NOTIZIE DALLA STANZA DI GESU’

TIMPARELLE (CS)

 N° 228

 

 

Messaggi  tramite lo Strumento Giulia

 

SETTEMBRE 2019

 

 

GIOVEDI  5  SETTEMBRE  2019

 

Giulia ha ancora la febbre e la Visitazione avviene in casa

I presenti alla Preghiera … ascoltano dal Padiglione … il Messaggio

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù: Nel Candore della Croce(Gesù Benedice) Io sono il Figlio di Dio … Vivo e Reale in mezzo a voi, Figli del Mio Cuore! Innalzate i vostri cuoriall’Amore Ardente del Padre … che vi Chiama uno ad uno … al Banchetto Nuziale … a fare Festa, Figli del Mio Cuore! Siete tutti nel Regno del Padre … Uniti a tutti i Servi Inutili! Preghiamo … Uniti: il Tempo è nel Tempo … e siamo nel Sesto Tempo! Per questo, Figlioli … dobbiamo pregare Uniti … nel Giardino Padre … nell’Amore Pieno … nella Misura che Dio ha preparato per tutte le Genti … ma dona ad ognuno di voi … il Compito dell’Amore … il Compito della Preghiera costante … rimanendo Sacerdozi SantiSacerdozi del Giardino del PadreSuorine e Ancelle, Sacerdotesse del Cuore di Dio! Amatevi gli uni gli altri … pregate … e perdonate i vostri nemici … così come il Padre Buono … perdona ognuno di voi, Figli Miei! Siate sempre nella Viuzza Stretta! Saliamo la Vigna … e rimaniamo a pregare nell’Arca, nei Remi e nelle Capanne! Figlioli, in modo particolare … preghiamo per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! E’ Costante questo Gridoche esce dal Mio Cuore, Figli Miei: preghiamo … preghiamo … preghiamo! Preghiamo per i Flagelli … che scenderanno ancora! I Grandi stanno facendo Confusione … e i  Flagelli cadranno … per mano d’uomo! Fermiamoci un istante … dicendo: “Padre, guidaci! … Padre, donaci la Luce! … Padre, guarda il Tuo Popolo … e donaci l’Amore costante … e sapere aspettare il Tempo di Maria!” … EccoMi, Figli … vi chiedo ancora di donarMi le manie Uniti … camminiamo sulla Retta Via! Ma non lasciate nessuno fuori della Santa Preghiera … del vostro Amore … del vostro essere Figli di Dio! Preghiamo ancora: tutti i Terremoti scenderanno … sempre per mano d’uomo! Non temete … nulla vi accadrà … pregate … ricordandovi di essere Figli di DioCreature del Mio Cuore! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi … sia fatta la Tua Volontà! Eccomi, Gesù! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù!  Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Le Cose del Padre, Gesù … mi sono fatta un po’ aiutare … ma le abbiamo fatte tutte quante! Ce ne sono altre, Gesù? Gesù: EccoMi, Figlia Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù, metto nel Tuo Cuore … il niente della mia Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, metto nel Tuo Cuore … la Famiglia, i loro sussurri, i loro cuori … quelli che ho raccolto: Te li consegno, Gesù! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare: Te li consegno! Gesù, metto nel Tuo Cuore ancora … tutte le Pietruzze, i Gigli, i Sacerdoti e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Siamo tutti Figli Tuoi, Gesù! Eccoci … ai Piedi della Croce … ad amarTi … e a farTi conoscere! Eccoci, Gesù! Eccoci! Gesù: EccoMi, Figlia Mia! EccoMi … al Banchetto Nuziale! EccoMi … nel Giardino del Padre! EccoMi … con tutte le Schiere! EccoMi … con tutti i Servi Inutili! EccoMi … con tutti i Pargoli! EccoMi … con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel Portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLa Alta e a viverLa nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Pace ai vostri cuori, Figli! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi! State tutti bene? Tutti: Eccomi!  Gesù: E … siete sottosopra? Tutti: Eccomi! Gesù: E allora stiamo bene … se siete sottosopra! Tutti: Eccomi! Gesù: Ma avete Amato … in questo Giorno? Tutti: Eccomi! Gesù: Io vi ho Amati! Alcuni: Anche noi! Gesù: E vi Bacio! (Gesù dona un bacio ai presenti) EccoMi, Figlioli … un altro Giorno fatto da Dio! E il Giorno fatto da Dio … è per Amare! Voi … Mi Amate? Teresa: Eccomi! Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Tu … come stai? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E dove sei andata? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Sto bene!  Gesù: E dove sei andata? Teresa: Sono andata dove mi avete portato! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Sì, Io lo so dove ti abbiamo portato … gli altri non lo sanno! Teresa: Eccomi, Gesù! Dove c’erano da fare le Cose del Padre! Gesù: EccoMi! Teresa: O meglio … dove c’era da sistemare ciò che gli uomini fanno! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Parla ancora tu, Teresina! Teresa: Eccomi, Gesù!  Gesù: EccoMi! Teresa: Siamo in un altro Giovedi! Gesù: EccoMi! Pieno di Dio! Teresa: Eccoci! Gesù: Pieno d’Amore! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E ciò che dobbiamo tutti quanti comprendere e tenere acceso nel nostro cuore è che … il Giovedi è per noi … la Giornata più Importante! Gesù: EccoMi! Teresa: Non che gli Altri Giorni non lo siano … ma è il Giorno in cui Ti incontriamo in maniera più vicina! Gesù: EccoMi! Teresa: E qualsiasi tempo faccia … qualsiasi cosa succeda … nessuno può interrompere … se non Dio stesso! Gesù: Dio non interrompe … ciò che ha iniziato! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed è per noi un’Unica Ancora! Gesù: EccoMi! Teresa: E’ sapere che in questo Giorno ci sei … così come ci sei attimo dopo attimo! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E cosa c’è ancora? EccoMi! Teresa:Eccomi, Gesù! E quindi, forti di questo: sapere che Tu sei sempre accanto a noi con la Croce! Gesù: EccoMi! Teresa: Andiamo avantici fortifichiamo! Gesù: EccoMi! Teresa: O almeno … proviamo! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Noi, senza di Te … e senza il Padre … senza Maria … non siamo nulla! Gesù: Siete Figli! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Nel Crescente di Dio! Teresa: Eccoci! Gesù: EccoMi! Parla! Teresa: Eccomi, Gesù! Ed è riconoscendoci … e portando la Croce … pregando … avendo Fede … che possiamo compiere in Pienezza il Progetto di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Rimanendo sempre nell’Unico Amore che Dio vi dona: la Croce, Figli! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io vi Invito a Camminare sulla Via Stretta! E Vigilate, Figli … allontanate il Veleno e i Falsi Profeticon la Destra! … (Gesù Alza la Destra e Benedice)Abbiate solo il Santo Timore di Dio … non quello degli uomini! EccoMi! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi! Gesù: Ci Doniamo? Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono eTu Ti Doni? Teresa: Eccomi! Gesù: Lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amore? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Per tutti i Figli Ministri … l’Uomo che indossa l’Abito Bianco … e l’Umanità intera! Teresa: Eccomi! Gesù: DoniamoCi! Teresa:Eccomi! (Teresina Spezza un Pezzo di pane in Tre Pezzetti e Gesù dice:) Gesù: Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Teresina offre a Gesù un Pezzetto di Pane Bagnato nel Vino e Gesù Lo Mangia:) Prendo la Mia Carne … per ognuno di voi, per l’Umanità intera, per i Grandi del mondo! … (Teresina Bagna nel Vino un Pezzetto di Pane e Lo dona a Pasquale:) Ecco la Mia Carne! … (Teresina Bagna nel Vino un Pezzetto di Pane e Lo Mangia:) Ecco la Mia Carne! … (Teresina Beve e Gesù dice:)Ecco il Mio Sangue! … (Teresina offre il Vino a Pasquale e Gesù dice:)Ecco il Mio Sangue! Bevo il Mio Sangue … per l’Umanità, Figli Miei! … (Teresina dona il Pane e il Vino agli altri presenti in casa.) … DoniamoCi! Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi … per la Pace e per i Figli Ministri! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi, Figlia! … (Teresina  si reca nel Padiglione a donare il Pane e il Vino ai presenti alla Preghiera. Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Cristo e ognuno risponde: Amen.) EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! La Pasqua è Piena, è Viva, è Risorta? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Gioiamo e facciamo Festa: Dio è con voi! Figli, Bevete il Mio Sangue! … (Teresina dona da Bere a Pasquale … e poi lo fa anche lei)Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Figlioli, Benedetti del Padre … nel Compiere le Opere di Dio … nell’Amore Pieno … nella Semplicità che Dio ha donato ad ognuno di voi, Figli! Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? … (Singhiozzi di Teresina) Bene! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Vedi se puoi parlare … oltre a cantare! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa c’è? … (Gesù dona la Tosse) Questa è la Mia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: RaccoglieteLa tutti! Teresa: EccoCi! Tutti: Eccomi! Gesù: Parla! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci! Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Ieri è stato l’Anniversario della Nascita in Cielo di don Vincenzo! Gesù: Abbiamo fatto Festa! Teresa: Eccomi, Gesù!  Gesù: EccoMi! Teresa: E Cresce la Sua Nascita in Cielo … e Crescendo la Sua Nascita in Cielo … Cresce ancora di più la Sua Presenza in mezzo a noi! Gesù: EccoMi! Teresa: Lo so che forse è un concetto difficile da dire … ma guardandolo con gli Occhi della Croce e con gli occhi del cuore … si comprende che … quanto più un Figlio è vicino al Padre … ancora di più è Presente in mezzo a tutti gli altri! Gesù: EccoMi! Teresa: Soprattutto è Presente verso coloro che non Lo cercano … che non Lo amano … che non Lo riconoscono! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Ma ancora di più è presente a coloro che L’hanno riconosciuto … quando era in mezzo a loro … Lo hanno amato … L’hanno accolto … Lo hanno anche trattato male! Gesù: EccoMi! Teresa: Ma è con Dio! Gesù: EccoMi!  Teresa: E questo vale per tutti i Figli che ritornano alla Casa del Padre! Gesù: EccoMi! Teresa: E in modo particolare per i Due Giovanni … che sono stati: Dio in mezzo a noi! Gesù: EccoMi! Teresa: E il discorso è un pochettino differente per Loro Due! Gesù: EccoMi! Teresa: Ma volevo riallacciarmi a quando ogni Figlio ritorna dal Padre … che è poi ciò che ogni Figlio deve fare: è per questo che siamo stati Creati!  Gesù: Per tornare a Casa dove c’è il Padre! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ma voi potete dire: “Ma il Padre è ovunque!” … Teresa: Eccomi! Gesù: Il Padre è ovunque … ma ha una Dimora! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E Tu ci hai Chiamati uno a uno … nella Tua Dimora! Gesù: EccoMi! Teresa: E ci hai già donato l’Eternità! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed è per questa Eternità … che ci dobbiamo rendere conto di quanto è Grande questa Eternità … e non possiamo sprecarLa! Gesù: No! Teresa:  Non possiamo permettere che ci venga portata via! Gesù: No! Dovete Vigilare … e Combattere i Falsi Profeti e il Velenocon la Destra di Dio! … (Gesù Alza la Destra e Benedice)Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E così … quando ogni Tuo Figlio torna alla Casa del Padre … e attraverso lo Strumento … viene portato al Banchetto … Festeggia! Gesù: EccoMi! La Festa è Grande! Teresa: E Loda il Padre … e il Figlio … Maria! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Io vi Invito … a rendervi conto dell’Eredità di essere Figli di Dionon a mettere all’Ultimo Posto … il vostro essere stati Riscattati … e fatti a Immagine e Somiglianza di Dio: Croce! Non dimenticatelo mai! E quando i vostri cuori vengono disturbati … chiamate il Padrechiamate il Figliochiamate Maria Amore … Luce dei vostri occhi … Luce dei vostri cuori … e non dimenticate di aspettare il Trionfo! Ovunque siate … vedrete il Trionfo di Maria! Questo Luogo è stato Scelto da Dio … non per voi soli … per l’Umanità intera, Figli! Non dimenticatelo! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Gesù: EccoMi, Figlioli … imparate ad Amarvi anche voi … così potete Amare tutti! EccoMi! Cosa c’è ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Dobbiamo Amare … ognuno di noi … prima noi stessi … Amandoci come Croce! Gesù: Certo! Teresa: Non innalzandoci! Gesù: No … Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E poi Amare gli altri! Gesù: In modo particolare … coloro che vi fanno soffrire! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Io ora Saluto i vostri cuori … e rimango nei vostri cuoriInvitandovi ancora alla Preghiera costante … e di pregare per la Pace! Ma preghiamo … per i Grandi del mondo … e per tutti i Figli Ministri … e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Figli, vi Saluto tutti quanti … (Gesù dona baci ai presenti) … e i Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai presenti) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Teresa: Pace al Tuo Cuore! Piccolo Giovanni: Ehi, com’è stò gallo? Bene! Figlioli, state tutti bene? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Anch’Io sto bene con voi … e vi Amo! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E vengo a dirvi … di non dimenticare quanto Amore … Dio vi dona … attraverso un Piccolo Strumento! Sapete cosa fa … questo Piccolo Strumento? Suona la Musica di Dioattraverso la Preghiera … attraverso la Santa SofferenzaInvitando l’Umanità intera … a rendersi conto cheDio è TuttoDio è la SalvezzaDio è Padre … di tutti quanti! E se Dio è Padre …  tutti noi siamo: Figli … e questo Padre non c’ha mai abbandonato! E cosa ci dice di fare? … “RiconosceteMi! … ChiamateMi come Padre!” … “Dio, con tutte le cose da chiedere … vuole questa cosa?” … Dio vuole essere Chiamato: “Papà” … e vuole essere Amato! E cosa ci costa … in tutto quello che ci dona? I Nomi Scritti in Lettere d’Oro nei Cieli … o nel Giardino di Dio! Cosa c’ho da fare tutto il Giorno … se non penso al mio Papà? Sì, il lavoro…! Ma chi te lo dà il lavoro … chi ti dà il Respiro? … “Me lo sono creato da solo!” … No, stolti … il Respiro ce lo dà Dio … attimo dopo attimo! E se non vuole donarcelo più? Spiriamo! E tutti dicono: “E’ morto!” … Ma non si muore … si Addormenta e si Sveglia … nel Giardino del Padre! Per questo dobbiamo pregare: “Dio … donaci il Tuo Vivere!” … Hai capito, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Avete capito, Figli? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Fate i BuoniAmatevi gli uni gli altri … e non ascoltate i pettegolezzi! Quando si prega … non si critica il Fratello … ma si Ama! E quando si viene in questo Luogo … non ci devono essere i pettegolezzi … ma l’Amore! Tutti i Figli si devono ascoltare … ma molte vocinon sono quelle di Dio! Siate Pacifici! Avete lo Strumento: parlate con lei … come fai tu, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Parla un pò! Teresa: Per Grazia di Dio … posso parlare attimo dopo attimo con lo Strumento! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E posso subito sciogliere ogni dubbio che mi viene … ogni incertezza! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E subito la strada si appiana! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Ma anche in quei Giorni in cui lo Strumento non è stata bene … e quindi non poteva rispondermi … ho avuto un attimino di smarrimento … ma poi subito…! Piccolo Giovanni: Ti sei acchiappata all’Ancora! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! … (Giovanni dona baci ai presenti)Teresa: Ed è ciò che Invito a fare … prima di tutto a me stessa ogni attimo … e ad ognuno della Famiglia! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Di acchiapparsi all’Ancora della Croce! E non si può sbagliare … non ci si sente mai soli! Piccolo Giovanni: EccoMi, ma c’è anche lo Strumento! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Adesso non la vedete … ma la sentite! Teresa: Eccoci, Giovanni … lo Strumento è in mezzo a noi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Ci guida … ci sostiene! Piccolo Giovanni: EccoMi! E in questo Tempo … sta pregando tanto tanto! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Ed è così che dobbiamo vedere le cose: vederle nel modo migliore … vederle nella Luce di Dio! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Vedere Gesù in mezzo a noi … ancora di più! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Attraverso lo Strumento! Piccolo Giovanni: EccoMi! E’ Dio che l’ha Mandata! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Ed imparare a conoscerla … a comprenderla … ad imitarla! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Lei vi dona solo la Croce … il Crocifisso … il Padre … e la Mamma! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Figlioli Miei, imparate a Camminare ancora sulla Via del Vangelo di Dio! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E vi Saluto! … (Giovanni dona un bacio ai presenti) Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai presenti) … Pace ai vostri cuori!  Teresa: Pace al Tuo Cuore, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Ci siete tutti? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Bene bene! State tutti bene? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Io sto bene con voi! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi Amo tanto tanto! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Ma tu … sei sempre tu? Teresa: Eccomi, sì! Il Calice Vivente: Bene! E vuoi parlare? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: E cosa vuoi dirMi? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: EccoTi ancora una volta! Il Calice Vivente: Devo dirti una cosa! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Ti raccomando i Miei due Figli! Ti raccomando i Miei due Figli! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Ti raccomando i Miei due Figli! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Dicci Tu … come stargli vicino! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! Eccomi, Giovanni! Eccoci ancora … nell’averTi in mezzo a noi! Il Calice Vivente: EccoMi, Figli! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Io sono Vivo e Reale in mezzo a voi …  come anche Giovanni: siamo Uniti … e non ci separiamo mai … camminiamo nel Giardino del Padre … stiamo al Banchetto Nuziale … a fare Festa con tutti i Figli! Ma Invito ognuno di voi a non dimenticare quella Portaa non dimenticare gli Insegnamenti di Giovanni … e Quelli che vi ho donato Io! E siate Vigili nell’ascoltare il Pane di DioMasticateLo … MasticateLo! Più Lo Masticate … più Crescete … e imparate a Vivere secondo Dio! E quella Porta è Dio! Vi rendete conto? Siete Vigili? O devo farvi girare il palazzo? Siete tutti Costanti! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Eccomi! EccomiEccomi … ma la Costanza … c’è? Figlioli, guardate la Via del Signore … guardate le Meraviglie che il Signore vi dona … attraverso un Piccolo StrumentoCocciuta della Croce! E’ bello essermi fermato! E’ bello aver trovato la Croce di Gesù … e donarLa ancora … per farvi Crescere … per farvi imparare le Cose del Padre! Un Luogo sperduto ha cercato Dio … per dirvi: “Siete Miei Figli …  vi dò i Talenti … la Paghetta del Mio Amore … ma sappiateLa spendere, Figlioli!” … Vi raccomando ancora: preghiamo per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! E siate Vigilanti: i Falsi Profeti … il Veleno vogliono distruggere l’Amore di Dio! Non permettetelo! Alzate la Destra … e Segnate con la Croce di Dio … con la Croce della Vittoria! … (Il Calice Vivente Alza la Destra e Benedice)Non dimentichiamoci quella Porta! Benedetto Giorno: ho poggiato il Mio piede! Benedetti voi: siete entrati, Figli! Vi Amo! Vi Amo! Vi Amo! Tutti: Anche noi!(Il Calice Vivente dona baci ai presenti) … Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi per essere entrato da quella Porta … per esserTi fermato in questo Luogo … e così hai rafforzato ciò che Dio aveva lasciato scendere! Il Calice Vivente: EccoMi!  Teresa: Tu e l’Altro Giovanni … avete messo il vostro Sigillo! Il Calice Vivente: EccoMi … e nessuno Lo toglierà! Teresa: Eccoci! E così avete catturato tante Anime! Il Calice Vivente: E portate al Cuore di Dio … nella Via Segnata da Maria: la Mamma! E una Mamma … non abbandona i Suoi Figli! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! (Il Calice Vivente dona baci ai presenti) … Come stai tu, Pasqualino? Pasquale: Eccomi! Bene, bene! Il Calice Vivente: Bene, bene? Che stai facendo? Pasquale: Eh! Il Calice Vivente: Cosa stai facendo? Pasquale: Sto facendo quello che il Padre vuole! Il Calice Vivente: EccoMi! Bravo, Figliolo … bravo … sii sempre forte! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: La Mia Mano è sempre legata alla tua! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: E ti porto! Pasquale: Mi porti? Il Calice Vivente: EccoMi! Vai avanti, fai le Cose del Padre! Pasquale: Vai Tu avanti e io vengo dietro! Il Calice Vivente: E’ sempre Dio … che va avanti! Pasquale: Dio? E Tu … sei Dio! Il Calice Vivente: Io sono Giovanni! Pasquale: Eh, Giovanni! Il Calice Vivente: Io sono Giovanni! Vi saluto a tutti quanti! … (Il Calice Vivente dona baci ai presenti) EccoMi, Figlioli! Teresa: Eccomi! (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) Giulia: Dove siete andati, Giovanni? Cosa state facendo? Chi ha acceso quel Vulcano? Andate voi a spegnerlo? Nel Vulcano ci sono i bambini spezzati? Li prendete voi? Posso andare io? I Due Giovanni: No, fermati … li prendiamo Noi! Giulia: Eccomi, Giovanni! Datemi altro Lavoro da fare! I Due Giovanni: Te L’ha donato già Gesù! Giulia: Eccomi! Le Schiere stanno uscendo? Eccomi! E allora possiamo Salutare i nostri Cari? Eccoci, Cari! Eccomi, Giovanni … sia fatta la Volontà di Dio! Sì, ho visto! Eccomi! Eccoci, Cari! Eccoci! Eccomi! Eccomi!

 

 

LETTERA DI GESU’

PARLA  GESU’:

E’ permesso? Entro in punta di piedi, posso fermarmi? Non voglio disturbare, ma voglio dire anche io la mia, perché ci sono e ci sono per ognuno di voi prima di tutto. Sì, vi ho donato degli insegnamenti, vi ho detto: fate ciò che vi dico , ma vi ho detto: starò con voi sempre e molti figli parleranno in Nome mio. Non ho detto di scacciarli, ma di ascoltare. Non vi ho detto che mi trovavo nei carcerati? Nei poveri? Negli ammalati? Perché allontanate tutti dal Mio Volto? Non è questo che io vi ho detto, non prendete il Mio posto. Vi ho invitati a fare le mie cose e non cambiare nulla.

Figli, io vi ho riscattati tutti con la stessa misura, e se ho fatto questo, anche voi dovete farlo senza scartare nessuno. Siate servi, perché io lo sono, non fatevi servire, figli miei.

Vedete, il mio Pane è per tutti; se non vi fate Pane, cosa siete per l’Umanità? Non perdete le pecorelle, non ve le ho forse lasciate? Ma io vi ho detto: “Amatele tutte.” Vi ho anche detto che sarei tornato, di aspettarmi, ma vedo che non lo fate, fate tutt’altro: comandate. E voi pensate che non veda i vostri errori, figli?

Sono buono con tutti, sono buono con voi pastori della Mia Chiesa. L’avete dimenticato questo? Di mia volontà mi sono lasciato mettere in Croce. Figli, non fate i superbi, siate miti con tutti.

Io sono il Gesù di sempre e non ho finito di parlare, non è finito il Tempo di Mio Padre. Perché dite che io ho parlato, se sono sempre con voi? E vi ho detto: siate pronti e preparati, io verrò, ma questo non è alla fine del mondo. Non c’è una fine, ma rimanere insieme. Ricordatelo, figli miei, ricordatelo a tutti. Non vendetemi ancora. Non nominatemi invano. Nei luoghi dove dicono che io parlo, non tutti sono giusti. Dove c’è il dio denaro, lì non ci sono. Siate vigilanti, figli. Non vendete i bambini in mio Nome e non fate soldi coi loro dolori. Non profanate gli innocenti e non mascherate i vostri volti, ma siate piccoli e vestitevi di Croce. Mostrate il Volto di Dio agli ammalati, non il volto del mondo.

 

 

 

 

2a  DOMENICA  DEL  MESE

 

8  SETTEMBRE  2019

 

Giulia ha ancora la febbre e la Visitazione avviene in casa

I presenti alla Preghiera … ascoltano dal Padiglione … il Messaggio

 

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! La Madonna: Nel Candore della Croce (La Madonna Benedice) Io sono la Mamma di Gesù … la Mamma di ognuno di voi, Figlioli … la Mamma dell’Umanità intera … e in questo Giorno … vi porto il Mio Cuore Immacolato e AddoloratoInvitandovi, Figli … a pregare secondo le Miei Intenzioni di Mamma! Fatelo, Figlioli … unitevi al Mio Cuore di Mamma … e portate con Me il Mio Gesù all’Umanità interacullateLo nei vostri cuori … ma donateLo a tutti … così come Io L’ho donato! Rifugiatevi ancora sulla Croce … e donate le vostre mani … per poter pregare per la Pace … ma in modo particolare … pregate per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco, Figlioli … e rimaniamo nella Vigna, nell’Arca, nei Remi e nelle Capanneaspettando il Giorno di Dio … Pieno per tutti voi e per l’Umanità intera! Figli Miei, Gesù vi ha  Amato così tanto da chiamarvi: Figli … e donare ad ognuno di voi il Legno della Croce … per essere com’è Gesù: fatti a Immagine e Somiglianza del Volto di Dio! Preghiamo ancora … per tutti i Flagelli che gli uomini stanno preparando! Figli Miei, preghiamo per i Grandi del mondo! Sono Mamma e una Mamma guarda i cuori dei Figli: non si lasciano toccare … non si lasciano amare! Preghiamo … Tutti Uniti, Figlioli Miei … preghiamo … preghiamo ancora: i Terremotipreghiamo ancora per gli uomini che fanno tutto questo! Ma Vigilate … e allontanate sempre i Falsi Profeti e il Veleno! Alzate la Destra del Padre, Figli Miei … (La Madonna Alza la Destra e Benedice) … e non temete gli uomini … abbiate sempre e solo il Santo Timore del Padre Lui E’ e voi Siete … per mezzo del Suo Amore, Figli Miei! Dio non distrugge ciò che ha Creato … gli uomini distruggono! Dio E’ … Dio E’... Dio E’! Figli Miei, non dimenticatelo! E’ Dio che vi dona il Respiro … è Dio che vi dona il Pane! Non abbandonateLo … ovunque siate, Figlioli del Mio Cuore! … (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua  dell’Amore) Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! Mammina, sei Bella! Hai indossato l’Abito Verde? Per la Festa? La Madonna: No, Figlia! Giulia: Mammina, ma è Verde … o è di Luce? La Madonna: E’ la Luce del Padre … che Lo rende Verde! Giulia: E’ Bello … e come sei Bella! La Madonna: Amate! … Insegna ai Figli ad Amare … come Ami tu! Giulia: Non lo so fare, Mamma! La Madonna: Insegna ai Figli ad Amare … come Ami tu! Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Ma dimmi, Figliola … cosa hai fatto in questo Giorno? Giulia: Le Cose del Padre, Mamma! Anche se sono debole … ho cercato di farLe! Se non fatte giuste … dimmelo … così rimedio! La Madonna: Non temere, Anima Mia! Giulia: Ho chiesto un po’ di aiuto … poco poco … ma Le ho finite tutte! La Madonna: EccoMi, Figlia! Vuoi guardare in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! La Madonna: Guarda! Giulia: Eccomi! Mamma, cosa stanno preparando i Grandi? Mamma…! Mamma…! Mamma, posso fare qualcosa? Mammina…! Mammina…! La Madonna: Immolati … come il Padre ti ha Insegnato, Figlia Mia! Giulia: Eccomi! Eccomi, Mamma! Eccomi! La Madonna: Vuoi guardare ancora? Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! Mamma, ancora bimbi spezzati … non si contano i corpicini straziati! Mammina, Mammina mia….! La Madonna: Portali nel Giardino del Padre! Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! La Madonna: Guarda ancora … e tutto ciò che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli, Figlia Mia! Giulia: Eccomi, Mammina! Eccomi! Eccomi, Mamma! Eccomi! La Madonna: EccoMi, Figlia Mia! EccoMi … al Banchetto Nuziale! EccoMi … nel Giardino del Padre! EccoMi … con tutte le Schiere! EccoMi … con tutti i Pargoli! EccoMi … con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce (La Madonna Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLi Alti e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figlioli Miei! … (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Mammina! Eccomi! Eccomi! La Madonna: EccoMi! Pace ai vostri cuori, Figlioli Miei! … (La Madonna dona un bacio ai presenti)Tutti: Eccomi! La Madonna: Sono la vostra Mamma … vi Bacio e vi dono il Mio Cuore! Tutti: Eccomi! La Madonna: E vi Invito a crescere nella Quiete, nell’Amore e nella Pace, Figli! E’ il Giorno del Signore … attimo dopo attimo spalancate i vostri cuori … e crescete nella Misura del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore: è il Mio Cuore, Figli! Vivete questo Pane! Gioite con questo Pane! MasticateLo e donateLo a tutti, Figlioli! E vivete in Pace con Diopregando secondo le Intenzioni del Mio Cuore di Mamma … e pregando  per tutti  i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi, Figlia! Dove sei stata? Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Sono stata a fare le Cose del Padre! La Madonna: E cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi, Figlia! … (La Madonna dona baci ai presenti) Vi Amo a tutti! Tutti: Anche noi! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: E dove sei stata … a fare le Cose del Padre? Teresa: Dove mi avete portato! La Madonna: E lo sappiamo dove ti abbiamo portato! Cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Parla! Teresa: Eccomi, Mamma! Mammina? La Madonna: EccoMi! Teresa: Un’altra Seconda Domenica! La Madonna: EccoMi! Non Mi hai risposto! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mamma! Eccomi! Una Seconda Domenica … aspettandoTi! E il Padre Ti lascia scendere in mezzo a noi a Parlare! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi, Figlia! Teresa: Eccomi! E io sono stata a fare le Cose del Padre … con lo Strumento! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! La Madonna: Ti accontento così! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Tu conosci il nostro cuore! La Madonna: Tutti tutti! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: E lo Strumento … nel silenzio … li ha messo tutti tutti nel Mio Cuore … perché ve L’ho donato Io! Teresa: Eccoci, Mamma! Mammina? La Madonna: EccoMi! Teresa: In questo Giorno … la Seconda Domenica di Settembre … il prossimo Mese sarà l’Anniversario della Stanza di Gesù! La Madonna: EccoMi! Teresa: E ci prepariamo…! La Madonna: EccoMi! Teresa: Ancora di più a… ! La Madonna: A Vivere! Teresa: Non solo a rivivere ciò che è stata la Grande Processione … ma soprattutto a viverLa in Pienezza! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mamma … che è diverso … non è soltanto un ricordo … ma è Vivo! La Madonna: E’ Viva ed è Reale: è la Dimora del Padre!  Teresa: Eccoci! La Madonna: E di ognuno di voi, Figli! Teresa: Eccoci, Mamma! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! La Madonna: Non pensate che non siate stati messi nel Mio Cuore! La Cocciuta l’ha fatto nel silenzio! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: E poi ve L’ho donato già Io all’inizio il Mio Cuore! Teresa: Eccoci, Mamma! La Madonna: EccoMi! E parla … dimmi qualche altra cosa, Teresina del Bambin Gesù! Io vi dico che vi Amo! Tutti: Anche noi! La Madonna: E vi dico di fare i Bravi FigliCrescendo col Pane, col Vangeloche Dio vi Spezzetta attimo dopo attimo! E se Crescete così … siete tutti Bravi FigliAmandovi gli uni gli altricome Dio Ama voiCamminando nella Viuzza Stretta mano nella mano … così fate il Buon Pastore e la Pecorella: non si dividono mai! E’ questo che siete voi … per Dio! Non dimenticatelo! Il Regalo più Bello che Mi fate è stare Uniti: è questo che desidero come Regalo in questo Giorno! Io, come Regalo … vi Spalanco ancora il Cuore … e le Mie Braccia di Mamma! Ma vi Invito a pregareper tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Ma il Grido più Grande: pregate per la Pace! Non sapete cosa stanno facendo i Grandi! Parla, Teresina! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi, Figlia! Teresa: Mammina, Tu ci Inviti a stare Uniti! La Madonna: EccoMi! Teresa: Ed è stando Uniti … che possiamo pregare … possiamo essere più forti! La Madonna: EccoMi! Teresa: E possiamo vincere il Veleno … e possiamo cercare la Pace! La Madonna: EccoMi! Teresa: Quando c’è l’Unità tra di noi … e Unità significa nessuna invidia, nessuna gelosia…! La Madonna: EccoMi! Teresa: Amarsi e accettarsi con i propri difetti e con i propri pregi … così come il Padre ha Creato ognuno di noi! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi … e non è sempre facile per noi! La Madonna: Donate a Dio … il Sorriso … e l’Amore … l’Unione di ognuno di voi, Famiglia di Dio! Teresa: Eccoci, Mamma! La Madonna: EccoMi, Figlia! Teresa: Ed è questo che ci chiamate a fare! La Madonna: EccoMi! Siete i Nuovi Vignaioli: non fate seccare la Vigna! Teresa: Eccoci, Mamma! La Madonna: EccoMi, Figlia! Teresa: Donateci la Forza, la Costanza! La Madonna: EccoMi! Attimo dopo attimo scende su di voi! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! EccoMi! Parla ancora! Teresa: Eccomi, Mamma! (La Madonna dona un bacio ai presenti) La Madonna: EccoMi! Anche a voi Amo! Siete anche voi uniti! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Tra pochi Giorni ci sarà la Festa dell’Esaltazione della Croce! La Madonna: EccoMi! Teresa: E poi la Tua Festa! La Madonna: EccoMi! Teresa: La Festa che Giovanni del 2 … Amava tanto! (La Festa dell’Addolorata)  La Madonna: EccoMi! Teresa: E anche Giovanni del 4! La Madonna: EccoMi! Dì a quei due Figli … che staremo anche vicino a loro … ma non dimenticatevi dei due: aiutateli! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: Aiutateli … aiutateli! Teresa: Eccoci, Mammina … facci capire passo passo come fare! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! La Madonna:  Ma vi Amo a tutti quanti … non vi ingelosite! Tutti: Eccomi! Teresa: Eccoci! La Madonna: EccoMi! Teresa: Mammina, e quindi …  come ci dobbiamo preparare a queste Due Feste! La Madonna:Piano piano ve lo dirò … non temete, Figli!  Ancora ci sono un po’ di Giorni … pochi pochi … ma non temete!  Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! EccoMi! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: Dimmi qualcosa! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: Parla! Teresa: Eccomi! Mammina? La Madonna: EccoMi! Teresa: In questi Giorni … pur essendo divisi … noi da questa parte……! La Madonna: Lo Strumento è sempre vicino a tutti! Loro non la vedono … è di là! Teresa: Eh! Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Sappiamo che è sempre vicina ad ognuno di noi! La Madonna: EccoMi! Teresa: Anzi, in questo momento … si rafforza ancora di più la nostra Fede! La Madonna: EccoMi!  Teresa: Si deve rafforzare ancora di più! La Madonna: Avete il Pane! Teresa: Eccoci, Mamma … ed è Questo la nostra Forza! La Madonna: E’ il Cibo che vi fa Crescere … e andare avanti! Quando è Tempo … vedrete anche il volto dello Strumento! Non temete, Figli! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Ed è tutto Scritto dal Padre! La Madonna: EccoMi!  Teresa: E ogni piccola cosa … serve per la nostra Crescita nella Fede! La Madonna: EccoMi, Figlia! Teresa: E passo passo … andiamo avanti … sperando di non tornare indietro! La Madonna: Dovete andare avanti! Quando si Cammina con Dio … e il cuore è spalancato senza nessun velo … si va avanti! Teresa: Eccoci, Mamma! La Madonna: Quando ci sono i veli da passare … si va indietro … perché non si ha la Certezza di Dio! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: Voi avete la Certezza di Dio … e andate avanti! Teresa: Eccomi! Abbiamo la Certezza che in questo Luogo … c’è Dio! La Madonna: EccoMi! Teresa: E tante sono le dimostrazioni, tanti sono i Segni! La Madonna: EccoMi! Teresa: Che ci fanno capire che in questo Luogo … altro non c’è … che Dio! La Madonna: EccoMi, e rimarrà … e nel Trionfo del Mio Cuore Immacolatoche tutte le Genti vedranno! Tutte le ginocchia si piegheranno … ma non tutte si alzeranno! Lo Strumento sta pregando per questo, Figli! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! Hai qualche altra cosa da dirMi? EccoMi!  Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mamma! … (Teresina tossisce) La Madonna: Ma questa è la tua tosse? Teresa: Sì! La Madonna: Volete la Mia! Teresa: Eccoci! Tutti: Eccomi! (La Madonna dona la Tosse e l’Alito) La Madonna: ConservateLa … per i Tempi che verranno subito dopo questo Giorno! Ma non vi spaventate! EccoMi! Vuoi parlare ancora? Non hai niente altro da dirMi? Teresa: Eccomi! La Madonna: Io vi Invito ancora ad essere Mamme e Partorire il Mio Figliolo Gesù … per poterLo Crescere nella culla del cuore e donarLo a tutti! E’ questo che vi dico oggi: Partorite il Mio Figliolo Gesù, Figli! Vi amo tutti! Tutti: Anche noi! (La Madonna Impone le Mani sui presenti) La Madonna: E lascio scendere su di voi … il Mio Manto Materno … e vi accompagna ovunque andate, Figli! Preghiamo Uniti in questo Giorno … per la Chiesa tutta! Sostenete le Mura, Figli! Io sono il Primo Tabernacolo: non dimenticatelo! … (La Madonna dona un bacio ai presenti) Vi Amo … e vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! … (La Madonna dona la Benedizione) … Figli Miei, Pascete il Gregge che Dio vi ha donato, Figli! Giulia: Com’è Bello quest’Abito Verde … è Candido! Mammina, come sei Bella … come sei Bella! Cosa fai? Mamma, perché stai piangendo? Ti sto facendo piangere io, Mammina? La Madonna: No, non sei tu! Giulia: Cosa c’è Mamma, perché piangi? Mamma…? La Madonna: E’ un Flagello, Figlia! Giulia: Io posso fare qualcosa? La Madonna: Vanno i Due Giovanni! Giulia: Eccomi, Mamma … non piangere più! La Madonna: Sono Mamma! Giulia: Eccomi! Mammina? La Madonna: EccoMi! Giulia: Fate di me … quello che volete! Le Schiere non escono ancora? I nostri Cari … possiamo Salutarli? Eccoci, Cari! Mamma, consegno a Te tutto … fate quello che volete!  Eccomi, Mamma! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi, Mamma!

 

 

 

 

GIOVEDI  12  SETTEMBRE  2019

 

Giulia ha ancora la febbre e la Visitazione avviene in casa

I presenti alla Preghiera … ascoltano dal Padiglione … il Messaggio

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù: Nel Candore della Croce(Gesù Benedice)  Glorifico il Padre Altissimo Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Allarghiamo le Braccia, Figli! Alziamole e doniamole al Padre in questo Giorno! Consoliamo il Cuore di Maria … Madre Mia … Madre di ognuno di voi … Madre dell’Umanità intera, Figli! Cresciamo nel Cammino verso il Padre, Figli … e preghiamo in questo Giorno per la Pace: il mondo è in subbuglio! Rimanete Uniti al Mio Cuore, Figli … e Camminiamo Uniti nel pregare … nell’essere Amici … i Miei Amici … Uniti alla Croce! Rimanetelo sempre, Figli … del Mio Cuore! Saliamo la Vigna, l’Arca e i Remi … e non dimentichiamo le Capanne, Figli! Io Allargo le Bracciatenendovi strettima vi Invito ad essere costanti nella Preghiera! Preghiamoper tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Camminiamo la ViaSegnata da Mia Madre e Mamma vostra, Figli Miei! Preghiamo ancora … per le Mura: la Chiesa che crolla, Figli! Preghiamo … preghiamo … preghiamo! Vivete la Giornata del Padrenell’Armonia della Croce, Figli! Ma rimaniamo Inchiodati a pregare per la Pace, Figli! Ancora preghiamo per i Grandi del mondo … così come si definiscono … preghiamopreghiamoaffinchè i loro cuori diventino caldi verso Dio, Figli Miei! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Gesù: E vi Invito ad Amare il Padre, Figlioli! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Le Cose del Padre, Gesù! Ho poco poco più di forza … e ho finito tutto il Lavoro! Mi sono fatta aiutare un poco! Non mi date altro Lavoro? Mi fate uscire? Perdonami, Gesù! Gesù: Non correre! Giulia: Eccomi! Ma mi fate poco poco … uscire? Gesù: Aspetta ancora un po’! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi guardare in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Chi Ti sta vendendo, Gesù? Gesù…..! Gesù mio….! Gesù: Non dire! Giulia: Eccomi, Gesù! Posso fare qualcosa, Gesù? Gesù: Immolati … così come il Padre ti ha Insegnato, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Tu sei Buono con tutti! Gesù: EccoMi! Fatelo anche voi! Giulia: Eccoci, Gesù! Gesù: Guarda ancora, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù, dov’è questo Buio, Gesù? Gesù: Nei cuori dell’Umanità intera, Figli! Giulia: Possiamo accenderli, Gesù? Gesù: Fallo! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Donatemi sempre la Costanza e la Forza! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Guarda ancora, Figlia … e tutto ciò che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Gesù, metto nel Tuo Cuore … il niente della mia Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, metto nel Tuo Cuore … la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare! Metto nel Tuo Cuore, Gesù … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti, i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Siamo Figli Vostri … e so che ci Amate a tutti quanti … e siete pronti a prenderci nelle Vostre Braccia … quando lo volete! Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi  con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … nel Portare l’Unica Verità della Croce (Gesù Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori  , Figlioli Miei!  (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Pace ai vostri cuori, Figlioli! … (Gesù dona un bacio ai presenti)Tutti: Eccomi! Gesù: Vi Benedico con la Croce(Gesù dona la Benedizione ai presenti)e vi Amo! Tutti: Anche noi! Gesù: State tutti bene? Tutti: Eccomi! Gesù: State bene-male? Tutti: Eccomi! Gesù:Siete sottosopra? Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi! Allora, siamo sulla Strada Giusta … nell’Amore, nel Perdono e nella Carità! Figli, vi Invito ancoraad essere Pacifici! La Pace viene quando c’è la Pace nel cuore … quando si Ama … quando si Perdona … quando si usa Carità verso tutti! E Io vengo in mezzo a voi … a portarvi la Pace … e a donarvi il Pane … il Pane del Mio Amoreil Pane della Quietanza … per tutte le Genti! Lo dono a voi, Figli … e voi Lo dividete con i vostri nemici! Ogni Giorno un Piccolo Panicello donato da Dio: il  Pane QuotidianoQuello che vi dona la Vita Eterna! Vedete, Figli … quanto Amore Dio vi dona attimo dopo attimo! Vi fa Crescere donandovi il Perdono, l’Amore e la Sua Amicizia! Ma il Padre ci Invita anche alla Preghiera costante, dicendoci: “Figli, siete di Mia Proprietà … e dobbiamo pregare!” …  Tanti Flagelli vengono preparati dagli uomini … e con la Preghierasi possono cancellare! Amiamoci, Figlioli Miei! L’Amore vince il Male! … Sei tornata, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi! Gesù: E dove sei stata? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Vieni! Raccontami dove sei stata! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Sono stata a fare le Cose del Padre! Gesù: Lo so, ma cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Ho fatto ciò che si doveva fare … poco poco! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: E parla un pò! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù, il Tempo e’ Pienoe noi dobbiamo essere Vigilanti! Gesù: EccoMi! Teresa: Rimaniamo nel Solco! Gesù: EccoMi! Teresa: Rimaniamo sulla Croce! Gesù: EccoMi! Teresa: Rimaniamo……! Gesù: A Combattere i Falsi Profeti e il Veleno! Teresa: Eccomi! Rimaniamo aggrappati alla Croce! Gesù: Ai Piedi … dice sempre la Cocciuta! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E in questo modo, andiamo avanti! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E così, di Giovedi in Giovedi … la nostra Fede Cresce! Gesù: Prima di aspettare il Giovedi … fateLa Crescere ancora di più! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Non distaccatevi, Figli! Teresa: Eccoci, Gesù! Abbiamo tante occasioni che potrebbero portarci fuori Strada … ma abbiamo il Pane … e sappiamo che Tu sei con noi!  Gesù: EccoMi! Teresa: Ed è solo questo … che può tenerci ai Piedi della Croce … e solo questo che può tenerci fermi! E poi c’è lo Strumento … che non lascia cadere nessuno di noi! Gesù: No! Porta l’Umanità sulle sue spalle! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: E tutti i Figli Ministri! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ci Doniamo? Teresa: Eccomi! Gesù: Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni? Teresa: Eccomi! Gesù: E lo Strumento rimane Crocifissa per Amore … per tutti i Figli Ministri e l’Umanità intera! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Teresina Spezza un Pezzo di Pane in Tre Pezzetti e Gesù dice:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Teresina Bagna i Tre Pezzetti di Pane nel Vino e ne offre Uno a Gesù, Uno a Pasquale e Uno Lo mangia lei:) Ecco la Mia Carne che Mangio … e il Mio Sangue …  per ognuno di voi, Figlioli … nell’Attesa del Cuore Immacolato di Maria!   (Teresina Beve il Vino:) Ecco il Mio Sangue! … (Teresina dona il Vino a Pasquale:) Ecco il Mio Sangue! … (Teresina dona il Pane e il Vino agli altri presenti in casa.)Ecco il Mio Sangue! … DoniamoCi! Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi … per la Pace! Figli Miei, aiutateMi anche voi … nel Cammino dell’Orto! … (Teresina  si reca nel Padiglione a donare il Pane e il Vino ai presenti alla Preghiera. Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Cristo e ognuno risponde: Amen.) Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: La Pasqua è Piena … è Viva … ed è Risortanel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo  Maria! Gioiamo … e facciamo Festa, Figli! Teresa: Eccomi! Gesù: Grande è la Gioia del Padre! Ecco il Mio Sangue: BeveteLo per la Pace, Figli! Teresa: Eccomi, Gesù! (Teresina e Pasquale Bevono il Vino)Gesù: Ecco il Mio Sangue! Bevi per tutti i Figli Ministri! EccoMi! La Gioia è Piena … e l’Amore Cresce!  Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Dimmi … parla ancora, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto ancora … dove ti abbiamo portato? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! (Gesù dona un bacio ai presenti)  Non Mi son scordato di baciarvi! Vi Amo … a tutti! Tutti: Anche noi!  Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù, mi avete portatodove ci sono i Fuochi di Guerra! Gesù: EccoMi! Teresa: Dove i bambini vengono straziati! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E hai Lavorato! Teresa: Eccomi, Gesù … come Straccio Stracciato! Gesù: Ai Piedi della Croce! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù, aiutaci! Gesù: Sono qui per questo! Teresa: Eccomi! Guidaci verso il Cuore di Maria! Gesù: Sono il Pastore che Guida il Greggema voi non dimenticate di Amare e di Perdonare! Con l’Amore … si vince! Con l’Odio … si fa la Guerra! Fate crescere l’Amore! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! E dimmi … cosa c’è ancora? Teresa: Gesù, con l’Amore si apre ogni porta … si apre il cuore! Gesù: Non c’è bisogno di nessuna chiave! Teresa: Eccomi, Gesù! E col Tuo Amore … tutto si spalanca … tutto diventa Luminoso … e tutto è Verità! Noi non dobbiamo fare altro … che rimanere in questa Verità!  Gesù: E Crescere sempre di più … nell’Amore! Non avete bisogno di nessuna chiave … per Camminare nell’Amore di Dio! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Mi avete tutti quanti ricevuto nei vostri cuori? Tutti: Eccomi! Gesù: E vi vengo a donare la Pace … e a dirvi di rimanere: Fratelli, Amici e Figli di Dio … Oggi e per l’Eternità, Figlioli Miei! Parla ancora, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Rimanere: Figli di Dio … significa rimanere nell’Arca, nella Vigna … Amarsi! Gesù: Non dimenticando … né i Remi e né le Capanne! Teresa: Eccoci, Gesù! Dobbiamo proteggere … col Tuo Aiuto … i Remi e le Capanne! Gesù: EccoMi! Teresa: Vigilare! Gesù: EccoMi! Teresa: Essere: Figlio … significa essere nell’Amore Pieno! Gesù: EccoMi! Teresa: Significa vivere … così come Dio ha Creato ogni Suo Figlio! Gesù: EccoMi! Teresa: E vivere nell’Amore! Gesù: EccoMi! Teresa:  Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! E cosa c’è ancora da dirMi? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Non glielo dite … che ho usato il suo piedino! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Lei non c’è … ed Io uso i piedini! Sto usando i piedini dello Strumento … per Camminare! … (Gesù muove le dita dei piedi)Voi … Mi Amate, Figli? Tutti: Eccomi! Gesù: Anch’Io vi Amo … molto molto più di voi … e vi chiamo: Figli! Tutti: Eccomi! Gesù: Parla ancora tu! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Oggi facciamo gli auguri alla Mamma! Gesù: EccoMi! Teresa: E’ la Festa che ricorda il Suo Nome … il Nome di Maria! Gesù: EccoMi! Teresa: Anche se dobbiamo ricordarci che è attimo dopo attimo! Ma oggi, in modo particolare … Maria e il Suo Nome … diventano per noi … una Stella … diventano per noi … una Luce! Gesù: EccoMi! Teresa: E così il Nome di Maria … Illumina la nostra Strada … Illumina il Progetto di Dio! Gesù: E’ il Faro nel Porto … che è l’Umanità intera! Teresa: Eccomi, Gesù! Maria è il Faro dell’Umanità! E’ Lei … e attraverso di Lei … che il Padre ci ha donato Gesù … ci ha donato Te! Gesù: EccoMi! Teresa: E quindi, Maria è una Creatura di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: E’ Colei … che col Suo EccoMi … ha Aperto la Rivelazione ha aperto il Cuore del Padre! Il Cuore del Padre è sempre Aperto … ma con l’EccoMi di Maria ….! Gesù: Si è Spalancato! Teresa: Eccomi! Si è Spalancato l’Amore Pieno … la Misericordia di Dio … la Grazia di Dio! Ed è così, che attraverso di Lei … è Scesa la Croce, il Crocifisso … e la Pienezza del Progetto del Padre! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Rimanete nella Pienezza di Maria, Figli! Teresa: Eccomi! Gesù: AmateLa e fateLa Amare … e Consolate il Suo Cuore … in questo Giorno, Figli! Teresa: Eccoci! Gesù: Non hai nient’altro … da dirMi? EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io vi Amo! Tutti: Anche noi! Gesù: E vi Saluto con la Croce, Figli! … (Gesù dona la Benedizione) … I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai presenti) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Come state? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Tanti auguri! (si applaude) Piccolo Giovanni: Anche a voi! Teresa: Eccoci! Piccolo Giovanni: Non siete pure voi: Piccole Marie? Teresa: Eccoci! Piccolo Giovanni: Io: Mario-Maria! Tanti auguri! State tutti bene? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Stanno bene? Teresa: Pare di dì! Piccolo Giovanni: Pare di sì? Allora, se stiamo tutti quanti bene … possiamo Lodare Maria! Teresa: Eccoci! Piccolo Giovanni: E dire: “Tanti auguri!” … (Giovanni invita ad applaudire alla Mamma) … Beh, dire solo il Nome di Mariadeve riempire i nostri cuorideve farci Ardere di quell’Amore che non si può contenere … e dire: “Maria … Maria … Maria … cosa hai fatto, Fanciulla? Hai aperto l’Universo … e ci hai donato Tuo Figlio … per donarci la Vita Eterna … quella Vita che il Padre aveva preparato!” … Aspettava un: Eccomi … e Maria, pronta … ha donato il Suo: “EccoMi!Quanto è Grande questa Creatura … e quanto L’Amava Dio … per poterci Abbracciare … per potere avere i Propri Figli … a Casa! Quale Progetto … deve fare ancora Dio … per l’Umanità, per la Chiesa? Maria: Mamma della ChiesaTabernacolo Vivo dell’Umanità intera! Figlioli, Amate … e siate Mamme come Maria: questo è l’augurio di don Mario a voi tutti, Famiglia di Dio! Cosa c’è, Teresina del Bambin Gesù? Bene-bene! Parla! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci nell’ascoltarTi … e nel ricordare quanto tenevi a questa Festa … quando tieni a questa Festa! Piccolo Giovanni: La Mia Fidanzata: Maria! Teresa: Eccoci! E con questo Tuo attaccamento al Nome di Maria e a Maria stessa … quanti Figli hai portato a Gesù … quanti Figli hai portato nella Casa del Padre! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Quelli che il Padre ha desiderato! Imparate, Figlioli … a prendere la mano ai vostri nemici: e questo è l’Amore … e vi porta da Gesù! Imparate a Perdonare! Come si può Consolare il Cuore di Maria … se non c’è il cuore libero? Liberate i vostri cuori dalle cose del mondo, Figli! Teresa: Eccoci! Piccolo Giovanni: E cercate la Luce del Faro di Maria! Parla tu! Vi Amo, Figli! … (Giovanni dona baci ai presenti) Tutti: Anche noi! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E quella Luce di Maria, del Faro … ci accompagna a Gesù … ci accompagna alla Croce! E così è stato per me … e così deve essere per ognuno di noi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Prendetevi la mano gli uni gli altri … e poggiatela sulla Croce! Formate la Catena di Dio … e non quella degli uomini … e non fateLa spezzare! Siamo nel Tempo dei Tempi … nel 24° Tempo, Figli!  EccoMi! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E vi Benedico con la Croce! … (Giovanni dona la Benedizione) … Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai presenti) … Pace ai vostri cuori! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Giovanni! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: State tutti bene? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Anch’Io sto bene … nel Giardino … al Banchetto Nuziale … e con ognuno di voi, Figli Miei! Com’è stata la vostra Giornata? Siete entrati nel Giovedi? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Siete entrati dalla Porta … che è Dio? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Avete Mangiato il Pane di Dio? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Vi Amate gli uni gli altri? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Voi, a chi siete Figli? Tutti: A Dio Padre! Il Calice Vivente: E voi, a chi siete Figli? I presenti in casa: A Dio! Il Calice Vivente: E fate le Cose di Dio? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Figlioli, la Crescita di ognuno di voi … è nel Pane Quotidianoche vi fa Camminare nella Via di Maria … che per Me è la Mia Fidanzata! Maria … Maria Unita alla Croce … Maria, quella Creatura … Visitata da Dio … per essere la Mamma dell’Umanità intera … la Mamma di ogni Vivente! Ha Creduto all’Amore Divino a tal punto … di Innamorarsi dell’Umanità intera e dire: “Padre, sono Tuoi Figli!” … Ma dalla Croce che sono stati donati a Lei … e questa Mamma che Spalanca le Braccia … dicendo: “Figli, Amate il Mio Gesù … fateLo conoscere! Rimanete ai Piedi della Sua Croce … e Pascete il Gregge!” … Vogliamo svegliarci? Ma ci rendiamo conto … cosa sta facendo Dio in questo pezzettino di terreno? Dio … Dio … Dio in mezzo a noi … Dio che viene a dirci: “Ho bisogno di voi!” … Ma ci rendiamo conto? Ma ci siamo impazziti? Teresa: No! Il Calice Vivente: Ma ci vogliamo destare dal sonno? Non dico che siete impazziti … ma ci siamo impazziti … fuori … da non vedere che c’è Dio? E cosa si deve fare ancora? Cosa Dio … deve farci vedere e sentire ancora? Ma si dovrebbe correre … si dovrebbe venire a sentire … e a Mangiare! E ancora sono sordi e ciechi! Vi Amo tutti, Figli! … (Il Calice Vivente dona baci ai presenti) Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: Parla tu un poco, Teresina! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Ma sei sempre tu? Teresa: Sempre! Il Calice Vivente: EccoMi!  Teresa: Eccomi, Giovanni!  Il Calice Vivente: EccoMi! Non hai niente da dirMi? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Solo: Eccomi? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Va bene!  EccoMi! Io vi dico che vi Amo! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: E desidero che Amate Maria! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Fatelo, Figlioli! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Come stai tu? Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Stai bene? Pasquale: Bene … sì! Il Calice Vivente: Sei sicuro? Pasquale: Proprio sicuro sicuro, no … però sto bene! Il Calice Vivente: E allora, se non sei sicuro … come fai a dire che stai bene? E voi tutti quanti … state bene? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Io, quando si sei Tu … sto bene! Il Calice Vivente: Sì, ci sono Io! EccoMi! Ma c’è il Padre! Pasquale: Il Padre! Il Calice Vivente: E sì, c’è la Croce! Pasquale: La Croce! Il Calice Vivente: C’è Maria! Pasquale: Maria! Il Calice Vivente: C’è il Crocifisso … e dovete essere Saldi in questa Verità e in questo Amore, Figli ! Io la mano non te la lascio … tu non lasciarLa! Pasquale: No, io non La lascio! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Perché Tu … sono sicuro che…! Il Calice Vivente:  Cammino dinanzi a te! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi, Figliolo! Pasquale: Eccomi! Questa è quella che mi fa gioire: la Benedizione! (Il Calice Vivente dona la Benedizione e un bacio ai presenti) Il Calice Vivente: EccoMi! Vi Invito ancora a pregare … per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Fatelo, Figlioli … fatelo … non dimenticatelo! Vi Amo … e vi Benedico con la Croce! (Il Calice Vivente dona un bacio e la Benedizione ai presenti) Giulia: Giovanni…? I Due Giovanni: Bevi questo Calice, Cocciuta! Giulia: Eccomi! Giovanni, dove andate? Cosa ne faccio del resto del Calice? Eccomi! Ma voi … dove andate adesso? I Due Giovanni: A fermare i Vulcani! Giulia: Eccomi! Le Schiere sono già uscite … c’è tanto Lavoro da fare! Eccomi! Non posso…? Aspetto! Eccomi! Possiamo Salutare i nostri Cari? Eccoci, Cari! Eccoci! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi Giovanni! Ci vediamo dopo!

 

 

 

GIOVEDI  19  SETTEMBRE  2019

 

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù: Nel Candore della Croce(Gesù Benedice) Io sono il Figlio di Dio … Vivo e Reale in mezzo a voi … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Figlioli, Allarghiamo le Braccia nel dire: “Padre, vogliamo la Pace! Dona ad ognuno di noi … la Pace che gli uomini non ci danno!Preghiamo per coloro che accendono la Guerra, Figli! Ora più che mai … la vostra Preghiera sia Forte! Uniamo le nostre mani … facendo la Corona di Maria … pregando grano dopo grano, Figli! Preghiamo ancora … per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Non fermatevi di pregare per le Mura che traballano, Figli! Siate Forti … nell’ascolto del Pane Spezzato: mangiateLo … crescete … e donateLo a tutti! Io sono Salito sulla Croce … per donarMi a tuttiRiscattando ognuno di voi … l’Umanità intera, Figli Miei! Non Mi nascondo al volto dei Figli … ma sono Vivo e Reale in mezzo a voi … per Amarvi … ed indicarvi la Via della Salvezza … che è la Croce! Figli Miei, Saliamo nella Vigna, nell’Arca, nei Remi e nelle Capanne … e preghiamo … affinchè Dio ci dia il Pane della Pace … il Pane dell’Amicizia … il Pane dell’Amore … Vivo e Reale in mezzo a voi! Figli Miei, vi chiedo ancora di pregareper coloro che si fanno chiamare: Grandi! Ma voi rimanete Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto per essere Invitati dal Padre … al Banchetto Nuziale! Siate mitinell’Amore che Dio vi dona! Siate pazientosinell’ascoltare i Figli che vi tendono la mano! Abbiate Amore per tutticosì come vi Amo Io, Figlioli del Mio Cuore! Ma vi Invito ancora … a non lasciare i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco, Figlioli! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella  Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella  Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi per l’Eternità! Eccomi nel fare le Cose del Padre! Eccomi! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù!  Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Gesù, con le poche forze … ho fatto le Cose del Padre! Sono terminate … me ne date ancora? Gesù: EccoMi! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cocciuta? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi guardare … anche in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Guarda! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù! Vedo navi di guerra … ma non ci sono uominicamminano e fanno tutto da sole … ma ci sono tanti Missili! Gesù…! Gesù…! Gesù…! Gesù: Guarda! Giulia: Ci sono bambini … a combattere! Gesù, posso liberarli? Gesù: Immolati … come il Padre ti ha Insegnato! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda ancora, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Vedo il Sole nero, Gesù! Gesù, cosa devo fare? Gesù: Non temere! Giulia: Non siamo nel Tempo, Gesù! Gesù: Immolati … prega … e fai pregare i tuoi Figli! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda ancora … e tutto ciò che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Miafai il Lavoro che ti è stato consegnato! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù, Ti dò il niente della mia Giornata! Metto nel Tuo Cuore, tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, metto nel Tuo Cuore … la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare! Metto nel Tuo Cuore, Gesù … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Accoglieteci ancora! Viviamo … perché Voi siete Vivi! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù … Sposo Diletto del Mio Cuore! Gesù: EccoMi, Sposa! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Pargoli! EccoMi  con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … nel Portare l’Unica Verità della Croce …(Gesù Benedice) … l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figlioli Miei! Vi Amo, Figli! (Gesù dona un bacio ai presenti)  Tutti: Anche noi, Gesù! Gesù: E’ Dolce il vostro Amore! Come state … tutti bene? Tutti: Eccomi! Gesù: Bene-male? Tutti: Eccomi!  Gesù: EccoMi! (Gesù dona un bacio ai presenti) … Tu come stai, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Stai bene? Teresa: Eccomi! Gesù: E dove sei andata? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: A fare le Cose del Padre! Gesù: E dove? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! E ora … cosa stai facendo? Teresa: Parlo con Te, Gesù! Gesù: E non hai niente da dirMi? (Gesù dona baci ai presenti) Teresa:Eccomi, Gesù! Gesù: E parla! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: Eh! E voi non Mi vedevate … ma Io facevo le stesse cose! Ma se guardavate con i vostri cuoricini … vedevate tutto! La prossima volta … fatelo! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Lo sai quello che Ti stavo per dire! Gesù: Sì, non ti aspettare una prossima volta … ma Dio E’! Teresa: Eccomi! Gesù: Dio E’! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Siamo nelle Mani di Dio! Gesù: EccoMi! Non siete … non fate da soli! Teresa: No! Gesù: Fa tutto il Padre! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi! Teresa: Eccomi, c’ho un pochettino di tosse … piccolina! Gesù: Non è stata la pioggia! Teresa: Eccomi, già ce l’avevo! Gesù: No! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Parla! Teresa: Gesù, un altro Giovedi! Gesù: Eh! Teresa:E Tu vieni in mezzo a noi! Gesù: Se Mi volete … sì! Tutti: Eccomi! Gesù: Eh! Teresa: E il nostro cuore è gioioso nell’aspettarTi … e nel sapere che verrai a Parlarci … qualunque cosa accada! Gesù: EccoMi! Abbiamo Parlato … anche quando lo Strumento non poteva parlare! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Questo è il Sigillo di Dio! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa:Ed è questo che deve darci ancora di più la conferma … anche se non abbiamo bisogno di conferme … ma sapere che siamo nel Posto Giusto! Gesù: Sì! Teresa: Dove c’è Dio che Parla! Gesù: Dove ha Piantato l’Albero Verde … e nessuno Lo potrà sradicare! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Che facciamo … Ci Doniamo? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amore … per tutti i Sacerdoti e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E l’Umanità intera! (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti:) EccoMi! Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Calice, poi Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco il Padre! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco il Figlio! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo Mangia:) Ecco l’Amore: Maria! … (Gesù dona il Vino a Teresina) Ecco il Mio Sangue! Teresa: Eccomi!(Gesù dona il Vino a Pasquale) Gesù: Ecco il Mio Sangue! … (Gesù Beve) Ecco il Mio Amore … per ognuno di voi, Figli Miei! DoniamoCi! Teresa: Eccomi! Gesù: Io rimango ancora a pregare per la Pace … nell’Orto degli Ulivi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Cristo e ognuno risponde: Amen.) … Ci siamo Donati! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Gioiamo e facciamo Festa … perché Io sono con voi tutti i Giorni, Figli! La Gioia è Grande al Banchetto Nuziale! Non siate tiepidi … ma Caldi del Mio Amore: sono venuto ad Abitare dentro di voi … fateMi Nascere … e donateMi a tutti! Bevi ancora il Mio Sangue! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (a Pasquale) Bevi ancora il Mio Sangue! … (Gesù Innalza il Calice e Beve) Bevo e Dono il Mio Amore … all’Umanità! EccoMi! Avete Fame ancora? Tutti: Eccomi! Gesù: Non Mi avete Mangiato? Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi! Mi sono Donato ad ognuno di voi? Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi! E voi … donate il Mio Amore ai vostri nemici! Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona baci ai presenti) Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi, cosa Mi devi raccontare? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù, la Fame di Te … è Infinita … così com’è Infinito il Tuo Amore! Gesù: EccoMi! Teresa: Attimo dopo attimo Ti Doni e Ti Riceviamo … ma nello stesso tempo….! Gesù: Si ha Fame dinuovo! Teresa: Eccomi! Arde il cuore .. e questo ardere … genera altro desiderio di averTi nel nostro cuore! E così, con questo ardere … pian piano … l’Amore cresce … e diventa Infinito … così com’è Infinito Dio … che è senza Limiti e né Misure! Gesù: EccoMi! Teresa: E quindi, l’avere attimo dopo attimo Ardore di Dio … non significa che Dio non si fermi in quel cuore … ma anzi, lì … in quel cuore toccato … cresce ancora di più! Gesù: Ma dovete essere Vigilanti: ci sono i Falsi Profeti, c’è il Veleno … e dovete Combatterli! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: E la Fiamma del Tuo Amore … è una Fiamma che Arde e non brucia! Ciò che brucia … si esaurisce … invece…! Gesù: L’Ardere rimane! Teresa: L’Ardere rimane … ed è su quest’Ardere … che dobbiamo far crescere la nostra Fede! Gesù: EccoMi! Teresa: E Amare così ogni Fratello … i nostri nemici … coloro che ci feriscono … coloro che non Ti conoscono! Gesù: EccoMi! Teresa: E così possiamo, col nostro Amore … farTi conoscere … far vedere che Dio esiste! Tu mi potresti dire: “Dio non ha bisogno che l’uomo faccia vedere…!” Gesù: Se non avevo bisogno … non avrei Scelto lo Strumento … e ognuno di voi! Teresa: Eccoci, GEsù! Gesù: Ho bisogno dei Miei Figli! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Siete Nati per Lavorare … e fare le Cose del Padre! Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi! E Dio E’ … con ognuno di voi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Non hai più niente da dirMi? Parla! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona baci ai presenti) Non parli più? Teresa: Eccomi, Gesù! Eccomi, sì! Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: E così il Padre usa i Suoi Figli! Gesù: EccoMi! Teresa: E se ci lasciamo usare … si può compiere il Progetto di Dio! Ed è ciò di cui più profondo possiamo fare: lasciare la nostra volontà e mettere tutto nelle Mani di Dio … e tutto si rischiara! Gesù: EccoMi! Teresa: Tutto prende una forma diversa! Gesù: Come dice sempre lo Strumento: “Lasciamo fare al Padre!” … Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E così ogni paura, ogni ansia sparisce .. e rimane solo la Verità di Dio! Gesù: Se mettete tutto nel Cuore del Padre! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Senza temere gli uomini … ma avere solo il Santo Timore di Dio! EccoMi, Figli! Vi Invito alla Preghiera costante … e a pregare ancora per la Pace! Siete voi i Figli Scelti: non dimenticatelo! Preghiamo mano nella mano, Figlioli Miei! EccoMi! Io vi Saluto con la Croce! … (Gesù dona la Benedizione ai presenti) … I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai presenti) Pace ai vostri cuori! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Giovanni! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Come state? Tutti: Bene! Eccomi! Piccolo Giovanni: E Io vi vedevo … ma voi non Mi vedevate! State tutti bene? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Siete sottosopra? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: E allora … siamo nella direzione giusta! Come stai, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: A posto? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: E avete fatto il Pane … col Lievito di Dio? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Come L’avete fatto? Una Figlia: Impastandolo … l’Amore impastato! Piccolo Giovanni: Sei sicura, sicura? E quale acqua … ci hai messo? Una Figlia: L’Acqua Zampillante … l’Acqua di Dio! Piccolo Giovanni: L’Acqua Zampillante! E avete Pascolato le Pecorelle? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: E dove le avete portate? Alcuni: Al Padre! Piccolo Giovanni: Avete usato Carità verso tutti? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Ne siete certi … tutti quanti? Alcuni: No! Piccolo Giovanni: Eeeh! Avete pregato? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Avete detto: “Padre, sia fatta la Tua Santa Volontà?Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Ma lo sapete … che Io vi vedo e vi sento? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Bene, Figlioli … Amatevi gli uni gli altri! Dio chiede solo di essere Amato … e di essere Riconosciuto come Papà! Non è tanto difficile … è piccolo piccolo … in tutto quello che Dio ci dona! Potete farcela, Figlioli! … (Giovanni dona un bacio ai presenti) Cosa vuoi dirMi, Teresina del Bambin Gesù? EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Ciao a tutti! Tutti: Ciao! Piccolo Giovanni: Cos’è … cosa Mi devi dire, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Ma che vuoi? Parla! Teresa: Eccomi! Ti guardo! Piccolo Giovanni: Che cerchi di spiare? Teresa: Nooo! Piccolo Giovanni: Nel senso buono! Teresa: Eccomi! Lo sai … che scruto nei Tuoi Occhi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Ma lo sai che i Miei Occhi … non puoi mai descrivere di che colore sono? Un po’ come i tuoi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Eccomi … nell’essere qui! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi … nell’averTi vicino attimo dopo attimo! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Nel sapere che ci guidi … che non ci lasci mai! Piccolo Giovanni: No! E il Padre Mi lascia Parlare … per Invitarvi ancora alla Preghiera … ed essere una Famiglia … e camminare sulla Via della Croce … del Pane Spezzato: quello che vi ho sempre Insegnato a tutti quanti … e vi Insegno ancora! Teresa: Eccoci! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi,Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Pregate in questi Giorni … per le parate! Consolate il Cuore di Maria! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Figlioli, quando vi fermate a pregare … guardate il Cuore di Gesù! Immergetevi in quel Costato Aperto … e preghiamo tutti Unitiper la Pace! Il Costato Aperto di Gesù … sia l’Unica Fonte del vostro Vivere … del vostro essere Figli di Dio: è lì che trovate Tutto, Figli Miei! Io vi Saluto con la Croce! … (Giovanni dona la Benedizione) … Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente dona la Benedizione e un bacio ai presenti) … Pace ad ognuno di voi, Figlioli Miei! Tutti: Eccomi! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Giovanni … Benvenuto! Il Calice Vivente: Pace al tuo cuore! Ma sei tu? Sei sicura? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Sono venuto … sono entrato da quella Porta … per dirvi ancora una volta … qual è la Via Giusta … come noi Viviamo! Viviamo da Figli? Viviamo da Cristiani? Viviamo per Dio? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: E quella Porta … è lì che Guarda e Parla … e cosa dice? “Venite … venite … fuori c’è il Veleno … fuori ci sono i Falsi Profeti!” … E noi … cosa facciamo? Siamo Figli di Dio … e se siamo Figli di Dio … cosa facciamo? I rumori del mondo…! Sì, dobbiamo lavorare … ma prima Lavorare nella Vigna del Padre … e dopo il lavoro! Ma vi dovete fermare … lasciare l’Amore di Dio salire e scendere dal vostro cuore … con la Preghiera … e non rimanere schiavi … ma Liberi! Dio ci ha chiamati: Figli … e non ci tiene prigionieri … gli uomini, sì! E voi chi siete? Tutti: I Figli di Dio! Il Calice Vivente: I Figli di Dio … che fanno le Cose del Padre! Ma c’è sempre quella Porta … che vi aspetta … per Crescere … per dire: “Io sono Dio … e vi Amo … e non vi lascio … e dico ad ognuno: fate le Cose del Padre … e rimanete nel Giusto … Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto … i Piccoli Giovanni … sempre più Piccoli … facendo le Cose del Padre!” … Dimmi qualcosa tu, Teresina del Bambin Gesù! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) Vi Amo! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: Anche Noi! EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni … mi ricordo quando erano le prime volte che venivo alla Preghiera … e mi sedevo in fondo! Il Calice Vivente: EccoMi … e Io ti pizzicavo! Teresa: Mi pizzicavi puntualmente! Ero piccola piccola … e mi facevo ancora più piccola … cercavo di nascondermi … ma mi pizzicavi in senso buono … e con le Tue domande … con cui terrorizzavi un po’ tutti … o meglio … ci mettevi sulla Via Dritta! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: E piano piano … aprivi una breccia nel cuore di ognuno di noi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: E così, piano piano … hai gettato il Seme … che è diventato Frutto e…! Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Ti sei fermata! Il Frutto Cresce … e Dio Raccoglie! Fate crescere sempre di più i Frutti dell’Amore, Figli! E preghiamo per la Pace … per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Preghiamo per i Flagelli che fanno scendere gli uomini … non Dio! EccoMi! … (Il Calice Vivente dona un bacio e la Benedizione ai presenti) … Vi Bacio tutti … e vi Benedico … col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Giulia: Dove siete andati? Ve ne siete andati … subito subito? Dove dovete andare? C’è un uragano! Posso venire anch’io? I Due Giovanni: Fermati! Giulia: Eccomi! I Due Giovanni: Immolati, Figlia! Giulia: Eccomi! Le Schiere non sono ancora uscite? Si fermano un poco? Eccomi! Allora possiamo Salutare i nostri Cari? Eccoci, Cari! Eccoci! Cosa devo fare? Eccomi, lo farò! Eccomi! Eccomi, Giovanni! Eccoci, Cari! Ancora non mi fanno venire … mi fanno solo Lavorare poco poco … dopo vengo … quando Dio vuole! Eccomi!

 

 

 

GIOVEDI  26  SETTEMBRE  2019

 

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù: Nel Candore della Croce(Gesù Benedice) Io sono il vostro Gesù, Figlioli … e Glorifico il Padre Altissimo … ora e per l’Eternità … nell’Amore Pieno della Croce … (Gesù Benedice) Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Allargo le Braccia, Figli Miei … abbracciando ognuno di voi e l’Umanità intera … nel Camminare Uniti con la Croce … nel Pascolare il Gregge nel Mio Amore, Figli! Rimaniamo ancora nella Vigna, nell’Arca, nei Remi, nelle Capanne … nell’unirci come Famiglia di Dionello Spezzare il Pane del Mio Amore, della Mia Pace … e donarLo a tutti voi e all’Umanità intera! Figlioli, la Preghiera ci tiene Unitinel Camminare e Pregare per la Pace … per coloro che hanno le armi in mano … per distruggere! Alziamo le mani al Padre … chiedendo ancora: Un TempoDue TempiTre Tempi … per pregare per la Pace … pregare per i loro cuori … che diventino Ardenti d’Amore … distogliendo ogni Guerra! Figli, vi Invito ancora a pregareper tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Figlioli, nel Cammino del nostro Amorenon dimentichiamo nessuno: i Piccoli, i Poveri, gli Emarginati, i Figli Drogati, i  Figli Carcerati! Dategli un SorrisoVisitatelicosì Visitate Me e Mi Amate! Spezzate il Pane con lorofate Famiglia: la Famiglia di Dio! Preghiamo ancoraper i Flagelli che i Grandi accendono attimo dopo attimo, Figli! Nella Preghiera del Pane Spezzato … uniamo coloro che sono lontani dal Volto di Dio! Amiamoci, Figli … e Alziamo le Mura cadute! Preghiamo ancoraper Consolare il Cuore del Padrerimanendo Amici, Figli e Fratelli di Dio … che è il Papà di ognuno di voi … dell’Umanità intera, Figli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù!  Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Le Cose del Padre, Gesù! Me ne avete donato un pochino in più … e le ho terminate … ma mi sono state date le altre! Farò anche questo! Gesù: EccoMi, Cocciuta! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi guardare ancora … in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda, Figlia Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Vedo ancora il deserto … con tante armi da Guerra! Gesù, ci sono sempre bimbi … tanti sono morti … gli altri ancora reggono! Cosa posso fare ancora, Gesù? Gesù: Prendi le armi! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Immolati … così come il Padre ti ha Insegnato! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda ancora! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù, vedo tanti cadaveri nel mare! Gesù, chi li ha portati? Gesù: Immolati, Figlia … portali nel Giardino del Padre! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda ancora, Figlia … e tutto ciò che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Donatemi la Costanza e la Forza … di tenerLi … di non aprirLi … fin quando il Padre decide! Gesù: EccoMi, Anima Mia … e non temere! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Gesù, metto nel Tuo Cuore … il niente della mia Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, metto nel Tuo Cuore … la Famiglia, i loro cuori, i loro sussurri! Consola … dona Quiete …  Amore … come Tu fai … attimo dopo attimo! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare: sono Tuoi! Metto nel Tuo Cuore, Gesù … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Accoglieteci! Gesù: Amen, Figlia … Amen! Giulia: Amen, Gesù … Amen! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Figlia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Pargoli! EccoMi con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel Portare l’Unica Verità della Croce (Gesù Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figlioli Miei! Pace ai vostri cuori, Figli! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Tutti: Eccomi! Gesù: State tutti bene? Tutti: Eccomi!  Gesù: Siete voi? Tutti: Eccomi!  Gesù: Io sono il vostro Gesù! Teresa: Benvenuto! Gesù: E vi Amo tutti! (Gesù dona un bacio ai presenti) Tutti: Anche noi! Gesù: EccoMi! Com’è bello … sentire le vostre voci: “Anche noi!”! Vi Amo, Figli Miei! Tutti: Ti Amiamo, Gesù! Gesù: EccoMi! (Gesù dona baci ai presenti) Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Cos’hai da dirMi? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! E’ Festa quando ci incontriamo! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E’ Festa quando dite che Mi Amate! E Io vi Amo! E’ Festaquando rimaniamo nell’Intimo del Cuore! Parla! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E’ una Grande Festa per noi incontrarTi … e ricevere il Tuo Amore è il massimo per ognuno di noi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: E cosa fate … dopo aver ricevuto il Mio Amore? Teresa: Eccomi, Gesù! Almeno dovremmo riempirci del Tuo Amore … e donarLo a tutti coloro che incontriamo … così come fai Tu … ma molto spesso questo non accade … e l’attimo dopo … ci dimentichiamo di Te … Ti mettiamo da parte! Gesù: DonateMi, Figli … donateMinella Misura che Io Mi Dono ad ognuno di voi … e Amateguardando i nemici! E’ lì la Grande Festa: quando uno di loro si avvicina al Mio Banchetto! E voi potete farlo! Fateli avvicinare al Banchetto dell’Amore … nel donare il Mio Pane Spezzato! Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? (Gesù dona baci ai presenti) … Lo sai che ti Amo? Lo sapete tutti … che Io Amo quella? Tutti: Eccomi! Gesù: E anche tutti quanti voi? Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Non hai niente da dirMi? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Dopo Ci Doniamo! EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù … Eccomi! Gesù: Ci Doniamo? Io Mi Dono e Tu Ti Doni! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E  lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amore … per tutti i Figli Ministri e l’Umanità intera! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! DoniamoCi! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti:) EccoMi! Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco Maria Amore Spirito Santo! … (Gesù Innalza il Calice:) Ecco il Cuore di Dio! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco il Padre! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco il Figlio! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo Mangia:) Ecco l’Amore che Si Dona! … (Gesù dona il Vino a Teresina) Ecco il Mio Sangue! … (Gesù dona il Vino a Pasquale) Ecco il Mio Sangue! … … (Gesù Beve) Ecco l’Amore … donato ad ognuno di voi! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: DoniamoCi! Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi … per tutti i Flagelli che stanno preparando gli uomini … che si ritengono Grandi! Prego per la Pace … e per tutti coloro che offendono il Cuore di Maria! EccoMi! … (Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Cristo e ognuno risponde: Amen.) … EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: La Pasqua è Piena … è Viva … ed è Risorta! Teresa: Eccomi! Gesù: Nel Nome del Padre … del Figlio … dello Spirito Santo Amore Maria! Il Banchetto Nuziale è a Festa! Gioite, Figli … Grande è l’Amore del Padre! Sono venuto ad Abitare nei vostri cuori … per Gioire … per essere Amato … per essere Donato! Facciamo Festa ancora, Figlioli tutti! … (Gesù Innalza il Calice) Nell’Amore di Dio … c’è il Progetto del Calice! Presto Lo vedrete il Calice di DioVivo e Reale in mezzo a voi … nel Suo Candore … nella Sua Luce! Pregate, Figlioli! Bevi ancora il Mio Sangue! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ogni Sorso che hai Bevuto … è per la Gloria di Dio! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona il Vino a Pasquale)Bevi ancora il Mio Sangue … per l’Ardere di Dio! … (Gesù Innalza il Calice e dice:) Padre, concedi ai Tuoi Figli … la Luce per vedere il Calice … che Tu hai preparato per ognuno di loro! Ti Bevo … per donarMi! … (Gesù Beve) … EccoMi! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Cosa c’è, cosa dovevi dirMi prima … che non Mi hai detto? Cosa hai fatto? Dove sei stata? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi!  Ma tu pensi … che Io lo dimentico? Teresa: No, Gesù … stavo aspettando! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ma voi … come state? Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi! Cosa volete fare da grandi? Tutti: Le Cose del Padre! Gesù: Le Cose del Padre! Perché ancora siete i Miei bambini! Teresa: Eccoci! Gesù: EccoMi! Facciamo le Cose del Padre … mano nella mano? Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi! Cosa Mi devi dire? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoCi! … (Gesù dona baci ai presenti) EccoMi! Parla! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Che se comincia a ridere … poi non la fermiamo più! Teresa: Aiuto, ha incominciato! Se comincio io dietro … ancora peggio! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù, il Tuo Amore è così Grande … e anche nel Sorriso si riempie! In quel Sorriso Puro … di Verità … Pulito … che si forma sulle labbra … si può donare tutto il Tuo Amore … ed è così che si deve vedere! Gesù: E’ nel Sorriso … che Brilla la Croce! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed è ancora di più bello … quando quel Sorriso si crea sulla bocca di una persona che soffre … e lì, quel Sorriso fa risplendere tutto il Dolore … e diventa Amore! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Vai avanti! Teresa: Voglio fare la furbetta … eh, eh! Gesù: Dinanzi al Figlio di Dio? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, non mi permetterei mai! Eccomi, Gesù! Gesù: Parla! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Tu, come Figlio di Dio in mezzo a noi … ad Insegnarci ad essere tuoi Fratelli e Amici e Spose … ed è per noi un grande privilegio sapere di poter ascoltarTi! Gesù: EccoMi! Teresa: Di poter ricevere da Te un Insegnamento … una Parola di correzione … una Parola d’Amore! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Vengo a coinvolgere ad ognuno di voi … ad essere fatti ad Immagine e Somiglianza del Figlio di Dio! E’ questo che i Pastori non hanno ancora imparato: a mostrare il Volto di Dioe coinvolgere tutti … e camminare sulla Via Dritta … dove c’è la Croce … dove c’è Dio … e ad Amarsi gli uni gli altri … non a beccarsi come gli uccelli! Gli uccelli si beccano il cibo … a volte si beccano per Amore … ma gli uomini non si beccano per Amore … ma per avere i Titoli! Dio non ne ha donati! … “Amatevi gli uni gli altri! Pascolate il Mio Gregge!” … E’ questo che si deve fare: Pascolare il Gregge … e Amarsi … e mostrare il Volto di Dio a tuttispalancando le porte … non chiudendole! E il Buon Pastore Ama le Pecorelle … e non Li lascia nelle mani del lupo! EccoMi! Ora parla tu! … (Gesù dona baci ai presenti) Parla, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Hai finito? Non hai finito! No! Chi dice: “Eccomi” … deve andare avanti! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Ci hai Chiamati uno a uno … per poter riempire il Progetto del Padre! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! E ognuno di noi non è Scelto a caso … ma ognuno di noi ha il suo Compito! Gesù: EccoMi! Teresa: E sta a noi saperci amalgamare … saper capire qual è il Compito di uno e dell’altro … e riuscire ad integrarsi … riuscire ad essere un tutt’uno! Ma solo capendo con gli occhi del cuore quanto … prima di tutto ognuno di noi … e poi l’altro Sceltopuò servire per il Compimento del Progetto … possiamo arrivare al Progetto stesso! Ed è ciò che ci avete donato per farci Amare l’un l’altro! Ed è questa, diciamo … la difficoltà che incontriamo … che ognuno di noi può incontrare … abituati a puntare il dito … abituati a non guardare l’altro con Amore, con Carità, con Compassione … ma subito a ricercare il difetto nell’altro! E invece, ciò che ci chiedete … è proprio accettare anche quello che ai nostri occhi può sembrare un difetto … perché il nostro è sicuramente più grande di quello dell’altro! Gesù: Per quello vi dico di guardarvi nello specchioe vedervi a Immagine e Somiglianza di Dio … così anche l’altro viene guardato a Immagine e Somiglianza di Dio! Dopo che vi siete Amati … non vedete il dito puntato a voi stessi … e così non lo vedete neanche nei vostri nemici! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Parla ancora! … (Gesù dona baci ai presenti) Eh, te l’ho già donato! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: E quindi, come sempre … la Chiave di tutto è l’Amore! Gesù: EccoMi! Teresa: Che è la Croce! Gesù: Sono Salito sulla Croce … per Amore! Mi sono Amato … ho Amato il Padre … e ognuno di voi e l’Umanità intera! EccoMi! Non hai nient’altro da dirMi? Io ho tante tante altre cose da dirvi, Figli! Vi Amo! Tutti: Anche noi! Gesù: Giovedi dopo Giovedi … Parleremo! Crescete ancora … Abbracciando la Croce … e Abbracciandovi gli uni gli altri! Ma vi Invito a pregare per la Pace! Quando guardate quella scatoletta(la tv)dietro c’è tanto altro che voi non vedete … ma Io sì! Preghiamo insieme, Figlioli! Preghiamo per la Chiesa! Maria è il Tabernacolo … che non si distruggerà mai! Ma preghiamo per i Tabernacoli fatti di Mura, Figli! Il Trionfo del Cuore Immacolato di Maria … è in mezzo a voi … nell’Umanità intera … ma tutte le ginocchia si piegheranno … non tutte si alzeranno! Dio ha Mandato uno Strumento … che usa … perché si lascia usare … per Amore, Figlioli! Preghiamorimanendo tutti Uniti! Dio mantiene la Sua Promessa! Vigilate: fuori c’è il Veleno e i Falsi Profeti! Avete la Destra del Padre … per Combattere, Figli! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) … Ma non dimenticateLa … siate sempre Vigilanti … con la Croce, Figli miei! Io vi Saluto con la Croce! … (Gesù dona baci e Benedice) … I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! … (Giovanni dona baci e Benedice) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Come stiamo? … (Giovanni dona un bacio ai presenti) Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Così e così? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: O interi? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Nell’Amore Pieno? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Nella Pace Piena? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Nel Pane Spezzato … Pieno? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: E oggi … a chi L’avete donato il Pane? Ai Piccoli, ai Poveri, agli Emarginati? Ma siete usciti tutti quanti? A chi L’Avete consegnato il Pane? Vi siete ricordati di MangiarLo voi … il Pane? Alcuni: Eccomi! Piccolo Giovanni: Eccomi! E gli altri … dove sono? Non rispondete? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Eh! E siamo rimasti sempre allo stesso punto? Vi devo tirare le parole? Ma ve Lo ricordate a don Mario? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Sono Io: il Capriccioso che Grida … ma adesso non sto Gridando più … lascio Gridare la Cocciuta! Ebbene, Figlioli … vogliamo Camminare sulla Strada della Croce? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Cosa vogliamo fare di noi? Vogliamo rimanere Figli di Dio? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! E cosa fanno i Figli di Dio? Tutti: Le Cose del Padre! Piccolo Giovanni: Le Cose del Padre! E quando si presenta un nemico … che si fa? Si fanno le Cose del Padre! Pà, pà, pà:Tu mi hai fatto questo!” … E cosa fa, Gesù … quando vede che nel cuore … ancora c’è una macchiolina? Punta il dito? Alcuni: Nooo! Piccolo Giovanni: No! Una Figlia: Cancella con la spugnetta! Piccolo Giovanni: Cancella con la spugnetta! E se non viene perdonato il nemico … come può cancellare con la spugnetta? Figlioli, prendiamo con le nostre mani la spugnetta … e cominciamo ad Amare … così si cancella! E quando si esce fuori … cosa si fa? Si parla: “pà, pà, pà” … o si Mangia ciò che Dio vi dona … per poterLo donare … senza fare:  pà, pà, pà”? … (Giovanni dona baci ai presenti) Impariamo a Masticare … non una volta sola … ma tante tante volte … così il Pane diventa Chiaro … non è che non Lo sia … da comprenderLo e da poterLo donare … senza fare: “pà, pà, pà” … Eeeh! Adesso parla tu, Teresina del Bambin Gesù! Parla! Bene, bene! Parla! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Tra pochi Giorni … sarà l’Anniversario della Stanza! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa:  E ci prepariamo! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E come ci prepariamo? Piccolo Giovanni: Con la Croce! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Come ti vuoi preparare? Teresa: Con la Croce! Piccolo Giovanni: Vuoi saperlo in anticipo? Teresa: Quando desidera il Tuo Cuore! Piccolo Giovanni: EccoMi! Farete quello che vi dirò! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Quello che il Padre vuole! Teresa: Eccoci! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Volevo soltanto dire … che iniziamo a preparare il nostro cuore! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa:  Ma non solo il ricordo della Grande Processione … ma tenere vivo che c’è la Dimora del Padre! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: A non dimenticare mai che in questo Luogo è stata chiesta e costruita la Dimora di Dio! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Ed è importante! Piccolo Giovanni: Ed è per tutti voi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Farete quello che la Cocciuta scriverà! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Non vi preoccupate, Figli … siate pronti e preparati a ciò che Dio vi chiederà ancora! Dio chiede il vostro Amore … la vostra Pazienza … il vostro essere Figli … e chiede ad ognuno dei Figli … di essere chiamato Papà, Figlioli! E nell’Attesa … preghiamo ancora … per tutti i Figli Ministri e per la Pace! Non dimenticatelo! Vi Amo tutti! … (Giovanni dona un bacio ai presenti) Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E vi Benedico con la Croce! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: Con la Croce e col Pane … pronto da Mangiare! Pace ai vostri cuori, Figli! … (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai presenti:) Tutti: Eccomi!  Il Calice Vivente: Com’è stata la Giornata … oggi? Avete avuto degli affanni? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Li avete messi nel Cuore del Signore? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Avete avuto dei disturbi? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Li avete messi nel Cuore del Signore? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Non dovete essere tristi … e neanche scoraggiati! Sapete di avere un Papà? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Che vi ascolta sempre? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: E la porta è sempre aperta! E non dovete dubitare … non dovete dire: “Sono solo!” … C’è Dio … c’è Gesù … c’è Maria … ci sono tutti i Servi Inutili … pronti ad intervenire! Basta avere il cuore aperto … liberi dalle preoccupazioni del mondo! Siete la Famiglia di Dio … e se non vi rivolgete a Dio? Dove andate? Fuori … dove ci sono i rumori del mondo? Tutti: No! Il Calice Vivente: Dio vi ascolta! Dio è Padre! Dio si è sbracato per ognuno di noi … e viene a Parlarci … viene a dirci cosa dobbiamo fare! Ma ci rendiamo conto … di quanto ci Ama … di quanto ci rende importanti … perché siamo Suoi Figli … e siamo entrati da quella Porta che è Dio … e abbiamo lasciato fuori le nostre cose … ma siamo venuti ad incontrare Dio … e a parlare con Dio … e Dio ci ascolta! Siamo Figli … siamo Figli … e Dio vuole da ognuno di noi … che facciamo le Cose del Padre … per aiutare gli altri … quelli che sono fuori … legati alle cose del mondo … e non si rendono conto! Pensano di fare cose giuste … ma non è così! Le Cose Giuste … le fa solo Dio! … “Eh … ho fatto questo questo questo questo!” … Stolto, non hai fatto nulla … hai pensato di accumulare … quando questa notte stessa … Dio ti chiamerà … e dove lascerai le cose che hai accumulato? Ah, ah, ah … dove le lascerai? E cosa dirai a Gesù? … “Non ho avuto tempo! Non ho avuto tempo per pregare … avevo le cose da fare!” … Siamo Figli di Dio e dobbiamo fare le Cose del Padre … sempre! Dio ha già preparato le cose che dobbiamo fare … ma prima c’è Lui! Stiamo attenti: prima del lavoro … c’è la Croce che ci aspetta! Non dimentichiamolo! … “Ma quello ha detto … quello ha detto … quello ha detto…!” … Ma quale quello ha detto? Dio dice: “Oggi, tu Lavori nella Vigna … e non ti preoccupare per le altre cose … ci sono Io … ci sono Io! Il pane è già pronto … se metti al Primo Posto la Croce!” … Abbiamo capito? Abbiamo capito? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Chi vuole fare il giro del palazzo? EccoMi, Teresina Teresina … tu cosa hai da dirMi? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Solo Eccomi? Teresa: Eccomi! Eccomi! Eccomi! Il Calice Vivente: E niente altro? Ti ha fatto arrabbiare qualcuno? Teresa: Eh, eh … Eccomi! Pensaci tu, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! E mò … hai qualcosa da dirMi? Teresa: Giovanni, tra pochi Giorni sarà l’Anniversario del Tuo Sacerdozio! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Facciamo Festa!  Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! E anche Teresina del Bambin Gesù! Facciamo Festa! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi!  Teresa: Siamo Uniti! Il Calice Vivente: EccoMi! Non vi lascio … se Mi volete! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Eh, EccoMi! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) … Tu, come stai? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Con la Croce! Il Calice Vivente: EccoMi! Ehi, buongiorno … come stai … e che stai facendo? Pasquale: Sono un po’ disoccupato io, in questi giorni! Il Calice Vivente: Sei disoccupato? E adesso ti trovo un lavoro da fare … non ti preoccupare! Lavori nella Vigna del Padre? Pasquale: Certamente sì! Il Calice Vivente: Certamente sì! EccoMi! La mano è sempre legata? Pasquale: Eh, non me la lasciare! Il Calice Vivente: No, Io non la lascio mai … non lasciarLa tu, eh! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Adesso ti dò un altro Lavoro da fare! Va bene? Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Ciao! Pasquale: Ciao! Il Calice Vivente: Non addormentarti! Figlioli, Figlioli Miei … addormentatevi nel Cuore della Croce! Non vi preoccupate … non ho detto che dovete tornare al Padre … addormentatevi nella Preghiera … Uniti alla Croce! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: E Spezzate il Pane con i vostri nemici … rimanendo sempre Figli di Dio! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti)Vi Amo tutti, Figli! Tutti: anche noi! Il Calice Vivente: E vi Benedico … col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Giulia: Dove andate? Ve ne andate così … subito subito? Un altro Velo … dopo tanto tanto Tempo? Deve per forza scendere? Non lo posso prendere io? Deve scendere? Eccomi, Giovanni! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Le Schiere non sono uscite … non usciranno? Eccomi! Allora possiamo Salutare i nostri Cari! Eccoci! State preparando la Festa? Eccomi! Eccomi! Eccoci, Cari! Eccoci, Giovanni … uniti nella Preghiera e nel Lavoro da fare! Eccomi! Ci vediamo dopo! Eccomi!