NOTIZIE DALLA STANZA DI GESU’

TIMPARELLE (CS)

 N° 236

 

 

Messaggi  tramite lo Strumento Giulia

 

MAGGIO 2020

 

GIOVEDI  7 MAGGIO   2020

 

Teresina guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’: Nel Candore della Croce(Gesù Benedice) … Io sono Gesù … il Figlio di Dio … Vivo e Reale in mezzo a voinell’Abbracciare l’Umanità … nell’Abbracciare ognuno di voi, Figli Miei!  Vengo con la CroceAllargo le BracciaInvitando l’Umanità ad Abbracciare la Croce portarLa sulle spalle … a rinnegarvi   essere Uniti al Cuore della Croce! Vi Invito passo passo … a convertire i vostri cuorichiamandovi Nome per Nomeuno alla volta … Invitandovi al Banchetto dell’Amore … al Banchetto della Pace, Figli Miei! Crescete nel Mio Amorecrescete nel Pane di Dio: mangiateLo e donateLo! Amatevi gli uni gli altri … nello Spezzare il Pane!  Invitate gli Ultimii Piccolii Poverigli Emarginatii Figli Carcerati … i Figli Drogati … non lasciate nessuna delle Mie Pecorelle allo sbaraglio, Figli Miei! Siate un tutt’uno con la Croce! Siate un tutt’uno  col Cuore di Maria … Madre Mia … Madre di ognuno di voi … Madre dell’Umanità intera! Venite, Figli … saliamo la Vignarimaniamo nell’Arca … nei Remi … e nelle Capanne! Cercate l’Amore del Padreriempite i vostri cuori … e donateli! Non rimanete chiusispalancate le porteAmando l’Umanità intera … così come La Amo Io … così come Ama il Padre! Siate Uniti, Figli Miei …  nel Cammino della FedeAbbracciate la Croce! L’Uomo sta preparando altri Flagelli! Combattete con l’Amore! Alzate la Destra di Dio … e combattete i Falsi Profeticombattete il Veleno, Figli Miei! … (Gesù Alza la Destra e Benedice)Nelle vostre mani ho messo l’Umanità intera! Non perdetesiate Vittoriosicol Mio Amorecon la Mia Parolacol Mio Pane Spezzato attimo dopo attimo, Figli del Mio Cuore! Amate ancora! Servite Dio … distaccandovi dalle cose del mondo! … Siate Piccoli Gesù! Siate Piccoli Salvatori! Salvate col Mio Amorecon la Mia Croce! Pregateper tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Siate Misericordiosi  con tutti, Figlioli … non cacciate nessuno dalla vostra portaportateli dinanzi alla Porta di Dioamandoperdonando … e usando Carità verso tutti! Figli, preghiamo ancora per la Pace! L’uomo non è in pace con Dio! I Grandi stanno costruendo la Guerra! Preghiamo, Figlioli del Mio Cuore! Allargo le Braccia … indicandovi il Cuore di MariaRifugio delle Anime! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Guidate la mia mano, Gesù! Gesù: EccoMi, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Porta, Figlia Mial’Umanità … dove ti ha indicato il Padre! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Sii forte … Luce e Roccia di Dio! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Non temere … se gli uomini scartano! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Dio ti ha Mandata! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda … ciò che devi fare! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Nel Tempo del Tempo? Nel 24° Tempo? Eccomi, Gesù! Dove sono i Vegliardi? Eccomi, Gesù! Eccomi! Donatemi la Costanza e la Forza! Ecco le mie mani, Gesù … ecco il mio tutto e il mio niente! Eccomi, Gesù!  Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Gesù, le Cose del Padre … quello che mi ha donato da fare … ma non l’ho ancora terminato … lo finirò … e te lo consegnerò! Gesù: EccoMi, Figlia! Vuoi guardare ancora … in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù! Vedo un tunnel … è lungo … e c’è una piccola Luce! Gesù: Guarda ancora! Giulia: Eccomi! Dietro alla piccola Luce, Gesù … vedo il niente … vedo le Mura che crollano … vedo tanta Confusione … tanti bambini spezzati! Gesù…! Gesù: Immolati per ciò che vedi, Figlia Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Prega ancora … e fai pregare la Famiglia, i tuoi Figli! Giulia: Eccomi, Gesù! Vedo in lontananza un Cuore che batte, Gesù … è squarciatoil Sangue non cade per terraviene raccolto in una coppa! Perché quel Sangue, Gesù? E il Cuore … non lo diciamo di chi è, Gesù! Dove lo mettiamo il Sangue? Non lo versare sulla Terra, Gesù … ma non sono io a dirTi ciò che devi fare! Eccomi, Gesù! Eccomi, Buon Pastore … che veglia sulle Pecore e non Le abbandona! Gesù: DonaMi le tue mani, Figlia! Giulia: Eccole, Gesù! Ecco le mie mani … se sono sporche … pulisci col Tuo Amore! Gesù: Non sono sporche … sono Segnate del Mio Amore, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Cosa mi donate, Gesù? Gesù: Prendi il Cuore di Maria! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù, non sono degna di tenerLo nelle mie mani! Gesù: Ovunque vai … donaLo … ma fissaLo sul tuo cuore! Giulia: Gesù…! Gesù: Fallo: stringiLo al tuo cuore! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia Mia, guarda ancora … e Immolati per ciò che vedi! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Aggiungi nel Vuoto dei Rotoli … ciò che stai vedendo! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi, Gesù! Gesù, Ti dono il niente della mia Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutta la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutti quelli che si affidano alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare … ma Ardono! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Accoglieteci ancora, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili!  EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … a portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del PaneInvitandovi ancora una volta a tenerLi Alti … e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi! Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Gesù: Pace ai vostri cuori, Figli! … (Gesù Benedice e dona un bacio ai Figli) Tutti: Eccomi! Gesù:  Pace ad ognuno di voi!  Tutti: Eccomi! Gesù: Pace al vostro Amore! Pace al vostro  essere Figli! Paceal vostro essere Croce, Figlioli del Mio Cuore! Pace al tuo cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: L’Acqua da donare all’Umanità sorda e cieca! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Come stai? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Come state tutti voi? Nell’Amore? Tutti: Eccomi! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Le Cose del Padre! Gesù: Quali sono le Cose del Padre? Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Le Cose del Padre sono: essere Figli … rimanere nella Figliolanza di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Rimanere ai Piedi della Croce … e sperimentare passo dopo passo, attimo dopo attimo … l’Amore di Dio per ognuno di noi … e provare a ricambiare quel Soffio d’Amore … che Dio ci Dona attimo dopo attimo! E rimanendo nella Preghiera … rinforzando la Fede: solo così possiamo entrare nel Mistero di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Entrate nel Mistero di DioviveteLo passo passo! Quando L’avete vissuto … ricominciate daccapo … vivendoLo e facendoLo vivere … ai Figli, all’Umanità intera! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Non spegnete mai la Lucerna della Sapienza di Dio! Siate sempre Lievito CrescentePasta Fresca:  prendeteLa dal Cuore del Padre … e ImpastateLa per tutti! Il Lievito di Dio non finisce mai … è sempre Crescente … e Si Dona! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Avere attimo dopo attimo la Guida di Dio nella nostra Vita! Sapere, per Grazia di Dio, discernere ciò che fa parte delle Cose Giuste … e ciò che fa parte delle cose sbagliate … è la Grazia che ognuno di noi chiede attimo dopo attimo!  Gesù: C’è la Via Stretta e la Via Larga! Dio indica quella Stretta … e dona da combattere quella Larga … con la Preghiera … con l’Amore … con la Misericordia Infinita … col Perdono, Figli! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Ma vi invita anche … a combattere i Falsi Profeti e il Veleno con la Croce: sia il vostro Letto sia il vostro Vivere, Figli Miei! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Pastori Eterni del Mio Amorenon fermatevi … andate avanti … e il vostro Faro sia il Cuore di Maria Unito alla Croce il vostro Pascolare le Pecore sia il Bastone della Croce: non lasciateLo mai e indicate a tutti la Vittoria della Croce, Figli! Non perdereteVincerete nel Mio Nome … nel Nome del Padre, Figli! DONIAMOCI, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni … e lo Strumento rimane Crocifissa per Amore … per la Chiesa tutta … per tutti i Figli Ministri … per l’Amore che E’, Figli! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti)  Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Calice:) Ecco l’Ardere di Dio … per l’Umanità tutta … per i Figli!  (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Mangia:) EccoMi Carne … per Amore! … (Gesù dona il Vino a Teresina) Ecco il Mio Sangue! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona il Vino a Pasquale) Ecco il Mio Sangue! … (Gesù Innalza il Calice e poi Beve:) EccoMi ancora Sangue … per Amore! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi per la Chiesa tutta … per tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco … per i Grandi del mondo! EccoMi! … (Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Gesù e ognuno risponde: Amen.) Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: La Pasqua è Piena … è Viva … ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Figlioli, il Banchetto del Padre Si è donato a tutti  Io Vivo nei cuori di ognuno di voi … dell’Umanità ... e aspetto ancora i Figli Lontani! Preghiamo, Figlioli … nell’Attesa del Cuore di Maria … Mamma Mia … Mamma di ognuno di voi … Mamma dell’Umanità intera! Viviamo il Suo Amore! … (Gesù Innalza il Calice:) ... Bevi ancora il Mio Sangue!  Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona il Vino a Pasquale)Bevi ancora il Mio Sangue! … (Gesù Beve)Bevo … per Amore!  EccoMi … nel donarMiInvito ancoraa donarsi al Padre … a vivere nel Cammino dell’Amore … dell’Amicizia del Cuore Divino! Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore … la Pasqua è Piena … Amata e Donata … a tutte le Genti! EccoMi ancoranello SpezzarMi e nel DonarMi! EccoMi ancoranel dire all’Umanità: “Non tardate … ma venite a fare Festa … dinanzi al Cuore della Croce … dinanzi al Volto di Dio! Amate … Amate … Amate … senza Misura … prendendo il Frutto di Dio, Figli Miei!” … Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Ti sei Donato ancora una volta per ognuno di noi! Gesù: EccoMi … in un altro Giovedi dell’Orto … nella Quiete … nell’Abbandono … all’Amore del Padre … per Amare … e dividere l’Ora di Dio con tutti! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Dio ha Donato ad ognuno di noi, all’Umanità intera … con l’Ora dell’Orto … ha Donato il Suo Figlio! Gesù: EccoMi! Teresa: E ha Donato … ciò che di più Prezioso … poteva Donare … per Illuminare il Cammino dei Suoi Figli e dell’Umanità intera … per far comprendere la Grazia Immensa del Cuore Immacolato di Maria! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! E assaporando l’Ora dell’Orto … assaporiamo tutto ciò che ci ha Donato il Padre … donandoci questo Tempo … donandoci il Suo Tempo … ci ha Donato la Vita Eterna! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Dio viene a Visitare l’Umanitàma l’Umanità non ha il tempo di incontrare Dio … l’Umanità è dispersa! Incontrate il Padrerimanendo nel Suo Cuorenel Suo Amorenel Progetto fatto per ognuno di voi: rendervi Figli … donarvi la Vigna da Lavorare! Lavorate, Figli … prendendo la Paghetta di Dio,  il Talento per ognuno di voi! Non gettateLa … non sperperateLa … ma custoditeLa … amateLa … e donateLa al Padre … perché è Sua! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Figli Miei! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Vi Amo, Figlioli! Tutti: Anche noi! Gesù: E vi Benedico con la Croce Amata dal Mio Cuore! … I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai Figli) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace a quello schiocco … che Dio dona all’Umanità … (Giovanni dona un bacio con lo schiocco)  e l’Umanità accetta! Come Sacerdozio Vivo ed EternoInvito ognuno di voiInvito l’Umanità interaa tornare indietro … a fare i passi … e ad Abbracciare la Crocead essere Figli Vivi di Diorinnegandosi alle cose del mondo … guardando con gli Occhi di Dio, perché sono di Dio! E’ Lui che ce li ha Donati … e Lui ci Invita a guardare con i Suoi Occhi … l’Umanità lontana … l’Umanità dispersa: non cerca la Croce … non cerca il Perdono … non si prostra dinanzi a Dio … maldestra se ne va di qua e di là … non rendendosi conto! Senza Dionon si va lontano! Senza Dioc’è la Morte! Con Dioc’è la Vita Eterna! Amiamotogliamo il Velo … che copre i nostri occhi nel vedere le cose del mondo … e non vedere Dio! Cresciamo e facciamo Crescere! Siamo noi che dobbiamo far Crescere! Questo Compito ci è stato Donato da Gesù: “Ammaestrate col Mio Nome … nella Semplicità … non fate cose Grandi … fate le Cose del Padre!” … E’ questo che abbiamo dimenticato! Raccogliamo le Pecore che sono state smarrite! Prendiamo in mano il Bastone di Dio … non quello del mondo … e torniamo ad essere Figli! Cosa c’è, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Cosa devi dirMi? Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci … per le Tue Parole! Piccolo Giovanni: EccoMi nell’Arderedi Sacerdozio Vivo ed Eterno! EccoMi nell’Ardere  per Maria! … “EccoMi!”: Donare il Suo Cuore all’Umanità intera … a tutti i Figli Ministri! Consolatevi col Cuore di Maria … e non cercate altro … sia il vostro Tutto … Unito alla Croce! Attraverso la Croce è passata Mariae ha Donato Suo Figlio … e Lo dona ancora: per questo Rifugiamoci nel Cuore di MariaUmanità interaFamiglia tuttaFigli che Indossiamo l’Abito Sacerdotale … Sacerdoti di Maria … Eterni e Vivi … nell’Operare … nel Donare il Figliolo Gesù! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Giovanni, insegnaci … aiutaci … così come hai fatto Tu … a non temere gli uomini … ma a portare avanti l’Amore di Dio … e a fare solo e soltanto le Cose del Padre … così come Tu e l’Altro Giovanni … avete sempre fatto … senza temere niente e nessuno! Piccolo Giovanni: Spogliatevi dell’Uomo Vecchio … e vestitevi dell’Uomo Nuovo! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: E’questo non temere gli uomini … ma avere solo l’Ardere per Dio l’Amoree la Certezza! Dio E’ … l’io non E’! Amiamo! Il Mistero di Maria il Mistero di Gesù il Mistero Dioè racchiuso nell’Amoree per questo sono Vivie noi siamo Vivi quando AmiamoImmersi nel Mistero di Dio! E’ questo che non dobbiamo perdere … è questo che non dobbiamo vendere nel comprare le cose del mondo … “sì-sì; no-no” … il di più non viene da Dio … non viene dalla Croce … non viene da Maria! Il Pane Spezzato che Dio viene a portare … è l’Amore … è Dioil Suo Essereil Suo DonarSi … Figli, Fratelli, Cari Amici! Ve le ricordate le Mie Parole? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Cari Amici!  Non perdiamoci nelle cose del mondo … siamo Frutto dell’Amore di Dio e tali dobbiamo rimanere! Non lasciamoci corrompere dai rumori … dai luccichii! Il nostro luccichio … è la Croce … è il Pane … è il Soffio che Dio ci Dona attimo dopo attimo! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! (Giovanni Benedice e dona un bacio ai Figli) Io vi Saluto con la Croce! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai Figli) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Giovanni! Il Calice Vivente: Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Pace allo schioccare di Dio … del Suo Profumo … del Suo Amore … del Suo Alito … del Suo Tutto! E Oggi siamo ancora nel Giovedi del Panesiamo ancora nel Giovedi della Pasquasiamo ancora nel Cuore del Risortoa Vivere e a Gioire … e a donare a tutti la Pace a dire a tutti: “Sono Risorto con Gesù!” … E l’essere Risorti con Gesù … è Amare … e mettere quella letterina: “Gesù, il Mio Tutto … Gesù, il Mio Risveglio … Gesù, il Mio Letto!” … dove poggiare per poter Salvare … per poter Amare … per poter dire ad ogni Figlio: “Sei Gesù! … Sei Gesù! … Sei Gesù! … Sei Gesù!” … E Gesù Appare … e Gesù Parla … Gesù viene in mezzo a noi a dire ad ognuno di noi: “Sei Mio Figlio … e sei Risorto con Me … e abbiamo Vinto la Morte … e Viviamo nella Pasqua!” … E quella Pasqua … non si ferma … Cammina … e bussa … e va a dire ad ogni Figlio: “Sono Risorto per te! … Sono Risorto per te! … E tu dove sei? Dove sei andato? Cosa stai facendo? Stai facendo il Figlio di Dio? O ti sei messo in faccende affaccendate … e non ti ricordi dell’Amore di Dionon ti ricordi che Gesù è Morto ed è Risorto … e l’ha fatto per teper Chiamarti Figlioper Donarti la Figliolanzaper Invitarti al Banchetto Nuziale: “Vieni, Io sono Risorto … sei Risorto anche tu … facciamo Festa!” … L’Umanità non ricorda più che Gesù è Salito sulla Croce per ognuno! Ha dimenticato … ed è caduta nella rete del nemico … e non riesce ad uscire … ma c’è una parolina da dire: “Gesù, rompi la rete … e pescami nella Tua Rete!” … Preghiamo ancora per la Chiesa tuttaper tutti i Figli Ministriper tutti i Vescoviper il Papa: il Suo Compito è Chiamare tutti i Figli … e portarli sulla Via Stretta … per Amare … per fare le Cose del Padre … per Camminare la Via Stretta con Gesù … ed essere la Famiglia di Dio! Teresina, tu che sei tu … ma non sei tu … cosa devi dirMi in questo Giorno … in questo Giovedi dell’Orto di Dio … dell’Orto dell’Amore  … dove Gesù rimane a pregare per la Chiesa tutta … per l’Umanità intera, Figlia!  Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Che Grazia Grande abbiamo … per essere qui … per aver passato quella Porta … e per trovarci in questo Luogo … così come Tu hai sempre ripetuto e ripeterai attimo dopo attimo! Il Calice Vivente: EccoMi! Benedico Dio … per avermi fatto entrare da quella Porta … che è Dio! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Non dimenticate la Porta! Non dimenticate l’Amore che Dio viene a portare nel Luogo dove Lui ha Scelto  Luogo piccolo e sperduto … da dove gli uomini vedranno l’Amore del Padre! Siate Misericordiosicome lo è il Padre vostro … come lo è il Padre di ognuno di noi … nel DonarSi … nel sbracarSi … e nel dire: “EccoMi, Figli … Mi Dono … non gettateMi … non abortiteMi … ma vivete l’Amore che vi viene Donato … viveteLo nella Pienezza del Calice di Dio, Figli Miei! EccoMi! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: Sei sveglio o dormi? Pasquale: No! Il Calice Vivente: Hai ascoltato il Pane di Dio? Vai avanti! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Nella Preghiera … nel Donarti … e nell’Amare, Figlio! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Ecco la Benedizione di tutte le sere! Vi Benedico … col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Figli, Ardete col Cuore di MariaMamma della Croce … Mamma di ognuno di noi, Figli! Giulia: Giovanni, ve ne state andando? Andate a Lavorare? Ci sono altri Flagelli da fermare … altri Terremoti … altri Fuochi di Guerra? Eccomi! I DUE GIOVANNI: Prega, Figlia! Giulia: Per che cosa devo pregare? I DUE GIOVANNI: Prega per le Mura di Roma! Giulia: Eccomi! I DUE GIOVANNI: E tutte le altre Mura! Giulia: Eccomi! Eccomi! Le Schiere stanno già Lavorando … tutti i  Servi Inutili? Salutiamo i Cari! Eccoci! Se posso venire ad aiutarVi … fatemi venire! I DUE GIOVANNI: Termina il Lavoro … che Dio ti ha Donato! Giulia: Eccomi! Eccomi! Eccoci, Cari! Ci vediamo dopo!

 

 

 

 

2a DOMENICA  DEL  MESE 

10  MAGGIO  2020

                              

Teresina guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! LA MADONNA:   EccoMi! … (la Madonna Benedice) … Sono Io … la Mamma della Croce … la Mamma dell’Umanità intera … la Mamma di ognuno di voi, Figli Miei! La Mia Gioiasia la Gioia di ognuno di voi! La Pace del Mio Figliolo Gesùsia la vostra Pace, Figli! In questo Giorno … vi porto ancora la Croce di GesùInvitandovi avivere il Suo Amorecamminare la Viuzza Strettaraccogliere le Spinecrescere nella Quiete di Dio … passo passo vivere la vostra Giornata … che Dio vi dona … Guardare il Cuore della Croce camminare Uniti al Cuore di Dio, Figli! Vivete il Giorno che il Padre vi ha donato … nell’Amore Pieno nella Pasqua Viva! Non dimenticate diessere Figli di Diobere alla Sorgente del Padre nel dissetarvi … nel donarvi in tutto a Dio! Ricordate, Figlioli: appartenete al Padre! Non disprezzate i vostri corpi … non violentateli … ma amateli … siete fatti a Immagine e Somiglianza dell’Amore! Non gettate la vostra Giornata nel Fuoco del Veleno, dei Falsi Profeti! Alzate la Destra(Gesù Alza la Destra e Benedice)combattete il nemicoche lega le catene ai vostri cuori … distogliendovi dalla Parola di Dio, Figli! Siate Creature Pacificheamando e perdonandoe vivendo da Mamme di Dio! Nel chiamarvi: “Figli” … Gesù vi ha chiamato: “MammeVivete il Sacerdozio Vivo … nell’essere: Chiesa di Dio, Figli Miei! Siate Orantinel Cammino della Fededonate i vostri cuoriSpezzatevi come Ostie Vive … e non tenete nulla per voi: tutto Dio vi ha donato … e tutto appartiene al Padre! Figlioli del Mio Cuore … guardate il Mio Cuore di Mammavivete l’Abito che Io indossocamminate ancora poggiati sulla Croce di Gesù! Pregate per la Chiesa tutta! Pregate per tutti i Figli Ministri! Pregate per il Papa! Figlioli del Mio Cuore, in questo Giorno vi chiedo ancora di … pregare per la Pace! L’Umanità non è in Pace con Dio … e i Fuochi di Guerra … vengono accesi dai Grandi del mondo! Donatevi tutti al Mio Cuore di Mamma Immacolata e Addolorata … Addolorata nel vedere l’Umanità spenta … l’Umanità dispersa … senza Dio! Figlioli, vi Invito ancora ad Onorareil Cuore del Padreil Cuore del Figlioil Cuore dello Spirito Santo Amore! Vigilatevigilate, Figlioli … combattete … e non temete gli uomini … ma abbiate sempre e solo il Santo Timore di Dio! Sono una Piccola Creatura … prostrata dinanzi al Cuore della Crocee Invito ognuno di voia fare ciò che fa il Mio Cuore! Siate Mamme Fecondedell’Amore del Padre! Non disperdetevi, Figli! Siate Chiesa di Dioche cammina … per incontrare il Cuore Maria … che sono Io … il Trionfo di Dioper ognuno di voi … per l’Umanità intera, Figli Miei! Vivete ancora da Pastori Eternila Via dell’Amorela Via della Pacela Via della Fede! In questo Giorno chiedo ancora ai vostri cuori, Figli Miei … di amare il Padredi riconoscerLofarLo vivere Ardente nei vostri cuori! Parlo a voi! Parlo all’Umanità intera! Parlo ai Pastori che pascolano le pecore: non dirigetele fuori l’Ovilema raccoglietele nell’Amore Piccolonell’Amore Povero … nell’Amore di Dio, Figlioli del Mio Cuore! Cercate ancora nei vostri cuoritogliete quello che non appartiene al Padrevivete il vostro camminare sulla Terrada Servi Inutilinel servire Dionel servire il prossimo … e amateli non disprezzateli i vostri corpi! Siate Fecondi nell’Amore di Diodivulgando il Pane ovunque andate, Figli del Mio Cuore di Mamma! Ecco l’augurio che voglio da ognuno di voi, dall’Umanità intera: essere Mamme Feconde di Diocresceree nel diventare Boccioli … dinanzi alla Croce di Gesù, Figli Miei! COCCIUTA DIVINA? Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi, Mammina! Come sei Bella oggi, Mamma … com’è Candido il Tuo Vestito! La Madonna: Sono Bella … perché Amo! Imparate ad Amare, Figli! Giulia: Eccoci, Mamma! Mammina, imparaci ad essere Candidi … come sei Candida Tu … com’è Candido il Tuo Vestito! Ma Tu piangi, Mamma … e il Tuo Vestito è Bello … Tu sei Bella … ma i Tuoi Occhi sono pieni di Lacrime di Sangue! Sono io a farTi piangere, Mamma? La Madonna: No, Figliaguarda cosa Mi fa piangere! Giulia: Mamma, cosa posso fare? La Madonna: Immolati, FigliaImmolati! Giulia: Mamma, la Luce che esce dalle Tue Mani … sta entrando nella Terra! Mammina? La Madonna: Il Mio Cuore Immolato … Trionferà! Sii Vigilante, FigliaDio ti ha dato ogni Conoscenza! Giulia: Eccomi, Mamma! Donatemi la  Costanza e la Forza di fare sempre le Cose del Padre! Cancellate dal mio cuore i pensieri cattivi … lasciate nel mio cuore, Mamma … l’Amore che Arde di Dio! La Madonna: Non temere, Creatura-Roccia di Dio! Giulia: Mammina, non sono degna di tutto questo … ma  se Dio vuole questo … Eccomi … Eccomi … Eccomi ancora per l’Eternità! La Madonna: In questo Giorno, Figliaprepara il Rotolo … e dopo Lo consegni! Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! Eccomi! Eccomi, nel fare la Volontà del Padre! Eccomi, Serva InutileStraccio Stracciato … dinanzi ai Piedi della Croce! Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi … Creatura di Dio! Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Mammina, ho terminato il Lavoro del Padre! Papà … me ne ha donato altro da fare … ed Eccomi pronta a Lavorare! Mamma, ancora piangi! La Madonna: EccoMi, Figlia! Giulia: Posso prendere le Tue Lacrime di Sangue, Mamma? La Madonna: In questo Giorno … no, Figliahai il Lavoro del Padre da fare! Giulia: Eccomi, Mammina! Eccomi! La Madonna: Guarda ancora, Figlia Mia … in questo Giorno! Giulia: Eccomi, Mammina! Eccomi! Sono pronta a guardare! Mammina? La Madonna: Tutto quello che vedi … aggiungilo ancora nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi! Eccomi, Mamma! Eccomi! Eccomi, Mamma! (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Mammina! Eccomi, Mammina del mio cuore! Mammina, Ti dono ancora il niente della mia Giornata … e tutto quello che mi avete donato! Se vi servo ancora … usatemi ancora come volete! Consegno il mio niente: usatelo! Mammina, metto nel Tuo Cuore … tutta la Famiglia, i loro cuori che ardono … i loro sussurri! Non abbandonateci! Metto nel Tuo Cuore, Mamma … tutti quelli che chiamano … che gridano il Tuo aiuto … e quelli che non lo possono fare! Metto nel Tuo Cuore, Mamma … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli … l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Non sappiamo dove andare … non lasciateci! Ci sei Tu, Mamma … c’è il Tuo Cuore … c’è il Cuore del Padre … c’è il Cuore di Gesù … i Cuori di tutti i Servi Inutili sono dinanzi a Dio! Eccoci ancora, Mamma … lo rispondo per tutti: Eccoci ancora! La Madonna: EccoMi ancora, Roccia di Dio! Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Pargoli!  EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … a portare l’Unica Verità della Croce(La Madonna Benedice)l’Unica Verità del PaneInvitandovi ancora a tenerLo Alto … e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli  Miei! Porto la Gioia di Dio … il Saluto della Croce(La Madonna Benedice) … ad ognuno di voi … all’Umanità intera, Figli del Mio Cuore! … Pace ad ognuno di voi, Figlioli! … (La Madonna dona un bacio ai Figli) Tutti: Eccomi! La Madonna: Pace ai cuori oranti! Pace a Dio che viene in mezzo a voi … a Visitarvi … nell’Amore, nella Quiete, nella Pace! Pace al Calice che Dio dona all’Umanità … il Calice Misto  Mistero di Dio … che lascia scendere sui Figli oranti nel Cuore del Padre! Pace al tuo cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Mammina! Saluto l’Umanità! … (La Madonna e Teresina bevono l’acqua che ha versato Pasquale) E’ l’Acqua della Vita! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: Dimmi … cosa c’è in questo Giorno? Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Teresa: Tanti auguri, Mammina! La Madonna: EccoMi! Il Dono che desidero in questo Giorno … è l’Ardere con Dio! Ardete, Figlioli! Tutti: Eccomi! La Madonna: EccoMi! E pregate per la Pacepregate per i Grandi: che vedono la Pace nel Cuore del Padre … e diventano dispensatori di Amore … non dispensatori di Armi e di Morte! E’ questo che chiede il Mio Cuore, in questo Giorno … nei Giorni che verranno: vivere con Dio! Pregate! Cosa c’è … nel tuo cuore? Teresa: Mammina? La Madonna: EccoMi! Teresa: Quando vieni a parlarci … in ogni Seconda Domenica … anche se ci sei sempre il Giovedi…! La Madonna: Dov’è Gesù … ci sono anch’Io … e tutti i Servi Inutili! Teresa: Eccoci! La Madonna: EccoMi! Teresa: Ci porti il Tuo Amore … ci porti il Tuo essere Mamma! La Madonna: EccoMi! Porto l’Ardere del Padre … che Si Dona a Larghe Misure … chiedendo solo di essere chiamato: Papà … di essere riconosciuto da ogni Figlio! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Teresa: Ed è questo che Ti chiediamo … e che Tu sicuramente desideri da ogni Figlio: di essere Mamma! La Madonna: Una Mamma chiede ai Propri Figli … di vivere la Figliolanza di Dio … e di essere Mamme Oranti … per Amare … e dividere l’Amore di Dio con tutti! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Ed è allora che il Significato di: Mamma … diventa ancora più Grande … perchè Mamma può essere ognuno di noi che si dona per l’altro … che si occupa dell’altro … che fa tutto ciò che una Mamma fa … cioè: Ama … in maniera disinteressata! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi, Figlia! Chiedo al tuo cuore, Figlia Mia! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: Di aiutare Gesùdi portarLoe di donarLo! Spezza il Pane: la Parola di Gesù attimo dopo attimo! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: Come Dio cura il corpo e l’Animafallo anche tunel Cammino della tua Giornata! Usa le tue manima dona anche il tuo cuoredove Abita DioMisura Smisurata, Figlia … attimo dopo attimo! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Vivete ancora la Giornata di DioAmando … e non dimenticando nessunonon lasciate soli senza Dio, Figlioli del Mio Cuore! I Due Giovanni, in questo Giorno … stanno fermando i Fuochi di Guerrastanno spegnendo Terremoti accesi dagli uomini! Preghiamo ancora … affinchè l’uomo diventi a Immagine e Somiglianza di Dio … non che non lo sia … Dio viene scartato e messo da parte … mentre l’uomo rimane catturato nella Rete del nemico! Liberateli, Figlioli … col vostro Amore … col vostro essere Piccoli … Piccoli, Poveri e all’Ultimo Postocosì come sono i  Piccoli Giovanni: l’Ombra della Luce di Dio … nel Silenzio del Cuore del Padre! Amate, Figli … Amate … non solo in questo Giorno … attimo attimo del vostro vivere … del vostro essere Figli! Cosa c’è ancora nel tuo cuore, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Mammina? La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Parla! Teresa: Eccomi, Mamma! Mammina? La Madonna: EccoMi, Figlia! Teresa: Sapere che Tu ci sei … e vieni a Consolare il cuore di ogni Figlio … è una Grazia Immensa … e se tutta l’Umanità si rendesse conto di averTi come Mamma … il Male sarebbe sconfitto! Ma … aspettiamo…! La Madonna: Vedete, Figli … il Male cresce nel momento che il Figlio si distacca da Dio! Ma Dio non abbandonaaspettae prende la mano nel dire: “Sono Tuo Padre … ti Invito a Combattere con Me!” … (La Madonna Alza la Destra e Benedice) Dio rimane! … Il Male non copre Dio! … Il Male se ne andràquando ci sarà il Trionfo del Mio Cuore! Tutti gli uomini vedranno! Dio ha Scelto questo Luogoma l’Umanità intera vedrà! Dio ha Scelto lo Strumentoper Parlare … per Donare all’Umanità l’Amore del Padre! Quando ci sarà il Trionfo … lo Strumento tornerà alla Destra di Dio! Ma non temete … Dio è AmoreLuce che dura in Eterno! La PaceRegnerà! Le Guerre si spegneranno! Il Giardino di DioTrionferà! Amate! Amate! Amate! La ChiesaSboccerà nel Cuore di Dio, Figli Miei! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Pastori EterniVegliardi di Diocogliete l’Amore del Padre … e l’Invito delle Mie Mani! Uniti preghiamonell’Attesa del Cuore che Trionfa! La Pace di Dio verràcome ha promessonel Silenzio del Suo Amoresenza fare alcun rumoreverrà! Vi Amo! Tutti: Anche noi! La Madonna: E vi Invito ancoraad Amare il Padre … e a rimanere Mamme di Gesù! (La Madonna Impone le Mani sui Figli:) Lascio scendere su di voiil Fuoco di Pentecoste l’Amore che Dio dona ai Suoi Figlida sempre! Siate Chiesa Unita, Figli Miei! Giulia: Mammina, te ne stai andando? Dove vai? Ora? E ritorni a Casa? Mamma, ancora ci sono le Tue Lacrime di Sangue! Eccomi! (La Madonna intona una Lode:) La Madonna: Ave, Ave, Ave Maria! … Ave, Ave, Ave Maria! … Ave, Ave, Ave Maria! (La Madonna saluta con la Mano e i presenti salutano col fazzolettino verde:) Ave, Ave, Ave Maria! … Ave, Ave, Ave …  Ave Maria! Giulia: Mammina? Mammina, i nostri Cari sono andati a Lavorare con le Schiere? Mammina, salutando Te … saluti anche Loro? Ave Maria … Mamma mia … Mamma del mio cuore … Mamma di tutte le Genti … guarda il nostro piccolo operato … se è giusto … se è buono … usalo come vuoi … ma Insegnaci sempre l’Umiltà e l’Amore! Insegna al mio cuore l’Ardere … per far Ardere il Fratello! Insegna al mio cuore, Mamma … l’Umiltà, la Povertà e la Carità … che Tu desideri! La Madonna: Amen! Giulia: Eccomi, Mammina! Eccomi!

 

 

 

GIOVEDI  14  MAGGIO  2020

Teresina guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’: Io sono il Figlio di DioVivo e Reale in mezzo a voi (Gesù Benedice) l’Unità della Croce! Figli, EccoMi! Nell’Allargare le Braccia … vi Invito alla Preghiera costantevivere passo passo la Pasqua del Mio Cuore! Invito ognuno di voi … ad essere Sorgente del Mio Amorela Mia Crocedonata ad ognuno di voi … per essere FigliAmareCamminare … e Lavorare la Vigna del Padre, Figlioli del Mio Cuore! Siate Vigilanti nel Cammino della Fede! Non lasciate cadere per terrail Germoglio dell’Amore … fateLo crescerecogliete i Frutti in abbondanzacustoditeLi … per offrirLi al Padre, Figlioli del Mio Cuore! In questo Tempo, non affaticatevi per le cose del mondo … non cercatele … guardate l’Amore del Padreguardate il Dono che Dio dona ad ognuno di voi: la Vita Eternal’Amore … per donarLo a tutti! Vivete passo passo … il Pane Quotidiano … che Dio vi dona, Figli Miei! Saliamo la Vigna! Vigiliamo rimanendonell’Arcanei Remi e nelle Capanne! Vivete attimo dopo attimo … nel poggiarvi sul Cuore di Maria … Madre Mia … Madre di ognuno di voi … Madre dell’Umanità intera! Viviamo ancora questo Tempo, Figli … nel Sollevare le Mura … che sono cadute! Allargo le Braccia per raccogliere i Figli Ministri … e portarli sulla Via del Padre … nell’indicare ad ognuno di loro la Fonte della Vita Eterna! AiutateMi, Figlioli … a pregare! AiutateMi a condurre i Pastori dinanzi all’Ovile delle Pecore! Viviamo ancora l’Amore di Dio … Uniti in questo Giorno … nello Spezzare il Pane … e ascoltare la Parola di Dio che Scende in mezzo a voi … donandoLa all’Umanità intera … essendo Figli! Vivete ancora il Tempo di Dio … non scartateLo, Figlioli del Mio Cuore … non camminate da soli … cercate il Bastone del Padrepoggiatevi su di Esso, Figli del Mio Cuore! Pregate ancora per la Pace! Gli uomini costruiscono la Guerra … usando tanti mezziper confondere gli uomini … per confondere i Figli … allontanare i Figli dall’Amore di Dio! Non disperdetevi! Da tanto Tempo dico ad ognuno di voi … di essere Vigilanti! Nei Tempi che verranno ancora … gli uomini progettano non le Cose del Padre! Vigilate e pregate ancora … per tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! La Misura dell’Amore è senza Misura! Amate … e perdonatevivete da Figli di Diooggidomaninel camminare del vostro Viverenon fermatevicercate Dio nei vostri cuori … donateLo a tutti! Pregate ancora … secondo le Intenzioni del Cuore di MariaRifugio di tutte le Anime! Cercate l’Amore che Arde! Cercate il Perdono di Dio! Cercate la Misura della Crocee Bevete con Meil Calice della Salvezza, Figlioli! Attimo dopo attimo …. vi Invito a Bere il Mio Amore! Non abortiteMi … ma fateMi Nascere nei vostri cuori … nella vostra Giornata … nella vostra Vita: vi è stata donata dal Padre! Non calpestateLanon violentate i vostri corpi … ma Amateli da Figli di Dio! Cercate il Pane! Col Pane … vivete da Consacrati … nell’Attesa del Cuore di Mia Madre … Allargato e Donato a tutti, Figli! Siate Figli Oranti … nel Nascere del Giorno che Dio vi Chiama, Figli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi! Eccomi, Gesù! Gesù:  Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Le Cose del Padre, Gesù! Le ho terminate … ma ce ne sono ancora altre da fare, Gesù! Gesù: EccoMi, Figlia! Giulia: Gesù, perché porti l’Abito stracciato? Gesù: Vedi, Figlia Miale brutture degli uomini … hanno stracciato il Mio Abito! Giulia: Gesù, non guardare gli uomini con gli Occhi di Pianto! Il Vestito … Te L’hanno stracciato perché ancora non hanno compreso! Se posso pregare ancora e far comprendere … il Vestito si aggiusterà, Gesù … e il Tuo Amore non si è fermato dinanzi al Vestito stracciato! T’hanno portato via tutto … ma ci hai Amati … e ci Ami ancora! Lo so, Gesù … non sei triste per il Vestito che si è rotto … ma sei triste perché ancora non capiamo nulla! Aiutaci a capire, Gesù … aiutaci ad essere un solo cuore che batte per Te … e aiutaci ad avere le labbra per parlare solo di Te … ma non a parlare di Guerre o di altro, Gesù! Gesù: EccoMi, Figlia! EccoMi! Giulia: Gesù, Eccomi nel fare ancora le Cose del Padre … nel rimanere la Roccia che avete Scelto ... che usate a vostro piacimento … e per quello non piace agli uomini … così come agli uomini non piace la Legge del Tuo Amore … ma non abbiamo niente altro! L’uomo ancora  non ha capito, Gesù: senza Dio … non c’è Via! Affretta ancora il Tuo Tempo, Gesù … per i Tuoi Eletti … per l’Umanità intera … affrettaLi, Gesù! Ma non ascoltare ciò che dico io … Eccomi nel fare la Tua Volontàciò che è Scritto nel Libro da sempre, Gesù! Gesù: EccoMi, Figlia! Vuoi guardare … anche in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Apri il Vuoto dei Rotoli, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Nel guardare … aggiungi ancora nel Vuoto dei Rotoli … ciò che vedi! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Ma non piangere … non gridare … per ciò che vedi! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù…! Gesù: Se non ce la fai, Figlia … dimmelo! Giulia: Eccomi, Gesù … voglio guardare! Eccomi! Gesù, poggiaTi sulle mie spalle … se ne hai ancora bisogno! Gesù: Immolati, Anima Mia! Giulia: Perdonami … se gli occhi si sono bagnati un po', Gesù! Eccomi! Gesù: Sii Vigilante, Figlia!  Giulia: Donatemi ancora la Costanza e la Forza! Gesù: Presto dovrai aprire un altro Rotolo! Giulia: Eccomi, Gesù!  Gesù: Ti dirò a chi consegnarLo! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Dovrai Bere altri Calici Amari, Figlia Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Ma rimani la CocciutaMandata da Dio! Giulia: Eccomi! Eccomi, Gesù! Gesù, mi hai donato e mi doni tanto Amore … io Ti dono ancora il niente della mia Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Metto nel Tuo Cuore … tutta la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutti quelli che si affidano alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare! Tu che puoi Tutto … Tu che puoi Consolare … Guarire … e Donare la Vita … Eccoci, Gesù! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Abbiamo solo Te: accoglici ancora in questo Giorno … e di sicuro abbiamo sbagliato: perdonateci! Perdona me, misera peccatrice … e aiutami a migliorare i miei passi … per poter arrivare al Tuo Cuore! Gesù: Come devo fare con Te? Giulia: Eccomi, Gesù! Non dubito di ciò che dite … ma se guardate … trovate tanti errori in me! Eccoci, Gesù! Eccomi! Gesù: EccoMi, Figli! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Pargoli!  EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … a portare l’Unica Verità della Croce … (Gesù Benedice) … l’Unica Verità del PaneInvitandovi ancora una volta a tenerLi Alti … e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! Visito l’Umanità interaVisito ognuno di voinell’Ardere di Dio a Parlare ai Suoi Figli … e all’Umanità intera! … (Gesù  dona un bacio ai Figli) Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace vostri cuori, Figli! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace con la Croce! … (Gesù Benedice) Dio che vienee Si Dona a Braccia Spalancatea voi che siete qui riuniti … all’Umanità intera sorda e cieca! Amatevi … così come Dio vi Ama! Rinnegate … il Male … nel legare i vostri cuori … alla Verità e alla Voce di Dio: Scende in mezzo a voi come Voce di Giubilo … nel DonarSi … e nel Raccogliere i Figli! Pace a tutti voi! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace al tuo cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù … Benvenuto! Gesù: EccoMi! Bentrovati … Ardenti di Amore per il Padre Ardenti di Amore nel prendere il Pane di Dionell’AmarLonello SpezzarLo e nel DonarLo! EccoMi, Figli! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Pastori del Gregge del Padre! EccoMi, Creature fatte a Immagine e Somiglianza del Mio Amore! Ecco l’AcquaEcco il Sorgere dell’Amore del Padre … che Si Dona! Sono Vivo e Reale … e Bevo e Mangio con voi … nell’Ardere del Padre! Cosa c’è, cosa vuoi dirMi, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Un altro Giovedi! Gesù: Un altro Banchetto … che Dio Dona all’Umanità intera! Un altro Parlare di Dio! Un altro Cuore che Si Apre … Spalancato per tutti i Figli … per l’Umanità! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: E ancora una volta vieni a portarci il Tuo Amore … l’Amore del Padre … l’Amore di Maria … che ci donano la Vita Eterna … che ci donano tutto ciò di cui abbiamo bisogno! Null’altro ci necessita quando siamo alla Presenza di Dio! E essere alla Presenza di Dio … significa riconoscersi come Figlio … riconoscersi come Croce … riconoscere che ognuno di noi è stato Creato come Figlio … e quindi Amare indistintamente gli altri … così come hai fatto Tu! Ed è questo ciò che vieni a chiederci! Gesù: Se l’uomo si fermasse e guardasse Dio … vedrebbe che nulla gli manca! Ma l’uomo non vuole fermarsi … e perde la Viaper raggiungere il Culmine del Cuore del Padre! Fermatevi, Figli Miei … non corretenon lasciate Dioper andare dal demoniofermatevi nel Mio Amorenell’Amore della Croce: c’è Tutto! Vi sembra un Legno spoglio … ma non è spoglio … è Ricco di ciò che vi necessita! Non è una disgrazia … è l’Amore Pieno è l’Arderedove c’è il Tutto … dove c’è il Pane Spezzato … dove c’è l’Acqua Zampillante! Non avete più Fame … non avete più Sete … se vi fermate! Se andate oltre … avrete fame e sete … ma non di Dio! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: DONIAMOCI, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni … e lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amore … per la Chiesa Tutta, … per la Pace … per i Grandi del mondo! EccoMi! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! E’ quel Mistero di Dio che Si Dona a tutti i Figli … senza scartarne uno! Dio E’: non dimenticatelo! … (Gesù Innalza il Calice:) Ecco l’Amore che ho Donato e Dono … all’Umanità intera! Nella Semplicità … Mi Dono a tutti!(Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Mangia:) EccoMi Carne … per Amore(Gesù dona il Vino a Teresina:) Ecco il Mio Sangue! … (Gesù dona il Vino a Pasquale:) Ecco il Mio Sangue! … (Gesù Innalza il Calice e poi Beve:) EccoMi ancora Sangue … per Amore, Figli! EccoMi! DoniamoCi! Io rimango a pregare ancora nell’Orto degli Ulivisecondo le Intenzioni del Padre Mio … per l’Umanità tutta! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Figlia! … (Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Gesù e ognuno risponde: Amen.) EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: La Pasqua è Piena … è Viva … ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Dio Si è Donatoè venuto ad Abitare nei cuori di ognuno di voi … nei cuori dell’Umanità intera! L’Onnipotente del Padre ScendeAccende i cuori … lasciando la Fiammella del Suo Amore! Non tardate, Figli! Destatevi dal sonno! Liberatevi dalla Schiavitù degli uomini … abbiate il Santo Timore di DioAmore che Arde e Si Dona attimo dopo attimo! Non siete voi a cercare Dioè Dio che cerca ognuno di voi! Vigilatenell’Attesa dell’Incontro! Liberate il vostro Amore! Lasciatevi plasmare, Figli Miei … e non cadete nella Rete del nemico … in questo Tempo! Da Tempo … vi ho annunciato ciò che stava per accadere per mano d’uomo! Aspettate l’Ora della Capanna … vivendo l’Amore di Dio! Non affaticatevi … non correte di qua e di là! Dinanzi alla Croce … Io vi aspetto! Amatevinella Misura della Croce, Figli! … (Gesù Innalza il Calice e poi dona da Bere a Teresina:) ... Bevi ancora il Mio Sangue! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi! … (Gesù dona il Vino a Pasquale)Bevi ancora il Mio Sangue! Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? Cosa c’è nel tuo cuore? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù, Tu solo hai Parole di Vita Eterna! Gesù: EccoMi! Chi Crede … ha la Vita Eterna … e Dona anche la Parola … è chiamato: Figlio di Dio … per l’Eternità! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Se sbaglio, mi correggi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Dio è Dio … qualunque sia il Nome in cui viene chiamato! Dio è Uno! Gesù: Uno e Trino! Teresa: Eccomi, Gesù! E chi Crede in Lui … qualunque sia il Suo Nome … Crede nel Dio dell’Amore! Eccomi, Gesù! Gesù: Fermati, Figlia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Dio E’ … e Si mostra a tutti nell’Amore di Dio! Non Si mostra agli uomini come Dio di Guerra … ma Dio d’Amore! E Dio è Uno e Trino(Gesù Benedice)e non ve ne sono Altri! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Dio Ama tutti i Figli … senza fare alcuna distinzione … ma Dio E’! Sono due cose diverse … ma Dio E’! E’ chiaro? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Chi ha Fede … comprende queste Parole! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Cosa c’è ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Io dico ad ognuno di voi: ognuno è Gesùfatto a Immagine e Somiglianza di Dio … nell’Amore e nella Fede del Padre  ognuno è un Piccolo Salvatorenell’Amore e nella Misura di Dio … della Sua Verità (Gesù Benedice)della Sua Croce … nello SpezzarSi! Dio ha Mandato Suo Figlio per diventare Cibo, Carne e Sanguenon ce ne sono Altri che diventano Carne e Sangue! Io Mi sono Donato sul Legno della Croce … per Riscattare gli uomini … e Donare attraverso il Padre … la Vita Eterna! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Vi lascio il Mio Amorevi lascio la Mia Pacevi lascio la Mia Pasqua da vivere e da donare a tutti … (Gesù Benedice:)   col Padre, col Figlio che sono Io, con lo Spirito Santo Amore Maria … Mamma Mia … Mamma di ognuno di voi … Mamma dell’Umanità intera … Tabernacolo di Dio! … I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai Figli) Pace ai vostri cuori, Figli Miei! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: PaceBentrovatinel Giovedi di Gesùnel Giovedi di Dionel Giovedi della Veritàl’Orto che viene ancora riportato agli uominiindicato come Luogo  di Penitenza e di Amore! Per fare cosa? Per Amareper Donare la Misura del Padre nel Pane Impastato col Lievito … e Donato a tutti … Vigilanti nella PreghieraVigilanti nell’Amore che Dio dona a tutti i Figli … all’Umanità intera … alla Chiesa … ai Pastori che hanno il Compito di Amare le Animedi condurle dinanzi alla Vita Eternaa quell’Ardere d’Amore dinanzi a Diodinanzi allo Sposo  Ardenti nel Suo Ardere! E dice ad ogni Figlio: “Tu, tu, tu, tu … Pastore Eterno … sii Vigilante … ho consegnato nelle vostre mani tante Creature … non disperdetele! Vivete da Figli e da Pastori … vivete da papà e da mamme! Non perdere nessuno del Figli che vi ho donato!” … Fate … non dite! Fate quello che Gesù ci ha raccomandato di fare! Ha Consacrato le nostre mani: usiamole per Liberare …  usiamole per Guarire … con la Fede nel cuore … che Gesù è con noi! L’Abito che indossiamo è l’Abito Sacerdotale: guarisce! Ma abbiate Fede! Sii sempre Crescente la nostra Fede! Il nostro operato … è l’Operato di Gesù! Anche la Sua Ombra … guariva! Dove l’abbiamo messo il Sacerdozio? Ne abbiamo fatto un mercato … e quel mercatoGesù non lo vuole: ci è passato Lui con la Croce e nessuno L’ha riconosciuto … ma ha lasciato il Suo Sangue … e Grida ancora … ma nessuno Lo sente! Non facciamo della Casa del Padre un mercato di venditori … non facciamo! Ma facciamo i Gesù … che guariscono e tolgono ogni Male … solo con l’Ombra! Ecco cosa ha dimenticato la Chiesa! Come Figlio di Dio e Sacerdozio Vivo ed Eterno … Parlo con l’Ordine del Padre … ricordando ai Confratelli: “Siamo Sacerdoti di Dio! Rimaniamolo ancora!” … Cosa c’è, Teresina del Bambin Gesù? Parla! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Cosa devi dirMi? Teresa: Eccomi, Giovanni …  Ti consegno tutto ciò che è nel mio cuore! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Guidaci ancora … per Volere del Padre … in questo Tempo … in cui la Famiglia deve attendere ancora i Tempi del Padre! Piccolo Giovanni: Non temere! EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Vi Invito ancora a pregare  per tutti i Sacerdoti … per tutti i Vescovi … per il Papa! Pregateaffinchè rimangono Uniti come un Grappolo d’Uva e una Spiga di Grano pieno! Preghiamo, Figlioli! Voi non sapete quanto il demonio si attacca sui Sacerdotiper farli cadere e avere la libertà ma Gesù,  Sacerdozio Eterno che è Dioha Vinto … ha Vinto la Morte e ha donato un Tempo … è libero in questo Tempo!  Vigilate, Confratelli: il nemico in questo Tempo … è libero! Siate Vigilanti … e preghiamo Marial’Umile AncellaPiccola Creatura … che Dio ha Scelto … al  Cuore Immacolato che Trionfa: ogni Male si annienterà dinanzi al Suo Cuore! Aspettiamonella Preghiera costante! L’Ora di Dio … avverrà! … (Giovanni dona un bacio ai Figli) Io vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E vi Saluto con la Croce di Gesù! … (Giovanni Benedice) Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai Figli) Pace ai vostri cuori! Teresa: Pace al Tuo Cuore … Benvenuto! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Ecco lo schiocco del Bacio di Dio all’Umanità! L’Ardere del Suo Amoredona la Pace ai cuori … dona la Letizia ai cuori … dona il Perdono … ma dona la Luce di Diodona l’Immagine Soave del Padreche Arde e dice ad ogni Figlio: “Ecco Tuo Padre! Ecco Tuo Padre!” … E quel Papà che aspetta con Amore … cosa dice? … “Vieni, Figlio Mio … è da sempre che Io Ti aspetto! Vieni, Figlio Mio  … riempi di Calore e di Amore … prendi tutto quello … è tuo … ma non andare fuori a sperperarlo … dividilo con i tuoi Fratelli!” Mettiti l’Abito Nuzialevivi l’Amore di Diovivi il Vangeloche è Dio … che è la Sua Immagine … che è il Suo Amore! E il Libro Aperto … che Dio ha posto dinanzi a noiè l’Essere e l’Avere l’Uguaglianza di Dio   la Perfezione di Diol’essere  il tutt’Uno … quella Luce che si stende e riempie l’Umanità … riempie i Figli che hanno Fame e Sete … riempie i cuori della Chiesa, Maria! Come Tabernacolo … Arde … Si Dona … ma gli uomini: coloro che dovrebbero fare Ardere … chiudono le Porte! Spalanchiamo le Porte a CristoAscoltiamo Dio che  Parla! Nessuno di noi può chiudere la Bocca a Dio … o dire: “Ha  finito di Parlare!” … Dio non ha mai smesso di Parlare attraverso i Suoi Servi: Inchiodati! Messi sull’Altare a fare commercio! Non si vende il Servo! Il Santo Si Dona! Dio  non Si è venduto! Dio Si è DonatoSi Dona  ha Donato Mariaha Donato Suo Figlio! Rendiamoci conto: Dio non si vende … non si è venduto … ha Comprato ognuno di noiha Riscattato ognuno di noi col Sangue Prezioso del Suo Figliolo Gesù messo sulla Croce … per espiare i nostri peccati … i peccati dell’Umanità intera! Ritorniamo ad essere Seguaci di Gesù … senza venderLo … ma nell’AmarLo … e nell’AdorarLo! Cari Figli, Amare e Adorare Dio … nell’essere: Padre, Figlio, Spirito Santo!  Cosa c’è, Teresina del Bambin Gesù … tu … cosa c’è? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Giovanni? Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Ascoltare le Tue Parole…! Il Calice Vivente: Parlo con l’Ordine del Padre … come Sacerdozio Vivo ed Eterno! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Figlioli, non dimenticate che la Porta è Dio! Lasciatevi catturareliberate i vostri cuori a Dio … non al mondo … non affaccendatevi con faccende affaccendate … ma siate costanti nell’Amore del Padre … e vivete da Figlida Figli: “Sono un Figlio di Dio … mi posso chiamare Figlio di Dio … e posso chiamare Dio: Papà! Cosa cerco  … cosa aspetto di più? Dio-Papà!” … E quante volte Gridava nel mio cuore: “Guarisci, guarisci, guarisci … e donati per l’Umanità!” … E fatelo, Figli tutti! Vi Amo! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: Vi lascio il Mio Sacerdozio Vivo ed Eterno! Vi lascio la Benedizione del Padre, Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria … Mamma dell’Umanità intera! Giulia: Giovanni, ve ne siete andati? Cosa dovete fermare? Altri  Flagelli? Posso venire ad aiutarVi? Faccio le Cose del Padre! Giovanni, Salutiamo i nostri Cari! Le Schiere stanno Lavorando! Eccoci! Eccoci, Cari! Eccoci! Eccoci, Giovanni … ci vediamo dopo … nella Preghiera! Eccomi! Eccomi! Eccomi! (Lingua dell’Amore) Eccomi!

 

 

 

GIOVEDI  21  MAGGIO  2020

 

Teresina guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’:  Nel Candore della Croce (Gesù Benedice) Io sono il Figlio di Dio Vivo e Reale in mezzo a voi Vivo e Reale nell’Abbracciare l’Umanità interanell’Abbracciare i Figlinel dire ad ognuno di voi: Famiglia MiaFamiglia del Padre … crescete … crescete  Allargando le Braccia … Unitevi alla Croce, Figli Miei! … Giorno dell’AmoreGiorno di Dioche Vigila su di ognuno di voi … nel chiedere ad ogni Figlio: Siate Pane per tutte le Genti … siate Amore … Figli che donano la mano … vivete il Vangelo Vivo … vivete l’Amore che Dio lascia scendere su di ognuno di voi … siate Figli Fecondi … Pane del Lievito del Padre … Amatevi gli uni gli altri … Amate la Croce … Amate Dio Vivo e Reale … e viene a Parlare! Parla all’Umanità … Gridando con Voce di Giubilo: Figli Miei, destatevi dal sonno … alzate le vostre braccia … prendete la Mano del Padre! Ma vigilate sui Falsi Profetivigilate sul Veleno! Figli Miei, vi Invito ancora alla Preghiera costante! Pregate per tutti i Figli Ministri! Pregate per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Pregate per la Pace! DonateMi le vostre mani affinchè posso aiutarvi! Non siate duri di cuore … ma rendetevi duttili … rendetevi morbidicon i cuori battenti  dinanzi a Dio, Figli Miei! Guardate ciò che Dio vi dona! Guardate il Giardino che Dio ha donato ad ognuno di voi: togliete le cose del mondo … rendeteLo pulito … per poter amare … ed essere amati, Figli Miei! Vivete il Vangelola Pasqua Piena … Vivete il Vangelo di Pentecosteamandovi gli uni gli altri … rimanendo Giardino di Dio  che Arde e accoglie con le Braccia spalancate! Passo passo … camminate la Via Segnata da Maria … Madre Mia … Madre di ognuno di voi … Mamma e Tabernacolo della Chiesa … Unita al Cuore di Dio!  Figlioli, non distoglietevi dal Passo di DioAmate e Perdonaterimanete Piccolinon ingigantitevi … non fate ciò che fanno i Grandi … ma unite i vostri cuori, unite le vostre mani sul Legno della Croce il Legno che vi ha donato la Vita Eternail Legno che vi Amae vi dice: Ristoratevi, Figli … al Ristoro della Quiete … al Ristoro del Mio Amore … al Ristoro della Mia Verità! Non cercate i luccichii del mondoabbandonatevi all’Amore del Padrechinate i vostri capi dinanzi a Dio, non dinanzi agli uomini! Figli Miei, siate Piccoli: i Piccoli Giovanni solidi dinanzi alla Croce … Piccoli, Poveri … per essere Chiamati al Banchetto dell’Amoreal Banchetto della Paceal Banchetto di Dio! Vivete ancora la Pasqua Pienacamminare nel donare a Dio il Tempo che vi dona! Non dividete i vostri Giorninon preparate le vostre Festeaspettate il Tempo del Padre! Non contate ciò che avete da partema dividete con tutti il vostro Amore … ciò che Dio vi dona, Figli Miei! VeniteSaliamo la Vignarimaniamo nell’Arca e nei Remirimaniamo nelle Capanne che sono di Dio: non disperdetele, Figli Miei! Rimanete ancora nella Pasqua di Dio! Vivete ancora l’Ora del PadreVivete ancora l’Ora dell’Orto, Figli … Uniti al Mio Cuore … con la Preghiera Salda … nell’accogliere i Figli … e nel donare a tutti la Croce … la Salvezza! … (Gesù Benedice) … Passo passo, Figli Miei … imparate ad Amare! Passo passo, Figlioli del Mio Cuore … imparate a guardare i vostri nemici, Amandoli e Perdonandoli … così come Dio Guarda i vostri cuori e Invita ad ognuno di voi a togliere ciò che non appartiene al Suo Amore! Preghiamo ancora Unitiper la Pace! Non vi è Pace, Figli! Siate vigilanti nel camminare e nel pregareper la Pace, Figlioli del Mio Cuore! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: COCCIUTA DIVINA? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Le Cose del Padre, Gesù! Non sono ancora finite! In questo Tempo, Gesù … le sto facendo un po’ più lenta! Eccomi, Gesù! Non Ti sto trascurando … ma sto aiutando anche agli altri Figli … a fare le Cose del Padre! Eccomi pronta, Gesù! Gesù: EccoMi, Figlia! Vuoi guardare … anche in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi … non piangere … non gridare, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda, Anima Mia! Giulia: Eccomi! Posso dire ciò che vedo, Gesù? Gesù: No, Figlia … devi aggiungerlo nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Prega, Figlia Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Il Tuo Amore è un Crescente, Gesù: mentre guardo … Tu Ti Doni … e il Tuo Amore è sempre più Grande … mentre tutto questo è sotto i Tuoi Occhi! Rimani e ci Ami! Così dobbiamo fare anche noi: non scappare … rimanere … e Amare! E così ci Insegnate la Misura del vostro Amore … che non ha Misure, Gesù … mentre gli uomini si girano … e fanno ciò che non devono fare! Tu ci Doni le Mani … e ci Inviti ad Amare ci Inviti a Perdonare ci Inviti a prendere parte al Tuo Banchetto! Gesù. Ora i miei occhi possono guardare … ma non piango … piangono quando piangi Tu, Gesù … e Amano … quando Ami Tu! E’ bello mettere i miei piedini nelle Tue Orme … per essere un Unico Passo, Gesù … e donatemi sempre la Costanza e la Forza … di Amare e Perdonare … e di unire i miei passi ai Tuoi! Eccomi, Gesù! Eccomi! Ora posso guardare … e posso Amare … e posso starTi vicino … e dire a tutti i Figli: Amiamo, Gesù … è la nostra Fonte … è il nostro Tutto! Gesù: Per questo il Padre ti ha Chiamata, Cocciuta! Giulia: Eccomi … fatemi ancora più Cocciuta, Gesù … per Amare … e per Salvare … e per guardare ciò che volete farmi conoscere! Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Gesù: Prega, Figlia Mia per la Chiesa tuttaprega per tutti i Sacerdotiprega per i Vescovi e il Papa prega affinchè l’Umanità si distende sulla Croce … per essere Figli … e non girare le spalle! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù, anche in questo Giorno … vi consegno il mio niente … e tutto quello che mi avete donato! Anche questo Giorno, Gesù … vi consegno la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri … che ho raccolto! Gesù, anche in questo Giorno … metto nel Tuo Cuore … tutti quelli che si affidano alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare! Gesù, Ti dono  … tutti i Sacerdoti, le Pietruzze  e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Accoglieteci … donateci il Vostro Alito d’Amore … per poterLo donare! Imparate ad ognuno di noi, Gesù … a vivere nella Quiete dei cuori … e a dividere il nostro Tutto con tutti! Gesù: EccoMi, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi ancora al Banchetto Nuziale! EccoMi ancora nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … a portare l’Unica Verità della Croce … (Gesù Benedice) … l’Unica Verità del PaneInvitandovi ancora una volta a tenerLi Alto … e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! Nell’Amore e nella Verità del Padre(Gesù Benedice) sono Vivo e Reale in mezzo a voi, Figli Miei! (Gesù  dona un bacio ai Figli) Gesù: Pace ai vostri cuori, Figli! TERESA: Eccoci, Gesù Tutti: Eccomi! Gesù: Pace ad ognuno di voi, Figli! Gesù: Pace al tuo cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù … Benvenuto! Gesù: EccoMiBentrovati! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Nella Quiete e nella Pace di Dio! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ecco l’Acqua Zampillante del Mio Amore! Dissetiamo l’Umanità, Figlia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Cosa c’è … cosa c’è nel tuo cuore, Figlia … Teresina del Bambin Gesù? EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Ci troviamo in un altro Giovedi! Gesù: Il Giovedi dell’Orto! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Il Giovedi del Tuo Amore Pieno! Gesù: EccoMi! Teresa: E Tu non abbandoni mai i Tuoi Figli … e ci dai questo Appuntamento con lo Sposo! Gesù: Un Appuntamento d’Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Che è per noi la Luce di tutta la Settimana … e la Luce della Giornata! E’ un Appuntamento di Verità … un Appuntamento di Vita … un Appuntamento di Eternità! E così come ci doni l’Appuntamento il Giovedi … ci Insegni che ogni attimo possiamo Incontrarci con Te sul Letto della Croce! Gesù: Lo SposoAmante d’Amore per tutte le Spose! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E questo Appuntamento non si deve dimenticarema chiederLoe dividerLo! Teresa: Eccomi, Gesù … ma dobbiamo essere pronti! Gesù: EccoMi! Teresa: Ad attendere … e ad avere questo Appuntamento con Te … attimo dopo attimo! Gesù: EccoMi, Figlia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! L’Appuntamento d’Amore non deve stancarvima deve rendervi: Figli! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Figli Oranti nell’Attendere lo Sposo … con la Lucerna Accesacon quella Luce d’Amore che non si spegnema richiede sempre più Luce! E’ questo lo Sposo … è questo l’Amore di Dio … che Stende sull’Umanità … sui Figli che chiedono: “Voglio essere Amato!” … Fate tutto questo! Ma pregate ancoraper tutti i Figli Ministriper tutti i Vescoviper l’Uomo che indossa l’Abito Bianco, Figlia Mia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ora … Ci DONIAMO? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni! Teresa: Eccomi! Gesù: E lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amore … per la Chiesa tutta … per tutti i Figli … per l’Umanità … per i Fuochi di Guerra che i Grandi stanno accendendo! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Dopo la Malattia … c’è anche la Guerra! (Gesù Alza la Destra e Benedice) Combattete i Falsi Profeti e il Veleno! Lì dove gridano il MiracoloIo non ci sonoc’è il dio quattrino non Io, Figli! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Preghiamoaffinchè Regni l’Amore del Padre … non l’Amore degli uomini …  non l’Amore del Potere … ma Dio! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: DONIAMOCI, FigliaSposa … e Mamma! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! Ecco nel DonarMi … e nel Donare all’Umanità … la Luce che non muore … ma Vive in Eterno! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Mangia:) EccoMi Carne … per Amore! … (Gesù dona il Vino a Teresina:) Ecco il Mio Sangue! Teresa: Eccomi, Gesù! (Gesù dona il Vino a Pasquale:) Gesù: Ecco il Mio Sangue! … (Gesù Innalza il Calice e poi Beve:) EccoMi ancora Sangue … per Amore! EccoMi! DoniamoCi! Io rimango ancora nel Giovedi dell’Orto degli Ulivia pregare … a pregare  per le Mura di Roma … a pregare tutti i Figli … a pregare per la Pace! Teresa: Eccomi, Gesù! (Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Gesù e ognuno risponde: Amen.) Eccomi! Gesù: EccoMi! La Pasqua è Piena … è Viva … ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria! Il Banchetto Nuziale è a Festa! Dio Si è Donato … Dio ha Allargato le BracciaAma l’Umanità intera … e Consola i Suoi Figli … col Suo Ardere! … (Gesù Innalza il Calice:) ... EccoMi! L’Amore non Si spegne … Si Dona … e Io Mi Dono … all’Umanità, a tutti i Figli! … (Gesù dona il Vino a Teresina:) ... Bevi ancora il Mio Sangue! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi! … (Gesù dona il Vino a Pasquale)Bevi ancora il Mio Sangue! … (Gesù Innalza il Calice e poi Beve:) … EccoMi! Bevo per Amore … nel DonarMi! EccoMi ancora, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Ti sei Donato ancora! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi … e il Tuo DonarTi ci rende Figli … ci rende della Stessa Carne e dello Stesso Sangue … ci Unisce nella Verità e nell’Amore di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: E ci Salva! Tu ci hai già Salvati … ma col Tuo DonarTi … continui a Salvarci ancora … a Rinnovare la Figliolanza … a Rinnovare ciò che Dio ha Creato … e a tenere Vivo il Progetto del Padre! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! E noi ancora abbiamo tanta strada da fare … per poter comprendere tutto ciò che Dio ci ha Donato … tutto ciò che Dio ha fatto e fa qui a Timparelle! Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! EccoMi! In questo Progetto … in questa Costruzione di Dio per l’Umanità interaDio Si DonaDio ha Costruito il Suo Albero … L’ha Piantato … e gli uomini non Lo possono sradicare! L‘Albero Cresce … nell’Amore e nella Sapienza del Padree i Suoi Rami arrivano al cuore dell’Umanità! Dio Ama così tantoda far crescere i Rami … per coprire l’Umanità intera … e donare il Suo Amore!  Ma l’uomo è lontano … l’uomo si perde dinanzi ai luccichii di satanadimenticando la Luce della Povertà … ma della Ricchezza di Dio! Nella Povertà … c’è la Ricchezza di Dio! Nella Ricchezza degli uomini … c’è il potere di satana! Combattetelo, Figli! … (Gesù Alza la Destra e Benedice)Teresa: Eccomi! Gesù: Con l’Umiltà … con la Semplicità … nell’essere Piccoli e Poveri … ma essere Chiamati al Banchetto del Padre! Avere la Ricchezza del mondo … è rimanere Lontani dal Banchetto di Dio! Dite a tutti i Figli Ministridi Imparare l’Umiltà della Crocee rimanere Piccoli, ma Grandi … nelle Cose di Dio, Figli Miei! Teresa: Eccomi! Gesù: Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Viviamo il Giovedi dell’Orto … nel prendere l’Amore Pieno di Dio … che è venuto ad Abitare nei vostri cuori! Non abortiteMi … fateMi Vivere! Così come il Padre vi Dona il Soffio … Io chiedo ad ognuno di voi e all’Umanità intera: non abortiteMi per le cose del mondo: passano! Dio rimane, Figli Miei! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! (Gesù Benedice:) Io vi Saluto …  col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria!  I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai Figli) Pace ai vostri cuori, Figli Miei! Teresa: Eccoci! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Paceal vostro Respiro! Paceall’Amore che donate, Figli Miei! Io sono il Giovanni del 2! Teresa: Benvenuto! Piccolo Giovanni: Bentrovati! E Grido la Verità di DioSpezzo il Pane … e Lo Dono ad ognuno di voi, all’Umanità! Spezzo il Pane e prego nell’Attimo del Misteroper tutti i Figli Ministriper coloro che devono Donare Gesù … per coloro che devono Imparare ad Amare … per coloro che devono Donare la Vita … così come La Dona Gesù … e come L’ha Donata … vivendo da Servi … non da Maestri! … “Fate quello che vi dico! Fate quello che ho fatto Io: Mi sono Donato per tutti! Cacciato da tutti … rimproverato da tutti … ma Mi sono Donato per Amore!” … E’ questo che ha fatto Gesùè questo che fa ogniqualvolta si Celebra! Lo fa e dice al Figlio: “Spezzati pure tu … come Mi sto Spezzando Io!” … per Donare la Vita … per far Crescere i Figli … per farli rimanere Pastori delle Sue Pecore e non abbandonarle! Non Vivere da Re … ma da Gesù! Pregate per tutti i Figli Ministripregate per i Vescovi, che sono Sacerdoti … pregate per il Papa!  Sei di Gesù … non superiore! Siamo stati Chiamati a fare le Cose di Gesù … non a giudicare … e neanche a comandare … ma a Lavorare: è questo che abbiamo dimenticato!  Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Cosa devi dirMi? EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni!  Piccolo Giovanni: EccoMi! Cosa c’è? Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Oggi è la Festa della Serva Inutile Giulia! Piccolo Giovanni: EccoMi! Tanti auguri! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Glieli ho già donati! E tanti auguri ai piccoli sette-zero! Nicola: Eccomi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Guidaci sempre! Piccolo Giovanni: Non vi lascio! Teresa: E correggi tutti i nostri sbagli! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Dio Mi Manda a Parlare … e sono Gioioso di venire! Teresa: Eccomi, anche noi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Restiamo Uniti con la Croce! Restiamo vigilanti nel combattere i Falsi Profeti e il Veleno! … (Giovanni Alza la Destra e Benedice) Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Sono Liberi: Vigilate, Figli Miei! Teresa: Eccomi, Giovanni! (Giovanni dona un bacio ai Figli) Piccolo Giovanni: Vi Saluto con la Croce! … (Giovanni Benedice) Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai Figli) Pace ai vostri cuori! Teresa: Eccoci … Benvenuto! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Pace ad ognuno di voi, Figli Miei! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Siate Corone Ardenti … dell’Amore e della Misericordia di Dio! Siate Porta … e vigilate: il nemico è fuori … e i Falsi Profeti anche … ma non possono entrare dalla Porta! Figli Miei, l’Ardere dei vostri cuoril’Ardere dei Due Strumenti Accendono il Fuoco di Pentecoste! Vivete ancora il Tempo della Croce! Combattete ancora con l’Amore che Dio vi dona … e siate Vittoriosi! Cosa c’è … perché bagni i tuoi occhi? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Teresina? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Vivi … tutto quello che Dio ti chiede passo passo … nel Suo Giardino! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: E non temere gli uomini! Prendi il Santo Timore del Padre! Preghiamo per i Sacerdotipreghiamo per la Pacepreghiamo per questo Velo che gli uomini hanno gettato … e Vinciamo con la Croce! Dio E’ … e rimane! E’ Dio che porta la Vittoria del Cuore di Maria! E’ Dio che dice alla Chiesa e a tutti i Sacerdoti: Liberatevi da satana! Rimanete Piccoli! Siate Pastori Eterni e vigilate sull’Ovile che Dio vi ha donato! Non perdetevi a chiacchierema fate … fate tutto quello che Gesù dice ad ogni Figlio: “Imparate da Me che sono Mite e Umile di cuore! Non indossate l’Abito della Superbianon indossate l’Abito del Potere … ma vestitevi di Croce: è lì che il demonio scappa! Non dormitedestatevi dal sonno … e Vinciamo!” … Nel Momento della Consacrazione, Gesù è Vivo … e ci guarda … e vede cosa facciamo! Gesù è Vivo! Credete! E il vostro Credo … Vincerà … non cadrà a terra, Figli! EccoMi! Vi Amo! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi Invitoad avere Timore della Porta di Dio … Amando e Perdonando! Auguri ai Settantanni! Nicola: Eccomi! Il Calice Vivente: Auguri allo Strumento! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Lavora … Giuseppe, il buono! Ti voglio bene! Pasquale: Anch’io! Il Calice Vivente: Così come voglio bene a tutti voi! Tutti: Eccomi! (Il Calice Vivente saluta e dona un bacio ai Figli) Vi Amo! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi Invito ad essere Oranti … non cadete a terra … Vincete con Gesù! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: Che ha Vinto per voi … e per l’Umanità intera! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria … Mamma di ognuno di noi … Mamma dell’Umanità intera, Figli Miei! Giulia: Ve ne siete andati? Non Vi ho donato il mio cuore! Prendetelo! Andate a fermare la Guerra? E io faccio il Lavoro del Padre? Le Schiere stanno stando sempre fuori … ma i Cari li possiamo Salutare! Eccoci, Cari! Cosa devo fare? Eccomi! Eccomi! Donatemi la Costanza e la Forza … rendetemi sempre più Piccola! I Due Giovanni: Roccia di Dio? Giulia: Eccomi! I Due Giovanni: Rimani Roccia! Giulia: Eccomi, Giovanni! Eccomi! Eccomi!

 

 

 

GIOVEDI  28  MAGGIO  2020

 

Teresina guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’: Io sono il Figlio di Dio(Gesù Benedice) … Figli del Mio Cuore! EccoMi … nel Donare ad ognuno di voi … la Pace! … (Gesù Benedice) … Figli Miei, vengo ancora una volta a dire ad ognuno di voi: “Figli del Mio Cuore, pregate per la Pace!” …  Indico  il Mio Cuore ad ognuno di voi, all’Umanità intera … e vi Invito alla Preghiera costante per la Pace, Figli Miei! Vi Invito ancora a pregareper tutti i Figli Ministriper l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Siate Figlioli Fecondi … del Mio Amore, della Mia Quiete! Vivete passo passo la Via del Vangelo! Diventate Lievito del Padre … nell’Impastare! Chiedete a Maria … Madre Mia, Madre di ognuno di voi, Madre dell’Umanità intera … la Quiete della Croce! Chiedete i Suoi Passi … e vi saranno donati! Vivete ancora l’Amore dello Spirito Santoriempitevi … e donateLo all’Umanità intera! Figli Miei … siate Pane per tutte le Genti … siate Alberi Fecondi nell’Amore di Dio! Non tardate a rispondere l’Eccomi a Dio … non tardate, Figli Miei! Lavorate nella Vigna … quando avete finito la Giornata … alzate gli occhi al Padre … nel dire ancora: “Sono un servo … ho fatto la Giornata … prendo il Pane … Lo Spezzo … e Lo ridono al Tuo Cuore!” … Venite, Figli … saliamo la Vignarimaniamo nell’Arca, nei Remi e nelle Capanne … non dimenticando che tutto ciò è di Dio! Vivete da Pastori Eternidissetate le Pecoredonategli da mangiarenon smarrite il Gregge che Dio vi ha Donato! Figli Miei! Rimaniamo Costanti nella Via Segnata da Maria … Madre Mia, Madre di ognuno di voi, Madre dell’Umanità intera! Vivete come Maria: Mamma del SilenzioMamma dell’Amore … Mamma nell’accogliere l’Umanità e i Figli! Preghiamo ancora per i Grandi del mondo, Figlioli del Mio Cuore: altri Fuochi di Guerra vengono preparati! Non fermatevi … rimanete Costanti … col capo chino dinanzi al Cuore di Mia Madre! Preghiamo ancora nell’Orto degli Ulivi! Viviamo ancora l’Amore dello Spirito Santo: fatevi Consolarefatevi Ardere da Colui che E’ … Figli del Mio Cuore! Viviamo passo passo il Camminare di Dio sull’Umanità intera! Siate Fecondi dell’Amore del Padre … non abortite il Pane che Dio vi dona attimo dopo attimo … vivere la Parola di Dio .. e donarLa da Masticare attimo dopo attimo! Figli Miei, vigilate: i Falsi Profeti e il Veleno … hanno il Tempo libero: non ascoltateli … ma preghiamo, Figlioli del Mio Cuore … Alzando la Destra di Dio (Gesù Alza la Destra e Benedice) … nel donare l’Amore che Combattel’Amore che Brucia ciò che non è di Dio … e fa Ardere il Cuore di Dio nel DonarSi! Siate vigilanti ancora, Figli … nel comprendere la Parola del Padre! L’Amore viene in ogni cuore … a Riscaldarlo … farlo diventare Carne … non farlo rimanere di pietra! Molti Figli verranno a voi nel dire: “Questo è un Miracolo di Dio! Questa è la Voce di Dio! Questo è il Pane di Dio!” … Vigilate, Figlioli del Mio Cuore … in questo Tempo … dove il Buio è sceso sull’Umanità intera … per mano d’uomo … in tanti si alzeranno e diranno: “Gesù è qui … Gesù è lì!” … Non ci andate … ma rimanete Saldi … nell’essere Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto! Ve l’ho detto, Figlioli del Mio Cuore: “Dove c’è dio-denaro … non c’è la Voce di Dio … non c’è il Pane di Dio!” … Amatevi gli uni gli altri … nell’essere Piccoli … e rimanere Famiglia della Capanna … nell’Umiltà, nell’Amare, nel Donare tutto a Dio! Siate coscienti di ciò che dico: verranno ancora Tempi … dove sarete confusi … non vi riconoscerete gli uni gli altri … i Popoli si Alzeranno … Guerre entreranno casa per casa! Rimaniamo ancora nell’Orto degli Ulivi … a pregare per la Pace, Figlioli del Mio Cuore! Preghiamo ancora per la Chiesa di Romapreghiamo, Figli: vedo il Sangue che scende! Rimaniamo Saldi nella Preghiera … e nel Combattere i Falsi Profeti e il Veleno!  (Gesù Alza la Destra e Benedice) … E non temete: sono Io … il Gesù che Si è lasciato Crocifiggere per Amore, Figli del Mio Cuore! Figli, donateMi le vostre manilasciatevi aiutare! Siate ancora Piccoli … siate i Piccoli Giovanni del Mio Amore, della Mia Croce, del Mio Perdono! Ma Amate … Amate … Amate con la Misura di Dio: Smisurata, Figli! COCCIUTA DIVINA? Giulia: Eccomi, Gesù! Cosa c’è, Gesù? Cammini … guardando lontano! Cosa c’è, Gesù? Gesù: Vedi, Figlia Mia! Giulia: Vedo l’Umanità … vedo Confusione … vedo molti Figli a terra! Sono caduti in un sonno … dove non si alzano, Gesù? Perché Tu guardi lontano, Gesù? Si alzeranno i Figli che dormono … si alzeranno, Gesù? Gesù: Prega … fai pregare i Tuoi Figli … e Immolati, così come il Padre ti ha Insegnato … così come il Padre ti ha Mandata! Giulia: Eccomi, Gesù … ma Tu Ti fermi con noi, Gesù? Guardi lontano! Gesù: Non temere … sono sempre con voi! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù … Eccomi! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Le Cose del Padre, Gesù! Ancora non sono finite … ce n’è Lavoro da fare! E’ questo che ho fatto! Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Figlia! Vuoi guardare ancora … in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Guarda, Anima Mia! Giulia: Eccomi! Gesù, vedo il Mareci sono tante navi … sembrano vuote … non vedo alcuna persona … sono in azione di Guerra! Gesù: Guarda ancora, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Vedo il Mare che si svuota … si è ritirato … ma non si vede il fondo! Gesù: Ora fermati … e aggiungi nel Vuoto dei Rotoli … ciò che vedi ancora! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Quando Aprirai il Secondo Rotolo … prendi questo! Giulia: Eccomi, Gesù! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Ora non guardi più lontano, Gesù … Ti sei sedutoindicando a tutti la Via della Croce: l’Unico Rifugioche Doni all’Umanità e a tutti i Figli! Gesù, facci dipendenti della Croce … e non schiavi del mondo! Gesù: Amen, FigliaAmen, Amen, Amen! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccoci … rispondo per tutta la Famiglia … per coloro che non possono rispondere … ma accogli l’Eccomi che viene dal mio cuore, Gesù! Gesù: Amen, Figlia! Giulia: Gesù, Ti dono ancora il niente della mia Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Metto nel Tuo Cuore, Gesù … la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri! Metto nel Tuo Cuore, Gesù … tutti quelli che si affidano alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare! Accoglieteci! Metto tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! In questa Tempesta del mondo … non sappiamo dove andare! Accoglieteci nel Vostro Cuore, Gesù! Tu ci lasci liberi … ma noi non vogliamo essere liberi … vogliamo essere legati al Tuo Cuore … così non possiamo sbagliare! Se sono giuste queste parole, Gesù … accoglile … ma Eccomi ancora a bussare dinanzi alla Porta del Tuo Cuore … Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Figlia! EccoMi! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … a portare l’Unica Verità della Croce … (Gesù Benedice) … l’Unica Verità del PaneInvitandovi ancora una volta a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! Viviamo ancora la Pasqua del Mio Amore … della Mia Luce … della Mia Verità, Figlioli … amandovi gli uni gli altrivivendo passo passo l’Amore che Arde e non Si Spegne! … (Gesù  dona un bacio ai Figli) Pace ai vostri cuori! … (Gesù Benedice) Tutti: Eccomi! Gesù: Pace ad ognuno di voi … al Banchetto di Dio … al Banchetto dell’Amore! Pace al tuo cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù … Benvenuto! Gesù: Benvenuti ad ognuno di voi! Benvenuti nell’Amore Pieno! Benvenuti nello Spezzare il Pane! Ed EccoMi ancora ad accogliere l’Acqua di Dio! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cos’hai da dirMi … in questo Giorno? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Ci ritroviamo ancora in un altro Giovedi … in un’altra Ora dell’Orto! Gesù: EccoMi! Teresa: E per Tuo Volere … siamo ancora qui … la Famiglia è unita! Gesù: Nella Quiete … nell’Amore … e nello Spezzare il Pane: Quello di Dio! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E anche se siamo distanti … anche se ognuno di noi è distratto … Tu ci aspetti … ci accogli tutti … ci raccogli … e soprattutto attraverso lo Strumento! Gesù: Lo Strumento suona la Musica di Dio … ma Mi servo di tutti gli Strumenti … Mi servo anche di te! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Lavora … e suona la Musica di Dio, Figlia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Cosa c’è ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù, ci ritroviamo in questo Tempo! Gesù: Preghiamo, Figlioli … gli uomini stanno preparando altri Flagelli … ma tutto questo … deve avvenirepoi ci sarà il Cuore Immacolato di Maria: Trionferà … nel Trionfo di Dio! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Siate pronti e preparatiDio non vi lascia … non lascia la Sua Famiglia … non lascia l’Umanità! Tra Fuochi di Guerra, Terremoti e Flagelli … ci sarà il Trionfo del Cuore Immacolato di Mia Madre … Dio Vincerà! L’Amore di Maria … unifica … non divide! Dio E’ … e Parla … e Spezza il Pane … e non divide i Popoli … ma li unisce! Una è la Verità … non ve ne sono Altre! Vigilatevigilatevigilate, Figli! EccoMi! Ora … Ci DONIAMO? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni! E lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amore … per tutti i Figli Ministriper l’Uomo che indossa l’Abito Bianco … per la Pace! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Calice:)EccoMi ancora nel Donare tutto il Mio Amore … e non perdere nessuno dei Miei Figli! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Mangia:) EccoMi Carne … per Amore! … (Gesù dona il Vino a Teresina:) Ecco il Mio Sangue! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! (Gesù dona il Vino a Pasquale:) Ecco il Mio Sangue! … (Gesù Innalza il Calice e poi Beve:) EccoMi Sangue … per Amore! DoniamoCi! Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi … secondo le Intenzioni del Padre in questo Giovedi, Figlia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! (Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Gesù e ognuno risponde: Amen.) Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: La Pasqua è Piena … è Viva … ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Io Mi sono Donato … sono venuto ad Abitare nei vostri cuori … Mi Dono ancora all’Umanità intera … chiamandovi: Figli … e Donandovi al Cuore di Maria: il Tabernacolo di Dio in mezzo agli uomini! Viviamo questa Pasquaviviamo l’Ardere dell’Amore, Figlioli! Non nascondetevi … camminate da Figli Liberi: siete stati Riscattati dalla Schiavitù! Donate tutto a Dio! Non gettate le Cose di Dio! Vivete col sì-sì … col no-no … il di più non viene da Dio! Siate Corone Oranti … Uniti al Mio Sangue, alla Mia Carne, al Mio Amore! Siate Vittoriosi con Dio, Figli! (Gesù dona il Vino a Teresina:) ... Bevi ancora il Mio Sangue! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona il Vino a Pasquale)Bevi ancora il Mio Sangue! … (Gesù Innalza il Calice e poi Beve:) EccoMi … nel DonarMi! ... EccoMi … Bevanda d’Amore e di Letizia! EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: In questo Giovedi, Mi sono fermato a guardare lontano! Guardando, ho visto dove il Padre ha Piantato l’Albero! L’Albero ha i Frutti del Suo Amoreil Padre Li sta Raccogliendo! Amate ancora … Perdonate ancora … non distogliete i vostri cuori dall’Ardere della Crocenon distogliete i vostri cuori dal Pane Spezzato! Pregate ancora per tutti i Figli Ministriper l’Uomo che indossa l’Abito Biancopregate per tutti i Miei Figli Consacrati al Cuore di Maria … al Cuore della Croce! Chiedete a Dio la Quietee l’Ardere dell’Umanità col Fuoco di Pentecoste! EccoMi! Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Il Padre ha lasciato Scendere il Fuoco di Pentecoste … attraverso di Te … e attraverso Maria … e lo fa attimo dopo attimo! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Non parli più? Teresa: Eccomi! Aspettiamo ancora un po’! Gesù: EccoMi! Io vi Invito ancora a lasciarvi Plasmare dall’Amore di Dio … dall’Ardere del Suo Fuoco! Ma vigilate: molti Falsi Profeti … entreranno nella Chiesa di Roma! Pregate, Figli … pregate! Questo è l’Invito di questo Giovedi: di Ardere! E Invito ancora ognuno di voi a vivere l’Amorea vivere la Pacead essere cuori oranti! Siate cuori oranti … nel fare le Cose di Dio, Figli! … (Gesù dona un bacio ai Figli e la Benedizione Solenne:) Il Mio Amore scende su di voi … e vi fortifichi! Tutti: Amen! Gesù: La Mia PasquaArde nei vostri cuori … e vi faccia Santi! Tutti: Amen! Gesù: La Mia Croce scenda su di voi … per rendervi Fecondi della Parola di Dio, Figlioli! Tutti: Amen! Gesù: I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai Figli:) Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Teresa: Pace al Tuo Cuore … Benvenuto! Piccolo Giovanni: Pace all’Ardere dello Spirito Santo: Maria … quella Fanciulla che ha saputo rimanere nell’accogliere il Calore di Dio … e saper dirigere i Discepoli: “Non temete … Gesù è in mezzo a noi … Gesù ci dona il Suo Spirito, il Suo Fuoco che Arde … l’Amore!” … E cos’è il Mistero di Dio? L’Amore quell’Ardere … quel far essere Figli Liberi … di non aver timore di nessuno … di donare a tutti la Verità di Gesù! Nessuno si è spaventato … nessuno si è turato indietro! Maria, la Sposa … ha saputo dirigere il Fuoco di Pentecoste! Non rimanete senza il Fuoco di Pentecoste … senza l’Ardere di Dio! Siete Discepoli … ma Sacerdozi Vivi ed Eterninel portare la Parola di Dio … nel donare a tutti la Verità! Nella Verità … c’è la Vittoria della Croce … c’è il Mistero della Croce … c’è Gesù che Si è Donato! Non si è spaventato degli uomini! E Maria? E’ rimasta sola con i Suoi Discepoli, con i Suoi Figli … non è rimasta chiusa … ha Spezzato il Pane … Unita ai Discepoli … facendo quello che gli ha detto il Maestro: “Non spaventatevi … Io sono sempre con voi … non vi lascio soli … non siete mai rimasti soli … e non rimanete soli … siete voi i Miei Eredi … coloro che porteranno avanti … attraverso il Padre … la Mia Verità! Ma Io sono sempre con voi … perché sono Io a muovervi … facendo Parlare tutti i Figli!” … Chi va dietro il mondo … non parla … ma chi rimane con Gesù … Parla … dicendo le Cose di Dio! … “Ho incontrato Gesù e mi ha detto: Parla … non rimanere nel Silenzio … parla … dì ciò che si deve dire … dì la Verità!” … La Verità viene sempre da Dio! La Falsità corre … ma non è Dio … è dio-quattrino … non è Dio Trino! E in questo Tempo … i Falsi Profeti e il Veleno … sono liberi! Ciò che è sceso sull’Umanità … viene dal Veleno! Ma Dio è Verità … e manda i Suoi Eletti … a cancellare, a pulire … ciò che non è di Dio! Ma cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? Dimmi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Dio è Verità! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E coloro che Lo seguono … devono essere nella Verità di Dio … aprendo gli occhi del cuore … e mettendo da parte tutto ciò che non appartiene a Dio! Piccolo Giovanni: EccoMi!  Teresa: E’ questo che Gesù chiede ad ognuno di noi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi!  Teresa: Eccomi!  Piccolo Giovanni: Io vi Invito ancora ad essere: Figli e Sacerdoti Eterni … della Parola di Dio! Chiedo ad ognuno di voi, come Sacerdozio Vivo ed Eterno … la Riflessione, l’Atto di Penitenza … dinanzi alla Croce! L’Umiltà … la Vita di Maria … passo passo nell’ascoltare … nel portare tutto nel Suo Cuore … e di donare la Mano a chi bussa alla porta! Ecco Maria! Ecco la Mamma di Gesù … la Mamma di ognuno di noi … che viene a bussare al cuore e a dire: “Sono Io … sono venuta a donarti la mano … donamela, Figlio … donamela, Figlio!” … Questo fa Maria: dona la Mano all’Umanità intera … per portarla a Gesù! Maria, nel dire: “Fate tutto quello che vi dice!” … oggi lo ripete ancora: “Figli, state attenti … fate tutto quello che vi dice Gesù … Mandato dal Padre!” … La Mediatricela Riparatrice di tutti i cuori! E’ questo che dice Maria … e lo dice come Mamma … e lo dice alla Chiesa … lo dice a tutti i Figlie Io lo dico ad ognuno di voi, Famiglia di Dio … nell’Ardere del Giovedi, nell’Ardere di Gesù! Prego ancora dall’Alto della Croce … affinchè l’Umanità si guardi allo specchio del cuore … e si riconosca come Figlio: “Sono fatto a Immagine e Somiglianza di Dio … sono un Figlio … e devo fare il Figlio!” … E così l’Umanità troverà il suo Splendore … troverà Maria a prendere la mano … e andare da Gesù! Ecco cosa dovete fare … ecco cosa dobbiamo fare! Io sono sempre con voi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Come Sacerdozio Vivo ed Eterno … per Volere del Padre! Non vi lascio, Figli! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Ma nell’Abbraccio dell’Ora dell’Orto … Io vi Saluto (Giovanni Benedice) col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai Figli) Pace ai vostri cuori! Teresa: Eccoci, Giovanni! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Pace alla vostra Costanza! Pace a tutti i Figli … che stanno ascoltando … e vivendo la Parola di Dio … il Pane Spezzato … quel Pane che Dio dona ad ogni Figlio! Ad ogni Sfornata: “Figlio, Mi Dono! … Figlio, Mi Dono! … Figlio, Mi Dono!” … E questo Ardere … questo DonarSi di Dio … fa riflettere: “Ma se Dio Si sta Donando … e Si sta Donando per me … come faccio a fare il sordo … come faccio a non vederLo? Non posso fare l’indifferente … è Dio!” … E se esco fuori? Lo trovo sulle bancarelle, Dio? Non si vende e non si compra … Si Dona! Dio Si Dona! Avete capito, Figli? Dio Si Dona! E quante volte potevo donarLo … e non L’ho donato! Quante volte Gesù … Unito alle Mie Mani di Consacrato … Si è Donato! Magari ero impegnato! Ma un Sacerdote … non è mai impegnato! Attraverso le nostre mani … attraverso le mani di un Consacrato … Dio Si Dona … Arde! Non dobbiamo chiudere la Porta del Tabernacolo … o meglio, chiuderla … e lasciare la chiave … così Gesù esce e dice: “Voglio essere Donato! Voglio essere Donato! Le tue mani sono le Mie Mani: DonaMi … non tenerMi chiuso! Aprite la Porta dei Tabernacoli delle vostre mani … Benedite … Esorcizzate … DonateMi … DonateMi … Battezzate!” … Donate Gesù a tutti: molti Figli hanno Sete e Fame … e Gli viene rinnegato! Chiesa tutta … Figli Ministri … Doniamo Gesù! E’ questo la Madre Chiesa!  E’ questo l’Ardere di Dio! E’ questo lo Spirito Santo … che Arde … e Scende su tutti … non scarta nessuno … perché Gesù, dall’Alto della Croce … non ha scartato nessuno: “Venite … venite, Figli! Mamma, questi sono i Tuoi Figli!” … E questo dice ancora: Dio non ha finito di Parlare … Dio Parla! Se aveva finito di Parlare … non Si Donava  nell’Eucarestia! E’ un Ardere … è un Ardere! Quando Scende … è un Ardere … come DonarSi! Si chiudono i Tabernacoli! Perché? Gesù non può Scendere? Chiudiamo la Porta a Dio? No … la Porta rimane Aperta … perché è Dio … e Dio non deve chiedere l’Ordine a nessuno! E un Consacrato … è Dio … e non deve chiedere l’Ordine a nessuno … ma Donare … Donare Dio a tutti! Lasciamo Agire lo Spirito Santo in noi! Se Lo facciamo Agire … siamo Liberi! Se non  Lo facciamo Agire … siamo ancora Prigionieri … siamo nella Schiavitù! Ma Dio ci ha Liberati: ha Mandato Suo Figlio! Riflettiamo! Cosa c’è, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! LasciateMi sfogare! Da Sacerdozio Vivo ed Eterno … lasciateMi Ardere con lo Spirito Santo … e dire: Maria, la Mamma di Gesù … dice a tutti quanti: “Fate quello che vi dice … ascoltateLo!” … Cosa devi dirMi? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi, fai Ardere il nostro cuorecosì come Arde il Tuo! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Lasciatevi Plasmare, Figlioli … Ardete ancora … Aspettate ancora il Trionfo del Cuore Immacolato di Maria! Dio l’ha Promesso … e Dio mantiene le Sue Promesse! Sono gli uomini che hanno fretta … e non aspettano Dio: corrono avanti … dove non c’è Dio! Vigilate … nei Miracoli!  Gesù ha detto: “Io non ci sono dove ci sono i Miracoli e il dio-quattrino!” … Non cadete nella rete del nemico … ma Combatteteli con la Destra, Figlioli! … (Il Calice Vivente Alza la Destra e Benedice, Poi si rivolge a Pasquale:) Pasquale: Eccomi, sto aspettando la Tua Benedizione! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: E’ Dio che Benedice … attraverso la mano del Consacrato, Figlio! Vai avanti! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Il lavoro è terminato! Pasquale: Eccomi … per avermi aiutato! Il Calice Vivente: EccoMi! Le tue mani fanno l’Opera del Padre … per Suo Volere! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Vi Amo, Figlioli! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E nell’Amarvi … vi Invito ancora a pregare per la Chiesa di Roma … vi Invito ancora a pregare per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi, per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco, per il Papapreghiamo ancora per le Mura di Roma in questo Tempo, Figli Miei! Vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria, Figlioli del Mio Cuore di Sacerdozio Vivo ed Eterno in Dio! Giulia: Dove siete? Ve ne siete già  andati? Cosa devo fare? Eccomi! Voi che state fermando? Eccomi! Possiamo Salutare i nostri Cari … anche se le Schiere stanno Lavorando? Eccomi, Giovanni! Eccoci, Cari! Cosa devo fare? Eccomi! Eccomi!