NOTIZIE DALLA STANZA DI GESU’

TIMPARELLE (CS)

 N° 232

 

 

Messaggi  tramite lo Strumento Giulia

 

GENNAIO 2020

 

GIOVEDI  2  GENNAIO  2020

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù: Nel Candore della Croce(Gesù Benedice) Io sono il Figlio di Dio … Vivo e Reale in mezzo a voi … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Venite a Dissetarvialla Sorgente del Mio Cuore! Figlioli, venite … Saliamo la Vignarimaniamo nell’Arca, nei Remi, nelle Capanne! Vigilate, Figlioli … vigilate … e Combattete i Falsi Profeti e il Veleno! Non togliete lo sguardo … dal Segno Vivo della Croce! … (Gesù Benedice) Non disprezzate i Fratelli! Amatevi gli uni gli altri! Non guardate la pagliuzza nell’occhio del Figlio … guardate la trave … che avete nei vostri occhi! Pascolate il Gregge … che Dio vi ha consegnato … e vivete da Figli di Dio attimo dopo attimo! Amate e perdonate coloro che trafiggono i vostri cuori, Figlioli Miei! Pregate ancoraper tutti i Figli Ministri … l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Solleviamo le Mura: sono cadute! Preghiamo, Figlioli … senza fermarci! Cerchiamo Dio! La Pace … i Grandi del mondo … non La vogliono! Uniamoci ancora in Preghiera, Figlioli del Mio Cuore! Preghiamo ancora: altri Flagelli scenderanno per mano d’uomo … altri Terremoti … altri Fuochi di Guerra! Il vostro Compito: rimanere Piccoli e Poveri … crescere nella Preghiera costante, Figlioli … per essere Invitati ancora al Banchetto Nuziale! E Preghiamo ancora, Figlioli … affinchè i cuori di coloro che hanno il Potere in mano …  diventino cuori oranti! Non dividetevi nel Cammino dell’Alba Nuova: Dio ve L’ha donata! Chiamate ancora Dio: “Papà”! E nella Preghiera costante del vostro CamminoAmate tuttinon lasciate nessuno dei Miei Figli: Dio li ha consegnati nelle vostre mani … lo Strumento li porta sulle spalle! Siate Vigilanti! Siate Vigilanti! Siate Vigilanti! Aspettate nei vostri cuori … il Trionfo del Cuore di Mia Madre … e Madre vostra … Madre dell’Umanità intera! Siamo nel Cammino di Maria … Ultima Grazia per l’Umanità intera, Figlioli del Mio Cuore! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia:  Gesù, ho fatto le Cose del Padre! Il Lavoro è tutto finito … ma vedo che c’è ancora da Lavorare! Eccomi, Gesù sono pronta! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Giulia:  Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi guardare … in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù … sono pronta! Gesù: Sii forte ancora … nel guardare, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù…! Gesù…! Gesù…! Non puoi fermare? Gesù…! Gesù…! Aaah! Gesù: Fermalo con la Tosse! … (Lo Strumento emette la Tosse) Giulia: Gesù….! Gesù, non possono fare questo…! Gesù….! Gesù….! Aaah! Fermali! Gesù: Li hai già fermati con la Tosse, Figlia! Giulia: Gesù…! Gesù: Vuoi guardare ancora? Giulia: Eccomi! Eccomi, Gesù! Altri bimbi spezzati … altre navi affondate! Gesù, cosa devo fare? Gesù: Portali nel Giardino del Padre … tutti i Figli che vedi! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda ancora! Giulia: Eccomi, Gesù! Vedo il deserto delle Chiese … ma in lontananza … vedo una Grande Luce! Gesù, sei Tu la Grande Luce? Gesù: EccoMi, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Sollevati, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù … non è poco quello che ho visto! Gesù: Guarda ancora … e ciò che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù!  Eccomi! Eccomi … per l’Eternità! Eccomi … per l’Eternità, Gesù! Eccomi! Gesù, metto nel Tuo Cuore … il niente della mia Giornata! Metto nel Tuo Cuore, Gesù … tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, metto nel Tuo Cuore … la Famiglia, i loro cuori, i loro sussurri … che ho raccolto appena entrata: te li dò! Metto nel Tuo Cuore, Gesù … tutti quelli che si sono  affidati alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutti i Sacerdoti, le Pietruzze e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Accoglieteci ancora: siamo Figli Vostri … e non sappiamo dove andare! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi ancora … per l’Eternità! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi con tutti i Pargoli! EccoMi  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel Portare l’Unica Verità della Croce (Gesù Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta … a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi! Gesù: Pace ai vostri cuori, Figlioli! … (Gesù dona un bacio ai presenti)Tutti: Eccomi! Gesù: Pace ad ognuno di voi(Gesù dona un bacio ai presenti)nell’essere nell’Alba del Padre … ad Abbracciare ancora il Cuore di Maria! EccoMi, Figli … nella Pace del Mio Cuore … Uniti al Legno Santo! EccoMi, Figlio … per l’Acqua Zampillante che Mi hai portato! Benedetto sii sempre … nel Cammino della Fede! EccoMi! … (Gesù Beve l’acqua e dona un bacio ai presenti)La Pace scenda ancora su di ognuno di voi … e Brilli il Cammino … i Passi che fate attimo dopo attimo … Amando tutti  e Perdonando tutti! Non dimenticate nessuno … non dimenticate i Figli Carcerati … non dimenticate i Figli Drogati … non lasciate nessuno fuori della Santa Preghiera, Figli Miei! Il vostro Crescere … sia come il Lievito del Mio Amore … per poterLo Impastare e Donare a tutti! Siate Misericordiosicosì come lo è … il Mio Cuore di Fratello, di Figlio e di Amico! Pace al tuo cuore! Teresa: Pace al Tuo Cuore! Gesù: Bevi! Io ho già bevuto! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi!  Come stai, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Dove sei andata … e cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona un bacio ai presenti)Teresa: Le Cose del Padre! Eccomi! Gesù: Quali sono le Cose del Padre? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Posso pulire gli occhi … allo Strumento? Gesù: Eh, ha pianto un poco! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Di ciò che ha visto! Teresa: Eccomi! Gesù: Non ha saputo trattenere il pianto! A chi stai pulendo? A lei o a Me? Visto che lei non c’è … ma ci sono i suoi occhi … e Io a Parlare! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Parla! Teresa: Eccomi, Gesù! (Gesù dona un bacio ai presenti)Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Benvenuto … in questo Giovedi dell’Alba Nuova! Gesù: EccoMi! Anche a voi … Benvenuti … in questo Giovedi dell’Alba Nuova! Tutti: Eccomi! Gesù: Ma dimmi! Non devi dirMi niente? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Parla! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Poi dopo … Ci Doniamo! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Il Padre ci ha Donato una Nuova Alba! Gesù: EccoMi! Teresa: E ci ha Donato la Grazia di poterLa Accendere! L’ha Donata ad ognuno di noi! Gesù: EccoMi! Teresa: E con l’Alba Donata … andiamo avanti! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Andiamo avanti sulla Strada Stretta! Gesù: EccoMi! Teresa: Andiamo avanti nel Progetto di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: E quindi è Grande ciò che Dio Opera … attraverso il Suo Figlio e poi attraverso i Suoi Figli! Gesù: Attraverso di ognuno di voi … Dio Opera! Ognuno di voi … ha un Compito … nel Giardino di Dio! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresina, Ci Doniamo? Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni? Teresa: Eccomi! Gesù: E lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amore! Teresa: Eccomi! Gesù: Per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco e l’Umanità intera!  Teresa: Eccomi!  Gesù: EccoMi! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti:) EccoMi! Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Innalza il Vino e un Pezzetto di Pane, poi Bagna il Pane nel Vino e Mangia:) EccoMi Carne … per Amore … per ognuno di voi e per l’Umanità intera, Figli Miei! … (Gesù dona il Vino a Teresina) Ecco il Mio Sangue! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona il Vino a Pasquale) Ecco il Mio Sangue! … (Gesù Beve:) EccoMi Sangue … per Amore! EccoMi! DoniamoCi! Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi … per i Grandi del mondo … per la Pace … affinchè il Cuore di Maria guardi i Figli Lontani! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Cristo e ognuno risponde: Amen.) … EccoMi! La Pasqua è Piena! Teresa: Eccomi!  Gesù: E’ Viva  ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Il Banchetto Nuziale Gioisce … per l’Amore del Padre … che Si Dona ai Propri Figli … attraverso il Figlio … che sono Io: il Gesù della Croce! Gioiamo e facciamo Festa, Figlioli! … (Gesù Innalza il Calice)Gioiamo e facciamo Festanel Canto di Dio … che è Amore … per ognuno di voi, per l’Umanità intera! Gioiamo nella Gioia Piena … che Dio dona ai Figli e all’Umanità intera … Calice del Suo Sangue! Bevi ancora il Sangue, Figlia! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Gesù si rivolge a Pasquale) Bevi ancora il Sangue, Figlio! … (Gesù Innalza il Calice)Bevo il Sangue dell’Amore … per ognuno di voi, per l’Umanità intera! Bevo per la Salvezza degli uomini! EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Cosa devi dirMi? … (Gesù dona un bacio ai presenti) Mi avete ricevuto? Tutti: Eccomi! Gesù: Mi Amate? Tutti: Eccomi! Gesù: Anch’Io vi Amo! Alcuni: Anche noi, Gesù! Gesù: Figlioli del Mio Cuore! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Cosa c’è, Teresina del Bambin Gesù … cosa devi raccontarMi? Teresa: Eccomi, Gesù! (Gesù dona un bacio ai presenti) Gesù: Bacio tutti! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Parla! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù, l’Umanità intera … gli uomini … quando inizia un Nuovo Anno … è tutto un susseguirsi di buoni propositi … di propositi di cambiamento, di rinnovamento … ma legati soprattutto alle cose materiali … alle cose che non riguardano lo Spirito … non riguardano la Fede! Si pensa ad augurare la salute … e tutte le altre cose … soldi, un lavoro … che non è che non abbiano la loro importanza … tutto è importante … ma se non si ha Dio al Primo Posto … non si ha nulla! Gesù: Se non si chiede al Padre: “Voglio essere Tuo Figlio” … e prostrare ai Piedi della Croce … non è cambiare! Teresa: Eccomi! Gesù: Non chiedete al Padre … di moltiplicare le cose terrene! Chiedete al Padre di far Crescere la Fede … rimanendo Figli di Dio! Ed essendo Figli di Dio … siete Eredi … e il Padre vi ha già donato l’Eredità … e non La toglierà a nessuno dei Figli! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ricordatevi di chiedere la Fede … e il resto l’ha preparato il Padre … per ognuno di voi … e non vi fa mancare nulla! E’ la Fede … la richiesta da fare! Teresa: Eccoci, Gesù! Con la Fede si può tutto! Gesù: EccoMi! Teresa: Con la Fede c’è la Speranza … e con la Speranza … c’è la Carità! Gesù: EccoMi! Sono Uniti … non si dividono! Teresa: Ed è così che si è Figli! Gesù: EccoMi! Teresa: Avendo Fede, Speranza e Carità … si Crede … si Spera in Dio … e si è Caritatevoli con se stessi e con gli altri!  Gesù: EccoMi! Teresa: E così, come abbiamo detto tante altre volte … la Carità è spirituale e materiale … e a volte è più facile fare quella materialesoprattutto quando uno … parlo in generale, Gesù … quando uno ha l’Abbondanza … è semplice! Ma la Carità spirituale è ancora più difficile! La Carità spirituale richiede la Purezza del cuore … e se non c’è quella Purezza … non si può essere caritatevoli nello Spirito! E la Purezza del cuore si ottiene con la Croce … si ottiene Amando! Gesù: Si ottiene … essendo Piccoli … dinanzi a Dio! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E dinanzi ai Fratelli! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ma non con le labbra … non facendo gli occhi dolci … ma essendo Candidi! Dio vede e sente ogni cosa! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Non apparite! Siate Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto … per essere Invitati al Primo, Figlioli Miei! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Teresa: Ed è così che … quando incontriamo qualcuno che non ha nulla … che è Piccolo … è lì….! Gesù: E’ lì…? Vuoi bagnare i tuoi occhi … come ha fatto la Cocciuta? Teresa: Che si vede tutto! Gesù: E lì che si vede tutto … cosa? Teresa: Si vede Gesù … si può vedere il Volto di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: E sì … sei andata a trovare lì … dove c’era Gesù per terra! E cosa ti diceva la Cocciuta? … “Vai … c’è Gesù che ti sta aspettando!” … E tu, ti sei inginocchiata … e hai visitato Gesù … che stava soffrendo … e l’hai guarito! Fallo sempre … e non temere gli uomini! EccoMi! Parla ancora, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù!  Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù!  Gesù: EccoMi! Non hai nient’altro da dirMi? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Siate Piccoli Gesùe andate dove ci sono i Figli abbandonati … quelli che vengono scartati e gettati via! Andateli a trovare … donate il Pane Spezzato ad ognuno di loro! Lì ci sono Io … così come Parlo in mezzo a voi … Vivo e Reale … e Mi Spezzo e Mi Dono! Ma Crescete in questa Alba … e fate le Cose del Padre … senza temere gli uomini … avendo il Santo Timore del Padre, Figlioli! … (Gesù dona un bacio ai presenti e la Benedizione:) … Io vi Saluto con la Croce! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai presenti) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Tanti auguri, Figli! … (Oggi ricorre l’Anniversario della Sua Nascita nel Giardino, il 2 Gennaio 2001 … e si applaude) Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Tanti auguri! Come state? Teresa: Benvenuto! Piccolo Giovanni: Bentrovati … a tutti quanti!! EccoMi! Beh, come avete vissuto … questo Giorno dell’Alba Nuova? Avete pregato? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Avete donato da mangiare ai Piccoli, ai Poveri, agli Emarginati? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! E cosa avete fatto ancora? Un Figlio: Ci siamo riconciliati con qualcuno … che non andavamo d’accordo! Piccolo Giovanni: EccoMi! C’è stata Festa Grande … al Banchetto del Padre … vedendo tutto questo! Crescete ancora, Figlioli … e nel Crescere … Seminate la Parola … quello che vi ho sempre Insegnato: Seminare la Parola di Dio! … “Fate i postini di Gesù e di Maria! Ma non gettate le perle ai porci!” … Ricordate, Figlioli? Io ho fatto Festa con tutto il Giardino … andando a portare il Pane a coloro che non ne avevano … e portando il Pane … ho raccolto le Ceste dell’Amore … per portarLe ai Piedi di Maria … e farLe diventare Grazie … attraverso il Suo Cuore! Non guardateMi come un morto … sono Vivo nel Cuore di Dio … e abbiamo Celebrato la Messa per l’Umanità intera! Pregate ancora, Figlioli! Non vi lascerò … sarò sempre con voi attimo dopo attimo … nel vostro Crescere … nel vostro Camminare … nel vostro essere Figli di Dio! Pregate sempre … per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Pregate, Figlioli … e Crescete nella Pasqua di Dio! Voi, che siete stati Chiamati uno ad uno … non disperdetevi! Il Cuore Immacolato di Maria è in mezzo a voi: siate pronti e preparati! L’Ora e il Giorno … lo conosce il Padre … e per Volere del Padre … lo conosce anche lo Strumento: rimane all’Ubbidienza di Dio … Camminando passo passo nel Giardino dell’Amore … per ognuno di voi … per l’Umanità intera, Figlioli! Teresina del Bambin Gesù, cosa devi dirMi … in questo Giorno? EccoMi! Parla! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Mi stai facendo Festa? Teresa: Eccomi! Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Sono Io … sono Giovanni: quello del 2 … e Oggi è la Mia Festa! Teresa: Eccoci! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci ancora … Eccoci al Padre per averTi fatto stare insieme a noi … per averTi fatto Vivere insieme a noi … e per averTi lasciato per sempre in mezzo a noi! Piccolo Giovanni: E la Cocciuta gliel’ha chiesto … e il Padre l’ha accontentata! Teresa: Eccoci! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Giovà? Piccolo Giovanni: Eh! Teresa: Che state combinando Oggi? Piccolo Giovanni: Festa! Teresa: Qualche marachella l’avete fatta … con l’altro Giovanni? Piccolo Giovanni: Non lo so … alla fine poi facciamo i conti … e la prossima volta … ve lo diciamo! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Tra pochi Giorni ci sarà prima il 4 … poi il 5 del Tuo Compleanno sulla Terra … e poi il 6! Piccolo Giovanni: E sì! Teresa: Abbiamo quindi…! Piccolo Giovanni: Tante Cose da fare! Teresa: Eccoci! Piccolo Giovanni: EccoCi! Teresa: E sappiamo che tutti i Giorni … ma ancora di più nei Giorni di Festa … il Lavoro nel Giardino … aumenta! Piccolo Giovanni: La Cocciuta ha tanto da fare … e quello che ha visto l’ha fatta piangere … ma è forte … e farà tutto quello che deve fare nel Giardino del Padre e in mezzo a voi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Voi siate Vigilanti e Amatevi! Il Segreto di Dio … è l’Amore! Ed Io … sono stato sempre Innamorato di Gesù … di Dio … di tutti i Servi Inutili … ma la Mia Fidanzata è stata solo Maria! Fidanzatevi anche voi con Maria … ma non lasciate il Padre … non lasciate il Figlio … non lasciate i Servi Inutili … ma sappiate che al Primo Posto c’è Dio … rimanendo Uniti al Figlio e a Maria: la Mamma delle Grazie! ChiamateLa! Io sono Innamorato di te … ma di tutti quanti voi! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Sono Innamorato di tutti voi! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Crescete ancora! … (Giovanni dona un bacio ai presenti) … E ricordate: don Mario è sempre Capriccioso di Dio … e fa i Capricci della Croce! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai presenti) Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai presenti) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Teresa: Benvenuto, Giovanni! Il Calice Vivente: Bentrovati! Ma tu sei tu … o non sei tu …  ma sei sempre tu? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: E allora, sei tu! EccoMi! Alcuni: Benvenuto in mezzo a noi! Il Calice Vivente: Bentrovati tutti quanti! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Ma come state … con questa Alba Nuova? Alcuni: Bene! Il Calice Vivente:L’avete vissuta bene? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Vi ho visti … anche quando facevate le marachelle! Ad ognuno di voi … ho Spezzato un Pezzettino di Cuore: ve L’ho donato … e me Lo sono portato con Me … per presentarLo al Padre! Ma ciò che chiedo ad ognuno di voi … Io sono il Giovanni del 4: fate un fioretto nel Giorno del 4 … a vostro piacimento … offritelo al Padre! E’ questo l’augurio che chiedo ad ognuno di voi! Alla Cocciuta gli dicevo: “Hai fatto un fioretto in questo Giorno? Lo facciamo un fioretto?” … E lei diceva di sì: “E cosa possiamo fare?” … “Usciamo … andiamo a vedere se c’è qualche Figlio che non ha il Pane!” … E la Cocciuta  sempre pronta: “Usciamo!” … E non ne incontravamo uno solo! Voi fate un fioretto … e quando poi c’è il 6 … spalancate la porta dei vostri cuori … e unitevi al Padre: farà scendere Grazie su Grazie! Ma pregateper tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Preghiamoper la Pace! Preghiamoper la Pace! E voi … rimanete Piccoli e Poveri e all’Ultimo Posto! Nel Giorno del 6 aspettate: Maria, come Mamma … vi consegna Suo Figlio … e donateLo all’Umanità intera! E non dimenticate: quella Porta è Dioe quando entrate … siate certi di trovare Dio in questo Luogo! E’ in questo Luogo e nell’Umanità intera … e Parla … e dice ad ognuno: “Vi Amo, Figli … vi Amo … ma non correte … fermatevi un istante ad ascoltare! Dio vi Ama! Dio vi Ama! Dio vi Ama!” … Alcuni: Anche noi Amiamo Dio! Il Calice Vivente: Dio vi Ama! Dio vi Ama! E Crescete, Figlioli … Spezzate il Pane attimo dopo attimo! I Due Giovanni … come i Due Buoni Sammaritani: che bel Nome che ha messo lo Strumento …  si fermano e rimangono con voi, con l’Umanità intera … per prendervi per mano …  e indicarvi  che Dio cammina, parla, dorme e beve … perché è Vivo! Crescete ancora, Figlioli … e Amatevi gli uni gli altri! Crescete ancora! Guardate il Volto di Dio in ognuno di voi, Figli! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) Cosa c’è … cosa devi dirMi, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Solo Eccomi? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: E niente altro? EccoMi! Il Cuore di Dio: Innalzate il vostro Eccomi! Io vi Amo … uno ad uno! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) Una Figlia: Ti voglio bene, Calice Vivente … tanto bene! Il Calice Vivente: Anch’Io vi voglio bene! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: EccoMi, Figlioli! Crescete … Amando e volendo bene a Dio … Padre vostro … Padre dell’Umanità intera! … (Il Calice Vivente dona la Benedizione:) … E vi Benedico … col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria … Figli del Mio Cuore! EccoMi! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Cosa devi dirMi? Pasquale: Eh, Giovanni del 2 … mettendoci il 4 … formano il 24: la Madonna col Bambinello! Il Calice Vivente: Maria col Bambino … e Noi siamo Uniti con Maria, col Bambino e con la Croce! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Non dimenticarlo! Ti chiederò un’altra cosa da fare! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Riprenditi! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Ti voglio bene! Pasquale: Anch’io ti voglio bene … tanto! Il Calice Vivente: Non più di Me! Rimani legato, Figlio! E lo stesso Bene … lo voglio ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) Giulia: Giovanni, dove  siete … che state facendo? Mentre fate la Festa … state Salvando? Giovanni, quello che ho visto … si è fermato con la Tosse? Giovanni, posso andare ancora a riparare? I Due Giovanni: Dopo … sì! Giulia: Eccomi! Oggi le Schiere non escono? Dopo la Festa? Eccomi! E allora dopo … io vado a riparare ancora … e poi vengo a salutarVi! Ma adesso salutiamo i Cari! Eccoci, rimaniamo nella Gioia di Dio! Eccomi, Giovanni! Eccoci! (Colloquio nella Lingua dell’Amore) Eccomi! (Colloquio nella Lingua dell’Amore) Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccoci, Giovanni!

 

 

 

GIOVEDI  9  GENNAIO  2020

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù: Nel Candore della Croce(Gesù Benedice) Io sono il Figlio di Dio … Vivo e Reale in mezzo a voi … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Venite, prendete parteal Banchetto del Mio Amore, Figli Miei! Venite, facciamo Festacol Cuore del Padre! Prendete la CroceCamminate con Mela Via della Salvezza, Figlioli … ma Vigilate … siamo nella Vigna, nell’Arca, nei Remi … ma non dimenticate le Capanne, Figlioli del Mio Cuore! Amate e perdonatecoloro che fanno del male! Amate e perdonatei vostri nemici, Figlioli! Ma Uniti, preghiamoper tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Combattete con la Destrai Falsi Profeti e il Veleno, Figlioli! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) Preghiamo ancora col capo chinoper i Grandi del mondopreghiamoaffinchè i loro cuori diventino cuori oranti … nel spegnere le Guerre … e accendere la Luce della Pace! Figlioli, altri Flagelli scenderanno per mano d’uomo! Il Mio Cuore arde nel chiedervi di pregareper tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Figli Miei, chiedo le vostre manichiedo l’aiuto di ognuno di voi … nel rimanere Sacerdozi Vivi … Sacerdozi Eterni del Cuore della Croce! Sono vostro Figlio … sono vostro Amico … e vostro Fratello: non dividiamoci nel Cammino della Pace, Figli Miei! Chiedo ancora ad ognuno di voi … la Preghiera  costante! Voi: Sacerdoti e Suorine … Sacerdotesse e AncelleVigilatenel Cammino della Fedesiate Crescentiper donare a tutti la Pace del Mio Cuore! Vi Amo, Figli Miei … e vi Invito ad Amare! Chiedo ancora di rimanere nella Vigna a pregare! Chiedo ad ognuno di voi di rimanere nell’ Arca a pregare! Chiedo ad ognuno di voidi rimanere nei Remi a pregare! Chiedo ad ognuno di voidi rimanere nelle Capanne a pregare! Sia sempre acceso il vostro cuorepregate, pregate … per la Pace, Figlioli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Anima Mia … cosa hai fatto in questo Giorno? Giulia:  Gesù, ho fatto le Cose del Padre … ho terminato il Lavoro da fare … vedo che c’è già pronto l’altro! Gesù, posso farlo da sola … il Lavoro?  Gesù: EccoMi, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi guardare … anche in questo Giorno, Anima Mia? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda, Figlia Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù, vedo un grande castello … ma è buio … non c’è nessuna luce … e non vedo nessuno … sembra vuoto, Gesù! Gesù: Guarda, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Non c’è nessuno, Gesù … è vuoto! C’è un fuoco che si accende! Gesù…! Sono dei bambini che bruciano…! Gesù…! Perché bruciano i bambini, Gesù? Cosa ne fanno? E cosa posso fare io, Gesù … per fermarli? Gesù: Immolati, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Lasciali … non toccarli! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda ancora, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Vedo un deserto … ci sono tanti Sacerdoti … ma stanno fermi … non vanno da nessuna parte! Cosa fanno, Gesù? Ci sono già … o tutto questo deve avvenire, Gesù? Gesù: Immolati … prega … e fai pregare i tuoi Figli! Giulia: Eccomi! Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda ancora, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù, vedo un grande corridoio … dove c’è un fiume di sangue … è tantoe va veloce … ma non vedo altro … non vedo dove va a finire il sangue, Gesù! Gesù: Alza la tua Destra, Figli! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: AbbassaLa! Giulia: Gesù…! Gesù: AbbassaLa, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Non temere … hai fatto ciò che si doveva fare! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Non temere! Immolati … come tu sai fare … così come il Padre ti ha Insegnato! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda ancora, Anima Mia … e ciò che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Figlia Mia, non temere niente e nessunorimani Rocciacosì come il Padre ti ha Chiamato e ti ha Mandato a Salvarel’Umanità intera … tutta la Chiesa! Giulia: Eccomi, Gesù … nel fare le Cose del Padre … ma tienimi Piccola e Nascosta … nel Servire Dio! Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Giulia: Gesù, metto nel Tuo Cuore … il niente della mia Giornata … e tutto quello che mi avete donato … fino a questo istante! Gesù, metto nel Tuo Cuore … la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri che ho raccolto: li dono a Te! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutti quelli che si sono  affidati alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare! Prendili, Gesù! Metto nel Tuo Cuore, Gesù … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Accoglieteci: siamo Figli! Visto che manchiamo attimo dopo attimo, Gesù … tienici per mano … non lasciarci … fateci camminare la Via … che Maria Segna con le Sante Spine! Gesù, siamo Figli Tuoi! Gesù: Amen, Figlia MiaAmen! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi con tutti i Pargoli! EccoMi  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel Portare l’Unica Verità della Croce (Gesù Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta … a tenerLi Alti e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figlioli Miei! Allargo le Braccia … e vi Amo! … (Gesù dona un bacio ai presenti e Benedice:) Pace ai vostri cuori, Figli Miei! Tutti: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Vi Amo! Alcuni: Ti vogliamo bene, Gesù! Gesù: Anch’Io vi voglio bene, Figlioli del Mio Cuore! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Teresina del Bambin Gesù, come stai? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ci hanno portato da bere! EccoMi! (Gesù dona un bacio ai presenti) … Teresina del Bambin Gesù, dove sei stata? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Teresa: Eccomi, Gesù … le Cose del Padre! Gesù: EccoMi!  E quali sono le Cose del Padre … che hai fatto in questo Giorno? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Fare la Figlia di Dio … cercando di mettere al Primo Posto … sempre la Volontà del Padre! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E cosa hai fatto ancora … come Figlia del Padre? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Si cammina attimo dopo attimo … ai Piedi della Croce! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E poi? Teresa: E poi, facendo tutte le cose di tutti i Giorni … si cerca di rimanere in Comunione con Te, col Padre, con la Mamma e con tutti i Servi Inutili! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: E non fai più niente? EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù:  E  voi, cosa fate? … (Gesù si rivolge ad alcuni Figli) … Le fate le Cose del Padre? Sì che le fai … e anche tutti voi! E Io, sono Innamorato di lei … ma di tutti quanti! Tutti: Eccomi! Gesù: Non temete: sono Innamorato di tutti voi! (Gesù dona un bacio ai presenti) Tutti: Eccomi! Gesù: Siate Vigilanti, Figlioli … non vi lascio! Ti ho catturato nelle Rete … come ho catturato tutti voi! Tutti: Eccomi! Gesù: Camminate … nell’essere Piccoli, Poveri e all’Ultimo Postoper essere Chiamati al Primo Posto … al Banchetto Nuziale del Padre! Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ci Doniamo? Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono eTu Ti Doni … e lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amore … per tutti i Figli Ministri … l’Uomo che indossa l’Abito Bianco e per la Pace! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Doniamoci! EccoMi! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti:) EccoMi! Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Calice:) Ecco il Mio Amore … per ognuno di voi, per l’Umanità intera, Figlioli! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Mangia:) EccoMi Carne … per Amore, Figli Miei! … (Gesù dona il Vino a Teresina) Ecco il Mio Sangue! Teresa: Eccomi!  Gesù: EccoMi! … (Gesù dona il Vino a Pasquale) Ecco il Mio Sangue! … (Gesù Beve:)EccoMi Sangue … per ognuno di voi … per l’Umanità intera! DoniamoCi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi! Figlioli, prego per tutti i Figli che non vogliono accogliere il Grido di Maria Madre Mia … Madre di ognuno di voi … Madre dell’Umanità! Maria è l’Ultima Grazia … ma gli uomini non vogliono la Pace del Cuore di Maria! Prego ancora nell’Orto degli Ulivi, Figlioli! … (Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Cristo e ognuno risponde: Amen.) EccoMi! Ci siamo Donati! Teresa: Eccomi! Gesù: La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Il Banchetto Nuziale è a Festa! Gioiamo, Figlioli! La Pace è Grande … Dio La dona all’Umanità intera … ad ognuno di voi … ma l’Umanità è sorda … l’Umanità è cieca! Donate i vostri occhi all’Umanità … affinchè veda, Figlioli! Io … i Miei … Li dono ad ognuno di voi … nel donarvi la Luce Piena del Padre! Amate senza MisuraAllargate le vostre braccia … per Abbracciare coloro che vi Crocifiggono, Figli Miei: questo è il Prezzo … venendo dietro di Me! Ma non temete: Dio è con voi, Figli … Dio è con voi … Dio è con voi! Bevi ancora il Sangue! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Non BerLo tutto! … (Gesù dona il Vino a Pasquale) Bevi ancora il Mio Sangue! Bevo ognuno di voi! Vi Amo, Figli Miei! … (Gesù Innalza il Calice) Rimanete nel Calice dell’AmiciziaCrescete nell’Unica Salvezza … che è Dio! … (Gesù Beve) Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? (Gesù dona un bacio ai presenti) Sono venuto ad Abitare nei vostri cuori! Tutti: Eccomi! Gesù: Non abortiteMi … fateMi Nascere ancora, Figlioli! Tutti: Eccomi! Gesù: Cosa c’è? Teresa: Eccomi, Gesù! (Gesù dona un bacio ai presenti) Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi!  Teresa:  Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Adesso ci prepariamo piano piano alla Pasqua! C’è stata la Tua Nascita … la Nascita nel cuore di ognuno di noi! Gesù: EccoMi! Teresa: E così … come ogni Giorno c’è la Tua Nascita e la Tua Pasqua …! Gesù: EccoMi! Teresa: Adesso ci prepariamo a vivere il Momento della Pasqua … e soprattutto i Giorni che la precedono! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! E ci prepariamo a viverli … sia come ci hanno sempre insegnato … sia come Tu vieni a dircelo attimo per attimo! Gesù: EccoMi! Teresa: E ogni attimo, ogni giorno … c’è il Mistero del Tuo Amore! Gesù: EccoMi! Teresa: E il Mistero del Tuo Amore inizia con l’EccoMi di Maria! Gesù: EccoMi! Teresa: E continua … per non finire mai …! Gesù: EccoMi! Teresa: Col Tuo: EccoMi … sulla Croce … che è stato l’EccoMi di Maria, Tuo e del Padre … per DonarTi in Pienezza! Gesù: Non Ci siamo mai divisi … e non Ci divideremo! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Nel DonarTi in Pienezza ad ognuno di noi … e per unire ciò che era stato diviso … per riportare il Trionfo del Bene sul Male! Ed è quello che attimo dopo attimo fate … venendo a Parlare in questo Luogo … usando lo Strumento! Gesù: EccoMi! Teresa: E ognuno di noi … come Figli di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: E quindi…! Gesù: Usando anche il 2° Strumento: Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E quindi, attimo dopo attimo … Operate … e Operate la continua Lotta che c’è tra il Bene e il Male! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! E come Figli della Luce … ci Invitate ad essere Vigilanti … e nell’essere Vigilanti…! Gesù: A Combattere i Falsi Profeti e il Veleno! … (Gesù Alza la Destra e Benedice)Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Questo! Ma dovete essere Vigilanti … e non temere gli uomini … avere il Santo Timore del Padre! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E usare la Preghiera … come Forza! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: La Preghiera può smuovere le montagne! Gesù: EccoMi! Teresa: Può Operare di tutto … perché con la Preghiera … scende la Grazia di Maria! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cos’hai ancora da dirMi? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E ognuno di noi … con ciò che il Padre gli dona attimo dopo attimo … va avanti … cresce nella Fede! E in ognuno di noi … c’è continuamente una Piccola Battaglia … tra l’io e Dio … dove Dio rappresenta il Bene … e l’io rappresenta il Male, il Veleno, ciò che non è di Dio! E noi abbiamo la Grazia di saper Discernere ciò che è di Dio … da ciò che non lo è … e quando non ci riusciamo da soli … abbiamo lo Strumento … che ci indica la Strada! Gesù: EccoMi! E’ Cocciuta! Sembra sgarbutica … ma in quell’essere sgarbutica … c’è tutto l’Amore del Padre! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Usa tutti i mieli … per catturare i Figli … ma il miele che usa di più … è l’Umiltà … la Pazienza di sapere Ascoltare … di sapere Amare! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Siate Vigilanti: il Veleno attacca attimo dopo attimo … e anche i Falsi Profeti! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Voi avete la Destra del Padre: AlzateLa … e Dio viene … scende in vostro aiuto … è Vivo e Reale in mezzo a voi, Figlioli! Non dimenticate di chiamare Dio: “Papà”! … Il Papà viene a soccorrere i Propri Figli! … Fatelo, non dimenticatelo, Figli Miei! … (Gesù dona un bacio ai presenti e si rivolge d alcuni Figli:) … Mi Ami tu? … Mi Ami tu? … Mi Ami tu? … Mi Ami tu? I Figli: Eccomi!  Gesù: Tanto tanto … anch’Io! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Gesù: Amate i vostri nemici! Amate e pregateper coloro che fanno del male! Non temete gli uomini … temete il Padre: è Buono … e viene a Visitarvi … porta il Lievito per Impastare il Pane, Figlioli! Non gettateLo … ma SpezzateLo e DonateLo a tutti, Figli Miei! … (Gesù dona un bacio ai presenti e Benedice:) … Io vi Saluto con la Croce! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai presenti)Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace al tuo cuore! Stai bene? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: E voi, state tutti bene? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Io sono Giovanni del 2! Voi quale Giovanni siete? Alcuni: Del 24 … di tutti e Due! Piccolo Giovanni: EccoMi! Cosa avete fatto … in questo Giorno? Alcuni: Le Cose del Padre! Piccolo Giovanni: Le Cose del Padre! E quali sono le Cose del Padre? Alcuni: Preghiera … Amare … Perdonare! Piccolo Giovanni: Le Cose del Padre: per prima cosa … essere FigliAmarsi … per potere Amare e Perdonare … e poi Pregare! Avete fatto questo? Alcuni: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Voi avete pregato in questo Giorno? … (Giovanni si rivolge ad alcuni Figli) … Bravi! Io sono Innamorato di te … ma tu … se non preghi…! Hai pregato col cuore? Neanche! Non lo sai? Ma Io sì … Io vedo il cuore … e sento anche! Figlioli, quando non sapete cosa fare … lo sapete cosa dovete fare? Amarvi! E lo sapete cos’è il Segreto del Padre? Amare! Dio Ama così tanto … e non vuole niente altro in cambio … vuole essere Amato e chiamato: “Papà”! Questo chiede ad ognuno dei Figli: di Lavorarenel Giardino che Dio vi ha donato … di tenerLo pulito … e di pregare per tutti i Figli Ministri e pregare per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco … e pregare per la Pace … e di Vigilareaiutare i Piccoli, i Poveri, gli Emarginati … non lasciare nessuno fuori dalla Santa Preghiera! E dopo che avete fatto tutte queste cose … vi mettete ai Piedi della Croce dicendo: “Sono un Servo Inutile … ho fatto quello che dovevo fare”! … Rimanendo Servo Inutile ai Piedi della Croce … e dicendo: “Papà … sono Tuo Figlio … hai donato il Sangue anche per me … e adesso io rimango ai Piedi della Croce a pregaree a dirTi: Papà, fammi rimanere ai Piedi della Croce … Piccolo … che sono sicuro che Chiamerai e mi dirai: Vieni, Figlio Mio … hai fatto quello che dovevi fare … ma rimani ancora Piccolo … perché Dio è Piccolo, è Bambino … e non si fa Grande”! … Ma preghiamo … per tutti i Figli che si fanno Grandi … e non guardano Dio Piccolo! Amatevi come siete, Figli: così Dio vi ha Chiamati … amatevi come siete! Cambiate solo: far Crescere l’Amoreper i vostri nemici, per coloro che trafiggono i vostri cuori! Trafiggono il Cuore di Gesù … perché  siamo tutti a Immagine e Somiglianza di Dio! Alzate sempre la Destra … e Combattete i Falsi Profeti e il Veleno! Io sono Sacerdozio Vivo ed Eterno, Figlioli … Innamorato di Dio, di Maria e di Gesù … e di tutti i Servi Inutili … e ora siamo Uniti al Banchetto Nuziale … nel Giardino del Padre … nell’Amare … nel Cantare le Lodi … e Pregare per ognuno di voi e per l’Umanità intera! Non dimenticatelo, Figlioli! Festeggeremo ancora il San Mario, il Servo Inutile … Uniti con i vostri cuori … con la vostra Preghiera costante! Non temete … non vi lascio, Figlioli! Cosa devi dirMi, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Cosa c’è? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Hai finito? Teresa: Nooo! Piccolo Giovanni: Eh, parla! Teresa: C’è stato il Tuo Compleanno! Piccolo Giovanni: EccoMi! EccoMi per i festeggiamenti … è stato tutto gradito! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Poi, tra qualche Giorno … ci sarà il Tuo Onomastico! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Anche se Tu … festeggiavi due volte! Piccolo Giovanni: EccoMi … sì! Teresa: Il Giorno di San Mario e il Nome di Maria! Piccolo Giovanni: E il Nome di Maria: la Mia Fidanzata! Teresa: Eccoci! Piccolo Giovanni: Non volete Fidanzarvi voi … con Maria? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Non con te? EccoMi! Mi ci Fidanzo Io … con lei? EccoMi! Non hai niente da dirMi? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi, Figli! Siate Vigilanti! E preghiamo ancora con le mani giunteper tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco … e per i Grandi … come si fanno chiamare! Voi non sapete cosa stanno preparando! Ma preghiamo per la Pace, Figlioli! Tutti Uniti … col cuore ardente … preghiamo … per la Pace! E’ nelle vostre mani: non dimenticatelo, Figlioli! (Giovanni Benedice:) … Io vi Saluto con la Croce! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE!  (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai presenti)Pace ai vostri cuori, Figlioli! Tutti: Eccomi! Teresa: Benvenuto, Giovanni! Il Calice Vivente: Come state? Tutti: Bene! Eccomi! Benvenuto! Il Calice Vivente: Bentrovati! State tutti bene? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: E il Mio Cuore arde … nel sentire che state tutti bene! Io sono il Giovanni del 4! Vi ricordate ancora di Me? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Io Mi ricordo di ognuno di voi … e Mi ricordo del Mio caro amico! Come stai? Caro amico mio … stai bene? Il Figlio: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! E voi? Alcuni: Bene!  Il Calice Vivente: Cosa mi combinate? Avete fatto le marachelle … nei Giorni di Festa? Alcuni: No! Il Calice Vivente: Vi siete ricordati di preparare i piattini? Alcuni: Eccomi! Il Calice Vivente: Li avete preparati? E a chi li avete portati? Avete donato da mangiare ai poverelli? Alcuni: Eccomi! Il Calice Vivente: E  cosa avete fatto ancora? Vi siete ricordati di guardare fuori? Non avete visto nessuno che bussava alla vostra porta? C’ero Io che passavo … a chiedervi: “Mi date da bere un bicchiere d’acqua?” … Li avete preparati? Vi siete dimenticati? Ebbene, Figlioli … sappiate che Dio bussa alla porta dei vostri cuori … ma bussa anche alla porta delle vostre Capanne … per vedere se ognuno di voi … è sempre Vigilante … e a dire: “Gesù, ha bisogno di me”! E Gesù … è lì, lì, lì, lì, lì … in ognuno dei Figli … anche quando lo vedete ben vestito … non è vestito da straccione … vi dice: “Ho bisogno di un bicchiere d’acqua”! E voi cosa rispondete: “Ma vattela a comprare”! Alcuni: No! Il Calice Vivente: Eeeh, Io vedo e sento … come il Giovanni del 2! Ma siate Vigilanti: quando qualcuno vi tende la mano … donate anche la vostra! Amate e perdonate … vivendo da Figli di Dio! Non dite: “Questo me lo tengo io” … ma allungate la mano … dicendo: “Dividiamo! Dio ce la dona …  Dio ci dona il cibo attimo dopo attimo … Dio ci dona l’acqua attimo dopo attimo … Dio ci dona il Soffio attimo dopo attimo … e io chi sono … per non donarlo?” … Ricordiamoci che da soli non facciamo nulla! E’ Dio che fa! E’ Dio che ci dona! E’ Dio che ci fa aprire gli occhi! Ma noi lo dimentichiamo! “Io … io … io … io”! No, Figli … non dimentichiamo che … entrando da quella porta … c’è Dio che ci cattura nelle Reti … e non ci lascia uscire … ma ci lascia Liberi … e quella Scelta è nostra: se rimanere con Dio … o rimanere fuori! Dio ci Ama … e ci aspetta … e Dio viene a Parlare … e Dio viene a Spezzare il Pane! Quante volte ve L’ha Spezzato il Giovanni del 2 … e quante volte Io! I Due Buon Samaritani … così come ci ha messo il Nome lo Strumento … ci siamo fermati … e Dio ci dona il Pane da donarvi … attimo dopo attimo! Siamo Vivi e Reali … essendo Nati nel Cuore del Padre! Vigilate, Figlioli … e non temete gli uomini … abbiate il Santo Timore di Dio! Vincete ogni paura … siate Liberi! Gesù sulla Croce ci ha Liberati … e ci ha donato la Vita Eterna: non perdeteLa … rimanendo dietro alle cose del mondo, Figlioli! Vi Amo tutti, Figli Miei! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: Forza, Campione! Cosa c’è, Teresina del Bambin Gesù … cosa devi dirMi? Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: EccoCi!  Teresa: Eccoci al Padre ancora una volta … per farTi rimanere sempre in mezzo a noi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Per poter ascoltare ancora le Tue Parole! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Che hanno catturato ognuno di noi! Il Calice Vivente: E cattureranno ancora! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Quanti Figli hai catturato e hai portato sulla Via di Gesù … e così continui a fare! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Così hai fatto con molti di noi! Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Getterò le Reti … e Pescherò ancora! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi, Figli! Voi siate Vigilanti … lasciatevi catturare nell’Amore Pieno  della Croce! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: EccoMi, Figlioli! Tu come stai? Pasquale: Bene! Il Calice Vivente: Stai bene, Pasqualino? Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Io vado avanti con la Tua Benedizione … la Tua Grazia … che mi aiuti sempre! Il Calice Vivente: EccoMi! Non temere, la Cocciuta ti dirà cosa Mi devi fare ancora! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Ciao! Il Calice Vivente: Ciao, ci vediamo! EccoMi! Pasquale: Eccomi! (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) Il Calice Vivente: Campioni … Combattiamo la Battaglia dell’Amore! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: E Vinciamo! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Se lo volete … Vinciamo, Figli! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Forza! Andiamo avanti … Amando, Perdonando e usando Carità … verso tutti, Figli MIei! … (Il Calice Vivente dona la Benedizione:) … E  vi Benedico … col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria … Figlioli! Giulia: Giovanni, ve ne siete andati? C’è un Flagello da fermare! Altri Missili! Altri Fuochi di Guerra! Altri bambini spezzati! Posso venire ad aiutarvi? I Due Giovanni: Tu fai il Lavoro … che ti è stato consegnato! Giulia: Eccomi, Giovanni! Le Schiere sono tutte uscite! Eccomi! Noi possiamo Salutare i Cari! Eccoci, Cari! Ci vediamo dopo! Cosa devo fare, Giovanni? Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! (Lingua dell’Amore)

 

 

2a DOMENICA DEL MESE

 

12  GENNAIO  2020

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) La Madonna: EccoMi! … (La Madonna Benedice) Io sono la Mamma della Croce e del Crocifisso! Sono venutaa raccogliere i Frutti di ognuno di voi, Figli! Sono venutaa chiedere ai vostri cuori … di Consolare il Mio Figliolo Gesù! Figlioli, in questo Giorno … Invito ognuno di voi … a pregare col cuore spalancato … di Consacrarvi al Cuore della Croce … e pregare la Pace! Figlioli Miei … Consacratevi col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria … liberandovi dalla Schiavitù del mondo, Figlioli del Mio Cuore! L’Ardere d’Amore che chiedo ai vostri cuori … in questo Giorno: Amatevi gli uni gli altri con questo Amore … Consacratevi a Dio! Figli Miei, vi Invito a Salire … e Abbracciare la Croce del Mio Figliolo Gesù! Rinnegate il Maleabbracciandovi ai Piedi Inchiodati del Mio Figliolo Gesù … vostro Amico, Fratello e Figlio! CresceteSpezzando il Pane … per donarLo all’Umanità interaParola VivaMio Figlio! Incontrate il Volto di Dioin ogni Fratello … in ogni Piccolo … non scartate nessuno, Figlioli del Mio Cuore! VeniteSaliamo la Vignarimanendo nell’Arca … nei Remi … nelle Capanne: non dimenticatele, Figli Miei! Pregate ancoraper tutti i Figli Ministri … per  l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Allarghiamo le Braccia! Con l’Ardere di Amare Dio fermate le Guerre e i Flagelli, Figli! Siate Pacifici! Nell’aspettare … non dimenticate nessunocercate i Piccoli, i Poveri, gli Emarginati, i Figli Carcerati, i Figli Drogatinon lasciate nessuno dei Figli che incontrate lungo il vostro Cammino! Io sono Mamma dell’Amore e Mamma del Dolore … e Invito a ognuno di voi … a portare la Croce del Mio Figliolo Gesù! Pascete il Greggeche Dio vi ha consegnato! Allargando le Braccia … chiedendo ad ognuno di voi anche in questo Giorno … sono venuta a chiedere le vostre mania chiedere le vostre mani: unitevi alla Preghiera … alla Preghiera costante! E’ Tempo di  pregare, Figli Miei … è Tempo di correggerecoloro che hanno preso il Potere … portarli al Cuore del Padre … farli diventare Figli della Pace, Figli dell’Amore, Figli del Perdono! Il Mio Cuore Immacolato Trionferà, Figli Miei! Vi Invito ancora a pregareper tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Non fermatevi … combattete con la Destrai Falsi Profeti e il Veleno, Figlioli del Mio Cuore! … (La Madonna Alza la Destra e Benedice)Per questo Dio … ha Piantato l’Albero Verde in questo Luogo … e Io vengo a portare il Pane Spezzato … Dio! Non temete gli uomini … se ridono della Parola di Dio: portateLa Alta … donateLa a tutti! … Dio E’! … Il Suo Progetto è Progetto d’Amoreper ognuno di voi, per l’Umanità intera, per la Chiesa tutta! Rimanete nella Grazia di Dio, Figlioli … Spezzando il Pane attimo dopo attimo! Crescete nella Parola Viva … Vangelo di Dio! … (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Mamma! (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Mamma! (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi! La Madonna: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Mammina! La Madonna: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Le Cose del Padre, Mammina! Non ho ancora finito il Lavoro … è tanto … ma lo finirò! La Madonna: EccoMi, Figlia! Anima Mia, vuoi guardare in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! La Madonna: Guarda, Figlia Mia! Giulia: Eccomi, Mammina! Mammina, non vedo nulla! Mamma, Mammina … non vedo nulla! Dove devo guardare? Non c’è niente! Tu ci sei … ma non c’è niente altro! Che significa, Mamma? Cosa vuoi dirmi … con i Tuoi Occhi che piangono? Dov’è questo posto … dove non c’è niente, Mamma? Rispondimi! Non piangere, Mammina! Cosa devo guardare? Le Tue Lacrime?  La Madonna: No, Anima Miail niente! Giulia: Il niente … di che cosa, Mamma? La Madonna: Non dirlo a voce alta, Figlia! Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! Cosa devo fare … cosa dobbiamo fare … se ci chiedete aiuto? Dimmi Mamma: cosa possiamo fare? La Madonna: Pregare, Figlicon le Intenzioni … che lascio scendere nei vostri cuori! Giulia:  Eccomi! Eccoci, Mamma! La Madonna: Tu, Immolati! Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! La Madonna: Guarda ancora, Figlia Mia! Giulia: Eccomi, Mammina … ma non piangere! Sei Mamma … perdonami … se Ti dico di non piangere! Mamma, asciugherò il Tuo Pianto e Lo berrò … ma piangi! La Madonna: EccoMi, Figlia! Giulia: Eccomi! C’è ancora il niente … ed è uguale al primo! La Madonna: Guarda il niente, Figlia … consola il Cuore di Dio … unita ai tuoi Figli! Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Guarda ancora … e tutto ciò che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli! Sii Vigilante, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Mammina! Eccomi! Eccomi! Eccomi! (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Mammina! Eccomi! Mammina, ecco le mie mani … col niente della mia Giornata: li consegno! Eccomi, Mamma … con tutto quello che mi avete donato … fino a questo istante! Eccomi, Mamma … nel mettere nel Tuo Cuore … tutta la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri … che ho raccolto: te li dono! Mammina, metto nel Tuo Cuore … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere … e  quelli che non lo possono fare! Metto nel Tuo Cuore, Mamma … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli … l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Accoglieteci ancora … ci avete Scelti … e se l’avete fatto … avete guardato … e Dio … quando guarda … non fa errori … perché è Dio! Eccoci tutti: Servi Inutili … e dopo aver finito di fare il Lavoro … rimanere: Stracci Stracciati ai Piedi della Croce, Mamma! La Madonna: EccoMi, Figli! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Pargoli! EccoMi  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … a portare l’Unica Verità della Croce (La Madonna Benedice) … e Pane Invitandovi ancora a tenerLo Alto … a viverLo nei vostri cuori, Figli Miei … Figli del Mio Cuore Immacolato e Addolorato! Giulia: Mammina, il Tuo Cuore di Mamma è Addolorato … ma se possiamo darTi un po’ di Gioia … prendiLa! E se non sappiamo donarteLa, Mamma … prendiLa ugualmente! Così come ti è stato offerto il niente … prendi quello che sappiamo fare … Benedici … fallo diventare Gioioso … pieno di Armonia … da Consolare il Padre e il Tuo Cuore di Mamma Fanciulla … perché così oggi Ti vedo! Sei Bella, Mammina! La Madonna: Sono Bella … perché Amo! Fatelo anche voi, Figlioli del Mio Cuore! Giulia: Eccoci, Mamma! Eccoci! (La Madonna dona un bacio ai presenti) La Madonna: Pace ad ognuno di voi, Figli Miei! … (La Madonna Benedice)Tutti: Eccomi! La Madonna: State tutti bene? Tutti: Eccomi! La Madonna: Nel Calore della Croce … nel Calore dell’Abbraccio … che Dio dona ad ognuno di voi … venendo a Visitarvi, Figlioli del Mio Cuore! Tutti: Eccomi! (La Madonna dona un bacio ai presenti) La Madonna: Camminate ancora le Vie della Croce! Siate Gioiosi di essere Figli di Dionel Cammino che Dio ha preparato ad ognuno di voi … nell’Attesa del Trionfo del Cuore Immacolatoquando la Pace scenderà in mezzo a voi, Figli! Siate nella Gioia di Diorimanendo passo passo nel Cammino del Vangelo della Croce … che è Vivo, è Reale ed è in mezzo a voi, Figlioli del Mio Cuore! Amate GesùfateLo conosceredonate a tutti il Segno della Croce(La Madonna Benedice) così gli donate il Segno della Pace! Mettete la Croce … stringendovi la manorimanendo Figli della Lucecosì come Dio vi Ama … e Accende il Suo Cuore … nel farLo Brillare in ognuno dei vostri cuori! Siate Pacifici, Figli Miei! EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi! La Madonna: Dove sei stata … cosa hai fatto? Ci hanno portato l’acqua: l’Acqua Zampillante di Dio! Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Mamma! (La Madonna dona un bacio ai presenti) La Madonna: Dove sei stata? Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa:  Sono stata dove mi avete portato! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: Cosa hai fatto?  Teresa: Le Cose del Padre! La Madonna: Quali sono le Cose del Padre … che hai fatto? Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Parla! Teresa: Eccomi! Mammina? La Madonna: EccoMi, Figlia! Teresa: Le Cose del Padre da fare … sono prima di tutto: essere Figli … e poi da Figli … fare tutto ciò che il Padre ci dona attimo dopo attimo! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Parla ancora! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! EccoMi! Teresa: Eccomi, Mamma! Mammina? La Madonna: EccoMi, Figlia! Teresa: Eccomi! Oggi è il Battesimo di Gesù! La Madonna: EccoMi! Teresa: Ma, così come sappiamo … Gesù è il Figlio di Dio! La Madonna: EccoMi! Teresa: E come Figlio … ha ricevuto il Battesimo nell’attimo in cui è venuto alla luce! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina! Ci vuoi dire qualche altra cosa? La Madonna: Per adesso, camminiamo sulla Via della Crocequando verrà l’Ora del Padrecammineremo ancora sulla Via della Croce … ma Dio darà la Vista a tutti i Figliper vedere ciò che Dio sta donando all’Umanità intera e ad ognuno di voipasso passo nel venire a Spezzare il Pane! Gli uomini non vogliono ascoltare … e non volendo ascoltare … ci saranno ancora Terremoti, Fuochi di Guerra e altri Flagelli scenderanno … non per mano di Dio … per mano d’uomo: non vuole sentire il Grido del Padre! Ma voi pregate, Figlioli! Dio ha Piantato l’Albero Verde … in questo Luogo! Siate Vigilanti! Dio mantiene la Promessa fatta: Tutto si Accenderà con la Luce della Croce … tutti vedranno l’Opera del Padre! Pregate: molte ginocchia non si alzeranno, Figlia Miapregate! Vuoi dirMi altro? Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! EccoMi, Figlia! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Mammina? La Madonna: EccoMi! Teresa: Abbiamo tante volte parlato … sia con Gesù, con Te … della Morte … che è solo un Piccolo Addormentarsi! La Madonna: EccoMi! Teresa: E ognuno di noi … ha per Volere del Padre … un Cammino da compiere sulla Terra … e un altro … da vivere e da completare nel Giardino! E quindi, quando … ovviamente parliamo di quando  l’Addormentare è scelto da Dio … e non quando è causato dall’uomo! La Madonna: EccoMi! Teresa: E quando Dio decide che un Figlio deve tornare a Casa … non è la Fine … ma è solamente un Passaggio da ciò che il Figlio stava compiendo, diciamo … sulla Terra … e ciò che deve continuare ad operare nella Vita Eterna! E la Vita Terrena è solo una piccolissima parte del Progetto che Dio ha per ogni Figlio … e quindi … in questo Giorno … volevo parlare di questo con Te! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: Parlare di questo! Dio dona la Vita ad ognuno dei Figli … donando il Cammino da fare! Il Cammino si fa secondo la Volontà del Padre … ma l’uomo dimentica questo … e Cammina secondo il suo volere! Dio non lo lascia! E quando il Padre Chiama il Figlio … non lo rimprovera … gli dice di guardare il Cammino che ha fatto! E poi continua ancora…! Lo dico così: con parole piccole! Sarebbe troppo forte … dirlo con parole più grandi, Figlia Mia … ma verrà il Tempo in cui Parleremo con parole più forti … non temere! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Cosa vuoi dirMi ancora? EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: I Due Giovanni stanno Lavorando per la Pace … Uniti a tutti i Servi Inutili! AiutateLi anche voi … a Lavorare e a Pregare, Figli! Parla, Anima Mia! (La Madonna dona un bacio ai presenti) Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi, Mamma! La Madonna: Non Mi sono dimenticata! (La Madonna dona un bacio ai presenti) Vi Amo! Tutti: Anche noi! La Madonna: Vi Amo! Tutti: Anche noi! La Madonna: Vi Amo! Teresa: Anche noi! La Madonna: E il Mio Amore scende su di voi … a riscaldare i vostri cuori … tenerli sempre caldi per Gesù! Siate Petali … che ornano il Capo del Crocifisso … per donarLo all’Umanità intera! L’essere ornato di Petali di Amore … e ogni Petalo è ognuno di voi! Fatelo attimo dopo attimo: rimanete Petali per Gesùil Mio Figliolo, il vostro Figliolo! CoronateLocosì come Lui corona i vostri cuori … col Suo Amore Orante, Figli Miei! Parla ancora, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Non temere! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Teresa: Mammina? La Madonna: Eccomi, Figlia! Cosa devi dirMi? Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Teresa:  Mammina, ci prepariamo già da adesso … alla Pasqua! La Madonna: EccoMi! Iniziate a seguire passo passo Gesù … che viene portato sulla Croce! Non perdete un Passo … del Suo Camminare … del Suo Parlare! Fatevi Pietruzze … così potete seguirLo ancora di più! EccoMi! E quando incontrate un Figlio straniero: Figlio di Dionon cacciatelo … come hanno scartato Gesù! Accoglietelodonategli il vestito più bello … e invitatelo al Banchetto Nunziale, Figli Miei! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna:  Questa è la Pasqua: Amare i Figli che vengono cacciati fuori … è vivere la Pasqua Piena con Gesù …  Mio Figlio … Figlio di ognuno di voi! EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: Non hai nient’altro … da dirMi? Teresa: Eccomi! La Madonna: Io ho da dire ad ognuno di voi: Vi Amo! Tutti: Anche noi! La Madonna: Crescete in questo Amorerimanete Figli di Dio! Ognuno di voi ha un Compito nel Giardino di Dio! Lavorate … chiedendo la Mano al Padre … finendo la Giornata che Dio vi dona … aspettando il Risveglio … per poterLo Benedire … così come Lui vi Benedice, Figli Miei! Io vi Amo tutti … e vi Invito ancora a pregareper tutti i Figli Ministri … l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Vi Saluto, Figli … con la Croce del Mio Figliolo Gesù! … (La Madonna Benedice e tutti La salutano col fazzoletto verde) EccoMi, Figli! Alcuni: Ti Amiamo, Mammina! La Madonna: EccoMi! Anch’Io vi Amo, Figlioli! Vi Amo, Figli! … (La Madonna Impone le Mani sui presenti:) La Pace del Mio Cuore … scenda sul vostro saluto: donate a Dio … il piano verde del vostro cuore! Giulia: Mammina, devo prendere il fazzoletto? Eccomi! Te lo devo donare? Ce l’hai già? Dove l’hai preso? Eccomi, Mamma! Eccomi! Mamma, adesso dove vai? Nel Giardino? Ritorni a Casa? Mamma, dove li porti tutti questi Veli Verdi? Ai Bambini che sono Nati … quelli spezzati? Eccomi! Cosa devo fare? Fermare il Flagello … con questo? Eccomi! Dove lo devo mettere, Mamma? Eccomi, lo farò dopo? Mamma, le Schiere non escono ora? Escono più tardi? E dopo vengo anch’io? Dove sono i Due Giovanni? Stanno Lavorando? Allora possiamo Salutare i nostri Cari … con lo stesso fazzoletto, Mamma? Li Salutiamo con la manina! Eccoci, Cari! Eccomi, Mamma! Ci vediamo dopo! Eccomi! Eccomi! (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Mamma! Eccomi! Ci vediamo dopo!

 

 

 

GIOVEDI  16  GENNAIO  2020

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù: Nel Candore della Croce(Gesù Benedice) Glorifico il Padre Altissimo … Ora e per l’Eternità … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! E nell’Abbraccio Divino Abbraccio ognuno di voi e l’Umanità intera, Figli Miei! Vi Invito … in questo Giorno, Figlioli … ad essere Piccoli, Poveri … a rimanere all’Ultimo Postonel Gioire guardando la Croce … l’Amore donato ad ognuno di voi e all’Umanità intera! Figli, non cercate come Amore le cose del mondo … ma fermatevi e vestitevi con l’Abito Bianco: l’Abito della Croce … l’Abito dello Sposoper incontrare il Padre … per Gioire … e fare Festa … vivendo nel Giardino Pulito … che Dio ha donato all’Umanità intera e ad ognuno di voi! Allargate le Braccia … pulendo ciò che è stato sporcato … ma perdonate … così come il Padre vostro … perdona ognuno di voi e l’Umanità intera, Figli Miei! Ma non dimenticate: Dio è Giudice … ma non mette in galera i propri Figli … passo passo … dona di vedere la Via da camminare! In questo Giorno preghiamo ancoraper tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Pregate senza fermarvi, Figlioli del Mio Cuore! Saliamo la Vignarimanendo nell’Arca, nei Remi e nelle Capanne: non distogliete lo sguardo da ciò che Dio ha chiesto! Siate Vigilanti, Figlioli … siate Vigilanti: Combattete i Falsi Profeti con la DestraCombattete il Veleno che avanza sempre di più! … (Gesù Alza la Destra e Benedice)Rimanete Piccoli, Figli Miei … nell’essere Grandi dinanzi a Dio! Vi Amo … e chiedo ad ognuno di voi di donare il Pane Spezzato … che Dio dona attimo dopo attimoil Pane che è Dio Vivo e Reale per ognuno di voi … per l’Umanità intera! Non scartate nessuno lungo il vostro Cammino! Amate e perdonatecosì il Padre … perdona i vostri errori, Figli Miei! Preghiamo ancora per la Pace! Preghiamo per la Pace, Figli! Io sono il vostro Gesù … il Gesù Uno e Trino … il Gesù che ha Allargato le Braccia … e le Allarga ancoracome una Mamma raccoglie tutti i Figli … senza farne disperdere uno! Preghiamo in questo Giorno, Figlioli … per coloro che si fanno chiamare Grandi! Preghiamoaffinchè diventino Piccoli e Poveri … mettendosi all’Ultimo Posto! Nulla è impossibile a Dio! Abbiate Fede nella Preghiera! Abbiate Fede … nel pregare per questi Fratelli … affinchè i loro cuori … diventino Fanciulli! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia:  Gesù, ho terminato le Cose del Padre … e mi avete dato già un altro Lavoro da fare! Posso farlo da sola, Gesù? Gesù: EccoMi, Anima Mia! Giulia: Gesù, se mi fermo un poco a guardare il Lavoro da fare … faccio male … Ti dò dolore al Tuo Cuore? Gesù: No, Anima Miafermati, guarda e Lavora! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Anima Mia, vuoi guardare … anche in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda! Guarda, Figlia! Giulia: Eccomi! Gesù..! Gesù…! Vedo ancora il niente … e nel niente ci sono delle orme di piedi … scalzi … grandi e piccoli  … di tutte le misure! Ad un certo punto si cancellano … non si vedono più … ma c’è il niente! Gesù, cosa devo fare? Dimmelo, Gesù: cosa devo fare? Gesù: Figlia Mia! Giulia: Dimmi, Gesù! Non piangere, Gesù! Dimmi cosa devo fare! I Tuoi Occhi sono Belli … ma Bagnati di Sangue! Gesù: Perché hai pianto … in questo Giorno, Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Immolati, Anima Miafa ciò che il Padre ti ha Insegnato … fa ciò che il Padre ti ha Donato da fare … Mandandoti, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Gesù: Guarda ancora, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù, vedo ancora i pargoli … ancora spezzati … tolti alle proprie mamme! Gesù: Portali nel Giardino di Dio! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda ancora, Figlia Mia! Giulia: Eccomi! Vedo ancora Confusione di Chiese! Gesù: Fermati! Giulia: Eccomi, Gesù!  Gesù: Immolati … prega … e fai pregare i tuoi Figli: la Famiglia di Dio … Chiamata a Camminare con la Croce! Giulia: Eccoci, Gesù! Eccoci! Gesù: Guarda ancora … e tutto ciò che vedi aggiungilo … nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Eccomi, Gesù! Gesù: Rimani Roccia, Figlia! Giulia: Con la Tua Costanza, Gesù! Eccomi! Eccomi! Gesù, ti dono il niente della mia Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, metto nel Tuo Cuore … la Famiglia, i loro cuori, i loro sussurri: tienili Tu, Gesù! Metto nel Tuo Cuore, Gesù … tutti quelli che si affidano alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare! Metto ancora nel Tuo Cuore, Gesù … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli … e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Teneteci stretti stretti! Gesù: Figlia, metto tutto sulle tue spalle: aiutaMi! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Gesù: EccoMi, Figlia!  (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi! Gesù: EccoMi, Figlia! EccoMi, Cuore Orante! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … a portare l’Unica Verità della Croce (Gesù Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta … a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Pace ai vostri cuori! (Gesù dona un bacio ai presenti) Tutti: Eccomi! Gesù: Figli Miei! Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Gesù: Gioie del Mio Cuore … Giardino Vivo … Piantato dal Padre … Accarezzato dal Cuore di Maria … nel rimanere Candele Ardenti … della Divina Misericordia del Cuore di Dio! (Gesù dona un bacio ai presenti) Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Gesù: Come state? Tutti: Eccomi! (Gesù dona un bacio ai presenti) Gesù: EccoMi, Figlioli! Nel Cammino della Fede … Mi unisco ai vostri passi … attimo dopo attimo …  Guidando ognuno di voi, Figlioli del Mio Cuore … ad Amarea Riconoscervi come Figlia guardare i vostri cuori … tenendoli Accesi … e consegnarli nella Giornata di Lavoro … al Padre! Figlioli, il Grido più Grande del Mio Cuore … è ripetitivo: pregate per tutti i Figli Ministri … pregate per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco, Figli Miei pregate per le Mura che sono cadute! Alziamole, Figli … con la vostra preghiera … con il vostro essere Saldi nella Croce … Saldi nel portarLa! Figli Miei, i Miei Occhi sono Bagnati di Sangue … nel vedere l’Umanità! Tutto ho consegnato ad ognuno di voi … ma Tutto ho poggiato sulle spalle dello Strumento! Non fermatevi! Siate Vigilanti, Figlioli! Dio è Vivo … Dio è Reale … in mezzo a voi! Maria … Madre Mia e Madre di ognuno di voi … ha Spalancato le Porte … e il Trionfo è Vivoè Reale! Siate Vigilanti … nell’aspettare la Promessa di Dio! Ma Vigilate: i Falsi Profeti e il Veleno … diranno: “E’ qua … è là!” … Tutti vedrete … tutti vedrete! Dio ha Promesso che l’AlberoPiantato in questo LuogoSboccerà per l’Umanità intera … tutti gli uomini vedranno! Siate Vigilanti … nel Combattere il Veleno e i Falsi Profeti, Figli Miei! … (Gesù dona un bacio ai presenti) … EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Teresina del Bambin Gesù?  EccoMi! Ci hanno portato l’acqua! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! E’ l’Acqua Zampillante! Teresa: Eccomi! Gesù: Come stai … dove sei stata? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Cosa hai fatto? Teresa: Le Cose del Padre! Gesù: Quali sono? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Mettersi come Figlia nelle Mani di Dio … e fare tutto ciò che è Scritto nel Progetto del Padre! Sembra che ripetiamo ogni volta la stessa cosa … ma è la Verità Tutta Intera! Gesù: Io vengo a ripetere di essere Figli … ed è bello ripetere! Rimanete ancora Figli! Teresa: Eccoci, Gesù! Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci, Gesù … perché nella ripetizione c’è sempre … il Nuovo! Gesù: EccoMi! Teresa: Ogni volta che ci Incontriamo … ogni volta che ci Spezzi il Pane … c’è il Nuovo dell’Amore di Dio! Gesù: EccoMi, Figlia! Teresa: Eccomi! Che fa Crescere … fa Crescere l’Amore Seminato da Maria … e quindi è attimo dopo attimo … un Roveto Ardente! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi parlare ancora? Teresa: Eccomi! Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Sei venuto ancora una volta in mezzo a noi! Gesù: EccoMi! Teresa: A portarci…! Gesù: A portarvi il Pane … a donarvi la Croce … e a chiamarvi: Figli! Teresa: Eccoci, Gesù! Essere chiamati Figli … è per noi il Tesoro più Grande! Sapere di avere un Papà … che ci Ama in maniera incondizionata … che ci accoglie … che è Misericordioso! Gesù: Senza cacciare fuori nessuno! Teresa: Eccoci! Che ci perdona … che ci guida … che è Colui ce ha Creato tutte le Creature! Gesù: EccoMi! Teresa: E sapere che noi siamo … tutti … i Figli, i Figli Prediletti … di questo Papà Buono ….! Gesù: EccoMi! Teresa: Ci riempie di Gioia! Gesù: Ma non deve rimanere solo Gioia … deve Crescere … e Moltiplicarsi … e Donarsi … nel rimanere solo e sempre Figli! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ci Doniamo? Teresa: Eccomi! Gesù:  Io Mi Dono e Tu Ti Doni? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E lo Strumento rimane Crocifissa per Amore … per tutti i Sacerdoti … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco … per la Pace! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti:) EccoMi! Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Calice:) Ecco l’Amore … che Dio dona alla Sua Famiglia! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Mangia:) EccoMi Carne … per Amore! … (Gesù dona il Vino a Teresina) Ecco il Mio Sangue! … (Gesù dona il Vino a Pasquale) Ecco il Mio Sangue! … (Gesù Beve:)EccoMi Sangue … per ognuno di voi, Figli Miei! EccoMi! DoniamoCi! Teresa: Eccomi! Gesù: Io rimango ancora nell’Orto degli Ulivi … a pregare … secondo le Intenzioni del Mio Cuore … Allargando le Braccia, Figlioli! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! (Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Cristo e ognuno risponde: Amen.) … EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: La Pasqua è Piena … è Viva … ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Il Dono è sempre più Grande per ognuno di voi: il Padre Allarga le Braccia … e Dispensa i Doni al Banchetto del Suo Amore! Gioiamo e facciamo Festa … avendo ricevuto il Cuore di Dio, Figlioli … Spezzato … per ognuno di voi … per l’Umanità intera … per la Chiesa Madre: Maria! Bevi ancora il Sangue! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona il Vino a Pasquale) Bevi ancora il Mio Sangue! … (Gesù Beve) E’ il Mio Amore … e Lo dono … ad ognuno di voi e all’Umanità intera, Figli Miei! EccoMi, Ci siamo Donati! Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa devi dirMi? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci … per esserTi Donato ancora una volta! Gesù: EccoMi! Il Mio Amore è donarSi … per tutti i Figli … per l’Umanità intera! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E in questo donarTi … che è da sempre … c’è Tutto! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Mi Amate tutti? Tutti: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Anch’Io … vi Amo! Un Figlio: Sei il nostro Salvatore, Gesù … il nostro Angelo Custode! Gesù: E voi siete i Piccoli Salvatori e i Piccoli Angeli Custodidel Cuore della Croce! Non perdetevi … nei rumori del mondo, Figlioli! Tutti: Eccomi! (Gesù dona un bacio ai presenti) Fidanzatevi! Mi Ami tu? Una Figlia: Eccomi! Gesù: E tu? Una Figlia: Eccomi! Gesù: E tu … e tutti quanti voi? Tutti: Eccomi! (Gesù dona un bacio ai presenti) Gesù: Allora siete tutte le Mie Fidanzate … nel portare la Croce! Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi! Cosa c’è ancora, Teresina  del Bambin Gesù? EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Parla! Teresa: Eccomi! Nell’essere tutte Tue Fidanzate e Tue Spose … ci uniamo a Te … sul Letto della Croce! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed è questo … il Letto del Tuo Amore! Gesù: EccoMi! Teresa: E’ lì che nasce la Grazia … la Misericordia! Gesù: EccoMi! Teresa: E’ lì che Spezzi il Pane attimo dopo attimo … è lì che si diventa Umili … Caritatevoli! E quindi, è questo ciò che attimo dopo attimo … dobbiamo cercare: cercare il Letto della Croce! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed è soltanto uniti a Te … che sei il Gesù Crocifisso … che Lo possiamo trovare! Gesù: EccoMi! Teresa: E ce Lo puoi donare! Gesù: EccoMi! Teresa: E ce Lo puoi far assaporare! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E il Letto della Croce … è il Letto per ognuno di voi … e Gioire nella Vita Eterna … e Vincere tutti i Temporali! Non dimenticatelo: durante la Giornata … i Temporali si Combattono … Abbracciando la Croce … portandoLa … e donandoLa  ai Fratelli … anche ai nemici, Figli! Siate Liberinon rimanete nella Schiavitùvi ho resi Liberi … non affannatevi con le cose del mondo, Figli Miei! La vostra Libertà è la Croce … senza … siete Schiavi! Ma Amatevi gli uni gli altri … con la Misura del vostro essere Figli di Dio! … (Gesù dona un bacio ai presenti e la Benedizione:)  Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Gesù: E vi Benedico con la Croce! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! … (Giovanni Benedice e  dona un bacio ai presenti) Pace ai vostri cuori, Figlioli Miei! Tutti: Eccomi! Teresa: Giovanni, Benvenuto! Piccolo Giovanni: Bentrovata! Come stai? EccoMi!  (Giovanni dona un bacio ai presenti) Come state tutti? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: E come stai tu? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Io sono venuto! Perché sono venuto? Un Figlio: Perché ci Ami! Piccolo Giovanni: Perché vi Amo! Alcuni: Anche noi! Piccolo Giovanni: EccoMi! E cosa sono venuto a dirvi? Alcuni: A spezzarci il Pane! Di fare le Cose del Padre! Piccolo Giovanni: Vi è stato già Spezzato … e L’avete ricevuto! Alcuni: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Sono venuto a dirvi di fare i bravi … di essere Lievito … far Crescere, immischiandoLo con la Farina … e farLo Crescere … per farLo diventare Pane … e quando è diventato Pane … cucinateLo! TogliendoLo dal forno … sentite il Sapore e il Profumo di Dio! E quando Lo Spezzate per MangiarLo … chiamate Dio: “Ti sei fatto Pane … e Ti sei fatto Pane … per ognuno di noi … e dobbiamo donarTi!” …  Il Pane si dona a tutti … ma non si getta: ricordatelo! Il Pane di Dio si Mangia … perché è Dio! E quella Misura di quel Lievito Crescentesi Moltiplica … perché è Dio! E  quando Dio Si Dona e Si Moltiplica … è perché Amae dice ad ognuno dei Figli: “Sono il Tuo Pane … e sono venuto per essere Mangiato … ma quando Mi mangi … ricordati che sono sulla Croce … e ricordati dell’Umanità Crocifissa!” … Perché è Crocifissa … l’Umanità? E’ Crocifissa … per le Guerre! Ma gli uomini non La vedono la Croce … e La Calpestano … e La Gettano a terra … ma Gesù rimane Crocifisso … dicendo a tutti: “Sono la Pace! Anche se Mi calpestate … rimango in piedi!” … Ricordatelo, Figli … e pregate per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco, Figlioli! (Giovanni dona un bacio ai presenti) Vi Amo! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: Ed è bello vedervi con la Croce sul cuore: non toglieteLa … amateLa … così come Io Amo te … e tutti quanti voi! (Giovanni dona un bacio ai presenti) … Che c’è, Teresina del Bambin Gesù? Cosa c’è, come stai? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Quando si è con Gesù, con Te e con tutto il Cielo … si sta bene! Piccolo Giovanni: Perché sei pensieroso? Un Figlio: No, no! Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Lo vedevo pensieroso! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Così sappiamo che sei Tu! Piccolo Giovanni: E sì! Teresa: E non c’è dubbio! Piccolo Giovanni: Sapete che sono Io: il Giovanni del 2 … con la Croce! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E tra pochi Giorni … sarà il Tuo Onomastico … Domenica! Piccolo Giovanni: EccoMi! Tanti auguri a tutti! Teresa: Tanti auguri! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E quindi, se Tu vuoi … Ti Festeggeremo! Piccolo Giovanni: Mi fate la Festa? … (si ride) … EccoMi! Vediamo! EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Nel Giardino … L’hanno già iniziata! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Che vuoi? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Tutto ciò che il mio cuore desidera … l’avete già donato! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Il Padre vi dona ancora il Suo Amore, Figli … e vi chiede ancora di rimanere Figli … e di AmarLo! Pregate ancoraper i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! E pregateper i Figli che fanno la Guerra … e non si rendono conto … di non avere la Pace nel cuore! Preghiamo, Figlioli! Negli auguri che Mi fate … metteteci la parola: Pace! (Giovanni dona un bacio ai presenti e la Benedizione:) Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E vi Benedico con la Croce, Figli Miei! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: Con la Croce … Spezzando il Pane … e dicendo ad ognuno di voi: Siate Pane per i Poverelli! (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Giovanni … Benvenuto! Il Calice Vivente: Pace al tuo cuore! EccoMi! Io sono quello del 4! (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) Ed essendo il Giovanni del 2 e del 4 … Ci uniamo a Maria … unendoCi alla Croce … e dicendo ad ognuno di voi: Giocate la Partita di Mariae Vincete con Lei! Ora tocca a voi … fare i Giocatori di Dio! Giocate con la Crocegiocate col Cuore Immacolato di Maria … ma gettate le Reti e Pescate … Pescate i Figli di Dio … perché voi siete i Piccoli Gesù … e potete gettare le Reti: Dio ve Le ha donate! Gettate queste Reti, Figli … e Pescatefate Abbondanza di Pesca … da consegnarLa al Padre! E rimanete sempre su quella lì … dove c’è Dio! … (indica la Porta) … Entrando, portate la Pesca al Padre … e non fermatevi … sarà Dio a scartare i Pesci … e li prenderà tutti … non troverà nulla da scartare! Sia Grande la Pesca dei vostri cuori … ma non fermatevi di gettare le Reti … e Gesù lo dice ad ognuno di voi! Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente:  Sei tu … o non sei tu? Ma sei sempre tu! Cosa Mi devi dire? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: A Me, non Me la fai la Festa? Teresa: Sì … Eccoci … attimo dopo attimo! Il Calice Vivente: Allora … scappo! … (si ride)Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) Vi Amo! Tutti: Anche noi! Teresa: Facciamo una Festa Pacifica! Il Calice Vivente: Una Festa Pacifica … con la Croce! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Non la fate mai la Festa … senza la Croce, Figlioli! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Parla! Teresa: Giovanni? Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccoci … per venire a portarci attimo dopo attimo … il Tuo Amore! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: E tutto questo è una Cascata…! Il Calice Vivente: Divina! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: Che Dio lascia scendere … anche se scherziamo! Teresa: Eccomi … anzi…! Il Calice Vivente: E’ una Cascata Divina … essere Vivi e Reali in mezzo a voi! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: Per Volere del Padre! Teresa: Eccoci … e ancora di più in questi piccoli gesti … che si fanno con Sincerità, con Spontaneità … quando non c’è nessuna malizia … quando c’è solamente l’Amore a Trionfare! Il Calice Vivente: Dio è Amore! Teresa: Quindi, tutto quanto … si riempie di Semplicità, di Dolcezza … e il cuore Arde ancora di più! Il Calice Vivente: Dio viene a Parlare con la propria Famiglia … e nel Parlare … dona le Stelle del Suo Amore! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: Ma siate Vigilanti nel Combattere i Falsi Profeti e il Veleno che avanza, Figlioli … (Il Calice Vivente Alza la Destra e Benedice)Nella Preghiera … siate costanti! Nell’essere Piccoli Gesù … rimanete Piccoli … non diventati Grandi! Siate Piccoli e Poveri e all’Ultimo Posto … così potete donare Gesù … nella Semplicità … nell’essere di Dio … Semplici … ma Giochiamo la Partita del Cuore della Croce, Figlioli! Giochiamo … e con Dio … le Vinciamo tutte quante! Tu che non sei tu … ma sei tu! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Come stai? Pasquale: Ciao! Il Calice Vivente: Ciao! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Cosa stai facendo? Pasquale: E adesso sono…! Il Calice Vivente: Sei disoccupato? Pasquale: Adesso aspettiamo…! Il Calice Vivente: Aspettiamo i nostri ordini! Pasquale: I nuovi ordini! Il Calice Vivente: EccoMi! Ma sii sempre forte … non addormentarti … rimani sveglio! Pasquale: Tu … aiutami sempre! Il Calice Vivente: EccoMi, Figlio! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Lo fai sempre! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Vai avanti … non fermarti! Pasquale: Ciao! Il Calice Vivente: Ciao! (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) … Allargo le Braccia … dinanzi alla Famiglia di Dio … ma non rimanete pedine che non si muovonoparlate e gridate … com’è Bello l’Amore del Padre … e com’è Bello essere Figli di Dio! Chi sono io? Alcuni: Un Figlio di Dio!  Il Calice Vivente: Un Figlio di Dio! E non mi vergogno … e non temo gli uomini … ma temo il Bambino-Dio … e com’è Bello avere il Santo Timore del Bambino-Dio! Si è Ricchi … siamo Ricchi … ma non dimentichiamo che siamo Ricchi perché siamo Figli di Dio … e abbiamo quella Porta ma fuori non lo sanno … o meglio, lo sanno … e hanno paura! Rimanete Figli! (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti e la Benedizione:) Il Calice Vivente: Vi Benedico … col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Amen! Amen! Amen! Tutti: Amen!  Giulia: Dove correte tutti e Due? Nei Fuochi? Dove sono? E potete fermarli tutti e Due … non vi portate nessun altro? E’ Grande! Giovanni, posso venire con Voi? I Due Giovanni: Vieni! Giulia: Eccomi! Salutiamo i Cari! Loro ancora … non sono usciti! Eccomi! Eccoci, Cari! Ci vediamo dopo! Eccomi, vengo con voi … tanto loro mi vedono … ma non mi vedono dove vado! Eccomi! Hanno sentito! Eccomi! Eccomi, Cari! Eccomi!

 

 

GIOVEDI  23  GENNAIO  2020

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù: Io sono il Figlio di Dio(Gesù Benedice) Vivo e Reale in mezzo a voi … Figli, Fratelli, Amici del Mio Cuore! Venite a Dissetarviall’Acqua del Mio Amore, Figlioli! Venite, poggiamoci sul Letto: Mio Amore … Mia Pace … Mia Quiete! Figli, venite … Saliamo la Vigna! Rimaniamonell’Arca e nei Remi! Adagiamo il capo nelle Capanne … nell’Attesa dell’Alba di Dio … Figli, Fratelli e Amici della Croce: la Vittoria … che Dio ha donato agli uomini … Chiamando ognuno: Figlio! Dio ha gettato le Reti … e ha Pescato Pesci BuoniPesci Cattivi … ma non Li ha scartati! L’Umanità attende … l’Umanità attende l’Alba … ma è confusa! Pregate voi … Figlioli del Mio Cuore! UniamoCi ancora … sul Letto della Crocepreghiamo per tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Biancopreghiamo per i Grandi: non vogliono scendere e lasciare il Potere … preghiamo per la Pace, Figlioli del Mio Cuore! Amatevi ancora gli uni gli altri! Cercate nei vostri cuori … cercate, Figlioli … togliete tutto quello che non appartiene al Padrenon lasciatevi confondere dai Falsi Profetinon lasciatevi confondere dal Veleno! Alzate la Destra (Gesù Alza la Destra e Benedice)combattete Uniti al Cuore di Mariacombattete la Battaglia del Suo Cuore Immacolato ed Addolorato … Addolorato nel vedere l’Umanità lontana! Voi, Figlioli … rimanete vicini, uniti alla Croce vigilanti a combattere il Velenosiate pronti e preparati ai Tempi che verranno ancora! Maria combatte con voi! Non lasciate il Camminola Viuzza delle Spine! Siate vigilanti, Figlioli! Preghiamo ancora: molti Flagelli … fatti da uomo … cadranno su bimbi innocenti … sull’Umanità intera! Spegnamo il Fuoco della Guerra … pregando … ma sia costante … la vostra Preghiera, Figli Miei! Io sono vostro Amico, vostro Figlio e vostro Fratelloe chiedo ad ognuno di voi le vostre mani … e camminare col Cuore di Maria: Madre Mia … Madre di ognuno di voi … Madre dell’Umanità intera, Figlioli! Preghiamo secondo le Intenzioni del Padre … che è AmorePacePerdonoCarità … senza Limiti … senza Misura … Figli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia:  Gesù, le Cose del Padre! Quelle che mi hai donato da fare … non sono ancora finite … sono sola a farle … in questo Giorno, Gesù! Gesù: Non l’hai finite? Giulia: E’ rimasto poco poco del Lavoro … ma dopo mi faccio aiutare, Gesù! Gesù: EccoMi! Vuoi guardare ancora … in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda … ma non spaventarti, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù…! Gesù…! Gesù…! Gesù: EccoMi, Figlia! Giulia: Ma il Veleno e i Falsi Profeti … fanno tutto questo? Gesù: Non spaventarti, Figlia! Giulia: No, non mi spavento … ci sei Tu! Gesù, oltre ad Alzare la Destra … cosa devo fare? Gesù: In questo Tempo, Figliasono liberi … hanno ancora più Potere! Giulia: Gesù, la Croce? Gesù: AlzaLa sempre … fai tutto quello che il Padre ti ha Insegnato! Giulia: Eccomi, Gesù! E i Figli … cosa devono fare, Gesù? Gesù: Alzare la Croce … ed essere Innamorati di Dio! Giulia: Eccomi, Gesù! Mi devo Immolare, Gesù? Gesù: Fallo sempre! Giulia: Gesù, Tu conosci ogni cosa e vedi … se sbaglio … correggimi in tutto quello che il Padre mi ha Insegnato! Gesù: Rimani Roccia, non temere … Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Gesù: Guarda ancora, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù, vedo il pianto delle ginocchia che non si alzano! Gesù: Prega, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda ancora! Giulia: Eccomi, Gesù! Vedo ancora il niente, Gesù! Gesù…! Gesù: Riempilo … con l’Alito della Croce! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda ancora, Figlia … e tutto ciò che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi! Eccomi! Eccomi! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù … l’ho portato nel Vuoto dei Rotoli! Gesù: Stendi le tue mani … sui tuoi Figli! Fallo! Giulia: Eccomi, Gesù! (Lo Strumento Impone le mani sui presenti) Eccomi, Gesù! Gesù: Vedi le Mie Mani? Giulia: Eccomi, Gesù! Non devo dire nulla ai Figli? Gesù: Stendi le tue mani! Giulia: Eccomi … nel fare la Tua Volontà, Gesù! Eccomi! Gesù…! Figlio Mio! Dio Mio! Giulia: Gesù, Figlio mio … Dio mio! Gesù: Guarda i tuoi Figli! Giulia: Eccomi, Gesù! Guardo anche quelli Lontani, Gesù? Gesù: Fallo … e raccogli, con l’Abito di Maria che indossi … l’Umanità dispersa, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Creatura del Mio Cuore? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Dovrai soffrire ancora … a causa del Mio Nome! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Vedi? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Tra breve … Aprirai il 1° Rotolo! Giulia: Eccomi, Gesù! Me lo dirai Tu … e Lo prenderai Tu, Gesù? Gesù: EccoMi! Giulia: E mi dirai … cosa devo fare? Gesù: Non temere! Giulia: Eccomi, Gesù! Fammi rimanere Piccola … ai Piedi della Croce, Gesù … Straccio Stracciato! Gesù: EccoMi, Roccia di Dio! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù, metto nel Tuo Cuore … il niente della mia Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, metto nel Tuo Cuore … la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri … che ho raccolto … e te li consegno! Metto nel Tuo Cuore, Gesù … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli … l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Accoglieteci … non sappiamo dove andare! Tu, Gesù … sei il nostro Tutto … e con i Tuoi Occhi … ci guarisci … ci doni l’Amore: quello che chiediamo, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi  con i Due Giovanni Carlo, Pio e Domenico … nel Portare l’Unica Verità della Croce (Gesù Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora a tenerLi Alti e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! Giulia: Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Gesù: Pace ai vostri cuori, Figli Miei! … (Gesù dona baci ai presenti)Tutti: Eccomi! Gesù: Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Gesù: Siete venuti ancora … e il Mio Cuore è Gioioso nel vedervi Uniti nell’AmoreUniti nel Cammino della FedeUniti nella Preghiera costante! Rimaniamo Uniti nello Spezzare il Pane! Crescete con l’Abbondanza di DiodividendoLa con i Piccoli … con i Poveri … con gli Emarginati … con i Figli carcerati … con i Figli drogati … non scartando nessuno dei Figli che incontrate lungo il vostro Cammino! La Giornata … donateLa al Padre, Figli Miei! … (Gesù dona un bacio ai presenti)Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Gesù: Amate e vivete … nell’essere Figli di Dio … uniti al Mio Cuore! Pastori Eterni … Pane Spezzatoamatevi gli uni gli altririmanete nella Vigna che Dio vi ha donato … non disperdetevi nei Giorni tristi! Sappiate: la Luce … Brilla in ognuno di voi! Dio vi ha Chiamati uno ad uno … non scartando nessuno! Siate Lucerne Accese … per tutte le Genti! Siate Luce, Figli … che Dio è Luce! Non venga a mancare l’Olio! Siate vigilanti nell’Attesaamandovi gli uni gli altri … siate Piccoli Gesù … uniti al Cuore del Padre! … (Gesù dona un bacio ai presenti)Pace al tuo cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa:  Pace al Tuo Cuore, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Bevi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Bevo anch’Io! Dove sei stata … cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: A fare le Cose del Padre! Gesù: E cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù … ciò che c’era da fare … in quei momenti! Gesù: Cosa hai fatto? Teresa: La Figlia di Dio! Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! E cos’hai da dirMi … come Figlia di Dio? Teresa: Eccomi, Gesù … Bentrovato! (Gesù dona un bacio ai presenti)Gesù: Benvenuti! Tutti: Eccomi! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Cosa c’è? Teresa: Eccomi, Gesù! Siamo dinuovo insieme! Gesù: C’è un altro Giovedi! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: E’ il Giovedi dell’Amore! Teresa: Eccoci! Gesù: E’ il Giovedi dell’Attesa! Ma poi c’è il Venerdi! Non dimenticatelo! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E proprio questa … è la Grazia più Grande: avere il Giovedi dell’Amore di Dio … dell’Ora dell’Orto … che ci prepara alla Croce … dove Tu ci fai vedere l’Amore di Dio in Pienezza! E quindi è un tutt’uno … non sono dei Momenti separati … ma è la Pienezza di Dio nel Suo Essere … e allora mano a mano … di Giovedi in Giovedi … ci donate un passettino alla volta, un piccolo gradino … per poter arrivare alla Croce! Eccoci! Gesù: EccoMi! Non hai niente altro da dirMi? Teresa: Eccomi! Gesù: Ci Doniamo? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Parli dopo? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Ci Doniamo … Io Mi Dono e Tu Ti Doni! Teresa: Eccomi! Gesù: E lo Strumento rimane Crocifissa per Amore … per tutti i Figli Ministri … l’Uomo che indossa l’Abito Bianco … per la Pace, Figli! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti:) EccoMi! Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria!  (Gesù Innalza il Calice:) EccoMi … Uniti al Cuore della Croce! EccoMi Amore … per tutte le Genti! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Mangia:) EccoMi Carne … per ognuno di voi … per l’Umanità intera, Figli Miei! … (Gesù dona il Vino a Teresina) Ecco il Mio Sangue! … (Gesù dona il Vino a Pasquale) Ecco il Mio Sangue! … (Gesù Beve:)EccoMi Sangue … per tutte le Genti! EccoMi! DoniamoCi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io rimango ancora nell’Orto degli Ulivi … a pregare per i Grandi … a pregare per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Prego ancora nell’Orto degli Ulivi, Figli! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! (Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Cristo e ognuno risponde: Amen.) … EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Il Banchetto Nuziale è a Festa … Gioite, Figlioli: la Festa di Dio è per ognuno di voi, Figlioli … per l’Umanità intera! Preghiamo, Figli! Dio è con voi … è venuto ad Abitare nei vostri cuori … donateGli la culla e la copertinacullateLoamateLo e fateLo amare … che Dio E’! … (Gesù Innalza il Calice:) Dio è con voi e rimane! Non andate via … voi … e lasciate solo il Padre … amateLo e rimanete Uniti, Figli Miei … nell’Aspettare l’Alba del Suo Amore! Bevi ancora il Mio Sangue! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Non BerLo tutto … non dimenticarlo! (Gesù dona il Vino a Pasquale) Bevi ancora il Mio Sangue! … (Gesù Innalza il Calice e poi Beve:) EccoMi Sangue … per Amore! Nel Bere … Bevo ognuno di voi … Bevo l’Umanità sorda e cieca! EccoMi! Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Parla! Teresa: Eccomi! Gesù, Ti sei Donato ancora una volta! Gesù: EccoMi! Teresa: E ci Inviti a fare la stessa cosa! Gesù: EccoMi! Teresa: Inviti ognuno di noi a togliere tutto ciò che non appartiene a Dio! Gesù: EccoMi!  Teresa: E a metterlo nel Suo Cuore … per poter essere un tutt’uno! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù … e ci Inviti a…! (Gesù dona un bacio ai presenti) Gesù: Vi Invito ad Innamorarvi! Teresa: Eccomi! Gesù: Innamoratevi, Figlioli … e non temete niente e nessuno! Avete un Papà, un Figlio, un Fratello, un Amico … che Arde d’Amore! Ardete anche voi … e la Fiammella sia sempre Alta … non fateLa spegnere! Ora parla tu! Cosa c’è ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Stare insieme a Te … è la cosa più Grande che il Padre poteva donarci … avere in mezzo a noi il Figlio … il Figlio di Dio che viene a donarci il Suo Amore … che viene Parlare … che viene a donarci la Verità Tutta Intera! Gesù: EccoMi! Teresa: Che viene a portarci Parole di Vita Eterna! Gesù: Io non ho finito di Parlare … devo ancora dire tante, tante cose! Teresa: Eccoci, Gesù! Dio non poteva Mandare il Suo Figlio…! Gesù: Chiudersi la bocca … e metterSi a tacere! Teresa: Eccomi, Gesù … ma è un continuo Divenire … è un continuo Spezzare il Pane! Gesù: EccoMi! Teresa: E qual è il Modo più Bello, più Semplice, più Pieno … se non Mandando Suo Figlio a Parlare in mezzo a noi! Gesù: EccoMi! Teresa: E noi … non Ti riconosciamo … non Ti accogliamo … Ti mettiamo all’Ultimo Posto! Gesù: Spendete un po’ di tempo nell’aspettarMi il Giovedi … e nell’attesa del Giovedi … non dimenticateMi! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Io non Mi dimentico di ognuno di voi! Vi Amo! … (Gesù dona un bacio ai presenti)   Tutti: Anche noi! Gesù: E chiedo ad ognuno di voi … di Imparare ad Amare … coloro che non sanno Amare! Aprite la porticina … e dite ad ognuno dei Figli: “Ho incontrato Gesù … e mi ha detto che vuole essere Amato!” … Fatelo! Tutti: Eccomi! Gesù: Ho incontrato Gesù … e ha detto che ti Ama … e aspetta! Vuole solo essere amato  … non vuole altro!” … E quando si Accende l’Amore … e c’è la Parola: Gesù … il cuore si spalanca! Ditelo ai Figli più Lontani: “Ho incontrato Gesù … e mi ha detto che ti Ama … e vuole essere Amato!” … Ecco cosa chiedo in questo Giovedi, Figli! (Gesù dona un bacio ai presenti e la Benedizione:) … Vi Benedico … col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Giovanni viene! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! … (Giovanni dona la Benedizione e un bacio ai presenti:) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace al tuo cuore! Teresa: Benvenuto! Piccolo Giovanni: EccoMi! (Giovanni dona un bacio ai presenti:) …Come state tutti quanti? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Avete Pascolato il Gregge? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: E dove L’avete portato? Alcuni: Nel Cuore del Padre! Piccolo Giovanni: E portando il Gregge nel Cuore del Padre … cosa avete fatto ancora nella Giornata di Dio … che avete fatto? Alcuni: Le Cose del Padre! Abbiamo pregato! Piccolo Giovanni: Avete pregato? E nella Preghiera … cosa avete ricordato? … “Mi manca il pane … mi manca la pizza”? Tutti: No! Piccolo Giovanni: Non vi manca nulla? Alcuni: No! Piccolo Giovanni: L’Amore … non vi manca?  La Croce? Non vi manca la Croce? Alcuni: Eccomi! Piccolo Giovanni: Come non vi manca? E se non vi manca la Croce … cosa cercate? Figlioli, la Giornata di Dio … inizia e finisce con la Croce! Se non vi manca … cosa ci mettete? Vivete i Giorni che Dio vi ha donato … legati alla Croce … legati al Crocifisso … ma non dimenticate tutti gli Altri … non dimenticate Maria … non dimenticate il Padre … e tutto il Giardino! Sulla Croce … c’è anche il Crocifisso che aspetta ognuno di voi e l’Umanità intera … e aspetta la Giornata che avete Lavorato! … “Ho tanto terreno da zappare … mò vado a pensare a pregare!” … E Chi ti dà la forza? Anche quando non lo pensi … ti sta donando la forza! In modo particolare, Figlioli … pregate per i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Biancopregate per coloro che stanno preparando le Guerre: non lasciano lo spazio ai Figli di pregare! Pregate voi … che siete stati Chiamati! Siate vigilanti nel Cammino della Fede! I Falsi Profeti e il Veleno … lavorano! Voi combattetecombattetecombattete, Figli! … (Giovanni Alza la Destra e Benedice) … E voi … Innamoratevi sempre di più … tu, tu … tutti voi! … (Giovanni dona un bacio ai presenti)Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Cosa c’è, Teresina del Bambin Gesù? Cosa c’è da dirMi? Parla! Teresa: Eccomi, Giovanni! Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Ci prepariamo alla Quaresima! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Che è dietro l’angolo! Piccolo Giovanni: L’hai già vista? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E ci prepariamo ad accogliere la Croce! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Senza Croce non siamo nulla … perché senza la Croce … non siamo Figli! E’ la Croce che ci rende Figli di Dio! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Non hai più nulla da dire? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Perché … non hai più nulla da dire? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Parla! Teresa: Eccomi! E preparando il nostro cuore … ad accogliere attimo dopo attimo la Croce … possiamo partecipare alla Pasqua … prendere parte alla Pasqua di Gesù! Piccolo Giovanni: Al Banchetto Nuziale! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: E a vivere con la Croce e il Crocifisso! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E quindi, un passo alla volta … dobbiamo essere sempre pronti … perché attimo dopo attimo….! (Giovanni bacio un bacio ai presenti) Piccolo Giovanni: Attimo dopo attimo? Teresa: Dobbiamo Ricevere l’Amore di Dio … e saperLo Donare! E in questo Ricevere e Donare …  non si deve mai deviare la Strada! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Mai distogliere lo sguardo da Maria! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: E chi La lascia! Vi Invito ad AmarLa! Vi Invito ad essere Innamorati, Figli Miei! … (Giovanni bacio un bacio ai presenti) Vi Amo tutti! Tutti:  Anche noi! Piccolo Giovanni: E vi dico ancora: preghiamo e solleviamo le Mura .. che sono cadute, Figlioli! … (Giovanni dona la Benedizione) … Vi Benedico con la Croce! Giovanni viene con la Croce! IL CALICE VIVENTE: Con la Croce e col Pane! (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai presenti) Pace ai vostri cuori, Figli! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Pace ad ogni cuore! Teresa: Pace al Tuo Cuore … Benvenuto! Il Calice Vivente:  Bentrovata, Teresina del Bambin Gesù … tu che sei tu … ma non sei tu … ma poi sei tu! EccoMi! Come state in questo Giorno? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Avete preso il Pane? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Avete Mangiato? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Siete sazi? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Vi siete saziati di Gesù? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: E teneteLo Caldo! Ma vigilate: il tener Caldo Gesù … significa AmarLo … significa Spezzare il Pane! E quando è Spezzato … guardate bene: nessuna Briciola vada persa! In ogni Briciola c’è Gesù … c’è Gesù che Parlae dice ad ognuno di voi: Sono il Figlio di Dio … ma sono Uomo … e sono Vivo e Reale in mezzo a voi … e sono Uno di voi! E vi dico: Figlioli, prendete la Croce … e non lasciateLa! I Tempi di Dio … camminano con voi! Dio è Venuto in questo Luogo a Piantare l’Albero Verde … e L’ha Piantato per donarvi la Vita Eternaper donarvi la Giornata da Lavorareper dire ad ognuno di voi: Siete Figli Miei … ed essendo Figli Miei … avete una Vigna … e la Vigna va coltivata e va innaffiata … e la Vigna che va coltivata … non si deve seccare … ma dovete vigilare passo passo … e non dovete ascoltare il Veleno … che vi fa vedere i tesori! Il Tesoro è la Croce! E se cadete a terra … alzatevi! E se non riuscite ad alzarvi … chiedete la Mano a Gesù … e ve La dona! Ma vigilate, Figlioli: siete Figli di Dio … e Dio non vi lascia … non lasciateLo voi ! Quella Porta … non dimenticateLa, Figli! Non ci ammattiamo … uscendo fuori … e dimenticando che Gesù Parla … e viene a Parlare  a noi … a tutti quanti! Lo sanno … ma sono sordi … non vogliono sentire! Ma voi parlate! E parleranno anche le pietre … diranno: Gesù sta Parlando … e noi L’abbiamo sentito … perché ci siamo messi all’Ascolto … e ciò che dice Gesù … è Pane … è la Parola del Padre … che L’ha Mandato! Non dimentichiamo che Dio si è scomodato … è venuto a Parlare a noi … ma parla anche agli altri … ma sono sordi e sono ciechi! Ma voi … non perdete l’Udito e non perdete neanche la Vista, Figlioli! I Due Buon Samaritani … hanno donato la Vita per la Parola … e Parliamo attraverso la Parola del Padre! Anche voi potete farlo … perché siete Battezzati e Figli di Dio: non dimenticatelo! Cosa c’è, Teresina del Bambin Gesù? Cos’hai da dirMi … tu che sei tu … ma non sei tu … sei tu? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Cosa c’è? Teresa: Com’è bello averTi in mezzo a noi! Che Dono Grande ci ha fatto il Padre! Il Calice Vivente: Com’è bello avervi tutti! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: EccoMi! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) Preghiamoper la Chiesa! Preghiamoper i Sacerdoti! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: Preghiamoper il Papa! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Cosa devi dirMi? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Io vi Invito ancoraad essere Famiglia di Dio … Gregge! Salvate Piccoli Salvatori … e non temete gli uomini, Figli Miei! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) … Che fai? L’orto? Pasquale: Ogni tanto! Il Calice Vivente: Ogni tanto! Eh, ma la Cocciuta … ti ha detto cosa devi fare? Pasquale: La Cocciuta ancora non mi ha detto niente … sto aspettando! Glielo devo dire che si deve affrettare … se no…! Il Calice Vivente: EccoMi! Mi dai un foglio? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Così gli faccio Io il disegno … e comincia a lavorare! Hai capito cos’è? Ma non lo dire! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Eccoti … aspetta … tieni … incomincia a lavorare! Non parlare! Pasquale: Uh! Il Calice Vivente: EccoMi! Lavora, Figlio! Pasquale: Tu, benedicimi … così il lavoro viene meglio! Il Calice Vivente: Sei stato già benedetto … col Sangue! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Devi dirMi qualche altra cosa? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) … EccoMi, Figlioli! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Quando l’ha finito … poi lo vedrete! … (Il Calice Vivente dona la Benedizione:) … Figlioli, la Pace sia sempre con voi! EccoMi! Vi Amo! Tutti: Anche noi! Giulia: Giovanni, viene siete andati? Cosa dovete fare? Fermare un Terremoto? Chi l’ha fatto? Gli uomini? Io posso venire ad aiutarVi? Devo fare un altro Lavoro? Quale? Eccomi! Posso portare qualcuno? Eccomi! Le Schiere sono con Voi … sono uscite! Eccomi, Giovanni! Datemi la Costanza e la Forza: si Aprirà un Rotolo! Voi venite … quando si Aprirà? Eccomi! Eccomi! Ora possiamo Salutare i Cari! Eccoci, Cari! Venite Tutti e Due! Eccomi! Eccomi, Giovanni! (Lingua dell’Amore)

 

 

 

GIOVEDI  30  GENNAIO   2020

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù: Nel Candore della Croce(Gesù Benedice) Io sono il Figlio di Dio … Vivo e Reale in mezzo a voi … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Io vengo a portare la Croce … a donare ad ognuno di voi l’Amore Acceso e Donato dal Mio Cuore! Vegliate, Figlioli: Dio è con voi! Vegliate .. nel Cammino: Dio ha donato ad ognuno di voi passo passo … l’Ardere e l’Amare … nell’Ardere … nel Perdonare! Figlioli, Dio ha donato ad ognuno di voi … il Lievito dell’Amore: prendete la Farina Impastate Dieci Misure … e donateLe al Cuore del Padre! Figlioli, non dimenticatelo: il Lievito che Cresce … l’Amore di Dio … Si dona in Abbondanza! Amate chi vi pugnala alle spalle! Cercate, Figlioli … chi vi umilia! Non cercate le apparenze! Rimanete Piccoli, Poveri, all’Ultimo Posto! Vi chiedo ancora, Figli Miei … di pregare per tutti i Figli Ministri … per il Papa! Allarghiamo ancora le Braccia … alziamo le Colonne … nel pregare … nel combattere i Falsi Profeti … il Veleno(Gesù Alza  la Destra e Benedice) … cresce sempre di più … e in questo Tempo … ha il Tempo libero! Preghiamo, Figlioli! Nel Tempo libero del Veleno, dei Falsi Profeti … c’è il Cuore di Maria: Combatte con l’Amore … Combatte con la Pace! Voi, Figlioli … Crescete ancoranel Cammino della Via fatta di Spine! Non temete gli uomini nessuno … abbiate il Santo Timore del Padre! Preghiamo ancoraper coloro che dicono di essere Grandi: distruggono la Pace … distruggono i Figli … ma non distruggono il Progetto di Dio! Pregate per i loro cuoripregate affinchè ritornino ad essere Luce, Figli Miei! Amatevi gli uni gli altri! Preghiamo ancora per la Pace, Figli! Questo Giovedi ci incontriamo ancora … nell’essere Figli fatti a Immagine e Somiglianza del Volto dell’Amore di Dio! Cercate i vostri cuori … cercate, Figli … e togliete tutto quello che non appartiene al Padre! Rimanete LucerneFaro del Cuore di Maria … Madre Mia … Madre di ognuno di voi … Madre dell’Umanità intera! Questo Giovedi, Figlioli … l’Albero Piantato si muoverà … ma non viene sradicato da niente e da nessuno … metterà ancora Rami! Dio ha deciso così: l’Albero crescerà … ognuno di voi crescerà … nella Misura del Pane! Venitesaliamo la Vigna .. rimaniamo nell’Arca e nei Remi … rimaniamo nelle Capanne! Non dimenticatelo: ogni Capanna è Frutto d’Amore … Frutto del Pane di Dio! Siate vigilanti, Figli! Crescete … camminiamo Uniti … mano nella mano … pregando ancoraper coloro che accendono altri Fuochi di Guerra preghiamoper i Figli che stanno preparando altri Flagelli … e gli uomini bestemmiano il Padre … ma non è Dio a mandare i Flagelli! Col vostro Amore … col vostro Allargare le Braccia, Figli … portiamo la Pace … che Dio dona attimo dopo attimo ad ognuno dei Figli … ad ognuno di voi … all’Umanità intera! Preghiamo, Figlioli del Mio Cuore! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Gesù, quanto Tempo ancora … e i Figli parleranno tutti la Lingua dell’Amore? Gesù: Conosci ogni Tempo, Strumento di Dio! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Le Cose del Padre, Gesù … ancora non sono terminate … le ho fatte da sola … e ce ne sono ancora un pochino: è questo che ho fatto tutto il Giorno! Gesù: E niente altro? Giulia: Ho donato l’Amore ai Figli che ne avevano bisogno … e ho donato loro anche la Croce … ma non ho tolto la mia … ho preso la Tua, Gesù! Eccomi cosa ho fatto! Gesù: EccoMi, Figlia! Vuoi guardare anche in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Non piangere … non gridare … guarda! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Mi hai fatto vedere ogni cosa … questo ancora no … non l’avevo visto! Gesù…! Cosa devo fare, Gesù? Come fai ad Amarci così? Gesù: Dio vi ha Chiamati … per essere aiutato! Giulia: Eccoci, Gesù! Eccoci! Gesù: Immolati, Figlia Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Gesù: Guarda ancora, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Vedo il Sole che diventa nero … molti Figli si perdono … molti Figli vedono la Luce di Dio, anche se il Sole è nero! Vedo il Cuore di Maria! Gesù: Fermati … non dire più nulla! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda ancora, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù, vedo i Figli e i Fratelli lontani che muoiono … a  causa degli uomini! Gesù: Portali nel Giardino del Padre! Giulia: Vedo la polveredegli insetti che volano … vedo la Distruzione, Gesù! Gesù: Immolati e Alza le tue mani! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda ancora, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Vedo ancora pargoli spezzati! Gesù: Falli Nascere, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Gesù:  Guarda ancora … e ciò che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Gesù: Figlia, in  questo Giovedi … non sono venuto a portare tristezza … ma a donare ad ognuno di voi il Lavoro Nuovo: Lavorare in questo Giorno! Fate la Giornata di Dio! Dio dona la Paghetta della Divina Misericordia … non gettateLa … aiutate: il Padre chiede le vostre mani! Siate Gioiosi di Lavorare la Giornata di Dio, Figlioli del Mio Cuore! Giulia: Eccoci, Gesù! Eccoci! Gesù, il Lavoro: ti dono il niente della mia Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutta la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri: te li consegno! Metto nel Tuo Cuore, Gesù … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Accoglieteci, Gesù! Gesù: Amen, FigliaAmenAmen! Giulia: Eccoci, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi! Eccomi! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Pargoli! EccoMi con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … a Portare l’Unica Verità della Croce (Gesù Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLi Alti … e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! Vi Amo! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Tutti: Anche noi! Gesù: E chiedo ad ognuno di voi: a chi appartenete? Tutti: Al Padre! Gesù: E avete Lavorato … in questo Giorno? Tutti: Eccomi! Gesù: Avete Amato i vostri nemici? Tutti: Eccomi! Gesù: Avete donato la mano … a coloro che la rinnegano? Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi, Figli! UnaFiglia:  Benvenuto, Papà! Gesù: EccoMi! (Gesù dona un bacio ai presenti) Bentrovati! Come state? Tutti: Eccomi! Gesù: Mi hanno offerto da bere! Bevo! EccoMi, Figlio … Benedetto sia il tuo Nome! Benedetto sia ognuno di voi … nell’Amore Divino del Padre! Tutti: Eccomi! Gesù: Siate Colonne! Crescetenel Pane Spezzato nell’Amore! (Gesù dona un bacio ai presenti) Donate a tutti, Figli … ciò che Dio dona ad ognuno di voi! Pregate per tutti i Figli Ministri … pregate per il Papaora … in questo Tempo … in questo Giorno, Figli Miei! Non dimenticate di Pascere il Gregge … che Dio vi ha consegnato: fatelo attimo dopo attimo! Pregate! L’Albero che Crescerà ancora … Dio ha deciso così … si muoverà … ma non viene sradicato … Crescerà per Volere del Padre che L’ha Piantato! Siate ViviCrescendo nell’Amore del Padre! Siate Famigliadonandovi l’Amore e la Misericordia di Dio! Preghiamo ancora per la Pace … e non dimentichiamo i Piccoli, i Poveri, gli Emarginatinon lasciate nessuno dei vostri Figli e Fratelli! Crescete e donate a tuttil’Abbondanza di Dio … nell’essere Mammecome Maria … Madre Mia … Madre di ognuno di voi … Madre dell’Umanità intera! Il Cuore di Maria … Trionferà! Il Trionfo … avvolgerà l’Umanità intera e ognuno di voi! Non vi fate trovare con le Lucerne spente, Figlioli! Siate sempre Oranti … Cuore di Dio! Vigilate e combattetei Falsi Profeti e il Veleno! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) … Figlioli, vi Amo a tutti!(Gesù dona un bacio ai presenti) Tutti: Anche noi! Gesù: Siate Fecondi dell’Amore del Padrenon dividete le vostre Capanne … ma uniteLe … e chiudeteLe con la Croce: è la Chiaveche Apre ogni porta e ogni cuore! Non dimenticatelo, Figli Miei! (Gesù dona un bacio ai presenti) Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Figlia! Come stai? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Tu Lavora al piano di sopra! Uniti … Lavoriamo insieme! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Senza dividere la Croce! E ora … portiamoLa, Figlia Mia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Io Mi Dono … Tu Donati … nella Misericordia del Padre! Teresa: Eccomi! Gesù: Fiore RaroCroce di Gesù! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! (Gesù dona un bacio ai presenti) Gesù: Unisciti al Calice del Padre! Teresa: Eccomi! Gesù: Spezzando e Bevendo … Ecco la Mia Carne … Ecco il Mio Sangue! EccoMi, Figli! … (Gesù prende un Pezzo di Pane e Lo spezza in tre parti:) Io Mi Dono … e lo Strumento rimarrà ancora Crocifissa per Amore per tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! … (Gesù Innalza il Calice) Ecco il Calice del Mio Sangue … donato ad ognuno di voi … per Amore! … (Gesù Bagna nel Vino uno dei Pezzetti di Pane e Lo dona a Pasquale) Ecco il Figlio! … (Gesù Bagna nel Vino un altro dei Pezzetti di Pane e Lo Mangia) EccoMi Amore! … (Gesù Bagna nel Vino un altro dei Pezzetti di Pane e Lo mette sul piattino) EccoMi la Croce! … (Gesù dona il Vino a Pasquale) Ecco il Mio Sangue! … (Gesù Beve) EccoMi Sangue … per Amore! Alzati! … … (Pasquale, man mano porge a Gesù un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Gesù Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: EccoMi … il Mio Sangue e la Mia Carne! E ognuno risponde: Amen.) Amen, Figli! EccoMi! EccoMi! Dammi un altro Pezzo! … (Gesù Bagna nel Vino un Pezzo di Pane e lo mette sul piattino) EccoMi … il Mio Sangue … la Mia Carne! EccoMi, Figli! … (Gesù Innalza il Calice:) Io Mi sono Donato … la Pasqua è Viva, è Piena ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Teresina del Bambin Gesù … un Unico Corpo … Uniti alla Croce di Dio! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Bevi il Calice che Dio ti Dona, Figlia! Non temere niente e nessuno! … (Gesù dona il Vino a Pasquale) Bevi ancora il Mio Sangue! … (Gesù Innalza il Calice e  Beve:) Bevo per Amore di ognuno di voi … l’Umanità intera, Figli del Mio Cuore! EccoMi! Ci siamo Donati! Dio Si è Donato! Vai! … (Pasquale porta il Pane a Teresina) Figlioli, Mi sono Donato … ma sono rimasto a pregare nell’Orto degli Ulivi a pregare per coloro che si chiamano Grandia pregare per tutti i Figli Ministria pregare per il Papa … e a donare le mani alla Croceper accarezzare i Chiodie dire all’Umanità sorda e cieca: “Destatevi dal sonno, Figli … guardate il Volto di Dio: vi Ama e vi cerca! Accogliete il Pane che Dio vi Spezza … non fate più i duri di cuore … ma teneri … nell’Amore … nel donarvi … così come Dio Si Dona, Figli Miei!” … (Gesù dona un bacio ai presenti) Vi Amo! Tutti: Anche noi! Gesù: E chiedo ad ognuno di voi, Figlioli … di essere i Piccoli Gesù … Luogo che Dio ha Scelto … quando l’Albero sarà Cresciuto! Dio è con voi attimo dopo attimo! Il Pastore non lascia mai le Sue Pecorelle: le Chiama … e le Ama … le Accarezza … e Dona il Pane da Impastare! Fatelo … ciò che vi dona in questi Giorni! Siate Vigilanti … e non spaventatevi! Dio vi ha Chiamati per Lavorare … nell’Amore, nella Pace! Cercate in tutti la Croce di Gesù … che sono Io: il Figlio di DioMandato ad ognuno di voi! Siete Miei Figli … siete Miei Amici … siete i Miei Fratelli! Attraverso la Croce vi ho Riscattati … e non voglio perdervi! Rimanete Vigilanti nell’Amore, Figli del Mio Cuore! Teresina del Bambin Gesù … Bevi il Calice … che Dio ha preparato al tuo cuore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Non temere niente e nessuno … sii Forte nel CamminoDio ha sempre la Porta Aperta! In questo Tempo … L’ha spalancata! Lavorate nella Vigna che il Padre sta preparando … e non temete niente e nessuno! Dio Parlerà ancora più Forte … attraverso le vostre voci! Siate Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto! Dio vi ha Chiamati al Banchetto dell’Amore! Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Bevi ancora, FigliaBevi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Ora vi Abbraccio e vi lascio la Croce, Figlioli! … (Gesù Impone le mani sui presenti, dona un bacio e Benedice:)Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Vi Benedico … col Padre … col Figlio che sono Io … col Cuore Immacolato e Addolorato di Maria Amore! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai presenti:) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Come state? Tutti: Bene! (Giovanni dona un bacio ai presenti:)Piccolo Giovanni: Beh, Figli … com’è stata questa Giornata per ognuno di voi … dov’è che avete incontrato Gesù in questo Giorno? Alcuni: Ai Piedi della Croce! Piccolo Giovanni: E cosa avete detto? Alcuni: Il nostro niente! Piccolo Giovanni: Il vostro niente! Tu, cosa hai detto a Gesù … quando L’hai incontrato? Non Gli hai detto … che Lo Ami? EccoMi! E tu, cosa Gli hai detto? Non lo sai … cosa Gli hai detto a Gesù? Lo sai … lo sai! E tu, cosa Gli hai detto … quando L’hai incontrato in questo Giorno? Sia fatta la Tua Volontà! E in quanti … avete fatto la Volontà del Padre? Ricordatelo, Figli … come Sacerdozi Vivi ed Eterni … non dovete mai dimenticare di fare la Volontà del Padre … non dovete mai dimenticare di chiamare il Suo Nome … non dovete mai dimenticare che aspetta! E voi … bussate alla Porta del Cuore del Padre, del Cuore di Gesù, del Cuore di Maria … dicendo: Sono Tuo Figlio … sono Tuo Figlio … sono Tuo Figlio … e bussando … so che Tu aprirai la Porta … che è sempre Aperta … e mi dirai: Vieni, Figlio … siediti … il Banchetto è pronto per te! E’ questa la Giornata del Padre: rispondere ad ognuno dei Figli perché è Padre … e Gesù è Figlio, Fratello e Amico … di tutti … e non lascia nessuno! La stessa cosa … dovete farla anche voi! … “Sono tuo amico … ho fame!” … Non si chiude la porta … si apre … e si Spezza il Pane … e si fa Famigliaquella Famiglia che Dio Ama a Braccia Spalancate! Non dovete chiudere i vostri cuori nel silenzio … e dire: “Poi, quando sono sicuro che verrà Gesù … aprirò!” … Stolto, ti sarà tolto tutto quello che ti è stato donato … perché non hai saputo riconoscere Dio … e quel bussare! Non dimenticate … che Tutto … Dio vi dona! Non sprecate la Paghetta della Divina Misericordia, Figli! Figlioli, preghiamo ancoraper tutti i Figli Ministripreghiamo per il Papapreghiamo per la Pacepreghiamo per i Flagelli che gli uomini stanno preparando, Figli Miei! … (Giovanni dona un bacio ai presenti e Benedice:) Vi saluto con la Croce, Figlioli! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai presenti:) Pace ai vostri cuori, Figli! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Sei tu … ma non sei tu … ma sei tu? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! E cosa stai facendo? EccoMi! Tu che sei tu … ma non sei tu … ma sei tu … cosa hai fatto oggi? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Eh! Teresa: Ho fatto la malata! Il Calice Vivente: Non ti sei messa sul Letto della Croce? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Allora non hai fatto l’ammalata … hai fatto il Servo … hai Lavorato … e alla fine della sera … raccoglierai il Lavoro … lo metterai in una Cesta … e lo porterai a Gesù! Teresa: Eccomi!   Il Calice Vivente: EccoMi! E voi, dove lo portate il Lavoro della Giornata? Alcuni: Nel Cuore del Padre! Il Calice Vivente: Nel Cuore del Padre! E cosa direte al Padre … in questo Giorno? Che avete raccolto la Cesta? Alcuni: Il nostro niente! Il Calice Vivente: Cosa direte a Gesù? Una Figlia: Come Stracci Stracciati … doniamo tutto il nostro niente a Gesù! Il Calice Vivente: EccoMi! E Io, come Giovanni del 4 … dico ad ognuno di voi: nelle Ceste … mettete la Figliolanza … e donateLa al Padre! Ma nella Cesta della vostra Giornata … raccogliete i Figli che non hanno visto Gesù … e portateli! Fatelo … fatelo, Figli Miei! Non scartate nessuno! Quello che scartate … siete voi che rimanete scartati … se lo fate ad ognuno di loro! Ricordatelo! Dio ci ha Chiamati … ci ha Amati … e ci ha consegnato la Croce: Questa è la tua Giornata … questo è il tuo Lavoro … questo sei tu … Figlio di DioPiccolo Salvatore! Entrando da quella Porta … rimani Invitato al Banchetto Nuziale … e il Posto non ti sarà tolto! Ricordate sempre: i Nomi di ognuno di noi … sono Scritti in Lettere d’oro … nel Giardino di Dio, Figlioli!  Ricordate di combattere i Falsi Profeti e il Veleno … con la Destra del Padre! … (Il Calice Vivente Alza la Destra e Benedice) Ma Amate … con la Misura che Dio vi dona … e la Misura di Dio è Grande … è Traboccante … per tutti quanti! Pregate ancora per tutti i Figli Ministripregate per il Papapregate per le Colonne: sollevatele … con l’Amore che Dio vi dona, Figli Miei! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti:)Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: Non dimenticate che Gesù, il Padre, Maria … vi hanno Scelti … e vi hanno Chiamati … per Lavorare dove c’è l’Albero che è Piantato: si è mosso … non si è sradicato … ma è cresciuto! Vi Amo, Figlioli! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti:)Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: Come stai? Pasquale: Eccomi!! Il Calice Vivente: EccoMi! Cosa stai facendo? Sei in cammino o fermo? Pasquale: Sto per partire! Il Calice Vivente: Stai per partire? Per il lavoro che deve fare! Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Tu che sei tu … ma non sei tu … ma sei tu? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Alzati e cammina! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Io metto sempre la mia Giornata nelle Mani di Gesù e nelle Tue Mani … tutto il resto della Mia Vita … a fare sempre la Volontà del Padre! Il Calice Vivente: EccoMi! Ma sia sempre e solo … la Volontà del Padre, Figlio! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Prendi il volo! Pasquale: Ciao! Il Calice Vivente: Ciao! EccoMi! Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: In questi Giorni … dovrai Bere altri Calici … non temere … la Forza c’è … sii sempre disponibile nel rispondere: “Eccomi” … al Padre! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: La Cocciuta Li ha già Bevuti … e ne dovrà Bere ancora! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Ma non temete niente e nessuno! Dio è con voi, Figlioli!  Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Dio è con voi, Figli! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Pastorelli della Croce … Crescete nell’Amore del Padre! Vi Benedico … col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria … Figlioli! Dio E’! … Dio E’! … Dio E’! … Non dimenticatelo! Giulia: Giovanni…! Giovanni…! Giovanni…! (I Due Giovanni e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi! Eccomi! Dove andate ora? C’è un pozzo … che gli uomini hanno usato come terremoto! E cosa andate a fare? A sfondarlo? Ed io cosa posso fare … posso venire? Ho il Lavoro da terminare? Eccomi! Le Schiere non escono stasera? Eccomi! Eccomi, Giovanni! Salutiamo i nostri Cari! Eccoci, Cari! Eccoci! Dopo posso venire? Eccomi! Eccomi! Eccomi! Ci vediamo dopo! (Lingua dell’Amore) Eccomi! Eccomi! Eccomi!