NOTIZIE DALLA STANZA DI GESU’

TIMPARELLE (CS)

 N° 238

 

 

Messaggi  tramite lo Strumento Giulia

 

LUGLIO 2020

 

 

GIOVEDI  2 LUGLIO  2020

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’: Nel Candore della Croce(Gesù Benedice) Glorifico il Padre Altissimo … Ora e per l’Eternità … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Nel Candore della Croce sono venuto in mezzo a voi, Figlioli del Mio Cuore a Spezzare il Pane Vivol’Amore che il Padre ha Donato ad ognuno di voi … all’Umanità intera, Figli Miei! Uniti al Mio Cuorerimanete nell’Armonia della Crocevivete passo passo l’Amore che sprigiona il Mio Cuore! Figlioli, unitevi ancora alle Mie Maniprendete il Tutto del PadreMangiateLo e DonateLo ai Piccoli, ai Poveri, agli Emarginati, ai Figli Carcerati, ai Figli Drogati … non lasciate nessuno fuori del Mio Amore! Voi: Pastori Eterni,  Suorine e Sacerdotesse, Ancellepregate affinchè il cuore dell’Umanità … si riempia di Dio … nell’Ardere e nel Pregare! Preghiamo ancora, Figli … per la Pace! L’Umanità non è in Pace! Uniti al Cuore di Mia Madre … preghiamoper tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa! Vivete ancora l’Ora dell’Ortonell’amarvi gli uni gli altri, Figli Miei … nell’Impastare il Lievito dell’Amore … che Dio Dona a voi Figli … a voi Sacerdoti Eterni della Parola del Padre! Non fermateviCombattete con MeCombattete  la Battaglia del Cuore Immacolato di Maria! Viviamo, Figli … l’Ardere di Dio! Viviamo e Spezziamo il Pane del Padre! Nutritevi del Mio Corpo e del Mio Sangue … e donateLo … donateLo a tutte le Genti! Figli, Io vi Amoe chiedo ad ognuno di voi di Amare e Perdonarechiedo ad ognuno di voi di vivere ancora questo Giovedi di Dioquesto Giovedi dell’Ortodell’Amore che Arde! Passo passo, vivete ancora la Giornata che Dio ha Consacrato per ognuno di voi! Figli Miei, venitesaliamo la Vigna rimaniamo nell’Arca e nei Remi … rimaniamo nelle Capanne Benedette dal Padre: non disperdete le Capanne, Figlioli del Mio Cuore! Ma vi chiedo ancora, Figli Miei … di rimanere Uniti in questo Tempo: altri Flagelli scenderanno per mano d’uomo! Non disperdetevirimanete Uniti, Figlioli: altri Terremotialtri Fuochi di Guerra scenderanno … ma Dio copre ognuno di voi col Suo Cuore e col Suo Manto! Chiedete al Padre l’Amicizia e l’Amore! Chiedete al Padre l’Ardere dei vostri cuoririmanendo ancora: Figli di DioRocce Vive del Cuore Immacolato di Mia Madre … Madre vostra …. Madre dell’Umanità intera! Vi Amo, Figlioli … e desidero da ognuno di voi … la Preghiera costante! Rimanete nell’Orto e fateMi Compagnia! Vivete il Tempo che Dio vi DonaLavorando nella Vigna passo passo! Non temete gli uomini … abbiate il Santo Timore del Padre, Figli Miei! Ardete come Arde il Mio Cuore … e pregate per tutti i Figli Ministripregate per le Mura di Roma: è questo che vi chiedo in questo Giorno … nel rimanere nell’Orto degli Ulivi … Uniti al Giovedi di Dio, Figli Miei!(Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù, il Tuo Abito è sporco di Sangue! Cosa hanno fatto ancora … cosa Ti hanno fatto, Gesù? Gesù: Vedi, Figlia Mial’Umanità! Giulia:  Gesù, cosa posso fare? Gesù: Immolarti e pregare, Figlia Mia! Giulia: Gesù, Mi doni il Tuo Vestito da pulire? Gesù: Dopo, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Le Cose del Padre, Gesù … quelle che mi ha donato da fare … non l’ho ancora terminate … sono tante … ma non Vi preoccupate … le finisco! Potete prepararne ancora! Gesù: Un passo alla volta, Figlia … non temere … c’è tanto Lavoro da fare! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia, vuoi guardare … anche in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù … sono pronta per guardare … Eccomi! Gesù: Guarda, Anima Miama non piangere e non gridarenon fare piangere il tuo cuore! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, sono pronta a guardare … Eccomi! Misericordia, Gesù … Misericordia … Ti chiedo … per ciò che vedo! Gesù: Figlia,  aggiungi nel Vuoto dei Rotoli … tutto ciò che vedi! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi, Gesù! Perdonami, Gesù … se gli occhi si bagnano poco poco … perdonami! Gesù: Anima Mia, Bevi il Calice Amaro … Unito ai Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù, Misericordia per l’Umanità … per tutti i Figli! Sei nell’Orto … e ci Inviti a stare nell’Orto con Te … a pregare! Gesù, hai così tanta fiducia … da farmi vedere Tutto … donatemi sempre la Costanza e la Forza! E’ il Secondo Rotolo che viene Aperto, Gesù … ma ce ne sono tanti Altri … ma donatemi sempre la Costanza e la Forza! Gesù: Anima Mia, sei la Roccia di DioMandata in mezzo agli uomini! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Bevi ancora il Calice Amaro, Figlia … porta ancora sulle tue spalleil Peso della Mia Croceper la Salvezza dell’Umanità intera! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Se Dio ha trovato tanta Luce … nel servirsi di me … Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Gesù, li hai visti tutti i Figli? Metto nel Tuo Cuore … il niente della mia Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante … e  metto i cuori e i sussurri di tutti i Figli che sono qui presenti! Accoglieteci, Gesù … teneteci stretti stretti … come avete fatto fino adesso! Gesù, metto nel Tuo Cuore …  tutti quelli che si affidano alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare! E metto nel Tuo Cuore, Gesù … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! E’ gioioso il mio cuore, Gesù … come lo è anche il Tuo … nel vedere la Tua Famiglia … i Tuoi Figli e tutti noi … uniti a pregare con Te nell’Orto degli Ulivi! Gesù, tienici sempre così: Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto … per essere Gioiosi nel Giardino e nell’Orto … per essere Gioiosi nell’essere Figli Tuoi! Eccoci, Gesù! Eccomi nel donarTi tutto … in questo Giorno! Aiutaci a vivere la Giornata … che Dio ci dona attimo dopo attimo, Gesù! Gesù: EccoMi, Figlia Mia! Vivete questo Amorevivete questa Giornata dell’Ortonel pregare con Me: sono Vivo e Reale in mezzo a voi, Figlioli … sono Io: il vostro Gesù … non temete niente e nessuno … siano Ardenti i vostri cuori nel parlare del Pane Spezzatol’Amore che Si Dona in Pienezzaper farvi Cresceree Vincere la Battaglia del Cuore di Maria! Ma Vigilate e Combattete i Falsi Profeti e il Veleno(Gesù Alza la Destra e Benedice)con la vostra Destracon la Destra di Diocon l’Amore che Vince, Figlioli del Mio Cuore! Giulia: Eccoci, Gesù! Eccoci, uniti col Tuo Amoreuniti col Tuo Paneuniti con la Tua Croce … non lasciateci, Gesù! Gesù: EccoMi, sono Vivo … e sono Realee sono in mezzo a voi, Figlioli del Mio Cuore! Giulia: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … a portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del PaneInvitandovi ancora una volta a tenerLi Alti … e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! Sia Piena la vostra Armonia … sia Pieno il vostro Amore  nell’essere chiamati: Figli di Dio - Famiglia di Dio! Giulia: Eccoci, Gesù! (Gesù dona un bacio ai Figli) Gesù: Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace ad ognuno di voi, Figli Miei! … (Gesù Benedice) … State tutti bene? Tutti: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Figlioli! Teresina dl Bambin Gesù? TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: Stai bene? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi … l’Acqua Zampillante! EccoMi … l’Acqua Zampillante! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Come stai? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa Mi devi dire? Bentornati! Tutti: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù, siamo in un altro Giovedi! Gesù: E’ all’aperto … nell’Orto degli Ulivi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Dove sono? Eccolo! Eccolo! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! E ci ritroviamo in un altro Giovedi!  Gesù: EccoMi! Teresa: Gi ritroviamo tutti uniti … lo siamo stati sempre! Gesù: EccoMi!  Teresa: Ma siamo uniti con la presenza … ed è Gioia Grande nel cuore di ognuno di noi … nel ritrovarci! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Vedo anche quelli che sono lontani  … non vi preoccupate, eh-eh! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Sappiamo che Tu ci sei sempre … anche quando fisicamente non siamo uniti! Gesù: EccoMi! Teresa: Ma capisco che i Figli  siano Gioiosi … nell’essere qui stasera! Gesù: Anche Io … lo sono! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E la Festa è Grande! Gesù: EccoMi! Teresa: E ancora di più…! Gesù: Il Pane che Si Dona!  Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E’ ancora di più … per ognuno di voi, per l’Umanità intera! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Parla ancora! Teresa:  Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Siamo ancora in pericolo! Gesù: EccoMi! Siete ancora in pericolo … l’Umanità è in pericolo! Teresa: Eccomi, Gesù! E lo saremo fino a quando l’Umanità non  Ti riconoscerà! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Sotto il Manto di Mia Madre … sarete al sicuro … ma rimanete Saldi nella Preghiera … e invitate i Fratelli a pregare il Padre, il Figlio che sono Io, lo Spirito Santo Amore Maria … Figlioli del Mio Cuore! Vi Invito ad essere Piccolivi Invito ad essere Semplici! I Piccoli Giovanni … se rimangono Piccoli … sono Piccole Crociche si Donano per l’Umanità intera … e Dio gli Dona la Paghetta attimo dopo attimo! Rimanete Vincentirimanete Sacerdotinell’aiutare il Padreche Impasta il Pane … col Lievito del Suo Cuorecol Lievito del Suo Amore! E non temete gli uomini che ridono di voil’hanno fatto anche con MeMi hanno scartato! Anche voi siete scartati … dagli uomini … ma non dal Padre! Siate Vincitoricosì come è Vincitore il Padre vostrocome è Vincitore il Figlio che sono Ionel Donarvi la Vita Eterna! EccoMi! Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi, Figli! Tutti: Ti Amiamo, Gesù! Gesù: Anch’Io vi Amo! Vigilate, Figlioli: altri Flagelli scenderanno … ma non per mano di Dio! Preghiamo Uniti nell’Orto degli Ulivi! Teresina del Bambin Gesù … ci Doniamo? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni e lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amore … per tutti i Figli Ministriper l’Uomo che indossa l’Abito Bianco!  Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti) Gesù: EccoMi! Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Vino) Ecco il Mio Amore … che Dono ad ognuno di voi e all’Umanità intera, Figli! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina) Ecco la Mia Carne! … Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale) Gesù: Ecco la Mia Carne!  (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Mangia) EccoMi Carne … per Amore! … (Gesù Innalza il Vino  e ne dona a Teresina) Ecco il Mio Sangue! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona il Vino a Pasquale) Ecco il Mio Sangue! Pasquale: Eccomi! … (Gesù Beve) Gesù: EccoMi Sangue … per Amore! DoniamoCi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io rimango a pregare nell’Orto degli Ulivi … prego per la Paceprego per i Figli che non vogliono unirsi al Cuore di Dio! EccoMi! (I presenti si avvicinano a Pasquale e Teresina per ricevere Pane e Vino.) Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: La Pasqua è Piena, è Vivaed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! L’Amore che Arde nel Mio Cuore … si è Diviso in Parti Uguali … nei cuori di ognuno di voi! Mi Sono Donato … e desidero che ognuno di voi Si Doninel Nome di Dio, nel Nome del Cuore di Maria! Siate Particelle … Uguali … che Si Donanoper la Salvezza dell’Umanità intera … per la Salvezza di tutte le ChieseUniti nel Mio Nomenel Mio Amorenella Mia Pasqua Viva e Risorta! E nel Risorgere … ho Donato la Vita Eterna ad ognuno di voi, Figlioli del Mio Cuore!  Siate la Mia Pasqua ovunque andateovunque portate la Mia Parola! Siate Fecondi del Mio Amorecosì come il Padre vi ha Scelti … per chiamarvi: Famiglia e Figli! Nel Donarvi non temetema Donatevi LiberiParticelle di Gesù, del Mio Cuore … non la particella degli uomini … Quella Spezzata e Donata ad ognuno di voi e all’Umanità intera: la Particella-ParticolaCarne Viva, Figlioli! Bevi ancora il Mio Sangue! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Particola di Dio! EccoMi! Bevi ancora il Mio Sangue! Pasquale: Eccomi! Gesù: Bevo l’Amore … Donato ad ognuno di voi, Figli! EccoMi! Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! (Gesù dona un bacio ai Figli) Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Parla! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Ti Doni ad ognuno dei Figli! Gesù: EccoMi! Teresa: Ti fai Pane … Carne e Sangue … per DonarTi all’Umanità intera! Gesù: EccoMi! Ma l’Umanità è sorda e ciecal’Umanità non guarda la Particola-Carne di Dio … e La getta … La rifiuta … e i cuori rimangono duri … non Ardono d’Amore!  Fateli Ardere voi: Famiglia e Figli! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E in questo Tuo DonarTi … ci Doni attimo dopo attimo … la Vita Eterna! Gesù: EccoMi! Teresa: Ci Doni l’Amore Eterno! Gesù: EccoMi! Teresa: Ci Doni il Tutto di Dio … che non si può esprimere con le parole … ma è qualcosa che si sente nel cuore: l’Amore di Dio che Arde! Gesù: EccoMi! Teresa: E solo quando si Assapora quell’Amore … misto al Dolore della Croce che non fa male … ma è un Dolore che fa sentire la Gioia Piena … è lì che si può iniziare a comprendere  il Tutto di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! E solo Assaggiando la Croce … e solo Assaporando le Spine … Assaporando il farsi Piccolo … Assaporando l’essere messo da parte … che si è Primi agli Occhi di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed essere Primi agli Occhi di Dio … significa avere Vinto … così come ci diceva e ci dice sempre Giovanni del 4! Gesù: EccoMi! Teresa: Essere Vincenti!” … E ciò che desidera il cuore di ognuno di noi è questo: piacere a Dio … piacere soltanto a Dio! Gesù: Non dovete piacere agli altri … non dovete piacere al mondo … ma piacere a Dio! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: E la Gioia di ognuno di voi: essere Vincenti … oggi, domani e per l’Eternitàe non essere tristi e neanche scoraggiati! Siete Vincitoriavete Vinto in questo Giornoavete ottenuto il Premio di essere chiamati: Figli di Dioe avete preso parte al Banchetto di Dio … all’Amore Eterno … all’Amore che Vince! I vostri cuori devono gioire: sono venuto ad Abitare dentro di voi! Cosa deve donarvi ancora il Padre? Cosa devo fare ancora … dopo aver Salito la Croce … dopo essere diventato Cibo Eterno per ognuno di voi? Quale Gioia, quale Dono deve donarvi ancora il Padre? Quale Misura d’Amore deve stendere sull’Umanità intera? La Misura che vuole il Padre … è l’Amore … ed essere chiamato: Papà! Questo è tutto quello che vuole il Padre … da ognuno di voi … dall’Umanità intera, Figlioli! Non tardate ancora! Rimanete ancora Saldi! Vi Amoper essere venuti a farMi Compagnia nell’Orto degli Ulivi … a pregare ancora per tutti i Figli Ministri … per i Grandi del mondo! Ma preghiamo per la Pace! Preghiamoper i Flagelli che gli uomini stanno preparando ancora! Siate un tutt’uno con voi stessisiate un tutt’uno col Padresiate Tabernacoli uniti al Cuore di Maria, Figlioli del Mio Cuore … Figlioli della Mia Croce … Figlioli Innamorati del Cuore di Dio! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Mi devi dire qualcos’altro? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Gesù! Io devo dire una parola ad ognuno di voi: Vi Amo!  Tutti: Anche noi, Gesù! Gesù: EccoMi, Figli Miei! Io vi Saluto con la Croce! … (Gesù Benedice) … I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai Figli) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Io sono il Giovanni del 2! Teresa: Eccoci, Giovanni … tanti auguri! Piccolo Giovanni: Tanti auguri ad ognuno di voi … per essere rimasti ancora a ricordarvi di un Sacerdote che Gridava … e Grida ancora la Verità di Dioil Vangelo di Dioil Pane di Diol’Amore di Dio! Come stai, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Donatevi anche alle sorelle zanzare … non le uccidete … sono sorelle anche loro! Cosa c’è … cosa hai da dirMi? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Siamo uniti in questa sera! Piccolo Giovanni: Siete Stelle Luminose dinanzi al Cuore di Dio! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: Rimanetelo ancora! Sono Gioioso! Teresa: Anche noi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi nell’essere in mezzo a noi! Eccomi nell’essere qui … nella presenza di ognuno di noi qui stasera! Piccolo Giovanni: Per Volere del Padre … sono Sacerdozio Vivo ed Eterno! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Ed EccoMi a portare ancora il Pane Spezzatol’Ardere di Dio … e vi Invito ad Arderevi Invito ad essere Vigilantinel servire la Crocenel servire il Padrenell’essere Servienti verso il Cuore di Mariaverso quella Fanciulla dell’EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? Teresa:  Eccomi per aver tenuto ogni Figlio … in modo da far ritornare tutti qui … tutti nella Casa del Padre! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: La Casa del Padre è Capienteha la Misura per tutti i Figli … e Dona la Misura a tutti i Figli nell’Unico PesoInvitandovi ad AmareInvitandovi a Perdonare Invitandovi ad essere Croce … e a portarLa sulle spalle …  e a non gettarLa! Siate Vittoriosi con la Croce di Gesù! Siate Colonne Vincenti col Cuore di Maria … quella Madre che Sforna il Pane … Unita al Cuore del Padre … per dire ad ogni Figlio: “Fatti Pane! … Fatti Pane!” … Cosa c’è di più Prezioso del Pane … che è Dio? C’è qualcosa che è uguale a Dio? Alcuni: No! Piccolo Giovanni: I Figli sono tutti Uguali a Dio fatti a Immagine e Somiglianza: non li scartate … se li scartate … scartate Dio! Non siete forse fatti a Immagine e Somiglianza di Dio? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: E rimanete Vittoriosi … nel Suo Amore, nella Sua Croce … Spezzandovi attimo dopo attimo! Ma pregate ancora per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Ma non dimenticate le Mura di Roma, Figlioli! Siate Pane Vivo in mezzo all’Umanità sorda e cieca! Gridate il Pane di Diodite ai Fratelli: “Dio Si Dona … è Vivo e Reale in mezzo a noi!” … Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Giovanni, una delle trappole del mondo … è proprio quella di demolire l’uomo … di far credere che ognuno di noi debba diventare per forza uguale all’altro … omologarsi ad alcuni modelli! Soprattutto d’estate … è ancora per i ragazzi più giovani, ma anche per i grandi …  far vedere che solo se si è in un determinato modo … si è nel giusto! Invece, ciò che non dobbiamo dimenticare mai … è che la nostra Somiglianza è come Figlio di Dio! Piccolo Giovanni: Omologarsi con la Croce … non con le cose del mondo! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni:  Farsi grandi con le brutture del mondo … si rimane nel mondo … non si è vicini a Gesù …  non si è a Immagine e Somiglianza di Gesù … non si è a Immagine e Somiglianza di Dio! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Prendere i primi posti delle mode del mondo … non è essere Figli di Dio! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Preghiamo per i Figli che cadono in queste trappolepreghiamo affinchè si ravvedano nel somigliare a Gesù … non di essere omologati nelle cose del mondo che sono le brutture … e fanno piangere Gesù … e fanno piangere il Padre … e fanno piangere Maria! Preghiamo, Figli! Tutti i Figli si perdono … facendo queste cose: le mode … il diavolo che trascina il Figlio di Dio nella rete … per farlo perdere … per oscurare gli occhi … per oscurare la mente e il cuore! Preghiamo, Figlioli ! E ricordatevi: Io sono il Giovanni del 2! Uniti con Giovanni del 4formiamo la Croce e Maria … nel DonarCi … per aiutarvi ancora a vivere il Tempo della Croce … il Tempo che Dio ha preparato per ognuno di voi, Figlioli! Io vi Saluto con la Croce! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai Figli) … Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai Figli) Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Pace, Campioni! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Vinciamo questa Battaglia! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Pace a te che sei tu … ma non sei tu … ma poi sei tu! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Come stai … cosa devi dirMi? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Solo: Eccomi? Cosa devi dirMi? Cosa c’è? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccoci nell’averTi in mezzo a noi! Il Calice Vivente: EccoMi, Figlioli! Teresa: Eccoci nell’essere qui! Il Calice Vivente: Per Volere del Padre! Teresa: Eccomi, Giovanni … ti piace? Il Calice Vivente: Sì! Molte volte rimanevo nel terrazzo apregare con i Figli! Ora siamo all’aperto a pregare e a chiedere al Padre: Misericordia così come l’ha chiesto la CocciutaMisericordia per i Figli Lontani Misericordia per i GrandiMisericordia per coloro che stanno preparando le Guerre e i FlagelliMisericordia, Padre … per l’Umanità sorda e cieca! Viviamo passo passoil Grido del Cuore di Dio! Viviamo l’Amore che ha preparato e prepara attimo dopo attimo per ognuno di noi! Sono Sacerdozio Vivo ed Eternosono il Giovanni del 4Unito ad ognuno di voiVivo e Reale! Non temete gli uomini: questo è il Perno della Croce! Gesù non si è spaventato … Gesù non si è tirato indietro … Gesù ci ha Donato la Vita Eterna … e noi dobbiamo fare la stessa cosa: donarLa per gli altri … senza spaventarci … senza dire: “Io ho una moglie … ho un figlio … ho la casa … ho dei parenti!” … E Gesù? Gesù ti ha Chiamato a Lavorare … Gesù ti ha detto di Vincere … Gesù, con la Croce … dice ad ognuno di noi: “Siate Salvatori! ... Siate Salvatori!” Ma Salvatori … rimanendo Piccoli, rimanendo Umili, rimanendo all’Ultimo Posto! Non siete stati Invitati al Primo Posto … al Banchetto Nuziale? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: E se lo siete stati oggi … lo sarete anche domani e poidomani … e poidomani ancora … per Vincere con GesùVincere la Battaglia di tutte le Battaglie! Gli uomini preparano i Flagellinoi prepariamo la Croce … andando incontro vincendo … dicendo: “Sono Gesù … sono un Gesù … sono un Gesù … ho Vinto perché mi sono spogliato dell’uomo vecchio … e mi sono rivestito di Croce!” … Indossando l’Abito della Croce … si Vince … non si perde! C’è una Guerra? Sono Vincitore con la Croce! C’è un Flagello? Sono Vincitore con la Croce! Altri Flagelli scenderanno … ma saremo Vincitori con la Croce! Ecco cosa fa il Figlio di Diol’uomo-Dio! Questo fa … si veste di Croce … dicendo: “Sono Vincitore … perché Gesù è con me … L’ho portato con me … non L’ho gettato via per le cose del mondo!” … “Ho tante cose da fare!” … Quali cose hai da fare … se non porti Gesù … se non metti Gesù al Primo Posto … quali cose hai da fare? … “Sono preoccupato per quello, per quello, per quello!” … Di che cosa sei preoccupato?  Se non c’è Gesù nel tuo cuore … se non c’è Gesù dinanzi a te … se non Lo chiami … se non Lo porti … se non L’inviti? E la tua Giornata? Hai invitato Gesù a mangiare con te? Hai invitato Gesù a stare con te? … “Avevo tante altre cose da fare!” … Ma quali cose hai da fare … se non Spezzi il Pane … prima di metterti a fare tante altre cose … se non hai pregato? Quali cose hai da fare? Tu cosa hai fatto?  Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! Le Cose del Padre! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Fatele sempre … nel svegliarvi … nell’addormentarvi … mettetevi al sicuro sul Letto della Croce … e quando lo siete … potete dire: “Ora posso andare a Lavorare e fare le altre cose!” … E la sera prima di addormentarvi … mettetevi ancora sul Letto della Croce : “Ti consegno la Giornata, Gesù … è Tua!” … Così siete Figli di Dio … e fate le Cose del Padre! EccoMi, Figlioli! Tutti: Eccomi! (Il Calice Vivente dona un bacio ai Figli) Il Calice Vivente: Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E rimanete sul Letto della Crocerimanete nell’Orto degli Ulivi … e così da Giovedi a Giovedi … ci incontreremo ancoraLuminosiRicchi d’Amoresul Letto della Croce e nell’Orto degli Ulivi, Figlioli! Tutti: Eccomi! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: Cos’hai da dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai Figli) EccoMi! Tu cosa hai da dirMi? Pasquale: Ti voglio bene! Il Calice Vivente: Anch’Io ti voglio bene! Pasquale: Stai sempre vicino! Il Calice Vivente: EccoMi, lo sono sempre … vicino al tuo cuore … e vicino ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Vai avanti, non fermarti! Pasquale: Andiamo avanti! Il Calice Vivente: Tu vai avanti per i fatti tuoi … Io lo sono già! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai Figli) Vi Amo! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi Benedico … col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! Amate l’Umanità, Figli … e Amate il Padre! Giulia: Dove siete andati? Che state facendo? Dovete Salvare? Cosa? E chi? Cos’è quello? Un vulcano! Gli uomini…? Posso venire ad aiutarVi …  ho le Cose del Padre da fare! Ma perché vi muovete di qua e di là? Non posso venire? Allora ci vediamo dopo … durante la Preghiera? Eccomi! Le Schiere sono sempre fuori … possiamo Salutarle ancora?   Eccoci, Cari! Eccoci, Due Giovanni … faremo la Vostra Festa! Eccomi! Eccomi!  Eccomi! Eccoci! Eccoci!

 

 

 

GIOVEDI  9  LUGLIO   2020

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’: Io sono il Figlio di Dio … Vivo e Reale in mezzo a voi! … (Gesù Benedice) Sono venuto ancora in questo Giovedi … nel Giovedi della Mia Pasqua Viva … nel Giovedi dell’Ortonell’Amarvie nel dire ad ognuno di voi: Pace ai vostri cuori, Figli! Pace ad ognuno di voi! Pace all’Umanità intera! EccoMi ancora nell’Orto degli Ulivi a pregaread essere Unito al Cuore del Padre … e a dire a tutte le Genti: “Pregate per la Pace … unitevi nell’Ora dell’Orto … unitevi a pregare, Figlioli!” … Venite, saliamo la Vignarimaniamo nell’Arca, nei Remi, nelle Capanne!  Ma Visitate con Amore la Capanna del Padre … rimanendo uniti con la Preghiera … rimanendo uniti col cuore spalancato, Figli Miei! Dite a tutte le Genti che Gesù viene con la Croce (Gesù Benedice) a donare la Lucea donare l’Amorea donare la Via Strettaper poter Camminare Uniti a Maria, Madre Mia, Madre di ognuno di voi, Madre dell’Umanità intera! Figlioli, siate oranti nel donarvi tutto al Padre siate oranti  nel pregare per tutti i Figli Ministri, per tutti i Vescovi, il Papa che indossa l’Abito Bianco! Amate e Perdonate a Larghe Misure, Figlioli del Mio Cuore! Vi Invito ancora ad essere costanti nella Preghiera: i Flagelli scenderanno ancora, Figli Miei … per mano d’uomo … e i Fuochi di Guerra non si spegneranno! Uniti nell’Orto a pregarerimaniamo fino all’Albarimaniamo nell’Alba del Padrerimaniamo nell’Alba di Diorimaniamo Uniti ai Piedi dell’Orto degli Ulivi, Figlioli del Mio Cuore! Siate vigilanti … non temete gli uomini … ma abbiate il Santo Timore del Padre … e Uniti … Combattete i Falsi ProfetiCombattete  il Veleno(Gesù Alza la Destra e Benedice) e dite a tutti gli uomini: “Dio è la Paceviene a Parlareè Vivo ed è Realeè in mezzo a noiè Uno di noi perché è Vivo!” … Figlioli, vi Invito ancora ad essere costanti: gli uomini stanno preparando altri Terremoti! Il Mio Grido d’Amore per ognuno di voi, per l’Umanità intera è: “Pace”! … Costanti nella Preghiera … formiamo la Pace, Figli! Ognuno di voi fa un Figlio della Pace … è una Lucerna Accesa … e Uniti … lasciando le cose del mondo … unendovi al Cuore del Padreportate in mezzo agli uomini … la Pace di Dio! Figlioli, vi Invito ancora ad essere costantie a pregare per i Grandi del mondo! Preghiamo Uniti, Figlioli … viviamo il Tempo di Dioche è Vivo, è Reale, è in mezzo a voi! Uniti ancora … senza lasciarci, Figlioli … doniamoCi la manoaiutateMi ad aiutarvia prendervi per mano … e a formare la Catena del Cuore Immacolato di MariaRifugio di tutte le GentiTabernacolo Vivo per l’Umanità intera, per gli uomini Innamorati del Cuore di Dio, del Cuore di Maria! Siate ancora oranti nel pregare per le Mura di Roma! Siate vigilanti, Figli … aprite i vostri cuori a Dionell’essere ancora Figli, Fratelli e Amici: questo siete per Meper il Gesù che ha Abbracciato il Legno della Croceper Donarvi la Vita EternaFiglioli del Mio CuoreFiglioli Oranti della Mia Croce, del Mio Perdono, del Mio essere Vivo e Reale in mezzo a voi! Amatevi ancoracosì come il Crocifisso Ama ognuno di voi … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Gesù, ho terminato le Cose del Padre … ma il Padre me ne ha donate altre! In questo Tempo c’è tanto Lavoro, Gesù … ma portatelo tutto … non vi preoccupate … Eccomi pronta a farlo, Gesù! Gesù: Hai finito di Bere i Calici Amari? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Sono Dolci perché sono i Tuoi … sono quelli che offrono a Te, Gesù … e Li posso Bere io … non temere, Gesù! Gesù: EccoMi, Figlia Mia! Vuoi guardare … anche in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia, non gridare … non piangere! Giulia: Aiutatemi, Gesù … donatemi la Forza e la Costanza … di poter guardare tutto quello che mi fate vedere! Gesù: Guarda, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù…! Gesù: Aggiungi nel Vuoto dei Rotoli … tutto ciò che stai vedendo, Figlia Mia! Giulia: Gesù, quando i Figli potranno sapere tutto questo? Gesù: Presto, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Hanno il diritto anche loro di sapere … e di poter vedere! Donateci la Costanza e la Forza, Gesù … donateci! Gesù: Non temere, Figlia Miatutti avrete la Forza e l’Amore di poter vedere e di poter sentirel’Amore di Dio scenderà su di ognuno di voi, Famiglia di Dioe vedrete le Cose del Padrema anche le cose degli uomini! Giulia: Eccoci, Gesù! Eccoci! Gesù, i Calici Amari conservaLi a me … Li Bevo io! Gesù: EccoMi, Figlia Mia! Ogni Figlio Lavorerà nel Giardino e nella Vigna del Padre! Ogni Figlio Berrà il Calice che il Padre ha preparato! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Ma guarda ancora, Anima Mia … e aggiungi tutto nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Donatemi ancora la Costanza e la Forza di non aprirLi …  ma di aprire solo quando Tu hai deciso, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù, ti dono ancora il niente della mia Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, metto nel Tuo Cuore … la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri! Gesù, metto nel Tuo Cuore …  tutti quelli che si affidano alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare! Accoglieteci! Metto nel Tuo Cuore, Gesù … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Il Vostro Cuore è il nostro Rifugio! Essendo Figli di Dio … ci tuffiamo nel Tuo Cuore, Gesù … per rimanere con Tee fare le Cose del Padre attimo dopo attimo, Gesù! Gesù: Amen, Figlia AmenAmen! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: EccoMi, Figli! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili!  EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … a portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del PaneInvitandovi ancora una volta a tenerLo Alto … e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore)  Gesù: Pace ad ognuno di voi! … (Gesù dona un bacio ai Figli) Tutti: Eccomi! Gesù: Pace ai vostri cuori … Figli, Fratelli e Amici! Pace! Tutti: Eccomi! (Gesù dona un bacio ai Figli) Gesù: State tutti bene? Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi! Tu come stai, Teresina del Bambin Gesù? TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: Stai bene? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ecco l’Acqua Zampillante del Mio Cuore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Bere l’Acqua di Dio … e donare a Dio le Lodi dell’Amore! Come stai, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E cosa devi dirMi … in questo Giovedi dell’Orto? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci in un altro Giovedi! Gesù: Ad essere Uniti nell’Orto degli Ulivi! Cosa c’è, Piccola Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi!  Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù, siamo Uniti in questo Giovedi …  in questo Giovedi dell’Ordinazione di don Mario! E ancora di più in questo Giorno … in cui è Viva e Reale la Presenza del Giovanni del 2 come Sacerdozio Vivo ed Eterno … nel cuore di ognuno di noi, in mezzo a noi e qui … sentiamo la Presenza di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Sentiamo la Tua Presenza …  sentiamo la Presenza di Maria … e soprattutto … attimo dopo attimo … ci rendiamo conto di essere Figli di Dio … di essere stati Creati da Dio … e quindi messi al mondo per fare la Sua Volontà, per fare i Suoi Figli! Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Vedete, fare la Volontà del Padre … essere presenti nel rispondere: “Padre, Ti dono la Giornata che mi hai donato … Tu me l’hai donata … è Tua … e Te la ridono così … Piena delle Tue Cose … Piena del Tuo Amore … Piena della Tua Pasqua … e questa Pasqua è la mia Pasqua … la faccio mia … perchè Tu me l’hai donata!” … E il Padre … donando la Pasqua ai Figli … Si Dona in Pieno … ed è bello questo DonarSi di Dioè bello questo Amareè bello questo vivere da Figli … senza aver timore degli uomini … Lavorare e Donare al Padre il Tutto della Giornatail Tutto di questo Tempo Vivo e Reale! Ma vigiliamo: rimanete oranti  nel prendere la Giornata di Dionel dividere e allontanare la Giornata del mondo! Gli uomini … i Grandi vi stanno confondendo: siate Vigilanti, Figli! Vivete l’essere Figli di Dio! Questo Male viene rincarato ancora dagli uomini! Non fatevi incantare, Figlioli del Mio Cuore! Teresina del Bambin Gesù, devi dirmi altro? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù, rimaniamo Uniti … rimaniamo Vigilanti … e facciamo passo passo ciò che il Padre ci indica di fare! Siamo nel mondo … ma non apparteniamo al mondo … e quindi continuiamo a  percorrere la Via Stretta … cercando di essere Vigilanti! Gesù: EccoMi! Siate Fiammelle Ardenti del Pane di Dio, Figlioli del Mio Cuore! Teresa: Eccomi! Gesù: Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ci Doniamo? Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni? Teresa: Eccomi! Gesù: E lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amore … per tutti i Figli Ministriper l’Uomo che indossa l’Abito Biancoper i Fuochi di Guerra! Preghiamo! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! ... (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti) Gesù: EccoMi! Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Vino) Ecco l’Amore che Arde per ognuno di voi … per l’Umanità intera, Figlioli del Mio Cuore! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale) Ecco la Mia Carne!  (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Mangia) EccoMi Carne … per Amore! … (Gesù Innalza il Vino e Lo dona a Teresina) Ecco il Mio Sangue! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! (Gesù dona il Vino a Pasquale) Ecco il Mio Sangue! Pasquale: Eccomi! (Gesù Beve) Gesù: EccoMi Sangue … per Amore! DONIAMOCI! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi! Siamo Famiglia, Famiglia di Dio …  ma in questo pregare nell’Orto degli Ulivi … prego per la Chiesa tutta … prego per tutti i Sacerdoti … prego per tutti i Vescovi … prego per i Figli che si sono Donati per Gesù, per Me, per il Figlio di Dio … e il Mio pregare in questo Giorno … è pregare Lacrime di Sangue: vedo e sento ogni cosa! Figlioli, unitevi al Mio Cuore e pregate con Me: siete in pericolo, Figli … preghiamo! … Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Doniamoci! (I presenti si avvicinano a Pasquale e Teresina per ricevere il Pane e il Vino.) Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù:  EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! La Pasqua è Viva, è Piena ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria … l’Amore che Unifical’Amore che Si Donal’Amore che Abbraccia … e  l’Abbraccio di Dio è per tutte le Genti … per ognuno di voi, Figlioli … è la Pasqua Eternae nessuno ve La toglie perché Dio E’E’ Mio Padre e Io sono il Figlio e voi siete i Miei Fratelli, i Miei Amici,  i Miei Figlisiete Miei … avuti a Prezzo di Sangue! Com’è Bella questo Gioia … com’è Piena, Figlioli! Rimaniamo Uniti nel Calice dell’Amicizianel Calice della Vita Eterna! Siate Eterni con Dio, Figli! … (Gesù Innalza il Vino e Lo dona a Teresina:) Bevi ancora il Mio Sangue! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona il Vino a Pasquale:) Bevi ancora il Mio Sangue! Pasquale: Eccomi! (Gesù Innalza il Vino:) Gesù: Bevo il Sangue del Mio Amore … per l’Umanità intera, Figli! Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa Mi devi dire? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Ti sei Donato ancora! Gesù: EccoMi, per Amore! Teresa: Ti Doni a tutti … e aspetti! Gesù: EccoMi! Teresa: Aspetti alla porta del cuore di ognuno di noi … e quando la trovi aperta … entri! Gesù: EccoMi! Teresa: E quando trovi un cuore limpido … quando trovi un cuore sgombro da tutto ciò che non appartiene a Dio … lasci scendere tutto il Tuo Amore … e allora … Operi in Pienezza! Gesù: EccoMi! Teresa: Operi con tutta la Verità … Operi donando la Vita Eterna … donando la Misericordia! Eccomi! Gesù: EccoMi! Voi cosa donate … quando vedete il cuore del vostro nemico … che non è aperto? Una Figlia: Il nostro cuore! Gesù: E’ facile rispondere! L’atto si deve vedere! Vedete, Figlioli … tutti gridavano: “CondannateLo … non Lo vogliamo!” … E quando si incontra il nemico … non si da subito la mano! … “Mah, mi ha fatto…!” … Nessuno vede Dio … nel cuore del nemico! Imparate a guardare il volto del nemico col Volto di Dio … senza lamentarvi … senza sussurrare: “Mi ha fatto del male!” … Siate Pacifici … come lo è il Padre! Siate Oranti … come lo sono tutti i Servi InutiliInnamorati nel rimanere Oranti per Dio e per i Fratelli! Siate Causa Giusta per tutti! E preghiamo per tutti i Figli Ministri! Se ve lo ripeto … è per non farvi dimenticare! E’ Costante la Preghiera che chiedo a voi Famigliaper tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Cosa devi dirmi ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Figlioli! Sia la Mia PaceDuratura nei vostri cuori, in ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Gesù: Siate la Famiglia che Dio ha Chiamato uno ad uno … per farSi aiutare! E’ una Gioia per voi … non sia un peso … aiutare Dio! Vi Amo, Figlioli! … (Gesù dona un bacio ai Figli)Tutti: Anche noi! Gesù: E vi Benedico … in questo Giorno nell’Orto degli Ulivi! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! Giovanni Benedice e dona un bacio ai Figli) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace, Oranti di Dio! … Giovanni Benedice) Pace, Pane di Dio! … (Giovanni Benedice) Pace, Sangue di Dio! … (Giovanni Benedice) Auguri ad ognuno di voi! … Auguri al Sacerdozio-Dio! … Auguri all’Immagine e al Cuore di MariaMamma che rapisce i cuori di tutti i Figli … una Mamma che il Suo Sguardo Dona la Luce Eterna … col Suo Sguardo vi dice: “Sono Innamorata … e questo Amore per donarLo a Dio … questo Amore per donarLo all’Umanità intera!” … Dalle Mani SacerdotaliDio Scende e Si Donae il Sacerdote diventa un tutt’uno con Dioil Consacratoper donare la Paceper donare l’Amoreper donare il Tutto del Padre e far sì che tutte le Opere Buonepassino attraverso le Mani Sacerdotali e il cuoreaperto, spalancato all’ascolto di tutte le Genti! Figlioli, Mi fermo nel dire ancora: Pregate per i Sacerdotipregate per i Vescovipregate per il Papa! Voi siete la Chiesa di Dio … Viva … Reale! Nel Nome del Signorenon vi perderetetutte le vie sono aperte! Senza il Nome del Signore … non trovare nulla … trovate le tenebre! Voi, Figli … vivete nella Luce di Dionella Pacee nell’Amore! Ma pregate: molti altri Flagelli scenderanno … altre Guerre si accenderanno … altri Terremoti verranno … sempre per mano d’uomo! Non è una ripetizione di Dio: è una Vigilanza di stare attenti … e non perdere il filo della Preghiera costante, Figlioli! Questo Mio Sacerdozio … è di Dio … è di ognuno di voi! ViveteLo con Me Vivo e Reale in mezzo a voiSacerdote Eterno di Dio, della Croce, del Cuore di Maria … e il Suo Cuore Immacolato Trionfal’Umanità intera vivrà la Luce Piena di Dio! Ma vigilatepregatecombattete i Falsi Profeti … combattete il Veleno: è fuori! … (Giovanni Alza la Destra e Benedice)  Teresina del Bambin Gesù, come stai? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Stai bene? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: E voi, state tutti bene? … (Giovanni dona un bacio ai Figli)Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Cosa c’è? Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Eccoci in questo Giorno che è per Te, per tutti noi … Importante! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E’ il Giorno in cui hai detto il Tuo Sì al Padre … anche se probabilmente … anzi sicuramente … lo avevi detto sin dal Grembo Materno! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! E il Tuo essere Sacerdozio Vivo ed Eterno … è stato ed è per ognuno di noi … un Dono Immenso! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! AverTi avuto … e averTi ancora … così come l’Altro Giovanni….! Piccolo Giovanni: Non Me ne sono mai andato! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Come Sacerdozio … è una  Grazia Grande … l’aver portato e guidato ognuno di noi … a conoscere Gesù, a conoscere Maria, a conoscere  il Padre! Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Un applauso al Padre … per averMi Chiamato! … (si applaude) … Ma vivete ancora questo Ardere di Cuore! Vivete il Pane Spezzato di Diol’Amore che Dio lascia Scendere … attraverso le Mani Sacerdotali! Per questo la Preghiera deve essere costantee quel Pane che viene  Spezzatoe quel Calice che viene InnalzatofateLo vostroportateLo nei vostri cuori! Dio vi Dona il Pane: non gettateLofateLo Crescere sempre di piùsia Vivo in ognuno di voiprendete il Lievito del PadreImpastateLo, Figli … e DonateLo a tuttiDonateLo a Larghe Misure! E’ il Tempo di Dio in mezzo a voi … è il Tempo del Corpo e del Sangue di Cristo, Figlioli Miei! Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: E’ Festa Grande in Cielo … è Festa Grande in Terra! Vivete con Dio la Festa del Sacerdozio-Dio … e Innamoratevi sempre di più del Pane di Dio! … (Giovanni dona un bacio ai Figli e la Benedizione:) Io vi Saluto con la Croce! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai Figli) Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: Pace al Giardino di Dio! Pace al Vangelo Vivo di Dio! Pace all’Umanità intera! Pace, Figli! Nel Giorno di GuerraDio Scendee viene a dire all’Umanità intera e ad ognuno di voi: Pace! Quale Parola più GrandeDio può donare alla Sua Famigliaai Suoi Figlialla Chiesa che ha Chiamato a Lavorare nell’Ortoper la Salvezza dell’Umanità intera? Pace! Pace  al tuo cuore, Teresina!  Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Tu che sei tu … ma non sei tu … ma sei tu … come stai? Cosa devi dirMi? Teresa: Giovanni? Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccoci in un altro Giovedi! Il Calice Vivente: Eccoci in un altro Giovedi … Eccoci nel Giovedi del 9del Sacerdozio Vivo ed Eterno: di Giovanni! La Festa è grande … la Comunione è tantal’Amore scende Copioso … su di voi, sull’Umanità intera, sulla Chiesa! EccoMi! Parla! Teresa: Eccomi, Giovanni! Giovanni? Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Fa che ognuno di noi comprenda ancora di più … la Grandezza, il Significato … dell’avervi avuti entrambi … e di continuare ad avervi … perché siete stati e siete la Presenza di Dio in mezzo a noi! Il Calice Vivente: EccoCi! Teresa: Eccomi! Siete stati dei veicoli … o meglio … la Parola di Dio in mezzo a noi! Il Calice Vivente: EccoMi … Viva ed Eterna!  Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: La Parola di Dio che si fa a Pezzettini! In ogni Piccolo Pezzettinoc’è GesùIntero per tutti! E questo Amore Intero Si Donarimane e dice ad ogni Figlio: “Sei Mio Figlio! Sei Mio Figlio! Sei Mio Figlio! Sei Mio Figlio! Siete tutti Figli Miei … ma non disperdetevi … non lasciatevi trascinare dai  luccichii del mondo!” … “Ma io ho tante cose da parte!” … Ma che ci fai con le cose che hai da parte? Se esci con la macchina? Bum! … “Ho tante cose da parte?” … Che ci devi fare con le cose da parte? Vivi l’Attimo di Diovivi l’Amore di Dioprendi la Giornata di Dio: è Piena … c’è Tutto! … “Ma le cose da parte?” … C’è Dio … che ti Dona la tua Giornata! Le cose da parte non ti riguardano! Possono anche servire! Quando c’è Dio … non ti riguardano! Viviamo l’Attimo- Dio … dov’è Pieno e c’è Tutto … e avendo il Tutto di Dio … cosa cerchiamo ancora … cosa vogliamo ancora? Dio sta Scendendo … Vive in mezzo a noi … per dire ad ognuno: “Sei Mio Figlio … ti ho preparato la Giornata … è tua … puoi fare tutto quello che vuoi!” … “No! Ho altre cose da fare … ho altre cose da fare … ho altri impegni!” … Stolto! Ti sarà tolto tutto! Rimani nella Misura che Dio ha preparato … e Dio ti ha donato in questo Giorno … e rendi grazie a Dio: sei ancora vivo … e sei ancora nel Giardino del Padre  a vivere il  Paradiso di Diol’Amore Eterno che Si Dona a tutti! E in questo Giorno, Dio ci Invita ancora a rimanere costantia rimanere Luci Eterne … perché questo siete: le Lucerne di Dio che Accendono … dove c’è il Buio portano la Luce! Questo dovete fare: donare la Lucedonare l’Armonia di Dio a tutti … a tutti … senza scartare nessuno dei Figli … senza dire: “Quello non mi piace … e non gli dò la Mano di Dio!” … No, Figlioli … donatevi a tutti … così come Dio Si Dona!  Non fa la cernita il Padre!  Alla Fine! E anche alla Fine … cerne tutti i Figli … nella stessa bacinella! Cosa Mi devi dire ancora? Teresa : Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa : Eccomi! Il Calice Vivente: E Io vi dico: EccoMi al Sacerdozio Vivo ed EternoEccoMi al Sacerdozio di don MarioEccoMi al Sacerdozio di don VincenzoEccoMi a Diodi averCi  Chiamati e Donato questo Luogoper poterLo donare a tutti! Vivete l’Attimo di Marianella Pace e nel Suo Cuore Immacolatoe il Trionfo Scenderà … e tutte le Genti vedrannoe  i cuori duri diventeranno cuori di carnenel Nome di Dio! Vi Amo, Figlioli! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai Figli)Tutti:  Anche noi!  Il Calice Vivente: Vivete il Sacerdozio Vivo … nei vostri cuori … e donateLo!  (Il Calice Vivente dona un bacio ai Figli) … Vivi il Sacerdozio Eterno!  Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Nel Mio Amore … nella Mia Croce … nella Mia Pace … nella Mia Luce! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Come stai? Pasquale: Bene! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Stammi sempre vicino! Il Calice Vivente: EccoMi! Dio non lascia i Propri Figli! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Vai avanti! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Forza, campione! Forza, campioni! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Vinciamo la Battaglia! Combattete i Falsi Profeti e il Veleno! … (Il Calice Vivente Alza la Destra e Benedice. Poi dona un bacio ai Figli e la Benedizione:) Il Mio Amore Scenda Copioso su di voi … col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria … Figli Miei, Fratelli e Amici del Mio Cuore di Sacerdozio Vivo ed Eterno … che è Dio! Giulia: Dove andate? Ve ne state già andando? E’ l’Ora di Salvare? A chi dovete Salvare? I bimbi! Eccomi! Eccomi! Le Schiere sono già fuori … possiamo salutare i nostri Cari? Eccoci, Cari! Giovanni, cosa devo fare? Eccomi! Quando è finito il Lavoro … ci incontreremo nella Preghiera! Perché Maria piange? Perché la Mamma piange? Hanno trafitto il Suo Cuore … ora … in questo istante? Mi Immolo per ConsolarLa! Eccomi, Giovanni! Eccomi! Ci vediamo dopo! (Lingua dell’Amore) Eccomi!