NOTIZIE DALLA STANZA DI GESU’

TIMPARELLE (CS)

 N° 234

 

 

Messaggi  tramite lo Strumento Giulia

 

MARZO 2020

 

 

GIOVEDI  5  MARZO  2020

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù: Nel Candore della Croce(Gesù Benedice) Glorifico il Padre Altissimo … Ora e per l’Eternità … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Venite alla Fonte Zampillantedissetatevi del Mio Amore e donateLo a tutti, Figli! Venite … saliamo l’Arca … per portare la Vigna nel cuore dell’Umanità intera! Venite … Abbracciamo i Remi! Venite … apriamo le Capanne dell’Amore di Dio, Figli Miei! Venite … preghiamo ancora ai Piedi della Croceper tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Preghiamo per la Pace! Figli Miei, altri Flagelli … preparati da mano d’uomo … scenderanno sull’Umanità! Doniamoci le mani, Figli! Il Cuore Immacolato di Maria … Madre Mia … Madre di ognuno di voi … Trionferà! Tutte le ginocchia si piegheranno … ma non tutte si alzeranno! Vigilate nel pregarenell’essere costanti nell’Amare e nel Perdonare! Siate Figli di Dio in ogni Tempo, Figlioli Miei! Allargate le Braccia … chinando il capo … dicendo: “Padre … siamo i Tuoi Figli … donaci il Lavoro da fare nella Tua Vigna!” … Amatevi gli uni gli altri rimanendo Amici del Cuore della Croce pregando! I Flagelli scenderanno ancora! Combattiamo la Battaglia, Figlioli! Il Cuore di Maria … Trionferà! La Preghiera costante … che esce dai vostri cuori … sia sempre rivolta al Padre! Altri Terremoti … si accenderanno per mano d’uomo! Voi: Famiglia … Chiamata da Diorimanete costantipoggiate le vostre mani sulle Mieaccarezzate i Santi Chiodinon fermatevirimanete Fiammelle Ardentinell’Attesa del Cuore di Maria! Lo Strumento … Aprirà uno dei Rotoli: siate vigilantiil Giorno e l’Ora … lo conosce già! Quando lo dovrà Aprire … sarete tutti uniti … nell’ascoltare e fare le Cose del Padre, Figli Miei! Amate i vostri nemicirimanendo Piccoli Salvatori! Combattete i Falsi Profeti! Combattete il Veleno: è Libero in questo Tempo, Figli Miei! Siate Rosari Orantinell’Attesa del Cuore di Mia Madre! Vigilate! Vigilate! Pregate ancoraper tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Nel Giorno del Cuore di Maria … tutte le ginocchia si piegheranno … ma non tutte si alzeranno! Lo Strumento bussa al Cuore del Padre … nel dire: “Papà … donami le Tue Mani … per poterle alzare!” … Pregate, Figli … pregate! La Cocciuta porterà i Miei Dolori … nell’Umanità intera! Siate vigilantinel donare al Padre … i vostri cuori, Figli! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia:  Gesù, sia fatta la Tua … non la mia Volontà! Eccomi … in tutto ciò che dici! Ma quando i Figli potranno imparare a parlare la Lingua dell’Amore … per potere ascoltare tutto ciò che Tu dici? Gesù: Ora è così! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore)  Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi!  (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Gesù: EccoMi, Figlia! EccoMi! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù!  Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Gesù, ho fatto le Cose del Padre … ho terminato il Lavoro … e ho visto che è pronto l’Altro! Gesù: Non sei stanca? Giulia: No, Gesù … non lo sono  … Tu non lo sei …  ma io non posso avvicinarmi alla Tua Forza … io non sono neanche stanca, Gesù! Eccomi pronta … nel fare le Cose del Padre … ora … in questo Tempo … nel Tempo dove i Figli Ti donano ancora Dolore, Gesù! Gesù, Perdonaci! Perdonaci, Gesù! Gesù: Immolati e prega, Figlia Mia! Questo è il Compito … che il Padre ti ha donato: Immolarti e Pregare! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Dì ai tuoi Figli … di pregare! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Vuoi guardare … in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù!  Gesù: Non piangere … mentre guardi! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda, Figlia Mia! Giulia: Eccomi! Gesù…! Gesù, cosa devo fare … adesso che ho visto questo? Gesù: Immolarti, Figlia … e pregare! Giulia:  Gesù, non lo posso dire ai Vescovi, ai Sacerdoti e a tutti i Figli? Gesù: Ora no! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Gesù: Guarda … e non temere! Giulia: C’è la Tua Forza, Gesù … ci sei Tu! Gesù…! Gesù: Non temere … griderai a tutti … quand’è l’Ora! Giulia: Gesù, Tu conosci l’Ora e il Giorno … Tu conosci Tutto e so … che se non mi fai parlare … c’è il Tempo per Salvare l’Umanità! Gesù: EccoMi, Anima Mia!  Giulia: Gesù, i Figli che hanno fatto del Male … li ho visti! Eccomi, Gesù! Eccomi! Tu mi doni tutto il Tuo Amore …  metti nel mio cuore … dove c’è il Vuoto dei Rotoli … tutto ciò che l’Umanità deve ancora, diciamo … accogliere! Gesù, donami ancora la Costanza e la Forza di tenere Tutto … e di fare solo ciò che mi dici!  Gesù: Vedi, Anima Mia … guardali i Figli Lontani! Poggio ancora sulle tue spalle la Chiesa, Anima Mia! Poggio ancora l’Umanità sulle tue spalle! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Questo è il 24° Tempo … l’uno del due! Non piangere! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Vivete la Verità della Croce! Nel guardare … aggiungi ancora nel Vuoto dei Rotoli … tutto ciò che stai vedendo, Figlia Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Eccomi, Gesù! Ecco le mie mani … per tutti quelli che non Te li danno, Gesù … usa le mie! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù, metto nel Tuo Cuore … il niente della mia Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, metto nel Tuo Cuore … la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri … che ho raccolto … e te li dono! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutti quelli che si affidano alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Ci mettiamo tutti ai Piedi della Croce, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi  con i Due Giovanni  … Carlo, Pio e Domenico … a Portare l’Unica Verità della Croce (Gesù Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta … a tenerLi Alti … e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figlioli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) … EccoMi, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Pace ai vostri cuori, Figli Miei! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Tutti: Eccomi! Gesù: Pace ad ognuno di voi, Figli! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Tutti: Eccomi! Gesù: Pace al tuo cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Pace al Tuo Cuore! Gesù: EccoMi! State vivendo da Figli? Tutti: Eccomi! Gesù: Tutte le Tempeste … tutti i Flagelli … poggiateli sulle vostre spalle! Siete dei Piccoli Gesù … e ognuno di voi porta la Croce! Poggiate sulle vostre spalle … gli errori dei vostri Fratelli! Siate vigilanti! Dio è con voi! Siate vigilanti! Siate le Sentinelle del Cuore del Crocifisso! Ma Combattete i Falsi Profeti e il Veleno, Figli Miei! Maria è  la vostra Ultima Grazia … e il Suo Cuore Immacolato Trionferà! … (Gesù dona un bacio ai presenti) … Come stai … dove sei andata? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Parla! Teresa: Eccomi! Ho fatto le Cose del Padre! Gesù: EccoMi! Teresa:  Eccomi, Gesù! Gesù: E dove sei stata? Teresa: Eccomi, Gesù … dove mi avete portato! Gesù: Questo lo so già! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Parla! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Vuoi qualche informazione del virus? Teresa: Eh, eh! Gesù: Li ho messi nel Rotolo! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E la Cocciuta ha questo Grande Peso da tenere … fin quando non gli viene detto di aprirLo! Teresa: Eccomi! Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Un altro Giovedi! Gesù: Un altro Giovedi … Pieno d’Amore … Pieno di Dio … Pieno di Pane … per ognuno di voi! La Parola Viva Si Spezza, Figli … ma prima è LievitoCresce … viene Cucinato … e viene Donato a tutti i Figli! E’ bello vedervi all’Ascolto … e nel Mangiare la Parola di Dio! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci a Te, al Padre, a Maria … che attraverso lo Strumento … ci donate la Vostra Parola! E non dobbiamo mai dimenticare che … attraverso l’Eccomi dello Strumento … abbiamo la Grazia di poter ascoltare la Parola del Padre! Gesù: Il Padre l’ha Scelta: Cocciuta! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E nell’essere Cocciuta … vi Ama! E nell’Amarvi … fa le Cose del Padre! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E’ questo che ognuno di noi … deve imparare a comprendere: che lo Strumento fa solo le Cose del Padre … anche se a volte ai nostri occhi … sembrano degli strani comportamenti … delle strane parole … ma guardandoli con gli occhi del cuore …! Gesù: Dio non si comporta … come si comportano gli uomini! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E’ questo che deve cambiare dentro di noi: è la Logica … così come diceva e dice sempre don Vincenzo! Con la Logica di Dio … tutto diventa liscioe non abbiamo più nessun dubbio! Gesù: La Logica degli uomini dona i dubbi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Quella di Dio … no! Teresa: No, no … Gesù! E quindi, la nostra Forza deve essere questae ancora di più in questi momenti … nei momenti di difficoltà, di panico, di incertezza … noi abbiamo l’Unica Certezza … e quindi … questo non ci fa vacillare! Anche se non dobbiamo essere stolti … dobbiamo essere sempre attenti e vigilanti … ma con la Certezza di avere Dio … di essere Figli di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Quale Dono più Grande è? E’ rimanere Figli di Dio! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ci Doniamo? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni! Teresa: Eccomi! Gesù: E lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amore … per tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco … per i Grandi del mondo! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti) EccoMi! EccoMi! Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Calice:) Ecco il Calice dell’Amore! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino, Innalza il Calice e parla nella Lingua dell’Amore e poi Mangia:) EccoMi Carne … per Amore! … (Gesù dona il Vino a Teresina)Bevi il Mio Sangue! … (Gesù dona il Vino a Pasquale) Bevi il Mio Sangue! … (Gesù parla nella Lingua dell’Amore, Innalza il Calice e poi Beve:) Ecco il Mio Amore!  DONIAMOCI! Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi … nel riparare gli errori dei Figli … nel rimanere piegato a pregare per i Grandi del mondo … tutti i Sacerdoti … tutti i Vescovi … per l’Uomo che indossa l’Abito Biancoogni Pietruzza Baciata dalla Croceogni Giglio Innalzato dinanzi alla Croce! Rimango ancora nell’Orto! DoniamoCi! … (Pasquale man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Gesù e ognuno risponde: Amen.) … EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: La Pasqua … è Piena, è Viva   ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria … quell’Amore di Mamma … che ha saputo Donare Tutto a Dio … chiamare l’Umanità: Figli … e rimanere Tabernacolo Vivo ed Eterno … portare all’Umanità il Trionfo … il Progetto del Padre! … (Gesù Innalza il Calice e parla nella Lingua dell’Amore:) EccoMi! EccoMi per l’Umanità … Figli, Fratelli e Amici … Mio Calice! Ora Beviamo il Calice nell’Orto, Figli … ma non temete: Dio è con voi! … (Gesù Innalza il Calice e poi dona il Vino a Teresina:) Bevi ancora il Mio Sangue! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! (Gesù dona il Vino a Pasquale:) Bevi ancora il Mio Sangue! … (Gesù Innalza il Calice e poi Beve:) Bevo ognuno di voi, Figli Miei! EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa  devi dirMi ancora? … (Gesù dona un bacio ai presenti) Cosa avete? Siete tutti spaventati? Alcuni: No! Gesù: Nooo…! Alcuni: Ci sei Tu, Gesù! Gesù: No! Stò tremando di paura!” … Eeeh! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi, Figli! Teresa: Eccoci! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona baci ai presenti) Sono sempre più Innamorato! Tutti: Anche noi! Gesù: EccoMi! Cosa c’è … cosa devi dirMi ancora, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Entriamo sempre di più nel vivo della Quaresima! Gesù: E’ questa la vostra Forza: entrare nel Pieno della Quaresima! Ma non scappate dinanzi alla Croce … non saltate da Giovedi alla Domenica … fermatevi nell’Orto … fermatevi il Venerdi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: La nostra Forza … la Tua Forza … è nel Venerdi: è lì che si gioca la partita … è lì che si vince la Battaglia … e la Croce vince su tutto … è Vincente! Eccomi! E’ questo deve essere il nostro Grido … la nostra Forza: di tenere stretta la Croce … di non lasciarLa … non lasciarLa cadere … perché è la nostra Vittoria … è la Salvezza di ognuno di noi e dell’Umanità intera! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù!  Gesù: EccoMi! La partita si gioca con la Croce … non col pallone! E quando si gioca con la Croce … si è già vinti! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlioli, in molti … in questo Tempo … Mi stanno sputando in faccia ancora di più! Non sono Io il vostro Male … il Male dell’Umanità intera! Preghiamoper coloro che bestemmiano Mia Madre … Dio … e la Croce! E preghiamoper i Figli che hanno fatto e fanno ancora del Male! La vostra Forza sia la Preghierail poggiarvi sulla Crocee uniti al Padresiate dei Piccoli Salvatori! Dio vince … basta Alzare il Suo Dito! Pregate, Figli … pregate! Cosa c’è ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Il Mio Invito ad ognuno di voi: non gettate la Croce … non scappate dinanzi a Dio … ma rifugiatevi nel Cuore del Padre, Figli Miei! Siate Fiammelle Orantinel Combattere il Veleno e i Falsi Profeti! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) Vi Amo tutti! … (Gesù dona un bacio ai presenti e la Benedizione:)Tutti: Anche noi! Gesù: E vi Benedico … Padre … Figlio che sono Io … lo Spirito Santo Amore Maria! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai presenti:) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Teresa: Pace al Tuo Cuore! Piccolo Giovanni: Pace al tuo cuore, Teresina del Bambin Gesù! EccoMi, Figlioli! Alcuni: Benvenuto, Giovanni! Piccolo Giovanni: Bentrovati! EccoMi … per essere venuti ancora! Teresa: Eccoci! Piccolo Giovanni: EccoMi, Figlioli! Siete capitati dinuovo in cattive acque … per colpa degli uomini! Ma Dio … cosa fa? Punisce o Ama?  Tutti: Ama! Piccolo Giovanni: Dio Ama tutti quanti … anche quelli che hanno portato questo Male! E cosa fa? Li chiama … dicendo: “Vieni … vieni, Figlio … lì c’è la Croce … e puoi anche Salvarti!” … Da Tempo il Padre vi sta dicendo: “Vigilate … siate pronti e preparati … altri Flagelli scenderanno su di voi!” … Se Masticate il Pane da Giovedi a Giovedi e poi a Domenica … siete pronti e preparati a tutto … non vi arriva la pioggia all’improvviso sul capo! Quando si è pronti e preparati … si prega per tutti … non scartando nessuno, Figlioli! Lo Strumento deve portare nel Rotolo … nell’Ubbidienza al Padre! Quando è l’Ora … lo dirà come si combatte! Ora combattetelo con l’Amore … con la Preghiera costante … nell’Amare a tutti: questa è la Medicina di Dioe nella Medicina di Dio … guariscono tutti i Mali! Ma Vigilate, Figlioli: il Veleno e i Falsi Profeti! Ma voi pregate per i Grandi del mondopregate per i Figli che hanno acceso il focolaio! Non si spegne con l’acqua! In attesa … spegnetelo con la Preghiera  amandovi gli uni gli altri … rifugiandovi nel Cuore di Maria! Il Trionfo verrà! Tutte le Genti Lo vedranno! Anche le ginocchia che non si alzeranno … Lo vedranno! Ma questa Cocciuta … che ci chiama: i Due Buon  Samaritani … si poggia sul Cuore del Padre … nel dire: “Padre … falli alzare tutti!” … Come faccio a guardare i suoi occhi … e a dirgli di no? Preghiamo, Figlioli! Preghiamo per tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Ma preghiamo per questo piccolo insetto: porta la Morte di tanti Figli … e alla Vita Eterna nel Cuore del Padre! Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Medico dell’Umanità … fai ciò che hai visto … dove sei andata a Lavorare! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: E usa la Croce! Ora parla! EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Che avete … tutti la tosse? Mi vuoi contagiare? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Giovà?  Piccolo Giovanni: Eh! Che c’è? Il contagio è la Croce! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Giovanni, facci rimanere sempre attaccati alla Croce! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Sempre Saldi … vigilanti!  Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi, Figlia! Teresa: Eccomi! (Giovanni dona un bacio ai presenti) Piccolo Giovanni: Sono Innamorato di tutti voi! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: Ricordatevi: Con la Croce … si Vince! Ma pregate, Figlioli … e rimaniamo Uniti! … (Giovanni dona un bacio e la Benedizione ai presenti:) … Vi Benedico con la Croce, Figli! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente dona la Benedizione e un bacio ai presenti:) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Pace al tuo cuore … tu che sei tu … ma non sei tu … ma sei tu! Teresa: Benvenuto! Il Calice Vivente: Bentrovati a tutti quanti, Figli! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Siamo in un Tempo di paure … ma i Figli di Dio non si devono spaventare! I Figli di Dio devono camminare … essendo Croce … e vigilare per tutti … nell’essere pronti a prendere la mano del Fratello! Non dovete fuggire dinanzi al Male! Il Male si combatte con l’Amore e con la Croce! … (Il Calice Vivente Alza la Destra e Benedice)Pascolate ancora il Gregge di Dio … vivendo passo passo il Tempo che Dio vi dona! C’è il Tempo della febbre … c’è il Tempo della guarigione! Il Tempo della guarigione … è vivere ricordando: “Mio Fratello è caduto … e lo devo alzare … non devo passare oltre … mi devo fermare … così come si è fermato il Buon Samaritano! Non ha avuto paura di infettarsi … ha curato le ferite … e si è preso cura ancora!” … Così, in questo Tempo … siate vigilanti … ma curatevi gli uni gli altrinell’Attesa di Maria … del Trionfo … e la partita si gioca e si vince! Gli uomini offendono ancora Dio! Dio E’ … vede e sente … e guarda i Figli! Pregate per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: Sia la Porta di Dio … il vostro camminare … il vostro vivere in questo Tempo, Figli! Non dimenticate: Dio E’ … Dio E’ … Dio E’ … per tutti … non scarta nessuno! Io sono Sacerdozio Vivo ed Eterno … così come il Padre mi ha accolto … e accoglie l’Umanità intera … accoglie i Giusti e i non Giusti … perché è Dio … non toglie nessuno dal Suo Regno! E’ giusto? Cosa devi dirMi, Teresina del Bambin Gesù … tu che sei tu … ma non sei tu … ma sei tu? … (Il Calice Vivente dona baci ai presenti)Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Parla! Sei spaventato, Figlio? Un Figlio: No! Il Calice Vivente: Si vede dagli occhi! Un Figlio:  Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Non è solo spaventato … è terrorizzato! Teresa: Eccoci, Giovanni … forse lo siamo un po’ tutti! Il Calice Vivente: EccoMi! E’ giusto esserlo … ma è giusto mettersi ai Piedi della Croce!  Teresa: Eccomi, Giovanni … è questo il passaggio … ed è una cosa giusta … perché significa capire l’esistenza di un pericolo! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Ma non farlo diventare panico, paura, allarmismo … ma farlo diventare: mettersi ancora di più ai Piedi della Croce … metterlo completamente nel Cuore del Padre … e solo Lui può gestire questa situazione … e solo Lui conosce la Verità! Il Calice Vivente: Tutte le ginocchia si inginocchieranno … ma non tutte si alzeranno! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Preghiamo, Figlioli … nell’Attesa dell’Alba di Dio! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: EccoMi, Figli! Sei sveglio? Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Come stai? Pasquale: Bene! Il Calice Vivente: EccoMi! Stai lavorando? Pasquale: Eh, a goccia a goccia … sto Lavorando! Il Calice Vivente: A goccia … a goccia! Prendi la Goccia del Padre e lavora, Figlio! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Cosa c’è? Cosa c’è? Pasquale: C’è che siamo…! Eccomi! Il Calice Vivente: Siamo Figli di Dio … e facciamo le Cose del Padre! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Vai avanti! Pasquale: Eccomi! (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti e la Benedizione:) Il Calice Vivente: Andiamo avanti … col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria … Figli! I giocatori sono quelli che hanno capito di essere furbi … e si mettono ai Piedi della Croce! Fatelo anche voi! Tutti: Eccomi! (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) Giulia: Giovanni, cosa devo fare? E come facciamo a dirglielo? L’hai già detto? Eccomi! Devo scrivere? Eccomi! E Voi … adesso cosa fate? Eccomi! Mi donate la Forza e la Costanza … tutti e Due? Berrete! Eccomi! Eccomi, Giovanni! I Due Giovanni: Prendi sulle tue spalle … quest’altro Peso! Giulia: Eccomi! Dio Mio! … Figlio Mio! … Dio Mio! … Figlio Mio! … Ti Amo, Figlio Mio! Le Schiere sono già uscite? Possiamo SalutarLi? Eccoci, Cari! I Due Giovanni: Figlia? Giulia: Eccomi, Giovanni … non temete … non temete! Ci vediamo dopo! (Lingua dell’Amore)

 

 

2a DOMENICA  DEL  MESE

 

8  MARZO  2020

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! La Madonna:  EccoMi! … (la Madonna Benedice) Io sono l’Umile Ancella: Maria … Mamma di Gesù … Mamma dell’Umanità intera … Mamma di ognuno di voi! Dono la Croce  del Mio Figliolo Gesù(la Madonna Benedice) Invitando ognuno di voi … a vivere l’Amore Crocifisso! Figlioli, vivete questo Giorno nella Preghiera costantevivete questo Incontro con la Pace nel cuore! Figli Miei, unitevi alle Mie Mani di MammaMamma dell’AmoreMamma del Dolorecamminando passo passo con Gesù … non temendo l’uomo … rimanendo Saldi nell’Amore di Dio, Figli Miei! Viviamo il Tempo della Quaresima … uniti alla Croce, Figli …  pregando ancora per tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Biancopregando per coloro che si ritengono Grandi del mondo! Figli Miei, rimanete Piccoli e all’Ultimo Posto: i Piccoli Giovanni … sempre più Piccoli e all’Ultimo Posto … nel crescere dinanzi al Banchetto di Dioamandovi gli uni gli altrinel rimanere nella Vigna, nell’Arca, nei Remi, nelle Capanne! Non sciupate nulladi ciò che Dio vi dona attimo dopo attimo, Figli Miei! Crescete sempre di più nell’Amorerimanendo Sacerdoti, Suorine, Ancelle, Sacerdotesse del Cuore della Crocenell’essere Piccolinel Silenzio donare il Pane Spezzato di Dio … a tutte le Genti! Non scartate nessuno, Figlioli! Dio non vi scarta … gli uomini sì! Ma preghiamoper coloro che trafiggono ancora il Cuore di Gesù … il Cuore del Mio e vostro Figliolo! Confidate ancoranell’Amore senza Limiti di Dio! Siate Gemmeche sbocciano nella Vigna del Padre, Figli Miei! Vi Invito ancoraalla Preghiera costantea vivere il Tempo di Dionella Quiete, nell’Amore …  e nell’Ardere nei vostri cuori! Cercate il Rifugio del Cuore di Dio! Non correte di qua e di là! Dio è il vostro Camminare! Dio è il vostro Vivere! Dio è il vostro Tutto! Poggiatevi ancora sul Letto della Croce, Figli Miei! Combattete ancorail Veleno e i Falsi Profeti con la Destra  che Dio vi ha donato e vi dona attimo dopo attimo! … (La Madonna Alza la Destra e Benedice) Amate sempre, Figlioli del Mio Cuore! Non vengo a spaventarvi … ma altri Flagelli provocati da mano d’uomo … scenderanno! Dio è con voi! DonateMi le vostre maniaffinchè Io posso aiutarvi … in questo Cammino, Figlioli! … (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Mamma! (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Mamma! La Madonna:  Figlia Mia? Giulia:  Eccomi, Mamma! La Madonna: Posso poggiarMi ancora sulle tue spalle? Giulia: Eccomi, Mamma … poggiaTi! La Madonna: Figlia…! Giulia: Eccomi, Mamma! (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Mamma! Eccomi!(La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Mamma! (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) La Madonna: EccoMi, Figlia! Giulia: Poggiatevi, Mamma! Eccomi! La Madonna: Anima Mia? Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Le Cose del Padre, Mamma … non sono ancora finite … ma ho fatto le Cose del Padre! La Madonna: Vuoi guardare … in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Mammina! La Madonna: Dovrai aggiungere … tutto quello che vedi … nel Vuoto dei Rotoli!  Giulia: Eccomi, Mammina! Donatemi ancora la Costanza e la Forza di poterlo fare, Mammina! La Madonna: EccoMi, Figliaguarda! Giulia: Eccomi! La Madonna: Puoi anche piangere se vuoi, Figlia! Giulia: Eccomi, Mamma … ma metto le lacrime nel Tuo Cuore … così le metterai dove servono, Mammina! La Madonna: Ora, Figlia … nel Giorno che ti è stato detto … Aprirai il Rotolo! Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Sai a chi consegnarLo! Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Datemi ancora la Costanza e la Forza di non Aprire tutto … ma solo ciò che si deve consegnare, Mammina! La Madonna: Non temere, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Mamma! Mammina, metto il niente della mia Giornata … nel Tuo Cuore … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Mamma, metto nel Tuo Cuore … la Famiglia, i loro sussurri, i loro cuori che ho raccolto … e Te li consegno! Metto nel Tuo Cuore, Mamma … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere … e  quelli che non lo possono fare! Mammina, metto nel Tuo Cuore … tutti i Sacerdoti, le Pietruzze e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Non abbiamo nessun altro dove andare … Eccoci ai Piedi della Croce del Tuo Figliolo Gesù, Mammina! Eccoci!  (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Mamma di Dio … Mamma nostra … Mamma dell’Umanità intera! Eccomi, Ultima Grazia di Dio … che vieni a Visitarci e a Donare il Respiro di Dio … per poter Respirare ancora! Mamma di tutte le Mamme … dona il Tuo Respiro ai Figli che non ce l’hanno più … dona il Tuo Alito d’Amore … perché gli uomini L’hanno tolto ai Figli! Tu che vieni dal Giardino di Dio … Allarga le Tue Braccia, Mamma … e  Alita il Tuo Amore … cancellando ogni Errore dell’uomo! (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) La Madonna: Figlia?  Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi, misera peccatrice … ai Piedi della Croce! Guarda ancora l’Umanità … Piccola MariaMamma di tutte le Mamme! La Madonna: EccoMi Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … a portarvi ancora una volta l’Unica Verità della Croce (La Madonna Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi  ancora una volta …  a tenerLo Alto e a viverlo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! Giulia: Eccoci, Mamma … nei Tuoi Occhi c’è l’Amore Pieno … e come sei Bella oggi, Mamma! Ma quanto Sangue c’è … dinanzi ai Tuoi Piedi!  La Madonna: Hanno trafitto ancora il Cuore di Gesù, Figlia Mia! Giulia: Posso asciugare tutto il Sangue? La Madonna: Lo farai dopo, Figlia! Con tutto il Lavoro che hai da fare … asciugherai il Sangue … e Lo metterai in un Calice! Giulia: Eccomi, Mammina! La Madonna: Da non versare sulla Terra … ma nel conservarLo! Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! Sei Bella, Mammina! La Madonna: Amate col Mio Amore … siate anche voi Raggianti … così come lo è il Mio Volto! Giulia: Eccoci, Mamma! La Madonna: Pace ai vostri cuori, Figlioli! … (La Madonna dona un bacio ai presenti) Tutti: Eccomi! La Madonna: Pace ad ognuno di voi! … (La Madonna dona un bacio ai presenti) Tutti: Eccomi! La Madonna: EccoMi, Figlioli! EccoMiper essere venuti ad unire i vostri cuori  … al Cuore Trafitto di Gesù! Benedetti i vostri Passi! Benedetto il vostro Operare, Figli Miei! Benedetti voiche siete venuti a portare le vostre mani! I vostri carichi … li ho poggiati sulle spalle dello Strumento … uniti a quelli dell’Umanità intera! Ma siate vigilanti ancora … e pregate col Mio Cuore di Mamma  Immacolata e Addolorata! … (La Madonna dona un bacio ai presenti) … Cosa c’è, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Mammina! Benvenuta! La Madonna: Benvenuti voivoi che avete avuta la Forza di Combattere il Male … e non mancare all’Incontro del Pane Spezzato! Benvenuti voi, Figli!  Il Mio Manto e il Mio Alito … scende su di ognuno di voi: accoglieteLo … ma divideteLo con i vostri nemici, Figli! Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Mamma! (La Madonna dona un bacio ai presenti) a Madonna: Cosa hai da dirMi? Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: Ci hanno donato l’acqua! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Solo in questo Luogo .. Mi viene offerta l’acqua … e Io la dono ad ognuno di voi, Figli! Teresa: Eccoci! Tutti: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccoci, Mammina … tanti auguri! La Madonna: Auguri anche a voi! Tutti: Eccoci! La Madonna: Ma unite la vostra preghieraa coloro che hanno donato la Vita! Teresa: Eccoci, Mamma! La Madonna: EccoMi! Vivete questo Giornocol Fiore della Preghiera … e Allargate le vostre bracciaper Abbracciare coloro che hanno avuto la Forza di Amare Dio! AmateLo anche voi, Figlioli! Teresa: Eccoci, Mamma! La Madonna: Parla, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccoci! La Madonna: EccoMi! Teresa: Mammina? La Madonna: EccoMi! Teresa: Un’altra Domenica … per essere uniti a Te! La Madonna: EccoMi … e Io … unita a voi! Teresa: Eccoci, Mamma! La Madonna: EccoMi, Figlia! Teresa: E’ la seconda Domenica di Quaresima … ma la prima Domenica che ci incontriamo dall’inizio della Quaresima … anche se Tu sei…. ! La Madonna: Quando incontrate Gesù … incontrate anche Me! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Teresa: Sei attimo dopo attimo insieme a Lui … e quando abbiamo Gesù il Giovedi … ci sei anche Tu! La Madonna: EccoMi! Teresa:  Ma ancora di più in questo Giorno … vieni a Parlarci! La Madonna: Vengo, come Mamma … ad accarezzare i vostri cuori … e a dire ai Figli: “Non scoraggiatevi … ma aggrappatevi all’Ancora di Dio! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi, Figlia! Teresa: Così, come quando un figlio ha un problema, ha paura, è in pericolo … si rivolge alla mamma … noi ci rivolgiamo a Te … che sei la Mamma di tutte le mamme! La Madonna: EccoMi, Figlioli! Teresa: E sappiamo che col Tuo Amore, con la Tua Carità, con la Tua Umiltà … ci guiderai! La Madonna: Guiderò te … come Medico dell’Umanità intera … e guiderò tutti i Figli … a poggiare le mani sulla Croce … e a non temere niente e nessuno! Telesfore? Telesfore? Pasquale: Eccomi! La Madonna: Alla fine della Preghiera … darai un bicchiere d’acqua a tutti i Figli! Pasquale: Eccomi! La Madonna: L’acqua la poggerai dinanzi a Me … e con la Mano di Dio … sarà Benedetta! La berrete! Tutti: Eccomi! La Madonna: E direte tutti: “Dio … Fonte di Amore … di Acqua Zampillante … ricordati di noi!” … EccoMi! Tutti: Eccomi! La Madonna: Ricordatevi ciò che ho detto!  Teresa: Eccomi! La Madonna: Parla, Teresina del Bambin Gesù! … (La Madonna dona un bacio ai presenti) Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi, Figlia! Cosa c’è nel tuo cuore? Dove sei stata? E cosa hai fatto … in questo Giorno? Aspetto! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Teresa: Sono stata dove mi avete portato … dove mi ha portato lo Strumento!  La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! La Madonna: E cosa hai fatto? Teresa: Le Cose del Padre! La Madonna: Parla ancora! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Fai ciò che ti ha fatto scrivere! Non dubitare! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: C’è un’altra cosa che deve dirti! Fallo! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi, Figlia! Teresa: Eccomi! Poi lei mi dirà quando? La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Sto aspettando … parla! Teresa: Eccomi!   (La Madonna dona un bacio ai presenti) Mammina, il nostro cuore è gioioso nell’averTi in mezzo a noi! La Madonna: EccoMi! Anch’Io sono Gioiosa! Tutti ci stanno lasciando soli … hanno paura anche di Dio … gli uomini! In questo Tempo … non lasciate Diorifugiatevi nel Suo Cuore pregate tutti uniti … e sollevate le Mura … che stanno perdendo i Mattoni, Figli! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi, Figlia! Teresa: Il nostro rifugiarci in Te, in Dio, in Gesù … soprattutto nei momenti di difficoltà … non deve essere per paura … ma deve essere nella Certezza … che Dio è l’Unica Salvezza! La Madonna: Da sempre … l’uomo ha lasciato Dio … anche nelle Guerre … anche nei Terremoti … nello stare in litigio gli uni gli altri! Siate pronti e preparati a tutto! Amatevi ancora gli uni gli altri … nella Misura della Croce … nella Carità … nell’essere Piccoli: i Piccoli Giovanni! Non temete se dicono che siete all’Ultimo Posto … gli uomini! Dio vi ha Invitati al Banchetto … al Primo Posto … a Gioire … e a fare Festa! Gesù … nessuno Lo mette al Primo Posto … tutti Lo mettono all’Ultimo Posto! Voi … fatevi Piccoli … così siete vicini a Gesù … scartato da tutti … perché è sempre messo all’Ultimo Posto … dai Grandi! Per questo … vi chiedo di rimanere Piccoli e Poveri: lo è Gesù, Figli Miei! Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? EccoMi! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi, Figlia! Teresa: Mammina? La Madonna: EccoMi, Tesoro di Mamma! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! EccoMi, Tesori di Mamma! … (La Madonna dona un bacio ai presenti) Tutti: Eccomi! Teresa: Eccomi, Mammina! A proposito di questo che hai appena detto … quante volte Tu parli attraverso lo Strumento … e quante volte noi non comprendiamo che in quel momento sei Tu a parlare! La Madonna: EccoMi! Teresa: Ancora di più per noi che siamo più vicini … ma anche magari … attraverso il telefono col messaggio! La Madonna: Attimo dopo attimo … Dio Parla attraverso di lei … attimo dopo attimo! Teresa: Eccoci, Mammina! E basterebbe solo fermarci un attimo … per comprendere ciò che ci sta dicendo … ciò che ci state dicendoe siamo stolti! La Madonna: E’ da sempre che Dio dice: “La uso in ogni istante!” … EccoMi! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi, Figli! Teresa: Dacci la Forza di riconoscerTi attimo dopo attimo … e di imparare a farci Amare da Te! La Madonna: Sono venuta perché vi Amo, Figli! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! Non temere … non ce l’hai il Male! Una Figlia: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Parla ancora! … (La Madonna dona un bacio ai presenti) … EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna:  Cosa c’è nel tuo cuore … in questo istante, Teresina del Bambin Gesù? Dillo ai tuoi Figli … essendo lo Strumento che Dio ha Scelto! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi, Figlia! Teresa: Nel mio cuore … c’è di essere vigilanti … di essere umili! La Madonna: Non piangere! Teresa: No, Eccomi! La Madonna: EccoMi! Teresa: Di essere pronti … di non spaventarci … ma di essere fiduciosi dell’Amore di Dio! Ma c’è anche Dolore … per coloro che non comprendono l’Importanza e il Valore della Vita … per coloro che Rinnegano Dio! E c’è la Certezza che Dio E’ … e in Dio … Tutto è Luce! E con questa Certezza … andiamo avanti! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi … e Camminiamo sulla Via Stretta! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina! Camminiamo … alzando la guardia ancora di più in questo Tempo! In questo momento dobbiamo essere supervigilanti! E attimo dopo attimo … con la Corona del Santo Rosario … con la Preghiera che Tu ci hai donato da sempre … pregare! La Madonna: EccoMi! Teresa: Prima di tutto per noi stessi … per la nostra Conversione … e poi possiamo permetterci di iniziare a pregare per gli altri! Ma se non preghiamo prima di tutto per la nostra Conversione….! La Madonna: Dovete Amarvi voiAmare i nemiciAmare i Figli e Fratelli … e consegnarli nel Cuore del Padre! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi, Figlia! Amate e Perdonate i vostri nemici! Non dimenticate Gesù … in questo Tempo, Figli! Non lasciatevi trascinare di qua e di làdal Veleno … dai Falsi Profeti! Il vostro Grido … sia l’Amore verso Dio … vostro PadrePadre di tutti i FigliPapà di tutti i Figli MinistriPapà di coloro che portano i Titoli più Grandi! Tutti siete Figli Dio! Dio non ha donato … a nessuno dei Figli … un Titolo più Grande dell’Amore! La Figliolanza non ha Gradini! Ma il Gradino è la Croce: ricordatelo sempre! Dite a coloro che portano l’Anello al dito: “Spalanca le porte  al Pane Spezzato di Dio! … Spalancate le porte al Pane … che Dio dona a tutti i Figli … senza guardare il colore della pelle … senza guardare  il gradino dell’intelligenza! … Dio è la Luce di tutti gli uomini … e Dio Chiama tutti i Figli a Spezzare il Pane!” … Ma in questo Giorno … non siate spaventati, Figlioli: Dio è con voi … e se Dio è con voi … nessuno può farvi del male! Camminate sulla Via del Vangelo! E con voi attimo dopo attimo … dove voi vi fermate a pregare … Io sono dinanzi a voi, Figli Miei! E come Mamma … vi Invito ancora a pregare  per la Pace, Figlioli: mentre gli uomini corrono di là e di qua … di qua e di là … i Figli preparano la Guerra! Rimanete costanti nella Preghiera, Figli! … (La Madonna dona un bacio ai presenti) Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! La Madonna: I Due Giovanni … stanno spegnendo i Fuochi che gli uomini accendono! … (La Madonna Benedice e Impone le Mani sui presenti:)Vi Benedico … col Padre … col Figlio … con lo Spirito Santo Amore Maria! … (Tutti salutano col fazzoletto verde)Alcuni: Ciao, Mammina … Ti vogliamo bene! Una Figlia: Non ci lasciare! La Madonna: Non ti lascio! Dio non lascia i Propri Figli! Non lasciate voi … Dio, Figli Miei! Giulia: Mamma! Mammina, Te ne stai andando? Dove vai adesso? La Madonna: Vado a Pulire! Giulia: Ma il Sangue me lo lasci? Lo devo prendere io! La Madonna: Non temere … vieni! Giulia:  Mammina? La Madonna: Scrivi! Giulia: Eccomi, Mammina! Le Schiere sono andate tutte a Lavorare? Eccomi! La Madonna: Dona tu la Forza … ai Figli! Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! Dopo lo chiamo … e glielo dico! Cosa devo fare ancora, Mammina? Cosa posso fare … per il Vostro Cuore? La Madonna: Non ti bastano i Pesi … sulle spalle? Giulia: Eccomi, Mamma! MetteteLi ancora … se volete! Se c’è altro Lavoro da fare … fatemelo fare! Come sei Bella! E’ la Tua Bellezza, Mamma! Fa che tutti Ti vedono! La Madonna: Quando ci sarà il Trionfo del Mio Cuore, Figlia! Giulia: Eccomi! Ora Salutiamo i nostri Cari! (La Madonna canta e i presenti si uniscono, salutando dinuovo con il fazzoletto verde:) La Madonna:  Ave,  Ave … Ave Maria! – Ave, Ave … Ave Maria! – Ave, Ave … Ave Maria! … (La Madonna continua il Canto nella Lingua dell’Amore e poi in Italiano:) … Ave, Figli – Ave, Figli del Mio Cuore! … (La Madonna continua il Canto nella Lingua dell’Amore:)  Ave, Ave, Ave, Ave, Ave, Ave … Maria! Giulia: Mamma, hai detto a noi: “Ave Maria”? La Madonna: EccoMi, Figli! Giulia: Ma Tu … sei Maria! La Madonna:  Come siete Piccoli Gesù … siete anche Piccole Marie! Non temere, Figliola! Giulia: Come sei Buona con noi! Eccoci! La Madonna: Ora cantate voi l’Ave Maria … a Dio! Giulia: L’Ave Maria … a Dio?  La Madonna:  E’ Lui che Mi ha Mandata! Giulia: Non il Padre Nostro? La Madonna: Fate un’Ave e un Pater! Fatelo, Figli! … (si recita l’Ave Maria e il Padre Nostro, sventolando i fazzoletti) Giulia: Eccoci, Mamma … sii sempre il nostro Rifugio … Mamma Mia … Mamma di tutti! La Madonna:  Vieni a prendere il Sangue, Figlia! Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi!

 

AVVISO URGENTE

DELLA PRESIDENTE GIULIA ARANCINO

 

Cari Figli,  vi comunico

In  relazione alle nuove Disposizioni  della Presidenza del  Consiglio dei Ministri  in merito all’emergenza del nuovo Coronavirus

la sospensione,  a partire da Lunedi 9 Marzo  fino al 3 Aprile

dei nostri Incontri di Preghiera del Giovedi

qui a Timparelle,  nella Stanza di Gesu’.

 

Pur non potendo pregare fisicamente insieme

nel bene personale di tutti

vi invito a farlo spiritualmente

in modo da rimanere uniti al Padre, a Gesu’ e a Maria.

 

In questo particolare momento di prova

Dio è la nostra Ancora di Salvezza  e Maria , la nostra Mamma Celeste, Ultima Grazia.

 Manteniamoci Saldi nella Fede e preghiamo con la Corona del Santo Rosario.

 

Sarete informati passo passo.  Gesu’ Parlerà e il Messaggio verrà regolarmente pubblicato su questo sito, come di consueto.

Vi saluto, vi ringrazio e vi Amo.

Giulia Arancino

 

 

 

 

 

 

GIOVEDI  12  MARZO  2020

 

Teresina guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù: Nel Canto della Croce (Gesù Benedice) Glorifico il Padre AltissimoOra e per l’Eternità … Figli, Fratelli, Amici del Mio Cuore! Allargo le Braccia, Figli … Invitandovi ancora una volta … alla Preghiera costante! Chiedo ancora le mani ad ognuno di voi … donatemele … affinchè Io posso aiutarvi! Venite, Figli … saliamo la Vignarimaniamo nell’Arca, nei Remi e nelle Capanne! Doniamoci ancora le maniunendole alle Mani di Maria … Madre Mia … Madre di ognuno di voi … Madre dell’Umanità intera! Il Suo Cuore Immacolato Trionferàe nel Trionfo … tutte le ginocchia si inginocchieranno … ma non tutte si alzeranno, Figli Miei! Preghiamo ancora per tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Amate e Perdonate i vostri nemici, Figli del Mio Cuore! Vivete attimo dopo attimo i Passi della Croce! Non temete gli uomini … ma abbiate sempre il Santo Timore del Padre, Figli Miei! Preghiamo ancora: altri Flagelli scenderanno … per mano d’uomo! Alzate la Destra del Padre(Gesù Alza la Destra e Benedice)allontanate da voi il Veleno e i Falsi Profeti! Preghiamo, Figlioli … tutti uniti nell’Amore del Padre, del Figlio che sono Io, dello Spirito Santo Amore Maria … Mia Madre … Tabernacolo Vivo e Reale in mezzo a voi e l’Umanità intera! Vivete passo passo … il Giorno che Dio ha donato ad ognuno di voi! Nell’Attesa … Spezzate il Pane, Figlioli! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Non piangere, Gesù … non piangere! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! PoggiaTi … quando vuoi … sulle mie spalle … ma non piangere! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Figliaquanto Peso devi portare ancora! Giulia: Non temere, Gesù … poggiaTi quando vuoi … poggiaTi,Gesù! Gesù: EccoMi, Figlia! Ma vi Invito ancora a pregare!  Giulia: Gesù … stiamo pregando poco? Gesù: No, Anima Mia … ma pregate per coloro che non lo fanno! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Vedi, Anima Mia … l’Umanità è ancora sorda e cieca … non vuole ascoltare il Grido di Dio! Giulia: Gesù … cosa posso fare! Gesù: Immolarti … così come il Padre ti ha Insegnato da sempre! Ti ha Chiamata … e ti ha Scelto: Roccia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi … nell’Immolarmi ancora attimo dopo attimo! Cosa devo dire ai Grandi? Gesù: Figlia, conosci la Data! Giulia: Quella del Rotolo, Gesù?Gesù: EccoMi, Figlialo Aprirai … e dopo averlo Aperto …  lo consegnerai! Giulia: A chi mi hai già detto, Gesù? Eccomi, Gesù! E tutti gli altri Rotoli … cosa dovrò fare? Gesù: Non temere, Anima MiaDio ha Steso il Manto! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Il Pane che Mangerete … è il Pane che Dio ha Impastato col Lievito del Suo Amore! Crescete, Figlioli … nella Preghiera costante … e AmateAmate i nemiciPerdonate coloro che vi fanno del malenon dimenticate i Piccoli, i Poveri, gli Emarginati, i Figli Carcerati, i Figli Drogatinon lasciate nessuno fuori del Mio Amore: Quello che Dono attimo dopo attimo ad ognuno di voi! Figlia Mia … Roccia del Padre?  Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Dovrai soffrire ancora … a causa del Mio Nome! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi, Straccio Stracciato … ai Piedi della Croce, Gesù! Gesù, Salva tutti i Figli Ministri … allontana ogni male! Sono deboli … donagli la Tua Forza, Gesù! Cancella quello che ho visto! Tu puoi farlo … bussando al Cuore del Padre! Ma non sono io a dirTi ciò che devi fare! Sono Tuoi Figli … e il Grido del mio cuore … arriva al Tuo, Gesù!  Gesù: Sii vigilante, Anima Mia! Pregate ancora per tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Pregate per i Grandi del mondo! Ma pregate per la Pace: gli uomini stanno preparando la Guerra! Pregate, Figlioli … pregate! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia … cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Gesù, ho fatto  le Cose del Padre … ho finito il Lavoro … ma ce n’è ancora da fare … Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia, vuoi guardare ancora … in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Ma non piangere e non gridare! Guarda! Giulia: Eccomi, Gesù … con la Tua Forza e con la Tua Costanza … Eccomi! Gesù…! Gesù…! Cosa stanno facendo a quei Figli, Gesù? Gesù: Non gridare, Anima mia! Giulia: Gesù, cosa posso fare? Gesù: Quello che fai attimo dopo attimo: Immolarti per come fanno gli uomini … ma non dire quando ti Immoli! Giulia: Eccomi, Gesù … nel Silenzio del Tuo Cuore … così come mi avete Insegnato … lo faccio! Gesù: Guarda ancora … e aggiungi tutto quello che vedi … nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi … ma tienimi piccola, Gesù … tienimi nascosta nel Tuo Cuore! Gesù: EccoMi, Figlia! Giulia: Gesù … cosa fanno i Grandi … con i cuori dei bimbi? Perdonami … perdonami … se ho parlato, Gesù! Gesù: Non temere, Anima Mia! Giulia: Non si cancella il Rotolo, Gesù? Gesù: No, Figlia … non temere! Guarda ancora! Giulia: Eccomi! Gesù: Quando Aprirai … il Trionfo di Maria … è vicino! Giulia: Eccomi, Gesù … donami la Tua Forza! Gesù: Non temere, Roccia di Dio! Giulia: Eccomi! Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: C’è un altro Calice … pronto per te! Lo vuoi Bere? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Dio ti ha donato il Gregge da Pascolare: fallo ancora, Anima Mia! Giulia: Eccomi! Eccomi, Gesù! Gesù, metto nelle Tue Mani … il niente della mia Giornata … e tutto quello che mi hai donato fino a questo istante! Metto nel Tuo Cuore, Gesù … la Famiglia e i loro cuori e i loro sussurri! Metto nelle Tue Mani, Gesù … tutti quelli che si affidano alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare! Metto nel Tuo Cuore, Gesù …  tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli … l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Accoglieteci: siamo Figli e non sappiamo dove andare! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Gesù: EccoMi, Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: La Croce e l’Amore … dove le Braccia si Allargano … per accogliere l’Umanità intera … e a vivere da Piccoli Gesù … da Piccoli Salvatori … per Salvare, Figli Miei! Giulia: Eccoci, Gesù … Eccoci! Gesù: EccoMi, Figlia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel tenere Alta l’Unica Verità della Croce (Gesù Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Gesù, donaci a tutti di parlare e di capire la Lingua dell’Amore! Vedi, Gesù … i Figli sono ancora lontani! Gesù: Non temere, Anima Mia … non perderai l’Umanità: tutte le ginocchia si inginocchieranno … e non tutte si alzeranno! Giulia: Gesù, me li farai alzare … quando non Ti riconosceranno ancora? Gesù: Preghiamo, Figlia … preghiamo! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, sia fatta la Tua Volontà … non la mia volontà, Gesù! Se vi servo ancora … usatemi come volete!  Gesù: EccoMi, Roccia di Dio! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Pace ai vostri cuori! … (Gesù dona un bacio ai Figli) Tutti: Eccomi! Gesù: Pace ad ognuno di voi, Figli Miei! Tutti: Eccomi! Gesù: Come state … tutti bene? Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Come stai? Teresa: Benvenuto! Gesù:  Bentrovati … nell’Amore … nella Misericordia del Padre! Bevo anch’Io l’acqua che Mi avete donato! Teresa: Eccomi! Gesù: Raccontami … dove sei stata? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto? Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Sono stata dove mi avete portato!  Gesù: Io lo so! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Parla! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Non temere! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Dove c’era bisogno di aiuto! Gesù: EccoMi! Teresa: Dove mancava il pane! Gesù: EccoMi! Teresa: Dove c’era bisogno di acqua! Gesù: EccoMi! Teresa:  Eccomi, Gesù! Gesù: E cosa hai fatto ancora? Teresa: Le Cose del Padre, Gesù! Gesù: EccoMi, Figlia! Falle ancora! Teresa: Eccomi! Gesù: Cosa devi dirMi? Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Benvenuto ancora in questo Giovedi! Gesù: EccoMi! E verrò ancora … per tanto tanto Tempo!  Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Non temete, Figli … non vi lascio! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Anche se fisicamente qui stasera … siamo solo noi 6 … che abitiamo in questa casa! Gesù: Vedo i cuori dei Figli! Teresa: Tutta la Famiglia … è unita! Gesù: Nell’Amore! Ma dite ai Figli … di non temere gli uomini: l’Unica Salvezza è il Padre! E dite a tutti di chiamare Dio: “Papà!” … l’Unica Fonte Viva di Amore, Figlioli! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Non hai niente altro … da dirMi? Teresa: Eccomi! Gesù: Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa dobbiamo fare? Ci Doniamo? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù:  Io Mi Dono e Tu Ti Doni? Teresa: Eccomi! Gesù: E lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amore … per tutti i Figli Ministri … per l’Umanità intera … e per coloro che faranno scendere ancora Flagelli sull’Umanità intera! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Calice:) Ecco il Mio Amore … donato all’Umanità intera e ad ognuno di voi, Figli Miei! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Mangia:) EccoMi Carne … per Amore, Figli! … (Gesù dona il Vino a Teresina) Ecco il Mio Sangue! Teresa: Eccomi!(Gesù dona il Vino a Pasquale) Gesù: Ecco il Mio Sangue! … (Gesù Beve:)EccoMi Sangue … per Amore! Doniamoci! Io rimango ancora nell’Orto degli Ulivi … a pregare … a Coprire ancora … e Allargare le Braccia sul Legno della Croce … togliere il Male sull’Umanità e sui Figli! Vai, Figlia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Gesù e ognuno risponde: Amen.) … EccoMi! La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Gioiamo e facciamo Festa, Figlioli del Mio Cuore! Dio è Vivo … è Reale … in mezzo a voi … Cammina passo passo! Non temete niente e nessuno! Sia Dio la vostra Forzail vostro Vivereil vostro Amareil vostro Perdonare tutti! … (Gesù Innalza il Calice e poi offre il Vino a Teresina:) Bevi ancora il Mio Sangue! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Gesù offre il Vino a Pasquale) Bevi ancora il Mio Sangue! … (Gesù Beve) … Bevo ancora l’Umanità sorda e cieca, Figli Miei! EccoMi, Teresina del Bambin Gesù!  Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cos’hai da dirMi ancora? Teresa: Gesù? Gesù: Non temere … non temere, Figlia! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Parla! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi, Figlia! Teresa: Eccoci gioiosi … nell’averTi con noi! Gesù: E Io … Gioioso di avere una Famiglia! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Sappiamo che … in qualsiasi Tempo … in qualsiasi Temperatura … Tu non ci abbandoni mai! Gesù: Dio non abbandona i Suoi Figli … i Figli abbandonano Dio! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Io sono sempre pronto … con la Porta del Cuore Spalancata … per accogliere l’Umanità! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Aiutaci … dacci la Forza per non lasciarTi … per essere sempre ai Piedi della Croce! Gesù: Prendete la Forza dal Legno della Croce! Come Spose … poggiatevi … e lasciatevi Accarezzare dai Chiodi, Figli! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Cosa c’è ancora? Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Questa Quaresima è diversa da tutte le altre! Gesù: ViveteLa … guardando i Miei Chiodi, Figli! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: E’ questo che dovete fare passo passo: è il Tempo che Dio vi dona! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Da tanto Tempo … ci state preparando per questi Tempi … per questo Tempo … e per i Tempi che verranno ancora! Gesù: L’Umanità è sorda e cieca! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Voi, non fate i sordi … aprite gli occhi, Figli! Teresa: Eccomi, Gesù! E ancora di più,  passo passo … tocchiamo con mano la Tua Verità … tocchiamo con mano che tutto ciò che fa Dio, ci dice Dio, prepara Dio …  è Verità! Non ha il Tempo che abbiamo noi … ma il Tempo di Dio! Gesù: EccoMi! Siete stati preparati a Combattere! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Combattete ancora con la Croce (Gesù Alza la Destra e Benedice) e non fermatevi, Figli! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Non hai nient’altro da dirMi? EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! (Gesù dona un bacio ai Figli e Benedice:) Gesù: Io vi Saluto con la Croce! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai Figli) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace ad ognuno di voi! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Giovanni … Benvenuto! Piccolo Giovanni: Sono Quello del 2! Come state? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Ma tu sei Mia nipote? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! E com’è che stai oggi? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: E voi … avete vissuto la Giornata del Padre? Avete fatto i Piccolii Piccoli Giovanni sempre più Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto? Avete donato da mangiare ai Poverelli? Avete guardato in faccia .. il Male … che gli uomini hanno fatto? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Non dovete preoccuparvi! Dovete rimanere Saldi nella FedeSaldi nell’AmoreSaldi dinanzi ai Piedi della Crocenel guardare il Cuore di Maria!  Lo sapete? Maria è l’Ultima Grazia … così come è Iniziata la Storia: Dio L’ha Chiamata per Salvare l’Umanità intera e Donare il Suo Figlio … e adesso La Chiama ancora MandandoLa come Ultima Grazia … per tutte le Genti … per l’Umanità intera … per tutti i Figli Ministri! Ma pregate in questo Tempo .. per il Papa! Pregate, Figlioli … e non lasciate soli i Figli Ministri: coloro sono Gesù sulla Terra! Così come Mi chiama lo Strumento: il Buon Samaritano … che si è fermato! Fermatevi, Figli … fate i Buon Samaritanivivendo passo passo il Pane Spezzato di Dio … la Parola! Non temete nessuno … ma Combattete il Veleno e i Falsi Profeti … con la Destra di Dio! … (Giovanni Alza la Destra e Benedice)Dio ve L’ha donata … siete Battezzati col Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria! Sapete? Il Padre chiama: “Amore Maria” … l’Unico Tabernacolo … che Dio ha Usato … e Usa ancora … per l’Umanità intera … è l’Ultima Grazia! Ma vigilate, Figlioli: altre Guerrealtri Terremoti … e altri Flagelli … scenderanno per mano d’uomo! Non temete: Maria arriverà col Suo Cuore … che Trionfa! Partirà da questo Luogo … tutte le Genti vedranno … tutte le Genti vedranno! Ma tutte le ginocchia si inginocchieranno, Figli … ma non tutte si alzeranno! Preghiamo! Lo Strumento è Roccia di Dio: non cadrà! Vigilatevigilatevigilate! Cosa devi dirMi, Teresina del Bambin Gesù? Parla! Tu hai la febbre? Non ce l’hai! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Dio ti dona la Sua!  Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Guidaci … come hai sempre fatto! Piccolo Giovanni: EccoMi! Come Sacerdozio Vivo ed Eterno … vi guido alla Croce … vi guido al Crocifisso: l’Unica Fonte di Verità … di Amore … e di Pace! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: In tutto quello che sta succedendo in questi giorni … si sente pochissimo parlare di Dio … della Croce! Piccolo Giovanni: Nessuno chiama Dio! Fatelo voi, Figli! Teresa: Eccoci! Piccolo Giovanni: EccoMi! Non hai nient’altro da dirMi? EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Vi Invito ancora alla Preghiera costante! Amatevi gli uni gli altri … e legate i vostri cuori alla Croce, Figli Miei! (Giovanni dona la Benedizione:) … Vi Benedico con la Croce, Figlioli! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai Figli) Pace ai vostri cuori, Figli Miei! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Pace ai vostri cuori! Teresa: Pace al Tuo Cuore … Benvenuto! Il Calice Vivente: Pace al tuo cuore … Benvenuta … tu che sei tu … ma non sei tu! Come state tutti? … (Il Calice Vivente dona un bacio ai Figli) Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Cosa state vivendo in questo Tempo? Ciò che il Padre ci ha detto? Siete pronti e preparati: Dio ha Parlato da sempre! Sentendo Parlare Dio … il Mio Cuore si è Acceso d’Amore … e quell’Amore L’ho donato all’Umanità intera … ad ogni Figlio … indicando a tutti la Via per arrivare a Gesù: il Mio Crocifisso! Rimanete ai Piedi della Crocepregate ai Piedi della Croce! L’Unica Salvezza è Gesù! Attraverso il Padre … si arriva al Figlio e a Maria … Mamma dell’Umanità intera … Mamma di ognuno di noi … quella Mamma che ha saputo Donare il Figlio a tutti! Così voi, in questo Tempodonatevi a tutti … e non temete ciò che è fuorivestitevi di Croceuscite … e parlate agli uomini: “Dio è Vivo … Dio è  in mezzo a noi … Dio Parla!” … E viene a Parlare ad ognuno di noi … viene a dire ad ogni Figlio: “Salvatevi! Fatevi furbi … nel diventare Crocifissi! Fatevi furbi … nell’essere Innamorati di Dio!” … E’ Padre di tutti … e non lascia nessuno senza la Paghetta! E i Nomi di ogni Figlio … sono Scritti in Cielo, nel Giardino del Padre … in Lettere d’oro! E nessuno vi ruberà il Tesoro: è l’Eredità del Padre! Ma rimanete vigilanti … e ricordatevi quella Porta: è Dio! Quando si entra … si viene catturati da Dio! Amate, Figlioli … Amate senza Misura … e vivete da Figli di Dio! Ognuno di voi è Sacerdozio Vivo ed Eterno: non dimenticatelo! Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù … tu che sei tu … ma non sei tu … ma sei tu? Bene! EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Parla! Teresa: Giovanni? Il Calice Vivente: EccoMi! Vuoi parlare? EccoMi! Che c’è … non trovi i Miei Occhi? Teresa: Sì, sì! Giovanni? Il Calice Vivente: EccoMi!  Teresa: Eccomi! Ci sono sempre attimo dopo attimo! Il Calice Vivente: EccoMi! Dio Mi Manda a Parlare! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: E solo col Suo Ordine … vengo! EccoMi! Teresa: Eccomi! E sappiamo che sei con noi attimo dopo attimo … e ancora di più in questi momenti … Ti sentiamo vicino a noi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Sappiamo che ci sei e che guidi i nostri passi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: E ci hai preparati uno a uno … ad affrontare tutto ciò che Dio ci ha detto! Non posso dire: ciò che Dio ha preparato … perché quello che stiamo vivendo … non è stato preparato da Dio! Il Calice Vivente: No! Teresa: Ma Dio ha preparato i Suoi Figli a ciò che l’uomo ha fatto … e farà ancora! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: E’ il Tempo in cui gli uomini sono liberi! Il Calice Vivente: Il Veleno e i Falsi Profeti … sono liberi! Dio ve l’ha già detto … di vigilare! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Fatelo ancora, Figli Miei! Teresa: Eccoci, Giovanni! Eccomi! Il Calice Vivente: Non hai nient’altro da dirMi? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Io vi dico che vi Amo! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: EccoMi, Figlioli! Siate vigilanti ancora! Come stai tu? Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Stai lavorando? Pasquale: Eh, sto…! Il Calice Vivente: E lavora! Pasquale: Adesso che è obbligatorio stare a casa … quindi sto lavorando di più! Il Calice Vivente: Fallo … non lascio mai la tua mano! Pasquale: Non lasciare mai la mia mano! Il Calice Vivente: Stai sereno! Pasquale: Io mi aggrappo sempre alla Tua! Il Calice Vivente: Sono Io a tenere la tua, Figlio! Vai avanti nel Cammino della Croce! Pasquale: Stai vicino anche alla Famiglia, perché adesso …! Il Calice Vivente: Non sei tu … che devi ricordarMi! Dio non lascia i Figli! Pasquale: Ti voglio bene! Il Calice Vivente: Anche Io! Pasquale: Ciao! Il Calice Vivente: Ad ognuno di voi! (Il Calice Vivente dona un bacio ai Figli e la Benedizione)Vi Amo, Figlioli … e vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Rimanete nel Cuore della Croce, Figlioli del Mio Cuore! Giulia: Giovanni, ve ne siete già andati? E adesso … dove andate? Dove sono … dove sono tutte queste navi? Dove dovete andare? Dovete andare a Salvare? E io posso venire ad aiutarVi? I Due Giovanni: Tu … fai il Lavoro che Dio ti ha donato! Giulia: Eccomi, Giovanni! Le Schiere sono uscite tutte … in questo Tempo? Stanno sempre fuori? Eccomi! Salutiamo i nostri Cari! Eccoci! (Lingua dell’Amore) Eccomi! Eccomi, Giovanni … ci vediamo dopo! Donatemi la Costanza e la Forza, Giovanni!  Eccomi!

 

 

 

 

GIOVEDI  19  MARZO  2020

 

UN PENSIERO DELLA PICCOLA COCCIUTA DELLA CROCE GIULIA:

 

Figli, in questo Tempo di buio, che gli uomini hanno creato, accendiamo sempre di più la nostra Fede, aspettando il Cuore di Maria nel Trionfare attraverso la Croce di Gesù, Figlio di Dio.

 

 

Teresina guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù: Nel Candore della Croce (Gesù Benedice) Io sono il Figlio di Dio! Vengo con la Croce, Figli … a chiedere ad ognuno di voi … di pregare ancora per la Pace, Figli! Non dimenticate di pregare per la Pace, Figli: l’uomo cammina … prepara la Guerra! Figlioli del Mio Cuore, Allargate le Braccia con Me … in questo Tempo! Preghiamo per i Popoli Lontani dal Cuore del Padre! Preghiamo per tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Pregate per coloro che si fanno chiamare: Grandi della Terra! Vigilate e Combattete ancora i Falsi Profeti e il Velenocon la Destra che Dio vi ha donato! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) … Dovete ancora pregare per i Flagelli che scenderanno … ancora per mano d’uomo! Pregate: altri Terremoti … accesi da mano d’uomo … si abbatteranno, Figli! Pregate per coloro che hanno lasciato scendere Veleno … questo Male! Dio è con voi e con l’Umanità! Io Distendo ancora le Mie Braccia sulla Croce … in questo Tempo! Vivete passo passo col Mio Cuoreil Tempo della Pasqua! Ogni Figlio Risorgerànel Nome del Padre … del Figlio che sono Io … dello Spirito Santo Amore Maria … Madre Mia … Madre dell’Umanità intera … Madre di ognuno di voi, Figli Miei! E’ Tempo di Camminare nella Viuzza StrettaSeminata dalle Spine: la Corona che porto sul Capo … da Maria … Madre Mia!  Fermatevi su di ognuna delle SpineraccoglieteLepoggiateLe sui vostri cuori … affinchè la vostra Fede sia Crescente … col Lievito del Padre! Impastate ancora con Meil Pane dell’Amore: viene Spezzato attimo dopo attimo! Vivete ancora la Mia Pasqua, Figli! Fermatevi al Venerdi … e fateMi compagnia, Figlioli del Mio Cuore! Venite ancora … saliamo la Vignarimanendo nell’Arca, nei Remi e nelle Capanne preparate da Dio, Figli Miei! Voi Pastori … Pascolate il GreggeAmandovi col Mio AmoreMisurando con la Misura del Cuore del Padre! Dite a tutti i Figli: “Io sono Gesù … e Parlo … e Parlo per l’Umanità intera … Parlo ad ognuno di voi! Raddrizzate la Vigna … che avete disfatto! Conducete le Pecore … nell’Ovile del Padre! E vivete passo passo il Tempo del Mio Amore … donando l’Acqua Zampillante a tutti i Figli … senza scartarne uno, Figli Miei!” … Cocciuta? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Parla ancora ai Figli Ministri! Giulia: Eccomi, Gesù … ma ci siete Voi a Parlare! Gesù: Dì ai Figli: Il Tempo di Dio è alle porte! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Dì ai Figli: Il Tempo è la Corona di Dio! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Dì ai Figli: E’ Tempo di inginocchiarsi! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù, donatemi la Costanza e la Forza! Gesù: Dio ti ha chiamato: Roccia! Non dimenticarlo! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù, ma siete sicuri … che vi servo ancora … non vi siete sbagliati a scegliere? Gesù: Immolati, Cocciuta … e rimani ancora Roccia … così come il Padre ti ha Partorito dal Suo Cuore! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Figli Miei, rimanete nel Vangelo di Dionon cadetein questi Tempi! Giulia: Gesù, posso farTi una domanda? La gente è spaventata: cosa posso dire ai Figli? Gesù:Dio è con voi! Conosce le vostre Opere! Camminate ancora … rimanendo Saldi nella Fede!” … Giulia: Gesù? Gesù: Non farMi altre domande! Dio ti ha donato ogni Conoscenza! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù? Gesù: EccoMi! EccoMi, Figlia! Pregate ancora … per i vostri nemici! Figlia, Immolati ancora … per le Mura che sono cadute: alzaLepoggiandoti sul Letto della Croce! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Figlia! … (Gesù Impone le Mani dicendo:) Poggio sui vostri capi, Figlioli … il Mio Amore! Vigilate ancora … rimanendo Sacerdozi Vivi ed Eterni, Suorine, Ancelle!  (Gesù Benedice)Camminate nella Pace … che Dio vi dona attimo dopo attimo … vivendo l’Ardere di Dio … ovunque voi siate! Non temete gli uomini … ma abbiate solo il Santo Timore del Padre: Lui guarda il vostro Lavoro! Riempite ancora le Ceste dei vostri cuori … e donateLe al Padre, Figlioli! Preghiamo ancora … per coloro che Trafiggono il Cuore di Maria … Madre Mia … Madre di ognuno di voi … Madre dell’Umanità intera! Ardentemente vi chiedo ancora di pregareper tutti i Figli Ministri … per il Papa! Figli, pregate … pregate … pregate! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi! Eccomi, Gesù … nel fare la Tua Volontà Eccomi, nell’accogliere i Tuoi Dolori Gesù, Sposo Diletto dell’Anima Mia! Gesù: EccoMi! EccoMi, Figlia … cosa hai fatto in questo Giorno? Giulia: Gesù, ho fatto  le Cose del Padre … e il Lavoro che mi avete donato da fare! Gesù: Non sei stanca? Giulia: No, Gesù! Se ne avete ancora Lavoro da fare … donatemelo! Gesù: EccoMi, Figlia … vuoi guardare anche in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda, Figlia non piangere … raccogli … raccogli tutto ciò che vedi, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù … Eccomi! Dove li porto tutti i Figli, Gesù? Gesù: Nel Giardino del Padre, Figlia! Giulia: Eccomi! Perché gli uomini nascondono, Gesù? Gesù, quando il Cuore di Maria Trionferàe Tu dici che partirà da questo Luogo … ma tutte le Genti vedranno … e tutte le ginocchia si inginocchieranno … ma non tutte si alzeranno, Gesù … i Figli che adesso sono in fondo al Mare….? Gesù: Portali a Casa … portali nel Giardino di Dio, Anima Mia! Giulia: E tutti i cari … poi vedranno i loro cari, Gesù? Giulia: L’Albero sta Crescendo, Figliae Dio L’ha Piantato in questo Luogo! Il Cuore Immacolato di Maria … Trionferà! Giulia: Gesù, in quanti saremo a vederLo? E quanti saranno nel Giardino … e verranno con Te … col Cuore di Maria … con il Padre … e con tutti i Servi Inutili? Gesù: Guarda, Figlia! Rimani all’Ubbidienza: non dire il numero! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi ancora … come Straccio Stracciato ai Piedi della Croce! Gesù: Figlia Miapoggerò ancora un altro Peso sulle tue spalle! Giulia: Eccomi, Gesù … sono pronta … poggiaTi! Gesù: Ora Bevi i Rotoli … e tutto quello che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù … quando dovrò AprirLo … tienimi stretta sulla Croce … Inchiodami con i Tuoi Chiodi! Gesù: Lo sei già … non dimenticarlo, Figlia! Giulia: Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Non è amaro … non è amaro, Gesù! Tu Bevi l’Amaro … che noi Ti doniamo! Gesù: Vi Amo, Figli! Giulia: Ci permettiamo di dirTi che Ti Amiamo anche noi … ma Tu conosci i cuori di ognuno di noi! Gesù: Anima Mia … per Volere del Padre … li conosci anche tu! Giulia: Eccomi! Eccomi, Gesù! Gesù, Ti dò il niente della mia Giornata … tutto quello che mi hai donato fino a questo istante! Gesù, metto nel Tuo Cuore  … tutta la Famiglia … e i loro cuori e i loro sussurri: li dono al Tuo Cuore! E metto nel Tuo Cuore … tutti quelli che si affidano alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare, Gesù! Gesù, metto nel Tuo Cuore …  tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli … e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Non sappiamo dove andare, Gesù … tienici per manotienici a rifugio … nel Tuo Cuorecosì possiamo vivere il Tuo Amore attimo dopo attimo, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Papà! Eccomi, Papà di ognuno di noidell’Umanità intera! Gesù, Tu … Ti sei Innalzato sul Legno della Croce … Alza le Mura che sono cadute! Gesù: Fallo, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … a portare l’Unica Verità della Croce (Gesù Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLo Alto e viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! Umanità di Dio, Visitata e Amatarispondete alla Chiamata del Padrenon tardate, Figlioli Miei! Grida forte, Figlia! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Gesù, non vogliono ascoltare … non vogliono sentire! Gesù: Voi rispondete … Grida, Figlia: Dio è Vivo … Dio è in mezzo a voi … Dio è Reale … Parla … e  Spezza il Pane: questo è il Vangelo di Dio!” … Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Non temere gli uomini, Figlia Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Gesù: Pace ai vostri cuori! … (Gesù dona un bacio ai Figli) Tutti: Eccomi! Gesù: Pace ad ognuno di voi, Figli Miei! Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi! (Gesù Benedice) Nell’Amore … sono venuto … e l’Amore dono ad ognuno di voi … passo passo, Figli! Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Come stai? EccoMi! (Gesù dona un bacio ai Figli) … Come state tutti quanti? Tutti: Eccomi, Gesù! Gesù:  Dove sei stata? Cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù, posso bere un po’? Gesù: EccoMi, Figlia … siamo in Famiglia … anche il Padre ha sete di acqua! Bevi tu … Io ce l’ho già l’acqua! EccoMi! Ma Dio ha Sete di ognuno di voidi ogni Figliodi ogni Pastore che Guida il Gregge! Siate Piccolisiate Poverisiate i Piccoli Giovanni: Piccoli e all’Ultimo Posto! Dio vi Chiama … e vi offre da Mangiare … al Banchetto Nuziale … per fare Festa! E quando siete nella Festa di Dio … è la Pasqua Piena … e nulla vi manca! Combattete il Veleno e i Falsi Profeticon la Destra! (Gesù Alza la Destra e Benedice) Dio è con voi! Non temete i rumori del mondo … che hanno creato gli uomini, Figli Miei! Dove sei stata? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù! Sono stata dove mi avete portato … per fare le Cose del Padre!  Gesù: Le hai terminate? Teresa: Non ancora, Gesù! Gesù: Vai avanti! Teresa: Eccomi! Gesù: Cosa c’è nel tuo cuore … in questo momento? Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! C’è che abbiamo la Grazia più Grande … di essere qui … in questo Giovedi!  Gesù: Un altro Giovedi dell’Orto! Ma non sono solo: ci siete voi a farMi compagnia! Teresa:  Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: E in questi Giorni … ancora di più sto riflettendo … su come sarebbe stata diversa la mia Vita e quella di ognuno di noi … se non fossimo entrati per quella Porta … se non Ti avessimo incontrato … e il mio cuore si riempie di Gioia! Gesù: EccoMi! Teresa:  Eccomi, Gesù! Gesù: Ma pregate ancora … affinchè le Mura … non vengono più Bagnate di Sangue Innocente, Figlioli del Mio Cuore! Teresa: Eccoci! Gesù: Pregate, Figli … pregate tutti! In questo Tempo … vivete nel terrorema non è Dio che vi tiene nel terrore, Figli! Pregate per i Figlipregate per i Figli: è questo che vi dico! Cosa c’è ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Da sempre ci stai avvisando … la Mamma sta avvisando i Suoi Figli … ad essere preparati … perché non dobbiamo avere paura di morire … cosa che tutti gli uomini … con quello che sta succedendo … hanno! Ma Tu ci hai Chiamati uno a uno … per essere la Tua Famiglia! Gesù: EccoMi! Ma non è Dio … che sta Chiamando i Figli … per ritornare a Casa in questo Tempo … è il Veleno e i Falsi Profeti! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ci Doniamo? Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono eTu Ti Doni … e lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amoresi Inchioda sul Letto della Croce, Figli … si Inchioda sulla Croce per pregareper tutti i Figli Ministri … l’Uomo che indossa l’Abito Bianco … per l’Umanità sorda e cieca, Figli! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti:) Ecco il Padre … Ecco il Figlio … Ecco lo Spirito Santo Amore Maria … Vivi e Reali in mezzo a voi, Figli! … (Gesù Innalza il Calice:) Ecco il Sangue del Perdono … per l’Umanità intera … per ogni Figlio … voi Uniti nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Mangia:) EccoMi Carne … per Amore … per coloro che Trafiggono il Cuore del Padre! … (Gesù dona il Vino a Teresina) Ecco il Mio Sangue! Teresa: Eccomi!(Gesù dona il Vino a Pasquale) Gesù: Ecco il Mio Sangue! … (Gesù Beve:)EccoMi Sangue … per Amore! E Doniamoci! Io rimango a pregare nell’Orto degli Ulivi … nel bussare al Cuore del Padre … e dire: “Padre … ascolta il Grido dei Figli!” … (Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Gesù e ognuno risponde: Amen.) … EccoMi! La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria: … l’Ultima Grazia per l’Umanità intera … Tabernacolo Vivo del Cuore di Dio … donato ad ognuno di voi! Non disprezzate il Frutto dell’Amore del Padre! Il questo Tempo … vivete il Mistero dell’Amore! Attimo dopo attimo … Cibatevi di Dio! Figli Miei, Cibatevi di Dio … nell’Attesa del Sole! Ora vivete nel Buio … che gli uomini vi hanno donato! Invocate il Cuore di Maria attimo dopo attimo … chiedendo il Frutto di Dio, Figli! … (Gesù Innalza il Calice e poi offre il Vino a Teresina:) Bevi ancora il Mio Sangue! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Gesù offre il Vino a Pasquale) Bevi ancora il Mio Sangue! … Sangue Versatolibera l’Umanità da tutte le colpelibera i Figli da ogni macchiafa che ogni Figlio diventi Luceper donare Calore a chi opera il Male! … (Gesù Innalza il Calice:) Sangue Vivo Sangue Fortelibera l’Umanitàrendi Candido ogni Figlio che opera nelle Tenebre! Sangue VivoSangue ForteSangue di Dio! … (Gesù Beve il Vino:) … EccoMi … Ci siamo Donati! Non vivete nel terrorenel pianto: ognuno di voi ha la Lucerna di Dio sul proprio capo … camminate da Pastori Eterni, Figli! Teresina, cos’hai ancora da dirMi? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: In questo Giorno di San Giuseppe, il tuo papà … e della Festa del papà …  Ti facciamo gli auguri … li facciamo al Padre … e li facciamo a Giuseppe! Gesù: Giuseppe … vi Ama e vi Benedice … e vi Invita a camminare nell’essere Piccoli … ed essere Servi della Croce, Figli! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Vivete passo passo i Tempi della Passione, Figlioli … vivete passo passo! (Gesù Benedice:) … Io vi Saluto con la Croce … in quest’altro Giovedi … Ricco del Pane di Dio! AmateLodonate a tutti la Voce del Padre … rimanendo: Figli … e pregando ancora! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai Figli) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace ad ognuno di voi! Teresa: Pace al Tuo Cuore! Piccolo Giovanni: Pace al tuo cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Benvenuto! Piccolo Giovanni: Bentrovati nella Preghiera costante … nell’Umiltà … essere Piccoli … essere Sacerdozi Vivi del Pane di Dio! Io vengo in Ubbidienza al Padrea donare il Pane … e vivere passo passo i Dolori di Gesùi Dolori di Mariai Dolori di Dio … nel vedere i Figli perdersi … e non chiamarLo!  Rivolgetevi al Padre! Non dimenticate di avere un Papà … che Abita la Casa di ognuno di voi: è pronta … è preparata da sempre! E Io, come Sacerdozio Vivo ed Eterno … ci Abito! Dio Mi lascia venire … a portare il Pane … a portare il Vangelo … a portare la Croce … e a dire ogni Parola che esce dalla Bocca di Dio! Vivete, Figli … Dio è VivoDio è  in mezzo a voi … e Dio vi Ama! Ricordate: vi ho sempre parlato … che sarebbero successi … questi Tempi sarebbero venuti! Dio è con voi! Il Pane … la Croce … è la Salvezza degli uomini! Ma non dimenticate: Dio Ama … e vuole essere Amato! E il Mistero Nascosto … è l’Amore! Questo è l’Insegnamento del Padre: “Amatevi … così come Io vi Amo!” … Vi costa così tanto? Com’è bello essere Innamorati di Maria … essere Innamorati di Dio … e Ardere per la CroceArdere per Gesù! Fate tutto questo! Dite agli uomini … dite ai Ministri: Amiamo! Gesù ci ha Amato così tanto … da metterSi sulla Croce … e quella Croce ha Svettato … e Svetterà ancora! Ritornate alla Croce … e al Crocifisso! Il Mio Tutto è la Croce il Mio Tutto è la Croce, Figli! Cosa c’è, Teresina del Bambin Gesù? EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Prima di tutto, tanti auguri! Piccolo Giovanni: Auguri a tutti voi … auguri ai Giuseppe … auguri ai Falegnami … auguri a coloro che rimangono Piccoli! Rimanetelo sempre! Lo Strumento Mi dice: “Non mettermi sul piedistallo … cado e mi rompo!” … Dio vi dona il piedistallo della Croce … non si cade se si porta … non sopportata … ma portata: fatelo! Fallo, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! (Giovanni dona la Benedizione:) … Vi Saluto con la Croce … e Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai Figli) … EccoMi! EccoMi! EccoMi! Io sono il Giovanni del 4 … e vi dono la Croce … vi dono il Mistero Nascosto dell’Amore! Dio Mi ha Chiamato a servirLo … ma impariamo a servire Dioeducando il nostro cuore all’Amore Perfetto! E quell’Amore Perfetto … è vivere da Figli di Dio … da Sacerdozi! E Dio ci lascia questo Compito: Vivere da Dio … sulla Terra! E se non diventiamo furbi … a capire che siamo Dio sulla Terra … non cercando le cose del mondo … ma cercando la Crocequell’Albero che Cresce! E sapete perché Cresce? Quando ognuno di noi dice: “Sono un Figlio … sono un Figlio … e non sono rimasto fuori a cercare le cose del mondo … sono venuto a cercare Gesù … e ad ascoltare le Parole di Gesù!” … Gesù viene … e viene per tutti noi … viene per tutti quanti! Da quella Porta … dove Dio è entrato … ha catturato l’Umanità! Ma gli uomini non lasciano Liberi i Figli … li tengono prigionierinon lasciano che un Figlio incontra il Padre! Ma ci rendiamo conto? Dio viene a Parlare … e io faccio il sordo … io mi metto in faccende tutte affaccendate … dove non c’è Dio! E cosa faccio … se il mio Compito è fare il Figlio di Dio? Ma ci rendiamo conto? Vogliamo aprire gli occhi … e vedere … e sentire Dio … che ci dice: “Vi Amo … sto Parlando … vi sto dicendo che altri Flagelli … altri Terremoti … altri Mali scenderanno! AiutateMi … aiutateMi ad aiutarvi! Ve lo sto venendo a dire! E voi, dove siete … cosa fate? Siete affaccendati nelle cose della Terra … non nelle Cose di Dio! Destatevi dal sonno!” … E’ questo che viene a dire Dio: “Destatevi dal sonno!” … Dio viene a Parlare! Perchè?  Perché, perché … vi Ama! Ditelo ai Figli Ministriditeglielo all’Uomo che indossa l’Abito Biancoditeglielo ai Vescovi: “Dio Parla … e ci sta venendo a dire da tanto tanto Tempo … che l’Umanità è sorda e cieca … e non ascolta!” … Fate presto, Figlioli! Tu che sei tu … ma non sei tu! Teresa: Eccomi! Benvenuto … bentrovato … tanti auguri! Il Calice Vivente: EccoMi … tutti insieme! Tanti auguri, Figli Miei! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Vivete il Tempo del Pane di Dioattimo dopo attimo: è questo il Corpo di Cristoè la Medicina di questo Tempo! Mangiate attimo dopo attimo! Consumate il Sacrificio di Gesùattimo dopo attimo, Figli Miei! Cosa c’è … cosa Mi devi dire? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Cosa devi dirMi? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai Figli)Vi Amo ancora! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi Invito a pregareper tutti i Figli Ministri … per il Papa … per coloro che sono stati Chiamati ad essere Sacerdoti, Figli Miei! Com’è la tua Giornata di Figlio? Pasquale: La mia Giornata di Figlio è un po’ di Preghiera … un po’ di lavoro … sempre per il Padre! Il Calice Vivente: EccoMi, Figlio! Vai avanti … e non fermarti, Figlio Mio! Pasquale: Eccomi! Tu stammi sempre vicino! Il Calice Vivente: Non temere … Dio è con te! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Vi Amo ancora, Figli! Vivete la Giornata da Figli … Amandovi gli uni gli altri … accogliendo Dio che viene a Parlare e a Visitare l’Umanità! Giulia: Giovanni, perché piangete tutti e Due? Un altro Flagello? Non potete fermarlo? Posso aiutarVi? Sì … me l’hanno donato il Lavoro da fare! Cosa gli devo dire? Eccomi! Giovanni, tanti auguri! Le Schiere sono già uscite! Salutiamo i nostri Cari! Nell’Attesa del Sole? Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Cosa state facendo? Eccomi! Ci vediamo dopo, Giovanni! (Lingua dell’Amore)  Eccomi! Eccomi! Eccomi!

 

 

 

GIOVEDI  26  MARZO  2020

 

Teresina guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù: Io sono il Figlio di Dio … Vivo e Reale in mezzo a voi! … (Gesù Benedice) … Figli Miei, ancora una volta Viviamo l’Amore di DioUniti, Figli … nell’Allargare le Braccia … Abbracciare l’Umanità intera, tutti i Figli! Venite, Figlioli … venite a Berealla Fonte del Mio Costato! Dissetateviandate sulle Viea donare l’Amore che Dio dona! Uniamoci ancora … donateMi le vostre maniaffinchè Io possa aiutarvi a camminare sulla Via Drittal’essere Figli di Dio … passo passo nel Cammino della Croce! Venite, Figli … Saliamo la Vignarimaniamo nell’Arca, nei Remi, nelle Capanne! Cercate il Pane di Dio, Figli … in questo Tempo … non affannatevi, Figli Miei! Rimanete Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto … per Allargare le Braccia … per accogliere la Mia Crocela Mia Corona di Spine i Miei Chiodi! Portate ovunque il Mio Amoreportate ovunque la Croce … nel Camminare passo passo … questo Tempo di Penitenza … di Amore e di Perdono, Figli Miei! Pregate ancora … per tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Pregateper coloro che si fanno chiamare: Grandi del mondo! Non allontanatevi … in questo Tempo! Vivete questo Tempo di Passione! Vivete, Figlioli del Mio cuore … il Cammino di Maria … Madre Mia, Madre di ognuno di voi, Madre dell’Umanità intera! Vi Invito ancora … a pregare per la Pace: gli uomini non si fermano! DonateMi le vostre mani … e Uniti … fermiamo le Guerre che gli uomini alzano! Viviamo ancora … passo passo con Maria …  Ultima Grazia … che Dio dona all’Umanità intera, Figli! Cocciuta? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Alza le Colonne! Giulia: Eccomi, Gesù … con la Tua Grazia! Gesù: Figlia MiaImmolati ancora … in questo Tempo! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Immolatiper coloro che trafiggono il Cuore di Mia Madre … in questo Tempo! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Camminate, Figlioli … divulgando il Mio Amore! Il Cuore di Maria … Trionferà! Vivete passo passo questi Giorni! Non temete gli uominiabbiate solo il Santo Timore di Dio! Nulla vi accadrà! Giulia: Gesù, questo Male? Gesù: Sai bene da dove viene, Figlia Mia! Giulia: Eccomi, Gesù … ma gli uomini non vogliono sentire! Tu ci doni la Medicina: è la Preghiera … è Allargare le Bracciadonarci a Dio! Gesù, fatti vedere da tutti gli uomini … dona i miei occhi  … dona le mie labbra … in modo che possano parlare attraverso gli altri, Gesù! Gesù: Dio ha Parlato … Dio ha Scelto, Figlia! Cammina ancorarimani RocciaSpezza il Pane di Dio a tutti gli uomini! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Vigilate ancora, Figli … nel rimanere Croce … nel rimanere Legno Verde … in questo Tempo! Vivete il Mio Amore! Vivete la Mia Pasqua! Fermatevi al Venerdi e rimanete con Me … non lasciateMi solo! Io Allargo ancora le Braccia … per Abbracciare i Chiodi … e vivere questo Tempo … aspettando l’Umanità sorda e cieca! Figli Ministripregaterivolgendovi al Padre … col cuore Spalancato! Dite a tutti i Figli: “Dio è con voi!” … Misurate il Calice dell’AmoreversateLo … e donateLo da Bere a tutti! Non chiudete la Porta del Tabernacolo di Maria … ma spalancateLa, Figlioli! Siate Lucerne Accese per gli uomini … così come lo sono Io: Figlio di Dio! Cammino sulle acque, Figlio di Dio! Cammino nei cuori dell’Umanità! Accostatevi al Cuore di Maria: Rifugio dei peccatoriaprendo la Porta a chi è fuori! Cercate ancora, Figli tutti … nei vostri cuoritogliete tutto quello che non appartiene a Dio! Vivete in questo Tempo, Figli … la Quaresima di Maria …  Madre di tutte le Genti! Giulia: Gesù, gli uomini sono spaventati … ma nonostante sono spaventati … non Ti cercano! Mi permetto ancora di dirTi, Gesù: è Tempo … il 5° Tempo, Gesù! Perdonatemi se sono io … a dirvi queste cose! Voi siete il Tutto … ma come misera peccatrice … ve lo ripeto ancora, Gesù: è il Tempo del 5° Tempo! Gesù: Quando Aprirai il Rotolo … gli uomini vedranno! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù, vi chiedo un’altra cosa in questo Giorno … in questo Giovedi! Gesù: Dimmi, Figlia! Giulia: Gesù, Tu stai accorciando i Tempi ai Tuoi Eletti … e quando i Rotoli si Apriranno tutti … cosa dovrò fare, Gesù? Gesù: Non temere, Anima Mia … l’Umanità è Lontana … e tutte le ginocchia si inginocchieranno! Giulia: Gesù,  mi avete promesso che potrò alzare le ginocchia che non si alzeranno! Gesù: Non temere, Figlia! Giulia: Se rimarrà quel poco numero, Gesù … aiutatemi a capire … aiutatemi a donare la mano … aiutatemi ad abbracciare i Chiodi! Gesù: Attimo dopo attimo … sei Inchiodata, Figlia Mia! Giulia: Aiutatemi ancora a farlo meglio, Gesù! Gesù: Vivi questo Tempo, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Dì queste cose … che metto nel tuo cuore … al Figlio! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Gesù:  Non temere … non si aprirà! Giulia: Donatemi sempre la Costanza e la Forza, Gesù! Gesù: Anima Mia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Gesù, sempre le Cose del Padre … quelle che mi avete donato da fare … ancora non è terminato il Lavoro! Eccomi, Gesù! Eccomi! Donatemene ancora! Gesù: Prima finisci … dopo ti sarà donato! Ora vuoi guardare … anche in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda, Anima Mia! Non piangere! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Non toccare! Giulia: Eccomi, Gesù! Tu piangi, Gesù … ma dici a me di non piangere! E il Tuo Pianto … è di Sangue, Gesù! Ditemi cosa devo fare! Gesù:  Devi Immolarti … come il Padre ti ha Insegnato! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù…! Gesù…! Perché sono vuote quelle barche? Dove sono i Figli? Gesù: Guarda, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Gesù:  Guarda ancora … e tutto ciò che vedi … aggiungiLo ancora nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi, Gesù! Usami ancora … come desidera il Tuo Cuore, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Giulia: Gesù, ti dono il niente della mia Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Raccolgo i cuori e i sussurri della Famiglia … e Te li dono, Gesù! Metto nel Tuo Cuore, Gesù … tutti quelli che si affidano alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare! Metto tutte le Pietruzze, i Sacerdoti, i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco … nel Tuo Cuore, Gesù! Accoglieteci … non sappiamo dove andare … Tu sei il nostro Tutto, Gesù! Gesù: EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Pargoli! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … a portare l’Unica Verità della Croce (Gesù Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora a tenerLo Alti e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! Vivete ancora il Mio Tempopoggiandovi sul Letto della Croce, Figlioli! Pace ai vostri cuori! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Tutti: Eccomi! Gesù: Pace ad ognuno di voi, Figli Miei! Tutti: Eccomi! (Gesù dona un bacio ai presenti) Gesù: Come state … in  questo Giorno, Figli? Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi! (Gesù dona un bacio ai presenti) Il Mio Amore Si Dona ad ognuno di voi e all’Umanità intera! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Bevi, Figlia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Anch’Io bevo … l’Acqua dell’Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Dove sei stata? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Sono stata dove mi avete portato per fare le Cose del Padre! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Parla, Figlia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Parla! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Un altro Giovedi! Gesù: Un altro Giovedi! Teresa: Ci avviciniamo sempre di più alla Pasqua e…! Gesù: Al Giovedi del Tradimento! Non temere! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed è un altro Giovedi … in cui siamo solo noi fisicamente qui riuniti … ma la Famiglia è unita! Gesù: Nel Nome del Padre … del Figlio che sono Io … dello Spirito Santo Amore Maria! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù … e uniti nel Tuo Nome … andiamo avanti! Gesù: EccoMi! Teresa: Ci avete preparati da sempre … a ciò che doveva accadere … e accadrà ancora! Gesù: EccoMi! Teresa: E quindi, dobbiamo soltanto attingere nel nostro cuore … a tutto ciò che ci avete donato in tutto questo Tempo! E attingendo alla Fonte del Padre … sapremo attimo dopo attimo cosa fare! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Figlia, attimo dopo attimo … Impasterete con Maria … il Pane dell’Amore … col Lievito di Dio: è questo che dovete fare! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ma non temete gli uomini … abbiate solo il Santo Timore del Padre, Figlioli del Mio Cuore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Vivi passo passo … l’Amore di Dio, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Hai ancora la Forza? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ci Doniamo? Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni? Teresa: Eccomi! Gesù: E lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amore … per tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco … per il Male che è sceso sugli uomini! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti:) Ecco il Padre … Ecco il Figlio … Ecco lo Spirito Santo Amore Maria … Madre Mia … Madre dell’Umanità intera … la Mamma dell’EccoMi … per donare il Figlio all’Umanità! … (Gesù Innalza il Calice:) EccoMi Amore … per tutte le Genti! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Mangia:) EccoMi Carne … per Amore, Figli Miei! … (Gesù dona il Vino a Teresina) Ecco il Mio Sangue! Teresa: Eccomi!(Gesù dona il Vino a Pasquale) Gesù: Ecco il Mio Sangue! … (Gesù Beve:)EccoMi Sangue … per Amore, Figli! Doniamoci! Io rimango a pregare ancora nell’Orto degli Ulivi … in questo Tempo … per donare agli uomini il Volto del Padre! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Gesù e ognuno risponde: Amen.) … EccoMi! La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risorta, Figlioli! Dio Si Dona per l’Umanità! Dio Grida ai cuori dei Figli … giusti e non giusti: “Venite … il Banchetto Nuziale è pronto per tutti! Gioiamo … facciamo Festa, Figli del Mio Cuore … Figli donati a Maria … per Crescere Tabernacoli dell’Amore!”  Bevi ancora il Mio Sangue!  Teresa: Eccomi!(Gesù dona il Vino a Pasquale)Bevi ancora il Mio Sangue! Bevo ognuno di voi, Figli Miei! … (Gesù Beve) … EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Stai Assaporando i Miei Dolori? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi che Li tolgo? Teresa: No, Gesù! Gesù: EccoMi! Andiamo avanti? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa devi dirMi ancora, Figlia? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Assaporando man mano la Croce … e restando uniti sul Letto della Croce … solo così … possiamo essere Figli di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Solo Abbracciando in Pienezza la Croce … e non con le parole … ma portandoLa nel Silenzio, nel Nascondimento … e, solo quando desidera il Padre, fare intravedere qualcosina … solo così si è Figli … e restiamo uniti sulla Via Stretta … nel continuare ad essere la Famiglia che Dio ha Scelto! Gesù: EccoMi! Teresa: Ma non perché siamo migliori degli altri … anzi … siamo probabilmente….! Siamo Figli … come ci dici sempre! Gesù: Dio ha Chiamato l’Umanità intera … ma è sorda ed è cieca! Si è Fermato … ha Piantato l’Albero Chiamando i Suoi Figli … non per dargli Gioie … ma per dire ad ognuno di loro: Lavorate nella Vigna! E quando avrete portato i Frutti … rimarrete ai Piedi della Croce … dicendo: Ho fatto quello che dovevo fare … sono un Tuo Servo ai Piedi della Croce!” … E Dio dice ai Figli: “Venite … indossate l’Abito … e mettete l’Anello al dito … facciamo Festa, Figli Miei!” … Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù?  Teresa: Eccomi! Gesù: E’ Grande il Dolore? Donalo al Padre! Salverà! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Io vi saluto con la Croce! … (Gesù dona la Benedizione) … I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai Figli) Pace ai vostri cuori, Figli! Tutti: Eccomi! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi, sono Io: il Giovanni del 2! Teresa: Benvenuto! Piccolo Giovanni: Benvenuti voi! Siete venuti ad incontrare Gesùvoi che avete Sete e Famesiete venuti a Mangiare … e a Bere al Costato di Gesù! Com’è Dolce accostarsi al Costato di Gesù … e prendere tutto l’Amore! E quante volte … come Sacerdozio Vivo ed EternoMi accostavoprendevo … e donavo … e nel donarMi Sacerdozio Vivo ed Eternovivevo in Pieno i Dolori di Gesù! E’ bello essere Infiammati: l’Ardere di Dio … e donarLo a tutti! Figli Ministri … Ardete con Dio … vivete la Passione di Gesù … non fateveLa portare via da nessuno! Il Mio Sacerdozio … poggiato sul Cuore di Maria … e donato a tutti! Questo è il nostro vivere! Gesù che passa porta a porta … può entrare … non trovando nessuna porta chiusa … ma tutte spalancate … pronte a rispondere all’Invito di Dio! L’EccoMi della Fanciulla Maria: Innamorata e Ardente d’Amore … ha Abbracciato il Suo Figliolo Crocifisso! Non se L’è tenuto per sé … ce L’ha donato … ci ha indicato cosa fare: rimanere Crocifissi … vivendo i Dolori del Suo Figliolo! Fate … non dite! Fare l’Operaio della Croce … vivendo passo passo! Ma pregateper tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Pregate per questo Tempo: passerà … passeràma dall’Albero raccoglierete i Frutti … e Li porterete nella Cesta … dinanzi ai Piedi della Croce! Figli, vivete questo Tempo … uniti al Cuore di Maria, Figlioli Miei! Io vi saluto con la Croce! (Giovanni dona la Benedizione:) … Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai Figli) Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Giovanni! Benvenuto! Il Calice Vivente: Pace al tuo cuore … benvenuti … bentrovati! Bene, Figli … Bene della CroceBene del Pane … in questo Tempo che Gesù … cosa sta facendo? E’ nell’Orto degli Ulivia guardare l’Umanità … a guardare i Figli … a guardare quanto ci Amiamo! In questo Tempo … non distaccatevi dalla Penitenza di Gesù … dal Suo Cammino … che fa per ognuno di noi, per l’Umanità intera … per coloro che hanno abbandonato il Gregge! Riprendete il Gregge, Figlioli … e portatelo al sicuro!  Vivete i Tempi dell’Amore di Dio … ma pregando col cuore spalancato … e non dimenticandovi: la Porta è Dio … ed è sempre Aperta … ed è sempre Pronto per tutti … anche per te … tu che sei tu … ma non sei tu! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Figli, Pascete ancora … e raccogliete le Spine di Grano … deponendole ai Piedi della Croce … e quando è il momento … Impastate con Mariail Pane della Vittoria, Figlioli del Mio Cuore! Amatevi gli uni gli altri! Non temete: porta i Dolori di Gesù! Vivete ancora il Tempo che Dio vi dona! Non fermatevi nel Cammino … di essere Pastori EterniPastori dell’AmorePastori della Croce! Quando Dio Parla … ascoltateLo … non fate i sordi, Figli del Mio Cuore! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi Invito … ad essere uniti a Gesù … Ora e per l’Eternità, Figli! Vi Benedico … col Padre , col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Prega, Figlio Mio! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: E unisciti ai Dolori di Gesù … Vivi e Reali! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! … (Lingua dell’Amore)Giulia: Dove siete, Giovanni? Cosa state facendo? Un altro Terremoto? Potete fermarlo? Posso venire ad aiutarVi? I Due Giovanni: Fai ciò che ti ha detto Gesù! Giulia: Eccomi, Giovanni! Le Schiere sono uscite? Possiamo salutare i nostri Cari? Eccoci, Cari … Lavoriamo … aiutando Gesù! (Lingua dell’Amore)Eccomi, Giovanni! Ci vediamo dopo! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi!