NOTIZIE DALLA STANZA DI GESU’

TIMPARELLE (CS)

 N° 229

 

 

Messaggi  tramite lo Strumento Giulia

 

OTTOBRE 2019

 

 

GIOVEDI  3 OTTOBRE  2019

 

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù: Io sono il Figlio di Dio  (Gesù Benedice) Vivo e Reale in mezzo a voi … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Venite a dissetarvi all’Acqua Viva e Zampillante, Figlioli Miei! Venite … preghiamo unitiper la Pace, Figli! I Grandi stanno lavorando per la Guerra! Allarghiamo le bracciapoggiamole sul Legno della Croce … e preghiamo, Figlioli! Io vengo in mezzo a voi … a donarvi il Pane della Vita Eterna! Figli, camminiamo la Via passo passo … pregando  per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco, Figlioli! Sono il vostro Gesù … sono il Gesù della Croce, Figli Miei! …  (Gesù Benedice) Saliamo la Vigna … pregando, Figli! Rimaniamo nei Remirimaniamo nell’Arcarimaniamo nelle Capannevigilando … e combattendo i Falsi Profeti e il Veleno(Alza la Destra e Benedice) Figli del Mio Cuore! Amandoci … doniamo la Pace! Non siate tiepidi, Figli Miei! Non temete gli uomini … abbiate il Santo Timore di Mio Padre … e Padre vostro: vi dona Grazie Copiose … che lascia scendere dal Suo Cuore! Cercate i Piccoli cercate i Povericercate i Figli drogaticercate i Figli carcerati … e spalancate i vostri cuori … con tutto ciò che Dio dona ad ognuno di voi! Sollevate le Mura … che sono cadute! Ad ognuno di voi … dono il Mio Amore! Lavorate nella Vigna, Figli Miei … pregandoper tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Maria … col Suo Cuore … vi darà la Pace! Aspettate i Tempi del Cuore Immacolato di Maria … e vigilate vigilate vigilate, Figli … rimanendo nel Cuore della Preghieradonando a tutti la Pace di Dio, Figli Miei! Rimaniamo nel Solcopregando ancora! I Grandi del mondo non sanno distinguere la Luce del Cuore Immacolato di Maria e camminano nelle Tenebre! Siate Luce e Sale del mondo, Figlioli! Gregge Eterno di Dio … Pascolate l’Umanità dispersa … portatela al Cuore di Dio … Figli Miei, Fratelli e Amici! Ma vigilate vigilate vigilate, Figli! Dio E’ … e voi tutti Siete … nel Suo Amore! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù!  Gesù: Cos’hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Le Cose del Padre, Gesù! Ancora il Lavoro non è terminato … presto lo finirò, Gesù … e donatemene ancora! Gesù: EccoMi, Cocciuta! Vuoi guardare … anche in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda! Giulia: Eccomi, Gesù! Vedo una pioggia che scende dal Cielo … ma non viene da Dio … è sangue, Gesù! Gesù…! Gesù: Immolati … così come il Padre ti ha Insegnato! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Gesù: Guarda ancora, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù, vedo tanti uomini camminare allo sbaraglio … non trovano la Strada! Gesù, cosa devo fare? Gesù: Immolarti, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda ancora … e tutto ciò che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi! Eccomi, Gesù! Gesù, ecco il niente della mia Giornata! Ecco … ciò che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, metto nel Tuo Cuore … la Famiglia: i loro cuori, i loro sussurri! Te li offro … consolali nel Tuo Amore! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare!  Metto nel Tuo Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Accoglieteci tutti! Siamo Figli … non sappiamo dove andare, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Giulia: Eccomi! Eccomi, Gesù! Ti Amo! E tutti i Figli Ti Amano, Gesù! Gesù: Il Mio Amore vi copre, Figlioli! Giulia: Eccoci, Gesù! Eccoci! Non ne siamo degni … ma Tu Sei Buono e Misericordioso! Eccoci, Gesù … lo rispondo per tutti! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi  con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … nel Portare l’Unica Verità della Croce (Gesù Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLi Alti e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei!  (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi ancora per l’Eternità, Gesù mio e dell’Umanità intera! Gesù: Pace ai vostri cuori! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Tutti: Eccomi! Gesù: State tutti bene? Tutti: Eccomi! (Gesù dona un bacio ai presenti) Gesù: Siete sicuri di stare bene? Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi! (Gesù dona un bacio ai presenti) … Tu, sei sicura di stare bene? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Siete Vivi … oggi? Tutti: Eccomi! Gesù: Chi vi ha donato…? … (Gesù Alita)Tutti:  Il Padre! Gesù: Il Padre! E tutti voi … vi siete ricordati…? Alcuni: Eccomi! Gesù: Che siete Figli? Tutti: Eccomi! Gesù: Eccomi … rispondete prima di farMi parlare? Avete fretta? Tutti: No! Gesù: E il Pane … L’avete incontrato? Teresa: Eccomi! Gesù: Tu, L’hai incontrato il Pane? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Lo conoscete il Pane? Tutti: Eccomi! Gesù: Chi è il Pane? Tutti: Il Padre! Gesù: Il Padre! Figli Miei, la Guerra l’avete vista? E vogliamo continuare a pregare per la Pace? Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi! Per coloro che decidono di distruggere il Paradiso che Dio ha Creato? Preghiamo, Figlioli … preghiamo … e siate tutti vigilanti: il Veleno lo trovate sulle strade … quando uscite … e anche i Falsi Profeti! Avete la Mia Destra! Avete la Destra del Padre! Non dimenticatelo! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Vi Amo a tutti, Figli! Tutti: Anche noi! Gesù: EccoMi! Cos’hai da dirMi, Teresina del Bambin Gesù … con quell’occhio furbetto? Parla! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Un altro Giovedi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci! Un altro spazio per poter ricevere il Pane! Gesù: EccoMi! Teresa: E poi per poterLo assaporare durante tutta la settimana! Gesù: EccoMi! Teresa: Insieme a tutto l’altro Pane … che scende attimo dopo attimo! E sta noi non perdere nemmeno una briciola … e farla crescere … comprenderla … ed è difficile per noi! Gesù: Cos’è difficile? Teresa: Comprendere ciò che Dio vuole dai Figli … quando dovrebbe essere la cosa più semplice … ma diventa difficile perché mettiamo tante altre cose al Primo Posto! Parlo in generale, ovviamente! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! E quindi, la Semplicità di Dio … cade … si perde … e invece basterebbe solamente spalancare il cuore … per poterLa cogliere in Pienezza … ed è quello che accade guardando un povero … guardando un drogato, un carcerato … chi non ha niente! E guardandolo con gli occhi dell’Amore … guardandolo come se fosse … come è Gesù in Croce … comprendiamo tutto il Mistero! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Parlo in generale! Liberiamoci dalle cose del mondo liberiamoci dal vendere e comprare Dio! Figli, non temete gli uomini … ma abbiate il Santo Timore di Dio, Figli Miei! EccoMi! Ci Doniamo,Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni! Teresa: Eccomi! Gesù: E  lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amore … per l’Umanità intera, per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! DoniamoCi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti:) EccoMi! Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo  Amore! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Innalza il Calice, Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo Mangia:) EccoMi Carne … per Amore! … (Gesù dona il Vino a Teresina) Ecco il Mio Sangue!  (Gesù dona il Vino a Pasquale) Ecco il Mio Sangue! … (Gesù Beve:) EccoMi Sangue … per Amore! Doniamoci! Teresa: Eccomi! Gesù: Io rimango ancora a pregare … nell’Orto degli Ulivi … per la Chiesa … che sia sempre fondata sulla Croce … e per tutti i Figli Ministri! EccoMi! … (Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Cristo e ognuno risponde: Amen.) La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria! Il Banchetto Nuziale Gioisce per ognuno di voi … Gioisce, Figli! Sono venuto ad Abitare nei vostri Cuori … donando ad ognuno di voi il Mio Amore, la Mia Pace, la Mia Quiete: donatela a tutti … nel Mistero di Dio, Figli! (Gesù Innalza il Calice e poi offre da Bere Teresina) Bevi ancora il Mio Sangue! Teresa: Eccomi, Gesù! (Gesù offre da Bere a Pasquale) Gesù: Bevi ancora il Mio Sangue! … (Gesù Beve) Bevo il Tuo Amore, Padre … e Lo dono … così come Mi hai Insegnato! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! (Gesù dona un bacio ai presenti) Gesù: Vi Amo a tutti! Tutti: Anche noi, Gesù! Gesù: EccoMi! Cos’hai da dirMi ancora, Teresina del Bambin Gesù? Bene bene! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Vi Amo! Teresa: Eccoci! Tutti: Anche noi! Gesù: EccoMi!  Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci … nel ricevere attimo dopo attimo … il Tuo Amore … nel sentirLo … nel vederLo … nell’accogliere il Calore del Tuo Amore … attraverso i Chiodi … attraverso le Spine che Maria Semina … attraverso il Dolore … ed è così che ci arriva la Pienezza della Tua Gioia e del Tuo essere in mezzo a noi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Quello che dobbiamo sempre ricordare è che Tu … per Tua Scelta … hai donato la Vita per ognuno di noi! Gesù: EccoMi! Teresa: Non è stata un’imposizione! Gesù: No! Teresa: Ma hai scelto così … perché così era stato Scritto da Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: E in quel donarTi per ognuno di noi … ci hai Riscattati … ma non solo … ci hai fatto comprendere cosa fare … ciò che ognuno di noi deve fare per essere Figlio! Gesù: Fate questo … così come l’ho fatto Io” … non: a Memoria! Io sono Vivo e Reale! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Ciò che ci hai Invitato a fare e ci Inviti a fare … non è fare una recita, fare una messa in scena … ma è vivere attimo dopo attimo … ciò che Tu hai fatto per ognuno di noi! Ed è questo che hai chiesto alla Tua Famiglia … e chiedi alla Tua Famiglia! Gesù: EccoMi! Teresa: Di vivere secondo la Volontà di Diodi fare ciò che hai fatto Tucosì come l’ha deciso Dio! E questo non deve spaventarci, anzi … deve farci sentire parte di un Progetto!  Gesù: Deve farvi sentire Liberi … di un Progetto di Dio! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Non hai nient’altro … da dirMi? Io ho tante tante cose da dire a voi, Figli … per questo vengo a fare la Scuola ai Miei Alunni … e la Scuola non finisce un Giovedi … ma tanti tanti Giovedi … da rimanere Uniti … da donare Amore … da vivere da Figli! Anch’Io sono un Figlio … come lo siete voi: Figli di Dio! Siamo Fratelli … siamo Amici … e non dobbiamo dividerci … ma Crescere nell’Unione del Padre … e donare a tutti ciò che Dio dona ad ognuno di voi! Vi affaticate tutta la Giornata! Dovete pensare alle Cose del Padre! La Giornata nasce e si addormenta! Al risveglio … è Dio che vi dona il Soffio … e camminate … vi alzate … e fate le Cose del Padre! Al Primo Posto … sempre e solo Dio! Non poggiate la Giornata sugli uomini, Figli … poggiatela amando Gesù che sono Ioamando i Fratelli che sono Ioamando i Poveri che sono Io! E andando avanti, poggiandovi sulla Crocee la Giornata è fatta delle Cose del Padre! Non dovete temere nulla: Dio vi dona Tutto! Non vi affaticate …  non vi disperate … non vi allontanate dal Cuore della Croce … ma Uniti … facciamo la Giornata, Figli! Al rientrare … avete già la Giornata Piena … perché Dio La dona Piena a tutti i Figli … non ha lasciato nessuno senza la Paghetta … e non lascerà neanche voi Figlioli! EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Figli … imparate a vivere da Figliimparate l’Umanità a vivere da Figli di Dio … e così la Giornata è col Pane SpezzatoMangiato … e Donato a tutti! Hai altro da dirMi? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Io sì: Vi Amo!  Tutti: Anche noi! Gesù: EccoMi, Figlioli! … (Gesù dona un bacio ai presenti e la Benedizione) Vi Benedico … con la Croce! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! … (Giovanni dona la Benedizione e un bacio ai presenti )  Pace ai vostri cuori! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Giovanni! Benvenuto! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Bentrovati a tutti! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Ma, voi state tutti bene? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Siete in Pace gli uni gli altri? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Eccomi! Ma siete consapevoli … che Io vedo e sento ogni cosa? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi, Figlioli! EccoMi! Io sono il Giovanni del 2 … poi viene Quello del 4! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! EccoMi! Perché Mi guardi? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Beh, che avete fatto? Tutti: Le Cose del Padre! Piccolo Giovanni: Le Cose del Padre? E cosa consistono … le Cose del Padre? Alcuni: Amare, pregare, donarsi e rispettare tutti! Piccolo Giovanni: Nell’Amare! E tu, cosa ne pensi … cosa consistono le Cose del Padre? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Fare le Cose del Padre significa riconoscersi come Figli … e vivere da Figli di Dio! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Parla! Teresa: Eccomi! Vivere da Figli di Dio … significa alzarsi con il Soffio di Dio … e proseguire così tutta la Giornata … fino all’addormentarsi … mantenendo sempre quel Filo Diretto! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Essere Figli di Dio … è alzarsi … e presentarsi dinanzi al Padre … e dire: “Padre, ho peccato anche oggi … ma sono venuto da Te … perché sei mio Padre … e so che Tu fai Festa … quando un Figlio peccatore … si presenta ai Piedi della Croce! E Grande … è la Festa che Tu fai! Sono Tuo Figlio! Sono Tuo Figlio!” … Ma vi Invito ancora alla Preghiera costanteper tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! A causa degli uomini … ci saranno ancora Flagelli … e molte mamme piangeranno … e molti Figli saranno portati via! Preghiamo … preghiamo per la Pace, Figlioli! Gli uomini non vogliono comprendere … l’Amore che Dio ci ha donato e ci dona! Ha trovato una Famiglia … e chiede a questa Famigli … la Preghiera costante! Con il vostro Amore … con le vostre Preghiere … Dio ci dona la Pace … attraverso il Cuore Immacolato di Maria! Il Trionfo non verrà meno! Non dubitate, Figli … non dubitate! C’è la Mia Firma … il Sigillo di Sacerdozio Vivo ed Eterno! Preghiamo ancoraper coloro che trafiggono il Cuore di Dio, Figlioli! Ma vi chiedo ardentemente di pregare … per le Mura che sono crollate, Figlioli! Cos’hai da dirMi ancora, Teresina del Bambin Gesù? … (Giovanni dona baci ai presenti) Bene bene! EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Non hai da dirMi più nulla? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi … nel prepararci all’Anniversario della Grande Processione! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! EccoMi, Figli .. vi chiedo di rimanere Figli … Uniti alla Croce! E Io vi Benedico … con la Croce di Gesù! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai presenti) … Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE!  Pace ai vostri cuori! … (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai presenti) Teresa: Pace al Tuo Cuore, Giovanni!  Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Benvenuto! Il Calice Vivente: Pace al tuo cuore … bentrovata … sei sempre tu? EccoMi! E allora … sei sempre tu! EccoMi! Io sono il Giovanni del 4! EccoMi! Sono venuto ancora … perché vi Amo! Tutti: Anche noi, Papà! Il Calice Vivente: E chiedo ad ognuno di voi … di donare quell’Amore che ho seminato nei vostri cuori … quell’Ardere per la Croce e il Crocifisso … di Invitarvi ad entrare da quella Porta … e a rimanere Piccoli Gesù … nel donarsi! Figli Miei, vedete … quando si Cresce con Dio … nascono i Frutti! Dio Passa e Li raccoglie … e dopo averLi portati al Banchetto Nuziale … chiama tutti: “Venite, ho raccolto i Frutti di una Giornata … sono Buoni … presentiamoLi all’Umanità sorda e cieca … chiamiamo tutti i Figli … nel fare Festa e nel dire: Dio è con noi … ha raccolto i Frutti del nostro Amore!” … E nel raccogliere … siamo vigilanti: il Veleno e i Falsi Profeti … presentano i Frutti non Buoni! Vigilate e Alzate la Destra! … (Il Calice Vivente Alza la Destra e Benedice) Ma vi Invito ancora, Figlioli … a pregareper tutti i Figli Ministri … nel Tempo del Cuore Immacolato di Maria … e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Il Cuore di Maria è in mezzo a noi: siate vigilanti … siate vigilanti! Sentirete grida … sentirete fuochi di Guerra … sentirete terremoti … ma non ci sarà la Fine del mondo … ci sarà la Fine del Male … per ognuno di voi … per l’Umanità intera … per coloro che sono inginocchiati ai Piedi della Croce! … Dio E’! … Dio E’! … Ma non dimenticate: voi che siete entrati da quella Porta … avete i Compiti più Grandi … e Dio vi Chiamerà uno ad uno … a Lavorare … ma non temete … Dio E’, Figlioli Miei! Amatevi gli uni gli altri! E’ l’Amore che Dio Mi ha donato … per venire in mezzo a voi … per farvi Crescere! Il Tempo di Dio è in mezzo a voi, Figli! Preghiamo … e rimaniamo ai Piedi della Croce … nell’Ascolto del Pane Spezzato! L’Amore dona Dio … e l’Amore chiede ad ognuno di voi! Siate Chiesa Viva di Dio … in mezzo a voi, Figli! E preghiamo ancora … per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Teresina del Bambin Gesù, cos’hai da dirMi? … (Il Calice Vivente dona baci ai presenti) EccoMi! EccoMi! EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Giovanni? Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: In questi Giorni abbiamo ricordato il Tuo Anniversario di Sacerdozio! Il Calice Vivente: EccoMi … c’ero anch’Io! Teresa: Eccomi! Ed è stato Vivo in mezzo a noi … come Tu sei Vivo … il racconto che ci hai sempre fatto…! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Della Chiamata nel Cuore di Dio! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa:  Eccoci, Giovanni … e noi ancora una volta … lodiamo il Padre per averTi Scelto … e donato ad ognuno di noi … come Sacerdozio Vivo ed Eterno! Il Calice Vivente: EccoMi, Figlioli! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: Sono Vivo ed Eterno … perché Dio E’e Lo dono ancora ad ognuno di voi … così come L’ho donato a tutti … senza tenere nulla per Me! EccoMi, Figlioli! Fate lo stesso … non tenete riserve … ma donate Dio a tutti quanti! EccoMi, Figlioli! … (Il Calice Vivente dona baci ai presenti) Tu sei sveglio o dormi? Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Hai dormito un pochino? Pasquale: E prima … ho dormito un pochino! Il Calice Vivente: EccoMi! E come stai? Pasquale: Io sto sempre bene! Il Calice Vivente:  EccoMi! Ma dormi sempre? Pasquale: Di dormire … dormo sempre! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Questo dobbiamo sistemare … questa faccenda … perché non va tanto bene! Il Calice Vivente: EccoMi! Cosa stai facendo? Pasquale: Faccio sempre, … almeno dico … la Volontà del Padre … il Lavoro del Padre! Il Calice Vivente: EccoMi!  Pasquale: Anche se sembra che non faccio niente … però…! Il Calice Vivente: Non sei tu a contare … ma è Dio che conta! Cosa devi fare ancora? La Cocciuta non t’ha detto nulla? Pasquale: Ancora non  mi ha detto niente! Il Calice Vivente: Eh! Pasquale: Qualcosa c’è … che devo fare! Il Calice Vivente: Mò te lo dirà! Pasquale: Qualcosa c’è che devo fare … ma mi sto già organizzando … e speriamo che per l’11 riesco a completare! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Tu, stammi sempre vicino! Il Calice Vivente: Io non lascio mai nessuno … la Mano è sempre legata! Pasquale: Eccomi … usala! Il Calice Vivente: Vai avanti! EccoMi, Figlio! Pasquale: Ti voglio bene! Il Calice Vivente: Anch’Io … ti voglio bene! Figlioli, quella Porta è Dio: non dimenticatelo … amatevi gli uni gli altri! Dio Si Dona … ma non si divide … e Si Dona in Pienezza a tutti quanti: non dimenticatelo! Preghiamo per la Pace! Io e Giovanni lo facciamo attimo dopo attimo, Figli! Vi Saluto con la Croce, Figli! … (Il Calice Vivente dona un bacio e la Benedizione)  DonateLa Intera a tutti quanti, Figli! Giulia: Dove siete andati? A portare la Croce? E’ bello! I Due Giovanni: PortaLa anche tu! Giulia: Eccomi! Cosa devo fare? Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Le Schiere non escono oggi? Eccomi! Allora Salutiamo i nostri Cari! Eccoci, Cari! Eccoci! Eccoci! Eccomi! Ci vediamo dopo! Eccomi!

 

 

 

GIOVEDI  10  OTTOBRE  2019

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù: Nel Candore della Croce(Gesù Benedice) Glorifico il Padre Altissimo … Ora e per l’Eternità, Figli Miei … Anime Ardenti nel Mio Cuore! Venite, Figlioli … alla Fonte Viva della Croce! Venite e poggiatevirimaniamo Uniti nella Preghiera, Figli! Veniterimaniamo Unitinella Croce! Vivete la Giornata da FigliCamminando nel Nome della Croce! Pascolate il Gregge, Figlioli … Amandovi gli uni gli altri… nell’Attesa del Cuore Immacolato di Maria … Madre Mia … Madre di ognuno di voi … Madre dell’Umanità intera! Figli, veniteSaliamo la Vignarimaniamo nell’Arca, nei Reminon dimentichiamo le Capanne: il Grido di Dio per ognuno di voi … in Attesa del Sole di Maria! Vigilate nel Cammino, Figlioli … Amando e Perdonando! Vigilate ancora nel pregareper la Pace … per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Siate Miti, Figli Miei! Ma non dimenticate: il Veleno e i Falsi Profeti! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) Combattetelirimanete Vigilanti, Figlioli! Preghiamo ancora per i Grandi del mondo! Figli, voi non conoscete ciò che hanno nelle loro menti! Allargo le Braccia … e pregando con ognuno di voi, Figli Miei! Molti Flagelli scenderanno ancora … per mano d’uomo! Preghiamo! La Preghiera distoglie ogni Male … fatta col cuore, Figli! E questo Invito a fare: quando pregate … togliete gli altri ostacoli … rimanendo in silenzio … uniti al Mio Cuore, al Cuore del Padre, al Cuore di Maria! Figlioli, Fratelli, Amici … col vostro Amore … Salvate i vostri Fratelli e l’Umanità intera! Preghiamo ancoraper tutti i Figli emarginati, carcerati, drogati! Non lasciate nessuno: tutti siete Figli … senza alcuna distinzione! Cercate il Volto di Dio in ogni Fratello … e Amate! Amate così come il Padre Ama ognuno di voi … da consegnarvi l’Umanità … e farla Pascolare nel Suo Giardino … Amandovi, Figli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Gesù, quando Insegnerai a tutti i Figli … la Lingua dell’Amore? Gesù: Quando i passi cresceranno verso l’Amore! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: No, non dirlo! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno?  Giulia: Le Cose del Padre, Gesù! Ancora non le ho finite … ma ho fatto le Cose del Padre! Gesù: Vuoi farle ancora? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi Guardare … anche in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Vedo un aereo grande grande … cammina basso! Gesù, cos’è? Cos’è, Gesù? Gesù: Non dire cos’è! Giulia: Cosa posso fare, Gesù? Gesù: Non c’è una volta … che dici di non fare nulla! Giulia: Gesù, no … il Lavoro da fare si deve fare … e se i Fratelli e i Figli hanno bisogno di aiuto … si devono aiutare! Gesù: EccoMi, Anima mia! Giulia: Non posso dire cos’è? Gesù: Immolati! Quando è l’Ora … lo dirai! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Mi Immolo … così come il Padre mi ha Insegnato! Eccomi! Gesù: Guarda ancora, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Vedo tanti bambini spezzati … ancora tanti bambini spezzati! Gesù: Raccoglili, Figlia … e portali nel Giardino di Dio! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda ancora … e tutto ciò che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Donatemi sempre la Costanza e la Forza di non aprirli … ma di consegnarli quando è l’Ora! Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Giulia: Gesù, ti dono il niente della mia Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, metto nel Tuo Cuore … la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri: li ho raccolti … quando sono entrata! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare! Metto nel Tuo Cuore, Gesù … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti, i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Accoglieteci così: Figli! Accoglieteci: Figli … così come siamo! Gesù: EccoMi, Figli! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Pargoli! EccoMi  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel Portare l’Unica Verità della Croce (Gesù Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Gesù: Figli … Famiglia Mia … Anime Mie! State tutti bene? Tutti: Eccomi!  Gesù: Io sto bene con ognuno di voi! Tutti: Anche noi, Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! (Gesù dona un bacio ai presenti) Gesù: E tu … come stai? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! E cosa hai da dirMi? Dove sei andata a Pascolare? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi … e dimmi … dì ad ognuno di loro … Io lo conosco dove sei stata! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Parla! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Sono stata … dove mi avete portato! Gesù: Sei stata dove ti abbiamo portato! E dove … ti abbiamo portato? Teresa: E…! Gesù: E…! Sei stata dove ti abbiamo portato…! E … e…! Teresa: Eh, eh! Eccomi,Gesù! Gesù: EccoMi! Parla! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! (Gesù dona un bacio ai presenti) Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! (Gesù dona baci ai presenti) Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Le Mie Fidanzate Mi baciano … e Io dò i baci del Mio Cuore! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E il nostro cuore arde nel ricevere il Tuo Amore! Gesù: Io ve Lo dono … per donarLo! Teresa: Eccoci! Che è il Seme … che fa Nascere attimo dopo attimo la Vita! Gesù: EccoMi! Teresa: La Vita … nella Verità … nell’Amore … nel Gioire nell’abbracciare la Croce! Gesù: EccoMi!  Teresa: Eccomi, Gesù! Dio ci dona la Vita … ma l’uomo … nella sua stoltezza … vuole rubare anche questo a Dio … diciamo così! Gesù: EccoMi! Teresa: Vuole mettersi al Posto di Dio … nel donare la Vita … e nel toglierLa quando desidera! Faccio un discorso generale! Gesù: EccoMi! Teresa: C’è caso e caso! Eccomi, Gesù! E invece … Tu vieni in mezzo a noi … per dirci che solo Dio dona la Vita! Gesù: EccoMi!  Teresa: E ce La dona … per essere Liberi … non per essere schiavi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Dio vi ha fatti Liberi! Abbracciando la Croce … vi ho donato la Figliolanza e la Libertà! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E invece l’uomo pensa di essere Libero … scartando Dio … e mettendosi al Suo Posto … e invece è la più Grande Schiavitù! Gesù: Scartando Dio … mette l’io … e l’io non dona la Vita Eterna …  Dio sì! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Adesso Ci Doniamo! Io Mi dono e Tu Ti doni! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E lo Strumento rimane Crocifissa per Amore … per tutti i Figli Ministri … l’Uomo che indossa l’Abito Bianco … e l’Umanità sorda e cieca! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: DoniamoCi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti:) EccoMi! Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Teresina:) EccoMi: la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Pasquale:) EccoMi: la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino, Innalza il Calice e Mangia:) EccoMi Carne … per ognuno di voi, per l’Umanità intera! … (Gesù dona il Vino a Teresina) Ecco il Mio Sangue! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! (Gesù dona il Vino a Pasquale) Ecco il Mio Sangue! … (Gesù Innalza il Calice e Beve)EccoMi Sangue … per Amore! EccoMi! DoniamoCi! Teresa: Eccomi! Gesù: Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi … per la Pace … per la Chiesa crollata! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Cristo e ognuno risponde: Amen.) … EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: La Pasqua è Piena ed è Risorta! Teresa: Eccomi! Gesù: Il Banchetto Nuziale è a Festa per ognuno di voi … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Gioiamo: il Banchetto è di Dio …  Si dona nella Gioia di ognuno di voi … nella Gioia della Croce! Facciamo Festa, Figli Miei! … (Gesù Innalza il Calice:)Ecco l’Amore che Scende … Si è donato e Si dona … nei vostri cuori! Non abortiteMi! FateMi Nascere e Vivere … in ognuno di voi, Figli! Bevi ancora il Mio Sangue! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Gesù porge il Calice a Pasquale) Bevi ancora il Mio Sangue! … (Innalza il Calice e Beve:) Bevo l’Umanità  e ognuno di voi, Figli! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Vi ho Amato … e Mi sono Donato! Amatevi … e donatevi anche voi, Figli! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Nella Pasqua della Resurrezione! Cosa c’è ancora? … (Gesù dona un bacio ai presenti) EccoMi! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Parla! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Ci stiamo preparando a vivere la Grande Processione! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed è Grande … ciò che Dio ha Piantato in questo Luogo! Gesù: EccoMi! Teresa: E una parte del Progetto … è la Stanza … la Stanza di Dio … la Stanza di Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: La Dimora del Padre … chiesta in questo Luogo! Gesù: EccoMi! Teresa: E non possiamo neanche immaginare … quanto sia Grande! Gesù: Tutto ciò che viene da Dio … è Grande, Figli! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ma Dio non viene … per farSi Grande! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Dio è Piccolo … ma il Suo Amore non ha Limiti e nè Misure! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed ha Scelto questo Luogo … come Dimora! Già solo il riflettere sulla parola: Stanza del Padre o Dimora del Padre … ci porta a capire tante cose! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed è tutto collegato alla Presenza dei Due Giovanni in mezzo a noi! Gesù: EccoMi! Teresa: Alla Chiamata … se così possiamo dire … di ognuno di noi! Gesù: EccoMi! Teresa: A far parte della Famiglia di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Tutta l’Umanità è Famiglia di Dio … ma…! Gesù: Ma non tutti rispondono! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Ma il Padre … per mezzo del Figlio … per mezzo della Mamma … per mezzo di tanti altri Servi Inutili … ha voluto Chiamare ognuno di noi! Gesù: EccoMi! Teresa: Per essere Testimoni dell’Amore di Dio … e per poterlo vivere … prima di tutto in prima persona … e poi per poterlo Testimoniare agli altri! E ciò che Dio ci chiede non è una Testimonianza fatta di chiacchiere, di parole o di gesti grandi … ma ciò che Dio ci chiede è Amare! E Amare profondamente significa … donare la Vita! Gesù: Così come L’ho fatto Io … per ognuno di voi!  Teresa: Eccomi, Gesù! Significa mortificare il proprio io! Ma questa Mortificazione … se fatta con consapevolezza, per scelta … non diventa una Sofferenza … ma è la Gioia più Grande! Gesù: Bisogna mettere sempre l’Amore … per mortificarsi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Anche nel mortificarsi … bisogna accendere la Lucerna dell’Amore! In ogni cosa che fate … dovete amarla … e così è fatta da Dio! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi!  Teresa: E così, anche nelle cose più piccole, quotidiane , di tutti i giorni … sperimentiamo la Mano di Dio … sperimentiamo come tutto diventa semplice, dritto … senza preoccuparsi! Gesù: Solo il Misurino dell’Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: In tutte le cose che fate … bisogna mettere l’Amore! Se non c’è l’Amore … non c’è il Cammino verso la Viuzza Stretta … tutto cade … e l’io … e il Veleno e i Falsi Profeti avanzano! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù:  Parla ancora! … (Gesù dona baci ai presenti) Vi Amo! Tutti: Anche noi! Gesù: Vi Amo! Tutti: Anche noi! Gesù: Vi Amo! Tutti: Anche noi! Gesù: Vi Amo! Tutti: Anche noi! Gesù: Vi Amo! Tutti: Anche noi, Gesù! Gesù: Gesù: Se l’Umanità intera lo facesse anche … le Guerre si fermerebbero! Ma fatelo voi, Piccolo Gregge di Dio! Fatelo voi, Piccolo Gregge di Dio! Fermate le Guerre! E con la Mia Mano … potete farlo! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) … Non Me ne sto andando! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Parla ancora! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Singhiozzi Teresina) Anche questo … Salva … e ferma le Guerre! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi!  Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: In questi Giorni … è anche una Festa di Domenico! (Beatificazione Domenico Lentini il 12 Ottobre 1997) Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Grida e Cammina … con la Croce! Domenico è Vivo … in questo Luogo! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! E si sente Forte la Sua Presenza! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Non hai nient’altro da dire? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi, Figli! Io vi ripeto ancora: Vi Amo! Tutti: Anche noi! Gesù: EccoMi, Figlioli! Camminiamo Uniti … mano nella mano! Gesù, con le Sue Pecorelle … Le porta all’Acqua Zampillante! A voi … vi consegno la Croce … per Camminare! Figlioli, non temete le Persecuzioni che verranno ancora … non temete i Flagellinon temete i Falsi Profeti … ma Combatteteli con la Croce! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) Combattete il Veleno, Figli … unendovi al Cuore Immacolato di Mia Madre e Madre vostra! Dio vi ha Chiamati uno ad uno … per Salvare! Salviamo, Figli … e amiamoci gli uni gli altri! Imparate a conoscere il Volto di Dio e ad amarLo! Imparate ai vostri Fratelliimparate ai vostri nemicia vedere la Luce e il Volto di Dio, Figli Miei! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Vi Amo! Tutti: Anche noi! Gesù: E vi Benedico con la Croce … Padre, Figlio e Spirito Santo Amore Maria! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E CON IL PANE! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai presenti) … Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Giovanni! Piccolo Giovanni: Pace al tuo cuore! Teresa: Benvenuto! Piccolo Giovanni: Bentrovato! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Bentrovati! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: E voi … state tutti bene? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Io sto bene con voi! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: Beh, tu come stai? Una Figlia: Eccomi! Piccolo Giovanni: E tu … ci sei? Una Figlia: Eccomi! Piccolo Giovanni: E tu … ci sei? Un Figlio: Eccomi! Piccolo Giovanni: Voi … ci siete tutti? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Io ci sono! Il Padre Mi ha lasciato venire … per dire ad ognuno di voi … di rimanere: Figli … di Camminare quella Viuzza che Maria Segna con le Sante Spine! E voi Le raccogliete man mano! Sono Pesanti … ma diventano Leggere … quando Li raccogliete, Figli … portandoLi al Cuore del Padre! Il Cammino del Mio essere Sacerdote: Amare Maria … essere Innamorati! E’ una parola Grande … è una parola che fa Ardere! Quando si è Innamorati … non si capisce più nulla … o meglio … si capisce qual è la Via da percorrere! E la Mia Via di Sacerdozio Vivo ed Eterno … è stata ed è … Amare Maria! Amando Maria … non si toglie né il Figlio … e neanche il Padre … e non si tolgono i Fratelli e i Figli! Qual è la Via per arrivare a Dio? Alcuni: La Croce! L’Amore! La Strada Stretta! Il Perdono! Piccolo Giovanni: L’Amore … che porta alla Croce! Dio ha Perdonato ognuno di noi! Noi non sappiamo ancora Perdonare … e per Perdonare … dobbiamo Amare … e per prima cosa: Amarci! Se riusciamo ad Amarci … possiamo amare Gesù e il prossimo, Figli! Ma Io sono stato sempre Innamorato di Maria … e Maria Mi ha portato al Padre … e il Padre Mi ha Donato il Figlio! Questo Ardere … Io l’ho donato ad ognuno di voi … nell’insegnarvi il Cammino dell’Amore … il Cammino della Carità … il Cammino del Perdono! Per questo … Dio ha chiesto allo Strumento: “Voglio una Stanza al 3° piano di questa casa!” … Dio che ha Tutto … si è abbassato … ha chiesto una Stanza: “Voglio Abitare con voi!” … Dio Padre … ha Piantato l’Albero Verde della Croce … non si è fermato … ha chiesto la Dimora … per Vivere in ognuno di noi … e donare all’Umanità il Faro del Cuore Immacolato di Maria! Figlioli, preghiamo ancoraper la Pace! Preghiamo ancora …. per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Ciò che Dio ha Acceso … gli uomini non Lo spengono! Andiamo avanti con la Grande Processione del Cuore del Padre … del Cuore della Croce! Siate un’Unica Famiglia, Figlioli Miei! Preghiamo ancora secondo l’Intenzione di Dio … che è Padre! … (Giovanni dona un bacio ai presenti) … Cosa Mi racconti tu, Teresina del Bambin Gesù? EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Come stai? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! E voi … state tutti bene? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Aspetto! Teresa: Eccomi! E’ una Data Importante quella di domani! Piccolo Giovanni: EccoMi! Ci sarò … durante la Grande Processione! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E per coloro che erano presenti in quel Giorno … si fa Vivo il ricordo! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Di ogni tappa … diciamo così … e anche nel passaggio dalle varie parti … il vedere ….! Piccolo Giovanni: Le porte chiuse! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E anche il resto del mondo … scorrere come se nulla fosse! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Ed è su questo che volevo riflettere: Dio passa attimo dopo attimo … nella Vita di ognuno di noi! Piccolo Giovanni: EccoMi … e le porte rimangono chiuse e non si aprono! Al mondo, sì … a Dio, no! Ma Dio passa … e si ferma dinanzi ad ogni porta … e aspetta … e quando la trova chiusa … ripassa ancora … e aspetta ancora! Dio non si ferma … l’uomo sì! La Grande Processione c’è sempre … attimo dopo attimo! Quando voi donate il Pane ad ogni Creatura che incontrate …  la porta è Aperta … e c’è Dio che accoglie il Figlio che ha lasciato la porta aperta! Ma si ferma anche dove c’è la porta chiusa … perché è Padre … e Ama! Anch’Io, come Sacerdozio Vivo ed Eterno … Mi fermavo dinanzi alle porte chiuse … e si aprivano! Ma alla richiesta di Dio … non l’hanno aperte! Dio è Padre … e Ama … e aspetta! Aspettate anche voi! Siete nel Giorno dell’Amore di Dio … non fermatevi, Figli Miei … aspettiamo ciò che Dio vuole fare di ognuno di noi! Ma Vigilate: fuori c’è il Veleno e ci sono anche i Falsi Profeti! … (Giovanni Alza la Destra e Benedice) Cosa c’è ancora? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Io vi Saluto … (Giovanni dona un bacio ai presenti) e vi Amo a tutti! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: Non vi dimenticate di don Mario! Tutti: Nooo! Piccolo Giovanni: Don Mario non si dimentica di voi … ma è la Croce che Mi porta ad ognuno di voi, Figli! Vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! … (Giovanni dona la Benedizione) … Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai presenti) Pane Spezzato … per ognuno di voi: EccoMi come Mi presento in questo Giorno! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Un Panicello Spezzato … per ognuno di voi … ma quel Panicello Spezzato è Dio! E tu … come stai con Dio? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Sei sempre tu? Teresa: Eccomi! (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai presenti) Il Calice Vivente: Il Panicello è Dio … che viene per ognuno di voi! A fare cosa? A fare il Padre … a fare il Padre! E voi? Tutti: I Figli! Il Calice Vivente: A fare i Figli … ad essere in Comunione con Dio … che viene! Dio viene a Parlare! Dio vienee Si ferma ad ascoltare i cuori di ognuno di voi … e se li porta … e non si dimentica … come facciamo noi: “Oggi devo fare questo … questo … questo … questo!” … Ma hai chiesto a Dio … se ti dona tutto questo tempo? Ha preparato una Giornata … ma nella Giornata ci sono tanti ostacoli … se non si mette Dio al Primo Posto! Gli uomini non Lo mettono neanche all’Ultimo Posto … perché non c’è tempo: “Ho tante cose da fare!” … E Dio …  Gesù … e la Madonna … dove sono? … “Ho tante cose da fare!” … Ma l’Ave Maria? … “Non c’è tempo … devo fare questo … questo … questo!” … Le fai le Cose del Padre? … “Ho tanto sonno … devo dormire!” … Ma nel dormire … c’è Dio … c’è il Risveglio … si incontra il Padre? Sì, ti puoi anche riposare … ma Dio? Ma vogliamo renderci contoche Dio ci ha Chiamati per fare i Figli … per fare le Cose del Padre! … “Non ho tempo! Devo andare al cinema! Devo andare a giocare la partita!” … La partita! E Dio? … Dodici, undici mutande … che camminano! Ma ci rendiamo conto? Ma ci rendiamo conto … ci rendiamo conto … che noi siamo di Dio … siamo Figli di Dio … e quella porta? E se abbiamo tante cose da fare … non siamo più Figli di Dio! Se Dio non viene messo al Primo Posto … cosa possiamo fare? La Giornata … non è di Dio! Quando la Giornata viene donata nelle Mani di Gesù … lì siamo Figli di Dio … stiamo facendo le Cose di Dio, stiamo facendo le Cose di Gesù! … “Giulia, Giulia … aiutami … devi pregare … perché oggi devo fare questo!” … Giulia fa le Cose di Dio e dice: “Mettiamo tutto nelle Mani del Padre, nel Cuore del Padre … e così la Giornata è Piena!” … Ma ci rendiamo conto? Ma ci siamo impazziti? Facciamo le Cose del Padre! Entrando da quella porta … ricordiamoci sempre: ci ha portati Gesù: “Venite … c’è da Lavorare … fermiamoci … Io vi dò il Pane Spezzato!” … Cresciamo nella Grande Processione … e Spezziamo il Pane, Figli! Cosa devi dirMi? Parla! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Giovanni? Il Calice Vivente: EccoMi, per tutto quello che fate…! Teresa: Eccomi a Te! Il Calice Vivente: Nelle Feste! EccoMi, Figli! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi ai vostri cuori! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Tu anche hai fatto una Grande Processione .. venendo a Vivere in questo Luogo! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: E il Tuo Abitare in mezzo a noi nella Dimora del Padre … ha lo stesso valore della Grande Processione! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Il Mio Vivere … è stata attimo dopo attimo … la Processione della Croce! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Ed è ciò che hai provato ad Insegnare ad ognuno di noi: essere attimo dopo attimo … Croce! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Portare attimo dopo attimo … Vivo … il Crocifisso! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi, Figli! Non Lo gettate il Crocifisso … portateLo sempre Vivo nei vostri cuori, Figli Miei! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) Vi Amo a tutti! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: EccoMi! Tu, come stai? Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Come stai? Pasquale: Bene-male! Il Calice Vivente: Bene-male! Che stai facendo? Pasquale: Sto facendo le Cose del Padre! Il Calice Vivente: EccoMi! E continua a farle! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Non parli più? Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi!     Pasquale: Eccomi a Te … per tutto quello che ci hai donato! Il Calice Vivente: EccoMi! Non Me ne sono andato … ci sono! Pasquale: Eh, ci sei … però! Il Calice Vivente: Ci sono attimo dopo attimo! Pasquale: Forse stanotte Ti hai sognato! Il Calice Vivente: E sì, Mi risulta che l’hai raccontato allo Strumento! Pasquale: Sì! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Solo che non ricordo se hai parlato o no! Il Calice Vivente: Ti ho parlato! E tu … dormi sempre! Pasquale: Anche quando dormi … mi parli? Il Calice Vivente: Ma tu dormi! Tieni stretta la Mano … Io non te la lascio mai! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Vai avanti! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Figlioli, non fermatevi … non lasciate spazio al Veleno e ai Falsi Profeti! Avete la Destra … che Dio vi ha donato! … (Il Calice Vivente Alza la Destra e Benedice) … Ci vediamo! Se Mi guardate con gli occhi del cuore … Mi vedete! Sto venendo un po’ da tutti: “Ascoltate … vivete da Figli di Dio!” … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti e la Benedizione) … Vi Benedico … col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria, Figlioli Miei! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti)Giulia: Giovanni, come siete Belli … che Abiti indossate? State andando a Celebrare al Banchetto Nuziale? Con Domenico? Eccomi! Dopo vengo! Le Schiere non escono? Devo fermare un Flagello? Eccomi! Eccomi! Eccomi! Allora Salutiamo i nostri Cari! Eccoci, Cari! Ci vediamo dopo! Eccoci! Eccomi! Eccomi! Eccomi!

 

 

2a  DOMENICA  DEL  MESE

 

13  OTTOBRE  2019

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! (la Madonna Benedice) La Madonna:  Io sono la Mamma  di Gesù … la Mamma di ognuno di voi … la Mamma dell’Umanità intera, Figlioli! Mi Inchino dinanzi alla Croce di Dio, Figli … e chiedo ad ognuno di voi di Inchinarsi … in questo Giorno fatto di Dio … per ognuno di voi, per l’Umanità intera! Figlioli Miei, vi chiedo la costanza di guardare gli Occhi della Croce … e di pregare ancora, in questo Giorno … per la Pace, Figli Miei! Pregate ancoraper tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Consegno nelle vostre mani la Chiesa affondata! Con la vostra Preghiera costante … sollevateLa, Figli Miei … Pastori della Vigna di Dio! Saliamo la Vignarimaniamo nell’Arca e nei Remi … nelle Capanne! Non disperdetevi nei rumori del mondo, Figli: passano … ma Dio E’ e rimaneè l’Unica Fonte Zampillante … la Verità Eterna! Non correte! Dio rimane in mezzo a voi … per donarvi la Giornata! Lavorate … consegnate i Frutti al Padre, Figlioli Miei! Vigilate ancora: il Veleno e i Falsi Profeti avanzano! Combatteteli con la vostra Destra(La Madonna Alza la Destra e Benedice) … con la Destra che Dio vi ha donato, Figlioli! Avanzano per confondere i Figli della Luce! Siate Forti! Io vi offro il Mio Manto: è il Mio Cuore Spalancato … per ognuno di voi, per l’Umanità intera! Siete Figli di Dio … non Figli del mondo … non cadete nella Rete del Veleno! Siete fatti a Immagine e Somiglianza del Cuore di Dio! Amatevi ancora gli uni gli altri, Figli … e pregate ancora per i Grandi del mondoe non fermatevi! Hanno acceso la Guerra e non la spegneranno! Tutto è nelle vostre mani, Figli Miei … Tutta la Verità di Dio … non i rumori del mondo! Siate costanti nel pregare! Siate costanti, Figlioli … nell’essere pacificinell’amarvi gli uni gli altri … nell’usare Caritànell’usare il Perdono verso tutti! Dove c’è l’Odio … portate la Pace! Tutto è di Dio … nulla è vostro: ricordatelo, Figlioli del Mio Cuore! Io sono vostra Madre … e non dimenticatelo! Venite a rifugiarvi nel Mio Cuore di Mamma … Mamma dell’Amore … Mamma del Dolore … Mamma che ha donato il Suo Figliolo donato da Dio … ad ognuno di voi e all’Umanità intera! Vi Amo, Figli! Tutti: Anche noi, Mamma! La Madonna: E non voglio perdervi! Rimanete Abbracciati alla Croce del Mio Figliolo Gesù! Tutti: Eccomi, Mamma! La Madonna: Preghiamo ancoraper tutti i Figli Ministri che hanno abbandonato il Greggepreghiamo, preghiamo, preghiamoper i Vescovipreghiamo per il Papa, Figlioli … in questo Giorno! Sia Quiete la vostra Preghiera … sia fatta col cuore, non con le labbra … guardate Gesù sul Legno della Croce … e imparate a spalancare le braccia … per essere Tutti Uniti, Figli Miei! … (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi, Mammina!(La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Mamma! Eccomi! La Madonna: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Le Cose del Padre … le ho finite tutte … me ne donate ancora? Dove vai, Mammina? La Madonna: Sono dinanzi a te … ho solo donato la Mano! Giulia: Eccomi, Mamma! Me ne donate ancora di Lavoro? La Madonna: Ecco, Figlia! Vuoi guardare … in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Guarda! Giulia: Eccomi! Ancora bimbi spezzati, Mammina … dai Grandi! Ancora bimbi spezzati … e sono coloro che dovrebbero proteggerli! Quante vendite … quanti corpi spezzati! Mamma…! Mammina….! Cosa devo fare? La Madonna: Immolati … portali nel Giardino del Padre! Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! La Madonna: Guarda ancora, Figlia Mia! Giulia: Eccomi, Mamma! Vedo ancora tanti Sacerdoti allo sbaragliohanno perso la Strada! La Madonna: Immolati e prega, Figlia Mia! Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! La Madonna: Guarda ancora! Giulia: Eccomi! Vedo il Progetto di Dio! Mamma…! Vedo il Progetto di Dio! Vieni presto! Vieni presto! La Madonna: Raccogli il Gregge, Figliadei Pastori! Giulia: Eccomi, Mammina! Eccomi! La Madonna: Guarda ancora … e tutto ciò che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli, Figlia! Giulia: Eccomi, Mammina! Eccomi! Donatemi ancora la Costanza e la Forza … di non aprirLi! La Madonna: Non temere … rimani Cocciuta … così come il Padre ti ha cercata e ti ha fatta Nascere! Giulia: Eccomi, Mammina! Eccomi! Eccomi! Eccomi! (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) La Madonna: EccoMi, Figlia! Giulia: Eccomi, Mamma! (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Mamma … sia fatta la Volontà di Dio … sia fatta la Volontà di Dio! Mammina, metto nel Tuo Cuore … il niente della mia Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Mammina, metto nel Tuo Cuore … i cuori della Famiglia … la Famiglia intera e i sussurri che ho raccolto appena entrata! Mammina, metto nel Tuo Cuore … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere e  quelli che non lo possono fare! Metto nel Tuo Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti, i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Accoglieteci ancora: siamo Figli … non sbagliati … perché Dio non sbaglia a fare i Figli … siamo noi che camminiamo sulle vie del mondo! Il Padre ci ha donato la Via Dritta … fatta di Croce … ma a noi non piace … e la gettiamo a terra e viene calpestata! Mamma, Dio fa tutte le Cose Giuste insegnaci ad essere Giusti e a camminare sulla Via fatta di Spine … Segnata dal Tuo Cuore! Eccoci … siamo Figli Tuoi, Mamma! La Madonna: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino di Dio! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Pargoli! EccoMi con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel portarvi l’Unica Verità della Croce (La Madonna Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLi Alti e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! Sono Mamma … sono Mamma … sono Mamma … nella Verità Tutta Intera, Figlioli! Non dimenticate: Dio Parla ad ognuno di voi e all’Umanità intera! In modo particolare Parla ad ognuno di voi: siete in questo Luogo … Chiamati da Dio! Dio Parla ad ognuno di voi … per Insegnare ai Figli e Fratelli l’Amore di Dio … la Pace di Dio … la Comunione di Dio! E’ questo che venite a prendere in questo Luogo: la Comunione di Dio! Se non siete in Comunione e in Pace con Dio … fatelo: amatevi gli uni gli altrinon ci sia Divisione tra di voi in questo Luogo … dove Dio ha Piantato l’Albero Verde della Croce! Dio viene a costruire … non a distruggere! Figlioli, non distruggete … siate in Pace gli uni gli altri … siano liberi i vostri cuori … non confusi dal Veleno! Ogni Capanna rimanga Unita nel Cuore della Croceogni Capanna presentata dinanzi a Dio! Non distruggete, Figlioli … ciò che Dio ha unito! Siate Pacifici … nell’amarvi con la Croce di Gesù! Io sono la Mamma della Croce e del Crocifisso! Per Volere di Dio … ho Partorito, Figlioli! Nell’Unione … non ci siamo mai divisi: Padre, Figlio, Spirito Santo Amore Maria! Così … fate anche voi: non dividetevi … e non cercate i Primi Posti! Dio … Lo incontrate rimanendo Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto! … (La Madonna dona un bacio ai presenti) … Pace ai vostri cuori…! Tutti: Eccomi! La Madonna: Figlioli! … (La Madonna dona un bacio ai presenti) State tutti bene? Tutti: Eccomi! La Madonna: Sono la Mamma di ognuno di voi! Tutti: Eccomi, Mammina! La Madonna: Prendete il Mio Volto … e rimanete Pacifici, Figli! … (La Madonna dona un bacio ai presenti) Come stai? Teresa: Eccomi, Mammina! (La Madonna dona un bacio ai presenti) La Madonna: EccoMi! Dove sei andata? Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: Dove sei andata? Cosa hai fatto? Teresa: Le Cose del Padre! La Madonna: Le Cose del Padre … e quali sono? Dinne solo una? Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Hai sete? Teresa: Eccomi! La Madonna: E bevi! Teresa: Eccomi! Tu vuoi bere? La Madonna: Bevi per prima tu! EccoMi! Mi ha offerto da bere! EccoMi! EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: Non tutti Mi offrono da bere! Mi offrono gli sputi, le bestemmie! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Abbiamo portato il Pane a chi non l’aveva! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! La Madonna: Fatelo sempre! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Cos’hai da dirMi … in questo Giorno? Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: In questo Giorno il nostro cuore è gioioso! Sempre quando vieni Tu a Parlarci … e quando viene Gesù e i Due Giovanni … e tutto il Giardino, tutto il Cielo …! La Madonna: EccoMi! Teresa: Ma in questo Giorno c’è una marcia in più … c’è la Grande Processione! La Madonna: EccoMi! Teresa: Viva e Reale in mezzo a noi … che ha portato alla Dimora del Padre! La Madonna: EccoMi! Teresa: Ed è Grande! Eccomi! La Madonna: E’ Grande la Festa … nel Giardino del Padre! E’ Grande … anche in mezzo a voi! Piccola … ma Grande dinanzi a Dio! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Perdonaci se non è tutto come ci avevate chiesto! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! La Madonna: Parla ancora! Io vi Amo! Tutti: Anche noi! La Madonna: EccoMi! EccoMi! Ora parla! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: E’ bello l’Albero! Teresa: Eccoci! La Madonna: EccoMi … per l’Albero! Pasquale: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Parla tu! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! La Madonna: Parla! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Teresa: Adesso abbiamo la Barca … la Culla … e l’Albero! La Madonna: Cosa manca? EccoMi! Ancora lo Strumento non l’ha detto … ma lo dirà! EccoMi! Teresa: Eccomi! Eccomi, Mammina! La Madonna: Parla ancora! Teresa: Eccoci! La Madonna: EccoMi! Teresa: E sia la Barca … che la Culla … e l’Albero … hanno più significati! La Madonna: EccoMi! Teresa: E c’è un Tempo per comprendere ognuno di loro! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! Eccomi, Mamma! La Madonna: Parla! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Teresa: SE ci vuoi dire qualcosa! La Madonna: Io ho Parlato … ora sto chiedendo a te di Parlare! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Il significato ancora no! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: Ogni cosa … al proprio Tempo! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Teresa: Mammina? La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! La Madonna: Parla! Teresa: Eccomi, Mammina! Nel Camminare con la Grande Processione … eravate presenti Tutti! La Madonna: EccoMi! Teresa: E così, come sempre … avete trovato ogni porta chiusa! La Madonna: EccoMi! Teresa: Ma Dio Opera … Cammina … anche quando gli uomini non L’accettano … non L’accolgono! La Madonna: EccoMi! Teresa: Ed è questa la Grandezza di Dio … e la Misericordia di Dio! La Madonna: EccoMi! Teresa: Anche trovando le porte chiuse … Opera nel cuore dei Figli! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: Vai avanti … nel Parlare! Teresa: Eccomi! E Camminando … sono stati gettati tanti Semi e tante Spine … sia lungo la strada … e sia nel cuore … di coloro che erano presenti! La Madonna: EccoMi! Teresa: Di coloro che erano presenti anche spiritualmente … di coloro che successivamente sono arrivati alla Stanza! La Madonna: EccoMi! Teresa: E quei Semi … mano a mano stanno donando i loro Frutti! E anche chi in quel Giorno si trovava … magari per la prima volta … o era stato portato da qualcuno … ha ricevuto la Grazia Grande! Il Padre Opera nel Silenzio! La Madonna: EccoMi! Teresa: E non è immediato … a volte è anche immediato … ma altre volte….! La Madonna: Arriva piano piano…! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: A rispondere alla Chiamata del Padre! E quando ha risposto … gli viene presentato il Banchetto! E Dio Si Dona a tutti, Figli! Oggi fai fatica a Parlare, Figlia … ma parli col cuore! E’ stato turbato il tuo cuore … in questo Giorno? Teresa: No, no … Mamma! La Madonna: Io l’ho visto! Non temere, Anima Mia … Cammina e fai le Cose del Padre! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: Tuvoi Ancellinecrescete e poggiatevi sempre sulla Croce! Nei momenti bui .. avete la Luce e la Croce di Gesù: non disperdevi! Il Veleno vuole travolgervi … ma voi Camminate, Camminate … Gesù è dinanzi a voi … e il Mio Cuore è il vostro Rifugio, Figli: non dimenticatelo! Non dimenticatelo neanche voi, Figlioli! Tutti: Eccomi! Gesù: Ho donato nelle vostre mani la Pace: donateLa a tutti … e crescete come Figli di Dio! Siete stati Chiamati  e Scelti! Non lasciatevi trascinare dai rumori del mondo … non lasciatevi trascinare dal Veleno, Figli! Il Mio Cuore Immacolato Trionferà … e l’Umanità intera vedrà il Trionfo! Dio viene in questo Luogo … Chiama ognuno di voi … a Salvare l’Umanità persa! Lavorate nella Vigna, Figli Miei … Lavorate … e rimanete Piccoli, Poveri e all’Ultimo Postocosì come sono rimasta Io, il Mio Gesù, Giuseppe! Avevamo il Tutto di Dio … ma gli uomini ci scartavano … non si rendevano conto della Luce che Dio portava in questa Piccola Famiglia … e tuttora siamo scartati, venduti e comprati! Il Cuore di Maria, Umile Fanciulla … Trionferà per Amore di Dio … e voi siete i primi a vedere l’Opera del Padre … per donarLa ai Fratelli … ma rimanete sempre Piccolicosì, pur essendo alla Destra del Padre … Io sono Piccola … perché Dio  è Amore … non ha i Troni come gli uomini … Dio ha il Trono dell’Amore … per donarLo ai Figli! Rimanete così: Piccoli … ma in Pace gli uni gli altri … amatevi con l’Amore che Dio vi dona attimo dopo attimo, Figli Miei! Dona a tutti l’Amore … che Dio ha messo nel Tuo Cuore! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: Sii vigilante: il Veleno vuole distruggerti … sii vigilante, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: Lo Strumento si è fortificata con i Chiodi: fallo anche tu … e non temere niente e nessuno! Dio è il tuo Tutto … e avendo Dio … hai l’Umanità … da Crescere in questo Amore! … (La Madonna dona un bacio ai presenti) Crescete tutti … nell’Amore e nella Verità della Croce! Non ci sono altre Verità! Dio è il vostro Tutto! Cercate Dio in mezzo a voi, Figlioli! … (La Madonna dona un bacio ai presenti) … Io vi Saluto con la Croce! … (La Madonna Benedice) I Due Giovanni stanno Lavorando per ognuno di voi … non temete … Dio E’ … Dio E’  … Dio E’, Figli! … (La Madonna dona un bacio ai presenti) E vi Amo! Tutti: Anche noi, Mamma! Giulia: Mammina, Mammina … Te ne sei già andata? Vai a Salvare? Posso venire con Te? Dopo? Eccomi! Eccomi! Eccomi! Le Schiere sono già uscite? Ci sentiranno ugualmente! Salutiamo Tutti! Eccoci, Cari! Eccoci! Vengo dopo ad aiutarVi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Ho visto cosa fanno i Due Giovanni…! Eccomi! Eccomi!

 

 

 

 

GIOVEDI  17  OTTOBRE  2019

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù: Nella Gioia del Canto della CroceGlorifico il Padre Altissimo… Ora e per l’Eternità … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Vi Benedico, Figli … (Gesù Benedice) e vi Invito alla Preghiera costante! Il Mio Gridoè il Grido di Cuore … per ognuno di voi … per l’Umanità intera! Dico ad ognuno di voi: preghiamo Uniti, Figli … preghiamo per la Pace! L’Umanità non è in pace con Dio … e le Guerre si accendono sempre di più … per mano d’uomo! Dio ha donato ad ogni Figlio … all’Umanità intera … il Pane Quotidiano … ma l’uomo non si ferma … cerca sempre di più … e i Frutti dell’Amore di Dio … vengono scartati! Pregate, Figlioli … pregate ancoraper tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Uniti … preghiamo forte forte … chiedendo: Pace, Pace, Pace … a tutti i Popoli! La vostra Preghiera sia sempre Alta, Figli Miei! Dio ascolta e raccoglie! Pregateaffinchè i cuori dei Grandi del mondo … abbracciano l’Amore del Padre, Figli Miei! Saliamo sulla Vigna … sull’Arca … e sui Remi! Fermiamoci dinanzi alle Capanne, Figli! Non perdeteLe … abbiate Fede in ciò che Dio ha detto: “Io verrò nel Cuore Immacolato di Maria … e tutte le Genti verranno … ma tutti non si alzeranno!” … Preghiamo ancora, Figli … preghiamo ancora! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) … Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi,  Gesù! Gesù: Anima Mia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno?  Giulia: Gesù ho fatto le Cose del Padre … le ho terminate … vedo che ce ne sono altre pronte! Posso farle? Gesù: EccoMi, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cocciuta? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi guardare … anche in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda! Giulia: Gesù, vedo delle macchine strane … stanno costruendo delle particelle … qualcosa di chimico … li fanno con i bambini … aaah … quelli che non fanno nascere! Cosa devo fare, Gesù … cosa devo fare? Gesù: Immolarti … così come il Padre ti ha insegnato! Chiedi ai tuoi Figli … la Preghiera costante! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Gesù: Guarda ancora, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Vedo un ruscello di sangue … che riempie una chiesa! Gesù: Fermati … non parlare … ma Immolati! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Non posso bere io … quel Sangue, Gesù? Gesù: No, Figlia Mia … Immolati! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda ancora … e tutto ciò che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù, come fai ad Amare l’Umanità … come fai ad Amare i Tuoi nemici? Gesù: Il Mio Amore copre ogni cosa, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Non a caso … hai parlato d’Amore! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Amate … amate … siate Innamorati dei vostri corpi, Figli! Giulia: Eccoci, Gesù! Eccoci! Gesù, Ti dò il niente della mia Giornata! Gesù, Ti dono … tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, Ti dono … i cuori, i sussurri, i battiti della Famiglia … quelli che ho raccolto! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti, i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Accoglieteci ancora … fuori è Buio … non sappiamo dove andare … ma con la Tua Mano … abbiamo la Strada Giusta … i Passi da percorrere … e l’Amore da donare a tutti! Eccoci, Gesù! Siamo i Poverelli del Tuo Amore Ricco … ed essendo Ricco Tu, Gesù … lo siamo anche noi! Eccoci! Eccoci, Gesù! In questo Giovedi … Ti ho consegnato Tutto! Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel Portare l’Unica Verità della Croce (Gesù Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta … a tenerLi Alti e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figlioli Miei! Pace ai vostri cuori, Figli! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi! Come state? Tutti: Eccomi! Gesù: Tutti bene? Tutti: Eccomi!  Gesù: Siamo nella Dimora … e dove c’è la Dimora … c’è l’Amore … e tutto è Quiete, Figli! … (Gesù dona un bacio ai presenti) … Come stai? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Teresina del Bambin Gesù? E dimmi, dove sei stata? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto? Teresa: Le Cose del Padre!  (Gesù dona baci ai presenti) Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! E quella la devo tenere a bada … se no si mette a ridere! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Il suo sorriso…! Gesù: Accende i cuori di tutti! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Un altro Giovedi in mezzo a noi! Gesù: EccoMi! Teresa: Per scaldare il nostro cuore! Gesù: EccoMi! Teresa: Per tenerlo ardente! Gesù: EccoMi! Teresa: Con il Tuo Amore! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ma dove sei stata? Teresa: Eh, eh … dove c’erano da fare le Cose del Padre! Gesù: Bene bene! Dove sei stata? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto? Teresa: Le Cose del Padre! Gesù: Quali sono state le Cose del Padre? Teresa: Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Lavorare nella Vigna … donare Amore a chi si incontra … riceverLo … saper accogliere il dolore di chi si incontra … usare Carità! Gesù: E poi? Non hai nient’altro da dirMi? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Man mano … andando avanti Giovedi per Giovedi … con la 2a Domenica … ci state preparando da sempre … al Trionfo del Cuore Immacolato di Mariache avverrà in questo Luogo! Gesù: EccoMi! E tutti vedranno! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E piano piano … anche se spesso torniamo indietro … poi poco poco torniamo più o meno al punto di partenza … iniziamo a comprendere poco poco il Mistero di Dioe così cerchiamo di mantenerci Saldi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Saldi nella Croce … Saldi nel Pane! E il Pane … che ci donate Giovedi per Giovedi, insieme alla 2a Domenica e attimo dopo attimo … Lo Mangiamo, Lo Mastichiamo … o almeno dovremmo … e così Cresce … non rimane fermo … ma continua a Sfornarsi attimo dopo attimo! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! E insieme a quello Sfornare sprigiona l’Essenza di Dio in mezzo a noi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Non hai nient’altro da dirMi? Teresa: Eccomi! Gesù: Adesso … Ci Doniamo? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Dopo parli! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni! Teresa: Eccomi! Gesù: E lo Strumento rimane Crocifissa per Amore … per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco … per i Grandi del mondo … che non comprendono la Pace! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona un bacio ai presenti. Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti:)  EccoMi! Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Mangia e Innalza il Calice:) EccoMi Carne per l’Umanità intera! … (Gesù dona il Vino a Teresina) Ecco il Mio Sangue! … (Gesù dona il Vino a Pasquale) Ecco il Mio Sangue!  (Gesù Innalza il Calice e Beve)EccoMi Sangue! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Doniamoci! Teresa: Eccomi! Gesù: Io rimango ancora a pregare … nell’Orto degli Ulivi … per tutti i Flagelli che preparano i Potenti! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Cristo e ognuno risponde: Amen.) … La Pasqua è Viva … la Pasqua è Risorta … il Banchetto dell’Amore è Pieno del vostro Amore! Figlioli, Gioiamo ancora … facciamo Festa ancora … nell’Unico Abbraccio della Croce! Nell’Abbracciare la Croce … ho Abbracciato ognuno di voi … e ho donato il Mio Sangue … e Lo dono ancora … Vivo e Reale in mezzo a voi … attimo dopo attimo! EccoMi! Bevi ancora il Mio Sangue! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona il Vino a Pasquale) Bevi ancora il Mio Sangue! … (Gesù Beve) Bevo l’Umanità intera, Figli! EccoMi! EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cos’hai da dirMi? … (Gesù dona un bacio ai presenti) Cos’hai da dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Io ho da dirvi … che vi Amo! Tutti: Anche noi, Gesù! Gesù: Anche Noi! Parla! Teresa: Eccomi, Gesù! Ci stiamo piano piano … avvicinando alla Tua Nascita! Gesù: EccoMi! Teresa: E dobbiamo essere sempre pronti! Gesù: EccoMi! Teresa: Ma ancora di più … questo è il periodo giusto per iniziare a preparare il proprio cuore! Gesù: EccoMi! Teresa: Anche se la Tua Nascita è attimo dopo attimo! Gesù: EccoMi! Teresa: Non sei Nato e poi Ti sei fermato … ma il Tuo Operare è stato attimo dopo attimo … e quindi anche il Tuo Vivere, il Tuo Nascere è attimo dopo attimo … in continua Crescita! Gesù: EccoMi! Teresa: Così come Dio E’ attimo dopo attimo … e continua ad esserlo sempre! Gesù: EccoMi! Teresa: E quindi, preparare il nostro cuore alla Tua Nascita … significa togliere … tutto ciò  che non Ti appartiene … togliere tutto ciò che non appartiene a Dio … dalla nostra Vita … dal nostro vivere … dal nostro quotidiano! Gesù: Dai vostri cuori! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: E quindi, questo si può fare solo … con la Fede, con la Preghiera, con l’Ascolto, con la Carità … con l’essere Umili, Piccoli, Poveri, all’Ultimo Posto! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed è solo in questo modo … che si può raggiungere veramente il significato del Natale … il significato della Nascita di Gesù in mezzo a noi! Gesù: EccoMi! Teresa: Tutto il resto è solo….! Gesù: Preparativi del mondo! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E quindi, ciò che dobbiamo continuare a fare … è Masticare il Pane! Gesù: EccoMi! Teresa: Pregare! Accogliere attimo dopo attimo ciò che ci donate … e andare avanti con la Croce!  Gesù: Non lasciando nessuno dei Miei Figli … i Piccoli, i Poveri, gli Emarginati, i Figli Carcerati, i Figli Drogati! Ogni Figlio bisognoso … sono Io! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Hai finito? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io ho da dirvi ancora di pregare! Pregate in questo Tempo: il Veleno è pronto ad attaccarvi con ogni mezzo, Figli! Rimanete Croce! Questi sono i Tempi che avanzeranno! E Io sarò sempre con voi … non temete niente e nessuno(Gesù Alza la Destra e Benedice)abbiate sempre e solo il Santo Timore di Dio! Siete la Famiglia Scelta: aiutate a Salvare i vostri Figli e Fratelli! Mi poggio su di voi con la Croce … non lamentatevi … portateLa … ho bisogno di aiuto … e Dio chiede la mano ad ognuno di voi! Non spaventatevi: Dio è con voi, Figlioli! Amate, amate, amate … senza Misura! Figlia, alzati … vieni! Non temere, Anima Mia! La Figlia: Eccomi! Gesù: La Croce è il tuo Tutto! La Figlia: Eccomi! Gesù: Vai e Ama! La Figlia: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Gesù Impone le Mani sui presenti) Ecco l’Amore che scende su di ognuno di voi! Siate Saldi nell’Amore, Figlioli! Il Buon Pastore porta le Sue Pecorelle nella Dimora di Dio … e il Cuore Immacolato di Mia Madre … Trionferà … tutti vedranno il Cuore dell’Amore, Figli! Io vi Saluto con la Croce! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! (Giovanni Benedice e dona un bacio ai presenti)  Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: E come state tutti? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! E cosa avete fatto? Tutti: Le Cose del Padre! Piccolo Giovanni: Le Cose del Padre! E’ bello fare le Cose del Padre?  Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: E la Croce … L’avete scaricata? Alcuni: No! Piccolo Giovanni: Eeeh … dimenticate sempre che Io vedo e sento! Figlioli, vedo la vostra Fede … vedo il vostro operare: operate ancora con fatica … ma siete Cresciuti … rimanendo sempre allo stesso posto! Si può Crescere … anche rimanendo allo stesso posto … per poi fare un passo verso la Croce! E’ quello che ho indicato sempre: la Croce e Maria! Maria, la Mia Fidanzata … la Mamma di ognuno di noi … che ci Invita alla Preghieraci dice: “Siete Figli … e come Figli … avete tanto Lavoro da fare nella Vigna! Non perdete una Giornata … fateLe tutte … e tutte poggiate sulla Croce … tutte poggiate sulla Carità … tutte poggiate sui Fratelli! Potete anche chiedere per voi … ma non dovete farlo quando fate del Bene ai vostri Fratelli: il Padre vi darà la Doppia Paghetta! Ma non approfittate neanche di Questa: spendeteLa per i vostri nemici, Figli! Gesù non si è tenuto nulla … ha donato Tutto … e ancora non viene amato! FateLo amare voi … fateLo conoscere voi … rimanendo nella Vigna a Lavorare, Figlioli!” … Che c’è, Teresina del Bambin Gesù? … (Giovanni dona baci ai presenti) Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Siamo Cresciuti un pochettino … e a sentirlo da Te … è per noi … Grande! Piccolo Giovanni: Ma rimanete Piccoli! Teresa: Eccoci, Giovanni … anzi ci sentiamo Pieni dell’Amore di Dio … del Tuo Amore! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Che ci hai Cresciuti uno ad uno … e ci hai sempre indicato la Via di Dio! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E indicandoci la Via di Dio … ci hai indicato anche la Via per Crescere … la Via per raggiungere la Vita Eterna … così come l’altro Giovanni … essendo Tutti e Due … Sacerdozi Vivi ed Eterni!  Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Il Sacerdozio è Dio! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E questo non lo dobbiamo dimenticare mai! Piccolo Giovanni: Noi stiamo Celebrando! Teresa: Eccoci! Ogni Sacerdote è Dio! Piccolo Giovanni: EccoMi! Ma pregate per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Perché siete Sacerdoti … ma siete anche uomini! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E in quell’umanità … c’è tutto ciò che c’è in tutta l’Umanità! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E per noi è stata una Grazia Grande … avere Due Santi Sacerdoti … come Te e don Vincenzo! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Mandati da Dio! Piccolo Giovanni: Nell’essere all’Ubbidienza … nel fare le Cose del Padre! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Mandati da Dio! Teresa: Per Compiere il Suo Progetto! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Per essere Pescatori di Anime! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: Non abbandonate le Pecorellema guidateLe verso la Via della Croce … verso la Via del Vangelo di Dio: Pane Vivo per tutti! EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Vi Amo, Figli! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E vi Invito ancora alla Preghiera costantea tenere Alto il Pane che Dio vi dona attimo dopo attimo! Ma non temete gli uomini … abbiate sempre il Santo Timore del Padre … che è Vivo e Reale in mezzo a voi, Figli! Pregate ancora … per tutti i Flagelli che gli uomini preparano! Vi Benedico con la Croce! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai presenti) … Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Teresa: Benvenuto, Giovanni! Il Calice Vivente: Bentrovati! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Ma tu, sei sempre tu? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Come state? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Perché siete tiepidi? Avete preso il raffreddore? Alcuni: Eccomi! Il Calice Vivente: Bene, bene! Perché è triste il tuo cuore? EccoMi! EccoMi! … Tu sorridi sempre? Sei l’Amore! … E tu? EccoMi! Forza, forza! Una Figlia: Eccomi! Il Calice Vivente: Forza a tutti voi! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Lo sapete … che non c’era nessuno che Gli diceva a Gesù: “Forza!” … L’hanno aiutato … pochino … ma tutto il Peso … l’ha avuto sempre Lui! Voi venite aiutati … da Gesù, dal Padre, dalla Mamma … e quanto Pane viene in vostro aiuto … per farvi Crescere … per donare ad ognuno di voi … la Parola di Dio! E con quella Parola … che facciamo? La dobbiamo Mangiare…! La dobbiamo Mangiare … perché quella Parola ci fa Crescere … ci fa Figli! Ma lo sapete … o ancora non l’avete capito? Gesù viene a Parlarci! Dio viene a Parlarci! La Mamma viene a Spezzare il Pane a tutti quanti …  all’Umanità intera! E io? … “Ho sonno! … Io ho sonno! … E’ troppo lontano! Come faccio ad arrivarci?” … E’ troppo lontano…? … E quanta strada si fa … per andare a cercare le cose del mondo? … Eh, c’è il tale cantante!E la Preghiera? E Gesù? E il Pane? … “Ma non ho tempo … ho altro da fare! La macchina…! La benzina…!” … La benzina…! E cosa gli diciamo? “Non avevo la benzina in macchina!” … E vuoi che Gesù … non manda la Grazia e l’Amore? … “Avevo altre cose da fare!” … Stolto! Le cose del mondo … ce l’ha la benzina … e Gesù? Ma quando siete entrati da quella porta … non avete visto la Mano di Dio … che vi accompagnava? Figli …  Figli … ma cosa aspettiamo ancora … per diventare Piccoli Gesù? Cosa aspettiamo? Io vi Amo! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: Vi ho Amati dal primo istante … che  ho incontrato i vostri cuori! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi, Figli! E vi Amerò ancorafin quando il Cuore di  Maria non Scenderà … e gli occhi di tutti si apriranno! Preghiamo, Figlioli … preghiamo! Sei sempre tu? E cosa Mi devi dire? Non hai niente da dirMi? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Questi sono Giorni Importanti per il Tuo Sacerdozio! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Ieri è stato il Giorno in cui Carlo è diventato Papa! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: E proprio in questi Giorni…! Il Calice Vivente: E Io andavo cercando! Teresa: Eccomi! E proprio in questi Giorni … Tu ancora di più capivi … la Chiamata di Dio! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: E quando Carlo ha detto la sua Prima Messa … sei andato! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: E lì hai compreso ancora di più…! Il Calice Vivente: E quando ha poggiato le Sue Mani sul mio capo … lì è entrato Tutto! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Vai avanti! Teresa: E quindi, tra qualche Giorno … sarà l’Anniversario del Tuo ingresso nel Seminario … il 28 Ottobre del 1978! Il Calice Vivente: EccoMi … e si è chiuso il portone … e Io sono Nato! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: E noi Lodiamo Dio … per questa Chiamata … attimo dopo attimo! Il Calice Vivente: La Mia Chiamata è stata Diretta … e Io ho donato il mio: Eccomi … a Dio! Donate anche voi … il vostro Eccomi Pieno … alla Croce, Figli! Ma vigilate: il nemico avanza ancora di più! Combattete  con la Croce e con la Destra di Dio! … (Il Calice Vivente Alza la Destra e Benedice) … Ma preghiamo sempre … per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco, Figli! Ci sei? Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Come stai? Pasquale: Bene! Il Calice Vivente: EccoMi! Cosa stai facendo? Pasquale: Eh, io faccio sempre le Cose del Padre! Il Calice Vivente: Eh, tu le fai le cose del Padre? Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Tu aiutami sempre a saperle fare! Il Calice Vivente: EccoMi! La Mia Mano … non si stacca dalla tua! Pasquale: Non si può staccare! Il Calice Vivente: No, sono legate! Pasquale: Tutte e due legate! Il Calice Vivente: EccoMi! Stai sereno, Figlio … non temere niente e nessuno … vai avanti!  Pasquale: Ti voglio bene! Il Calice Vivente: EccoMi … anch’Io, Pasqualino! Ciao! Pasquale: Ciao! Il Calice Vivente: Ci vediamo! Pasquale: Ciao! Ogni tanto fatti…! Il Calice Vivente: Ok! Va bene? Pasquale: Ok! Il Calice Vivente: Verrà il Consolatore per tutti … non temete, Figli … verrà! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) Vi Benedico … col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria, Figli Miei! Siate Piccole Marie … dinanzi all’Umanità sorda e cieca! Giulia: Giovanni, dov’è quella nave? Cosa stanno facendo? I Due Giovanni: Andiamo a Salvare, Figlia! Giulia: Posso venire anch’io un po’? I Due Giovanni: Hai il Lavoro che il Padre ti ha donato! Giulia: Eccomi! Eccomi! Eccomi! Le Schiere sono uscite … c’è tanto Lavoro da fare! Le salutiamo! Salutiamo i nostri Cari!  Eccoci, Cari! Eccomi, Giovanni! Eccomi! Eccomi!

 

 

 

GIOVEDI  24  OTTOBRE  2019

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù: Nel Candore della CroceGesù Benedice) Glorifico il Padre Altissimo … Ora e per l’Eternità … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Vi Amo, Figli! Nel Camminare sulla Via della Croce vi porto … e vi Invito ad ognuno di voi, Figlioli … a donarMi le mani! Donatemele, Figli … le userò per guarire l’Umanità malata! Mi fermo e guardo l’Umanità lontana … aspettando che si avvicini! AiutateMi ancora a pregare: è sorda e cieca e non vede il Volto di Dio! Preghiamo, Figli Miei … preghiamo ancora per la Pacepreghiamo per coloro che hanno le armi in mano … e non comprendono di guardare e vedere il Cuore Immacolato di Maria … dinanzi ai loro cuori! Preghiamo ancora … e Saliamo la Vigna, l’Arca, i Remi e le Capanne! Non disperdetevi nel Tempo della Prova, Figli Miei! Rimanete Vigilanti nell’Attesa! Cercate in ogni cuore il Battito della Croce … e amateLo … amateLo … e donateLo ai Piccoli, ai Poveri, agli Emarginati, ai Figli Carcerati, ai Figli Drogati! Non lasciate nessuno … così come il Padre non lascia nessuno di voi: vi tiene stretti … e ad ognuno dona la Paghettal’Amore del Suo Cuore! Figli Miei, preghiamo ancora per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Accendete con i vostri cuori … la Luce che si è spenta nell’Umanità intera! Figli, Allargo ancora le Braccia … chiedendo ancora il vostro aiuto: ho bisogno di ognuno di voi … per fermare i Flagelli … che gli uomini fanno scendere attimo dopo attimo! Chiedo le vostre mani per fermare le Guerre accese … e le Guerre che si accenderanno ancora, Figli! Siate Pacificinel donarvi la mano … per donarla al Padre! Crescete nel Candore della Croce … e rimanete Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto … per venire a fare Festa al Banchetto Nuziale, Figli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi, Gesù! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno?  Giulia: Le Cose del Padre, Gesù … ancora non le ho finite … ma sto facendo le Cose del Padre! Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi Guardare … anche in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda, Anima Mia! Giulia: Eccomi! Gesù, vedo una galleria d’acqua … e ci sono delle persone che camminanoma non si bagnano! Gesù, è così tanto tanto lunga ma è piena di persone … e tutte sono asciutte … non sono bagnate! Dove vanno Gesù? Cosa portano? Gesù, cosa devo fare col tunnel dell’acqua … e con le persone che camminano? Gesù: Devi Immolarti! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Gesù: Guarda ancora, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Vedo tanti Sacerdoti … che hanno macchiato i loro Abiti! Gesù: Raccoglili e lavali, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda ancora … e tutto ciò che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù, ti dono il niente della mia Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante … lo metto nel Tuo Cuore, Gesù! Metto nel Tuo Cuore, Gesù … la Famiglia, i loro cuori, i loro sussurri che ho raccolto … li metto nel Tuo Cuore, Gesù: consola il Tuo Popolo! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere … quelli che non lo possono fare! E metto nel Tuo Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco, Gesù! Siamo Figli Tuoi … e abbiamo la Tua Via e il Tuo Amore e il Tuo Cuore … dove rifugiarci: accoglieteci! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Pargoli! EccoMi  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel Portare l’Unica Verità della Croce (Gesù Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLi Alti e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! Pace ai vostri cuori, Figli! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Tutti: Eccomi! Gesù: State tutti bene? Tutti: Eccomi! Gesù: Anch’Io sto bene con ognuno di voi! Tutti: Anche noi!  Gesù: Anche voi state bene … nella Misura della Croce? Tutti: Eccomi! Gesù: E cosa avete fatto … in questo Giorno? Tutti: Le Cose del Padre! Gesù: Le Cose del Padre! E vi state preparando alla Capanna di Dio! Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi! La conoscete qual è la Capanna di Dio? Tutti: Il cuore! Gesù: Qual è la Capanna di Dio? Tutti: Il cuore di ogni Figlio! Gesù: Il cuore di ogni Figlio … dove Io posso entrare e rimanere! Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi! Ma non vi stancate di ospitarMi? Tutti: No! Gesù: EccoMi … allora posso rimanere con ognuno di voi! (Gesù dona un bacio ai presenti) Tutti: Eccomi! Gesù: Vi Amo! Tutti: Anche noi! Gesù: Tu Mi Ami? Una Figlia: Eccomi! Una Figlia: Eccomi! Un Figlio: Eccomi! Gesù: Voi tutti … Mi amate? Tutti: Eccomi! Gesù: Io vi Amo ancora di più, Figlioli! Tutti: Eccomi! Gesù: Non è grande com’è Grande il Mio! Amate …  ma imparate ad Amare ancora di più … nel Crescere … nell’essere sempre pronti alla Chiamata del Padreper Invitarvi a donare le mani … e a Lavorare con Dio … per essere tutti in Pace … e donare la Pace agli uomini … per essere in Pace l’Umanità intera con Dio, Figli Miei! Ognuno di voi è un Sacerdozio Vivo ed Eterno … Suorine e Sacerdotesse e Ancelle … pronti per essere Chiamati alla Mensa del Padre … per donare tutto l’Amore di Dio! Non temete gli uomini … abbiate solo il Santo Timore di Dio … la Preghiera costante! Pregate con Maria attimo dopo attimo! EccoMi! Come stai, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Sei tornata? Bentornata! Teresa: Benvenuto, Gesù! Gesù: Vuoi un po’ d’acqua? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! E Mi dici … dove sei stata? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Prima bevi … e dopo Mi dici dove sei stata! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Bevi! Ecco … l’ha portata anche a Me! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Figlio! Allora, dimmi! … (Gesù dona baci ai presenti) Dò le caramelle ai Figli! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù … sono stata a fare le Cose del Padre! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Le hai terminate tutte? EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: E cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Che è arrivato un Altro Giovedi! Gesù: EccoMi! Teresa: E l’Incontro d’Amore è sempre più Infinito! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Arrivi in mezzo a noi … così come lo sei attimo dopo attimo! Gesù: EccoMi! Teresa: E Ti fai sentire Vivo e Reale! Gesù: EccoMi! Teresa: Ancora i nostri occhi non vedono … ma il nostro cuore può comprendere la Grandezza di Dio in mezzo a noi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Potete comprenderLa … ma riuscite a vedere la Grandezza? Dio è Infinito … per ogni Figlio! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Che facciamo? Ci Doniamo? Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E  lo Strumento rimane Crocifissa per Amore … per tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco … e per l’Umanità intera? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! DoniamoCi! (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti:) EccoMi! Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo  Amore Maria per ognuno di voi! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino, Mangia e Innalza il Calice:)   EccoMi Carne … per l’Umanità intera, Figli Miei! … (Gesù dona il Vino a Teresina) Ecco il Mio Sangue! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! (Gesù dona il Vino a Pasquale) Ecco il Mio Sangue! … (Gesù Beve:)EccoMi Sangue … donato all’Umanità intera e ad ognuno di voi! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Doniamoci! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi … per i Grandi: stanno preparando altri Fuochi di Guerra! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Cristo e ognuno risponde: Amen.) … EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Il Banchetto Nuziale è a Festa … per tutte le Spose … per l’Umanità che non avanza! Io aspetto … Io aspetto … il Mio Amore non finisce … Cresce sempre di più, Figli Miei! Bevi ancora il Mio Sangue! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi!(Gesù dona il Vino a Pasquale)   Gesù: Bevi ancora il Mio Sangue! EccoMi! … (Gesù Beve)Bevo ancora l’Umanità, Figli! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? Cosa Mi devi dire? … (Gesù dona baci ai presenti) Sono così Innamorato! Tutti: Anche noi! Gesù: Anche noi! Vi Amo, Figli!  Tutti: Anche noi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù … sai che io non riesco a rispondere: “Anche io!” … perché il Tuo Amore è Infinito … rispetto al nostro … e quindi mi sento di risponderTi soltanto: “Eccomi” … per ciò che Tu ci Doni ! Gesù: Ma l’ Infinito è: “Anche io”! Ci Uniamo … e diventa ancora più Grande! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Tra qualche Giorno … ci sarà il ricordo dei Tutti i Santi! Gesù: EccoMi! Teresa: Di tutti i Servi Inutili! Gesù: EccoMi! Teresa: E quindi ci sarà Festa Grande! Gesù: EccoMi! Teresa: E subito dopo, il Giorno successivo … ci sarà il ricordo di coloro che sono Vivi e Reali in mezzo a noi! Gesù: EccoMi! Teresa: E quindi sarà doppiamente Festa! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! E qualche piccolo Giorno prima ci sarà l’ingresso del Calice Vivente nel Seminario! Gesù: EccoMi! Teresa: E quindi ci prepariamo con Gioia … a vivere con la Fede … questi Giorni … con la Preghiera! Gesù: EccoMi … Tutti Uniti nel pregare … che arrivano Servi Inutili … per Spezzare il Pane a tutti! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: E cosa c’è ancora da dirMi? Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E poi abbiamo iniziato … Giovedi dopo Giovedi … a prepararci per il Natale! Gesù:  Per la Capanna! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: La culla è pronta per il Bambinello! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Adesso lo Strumento dirà … quale altra cosa preparare! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci! Gesù: Cosa c’è ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona un bacio ai presenti) … EccoMi! Teresa: E quindi … ci prepariamo sempre con la Preghiera … Masticando il Pane! Gesù: E’ quello che dovete fare: Masticare il Pane e Amare! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Sono queste le Chiavi che ci avete donato! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed è questo … tutto ciò di cui abbiamo bisogno … per vivere la Grandezza di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Non hai nient’altro … da dirMi? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Eccomi sì … o Eccomi no? Teresa: Eccomi sì! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù, Tu ci insegni ad essere Umili! Gesù: Piccoli, Poveri e Nascosti! Parla! Teresa: Eccomi, Gesù! E così,  come lo sei stato Tu … che sei stato Pescatore di Anime … anche ognuno di noi … nel suo piccolo … può con la Grazia di Dio … farTi conoscere soprattutto col proprio esempio! Gesù: EccoMi! Teresa: E diventando Piccole Fiammelle Accese d’Amore … possiamo riscaldare il cuore di coloro che incontriamo! Gesù: EccoMi! Teresa: E anche se a noi magari può sembrare che a nulla è servito … ma Dio Opera nel Silenzio! Gesù: EccoMi! Teresa: E nei Tempi da Lui scelti! Gesù: EccoMi! Teresa: Noi dobbiamo solo imparare ad essere dei Piccoli Strumenti nelle Mani di Dio! Gesù: Dei Seminatori! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Portarvi il Grano e SeminarLo! Il Chicco muore … e dona Frutti! Questo dovete fare, Figli! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Non hai più nulla da dirMi? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Io ho ancora tante tante cose da dirvie quando saremo dinuovo Uniti nelle Feste che verranno … saremo al Banchetto Nuziale e Parleremo …  Parleremo d’Amore … Parleremo delle Cose del Padre, Figlioli! Siate pronti e preparati nell’Incontro, Figli Miei! Teresa: Eccoci, Gesù! (Gesù dona un bacio ai presenti) Gesù: Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Gesù: E chiedo ad ognuno di voi … di donarMi: “Anche noi … anche noi … anche noi” … così, unito all’Infinito di Dio … Salviamo! Fatelo, Figli Miei! Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona un bacio ai presenti e Benedice) … Io vi Saluto con la Croce! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai presenti) … Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Come state tutti voi? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: E tu come stai? Teresa: Bene! Piccolo Giovanni: Sei sempre la stessa? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! E tu, come stai? Una Figlia: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Perché non parlate? Non siete sempre pronti a parlare? Delle Cose del Padre … non siete attenti, Figli? Cosa devo insegnarvi ancora? A pregare … ad essere vigilanti … a non raffreddare i vostri cuori … o dirvi uno a uno? Il don Mario che gridava … adesso è silenzioso! Come mai … è silenzioso? Cosa vede nei cuori di tutti voi? Cosa vede? Alcuni: Papà Dio! Piccolo Giovanni: Papà Dio … che Abita nei cuori di ognuno di voi! Ma Dio che vede Tutto … cosa vede ancora? Un Figlio: Vede pure le nostre stoltezze! Piccolo Giovanni: Vede anche le vostre stoltezze! E per farle dritte … cosa ci vuole? Un Figlio: Stare all’Ubbidienza! Piccolo Giovanni: Stare all’Ubbidienza … rimanere Piccoli e Poveri … all’Ultimo Posto … per essere Chiamati al Primo Posto! E se siete tutti venuti … dove siete? Una Figlia: nella Dimora del Padre! Piccolo Giovanni: Al Primo Posto nella Dimora del Padre! E la Dimora … come si deve tenere? Teresa: Candida! Piccolo Giovanni: Candida! Voi Brillate … e la Dimora Brilla! E’ la Dimora del Padre … e voi siete i Figli … e passo passo Crescete nell’Amore! La Dimora Cresce con voi … o voi Crescete nella Dimora? Alcuni: Noi cresciamo! Piccolo Giovanni: E tu, perché sorridi? Tu … dove Cresci? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! EccoMi! E’ bello parlare delle Cose di Dio! E’ bello viverLe le Cose di Dio! E voi Le state vivendo … attimo dopo attimo! Quanto Pane … quanto Amore … quando viene a Visitarvi Dio avendovi Chiamati e Scelti … Dio! Per questo Io ho messo il Mio Sigillo di Sacerdozio Vivo ed Eterno … nel vedere quanto Dio … viene a Visitare i Propri Figli! E l’Umanità è sorda … l’Umanità è cieca …  l’Umanità dice: “Dio non esiste!” … EccoMi, Figlia! Una Figlia: Stiamo bene noi qua … quando veniamo qua … ci sentiamo bene! Piccolo Giovanni: EccoMi! Una Figlia: Eccomi, Ti voglio bene! Piccolo Giovanni: Anche Dio si sente bene … e viene a Parlare! … (Giovanni dona un bacio ai presenti) E Io voglio bene … ognuno di voi! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: Sono il Giovanni del 2 … e sono Quello Capriccioso! Ma che state a guardare? E’ bello, Figli Miei … vedere i vostri occhi che guardano la Croce! Io,  per Volere del Padre … vengo in mezzo a voi … e vengo sempre con la Croce! Quello che dovete fare è: pregare per la Pace e rimanere uniti! Non avete visto Fuochi di Guerra, Figli? Pregate … donate le mani al Padreper farvi aiutare! Pregate e donate le vostre maniper liberare dai Flagelli! Pregate e donate le vostre mani  affinchè le Mura che sono cadute … si alzino, Figli Miei! Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Cosa devi dirMi? EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Dov’è la Dimora? EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: La Dimora del Padre è qui! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Ma è anche nel cuore di ognuno di noi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Lì dove Dio Abita … è Dimora! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E nello stesso tempo … Dio si fa Dimora … per ognuno dei Suoi Figli! Piccolo Giovanni: EccoMi! … (Giovanni dona un bacio ai presenti) Teresa: Eccomi, Giovanni! E quindi, Dio E’ … ed E’ ovunque … e quindi ovunque è la Dimora di Dio! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Cosa c’è ancora? Cosa devi dirMi? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: I Fuochi di Guerra sono tanti! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: La maggior parte … noi non li vediamo! Piccolo Giovanni: No! Teresa: Quello che vediamo è solo una piccola briciola … nemmeno … più piccola di una briciola! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E ciò che possiamo fare … così come ce lo dite attimo dopo attimo … è pregare! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Ma Seminare … Spezzettare il Pane di Dio … e SeminarLo a tutti! EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Fatelo, Figli! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Non dimenticatelo! EccoMi! … (Giovanni dona un bacio ai presenti) Io vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E vi Invito alla Preghiera costante … a Meditare tutto quello che Dio vi sta donando attimo dopo attimo! Ma pregate per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Fatelo sempre … non dimenticate, Figlioli! Io vi Saluto con la Croce! … (Giovanni Benedice) … Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai presenti) … Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Pace! Teresa: Benvenuto! Il Calice Vivente: Benvenuta … Bentrovata … Bentrovati a tutti voi! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi … adesso siamo a posto! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) … EccoMi, Figli! Tutti: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi ancora in mezzo a voi … a guardare i vostri cuori … a leggerli … e dire ancora ad ognuno di voi: Ma ci rendiamo conto … di cosa sta facendo Dio … in questo Luogo … piccolo pezzettino di terra … dove c’è una piccola contadina? Ma non voleva essere chiamata: contadina! Mi diceva: “Ma io … non l’ho mai fatta!” … A Me piace chiamarla: la piccola contadina che Sforna il Pane di Dio all’Umanità intera … e l’Umanità è sorda … l’Umanità non vuole sentire! Ma ci siamo impazziti? Non voi: siete venuti … coloro che non vogliono ascoltare … ma ascoltano … e cosa fanno? I furbi … fanno i furbi … perché hanno capito che qui c’è Dio … e non vogliono entrare da quella porta … perché c’è Dio … ed essendoci Dio … Lo rifiutano! Per che cosa? … “Ma io…!” … “Ma io…!” … “Ma io non posso andare! E poi … se mi vedono?” … Ma ci rendiamo conto? Voi vi rendete conto … che Dio ha Piantato l’Albero Verde in questo Luogo … e il Cuore Immacolato di Maria Trionferà … e questo Trionfo accenderà l’Universo…! E cosa faranno … cosa diranno? … “Ma lì … da quella porta … non ci posso andare!” … Perché non ci puoi andare? C’è Dio … Parla … si serve di uno Strumento … e dice le Cose del Padre! … “No, vado in altri posti!” … Preghiamo, Figli … affinchè gli uomini si rendono conto che Dio Parla … è Vivo … e Parla … e ci dice che ci Ama … e ci dice che verrà col Trionfo! E’ già in mezzo a noi! Ma cosa facciamo? Preghiamo ancora … dicendo: “Padre, rimani con noi a pregare!” … E prega con noi il Padre! Non dubitate: prega! E Io, per Volere del Padre … vengo a pregare con voi … e rimango con voi! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti)Vi Amo! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: EccoMi! Ma tu … sei sempre tu? E come stai? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: E cosa Mi devi dire? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! E parla! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Io sono Quello del 4! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: E siete Uniti! Il Calice Vivente: EccoMi! 2 e 4 … siamo Uniti … nel Cuore di Maria! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: EccoCi! Teresa: Nel Mistero del Padre! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! Giovanni? Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Tra pochi Giorni…! Il Calice Vivente: Sì, entro nel Seminario … per diventare Prete! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Ed è Vivo in ognuno di noi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Il Tuo racconto … la Luce nei Tuoi Occhi … quando ce lo raccontavi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: E quando ce lo racconti ancora … e quando ce lo racconterai! Il Calice Vivente: Certo! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: Ve lo racconterò ancora! Rimanete: Figli di Dio! Rimanete: Figli di Dio! Vi Amo! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: Anche Io! Tu come stai? Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Che stai facendo? Pasquale: Eh, sto facendo le Cose del Padre! Il Calice Vivente: EccoMi … e continua a farLe … nell’essere Piccolo! Pasquale: A volte mi vengono in mente quelle passeggiate! Il Calice Vivente: E facciamole ancora! Pasquale: Eh, a contemplare gli alberi, il Paradiso … “siamo nel Paradiso”! Il Calice Vivente: EccoMi! EccoMi! Rimaniamo nel Paradiso di Timparelle! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Vai avanti! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: E non temere niente e nessuno! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi, Pasqualino! Pasquale: Stai sempre vicino! Il Calice Vivente: Io sono sempre legato alla tua mano … non temere! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Com’è … tutto bene? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Allora andiamo avanti … ricordandoci che quella Porta è Dio! Quando si entra e quando si esce … è sempre Dio, Figli! Preghiamo ancora tutti Uniti! EccoMi! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti e Benedice) … Vi Benedico con la Croce … col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria, Figli Miei! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti)Giulia: Dove state andando? Giovanni, cosa c’è? Altri bambini? Un’altra nave? Andate da soli? Le Schiere sono uscite? Posso venire dopo? I Due Giovanni: Hai il tuo Lavoro da finire! Giulia: Eccomi, Giovanni! Cosa devo fare? Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! E Voi … ci sarete? Eccomi! Visto che le Schiere sono uscite … possiamo Salutare i nostri Cari? Voi andate! Eccomi! Eccoci, Cari! Eccoci! Eccomi!

 

 

 

GIOVEDI  31  OTTOBRE  2019

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù: Io sono il Legno Verde della Croce(Gesù Benedice) … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Io vengo attraverso la Croce, Figli Miei … a donare ad ognuno di voi l’Amore … Quello che Arde nei vostri cuori, Figli! EccoMi, Fanciulliprendetevi per mano … e camminate! Venite a Bere all’Acqua Zampillante del Mio Cuore: dissetatevi, Figli … e donate da Bere a tutte le Genti! Figli Miei, donateMi le vostre maniaffinchè Io posso aiutarvi … e donare la Pace nelle vostre mani … per donarLa a tutti i Fratelli … in modo particolare ai vostri nemici, Figli Miei! Uniamo le mani e preghiamo ancora … per le Mura che sono cadute! Preghiamo per la Pace! L’Umanità è in Guerra … i Fuochi di Guerra si accendono attimo dopo attimo! Preghiamo, Figlioli! Saliamo la Vigna! Rimaniamo nell’Arca, nei Remi e nelle CapanneVigilando e Combattendo il Veleno e i Falsi Profeticon la Destra di Dio … che ha donato ad ognuno di noi! … (Gesù Alza la Destra e Benedice)Rimanete Vigilanti, Figlioli … nei Tempi che verranno! Dio è con voi … ma pregate per i Figli e i Fratelli … che non conoscono il Volto di Dio! Amatevi gli uni gli altri! E voi avete la Destra del Padre … e pregate per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Siate Pacifici nel camminare … e nel donare Dio a tutti, Figli Miei! Amiamoci, Figli: siamo l’Unica Famiglia! L’Umanità intera è sorda ed è cieca: donate i vostri occhi … donate il vostro udito … per fare ascoltare il Pane Spezzato a tutti, Figli Miei! Preghiamo ancora per tutti i Flagelli che stanno scendendo, Figlioli! Coronate col vostro Amore … il Cuore di Maria … in questo Giorno, Figli Miei! Vi Amoe dono ad ognuno di voi  l’Alito del Mio Cuore, Figli: accoglieteLo e divideteLo con i vostri Figli, Fratelli e Amici! L’Umanità intera è lontana da Dio: prendete la mano dell’Umanità e portatela a Dio … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Preghiamo ancora per i Grandi del mondo: stanno offendendo Dio! Preghiamo, Figlioli Miei … e nella Preghiera … rimaniamo rivolti al Cuore di Dio! Vigilate ancora: siamo nel Tempo che Dio ha donato allo Strumento! Preghiamorivolgendoci a Maria … Madre Mia … Madre di ognuno di voi … Madre dell’Umanità intera! Pascete il Gregge che Dio vi dona attimo dopo attimo … Sacerdoti Eterni del Mio Cuore! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Figli, vi Invito ancora alla Preghiera costante! Pregate ancora … per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco, Figlioli! Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno?  Giulia: Le Cose del Padre, Gesù! Non l’ho ancora terminate … sto Lavorando da sola … sto facendo riposare i Figli!  Gesù: Vengo Io … ad aiutarti? Giulia: Eccomi, Gesù … come volete … ma ce la faccio a fare tutto da sola! Rimani ad aiutare qualcun altro, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi guardare ancora … in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi!  Gesù: Guarda, Anima Mia! Giulia: Eccomi! Vedo tanti uomini vestiti di nerotante croci sottosopratanti bambini straziati! Gesù….! Gesù…! Gesù: EccoMi! Giulia: Cosa devo fare? Gesù: Immolati, Anima Mia! Giulia: Eccomi! Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi guardare ancora? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Vedo una naveè vuotanon c’è nessuno! Gesù: Immolati per ciò che vedi, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda ancora … e tutto ciò che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Gesù, metto il niente della mia Giornata nel Tuo Cuore! Metto nel Tuo Cuore, Gesù … tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù … metto la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri che ho raccolto: te li dono! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Accoglieteci: siamo Figli! Perdonateci, Gesù … se non sappiamo fare i Figli … ma allarghiamo le Braccia … poggiandoli sulla Croce! Gesù: EccoMi! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi in riparazione di tutte le Offese … recate al Tuo Cuore e al Cuore di Maria e al Cuore di Dio! Se servo a qualcosa … usatemi ancora come Straccio Stracciato, Gesù! Gesù:  EccoMi, Perla di Dio! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Pargoli! EccoMi  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel Portare l’Unica Verità della Croce (Gesù Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: EccoMi, Figli! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Pace ai vostri cuori…! Tutti: Eccomi! Gesù: Che ardono d’Amore … e fanno gioire il Cuore di Dio! … (Gesù dona un bacio ai presenti) EccoMi, Figli Miei! Tutti: Eccomi, Gesù! Gesù: Pace ai vostri cuori! Pace al vostro operato! Pace ad ogni passo che fate … per Consolare il Cuore di Dio! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Pace a voi, Figli! Pace al tuo cuore…! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Gesù! Gesù: Piccola pallina del Grano di Maria! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona un bacio ai presenti) … E come state voi tutti? Tutti: Eccomi! Gesù: E tu come stai … Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Dove sei andata? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: A fare le Cose del Padre! Gesù: Le hai fatte tutte? Teresa: Non ancora! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: E raccontami qualcosa! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Abbiamo un Altro Giovedi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi … ed è un Giovedi speciale! (Gesù dona un bacio ai presenti) Gesù: EccoMi! Teresa: Dove ancora di più ci chiedi di farTi compagnia!  Gesù: EccoMi! Teresa: Quando tutto il resto del mondo sta pensando a tutto … fuorchè a Te, alla Mamma, a Dio … ci chiedi di ascoltarTi … di stare a pregare! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: E cosa vuoi dirMi ancora … con quegli occhietti smarriti? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E quindi, per Tua Grazia … noi abbiamo scelto di rimanere con Te … di non farci prendere dalle cose che non sono le Cose di Dio … e offriamo a Te tutto ciò … anche se è il niente! Gesù: Il vostro niente … fa gioire il Cuore del Padre! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Per poter, poco poco … riparare a tutte le Offese che ci sono state e ci saranno ancora nel corso di questa nottata! Gesù: Eccomi, Figli! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Consolate il Cuore di Dio! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! (Gesù dona un bacio ai presenti) Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi! Gesù: Ci Doniamo? Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni? Teresa: Eccomi! Gesù: E  lo Strumento rimane Crocifissa … per tutti i Figli Ministri … e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco … e per tutte le Offese recate al Cuore di Maria! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! (Gesù dona un bacio ai presenti. Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti:) EccoMi! Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino, Innalza il Calice e Mangia:)   EccoMi Carne … per l’Umanità intera! … (Gesù dona il Vino a Teresina) Ecco il Mio Sangue! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! (Gesù dona il Vino a Pasquale) Ecco il Mio Sangue! … (Gesù Beve:)EccoMi Sangue! EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Doniamoci! Teresa: Eccomi! Gesù: Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi … nel Consolare il Cuore del Padre! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Per la Pace … nel far diventare i cuori di pietra … cuori ardenti d’Amore, Figli!  Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Cristo e ognuno risponde: Amen.) … EccoMi! Ci siamo Donati! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Calice:)Ecco Dio Vivo e Reale … in mezzo a tutte le Genti … in mezzo ad ognuno di voi, Figli! Come Arde il Cuore del Padre … nell’essere venuto … nell’esserSi donato … Pane per tutte le Genti! Crescete, Figlioli … nel Nome di Dio … crescete nel Pane Spezzato e venuto ad Abitare dentro di voi! Siate Mamme Feconde del Mio Amore, Figli! Bevi ancora il Mio Sangue! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi! Teresa: Eccomi! (Gesù dona da Bere a Pasquale) Gesù: Bevi ancora il Mio Sangue! … (Gesù Beve)Bevo l’Umanità sorda e cieca! EccoMi, Figli! Teresa: Eccomi, Gesù! (Gesù dona un bacio ai presenti) Gesù: EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Parla! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Domani sarà la Festa di tutti quanti…! Gesù: Tutti i Servi Inutili! Teresa: Tutti i Servi Inutili! Gesù: Auguri a tutti voi! Tutti: Eccomi! Teresa: E poi è una Festa Grande … è una Festa che Celebra tutti quanti i Servi Inutili … e quindi ancora più importante quello che abbiamo sempre imparato … diciamo così! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Anche se ogni Giorno è la Festa di tutti i Servi Inutili! Gesù: EccoMi! Teresa: E’ un momento per poterLi ricordare! Gesù: EccoMi! Teresa: E poi il 2 … ci sarà il momento per ricordare i nostri Cari … i nostri Cari defunti … e non è un Giorno di lacrime … ma è un Giorno di Grande Gioia! Gesù: EccoMi! Teresa: Perché sappiamo che tutti i nostri Cari sono …! Gesù: Nel Cuore del Padre! Teresa: Nel Cuore del Padre! Gesù: Al Banchetto Nuziale … a fare Festa! Teresa: Eccoci, Gesù! Hanno guadagnato la Vita Eterna! Gesù: EccoMi! Teresa: E quindi non si può essere tristi! Gesù: Ma essere Gioiosi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Tutti facciamo Festa! EccoMi! Non hai nient’altro da dirMi? EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io vi Invito ancora a fare Festa … e a ricordarvi: siete Figli di Dio … e siete Invitati al Banchetto Nuziale a fare Festa … e a stare vicini a tutti i Servi Inutili … a stare vicini ai vostri Cari che sono Nati nel Cuore di Dio … e lì vi aspettiamo … quando il Cuore Immacolato di Maria Trionferà! Vedrete Tutti … Uniti al Cuore di Maria … e Gioirete! Ma dovete essere Vigilanti, Figli … tutti Vigilanti … con la Preghiera costante! Dio non è venuto a raccontarvi barzellette! Dio vi sta dicendo la Verità Tutta Intera! Gli uomini raccontano le barzellette … ma Dio dice la Verità … e la Promessa del Padre …. non viene meno … non cade come la polvere … è Viva e Reale … così come è Vivo e Reale Dio! Rimanete costanti nella Preghiera … nel Pane! Dio vi Spezza un Pane a ciascuno … Lo dona ad ognuno di voi attimo dopo attimo … Giovedi dopo Giovedi … ma c’è la Domenica … col Cuore Immacolato di Maria! Restate Vigilanti nel Tempo del Padre! Preghiamo ancora per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Preghiamoaffinchè il cuore di pietra … diventi cuore ardente d’Amore, Figli! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Vi Amo a tutti! Tutti: Anche noi! Gesù: E vi Benedico con la Croce, Figli! … (Gesù dona la Benedizione) I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai presenti) Pace ai vostri cuori, Figli Miei! Tutti: Eccomi! Teresa: Eccomi, Giovanni!  Piccolo Giovanni: EccoMi!  Teresa: Pace al Tuo Cuore! Piccolo Giovanni: Pace al tuo cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi! Benvenuto! Piccolo Giovanni: Bentrovati a tutti! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Come state? Tutti: Bene-bene! Piccolo Giovanni: State tutti bene? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! E l’Eccomi che donate … vuol dire che state tutti bene … in pace con Dio? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! E siete in pace … anche con Me? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Io sono Giovanni del 2! EccoMi! Ma voi … durante la Giornata … dove vi posizionate?  Alcuni: Alla Preghiera … sul Letto della Croce … ai Piedi della Croce! Piccolo Giovanni: Ai Piedi della Croce! E cosa portate ai Piedi della Croce? Alcuni: Il niente … i nostri errori! Piccolo Giovanni: I vostri errori! E Gesù cosa fa … quando gli consegnate i vostri errori? Alcuni: Ci perdona! Piccolo Giovanni: E gli uomini? Alcuni: No! Piccolo Giovanni: E non si dovrebbe fare la stessa cosa? Gli errori portati ai Piedi della Croce … Gesù li cancella … e dice: “Vieni, Figlio … c’è una Giornata da Lavorare nella Vigna … falla tutta Intera … è fatta per te!” … Il Padre Buono ha preparato una Giornata fatta per ognuno dei Figli … a volte i Figli la scartano la Giornata … non vogliono vivere la Giornata che Dio ha preparato! E Dio ha scelto voi: una Famiglia! ConsolateLo … non lasciateLo deluso della Giornata che vi dona! E quando incontrate qualche Figlio che ha smarrito la Strada e non trova la Giornata di Dio … ditegli: “Vai ai Piedi della Croce … troverai la Giornata che Dio ha preparato per te! Fallo!” … Quante volte vi ho spiegato quanto Dio ci Ama! Non dimenticate il Vangelo che Dio vi dona attraverso il Pane Spezzato! Non dimenticate ciò che Dio vi ha promesso! E quando ridono di voi…! Quante volte hanno riso di Me … e Io ho messo tutto dinanzi ai Piedi della Croce! Fatelo anche voi … non fatevi portare via il vostro Gesù … la vostra Giornata preparata da Dio! L’Unico Segreto: Amatevi! Io ho Amato e Perdonato ogni derisione … anche la più piccola … fatta, dicevano … in buona fede! Figlioli, preghiamo per tutti i Figli Ministri: hanno perso la Strada! Aiutateli a trovarLa! Pregate per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Pregate per la Chiesa tuttavoi: Chiesa di Maria, Unico Tabernacoloe camminate sempre col sorriso sulle labbra … così come Maria ardeva d’Amore per tutti i Figli! Fatelo anche voi, Gregge di Dio! Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi!  Piccolo Giovanni: Cosa vuoi dire? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Parla! Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci! (Giovanni dona un bacio ai presenti) Piccolo Giovanni: Stanno aspettando! … (Giovanni dona tanti baci ai presenti) Teresa: Eccomi! Giovanni, così come nel CarnevaleDomenico si flagellava…! Piccolo Giovanni: Anch’Io! Teresa: Eccomi! Ed è la stessa cosa in questa notte!  Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Che è sempre una notte di travestimenti … di mettere una maschera al posto del volto … quando invece il nostro volto….! Piccolo Giovanni: Sporcano il Volto di Dio! Teresa: Eccoci! Piccolo Giovanni: Pregate, Figli! EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! E il nostro volto è il Volto di Dio … e quindi non va coperto … non va mascherato … ma bisogna sempre rimanere nella Verità! Piccolo Giovanni: Nella Luce! Teresa: Nella Luce … nell’essere Limpidi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E questa Luce deve Brillare! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Per dare Testimonianza di essere Figli di Dio … e di non appartenere alle Tenebre! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Ciò che gli uomini tentano di fare sempre … e in particolare in questi Giorni … sfruttando i bambini … sfruttando l’ingenuità….! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E’ di avvicinare i cuori alle Tenebre … quando invece il nostro cuore appartiene a Dio! Piccolo Giovanni: Guai al Figlio che dà scandalo ai Pargoli … non fosse mai nato! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Pregate, Figlioli … pregate in questo Tempo … e rimanete Luce per tutte le Genti! … (Giovanni dona un bacio ai presenti e Benedice:) … Vi Benedico … col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti e Benedice:) … Pace ai vostri cuori, Figlioli Miei! Tutti: Eccomi! Teresa: Pace al Tuo Cuore! Il Calice Vivente: Pace al tuo cuore! Ma tu … sei tu? Ma non sei tu! Sei tu! E allora … voi siete tutti voi! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) Vi Amo! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi, Papà! Il Calice Vivente: Figlioli Miei, ma lo sapete che siete Preziosi dinanzi agli Occhi di Dio? Ve l’ha detto mai qualcuno? Tutti: No! Il Calice Vivente: Ve lo dico Io! Siete Preziosi … tutti nella stessa Misura … dinanzi agli Occhi di Dio!  Non solo adesso … lo siete stati sempre … perché siete stati Chiamati … tu, tu, tu, tu, tu, tu, tu, tu, tu … tutti quanti siete stati Chiamati … per stare dinanzi alla Presenza di Dio … per fare le Cose del Padre … e dire dinanzi a Dio: “Sono Tuo Figlio … e non ho niente da fare …  ma sono dinanzi ai Piedi della Croce … a prendermi la mia Paghetta e la mia Giornata … per Lavorare … per essere un Figlio di Dio … per essere Chiamato! E Tu mi hai  Chiamato … ma io ero sordo ed ero anche cieco … stavo fuori … dietro ai luccichii del mondo … e perdevo la mia Giornata dinanzi ai Piedi della Croce … e la mia Giornata non La prendeva nessuno!” … Ma Gesù era lì ad aspettarmi: “La tua Giornata ti aspetta!” … E io ho aspettato tutto questo tempo per entrare? E mi ero ammattito? Dove andavo: al cinema … a giocare a carte … a prendere un pallone e a correre dietro con le mutande? Quanto tempo ho sprecato! Quanto tempo stanno sprecando fuori! A fare cosa? A vedere cosa? A cercare cosa? Ma Gesù è lì … ci aspetta … e ci guarda dall’Alto della Croce: “Non Mi vedete? Non Mi sentite?” … Ma cosa sta facendo l’Umanità? … Cosa stanno facendo i Pastori della Chiesa? … Cosa stanno facendo i Figli? Vogliamo aprire gli occhi? Vogliamo prendere il Rosario e dire: “Maria … vieni in nostro soccorso!” … Vogliamo dire agli altri: “Gesù è Vivo! Gesù Parla! Gesù ci sta dicendo … che il Cuore Immolato di Maria Trionferà … e tutte le Genti vedranno … tutte le Genti!” … E io non mi metto in ginocchio a pregare e a dire: “Vieni presto, Maria”? … Cosa fanno? Cosa fanno? Dormono? Sono sordi? Non sono sordi … non dormono … fanno i furbi! Preghiamo, Figli … preghiamo … Dio è con noi! Tu che non sei tu, che Mi dici? … (Il Calice Vivente dona baci ai presenti) Ride! E’ bello quel sorriso: accende il Cuore di Dio! Sorridete tutti, Figli! E sorridi anche tu! … (Il Calice Vivente dona baci ai presenti) … Cosa c’è, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi! Dio è con noi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! E quindi … nulla dobbiamo temere! Il Calice Vivente: No, solo il Padre! Teresa: Eccoci … così come ci hai sempre Insegnato! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Non sai più parlare? EccoMi! Ma sai sorridere! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi, Figlioli! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Vi Invito ancora alla Preghiera costante! Ma rimanete Vigilanti: i Falsi Profeti e il Veleno camminano! Avete la Destra di Dio! … (Il Calice Vivente Alza la Destra e Benedice)Combattete, Figli! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) … Perché sorridi tu? Tieni! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Cosa devi dirMi? Pasquale: Eh…! Il Calice Vivente: Eh…! Hai dormito?  Pasquale: Eh, quello è il problema … grave! Il Calice Vivente: E sì! E vai avanti! Pasquale: E volevo chiederti una cosa …! Come facciamo a saperlo? Il Calice Vivente: Quando Mi ci siedo! Non temere, sono tutti e due Miei! Vai avanti col Lavoro … che lo Strumento ti ha donato! Pasquale: Eccomi! Aiutami Tu a farlo … come piace a Te! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: La Mia Mano lavora con la tua … perché è Dio che lavora! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) … Figlioli, Consolate il Cuore di Maria … preghiamo Uniti! … (Tutti i presenti recitano il Padre Nostro uniti al Calice Vivente) … Ricordate di chiamare Dio: “Papà” …  così! (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) Vi Amo, Figli! Tutti: Anche noi, Papà! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti e Benedice:) Il Calice Vivente: Vi Benedico … col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria, Figlioli! Crescete nel Giovedi di Dio … aspettando la Pasqua della Domenica … ma non dimenticate il Venerdi, Figlioli! Giulia: Dove siete? Siete andati via subito subito? Perché siete sporchi di sangue? Cosa siete andati a pulire? Posso venire anch’Io? I Due Giovanni: No … rimani e pulisci l’Altare che hanno sporcato! Giulia: Quale Altare? Eccomi, vado! Le Schiere sono uscite tutte? Eccomi, Giovanni! Salutiamo i nostri Cari! Eccoci, Cari! Vado subito a pulire! Giovanni, se volete … dopo vengo! I Due Giovanni: Hai tanto Lavoro da fare! Giulia: Eccomi! Eccoci! Giardino di Dio, auguri! Eccomi!