Sangue e Carne … per ognuno di voi … per l’Umanità intera, Figli! DoniamoCi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi … affinchè gli uomini diventino Pane! … (Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Cristo e ognuno risponde: Amen.) … Ci Siamo Donati! Teresa: Eccomi! Gesù: La Pasqua è Viva, è Piena ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! E’ a Festa il Banchetto dell’Amore! E’ Grande la Festa di Dio con ognuno di voi! Portate all’Umanità dispersa, Figli! Fate il Banchetto di Dio nei vostri cuori … per poterMi donare a tutti! Gioiamo in questo Giorno: Dio Mi ha Donato! Cercate sempre il Cuore della Croce … e Bevete e Mangiate Dio attimo dopo attimo! Ma rimanete Piccolirimanete Poveririmanete Ultimi! Siete stati Invitati al Primo Posto al Banchetto Nuzialee non vi sarà tolto, Figli Miei! Siamo Uniti nella Carne e nel Sangue di Dio! Bevi il Mio Sangue! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Bevi il Mio Sangue! Pasquale: Eccomi! Bevo con voi … la Verità del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: La Festa è Grande! Mi avete ospitato … e Io ospito voi … al Banchetto dell’Amore, Figli … così il Pezzettino di Pane … è diventato Carne … e Cresce in ognuno di voi per essere Figli: i Piccoli Gesù nel Camminare e Donare all’Umanità il Seme della Pace e il Seme della Croce! … (Gesù Benedice) E’ così Grande il Mio Amore per ognuno di voi! Crescete ancora e non temete gli uomini … ma abbiate il Santo Timore di Dioche è Vivo … è Reale … è vostro Padre! E Io sono vostro Fratello e Amico … di Cammino verso la Libertà, Figli! Ma preghiamo ancora per tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Preghiamo! Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? … (Gesù dona tanti baci ai presenti) Quanti Bacini d’Amore! Non perdeteli … ma fateli crescereper donarli ai Piccoli, ai Poveri, agli Emarginati, ai Figli Drogati, ai Figli Carcerati … senza lasciare nessuno dei Miei Figli: Creature Mie! Parla un po’, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa:  Eccomi, Gesù … siamo Creature Tue! Gesù: EccoMi! Teresa:  Ci hai Pagate con il Tuo Sangue … ci hai Riscattate! Gesù: Non vi ho pagate …  vi ho Comprate! Teresa:  Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Hai donato la Tua Vita per ognuno di noi … che siamo Figli, Fratelli … Spose della Tua Croce … e di Te … che sei il Crocifisso! Gesù: EccoMi! Teresa: E questo Amore è Infinito … e nel Suo Infinito … Cresce! Gesù: Se Mi fate Vivere! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Basta aprire poco poco la porta del nostro cuore … ed entra il Tuo Amore Prorompente … il Fuoco dell’Amore di Dio … che Brucia … che Infiamma l’Anima di ognuno! Gesù: EccoMi! Teresa: E la fa diventare Vittima d’Amore! E così … la Vittima d’Amore … può compiere ciò che il Padre gli ha donato di fare! Gesù: EccoMi! Teresa: E poi Immolarsi per l’Umanità intera … innanzitutto per ognuno di noi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Quanta Grazia ci dona il Padre … attraverso questi Incontri … quanto Pane … quanto Amore … quante Grazie … ci donano la Mamma, il Padre e Tu … e tutti i Servi Inutili! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Parla! Teresa: Eccomi! Quanto Pane è stato Spezzato in questi Anni … e quanti L’hanno accolto, L’hanno fatto crescere … tanti altri L’hanno gettato … tanti altri Lo hanno fermato per un po’ … ma il Padre è Misericordia Infinita … e aspetta ognuno dei Suoi Figli! Gesù: EccoMi! Nessuno dei Miei Figli … si perderanno! Teresa: Eccomi, Gesù … questo è la nostra Certezza … sappiamo che lo Strumento non farà perdere nessuno dei Figli! Gesù: E’ il suo Compito … donato dal Padre … di portare l’Umanità sulle spalle … e tutti i Figli! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Per prima la Croce! EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Vi Amo, Figli Miei! Tutti: Anche noi! Gesù: E’ bello sentirvi! E’ bello ascoltare il battito del vostro cuore … raccolto dallo Strumento e consegnato nel Mio Cuore! EccoMi! Siate Figli Vigilanti … nell’Attesa dell’Amore Pieno di Maria … Madre Mia … Madre di ognuno di voi! … (Gesù dona un bacio ai presenti e la Benedizione) … Io vi Saluto! I Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! … (Giovanni dona un bacio ai presenti e la Benedizione) … Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Teresa: EccoCi, Giovanni … Pace al Tuo Cuore! Piccolo Giovanni: EccoMi! Come state? State tutti bene? Tutti: Eccomi! (Giovanni dona baci ai presenti) Piccolo Giovanni: Cosa devi dirMi? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Parla! Teresa: Benvenuto in mezzo a noi! Piccolo Giovanni: E non sono potuto venire a parlare nel Giorno della Mia Ordinazione … avevamo tanto Lavoro da fare con i Fuochi di Guerra … e tanta Preghiera per la Chiesa! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Adesso sono qui in mezzo a voi a Parlare … ad Invitarvi ancora a vivere il Sacerdozio di Dio con Amore! Sono sempre con voi per Volere del Padre … e quel Sacerdozio è Vivo … quel Sacerdozio è Eterno … e non si consuma … ma cresce … per ognuno di voi … cresce per stare dinanzi ai Piedi della Croce … e per dire: “La Croce è il vostro Tutto … perché lo è stato il Mio … e ora è vostro!” … Sacerdozio Santo … vissuto con Amore … e consegnato nel Cuore del Padre … per donarLo ancora Spezzettato come Pane … per tutte le Genti! … (Giovanni dona baci ai presenti) Ora parla tu! Teresa: Eccoci! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci ancora una volta … nel farTi gli auguri! Piccolo Giovanni: EccoMi … anche a voi! Teresa: Eccoci per il Dono Grande che il Padre ci ha fatto … scegliendoTi come Sacerdote Santo … come Unto di Dio! Piccolo Giovanni: L’Unto di Dio! Teresa: E ognuno di noi ha avuto la possibilità di conoscerTi … di amarTi … di ascoltarTi … non come uomo … ma come Unto di Dio! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Come Sacerdozio Vivo ed Eterno di Dio! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: L’Unto di Dio … rimane Unto di Dio … e i Due Giovanni sono Unti di Dio! Ci ha Chiamati il Padre … per fare le Sue Cose … per donare all’Umanità la Luce … per donare all’Umanità il Pane! Ma vi chiedo ancora di pregareper tutti i Figli Ministri … affinchè vedano il Volto di Dio! Preghiamo per questo! Preghiamoaffinchè tutti i Sacerdoti siano Luce … per le Pecore smarrite e li possono condurre dinanzi alla Croce! Figlioli, ma vi chiedo ancora di pregare! Il Cuore Immacolato di Maria Trionferà! Abbiamo la Vigna … abbiamo l’Arca … abbiamo i Remi … abbiamo le Capanne … dove c’è Dio … che aspetta! Siate Vigilanti nel combattere il Veleno e i Falsi Profeti(Giovanni Alza la Destra e Benedice) che si presentano per farvi cadere! Dio ha Mandato una Cocciuta … per Alzare i Figli che cadono! E attimo dopo attimo … Io gli dico: “Diventa ancora più Cocciuta!” … E lei risponde: “Eccomi!” … E quando Grida … sta diventando ancora più Cocciuta della Crocedel suo Gesù Crocifisso … per donarLo a tutti! … (Giovanni dona un bacio ai presenti) Cosa c’è? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Quanta Luce … quanto Amore … quante Grazie il Padre ha lasciato scendere attraverso di Te … nel Tuo Camminare … nel Tuo Vivere in mezzo a noi … nel Tuo silenzioso avvicinare i Poveri, i Piccoli, gli Emarginati, i Drogati … quanta Misericordia il Padre ha fatto scendere attraverso le Tue Mani! Piccolo Giovanni: Quante volte sono stato rinnegato! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Ma ho Amato … e Amo ancora! Pregate sempre … per tutti i Figli che Mi hanno rinnegato! … (Giovanni dona ai presenti un bacio e la Benedizione) Io vi Saluto! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Ma ci siete … o ci fate? Tutti: Ci siamo! Teresa: Ci siamo, Giovanni … quello è il problema, eh, eh! Benvenuto! Il Calice Vivente: Benvenuti … bentrovati a tutti quanti! Tutti: Eccomi, Papà! Il Calice Vivente: EccoMi! Ma tu sei … sempre tu? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente:  E voi, vi rendete conto dove siete? … (Il Calice Vivente si rivolge a una Figlia:) … Tu, ti rendi conto dove sei? La Figlia: Eccomi! Il Calice Vivente: E dove sei? E cosa c’è? Una porta! E sei entrata per quella porta? E cosa hai sentito? La Figlia: Gesù! Il Calice Vivente: EccoMi! Ha sentito Gesù … perché è innamorata di Gesù! E voi, lo siete? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: E cosa fate? Tutti i Giorni … vi ricordate di essere Figli? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: E vi ricordate di non lasciare i Poverelli? … Una fa così e l’altra fa così! E quando non vi ricordate … la trovate quella porta? Tutti: Sempre! Il Calice Vivente: Sempre! E cosa dite? … “Gesù, quella porta sei Tu … e sei per me … lì: porta? Per farmi entrare …  per farmi amare … per farmi crescere … e per non farmi guardare fuori!” … Dodici uomini che giocano in mutande … dietro ad un pallone di plastica! E’ lì! Cosa fanno? … “Fammi vincere! Fammi vincere!” … “Ma il goal per arrivare alla Croce … non l’ha tirato nessuno!” … “Vengo io, Gesù … a tirare il pallone per fare il goal … quello che piace a Te … quello che Mi ha Chiamato a lasciare quel pallone di plastica!” … E ha Chiamato tutti voi … vi ha Invitati … vi ha detto: “Sono vostro Amico … e gioco la Partita con voi … la Partita della Croce … e quella Partita … ci fa arrivare Vincitori! Nel Calice Mi Tuffo … e dopo esserMi tuffato … Bevo e Mangio l’Amore che Dio ha preparato per ognuno di noi … per l’Umanità intera! … Ma vi rendete conto? L’Unto rimane sempre Unto … e dona tutto quello che Dio ha messo nel cuore! Giovanni del 2 è stato Chiamato … e Giovanni del 4 si è Unito … per terminare il Solco! E quando si Aprirà il Trionfo … vedremo tutti il Solco … perché Dio non si nasconde …  Dio si fa vedere da tutti i Figli! AspettateLo il Trionfo! Ma preghiamoper i Confratelli … per i Sacerdotipreghiamoaffinchè vedano ciò che Dio sta facendo a Timparelle! Ma ci rendiamo conto … che l’Umanità dorme … e non riesce a svegliarsi? Parla un po’ tu! Cosa Mi devi dire? … (Il Calice Vivente dona baci ai presenti) Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: EccoCi! Teresa: Eccoci per tutto ciò che ancora hai da dirci! Il Calice Vivente: Abbiamo tante tante Cose da dirvi! Teresa: E’ per noi una Gioia Grande … ascoltare le Tue Parole! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Che sono Vive … e attimo dopo attimo … riempiono …! Il Calice Vivente: Dio E’ Vivo! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: E attimo dopo attimo … riempiono il Dolore di non averTi vicino fisicamente! Ma tutto ciò che ci hai donato e continui a donarciriempie! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: E cresce … e ci rende ancora più vicini! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Ed è ciò che Tu hai sempre cercato … desiderato … e voluto per ognuno dei Tuoi Figli! Il Calice Vivente: Ho fatto le Cose del Padre … donando Dio a tutti! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! E’ Dio che Opera i Miracoli … attraverso il Figlio … e attraverso i Figli! … Fatevi Portatori di Croce, Figlioli! E  preghiamo ancora … affinchè il Cuore di Maria venga accolto da tutti! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) Come stai? Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Sei sveglio? Pasquale: Momentaneamente, sono sveglio! Il Calice Vivente: Momentaneamente, sei sveglio … Pasqualino, Pasqualino! Pasquale: Tu come Ti trovi … Ti trovi bene?  Il Calice Vivente: Sono domande da fare? Nel Giardino del Padre … si sta bene! Lo so cosa vuoi dire … lo so! EccoMi! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: La Mia Mano è legata alla tua! Pasquale: Anche il cuore! Il Calice Vivente: Eh, sì! Pasquale: C’è un po’ di Sofferenza, però! Il Calice Vivente: Devi essere gioioso! Pasquale: Sì! Il Calice Vivente: Sono sempre con voi … attimo dopo attimo! Pasquale: Il Tuo Coraggio è stato grande: lasciare tutto … per trovare Tutto! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Ma per alcuni non è così … perché…! Il Calice Vivente: Quello che conta è Dio! Bisogna fare le Cose del Padre … non le cose degli uomini! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasqualino! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Pasqualino! Cammina sempre sulla Strada fatta di Spine … e non temere niente e nessuno! Sii forte! Pasquale: Tu … aiutami sempre … come hai sempre fatto! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: E andiamo avanti! Il Calice Vivente: Andiamo avanti, Pasqualino! Pasquale: Ciao! Calice Vivente: Ciao! Figlioli, stringo la mano di ognuno di voi … e stringendovi la mano … vi dono Gesù vi dono il Miracolo che Dio ha donato al Sacerdozio Vivo ed Eterno! Pascete il Gregge … che Dio vi dona attimo dopo attimo, Figli Miei! … (Il Calice Vivente dona ai presenti un bacio e la Benedizione:) Vi Benedico con la Croce di Gesù e i Due Giovanni! Giulia: Cosa fate, Giovanni! Cos’è? Dove la portate quell’acqua? Dove sono i Figli spezzati? Hanno sete! Dopo vengo anch’io a portarla! Eccomi! Eccomi! Giovanni, dove vanno le Schiere? Stanno uscendo tutte quante? C’è da Lavorare? Eccomi! Salutiamo i Cari! Dopo vengo anch’io! Eccomi! Ci vediamo dopo!  

 

 

 

2a DOMENICA DEL MESE

 

14  LUGLIO  2019

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! La Madonna: Nel Progetto di Dio(la Madonna Benedice) Sono Io: Marial’Umile AncellaChiamata dal Padre … per essere la Mamma dell’Umanità intera, di ognuno di voi … donandovi il Mio Figliolo Gesù … che è Salito sul Legno della Croce (la Madonna Benedice) … per ognuno di voi … per l’Umanità intera, Figlioli del Mio Cuore! Vi offro le Mie Lacrimeper dispensarLe all’Umanità intera sorda e cieca! Come Mamma … piango … non per voi, Figli … piango per i Grandi del mondo piango per i Pastori! Chiedo ad ognuno di voi … di pregare … di prendervi come Croce … e Camminare sulla Via Stretta! Non lasciate il Pane di Dio: SpezzateLo e DonateLo a tutti! Non scartate nessuno dei Figli! Siate Pane per tutti, Figlioli del Mio Cuore! Siate Mamme … come lo sono Io … Abbracciando l’Umanità … per portarla ai Piedi della Croce del Mio Figliolo Gesù! Amatecon la Misura che dona il Padre, Figli! Cercate il Pozzodove Attingere e Bere l’Acqua dell’Amore … della Fratellanza … della Pace … della Quiete! Siate Vigilanti nel vostro Cammino: il Veleno e i Falsi Profeti crescono! Avete la Destra del Padre! … (La Madonna Alza la Destra e Benedice)Combattete con l’Amore col Santo Rosariocon la Preghiera costantecon Dio in mezzo a voi! Figli, pregate ancora per tutti i Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Siate Portatori di Pace … ovunque andate! Non dimenticate di avere la Vigna, l’Arca, i Remi e le Capanne: siano Frutti di Pace per ognuno di voi, Figlioli del Mio Cuore! Vi Invito ancora alla Preghiera costante! Fermate i Fuochi di Guerra i Vulcani … che accendono gli uomini: spegneteli col vostro Amore e con le  vostre Preghiere, Figli! Vivete col Mio Cuorela Giornata di Dio! Allarghiamo ancora le Braccia, Figlioli … rimanendo  sul Legno della CroceAbbracciamo i Santi Chiodi del Mio Figliolo Gesù … per portare l’Umanità sorda e cieca … all’Ovile dell’Amore, Figli! Io sono Mamma: donateMi le vostre maniper poter Crescere … e Amare e fare Amare … il Mio Gesù! Non abortiteLo! Non fateLo abortire! Pregate … pregate … pregate, Figlioli del Mio Cuore! Il Mio Cuore Immacolato … Trionferànell’Amore di Dio … nell’Amore della Croce … nell’Amore di tutti i Servi Inutili e di ognuno di voi: Chiamati da Dioa Combattere … e Accendere la Luce … per donare a tutti il Mio Cuore Immacolato Trionfante … Unito al Padre … Unito al Figlio … essendo la Mamma: la Via … l’Amore … Spirito di Dio! Crescete in questo Spirito di Caritàin questo Spirito di Pace! Voi, che avete le Fiammelle Accese … non fateLe spegnere, Figlioli … ma rimanete costanti nel Cuore del Padre! E preghiamo ancora … per le Mura cadute, Figlioli! Preghiamoaffinchè i Pastori restino Pastori di Dio, Figli! Giulia: Mammina, perché piangi? La Madonna: Vedi, Anima Mia … perché piango! Giulia: Mammina, non piangere … donami tutto il Lavoro da fare … ma non bagnare né i Tuoi Occhi … né il Tuo Vestito! La Madonna: Tu cosa fai, Figlia? Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! Piango anch’Io … nel vedere l’Umanità sorda e cieca … nel vedere i Pastori … piango anch’io! La Madonna: EccoMi, Figlia! Giulia: Eccomi, Mamma! Poggia le Tue Lacrime sulle mie spalle! La Madonna: E tu le tue … dove li poggi? Giulia: Nel Tuo Cuore, Mamma … nel Cuore del Padre … nel Cuore di Gesù … così potete raccoglierli e donarli ai Figli … per Salvarli! E le Tue Lacrime, Mamma … Li prendo e Li Bevo … come Forza! Madonna: Rimani Roccia, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! Mammina, dona Tu la Forza … a tutti i Figli Ministri … di rimanere Alberi di Vita! Madonna: Immolati … e uniamo le nostre manipoggiamoli sul Legno della Croce! Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi, Mammina del Mio Cuore! Mammina? Mammina? Madonna: EccoMi, Figlia! Giulia: Stai prendendo tutto quello che è nel mio cuore … per portarlo al Padre … stai ascoltando il Grido! Madonna: EccoMi, Figlia … e non temere! Rimani Cocciuta … Rocciacosì come il Padre ti ha Chiamata e ti ha Mandata! Giulia: Eccomi, Mammina! Eccomi! Mammina, ho raccolto tutti i sussurri, i cuori, i battiti della Famiglia … e Te li consegno! Il mio … te l’ho già donato! Metto nel Tuo Cuore, tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere … quelli che non lo possono fare … e Te li consegno! Mammina, Ti consegno tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Siamo Figli … e non sappiamo dove andare! Il Tuo Cuore di Mamma … è il nostro Rifugio: accoglieteci! La Madonna: EccoMi, Anima Mia! EccoMi! Giulia: Eccomi! Oltre alle Lacrime … che sono scese sul Tuo Abito, Mamma … sei Bella! La Madonna: Sono Bella … perché Amo! Amatevi … con la Misura della Croce, Figli! Giulia: Eccoci, Mamma! Eccoci! La Madonna: EccoMi, Figlia … al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino di Dio! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Pargoli! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce (La Madonna Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! Amatecosì come Dio vi Ama … e chiamate Dio: “Papà” … Crescendo nel Suo Amore di Dio, Figli! Giulia: Eccoci, Mammina! Eccoci! La Madonna: Pace ai vostri cuori, Figlioli Miei! … (La Madonna dona un bacio ai presenti)  Tutti: Eccomi! La Madonna: Come state? Da Mamma … chiedo ad ognuno di voi … come state? Tutti: Eccomi! La Madonna: Uniti al Padre? Tutti: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi! La Madonna: Vieni! La Pace di Dio … è con te? Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Racconta … come hai vissuto questa Giornata? Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Qual è il Cammino … che hai fatto in questo Giorno? Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Teresa: E’ il Cammino della Croce … è il Cammino dell’Amore … è il Cammino della Pace … per arrivare a questo momento … che è il  momento più bello di questa Giornata! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! La Madonna: Hai incontrato Gesù? Teresa: Eccomi! La Madonna: Hai Spezzato il Pane con Lui? Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! E dimmi … cosa hai fatto ancora? Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Teresa: Ho fatto le Cose del Padre! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! La Madonna: E cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Teresa: Ho aspettato e preparato il mio cuore per questo momento … così come facciamo tutti … come tutta la Famiglia si prepara all’Incontro del Giovedi e all’Incontro di Oggi con Te! La Madonna: Ma come Strumento … cosa hai fatto nel tuo Lavoro di Ancella e di Strumento? Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Ho Lavorato poco poco! La Madonna: Hai Lavorato poco poco … facendo le Cose del Padre! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! E parla! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Mammina? La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! E Lavorare nella Vigna … è la cosa più Grande … che il Padre potesse donare ai Suoi Figli! Darci questo Posto Eterno … in cui poter assaporare … sin da subito … tutta la Grazia del Padre … tutto l’Amore del Padre … e ancora di più … attraverso di Te … nel parlare con Te … nel pregarTi … nel sapere che sei l’Unica e l’Ultima Grazia! La Madonna: EccoMi … per Volere di Dio! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Mi sono ricordata … la Festa delle Ceste … quando ognuno di noi ha dovuto donare a Gesù … e sappiamo tutti che quando c’è Gesù … ci siete Tutti! La Madonna: EccoMi! Teresa: Soprattutto Voi Tre … ma ci siete Tutti quanti! E ognuno di noi ha dovuto donare ciò che era nel proprio cuore! La Madonna: EccoMi! Teresa: I Frutti del Cammino! E ricordo che poi avevamo preparato la torta e c’era una piccola Cesta … e lo Strumento mi aveva detto di mettere tre Petali: uno celeste, uno rosa e uno giallo … e poi mi sono stati consegnati … come Tre Grazie che Tu avresti fatto scendere! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: Tre Grazie sono già scese? … (Teresina fa cenno di no) … Dovranno scendere! Teresa: Eccomi! Ne sono scese tantissime Altre … attimo dopo attimo il Padre lascia scendere la Sua Grazia! La Madonna: EccoMi! Quelle che sono state consegnate: aspetta i Tempi! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: Non sono solo per te! Teresa: Assolutamente no! La Madonna: Sono per i tuoi Figli … sono per l’Umanità! Ogni Colore si aprirà! Ma pregate, Figlioli … pregate per la Pace! Ma non fermatevi mai di pregareper tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Pregate … Consolando il Cuore di Dio … che è Padre di ognuno di voi …  dell’Umanità intera! Dio ha Promesso … non viene meno come gli uomini! Dio viene in mezzo a voi a chiedervi la manoa chiedere aiuto ai Propri Figli … vedendo l’Umanità fuori Strada … vedendo l’Umanità smarrita! Vi Ama così tanto il Padre … da venire a dire ad ognuno di voi: “AiutateMi, Figli … aiutateMi!” … Dio può tutto! Chiede la mano e l’aiuto di ognuno di voi! E non disperdetevi, Figlioli … dietro i luccichii del mondo! Rimanete Saldipoggiandovi sul Mio Cuore di Ultima Grazia … per Volere del Padre! Siate Crescenti! Siate Sacerdoti Santi, Figli Miei … nel Pascere il Gregge che Dio ha donato ad ognuno di voi! E le Grazie dei Colori … scenderanno nel Tempo che è nel Tempo di Dio nel Primo Tempo … nel Secondo Tempo … nel Terzo Tempopoi il Sole … poi Dio che Regna! Gesù ha Promesso: “Tutti Mi vedrete … tutti gli uomini vedranno … nel Silenzio … il Figlio di Dio! Tutte le ginocchia si piegheranno … ma non tutte si alzeranno!” … Dio ha donato allo Strumento: di poter Alzare! E Dio dona al Secondo Strumento: di condurre! Pregate, Figlioli … pregate! Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? … (La Madonna dona un bacio ai presenti) Vi Amo tutti!  Tutti: Anche noi, Mammina! La Madonna: EccoMi, Figlioli! Cosa c’è ancora? Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Non temere … parla! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Teresa: Vuoi un pochino d’acqua, Mammina? La Madonna: Prendila … così la prendo anch’Io! Bevi, Figlia! Teresa: Eccomi! La Madonna: Sia l’Acqua di Dio … a dissetare! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Come Mamma … dono da Bere … (La Madonna indica i presenti) con l’Acqua Zampillante di Dio! Parla! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Mammina, Tu ci doni l’Acqua Zampillante ci doni tutto il Tuo Amore … e ci insegni ad essere Figli … ci insegni ad amare Gesù … così come Lo hai amato e Lo ami Tu! La Madonna: EccoMi! Teresa: Ci insegni a mettere al Primo Posto la Volontà di Diocosì come hai fatto Tu dal primo istante! La Madonna: EccoMi! Teresa: Dal Grembo Materno! Tra pochi Giorni sarà la Festa di Sant’Anna: la Tua Mamma! La Madonna: EccoMi! Vi dirò cosa fare! Teresa: Eccomi! La Madonna: O meglio, Giovanni vi dirà cosa fare quel Giornovi darà il Suo Amore … vi Spezzerà il Suo Pane vi darà il Suo Sangue! EccoMi! Teresa: Proprio in quel Giorno … un Anno fa … ci ha donato l’Acqua Zampillante! La Madonna: Il Suo Amore! Vi ha donato il Suo Sangue … vi ha donato la Sua Carne … e ve La darà ancora! Teresa: Eccoci, Mamma! La Madonna: Siate Gioiosi! Amate ciò che vi ha insegnatodispensate il Pane che ha Infornato … per ognuno di voi, per l’Umanità intera! E pregate per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Teresa: Eccoci, Mamma! E’ così Dolce il Tuo Parlare … è così Profondo … che tocca il cuore di ognuno di noi! La Madonna: Sono una Piccola Creatura … che ha donato l’EccoMi al Padre … e così Invito ad ognuno di voi … ad essere Piccoli … e a donare l’Eccomi al Padre … guardando la Croce … essendo Vigilanti: i Falsi Profeti e il Veleno vi confondono! Siate Vigilanti, Figli! Teresa: Eccoci, Mamma! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccoci! E’ questo che dobbiamo fare: essere Piccoli! Ma nell’essere Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto … abbiamo tutto ciò che ci necessita! Se solo l’Umanità comprendesse che … facendosi Piccola … solo amando … riuscirebbe a raggiungere tutto ciò che desidera! La Madonna: Non legate i vostri cuori alle cose del mondo … legateli alla Croce! Teresa: Eccoci, Mamma! La Croce ci dona Tutto … ci dona l’Eternità! La Madonna: EccoMi! Teresa: Ci dona l’Amore! La Madonna: La Ricchezza più Grande! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! La Madonna: Parla ancora, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Mamma! Eccoci! La Madonna: Strumento di Dio! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! … (La Madonna dona baci ai presenti) I Figli hanno bisogno del Bacino della Mamma! Teresa: Eccoci, Mamma! Tutti: Eccomi! La Madonna: Non solo quando va a dormire e quando si sveglia …  ma attimo dopo attimo … e Io ve Lo dono! … (La Madonna dona un bacio ai presenti) … Non teneteLo per voi …  donateLo a tutti! Il vostro Bacio è Saldo sulla Croce … potete prenderLo attimo dopo attimo, Figli Miei … perché i vostri Nomi sono Scritti in Lettere d’Oro nei Cieli! Non dimenticatelo! Amate sempre! Perdonate sempre … ma rimanete Piccoliper Crescere nel Cuore del Padre! Dimmi qualche altra cosa! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: In questo mondo in cui l’unico obiettivo è ….! La Madonna: Crescere in altezza di soldi! Teresa: Eccomi, Mamma! E anche mostrarsi … solo l’esteriorità … seguire modelli che non sono il Modello di Dio! La Madonna: Non è il Modello della Croce! Teresa: Eccomi, Mamma! Ed è tutto un fuoco di paglia … è tutto solamente un fumo … ma non è la realtà! Ciò che rende l’uomo salvo, libero … è seguire il Modello della Croce … seguire il Modello di Dio! Anche l’ideale della Bellezza … che ci viene inculcato soprattutto in questo periodo … l’estate ancora di più! Milioni, miliardi di giovani e non solo … vengono bombardati dalla Bellezza, dalla Perfezione … ma qual è la Perfezione? La Perfezione è Dio … la Croce! La Madonna: La Perfezione … è essere Immagine e Somiglianza della Croce! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: Avete questo Vestito! Avete il Vestito della Croce? Tutti: Eccomi! La Madonna: E non gettateLo mai … non cambia mai di moda … rimane l’Unico Vestito per i Figli … e preghiamo per coloro che non Lo portano! Fatevi Croce … e donatevi agli altri: sono i vostri Fratelli e Figli … così come Gesù è vostro Amico, Fratello e Figlio! Pascete nel Prato di Dio … dove c’è l’Erba Alta … e il Legno della Croce, Figlioli! Rimanete ancora:  Sacerdoti, Suorine e Sacerdotesse del Cuore di Dio … e amatevi gli uni gli altri … Spezzando il Pane … per donarLo a tutti i Figli … senza guardare il colore della pelle … ma Piccoli, Poveri … Uniti a Gesù … che Cammina dinanzi a voi! Ma preghiamo ancora … per le Guerre che accenderanno ancora i Grandi … così come si fanno chiamare! Preghiamoaffinchè i loro cuori vedono il Volto di Dio, Figli Miei! Preparate  i vostri cuori all’Incontro della Mia Festa! Rimarremo Uniti nell’ Amore del Padre … e Parleremo delle Cose di Dio! Siate Vigilanti, Figlioli! Il Mio Cuore Immacolato Trionferà … ma siate Vigilanti … nel Camminare … nell’Amare … nel Perdonare … nell’usare Carità verso tutti! … (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi,  Mammina! Mammina, perché in questo Giorno non mi hai fatto vedere? La Madonna: Non hai Lavorato? Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Non hai visto? Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Non hai donato il tuo Eccomi? Giulia: Eccomi, Mamma! (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi, Figlioli! Vi ho risparmiato di farvi sentire … ciò che ha visto lo Strumento! Ma preghiamo ancora! … (La Madonna dona un bacio ai presenti) Vi lascio il Mio Mantello!(La Madonna Impone le Mani sui presenti) … Vi lascio  il Mio Cuore di Mamma … e Invito ad ognuno di voi … a donare a Dio l’Eccomi … della Croce! … (La Madonna dona  ai presenti un bacio e la Benedizione) Vi Benedico, Figlioli … e vi Invito a Camminare sulla Via fatta di Spine! Pregate … pregate … pregate … per la Pace, Figlioli del Mio Cuore! Giulia: Mammina, il Tuo Abito è ancora bagnato di Lacrime … ma sei Bella! La Madonna: Siate Belli anche voi … Amando! Giulia: Eccoci, Mamma! Dove sono le Schiere? Dove vai ora, Mammina? La Madonna: Vado a sederMi nel Giardino del Padre! Giulia: Eccomi! La Madonna: Tu, Anima Mia … vai a Salvare! Giulia: Eccomi, Mammina! Eccomi! Ci vediamo dopo! Ma Salutiamo i nostri Cari! Eccoci! Eccoci! Vieni presto, Mamma! La Madonna: Sono sempre con voi!

 

 

 

 

 

GIOVEDI  18  LUGLIO  2019

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù: Nel Candore della Croce(Gesù Benedice) Io sono il Figlio di Dio … vostro Amico … vostro Fratello! Vengo a donarvi la Pace! Vengo ad invitarvi a pregareper la Pace … quella che gli uomini trasformano in Guerra! Amate, Figlioli … nella Misura della Croce … e preghiamoaffinchè Dio venga amato e accolto dagli uomini! Preghiamo ancora, Figli … con le Braccia Spalancateper tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Vi dono la Mia Pace! Vi dono il Mio Perdono! Vi dono la Vita Eterna … dall’Albero della Croce, Figlioli del Mio Cuore! … (Gesù Benedice) Preghiamo e Saliamola Vigna, l’Arca, i Remi e le Capanne! Preghiamo per i Figli che hanno abbandonato le Capanne e perso l’Amore del Padre! Allarghiamo ancora le Bracciachiedendo a Dio di far scendere il Pane della Pace e il Calice della Salvezzaper tutte le Genti! Figlioli, preghiamo ancora … affinchè tutti i Flagelli vengono fermati … e tutti i Vulcani vengono spenti! Chiedo ad ognuno di voi le vostre mani: aiutateMi … ad aiutare l’Umanità sorda e cieca! Preghiamo, Figlioli … preghiamo ancora affinchè la Chiesa è fondata sul Cuore del Tabernacolo Vivo della Croce: sia Acceso per tutti gli uomini che camminano sulla Via di Dio! Preghiamo ancora … affinchè il Pane che Io Spezzo … non venga distrutto dai Falsi Profeti e dal Veleno! Siate Pastori Eterni della Parola del Padre! Camminiamo sulla Via di MariaSegnata dalle Sante Spine! Ma non dimenticate di pregare per la Pace, Figlioli! Preghiamo per la Pace! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Cocciuta? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Gesù, ho fatto le Cose del Padre! Non sono ancora terminate … c’è tanto Lavoro da fare ancora, Gesù! Gesù: Non hai terminato il Lavoro? Giulia: Ancora no, Gesù … ce n’è un altro pochino … e poi ce ne sono tanti altri da fare! Gesù, non li fate Voi … fateLi fare tutti me! Ma sia fatta la Tua Volontà … non la mia! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Giulia: Eccomi! Gesù: Cocciuta? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi guardare in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù … Gesù … cos’è questo silenzio? Cosa sono tutte quelle tende? Sono illuminate … ma non c’è nessuno dentro! Gesù: Non vedi la Luce? Giulia: Eccomi, Gesù! E’ la Tua Luce, Gesù? Hai preparato tante tende illuminate? Qual è il significato, Gesù? Cosa vuoi dirmi … con tante tende senza uomini … ma tanta Luce? Gesù: Vedi, Figlia Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Vedo la Luce! Quando avverrà questo, Gesù? Nel Decimo Tempo? Eccomi, Gesù!  Gesù: Immolati e prega … come tu sai fare, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda ancora, Cocciuta del Cuore della Croce! Giulia: Eccomi, Gesù! Vedo tanti Servi Inutili che portano la Croce … ma vengono derisi e sputatifrustati! Gesù…! Gesù: Lascia … non temere! Giulia: Eccomi! Gesù: Stanno facendo la Giornata di Dio! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda ancora! Giulia: Eccomi, Gesù! Vedo tanto Pane Impastato e il Forno caldo! Sarà fatto nel Giorno del Ventiquattresimo Tempo? Eccomi, Gesù! Gesù: Sarai tu ad Impastare, Cocciuta! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: E sarai tu a Spezzare! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù … Eccomi … sia fatta la Tua Volontà!  Gesù: Guarda ancora! Giulia: Eccomi, Gesù! Vedo una nave! Gesù: Non parlare, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda ancora … e tutto ciò che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi, Gesù … nel donarTi il niente della mia Giornata … nel donarTi tutto quello che mi avete donato fino a questo istante … nel donarTi i cuori e i sussurri di tutta la Famiglia … che ho raccolto! E metto nel Tuo Cuore, Gesù … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare! Nel metterTi, Gesù … nel Tuo Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco … siamo Figli … e abbiamo solo il Padre … e il Tuo Cuore … e il Cuore di Maria … e di tutti i Servi Inutili che Abitano nel Giardino di Dio! Eccoci! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel Portare l’Unica Verità della Croce l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLi Alti e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! Giulia: Eccoci, Gesù … nella Tua Gioia! Eccociper averci guardati! Eccoci, Gesù … per aver risposto l’EccoMi al Cuore del Padre! Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Giulia: Eccomi! Gesù: Pace ai vostri cuori, Figlioli del Mio CuoreAbitanti della Croce … Pace a voi! … (Gesù Benedice e dona un bacio ai presenti) Tutti: Eccomi! Gesù: Come state? Tutti: Eccomi! Gesù: Bene-male? Tutti: Eccomi! (Gesù dona un bacio ai presenti) Gesù: EccoMi! Vieni, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi! Gesù: Come stai? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Bene-male? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Devo leggere? Devo conservare allo Strumento? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Pace al tuo cuore! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Gesù! Gesù: EccoMi! Bevi! Teresa: Eccomi! Gesù: Stai bene? Teresa: Eccomi! Gesù: Mi offri da bere? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Bevo! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Nessuno mai … Mi offre da bere! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: RaccontaMi, Strumento della Croce … dove sei stata … e cosa hai incontrato? … (Gesù dona baci ai presenti) … Parla! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù…! Gesù: EccoMi! Teresa: Ho Lavorato nel Giardino … facendo le Cose del Padre … e sono stata dove mi avete portato! Gesù: Dove sei stata portata? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Dove c’era bisogno di Lavorare! Gesù: EccoMi! Ci gira intorno! Bene-bene! Vi Amo! Tutti: Anche noi! Gesù: Vi piacciono le coccole? Tutti: Eccomi! Gesù: Anche a Me piacciono! Amiamoci, Figli! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Le Tue coccole ci fanno ardere il cuore … e allontanano tutto il resto … ci aprono alla Croce … aprono il nostro cuore alla Verità Tutta Intera! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Qual è la Verità Tutta Intera? Teresa: Eccomi, Gesù … che Tu Sei il Figlio di Dio … e Ti sei Donato per ognuno di noi … e ognuno, fatto a Immagine e Somiglianza … è Figlio, Fratello, Amico, Sposo! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: E cosa c’è ancora? Sei gioiosa? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ma i tuoi occhi sono bagnati! Cosa c’è? Come vedi i tuoi Figli? Come li vedi? Teresa: Li guardo! Gesù: Come li vedi? Teresa: Eccomi, Gesù! Li vedo Innamorati di Te … li vedo bisognosi del Tuo Amore, della Tua Parola! Li vedo gioiosi … e li vedo tristi! Li vedo affannati, un pochettino … affannati per ciò che non è della Croce … ma un attimo dopo, col Tuo Sguardo … gli occhi si illuminano! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! (Gesù dona tanti baci ai presenti) Gesù: Guardali adesso! Teresa: Sono illuminati un bel po’ di più … un bel po’ di più! Gesù: Hanno bisogno di coccole! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: E Io dò le Coccole della Croce! … (Gesù Benedice) Teresa:Eccoci, Gesù … coccolaci col Tuo Dolore … che è un Dolore Santo … coccolaci facendoci sentire ciò che hai sentito Tu … in questa Umanità persa … che non ha più nessuna direzione! Gesù: Se vi donassi un Pizzico del Mio Dolore…! Lo mettiamo sulle spalle della Cocciuta … così come porta l’Umanità e porta tutta la Famiglia … gioisce e fa gioire il Cuore del Padre, Figlioli! Ma voi donateMi le vostre mani per poter Salvare! Ma non temete gli uomini … abbiate il Santo Timore del Padre! Non sia l’uomo … l’ostacolo tra voi e la Croce … ma siate Liberi, Figlioli! … (Gesù dona un bacio ai presenti) … Ci Doniamo, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni? Teresa: Eccomi! Gesù: Lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amore per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco e l’Umanità intera! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti:) EccoMi! EccoMi! Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo Mangia:) EccoMi: Carne per ognuno di voi, Figli! … (Gesù Innalza il Vino:) EccoMi: Amore … Padre! … (Gesù dona il Vino a Teresina) Bevi il Mio Sangue! … (Gesù dona il Vino a Pasquale) Bevi il Mio Sangue! … (Gesù Beve) Bevo l’Amore del Padre! … DoniamoCi! Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi … per gli uomini che stanno preparando le Guerre! Rimango a pregare nell’Orto degli Ulivi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! (Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Cristo e ognuno risponde: Amen.) … EccoMi! La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Il Banchetto Nuziale è a Festa … gioisce per ognuno di voi … Mi avete accolto nei vostri cuori! AmateMi ancora … e fateMi Crescere! Cullate il vostro Dio come un bambino, Figlioli del Mio Cuore! E preghiamocol Calice di Dioaffinchè gli uomini trovino la Pace … e posano le armi! In questo Calice c’è il Mio Sangue: raccolgo ogni Offesarecata al Cuore del Padre e al Cuore di Mariafacendo scendere Grazie Divine su di voi e sull’Umanità intera, Figli Miei! Bevi ancora il Mio Sangue! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Bevi ancora il Mio Sangue! Pasquale: Eccomi! (Gesù Innalza il Calice e poi Beve:) Gesù: Padre, Ti Benedico … Ti rendo grazie per il Tuo Amore! Bevo con Te, Padre Mio! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Tutto è Compiuto! Aspettiamo l’Amore di Dio che scende Misericordioso … dopo l’Offerta donata a Dio! … Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Ricevere il Tuo Corpo e il Tuo Sangue … ci dona ancora una volta la Salvezza … ci dona ancora una volta l’Eternità! Gesù:  EccoMi! Teresa: Ci dona tutto ciò che ci necessita! Gesù: EccoMi!  Teresa: Ci dona il Cibo … ci dona l’Acqua! Gesù: EccoMi! Teresa: E attimo dopo attimo … in particolar modo il Giovedi sera … quando partecipiamo al Tuo SpezzarTi e al Tuo DonarTi … cosa che fai attimo dopo attimo … sta a noi riceverTi! Gesù: Per tutti i Figlinon scarto … come scartano gli uomini! Teresa: Eccomi, Gesù! Tu Ti Doni senza riserve! Gesù: E senza…! Teresa: E senza Limite e senza Misura! Gesù: Misura! Teresa: Ti Doni perché sei Intero! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed essendo Intero e Grazia di Dio … Ti Doni a tutti! Gesù:  E’ quello che ho fatto sul Legno della Croce! Teresa: Eccoci! Gesù: E  non ho detto a nessuno di non donarMi all’Umanità intera! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E continui a DonarTi all’Umanità intera! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed è quello che chiedi ad ognuno di noi! Gesù: EccoMi! Teresa: Nella Semplicità, nella Carità, nell’Umiltà! Gesù: Ogni Figlio Battezzato … Mi Dona e Mi Riceve!  Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Cosa c’è ancora? … (Gesù dona baci ai presenti, che ricambiano) Teresa: Eccoci, Gesù! (Gesù dona baci ai presenti, che ricambiano) Gesù: Innamoratisiamo! Rimanetelo sempre, Figli Miei! Tutti: Eccomi! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Non perdete questo AmoreprendeteLo e donateLo a tutti! Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù … e quando c’è questo Tuo Amore … si vede! Gesù: EccoMi! Teresa: E coloro che guardano dall’esterno … vedono la Luce che Brilla … vedono che c’è qualcosa che non vedono in nessun altro posto … in nessun altra persona … e i Figli di Dio Brillano! Gesù: La Luce … e la Quiete … e l’Albero Verde … Piantato dal Padre … per ognuno di voi e per l’Umanità intera! Ma Amatevi gli uni gli altrisenza Misure! Cosa c’è ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Non hai nient’altro da dirMi? Io sì: vi Amo! Tutti: Anche noi, Gesù! Gesù: Avete imparato a risponderMi … abbiamo fatto un altro passetto! Bene, Figli … Crescete sempre nella Croce … e Amate e Perdonate … senza Misure … così come vi Amo Io … così come vi Ama  il Padre … così come vi Ama Maria … Madre Mia, Madre vostra, Madre dell’Umanità intera! Il Cuore Immacolato di Maria Trionferà! E’ Dio che Parla! Non temete! Ma Vigilate! Non ascoltate i Falsi Profeti … e combattete il Veleno(Gesù Alza la Destra e Benedice)con la Destra che Dio vi ha donato, Figli Miei! … (Gesù Benedice e dona un bacio ai presenti) … Io vi Saluto ancora con la Croce! I Due Giovanni vengono! … PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai presenti) … Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Sono Giovanni del 2! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Veramente il Mio Cuore è in Pace … al Banchetto Nuziale nel Giardino del Padre … e Lo porta lo Strumento! Ma voi … state tutti bene? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: E cosa desiderano i vostri cuori? Tutti: La Pace! Piccolo Giovanni: La Pace! … la Pace! (Giovanni dona baci ai presenti) …E cosa c’è nei vostri cuori? Alcuni: L’Amore, Giovanni … l’Amore! Piccolo Giovanni: E Lo donate? Tutti: Sì! Piccolo Giovanni: EccoMi! E quando donate l’Amore … come vi sentite? Alcuni: Leggeri! Piccolo Giovanni: Leggeri! E quando non Lo donate? Alcuni: Ci appesantiamo! Piccolo Giovanni: Eh! EccoMi! E cosa bisogna fare … per essere Amati da Dio? Alcuni: Pregare … Amare … Perdonare …  essere Figli! Piccolo Giovanni: Hai capito qualcosa? … “Pregare … Amare … Perdonare …  essere Figli!” … Eeeh! Cosa bisogna fare? Alcuni: I Figli! Piccolo Giovanni: I Figli … eeeh! E per fare i Figli? Bisogna lasciare le cose del mondo … e Abbracciare la Croce! E tu … cosa fai? Come stai? Come stai, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi … bene! Piccolo Giovanni: EccoMi! Hai pregato in questo Giorno? Teresa: Mi sa che non rispondo, Giovanni! Piccolo Giovanni: No! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Devi rispondere! Teresa: E…!  Piccolo Giovanni: Hai pregato per i Grandi del mondo? Teresa: Eccomi!  Piccolo Giovanni: Eh, se te lo chiedo Io … lo devi dire! Teresa: Eccomi, Giovanni!  Piccolo Giovanni: Quando te lo chiedono gli altri…! La Cocciuta risponde: “Quando si prega … si dona tutto al Padre!” … Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Adesso sono Io a chiedertelo … il Giovanni del 2! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: E cosa hai fatto ancora … in questo Giorno? RaccontaMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Ho lavorato come Medico! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Come Ancella! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Come casalinga! Piccolo Giovanni: EccoMi! E poi … cosa hai fatto ancora? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Le Cose del Padre … aspettando e ricevendo attimo dopo attimo il Soffio … l’Amore … la Pace! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Non hai fatto niente altro? Teresa: Chissà quante volte avrò offeso Gesù in questa  Giornata! Piccolo Giovanni: Non ti rispondo Io! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Ma ti rispondo col cuore! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Figli, vi guardo uno ad uno … e ad ognuno di voi dò lo stesso Compito da fare: Amate Dio e fateLo conoscere attraverso le vostre Opere d’Amore … così vi riconosceranno che siete Figli di Dio! Quando parlatedonate la Croce! E quando soffritedonate sorrisi a Maria … per consolare il Suo Cuore! Quando siete debolirendetevi forti … guardando il Cuore di Dio! E quando Spezzate il Pane, Figli … donateLo ai Poverelli! E non scartate i Figli di colore: sono vostri Fratelli e Figli di Dio! E quando Spezzate il Pane del PadreoffriteLo per coloro che non ce L’hanno … per i Figli che non conoscono ancora Dio! SpezzateLo voi … e portateLi alla Mensa di Dio! Ma Amatevi … Amatevi … così potete Amare! Se non vi Amate voi … non potete Amare gli altri! Accoglietevicosì come il Padre vi ha Chiamato: Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto … per essere Invitati da Dio al Primo Posto! Se vi invitano gli uomini al primo posto … non guadagnate nulla! Se vi Invita Dio … avete guadagnato i vostri Nomi … Scritti in Lettere d’Oro, Figli Miei! Cosa c’è ancora? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Io vi Saluto! … (Giovanni dona un bacio ai presenti) … Giovanni del 4, viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai presenti) EccoMi … col Candore della Croce, Figli! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) … Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Ma chi siete voi? Tutti: I Figli di Dio! Il Calice Vivente: EccoMi! I Figli di Dio! Ma tu … sei sempre tu? Se lo dici tu…! Ma voi … vi rendete conto? Ma vi rendete conto? Tutti: Eccoci! Il Calice Vivente: Dove siamo … e chi siamo? I Figli….? Tutti: I Figli di Dio! Il Calice Vivente: Fate il giro del palazzo! Alzate il tono della voce! Noi siamo…? Tutti: I Figli di Dio! Il Calice Vivente: Eh, mezzo giro ancora! Eeeh! Tu chi sei? Avete sentito? Tutti: No! Il Calice Vivente: Alza il volume! Una Figlia: Figlia di Dio! Il Calice Vivente: Brava! E cosa fai … come Figlia di Dio? La Figlia! E tu, chi sei? Sara: Figlia di Dio! Il Calice Vivente: E cosa fai? Sara:  Le Cose del Padre! Il Calice Vivente: Le Cose del Padre! E voi? Tutti: Le Cose del Padre! Il Calice Vivente: Ma vedete, essendo così semplici … toccate il Cuore del Padre … è Dio … vi ha Chiamati … Dio vi ha Invitati a fare i Figli … ed essendo Figli … si deve donare al Padre tutto quello che Dio ci dona attimo dopo attimo! E Dio ci ha Invitati a lasciare le cose del mondo … e ad entrare da quella Porta! E come sono stato fortunato ad entrare da quella Porta … e a trovare tutti voi … c’eravate prima di Me … ma Io c’ero prima di voi … ad aspettare … ad aspettare … ad aspettare i vostri cuori … ad aspettare ogni parola che esce dalla vostra bocca … per portarla ai Piedi della Croce … e per Insegnarvi cosa significa essere Figli: fare il Lavoro della Giornata che Dio ci dona ad ognuno di noi! E qual è la Giornata di Dio? Fare le Cose del Padre … non stare a fare chiacchiere … non stare a guardare i luccichii del mondo …  ma fare i Figli! … “Io sono un Figlio di Dio!” … E non è poco fare il Figlio di Dio! Essere occupato tutta la Giornata a fare ciò che il Padre mi ha preparato … e a dire ai Fratelli: “Non state senza Lavorare … avete una Giornata Piena … Gesù L’ha preparata … è lì pronta: Consolare il Cuore di Gesù!” … E cosa faccio? … “Lascio le cose del mondo …  lascio il mio campo?” … Chi te l’ha donato stò campo? Dio se lo può prendere e rimani senza nulla! Ti può chiamare: “E’ finito il tuo Tempo … vieni!” … E il tuo campo? … Quando si Lavora per Dio … il campo lo custodisce il Padre! Basta che tu hai fatto la Giornata del Padre … e sei entrato per quella Porta! Eeeh, quante Giornate perse dietro le cose del mondo…! Fermiamoci … e ascoltiamo la Croce che Parla e dice: “Io sono il tuo Gesù! Io ho Versato il Sangue per te … per te … per te …  per te …  per te … per te … per tutti quanti! E voi, cosa fate? Mi pensate?” … Alcuni: Eccomi! Il Calice Vivente: E tu cosa fai …  tu che non sei tu … e sei tu? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Tu cosa fai? Teresa: Cerco di fare le Cose del Padre … cerco di non lasciare nessun attimo della Giornata … che non sia per il Padre … di ridurre al minimo il tempo passato a pensare alle altre cose … o anche quando si fanno le cose che si devono fare … cercare … come mi hai sempre insegnato Tu … di mettere il cuoricino … in contatto diretto attimo dopo attimo! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Vigilate, Figli … facendo le Cose del Padre … e pregando per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Vi aspetto nel Giorno del 4 … del 5! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: E tutti i Giorni che Dio vi dona … sarò sempre con voi, Figli Miei! … (Il Calice Vivente dona un bacio e la Benedizione ai presenti) Vi Benedico … col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria … Figli Miei! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) Giulia: Giovanni, ve ne siete andati? Cosa state preparando? Non te ne sei andato? Cosa gli devo dire al tuo Pasquale? Di fare il lavoro? Non gli hai dato la Mano? Cosa gli devo dire? Non gliel’hai data … perchè se no diceva cose sbagliate? Eccomi! Gli dico quello che mi stai dicendo? Eccomi! Eccomi! Eccomi! Dopo glielo dico! Ma Voi, cosa state facendo? Dovete coprire? Cosa dovete coprire? Eccomi! Lo posso fare anch’io … dopo vengo! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Le Schiere non escono? Per niente? Eccomi! Allora Salutiamo i nostri Cari! EccoCi, Cari! Siete pronti per la Festa? Eccomi, ci vediamo dopo! Eccomi! Eccomi, Giovanni! Eccomi, Cari!

 

 

 

 

 

 GIOVEDI 25 LUGLIO 2019

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù: Nell’Amore della CroceGesù Benedice) Io sono il vostro Gesù … il Gesù della Croce … il Gesù  che viene a Parlare in mezzo a voi … dove c’è l’Albero e la Vita Eterna … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Venite tutti: Abbracciamo la Croce! Venite, Figli … Camminiamo sulla Via Segnata dal Cuore di Maria … Madre Mia, Madre di ognuno di voi, Madre dell’Umanità intera! Figlioli, vi Invito ancora … a pregare per la Pace! Vi dono le Mie Mani con i Chiodi … e vi Invito alla Preghiera costante! Preghiamopreghiamoper tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Vi Invito ancora, Figlioli … ad essere caritatevoli: donate le vostre mani ai vostri nemiciAmate e Perdonate col Mio Amore … con la Mia Croce … Spezzate il Pane Quotidiano … e donateLo ai vostri Fratelli … senza fare distinzione di colore, Figli! Doniamoci ancora la mano … a formare il Rosario di Maria … e pregareaffinchè i Pastori non perdono le Pecorelle! Preghiamo, Figli … affinchè il Cuore di Maria … riempie i cuori di tutti i Figli Ministri! Come Mamma … raccoglie l’Umanità intera! Ma preghiamo ancora, Figlioli … affinchè il Tabernacolo non rimanga vuoto! Preghiamoaffinchè tutti i Pastori abbiano il Tabernacolo di Maria … e camminano sulle Vie! Preghiamo ancora in questo Giorno, Figli … preghiamoaffinchè le armi vengono posate … e formate a forma di Croce! Preghiamoaffinchè gli uomini vedono il Volto di Dio … e non alzino più armi … e non distruggono più i Figli! Preghiamoaffinchè le navi di guerra … diventono barche … che portano il Trionfo del Cuore Immacolato di Mia Madre! Preghiamoaffinchè i Vulcani non venghino toccati dagli uomini! Ma rimaniamo … nella Vigna, nell’Arca, nei Remi, nelle Capanne! Rimanete: Sacerdoti, Sacerdotesse, Ancelle e Suorine … per Consolare il Cuore del Padre, Figli Miei! Vi Invito ancora … a pregare per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Io sono il vostro Gesù … il Gesù della Croce e del Crocifisso! Sono vostro Amico … sono vostro Fratello … con le Braccia Spalancate … a donare l’Amore ad ognuno di voi e all’Umanità intera, Figli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Le Cose del Padre, Gesù … ho finito il Lavoro … e me ne avete consegnato un altro … e l’ho iniziato! Gesù: E’ Pesante, Anima Mia! Giulia: No, Gesù … fatto con Amore … non pesa! Gesù: E se non viene fatto con l’Amore? Giulia: Gesù, io non lo so fare senza Amore … e non conosco il Peso … e non so dirvelo! Ma perdonate … se sbaglio a dirvi che non conosco il Peso … non vorrei cadere dal piedistallo delle mie scarpe! Gesù: Anima Mia! Giulia: Forse sto sbagliando … tolgo il forse, Gesù? Gesù: No, Anima Mia! Giulia: Correggetemi sempre … in ogni momento sono debole … ma ho la Tua Forza, Gesù … quella che mi hai insegnato da sempre! Gesù: EccoMi, rimani Roccia! Giulia: Eccomi, Gesù … con la Tua Forza! Eccomi! Gesù: Vuoi guardare … in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù, vedo il Tuo Cuore … Spalancato per tutti … vedo il Cuore della Mamma Spalancato … vedo il Cuore del Padre Aperto: ci indicate a venire! Non ne siamo degni … ma Voi ce L’offrite, Gesù! Visto che i Cuori sono Aperti … posso mettere tutti quelli che vengono cacciati fuori dai Grandi? Gesù: EccoMi! Giulia: Gesù, sono tanti i Figli! Gesù: I Nostri Cuori sono Aperti a tutti! Giulia: Gesù, quando busso ad un cuore … e non mi ascolta … lo posso prendere in mano e portarlo? Gesù: Senza violentarlo, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Senza violentare nessuno! Giulia: Ma se vedo che ha bisogno di essere accarezzato?  Gesù: Portalo, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda ancora, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! In questo Giorno … vedo sempre la stessa cosa: i Vostri Cuori Spalancati, Gesù! E i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco? Gesù: PortaLi! Giulia: Ma non sono nel Tuo Cuore? Gesù: In ogni Chiesa si prega … tu portaLi nel Cuore di Maria! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Ora guarda … e tutto ciò che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Datemi sempre la Costanza e la Forza di non aprirLi … ed aspettare la Vostra Ora: l’Ora della Croce e del Cuore Immolato di Maria che Trionfa! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù, visto che i Cuori sono Spalancati … metto il niente della mia Giornata e tutto quello che mi avete donato sino a questo istante! Gesù, metto tutta la Famiglia e i loro cuori e i loro sussurri! Metto tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare! E metto ancora tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Sono Spalancati  per noi … per l’Umanità intera che è sorda ed è cieca … ma la metto nel Tuo Cuore, Gesù! Gesù: EccoMi Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Come sono Belli i vostri Cuori! Gesù: Sono Belli e sono Aperti … perché Amiamo! Giulia: Insegnateci il Vostro Amore … Gesù, Mamma, Papà! Gesù: EccoCi! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi con tutti i Pargoli! EccoMi  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel Portare l’Unica Verità della Croce (Gesù Benedice)l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora a tenerLi Alti e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! Giulia: Eccoci, Gesù! Eccoci! Gesù: EccoMi, Figli! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Pace ai vostri cuori, Figlioli! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Tutti: Eccomi! Gesù: State tutti bene? Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi! Bene-male? Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi! E  tu, Teresina del Bambin Gesù? Vieni! (Gesù dona baci ai presenti) Come stai? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Stai bene? E cosa vuoi dirMi … raccontarMi? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Dove sei stata … e cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Sono stata dove mi avete portato! Gesù: Io lo so! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: A fare le Cose del Padre! Gesù: E dove sei stata a fare le Cose del Padre? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Dove c’era qualche cuore da consolare … da portare a Maria! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: E cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci! Gesù: EccoCi! Teresa: Per essere venuti ancora una volta! Gesù: EccoMi! Quando Mi volete … verrò sempre! Teresa: Eccoci, Gesù! Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi! E cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona tanti baci ai presenti) Teresa: Vogliono le Tue coccole! Gesù: E Io ve li dò … attraverso la Croce! Teresa: Eccoci, Gesù … fa che sappiamo accoglierle e non gettarle! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Vi Amo! Tutti: Anche noi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresina? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ci Doniamo? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni? Teresa: Eccomi! Gesù: E lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amore … per tutti i Figli Ministri, l’Uomo che indossa l’Abito Bianco e l’Umanità intera! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! DoniamoCi! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti:) EccoMi! Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Maria Amore! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco la Mia Carne!  (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino, mentre Lo Mangia e Innalza il Calice:) Ecco l’EccoMi Donato al Padre che Si è Fatto Carne per l’Umanità intera! … (Gesù dona il Vino a Teresina) Ecco il Mio Sangue! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona il Vino a Pasquale) Ecco il Mio Sangue! … (Gesù Innalza il Calice e poi Beve) EccoMi Sangue … per tutte le Genti! DoniamoCi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io rimango ancora nell’Orto degli Ulivi … a pregare per la Pace … affinchè tutte le Genti … vedono l’Amore di Dio! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! DoniamoCi! … (Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Cristo e ognuno risponde: Amen.) EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ci Siamo Donati! Teresa: Eccomi! Gesù: La Pasqua è Viva, è Piena ed è Risorta! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Il Banchetto Nuziale è a Festa per ognuno di voi .. che Mi avete accolto nei vostri cuoriper ognuno di voi che è venuto a farMi compagnia! Grande è la vostra Ricompensa, Figli! Gioite … così come Gioisce la Croce … e Pascolate ad Acque Tranquille … e Dissetatevi alla Fontana Zampillante! Pascolate il Cuore di MariaPascolate nel Mio Cuore … e Bevete dove c’è l’Erba … e Mangiate dove c’è il Mio Cuore di Padre, di Figlio, di Spirito Santo Amore Maria … Figli Miei! Bevi ancora il Mio Sangue! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (a Pasquale) Bevi ancora il Mio Sangue! … (Gesù Alza gli Occhi:) Padre … Tutto è Compiuto! … L’Ora del Tuo Amore … è sull’Umanità, sui Figli, sulla Famiglia … che Ti cerca … e ha Fame e Sete di Te … e Tu Ti Doni … e Io Dono ancora il Mio EccoMi, Padre Mio! … (Gesù Innalza il Calice e Beve) EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi … cuori di Croce! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi, Teresina! Parla ancora! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù:  EccoMi! Teresa: Eccoci! Facci essere cuori di Croce … come dici Tu! Fa sì che la Croce … nel nostro cuore … diventi sempre più Importante … che ci sia … che nel nostro cuore abiti solo la Croce … che non ci sia spazio per nessun altra cosa! Il nostro Tutto sia la Croce! Il nostro Tutto sia Gesù! Eccoci! Gesù:  EccoMi! Siate il Tutto … per Dio! Teresa: Eccomi! Gesù: Rimanendo Croce … nel Camminare la Via fatta di Spine! Ma non dimenticate, Figlioli … di pregare per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Preghiamopreghiamo per la Pace, Figli! Preghiamoper gli uomini che non conoscono la Pace … e preparano armi! Voi … preparate il PaneImpastate il Lievito di Dio … e fateLo Crescere, Figlioli del Mio Cuore! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Gesù: E vi Benedico! … (Gesù dona la Benedizione) … I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! … (Giovanni dona la Benedizione e un bacio ai presenti)  Pace ai vostri cuori! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Come state? Teresa: Benvenuto, Giovanni! Piccolo Giovanni: Bentrovati! Bentrovata! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Bentrovati a tutti voi! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Come state? Tutti bene? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: E avete perso la parola? Tutti: No! Piccolo Giovanni: No! Ci vuole un po’ per rispondere … ci dovete pensare? Tutti: No! Piccolo Giovanni: No! Che c’è? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Tutto a posto? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: E cosa Mi devi dire tu? … Io ho una Parola Piccola … ma Grande … da dirvi: Vi Amo! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: Ma l’Ardere del Mio Cuore … è l’Ardere di Dio … è quell’Amore che Dio Dona … ma non chiede poi indietro! Avete capito … cosa voglio dire? Teresa: Eccomi, Giovanni! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Ti faccio questo saluto … ma tu mi devi fare un altro saluto!” … No, l’Amore viene donato … e poi Dio lascia liberi tutti i Figli! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Stamattina pensavo … quando ero un po’ sola in macchina … pensavo proprio a questo … a fare le cose in maniera incondizionata … ad imparare a fare le cose in maniera incondizionata … senza aspettarsi il contraccambio! E’ qui che c’è l’Amore Vero di Dio! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Fare le Cose del Padre … nel Giusto di Dio! Piccolo Giovanni: Chiedi a Gesù … e ti raccoglierà le forze!”: questo ti ha detto la Cocciuta! EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! E così per tante altre cose: fare ciò che ha fatto Dio con noi … ciò che ha fatto Gesù con noi … senza aspettare nessun contraccambio … ma donare ciò che abbiamo … che sia spirituale o materiale … e senza aspettarci nulla! Anzi, quando in contraccambio riceviamo una parola brutta o altro … è lì che ancora di più abbiamo fatto la Volontà di Dio! Ma anche in quella parola o in quello sguardo … c’è l’Amore Pieno di Dio!  Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Quando Lavorate nella Vigna … la Paghetta … Dio ve L’ha già donata! Finita la Giornata della Vigna … non dovete chiedere … perché Dio dona … e prima di Invitarvi a fare la Giornata … vi ha già pagati … chiamandovi: Figli! E la Giornata più Bella … è fare ed essere il Figlio di Dio! Tanti Figli vengono Invitati a Lavorare nella Vigna … ma non Lavorano la Vigna … fanno tutt’altro! Voi siete venuti a Lavorare … e Dio vi ha Spalancato il Cuore! I vostri Nomi sono Scritti in Lettere d’Oro nel Giardino! E non dovete chiedere: vi è stato già donata la Giornata! E ve ne darà ancora … e ancora … e ancora … perché siete venuti! Non avete perso … avete guadagnato … e guadagnerete ancora … nella Misura del Padre … nella Misura della Croce! Il Salvadanaio delle vostre Anime … è Colmo dell’Amore di Dio, Figli … e potete spendere … e la Misura rimane sempre ugnale … perché è Dio la Misura dell’Amore e la Misura della Croce! Ma amate e pagate i vostri nemici … con la Misura del Cuore del Padre, Figlioli! Non disperdetevi nelle cose del mondo … ma siate Vigilanti a Combattere! … (Giovanni Alza la Destra e Benedice) … I Falsi Profeti e il Veleno crescono … crescono in questo Tempo! Ma voi sappiate conoscere i Tempi di Dio … come conoscete quando c’è il vento … quando arriva la pioggia! Sappiate riconoscere Dio … che è Vivo e Reale in mezzo a voi, Figlioli! Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù … che Mi devi dire? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! EccoMi! … (Giovanni dona un bacio ai presenti) Io vi Saluto a tutti! … (Giovanni dona tanti baci ai presenti) Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! (Il Calice Vivente dona la Benedizione e un bacio ai presenti) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Benvenuto, Giovanni! Il Calice Vivente:  Ma tu sei … quella di sempre? Teresa: Eccomi, sì! Il Calice Vivente: EccoMi … e anch’Io sono il Giovanni del 4! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Sono il Giovanni che ha Un Annetto … cresciuto con voi … è nei vostri cuori … ma al Banchetto Nuziale … nel Giardino del Padre! Ciao a tutti! Tutti: Ciao! Una Figlia: Questi piangono, Giovanni! Il Calice Vivente: E perché piangete? Una Figlia: Perché non ci sei! Il Calice Vivente: E Io sto Parlando … come non ci sono? Chi Parla al posto Mio? Sono Io! Sono sempre in mezzo a voi … e porto il Pane: la Verità Tutta Intera della Croce  quella Verità che Mi ha fatto entrare da quella Porta … e sono rimasto … e rimarrò sempre … perché Dio E’ … e perché ho trovato il Tesoro: quello della Croce … e ho trovato anche voi: la Famiglia della Croce … e ho trovato uno Strumento che ha saputo dire: “Eccomi” … alla Croce … e si è Immolata! E voi venite a trovare Gesù! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente:  E quel Gesù non rimane fermo … vi guarda … e aspetta ancora al prossimo Giovedi … e cosa vi dirà? Siete venuti … perché avete capito che Io ci sono? E ci sono per tutti … ci sono anche per quelli che sono fuori a non cercare la Croce! Non sono morto … sono Vivo! Mi sono Addormentato … e poi Mi sono Svegliato … e starò per sempre con voi … così come è il Padre … così come è il Figlio … così come è lo Spirito Santo Amore Maria! Non siate tiepidi … ma caldi … Ardenti d’Amore! Chi siete tutti voi? Tutti: I Figli di Dio! Il Calice Vivente: Finalmente! L’avete imparato! Adesso sì … che Mi rispondete! Essendo Figli di Dio … cosa potete fare? Tutti: Le Cose del Padre! Il Calice Vivente: Le Cose del Padre! Per voi stessi … o per gli altri? Tutti: Per gli altri! Il Calice Vivente: E voi … cosa prendete? Tutti: La Croce! Il Calice Vivente: Che devo rispondere? Bene-bene … incominciamo a camminare e a fare passi verso la Croce e il Crocifisso! Ma dobbiamo pregare per i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco … per la Pace! E quando saremo Tutti Uniti al Banchetto Nuziale della Mia Festa Gioite, Figli … fate Festa … e pregate per coloro che non vedono la Crocepregate per coloro che non Spezzano il Panepregate, Figli … affinchè gli uomini diventino: Sacerdoti di Dio! Cosa vuoi dire … tu che non sei tu … ma sei tu? … (Il Calice Vivente dona baci ai presenti) Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! EccoMi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: E parla! Teresa: Eccomi a Te … a tutto ciò che vieni a dirci! Il Calice Vivente: EccoMi al Padre … che è Vivo e Reale in mezzo a voi! Io non ho mai fumato! Teresa: No! Il Calice Vivente: E tu fai: fff! Teresa: Soffio! Il Calice Vivente: Il Soffio! Il Soffio di Dio … che viene ad Abitare sui vostri capi! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccoci per questo inizio … questa Vigilia del 26 … e per i 9 Giorni che verranno fino al 4! Il Calice Vivente: Auguri a tutte le Anne! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Non dimenticate di pregare … per la Serva Inutile Anna! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Anna è la Mamma di Maria! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Ma pure mò … sposti l’attenzione sulle altre cose! Il Calice Vivente: EccoMi! Io sono sempre … quello di sempre! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Il don Vincenzo … don Vincenzo! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: EccoCi! Teresa: E iniziano i 9 Giorni … che sono stati i Giorni in cui Ti sei Donato in Pienezza! Il Calice Vivente: EccoMi! Dovevo raccogliere tutti i Figli! Teresa: Eccoci! In cui piano piano … ci hai fatti abituare alla Tua Assenza! Anche il Tuo Spostarti è stato Dolce! Ci hai Amato così tanto … da farci staccare … staccare, ma non staccare mai … dalla Tua Presenza fisica … e ci hai dato il tempo per poter piano piano capire, comprendere ciò che stava succedendo! Il Calice Vivente: Dovevamo dividerci … per Salvare! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Anche se dal primo istante in cui i nostri tre sguardi si sono incrociati … abbiamo capito … ma sia io che lo Strumento … non ci siamo dette una parola … abbiamo aspettato, pregato in quei 9 Giorni! Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! … (Il Calice Vivente dona baci ai presenti) Prima che le fontanine si aprono! … Come stai? Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Eccomi … per tutto l’Amore che ci hai donato e ci doni ancora! Il Calice Vivente: EccoMi per averMi ospitato nella tua casa … avete aperto la porta a Dio! Pasquale: La casa non è mia … è la Casa di Dio! Il Calice Vivente: E la Casa di Dio è stata aperta! Anche io sono ospite … come lo sei stato Tu! Il Calice Vivente: EccoMi! Io ci Abito … come ci Abitate tutti quanti! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Anche se il cuore … però sono Gioioso che Ti parlo! Il Calice Vivente: Vengo a Parlarvi … e ad Invitarvia pregare … e ad amare … e a perdonare: è questo che dovete fare, Figli! Quando volete … fate le fontanine ma offrite le vostre lacrime per la Pace, Figli! Anche le lacrime … sono Preghiera … ma offritele per la Pace! Tu sii forte! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Cammina sempre con la Croce … e non lasciarLa mai! Pasquale: Ti voglio bene! Eccomi! Il Calice Vivente: Anch’Io ti voglio bene … e voglio bene a tutti! Ma pregate ancora, Figli … non staccatevi del Pane e del Vinonon staccatevi dalla Crocenon staccate le vostre labbra dalla Preghiera costante! Amate e perdonate … e siate sempre: Figli di Dio! E quando avete terminato la Giornata … dite sempre: “Ho fatto quello che dovevo fare … e qualcun altro l’avrebbe fatto meglio … al posto mio!” … Vi Amo! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi Benedico, Figlioli! Giulia: Dove siete? Giovanni, cosa state preparando? Una Festa? Il Primo Invitato è Gesùil Padre! Cosa fate? Portate tanti Pani! E’ l’Agnello! E’ bello! Rimanete sempre! Quanti Figli … a prendere il Corpo e il Sangue! I Due Giovanni: Questa è la Festa di Dio! Giulia: Eccomi, Giovanni! Eccomi! Tutte le Schiere sono in Festa … ma Salutiamo i Cari! Ci vediamo dopo! Eccoci! Eccoci! Eccoci!