NOTIZIE DALLA STANZA DI GESU’

TIMPARELLE (CS)

 N° 243

 

 

Messaggi  tramite lo Strumento Giulia

 

DICEMBRE 2020

 

 

GIOVEDI  3   DICEMBRE   2020

 

Teresina guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’: Nel Candore della Croce (Gesù Benedice) Io sono il Figlio di DioVivo e Reale in mezzo a voi … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! VeniteGioiamo e facciamo Festanel Distenderci sul Letto della Croce … nel Vivere l’Amore Gioioso che il Padre ha Donato a Me … e Io Dono ad ognuno di voi, Figlioli del Mio Cuore! Venite in questo Giornovenite nell’Ortopreghiamo tutti Unitinell’Abbracciare l’Amore del Padre … che si Elargisce ad ognuno di voi e all’Umanità intera! Figlioli, vi Invito alla Preghiera costantevi Invito all’Ardere dei cuori … ad essere Vigilanti nel Cammino della Fedenel Cammino dell’Amore! E in questo Tempo, il Padre chiede all’Umanità intera e ad ognuno di voidi Crescere nell’Amore … di Crescere nella Fede … di Crescere nell’essere Figli di Dio! Figlioli Miei, vi Invito a Pregarea Pregare col cuorevi Invito ad Ardere nell’Orto degli Ulivi … così come ho fatto Io e faccio ancora … rimanendo in ginocchioImplorando il Padredi Guardare l’Umanità … l’Umanità allo sbaraglio … l’Umanità lontana da Dio … e in questo Tempo si sta allontanando ancora di più! Voi, Famiglia di DioFiglioli del Mio Cuoreavvicinate i vostri cuori al Cuore del Padreportando l’Umanità e tutti i Fratelli … ad Ardere d’Amore … a Vivere questo Tempo dell’Avvento del Cuore del Padre .. che Guarda l’UmanitàAspettando! Invitate tutti i Sacerdoti e tutti i Vescovi, il Papaalla Preghiera costante … di questo Tempo … di questo Avvento … dove i Grandi, dove gli uomini spargono il Veleno … e Dio Aspetta i Figli che guardano i Suoi Occhi! Ma venite ancorasaliamo la Vignarimaniamo nell’Arca e nei Reminon dimenticate le Capannenon dimenticate le Barche, Figlioli! Senza Dio … non andrete in nessun posto! Ricordatevi, Figli: Dio è vostro Padre … così come è il Padre Mio! Basta guardare i Suoi Occhi! Ma non tardatefate prestovivete questo Amorevivete l’Attimo-Dio e il Dito del Padre … che è Pronto per ognuno di voi …  è Pronto per l’Umanità intera! Ma non fate i sordi, Figli Miei … non fate i sordi … ascoltate il Grido di Dio … che Parla ad ognuno di voi e all’Umanità intera! E vi Invito a pregare per i Grandi del mondo … in questo Giorno … nell’Ora dell’Orto … nell’Ora che Dio Spalanca le Braccia e Si Dona a tuttiDona il Suo AmoreSpezza il Suo Pane! La Parola Viva che Dio Dona ad ognuno di voinon gettateLa … non seppelliteLa … ma viveteLa attimo dopo attimo! Prendete il Tutto che il Padre vi Dona donateLo anche agli altriquesto Pane di Vita Eterna! Dio vi ha Donato la Vita Eternanon L’avete presa voive L’ha Donata Luima può prenderLa! Rimanete nella Federimanete Piccoli e Poveri e all’Ultimo Posto! Dio prepara attimo dopo attimo … il Suo Banchetto d’Amoree dice ad ogni Figlio: “Venite … il Banchetto è Pronto!” … Ma spalancate i vostri cuorivivete l’Amorevivete i vostri cuori che battono col Soffio del Padreparlate con la Parola di DioAmando e Perdonando i vostri nemiciAmando tutti! Al Banchetto del Padre, nella Casa del Padreci sono tutti i Figli … non caccia nessuno! Dinanzi a Dio non c’è nessuna distinzioneognuno ha valore di Figlio … ognuno ha l’Amore … che il Padre Dona ai Propri Figli … Camminando sulla Via della Verità … sulla Via del Suo Amore … sulla Via del Suo Perdono! Questo è il Padre … e questo è il Figlio … e questo è lo Spirito Santo Amore Maria … per ognuno di voi … per l’Umanità intera! Pregate ancora per tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Ma pregate per la Pace, Figlioli … per la Pace: gli uomini, i Grandi … stanno preparando la Guerra: oltre al Veleno … c’è anche il Fuoco di Guerra! Siate Vigilanti … e Combattete con la Destra del Padreil Veleno e i Falsi Profeti! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) Ne cresceranno tanti in questo Tempo! Dio E’ … e rimane! Figlioli, non fatevi confondere dai Falsi Profeti che cresceranno! Non fatevi confondere dal Veleno … che avvolge i vostri occhi e i vostri cuori! Siate Uniti alla Croce! Siate Figli della Croce! Siate Figli della Carità verso tutti! Spezzate il Pane Quotidiano che Dio vi Dona … e donateLo da Mangiare! Raccogliete le Briciole e dateLe da Mangiareai Piccoli, ai Poveri, agli Emarginati, ai Figli carcerati! In ogni Briciola … c’è il Pane Intero di Dio, Figli Miei! Vivete questa Luce, che Dio vi Dona attimo dopo attimo … rimanendo Famiglia di Dio e Figli di Dio! Crescete ancora nel pregare … e Vivete la Luce del Padre … che Arde in mezzo a voi attimo dopo attimo, Figli Miei! Io sono Gesù: il Gesù della Croce, il Figlio di Dio! Vivo con voi … Vivo con l’Umanità intera … Vivo con ogni Figlioperché voi siete Vivi per mezzo della Croce e del Crocifissoil vostro respiro è il Mio Respiro: non gettateLo … non calpestateLo, Figli Miei! Amate e Perdonate sempre! Dionel Suo Amore senza Limiti e senza Misure ha preparato per voi il Giardino del Suo Amore: non perdeteLo, Figli Miei! Guardate gli Occhi del Padre … non guardate le brutture del mondo … non guardate i luccichii del mondo … ma sia la vostra Vista:  gli Occhi di Dio! AmateAmateAmate … e Combattete la Battaglia  del Cuore Immacolato di Maria! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) Trionferà … e nelle vostre mani … il Padre ha messo la Battaglia da Vincere! Crescete in questa VeritàCrescete in questo Amorenel Vincere con Dio: il Vincitore! E la Famiglia di Dio è Vincitore … col cuore spalancato! Non allontanatevi dal Cuore del Vangelodal Cuore della Crocedal Cuore di tutti i Servi Inutili Uniti al Padrenel Donare ad ognuno di voi … la Libertà! Siate Liberi … ma Figli di Dio, Figlioli del Mio Cuore! Io vi Amo … e vi Aspetto nell’Orto! Rimaniamo a pregarein questo Giorno! Ma Consolate il Cuore di Mia Madre … che viene Trafitto attimo dopo attimo! Consolate il Cuore della Mamma vostra: Maria, l’Immacolata … ma Addolorata nel vedere l’Umanità lontana, l’Umanità persa … nel vedere i Figli che cadono a terra … e gettano la Croce! SollevateLa col vostro Amore con la vostra Preghiera costantecol vostro essere Famiglia di Dio! Vivete attimo dopo attimo nel Giardino … nell’Orto degli Ulivinel pregare … e nel mettervi col cuore nelle Mani del Padrein questo Tempo, Figli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Le Cose del Padre, Gesù … non le ho ancora finite … sono tante … c’è tanto bisogno di Preghiera, di aiuto … l’Umanità non prega, Gesù! Il Lavoro lo finirò, Gesù! Ma non temete di darmene altro … sono pronta! Eccomi, Gesù! Gesù: Roccia di Dio? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Gesù: Rimani Roccia! Giulia: Eccomi, Gesù … è così che mi avete Mandata … e così è per l’Eternità! Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia, vuoi guardare … anche in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù … lo so che non devo gridare e non devo piangere … guarderò ancora … è dall’Alba … e guarderò ancora in questo istante! Gesù: EccoMi! Guarda, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Metti tutto nel Vuoto dei Rotoli, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù…! Gesù…! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Non parlare! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù…! Gesù…! Gesù: EccoMi! Il cuore che porti, Figliaregge? Giulia: Voi lo sapete, Gesù! Se dovete donarmi Rotoli … conoscete se regge o non regge! Gesù: Sono al sicuronon temere, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Sono con Voi … non temo nulla … sono al sicuro! Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù,  ho il  niente della Giornata: ve lo dono … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù,  metto nel Tuo Cuore … tutta la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri: li ho raccolti … ve li consegno! Gesù,  metto nel Vostro Cuore … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghieree quelli che non lo possono fare! Metto nel Vostro Cuore, Gesù … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli … e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Tu sei il nostro Rifugio … perché noi non sappiamo dov’è un altro posto … e non c’è un altro posto dove andareoltre al Tuo Cuore, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Eccomi per l’Eternità! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del PaneInvitandovi ancora una volta … a tenerLo Alto … e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! L’Amore Pieno di Dio … riempia i vostri cuori … che possano rimanere oranti … e vivere la Gioia Piena del Padre, Figli Miei! (Gesù Benedice) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace, Famiglia di Dio! (Gesù dona un bacio ai Figli) Pace, Figlioli Miei! Tutti: Eccomi! Gesù: Vivete l’Ardere di Dio … e rimanete Piccoli in questo Tempo … per Combattere e Vincere col Cuore Immacolato di Maria … Madre Mia, Madre di ognuno di voi, Madre dell’Umanità intera … Madre della Verità di Dio! Vive in ognuno di voi … e rimane ad Aspettare, Figli! Gesù: Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ecco l’Acqua Zampillante! Beviamo! Come stai? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Come state, Figlioli? Tutti: Eccomi! Gesù: Avete visto la Corona del Padre sul vostro Matrimonio? Dino e Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Gioite e siate Famiglia Piena! Non lasciatevi confondere  dal Nemico! Vivete nella Trinità … Camminando sulla Via di Maria! Dino e Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Come stai … dove sei stata … e cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Sto bene! Quando ci sei Tu … e ci sei sempre … si ha Tutto! Gesù: EccoMi! Teresa: Sono stata dove mi hanno portata Maria e lo Strumento! Gesù: EccoMi! Teresa: Per fare le Cose del Padre! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: E cosa Mi devi dire … in questo Giorno, Figlia Mia? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci in un’altra Ora dell’Orto! Eccoci … pronti come Stracci Stracciati … ai Piedi della Croce! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci … per fare la Volontà di Dio! Gesù: EccoMi! Parla! Teresa: Eccoci, Gesù! Uniti spiritualmente … andiamo avanti … preghiamo! Gesù: EccoMi … e Io sono Vivo e Realeanche se Uniti spiritualmente…! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Con la Famiglia … con i cuori che si sono presentati dinanzi al Banchetto del Padre! Io sono Vivo e Reale in  mezzo a voi! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Tu sei Vivo e Reale … e sei vicino ad ognuno di noi attimo dopo attimo! Gesù: EccoMi! Teresa: E se guardiamo con gli occhi del cuore … mettendo da parte la mente … mettendo da parte l’io … riusciamo a vederTi … riusciamo a comprendere ciò che hai preparato per ognuno di noi … ciò che Maria … PartorendoTi come Croce e Crocifisso … ha Donato all’Umanità intera! Gesù: Il Parto della Vita Eterna … e Lo Dona ancora come Mamma! Così come Maria, fate anche voi: rimanete Saldi nell’Amorefacendo tutto quello che il Padre chiede ai vostri cuori! E il Padre chiede ad ognuno di essere Piccoli Semplici … ma Oranti … e chiede di Amare! Questo chiede il Padre all’Umanità intera e a tutti i Figli … in modo particolare ai Figli Ministri, ai Vescovi e al Papa: chiede di donare l’Amore che Dona Lui … nell’Imitare Maria, la Mamma dell’Amore … una Piccola Creatura … una Fanciulla … che ha donato l’EccoMi al Padre … e L’ha mantenuto! Ora parla tu! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù, quando si dona l’Eccomi al Padre … ed è un Eccomi che non è soltanto con le labbra … ma parte dal cuore … è un Eccomi a tutto! Quando il Padre Chiama … Chiama il Figlio per farlo Lavorare nella Sua Vigna! Gesù: Per farlo spogliare da tutte le cose del mondoe vestirsi di Crocee Lavorare nella Vignadonando i Frutti a Dio! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E quando si risponde … si va avanti! Non si può rispondere un Eccomi a metà! L’Eccomi è tutto Intero … e il Padre sa cosa chiedere … ma soprattutto … Dona l’Eredità Intera al Figlio! Gesù: Non La dona a metà! Teresa: E con quella Eredità … tutto è Pieno … tutto è Limpido! Eccomi! Gesù: EccoMi! Non vuoi dire niente altro? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Allora Ci Doniamo! Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni e lo Strumento rimane ancora Crocifissa  per Amoreper tutti i Flagelli che scenderanno ancora … per il Veleno che avvolgerà ancora l’Umanità! Rimarrà Crocifissa ancora per tutti i Figli Ministri … e per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi! EccoMi! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane. Gesù Innalza il Pane:) Ecco il Mio Amore, Figli! … (Gesù Spezzain 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Vino:) Ecco il Mistero della Vita Eterna! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco la Mia Carne! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino, Lo Innalza e Lo fa sgocciolare nel Vino e poi Lo Mangia:) EccoMi Carne … per Amore! … (Gesù dona il Vino a Teresina:) Ecco il Mio Sangue! Teresa: Eccomi! (Gesù dona il Vino a Pasquale:) Gesù: EccoMi! Ecco il Mio Sangue! Pasquale: Eccomi!(Gesù Innalza il Vino e Beve:) Gesù: EccoMi Sangue … per Amore … per l’Umanità! … (Lingua dell’Amore) EccoMi! DONIAMOCI! Teresa: Eccomi! Gesù: Iorimango ancora a Pregare nell’Orto degli Ulivi … per tutto quello che stanno facendo in questo istante … per le Offese al Padre … per le Offese a Maria … per tutto quello che gli uomini stanno preparando per l’Umanità! Ma il Giardino di Dio rimane … Giardino di Dio! Rimango a pregare per la Famiglia … per ognuno di voi … in quest’Ora dell’Orto, Figli! EccoMi! (I presenti si avvicinano a Pasquale e Teresina per ricevere il Pane e il Vino.) EccoMi! La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria! Vivere l’Amoreche Dio lascia Scendere su di ognuno di voi e sull’Umanità intera! Quanto Amore … Riversato! Quanta Pace … Donata da Dio all’Umanitàall’Umanità che a Dio dona la guerra, dona gli sputi, dona le bestemmie! … (Gesù Innalza il Vino:)Dio dona il Suo Sanguedona il Suo Amoredona il Suo Perdono a tuttima rimane Giudice per tutti: ogni Figlio si deve presentare dinanzi a Dio! Non c’è un altro luogo … dove il Figlio … non Incontra il Padre! Siate Vigilanti, Figlioli! In questo Tempo … non perdete! Abbiate la Fiducia … che Dio è vostro Padre! … (Gesù Innalza il Vino:)Bevi ancora, Figlia Mia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Bevi ancora, Figlio Mio! Pasquale: Eccomi!(Gesù Innalza il Vino e Beve:)Gesù: EccoMi! Bevo ancora per ognuno di voi … per l’Umanità intera … Figli, Famiglia! EccoMi! Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi … per esserTi Donato ancora! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi … per DonarTi attimo dopo attimo … per DonarTi a coloro a cui non è concesso averTi! Gesù: EccoMi! Teresa: A coloro che Ti desiderano … ma gli viene impedito! Gesù: Io Mi Dono a tutti! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Basta che il Figlio si mette in Preghierae chiede il Mio Corpo e il Mio Sangue e Io Mi Dono! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Non ho né cancelli e né catenacci … la Porta è Aperta, Figlia Mia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa c’è ancora? Dimmi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Non vuoi parlare? Teresa: Eccomi sì! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù, tra qualche giorno … sarà la Festa dell’Immacolata Concezione! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Coronate il Cuore di Mia Madrecon i vostri cuori oranti … e donate al Suo Cuoreil vostro Eccomi Pieno! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Lo Strumento sa cosa deve fare nel Giorno di Maria! Teresa: Eccomi! Gesù: Parla ancora! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Siamo nel pieno di questo Veleno gettato dagli uomini! Gesù: Il cuore dello Strumento ha i Rotoli! Teresa: Eccomi! Gesù: Aiutatela a pregaresiate vicino alla sua Preghiera! Porta il Pesonon solo della Crocema dei Rotoli! E’ all’Ubbidienza del Padre … e voi non conoscete il Peso! Tu sì, Figlia! Preghiamo! Cosa c’è ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Piano piano … ci stiamo avvicinando anche alla Tua Nascita! Gesù: EccoMi! Teresa: E così come Tu … Nasci attimo dopo attimo….! Gesù: Ma nessuno aspetta la Mia Nascita! Rimanete vicino a Maria! Teresa: Eccoci, Gesù!  Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Io sono sempre con voi … e non vi lascio! Non perdetevi, Figlioli! Famiglia di Dio, non perdetevi … rimanete ai Piedi della CrocePiccoli, Poveri e all’Ultimo Posto! Così sono i Due Giovanni … così sono i Piccoli Giovanni: Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto … per Gioire! Dio, chiamandovi: Piccoli … vi fa Gioire e avere il Posto che ha il Padre! EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù:  Vi Amo tutti! … (Gesù dona un bacio ai Figli)Tutti: Anche noi! Gesù: E vi Benedicocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE!   (Giovanni Benedice e dona un bacio ai Figli)Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace, Famiglia che Dio ha Chiamato … per farla Lavorare … per farla Gioire … nell’Ardere di Dio … nell’essere Piccoli e Poveri … nell’essere all’Ultimo Posto … per essere Chiamati al Banchetto Nuziale … per Gioire con Dio … per fare Festa nella Culla del Cuore di Maria: la Mia Fidanzata! Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù!  Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Come stai? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Ma ancora…? Vi siete sposati? Dino e Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Con l’Amore della Croce? Dino e Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Rimanete sempre Fissi su questo Amore … sull’Amore della Croce … dove c’è Tutto! Non La perdete … perché, se perdete la Croce … perdete anche il Matrimonio! Sia Fisso e Orante … sulla Croce, Figli! Tanti auguri, nipote! Dino: Eccomi! Piccolo Giovanni: Tanti auguri, nipotina! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Siate Lucerne nel Cuore di Dio! Dino e Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Come stai … cosa Mi devi dire? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Né Grido e né batto la mano … perché se dovrei gridare … dovrei Gridare forte … e dovrei battere la mano anche forte! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Tocca ancora … col Tuo Grido Silenzioso … il cuore di ognuno di noi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Bussa ancora nel cuore di ognuno di noi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Così come hai sempre fatto! Piccolo Giovanni: Grido nel cuore della FamigliaGrido nei vostri cuoriGrido Silenziosocosì penetra … se Mi aprono! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Cosa c’è? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Beh, Io c’ero! Teresa: Eccoci! Piccolo Giovanni: E anche Giovanni! Ma non abbiamo Parlato … o meglio, abbiamo Parlato attraverso lo Strumento! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Vi abbiamo sentito! Piccolo Giovanni: Cosa devi dirMi? Ma sei Gioiosa? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi … anch’Io lo sono! Teresa: Eccomi, Giovanni … fa che questa Gioia sia sempre Viva nei nostri cuori! Piccolo Giovanni: La Culla del Bambinello … sia per voi la Gioia Piena! Guardando i Suoi Occhi … Vivete il Calore che Dona! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni:  E avvolgetevi nel Suo Amore! Dino e Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Parla ancora! Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Facci essere sempre più Piccoli … sempre più Umili … sempre più Caritatevoli! Facci essere Luce per ognuno di noi … e per tutti coloro che incontriamo! Fa che sappiamo accogliere coloro che incontriamo! Fa che sappiamo riconoscere Gesù in ognuno! Eccoci! Piccolo Giovanni: Quando la Luce Brilla nei vostri cuoripotete donarLa agli altri! E quando i vostri cuori sono Accesi … potete Accendere d’Amore i Figli che non La conoscono! Fate i Lavoratorigli Operai della Vigna … nel rimanere Piccoli … nel togliere l’io … nell’essere solo Figli di Dioma col cuore, non con le labbra! Dio Conoscee quando vede che parlano solo le labbrail Suo Cuore viene Trafitto! Quando parla il cuoreè Gioiosoe Dona la Misericordia Infinita! Fatelo Gioire il Padre … voi, la Famiglia! Elargite tutto il vostro Amore … nel Consolare il Padre in questo Tempo! Mentre tutti Lo bestemmiano … voi donateGli un po’ di Gioia, Famiglia e Figli! EccoMi!  Teresa: Eccomi, Giovanni! (Giovanni dona un bacio ai Figli) Piccolo Giovanni: Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E vi Benedicocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai Figli) Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Pace all’essere presenti ad Incontrare Dio che viene a Parlare … che viene a Spezzare il Pane … e dice ad ognuno di voi: Vi Amo, Figli Miei! Vi Amo, Creature Mie! Venite, Figlia Bere e a Mangiare! Venite ad Assaporare questo Amore Misterioso, Vivo e Reale … di Dioquesto Mistero del Figlio di Dio … che si è fatto Carne … si è fatto Sanguerimane Uomo! Nel Suo Mistero d’Amore … Abbraccia tutti … Abbraccia l’Umanità … e Si Dona in Pieno! Pace ai vostri cuori! Dino e Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Che fai? Dino: Eccomi! Il Calice Vivente: E che fate? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: E vi siete sposati? Dino e Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: E come stai … tu che sei tu … ma non sei tu … ma se poi sei tu … ma poi non sei più tu … ma poi forse ritorni tu? Che hai da dirMi? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Ti Amo! Il Calice Vivente: Anch’Io! (Il Calice Vivente le manda un bacio) Ti Amo, Fanciulla Mia! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Ti Amo, Fanciullo Mio! Dino: Eccomi! Il Calice Vivente: Vi Amo, Famiglia di Dio e Figli! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: Ma nell’Amarvi … dico ad ognuno di voi … di pregare per tutti i Figli Ministri … di pregare per il Papa … di pregare per la Chiesa tutta! Combattete il Veleno! Combattete i Falsi Profeti! … (Il Calice Vivente Alza la Destra e Benedice)Combattete con la Preghiera Orantequesto Veleno che vi avvolge sempre di più! Ma avete Gesùavete la Croceavete la Porta! Non rimanete indietro! Rimanete Piccoli … ma non rimanete indietro! Camminate sempre la Viuzza di Maria: ci sono le Spine! Macchè … ci stiamo ammattendo? Macchè … ci stiamo, ci stiamo riempiendo di Veleno? E cosa aspettate a  Combatterlo? E cosa aspettate a dire ai Figli: Mettiamoci in ginocchio … e preghiamo! Dio ci ha Chiamati per Combattere! Dio ci ha Chiamato come Famiglia … per pregare … non per perderci! … “Ho sentito il cuore ardere! Ho sentito il cuore battere!” … Ma tu, hai pregato? Hai fatto la Giornata del Figlio? Hai fatto il Figlio in questo Giorno? … “No, perché avevo il telefonino … avevo il telefonino che suonava … e quando il Padre mi ha Chiamato … io ero al telefono … e non L’ho sentito … e non L’ho risposto!” … Così è l’Umanità: va dietro il telefonino! E Gesù? E poi che faccio? Sputo in faccia Gesù … perché non  mi ha aiutato? … “Ma se tu eri al telefono! Ti ho Chiamato … non Mi hai risposto!” … L’Umanità … come Croce ha il telefonino … e al telefonino gli chiede se Vive o se Muore! Hai capito, Figlia? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Ma Gesù non ci lascia … Gesù ci Ama … ma poi non dobbiamo sputarLo in faccia! Dobbiamo dirGli: Siamo con Te … siamo la Tua Squadra … e giochiamo la Tua Partita … e giocando la Tua Partita … Vinciamo! Ma non dobbiamo dimenticarci di pregare: “Gesù, Ti Amo! Gesù, Ti Amo ancora!” … Non dimenticate di essere Figli di Dio … Amici e Fratelli e Figli di Gesù: non lo dimentichiamo! E non dimentichiamo di pregare per la Pace … e per la Chiesa tutta! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Solo: Eccomi? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: E niente altro? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! E Io dico ad ognuno di voi: ricordatevi che sono Sacerdozio Vivo ed Eternoe il Sacerdozio è Dioe vede e sente! Pregate, Figlioli! Pregate, Famiglia di Dio! Pregate, voi che siete riuniti nella Dimora del Padre! Consolate il Cuore di Maria! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai Figli:)Vi Amo tutti e vi Benedicocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Come stai? Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Cosa hai fatto? Pasquale: Eh, cosa ho fatto! Il Calice Vivente: E l’opera l’hai terminata? Pasquale: L’ho terminata … mò aspettiamo! Il Calice Vivente: Pasqualino, Pasqualino … ascolta lo Strumento, Figlio Mio … e vai avanti! Pasquale: Eccomi a Te! Il Calice Vivente: Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! (Il Calice Vivente Impone le Mani sui Figli:)Il Calice Vivente: E lascio Scendere su di voil’Amore del Cuore del Padre: si Elargisce sempre di più! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Lascio Scendere su di voil’Ardere della Croce! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Lascio Scendere su di voil’Amore di Dio … che copre l’Umanità intera! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: E vi  Benedico col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo, Figli Miei! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai Figli:)Giulia: Dove andate? Cosa dovete fermare? Io devo terminare il Lavoro … e dopo vengo! I Rotoli? Aiutatemi … aiutatemi a tenerli! Non l’abbiamo fatto!  Non è una risposta … stringere le spalle! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Le Schiere non sono uscite … ma possiamo Salutare i nostri Cari! Eccoci, Cari! Lo so che quello che chiedete … si deve fare! (Lingua dell’Amore) Eccoci, Giovanni! Ci vediamo ancora durante la Preghiera … e verrò ad aiutarVi! Eccomi!

 

 

 

 

  GIOVEDI  10  DICEMBRE  2020

 

Teresina guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’: Io sono la Croce e il Crocifisso(Gesù Benedice) il Figlio di Dio Vivo e Reale in mezzo a voi … Figli Miei, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Venitevenite, Figlivenite a prendere parte  al Banchetto dell’Amore … alla Luce Piena … che Dio dona a tutte le Genti … ad ognuno di voi: Famiglia, Figli Chiamati dal Padre … per Salvare l’Umanità intera … e donare la Pace a  tutti! Siate Vigilanti ancora … siate Uniti al Mio Cuore nel pregare in questo Giorno, Figli Miei! Pregate secondo le Intenzioni del Padre per questo Avvento … per questo Ardere dei cuori di ognuno di voi, dell’Umanità intera! Ardete: un Figlio vi viene Donato ancora, Figlioli Miei! Ma preghiamo nell’Orto degli Ulivipreghiamo per  la Pacepreghiamo per l’Umanità sorda e ciecapreghiamo per la Chiesa tuttapreghiamo per i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! E il Messaggio dell’Amore … che Dio dona alla Chiesa tutta, all’Umanità: il Vivere nella Pace con Dio, nell’Unione del Suo Cuore … è Preghiera! E pregare, per ognuno di voiè stare in Armonia col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! Questa Luce di una Fanciullache Dona il Suo Figliolo … all’Umanità intera! E come Mamma non si ferma … Partorisce il Figlio di Dioper Accendere nell’Umanità l’Amore … che Dio dona senza Limiti e senza Misure! Siate Pacifici in questi Giorni! Vivete questo Avventovivete questa Nascita … nei vostri cuori … allontanando tutte le cose che portano alla Perdizione! Avete una Mamma- Fanciulla … pronta a donarvi tutto il Suo Amore! Non dimenticatevi di Maria  Madre Mia e Madre vostra … Madre dell’Umanità intera … Madre della Chiesa! Primo Tabernacolo … che dona il Suo Amore senza fermarsi! Maria la Creatura Chiamata da Dio … per donare a  tutti questo Annuncio d’Amore di una Nascita: la Nascita del Figlio di Dio … la Salvezza per tutte le Genti! Ma l’Umanità è rimasta sorda e cieca! L’Umanità, in questo Tempo … non gradisce la Parola del Padre … si rifugia nel “sentito dire” dei  rumori del mondo! Vedete, Figlioli …  Famiglia … vedete, Figli Ministrinon state con le mani in manodonate a tutti l’Amore che Dio ha preparato in questo Tempo, per tutti i Tempi: far Nascere il Figlio Gesù, che sono Io … per Salvare … per Donare a tutti il Pane Vivo … il Pane Spezzato! Non fermatevi dinanzi al Veleno che avvolge l’Umanità intera … donate Intero il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo Amore Maria! Non stringete i Tempi … a Dio si lascia la porta spalancata, la porta aperta! Non lasciatevi condizionare! La Misura del Padre non ha Misure! Stringete i rumori del mondo … stringete le cose che non sono poggiate sul Pane del Vangeloma aprite la  porta a tutte le Gentinel donare Dionel donare il Mio Corpo e il Mio Sangue! E’ questa la vostra Salvezza … è questo il vostro essere Figli di Dio: nel donarvi … nel donarMi … nell’essere in Comunione col Padre! Figlioli, Famiglia di Dio … Figlioli che siete qui riuniti … nell’Ascolto della Parola, del Pane Vivo … della Verità che Dio Spezza all’Umanità intera e ad ognuno di voi: Dio ha Scelto questo Luogo … ha Piantato l’Albero della Croce … e Dona a tutti il Grano! Il Seme che cade a terra … muore … ma diventa Grande … diventa Albero dove tutti si poggiano! Figli, non dimenticate che Dio E’e può Parlarepuò far parlare anche le pietre! E conoscete bene la Legge del Padre e ciò che ha detto: “Mi servirò dei Miei Figli e delle Mie Figlie    e Parlerò! Toglierò  ai sapienti … e darò la Parola agli intelligenti …  coloro che sono Piccoli!” … Ma Vigilate: tutti passerete dinanzi a Dio … e nulla rimarrà senza essere giudicato! Dio E’! … Dio è Vivo ed è Realevede e senteascolta! Alzando il Suo DitoParla ai cuori! Vigilate: non rimanete sordi … non rimanete  ciechi! Dio vi ha donato l’Udito … Dio vi ha donato la Vista … Dio vi ha fatti a Sua Immagine e Somiglianza! Venite ancorasaliamo la Vignarimaniamo nell’Arca, nei Remi, nelle Capannenon dimentichiamo le Barche! Vivete il Tempo che Dio vi dona nel Giardinonell’essere Umili, Servi … nel fare le Cose del Padre! Non fate le cose del mondo! Figli Miei, vi chiedo ancora di rimanere nell’Ora nell’Ortoa pregare col cuore spalancato e dire: “Padre, sono Tuo Figlio … in questo Giorno ho peccato … ma sono Tuo Figlio … e sono tornato a Casa … a dirTi ancora: sono Tuo Figlio!” … Preghiamo per tutti! In questo Tempo, non lasciate nessuno fuori della Preghiera, Figli Miei! E quando i vostri cuori sono pesanti … svuotateli … togliete tutto quello che non appartiene al Padre … chiedendo l’Amore e la Luce! Vigilate ancora: i Falsi Profeti e il Veleno hanno il Tempo Libero! Non lasciatevi trascinare! Combatteteli con la Destra che Dio vi ha Donato! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) Non dimenticate: siete Figli di Dio … e siete stati Chiamati uno ad uno … nel rimanere a pregare … nel rimanere nel Cuore del Padre … e fare la Giornata di Figli di Dio, Figlioli del Mio Cuore! Preghiamo per la Pacepreghiamo per i Flagelli che scenderanno ancorapregate per i vostri nemici e donate a loro la mano, Figli Miei! Vivete questa Giornata dell’Ortonell’essere Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto … ma AmateAmateAmate, Figlioli del Mio Cuore! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Anima Mia, cosa hai fatto in questo Giorno? Giulia: Le Cose del Padre, Gesù! Non le ho ancora finite … adesso vado ancora a Lavorare, Gesù! Gesù: Anima Mia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi guardare … anche in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda, Figlia Mia … guarda! Giulia: Eccomi! Gesù: Aggiungi tutto nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Mio Signore, Mio Dio! Mio Signore, Mio Dio! Mio Signore, Mio Dio! Gesù: I Rotoli sono tutti al loro posto! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi ancora per l’Eternità … donatemi sempre la Costanza e la Forza! Gesù: La Roccia non si rompe, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù, nelle mie mani … c’è il  niente della mia Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante: ve lo consegno ancora! Metto nel Vostro Cuore, Gesù … tutta la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri! Gesù, metto nel Vostro Cuore … tutti quelli che si affidano alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare! Gesù, metto nel Vostro Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Eccoci ancora … non sappiamo dove andare … Voi siete il nostro Tutto! Gesù: Amen, Figlia … Amen … Amen! Giulia: Eccomi, Gesù! Prendete quello che trovate nel mio sussurro … in questo istante! Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi  nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutte i Pargoli! EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice) l’Unica Verità del PaneInvitandovi ancora una volta a tenerLi Alti … e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! Ecco l’Amore che Scende! Ecco il Cuore del Padre che Accarezza l’Umanità intera ed ognuno di voi! Ecco l’Ora dell’Orto, Figli Miei! Distendetevi sul Legno della Croce e fateMi Compagnia, Figlioli del Mio Cuore! … (Gesù Benedice) L’EccoMi Pieno di Dio … è con voi! Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace all’Ardere di questo Giovedi dell’Orto degli Ulivi … col Cielo Riverso sull’Umanità intera e su di ognuno di voi … sulla Chiesa tutta … sui Figli Ministri! Gesù Benedice) Pace ai vostri cuori, Figli! Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: Ecco l’Acqua Zampillante! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ecco l’Acqua Zampillante! Beviamo, Figlia Mia! Cosa c’è? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa devi dirMi … dove sei stata … e cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, sono stata dove mi hanno portata Maria e lo Strumento … un pochino! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: E cosa devi dirMi? Teresa: Eccomi, Gesù … Ti Amo! Gesù: Anch’Io, Figlioli! Amo ognuno di voi … Amo la Famiglia … Amo l’Umanità interama l’Amore non viene ricambiato dai  Figli! Cosa hai da dirMi, Fanciulla? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, fammi rimanere sempre la Fanciulla di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Non dimenticate: Dio vi ha Chiamati per Lavorare … per essere la Creatura Creata dal Suo Cuore … nel Lavorare nella Vigna … per i Fratelli … per donare a tutti la Parola del Padre … e rimanere col cuore Acceso verso Dio! Cosa hai da dirMi? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, un altro Giovedi … un altro Incontro d’Amore di Dio con i Propri Figli … un altro Miracolo … un’Altra Grazia che Scende sull’Umanità intera! Gesù: EccoMi! Teresa: Un altro Fuoco d’Amore che Si Apre! Gesù: Un altro Donarsi in Pienezza! Parla ancora! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E in questo Tuo DonarTi … questo DonarSi di Dio e di Maria … chiedi ad ognuno di noi di accoglierTi … di farTi Compagnia … di essere partecipi al Grande Mistero di Dio … che è Semplice … è fatto di Amore … e l’Amore non è difficile! Gesù: Si Amano tutte le cose del mondo … ma non si Ama Dio! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Per Amare Dio, bisogna…! Gesù: Rinnegarsi! Teresa: Rinnegarsi … togliere l’io! E quando si diventa Piccoli … quando si toglie tutto ciò che non appartiene a Dio … e si lascia soltanto il cuore puro … lì si trova il Mistero … lì si trova la Tua Nascita … si trova ciò che è l’EccoMi di Maria … e da quell’EccoMi … tutto diventa Amore … e tutto appartiene a Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Non devi dirMi niente altro? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Allora Ci Doniamo! Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni!  Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Per la Chiesa tutta … per tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! In questo Tempo … c’è il Tempo dove Dio è Riverso ma nessuno Lo chiama! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane. Gesù Innalza il Pane:) EccoMi! EccoMi Vivo e Reale in mezzo a voi, Figli Miei! (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Vino) Ecco il Mistero della Vita Eterna … del Mio Amore Donato ad ognuno di voi: non lasciateLo cadere a terra … non calpestateLo, Figli … ma spogliatevi delle cose del mondo e vestitevi di Croce! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! Teresa: Eccomi!  (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Gesù: Ecco la Mia Carne! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino, Lo Innalza e Lo fa sgocciolare nel Vino e poi Lo Mangia:) EccoMi Carne … per Amore, Figli Miei! … (Gesù Innalza il Vino e poi Lo dona a Teresina:) Ecco il Mio Sangue! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! (Gesù dona il Vino a Pasquale:) Ecco il Mio Sangue! Pasquale: Eccomi! (Gesù Innalza il Vino e Beve:) EccoMi Sangue … per Amore! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: DONIAMOCI! Teresa: Eccomi! Gesù: Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi … e questo Mio rimanere a pregare in questo Giovedi … è per l’Umanità intera … è per ognuno di voi, per la Famiglia … è per i Figli Ministriper i Grandi che stanno preparando altri Flagelli … altri Fuochi che accenderanno … e l’Umanità avrà un gran rumore e un gran silenzio! Ma voi non fermateviabbiate sempre la Costanza e l’Amore che Io sono vostro Amico e vostro Fratello … vostro Figlio … nel tenervi sempre la mano e guidarvi sulla Viuzza Stretta! L’Umanità non regge: prendete le Mie Mani prendete le vostree Solleviamo questo cadere dei Figli! Rimango a pregare!  DonateMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! (I presenti si avvicinano a Pasquale e Teresina per ricevere il Pane e il Vino.) … EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: La Pasqua è Piena … è Viva … ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Vivete questa Gioia, Famiglia tutta … vivete la Gioia di averMi Ricevuto nei vostri cuori … anche voi lontani: tutti, Figli Miei … vivete la Gioia nel Masticare il Pane! Io Mi Donorimango sempre nei vostri cuoriper guidarvi e portarvi sulla Via del Vangelo … sulla Via del PadreUno e Trino! Non rimanete orfani: Io sono sempre con voi attimo dopo attimo! Chiesa tutta … la Chiesa di Dio … Chiesa di Maria: svegliatevi! Non fate rumori nella Cosa del Padre … ci sia solo Armonia e Pace tra di voi! Dio è Uno e Trino … non avete nulla da dividere: Dio dona ad ognuno di voi il Pane Quotidiano! Vivete questo Amore di Maria: come Mamma … Partorisce il Figlio per ognuno di voi! Sia Pace Piena … non litigi, non guerre, non inimicizie … ma Amore Pieno! FateMi Nascere così: nell’Amore … senza Guerra, Figli Miei! Figlio che indossi l’Abito Biancodona a tutti il Mio Amore … il Mio essere Piccolo … senza Guerra … col Perdono che Dio dona a tutti i Figli! … (Gesù Innalza il Calice e poi a Teresina e Pasquale:) Bevi ancora! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Bevi ancora! Pasquale: Eccomi! (Gesù Beve) Gesù: Bevo ancora per Amorenel dire ancora all’Umanità intera: Vengo a Nascere attraverso l’Amore di una Piccola Creatura … che ha saputo Donare tutta se stessa al Padre! Fate anche voi lo stesso: Imitate il Cuore di Maria … passo passo arriverete alla Gioia della Croce, Figli! EccoMi! Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Ti sei Donato ancora … Ti Doni senza Limiti e né Misure! Gesù: EccoMi! Teresa: E così chiedi ad ognuno di noi di Donarsi … di Donarsi all’altro, agli altri, all’Umanità intera … come Figli di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed essere Figli di Dio … significa essere Umili … essere Portatori della Luce di Dio … essere Puri … essere Limpidi … essere Trasparenti … essere Caritatevoli … non puntare il dito! Gesù: EccoMi! Teresa: Non vedere ciò che fa l’altro … ma guardare prima dentro di noi, nel nostro cuore … e pulire ciò che non Ti appartiene! Gesù: EccoMi! Teresa: Essere Figli di Dio significa … essere pronti ad agire nel Nome di Dio! Significa non temere  gli uomini … ma percorrere la Strada che Dio ha fatto per ognuno di noi … dal momento in cui ci ha Pensati … dal momento in cui ci ha Partoriti! Gesù: Dal Suo Cuore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E quando si arriva alla consapevolezza di tutto ciò … il cuore gioisce … e si può iniziare a Camminare! E quando nell’altro … si trova  la stessa consapevolezza, lo stesso Amore … allora la Gioia è Piena … e si Cammina in Comunione! Eccomi! Gesù: EccoMi! Vedi, Figliaquando lo Strumento trova nel Figlio, nel Fratello … la Luce del Padresi fermae il Seme di Dio Scende … ed è Abbondante … e la Misericordia di Dio copre quel Figlio e lo rende Luminoso! Dio Parla attraverso i Due Strumenti! Ma sii vigilante, Figlia … non ti allontanare dalla Viuzza Stretta … e non cadere … il Veleno è prontorimanete nell’Ardere del Padrenella Viuzza che Maria dona la Spina per essere presa e per non caderema rimanere Uniti alla Croce! Siate Vigilanti, Figli tuttiricordate sempre  che Dio è con voi! Non dovete temere gli uomini … ma essere pronti a rispondere al Padre: “Eccomi, Padre … mi hai Chiamato! Eccomi, Padre … sono pronto … Parla!” … Vivete ancora questo Amore, Famiglia! Crescete ancora nel Giorno dell’Orto!  E preghiamo: i Falsi Profeti sono pronti! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) La vostra Destra è Pronta per Combattere … nell’Amore, nell’essere Piccoli e Poveri, all’Ultimo Posto: i Giovanni di Dio Camminano nel Silenzio … nel Donare la Parola del Padre! EccoMi, Figlia! Teresa: Eccomi! Gesù: Non hai nient’altro da dirMi? Teresa: Eccomi! Gesù: Io ho altre cose da dirvi: Vi Amo! Tutti: Anche noi! Gesù: E vi voglio Salvi! Teresa: Eccomi! Gesù: E Servi Inutili nell’Orto degli Ulivi! Salvate i Figli lontani … donando i vostri cuoriCreature di Dio, Famiglia di Dio! … (Gesù Benedice) Vi Amo  e vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE!   (Giovanni Benedice e dona un bacio ai Figli)Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace, Famiglia di Dio … rimanendo Saldi in questo Incontro … che Dio ha preparato per ognuno di voi … per l’Umanità intera! Ma vivete questo Temponel cullare il Cuore di Maria e il Cuore del Padre! E Maria, Mamma … Piccola Fanciulla vi consegna ancora il Suo Figliolo Gesù! …  (Giovanni dona un bacio ai Figli)Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace ai vostri cuori! Pace all’Umanità intera! Pace alla Famiglia che Dio ha Chiamato! Come stai, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Come stai? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Cosa vuoi dirMi? Cosa ha questo cuore … che vedo grondante di sangue? Cos’ha in questo Tempo? L’Amore di Dio ti riempie di attenzioni … tu cos’hai, Figlia Mia? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Non vuoi parlare? Parla! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: Eh! Teresa: Quando …!  Piccolo Giovanni: Quando…! Quando vedevo e osservavo? Parla! Teresa: Quando Dio viene tradito … quando non viene compreso … quando ciò che ci Dona non viene accolto … quando viene messo da parte … è lì che il cuore gronda! Piccolo Giovanni: Come sei brava a girare intorno! Eeeh! Eh, sì! E cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Non hai più niente da dirMi? Teresa: Sì, sì … Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Giovanni, fammi … facci rimanere sempre ai Piedi della Croce … così come mi hai sempre Insegnato! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Parla ancora! Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci … per ciò che Dio ci Dona attimo dopo attimo … per il Pane Spezzato attimo dopo attimo! Piccolo Giovanni: Come Sacerdozio Vivo ed Eterno … sono sempre con voi! A volte il Mio Cuore è triste! Eppure il Padre vi Dona Tutto! Eppure siete nella Dimora del Padre! Ma nel guardarvi … divento triste! Non vedete quanto Amore Dio vi Dona? Non vedete come si Vive nella Dimora del Padre? A volte vedo la Famiglia, ognuno di voi … distaccati … come se Dio si fosse allontanato … ma non è così … siete voi che vi allontanate da Dioe il Mio Cuore diventa triste … diventa Grondante! Eppure ho gridato tanto … ho parlato tanto … e parlo ancora … ma non voglio alzare la voce … ma silenzioso, silenzioso … vi ripeto: abitate nella Dimora del Padre, Figlioli! Vivete questo Arderevivete questo Amore … senza allontanarvi! Dio guarda tutti i Figli … non fa nessuna distinzione … siete tutti uguali negli Occhi del Padre e nel Suo Cuore! Ricordatelo tutti quanti, Famiglia tutta! Ora Dio vi Chiama .. ha bisogno di voi … si deve Lavorare nella Vigna: il Veleno ha avvolto tutto … è Libero … e voi dovete Pregare e Combattere! … (Giovanni Alza la Destra e Benedice)AmatePerdonateusate Carità verso tutti … rimanete col Santo Timore del Padre Vigilate … ma siate Oranti nella Preghiera! Ricordate tutte le Mie Parole: non perdetele! Il Cammino che Dio ha preparato per ognuno di voi … è già tutto Scritto! Il Progetto del Padre è Amore! Perché affannarvi? L’Amore è così Bellorischiara i cuori … rischiara gli occhi! E Camminate nell’Amore Pieno! Chiesa tutta … fate … fate, non dite … fate le Cose del Padre! Pregate per i Figli Ministri: sono talmente confusi … c’è un grande polverone! Pregate voi, Figli! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: E rimanete Uniti .. e il polverone fatelo diventare Amore per tutti! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Questo chiedo ai vostri cuori … questo chiedo alla Famiglia … questo chiedo ad ognuno di voicome Sacerdozio Vivo ed Eterno … e il Sacerdozio è Dio … e la Mia Parola è la Parola del Padre! In ogni Tempo … il Sacerdote è Eterno e non finisce mai! EccoMi! Cos’hai da dirMi ancora? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Invito ognuno di voi … Invito la Famiglia … ma Vigilate ancora nell’Amorenell’essere un tutt’uno con Dio! Non distaccatevi da Dio … rimanete ai Piedi della Croce … e lì c’è Tutto, Figli! … (Giovanni dona un bacio ai Figli) Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E vi Benedicocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (IlCalice Vivente Benedice e dona un bacio ai Figli) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Pace a quella Porta che è Dio! Pace alla Famiglia! Pace a voi … che siete qui riuniti ad aspettare … ad aspettare il Pane che Dio Spezza … il Pane che Dio Dona! E’ Dio che Si Dona ad ognuno di voi … e chiede ai vostri cuori la Quietel’Arderela Mitezzal’essere Fanciulli Uniti al Fanciullo-Dioal Fanciullo che viene … al Fanciullo che Spalanca le Braccia … Aspettando tutti! Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Pace ad ognuno di voi! … (Il Calice Vivente Benedice) … Ancora siete qui tutti e due? Dino e Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! E l’Umanità … dov’è? E i Pastori … dove sono? E le Pecorelle dove vanno? Le Pecorelle hanno imparato la Voce di Dio … e Lo seguono! I Pastori … no! Sono dispersi … sono affaccendati con faccende che non riguardano a Dio! Ma dove stiamo andando? Dove sta andando l’Umanità? Hanno perso Dio! Perché l’Umanità ha perso Dio? Perché ci sono i rumori … perché ci sono i luccichii … perché più nessuno ha bisogno di Dio! C’è quello … c’è quello … c’è quello … c’è quello! E Dio dov’è? Dove L’ha messo l’Umanità a Dio … dove ha messo Dio … l’Umanità? Tu, non perdere la Via che ti ho Insegnato! Dino: Eccomi! Il Calice Vivente: Tienila sempre! Vengo a pizzicarti! Dino: Eccomi! Il Calice Vivente: E tu non la perdere neanche!  Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: E voi neanche: non perdete Dio! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Non fermatevi ad ascoltare i rumori! Avete un Compito: Dio vi ha Chiamati per Lavorare nella Vigna! Non pensate ai Mali del corpo … pensate ai Mali dell’Animae trovate il Medico e guarite! Ai corpi ci pensa il Padre … non affannatevi … non torturatevi! Volete che il Padre guarisce gli uccelli e dà da mangiare agli uccelli … e non guarisce i Figli? Ma vi siete ammattiti? Ma l’Umanità si è ammattita? Nessuno chiama Dio! Nel giacere nei letti, con questo Veleno che circonda tutti … nessuno chiama Dio … nessuno … nessuno … nessunoma Dio c’è … Dio c’è … e Visita … e Guarisce … e Ama … e Perdona! Cosa c’è,  tu che sei tu … ma non sei tu … poi ritorni tu … e poi non sei più tu … ma sei tu? Cosa devi dirMi? Sono stato un po’ pesante? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Pregate ancora per i Pastoripregate per tutti i Figli Ministripregate per l’Uomo che indossa l’Abito Biancopregate anche per i Grandi! Parla! Teresa: Eccoci, Giovanni! Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Noi aspettiamo le Tue Parole … aspettiamo ciò che, per Grazia di Dio … come Sacerdozio Vivo e Reale … vieni a dirci!  Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Non hai nient’altro da dirMi? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: E lo dico ad ognuno di voi: Vigilatetenete nei vostri cuori il Pane che Dio ha SpezzatomasticateLo … masticateLo … masticateLo … e donateLo a tutti! I Due Giovanni sono UnitiSfornano il Panee Lo Donano! Fatelo anche voi, Figli Miei! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi Benedicocol Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai Figli:) … EccoMi, Figlio … come stai? Pasquale: Bene! Il Calice Vivente: Sei diventato bugiardo? Coma stai? Sei diventato bugiardo? Cosa stai facendo? Pasquale: Attualmente niente! Il Calice Vivente: E il niente del Padre … lo stai facendo? Pasquale: Il niente del Padre … Eccomi! Il Calice Vivente: Vai avanti, Figlio Mio! Pasquale: La vuoi l’acqua? Il Calice Vivente: EccoMi! La voglio l’acqua! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: La voglio l’acqua! Dammela l’acqua! Mi dai l’acquccia, Pasquale? Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Bevila tu! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Vai avanti e non fermarti, Figlio Mio! (Il Calice Vivente dona un bacio ai Figli e Impone le Mani:)Lascio Scendere su di voil’Acqua Zampillante del Cuore di Dio … l’Amore di Pentecoste! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Lascio Scendere su di voil’Amore Materno di Maria … che copre … e rasserena i cuori di ognuno! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: E vi  Benedico col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria … Figli, Famiglia e Umanità intera … e Chiesa di Dio poggiata sul Vangelo della Trinità, Figli! Giulia: Giovanni, cos’è quello che avete in mano? Cos’è? Non potete dirmelo? Non vedo bene! Ah! E dove lo portate? E io posso venire ad aiutarVi? Il Lavoro è quasi finito … un altro poco poco … e vengo ad aiutarVi! Eccomi! Adesso Salutiamo i Cari! Eccoci, Cari! Le Schiere non escono più! Eccoci, Cari … Lavoriamo tutti Uniti! Eccomi! Ci vediamo ancora durante la Preghiera … ma dopo vengo ad aiutarVi! Giovanni, Eccomi ancora per l’Eternità! Fermatevi, Buon Samaritani!

 

 

 

 

2a  DOMENICA  DEL  MESE

 

13  DICEMBRE  2020          

 

 

Teresina guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! La Madonna:  Dal Letto della CroceUnita al Mio Figliolo GesùGlorifico il Padre, il Figlio, lo Spirito Santo Amore Infinito del Mio Cuore di Mamma Immacolata e Addolorata! Figlioli, Vivete questo Giorno nell’Amore di  Dioche lascia Scendere sull’Umanità intera e su di ognuno di voi … (la Madonna Benedice) Benedicendo l’Umanità intera, ognuno di voi … e la Famiglia che Dio ha Chiamata a Vivere il Tempo dell’Amore … che Dio dona ad ognuno di voi, Figli Miei! Vivete ancora in questo Giornol’Ardere del Cuore della Croce! Figlioli, Amatevi gli uni gli altri … nella Misura che Dio dona nei vostri cuori! Pascete il Gregge che Dio ha donato ad ognuno di voi … e LiberateLo dalla Schiavitù degli uomini! Dio ha Allargato le Braccia … così come Le ha Allargate Gesù … e Io Unita a Lui … nell’Abbracciare l’Umanità, Figli … l’Umanità lontana da Dio! Vivete questo Avventonell’Ardere dei vostri cuori! Partorite anche voi il Figlio di Dio … nell’essere Piccoli  e Poveri … nell’essere Mamme … Uniti a Gesù e Uniti al Padre, Figli Miei! Preghiamo in questo Tempoper il Veleno che vi avvolge! Non è il Veleno del Nemicoè il Veleno dell’uomo! Il Nemico ha il Tempo Libero e ruba le Anime! Il Velenoche l’uomo ha lasciato scenderedistrugge ogni vostro Camminarefacendovi diventare Lontani da Diolegarvi agli uominie non chiamare il Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo  per essere Liberati e rimanere nel Cuore di Dio … Nascere e a portare i Frutti del Suo Amore! Figlioli Miei, pregate ancora per tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Siate Caritatevoli verso tutti! Donate a Dio l’Amore che vi Dona attimo dopo attimo: vi chiede solo questo! Siate ancora Innamorati dei vostri corpi … ma non violentateli … Amateli e Accarezzateli col Cuore del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, Figlioli Miei! Preghiamo per i Grandi del mondoaffinchè la Pace di Dio Regni in mezzo agli uomini! Dio è venuto a portarLa … gli uomini non hanno accolto la Pace … e hanno accesi i Fuochi della Guerra! Voi: Figlioli, Famigliapregate ancoradistaccatevi dalle cose del mondo … e unitevi alla Croce: l’Unica Verità … l’Unica Salvezzal’Unica vostra Ricchezzaperché Dio vi dona il Pane Intero tutti i Giorni … attimo dopo attimo! Vivete questo Pane di Dio … non cercate il pane del mondo! Siate Creature Piccole e Semplicicosì com’è il Mio Cuore di Mamma! In questo Giorno, Gronda Sangueper l’Umanità interaGronda Sangue per la Chiesa tutta! PreghiamoUniti al Bimbo nel Mio Gremboper venire a portare ancora la Pace e la Luce e l’Amore ad ognuno di voi e all’Umanità sorda e cieca! Vivete ancora nel Salire la Vigna, l’Arca e i Reminon dimenticate le Capannenon dimenticate  la Barca: l’Unica Salvezza che Dio dona ad ognuno di voi e all’Umanità intera, Figlioli del Mio Cuore! Vigilate e pregate … e Combattete i Falsi Profeti e il Veleno! … (La Madonna Alza la Destra e Benedice) In molti verranno a dire: “Dio è qua! Dio è là!” … Dio ha Piantato l’Albero della Crocee il Mio Cuore Immacolato Trionferàe l’Umanità intera vedrà il Trionfo del Cuore della Croceil Cuore dell’Umanitàdove Dio Abita! Gli uomini non L’accolgono! Preghiamo ancora in questo Giorno, Figlioli del Mio Cuore! … (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi Mamma! (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore)  Eccomi, Mamma! Eccomi! Eccomi, Mammina del Mio Cuore! La Madonna: Cocciuta del Cuore della Croce? Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Le Cose del Padre, Mammina … le ho terminate e me ne sono state donate altre! Adesso vado a Lavorare! La Madonna: EccoMi … Anima Mia! Figlia? Giulia: Eccomi, Mammina! La Madonna: Vuoi guardare … anche in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Mammina! Eccomi! Ma Tu piangi, Mamma! La Madonna: Lo sai … perché piango!  Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi, guardo anche in questo Giorno! La Madonna: Figlia…! Giulia: Non temere, Mamma … guardo anche in questo Giorno! La Madonna: Aggiungi tutto nel Vuoto dei Rotoli, Figlia! Giulia: Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi! Eccomi! Eccomi! La Madonna: EccoMi, Figlia … i Rotoli sono al loro posto! Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi … nell’avermi donato ancora la Forza di Vivere il Progetto di Dio … e custodendo i Rotoli nel Vuoto: quando il Padre vorrà … saranno Vivi a tutti … nella vostra Verità, nel vostro Amore, nel Tutto di Dio! Eccomi ancora … Straccio Stracciato ai Piedi della Croce, Mammina! Ed ecco le mie mani … col niente della mia Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante: lo metto nel Vostro Cuore, Mamma! E metto nel Vostro Cuore … la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri che ho raccolto … e li consegno nel Vostro Cuore! E metto ancora nel Vostro Cuore, Mamma … tutti quelli che si affidano alle mie preghiere … e  quelli che non lo possono fare! Metto nel Vostro Cuore, Mammina … tutti i Sacerdoti, i Gigli, le Pietruzze, l’Uomo che indossa l’Abito Bianco … e coloro che iniziano la Giornata e poi non La terminano: col Tuo Amore Materno … guidali a finire la Giornata iniziata, Mammina! E guida ognuno di noi … a Vivere in Pienezza la Giornata che Dio ci dona … nel prendere il Pane … e nel SpezzarLo e nel DonarLo a tutti … perché il Tuo Gesù non si nega a nessuno: Si Dona! Eccomi, Mammina … nella Tua Gioia … in questa Gioia di Donarci Tuo Figlio … e nel Dolore nel vedere l’Umanità … come Mamma … spenta, spezzata e gettata! Aiutaci a metterLa tutta Unita … a farLa diventare Luminosa … e a donarLa al Tuo Cuore … questa Umanità, Mamma! La Madonna: Figlia, fa ciò che Dio ti ha donato da fare! Giulia: Eccomi, Mamma! Se avete ancora così tanta fiducia … Eccomi ancora per l’Eternità! La Madonna: La Roccia … rimane Viva! Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! La Madonna:  EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … a portare l’Unica Verità della Croce (La Madonna Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figlioli Miei! Siate Luce per tutte le Genti! Fate Ardere la Fiammella che Dio ha donato ad ognuno di voi …  sul vostro capo! Non dimenticate di essere Famiglia di Dio … che vive passo passo l’Ardere del Cuore del Padre … nell’Invitarvi a far Ardere i vostri Fratelli, i vostri nemici, l’Umanità intera! Donate al Bambinello che Nascela Copertina dei vostri cuori … così donando la Copertina dei vostri cuori … donate il tutto di voi al Bimbo che viene! Figli Miei, siate Famiglia Ardente … di questo Figlio che vi viene Donato … non perdetevi nel Cammino delle vie del mondo … ma prendete la Viuzza della Capanna del Bambinello Gesù dove c’è l’Amore e la Veritàl’Ardere del Suo Cuorequesto Ardere per DonarSi e Salire sul Legno della Croce … nel vedere i Figli … nel vedere l’Umanità persa e lontana! E il Bambino Gesù, Salendo sulla Croceha Guardato tutto questo … e al Padre ha Sollevato gli Occhi nel dire: “EccoMi, sono pronto dal Grembo Materno … a portare la Pace … a riempire i cuori … della Casa del Padre, della Sua Parola, del Suo Amore!” … Dio e il Figlio di Dio non sono stati accoltisono stati studiati e messi da parte! Dio E’Dio rimaneDio non viene cancellato dall’uomoDio aspetta il Trionfo del Cuore della Sua Fanciulla … della Piccola Maria … che ha Chiamata per Donare all’Umanità il Suo Figliolo Gesù! E nel Tempo che Dio ha stabilito … verrà nel silenzio, senza fare alcun rumore … a Rinnovare l’Umanità e a Donare la Luce e l’Udito a tutti! Ma tutto questo avverrà … e l’Umanità intera vedrà! Siate Vigilanti … non fatevi trovare con la Lucerna spenta … abbiate l’Olio della Fedee l’Ardere dei vostri cuori sempre Vigilanti, Figli Miei! … (La Madonna dona un bacio ai Figli) Vi Amo in questo Giorno e nei Giorni ancoranei Giorni che Dio vi darà a tutti voi … all’Umanità intera, a tutti i Figli Ministri, l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! E con la Croce(La Madonna Benedice) Indico ad ognuno di voi … l’Amore di Dio che è Uno e Trino! … (La Madonna dona un bacio ai Figli) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! La Madonna: Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: Ecco! Ecco l’Acqua Zampillante! Teresa: Eccomi! La Madonna: Ecco l’Amore Vivo ed Eternoche Dio Dona a tutti! EccoMi! Teresa: Eccomi! La Madonna: Cosa c’è … cosa devi dirMi, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Benvenuta! La Madonna: Bentrovati a tutti voi! Tutti: Eccomi! La Madonna: Che siete qui riuniti … e i Figli che si sono Uniti con i loro cuori, in questo Tempo! Ma presto ci incontreremonell’Amore e nell’Ardere della Croce … nel donare a Dio la Giornata che è stata Lavorata! EccoMi! Teresa: Eccomi! La Madonna: Parla! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccoci in questo Giorno! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccoci per  venire a Visitarci! La Madonna: EccoMi! Dio Visita l’UmanitàDio Visita i Propri FigliDio Visita col Suo Amore gli Strumentiche Chiama per Lavorare nella Vigna e donare a tutti i Frutti che Dio dona ad ognuno di voi! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! Mammina? La Madonna: EccoMi! Teresa: Quando Dio viene a Parlare … Parla per l’Umanità intera! La Madonna: EccoMi! Teresa: Parla per ognuno dei Suoi Figli! La Madonna: EccoMi!

Teresa: E avete Scelto una Famiglia! La Madonna: EccoMi! Una Famiglianel donare al Padre i battiti del cuorema l’Umanità intera è Famiglia di Dio: non risponde al Battere del Cuore del Padre! La Madonna: Rispondete voi, Figlioli! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: E nel venire a Parlare … Dio fa Scendere ancora tutto il Suo Amore per ogni Figlio! La Madonna: EccoMi! Teresa: E Parlate perché siete Vivi e Reali! La Madonna: EccoMi! Teresa: E così, come in questo Luogo … Dio da sempre ha Piantato l’Albero della Vita … e quindi continua a Vivere e a Parlare in questo Luogo! La Madonna: EccoMi! Teresa: Come ha sempre fatto! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina! E allora, ciò che il Padre chiede ad ognuno di noi … attraverso di Te, che sei la nostra Mamma … sei la Fanciulla che ha Donato il Suo EccoMi … per fare in modo che si compiesse il Progetto di Dio … è di AmarLo … di rispondere al Suo Amore! La Madonna: EccoMi! Teresa: Di avere Fede … di pregare … di essere Figli di Dio! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: I Figli di Dio si alzano e vanno a Lavoraree dopo aver terminato il Lavorodicono: “Sono stato un Servo Inutile … ho fatto ciò che dovevo fare … e adesso torno ai Piedi della Croce … nel donare a Dio il Suo Amore!” … E così fate anche voi attimo dopo attimoe in questo Tempo, fatelo ancora di più! L’Umanità è dispersa nei rumori del mondo! Portate i Pesi altrui … dicendo a Dio: “Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi!”… Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi, Figli! Vigilate: in questo Tempo, i Falsi Profeti e il Veleno sono Liberi! Non lasciatevi trascinare … non date l’Eccomi ai Falsi Profeti e al Veleno … ma rivolgetevi alla Crocerivolgetevi al Crocifisso … e Vivete da Figli di Dio … Cancellando il Veleno e Cancellando i Falsi Profeti, Figlioli! … (La Madonna Alza la Destra e Benedice) … E come Mamma … vi Offro il Mio Figliolo Gesù! PartoriteLo anche voi, Figli e Famiglia di Dio! Crescete nella Luce! Crescete nella Carità! Dio vi dona il Pane Quotidiano attimo dopo attimo! Donate il vostro Pane a Dio … per SpezzarLo … e far Mangiare i Piccoli, i Poveri, gli Emarginati e i Figli carcerati, i Figli drogati … senza lasciare nessuno fuori della Preghiera e della Croce di Dio(La Madonna Benedice) … che viene Segnata e Donata a tutti! Siate Seme d’Amore, voiche vivete nella Dimora del Padresiate Frutti d’Amore per tutte le Gentie Gesù lascerà Scendere su di voi l’Amore Copioso! Il Grano che Germoglia … dopo che è cadutomuore … e poi risale … e diventa un Albero … e quell’Albero … è l’Albero di Dio è la Croce Vittoriosa per ognuno di voi, Figli Miei! Cosa devi dirMi ancora, Teresina del Bambin Gesù? Sii Amorevole con tutti … dona il tuo Sorriso … non lo spegnere … sii Vigilante, Creatura di Dio e Figlia Mia! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna:EccoMi! Teresa: Eccomi! Facci Ardere … facci essere come Te! La Madonna: EccoMi! Io sono come il Padre Mi ha Chiamata … e nel ChiamarMi … ho Amato e Amo ancora e l’Amore Mi rende Bella e Mamma e Piccola! Ecco qual è il Mistero, Figlia! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Teresa: Ed è quello che dobbiamo Imparare venendo alla Tua Scuola! La Madonna: EccoMi! Teresa: E’ soltanto questo il nostro Tutto! La Madonna: Io Dono ad ognuno di voi e all’Umanità intera … la Scuola del Vangelo di Dio! Quello che Lui mi ha Donato … Io Dono ad ognuno di voi! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Teresa: Mammina? La Madonna: EccoMi! Teresa: Per questo Giorno … avete chiesto a Pasquale, Telesfore … di fare un altro regalo al Padre! (una campana di legno) La Madonna: EccoMi! E’ bellissima … e sta suonando … e il suo suono Richiama l’Umanità intera! EccoMi, Figlio! Pasquale: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccoci, Mamma! Eccomi! La Madonna: EccoMi! Non devi dirMi niente altro? Teresa: Eccomi, Mammina! Piano piano … ci avviciniamo al Parto Vivo e Reale! La Madonna: Piano piano, vi chiederò da adesso: nell’Ultimo Giorno di questo Mese … di farCi Compagnia! Teresa: Eccoci! La Madonna: Come Dio vuole! E vi chiederemo altre cose da fare per Gesù! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: Per il Bimbo che rimarrà con voinel farvi Compagniae nell’Indicarvi la Via da percorrere in questo Tempo … Figlioli, Famiglia e Umanità tutta! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Guidateci passo passo nel fare ciò che ci chiedete! La Madonna: EccoMi! Teresa: Per fare la Volontà del Padre! Eccomi! La Madonna: EccoMi! E’ da sempre che il Padre ha chiesto ai Figli ciò che si doveva fare … non è una novità per i Grandi, Figli Miei! Non si devono scandalizzare … Dio ha sempre Parlatoe Parlerà ancora … quando i cuori sono aperti al Suo Amore … e rispondono l’Eccomi … così come l’ho risposto Io, Piccola Creatura all’Ubbidienza di Dio! EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: Parla! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Teresa: Mammina? La Madonna: EccoMi! Ascolto … parla! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Teresa: Mammina, ad ognuno di noi … il Padre dà un Compito! La Madonna: EccoMi! Teresa: E man mano che si va avanti … che si Cresce … anche se Cresciamo sempre poco … andiamo sempre indietro … ma c’è lo Strumento che sostiene ognuno di noi! La Madonna: EccoMi! E’ una Roccia che ha saputo donare l’Eccomi al Padre … e non si ferma! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Teresa: E in quel poco che Cresciamo … il Compito Sboccia! La Madonna: EccoMi! Teresa: E se lasciamo tutto nelle Mani del Padre … se ci lasciamo plasmare dall’Amore di Dio … il Compito … il Dono che Dio ci ha Donato … porta Frutto! La Madonna: EccoMi! Teresa: E quel Frutto…! La Madonna: Viene Raccolto dal Padre! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Figlia, non temere! Teresa: Eccomi! La Madonna: Dona la tua Cesta pronta al Padre … e Vivi il Suo Amore! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: Non hai niente altro da dirMi? Teresa: Eccomi! La Madonna: Io ti dico di Vivere la Mia Maternità nel Cuore del Padre … di Crescere nell’Amore e nell’abbandonarti a Dio! Vivete Uniti nella Famiglia che Dio ha ChiamatoPregatee Consolate il Cuore di Dio: vede l’Umanità lontana, sorda e cieca! E nel vedere tutto questo … nel vedere gli sputi, le bestemmieManda ancora il Suo Figliolo Gesù … per Accogliere tutti i Figli a Casa! Pregate, Figlioli Miei … pregate per i Flagelli che gli uomini, i Grandi … stanno preparando ancora! Ma pregate per questo Veleno … e pregate per coloro che lo fanno crescere sempre di più! Siate Alberi di Crocenon cadete … e non calpestate la Croce, Famiglia di Dio! Donate la mano al Padre … e con Dio Viviamo l’Avvento del Suo Amore! Vi Amo tutti, Figlioli … e vi Benedico tuttie dico: EccoMi a tutti voiper il Lavoro che donate … per il Lavoro che portate nel Cuore del Padre durante la vostra Giornata! Siate Vigilanti ancora … e non fermatevi: Dio vi ha Chiamati … Dio ha donato la Sua Luce ai vostri cuori … per rimanere Famiglia e Figli! Crescete ancora nell’Unico Amore della Trinità … e Vivete e Spezzate il Vangelo di Dio … MangiateLo e DonateLo a tutti … e così, come Mamma … Io vi Dono ancora il Mio Figliolo Gesù! Vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! I Due Giovanni stanno Consolando il Cuore di Gesùsputato, bestemmiato e trafitto! ConsolateLo anche voiUniti ai Due Giovanni … Sacerdozi Vivi ed Eterni nel Cuore del Padre, Figli! Giulia: Mammina, come sei Bella … ma il Tuo Abito è Bagnato di Sangue! Posso venire a pulirLo dopo … nell’Incontro della Preghiera? La Madonna: Hai il Lavoro da fare, Figlia! Giulia: Adesso lo termino … e dopo posso venire a pulire il Tuo Abito, Mamma? La Madonna: EccoMi, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Mamma! Neanche in questo Giorno … sono uscite le Schiere! Possiamo Salutare tutti i nostri Cari! Eccoci, Cari … dopo Lavoriamo insieme! Eccomi, Mamma! Mi Insegnate Voi … come farlo? Eccomi! Eccomi! Eccomi! La Madonna: Anche Teresina! Giulia: Eccomi! Eccomi! Eccomi! Perché state Alzando la Mano, Mamma? Un Flagello? Non la devo Alzare anch’io? Eccomi! Eccomi! Salutiamo ancora i nostri Cari … e ci vediamo ancora durante la Preghiera! Salutare tutti i nostri Cari!

 

 

 

 

 

 

  GIOVEDI  17  DICEMBRE  2020

 

Teresina guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’: Nell’Abbraccio della Croce(Gesù Benedice) Io sono il Figlio di Dio … Vivo e Reale in mezzo a voi … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Vivete il Tempo dell’Amore, Figli Miei … viveteLo nella Gioia … viveteLo nella Pacenell’Avvento che Scende in mezzo a voi … Avvolgendo l’Umanità! Questo Mistero Divinoche Dio dona a tutte le GentiInvitando l’Umanità ad essere Fanciulli … ad essere Bimbinel Donarsi nell’Amare … nel correre incontro a Dio che Viene diventando Fanciullo … per far diventare l’Umanità: Fanciulla, Piccole CreatureInnamorati del Pane di DioAmandovi gli uni gli altri … Vivendo da Figli Liberi nel donare la Pace a tutti … e Rinnovare la Chiesa con questa Luce del Dio Bambino che Si Dona a tutte le Genti! Crescete ancora, Figli e FamigliaCrescete ancora, Figli Ministrinell’Aspettare il Figlio di Dio … che viene in mezzo a voi … a dire ad ognuno di voi: Sono vostro Figlio … sono vostro Fratello … sono vostro Amico! Per Volere del Padre, Camminate la Via StrettaVivete questo Amore donandoLo a tutti … ma Spezzatevifatevi Pane per tutte le Genti! Vivete l’Avvento nell’Amore … rimanendo Piccoli e Poveri e  all’Ultimo Postorimanendo come Marianella Capanna … con l’Unico Calore: quello di Dio! Ed essendoci il Bambino nelle Braccia di Maria … il Calore per l’Umanità intera … è sempre più Grande … per DonarSi a tutti! Figlioli, Vivete questo Tempo … non nella tristezza … nella Gioia …  nella Gioia di essere Figli di Dioe di Vivere l’Avvento nell’Amarsi …  nell’Allargare le Braccia … avendo la Verità di Dio, la Luce di Dio … non il pianto, non la tristezza! Non spegnete le Luci dei vostri cuori … ma Accendeteli … e fate Brillare i vostri occhi! La Trasparenza degli occhi … dona la Luce al Fratelloe ciò che è nel cuore … si vede nei vostri occhi … se li donate, Figli Miei! In questo Tempo ancora … rimanete nell’Orto degli Ulivi … rimaniamo a pregare per il Veleno che circonda l’Umanità intera e per coloro che l’hanno lasciato scendere! Siate Pacifici con tutti … Figli, Famiglia! Non dite al Fratello: “Tu sei stolto … tu hai peccato … tu hai rubato!” … Siate un’Unica Famiglia poggiata sulla Croce … nell’Amore che Dio dona a tutti! Fate di questo Avvento … l’Avvento di ognuno di voi, Figli Miei … e non cadete … sollevatevi … e sollevate i nemici … sollevate l’Umanità interacol vostro pregarecol vostro rimanere nell’Orto degli Ulivi Uniti al Mio Cuore! E Io sono Gesùil Figlio di Dio … il Gesù che ha Abbracciato il Legno della Croce … per Donarvi la Vita Eterna, Figli Miei! Ma venite ancorasaliamo la Vignarimaniamo nell’Arca, nei Remi, nella Capanna … e nella Barca: ci sono per tutti … che Dio E’ e non lascia i Figli soli! Voi, Famiglianon lasciate l’Umanità sola: pregate col cuore … ma rimanendo sempre Piccoli e all’Ultimo Posto! Preghiamo per i Grandipreghiamo per coloro che hanno l’Udito e non vogliono udirepreghiamo per coloro che hanno la Vista  e non vogliono vederein questo Avvento che Dio dona ancora all’Umanità intera, Figli Miei, Fratelli Miei e Amici Miei! Sono Iosono il Gesù che ha Abbracciato la Croce … e sono Vivo e Reale … sono in mezzo a voi … e Mi Dono ad ognuno di voi e all’Umanità intera! Io sono Salito sul Legno della Croce … per donarMi a tutti … senza scartare nessuno! Non scartate i vostri Fratelli … non scartate nessuno … per non essere scartati da Dio, Figli! Rimanete nell’Amore Misericordioso rimanete nella Pacerimanete nella Luce che Dio dona ad ognuno di voi attimo dopo attimo! Figli Ministri, vivete ancora l’Avvento del Padrenell’essere Piccoli … facendovi Guidare da Maria … Madre Mia, Madre di ognuno di voi, Madre dell’Umanità intera! Fatevi Guidare passo passo dal Suo Cuore Immacolato e Addolorato Addolorato per l’Umanità lontana … Addolorato per l’Umanità sorda e cieca! Altri Flagelli scenderanno sull’Umanità intera … ma non per Mano di Dio … per mano degli uomini! Preghiamo ancora nell’Orto degli Ulivi, Figli Miei … rimaniamo a pregare … e pregando … guardiamo i nostri cuori: se c’è qualcosa da togliere … che non appartiene al Padre … togliamola, Figli … Vivendo nell’Amore e nella Luce di Dio … Accogliendo l’Avvento del Padre che Viene a Visitarvi ancora una volta! Siate Pronti nell’Accoglieredonate le braccia al Padreaffinchè vi possa donare Mariae Maria vi dona il Bambino che Dio gli ha donato … che sono Io: Figlio di Dio! Preghiamo ancora … nell’essere l’Unica Famiglia del Padre … Famiglia di Dio, Amici del Mio Cuore! Preghiamo per il Papapreghiamo per tutti i Figli Ministri … in questo Avvento, Figli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia, cosa hai fatto in questo Giorno? Giulia: Le Cose del Padre, Gesù! Quello che mi ha donato da fare … l’ho consegnato … e il Padre mi ha donato altro Lavoro da fare … ed Eccomi pronta! Gesù: Roccia? Giulia: Eccomi! Gesù: Rimani Roccia! Giulia: Eccomi! Gesù: Vuoi guardare … anche in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Figlia, Guarda! Giulia: Eccomi! Gesù…! Gesù: Figlia…! Metti tutto nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù, quando il mio cuore piange … non è che i Rotoli vanno via? Gesù: Non temere, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù…? Gesù: Dovrai scrivere un altro Rotolo! Giulia: Eccomi, Gesù … donatemi sempre la Costanza e la Forza di poterlo scrivere … e tenetemi stretta al Vostro Cuore … quando dovrò farlo! Gesù: Non temere, Figlia Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! I Rotoli sono al loro posto! Eccomi pronta, Gesù! Gesù: EccoMi, Creatura Amata da Dio! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù, nelle mie mani  … c’è ancora il  niente della mia Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, affido nel Vostro Cuore … la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri … e ve li consegno! Metto nel Vostro Cuore, Gesù … tutti quelli che si affidano alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare: Eccoli! E metto nel Vostro Cuore, Gesù … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Accoglieteci ancora! La nostra Conoscenza è il Vostro Cuore … per portarci al Padre … e rimanere tutti Uniti … per Gioire nella Vita Eterna! Eccoci, Gesù … così come siamo … così come Tu ci hai Chiamati! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi  al Banchetto Nuziale! EccoMi  nel Giardino del Padre!  EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … a portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del PaneInvitandovi ancora una volta a tenerLo Alto … e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! In quest’Ora dell’Orto, Figli … Ardete d’AmoreVincete il Male(Gesù Alza la Destra e Benedice) Combattete il Veleno e i Falsi Profeti … con la Destra che Dio ha donato ad ognuno di voi … nell’avervi Chiamati: Figli … nell’avervi Donato il Battesimo: siete un Piccolo Membro! Donate a Dio il vostro Amore … e Vincete le battaglie che il Nemico vi porta dinanzi! Vigilate attimo dopo attimo! Siate Figli dell’Amoresiate Figli della Lucesiate Figli della Pace … per tutti! Viviamo l’Ora dell’Ortonell’Armonia dei cuoridonando Gloria al Padre … e Vivendo attimo dopo attimo la Gioia Piena del Pane Spezzato per tutti! … (Gesù dona un bacio ai Figli)Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace ai vostri cuori, Figli Miei … Amati dal Padre per donare all’Umanità intera il Sorriso, l’Abbraccio, la Luce del Dio-Bambino che Viene a Visitarvi! Amate … così come il Piccolo Bambino … Ama ognuno di voi e l’Umanità intera! Pace, Figli Miei! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace, Piccolo Strumento … Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: Pace! Teresa: Eccomi! Gesù: Ecco l’Acqua Zampillante! Teresa: Eccomi! Gesù: Ecco l’Amore che Scende a Visitare l’Umanità intera! EccoMi! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Cosa c’è … cosa devi dirMi … cosa hai fatto … e dove sei stata? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Ho fatto le Cose del Padre! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: E cosa Mi devi dire? Teresa: Eccoci in un’altra Ora dell’Orto … Eccoci per essere venuto ancora! Gesù: EccoMi! Parla! Teresa: Eccoci per donarci … Giovedi dopo Giovedi … e attimo dopo attimo, quando ci mettiamo in Comunione con la Preghiera … la Tua Parola! Quando nella Preghiera … apriamo il nostro cuore … Tu Scendi! Gesù: EccoMi! Teresa: Vieni a donarci la Pace! Gesù: EccoMi! Teresa: A donarci il Tutto nel nostro cuore … quando la Preghiera è fatta nel Tuo Amore! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: E quando attimo dopo attimo … si Vive la Giornata da Figli di Dio … allora tutto è compiuto … tutto va avanti secondo la Volontà di Dio … mettendo da parte la nostra volontà … ed è lì che dobbiamo vigilare: vigilare nel tenere a bada l’io! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E la Fede, la Preghiera … ci fa emergere Dio … schiacciando l’ioed è questa la Battaglia che attimo dopo attimo … combattiamo! Ma Tu l’hai già Vinta per noi … e quindi il nostro compito è soltanto quello di fare i Figli … di rispondere al Soffio del Tuo Amore! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E a spogliarvi delle cose del mondo … e a Vestirvi di Croce … rimanendo Piccoli Piccoli come Fanciulli … e Crescere nell’Amore Pieno … e Accogliere l’Amore di Dio che Scende attimo dopo attimo … per farvi Crescere e rimanere Bambini, Figli Miei! Cosa c’è ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ci Doniamo? Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni? Teresa: Eccomi! Gesù: E lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amoreper tutti i Figli Ministri, per il Papa … e secondo le Intenzioni del Padre! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane.Gesù Innalza il Pane:) EccoMi! Ecco il Mio AmoreEcco la Mia LuceEcco la Mia Pace per tutte le Genti … per ognuno di voi, Figli! (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Vino:) Ecco il Mio Amore … per l’Umanità tutta, per tutti i Figli Ministri, per il Papa! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco la Mia Carne! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino, Lo Innalza e Lo fa sgocciolare nel Vino e poi Lo Mangia:) EccoMi Carne … per Amore … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! … (Gesù Innalza il Vino e poi Lo dona Teresina:) Ecco il Mio Sangue! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona il Vino a Pasquale) Ecco il Mio Sangue! Pasquale: Eccomi! (Gesù Innalza il Vino e Beve:) Gesù: EccoMi Sangue … per Amore! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: DONIAMOCI! Teresa: Eccomi! Gesù: Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Uliviprego per tutti i Sacerdotiprego per il Papaprego per l’Umanità … ma presento al Padre … i Grandi del mondo, in questo Giorno! AiutateMi anche voi, Figli! EccoMi!  (I presenti si avvicinano a Pasquale e Teresina per ricevere il Pane e il Vino.) EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: La Pasqua è Piena … è Viva … ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! L’Uomo-Dio … è Vivo e Reale … è in mezzo a voi … ed è Venuto ad Abitare nei vostri cuori … e Gioisce … la Gioia è Piena … nell’essere stato Accolto … mentre l’Umanità abortisce Dio! Vivete questo Amore Materno dentro di voi … e donate la Gioia a tutti, Figli Miei! Siate Pacifici … siate Figli di Dio … tutti, Famiglia … e Crescete in questo Unico Amore … che vi Unisce e non vi divide! Lasciate Plasmare i vostri cuoridall’Amore del Padre … e Vincete ogni Battaglia con Dio … e da Figli di Dio! Vi Amo, Creature Mie! … (Gesù Innalza il Vino:) Bevi ancora! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Bevi ancora! Pasquale: Eccomi! Gesù: Bevo ancora per ognuno di voi … per essere vostro Amico, vostro Fratello, vostro Figlio … per rimanere in questa Gioia Eterna: la Gioia del Padre, Figlioli del Mio Cuore! … (Gesù Beve) EccoMi! EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa devi dirMi ancora? Parla! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: In questo Tempo, in cui non possiamo stare vicini fisicamente … la Famiglia non è unita fisicamente e non potrà esserlo …! Gesù: Fin quando il Padre non vorrà! Teresa: Eccomi! Ma, anche se il “ma” non si dice … siamo uniti ancora di più! Gesù: EccoMi! Teresa: Nell’unione della Preghiera … nell’unione del cuore: è lì che si vede veramente quanta Fede ha ognuno di noi! Quando è tutto limpido … è facile Camminare, ma…! Gesù: Chi Mi segue … prenda la propria Croce! Sono stato Perseguitato Iolo sarete anche voi: è lì che si vede  che è la Volontà del Padre a portarvinella Parola, nell’Ardere dei vostri cuori, nell’Amore! Se non siete Perseguitatinon è la Mia Via … non è la Mia Parola … non è il Mio Amore! Vedi, lo Strumento è dolce nell’Abbracciare la Croce … è dolce nel portarLa … perché conosce il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo Amore … e si lascia guidare … e rimane nell’Ubbidienza di ciò che il Padre dice! Ecco, Strumentorimani nell’Ardere dell’Ubbidienza e nell’Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E a portare la Piccola Croce Quotidiana … quella che il Padre ti ha donato sulle tue spalle! Sii Gioiosa nel portarLa … e sii Gioisa nel donarLa a tutti! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Parla ancora! Teresa: Eccomi, Gesù! Ci prepariamo per farTi Compagnia … e fare Compagnia a tutti i Servi Inutili … anche per chi non sarà presente fisicamente … ma ci collegheremo spiritualmente! Gesù: EccoMi! Teresa: E poi ci prepariamo alla Tua Nascita! Gesù: EccoMi! E’ lì che vedo la Fede più Grande … e aspetto le Ceste di ogni Figlio! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci … Guidaci passo passo!  Gesù: EccoMi! Non hai nient’altro da dirMi? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io dico ad ognuno di voi che siete qui riuniti … e a tutta la Famiglia: Vi Amo! Tutti: Eccomi! Gesù: E vi aspetto nella Culla: lì dove vedo pochi cuori! Crescetenel venirMi a donare il Calore! Teresa: Eccoci! Gesù: E Io vi Dono tutto l’Amore del Padre, Figli Miei! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! E ad ognuno di voi … darò il Bacio della Culla(Gesù dona un bacio ai Figli) il Cuore di Maria … che Mi ha Donato ad ognuno di voi! Voi donateMi a tutti, Figli! Vi Amo! … (Gesù dona un bacio ai Figli)Tutti: Anche noi! Gesù: E vi Benedicocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE!   (Giovanni Benedice e dona un bacio ai Figli)Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace ai cuori oranti! Pace ai cuori che stanno preparando lo spazio per fare entrare Gesù … quel Bambino che Maria ha Donato a tutti … senza avere alcun timore! Essendo il Figlio di Dioaveva cura di Mariama era Illuminato e Protetto dal Padre … e così Maria Lo presentava a tutti … senza pensare alla sua debolezza umana … ma pensare con la Debolezza e la Grandezza di DioScelta e Chiamata dal Padreper essere la Mamma di tutte le Genti … e Donare quel Bambino … Lei Bambina … che ha Donato il Bambino Gesù all’Umanità intera! Pace a voi, Figlioli che accogliete il Bambinello! Pace a voiche in questo momento rappresentate il presepe … quel presepe che Arde d’Amore … per Accogliere la Parola di Dio e donarLa a tutti! Il Bambino Gesù vi faccia diventare come Lui … nel sapere Abbracciare la Croce … nel sapere Amare … nel saper Perdonare … nel saper dire: “Temo Dio … non temo gli uomini!” … Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Giovanni … Benvenuto! Piccolo Giovanni: Bentrovati! Come state tutti? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: La Famiglia deve rimanere ancora più Unita al Padre … deve rimanere ancora nella Preghiera costante … e Vincere la battaglia del Veleno e dei Falsi Profeti! … (Giovanni Alza la Destra e Benedice)Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: L’Unica vostra Verità … l’Unica vostra Salvezza è la Croce … è il Vangelo … è il Pane di Dio! Vigilate, Figli … vigilate! Cosa mi devi dire? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Come stai? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: E cosa stai facendo? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: E cosa vuoi dirMi? Teresa: Ti Amo, Giovanni! Piccolo Giovanni: Anch’io vi Amo! E parla! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci ancora per essere venuto! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci al Padre per farTi venire in mezzo a noi … per farTi Spezzare il Pane! Piccolo Giovanni:  EccoMi! Teresa: Ed Eccoci nel Camminare insieme ai Due Giovanni! Piccolo Giovanni:  EccoMi! Teresa: A sentirVi sempre vicino! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E a vederVi Segnare la Strada da percorrere! Piccolo Giovanni: La Viuzza Stretta: quella che Gesù Cammina … per portare l’Umanità nel Cuore del Padre! Non dovete perderLa … e Vivere attimo dopo attimo il Vangelo Vivoil Pane Spezzato! Il Pane Lo Spezza solo il Padre … per donarLo all’Umanità intera … ad ognuno di voi … alla Famiglia intera … per Vivere nel Suo AmoreCamminare nella Sua Verità … Camminare con la Croce … senza lasciarLa mai! Vivete ancora con questo Amorecon questa Unione col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria … e pregate sempre per tutti i Figli Ministri … in questo Tempo … nei Tempi che verranno! Dio vi ha donato i Tempiora è il Tempo della Preghiera costantedi Vivere attimo dopo attimo vicino ai Piccoli, i Poveri, gli Emarginati, i Figli drogati … non lasciare nessuno! Se avete una briciola di pane … dividetela con tutti .. e Dio vi darà il Pane Intero, Figli Miei! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: Parla ancora! Teresa: Eccomi, Giovanni! E’ questo che Dio ci chiede … di mettere in pratica ciò che Lui … per mezzo di Gesù … è venuto a portare agli uomini: essere Un’Unica Famiglia … essere Un’Unica Carne! Ed è per questo che ognuno di noi deve Riconoscersi come Figlio di Dio … per poi riconoscere nell’altro .. Gesù! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Se vi guardate allo specchiola vostra immagine è l’Immagine di Gesù! E’ questa Immagine che voi dovete donare a tutti! Hai capito? Avete capito? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Fate Immagine di Dio … ognuno di voi … e Donatevi! Questo Pane che Dio vi Spezza … SpezzateLo anche voi … e donateLo in questo Tempo! Vivete questo Ardere d’Amore … che Dio viene a portarvi! Non è un mettervi in mostra: è donare a tutti … Dionell’Umiltà, nella Semplicità, nella Povertà … perché Dio viene così: nel silenzio … ma per DonarSi … e per far ritornare tutti i Figli a Casa … per Gioire … e Vivere questo Amore Eterno questa Gioia Piena ed Eternacome lo è Dio! Io, Sacerdozio Vivo ed Eternoper Volere del Padrevengo a portare la Sua Parola! Sono un Ministroe il Ministro è Dioe non Si fermaSi Donae chiede a tutti di pregaree la Preghiera vi unisce all’Armonia del Padre! Fate tutto questo, Figli! Cosa devi dirmi ancora? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Io vi dico ancora: EccoMi” … come Maria, Figli! Amatevi gli uni gli altri .. e vivete l’Avvento nell’Amore Infinito del Padre! E vi Benedicocol Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai Figli) Pane a tutti! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente:  Pane a tutti! Pane Vivo di DioSpezzato e Donato a tuttiGioia Piena della Croce che Si Dona a Larghe Misureper Abbracciare e Accompagnare ognuno di voi e l’Umanità interaper Accompagnare i Figli Ministrie fare l’Opera del Padre … nel dire a tutti: Viviamo nella Stessa Misura della Croce di Dio … e Doniamo a tutti questo Segno d’Amore e di Vittoria e di Gioia! Non dobbiamo scandalizzarci o vergognarci della Croce … ma tenerLa Alta … e Vivere nella Sua Gioia, nel Suo Amore, nel Suo Ardere perché la Croce è Gesù! La Croce è Gesù … quel Gesù che ha Donato la Vita per ognuno di noi … e quella Porta è Dio! Quando Si Apre … Abbraccia tutti … e dice a tutti i Figli: “Venite … c’è Gesù che vi aspetta … Gesù che vi Dona un Pane a ciascuno … e quel Pane potete dividerLo con tutti … ma rimane sempre Intero!” … Vivere la Misura del Panecon la Misura del Cuore di Maria … che ha Impastato il Pane … per Donare a tutti quel Bambinello Gesù! Ha Impastato il Pane e il Lievito di Dio … nell’Ardere del Suo Cuore … nel rispondere: “EccoMi!” … Qell’EccoMi di Maria: l’EccoMi per la Salvezza dell’Umanità intera … e l’Umanità intera è sorda ed è cieca … e getta questo Amore … getta questo Panegetta questo EccoMi di Maria! Ma Maria, Fanciulla Umile e SempliceImpasta ancora … e Dona a tutti ancora l’EccoMiche ha Donato a Dio attraverso il Figlio … attraverso quel Bambinello Gesù … quell’Amore che Si stringe ai cuori … da far diventare l’Umanità … un Abbraccio: quell’Abbraccio che Dio aspetta da ognuno di noi … aspetta dai Grandi del mondo … aspetta dai Figli Ministri! Bussiamo, bussiamo alla porta dei cuori dell’Umanitàe nel silenziodiciamo: “Maria ha detto EccoMi … e quell’EccoMi … L’ha detto per ognuno di noi!” .… Pace al Tuo Cuoretu che sei tu … ma non sei tu … ma sei tu … poi non sei tu … ma poi diventi dinuovo tu! Come stai? Teresa: Eccomi, Giovanni!  Il Calice Vivente: EccoMi! Come … com’è? Teresa: Eccomi, Giovanni!  Il Calice Vivente: Cosa devi dirMi? Teresa: Ti Amo, Giovanni!  Il Calice Vivente: Anch’Io! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Amo tutti voiAmo la FamigliaAmo l’Umanità intera! E Grido alla Famiglia: Siate più Caldi nella Preghiera … nello Spirito … nell’essere Innamorati del Bambinello Gesù … nel donarGli la manina … e dire: “Gesù … portami! Sei Piccolo … ma fammi Camminare … fammi Vivere questo Tuo essere Fanciullo … Tuo essere Tu Dio!” … Così io posso vivere l’Ardere che Dio … che questo Piccolo Bambino … viene a mettere nel mio cuore! Ma visto che sono duro … non Lo faccio entrare! … “Gesù, apri la porticina … e fai diventare il mio cuore … come il Tuo … e fammi rimanere sempre Fanciullo!” … Eh, quanto Amore Dio donaquanto Amore il Bambinello Gesù dona all’Umanità intera … ma l’Umanità intera, malata … non ascolta … non vede … vuole Camminare da sola! Ma dove va l’Umanità … senza il Bambinello Gesù? Dove va l’Umanità … senza Dio? Gridate, nel Silenzio dell’Amore: “Il Bambinello Gesù … ci aspetta tutti quanti!” … Diventiamo più Buoni … diventiamo Piccoli … e Viviamo questo Vangelo Vivo nel Suo Amore … nell’Amore del Padre! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Giovanni!  Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Giovanni?  Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Continua a Guidarci passo passo … guida tutta la Famiglia!  Il Calice Vivente: EccoMi, come Sacerdozio Vivo ed Eternonell’Ubbidienza al PadreGuido ognuno di voi … per farvi rimanere nel Cuore del Vangelo di Dioche è Amore … Pace … Verità … e Luce! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: Chiedo ad ognuno di voi di pregare ancoraper tutti i Figli Ministri e per il Papain questo Tempo! Vivete l’Avventonell’essere Piccoli, Figli! EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni!  Il Calice Vivente: Non hai nient’altro da dirMi? Teresa: Eccomi!  Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Metto nel Tuo Cuore … tutto quello che è nel mio cuore!  Il Calice Vivente: EccoMi! Vivete l’Amore che Dio vi Dona! E vi Benedicocol Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! Svegliati, Giuseppe! Ma cosa fai? Pasquale: Eh! Il Calice Vivente: Come stai? Pasquale: Bene! Il Calice Vivente: Vai avanti e Cammina nell’Amore del Padre! Presto dovrai fare un altro Lavoro! EccoMi! Sii forte e Vigilante … la Mia Mano è sempre nella tua … non temere! Le Mie Mani sono nelle vostre e nell’Umanità intera, Figli Miei! … (Il Calice Vivente Impone le Mani sui Figli:)L’Amore di Dio BambinoScenda su di voi e Cresca in Abbondanza! Tutti: Amen! Il Calice Vivente:  La Luce di DioAvvolga i vostri cuori … e vi Illumini il Cammino! Tutti: Amen! Il Calice Vivente:  La Pace del Cuore di Diosia la vostra Pace! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: E vi Benedicocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria, Figlioli del Mio Cuore! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: L’Amore di Dio-Bimbo … Cresce su di voi! Giulia: Dove state andando? Io ho da fare un Lavoro Grande … e quando Lo finisco … vengo! Voi andate a Salvare? Eccomi! Eccomi! Lo faremo! Eccoci! Le Schiere non escono! Noi possiamo Salutarli! Eccoci, Schiere! Eccoci, Cari! Noi ci vediamo ancora durante la Preghiera! Non è Pesante il Lavoro che devo fare! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Ci vediamo dopo!

 

 

  GIOVEDI  24  DICEMBRE  2020

Teresina guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’: Io sono il Figlio di Dio(Gesù Benedice) Vivo e Reale in mezzo a voi, Figli Miei! Ecco il Mio AmoreEcco la Culla del Mio Cuore … Spalancata per ognuno di voi … per l’Umanità intera, Figli Miei! Venite, la Culla è poggiata sul Tronco dell’Ortodove c’è la Roccia che non si perdela Roccia  che Vince semprela Roccia  che è Dio! Venite, Umanità … venite nell’Orto degli Ulivia pregare … ad aprire i vostri cuorispalancare le vostre Braccianell’Accogliere tutto l’Amore che Maria Dona all’Umanità intera e ad ognuno di voi! Venite, Popolo di Dio! Venite, Pastori Eterni! Venite, Famiglia di Dio! Vivete questo Nascere del Figlio di Dio nel donare tutto il vostro Amore al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo Amore Maria! Siate Chiesa Vivasiate Chiesa Vivente nel Cuore di Maria … Madre Mia, Madre dell’Umanità intera! In questo Giorno, siate Bimbisiate Fanciullinel donare i vostri Doni al Cuore del Padre! Immergetevi nell’Acqua Zampillante del Mio Amore! Mangiate il PaneSpezzateLo e DonateLo a tutti! Il Pane-Dio … fateLo Crescere … DonateLo in Abbondanza! Vivete questo Avventonel Pane Spezzato dal Padre per tutte le Genti … e quando uscite fuori … Seminate l’Amore del Padredonando la vostra mano! Non temete gli uomini … abbiate solo il Santo Timore del Padre! Vivete questo Tempofatelo Camminare e fatelo Crescere passo passo … ma Visitate la Culla dell’Orto, Figlioli del Mio Cuore … e rimanete nella Preghiera costante, in questo Tempo! Pregate per coloro che stanno facendo ancora del Male! Offrite i vostri cuoriper i vostri nemici! E Vivete l’Amore di Mariadi questa Mamma Fanciulla … che Dona all’Umanità … l’Amore Pieno che il Padre ha Donato a Lei! Figlioli, è ancora la Giornata dell’Orto: viviamoLa Uniti … non dividiamoci … l’Umanità intera sia una Grande Famiglia di Dio! Ma fermatevi e lasciate  le cose del mondo … unendovi all’Ora dell’Orto … nel Vivere la Pienezza di Dio attimo dopo attimo, Figli Miei! In questo Tempo ancora, Saliamo la Vignarimaniamo nell’Arca, nei Remi, nelle Capanne … ma non dimenticate le Barche! E preghiamo ancora per tutti i Figli Ministri … preghiamo per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Non lasciate nessuno durante la Giornata … senza un’Ave Marianon vi costa nulla … non spenderete il Tempo per fare le cose del mondoSpendete e Donate al Padre un’Ave Maria … fatta col cuore! Dio non chiede tante cose … Dio chiede il cuoreDio chiede di essere chiamato: Papà … e Maria chiede di essere chiamata: Mammaattraverso la Preghiera dei vostri cuori! Siate Piccoli e Poveri … siate Semplici! Dio Conosce i cuori di ognuno di voie Piange Lacrime di Sangue … Conosce i cuori dell’Umanità intera! Famiglia, Figli … Consolate Maria nell’Ora dell’OrtoConsolate il Padre … e Vivete l’Ora Piena dell’Ortonell’aprire i vostri cuori … nel donare il vostro: Eccomi … Figli Miei, Famiglia Mia! Pregate ancora per i Grandi del mondoOra … nell’Ora dell’Orto … in questo Giorno dove Dio Dona all’Umanità intera il Proprio Figliolo … e sono Io: Gesù, il Figlio di Dio …  per Donare all’Umanità intera la Libertà, la Figliolanza, l’Amore Eterno! Vivete questa Figliolanzavivete l’Amore Eterno, Figli Miei … e non perdetevi nelle brutture, nei luccichii del mondo … ma guardate la Luce Piena che viene dal Cuore del Padreper Illuminare l’Umanità intera ed ognuno di voi! Siate Luceperché siete Figli della Luce! Siate Paneperché siete Figli del Pane di Dio! Vivete questo Avvento nell’Amore, nella Gioia, nel Sorrisosenza avere la Tristezza sui vostri volti! Siate Gioiosiperché Dio è Gioioso nel Guardarvi … quando portate i vostri cuori spalancati dinanzi a Lui … Figli Miei, Famiglia Mia, Popolo di Dio! Vivete ancora l’Ora dell’Orto nell’Amare e nel Perdonare i vostri nemici, Figli Miei! Vivete questo Tempo: è il Tempo che Dio vi DonaAmando … Amando … Amando! A voi il Padre ha Donato l’Amore … e ad ognuno di voi dice di DonarLo! Vincete il Male con l’Amore, Figli Miei! Cocciuta del Mio Cuore? Giulia: Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore)  Eccomi, Gesù! Eccomi!  Gesù: Figlia?  Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Le Cose del Padre, Gesù … non le ho ancora finite … sto per finirle! Ho fatto le Cose del Padre! Gesù: Figlia Mia? Giulia: Eccomi, Gesù!  Gesù: Vuoi guardare … anche in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Metti nel Rotolo ciò  che vedi! Giulia: Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Gesù…! Gesù: Figlia…! Giulia: Eccomi! Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! I Rotoli sono al sicuro! EccoMi ancora per l’Eternità, Gesù! Se vi servo ancora … poggiatevi su di me, Gesù … poggiatevi  sulle mie spalle! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù, ho preparato la Cesta … la Copertina … è fatta di niente: il  niente della mia Giornata … e lo consegno … e metto nel Vostro Cuore tutto quello che mi avete donato fino a questo istante, Gesù! Gesù, metto nel Vostro Cuore … la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri! Metto nel Vostro Cuore, Gesù … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare! Metto nel Vostro Cuore, Gesù … tutti i Sacerdoti, le Pietruzze e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Ci adagiamo nella Culla dell’Orto … Uniti al Tuo Cuore, Gesù … tienici ancora con Te … e facci assaporare ciò che Assapori Tu in questo istante! Eccoci, Gesù! Eccomi! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre!  EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … a portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del PaneInvitandovi ancora una volta a tenerLi Alti … e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori … Figli Miei, Famiglia Mia, Popolo di Dio! Destatevi dal sonno … e venite incontro al Padre: vi Ama e vi Aspetta tutti … nell’Ardere del Suo Cuore, Figlioli! … (Gesù dona un bacio ai Figli) Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace all’Umanità intera! Pace a tutte le Genti … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! (Gesù Benedice) Gesù: Pace, Figlioli! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace, Figli di Buona Volontà! Benedite e Lodate il Padre per questo Giornoper questa Oranell’Amare e nel Benedire l’Umanità intera ed ognuno di voi, Figli! Pace! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù:  EccoMi! Ecco l’Acqua del Mio Amore … l’Acqua Zampillante … l’Acqua che disseta l’Umanità intera, se viena presa! EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Come stai … e cosa hai fatto? EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Quando si è con Te … si sta sempre bene! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Ma l’Umanità è malata … non vuole la Mia Amicizia … non vuole la Mia Compagnia … non chiede la Mia Mano! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa c’è, Figlia?  Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Siamo dinuovo nell’Ora dell’Orto … siamo indegnamente a farTi Compagnia! Gesù: EccoMi! E’ Gioiosa la vostra Compagnia! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Almeno voi ci siete … e i Figli Uniti! Ma Vigilate: i Falsi Profeti avanzano e il Veleno anche! Combattetelo con la Preghiera costante! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) Teresa: Eccoci, Gesù … fai Crescere la nostra Fede … in modo da poter allontanare il Veleno … in modo da poter restare Uniti … Uniti sulla Croce! Gesù: EccoMi, Figlioli! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: La Fede è un Lievito che Cresce! Non dimenticate di mettere la Farina e l’Acqua … aggiungete anche il Sale, Figli! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Parla ancora! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Questo Mio Nascere è Amore: non perdeteLoDonateLo a tutti, Figli! Parla! Teresa: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Metto tutto ciò che è nel mio cuore … nel Tuo Cuore! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Parla ancora! Teresa: Eccomi! Gesù: Sii serena! L’Amore vince sempre … su tutti i frontieri, Figlia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E’ quello che Ti Dona lo Strumento, Figlia! EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: In questi Giorni, in questo momento … in cui si ricorda la Tua Nascita … ma è per noi che siamo la Tua Famiglia … e Crediamo in Te, in Maria, in Dio … che Vi sentiamo Vivi … perché così Siete! Gesù: Lo Siamo! Teresa: Non è soltanto un ricordo … ma è la Tua Presenza Costante nel nostro cuore … nella nostra Esistenza … perché noi Esistiamo … perché Dio Esiste … e così anche Tu … sei Nato...! Gesù: La Trinità non Si divide mai! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Parla! Teresa: E così Tu sei Nato … in modo che Dio potesse essere dinuovo in mezzo ai Figli ... Parlare direttamente … come uomo tra gli uomini! Gesù: EccoMi! Teresa: E tutto ciò è avvenuto attraverso due Piccole Creature: Maria e Giuseppe! Gesù: EccoMi! Teresa: Che hanno donato il loro: Eccomi … a Dioe hanno fatto Agire il Padre! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Se voi fate Agire il Padre … la Gioia è Piena … e l’Opera di DioCamminaCresce attraverso i vostri cuori spalancati, il vostro Amore … essendo Figli di Dio! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Non devi dire niente altro? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Ci Doniamo? Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni! Teresa: Eccomi! Gesù: E lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amoresecondo l’Intenzione del Padre … per tutto ciò che l’Umanità sta offrendo al Padre … in questo istante! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Lo Strumento rimane Crocifissa per Amoreper ciò che Dio Sussurra al suo cuore! EccoMi! Teresa: Eccomi! (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane. Gesù Innalza il Pane:) Gesù: Ecco il Mio Amore! Ecco la Mia Verità! Ecco Mio Padre, Figli! (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Vino:) Ecco il Mio Amore … Vivo e Reale in mezzo a voi, Figli Miei! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! Teresa: Eccomi, Gesù! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino, Lo Innalza e Lo fa sgocciolare nel Vino e poi Lo Mangia:)  EccoMi Carne … per Amore, Figli Miei! … (Gesù Innalza il Vino e poi Lo dona a Teresina:) Ecco il Mio Sangue! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona il Vino a Pasquale) Ecco il Mio Sangue! Pasquale: Eccomi! (Gesù Innalza il Vino e poi Beve:) Gesù: EccoMi Sangue … per Amore! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: DONIAMOCI … ma Io rimango a pregare nell’Orto degli Ulivi! In questo Giorno, prego per tutti i Figli Ministri prego per i Vescovi e per il Papaprego per le Offese che in questo istante stanno donando a Mia Madre e l’Umanità intera … con i Flagelli che stanno facendo scendere! Rimango a pregare! EccoMi! … (I presenti si avvicinano a Pasquale e Teresina per ricevere il Pane e il Vino.) EccoMi! EccoMi! La Pasqua è Viva … la Pasqua è Risortala Pasqua è in mezzo a voi … la Pasqua vi Dona il Padre, vi Dona il Figlio,  vi Dona lo Spirito Santo Amore Maria! Vivete questa GioiaVivete questo Avvento, Figlioli! Non dimenticate nessuno … Donatevi così come Io Mi Dono: per Amore, Figli Miei! … (Gesù Innalza il Vino. Colloquio  nella  Lingua dell’Amore) EccoMi! Bevi ancora, Figlia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi! Bevi ancora, Figlio! Pasquale: Eccomi! Gesù: EccoMi! L’Ora dell’Orto … l’Ora dell’Amore … l’Ora che Dio chiede all’Umanitàdi essere Feconda e Viva nel Suo Amore … nel Segno della Croce, Figli! … (Gesù Benedice col Calice e poi Beve) … EccoMi! Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù?  Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Sono Io! Teresa: Eccomi, Gesù … Eccomi … sei Tu … e Ti riconosciamo per il Tuo Amore … Ti riconosciamo per i Chiodi, per la Corona di Spine! Eccomi! Gesù: EccoMi! EccoMi! Parla ancora! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E quando incontriamo un Fratello … Piccolo, Povero, Emarginato, all’Ultimo Posto … e anche solo con uno sguardo, con una parola … riconosciamo Te in lui … è lì che la Gioia è Piena! Gesù: Con uno sguardo e con una parola … hanno lasciato le loro case e Mi hanno seguito … e hanno trovato l’Amore di Dio! E chi Mi Ama … prenda la propria Croce … e Mi segua! Ma sarete Perseguitati! Ma Dio E’ … e la Vittoria è nelle Mani del Padreè nelle mani di ognuno di voi, se rimanete Costanti nell’Amare e nel Donarvi tutti a Dio, Figli e Famiglia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù, quando si Riconosce l’Amore di Dio … quando si Riconosce il Tuo Amore … non si può più smettere di essere gioiosi! Gesù: Quando i volti sono spentinon Mi avete Riconosciuto! Quando i vostri volti sono Luminosiè lì che siamo un Tutt’uno! Rimanete Luminosi, Figlinon spegnetevi col Veleno che vi circondasiate Gioiosi e Vivinon camminate come i Morti! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E’ questo ciò che dobbiamo fare: essere Vivi … così come lo sei Tu … e Testimoniare col nostro essere … l’Amore verso di Te … l’Amore verso Dio! Soltanto in questo modo … si può essere Luce …  si può essere ciò che ci chiedete attimo dopo attimo! Gesù: Dio è la Dimora: non dimenticatelo! Teresa: Eccoci! Eccomi! Gesù: EccoMi! Cosa c’è ancora? EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi, Figlia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù:  Io vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Gesù: E vi Invito ancora all’Avventoun Figlio vi è stato Donato ancorae il Figlio vi Benedicecol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE!   (Giovanni Benedice e dona un bacio ai Figli)Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace, al vostro comprendere nell’Abitare nella Dimora del Padre … e di vivere come Famiglia di Dio … che dona ciò che Dio dona ad ognuno di voi, Figli e Famiglia! Il Mio essere Sacerdozio Vivo ed Eterno il Mio Sigillo messonon viene cancellato da niente e da nessuno … perché il Sigillo di Dio non si cancella con la spugna … non si cancella col pennello … non si cancella con nulla … si cancella solo se Dio decide di cancellarLo! Vivete ancora l’Ardere dei vostri cuorinell’Amore, nella Sincerità, nella Pace, nella Tranquillità! ViveteViveteperché Dio è Vivo! Vivete e prendete in braccio il Figlio di Dio … questo Bambino che è Natoè Vivo e Realeè in mezzo a voi … e chiede ad ognuno di voi di essere Mamme … Mamme …  nella Misura che è la Misura di Dio: che è il Dito di Dioche è la Verità di Dioche è il Tutto di Dio! Famiglia, Figli … voi che siete qui riuniti nell’aspettare che Dio Parla, che Dio viene a donarvi il Pane … aprite i vostri cuori … togliete tutto quello che non appartiene a Dio … e vivete da Figli … vivete da Credenticosì come Io vi ho Insegnato sempre! Sono Giovanni che Grida … e oggi GridoGrido la Verità del PadreGrido il Perdono del PadreGrido tutto quello che il Padre vi ha Donato! Dio vi può togliere tutto … e Dio vi ha donato tutto … e vi dona ancora tutto! Destatevi dal sonno, Figli e Famiglia! Crescete in questo Avvento del Bambinello Gesù … e Vivete l’Amore di Dio … che è Vivo e Arde! Oggi ho Gridato … e Grido ancora la Verità del Padre … ad ognuno di voi e all’Umanità intera! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Sono il Giovanni che Grida! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Tu come stai … non Gridi? Teresa: Eh, Giovanni! Piccolo Giovanni: Come stai? Teresa: Bene! Piccolo Giovanni: Come state, Sposi … nella Dimora del Padre? Dino e Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Vivete attimo dopo attimo … questo Assaporare di Dio Vivodi Dio Reale … in mezzo a voi … non perdeteLo … fateLo Crescere con voi il Dio-Bambino … nella Dimora! Dino e Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci! Piccolo Giovanni: Cosa c’è … cosa devi dirMi? Qual è il Progetto del Bimbo che Nasce nei vostri cuori … come Lo state vivendo? E cosa hai fatto in questo Giorno? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Il Progetto del Bimbo che viene a Nascere … è la Vita Eterna … la Verità Tutta Intera … l’Amore di Dio che passa attraverso Maria! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E’ la Vittoria del Bene sul Male … il Trionfo di Dio! Piccolo Giovanni: L’Umanità è poggiata sul Malenon ha capito che Dio ha già Vinto! Ma questa Umanità … dove andrà? Dove? Dove poggerà il capo? Dove prenderà il Cibo-Dio? Preghiamo! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: Preghiamo, Figliaffinchè l’Umanità riacquisti la Vista e l’Udito … perché Dio sta Chiamandoil Bambinello Gesù dice a tutti: “Venite! Venite!” … EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Parla! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Quello che vedevamo noi era poco … ma Tu, come preparavi il Tuo Cuore? Piccolo Giovanni: Chiedilo allo Strumento … nel silenzio dei vostri cuori … così te lo dice come Mi preparavo … per poi Donarvi il Bambinello Gesù! A te … te L’ho Donato! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Non perderLo, Figlia! Rimani in quello sguardo dei tuoi occhi e del tuo cuore … quando L’hai ricevuto … e ciò che hai sentito mentre Lo portavi! Rimani sempre in quell’istante … perché lì ti ho Donato il Mio Cuore … e quel Bambino ero Io! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Vivete questo AvventoviveteLo tutti UnitiviveteLo nell’Amorenel Dio Bambino … e pregate … pregate per la Chiesa tutta … pregate per i Vescovi, per il Papa, per i Sacerdoti! Voi non potete vedere ciò che ha visto lo Strumento! Tu, Strumento … prendi le Gocce che la Cocciuta ti Dona … e non farLe cadere per terra! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! … (Giovanni dona un bacio ai Figli) Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E vi Benedico, Figli Miei! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai Figli) Gloria a Dio nell’Alto dei Cieli … e Pace agli uomini di Buona Volontà! Vivete, Figlioli … e Donate a tutti il Nascere del Figliolo Gesùquel Figlio che è Mio … è vostro … è dell’Umanità intera! E’ Piccolo … ma è Grande … perché è il Figlio di Dio … e Si Dona a tutti! E questo Amoreche esce dal Suo Cuoricinoriempie … riempie i cuori di tutti …  riempie i cuori dell’Umanità intera … riempie i cuori di tutte le Chiese, ma sono vuote! I Pastori…! I Pastori…! Pregate per i Pastoriaffinchè l’Ardere dei loro cuori … diventino Fanciulli … per potersi Donare e Raccogliere l’Umanità dispersa, sola, abbandonata … su vie che non sono la Viuzza del Bambinello Gesù … dove non c’è il Suo Calore … c’è il Freddo delle Tenebre … dove gli uomini si rifugiano! Preghiamoaffinchè il Vangelo Vivo del Bambinello Gesù … dona la Luce a tutti quanti … che dinanzi a Dio … le Tenebre spariscono e la Luce si Accende … ma gli uomini preferiscono le Tenebre! … (Il Calice Vivente Benedice:)Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Pace ad ognuno di voi! Pace alla Famiglia intera! Pace all’Umanità, Figli Miei! Pace al Tuo Cuore! Cosa devi dirMi … cosa c’è nel Tuo Cuore? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! Benvenuto in mezzo a noi! Il Calice Vivente: Benvenuti tutti quanti! Eccolo … Benvenuto nella Dimora di Dio! Dino: Eccomi! Il Calice Vivente: Figlioli, vivete l’Avvento nell’Unico Amore della Croce … Figli! Cosa Mi devi dire? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi … Benvenuto in mezzo a noi! Il Calice Vivente: EccoMi … come Sacerdozio Vivo ed Eterno … sono in mezzo a voi Vivo e Reale! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Facci rimanere Piccoli … fa che le Tue Parole Ardano attimo dopo attimo in noi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: E non solo le Tue Parole … tutta la Tua Vita! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Sono attimo dopo attimo in mezzo a voi, Figli! Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! L’EccoMi di Maria … sia sempre Acceso nel tuo cuore … e anche nel tuo … e nei cuori della Famiglia e dell’Umanità intera … e di ognuno di voi!  Famiglia di Dio, rimanete Ardenti … non spegnetevi! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi Invito a ricordare: la Porta è Dio … non calpestateLa … ma vivete in Pace(Il Calice Vivente dona la Benedizione:) … nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria! EccoMi! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Come stai? Pasquale: Bene! Il Calice Vivente: Giuseppe, Giuseppe … Lavora ancora … prega! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: E stai vicino alla Croce, Figlio … non perderti! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! … (Il Calice Vivente Impone le Mani sui Figli:) … Figlioli, Uniti i Due Giovannilasciano Scendere su di voi e sull’Umanità intera … sulla Chiesa tuttal’Ardere del Cuore di Dio! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Scenda ancora su di voil’Ardere del Cuore di Maria … nel Donare il Figliolo Gesù ad ognuno di voi e all’Umanità intera! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Scenda ancora su di voila Benedizione che Dio ha Donato nelle Nostre Mani Sacerdotali: che è Padre, che è Figlio, che è Spirito Santo Amore Maria! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Vi consegno il Figliolo Gesù: non abortiteLo … non puntate il dito a nessuno … non sparlate contro Dio … Figlioli, Famiglia e Umanità intera … Chiesa tutta … Vivete questo Avvento … Perdonando i propri nemicicosì il Figliolo Gesù è con voi … nell’Ardere dei vostri cuori! Giulia: Giovanni…! A chi Lo devo donare? (I Due Giovanni si rivolgono a Teresina donandole il Bambinello:) I Due Giovanni: Tieni il Bambinello Gesù … prendiLo … donaLo all’Umanità intera! Giulia: Cosa gli devo dire? (I Due Giovanni si rivolgono allo Strumento:) I Due Giovanni: StringiLo al tuo cuore! Tieni stretto al tuo cuore … il Bambinello Gesù! E nell’Ardere dei vostri cuori … donateLo a tutti! E’ questo che dicono i Due Giovanni! Teresa: Eccomi! Giulia: Ma ora …  dove andate? Ma il Bambinello … ce L’ha lei … o ce L’avete Voi? Eccomi, Giovanni! Voi andate a Lavorare … io vengo pure! Eccomi! Eccomi! Le Schiere non stanno uscendo … noi Salutiamo i nostri Cari! Eccoci, Cari! Cosa devo fare? Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Ci vediamo durante la Preghiera! Eccomi!

 

 

 

 

 

GIOVEDI  31  DICEMBRE  2020

 

 

Teresina guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’: Nel guardare l’Umanitànel chinare il Capo e vedere l’Umanità(Gesù Benedice) Benedico ognuno di voi, l’Umanità intera … col Segno della Croce … e vi Invito, Figlioli … a Vivere quest’Ora dell’Ortonella Preghiera costante … nel dire ai vostri cuori: Siate Vivi e Battetesiate Vivi nel donare al Padre il vostro Eccominel dire ai Fratelli: “Pace a voi!” … e nel Camminare nella Viuzza Stretta … Figli, Fratelli, Amici del Mio Cuore! Liberatevi dalle cose del mondo … non aspettate l’Alba degli uomini … ma Allargate le braccia a guardare gli Occhi del Padree nel dire ancora una volta: “Padre, perdonaci! Padre, guardaci! Padre, dona a noi il Tuo Pane Quotidiano! Noi doniamo il Tuo Cuore … prendilo … è Tuo! Ci uniamo alla Tua Preghiera costante … e doniamo le nostre mani!” … Ecco l’Ora dell’OrtoEcco l’Amore Pieno di ogni Figlio,  in questo Giorno … da consegnare al Padre e di vivere con Maria,  Giuseppe … ed Io, Fanciullo nella Capanna! Vivere l’Ora dell’Orto stare insiemeUniti a Dio … Figli, Fratelli e Amici! Pregate ancora, Famiglia di Dioper tutti i Figli Ministri, per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco, per tutti i Vescovi! Sia un’Unione di Preghierasia un Vivere da Fratelli e Figli! Ma non fermatevi … preghiamo ancora, Famiglia di Dioaffinchè i Figli Ministri vedano l’Intervento del Padre! Con le Braccia Spalancate … aspetta ogni Figlioa Lavorare nella Vignaad essere Pastore di tutte le Pecorelle … non lasciare la Pecorella nelle Spine … ma portarLa sulle proprie spalle … curare le ferite … e donargli l’Acqua Zampillantel’Amore Pienol’Amore che il Padre dona ad ogni Figlio! La Chiesa tutta … porta tante ferite! Ogni Pastore è Padree può prendere in mano un pezzo di lino … dove Intingere nell’Acqua Zampillante … e guarire tutte le ferite … nell’Umiltà, nella Carità, nella Semplicità! E’ questo l’augurio … che Io dono ad ognuno di voi, Figli Ministri! Ma Mi fermo anche a Parlare ai Grandi del mondoa coloro che dovrebbero cucire gli strappi per far diventare un’Unica Tela: la Tela Bianca della Salvezza … della Verità … del Perdono … dell’Amore … dell’Unione … e così la Pace Regna … e così il Veleno scomparecosì i Falsi Profeti vanno viae Dio Trionfa … e la Chiesa non ha più feritee l’Umanità intera non ha più Nemicie non ci saranno più Guerre! In questo Anno che sta andando via, ma rimane … preghiamo per tutto questo! Ma preghiamo ancora per le Mura di Roma! Preghiamo ancora e Saliamo la Vignarimanendo nell’Arca, nei Remi, nelle Capanne … non dimentichiamo le Barche! Sono Iosono il Gesù della Crocesono il Figlio di Dioe Parlo così … ad ognuno di voi, Famiglia … ad ognuno di voi, Figli Ministri, Vescovi e Papa … Parlo all’Umanità intera con Parole Piccole … ma che entrano nel cuore … ed è la Mia Parolaè la Parola del Padre! Preghiamoaffinchè l’Umanità si desta dal sonno e veda queste Grandi Meraviglie … che Dio dona ai Propri Figli! , sono Iosono Gesù e vengo a Visitaree questa Visitazione è fatta così: Piccola, Semplicema col Sigillo del Padrenell’Orto degli Ulivi, al Banchetto Nuziale: dove l’Umanità-Sposa dovrebbe prendere partedove ogni Figlio Ministro, dove ogni Vescovo, dove il Papa dovrebbe prendere partedove c’è Dioe qui c’è Dio c’è il Figlio di Dioa Parlare ad ognuno di voi … nel discutere cosa si deve fare per arrivare ad essere tutti Uniti … dove arrivare ad esserci la Pace … e la Pace c’è, quando Dio Parla! Ma l’Umanità, ma i Figli Ministri, ma il Papa … dove sono? Sono lontani! Venite, Figlioli … sono Io sono il Figlio di Diosono Gesùil Bambinello che avete aspettatoil Bambinello che ha portato un Sorriso, che ha portato la Luce … che non è venuto a dividere … ma ad Unire … e vengo ancora a chiedere ad ognuno di voidi rimanere Famigliadi pregarenon vi chiedo niente altrodi vivere come Figli di Dio!  Gli uomini preparano ancora Guerre, preparano ancora  Flagelli … perché non c’è Pace … perché non c’è chi ascolta la Voce di Dio! Preghiamo ancora in questo Giorno, nell’Ora dell’Orto … e Viviamo questo Amoreche Dio tiene nelle Sue Mani … per donarLo! EccoMi, Figlioli … qual è il Mio Parlare ad ognuno di voi, in questo Giorno! Dio è con voi e aspetta il vostro Eccomi! Aprite i vostri cuori … spalancateli alla Verità … che Dio vi dona con la Croce, Figli Miei! Anima Mia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Le Cose del Padre, Gesù … ho Lavorato nella Vigna … ho fatto le Cose del Padre! Gesù: EccoMi, Figlia Mia! Vuoi guardare … anche in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi … sono pronta! Gesù: Un’Altra Spada entrerà nel tuo cuore! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Non piangere, non gridare … di ciò che vedi! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Aggiungi tutto nel Vuoto dei Rotoli, Figlia! Giulia: Eccomi! Mio Dio…! Mio Dio…! Mio Dio…! Eccomi, Tutto è al suo posto! Perdonami … se una lacrima sta scendendo, Gesù? Gesù: EccoMi, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù, nelle mie mani … c’è il  niente della Giornata … è l’Ultimo Giorno … domani si inizia il Lavoro Nuovo … ecco il niente! In questo Giorno … metto nel Vostro Cuore … i sussurri, i cuori della Famiglia! E metto ancora nel Vostro Cuore, Gesù … tutti coloro che si sono affidati alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare! E metto ancora nel Vostro Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Ora, in questo Tempo … se ci darete ancora l’Alba Nuova … Io Vi consegno Tutto nelle Vostre Mani, nel Vostro Cuore, nel Vostro Tutto, Gesù e ci Consacriamo tutti a Te, al Cuore del Padre, al Cuore di Mariaaspettando gli Occhi di Dio che Guardano i nostri, Gesù! Gesù: Amen, Figlia! Amen! Amen! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: EccoMi, Figlia Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre!  EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del PaneInvitandovi ancora a tenerLi Alti … e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi a voi tutti! Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi, Famiglia di Dio! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace ai vostri cuori! … (Gesù Benedice) Pace ad ognuno di voi … Figli, Famiglia, Fratelli e Amici! Pace al Tuo Cuore, Figliola Mia! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: Pace al tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Come stai? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ecco l’Acqua Zampillante! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Beviamo! EccoMi, Figlia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Vivi l’Ardere del tuo cuore … vivi la Famiglia che Dio ti ha Donato … nell’Armonia della Croce! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E cosa devi dirMi? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù:  EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: E’ Bella questa Giornata! Gesù: EccoMi! Teresa: In cui ci troviamo nell’Ora dell’Orto … e anche a farTi Compagnia in quest’ultimo Giorno di quest’Anno … o meglio, sei Tu che fai Compagnia a noi … con tutti i Servi Inutili, con Maria! Gesù: Anche voi! Non pensate ai rumori del mondo … ma pensate a far Compagnia al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo Amore Maria! Teresa: Per Grazia Tua, Gesù … che ci hai Chiamati a Vivere nella Dimora del Padre! Gesù: Fatelo sempre! Vivete nell’Ardere del Cuore del Padrenell’Armonia del PadreSalvando, Pregando e Perdonando a tuttida questo Giorno, Figli! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Cosa c’è ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù:  Allora, Ci Doniamo! Teresa: Eccomi! Gesù: E i Due Giovanni verranno dopo! Teresa: Eccomi! Gesù: Ora rimango solo Io a Parlare!  Teresa: Eccoci! Gesù: E poi rimarremo Uniti al Banchetto Nuziale! EccoMi! Ora Ci Doniamo! Io Mi Dono e Tu Ti Doni! Teresa: Eccomi! Gesù E lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amoresecondo le Intenzioni  del Padre … nel Silenzio del Sussurro di Dio … che dona al suo cuore! Teresa: Eccomi!(Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane) Gesù: La Giornata è Pesante … ma lo Strumento risponde: Eccomi … al Padre!  EccoMi! … (Gesù Innalza il Pane) EccoMi! EccoMi! Ecco il Mio Corpo … Donato  a tutti per Amore, Figli Miei! (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Vino:) Ecco il Mio Sangue … Versato per tutti … per essere un’Unica Famiglia … e non dividerci mai … per Donarvi la Vita Eterna, Figli Miei! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino, Lo Innalza e Lo fa sgocciolare nel Vino e poi Lo Mangia:)  EccoMi Carne … per Amore, Figli Miei! … (Gesù Innalza il Vino e poi Lo dona a Teresina:) Ecco il Mio Sangue! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona il Vino a Pasquale) Ecco il Mio Sangue! Pasquale: Eccomi! (Gesù Innalza il Vino e poi Beve:) Gesù: EccoMi Sangue … per Amore! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi! Vedi, Figliolai Pastori hanno chiuso le Porte … ma non sono rimasti nell’Orto degli Ulivie Io Mi fermo a pregareaffinchè i Pastori radunano l’Umanità dispersa! EccoMi! DONIAMOCI! Teresa: Eccomi, Gesù! (I presenti si avvicinano a Pasquale e Teresina per ricevere il Pane e il Vino.) Gesù: EccoMi! La Pasqua è Piena … è Viva … ed è Risortanel Nome del Padre, del Figlio e  dello Spirito Santo Amore Maria! La Gioia del Banchetto Nuziale sia con ognuno di voi e con l’Umanità interaper Vivere da Figli di Dioper Gioire da Figli di Dio … e in questo Giorno rimanere Uniti nel Nome di Dio! EccoMi, Figlioli … Io sono Venuto ad Abitare nei vostri cuori … in ognuno di voi … e Mi Dono all’Umanità intera … col Mio Perdonocol Mio essere Figlio di Dio Uno e Trino! EccoMi ancora in quest’Ora dell’Orto, Figli Miei! Bevi ancora il Mio Sangue! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Bevi ancora il Mio Sangue! Pasquale: Eccomi! Gesù: Bevo ancora per Amore … per ognuno di voi … e non vi lascio, Figli Miei … il Male passerà e l’Umanità intera vedrà il Volto di Dio! … (Gesù Innalza il Vino e poi Beve) … EccoMi!  Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ci siamo Donati!  Teresa: Eccomi! Gesù: Vi ho Donato il Mio Amore … e voi il vostro: non gettateLoma viveteLo in Pieno … voi e Famiglia! Teresa: Eccomi! Gesù: Umanità intera! EccoMi! EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Mi Dono per Amore … e rimango con voi a Parlare ancora! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: E a dire all’Umanità: Siate Figli e a dire ad ognuno di voi: FateMi Compagnia in quest’Ora dell’Orto … in questo Tempo che il Padre darà la Luce all’Umanità intera! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa vuoi dirMi? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Mettiamo tutto nel Cuore del Padre … e aspettiamo che Accenda la Nuova Alba … aspettiamo che ci Doni un altro Anno da Vivere … un insieme di Attimi da Lui Progettati! Gesù: EccoMi! Teresa: Il Tempo è soltanto un Numero … e in Dio non c’è il Tempo! Gesù: EccoMi! Teresa: E quindi mettiamo ciò che il Padre vuole donarci! Gesù: EccoMi! Teresa: Lo rimettiamo nel Suo Cuore! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Gioiendo e facendo Festacol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria!  Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Figli! Io vi Benedicocol Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria … e vi Invito a fare Compagnia alla Trinitàa Vivere da Figliad aspettare la Luce del Padre … Figlioli e Famiglia e Umanità intera! … (Gesù dona un  bacio ai Figli) Giulia: Gesù, te ne sei già andato? Gesù: Non temere … verremo ancora, Creatura del Mio Cuore! Giulia: Eccomi, Gesù! I Due Giovanni … gli Altri? Gesù: Verranno anche! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù, Ti dono ancora il mio niente! Eccomi! Eccomi! Eccomi! I Cari … Li Saluteremo dopo! Eccomi! Eccomi!