NOTIZIE DALLA STANZA DI GESU’

TIMPARELLE (CS)

 N° 233

 

 

Messaggi  tramite lo Strumento Giulia

 

FEBBRAIO 2020

 

 

GIOVEDI  6  FEBBRAIO  2020

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù: Nel Candore della Croce(Gesù Benedice) Glorifico il Padre Altissimo … Ora e per l’Eternità … Figli, Fratelli, Amici del Mio Cuore! Figli, vengo con la Croce … a chiedere ad ognuno di voi di pregare ancora … nell’Attesa del Cuore Immacolato di Maria! Ho Allargato le Braccia, Figli Miei … nell’Invitarvi a pregare per tutti i Figli Ministri … l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Camminate nella Luce … che Dio dona attimo dopo attimo … non fermatevi, Figli Miei! DonateMi le vostre maniper potervi aiutare … aiutarvi a pregare per la Pace! Altri Flagelli scenderanno per mano d’uomo, Figli Miei! VeniteSaliamo la Vignarimaniamo nell’Arca, nei Remi, nelle Capanne! Vigilate, Figlioli … nel Combattere i Falsi Profetinel Combattere con la Destra di Dioil Veleno! … (Gesù Alza la Destra e Benedice)Il Tempo è Libero … e voi: Famiglia di Dio … pregate ancora di piùnell’essere uniti … nell’essere costanti nell’Amore … nel pregare! Vigilate ancora, Figlioli: altri Terremoti scenderanno … altri Fuochi di Guerra si accenderanno … sempre per mano di uomini … non è Dio a far scendere le Guerre! Pregateper coloro che comandano e hanno preso in mano il Potere! Pregateper i Figli che non vedono la Luce … il Volto di Dio, Figli Miei! Siate costanti nell’amarvi gli uni gli altri! Cercate i Piccoli, i Poveri, gli Emarginati, i Figli Drogati, i Figli Carcerati: non lasciateli, Figlioli Miei! Dio è Vivo e Reale in mezzo a voi … Spezza il Pane … ve Lo dona attimo dopo attimo! Voi … fate Crescere il Lievito del Padre … donateLo a tutti! Questo vi chiedo di fare in questo Giorno: Crescere nella Fede … di essere Figli con le Lucerne Accese … e Camminare! Dove c’è il Buio … portate la Mia Luce … portate la Mia Croce … che Io sono il Gesù(Gesù Benedice)il Gesù della Croce! Figlioli, Accarezzate i Miei Chiodi … AmateLi e fateLi Amare! Consolate il Cuore di Mia Madre: vede l’Umanità in perdizione! Figli, nelle vostre mani è la Pace: pregate ancora! Vivete attimo dopo attimo l’Amore che Dio vi dona! Siate Luce per tutte le Genti! Crescete, Figli … nel Camminare la Via delle SpineSegnata da Maria … Madre Mia … Madre di ognuno di voi … Madre dell’Umanità intera! Ma fermatevi ancora a pregareper tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Vivete il Cammino del Cuore Immacolato di Maria: Trionferà in questo Luogo e nel mondo interotutte le Genti vedranno l’Amore di Mariatutte le ginocchia si inginocchieranno … ma non tutte si alzeranno, Figli Miei! Pregate ancora … e Vivete il Tempo di Dio: Cammino della Fede … Cammino dell’Amore … Cammino della Pace gli uni gli altri! Siate Figli! Siate Liberi! Dio vi ha fatto Liberi … e non temete gli uomini … abbiate il Santo Timore del Padre! Crescete nell’Abbondanza della Croce … Allargando le braccia … formando la Catena del Cuore Immacolato di MariaMamma che attende l’Umanità … donando le Sue Mani, Figlioli del Mio Cuore! Vivete ancora il Cammino della Fede … portando sulle vostre spalle … la Piccola Croce Quotidiana: non gettateLa, Figlioli … non gettateLaaiutateMi ad aiutarvi, Figli! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Gesù, ho fatto le Cose del Padre … ancora non ho terminato … ma donatemi ancora Lavoro, Gesù … affinchè io non rimanga senza far nulla! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cocciuta del Cuore della Croce? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi guardare … in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Non piangere … non lamentarti … ma guarda! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù…! Gesù: Hai paura? Giulia:  No, Gesù … ci sei Tu! Gesù, Tu mi fai vedere ogni cosa … ma in questi Ultimi Tempi … mi stai facendo vedere di più! A cosa mi stai preparando, Gesù? Gesù: Vedi, Figlia Miai Figli hanno lasciato il loro Posto … camminano altre Vie! Giulia: Eccomi, Gesù! Cosa devo fare? Gesù: Vedi quel Filo? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Sta per spezzarsi! Giulia: Gesù, posso unirlo bene bene … in modo che non si spezza? Gesù: No, Figlia … prega ed Immolati … così come il Padre ti ha Insegnato! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Non spaventarti … ma guarda ancora, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù!  Vedo il Papa in un mare di sangue … vedo la Chiesa in confusione! Gesù…! Gesù…! Gesù…! Gesù: Guarda, Figlia Mia! Giulia: Nessuno lo alza … nessuno fa nulla! Gesù, cosa devo fare io … cosa posso fare? Gesù: Allarga le braccia, FigliaAccarezza i Miei Chiodi! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda ancora, Anima Mia … e tutto ciò che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia, Invita ancora l’Umanità a convertire i loro cuori! Giulia: Eccomi! Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù, metto nel Tuo Cuore … il niente della mia Giornata e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, metto nel Tuo Cuore … la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri: li ho raccolti appena entrata e te li consegno, Gesù! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere … e tutti quelli che non lo possono fare! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutti i Sacerdoti, i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Non lasciare le Pietruzze, Gesù: accoglile! Ed Eccomi ancora … nel metterli nel Tuo Cuore! Mi hai Chiamata a Lavorare nella Vigna … Gesù … donatemi ancora la Costanza e la Forza! Gesù: Amen … Amen … Amen, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: EccoMi, Figli! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Pargoli! EccoMi con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … a Portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLo Alto … e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi! Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Pace ai vostri cuori, Figli! … (Gesù Benedice e dona un bacio ai presenti)Tutti: Eccomi! Gesù: Sono Io: il vostro Gesùil Gesù che ha Abbracciato i Chiodi … e vi ha Amati … e chiede ad ognuno di voi: Amate con la Misura di Dio! Cercate il Pane … SpezzateLo … e MangiateLo, Figli! Pace al tuo cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Come stai? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Mi hanno offerto da bere l’acqua! EccoMi, Figlia! Figli, cosa avete fatto … in questo Giorno? Alcuni: Le Cose del Padre! Gesù: Avete cercato chi è all’Ultimo Posto? Alcuni: Eccomi! Gesù: E Mi avete incontrato? Alcuni: Eccomi! Gesù: Perché Io … sono all’Ultimo Posto! Io vi ho cercato … e ho donato ad ognuno di voi … il Mio Amore … la Mia Pace … la Mia Quiete! Voi vi siete Amati … per Amare? Alcuni: Eccomi! Gesù: Vi siete guardati allo specchio … per vedere il vostro volto … e rimanere nella Quiete? Quando si rimane nella Quiete del Padre … non si hanno affanni … si Cammina nella Via di Dio: non dimenticate, Figli! Bussate di qua e di là … e dimenticate la Porta! Dio è con voi: non dimenticate, Figli Miei! Crescete ancora nel Giardino … e Vivete i Frutti dell’Amore di Dio: sono per ognuno di voi! Non disperdetevi nelle cose del mondo, Figli … non disperdetevi! Come stai, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Le Cose del Padre! Gesù: Hai fatto le Cose del Padre? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E cos’è che il Padre … ti ha fatto vedere … in questo Giorno? Qual è la Misura della Tua Croce, Figlia? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E’ la Misura Giusta … che il Padre ha deciso di donarmi! Gesù: L’hai scaricata? Teresa: Eccomi! Gesù: Sei sicura di averLa scaricata? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Non L’hai portata? Teresa: Non tutta! Gesù: Ma L’hai vista? Teresa: Eccomi! Gesù: Tu vedi più di Dio? Teresa: No, Gesù! Gesù: E come fai a sapere … di averLa scaricata, Figlia Mia? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Cosa hai fatto ancora … in questo Giorno? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Ho fatto la Figlia! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Hai Spezzato il Pane … in questo Giorno? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! E cosa hai fatto ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Eccomi … cosa? Teresa: Ho cercato di donare ciò che so fare come Medico … e verso coloro che ho incontrato … ho cercato anche di donare una parte della Tua Parola … sempre nel rispetto! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Semina il Seme di Dio … ovunque vai, Figlia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia, cosa hai fatto ancora? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Figlioli, Amate a Larghe  Misure! E pregate ancora per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Tenete Alta la CroceCombattete ancora i Falsi Profeti e il Veleno, Figli! Non temete gli uomini … abbiate il Santo Timore del Padre! Crescete con la Misura della Farina di Dio, Figlioli! Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ci Doniamo? Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni! Teresa: Eccomi! Gesù: E lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amore … per la Pace … per la Chiesa Tutta! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi!  (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti:) EccoMi! Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza Calice:) Ecco il Mio Amore … Donato ad ognuno di voi e all’Umanità intera, Figli Miei: Sono Io … sono Gesù … non temete! (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco la Mia Carne! (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Mangia:) EccoMi Carne … per Amore … per tutte le Genti! (Gesù dona il Vino a Teresina) Ecco il Mio Sangue! (Gesù dona il Vino a Pasquale) Ecco il Mio Sangue! (Gesù Beve:) EccoMi Sangue … per Amore! EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: DoniamoCi! Io rimango ancora a pregare … nell’Orto degli Ulivi … per tutti i Figli Ministri … per il Papa! Vai! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Cristo e ognuno risponde: Amen.) Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Il Banchetto Nuziale è a Festa: Gioite, Figlioli del Mio Cuore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Vigilate … Vegliate … Gioite:  l’Amore di Dio è venuto ad Abitare nei vostri cuori! Non abortiteMi, Figli! Camminate ancora … la Via che conduce al Cuore del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Figlioli! Ardete … siete Figli di Dio! Cresceteprendete ancora parte al Banchetto Nuziale: Dio è Amore … e nell’Amore Infinito … Si dona ancora!  Bevi ancora il Mio Sangue! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona il Vino a Pasquale:) Bevi ancora il Mio Sangue, Figlio! … (Gesù Innalza il Calice e poi Beve:) EccoMi! Nell’Abbraccio dell’Amore … Mi Dono … per ognuno di voi, per l’Umanità intera! EccoMi! Dopo … non temere … sono già arrivato! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? … (Gesù dona un bacio ai presenti) Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Teresa: Ti sei donato ancora una volta … per ognuno di noi! Gesù: EccoMi! Teresa: E il Tuo donarTi è continuo! Gesù: EccoMi! Teresa: Attimo dopo attimo … doni il Pane ai Tuoi Figli! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci, Gesù! E così Inviti a fare … ad ognuno di noi! Gesù: EccoMi! Teresa: Imparare a donarci agli altri! Prima di tutto a riconoscerci come Figli di Dio … e poi a fare ciò che il Padre ha Scritto per ognuno di noi! E ognuno ha il suo Compito! Gesù: EccoMi! Teresa: E per Grazia di Dio … piano piano … si fa sempre più chiaro … se guardiamo con gli Occhi di Dio … il Progetto dell’Amore! E allora la nostra Vita … assume un altro sapore … un altro valore … quando è vissuta per Te! Gesù: EccoMi! Teresa: Quando è vissuta nel Nome di Dio … quando è vissuta nel Nome di Maria! E allora … possiamo assaporare il Tuo Amore … possiamo assaporare attimo dopo attimo la Tua Provvidenza … la Tua Misericordia! Gesù: Non ha né Limiti … né Misure! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Affidandoci completamente a Te … tutto si rischiara! Gesù: EccoMi! Teresa: Tutto assume il valore giusto … ed allora in quel momento … quando il nostro cuore si apre completamente … che si vede la Semplicità e la Grandezza di Dio! Gesù: Dio è Bambino … e chiede ad ognuno di voi di rimanere Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto … per essere poi Invitati al Banchetto Nuziale … e fare Festa nell’Amore, nella Pace e nella Quietequella Quiete che dona solo Dio! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Quando siete stanchi … poggiatevi sul Cuore della Croce, Figlioli … e lasciatevi Amare! Amatecon i vostri cuori liberi dalle cose del mondo, Figli Miei! Siate i Piccoli Salvatori! Salvate ovunque andate, Figli Miei .. e non dimenticate i Piccoli, i Poveri, gli Emarginati! Siete tutti Figli: non dimenticatelo! Dio non dimentica i Suoi Figli! Voi non scartatedonategli la mano! Pregate per il Flagelloche hanno fatto gli uomini, Figli! Pregate e accogliete i Fratelli … non scartateli … non scartateli! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona un bacio ai presenti e la Benedizione:) Io vi Amo! Tutti: Anche noi! Gesù: E vi Benedico con la Croce! I Due Giovanni vengono! EccoMi! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! … (Giovanni dona la Benedizione e un bacio ai presenti:) Pace ai vostri cuori, Figli! Tutti: Eccomi! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Giovanni! Piccolo Giovanni: Bentrovati! Io sono il Giovanni del 2! Sono venuto ancoracon l’Ordine di Dio(Giovanni Benedice) … e vi Invito alla Preghiera costante! Chiedo ad ognuno di voi: vi ricordate del Giovanni del 2? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: E vi ricordate di Camminare sulla Via del Vangelo di Dio? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: E vi ricordatequante volte ve l’ho ripetuto? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: E ve lo ripeto ancora una volta: “Non preoccupatevi … se venite scartati! Non preoccupatevi … se ridono di voi! Come Sacerdozio Vivo ed Eterno … ho messo il Mio Sigillo … ed è Sigillo di Dio … perché il Sacerdozio è Dio!” … E vi Invito ancora a pregare  per coloro che vi scartano! Pregate per i Miei Confratelli! Pregate per il Papa! Pregate per le Mura che sono cadute: con la vostra Preghiera Piccola e Semplice … alzateLe! E non vi affannate: cosa dovete fare … e cosa dovete dire! Dio Parlerà per voi … vi ha Chiamati … vi ha Invitati ad essere la Sua Famiglia … i Figli di Dio … e chiede ad ognuno di voi: Mi riconoscete? Avete preso la Croce in questo Giorno? L’avete poggiata sulle vostre spalle? Mi siete venuto a visitare … dove sono gli ammalati … dove sono i Figli scartati? Cosa avete fatto in questo Giorno? Chi siete? Tutti: I Figli di Dio! Piccolo Giovanni: E i Figli di Dio … cosa fanno? Tutti: Le Cose del Padre! Piccolo Giovanni: Le Cose del Padre! Ma non dimenticate di rimanere: Piccoli Giovannipoggiati ai Piedi della Croce, Figli Miei … non dimenticatelo! Dov’è Maria? Teresa: E’ a letto, Giovanni! Piccolo Giovanni: E’ a letto! Ditegli di alzarsi e di camminare! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Cosa devi dirMi tu? Teresa: Eccomi, Giovanni! Eccoci per essere venuto … per Grazia di Dio … ancora una volta in mezzo a noi…! Piccolo Giovanni: E’ il Padre che Mi lascia Parlare! Teresa: Eccomi … a continuare a Parlarci di Dio! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E a ripeterci … infinite volte … le stesse cose! Eccoci! Piccolo Giovanni: Così vi entrano bene nel cuore! EccoMi, Figli! … (Giovanni dona un bacio ai presenti e la Benedizione:)Vi Benedicocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: Con la Croce e col Pane (Il Calice Vivente dona la Benedizione e un bacio ai presenti:)per SpezzarLo e DonarLo ancora ad ognuno di voi, Figli! Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Teresa: Pace al Tuo Cuore! Il Calice Vivente: Pace al tuo cuore, Teresina del Bambin Gesù! Tu che sei tu … ma non sei tu … ma sei tu … come stai? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: E voi come state, Figli? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Io sto bene con Gesù … e ve Lo porto ancoravi dono il Suo Amore, la Sua Pace … ma vi dono la Croce … per Camminare … per Vivere passo passo la Giornata di Dio! E la Giornata di Dio … si vive in Pienezza! … “Questo non mi piace … non lo voglio! Questo mi piace … e lo prendo!” … No, Figli … la Giornata di Dio si abbraccia con tutti i Nodi dell’Albero … e dopo averLa abbracciata … si dice: “Eccomi, Padre … sono un Servo Inutile … ho fatto quello che dovevo fare … nel Cammino del Giorno che mi hai donato! Padre, non togliere i Nodi dell’Albero … ma mettili ancora … così io ricordo di essere Tuo Figlio … ed essendo Tuo Figlio … prendo il Pane … Lo Spezzo … e Lo Vivo per Te, Gesù! Tu Mi hai donato la Vita … e la Vita che mi hai donato … è Eterna! Quella del mondo passa! Quella che mi hai donato Tu … si ferma sulla Croce … e Vive … perché il Crocifisso è Vivo! E se Gesù è Vivo … io Vivo per Lui … per il Suo Soffio … per il Suo Amore … per fare il Figlio … nella Pienezza del Padre!” … Ma pregate anche voiper tutti i Flagelli che gli uomini stanno preparando! Pregate anche voiper coloro che sputano in faccia Gesù … che calpestano la Croce! Pregate, Figlioli … e rimanete uniti al Progetto del Cuore Immacolato di Maria: Trionferà! Ma pregate per quelle ginocchia che non si alzeranno! Ma non dimenticate che la Porta è Dioe voi siete entrati e Io sono entrato, Figlioli! Benedite il Padre … perché ha Benedetto ognuno di voi … attimo dopo attimo! Siate ancora Lievito Crescentee Impastate la Misura  del Padre, Figlioli! Rimanete Pastori Eterni! Così come i Due Buon Samaritani … così come ci chiama lo Strumento … si sono fermati … si sono fermatifermatevi anche voi … e Crescete col Pane di Dio, Figlioli! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) Cosa devi dirMi, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Ieri è stato l’Anniversario della Tua Prima Venuta! Il Calice Vivente: EccoMi! Non Mi avete visto? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: E Benedetti questi 16 Anni … per ognuno di noi! Il Calice Vivente: EccoMi! Benedetti voi, Figli … che Mi avete accolto! Benedetti voiche Mi avete amato! Benedetti voi  … che Mi avete ascoltato! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) Vi Amo! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: Vivete da Figli di Dio … e non temete gli uomini … il Padre! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) … Come stai? Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Cosa stai facendo? Pasquale: Sto facendo…! Il Calice Vivente: Il lavoro che Dio ti ha chiesto? Pasquale: Il Lavoro che Dio mi ha chiesto! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Sto per iniziare … quindi…! Il Calice Vivente: EccoMi, Figlio … vai avanti! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: La Mia Mano è sempre nella tua! Pasquale: Tienila sempre la mia! Il Calice Vivente: E non temere! Pasquale: Io tengo la Tua … stretta! Il Calice Vivente: Sono Io … che tengo la tua! Pasquale: Eh, ma io  mi aggrappo! Il Calice Vivente: EccoMi, Figlio! Ti Saluto, Figlio … prega per l’Umanità … e non fermarti! Il Figlio: Certo! Grazie! Il Calice Vivente: Vi Amo! Tutti: Anche noi!(Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti e la Benedizione:) Il Calice Vivente: E vi Benedico … col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Giulia: Dove siete? Ve ne siete già andati? Cosa dovete fare? Spegnere un altro Fuoco di Guerra? Posso aiutarvi? Non posso venire? Eccomi, finisco il Lavoro che devo fare! Possiamo Salutare i nostri Cari? Le Schiere non ci sono … sono uscite! Eccoci … Salutiamo i nostri Cari! (Lingua dell’Amore) Eccomi, Giovanni! Eccomi! Eccomi!  

 

 

 

2a DOMENICA  DEL  MESE

 

9  FEBBRAIO  2020

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! La Madonna:  Nel Candore dell’Alba del Padre(la Madonna Benedice) Glorifico il Padre, il Figlio, lo Spirito Santo Amore! Figli, sono Io: l’Umile Ancella … Chiamata da Dio ad AmarLo … per donare all’Umanità intera il Suo Figliolo … per Abbracciare la Croce e Redimere l’Umanità, tutti i Figli … Accendendo la Luce Viva del Suo Cuore, Figli! In questo Giorno … rimanete Lanterne Accese del Cuore di Dio! Siate Sale per tutte le Genti! Crescete nell’Abbondanza della Parola di Dio! Non lasciate la Via del Signore! Camminate passo passo il Sentiero della Pace, Figli Miei … Amando e Perdonando … così come Gesù ha fatto con ognuno di voi, con l’Umanità intera! Pascete ancora il Gregge che Dio vi ha donato: vi ha donato l’Umanità! Dio ha Guardato … e ha lasciato Scendere … e ha Piantato l’Albero! L’Albero Crescerà ancora … i Frutti sono Frutti di Croce! La Croce è l’Albero Vivente: non dimenticatelo, Figli Miei! Vigilate nel Combattete il Veleno e i Falsi ProfetiAlzando la Destra di Dio! … (La Madonna Alza la Destra e Benedice)Preghiamo ancora con le mani teseper tutti i Figli Ministri … l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Rimaniamo nel Giardino di Dio, Figli … Salendo la Vigna, l’Arca, i Reminon dimenticate le Capanne! I Tempi sono di Dio! Non correte di qua e di là a cercare il Tempo di Dio! Dio è in mezzo a voi … e Parla ad ognuno di voi, Figli Miei! Pregate ed Alzate le Colonne che sono cadute! Vigilate e fermatevinei Passi di Dio … e non allontanatevi! Preghiamo ancora per i Grandi del mondo: altre Guerre, altri Flagelli … scenderanno per mano d’uomo! Dio è con voi! Ascoltate il Grido del Cuore della Croce, Figli … e non temete gli uomini … abbiate solo il Santo Timore di Dio … Camminando passo passo! Come MammaAllargo le Braccia … chinando il Capo dinanzi alla Croce … dicendo ad ognuno di voi: Siate Lucesiate Lucesiate Lucenon spegnetevi, Figli Miei! Camminate i Gradini della Croce! Siate Vigilanti: il Tempo di Dio è messo nelle mani di ognuno di voi! Fermiamoci a pregarecon Gesù … nell’Orto degli Ulivi! Vigilatenon lasciate nessuno fuori delle Preghieranon lasciate i Figli Carcerati, non lasciate i Figli Drogati, non lasciate lo Straniero: Amateli a Larghe Misure! Dio Ama e Perdona ognuno di voi … voi fate lo stesso, Figlioli del Mio Cuore! Come Piccola Fanciulla Chiamata da Diodico ad ognuno di voi: rispondete l’Eccomi al Padre … donate la vostra Preghiera costante … donate il vostro cuore … rimanendo Creature Vive … fatte a Immagine e Somiglianza di Dio! Non sia spento il vostro cuore … sia Luminoso d’Amoreverso Dio e verso i Fratelli! Siate la Porta Apertache Dio dona a voi … voi donateLa all’Umanità sorda e cieca, Figlioli Miei! Sono ancora Mamma per Amore … ho Partorito la Croce e il Crocifisso … ho Allungato le Braccia … e vi ho consegnato Mio Figlio … ve Lo consegno ancorae dico ad ognuno di voi: non abortiteLo … non abortiteLo! Rimanete Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto: i Piccoli Giovanni … sempre più Piccoli, Poveri e all’Ultimo Postoe nel Giorno del Trionfo … Dio è con voi … Dio è con voi, Figli Miei! Siate Vigilanti … non lasciatevi confondere … il Tempo è Liberola vostra Fede deve essere Salda, Figlioli … non lasciatevi trascinare! L’Albero Crescerà … e voi Salirete i Rami … e non si spezzerà! Ma Amate … Amate … Amate … Allargando le Braccia … Perdonando i vostri nemici, Figli Miei! Pregate sempre per tutti i Figli Ministri, per il Papapregate per i Grandi non hanno capito … non hanno visto l’Amore che Dio dona! Preghiamo, Figli … donateMi le vostre maniper potervi aiutare a Camminare … ed essere Figli di Dio … non schiavi degli uomini … ma Figli aperti al Cuore del Padre! … (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Mamma! (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Mamma! (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Mamma! La Madonna:  Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Mammina … sei Bella! Mammina, come sei Bella Oggi … come sei Bella! La Madonna: E’ l’Amore che rende Belli … il cuore e il volto di tutti i Figli! Giulia: Mamma, fai diventare Belli i nostri cuori e anche i nostri volti … così come sei Tu! La Madonna: Amate, Figli! Giulia: Eccoci, Mamma! Eccoci! Ma il Tuo Sorriso è più Bello di tante cose d’oro … che non hanno alcun valore! Il Tuo Volto è più Bello … di un petalo di rosa! Il Tuo Abito, Mamma … ha lo Splendore di tutto il Creato … così come L’ha fatto il Padre! E la Tua Corona … è la Luce Piena! Mamma, Insegnaci ad essere Piccoli! Con la nostra Piccolezza … che ci insegni … Brilleremo! La Madonna: EccoMi, Anima Mia … ma dimmi, Figlia Mia … cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Le Cose del Padre: la Gioia Piena che riempie il mio cuore! Lavorare per Dio e fare le Cose del Padre! Sono terminate, Mamma … donatemene altre da fare! La Madonna: Non temere, Anima Mia? Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! La Madonna: Cocciuta? Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Vuoi guardare … in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Ne sei convinta? Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Il tuo cuore si strazierà nel guardare! Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi, Figlia! Guarda! Giulia: Eccomi! Mamma…! Mamma…! Mamma…! Mamma…! Mammina…! La Madonna: Te l’ho detto, Figlia! Giulia: Eccomi, ce la faccio! Mamma, non possiamo fermare nulla … di ciò che sto vedendo? La Madonna: No, Figlia Miatutto si deve adempiere! Giulia: Mamma, ma sono gli uomini a fare questo … non è il Padre! La Madonna: Dio li lascia liberi … ma tu Immolati, Figlia! Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! La Madonna: Ce la fai a guardare? Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi, Mamma! La Madonna: Gli uomini guardano in questo Giorno! Giulia: Mentre guardanoposso Immolarmi attimo dopo attimo? La Madonna: EccoMi, Figlia! Giulia: Cosa devo dire ai Figli? La Madonna: Di pregare per questa Visione! Tu Immolati, Figliaprega! Giulia: Eccomi, Mamma! Mammina, cosa sente il Tuo Cuore? Sei alla Destra del Padre … ma vedi tutto questo che stai facendo vedere a me … cosa sente il Tuo Cuore, Mamma? La Madonna: E’ ciò che stai sentendo tu, Figlia! Porti l’Umanità sulle spalle: non dimenticarlo! Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! La Madonna: Ora, Figlia Mia … metti nel Vuoto dei Rotoli … ciò che stai vedendo adesso! Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Mammina, donatemi ancora la Costanza e la Forza! La Madonna: Guarda ancora, Figlia! Giulia: Eccomi, Mamma!(La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi! Mammina, metto nel Tuo Cuore … il niente della mia Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Metto nel Tuo Cuore, Mamma … la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri che ho raccolto:  li consegno a Te, Mamma! Mamma, metto nel Tuo Cuore … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere … e  quelli che non lo possono fare! Metto nel Tuo Cuore, Mamma … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti, i Gigli, l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Accoglieteci ancora … così come siamo! La Madonna: AmenAmenAmen, Figlia! … (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! La Madonna: EccoMi, Figlia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino di Dio! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Pargoli! EccoMi  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … a portare l’Unica Verità della Croce (La Madonna Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! … (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Mammina! Mammina! (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) La Madonna: Pace ai vostri cuori, Figli! … (La Madonna Benedice e dona un bacio ai presenti) Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! La Madonna: Pace all’Umanità intera! Pace al Mio Cuore e ai vostri cuori, Figli! … (La Madonna dona un bacio ai presenti)  Come state? Tutti: Eccomi! Benvenuta, Mamma! La Madonna: EccoMi ad ognuno di voi … nell’essere venuti a prendere il Pane di Dio! Gioitenella Gioia Piena che Dio vi porta, Figli! Crescetenell’Abbondanza della Croce … e vigilate attimo dopo attimo … nel Nascere e Vivere la Giornata di Dio … guardando il Volto della Croce … essere sempre di più Innamorati come lo sono Io, Mamma per ognuno di voi! Siate Innamorati di Dio … e Vivete questi Attimi d’Amore … Uniti all’Umanità intera, Figlioli del Mio Cuore! Pace al tuo cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Mammina! La Madonna: EccoMi! Cosa hai fatto … dove sei stata? Ti hanno offerto da bere … ed è giusto accogliere l’Amore del Figlio! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! … (Anche la Madonna beve un po’ d’acqua e la restante la offre a tre Figli, dicendo:) … Dividetelo voi tre: c’è il Soffio del Mio Amore! Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Figlia, dove sei stata … cosa hai fatto in questo Giorno? Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi!  Teresa: Dove mi avete portato per fare le Cose del Padre!  La Madonna: Io lo conosco già! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! L’hai terminate tutte le Cose del Padre? Teresa: No, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! La Madonna: E parla … dimmi qualcosa! … (La Madonna dona un bacio ai presenti) Teresa: Eccomi! La Madonna: Non temete: con l’acqua e il Mio Soffio … non vi porto ancora nel Giardino …  dovete Lavorare … per la Croce e per Dio! E anche tutti voi … dovete pregare per ciò che la Cocciuta ha visto! I vostri cuori donateli al Mio Cuore: li custodisco Io, Figlioli … come Mamma! Tutti: Eccomi! La Madonna: Cos’hai da dirMi, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Mammina? La Madonna: EccoMi, Figlia! Teresa: Donando il nostro cuore a Te … è nel Posto più Sicuro! La Madonna: EccoMi! Ti chiamo: Figliaperché sei Mia Figlia … essendo Figlia di Dio! Teresa: Eccoci, Mamma! La Madonna: EccoMi! Teresa: Tu sei la Mamma di ognuno di noi! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! La Madonna: Parla! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: E come Mamma … desideri per ognuno dei Tuoi Figli … la Salvezza! La Madonna: E come Mamma desidero: domani, quando compierai gli Anni … donali tutti a Gesù … e se ti rimane qualcosa … donala ancora a Gesù! Teresa: Eccomi! La Madonna: E Gesù ha Acceso già … il Progetto della Croce … mettendolo nel tuo cuore! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi, Figlia! Teresa: Eccomi! La Madonna: Tutti siete: Figli! Non dimenticate: quando farete i vostri Compleanni … non accendete e spegnete le candele … ma Accendete quella di Dio: Lui che vi ha donato la Vita … non dimenticatelo, Figlioli! Parla! Ora ti sei emozionata? Stai facendo Festa? EccoMi! Aspetto! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Parla! … (La Madonna dona un bacio ai presenti) Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: Aspetto che tu parli! Teresa: Mamma, ci prepariamo alla Quaresima! Quando ci vedremo la Seconda Domenica di Marzo … già saremo nella Quaresima … e quindi ci stiamo avvicinando alla Pasqua! La Madonna: EccoMi!  Teresa: Eccomi! E ancora di più … dobbiamo essere pronti! La Madonna: E ancora di più … la Croce si prepara … ma in quanti Figli La cercheranno … in quanti Figli La porteranno e L’ameranno? Preghiamo … in questo Tempo! Teresa: Eccoci! La Madonna: EccoMi! Parla ancora! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! I Due Giovanni si stanno preparando a ciò che deve avvenire … stanno pregando! Pregate anche voi! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Parla tu! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi, Figlia! Tu parla! … (La Madonna dona un bacio ai presenti) Parla! Teresa: Mammina? La Madonna: EccoMi! Parla! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: Perché sorridi? Sei gioiosa o sei triste? Teresa: Eccomi, sono gioiosa! E’ così bello averTi con noi! La Madonna: E’ così bello accarezzarti … accarezzando ognuno di voi! … (La Madonna dona un bacio ai presenti) Teresa: Eccoci! La Madonna: EccoMi! Aspetto le tue parole! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Teresa: AverTi in mezzo a noi attimo dopo attimo … è la Gioia più Grande … sapere di avere una Mamma che ci Ama come Figli di Dio … e ci Guida … non ci lascia mai senza un conforto … senza cibo … sia materiale che spirituale! Ognuno di noi ha … o l’ha avuta o c’è ancora … la mamma terrena … e Tu, insieme alla mamma terrena … la guidi, la sostieni! La Madonna: Se la mamma terrena ha il cuore spalancato … posso guidarla! Dio non impone niente a nessuno … dona la Mano e aspetta che viene presa … così come fa lo Strumento con i Figli che tornano a Casa! Teresa: Eccoci, Mamma! La Madonna: EccoMi, Figlia! Teresa: E così stai vicino al cuore di ognuno di noi! La Madonna: EccoMi! Teresa: E aspetti per indicarci la Via di Gesù! La Madonna: EccoMi! Teresa: E assaporare il Tuo Amore … significa assaporare la Croce … assaporare le Spine! Tu … per Prima … hai assaporato la Croce! La Madonna: Ho attinto alla Fonte di Dio! Teresa: Eccoci! La Madonna: Tutto era Buono … Tutto era di Dio … e ho Abbracciato … donandoLo … come ho donato il Mio Figliolo …  essendo il Figlio di Dio! Pregateaffinchè le Mura che sono cadute … si rialzino in Dio! Figli tutti, pregate! Teresa: Eccoci! La Madonna: EccoMi! Parla ancora … non essere col nodo alla gola … in questo Giorno! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Domani avrai un Regalo! EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Parla ancora! Teresa: Eccomi! Tu hai saputo donare il Figlio di Dio all’Umanità intera … non Lo hai tenuto per Te … ma sapevi che quel Figlio … doveva essere di tutti! La Madonna: EccoMi! Teresa: E quindi, Uniti … vi siete Donati! La Madonna: EccoMi! Teresa: Così come Dio … vi aveva donato la Vita e vi aveva Scelto! La Madonna:  E lo fa con ognuno di voi! Teresa: Eccoci, Mamma! La Madonna: EccoMi! Teresa: E’ questo che chiede ad ognuno di noi: quando Dio dona la Vita ad un Figlio … e ha il papà e la mamma … quel Figlio gli viene affidato … per poterlo guidare … per poterlo indirizzare … verso la Via della Croce … per poter ritornare a far parte del Progetto di Dio … o almeno questo dovrebbe essere il nostro vivere … il vivere di ogni Capanna! La Madonna: Fare le Cose…! Teresa: Fare le Cose del Padre! La Madonna: … del Padre! E dopo averlo fatto, dire: “Sono un Servo Inutile … ho fatto ciò che dovevo fare … non aspetto nessun merito … ma Dio mi ha donato la Vita … e io ho fatto ciò che dovevo fare!” … Il Padre ha già preparato Tutto … per ognuno dei Figli! Non vuoi parlare più? Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: Parla ancora! Teresa: Mammina? La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Non hai più nulla da dire? Teresa: Eccomi! La Madonna: Perché i tuoi occhi … si stanno riempiendo di lacrime? Teresa: Eccomi! Eccomi, Mamma! La Madonna: Perché? Teresa: Eccomi! La Madonna:  EccoMi! Figlioli, Dio vi ha donato Tutto … vi ha donato la Vita … vi ha Chiamati: Figli … e vi ha Chiamati a Lavorare nella Vigna! L’uomo ha messo l’erba cattiva: toglietela … e Piantate i Fiori di Dio! Nel PiantarLi … pregate! Quando i Fiori sbocceranno … saranno Fiori di Croce … e lì c’è la Vittoria … e c’è il Pane di Dio! Ma non dimenticate di pregare per la Pace, Figlioli! Vivete il Vangelo di Dio attimo dopo attimo … e fate scorrere la Corona del Mio Rosario! Per la Chiesa tuttachiedete Operai che Lavorano la Chiesa di Dio! ChiedeteLi al Padre, Figli Miei! E non temete: Dio è con voi attimo dopo attimo! Non dimenticate che siete stati Chiamati da Dio! Siate attimo dopo attimo … nell’Attesa del Cuore di Maria che sono Io … donato a voi e all’Umanità intera … vedere ciò che Dio ha preparato da sempre per ognuno di voi e per l’Umanità! Siate Vigilanti, Figli Miei! … (La Madonna dona un bacio ai presenti) Il Mio Amore di Mamma e il Mio Manto … scendano su di ognuno di voi(La Madonna Impone le Mani sui presenti) … per rimanere Luce e Sale … e guidare passo passo i Figli della Croce! Amate senza misure … e pregate per fermare i rumori che gli uomini stanno preparando! Vi Benedico con la Croce del Mio Figliolo Gesù … e vi Amo, Figli Miei! Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Dio poggerà ancora altro Peso sulle tue spalle! Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Aiuta Gesù! Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! Mammina, perché stai piangendo? Ti ho fatto soffrire, Mamma? La Madonna: Un Altro Flagello, Figlia! Giulia: Mamma … che cosa posso fare? La Madonna: Tu … nulla! Giulia: Non posso aiutarTi? Posso venire dopo ad aiutarVi? La Madonna: Fai il Lavoro … di ciò che hai visto! Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! Non piangere! Lo so che sei Mamma … ma fatti asciugare gli Occhi! Adesso sei Bella … ma lo sei anche con le Lacrime, Mammina! Le Schiere non le fai uscire? Usciranno dopo? Allora Salutiamo tutti i nostri Cari! Salutiamo il Tuo Cuore! (Tutti salutano col fazzolettino verde) Mamma…! Alcuni: Ti vogliamo bene, Mamma! La Madonna: EccoMi, Figli! EccoMi, vi voglio bene! Tutti: Anche noi! Giulia: Mamma…! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi, Mamma! Ci vediamo dopo!

 

 

 

 

GIOVEDI  13  FEBBRAIO  2020

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù: Nel Candore della Croce(Gesù Benedice) Io sono il Figlio di Dio … e Glorifico il Padre Altissimo … Ora e per l’Eternità … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Vegliate, Figlioli … vegliate e pregate: l’Ora di Dio è Piena … è Viva … è Reale … è in mezzo a voi … nel Cammino dell’Amore … Segnato con la Croce per ognuno di voi, per l’Umanità intera … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Uniti nell’AmoreUniti nella CroceCamminiamo passo passo, Figli! Vi chiedo ancoradi Salire la Vigna, l’Arca e i Remidi rimanere nelle Capannepregare e chiedere al Padre: “Padre, siamo Tuoi Figli … donaci ancora l’Amore … donaci ancora il Cammino da fare … donaci ancora di essere Servi e Lavorare nella Vigna del Tuo Cuore!” … Figli, vi chiedo ancora di pregareper tutti i Figli Ministri … e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Col vostro Amore … sollevate ancora le Mura che sono cadute! Allarghiamo le Braccia per accogliere, Figli! Raccogliamo le Spineche Maria Semina sulla Viuzza Stretta! Non dimenticate di pregare durante la Giornata che Dio vi dona … per i Piccoli, i Poveri, per gli Emarginati, per i Figli Carcerati … non lasciate nessuno dei vostri Fratelli, vostri Amici, vostri Cari! Pregate … e rimanete rivolti al Cuore di Dio! Pregate per la Pace! Gli uomini costruiscono ancora GuerreFlagelliTerremoti! Figlioli, prendiamoci per manorimaniamo Famiglia … nel Crescere … Pane Spezzato … Donato attimo dopo attimo ad ognuno di voi, all’Umanità intera! Siate coscienti: è Dio che vi ha Chiamati a Lavorare! Non temete gli uomini! Combattete i Falsi Profeti e il Velenocon la Destra di Dio! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) … Figlioli, Amatevi senza misura … in questo Tempo … e preparate i vostri cuori all’Albero che Cresce! Siate Vigilantinel Cammino della Fede! Siate Pastori Eterni! Così come il Pastore Guida le Pecore … non ne perde una … voi vigilate e non perdete nessuno dei vostri Figli! Pregate ancora per la Pace, Figli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù, perché piangi in questo Giorno? Cosa ho sbagliato? Ti sto facendo soffrire, Gesù?  Gesù: No, Anima Mia? Giulia: Perché i Tuoi Occhi sono Bagnati, Gesù? Gesù: Cocciuta? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Gesù, ho fatto le Cose del Padre …  ma ancora non sono terminate! E’ per questo che stai piangendo? Gesù: No, Anima Mia! Giulia: Cosa c’è, Gesù … cosa c’è … che io non ho visto? Gesù: Vuoi guardare … in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda, Anima Mia … guarda! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù, stanno accendendo un altro focolaio di febbre! Per questo … che stai piangendo, Gesù? Gesù: Tutte queste cose, Figlia … devono avvenire … anche le Guerre, anche i Terremoti e tutti i Flagelli … e dopo di questo … ci sarà il Cuore di Maria … la Pace tra tutte le Genti! Giulia: Gesù, tutti i Figli torneranno a Casa? Gesù: Non li stai portando? Giulia: Eccomi, Gesù! Perché gli uomini … non vogliono vederTi, Gesù … perché gli uomini … non vogliono ascoltarTi? Gesù: Non è forse stato sempre così? Giulia: Gesù, non sono io a dirTi come devi parlare! Gesù: Ho Scelto … Dio ha Scelto uno Strumento! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi per l’Eternità! Eccomi! Poggiati ancora sulle mie spalle! Hai Due Strumenti dove poggiarTi … e i Figli … la Famiglia che Tu hai Scelto! Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda ancora, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù, il pianto delle mamme arriva al Cuore del Padre … il Grido di tutte le Genti sta arrivando al Cuore del Padre! Gesù: Immolati, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda ancora! Giulia: Eccomi, Gesù! Sembra un film … ma non lo è … è ciò che sta succedendo! Gesù:  Prendi tutti i Figli … e portali nel Giardino del Padre! Giulia: Eccomi, Gesù … ma gli uomini dicono solo poche cose! Tu stai vedendo: è per questo che piangi … perché gli uomini accendono ancora … accendono sempre di più, Gesù! Ma Tu sei pronto ad Allargare le Braccia … anch’io le Allargo con Te, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda ancora! Giulia: Eccomi, Gesù! Le navi che partono … vengono affondate! Gesù: Fai le Cose del Padre, Figlia! Giulia: Eccomi! Eccomi! Gesù: Guarda ancora … e tutto ciò che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Nel Giorno che ti è stato indicato … Aprirai il Rotolo! Giulia: Eccomi! Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Gesù: EccoMi, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù, metto nel Tuo Cuore … il niente della mia Giornata! Metto nel Tuo Cuore, Gesù … tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, metto nel Tuo Cuore … la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri … che ho raccolti: te li consegno! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutti quelli che si affidano alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare! Metto nel Tuo Cuore, Gesù … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Accoglieteci ancora, Gesù … siamo Figli … non abbiamo nessun Altro … e non sappiamo dove andare … Tu sei il nostro Tutto … e ci doni il Padre! Gesù: Amen, Figlia … Amen, Amen, Amen! EccoMi, Figli! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel Portare l’Unica Verità della Croce  (Gesù Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta … a tenerLi Alti e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) … EccoMi, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Pace ai vostri cuori, Figlioli! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Tutti: Eccomi! Gesù: Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! (Gesù dona un bacio ai presenti) Gesù: EccoMi! Sono venuto nella Gioia … ad Accendere i vostri cuori … con l’Amore che Dio dona ai Figli … e a chiedere ancora ad ognuno di voi … di aiutarMi: aiutateMi a calmare i cuori dei Grandi … aiutateMi ad accarezzare i cuori dei Miei Figli Ministri! Chiedo a voiFiglioli, Famiglia di Diodi Camminare passo passo la Verità della Croce … di essere SalvatoriSanare le feriteche i Grandi stanno portando! Sanatele … con le vostra Preghiera … col vostro Amore costante … rimanendo Uniti … non dividetevi, Figli Miei! Questo vengo a chiedervi: siate Corone Oranti del Cuore Immacolato di Maria … siate Lucerne Accese! Combattete i Flagelli … col rimanere Figli di Dio! Ve lo chiedo in questo Giorno … ve lo chiedo in questo Tempo, Figli Miei!  (Gesù dona un bacio ai presenti) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace al tuo cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi! Gesù: Ci hanno portato l’acqua da bere! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Come stai, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! (Gesù dona un bacio ai presenti) Gesù: Dove sei stata? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto? Teresa: Le Cose del Padre! Gesù: E dove Le hai fatte le Cose del Padre? Teresa: Dove mi avete portato! Gesù: Io lo conosco … loro no! Teresa: Eccomi, Gesù … dove c’era un’emergenza! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: E parla … dì qualcosa! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Lo sapete che vi Amo? … (Gesù dona un bacio ai presenti) Tutti: Anche noi! Gesù: Ma lo sapete che sono Innamorato … e di tutti quanti? … (Gesù dona un bacio ai presenti) Tutti: Eccomi! Gesù: Lo sapevi tu? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù … scoprire attimo dopo attimo … di essere Amati da Te … e poi arrivare a comprendere il Tuo Amore in Pienezza … è una Rivelazione! E’ la Rivelazione Grande … sapere e scoprire che attraverso la Croce … si arriva ad avere il Tuo Amore Pieno … e sentire quell’Amore! Non si può spiegare con le parole! Gesù: No! Teresa: Solo con la Fede … con l’Umiltà … con la Preghiera … si può poco poco sentire … ciò che significa essere Amati da Dio … quindi da Te, da Maria! Ma ci avete donato la Grazia Grande … di venire a Parlare qui attimo dopo attimo … di Giovedi e la Seconda Domenica … Spezzandoci il Pane! Gesù: Dio ha Guardato … ha Chiamato … e lo Strumento ha risposto! Ha Chiamato i Figli … e i Figli hanno rispostopoi non hanno più risposto! Dio non punisce … aspetta … con Amore! Dio ha Chiamato … e non ha Cancellato … aspetta! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Non raffeddatevi! E quando avete la Santa Sofferenza … non perdetevi: è lì che la Croce si poggiaè lì che state Lavorandoè lì che il Padre vi Chiama! Ma non scaricate la Croce … stringeteLa … e dite al Padre: “Sono un Servo Inutile … mi hai chiamato … e io rispondo … ma rimango sempre un Servo Inutile! E Tu sei Mio Padre … e puoi usarmi … e chiamarmi attimo dopo attimo … e io risponderò: Eccomi, Padre, sono un Servo Inutile!” … In questo Tempo ancora di più … rimanete Servi Inutilinon lasciatevi confondere dal Veleno, dai Falsi Profetinon costruite un Trono … ma rimanete Piccolisullo sgabello, Figli! Il Trono L’ha preparato il Padre per ognuno di voi … per l’Umanità intera … il Giardino con i Nomi Scritti in Lettere d’Oroe nessuno ve Li toglierà … perché è Dio che Li dona, Figli Miei … non sono gli uomini! I Troni degli uomini cadranno! Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ci Doniamo? Io Mi Dono e Tu Ti Doni! Teresa: Eccomi! Gesù: E lo Strumento rimane Crocifissa per Amore … per la Chiesa tutta … per i Flagelli! EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti:) … EccoMi! EccoMi! Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! (Gesù Innalza il Calice:) Ecco l’Amore! (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco la Mia Carne!  (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Mangia:) EccoMi Carne … per Amore! (Gesù dona il Vino a Teresina) Ecco il Mio Sangue! (Gesù dona il Vino a Pasquale) Ecco il Mio Sangue! (Gesù Innalza il Calice e Beve) EccoMi Sangue … per Amore! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: DoniamoCi! Io rimango ancora a pregare … nell’Orto degli Ulivi! Teresa: Eccomi! Gesù: Per la Pace, Figliola … per la Pace! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! (Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Gesù … e ognuno risponde: Amen.) … EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: La Pasqua è Piena … è Viva … ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Gioite e fate Festa: Dio è con voi … è venuto ad Abitare nei vostri cuori … chiede ad ognuno di voi di farLo crescere … di farLo amare … di donarLo a tutti, di farLo conoscere! E’ bello Vivere nell’Armonia del Padre! … (Gesù Innalza il Calice:) Facciamo Festa ancora nella Pasqua … che Dio dona ad ognuno di voi e all’Umanità intera! Vivete, Figli … perché Dio Vive! CamminateFigli LiberiFigli di Dio … e non temete gli uomini … abbiate la Fede di Dio nei vostri cuori … e donateLa!  Bevi ancora il Mio Sangue, Figlia! Teresa: Eccomi, Gesù! (Gesù dona il Vino a Pasquale) Gesù: Bevi ancora il Mio Sangue, Figlio! … (Gesù Beve:)Bevo l’Amore … per ognuno di voi e per l’Umanità intera, Figli Miei! EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! … (Gesù dona un bacio ai presenti) EccoMi, Amori del Mio Cuore! Tutti: Eccomi! Gesù: Cosa c’è ancora … cosa devi dirMi? Parla! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ma lo sapete che vi Amo? Tutti: Anche noi! Gesù: Siete sicuri? Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi! Parla, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Tu ci Ami da sempre … e ci Ami in maniera incondizionata! Gesù: EccoMi! Teresa: Il nostro Amore … l’Amore degli uomini … è sempre condizionato! Gesù: Un po’ ristretto! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Condizionato da interesse … o da altre cose! Gesù: Dall’io! Teresa: Ma se sappiamo togliere quell’io … e impariamo a riconoscerci come Figli … essendo fatti a Immagine e Somiglianza … possiamo anche noi iniziare ad Amare … così come ci Ami Tu! Ed è questo ciò che ci chiedi attimo dopo attimo! Gesù: EccoMi! Teresa: Soltanto Amare … Amare prima noi stessi! Gesù: Dio è Dio … perchè Ama! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Parla! Teresa: E quindi, imparando a fare questo … e lo possiamo fare solamente con la Preghiera … con la Fede … lasciando  libero il cuore! Gesù: Liberandolo dalle cose del mondo! Teresa: E lasciando che sia Dio ad Operare dentro di noi … quindi a far agire soltanto il cuore…! Gesù: EccoMi! Teresa: Possiamo compiere in Pienezza la Volontà di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: E l’Amore può tutto! Gesù: EccoMi! Teresa: E’ solo questa la nostra Forza … e Amare non è difficile! Gesù: Basta legare il cuore al Cuoree sciogliere le catene delle cose del mondo … e rimanere Liberiavvolgendovi al Cuore della Croce! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Che poi da sempre … è questo ciò che ogni uomo desidera! Ma gli occhi si sono così accecati da tutto il resto … da non riuscire a vedere com’è semplice raggiungere ciò che si desidera! Ed è per questo che poi nasce l’insoddisfazione … la tristezza … il non riconoscere Dio … quanto basterebbe soltanto…! Gesù: Non accumulare tesori in terra … ma nel Cuore del Padre! Teresa: Eccoci! Gesù: I tesori terreni … volano! Quando li accumulate nel Cuore del Padre … rimangono! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! E’ questo che dovete imparare a fare! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Non hai più niente da dirMi? EccoMi! E Io dico ad ognuno di voi, Figli: Amate e Crescete nel portare Tesori nel Cuore di Dio! Non affannatevi per le cose del mondo: “Cosa mangerò … cosa indosserò … come devo costruire!” … Affannatevi di costruire tesori … nel Cuore del Padre … perché i tesori terreni … volano via … non hanno l’Amore del Padre! Un tetto Dio ve lo dona: è il Suo Mantello! Non costruite tetti … che non siano il Mantello del Padre, Figlioli! Vigilate … e non cadete nella trappola del Veleno e dei Falsi Profeti! Sia il vostro Vestito … la Croce … e Dio non vi fa mancare nulla! Amate e perdonate! Rimanete: Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto! I Piccoli Giovanni sono questi … e voi lo siete … ma non uscite fuori dalla Viuzza, Figli Miei! … (Gesù dona un bacio ai presenti e Benedice:)Vi Amo! Tutti: Anche noi! Gesù: E vi Benedico: col Padre, col Figlio che sono Io, con lo Spirito Santo Amore Maria! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai presenti:) Pace ai vostri cuori, Pargoli Miei! Tutti: Eccomi! Benvenuto! Piccolo Giovanni: EccoMi a tutti! Teresa: Pace al Tuo Cuore! Piccolo Giovanni: Pace al tuo cuore! Teresa: Benvenuto! Piccolo Giovanni: Pace ai cuori di tutti i Figli! Bentrovati! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Come stai, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Voi … come state? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Ma l’Eccomi … lo sapete cosa significa? Avete perso la voce? Un Figlio: Fare le Cose del Padre! Piccolo Giovanni: Rispondere: Eccomi … è un impegno … e questo impegno lo troverete nel Giardino di Dio! Ma non vi chiedo se avete fatto i bravi … vi chiedo se avete donato l’Eccomie l’avete donato ai Fratelli scartati … l’avete donato ai Figli cacciati? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Fatelo ancora … così lo fate a Gesù … e Gesù che vede … non solo una volta … vi Benedice … Moltiplica l’Amore per ognuno di voi … che siete stati Chiamati! Ma non dubitate … non fate passare l’ombra del pensiero cattivo … dite al pensiero: “Sono Figlio di Dio! E’ questo l’unico mio pensiero …  e’ questo l’unico mio amore … e’ questo l’unico fare il Figlio di Dio!” … Ma Vigilate! Se il Veleno si avvicina a voi … dicendovi: “Sei cattivo!” … Rispondetegli: “Sono un Figlio di Dio … sono un Figlio di Dio … sono il Figlio di Gesù … perché mi ha chiamato: Figlio, Fratello e Amico … quando era ancora sulla Croce … e quei Chiodi … glieli ho donati io … ma Lui mi Ama … io ancora no!” … Chiedete a Gesù: “Cosa devo fare per AmarTi?” … E Gesù vi risponderà: “Fate i Figli … e rimanete Piccoli … come lo sono rimasto Io sulla Croce … e Amate!” … L’Unico Segreto è l’Amore! Quando si ha l’Amore si ha tutto … ma l’Amore di Dio! Cosa vuoi tu? Come stai? … (Giovanni dona un bacio ai presenti) Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Parla! Cosa c’è? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Vuoi parlare? Teresa: Eccomi, Giovanni! Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Domani…!  Piccolo Giovanni: Cos’è domani? Teresa: E’ la Festa del Servo Inutile Valentino! Piccolo Giovanni: Sì, è la Festa di ognuno di voi … la Festa di chi è Innamorato! Ma Innamoratevi della Croce e del Crocifisso! Tra di voi ci sia sempre Amore! La Croce sia per voi … l’Abbraccio senza Limiti e senza Misure! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Cosa devi dirMi ancora? Parla! Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Ci stiamo avvicinando alla Quaresima! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Ma prima ci sarà il Carnevale! Piccolo Giovanni: Il Carnevale … combattetelo con la Croce! … (Giovanni Alza la Destra e Benedice)Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pregate per coloro che fanno del male … pregate per le maschere che offendono il Cuore di Dio, il Cuore di Gesù, il Cuore di Maria e il Cuore di tutti i Servi Inutili! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pregate come Domenico … nel silenzio … e pulite le strade che sporcano … col Rosario, Figlioli! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! EccoMi, Figli! Siano Gioiosi i vostri cuori … nel pregare … Uniti alla Croce! … (Giovanni dona un bacio ai presenti e la Benedizione:) Vi Benedico … col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Maria! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente dona la Benedizione e un bacio ai presenti:) Pace ad ognuno di voi! Pace ai vostri cuori! Pace all’Umanità intera! Tutti: Eccomi! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Giovanni! Il Calice Vivente: Pace al tuo cuore … tu che non sei tu … ma non sei tu … ma sei tu! Teresa: Benvenuto! Il Calice Vivente: Bentrovati a tutti! Cosa avete questo Giorno? Vi state preparando alla Quaresima? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Vi state preparando ad accompagnare Gesù? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: E vi state preparando a spalancare i vostri cuori? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Voi Ancelle e AncelliniSuorine, Sacerdoti, Sacerdotessestate preparando il Lenzuolo per Gesù? Lo state preparando? Alcuni: Eccomi! Il Calice Vivente: Ma se preparate il Lenzuolo … non gettate la Croce … e non gettate neanche il Crocifisso … nei momenti della Sofferenza! Se prendete il Cammino per seguire Gesù in questo Tempo … non mettete insieme le cose del mondo … non possono andare pari passo … dividetele! E quando siete affannati … nel Lenzuolino che preparate … sapete cosa ci dovete mettere? I vostri affanni! Così incominciate a riempirLo … e quando avvolgete la Croce e il CrocifissoGesù toglierà ogni cosa! Ma da Buon Figlioli … ricordatevi sempre di metterecoloro che vi fanno del male … i vostri nemici … e tutti i Figli che vengono scartati da coloro che dovrebbero servire! Ma non dimenticatevi di pregareper tutti … per i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco … per i Potenti! Ma se sono Potenti … come fanno a non scoprire la Potenza della Croce? Prendono tutti i Poteri … ma non vedono che Potere ha la Croce! Fateglielo vedere voi, Figlioli … amando e perdonando … cercando i cuori lontani … per avvicinarli alla Croce di Gesù! E’ questo che ci ha insegnato il Padre … è questo che ci ha insegnato il Figlio … per questo siamo Sacerdozi Vivi ed Eterni … per questo Dio ci lascia Parlarecon Parole d’Amore … non con parole di Guerra … neanche con parole di divisione … ma di Pace … essendo Figli di Dio! Quella Porta … quella Porta … com’è Santa … perché Dio è Santo … il Santo di Dio che viene a Parlare … e a dire a tutti i Figli: “Pregate!” … Non vi dice: “Condannate!” … Vi dice: “Perdonate e Amate!” … E questo è Dio … che Parla! E questo è l’Amore … che Arde … per tutti i Figli, per l’Umanità! Guardatevi dagli uominiguardatevi dai Falsi Profeti  guardatevi dal Veleno e Combattetelo, Figlioli Miei! … (Il Calice Vivente Alza la Destra e Benedice)Io vi Amo! …  (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E Amandovi … vi Invito ad Amare sempre di più! Siate Crescenti, Figlioli! Ognuno di voi ha un Dono: coltivateLo … fateLo crescere … e donatelo ancora al Padre … che ve lo dona attimo dopo attimo! …  (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) … Come stai e cos’hai da dirMi? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Dio ha preparato in questo Luogo e poi nel Giardino … per ognuno di noi … un assaggio qui … e poi lì … per averlo in Pienezza … del Suo Amore! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: E lo fa venendoci a Parlare … lo fa attraverso lo Strumento … l’ha fatto donandoci prima don Mario … e poi Te!  Il Calice Vivente: I Due Buon Samaritani! Teresa: Per farci comprendere la Presenza Viva e Reale di Dio in mezzo a noi! E tutto questo va custodito … perché attimo dopo attimo … il Veleno cerca di offuscare la nostra Vista! E allora quando questo accade … o vedo che intorno a me sta per succedere … penso alle Tue Parole … penso al Tuo:Fatti furbo!Il Calice Vivente: “Fatti furbo con la Croce”: è questo che dovete fare! Ma tutti i Pastori … dovrebbero fare i Buon Samaritani … non passare oltre … ma fermarsi per vedere Dio … e per fare le Cose di Dio! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Quel “Fatti furbo”: “Fermati … vedi … e poi passi!” … Così, quando camminate ed incontrate un poverello … fermatevi … fate i Buon Samaritani … non andate oltre … perché i Figli di Dio … si fermano dinanzi al Dolore … e donano l’Amore! …  (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) Vi Amo tutti, Figlioli! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi Invito ad Amare! Con l’Amore si guariscono tutti i Mali … e non ne rimane più uno! Amate, Figli … amate! Come stai? Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi, Pasqualino … come stai? Pasquale: Bene, bene! Il Calice Vivente: Bene, bene … e continua a stare bene … e a fare le Cose del Padre! Pasquale: Con la Grazia del Padre! Aiutami a fare le Cose del Padre! Il Calice Vivente: EccoMi, Figlio! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Non fermarti, Pasqualino … la Mia Mano è Unita sempre alla tua … così come è Unita ad ognuno di voi! Tutti:  Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Sono gioioso! Il Calice Vivente: E rimanilo sempre! Ciao! Pasquale: Ciao! (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) Il Calice Vivente: Un bacio ad ognuno di voi, Figli! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: E vi Invito ancora ad essere furbi! Ma vi siete ammattiti? … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti e la Benedizione:) Vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria, Figlioli del Mio Cuore! Ardete sempre … e non dimenticatevi dei Due Buon Samaritani … che hanno donato la Vita … per Gesù e per ognuno di voi! Giulia: Giovanni? Furbi? Sì, Gesù mi ha dato una Data … per Aprire un Rotolo! Voi la conoscete … ve l’ha detto Gesù! Eccomi! Eccomi! Ma adesso dove andate? A fermare un altro Flagello? Le Schiere sono già uscite … stanno Lavorando in pieno … io verrò con Voi … quando ho finito! Possiamo Salutare i Cari … tanto ci vedranno! Eccoci, Cari … Lavorate anche Voi! Giovanni … Uniti a Gesù … datemi la Costanza e la Forza! I Due Giovanni: Non temere … rimani ancora Luce! Giulia:  Eccomi! Dopo ci vediamo! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi!

 

 

GIOVEDI  20   FEBBRAIO   2020

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù: Nell’Abbraccio della Croce, Figli … (Gesù Benedice) Glorifico il Padre Altissimo  … Ora e per l’Eternità … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! E con la Croce Amata … Benedico ognuno di voi e l’Umanità intera, Figli Miei! EccoMi … Allargo le Bracciaper Abbracciare l’Umanità e ognuno di voi! Allargo le Braccia in questo Tempo, Figlioli … nel chiedere ad ognuno di voi di pregare! Allargo le Braccia ancora … per dire ad ognuno di voi di essere CroceCamminare lungo la Via! Figlioli, venite e salitesaliamo la Via fatta di Spine … raccogliendo una ad una le Spine che Maria Semina … e dopo averLe raccolte, Figlioli … poggiatoLe sui vostri cuori … ricordando il Respiro di Maria … nell’AbbracciarMi morto … per donare la Vita ad ognuno di voi  … e chiamarvi: Figli! Venite ancora … saliamo la Vignarimaniamo nell’Arca e nei Remigioite alla vista delle Capanne … alzando gli occhi al Padre! Vi chiedo ancora, Figli … di pregareper tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Anche in questo Giorno … solleviamo le Mura che sono cadute … portandoLe dinanzi al Padre, Figli Miei! Vi chiedo di pregare per la Pace! Siate Costruttori d’Amore e di Pace .. donate il Perdono a coloro che vi tradiscono! Allargando le braccia … Camminiamo ancora sulla Via della Fede! Siate Piccoli Salvatori … nel donare la mano ai vostri Fratelli … non scartando nessuno … vivere la Giornata del PadreLievito del PadreImpastando attimo dopo attimo! Siate costanti nel Combattereil Veleno e i Falsi ProfetiAlzando la Destra del Padre! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) … Figlioli, Vigilate ancoranel Cammino della Fede! Siate Piccoli … siate Poveri … siate all’Ultimo Posto … per essere Chiamati al Banchetto di Dio … a  fare Festa … e donare a tutti la Gioia … che Dio dona ad ognuno di voi! Siate Fecondi come Marianell’Amare e nel Perdonare, Figlioli! Vi Invito ancora a pregare .. per tutti i Flagelli che scenderanno ancora … costruiti da mano d’uomo! Pregateper i Figli disastrati! I disastri sono gli uomini a farli! Unite i vostri cuori … siate cuori oranti … nel pregare per tutti i Figli! Rimanete Saldi ancora nella Fedenel pregare gli uni gli altri … rimanere Croce Viva! Figli Miei, cercate, cercate nei vostri cuori … e togliete tutto quello che non appartiene al Padre! Amatecon l’Amore che vi dono in questo istante … nell’Incontrarci, Figlioli … formiamo la Catena del Rosario di Maria … pregando ancora e rimanendo Figli … nel Giardino di Dio! Saliamo ancora e Abbracciamo la Croce! Poggiamoci ai Piedi del Padre … volgendo lo sguardo … e riconoscendoLo … e chiamandoLo: Papà! Ma Invitate i Piccoli, i Poveri, gli Emarginati, i Figli drogati, i Figli carceraticon la Preghiera Orante, Figli Miei! Altri Terremoti … altre Guerre … altri  Flagelli … scenderanno … che gli uomini hanno acceso i Focolai della Distruzione! Amate … Amate … Amate … Amando si vince, Figli! Quando pregate … mettete l’Amore dinanzi al Padre! Non giudicate … non puntate il dito! Siate Figli Pacificinel Camminare la Via di Dio! Pregate ancoraper tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Gesù: EccoMi, Figlia! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Le Cose del Padre, Gesù … le ho terminate … ma vedo che sono pronte le altre … ed Eccomi pronta … nel Lavorare ancora! Eccomi, Gesù! Gesù: Cocciuta? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Rimani Cocciutacosì come il Padre ti ha Chiamato! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi guardare … in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Quanti corpi accatastati, Gesù … sono tutti senza Vita! Gesù: Dona il Respiro, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù? Gesù: Sì, Figlia! Giulia: E’ per mano d’uomo … che sono morti, Gesù? Gesù: Sì, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù … che mi doni … da donare il Respiro a loro! Gesù: Sei Mia Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda ancora, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Vedo ancora il niente, Gesù … ma nel niente … c’è confusione … ci sono lamenti e pianti! Vedo oppressione di Popoli! Vedo il Silenzio del mondo intero! Si sente Silenzio di Morte! Gesù, cos’è questo niente? Gesù: Immolati … così come il Padre ti ha Insegnato! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda ancora, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Vedo ancora tante navi affondate … ma piene di Creature! Cosa devo fare, Gesù? Gesù: Immolati … e portali nel Giardino del Padre! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda ancora, Figlia … e tutto ciò che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi, Gesù! Gesù: Anima Mia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Mi poggerò ancora sulle tue spalle … nel Cammino della Pasqua! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Porta ancora l’Umanità e tutti i tuoi Figli! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: E Grida la Verità di Dio! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi!  Gesù, Ti dono il niente della mia Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, metto nel Tuo Cuore … la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri … che ho raccolti: prendili, Gesù! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutti quelli che si affidano alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Accoglieteci ancora … siamo Figli! Tu ci hai chiamato: Figli … e rimaniamo nel Tuo Amore! Eccoci, Gesù! Eccoci! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Gesù: EccoMi, Figlia!(Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Gesù!(Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Gesù: Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel Portare l’Unica Verità della Croce (Gesù Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta … a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Pace ai vostri cuori, Figlioli! … (Gesù dona un bacio ai presenti)Tutti: Eccomi! Gesù: Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Gesù: Sono Io(Gesù Benedice)il Figlio di Dio! Sono Gesù … Vivo e Reale in mezzo a voi(Gesù dona un bacio ai presenti)e chiedo ad ognuno di voi … di essere Figlio … del Cuore Immacolato di Maria … Madre Mia … Madre di ognuno di voi … Mamma dell’Umanità intera! Vi Amo, Figli! … (Gesù dona un bacio ai presenti)Tutti: Anche noi! Gesù: Vi Invito ancora una volta … ad essere Vigilie Combattere il Veleno e i Falsi Profeti(Gesù Alza la Destra e Benedice) Alzando la Destra che Dio vi ha donato! Non dimenticate di essere: Figli dell’AmoreFigli del PerdonoFigli della Caritàcercando il sussurro dei vostri cuori … nei cuori dei vostri nemici … e quando l’avete trovato … alzate gli occhi al Padre, dicendo: “Padre, la Tua Giornata è Piena … il Lavoro che mi hai donato L’ho compiuto … donami il Frutto dell’Amore … che hai messo nelle mie mani nel Cammino della mia Giornata … donami ancora Figli da consegnarTi!” … Questo è il Lavoro che dovete fare nella Vigna: far crescere le Pianticelle di Dio … e consegnarLe a Dio! Amatevi, Figlioli … gli uni gli altri … nell’ Unico Amore che Dio vi dona! Pace al tuo cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Dove sei stata? EccoMi! EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: L’Acqua dell’Amore! DivideteLa ancora voi tre! … (Gesù Alita sui presenti) … Dove sei stata? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E cosa hai fatto … in questo Giorno? Teresa: Eccomi, Gesù … le Cose del Padre! Gesù: E dove sei stata? Teresa: Eccomi, Gesù … dove mi avete portato! Gesù: E dove ti abbiamo portato? Teresa: Dove c’era da fare alcune delle Cose del Padre! Gesù: Ci giri intorno … ma non Mi rispondi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Dove si stava accendendo un altro piccolo focolaio … creato dagli uomini … diciamo così!  Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Parla un poco! Teresa: Eccomi! Un altro Giovedi…! Gesù: Sono Io! EccoMi! E’ un Altro Giovedi d’Amore! Teresa: Eccoci, Gesù! E in questo Incontro … che ognuno di noi aspetta con il cuore spalancato o almeno ci proviamo abbiamo la possibilità di ascoltarTi … e non solo di ascoltarTi … ma di poter parlare con Te … così come si parla ad un Amico, ad un Fratello, ad uno Sposo … e Tu sei tutto questo per noi! Gesù: E Io sono … Amico, Sposo e Fratello! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E’ allora che questo Incontro … diventa per noi il Momento più Prezioso … non solo di tutta la Giornata … ma da Giovedi a Giovedi … di tutta la Settimana … e poi c’è la Seconda Domenica … e poi attimo dopo attimo … mettendoci in Comunione … possiamo ascoltare l’Amore di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: E quindi, cosa desideriamo di più … cosa Dio doveva donare di più ai Suoi Figli? Gesù: Dio vi ha donato  Tutto …  e vi dona Tutto attimo dopo attimovivendo la Giornata da Figli … e non dimenticando nessuno dei vostri nemici: in modo particolare al Primo Posto … portateli nel Cuore del Padre! E vivete attimo dopo attimo il Pane Lievitato … con la Misura e con la Farina del Padre, Figlioli del Mio Cuore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Cosa c’è ancora … nel Cammino della Tua Giornata, Figlia? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ci Doniamo? Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amore … per tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi! (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! (Gesù Innalza il Calice:) Ecco il Mio Amore per ognuno di voi, per l’Umanità intera! (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco la Mia Carne!  (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Mangia:) EccoMi Carne per Amore, Figli! (Gesù dona il Vino a Teresina) Ecco il Mio Sangue! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! (Gesù dona il Vino a Pasquale) Ecco il Mio Sangue! (Gesù Beve:)EccoMi Sangue per ognuno di voi, Figli Miei! EccoMi! DoniamoCi! Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi … per tutti i Flagelli che gli uomini stanno preparando … per la Chiesa tutta … per tutti i Pastori … affinchè riportino le Pecorelle all’Ovile del Padre! EccoMi! … (Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Gesù e ognuno risponde: Amen.) … EccoMi! La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Gioite e fate Festa: Dio vi ha Chiamati ancora al Banchetto Nuziale … e Si è venuto a riposare nei vostri cuori! Gioiamo: la Festa di Dio e l’Amore che Dio Dona … è Grande … non ha Limiti … non ha Misure … Vive nei vostri cuoriper rendervi Vivi e farvi Pascolare! Ma rimanete Sacerdozi dell’Amore di Dio … unendovi alla Croce! Vivete attimo dopo attimo … la Giornata che Dio vi dona! Non siate la misura del mondo … siate Misura di Dio, Figlioli del Mio Cuore! Bevi ancora il Mio Sangue, Figlia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Bevi ancora il Mio Sangue, Figlio! Pasquale: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Gesù Innalza il Calice e Beve) Bevo per ognuno di voi! Bevo per l’Umanità sorda e cieca! Bevo per la Chiesa Tutta, Figli! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! (Gesù dona un bacio ai presenti) Gesù: EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa c’è … cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù:  EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Siamo ormai ad un passo dalla Quaresima! Gesù: E alla Pasqua! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Ma prima ci sarà …! Gesù: Il Cammino! Teresa: Ci sarà la Festa di Domenico! Gesù: Che Grida con la Croce Alta: “Il Mio Tutto è la Croce!” Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E quindi … con questo inizio della Quaresima…!  Gesù: Vivete l’Essere Domenico! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: E’ in questo Luogo, Figli: non dimenticatelo! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! (Gesù dona un bacio ai presenti) Gesù: Sono sempre Innamorato di tutti! Tutti: Anche noi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Essere Innamorati di Te … è Tutto … è essere Innamorati della Croce! E quando si è Innamorati della Croce … si ha la Pienezza … si conosce il senso della Vittima d’Amore … facendosi Vittime d’Amore … si diventa dei Piccoli Gesù! E così come Maria … che è stata la Vittima d’Amore per eccellenza…! Gesù: EccoMi! Teresa: E ha saputo guardare l’Amore di Dio in Pienezza! Ed è a questo Amore che dobbiamo tendere … per essere il nostro obiettivo…! Gesù: Della Giornata … attimo dopo attimo! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Innamoratevi della Croce … e tutto il resto … Dio ve l’ha già donato! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Parla ancora! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Parla! Teresa: Sì, Eccomi! Gesù: Parla … se non è giusto … ti fermo … tranquilla! Teresa: Sì, sì! Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E sapere che ci sei Tu … indica Sicurezza … indica Certezza! E quando si è in Dio … quando si percorre la Strada della Croce … si ha la Certezza di non sbagliare quando si viene scartati, perseguitati … si viene umiliati! Ed è lì allora che … quando ad ognuno di noi sarà fatto quello che hanno fatto a Te … saremo nella Verità … staremo facendo la cosa giusta! E questo non dobbiamo dimenticarlo mai! Invece, quando tutto sarà dritto … quando non ci saranno difficoltà … lì dobbiamo temere … lì dobbiamo vigilare … e dobbiamo raddrizzare subito il tiro verso la Croce! Quando invece ci sembra … perché è solo sembrare … tutto difficile, tutto in salita … è lì che siamo nella Via Giusta! Gesù: Dove c’è la Viuzza Stretta … dove ci sono le Spine che Maria Semina … per raccogliere tutti i Figli! Teresa: Eccomi! Gesù: Non dovete temere gli uomini … ma avere il Timore del Padre! E avendo il Timore del Padre … siete nel Cammino! Teresa: Eccomi, Gesù! E non dobbiamo temere la stanchezza, la Sofferenza … perché accogliendoLa in quell’attimo … Dio ci Dona poi la Grazia Immensa…! Gesù: Di fare e dire le Cose di Dio! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Non temete gli uomini … ma camminate la Verità della Croce … e vivete da Figli di Dio … amandovi gli uni gli altri! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E’ l’Amoreche Dio vi chiede! E’ l’Amoreche Dio vi dona attimo dopo attimo! E il Pane Lo Spezza Dioper poterLo Spezzare anche voi! Non scandalizzatevi di tutto ciò che Dio dice: è Verità … è Pane! Potete anche dire: “Ma cosa è venuto a dirci?” … Le Meraviglie … l’Amore di Dio che viene a Parlare alla Sua Famiglia! Non è un attimo: “Fate i bravi!” … Dio dà i Consigli di Dio … alla Famiglia Scelta! L’Incontro: Santo Giovedi, l’Ora dell’Orto … è Vivo … è Reale! E quando Mia Madre viene a Parlare … è Viva … è Reale … è una Mamma che si rivolge ai Propri Figli … dicendo ciò che si deve fare … e venire a Parlare! Dio ha Scelto questo Luogo … non come gli altri … Dio ha Scelto questo Luogoper il Suo Progetto d’Amore … e le Visite che Dio viene a farvi nel Parlare … così come si parla in Famiglia! La Famiglia Dio è l’Umanità! Parlando ad ognuno di voi … Dio Parla alla Chiesa tutta … Parla ai Figli sordi e ciechi! Dio aspetta l’Umanità … per fare Festa … per Gioire … ed essere un’Unica Famiglia! Questo è Dio! Questo è il Suo Progetto da sempre! Questo è  l’Amore che Dio chiede ai Piccoli, ai Semplici … così come siete voi! AiutateMiad aiutare i Figli … che non vogliono tornare a Casa! Portateli voi: Ancelle e Ancellini e Suorine … Sacerdoti e Sacerdotesse … di Dio! EccoMi, Teresina! Teresa: Eccomi! Gesù: Ecco il Cammino della Croce! Ecco il Cammino della Persecuzione! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Siate Gioiosi … e non temete niente e nessuno, Figli Miei! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Cosa c’è ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Vi Amo ancora! Tutti: Anche noi! Gesù: E vi Invito ancoraalla Preghiera costante, Figli! Non permettete al Veleno e ai Falsi Profetidi portarvi via dal Giardino del Padre! Vi Benedico … col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai presenti)  Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Giovanni! Piccolo Giovanni: Pace al tuo cuore! Teresa: Benvenuto! Piccolo Giovanni: Com’è che stai? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! E voi, come state? State tutti bene? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: E com’è stata la vostra Giornata? Con la Croce o senza la Croce? Tutti: Con la Croce! Piccolo Giovanni: Allora abbiamo fatto la Giornata … nell’Amore! Ma vi chiedo di pregare! Non vi dico di fare come Domenico … in questo Carnevale! Lui si flagellava! Voi pregate … e consolate il Cuore del Padre: viene trafitto! Quando vedete le mascherepregate e consolate Dio: viene ancora offeso, Figlioli del Mio Cuore! Preparatevi a consolare Gesùnel Cammino della Quaresima! Vivete da Figli … aiutando i Piccoli, i Poveri, gli Emarginati … non lasciate nessuno! E in questo Tempo … rivolgetevi al Cuore di Mariapreparatevi come si è preparata Lei come Mamma … a prendere in braccia il Suo Figliolo … per donarLo a tutti! Anche voi … non tenete nulla per voi … donatela a Dio: come Padre … dispensa a tutti i Figli! Per voi non chiedete nulla: Dio ha già preparato ciò che vi necessita a tutti … senza lasciare nessuno dei Figli! Ricordatevi che un Papà non dimentica nessuno! Amate e Perdonatecoloro che trafiggono i vostri cuori! Se Amate quelli che vi Amano … non fate nulla! Ricordatelo! In questo Tempo … diventate  Piccoli … e donate la vostra Giornata a Dio … che ve la prepara, Figli Miei! Teresina del Bambin Gesù … EccoMi … cosa devi dirMi? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Giovà? Piccolo Giovanni: EccoMi! Andate avanti … Dio è dinanzi a voi! Teresa: Eccoci! Piccolo Giovanni: EccoMi! E parla! Teresa: Eccomi, Giovanni! Nel Cammino di ognuno di noi … così come Dio ci ha Creato … è già Scritto! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Tutta l’Umanità … ma in particolare ognuno di noi Scelti da Dio … abbiamo un Percorso da compiere … per arrivare alla Verità Tutta Intera … che è differente per ognuno di noi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Anche se è unito! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Perché ognuno … nel suo Cammino … stando vicino all’altro Fratello … completa il suo … e quello dell’altro Fratello! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E allora solo … prima di tutto … rimanendo Saldi alla Croce … continuando a far agire il Padre per compiere il Suo Progetto … e ancora di più cercando di allontanare il Veleno … di allontanare ciò che non è di Dio! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Rimanendo Uniti e Saldi alla Croce … andiamo avanti! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E mano a mano … che Dio Compie il Suo Progetto in ognuno di noi … si apre la Porta di Dio … si apre il Cuore … si vede … sia in noi stessi … sia gli altri vedono un cambiamento … vedono…! Piccolo Giovanni: La Luce! Teresa: Vedono la Luce … vedono l’Aprirsi … il Rivelarsi dell’Amore di Dio! E noi non dobbiamo far altro che essere pronti … essere strumenti … per fare agire questo Amore! Piccolo Giovanni: L’Amore agiscequando si è spogliati dalle cose del mondo! L’Amore agisce … quando ti  Ami  … per poter Amare! E’ questo il Gradino da fare: Amarti … per poter Amare … e lasciarti Amare da Dio! Quando si è Liberi … Dio entra … e Ama! Quando la Sposa è pronta per lo Sposol’Incontro è fatto di Croce … e la Gioia è Grande! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Questo dovete imparare: Famiglie di Dio … pronte per essere Amate da Gesù … pronte per essere Amate da Dio! E non temete cosa farete domani! Il domani è nelle Mani del Padre, Figlioli! Non mettetevi mai dinanzi alla Croce! Ai Piedi della Croce … e Camminate passo passo col Padre … che vi prende per mano … e non vi lascia, Figli Miei! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: E’ questo il Sacerdozio Vivo di Dio che si Cammina … quando si Ama il Padre! E Io, come Sacerdozio Vivo ed Eterno … L’ho Amato … e Amo anche voi, Figlioli! Rimanete nell’Ubbidienza di Dio, Figli Miei … Camminando passo passo con la Croce! E pregateper la Chiesa tuttapregate per tutti i Figli Ministripregate per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Questa è la Verità del Vangelo: Dio che Si  Dona e non scarta nessuno! … (Giovanni dona un bacio ai presenti e la Benedizione:) Vi Amo, Figli! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E vi Benedico! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai presenti) Pace ai vostri cuori!  Tutti: Eccomi! Teresa: Pace al tuo cuore, Giovanni! Il Calice Vivente: Pace al tuo cuore … tu che sei tu … ma non sei tu … ma sei tu! Come stai? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! E voi … state tutti bene? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Allora, se state tutti bene … avete preso tutti la Croce! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Non lasciateLa la Croce, Figli! Vivete ancora da Crocifissi! Rimanete ancora poggiati sul Letto della Croce! Rimanete ancora in questo Tempo di Penitenza! Essere Figli della Penitenza di Gesù: l’ha fatta per te … per te … per te … per te … per tutti quanti! E io … cosa faccio? Non dedico uno dei miei Giorni … come Penitente … per aiutare Gesù? Vado fuori a giocare al pallone? Vado a vedere le maschere … che offendono il Cuore di Dio? … “Ma tutti lo fanno!” … E Gesù? Lo copriamo con una maschera? Alcuni: No! Il Calice Vivente: No! Ricordatevi che Gesù fa il Penitente … e  noi Lo dobbiamo aiutare … e fare i Penitenti con Gesù! … “Ma tutti vanno fuori … c’è da divertirsi!” … E Gesù fa il Penitente … per me … per tutti quanti! E noi … cosa Gli offriamo? La Maschera? No, Figli … no! Siate Vigilanti: dentro la mascherac’è Satana, il Veleno, i Falsi Profeti! Ricordiamoci che siamo fatti a Immagine e Somiglianza della Crocenon a Immagine e Somiglianza della maschera! Sono un Figlio di Dio … ed essendo un Figlio di Dio … ho il Volto di Dio … e mi guardo allo specchio … e mi vedo da Figlio di Dio! Preghiamo per tutte le Chiesepreghiamo  per tutti i Sacerdotipreghiamo per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! E quella Porta è Dio … non è maschera … è Dio … è Dio che ci aspettaè Dio che ci chiamaè Dio che ci guardae dice ad ognuno di noi: “Oggi ti aspetto … ma col Mio Volto!” … Avete capito, Figli? Tutti: Eccomi!  (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) l Calice Vivente: Tu che non sei tu … ma sei tu …  cosa Mi devi dire? Innamoratevi sempre di più … perché Io sono Innamorato di tutti quanti voi! Tutti: Anche noi! Teresa: Eccoci, Giovanni … anche per questo scherzare con noi … così come hai sempre fatto … facendoci conoscere ancora di più Gesù … in questo modo! Il Calice Vivente: In Famiglia si parla … si ama … e si scherza! E Gesù viene a Parlare … nella Sua Famiglia! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi, Figlioli! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Vi Invito ancora … a ricordare che Gesù fa il Penitente … per ognuno di voi e per l’Umanità intera! Allontanate il Veleno e i Falsi Profeti! E preparatevi in questo Tempo … alla Festa del Giorno dell’Angelo … Uniti a Gesù, a Maria, al Padre … e a tutti i Servi Inutili! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: Siate Gioiosi di questo Invito! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: E’ Dio che Parla! Teresa: Eccoci! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Vi Benedico … col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Come stai? Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Lavora! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Nella Vigna! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: E non allontanarti dalla Mia Mano, Figlio! Pasquale: Eccomi … stammi vicino! Il Calice Vivente: Vai avanti!  Pasquale: Eccomi! Giulia: Cosa c’è? Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Sia fatta la Volontà del Padre … non la mia! Eccomi! Dove andate? A fermare un altro Flagello? Io devo fare ciò che mi avete detto? Eccomi! Le Schiere non possono uscire oggi? Uscite solo Voi? Eccomi! Salutiamo i nostri Cari! Eccoci, Cari … dopo che ho finito il Lavoro … vengo! Eccomi! (Lingua dell’Amore)

 

 

 

GIOVEDI  27  FEBBRAIO  2020

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù: Nell’Albero della Croce (Gesù Benedice) Io sono il Figlio di Dio … Vivo e Reale in mezzo a voi … Figli, Fratelli, Amici del Mio Cuore! Unitevi al Canto del Cuore di Maria, Figli Miei … nella Preghiera costantenell’Ardere dell’Amore … nel chinare i vostri capiguardando l’Albero che Cresce in mezzo a voi … Figli Miei! Camminiamo e Saliamo la Vignarimanendo nell’Arca, nei Remi, nelle Capanne! Vivete da Figli di Diocercando passo passo … il Cuore del Padre! Figlioli, preghiamo per la Pacepreghiamo per tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Allargo le Braccia … nel chiedervi ancora di essere vigilanti: ancora scenderanno per mano d’uomo … Terremoti … Flagelli … Popolo contro Popolo … Nazione contro Nazione … casa contro casa! DonateMi le maniaffinchè possa aiutarvi! La Preghiera costante … nell’essere Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto … nel chiedere la Ricchezza della Croce … l’Amore … l’Ardere del Padre … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Siate vigilanti nel Combattere il Veleno e i Falsi Profeticon la Destra di Dio! … (Gesù Alza la Destra e Benedice)Amatevi gli uni gli altri! Attraverso l’Amore c’è la Vita Eterna e la Pace, Figli Miei! Vi ho donato la Vita Amandovi … e Amandovi … vi chiedo ancora di unire la Catena di Maria … non scioglierLa … di pregare col cuore spalancato! Io sono il Figlio di Dio … Vivo e Reale in mezzo a voi! Nulla vi accadrà! Vivete l’Amore che Dio vi dona attimo dopo attimospezzate il Panepregate per coloro che malediconopregate per coloro che trafiggono il Cuore di Mia Madrepregate, Figlioli … affinchè la Pace Regni nell’Umanità interaattraverso il Cuore Immacolato di Mia Madre … Madre vostra … Madre dell’Umanità intera! Siate vigilanti! Pregate ancoraper le Mura che sono crollate! Siate Chiesa Viva … come Maria, Figli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù … non sei Tu che ti devi battere il petto … è l’Umanità intera … siamo noi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi, Gesù! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Gesù, ho fatto le Cose del Padre … sono tutte terminate … donatemene ancora da fare! Gesù: EccoMi, Figlia .. c’è tanto da Lavorare! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Vivi questo Tempo … portando la Croce! Porta, Figliai Miei Doloriall’Umanità sorda e cieca … anche adesso! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Gesù, busso al Tuo Cuore … busso al Tuo Cuore per tutti i Figli: guariscili nei loro cuori! Gesù: Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Poggiati dove Tu vuoi … e guarisci i cuori di tutti … fa che tutte le ginocchia che poggiano per terra … nel Tempo stabilito dal Tuo Cuore … si possono Alzare! Gesù: Prega, Figlia Mia … e Immolati come tu sai fare … così come il Padre ti ha Insegnato! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Vuoi guardare in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Non gridare … non piangere … sii Roccia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda! Giulia: Gesù…! Gesù: Non parlare! Tieni nel cuore … ciò che vedi! Giulia: Gesù…! Gesù: Quando è l’Ora … parlerai! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Donami la Forza e la Costanza … di non gridare, Gesù! Gesù, devo tenere tutto nel cuore … aggiungerlo nel Vuoto dei Rotoli … tutto quello che sto vedendo? Gesù: Sì, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Rimani Roccia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù, mi dirai Tu quando dovrò parlare? Me lo dirai, Gesù? Gesù: Non temere, Anima Mia! Altri Flagelli scenderanno per mano d’uomo! Giulia: Tu sei il nostro Tutto … Tu sei la nostra Luce … Tu sei il nostro Vivere, Gesù! Gesù: Camminate, Figlioli … sulla Via Segnata dalle Spine … non temete niente e nessuno! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! A volte sono debole, Gesù … donami sempre la Costanza e la Forza! Gesù: Non puoi essere debole … essendo la Luce di Dio, Figlia Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù, Ti dono il niente della mia Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, metto la Famiglia … i loro cuori … i loro sussurri … nel Tuo Cuore!  Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare! Metto ancora nel Tuo Cuore, Gesù … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Siamo i Tuoi Figli: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Aiutami, Figlia Mia!  Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Gesù: EccoMi, Figlia! Giulia: Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: EccoMi, Figli! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere!EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … a portare l’Unica Verità della Croce (Gesù Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta … a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Pace ai vostri cuori, Figlioli! … (Gesù dona un bacio ai presenti)  Tutti: Eccomi! (Gesù dona un bacio ai presenti) Gesù: Pace ad ognuno di voi, Figli Miei! Tutti: Eccomi! Gesù: Benvenuti nel Mio Cuore! Benvenuti, Figli! EccoMi ancoranell’essere venuti! EccoMi ancoraquesto Incontro d’Amore, Figli … l’essere un Unico Amore, un Unico Abbraccio, un Unico Ovile … con Dio-Pastore in mezzo a voiabbracciare i vostri sussurriaccarezzare i vostri cuoriinvitarvi alla Preghiera costantevivere attimo dopo attimo l’Amore del Padre … che scende su di voi … accarezza … e vi invita a camminare sulla Via di Dio! Figlioli, siate Innamorati dell’Unico Amore … che scende su di voi! Io sono il Figlio di Dio e Mi dono ad ognuno di voichiedendo i vostri cuori … essere Vivi così come è Dio: Vivo! Vi Invito a pregare: altri Terremoti … altri Flagelli … scenderanno per mano d’uomo! Ecco le Mie Mani: uniamoci nella Preghiera costante … aiutateMi ad aiutarvi, Figli! Siate Piccolisiate Poverisiate all’Ultimo Posto! Dio è il vostro Tutto! Non porterete nulla! Con voi porterete … l’Amore e il Talento … che  Dio vi dona attimo dopo attimo! Non temete gli uomini … abbiate il Santo Timore del Padre! Liberate i vostri cuori dalle catene del mondo … e legatevi alla Catena di Maria … Madre Mia … Madre di ognuno di voi … Madre dell’Umanità intera, Figli! Pace ancora ai vostri cuori, Figlioli! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Tutti: Eccomi! Gesù: Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi! Gesù: Rientra! Teresa: Eccomi! Gesù: Dio ti chiama! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi, Figlioli! Ecco l’Amore … che scende su di voi passo passo … per dire ad ognuno: “Sei Mio Figlio! Sei Mio Figlio! Sei Mio Figlio!” … E l’Amore Cresce e a Larghe Misure … Accarezza ognuno di voi e l’Umanità intera! Non siate tiepidi … ma Ardenti d’Amore! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Pace al tuo cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Gesù! Gesù: Pace! Dove sei stata? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Bevo! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Gesù Alita 3 volte sull’acqua) Crescete ancora … dividendovi l’Acqua Zampillante! EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Dove sei stata? Cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù … le Cose del Padre! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi!  Gesù: Com’è … dove sei stata?  Teresa: Eccomi, Gesù … dove mi avete portato … dove c’era bisogno di fare le Cose del Padre!  Gesù: Questo lo sapevo già! Teresa: Eccomi! Gesù: E cosa hai fatto? Teresa: Le Cose del Padre, Gesù! Gesù: Bene, bene! E dimmi, parla un po’! Teresa: Siamo nel pieno della Quaresima! Gesù: Io non dico: “Ricordatevi che siete polvere … e polvere ritornerete!” … Io vi dico: “Ricordatevi … siete Figli di Dio … e alla Casa del Padre dovete ritornare!” … Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed è l’Invito più Bello … è ciò che ci ricorda attimo dopo attimo … che siamo Figli! Gesù: EccoMi! Teresa: E il passaggio su questa terra … è solo provvisorio … ma il nostro vivere è nella Casa del Padre! Gesù: EccoMi! Teresa: E quindi non possiamo diventare polvere … ma essendo Figli … ed essendo fatti a Immagine e Somiglianza di Dio … Siamo … non siamo polvere! Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Ma … andiamo avanti! Gesù: Andiamo avanti … nella Verità del Padre … nell’Amore del Padre … nel Cuore del Padre … e rimanendo FigliPastori Eterni del Cuore del Padre! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ci Doniamo? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni! Teresa: Eccomi! Gesù: E lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amore … per tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco … per i Grandi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: DoniamoCi! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti) EccoMi! Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Calice) Ecco il Mio Amore donato ad ognuno di voi e all’Umanità intera, Figli Miei! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Teresina) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Pasquale) … Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Mangia) EccoMi Carne … per Amore! … (Gesù dona il Vino a Teresina)Ecco il Mio Sangue! … (Gesù dona il Vino a Pasquale) Ecco il Mio Sangue! … (Gesù Beve:) EccoMi Sangue … per Amore … per ognuno di voi … per l’Umanità intera … per i Figli che Mi sputano in faccia! DONIAMOCI ancora! Io rimango ancora a pregare … nell’Orto degli Ulivi … per i Tempi che gli uomini lasciano scendere sull’Umanità! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Figli! EccoMi!  (Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Gesù e ognuno risponde: Amen.) … EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risorta nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Il Banchetto Nuziale è a Festa … per ognuno di voi … per l’Umanità intera … per tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Vivere con DioVivere la PasquaVivere l’Amore che Arde in ognuno di voi, Figli Miei! E’ bello essere Uniti! L’Albero con i Tralci dell’Amore: quelli che non vengono potati … quelli che rimangono nel Cuore di Dio! Vivete questi Attimi … nell’Infinito Amore di Dio, Figli Miei … (Gesù Innalza il Calice)con la Pasqua della Resurrezione dell’Uomo-Dio! Bevi ancora il Mio Sangue! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona il Vino a Pasquale) Bevi ancora il Mio Sangue! (Gesù Innalza il Calice e poi Beve:)Gesù: Sangue Vivo … per ognuno di voi … nel Cammino dell’Amore … con la Croce, Figli Miei! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Teresina del Bambin Gesù … cosa  devi dirMi ancora? … (Gesù dona un bacio ai presenti) … Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Attimo dopo attimo ci inviti ad essere vigilanti … pronti e preparati … per l’Arrivo del Padre … per l’Arrivo di Dio … di essere sempre attenti! Gesù: EccoMi! Teresa: E il nostro cuore deve essere sempre acceso! Dobbiamo sempre avere quella Fiammella … che avete donato sulla testa di ognuno di noi … Alta … Ardente … Accesa! Gesù: EccoMi! Teresa: In modo da potere essere sempre disponibili alla Chiamata di Dio … in modo da farci Figli … da farci Strumenti … nelle Mani del Padre! Solo in questo modo possiamo dire veramente … di far parte della Famiglia di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! E per tenere Accesa la Fiammella … dobbiamo Amarci … Rinnegarci … essere Umili … usare Carità! Gesù: Verso tutti … senza scartare nessuno dei Figli! Teresa: Eccoci, Gesù! Prima di tutto verso noi stessi … e poi per poterlo essere verso chi ci sta più vicino … ma anche verso coloro che Ti rinnegano … e rinnegando Te … ci offendono! Gesù: Offendono i Figli di Dio! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E quindi, Ti chiediamo ancora di Alimentare la nostra Fede! Eccomi! Gesù: EccoMi! Non hai niente altro da dirMi? E qual è l’Alimento del Padre … per i Figli? Teresa: Il Suo Infinito Amore, Gesù! Gesù: Il Suo donarSi attimo dopo attimo! E così, essendo Figli di Dioanche voi dovete donarvi attimo dopo attimo … senza tenere nulla per voi, Figli Miei! Rinnegatevi! Rinnegandovi … siete Figli di Dio! Amate senza Misure! Non pesate il vostro Amore … quando dovete donarLo! Non contate quello che donate a Dio, Figli Miei! Dio non conta … Dio dona … e quando Si dona … è Intero per tutti … non Si dona a metà! Ricordatevelo! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! (Gesù dona un bacio ai presenti) Gesù: Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Gesù: E vi Invito ancora … ad essere vigilanti! Siete stati Chiamati e Scelti! Lavorate nella Vigna del Padre, Anime Mie! Tutti: Eccomi, Gesù! (Gesù dona un bacio ai presenti e la Benedizione:) Gesù: E vi Benedico ancora … con la Croce! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai presenti) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Giovanni! Benvenuto! Piccolo Giovanni: Bentrovati, Figli! Bentrovati! Beh, avete timore … di tutto questo vocio? Tutti: No! Piccolo Giovanni: E volete che Io … non conosca i vostri cuori? Un Figlio: Insieme a Te … ci sentiamo in una botte di ferro! Piccolo Giovanni: Non vi dovete sentire in una botte di ferro! Vi dovete sentire poggiati sulla Croce! E quando si è poggiati sulla Croce … lì si è forti … lì si vince … tutti i Mali … tutte le malattie … tutti i danni … provocati dagli uomini … è lì la Salvezza … e lì è il Tuttocosì come dice Domenico: “Il Mio Tutto è la Croce!” … E senza la Croce … cosa faccio … dove vado? E tu … perché cadi? E tu perché … cadi? E tu … perché cadi? E tu … perché cadi? L’hai vista la Croce che vi sta chiamando? E dice: “C’è un’Ancora … dove potete attaccarvi … e quell’Ancora … non vi lascia!” … Tocca a te … a te … a te … a te … a te … di non lasciarLa … ma di prenderLa … e dopo che si è presa … l’Ancora non lascia i Figli! Siate costanti nel prenderLa, Figlioli! Ma pregate per la Chiesapregate per i Grandi! Questo Compito vi dono in questa Quaresima: Pregate per la Chiesa … pregate per i Grandi! Avete capito, Figli?  Tutti: Eccomi! (Giovanni dona un bacio ai presenti) Piccolo Giovanni: Sono sempre più Innamorato! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: Cosa devi dirmi tu? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Parla! Teresa: Guidaci sempre sulla Via della Croce … facci rimanere Saldi sulla Croce … ed è solo così che … riconoscendo Dio … come Unica Ancora di Salvezza … possiamo in Pienezza fare la Sua Volontà … perché è ciò che desidera il cuore di ognuno di noi: fare la Volontà del Padre! E così, come ci hai sempre indicato la Strada … anche se sappiamo che Tu non ci lasci mai per Volere di Dio … Ti chiediamo ancora di guidarci … di rimproverarci quand’è il momento! Piccolo Giovanni: Quando lo fa lo Strumento … lo faccio Io! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Siate Saldi … e non dimenticate questa Quaresima! Non temete il ventonon temete la pioggianon temete il fuoco! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Ma Ardete … con l’Ardere dell’Albero che Cresce, Figlioli! … (Giovanni dona un bacio ai presenti) Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E vi Invito … a vivere la Quaresima: pregare per la Chiesa e per i Grandi! Ricordatelo! … (Giovanni dona un bacio ai presenti) … Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai presenti) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Giovanni! Il Calice Vivente: Pace al tuo cuore … tu che sei tu … ma non sei tu! Teresa: Benvenuto! Il Calice Vivente: EccoMi! Beh, cosa avete da dirMi? Alcuni: Che Ti vogliamo bene! Il Calice Vivente: Sì, questo lo so! Di questi venti … che corrono? Alcuni Figli: Che sono per mano d’uomo! Il Calice Vivente: EccoMi! E cosa si fa? Alcuni Figli: Si prega … per pulire le strade, per pulire la cattiveria, per pulire tutti i Mali! Il Calice Vivente: E cosa si usa? Alcuni Figli: La Croce! Il Calice Vivente: E dopo la Croce? Alcuni Figli: L’Amore! Il Calice Vivente: L’Amore! E quando si Ama … al punto di Ardere … cosa si sente? Cosa si sente nel tuo cuore? Sto chiedendo a lei! Uno alla volta! Una Figlia: L’Ardere … non si spegne mai! Il Calice Vivente: E tu … cosa senti? E tu? Avete sentito? Tutti: No! Il Calice Vivente: Grida! Il Figlio: La Pace! Il Calice Vivente: Avete sentito adesso? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: E quando c’è la Pace … a chi si dona? Alcuni Figli: Al Padre! Il Calice Vivente: Al Padre! E quand’è … che vi fate furbi? Un Figlio: Quando facciamo Nascere Gesù … nel nostro cuore! Il Calice Vivente: Quando fate Nascere Gesù … nel vostro cuore! E tu … quand’è che ti fai furba? Non ha sentito nessuno! Quand’è che ti fai furba? Una Figlia: Amando Gesù! Il Calice Vivente: EccoMi! E ognuno di voi … quand’è che vi fate furbi? Figli, fatevi furbi … essendo Innamorati! Fatevi furbi … nell’avvicinarvi alla Croce! Ma non teneteLa solo per voi … donateLa! Non nascondetevi nei momenti di Dolore … Amate tutti … fate vostro il Dolore degli altri … senza scartare nessuno, Figli Miei! E siate Porte … come lo è Dio: spalancata nell’Amarespalancata nel Perdonarespalancata nel Donare Misericordia a tutti! E quando vedete un Fratello che diventa Alto, Grande … ditegli: “Scendi … e mettiti ai Piedi della Croce … perché lì c’è  il nostro Tutto … il nostro Tesoro … il nostro essere Figli di Dio!” … E non temete gli uomini … abbiate il Santo Timore del Padre! E non lasciate spazio ai Falsi Profeti e al Veleno! Combattetelo con la Croce! … (Il Calice Vivente Alza la Destra e Benedice) Amate e Perdonate sempre! E vivete questo Tempo … nell’Ardere del Cuore di Maria! Io vi Grido, Figli: Vivete questo Tempo di Passione di Gesù … pregando nel dire: “Padre, sono Tuo Figlio! Tu mi hai donato il Respiro … e io Te Lo dono … perché è Tuo! PrendiLo quando Ti serve … e usami nel Lavorare nella Vigna!” … Vivete questo Tempo di Passione … arrivando al Venerdi … e poi alla Pasqua … nell’Ardere dei vostri cuori! Pregate ancoraper tutti i Figli Ministri! Pregate ancoraper l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! E non dimenticate di pregare per i nemici! Ma ricordate sempre: fatevi furbi! I furbi stanno ai Piedi della Croce … perché sono furbi: hanno capito che la Croce è il Tutto, Figli! Cosa devi dirMi … tu che non sei tu … ma sei tu? … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Parla! Teresa: Eccomi! Stacci fianco a fianco! Il Calice Vivente: Vi sto vicino! Teresa: Guidaci! Il Calice Vivente: Sul Cammino della Quaresima … per arrivare al Venerdi Santo! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Figli, siate vigilanti … nel Cammino dell’Amore … e vivete da Figli di Dio! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti e la Benedizione:) Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi Benedico … col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Come stai? Pasquale: Bene! Eccomi! Il Calice Vivente: Vai avanti! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Sii l’Albero … e dona i Frutti al Padre! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: E non temere niente e nessuno, Figlio Mio! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Ama … perdona … chi ti fa del male! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: E Benedici … chi ti pugnala alle spalle! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Vivi il Tempo della Croce, Figlio Mio! EccoMi! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) EccoMi ancora … nel donarvi il Mio Amore … il Mio Tutto ad ognuno di voi, Figli! Cocciuta? Giulia: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Fa tutto quello … che il Padre ti dice! Giulia: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Cammina sulle Spine! Giulia: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Sii Vigilante … nell’Aprire il Rotolo! Giulia: Eccomi, Giovanni! Ma Voi … dove andate? Dove andate? Perché mi dici così? Il Calice Vivente: Vivi i Passi della Croce! Giulia: Dove andate Voi? I Due Giovanni: Siamo al tuo fianco … attimo dopo attimo! Giulia: Eccomi, Giovanni! Non lasciatemi! I Due Giovanni: Non temere! Vivi in Pieno i Passi della Croce, Figlia Mia! Giulia: Eccomi, Giovanni! Eccomi! Ora dove andate? A fermare un altro Fuoco? I Due Giovanni: Fai  tutto quello che hai visto, Figlia! Giulia: Eccomi! Le Schiere sono uscite tutte quante … c’è tanto Lavoro da fare! Eccomi … nel fare tutto quello che mi è stato detto! Ma non lasciateci! I Due Giovanni: Vivi la Croce! Giulia: Eccomi! Possiamo Salutare i nostri Cari! Eccoci, Cari … nel Lavorare con Voi … nel Consolare il Cuore del Padre! Dopo vengo! (Lingua dell’Amore) Eccomi, Giovanni! (Lingua dell’Amore)