NOTIZIE DALLA STANZA DI GESU’

TIMPARELLE (CS)

 N° 237

 

 

Messaggi  tramite lo Strumento Giulia

 

GIUGNO 2020

 

 

GIOVEDI  4  GIUGNO  2020

 

Teresina guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’: Nel Candore della Croce(Gesù Benedice)  Io sono il Figlio di Dio  Vivo e Reale in mezzo a voi! Nell’Amore Infinito del Padre … vengo a Visitare ognuno di voi … l’Umanità intera, Figli Miei! Chiedo ad ognuno di voi l’Amore … senza Limiti e senza Misure! Chiedo l’Abbraccio della CroceCamminare passo passo l’Amore Padre e donarLo a tutti, Figlioli del Mio Cuore! Vigilate! Amatevi gli uni gli altri! L’Amore che Dio lascia scendere su di voi e sull’Umanità … la Rugiada del PadreAccarezza ognuno di voi … Invitandovi alla QuieteInvitandovi all’AmoreDonandovi la Luce del Suo CuoreDonando i Passi dell’Amore Divino di Dio, Figlioli del Mio Cuore! Vivete la Giornatanell’Amore di Dio nell’Ardere dei propri cuori … nel donare le maniaiutare il Padre, Figlioli del Mio Cuore! Venite ancora … saliamo la Vignarimaniamo nell’Arca, nei Remi e nelle Capanne! Vigilate nel pregareper la Pace! Vigilate nel pregareper la Chiesa … per tutti i Figli Ministri … per l'Uomo che indossa l’Abito Bianco! L’Arca dell’Amore è in mezzo ad ognuno di voi, Figli Miei! Venite, venitesaliamo l’Arca dell’Amoreaccarezziamo i Remi e le Capannenell’Arderenel dire a Dio: “Padre Misericordioso … Scendi su di noi … Abbraccia e Accarezza i nostri cuori … e Invita ad ognuno di noi … a rimanere nella Quiete … ed Amare … Allargare le Braccia sul Legno della Croce!” … Figlioli, chiedo ad ognuno di voi … le vostre manidonatemeleper potervi aiutareper potervi dare la Via per raggiungere il Cuore di Maria … Madre Mia … Madre di ognuno di voi … Madre dell’Umanità intera! Chiediamo ancora al Padrela Luce degli occhi … per poter guardare l’Umanità sorda e cieca, Figli del Mio Cuore! Vi Amo … e chiedo ad ognuno di voi … di pregare! Preghiamo per la Pace: gli uomini … coloro che si fanno chiamare Grandi … hanno nelle mani la Guerra … l’hanno nei loro cuori! Destatevi dal sonno, Figli! Preghiamo ancora … preghiamo per le Mura di Romapreghiamo ancora per tutti i Vescoviaffinchè Dio possa Camminare prendendo per mano i Propri Figli! Vi chiedo ancora di rimanere dinanzi alla Croce … di essere vigilanti! Pregate, Figlioli: altri Flagelli scenderanno per mano d’uomo! Rimanete ancora nella Preghiera costantenell’Amore pienonella Carità! Donate ciò che Dio Dona attimo dopo attimo ad ognuno di voi, Famiglia del Mio Cuore! Vigilate ancora nell’essere una cosa solacol Cuore del Padre! Non distaccatevi  dall’Amore  della Croce! Siate Pane per tutte le Genti! Siate Acqua Zampillante … che Arde nel cuore di ognuno di voi … nel cuore dell’Umanità intera! Siate costanti, Figli … siate costanti: altre Guerre … altri Flagelli … altri Terremoti … scenderanno per mano d’uomo! Io sono il vostro Gesùnon vengo a spaventare i vostri cuorima a dire ad ognuno di voi: “Siete in pericolo, Figlioli!” … Combattete il Veleno e i Falsi  Profeti(Gesù Alza la Destra e Benedice) con la Croce della Vittoriacon la Croce del Mio Amorecon la Croce della Pasqua Viva e Risorta per ognuno di voi! Figli Miei, siete Cari al Mio Cuoree non voglio perdervi! Amate, Amate, Amatecon la Misura che Dio vi Dona attimo dopo attimo! Siate coscienti del Pane Vivo: non gettateLonon abortiteLo … ma donateLo in pienezza, Figli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Anima Mia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Gesù, ho fatto le Cose del Padre … ho finito il Lavoro … e ce n’è pronto un altro! E’ questo che ho fatto, Gesù: le Cose del Padre! Se non Le ho fatte giuste … dimmelo, Gesù! Gesù: Non temere, Anima MiaLavora nella Vignadona le tue mani al Padre!  Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Gesù: Anima Mia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi guardare … in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù, vedo il niente … vedoil niente dell’Umanità! Vedo tutto quello che si poteva fare … ma non viene fatto! Vedo i cuori di pietra! Vedo i Figli, Gesù … che abbandonano i propri figli! Vedo le mamme che corrono … abbandonando i propri figli! Vedo l’Umanità dispersa! Vedo l’Umanità con gli idoli del mondo … disprezzando la Croce e il Crocifisso! Vedo gli uomini, Gesù … che Ti vendono e Ti svendono! Vedo Confusione, Gesù! Vedo gli uomini senza una meta! Cosa posso fare, Gesù? Gesù: Immolarti, Figliacosì come il Padre ti ha Insegnato! Pregate, Famiglia di Dionon distaccatevi dalla Croce! Giulia: Eccomi, Gesù! Cosa posso fare ancora? Gesù: Invita l’Umanita a cercare Dio … disprezzando le cose del mondo! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda ancora, Figlia Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Non dire questo … ma aggiungi nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Aggiungendo nei Rotoli, Gesù … cosa posso fare ancora? Gesù: La tua … CostanzaFiglia … e Roccia! Rimani così: Ubbidiente al Padrenell’Ascolto della Parola! ViviLa cosìpasso passocome La stai vivendonell’Amare e nel Perdonarenello Spezzare il Pane di Dio per tutti! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Sii Vangelo Vivo … per tutte le Genti, Figlia Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Donatemi sempre la Costanza e la Forza, Gesù! Gesù: Ama e Perdona … coloro che ti perseguitano! L’hanno fatto con Me … non temere, Figlia! Dio è la VittoriaDio è Pane Vivo per l’Umanità intera! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù, nel farmi vedere tutto quello che gli uomini fanno … vi fidate così tanto di me, Gesù? Gesù: Piccola Cocciuta del Cuore della Croceè il Padre che ti ha Mandatoe il Padre ti usa a Suo Piacimentonon temere! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Se avete bisogno ancora … poggiatevi sulle mie spalle! Gesù: Mi poggerò, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Gesù, Ti dono ancora il niente della mia Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutta la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri! Metto nel Tuo Cuore, Gesù … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Accoglieteci ancora … e quando fuori ci saranno le Tempeste, i Terremoti, i Fuochi di Guerra … teneteci con Voi! Ma Eccoci pronti … a fare la Volontà del Padre attimo dopo attimo, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto del Padre! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi! EccoMi con tutti i Pargoli! EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … a portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del PaneInvitandovi ancora una volta a tenerLo Alto … e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! La Luce di Dio … Arde in ognuno di voinell’essere Figli della PaceFigli della QuieteFigli dell’Amore di Dio … che Arde e Si Dona a tutti! (Gesù dona un bacio ai Figli) Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace vostri cuori, Figli! Tutti: Eccomi! Gesù: Nell’ArdereIo vengo ad Invitarvi ancoraa vivere la Giornata di Dioa vivere l’Amore e l’Odore della Vignaa vivere la Pace che Abbraccia e Scende Copiosa su di voi … sull’Umanità … sui Figli che Ardono … e dicono al Padre: “Papà, donaci il Tuo Respiro!” … Pace al tuo cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù … Benvenuto! (Gesù dona un bacio ai Figli)Gesù: Bentrovati! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Nell’aspettare il Pane di Dio … e nel Bere l’Acqua del Suo Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi! Cosa devi dirMi in questo Giorno, Teresina del Bambin Gesù? Cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù … le Cose del Padre! Gesù: EccoMi! Quali sono le Cose del Padre? Teresa: Eccomi, Gesù!  Gesù: EccoMi! Teresa: Fare il Figlio di Dio … essere presenti attimo dopo attimo nel ricambiare l’Amore del Padre … fare soltanto ciò che Dio ha Progettato … e quindi mettersi come strumento nelle Sue Mani … e lasciar fare tutto al Padre! E questo … per noi uomini che siamo attaccati all’io … è difficile! Gesù: L’Amore è più Grande dell’io! Non fatevi avvolgere dall’io … ma lasciatevi circondare dall’Amore Ardente del Padre! Siete Figli e fatti a Immagine e Somiglianza! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa c’è ancora? Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Ci troviamo in un altro Giovedi! Gesù: In un’altra Pasqua di Dio! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Siamo ancora in questo Tempo … in cui la Famiglia deve rimanere a casa! Gesù: EccoMi … ancora un po' … poi ritornerà … nell’Ardere di Dio! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù … tienici stretti … tienici Uniti nel Tuo Amore! Gesù: EccoMi … sono Venuto ancora … non vi lascio soli! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E la Mia Promessa … è per l’Umanità intera … è per tutti i Figli: “Vado dal Padre … ma non vi lascio soli … sono sempre con voi … attimo dopo attimo!Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Non devi dirMi più nulla? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: DONIAMOCI! Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni … e lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amore … per la Chiesa Tutta per tutti i Figli Ministriper l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti) EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Vino) Ecco l’Ardere del Mio Cuore … che Si Dona all’Umanità intera … attimo dopo attimo, Figli! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Mangia) EccoMi Carne … per Amore(Gesù dona il Vino a Teresina) Ecco il Mio Sangue! Teresa: Eccomi! (Gesù dona il Vino a Pasquale) Gesù: Ecco il Mio Sangue! … Pasquale: Eccomi! Gesù: (Gesù Innalza il Vino e poi Beve) EccoMi Sangue … per Amore! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: DoniamoCi! Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Uliviper ciò che i Grandi del mondo stanno preparando! EccoMi, Figlia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Gesù e ognuno risponde: Amen.) … EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Il Banchetto Nuziale è a Festa … è a Festa per ognuno di voi … è a Festa per l’Umanità intera: Dio ha Invitati i Figli al Banchetto Nuziale … al Banchetto dell’Amore!  Ognuno dei Figli ha trovato i propri impegni! A coloro che hanno indossato l’Abito e sono venutiDio ha Donato e Donal’Amore Copiosol’Ardere che Parla senza temere niente e nessuno! Ardete, Figlioli … nell’Amore del Padre che Si dona! Vivete come Figli di Dio … e non temete gli uomini … temete il Padreche è Vittorioso e Verràcome ha Promesso! L’Ardere del Suo Amore Scenderà … e tutte le Genti vedranno l’Amore e la Potenza di Dioè Vivo  e Vince! Il demonio andrà via … la Pace Regnerà … gli uomini vivranno con la Luce di Dio, Figli Miei! EccoMi, Padre … nel DonarMi! Bevi ancora il Mio Sangue! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Bevi ancora il Mio Sangue! Pasquale: Eccomi! Gesù: Bevoper Amore di tutte le Genti! EccoMi, Mi sono Donato a tuttie sono venuto ad Abitare nei vostri cuori! Teresina del Bambin Gesù, cosa c’è ancora?  Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Qual è l’Ardere del tuo cuore … in questo istante? Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: E’ averTi ricevuto … aver ancora una volta … sentito il Tuo Amore! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! E il Tuo Amore è ciò che Genera l’Umanità … e il Tuo Amore può tutto! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! E soltanto vivendo il Tuo Amore … sentendo il Calore del Tuo Amore … che il Bene può Trionfare sul Male! Soltanto se il cuore di ognuno di noi … il cuore dell’Umanità intera … lascia spazio al Tuo Amore … allora lì … si gioca la Battaglia! Gesù: La partita di Dio! Teresa: Eccomi! Gesù: Si gioca la partita di Dioche è la Crocel’Ardere nei propri cuori! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Il Padre ha lasciato Scendere Te, Maria e tutto il Cielo … in questo Luogo! Gesù: EccoMi! Teresa: A Parlare con ognuno di noi e con l’Umanità intera! Gesù: EccoMi! Teresa: Per spiegarci tutto ciò che non ci era stato detto … ma anche per Testimoniare che siete Vivi e Reali! Gesù: EccoMi! Teresa: E che  facciamo parte di un’Unica Famiglia! Gesù: Per questo si chiama: Visitazione di Dio … all’Umanità … alla Chiesa … e a tutti i Figli Ministri! Dio che Parla attraverso una Piccola Creatura … che Suona la Musica del Vangelo … per confondere i Grandi e i Sapienti … nell’Umiltà del Padre e nel Suo Amore! Parla così: con la Voce di Dio! Lei sta Lavorando nella Vigna del Padree Io … il Figlio di Dio, GesùParlo attraverso di lei … così come il Padre ha deciso … nel dire agli uomini: Dio non è seduto sul Tronoma è Vivo e Reale  è in mezzo a voie non ha finito di Parlare ai Suoi Figli … viene attimo dopo attimocosì come ha Promesso: “Non vi lascio soliil Mio Amore, la Mia Luce e la Mia Presenza … è in mezzo a voi!” … E Dio ha Scelto questo Luogo … dove non Si vende … dove non Si compra … ma Si Dona per Amore … Invitando i Propri Figli a fare le Cose del Padre! Ecco cosa chiede Dio in questo Luogo, Vivo e Acceso di Diosperduto dagli uomini: sono sordi e ciechi! Fare la Volontà del Padre: questo chiede Dio … e niente altro! Cosa c’è ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Vivete ancora il Giardino del Padree Gustate le Meraviglie del Suo Amoredel Suo Banchettodel Suo Vivere con ognuno di voi nel DonarSi in Pienezza! Pregate ancoraper tutti i  Figli Ministri … per i Vescovi … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco: donategli la mano … che Dio dona ad ognuno di voi, Figli! … (Gesù dona un bacio ai Figli) Vi Amo tutti!  Tutti: Anche noi! Gesù: E vi Benedico … col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai Figli) Pace ai vostri cuori, Figli Miei! Tutti: Eccomi! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: Pace alla Giornata … che avete Lavorato in Nome di Dio! Siate ancora Croce Viventenel Pascolare nella Vigna del Padre … per poter raccogliere il Fieno col Grano … e donarLo a tutti: Segno di AmoreSegno di PreghieraSegno di Umiltà, Figli Miei! Pace al tuo cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Pace al tuo cuore, Giovanni … Benvenuto! Piccolo Giovanni: Bentrovatinella Letizia e nell’Amore di Dio: Calura dell’Umanità intera! Ci sta bene! Viviamo il Tempoche Dio ci ha Donato in questo Tempo! Viviamo passo passo la  Lettera della Croceche Invia a tutte le Genti … c’è scritto: “Io sono il Crocifisso … e sono Crocifisso per tutti!” … Una Lettera d’Amore … che Gesù manda alle Sue Spose: “Io sono il Crocifisso!” … e quel Crocifisso Grida: “AmateMi … fateMi Compagnia … vivete con Me questo Calore … questo Ardere … questo Accendere … così, sentendo questo Calore … vi distaccate dal caldo dei Falsi Profeti … dal caldo del Veleno … da caldo dei luccichii del mondo!” … Vi siete fermati a guardare quanti Figli sono caduti? Vi siete fermati a fare l’Ave Maria? Corretecorrete senza meta … senza capire cosa andate a fare! Non pensate di perdere la Vita per sempre? Non volete distaccarvi dai rumori del mondo? Cosa deve fare Dio ancora? Vigilate, Figli: senza Gesù non si Nasce … con Gesù si Nasce! … “Ma io sono andato alla Messa!” … Hai donato la mano al Fratello … che ti chiedeva un pezzettino di pane? Hai dato quello che ti avanzava? Stoltonon serve! Dona il tuo cuore … a coloro che ti tendono la mano … e donando il tuo cuore … doni anche il pezzo di pane! Se non ti spogli di te stesso … non puoi Donarti! Fatelo, Figlioli: cancellate gli idoli del mondo e vestitevi di Croce! E’ questo che fa ogni Figlio … è questo che fa ogni Sacerdote … è questo che fa ogni Vescovo … è questo che fa il Papa: spogliarsi e vestirsi di Dio! Quando questo accadrà … tutti vedranno! Con l’Ordine di Dio Parlo … come Sacerdozio Vivo ed Eterno … e dico ad ognuno di voi: spogliatevi delle cose del mondo … e vestitevi di Croce … e fate le Cose del Padre!  E’ Tempo di cancellare il Nemico e i Falsi Profeti! Cosa c’è, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Giovà? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Eccoci … nel rimanere Uniti! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Dai ad ognuno di noi la Forza, la Costanza … per rimanere Saldi! Piccolo Giovanni: E’ la Croce … che La Dona! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Soprattutto ai Figli che adesso sono ancora a casa! Lo Strumento … sappiamo che tiene tutti i Figli Uniti … e non si perderà nessuno … per Volere del Padre! Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi … torneranno a casa! EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Siate Pacifici! E pregate ancoraper tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! … (Giovanni dona un bacio ai Figli) Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E vi Benedico … col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai Figli) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Teresa: Eccoci, Giovanni … Pace al Tuo Cuore! Il Calice Vivente: Pace … tu che sei tu … ma non sei tu! Teresa: Tanti auguri! Il Calice Vivente: EccoMi! Tanti auguri ad ognuno di voi … nell’averMi donato l’Amore … nell’averMi donato il Pane … per poterLo Spezzare e donarLo a tutti! Vivo nel Giardino di Diovivo nel Cuore del Padre … e prendo tutto ciò che è del Padreper donarLo all’Umanità … per donarLo ad ognuno di voi … per donarLo alla Famigliae dire al Padre: Ho una Famiglia che porta il Tuo Nome … il Nome della Croce … il Nome di Dio … e vive nella Quiete e nella  Sostanza del Padre … che è Pane … che è  Cuore … che  è Croce … e dice ad ognuno: Vi Amo … e vi Amo con la Stessa Misura! E vi Invito ad Amare … a donare quella Carezza che dona ogni Papà ai Propri Figli, nel dire: vi aspetto al Banchetto Nuzialevi aspetto per fare Festavi aspetto nell’Adorare il Cuore della Crocenell’Invitare tutte le Genti ad essere Oranti della CroceOranti dell’AmoreOranti di DioFigli Lievitati dal Lievito del Padreper donare a tutti quel Gesù che Si Spezza! E quando Gesù Si Spezza … cosa vuole da ognuno di noi? Nel Suo SpezzarSi … Unirci a Lui … per diventare un tutt’uno … in quell’Abbraccio d’Amore che nessun altro può Donare! Essere un tutt’uno con Gesù che Si Spezzacon quel Calice che Si Versa per Dissetare! E  l’Umanità ha Setel’Umanità ha Famema si è persa  non riesce a trovare più la Strada! Pastori, conducete i Figli nello Spezzare di Gesùnel DonarSi di Gesùma spiegate ai Figlicosa significa Gesù che Si Spezza per Amorespiegate ai Figlicosa ha fatto Gesùnon mormorateparlate! Voi, Famiglia … voi, FigliArdete ancora e Spezzatevi ancora con Gesù! Dio è la Porta! Voi siete i Pilastri … quelli che non crollano … quelli che rimangono in piedi … nel guardare Gesù … nello Spezzarsi … e nel Donarsi attimo dopo attimo! Ardete ancora e Vivete la Pasqua di Gesùche è in mezzo a voi e Si Dona! Cosa c’è, Teresina del Bambin Gesù? Cosa hanno i tuoi occhi … da dirMi? Cosa ha il tuo cuore … da dirMi? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! E solo: Eccomi? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi, StrumentoVivi lo Spezzare di Gesù! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: Famiglia … vi Amo, Popolo di DioChiamato a Nome a Nome! Vigilatee Combattete i Falsi ProfetiCombattete il Veleno! … (Il Calice Vivente Alza la Destra e Benedice) … E Vivete  la Quiete di Dio nei vostri cuori … pronti a Camminare le Vie di Gesù! EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi!  Cosa c’è? Vivi l’Ardere del Padre! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! EccoMi! Pasquale: Ti voglio bene! Il Calice Vivente: Anch’Io ti voglio bene! Non temere niente e nessuno! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Sono sempre vicino ad ognuno di voi … non vi lascio! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Vi Amo! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E vi Benedico … col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Vivete l’Ardere di Dio, Figli Miei … Pastori Eterni nell’Amore del Padre! Giulia: Ve ne siete già andati? C’è Lavoro da fare? Eccomi! Dove andate ora? A Consolare il Cuore di Maria: altri Figli Spezzati! Eccomi! Io rimango a fare il Lavoro del Padre! Le Schiere sono fuori … ma Li Salutiamo! Eccoci, Cari! Eccoci, Giardino di Dio! Eccoci! Cosa devo fare? Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi!  Ci vediamo dopo … nella Preghiera! Eccomi!

 

 

 

 

GIOVEDI  11  GIUGNO  2020

 

Teresina guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’: Nel venire in mezzo a voi(Gesù Benedice) Glorifico il Padre Altissimo … Ora e per l’Eternità … Figli, Fratelli, Amici del Mio Cuore! VeniteAllarghiamo le Braccia sul Legno della Croce, Figli Miei … Camminiamo la Via dell’AmoreUniti in un’Unica Famiglia: la Famiglia di Dio Viva e Reale … nel Nome del Padre … del Figlio che sono Io … dello Spirito Santo Amore Maria! Figlioli del Mio Cuore, preghiamo in questo Giovedifermiamoci ancora nell’Orto … e Uniti al Mio Cuorepreghiamo per la Pacepreghiamo per i Flagelli che gli uomini lasciano scendere! Uniti ancora … preghiamo per tutti i Figli Ministri …  per tutti i Vescovi … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Siate un tutt’Uno col Padrenel spalancare i vostri cuori e nel donarli, Figli Miei! Sono Io: Gesù, il Figlio di DioNato da Maria per mezzo  del Padre! Vivo e Reale in mezzo a voiGrido ai vostri cuori: Figli, pregate ancora per le Mura di Roma … preghiamo ancora per la Pace! Dio Allarga le Braccia nel DonarSia tutti i Figli … all’Umanità sempre più lontana senza Dio! Famiglia, Figli del Mio Cuore … preghiamo ancoranel fare Ardere tutti i cuori … l’Umanità intera entrare a Casa … tornare dal Padre! Il Padre è pronto a fare Festa! Figlioli del Mio Cuore, siete ancora in pericolo! Dio è la Fonte Viva della vostra Salvezza! Non tardate a riconoscere Dio come Padre! Amatevi a vicendaunite i vostri cuorifateli Ardere … così come Arde il Cielo … il Cuore del Padre! Figli, Famiglia di Dio … venite … saliamo la Vigna, l’Arca e i Reminon dimenticando le Capanne … Donate da Dio ad ognuno di voi:  Gregge EternoAmore del Padre! Figlioli, preghiamo in questo Giovediin questa Ora di Diopreghiamo per i Grandi del mondo! Chino il Capo dinanzi al Cuore del Padre … bussando … e chiedendo al Padre: Quest’Ora è Tua, Padre … Dona il Tuo Amore … Dona l’EccoMi del Tuo Cuore … ai Figli che sono Uniti nel Tuo Nome … nella Tua Verità! Preghiamo ancora nell’Orto, Figli! Chiedo ad ognuno di voi … di donarMi le maniper essere aiutati! Il mio Amore non ha Limiti … né MisureCopioso discende su di ognuno di voi! Non sprecatespendete ciò che Dio vi Donanell’Amarvi, nel Perdonarvi a vicenda! Dio E’! … Dio E’! … Dio E’! Vigilate, Figlioli: i Falsi Profeti avanzano e il Veleno! Avete la Destra del Padre … Combattete! … (Gesù Alza la Destra e Benedice)Siate Vincenticosì come Dio lo è attimo dopo attimo! Rimanete ancora nell’Orto … e preghiamo! Io Mi Dono attimo dopo attimoSpezzando il Pane che Dio ha Cucinato per ognuno di voi, per l’Umanità intera … Pane Vivo … è Pane di Dio, Figli Miei! Siate Vincenticosì come lo è il Padre vostro! Amate … Amate a Larghe Misure! Pastori, Pascolate con Dionon uscite fuori senza Diocopritevi con l’Abito della Crocecamminate benedicendo ed esorcizzandovivete in pieno il vostro Ministerosiate Alberi Fecondi nell’Amore del Padre, Figli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia:Gesù, Eccomi! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Le Cose del Padre, Gesù … ho Lavorato … ma il Lavoro ancora c’è … non è finito, Gesù! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù, Tu in mano porti un bastone! Perché lo porti, Gesù? Non dovevo chiedertelo? Sei diventato triste? Perché lo porti, Gesù? Gesù: Vedi, Anima Mianon è un bastone! Giulia: Cos’è, Gesù? Io vedo un bastone! Gesù: E’ un Remo!  Giulia: Ma non c’è acqua! Non si usa sulla terra … si usa sull’ acqua … e poi è uno solo, Gesù … non ne servono due o più! Gesù: Vedi la Barca? Ha un solo Remo! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Ho capito, Gesù! Gesù: Anima Mia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi guardare … in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Non devi piangere … non devi gridare! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Vedi … cosa stanno preparando gli uomini? Giulia: Eccomi, Gesù! Cosa posso fare, Gesù? Non griderò e non piangerò, Gesù … ma ditemi cosa posso fare! Gesù: Dio ti ha Mandata … a Parlare ai Grandi e ai Sapienti! Guarda … e aggiungi tutto nel Rotolo dei Vuoti! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: E’ lungo da guardare, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Non temere, Gesù! Gesù…! Gesù: Figlia Mia, Immolati come tu sai fareunisci le tue mani alle Mierimaniamo sulla Croce! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù … Eccomi … ma donatemi ancora la Costanza e la Forza, Gesù … di tenere tutto nel cuore … e di aprire solo quando me lo dite Voi, Gesù! Gesù: EccoMi, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù, dopo tutto questo Amore … io vi consegno il niente della mia Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, metto nel Tuo Cuore … la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Accoglieteci tutti … non fateci allontanare dal Vostro Amore, Gesù! Siamo deboli, anche se vediamo tutto il Vostro Amore … ma Tu aspetti tutti i Figli, Gesù … non chiudi la porta … non Ti arrabbi … mentre noi lo facciamo con tale facilità! Aiutami, Gesù … ad essere Cocciuta di Dio! Gesù: Amen, Figlia Mia … Amen … Amen! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Figlia Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti  i Servi Inutili! EccoMi con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … a portare l’Unica Verità della Croce … (Gesù Benedice) … l’Unica Verità del PaneInvitandovi ancora una volta … a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figlioli Miei! Giulia: Eccoci, Gesù … nel vivere l’Ora di Dionel vivere l’Amore di Dio … che Arde per ognuno di noi! Eccoci pronti a venire all’Invito del Padreliberando i nostri cuori e vestendoci di Croce! Eccoci, Gesù! Eccoci! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Pace ad ognuno di voi, Figli Miei!(Gesù  dona un bacio ai Figli e Benedice:) Tutti: Eccomi! Gesù: Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace, Figli! Tutti: Eccomi! Gesù: La Pace di Dio è Scesa … e Si dona Copiosa … nell’Amore, nella Luce, nella Letizia! Pace, Figli Miei! Pace al tuo cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi … l’Appuntamento dell’Acqua Zampillante che Si Dona! EccoMi! Cosa c’è, cosa devi dirMi in questo Giorno? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Benvenuto! Gesù: Benvenuti a tutti voi! Tutti: Eccomi! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Nell’Ascolto … Benvenuti! Teresa: Eccoci per averci Chiamati ancora una volta! Gesù: EccoMi! Teresa: E per essere venuto in mezzo a noi! Gesù: EccoMi, Figlioli! Teresa: Eccomi, Gesù! A volte potremmo dare per scontato che Tu venga in mezzo a noi … invece ogni Giovedi, ogni Seconda Domenica e attimo dopo attimo…!  Gesù: E’ un Appuntamento! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E’ un Appuntamento di Amoreè un Appuntamento di Croceè un Appuntamento di Pane! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Che Dio Cucina da Giovedi a Giovedi… per tutti i Figli .. per l’Umanità intera … per coloro che hanno Fame e Sete … per coloro che hanno l’Ascolto! Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E noi dobbiamo essere pronti e preparati per l’Incontro! Gesù: Col Forno Caldo(Gesù indica il cuore)per riceverLo il Pane! Parla! La Cocciuta è andata a Lavorare … a Salvare! Cosa c’è ancora? Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Da Giovedi in Giovedi … e poi tra pochi Giorni ci sarà la Seconda Domenica … continuiamo … anche se distanti … ad essere Uniti! Gesù: EccoMi! Teresa: La Famiglia è una  … e anche se fisicamente non possiamo essere uniti … soprattutto coloro che non sono qui … esclusi noi 6 … sentono sicuramente la mancanza del Luogo! Gesù: EccoMi! Teresa: Ma così come abbiamo sempre detto … ognuno di noi è stato Chiamato … e così anche … quindi ovunque si trovi … è Unito! Gesù: E’ Unito nell’Ascolto della Chiamata … e il Pane arriva … e Si Dona! Teresa: Eccomi, Gesù! E anche se tutto quello che è successo … non è voluto da Te, dal Padre, dalla Mamma…!  Gesù: No! Teresa: Ma è stato creato dall’uomo … questo essere distanti ci porta sempre di più sulla Via Stretta! Gesù: EccoMi! Teresa: E’ propedeutico alla Croce! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Propedeutico alla Croce … Invitando i Figli ad essere sempre più Pane … per tutti i Figli! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi! Gesù: CI DONIAMO? Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni? Teresa: Eccomi! Gesù: E lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti) … Lo Strumento rimane Crocifissa per Amore … per tutti i Figli Ministri …. per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco … per i Flagelli che gli uomini stanno preparando … da far scendere sull’Umanità! Ve lo ripeto ancora una volta in questo istante: siete in pericolo, Figli … preghiamo! Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Vino) Ecco l’Amore che chiedo … per l’Umanità intera …. per ognuno di voi, Figli Miei! … Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale) Ecco la Mia Carne ! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Mangia) EccoMi Carne … per Amore(Gesù Innalza il Vino e dona poi Lo dona a Teresina) Ecco il Mio Sangue! Teresa: Eccomi! (Gesù dona il Vino a Pasquale) Gesù: Ecco il Mio Sangue! Pasquale: Eccomi! (Gesù Beve il Vino) Gesù: EccoMi Sangue … per Amore! DoniamoCi! Io rimango a pregare nell’Orto degli Ulivi … affinchè i cuori degli uomini diventano Cuori Oranti … nel riconoscere il Padre, il Figlio, lo Spirito Santo Amore Maria! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Gesù e ognuno risponde: Amen.) EccoMi! La Pasqua è Piena,  è Viva ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore MariaTabernacolo Tabernacolo di DioTabernacolo dell’Umanità intera … che Arde d’Amore … e Ardendo … Invita i Figli … dicendo: “Fate tutto ciò che Dio vi dice!” … E il Grido del Padre all’Umanità intera: “Figlioli, Lavorate nella Vigna … fate le Cose che vi sono state dette nella Verità Tutta Intera … nell’Ardere dei vostri cuori … nell’essere Piccoli e Poveri … vivendo da Piccoli Gesù sulla Terra!” … (Gesù Innalza il Vino:)Ecco la Mia Verità! Ecco il Mio Amore che Scende! Vivete la Pasqua così come L’ho Insegnata: Piccola, Povera … ma Ricca di Dio! Bevi ancora il Mio Sangue! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Bevi ancora il Mio Sangue! Pasquale: Eccomi! Gesù: Bevo per Amore … per tutti i Figli … per l’Umanità intera! EccoMi! Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? Cosa devi dirMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: EccoTi … per esserTi Donato! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Mi sono Donato … sono venuto ad Abitare nei cuori di ognuno di voi … di tutta la Famiglia! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Ed è con la Certezza … sapendo che Tu ci sei attimo dopo attimo…! Gesù: EccoMi! Teresa: E Guidi i nostri passi … andiamo avanti nel vivere il Progetto di Dio … nel vivere indegnamente ciò che Dio ha Progettato per ognuno di noi … e ognuno di noi si mette ai Piedi della Croce … Offrendo se stesso … per poter Lavorare nella Vigna di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Hai niente altro? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Nel niente … c’è il Pane di Dio! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Che Si Dona a tutti … Si Dona ai Figli … Si Dona alla Famiglia … Si Dona all’Umanità intera! EccoMi, Figlioli! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Questo Tempo d’Amore … questo Tempo di Grazia di Dionon gettateLofateLo Fruttificare! In quel Frutto è l’Amore del Padre è l’Amore che Dio dona alla Famiglia … dona all’Umanità intera … dona ad ognuno di voi, che siete qui riuniti nel Nome di Dio! Segnandovi con la Croce … chiamate il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo! Quale Dono più Bello è il Segno della Croce … il Segno del Crocifisso … vostro Fratello … vostro Figlio … il vostro Amico … che dona la Mano a tutti, dicendo: “Fate le Cose del Padre!” … E nel fare le Cose del Padrec’è Dio in azionec’è Dio che Guardac’è Dio che Benedicec’è Dio che Spalanca il Cuore a tutti i Figli! Io Spalanco il Mio Cuore ad ognuno di voi, all’Umanità intera, alla Famiglia che Dio ha Chiamato … e vi Invito ancora a Crescerea Lievitare col Lievito del Padre … e a donarLo a tutti!  Vi Amo, Figlioli … e vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE … UNITO … MA DA DIVIDERE! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai Figli) Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Teresa: Eccoci, Giovanni … Pace al Tuo Cuore! Piccolo Giovanni: Pace al tuo cuore! Pace a tutti i cuori … oranti nell’ascoltareDio che Parla Dio che Si DonaDio che dice: Pace, Figlioli! E come Sacerdozio Vivo ed Eterno dico: Pace all’Umanità! … Pace all’Umanità sorda e cieca! … Pace a quella Umanità dura di cervice! … Pace  a coloro che cambiano nel sentire la Voce del Padre! … Pace  a chi è fuori a sentire i rumori del mondo! Pace, Figliolo … sono venuto a cercartiper farti sentire i Rumori del Padre … l’Armonia del Padre … il Tutto del Padre … quel Pane che ti sfama! Mentre sei fuori … non trovi cibo! Dio Si fa Cibo per te … e Si Dona … e ti aspetta …e ti Ama … e ti dice: Pace! Come stai? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Cosa devi dirMi? EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni … Benvenuto in mezzo a noi! Piccolo Giovanni: Bentrovati a tutti quanti! Teresa: Eccoci! Piccolo Giovanni: Benvenuti all’Ascolto della Parola del Padre! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Cosa devi dirMi? EccoMi! Teresa: Eccomi! Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Cosa c’è? Teresa: Eccoci … Eccoci nell’aspettarTi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci nel provare a seguire … ciò che ci hai sempre Insegnato! Piccolo Giovanni: Il Vangelo Vivo di Dio … l’Ardere nel cuore! Teresa: Eccoci, Giovanni! Eccomi, Giovanni … ognuno di noi sa che … nel sentire quell’Ardere … è la Strada Giusta … è con Dio! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E quindi, l’Ardere deve essere per noi … la Spia della Verità … di non lasciarci confondere dalle cose del mondo … ma di sapere che … quando sentiamo l’Ardere nel cuore … siamo con Dio! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Cos’è che hai nei tuoi occhi? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Parla con parole dolci con Gesù … non temere gli uomini, Figlia! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Vivi l’Ardere di Dio … senza temere gli uomini … sii libera … taglia le catene, Figlia Mia! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Figlioli, Vivete ancora da Figli di Dio! Siate Vigilanti nel Camminare! Siate Vigilanti nel Vivere l’Amore di Dio! Fatevi cucinare: Ardete … e nell’Ardere … donate Gloria al Padrevi Ama … ed è sempre pronto a Vigilare con voi! Vivete ancora … ma state attenti: gli uomini creano Flagelli … costruiscono Guerre … accendono Fuochi di Terremoti! Alzate la Destra!  (Giovanni Alza la Destra e Benedice)Combattete con la Spada del Vangelo … e Amate … e Allargate le Bracciae c’è Gesù che vi viene incontro!   EccoMi, Figlioli! Vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo 0 Spirito Santo Amore Maria! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai Figli) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: Pace ad ognuno di voi, Figlioli! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Pace a voi … che avete Fame e Sete! Pace, Figlioli! Pace, Creature Chiamate e Amate dal Padre per seguire le Orme di Dioper dire attimo dopo attimo: Sono un Figlio di Dio … sono stato Chiamato! E cosa faccio … non rispondo? Sono un Figlio di Dioe il Figlio di Dio … fa le Cose di Dio! … “Oggi non ho nulla da fare!” … Come non hai nulla da fare? Hai il Lavoro … è pronto per te … e il tuo Lavoro è fare il Figlio di Diosantificare … e nel santificare … vivere la Giornata … quella Giornata che Dio ha fatto per te … e l’ha fatta tutta per te … e alla fine della Giornata ti viene donata la Paghetta! … “E quella Paghetta …” … Dio ti dice: “Non gettarLa … ma consumaLa! Non La devi conservare … La devi consumare!” … ConsumarLa significa: aiutare coloro che non hanno capito … cosa fare durante la Giornata! Dio è Padre … e dona a tutta l’Umanità intera … la Giornata da compiere … la Giornata Lavorativa … e com’è Bellaquando è Piena con le Cose del Padre! Non sprecarLa … non gettarLa … non cancellarLa: è la Giornata di Dio … e Dio L’ha preparata per te … ed è  fatta di Croce … è  fatta di Croce! … “Non ho sentito!” … E’ fatta di Croce … e quella Croce è Leggera … non è pesante … perché è la Giornatae se la Giornata viene Lavorata e viene Consumata … nell’Amore, nell’Umiltà, nella Carità del Padre … non è pesante … è Leggera! E cosa faccio? Non faccio il Figlio? Oggi non ho voglia di Lavorare? E cosa faccio? Esco fuori? Vado a trovare i luccichii del mondo? Siamo stati Chiamati … per fare la Giornata di Dio … lasciando tutte le altre cose! … “Ho da fare!” … L’hai visto il Segno di Croce … fare? No! Nessuno si ferma! … “Ho da fare! Ho da fare!” … Cos’hai da fare? Quali sono le tue cose da farese non fai il Figlio … se non leggi il Vangelo … se non vivi da Figlio del Vangelo? … “Ho da fare!” … E Gesù … e le Cose di Gesù …e le Cose che fanno Crescere nell’Anima? … “Ho da fare!” … Fermiamoci, Figlifermiamoci, Confratellinon corriamoDio non correDio ci aspetta! Com’è stata la tua Giornata? Cosa hai fatto? Hai avuto il tempo di farti il Segno della Croce? Hai avuto il tempo di ringraziare? … “Ho avuto da fare!” … E Gesù? E ti sei messo con la coscienza a posto? Potevi morire! E Gesù? Non L’hai salutato stamattina … e cosa hai fatto? Il Figlio? No! Hai fatto le cose del mondo! Cosa c’è, tu che sei tu … ma sei tu … ma non sei tu? Cosa c’è? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Parla! Cosa devi dirMi, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Pregate ancora  per tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Preghiamo per la Pace, Figli Miei! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Come stai? Pasquale: Bene! Il Calice Vivente: EccoMi! Vivi, Figlio! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Figlioli, sia sempre Viva la Pace di Gesù in mezzo a voi … e fateLa Vivere a tutte le Genti! Vi Benedico … col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria … Figlioli del Mio Cuore! Giulia: Giovanni, dove andate … ve ne andate già? Dove andate a Lavorare? Posso venire anch’io ad aiutarVi? I DUE GIOVANNI: Vivi il Lavoro di Gesù! Giulia: Eccomi! Eccomi! Gesù mi ha fatto vedere tutte quelle cose: sono nei Rotoli! Eccomi! Le Schiere sono fuori … stanno Lavorando … Salutiamo i nostri Cari! Eccoci, Cari! Giovanni, ci vediamo dopo … nella Preghiera! Eccomi! Eccomi! Eccomi!

 

 

 

2a DOMENICA  DEL  MESE

 

14  GIUGNO  2020

 

Teresina guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! La Madonna:  Nel Donarvi  l’Amore del Mio Figliolo Gesù(la Madonna Benedice) Glorifico il Padre, il Figlio, lo Spirito Santo Amore! Si Dona ad ognuno di voi … scendendo Copioso nell’Amarvi … e Donarvi tutto l’Amoreper Amare l’Umanità intera … e tutti Figli … tutti i Fratellie la Pace di Cristo! Figlioli Miei, vivete in Pienezza questo Giornovivete l’Amore del Mio Figliolo Gesùinebriatevi nell’Amore Divino di Dio, Figli Miei! Siate Figli Innamoratisiate Figli Pacificidi quella Pace che Dio Dona! Amatevi gli uni e gli altrie nel Corpo e Sangue del Mio Figliolo Gesù … vivete in Pieno l’Ardere dei vostri cuorivivete nella Pace! Chiedete a Dio la Pace ma pregate affinchè l’Umanità intera riconosca Dio come Padre, Figlioli del Mio Cuore! Pregate per le Mura di Roma  pregate per tutti i Figli Ministripregate per il Papa, l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Figli Miei, in questo Giornovi Invito ancora a Salire la Vigna, l’Arca e i Remivivete le Capanne in Pieno … nell’Amore del Mio Figliolo Gesù! Siate appassionati del Vivere di Dio dentro di voi … nei vostri cuori! Vi Amo! Chiedo ancora ad ognuno di voi: siate Pastori Eterni, Figli Miei … siate Pastori Eterni  della Parola di Cristo! Siate vigilanti nel Camminare e a portare a voiil Gregge che Dio vi ha Donato: non abbandonateLo, Figlioli!  Amate l’Amore che Gesù ha Donato nei vostri cuori! Sono vostra Madre … l’Immacolata senza peccato! EccoMi, Figlioli … sono vostra Madre … vi Invito ancora alla Preghiera costantea Spezzare il Pane col Mio Gesù! Vivete di Dio l’Attimo dell’Amorevivete di Dio, Figlioli … l’Attimo del Donarvi … così come il Mio Gesù Si è Donato per ognuno di voi … per Donarvi la Vita Eterna … per non lasciarvi soli …  ma vivere l’Ardere del Suo Cuore … nell’Ardere del Suo DonarSi! Pregate, Figlioli: gli uomini fanno scendere altri Flagelli! Voi rimanete Fiammelle Accese dell’Amore di Gesù … del Mio Figliolo! Viviamo ancora questo Giorno … rimanendo in Compagnia del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore! Crescete, Figlioli Miei … crescete passo passo … Allargando le Bracciaper distendervi sulle Braccia della Crocee vivere, Uniti … la Passione di Gesù! Preghiamo ancora … affinchè i Grandi del mondo allargano i loro cuori: essendo cuori di pietra … si trasformino in cuori oranti di Gesù! Vi Amo ancora in questo Giornoe desidero che ognuno di voi, Mamme dell’Amoreguardate il Crocifissoe guardandoLo … guardate i vostri cuori e i vostri volti … fatti a Immagine  e Somiglianza di Gesù! Vi Invito ancora a pregare, Figli: altri Fuochi di Guerraaltri Flagellialtre Confusioni in tutte le Chiese … scenderanno! Rimanete cuori oranti nel pregare, Figlioli Miei … aiutate Gesù ad aiutarel’Umanità interaquell’Umanità sorda e cieca quell’Umanità che non vuole distogliere lo sguardo dai rumori del mondo! Preghiamo, Famiglia di Diopreghiamo, Figlioli … Uniti al Cuore di Gesù … Orante per l’Umanità intera, per ognuno di voi, Figli Miei! Anima Mia … Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Mammina! Eccomi! La Madonna:  Figlia? Giulia:  Eccomi, Mammina! La Madonna: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Mammina, ho fatto le Cose del Padre … ho finito il Lavoro da fare … datemene un altro! La Madonna: EccoMi, Figlia! Vuoi guardare … in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Guarda, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Mammina! Mammina, vedo l’Umanità confusasenza una metai figli non sanno dove andarenon sanno cosa faresembrano un’Umanità distolta da Dio! Mamma, cosa sta succedendo ai Figli? La Madonna: Vedi, Anima Mia! Giulia: Vedo, Mamma! La Madonna: E il Tempo del nemico è libero! Giulia: Mammina, l’Umanità non prega … l’Umanità è lontana da Dio: per questo il nemico ha il Tempo libero! La Madonna: Pregate, Figlioli … e rimanete vicino a GesùamateLo e fateLo amarefateLo conoscere a tutte le GentiteneteLo Vivo nei vostri cuorinon abortite il Mio Figliolo Gesù … per partorire le cose del mondo, Figli! Giulia: Eccomi, Mamma! Ditemi … cosa devo fare ancora! La Madonna: Immolati, così come sai fare … così come il Padre ti ha Insegnatounisci sempre le tue mani alle Mani di Gesùdona i Chiodi all’Umanità, Figlia Mia! Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi, Mammina! La Madonna: Guarda ancora, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Mammina! Mammina? Mammina? La Madonna: EccoMi, Figlia! Metti nel Vuoto dei Rotoli … ciò che stai vedendo! Giulia: Eccomi! Eccomi, Mamma! La Madonna: Figlia Mia,  dovrai soffrire ancora a causa del Nome di Gesù … ma non temere! Giulia: Eccomi, Mamma … il mio Tutto, il mio Amore … è il mio Gesù! Eccomi, Mamma … se avete bisogno di poggiarvi sulle mie spalle … poggiatevi ancora! La Madonna: Porta la Croce! Sii Crocifissa … unita a Gesù, Figlia Mia! Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Mamma! (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Mammina! Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi, Figlia! Giulia: Mammina, ti dono ancora il niente della mia Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Mammina, metto … tutta la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri … nel Tuo Cuore! Metto nel Tuo Cuore, tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere … e  quelli che non lo possono fare! Metto nel Tuo Cuore, Mammina … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli … l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Mamma, Mammina … veniamo dal Padre, dal Figlio e dallo Spirito Santo: il Tuo Cuore Ardente d’Amore … perché non sappiamo dove andare e non vogliamo andare in altri posti … ma vivere e cercare il Cuore del Padre … il Cuore del Figlio … il Cuore dello Spirito Santo! Fateci vivere nei Vostri Cuori … se ne siamo degni ancora! La Madonna: Amen, Figlia … Amen … Amen! Giulia: Eccoci, Mamma Adornati dal Tuo Amore …  in questo Giorno! Eccoci, Mamma … nel donarci tutto a Gesù … Corpo e Sangue Suo Amore Infinito! Vogliamo prendere parte a questo Mistero, Mamma … abbiamo Sete e Famevogliamo Amare Gesù! La Madonna: EccoMi, Figlia! Giulia: Eccoci, Mamma! La Madonna: EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … a portare l’Unica Verità della Croce (La Madonna Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! Vi Amo nell’Amore Misericordioso di Dio … e Unisco il Mio Cuore ai vostri cuori, Gregge di DioInvitandovi ancora … a vivere il Tempo di Gesù Vivo e Reale e in mezzo a voi, Figlioli del Mio Cuore! … (La Madonna dona un bacio ai Figli) Vi Amo tutti! Tutti: Eccomi! La Madonna:  Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! La Madonna: Pace al tuo cuore, Figlia Mia! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Ecco l’Acqua Zampillante del Cuore di Gesù: Si Dona a tutte le Genti! Cosa c’è? … (La Madonna dona un bacio ai Figli) Cosa devi dirMi, Figlia? Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Benvenuta in mezzo a noi! La Madonna: Bentrovati, Figlioli … nell’Ardere della Crocenell’Ardere del Corpo e del Sangue del Mio Figliolo Gesù… Donato ad ognuno di voi … Donato all’Umanità intera! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccoci … in questo Giorno del Corpus Domini … che cade  con la Seconda Domenica del Mese … è Grande il Mistero di Dio! La Madonna: E’ Grande … per ognuno di voi che vivete nel Luogo che Dio ha Scelto … e Donato a tutte le Genti, Figlia!  Teresa: Eccoci, Mammina!  La Madonna: EccoMi! Teresa: Nel Corpo e nel Sangue di Dio, di Gesù … c’è Tutto! La Madonna: EccoMi! Teresa: C’è la Vita Eterna … c’è l’Amore Pieno! La Madonna: C’è quell’Abbraccio … che Dio Dona ai Suoi Figli! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: E ricordo sin da bambina che … Giovanni del 2 ci teneva tanto a questa Festa … così come con tutte le altre occasioni! La Madonna: Corpo e Sangue! Teresa: Ma sin da piccola … ricordo le Sue Parole … nelle varie Giornate di Corpus Domini! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: Siate Innamorati del Corpo e del Sangue di Gesùvivete in Pieno questi Momenti! Gesù Si è Donato e Si Dona attimo dopo attimonon si ferma solo in una Giornata … ma Si Dona … e il Suo Amore è senza Limiti e senza Misure! E Si Dona per tutti i Figli Ministri … Si Dona  per tutti i Vescovi … Si Dona  per il Papae Invita la Chiesaad essere Donante … così come è Gesù! Invita l’Umanità interaad Amare Gesù … e a farsi Corpo e Sangue del Mistero di Cristo … rimanendo Piccoli e Poveri … nell’essere Piccoli Gesùoranti nell’Amoreoranti nel donarsioranti nel vivere il Mistero di Cristo! Figlioli Miei, pregatefate compagnia a Gesù … così come lo fate nell’Orto degli Ulivi fatelo attimo dopo attimo: l’Umanità ha bisogno di Preghiera! L’Umanità ha Gesù … ma non Lo vede e non Lo sente … è presa dai rumori del mondo! Pregate! … Dove due o tre pregano nel Nome di Dio …  lì ci sono Io! … Aiutate Gesù: è in questo LuogoPiantato da Albero Vivoda voi desidera essere aiutato! Famiglia di Dio, destatevi dal sonnocombattete la Battaglianell’Amore di Dio! … (La Madonna Alza la Destra e Benedice) … Così come è Vincitore il Padre … siate Vincitori tutti quanti … e Amate: il Mistero del Corpo e del Sangue è l’Amore! Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Teresa: Dal Tuo EccoMi … si è innestata la Cascata di Amore … che ha fatto sì che Gesù Si Donasse attimo dopo attimo! La Madonna: EccoMi! Teresa: E sulla Croce … attimo dopo attimo ciò avviene … e la stessa cosa avviene se ognuno di noi … si riconosce come Figlio … e come Croce … e può sprigionare tutto l’Amore di Dio! La Madonna: EccoMi, Figlia! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: Parla ancora! Teresa: Mammina? La Madonna: EccoMi! Teresa: In questo Tempo, in cui quello che abbiamo vissuto e che ancora stiamo vivendo … l’Umanità sembra essere indifferente anche alla Morte! La Madonna: E’ così confusa dalle cose del mondoche non vedono neanche la Morte! L’Umanità corre di qua e di là … cercando i rumori del mondo … cercando l’io … che non è Dio … e si perde! Teresa: Eccomi, Mamma … noi Famiglia … per Grazia di Dio … non temiamo la Morte … ma così come ci avete sempre Insegnato … non sfidiamo Dio! E con quello che è successo e che ancora ci sarà … siamo vigilanti nel combattere … con l’Amore di Dio e con la Destra … ciò che non è stato voluto da Dio! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: Siate sempre orantivicino al Cuore di Gesù! Essendo vicino al Suo Cuore … si ha il Timore del Padre … e non vi perdete nelle cose del mondo, Figlioli del Mio Cuore! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi!  Teresa: E allora, anche se distanti … restiamo un’Unica Famiglia! Tu, con la Tua Infinita Dolcezza … ci Guidi passo passo! La Madonna: EccoMi! Teresa: E non lasci nessuno dei Tuoi Figli! La Madonna: EccoMi, Figlioli!  Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: Vi Invito ancoraad amarvi gli uni gli altria perdonarea rimanere Piccoli: i Piccoli Giovanni … sempre più Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto! Ma combattete i Falsi Profeti e il Veleno … con la Destra del Padre! … (La Madonna Alza la Destra e Benedice)Siate Mammecome lo sono Io … l’Umanità intera! E vivete l’Ardere di Dio! Siate Pane per tutte le Genti! Spezzatevicome Si Spezza Gesù! E avete solo il Santo Timore di Dio … non temete gli uomini! Guardate gli Occhi della Croce: sono spalancati dinanzi al Cuore del Padre! Fate anche voi lo stesso, Figlioli Miei! Teresa: Eccoci, Mamma! La Madonna: Vi Amo, Figlioli Ministri … e vi Invito a Donare il vostro Corpo e il vostro Sangue … così come Lo Dona Gesù! Camminate le Vie Silenziose del Signore! Non inciampicate nelle vie rumorose del mondo! Destatevi dal sonno dell’Umanità … e Vigilate  nell’Ardere del Cuore del Padre! Amate senza misurare l’Amore! Perdonate senza guardare l’errore … così come il Padre vostro … guarda il vostro cuore … e vi Chiama ad essere oranti nel Suo Amore, nel Suo Perdono, nel Suo Sorriso verso tutti! Amo ognuno di voi! Tutti: Eccomi! La Madonna: Amo la Famiglia! Amo i cuori oranti! Figli Miei, vi Invito ancoraa rimanere con Gesù nell’Orto degli Uliviper poi Donare il Suo Corpo e il Suo Sangue, Figli Miei! Teresa: Eccoci! (La Madonna dona un bacio ai Figli) La Madonna: Vi Benedico nell’Abbraccio del Mio Figliolo Gesùnell’Abbraccio della Croce, Figli Miei!  Giulia: Mammina, dove vai … te ne sei già andata? Mammina, Ti dobbiamo salutare? Eccomi! (La Madonna e i Figli salutano col fazzolettino verde) Mammina, sei la nostra Mamma … come sei Bellasei Bella quando arrivi … sei Bella quando rimani … sei Bella quando torni nell’Ardere dell’Amore del Padre! Mamma, tienici nel Tuo Abbraccio! Mammina, i Due Giovanni … cosa stanno facendo oggi? Stanno Salvando? La Madonna: EccoMi … anche tu stai Salvando, Figlia! Giulia: Eccomi, Mamma! Le Schiere sono fuori a Lavorare … possiamo salutare le Schiere … i nostri Cari? Eccoci, Cari! (La Madonna intona la Lode:) La Madonna: Ave, Ave, Ave Maria! … Ave, Ave, Ave Maria! … Ave, Ave, Ave Maria! Giulia: Mammina, Mammina … rimani con noi! La Madonna: Non temere, Figlia Mia Dio è con voi! Giulia: Eccoci! Ditemi se posso fare qualche altra cosa … per Consolare il Vostro Cuore, il Cuore del Padre, il Cuore di Gesù! La Madonna: Rimani Roccia … così come il Padre ti ha Mandata! Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! Eccomi! Ci vediamo dopo … nella Preghiera, Mamma!

 

 

 

 

GIOVEDI  18  GIUGNO  2020

 

Teresina guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’: Io sono il Figlio di Dio(Gesù Benedice) Vivo e Reale in mezzo a voia portare la Parola Viva del Padre! Figlioli, amateallargando le vostre bracciadonatevi tutto a Diocrescete nell’Amore Divino del Padre! Pregate, Figlioli … pregate per la Pace! Invitate gli uominicoloro che si fanno chiamare Grandia conoscere l’Amore Ardente di Dio! Gridate al mondo interola Verità del Padrerimanendo Piccoli e Poveri: i Piccoli Giovannisempre più Piccoli, Poveri e all’Ultimo Postonel Gridare la Vittoria della Crocela Vittoria del Cuore Immacolato di Maria … Madre Mia, Madre di ognuno di voi, Madre dell’Umanità intera! Figlioli, in questo Giorno … rimanendo ancora nell’Orto degli Ulivipreghiamo per tutti i Figli Ministriper coloro che donano le mani guardando la Crocepreghiamo per l’Uomo che indossa l’Abito Biancopreghiamo per tutte le Creature che amano l’Amore Infinito di Dio! Vigiliamo sulle Mura di Roma, Figlioli … Unendoci ancora alla Preghiera costante! Preghiamo ancora, Figli … in questo Giorno  in questo Giovedi del  Mio Amore! Saliamo la Vignarimaniamo nell’Arca, nei Remi, nelle Capannevivendo l’Amore Ardente del Cuore Immacolato di Mia Madre! Vi chiedo ancora in questo Giorno … nell’Ora dell’Orto, Figli … di rimanere Uniti … e di pregare ancora: altri Fuochi di Guerra si stanno accendendo … altri Flagelli stanno scendendo sull’Umanità … sempre per mano d’uomo! Il Mio Amore Misericordioso copre ognuno di voi e l’Umanità intera! Molti Figli non prendono il Mio Pane … non ascoltano la Mia Parola! Siate Vigilanti nel  combattere i Falsi Profetinel  combattere il Veleno: vi avvolge in questo Tempo … è libero! Figli Miei, chiedo ad ognuno di voi che siete qui riuniti: Famiglia Viva, Famiglia EternadonateMi le vostre maniaffinchè possa aiutarvi! Nell’Ora dell’Orto vi Invito ancora, Figlioli … ad amare … e a perdonare … ad usare Carità verso tutti … non lasciate nessuno fuori della Preghieranon lasciate nessuno fuorisenza il Pane: SpezzateLo e DonateLo a tutti! Figli Miei, vivete questo Giovedi di Amore che Ardevivete quest’Ora dell’Ortonel farMi compagniae nel rimanere fino in fondonel non lasciarMi solo, Figlioli del Mio Cuore! Figli Miei, rimanendo nell’Ortochiedo ancora ad ognuno di voi, Famiglia di Dio: usate Caritàusate Amoreusate Semplicitàcosì, quando incontrate i Falsi Profeti e il VelenoDonate la Parola di Dio che Arde dentro di ognuno do voisiate Piccolisiate Semplicima siate Prudenti … non temete gli uomini … ma abbiate il Santo Timore di Dio! Se ognuno di voi Cammina nella Luce e nella Verità del Padrepuò Guarire può Sconfiggere il Malema vivete passo passo l’Umiltà, la Carità e la Verità del Padre! Figli Miei, rimaniamo  ancora nell’Ortoin questo Giovedi del Mio Cuoredella Mia Lucedel Mio Amore! Ma preghiamo per la Pace, Figlioli del Mio Cuore! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù, Eccomi! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Le Cose del Padre, Gesù … le  ho finite … donatemene ancora da fare! Gesù: EccoMi, Figlia!  Giulia: Gesù, se non le ho fatte bene … dimmelo! Gesù: EccoMi, Figliail Lavoro è fatto ed è fatto Giusto … nella Pienezza del Padre … nel Suo Amore … nella Sua Verità! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Figlia, dovrai Aprire il Secondo Rotolo! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Gesù: Vuoi guardare … in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, sono pronta! Gesù: Non piangere e non gridare per ciò che vedi, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Non parlare, ma aggiungi nel Vuoto dei Rotoli … ciò che stai vedendo! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Gesù, il tutto è nel Vuoto dei Rotolima io cosa posso fare ancora? Posso aiutarTi, Gesù? Gesù: Immolati, Figlia! Immolati, Figlia! Prega … come tu sai fare … nel silenzio del tuo cuore! Rimani sempre unita al Mio Cuore … durante la Preghiera! Giulia: E’ quello che faccio attimo dopo attimo, Gesù … tu lo conosci! Gesù: Non fermarti … fallo sempre! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia, dovrai soffrire ancora a causa del Mio Nome! AiutaMi, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi pronta! Gesù: EccoMi, Creatura! Giulia: Gesù, tienimi nel Tuo Cuore! Gesù: EccoMi, Anima Mia! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Quando Aprirò il Rotolo, Gesù … Tu e i Giovanni … sarete Uniti a farmi compagnia? Gesù: Non temere! Giulia: Eccomi! Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Gesù, ti dono il niente della mia Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, metto nel Tuo Cuore … la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri! Non abbandonateci, Gesù! Metto nel Tuo Cuore, Gesù … tutti quelli che si affidano alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare! Metto nel Tuo Cuore, Gesù … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Fateci rimanere ancora con Voi … fateci fare i Figli … nell’Orto degli Ulivi! Gesù, fa che noi facciamo la Volontà del Padre … nel farTi compagnia nell’Orto degli Ulivi! Eccoci oranti … dinanzi al Tuo Cuore, Gesù … cancella ogni nostro errore purifica ciò che Ti sto offrendoe donali al Cuore del Padree correggici se stiamo sbagliando! Gesù: Cocciuta? Giulia: Eccomi! Gesù: Rimani Rocciacosì come il Padre ti ha Mandata! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Non temere, Figlia Miase gli uomini ti scartanoDio ti ha Mandata! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … a portare l’Unica Verità della Croce … (Gesù Benedice) … l’Unica Verità del PaneInvitandovi ancora una volta a tenerLi Alti … e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! EccoMi!  Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace ai vostri cuori … Figli, Fratelli e Amici … nel Mio Amore, nella Mia Verità, nel Mio Perdono! Tutti: Eccomi! Gesù: Sono Gioioso di vedere ognuno di voi: la Mia Famiglia! Il Mio Ardere di CuoreBatte dello stesso battito di ognuno di voi, Figli! Siate ancora Lucerne del Mio Amore! Siate ancora battiti oranti! EccoMi … l’Acqua Zampillante! Come stai? Come state tutti voi? Tutti: Eccomi! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Come stai, cosa devi dirMi … Teresina  del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi … per essere venuto ancora! Gesù: EccoMi! Fin quando Mi vorrete … Io verrò sempre! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci! Noi desideriamo averTi in mezzo a noi! Non ci lasciare mai! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa c’è, cosa devi dirMi … Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Siamo in un altro Giovedi … nell’Ora dell’Orto! Gesù: EccoMi! Teresa: E parlo per noi qui presenti … e per tutta la Famiglia! Gesù: EccoMi! Teresa: E con i nostri errori … le nostre mancanze … siamo a farTi compagnia! Gesù: E i vostri errori e le vostre mancanze … li dono al Cuore di Maria, Mia Madre … per farli scendere come Grazie … per aiutare l’Umanità dispersa! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Il Tuo Amore e l’Amore del Padre e l’Amore di Maria … è Infinito! Gesù: EccoMi! Teresa: E siete sempre pronti ad aspettarci! Gesù: EccoMi! Teresa: A tenderci la Mano … a Donare all’Umanità intera il Tutto di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed è questo … che ancora di più … dobbiamo imparare a fare: ad essere Figli di Dio … a pregare … ma soprattutto ad usare Amore e Carità verso tutti! Gesù: EccoMi! Teresa: Prima di tutto verso noi stessi! Gesù: EccoMi! Teresa: Per poter poi…! Gesù: Vivere l’Amore Pieno del Giovedidell’Ora dell’Orto del Giovedidella Giornata che Dio vi dona attimo dopo attimo! Teresa:  Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E’ questo ciò che dobbiamo imparare a fare come Figli di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Tutti siamo Figli di Dio … ma c’è differenza tra coloro che scelgono di ricambiare l’Amore di Dio … e quindi di essere in Pienezza Figli di Dio …  e coloro che non Lo riconoscono! Gesù: Ma tutti siete Figli! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi!  Teresa: Eccomi, Gesù! E quindi, noi Famiglia … che abbiamo la Grazia di aver conosciuto l’Amore Vero di Dio, di Maria, di Gesù, dei Due Giovanni, di tutti i Servi Inutili … non possiamo rimanere lontani dall’Abbracciare la Croce! Gesù: Chi Mi Ama … prenda la propria Croce … e Mi segua! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Dobbiamo comprendere ciò che da sempre è davanti ai nostri occhi … e solo così potremo fare un piccolo passettino verso l’Eternità! Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresina del Bambin Gesù, Ci Doniamo? Io Mi Dono e Tu Ti Doni! Teresa: Eccomi! Gesù: E lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amore … per tutti i Figli Ministri e per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti) EccoMi!  Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Vino:) EccoMi nell’Orto degli Ulivi … a  DonarMi e a farvi compagnia! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco la Mia Carne ! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Mangia:) EccoMi Carne … per Amore! … (Gesù dona il Vino a Teresina e a Pasquale:) Ecco il Mio Sangue! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Ecco il Mio Sangue! Pasquale: Eccomi! Gesù: (Gesù Beve il Vino:) EccoMi Sangue … per Amore!  Mi stanno trafiggendo! DoniamoCi! Io rimango a pregare nell’Orto degli Ulivi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ancora per tutti i Figli Ministri! DoniamoCi! … (Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Gesù e ognuno risponde: Amen. Gesù è addolorato e piange) Non temete, sto piangendo! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: La Pasqua è Piena,  è Viva ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù è addolorato  e piange) … Aiutami, Figlia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Pregate, pregate ancoraper tutti i Figli Ministri … per le Mura di Roma! Vivete in Pieno il Mistero del Mio Amore! Bevi ancora il Mio Sangue! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Bevi ancora il Mio Sangue! Pasquale: Eccomi! Gesù: EccoMi ancora Sangue … per Amore, Figli! EccoMi! Ho bagnato i Miei Occhi … per Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Parla, Figlia Mia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Com’è Grande il Tuo Amore … nel vedere i Figli che non Ti riconoscono, che Ti trafiggono, che Ti mettono all’ultimo posto! Gesù: EccoMi! Teresa: Che invece di fare ciò che hai lasciato di fare … umiliano, feriscono, trafiggono i Figli più deboli! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! E solo in piccola parte … possiamo comprendere il Dolore Tuo … nel vedere un’Umanità dispersa! Gesù: Un’Umanità senza Dio! EccoMi! Parla ancora, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Nello stare tutti Uniti, anche se fisicamente distanti … rafforziamo la nostra Fede! E’ un’occasione per comprendere davvero … quanto Ti amiamo … quanto Dio è importante nella nostra Vita! E’ nel momento di prova … che si capisce quanto una persona conti! E così, se in questo momento difficile … e ne verranno tanti altri … riusciamo a metterTi al primo posto….! Gesù: Gli uomini stanno preparando altri Flagelli, Figli! Teresa: Eccomi, Gesù! E se in questo momento … non Ti abbiamo lasciato … ma siamo rimasti ai Piedi della Croce … siamo rimasti nella Certezza della Fede … che Dio E’ e Vince su tutto … allora siamo sulla Strada Giusta! E Ti chiedo di rimanere Straccio Stracciato … e così come lo chiede tutta la Famiglia: di essere Uniti e di andare avanti! Gesù: EccoMi, Teresina del Bambin Gesù … Figlia Mia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Nell’Amore Infinito, Invito ancora tutti i Figli Ministri … l’Umanità interaa ricordarsi che Dio è Vivo … ed essendo Vivo Mio Padrelo sono anch’Io … e per Volere di Mio Padre vengo a Spezzare il Panevengo a portare l’Amore e la Verità Tutta intera ad ognuno di voi, all’Umanità … ma in modo particolare alla Chiesa: Ascoltate, Figli … il Grido della Croce … il Grido del Crocifisso … e non fermatevi … perché Dio è Vivo … e Parla … e vuole essere Ascoltato! E’ questo che dico ad ognuno di voi … e a coloro che devono vivere e donare la Parola di Dio e SpezzarLa attimo dopo attimo! Fatelo, Figli … fatelo! EccoMi! Con questo … Io vi Saluto con la Croce! … (Gesù Benedice) … I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! (Giovanni Benedice e dona un bacio ai Figli) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: Pace ad ognuno di voi! Pace all’Umanità intera! Pace ai Figli che non sono sordi e neanche ciechi … ma vivono di quel Pane che viene Spezzato attimo dopo attimo … il Pane Orante di Dio! Voi Lo conoscete … ne prendete … e avendoLo preso … Lo Spezzate e Lo Donate? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Eccomi! E quell’Eccomi … non vi suona come una Canzone d’Amore? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Che riempie i vostri cuori e li fa ardere? … “EccoMi!” … L’EccoMi di una Fanciulla … l’EccoMi di Maria … quella Creatura che non ha guardato niente e nessuno … e non ha ascoltato nessuno … solo la Voce di Dio! Maria! Siate anche voi Piccole Mariepronte con l’EccoMi del Padrepronte a rispondere senza guardarsi in giro! E’ questo che l’Umanità non fa più è questo che l’Umanità ha perso: l’Eccomi! Va cercando tante tante cose … rinnegando l’Eccomi! E come si può vivere senza Dio? Come si può camminare senza la Voce di una Fanciulla che ha saputo risponderee sa risponderee dice ad ognuno: “Siate Mamme … siate Piccole Marie Oranti!” Non c’è più questa modasono arrivate mode nuove … che fanno soffrire il Cuore di Gesù, il Cuore di Dio, il Cuore di Maria! … (Giovanni Alza il tono di voce:) Io sono il Giovanni che Grido: la Veritàl’Amore che Ardesì-sì, no-no! E quando si Cammina e si Vive nel Giardino di Dio … si Cammina nella Verità … Amando … facendo le Cose del Padre! Il Sacerdote che Grida … il Sacerdote che Grida e si Alza … si Alza quando si è nella Verità di Dio … quando si Cammina la Strada di Dio … quando si  Celebra nella Verità di Dio! E la Verità di Dio … Io L’ho trovata … e l’ho Sigillata! Grido ai Figli Ministri: “Cosa aspettate ancora … cosa aspettate ancora?” … Cosa devi dirMi? Ti ho fatto spaventare? Teresa: No, Giovanni! Piccolo Giovanni: Mi conosci! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Ti riconosco ancora di più! Piccolo Giovanni: Nel Gridare? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Nell’essere Sacerdozio Vivo ed Eterno! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Cosa c’è, cosa devi dirMi? Teresa: Il Tuo Gridare … mi fa sentire nel cuore ancora di più … la Tua Presenza! Piccolo Giovanni: Sono sempre con voi! L’ho promesso allo StrumentoMe l’ha chiestoed EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci ancora in un altro Giovedi … Eccoci ancora nel vivere il Mistero Nascosto … non Nascosto … di Dio! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Siate cuori oranti … nell’EccoMi di Maria, Figli! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Io vi Benedico con la Croce! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai Figli) Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente:  Pace, Figlioli! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Il Grido di Giovanniil Grido del Suo Amorela VeritàDio che ParlaDio che dice: Figlioli, andate a portare la Buona Novella … andate a portare il Pane … e  quel Pane donateLo a tutti … nel Suo Amore … nella Sua Luce … nel Suo Tutto … perché  Dio E’! E questo Gesù, questo Dio … che viene per noi … viene a dirci cosa dobbiamo farecome dobbiamo vivere la Giornatacome dobbiamo essere Figli! E ci lamentiamo: “Non ho tempo … ho altre cose da fare … sono in faccende affaccendato!” … Ma quali faccende affaccendate! C’è Gesù … sta Parlando … e sta Parlando per te … ed è venuto a dirti: “Ti Amo … ti voglio bene … devi fare questo!” … “Ho altro da fare … non ho tempo!” … Non hai tempo per Gesù? E il tempo per le cose del mondo? E tu ti perdi dietro alle cose del mondo … quando Gesù viene a Parlare facendo una Catechesidicendoti Parole d’Amore … dicendoti: “Devi fare il Figlio … per camminare … per vivere … per avere la Giornata di Dio!” … “Ma io ho pregato … mi sono fatto il Segno di Croce!” … Come l’hai fatto? Lo pensavi a Gesù quando ti sei fatto il Segno di Croce … o eri distratto? … “Forse Lo pensavo … forse ero distratto a pensare perché dovevo uscire!” … E Gesù è venuto dinuovo a Salvarti … e Gesù è venuto a dire al tuo cuore: “Ci sono … ricordati che ci sono!” … “Non lo so se … quando vado a dormire e quando mi sveglio … mi faccio il Segno di Croce … poi lo faccio dopo!” … Poi lo faccio dopo…! E se in quel momento … muori? Gesù c’è sempre … ma tu ti sei ricordato … hai fatto il Segno di Croce nel dire: “Eccomi … per quest’altro Giorno che mi hai donato!”? … Cosa c’è, tu che sei tu … ma non sei tu … ma sei tu? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi … per averTi attimo dopo attimo in mezzo a noi! Il Calice Vivente: EccoMi! Come Sacerdozio Vivo ed Eterno … ho il Permesso di Dio! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi, Figli! Siate Benedettima vigilate e combattete i Falsi Profeti e il Velenocon la Destra del Padre! … (Il Calice Vivente Alza la Destra e Benedice)Amate e Perdonate e Vivete l’Ora dell’Orto attimo dopo attimo, Figli del Mio Cuore! Il Calice Vivente: EccoMi, Pasqualino! Pasquale: Eccomi al Padre … Eccomi al Figlio…! Il Calice Vivente: EccoMi allo Spirito Santo Amore Maria! Pasquale: Eccomi anche a Te che hai dato tanto Amore, tanta Gioia! Il Calice Vivente: Sii sempre vigilante! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Ciao! Il Calice Vivente: EccoMi! EccoMi, Figlioli … nella Misericordia Infinita di Diovi Abbraccio … e vi Saluto col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria … Figli Miei! Giulia: Giovanni, siete già andati via? Sì, mi è stato donato di Aprire un altro Rotolo! Venite, non lasciatemi sola … ad AprirLo! Donatemi la Costanza e la Forza! Eccomi! Eccomi! Le Schiere sono sempre fuori … ma noi salutiamo ancora i nostri Cari! Eccoci, Cari! Andate a Lavorare? Io devo fare il Lavoro di Gesù … ma ci vediamo ancora nella Preghiera! Eccoci! Eccomi, Giovanni! (Lingua dell’Amore) Eccomi! Eccomi!

 

 

 

GIOVEDI  25  GIUGNO  2020

 

Teresina guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’: Nel Candore della Croce(Gesù Benedice) Io sono il Figlio di DioVivo e Reale in mezzo a voiVivo nel venire ad Abbracciare ognuno di voi e l’Umanità intera … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Vengo a Visitarvi … vengo a Visitare l’Umanità … a chiedere ad ognuno di voi … di lasciare la porta aperta e accoglierMiper poter aiutare ognuno di voi, Figli … farvi rimanere Lucerne AcceseCenacolo dell’AmoreLucerne Accese nell’ardere e donare Luce all’Umanità intera! Vivete questo Tempo, Figli … nell’essere Creature Amate dal Padrenell’essere  Focolai Accesi dell’Amore del Padre … e nell’Abbracciare attimo dopo attimo il Pane di Dio … SpezzarLo e DonarLo a tutti! Siate Creature Vive, Figli Miei! Non camminate come cadaverima vivete la Pasqua del Padre l’Amore Eterno che Dio lascia scendere su di voi e sull’Umanità intera! Vivete il Vangelo, Pastori Eterni del Mio Cuore! Vivete l’Amore … e donateLo con Larghe Misure! Pregate in questo Tempo … che Dio vi dona! Pregate per la Pace! Pregate per le Mura di Roma! Pregate per tutti i Figli Ministri! Pregate per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Vivete ancora la Giornata che Dio vi donaSpezzandoLa per i Piccoli, per i Poveri, per gli Emarginati, per i Figli Drogati … non lasciate nessuno fuori della Santa Preghiera! Vivete l’attimola Preghiera che Dio vi dona! Vivete passo passo Dio che è in voi … ma Parla! Vi Invito ancora a pregareper i Fuochi di Guerra che si accendono!  Pregate per i Flagelli che gli uomini lasciano scendere! Non sono Io a farli scendere, Figlioli … ma sono coloro che non hanno Fede! Pregate, Figli Miei! Pregate e Viviamo questo Tempo nell’Orto degli Ulivinell’Amore Pieno di Dioche è Padre … e Padre di ognuno di voi … e Padre dell’Umanità intera! Vedete, Figlioli … anche in questo Giornosiamo nell’Orto degli Ulivisaliamo la Vigna, rimaniamo nell’Arca e nei Remima non lasciamo la Capanna di Dionon lasciamo il Suo Amore! Siate Fecondi dell’Amore del Padre! Siate Capanne che crescono e si moltiplicanonel rimanere Pedine di Dio … e lasciarsi spostare! Ma nell’Amore Pieno … preghiamo per tutti i nostri i nemici! Anch’Io sono Perseguitato ancora … non lo siete solo voi! Gioite, Figlioli Miei … quando sarete perseguitati ancora a causa del Mio Nomenon vi fermatesiate Gioiosisia il vostro cuore … ardente d’Amoreper poter combattere e affrontare un’altra Giornata amata e fatta da DioPartorita dal Padre! Per ognuno di voi il Parto è una Gioia … e quando Dio Partorisce … Gioite anche voiperché Piena è la Gioia e Grande il Suo Amore! Ma vi Invito ancora, Figlioli … a pregare per la Pace … e a pregare per i Figlioli Ministripregate, Figli Miei! Dio vi Ama … e ha Promesso il Cuore Immacolato di Maria … e Scenderà sull’Umanità intera … e tutte le Genti vedrannoe voi sarete Gioiosi di aver Lavorato nella Vigna e Spezzato il Pane con Diosenza essere caduto a terra e aver perso una sola Briciola! Amate … amate … e sarete ricompensati dell’Amore Misericordioso del Padre! Siate ancora Fecondi, Figlioli … nel Mio Amore … nella Mia Croce … e vivete attimo dopo attimo il vivere di essere Crocifissi col Mio Cuore! Così come Mia Madre è stata vicino a Me e lo èrimanetelo anche voi, Figli Miei … siate un tutt’uno col Mio Amorenon dividiamoci, Figlioli … rimaniamo Uniti nell’Armonia del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Mariaquella Creatura che ha Donato l’ EccoMi per essere Mamma di ognuno di voi, dell’Umanità interaessendo Mamma Mia! Figlioli, rimaniamo ancora nell’Orto degli Uliviamandoci e perdonandocicosì come il Padre perdona ogni vostra macchia … ogni vostro errore, Figli Miei!(Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù, Eccomi! Gesù, sei Raggiante … ma il Tuo Abito è macchiato di Sangue! Cosa hanno fatto, Gesù? Cosa abbiamo fatto … per sporcarTi di Sangue l’Abito? Gesù: Vedi, Figlia Mial’Umanità, i Fuochi di Guerra, i Grandi del mondo! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Tu cosa hai fatto … in questo Giorno, Figlia Mia? Giulia: Gesù, ho fatto le Cose del Padre … non ho ancora finito … ce ne sono ancora da fare! Gesù: Bene, Figlia!  Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Anima Mia, vuoi guardare anche in questo Giorno?  Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Ancora non ho scritto … perdonami! Gesù: Fallo, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Ora guarda! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù, vedo ancora il Buio che avvolge l’Umanitàma gli uomini non si rendono conto se c’è il Sole o c’è il Buiohanno superato il Tuo Passo, Gesù … e non riescono più a fermarsi e neanche tornare indietro! Cosa devo fare, Gesù? Gesù: Immolati, Figlia Mia! Pregacosì come il Padre ti ha Insegnato! E non temere gli uomini ma rimani nel Timore del Padre, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda ancora, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Oltre al Buio, Gesù … c’è anche il Deserto! Vedo ancora Confusione di Sacerdoti! Gesù: Prega e fai pregare i tuoi Figli! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda il cammino che l’Umanità ha preso! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Immolati ancora, Figlia! Sii Roccia di Diocosì come sei stata Mandata! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vivi il Tempo della Croce, Figlia … e donaLo da vivere! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda, ma non dire ciò che vedi … aggiungilo ancora nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù, ti dono ancora il niente della mia Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, metto nel Tuo Cuore … la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri! Metto nel Tuo Cuore, Gesù … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare! Metto nel Tuo Cuore, Gesù … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Accoglieteci anche in questo Giovedi! Vogliamo rimanere con Voi, Gesù … nell’Orto degli Uliviad Amare e a Pregare e fare le Tue Cose, Gesù … così come ce lo chiedi attimo dopo attimo! Gesù, facci come ci vuoi Tufacci Pane da Spezzarci e da poterci Donare a tutti! Gesù: EccoMi, Figlia! EccoMi! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … a portare l’Unica Verità della Croce … (Gesù Benedice) … l’Unica Verità del PaneInvitandovi ancora una volta a tenerLo Alto … e a viverLo nei vostri cuori, Figli Miei! L’Ardere del Mio Cuore … sia Unito ai cuori di ognuno di voi, Famiglia intera! Vivete Pastori Eterni, Suorine e Sacerdotesse di Dioil Cammino della Fede nel Padreche Arde per ognuno di voi, per l’Umanità intera, Figli Miei!(Gesù dona un bacio ai Figli)Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace, Famiglia intera, Amata da Dio! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace, Figli! Pace, Anima MiaPace, Teresina del Bambin Gesù … nell’Ardere nel Cuore di Dio … nel tuo Amore verso il Padre … Pace, Figlia! TERESA: Eccomi, Gesù! (Gesù dona un bacio ai Figli) Gesù: Pace, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi! Gesù: Vivi l’Acqua ZampillanteVivi l’Ardere della Croce! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa c’è? Come stai, Teresina  del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa Mi devi raccontare? Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù, Eccoci in un altro Giovedi … Benvenuto! Gesù: Bentrovati nell’Ardere per Dio! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Siamo uniti oggi … ieri è stata la Festa di Giovanni Battista! Gesù: EccoMi! Teresa: E quindi, la Festa dei Due Giovanni … Tua! Gesù: EccoMi! Teresa: E di ognuno di noi: Piccoli Giovanni! Gesù: Piccoli GiovanniLavoratori nell’Orto di Dio! Non fermatevi di Lavorare! La Paghetta vi viene donata attimo dopo attimo … nella Giornata del Padre! Vivete questo Tempo che Dio ha Scelto per dire ad ognuno di voi: “AmateMi … e chiamateMi: Papà!” … Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Rimaniamo nell’Orto … rimaniamo attimo dopo attimo … col Volere di Dio … nella Vigna a Lavorare! Gesù: EccoMi! Teresa: E man mano sarà chiaro per ognuno di noi … il proprio Compito! Innanzitutto siamo Figli di Dio … e quindi quella è la cosa fondamentale! Gesù: EccoMi! Teresa: Ma poi … per Volere Tuo, di Dio e di Maria … ad ognuno è stato donato un Talento! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Non Lo dovete sotterrarema tenerLo Vivoe spenderLo attimo dopo attimo nel fare la Giornata Piena di Dio! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Ci Doniamo? Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni …. e lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amore … per tutti i Figli Ministri …. per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: DONIAMOCI! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi!  (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Vino) Ecco l’Ardere del Mio Amore … per ognuno di voi, per l’Umanità intera, Figli! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina) Ecco la Mia Carne! Teresa: Eccomi! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale) Gesù: Ecco la Mia Carne! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Mangia) EccoMi Carne … per Amore! … (Gesù Innalza il Vino e poi Lo dona  a Teresina) Ecco il Mio Sangue! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona il Vino a Pasquale) Ecco il Mio Sangue! Pasquale: Eccomi! (Gesù  Innalza il Vino e poi Beve) Gesù: EccoMi Sangue … per Amore! EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivie in questa seratapregoancora piangendoancora aspettandoi cuori dei Grandi … che diventino cuori di carne! Il Mio Pianto è Amaro come il fiele … e il Mio Dolore è Grande nel guardare le Mura di Roma! EccoMi, Figlia! Teresa: Eccomi, Gesù! (Gesù piange! Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Gesù e ognuno risponde: Amen.) Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: La Pasqua è Piena,  è Viva ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria … la Creatura che ha Abbracciato l’Umanità! Figlioli, vivete ancora l’Ardere dei vostri cuorinon lasciatevi strappare i cuori … ma combattete con la Destrail Veleno e i Falsi Profeti, Figli Miei! … (Gesù Alza la Destra e Benedice)Vivete l’Ora dell’Ortodistesi sulla Croce! Rimanete con Me! Scartate il mondo e le  sue brutture! Guardate l’Amore del Padre … che Si Dona, Figlioli! Siate Pasqua Viva nell’Orto degli Ulivi, Figli Miei!(Gesù Innalza il Vino e poi Lo dona a Teresina)Bevi ancora il Mio Sangue, Figlia! Teresa: Eccomi, Gesù!  (Gesù dona il Vino a Pasquale)Gesù: Bevi ancora il Mio Sangue, Figlio! Pasquale: Eccomi! (Gesù Beve) Gesù:   Bevo per ognuno di voi … l’Amore che il Padre Mi ha Donato per DonarLo! EccoMi! Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Parla! Teresa: Eccomi! Gesù? Gesù: EccoMi! Parla! Teresa: Eccomi! L’Umanità è sorda ed è cieca! Gesù: Eh, sì … l’Umanità è sorda ed è cieca! Teresa: E’ talmente accecata da ciò che non è Reale … da ciò che non è Verità … da ciò che non è Vita … da non riuscire a vedere Ciò che può Donare la Gioia Piena … la Vita Eterna! Gesù: EccoMi, Figlia! Teresa: Eccomi, Gesù! E quindi si instaura un circuito di tristezza, di dolore, di rabbia … e di altro ancora … e non c’è posto per Dio in tutto questo! Gesù: Non siamo neanche all’ultimo posto … hanno superato l’ultimo posto! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Non Mi dici niente altro? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Parla! Teresa: Eccomi! Gesù, siamo ancora in questa situazione! Gesù: Voluta dagli uomini! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Dio di certo … non fa male ai Suoi Figli! Gesù: Non è un castigo del Padre! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: E’ un errore degli uomini! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Altri errori … stanno preparando gli uomini! Teresa: Eccomi, Gesù! Qualcuno potrebbe dire: “Perché Dio….?” … Gesù: Permette tutto questo?” … Dio lascia Liberi i Figli! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ma Guarda! Teresa: E nello stesso tempo … in un modo che noi non vediamo … Interviene! Gesù: EccoMi! Teresa: E fa sì che … ciò che l’uomo ha creato … possa diventare un’occasione per rivedere alcune cose! E allora, noi che facciamo parte della Famiglia … invece non dobbiamo farci trasportare … ma dobbiamo rimanere Saldi nella Preghiera! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed essere Ubbidienti … e aspettare ciò che Dio ha preparato … non ciò che hanno preparato gli uomini! Gesù: EccoMi! Teresa: E dobbiamo continuare ad essere Vigilanti! Gesù: E a Combattere i Falsi Profeti e il Veleno! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ed aspettare il Trionfo del Cuore Immacolato di Maria! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Figlia Mia! Teresa: Eccomi! L’essere Vigilanti … significa essere sempre con la Destra Alzata … essere sempre nella Preghiera … essere sempre pronti per poter riconoscere solo ciò che viene da Dio … e scartare tutto ciò che non Gli appartiene! Gesù: EccoMi! Teresa: Ma per poter fare questo … dobbiamo essere liberi nel cuore … non ci deve essere nessun ostacolo! Gesù: Togliere tutto quello che non appartiene al Padre! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Altrimenti, quando c’è qualche ostacolo … non si riesce a vedere bene ciò che abbiamo davanti! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Togliendo tutte le macchioline … si vede il Faro  di Dio! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi, Figlioli … Vigilate ancora … e pregate ancoraper tutti  i Figli Ministri, per i Vescovi, per il Papa! Lo chiedo col Cuore Grondante di Sangue, Figli, Famiglia di Dio!  Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Vi Amo! Tutti: Anche noi! Vi Amo tutti, Figli! Tutti: Anche noi, Gesù! Gesù: E vi Benedicocol Padre, col Figlio che sono Io, con lo Spirito Santo Amore Maria! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai Figli) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace a Giovanni che Grida! Pace all’Umanità che non vuole vedere, non vuole sentireè diventata dura di cuorenon accoglie il Panenon accoglie Dionon accoglie la Croce … e non accogliendo questo … si tuffa nelle cose del mondo … le cose che vi portano solo la Morte! Non vi guardate? Siete cadaveri che camminate, Umanità sorda … Umanità cieca! Giovanni viene ad indicarvi Colui che è la Vita! Viene scartato viene coperto dai rumori del mondo! Ma si può mai coprire Dio? E cosa fa questa Umanità? Dove va questa Umanità? Figli, destatevi dal sonno! Voi che siete ChiamatiLavorate ancoraVivete il Pane di Dio attimo dopo attimo … e Crescete come il Lievito … e Moltiplicatevi nel Nome di Dio, nel Nome della Croce, nel Nome di Mariaper Combattere Satana, il Veleno, i Falsi Profeti … e Camminare da Figli … con la Croce, col Perdono, col Sorriso, col dire: “Sono un Figlio di Dio … oggi, questa Giornata … L’ho vissuta e La vivo … come Figlio di Dio … e non come Figlio del mondo! Amo come mi Ama il Padre … e Cammino nella Sua Verità, nella Sua Luce, nel Suo Perdono!” … Questo fa un Figlio di Dio: le Cose del Padre! Cosa c’è, Teresina del Bambin Gesù … in questo Giorno? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Benvenuto! Piccolo Giovanni: Bentrovati nell’Orto a Lavorare e ad essere vicini a Gesùa farGli Compagnia … mentre l’Umanità Lo lascia solo … per cercare i rumori del mondo! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci al Padre … per averci Chiamati uno a uno … e così ci ha Salvati dall’essere sperduti! Piccolo Giovanni: Salvate i vostri Fratelli! Salvate i vostri nemici! Salvate coloro che trafiggono i vostri cuori …  come trafiggono il Cuore di Gesù,  il Cuore di Mariail Cuore di Dio! Parla! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Ieri è stata la Tua Festa! Piccolo Giovanni: EccoMi! Abbiamo Festeggiato con Dio! Teresa: Eccoci! Piccolo Giovanni: EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! EccoMi ad ognuno di voi! EccoMi, Famiglia! Rinnovatevi nell’Amore del Padre … e siate ancora Lievito Crescente … e siate Pane da Spezzarvi per tutti quanti … e non tenete le briciole per voi, non tenete le riserve … ma donate, donate a Larghe Misure … Dio, Figli! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai Figli) Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Pace ai vostri cuori! Pace a tutta la Gente! Pace a tutti i Figli! Pace a coloro che gridano il Nome di Dio! Pace a chi porta il Pane! Pace a chi si veste di Croce! Pace a coloro che tendono la mano … e Dio la ricolma di ogni Bene! EccoMi ancora nella Verità del Padrenel Sacerdozio Pienoa Parlare del Tutto di Diodelle Meraviglie di Dio! Gli uomini scartanopresi dai rumori del mondoma Dio viene ancora e dice: “EccoMi!”… Dio ti dona la LibertàDio ti dona l’Amore! E tu lo rifiuti? Per andare dove … per cercare cosa? Una serata … una gioia del mondo … che si perde? Quando Dio viene a Parlare … viene a dirci come dobbiamo Vivere la Giornata viene a dirci cosa ci aspetta domani! … “C’ho la Giornata programmata! Devo fare questo! Devo fare quest’altro!” … Stupido! Non sai che stanotte stessa … ti viene tolta la Vita? E devi fare questo … questo … questo? E quello che ha preparato Dio? La Giornata da Figlio … nel fare le Cose del Padre! … “Ho tante cose da fare!” … Ma quali sono le cose da fare … se non fai prima il Figlio … se non chiami prima tuo Padre? … “Ho tante cose da fare! Ho il Calendario! Ce l’ho scritto!” … Cosa hai scritto … ma cosa hai scritto … se non ti inginocchi dinanzi alla Croce … e vedi la Giornata che Gesù ti ha preparato! L’hai vissuta la Preghiera? L’hai consolato il Cuore di Maria? Sì, devi pure lavorare … ma se prima non ti inginocchi e preghi … la Giornata l’hai programmata tue Dio te la può sprogrammare … perché è la tua … non la Sua! … “Padre, donami la Giornata da fare … e poi posso fare tutte le altre cose!” … Teresina, Teresina … tu che sei tu … ma non sei tu … ma sei tu … cosa c’è … cosa Mi devi dire? EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Parla! Teresa: Giovanni? Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: E così, come per l’Altro Giovanni … è stata la Tua Festa! Il Calice Vivente: L’abbiamo Festeggiata con il Padre! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Facci rimanere ancora … sempre per Volere di Dio … Piccoli Giovanni … sempre più Piccoli ai Piedi della Croce! Il Calice Vivente: Piccoli, Poveri, ai Piedi della Croce  per poter fare la Volontà del Padre … e  compiere la Giornata che Dio ha preparato per ognuno di voi per voi: Famiglia … e per l’Umanità intera! Vivete questo Pane di Dio! Amatevi gli uni gli altri … ma Vigilate … e pregate per tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Siate attenti ai rumori del mondoCombattendoli i Falsi Profeti e il Veleno! … (Il Calice Vivente Alza la Destra e Benedice)Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Non vuoi dire niente altro? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Tu cosa devi dirMi? Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Eccomi per la Tua Benedizione … che mi dai sempre … e che mi davi anche prima! Il Calice Vivente: EccoMi! Sono Sacerdozio Vivo ed Eternoe la Croce è il Mio Tuttoe il Tutto di ognuno di voiil Tutto dell’Umanità intera: non dimenticatelo! EccoMi! Pasquale: Ciao! Il Calice Vivente: Ciao! EccoMi! Vi Amo! Tutti:  Anche noi! Il Calice Vivente: E in questo Amore Divino, Paterno di Diovi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria … Figli! Giulia: Dove siete andati? Ve ne state già andando via? Dovete Salvare? Anch’io devo Lavorare … poi ci vediamo nella Preghiera! Le Schiere sono fuori come sempre …  ma Salutiamo i nostri Cari! Eccoci, Cari … Uniti nella Preghiera … Uniti nella Croce! Eccoci! Eccomi, Giovanni! Eccomi! Eccomi!  Eccomi! Eccomi!