NOTIZIE DALLA STANZA DI GESU’

TIMPARELLE (CS)

 N° 242

 

 

Messaggi  tramite lo Strumento Giulia

 

NOVEMBRE 2020

 

GIOVEDI  5 NOVEMBRE 2020

 

Teresina guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’: Nell’Ardere della Croce (Gesù Benedice) Glorifico il Padre Altissimo … Ora e per l’Eternità … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! EccoMi ancora una voltaEccoMi a pregare nell’Orto degli Ulivie venire in mezzo a voi a vivere l’Ardere del Mio Cuorel’Amore del Padre che Scende Copioso su di voi, Figli Miei … sull’Umanità intera .. Invitando ad ognuno di voi a vivere l’Amore del Padre che Si Dona! Chiedo ad ognuno di voi, Figlioli Miei … di vivere questo Tempodi vivere l’Ora dell’Ortodi vivere nella Semplicità … nell’essere Uniti con la Preghiera costante! Camminate la Viuzza Strettavivete ancora da Figli di Dio … non temendo gli uomini … avendo il Santo Timore del Padre … che Allarga le Braccia e vi dice: Venite, Figli … rifugiatevi nel Mio CuoreVigilate … e Combattete i Falsi ProfetiCombattete il Veleno (Gesù Alza la Destra e Benedice) Orain questo Tempo … e non fermatevi! Siate Lucerne Accese per tutti! Dio vi ha Chiamati come Figli e come Operaiper Lavorare nella Sua Vigna: non abbandonateLa … non lasciatevi intimorire da niente e da nessuno! Io sono il vostro Gesù … il vostro Amico … il vostro Fratello … vostro Figlioper Crescere e Camminare con ognuno di voi … nel Lavoro che Dio vi ha Donato: vi ha consegnato la Vigna! Raccogliete i Frutti del Suo Amore … e portateLi nel Suo CuoreVivete passo passo questo Tempo LavorandoPregando … e chiedendo al Padre l’Amore per coloro che hanno sparso il Veleno, Figli Miei! Io sono il vostro Gesùvi Amo … e chiedo attimo dopo attimo il vostro aiutoper Salvare l’Umanitàma fate tutto questo nell’Ardere dei vostri cuori! Fate arrivare il PaneSpezzateLoMangiateLo … e DonateLo! La Parola di Dio non deve essere nascostama Donata a tutti i Figliaffinchè Mangiano e Crescono nell’Amore Misericordioso di Dio! Non lasciate i Figli fuori … non lasciateli senza PaneVivete e fatevi Panedonate l’Acqua Zampillante del Mio Amore a tutti i Figli … a tutte le Pecorelle smarrite … donategli la mano e portateLe nella Casa del Padre … dove c’è Cibo in abbondanza, Figli Miei! Venite ancorasaliamo la Vigna … non rimanete fuori … entriamo nelle Barche … entriamo nell’Arca, nei Remi e nelle Capanne: è Tempo di fare tutto questonell’Ardere dell’Amore di Dio, Figlioli! Preghiamo ancora per la Chiesa tuttapreghiamo per tutti i Figli Ministri e per il Papa: l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Ha bisogno di Preghieraha bisogno della vostra mano: la mano che Dio ha Donato ad ognuno di voiper combattere il Veleno e i Falsi Profeti! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) … Figli Miei, vi chiedo ancora di pregare costantementeper i Grandi del mondoper coloro che hanno fatto del Male alle Creature Amate dal Padre! Preghiamoaffinchè i cuori duri diventino cuori teneri .. per Ardere … per Conoscere il Padre … per AmarLo! Il Cuore Immacolato di Mia Madre … Trionferàe tutto il Male andrà viama chiedo l’aiuto della Famiglia … l’aiuto di ognuno di voi, Figli Miei! StrumentiLavorateportate il Peso della Croce .. per Salvare l’Umanità sorda e cieca! Dio è con voi … nel Chiamarvi … e nel Donarvi la Mano … per poter Camminare sulle Viuzze Strette che Maria ha Segnato … Madre Mia, Madre vostra, Madre dell’Umanità intera! Siate Piccoli … siate Poveri … siate Semplici … siate Liberi nel Mio Amore … ma rimanete ai Piedi della Croce … e donate a Dio la Cesta della vostra Giornata! Vivete questo Temponel Pregare … nell’Amare … nell’usare Carità verso tutti non lasciate nessuno fuori del Cuore di Dio voi, che siete stati Chiamati a Lavorare nella Vigna, Figli Miei! L’Ora dell’Orto è Pienarimaniamo ancora nell’aiutare l’Umanità! Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi! Eccomi, Gesù .. ciò che chiede il Tuo Cuore … è Giusto … è la Tua Verità e il Tuo Amore! Eccomi! Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Le Cose del Padre, Gesù … l’ho finite … ne ho chieste ancora … ma devo ancora finirle: è questo che ho fatto! Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi guardareanche in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi pronta … a guardare! Gesù: Guarda, Figlia Mia! Giulia: Eccomi! E’ questo che gli uomini offrono al Tuo Cuore, Gesù? Gesù: Non piangere e non gridare! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Immolati, Figlianulla sarà perso di ciò che ti chiede Dio! Fa la Volontà del Padre attimo dopo attimodonando a tutti il Pane di Dio! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Ciò che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù, avete così tanta fiducia … da farmi vedere tutto questo? Gesù: Non dimenticare che Dio ti ha Chiamata! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi … ma donatemi la Costanza e la Forza … di tenere tutto nel Vuoto dei Rotoli … e di aprirli solo quando me lo dite Voi! Gesù, se vedete che sto per aprirli … strappate il cuore e portatevelo via … così nessuno può prendere ciò che c’è nel Vuoto! Gesù: EccoMi, Figliama non temere: Dio ti ha Mandata! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi ancora per l’Eternità! I Rotoli stanno entrando ancora, Gesù! Com’è Grande il Tuo Amore, Gesù! Se l’Umanità vedesse il Tuo Amore…!  Gesù: Immolati, Figliae prega così come il Padre ti ha Insegnato! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù, i Rotoli sono tutti al loro posto! Eccomi ancora! Nelle mie mani c’è il  niente della mia Giornata … e ve lo consegno … mettendo nel Vostro Cuore, Gesù … tutto quello che mi avete donato fino a questo istante!  Ho raccolto i cuori e i sussurri della Famiglia … e Te li consegno, Gesù! Metto nel Tuo Cuore, Gesù … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghieree quelli che non lo possono fare! Metto nel Tuo Cuore, Gesù … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti, i Gigli, i Vescovi, il Papatutti coloro che hanno bisogno del Tuo Intervento! Non abbiamo altre Stradenon abbiamo un’altra Casa dove andaresolo la Tua Casa e il Tuo Cuore è al sicuroe veniamo da Teper fare la Tua Volontà … Tu, Gesù … Tu, Gesù Crocifisso … Tu, nostro Figlio … Tu, nostro Fratello … Tu, nostro Amico … che ci hai Donato la Libertàe ce La Doni ancora … per poter Amare tutti … e non lasciare nessuno fuori! Eccoci, Gesù … in questo Giorno … in questo Giovedi dell’Orto … in questo Giovedi del Tuo Amore … che Doni all’Umanità intera … pur essendo sorda e cieca! Eccoci, Gesù! Eccoci! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi  nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … a portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del PaneInvitandovi ancora una volta a tenerLi Alti … e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù … vivere il Tuo Amore … è vivere al Banchetto Nuziale … e non lasciarLo mai! Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! (Gesù dona un bacio ai Figli) EccoMi, Figli Miei! Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace, Famiglia di Dionell’Ardere della Croce nell’Amarvi e nel Benedirvi (Gesù Benedice) nel dire ad ognuno di voi: Vivete questo AmoreVivete questo TempoVivete da Figli di Diosiate in Pace gli uni gli altri Amatevi gli uni gli altri … in questo Giovedi dell’Orto … in questo Giovedi che il mondo si trascina e cade dinanzi al Veleno! Liberate con le vostre maniLiberate con la vostra Destra ... che Dio ha Donato ad ognuno di voi(Gesù Alza la Destra e Benedice)l’Umanità spaventata! Vivete da Figli Liberinell’Amore e nell’Abbraccio del Padre! Allontanate i Falsi Profetiallontanate il Veleno! … (Gesù Alza la Destra e Benedice)Amate e Benedite! Teresina del Bambin Gesù? TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ecco l’Acqua Zampillante del Mio Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ecco l’Acqua Zampillante … per l’Umanità sorda e cieca! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa c’è? Dove sei stata? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto? EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Sono stata dove mi hanno portato lo Strumento e Maria … a fare le Cose del Padre! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: E cosa devi dirMi? Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Eccoci in un’altra Ora dell’Orto … Eccoci nella Verità Tutta Intera! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci Uniti a Te! Gesù: In questo Tempo! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Tu ci sei … in qualsiasi Tempo … Temperatura! Gesù: EccoMi! Teresa: Sta a noi … ChiamarTi! Tu aspetti dinanzi alla porta di ogni cuore … e se Ti lasciamo entrare … lasci entrare la Grazia di Dio, di Maria! Gesù: Se l’Umanità si inginocchiasse dinanzi alla Croce…! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Parla ancora, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Tu sei la nostra Forza … sei il Gesù della Croce … che ha Vinto la Morte! Gesù: EccoMi! Teresa: E quindi, per Grazia Tua … ognuno di noi ha conquistato la Vita Eterna! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù … se solo ogni uomo si rendesse conto di tutta questa Grazia…! Eccoci! Gesù: EccoMi! Voi, Piccola FamigliaPiccolo Popolo di Diopregate e non fermatevi mai! Il vostro Amore e la vostra Preghiera … è gradita al Cuore del Padre! Dio vi Ascoltama non fermatevi … non cadete … non rimanete schiavi Vivete da Figli Liberipregando per tutti … non lasciando nessuno fuori! Il Pane … SpezzateLo per tutti quanti i Figli! E’ Tempo di Mangiare il Pane di Dio: la Parolal’Amorela Misericordiala Sua Carità Infinita verso tutti! E’ questa l’Ora dell’Orto! Preghiamo, Figlioli! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Parla ancora! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Io Parlo ad ogni cuoree il Mio Sussurro è un Sussurro d’Amore: ascoltateLo … viene in ognuno dei vostri cuori … in quest’Ora dell’Orto vi Invita a non cadere nelle mani del Velenoe Vivere l’Ardere del Cuore di Dio … di Mio Padre e Padre di ognuno di voi! Ed EccoMi ancora a Sussurrare nei vostri cuori, Figli! Ora Ci Doniamo! Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni … e lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amore … per tutti i Figli Ministri, per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco … per tutti i Flagelli che stanno scendendo sull’Umanità! EccoMi! DoniamoCi! (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane. Gesù Innalza il Pane:) … EccoMi! EccoMi, Figlioli! Padre….! … (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Vino:) Ecco il Mio DonarMi per AmoreUmanità Figlio MioUmanità MiaUmanità  FigliUmanità Figlio Mio! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco la Mia Carne!  (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo Mangia:) EccoMi Carne … per Amore! … (Gesù dona il Vino a Teresina:) Ecco il Mio Sangue! Teresa: Eccomi! (Gesù dona il Vino a Pasquale:) Gesù: Ecco il Mio Sangue! … (Gesù Innalza il Vino e Beve:) EccoMi Sangue per Amore … per ognuno di voi … per l’Umanità tutta! EccoMi! DONIAMOCI! Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi per i bisogni di tutti i Figli Ministri … di tutti i Vescovi … per il Papa! In quest’Ora dell’Orto rimango a pregare! EccoMi! … (I presenti si avvicinano a Pasquale e Teresina per ricevere il Pane e il Vino.) EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! E’ Festa al Banchetto del Padreè Festa al Banchetto dove Io sono Unito ad ognuno di voiUnito all’Umanità intera! EccoCi: è il Giorno di Dio per tutte le Gentiè Vivere nel Cuore del Padreche Allarga le Braccia e dice all’Umanità: “Fate Festa … Dio è con voi! Aprite gli occhi … guardate la Sua Luce … e non abbiate alcun timore! Vestitevi di Croce … presentatevi dinanzi al Banchetto del Padre .. per essere Amati … e per Donare l’Amore ai Fratelli!” … Bevi ancora il Mio Sangue! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Bevi ancora il Mio Sangue! Pasquale: Eccomi!(Gesù Innalza il Vino e Beve:)Gesù: Bevo ancora per ognuno di voi, Figli Miei! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù:  Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? L’Umanità si dimentica di avere un Papà … e chiamarLo! Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi … per esserTi Donato! Eccomi … per DonarTi attimo dopo attimo! Eccomi … per Donare nel nostro cuore il Tuo Tutto, la Verità Tutta Intera! Eccomi! Gesù: EccoMi! Camminate sempre la Viuzza Stretta … e non dimenticatevi mai di chiamarMi! Ogni Figlio pensa che Dio ha dimenticatoo abbia tante cose da fare! Dio Veglia sull’Umanità interaVeglia su tutti i Figli … e non abbandona nessuno … è sempre Pronto a Donare la Mano e il Suo Alito d’Amorequando viene chiamato: Papà! VigilateCombattete sempre i Falsi Profeti e il Velenonon cadete nella Rete … ma ricordatevi che Dio Abita dentro di voie quando Lo chiamateInterviene subito! Non andate dietro ai rumori del mondo che: “Dio è lontano e non sente!” … Dio Vede e Sente ogni cosaascolta ogni sussurro, ogni vostro pensieroma chiamateLo, Figli Miei! Cosa devi dirMi ancora, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù … Ti Amo! Gesù: EccoMi, Figlia Miaanch’Io ti Amo! La Strada nel Deserto … c’è … ed è sempre Aperta! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E’ nel Deserto del Cuore di DioPronta per ogni Figlio! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Ci mettiamo ancora una volta … nelle Tue Mani … nel Tuo Cuore … che sia fatta sempre la Tua Volonta’! Gesù: EccoMi! Teresa: Che ogni nostra azione…! Gesù: Sii Vigilante … nell’Alba, Figlia! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Sii Vigilante! PortaMi con temettiMi dinanzi! EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Figli Miei … in quest’altra Ora dell’Ortoil Mio Cuore è DivisoUnito nei vostriper dire ad ognuno di voi: Donate ad ogni Creaturaun Pezzettino del Mio Cuoree quando Lo Donatenon preoccupatevi di rimanere senza: è sempre Intero in ognuno di voi e nel Fratello! Ma non scartate nessuno! Siate Vincitoricosì come la Croce ha Vintoe Vivete la Giornata da Figli di Dio! … (Gesù dona un bacio ai Figli)Vi Amo  tutti! Tutti: Anche noi! Gesù: E vi Invito alla Preghiera costantevi Invito ad Amare tuttisenza scartare nessuno, Figli! Vi Benedicocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E CON IL PANE!   (Giovanni Benedice e dona un bacio ai Figli)Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace in questo Giorno che Dio vi ha Donato ancoraper Incontrare Suo Figlioe per rimanere a pregare nell’Orto! Avete bisogno della Preghiera! Avete bisogno del Pane di Dio! Avete bisogno del Suo Abbraccio! Avete bisogno di tutto quello che Dio ha per DonarLo ad ognuno di voi, all’Umanità! E Dio si Serve della Sua Famiglia, delle Sue Creatureper Vivere la Giornata del Suo Amore! Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Come stai? Teresa: Eccomi! Benvenuto! Piccolo Giovanni: Bentrovati a tutti voi! Bentrovati a tutta la FamigliaUniti nel ricordare l’Ora dell’Ortol’Ora che Dio Si Dona per tuttiInvitando i Figli a Pregare … a Spezzarsi … e a Donarsi agli altri … a Vivere in Pieno l’Amore della Croce … a Vivere in Pieno il Vangeloche rende tutti LiberiMangiando il Pane che Dio ha Impastato! Cosa devi dirMi, Teresina del Bambin Gesù? State tutti da Dio? Tutti: Eccomi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Parla! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci Uniti … Eccoci Uniti nel Nome di Dio! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci Uniti in Maria … che è la nostra Ultima Grazia … che è il Tabernacolo Vivo dell’Amore di Dio! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E da Lei … dalla Tua Fidanzata…! Piccolo Giovanni: La Mia FidanzataTabernacolo di Dioche Si Apre e Si Dona a tutti! Teresa: Eccomi! Che Nasce il Progetto del Padre … l’Amore Pieno del Padre! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: Rivolgendosi a Leiil Padre ha Abbracciato e Amato l’Umanitàe ha Donato Suo Figlioper chiamarci tutti: Figlie Donarci la Vita Eterna! EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Parla ancora! Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Insegnaci ad avere Fede … ad essere Fiduciosi nel Padre … a seguire solo e soltanto il Padre … a non temere gli uomini … ma a fare la Volontà di Dio … e che ogni nostra azione … piaccia solo e soltanto al Padre! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Siate sempre più Innamorati! E’ l’Amore che Dio vuole da ognuno di voi: che sappiate AmarviAmarLoe Amare gli altri! Il Mistero di Mariadella Sua Semplicitàè l’Amore! EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Questo chiedo ad ognuno di voi: Amate, Amate e Amate i Fratellicosì potete Donare tutto l’Amore al Padre e al Cuore di Mariae Maria Lo porta al Suo Figlio! Fate tutto questo … in questo Tempo! Siate LeggeriAmando e Abbracciando la Croce, Figli Miei! Vi Benedicocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (IlCalice Vivente Benedice e dona un bacio ai Figli) Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Pace nei vostri cuori!  Pace all’Ardere dei vostri cuori … per Dio … per i Fratelli! Quant’è bellovedere i vostri volti Innamorati e Ardenti per Dio! Com’è bellovedere i vostri cuori che battono per la Croce … quella Croce che ci ha Donato la Vita Eterna … quel Fratello, che ha Allargato le Bracciadicendo: Venitevi Amo! Venitesiete Salviho Donato il Mio Sangue per ognuno di voi! Vi Amo e desidero lo stesso … ma chiedo al vostro cuoredi Spalancare la Porta di Dioe dire ai Fratelli: Dio Parla … Dio ci Ama … Dio ha Donato il Suo Figliolo per tutte le Genti … senza guardare nessuna distinzione! Cosa aspettiamo ancora … ad essere Innamorati … e a fare Innamorare all’Umanità intera e a tutti i Figli … di quel Panedi quella Croce che aspetta solo noi? … “Venite: ho Fame di voi … ho Sete di voi … e ho Donato il Mio Sangue e la Mia Carne … per Redimervi … e Donarvi la Vita Eterna … e Donarvi il Sorriso … e Donarvi il Giardino di Dio!” … Ecco cosa l’Umanità non vede e non sente! Pregate, Fratelli Sacerdotipregate, Vescovi e  PapaSpalancate le Porte al Popolo di Dioe dategli l’Acqua Zampillantedel Mio Amore … dell’Amore di Dio … dell’Amore della Croce! E’ questo che dovete fare … non tardate ancora! Donate l’Alito di Dio ai Figliche sono stati smarriti riportateli a Casadonategli Gesù fateli Vivere: è Gesù la Vita Eterna! Non chiudeteLo nel Tabernacoloma SpalancateLoe DonateLo a tutti! E’ Tempo di Donare Dio a tutti i Figli! Il Male si guarisce con la Crocee col Corpo di Gesù: è questo che dovete fare! EccoMi, tu che sei tu … ma non sei tu … ma sei tu! Dove sei stata? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Non c’eri! Teresa: A…! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Cosa ne pensi di ciò che Dio dice? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Che è la Verità ciò che Dio dice! Il Calice Vivente: Non Si chiude nel Tabernacolo … ma Si Dona! Teresa: Eccoci … ed è questo che ci hai sempre Insegnato … ed è questo che è Vivo nei nostri cuori! Il Calice Vivente: Il malato si guarisce con Gesù! La Medicina è Gesù! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Dopo vengono i Medici! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Il Primo Medico è Gesù … per tutti i Figli! Se non ci guarisce il dentroil Medico non può guarire le altre Malattie! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Parla! Teresa: Giovanni? Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccoci … tienici vicino … guida ogni nostro passo! Il Calice Vivente: Sono sempre vicinonell’Ubbidienza al Padre! Teresa: Eccomi, Giovanni … Illuminaci passo passo … per aiutarTi, per aiutare Gesù e lo Strumento! Il Calice Vivente: Io vi Dono la Luce della Crocecome Sacerdozio Vivo ed Eternoe vi Invito a guardare con gli Occhi di Gesù questa Umanità questo Tempo questo Flagello donato dagli uomini!  Preghiamo … ma Fiduciosi nella Misericordia di Dio! E’ questo che dovete fare: Pregarecon la Semplicità che Dio Dona ai vostri cuori, Figli! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Non devi dire niente altro? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Io dico ad ognuno di voi: Vi Amo, Figli! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E non vi lascio! Un Sacerdozio Vivo ed Eternonell’Ubbidienza al Padrepuò Amare i Propri Figlie Donare il Pane ad ognuno di voi, Famiglia! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai Figli)Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi Benedicocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria, Figli Miei! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Lavora, Falegname di Dio! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Vai avanti … e non temere niente! Sii Forte, Pasqualino! Pasquale: Eccomi! Ciao! Il Calice Vivente: EccoMi! EccoMi! Ciao! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai Figli e Impone le Mani per la Benedizione:)L’Ardere del Cuore del PadreScenda su di voi, Figli! Amen! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: La Croce che Dio ha Donato al Suo Figlio per Abbracciare ognuno di voiRiscalda i vostri cuori! Amen! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: IL Pane Che Dio Spezza e Dona ad ognuno di voiSpezzateLo e DonateLo ai Figli! Amen! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: E vi Benedica Dio Onnipotente … Padre, Figlio e Spirito Santo! … (I Due Giovanni Impongono le Mani:)   I Due Giovanni vi Amanolasciando Scendere l’Amore che Dio Gli Dona attimo dopo attimosui vostri cuori … sul vostro Cammino … sul vostro Vivere da Figli di Dio, Famiglia del Mio CuoreFamiglia di Dio! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai Figli)Il Calice Vivente: Vi Amoe vi Dono la Crocecome Dono di Dio, Figlioli! Giulia: Dove siete? Cosa state facendo scendere sulla Famiglia? Il Vostro Amore? E io, cosa devo fare? Eccomi! Anche Teresina? Eccomi! Eccomi! E ora cosa fate? Dopo vengo anch’io ad aiutarVi! Le Schiere non escono … possiamo Salutare i nostri Cari! Eccoci, Cari! Eccomi! Eccoci, Cari! Eccomi! Ci vediamo dopo … durante la Preghiera! Eccomi! Eccomi! (Lingua dell’Amore) Eccomi! Eccomi! Eccomi!

 

 

 

 

2a  DOMENICA  DEL  MESE

8  NOVEMBRE  2020

 

Teresina guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! La Madonna:  Nel Dolce Sollievo … dell’Amare la Croce (la Madonna Benedice) sono Io: la Mamma di Gesù … la Mamma della Croce … e dell’Umanità intera, Figlioli! Nel Giorno del Padrevengo a dire ad ognuno di voi … di non essere tiepidi … ma di Vigilare nell’Amore … e far Ardere i vostri cuori nell’Amare Gesùnel donarLo e nel farLo conoscere all’Umanità intera … ai Figli, a coloro che hanno dimenticato di avere una Figliolanzae il Papà è Dio! Figlioli del  Mio Cuore, come MammaInvito ad ognuno di voi … a Vivere Gesù Vivo nei vostri cuori … e nel Camminare nell’Orto … dove Dio Dona i Suoi Frutti … i Doni del Suo Amore … i Doni della Pace, della Carità e dell’Umiltà … nel Vivere e Camminare … per Gioire col Padre, Figlioli! Il Tempo di fermarvi nelle cose del mondo … è passato! Ora avete il Tempo dell’Amarvi gli uni gli altrinel dividere il Pane di Dio … e nel cercare la Via per arrivare a riposare nel Cuore del Padre, Figli Miei! Vivete … perché Dio è Vivo! Non siate Morti nel Giardino del Padre … ma Vivete del Suo AmoreVivete della Croce … e Pascolate i Figli nell’Orto … dove c’è il Pane e la Croce di Gesù … Spezzato per tutti … e Donato a tutti! Vivete ancora … in questo Giorno che Dio vi ha Donato … nella Sua Misericordia Infinita, nel Suo Amore! Vivete da Figli di Dioda Pastori Eterninel cercare la Libertà che Dio vi ha Donato attraverso il Suo FigliolodonandoGli il Peso della Croceper portare ognuno di voi a Vivere la Vita Eterna, l’Amore, il Passaggio dalla Terra al Padre, Figli Miei … quella Terra che Dio ha Donato a tutti i FigliPulitaper Amarvi e RispettarviOnorarvi gli uni gli altri! Ora è Tempo di Amareè Tempo di Perdonareè Tempo di rimanere Piccoli e Povericosì come lo sono rimasta Io … così come lo è Gesù … ma Ricco dell’Amore e della Misericordia Infinita di Dio, del Suo Padre Celeste … che L’ha Mandato in mezzo agli uomini … attraverso il Mio EccoMi … attraverso l’EccoMi di una Fanciullaper Salvare l’Umanità interae Dio è Pronto nel Salvarvi! Ricordatevi di essere tutti Figli di Dio … senza fare alcuna distinzione! E’ questo il Peccato che fate: non vi riconoscete come Figli di Dionon riconoscete Dio come Padre! Voi, Figli Ministritutti quantiGridate il Nome di Dio … battetevi il petto dinanzi a DiochiamateLo in questo Tempo … e Liberate tutti i Figli dalla Schiavitù! Siate tutti Liberi nell’Amarvisiate Uniti nell’Amarvisiate Figli di Dio tutti Uguali … senza distinzione … senza Misura e senza Peso … perché Dio non ve ne dà! Non caricate i Figli di Pesiche Dio non ha Donato ad ognuno di voima siate sciolti nell’Amare e nel Rispettare l’Umanità che è Figlia di Dio  l’Umanità che è Figlio di Maria, che sono Io: vostra Madre … vostra Sorella … vostra Amicanel Camminare e nel Pascere il Gregge Amato dal Padre! Ora, in questo Giornobattetevi il petto dinanzi alla Croce di Gesù … e siate tutti Semplici, Poveri e all’Ultimo Postonon cercate i Poteri: Dio non ve li ha Donati! E vi sarà tolto tutto quello che vi è stato donato dagli uominie rimarrete piccolispogliatisenza neanche la Croce! Vigilate, Figlioli … vigilate: Gesù ha Camminato con un Vestito e con un Bastone! E’ questa l’Umiltà che Dio chiede ad ognuno di voi! Togliete tutti i luccichii del mondo: non vi servono per Amare Dio e per essere Onorati da Dio! Camminate nella SemplicitàCamminate nell’Amore Puro … e Spezzate il Pane che Dio vi Dona attimo dopo attimo … e DonateLo ai Figli! Vi Amo, Figlioli del Mio Cuore … e vi Invito a Riflettere … nell’Ardere del Mio Cuore di Mamma … nell’essere Piccoli e Sempliciin questo Tempo dove i Figli hanno Famee hanno bisogno del Pane e dell’Acqua Zampillante di Dio! Fatevi Fratellifatevi Padri e Mammeper tutti i Poverelli … per i Figli drogati … per i Figli carcerati … per i Figli emarginati! E questo è il Potere che Dio vi Dona: siate Caritatevoli verso tutti! … (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Mamma! Eccomi! Mammina, sei Bella … ma i Tuoi Occhi piangono … e piangono Lacrime di Sangue! La Madonna: In questi Giorni, tu … cosa stai facendo? Giulia: Le Cose del Padre, Mamma! La Madonna: Dove nascondi le tue Lacrime di Sangue? Giulia: Nel Tuo Cuore, Mamma … nel Tuo Cuore … dove c’è il Posto Sicuro! Eccomi! La Madonna: Cosa hai fatto in questo Giorno, Figlia Mia? Giulia: Le Cose del Padre, Mamma! Tutto quello che mi ha Donato da fare … è terminato … e ne ho preso altro Lavoro da fare … e l’ho già terminato … e ne ho preso ancora … devo terminarlo! La Madonna: Non sei stanca? Giulia: No, Mamma! Con Gesù … sul Letto della Croce … mi riposo … e ci sono tanti Figli che hanno bisogno di aiuto! Eccomi, Mamma! La Madonna: La Madonna: Vuoi guardare anche in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Mammina! Posso Pulire i Tuoi Occhi? La Madonna: E i tuoi? Giulia: Li Pulisce il Tuo Cuore, Mamma! Ora guardo … ciò che c’è da guardare! La Madonna: Non piangere e non gridare! Giulia: Grido nel Silenzio del mio cuore … che non è più mio! Eccomi, Mamma! La Madonna: Guarda, Figlia Mia! Giulia: Eccomi! Mamma? La Madonna: Non temereci sono Io! Giulia: Eccomi! Mammina…! La Madonna: Portali tutti nel Vuoto … dove sono i Rotoli! Giulia: Eccomi, Mamma! Mammina? La Madonna: EccoMi, Figlia! Giulia: Eccomi … i Rotoli sono tutti al loro posto … ma Tu donami ancora la Costanza e la Forza di tenerli chiusi! La Madonna: Non temere, Roccia di Dio! Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! Mammina, nelle mie mani … c’è il niente della Giornata … c’è tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Metto tutti al sicuro nel Tuo Cuore … c’è la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri: te li consegno … tienili Tu! Ti consegno tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere … e  quelli che non lo possono fare! Mamma, tienili Tu! Ti consegno tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Rimaniamo nel Tuo Cuore … e decidi Tu dove portarci … perché sei la Mamma … e una mamma non tradisce mai i propri figli … non li scopre … ma li copre … li tiene al caldo nel suo cuore:Tu lo fai! Insegna a tutte le mamme a coprire col Mantello del solo Amore i propri figli … e a Vivere un Unico Amore … non Diviso … ma Unito … così come ci Insegni Tu! Aiutaci a Crescere, Mamma … in questo Tempo: non abbiamo ancora preso coscienza! Donaci la Tua … per poterci Liberare dal Veleno! Facci Crescere, Mammina! (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Mamma … Eccomi! La Madonna: Ricordati che Dio ti ha Mandata! Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: E’ l’Ora di Combattere con la Spada del Vangelo, Figlia! Giulia: Eccomi, Mammina del Mio cuore! La Madonna: EccoMi, Figlia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino di Dio! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … a portare l’Unica Verità della Croce (La Madonna Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta  a tenerLi Alti e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! Vivete ancora l’Amore di Dio … nella Libertà della Croce! Così come le Sue Braccia sono Spalancatesiate Liberi anche voidi poggiarvi sul Letto della Crocedi Amare e fare i Miracoli dell’Amore del Padre nel Pane e nel Vino! Così, come Figli Battezzati nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore … (La Madonna Benedice)Vivete nella Libertà che Dio vi Dona passo passo! Essendo Figli di Dio non siete più schiavi … ma Vivete l’Amore che Arde nei vostri cuori … tenendoli spalancati … così come Li tiene Gesù e il Padre e il Mio Cuore Immacolato di Mamma! Siate Figli Fecondi del Mio Amore e del Mio Ardere! Donate a tutti l’Amore Misericordioso … che Dio dona attimo dopo attimo ad ognuno di voi, Figli Miei! … (La Madonna dona un bacio ai Figli:) Siate in Pace con tutticosì come Dio è in Pace con ognuno di voi! Siate Fecondi nell’Amore del CrocifissodivideteLo e donateLo! … (La Madonna dona un bacio ai Figli:) Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! La Madonna: Pace ai vostri cuori, Figlioli! Tutti: Eccomi! La Madonna: Pace al vostro essere Vigilanti nell’Ardere! Ma vi chiedo ancora di essere Vigilanti … e di Combattere il Veleno e i Falsi Profeti! … (La Madonna Alza la Destra e Benedice:)Non lasciatevi trascinare, Figlioli! Siate Fecondi nella Parola di Dio: non disperdeteLa con le cose del mondo! E non siate tiepidi … ma ricchi di Calore di Dio! Crescete e Moltiplicatevi nella Pacenella Crocee nel Crocifisso! Siate Parola Vivain questo Tempo, Figlioli! Siate Pane Spezzato per tutte le Genti! Dio ParlaDio è VivoDio Vieneè Reale in mezzo a voi: non dimenticatelo! Siate Fecondinon lasciatevi trascinare dal Veleno: è Libero … è il suo Tempo! Voi rimanete: Famiglia di Dio, Figlioli! EccoMi! Pace al tuo cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Mamma! La Madonna: Bevi l’Acqua Zampillante di Gesù! EccoMi! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Cosa c’è? Cosa hai fatto? Dove sei stata? Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Ora parla! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Benvenuta in mezzo a noi! La Madonna: EccoMi! Bentrovati a tutti quanti, Famiglia di Dio! Teresa: Eccomi! La Madonna: E voi, che siete Unitinon dimenticatevi di questo GiornoVivete l’Ardere di Dio … e siate Saldi nella Preghiera! Dio E’: non dimenticatelo! EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina! Mammina? La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, sono stata dove mi avete portata Tu e lo Strumento! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! La Madonna: E cosa abbiamo fatto? Teresa: Eh, le Cose del Padre! La Madonna: EccoMi! E cosa devi dirMi? Teresa: Mammina? La Madonna: EccoMi! Teresa: Tu sei la nostra Grazia … sei il nostro Tutto … sei la Verità Tutta Intera … e a Te guardiamo! La Madonna: EccoMi! Teresa: E guardando il Tuo Cuore … arriviamo dritti dritti … nel Cuore di Dio! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! Così il Padre ha deciso: di mettere Tutto nelle Mani della Mamma! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccoci, fa che attimo dopo attimo … possiamo essere: Figli … e anche noi: Mamme … per poterTi Donare … per poter Donare Gesù … e prima di tutto per poterLo Ricevere noi … per poi SpezzarLo e DonarLo agli altri! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: Parla ancora! Cosa aspetti ancora a Costruire la tua Capanna? Vivi il Tempo di Dio, Figlia! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Parla ancora! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Mammina? La Madonna: EccoMi! Teresa: Siamo tutti Uniti … col cuore e nella Preghiera! La Madonna: EccoMi! Teresa: Tu non lasci nessuno dei Tuoi Figli … basta soltanto aprire il cuore al Tuo Amore … e così lasci Scendere la Grazia Piena! La Madonna: EccoMi! Teresa: E Grande deve essere la Fede di ognuno di noi! Dobbiamo essere pronti … in ogni attimo! La Madonna: EccoMi! Teresa: Essere pronti a ciò che il Padre vuole donarci … a ciò che Dio viene a dirci … e non farci trovare impreparati … tenere sempre la Luce Accesa! La Madonna: EccoMi! Teresa: Tenere sempre l’Ardere del nostro cuore: Acceso … la Croce: Viva! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: Il vostro Vivere sia sempre la Luce di Dioil vostro Camminare … e il vostro Parlare! Essere pronti e preparati significa: essere Innamoratie l’Amore Ardee diventa Luce! EccoMi, Figlia! Teresa: Eccomi! La Madonna: Ma pregate ancoraper tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Pregate per i Grandiche lasciano scendere ancora Flagelli! Vivete da Figli Liberinell’Amore e nella Misericordia del Padreche è Luceche è Veritàche è Vita! E così, nella Vita di Dio siete Vivianche voi Figli ViviPieni d’Amore e Pieni di Calore: quel Calore che Dio aspettadall’Umanità intera e da tutta la Famigliama l’aspetta dai Suoi Figli Ministri! Preghiamo ancoraaffinchè la Chiesafatta dagli uominisia Feconda di Calore e di Luce, Figlioli! Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! I Due Giovanni stanno pregandoper i Flagelli che gli uomini lasciano scenderenell’Ubbidienza al Padrenella Parolache è Vangelo, Luce, Amore e Verità! EccoMi! Teresa: Eccoci, Mammina! Eccoci … per portarci la Parola Viva, la Parola di Dio … per Indicarci la Strada … per averci donato e donarci attimo dopo attimo la Salvezza, la Vita Eterna! Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! Non trovi più le parole … per parlare? Teresa: Eccomi! La Madonna: Vedi: sono nel tuo cuore! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! Parla ancora! Teresa: Mammina? La Madonna: EccoMi! Teresa: Da sempre ci avete avvisati … che sarebbe arrivato un Tempo di tanti Flagelli! La Madonna: EccoMi! Ma tutti sono stati sorditutti sono rimasti ciechi! La Chiesa: Madre che dovrebbe Ascoltarenon ha Ascoltatonon ha Aperto la Porta a Diosi è tuffata nei rumori del mondo! Ora è Tempo che si Apre la Porta a Dioche si Ascolti nel Suo Parlare e nel Suo DonarSi! EccoMi, Figlia! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: E l’errore che fa: è non Ascoltare la Voce di Dio che dice: “Fate presto … non tardate!” … Come Mamma, devo rimproverare i Miei Figlinon attenti quando Dio Parlae molto attenti ai rumori del mondo! Sono Io: la Mamma di Gesùla Fanciulla che Dio ha Chiamatoe ho Donato il Mio EccoMie così Gesù è Natoper Volere dell’Amore di Dio per DonarSi a tutti non Spezzato per poche persone … ma Spezzato per tutti! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi, Figlia! Teresa: Eccomi! La Madonna: Parla ancora! Teresa: Mammina? La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina … facci rimanere Saldi … Saldi nell’Amore della Croce! La Madonna: Lavorate come Strumenti di Diorimanete sul Letto della Crocee non vi perderete! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi, Figli! EccoMi, Figlioli del Mio Cuorenell’Ardere con ognuno di voi … e nell’Invitarvi ancora ad essere Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto! Imitate i Due Buon Samaritani … nella Loro Verità … nel Loro Amore … nella Loro Mitezza … nel Loro essere Croce Viva in mezzo a voi! E Pascete il Gregge che Dio vi ha Donato, Famiglia! Amatevi gli uni gli altrie in questo Amoresia presente l’Amore di Dio! Non diventate Grandi … ma rimanete Piccoli dinanzi ai Piedi della Croce … e così vi prendo per mano … e vi Invito ancora a pregare con Gesùnell’Orto degli Ulivinella Semplicità … e nell’Unica Verità della Croce, Figlioli del Mio Cuore! Come Mamma, guardo ognuno di voi … guardo la Famiglia … guardo l’Umanità intera(La Madonna Impone le Mani:) Scenda sui vostri capi la Luce e l’Amore di Dio! Tutti: Amen! La Madonna: Scenda su di voi il Fuoco dell’Ardere del Mio Cuore Immacolato! Tutti: Amen! La Madonna: Guidate il Gregge nella Luce che Dio vi Dona attimo dopo attimonello Spezzare il Pane e nel DividerSie nel DonarSi a tutti! Tutti: Amen! (La Madonna dona la Benedizione:) ... La Madonna: Scenda la Misericordia Infinita: Padre, Figlio e Spirito Santo! Crescete nella Luce di Dio … e Pascete il Gregge che Dio vi dona attimo dopo attimo, Figli Miei! Vi Amo! Tutti: Anche noi! La Madonna: E rimanete in questo Amorerimanete nel Giorno della Luceche è Dio-Padre! Amen! Tutti: Amen! Giulia: Dove vai, Mammina? Te ne stai andando? Ora non ce Li hai più gli Occhi Pieni di Lacrime di Sangue! Sei Gioiosa! Ti abbiamo donato qualcosa, Mamma? Non sono vuote le Ceste che porti! Hai raccolto i Frutti? Questi siamo … ma facci rimanere ancora più Poveri … facci rimanere ancora più Piccoli … ma Figli Tuoi … così la Ricchezza è Grande! E’ questa Ricchezza che vogliamo: Dio! Eccomi, Mamma! Eccomi, ci vediamo ancora … nella Preghiera! Ma Salutiamo i nostri Cari! Le Schiere non sono ancora uscite! La Madonna: E non usciranno! Giulia: Eccoci, Mammina! Eccoci, Cari! (Lingua dell’Amore) Eccomi, ci vediamo dopo! Eccomi!

 

 

 

 

GIOVEDI  12  NOVEMBRE  2020

 

Teresina guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’: EccoMi nel Donarvi il Mio Amore (Gesù Benedice) nel Donarvi la Mia Pacenel Donarvi tutto ciò che il Padre ha Donato a Me: Io lo Dono ad ognuno di voi, Famiglia  MiaFamiglia del Padre! Nel venire, vi porto la Pacevi dono l’Ardere del Mio Cuore che Gronda Sangue … nel vedere l’Umanità ancora sorda e cieca … nel vedere l’Umanità lontana dal Cuore del Padre! Figlioli, venitevenite tutti al Banchetto Nuzialevenite tutti a Mangiare e a Bere ciò che Dio ha Spezzato per ognuno di voi! Non tardate! Venite anche nell’Orto … e preghiamo … ma prendete tutto ciò che è vostro: ciò che il Padre ha Donato a Me … Io lo Dono ad ognuno di voi … nella Misura dell’Ardere dei vostri cuori! Figlioli, fate prestonon tardate! Ma vigilate: il Nemico è Liberoha il suo Tempo per confondere ognuno di voi … l’Umanità intera … e farla cadere! Alzatevi, Figlioli … Gridate il Nome di DioGridate il Nome di MariachiamateLa come vostro Rifugio, vostra Salvezza … e non fate tardi! L’Ora dell’Orto è Unita ad ognuno di voi, Figli Miei! Vigilatesiate Piccoli e Poveririmanete all’Ultimo Posto … e venite a prendere ciò che Dio vi Dona: la Parolala Verità Tutta Intera … nell’Ardere di Dio! Ma vi Invito ancora costantementea pregare per tutti i Figli Ministriper l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Figli Miei, non tardate a rispondere alla Chiamata  del Padrenon rifugiatevi in luoghi dove Dio vi guarda! Voi pensate di non essere guardatidi non essere ascoltati: non c’è luogo! Dio E’ … e rimane Eterno! Amatevi gli uni gli altri … e donate la mano ai Piccoli, ai Poveri, agli Emarginati, ai Figli drogati, ai Figli carcerati! Vivete da prima personaa donare il Tutto che Dio vi ha Donato! Non chiudetevi in luoghi lontaninon disperdete la Parola di Dio: AccendeteLa sempre di più! Crescete ancora nell’Amarvi gli uni gli altri: siete tutti fatti a Immagine e Somiglianza di Dio! Combattete il Veleno con la Preghiera costante! E se rimanete UnitiDio è in mezzo a voie Parlae dona il Pane ad ogni Figlio! Portate addosso la CroceCaricatevi del Suo Amore … e Vincete così come ho Vinto Io! Per Volere del Padre, vi è stata Donata la Vita Eterna: non La spezzatenon gettateLanon La calpestate, Figli Miei! EccoMi ancora nell’Orto degli Ulivia rimanere a Pregare con ognuno di voi …  e a Bagnare l’Umanità col Mio Sangue! Figli, non sto fermo: Lavoro per ognuno di voinon vi ho dimenticatinon vi ho lasciati solisiete Uniti al Mio Cuore, al Mio DonarMi attimo dopo attimo! Ma vi chiedo ancora in questo Giornodi pregare per i Grandicoloro che stanno disperdendocoloro che stanno chiudendo le braccia e non aprendole: preghiamo affinchè la Luce di Dio … scenda nei loro cuori … e diventano Oranti! Le Guerre sono ancora Accesee i Flagelli anche … ma l’Umanità si sta spegnendo non chiamando Dionon avvicinandosi al Cuore della Croce! Preghiamo ancora … Saliamo la Vignarimaniamo nell’Arca, nei Remi, nelle Capanne e nelle Barche … in questo Tempo, Figlioli Miei! Viviamo l’essere Figli di Dioe dobbiamo rivolgerci al Padre, a Maria! Io sono vostro Figlio, vostro Fratello e vostro AmicoUnito ad ognuno di voima dovete donarMi le vostre maniper potervi aiutare! Fate prestonon tardate a Riconoscervi come Figli di Diocome Pastori Eterni della Misericordia Infinita del Padre! EccoMi ancora … Unito ad ognuno di voi nell’Orto degli Ulivia pregaread essere vicini vicini al vostro cuore … e a sussurrarvi ancora: “Amatevi gli uni gli altri … Vivete in questo Tempo la Passione del Mio Cuore … ma non cadete a terra, Figli Miei!” … L’Invito costante ai Miei Figli Ministri: siate Luce e Salesiate Fuoco d’Amore per tuttisiate Piccoli e Poveri in mezzo ai Poveri! In questo Tempo, il Veleno vi sta Combattendo: Alzatevi come Figli di DioMinistri della Parola del PadreSpezzatevi e Donatevi a tutti! Dio è vostro Padre … e ogni Figlio Ascolta la Voce di Dio … e La Dona agli altri! Fatelo, Figlioli! I Tempi che verranno ancora saranno Bui! E il Buio … l’uomo ha donato ad ognuno di voi! Non è il Buio che Dio dona ai Figlima la Luce Eternal’Amore che Arde! Rimaniamo Unitinon sapete dove andarenon sapete cosa fare! Avete la Preghieraavete il Mio Amoreavete le Mie Mani: prendeteLe … e Rifugiatevi nel Tabernacolo di Maria, Madre Mia … Madre di ognuno di voi, Madre dell’Umanità intera ... la Navicella che arriva al Portoper  Radunare tutti i Figlie il Suo Cuore Immacolato Trionferà, Figlioli! Vivete ancora l’Orto degli Ulivipreghiamo … e nel pregare, AffidateviConsacratevi al Cuore della Croceal Cuore di Maria, Figli Miei! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) EccoMi, Figlia! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Gesù: Cocciuta? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Le Cose del Padre, Gesù … non le ho finite … ce ne sono tante da fare in questo Tempo! Gesù: Hai Amato? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Hai Perdonato? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Hai Accarezzato i Chiodi? Giulia: Eccomi, Gesù! Ho fatto le Cose del Padre, Gesù! Gesù: Anima Mia … sei stanca? Giulia: No, Gesù! Gesù: Vuoi guardareanche in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: E’ Pesante, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù … sono pronta! Gesù: Guarda, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù…! Gesù: Io non perderò nessuno dei Miei Figli! Giulia: Gesù…! Devo aggiungere tutto  nel Vuoto dei Rotoli? Gesù: EccoMi, Figlia! Nessun Rotolo si perderàTutti verranno Donati! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù, Tu ci Aspetti ancoraTu Ardi di Amore per ognuno di noinon ci hai mai abbandonati … siamo noi che Ti abbandoniamo! Sappiamo cosa dobbiamo fare: chiamarTi attimo dopo attimo!  L’Umanità è ancora tuffata nelle cose del mondo … è cieca e sorda … e il Veleno cresce sempre di più … ma Eccoci, Gesù …  Eccoci pronti a Lavorare e a fare le Tue Cose … a chiamarTi attimo dopo attimo … a Gridare al Tuo Nome … e a rimanere sulla Croce con Te! Siamo in pochi … ma usaci … prendi tutto ciò che vuoi … ci Doniamo per Salvare … Uniti al Tuo Cuore, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Giulia: I Rotoli sono al loro posto! Eccomi, Gesù! Eccomi tutta Tua! Gesù: EccoMi! Giulia: Gesù, ho ancora il  niente nelle mie mani: te lo consegno! Il niente della Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante … lo metto nel Tuo Cuore, Gesù! E metto nel Tuo Cuore la Famiglia … i loro cuori e i loro sussurri! Metto nel Tuo Cuore, Gesù … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghieree quelli che non lo possono fare! Metto nel Tuo Cuore, Gesù … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli … e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Accoglieteci ancora, Gesù … non sappiamo dove andareabbiamo solo Te come Fonte Viva e Sicura! Ci rifugiamo nei Vostri Cuori! Gesù: EccoMi, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Pargoli e tutti i Servi Inutili! EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … a portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del PaneInvitandovi ancora una volta a tenerLi Alti … e a viverLi nei vostri cuori, Figlioli Miei! Giulia: Eccoci, Gesù! (Gesù dona un bacio ai Figli) Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace, al vostro Ardere nel venire ad Ascoltare la Parola di Dio … MasticarLa … e DonarLa agli altri! Pace, Figli Miei! Pace, Amati dal Padre … nel Camminare e nel Vivere l’Ardere della Croce! Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Come stai … cosa hai fatto … dove sei stata? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Sto bene! Quando si è con Te … si sta sempre bene! Gesù: EccoMi, Figlia! Ecco l’Acqua Zampillante del Mio Amore! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Cosa devi dirMi? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Un’altra Ora dell’Orto … un altro Giovedi … un’altra Grazia che Scende su ognuno di noi!  Gesù: EccoMi! Teresa: Dio, che attraverso il Figlio … viene a Parlare agli uomini … viene ad Incontrare la Sua Famiglia! Gesù: EccoMi! Teresa: I Suoi Amici … i Suoi Figli, Fratelli … ma viene a Parlare  per l’Umanità intera! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed è una Grazia Immensa! Dio non è Lontano … non ha abbandonato i Suoi Figli … ma è Vivo e Reale in mezzo ai Figli … attraverso il Figlio … e ci Invita ad Amarci … a Vivere come Figli, come Fratelli, come Amici … senza scartare nessuno! Gesù: Dio non scarta! Gli uomini … sì! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Dio … no! Teresa: E soprattutto ci Invita a non temere … ma a Confidare in Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: In qualsiasi tempesta … in qualsiasi temperatura! Gesù: Dio Vede ciò che fa l’uomoe non sta fermoAgisce! Ma Invita ai Figli a ricordarsi di avere un Papà! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Di avere una Famiglia … di Maria … e il Figliolo, che sono Io … e Fratello e Amico per tutti! Ho Donato il Mio Sangue: non dimenticatelo! Cosa c’è ancora? EccoMi! Teresa: Eccomi! Fa che siamo sempre Uniti come Famiglia … che nessuno dei Figli si perda!  Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Ci Doniamo? Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni … e lo Strumento rimane Crocifissaper tutti i Figli Ministri … per tutti i bisogni della Chiesa! Rimane Crocifissa per Amore: più viene trafitta … più è Grande il Suo Amore per l’Umanità, per tutti i Figli! E oggi le ho chiesto: “Vuoi rimanere ancora Crocifissa … per tutti i bisogni che ci sono?” … Lei ha risposto: “Eccomi!” … e ora lo rimane … e prega in quest’Ora … per l’Umanità sorda e cieca! EccoMi! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane. Gesù Innalza il Pane:) EccoMi nel DonarMi, Figli! … (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Vino, poi Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco la Mia Carne!  (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo Mangia:) EccoMi Carne … per Amore, Figlioli! Ecco il Mio Sangue! Teresa: Eccomi! Gesù: Ecco il Mio Sangue! Pasquale: Eccomi!(Gesù Innalza il Vino e Beve:) Gesù: EccoMi Sangue per Amore! EccoMi! DONIAMOCI! Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi affinchè gli uomini vedano il Volto di Dio: questa è la Mia Preghiera nell’Ora dell’Orto, Figli! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (I presenti si avvicinano a Pasquale e Teresina per ricevere il Pane e il Vino.) EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Dio fa Festa! Dio Si Dona! Chi può impedire a Dio di Amare l’Umanitàdi Guarirladi Donare a tutti i Figli l’Ardere del Suo Cuoredi Invitare i Figli a prendere parte al Banchetto Nuziale? Dio E’! Dio Si Dona … e Si Dona a Larghe Misure! E Dio Chiama e Parla ai Propri Figli … nel Donare ad ognuno la Via da percorrere … per AmarLo … per OnorarLo … per BenedirLo! Tutte le Opere vengono da Dio! Il Nemico distrugge … non crea! Il Creatore dona alle Proprie Creature … il Pane da donare … l’Amore da dividere con i Fratelli … portando l’Umanità alla Fonte Viva di Dio! Fate tutto questo: Amate DioconosceteLo … e fateLo conoscere … ma Vivete del Suo Amorerimanendo Piccoli e Poveri! Essendo stati Chiamati al Banchetto Nuziale, avete fatto Festanel Mio Amorenella Mia Veritànel Mio Perdono: e L’ho donato a tutti dall’Alto della Croce e rimanendo sulla Croce … Lo dono ancora! Figlioli, ricordatevi: sono il Figlio di Dioe mi siete Costati a Prezzo di Sangue … e vi Amo … e non vi lascio! In questo Temporicordateviche Io sono Salito sulla Croce per chiamarvi: Figlitutti! EccoMi! Bevi ancora il Mio Sangue! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! EccoMi! Bevi ancora il Mio Sangue! Pasquale: Eccomi!(Gesù Innalza il Vino e Beve:)Gesù: EccoMi Sangueper tuttiEccoMi Amoreper tuttiEccoMi Veritàper tutti, Figli Miei! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù:  Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Ti Donato ancora una volta … per tutti! Gesù: EccoMi! Hai freddo? Teresa: Uh, sì e no! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io Mi sono Donato … Mi sono Donato per Scaldareper ricordare ai Figlicom’è Grande il Mio Amore per l’Umanità intera, per ognuno di voi per ricordare alla Famigliail Calore della Croce … e il Donarsi del Mio Corpo e del Mio Sangue! Vivete, Figlioli … l’Ardere del Mio Cuore! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Parla! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Il Tuo Ardere … il Tuo Amore … fa Ardere il cuore dei Figli che aprono le porte al Tuo Amore … e si lasciano Amare! E così, quando un Figlio apre la porta … si riempie del Tutto di Dio … si riempie della Croce, dei Chiodi, delle Spine Seminate da Maria! Gesù: EccoMi! Teresa: E così Cresce … e dà Frutti! Gesù: E Dio Raccoglie!  Teresa: Eccoci, Gesù!  Gesù: EccoMi! Cosa c’è ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Non hai da dirMi più nulla? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia … sii sempre Vigilante nel Tuo Cammino … nel Tuo Operato … nel Vivere da Figlia di Dio! Strumento, Vivi questo Amore … Vivi la Pace di Dio … e DonaLa Intera! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Vi Amo, Figlioli! Tutti: Anche noi! Gesù: Vi Amo, Famiglia di Dio … e chiedo ad ognuno di voi … la Preghiera costantel’essere Piccoli e Poveri dinanzi al Mio Cuore! Vedo e sento ogni cosa! Chiedo alla Famiglia Chiamata da Diodi rimanere Fanciullidi rimanere Pargoli … e di lasciarsi prendere per manoa Lavorare nella Vigna dove Dio vi ha Chiamatie vi ha Donato un Pezzo di Terreno, un Pezzo di Vigna da Lavorare: non lasciateLa non coltivata … ma coltivateLa nell’Ardere dei vostri cuori! … (Gesù dona un bacio ai Figli)Vi Amo  tutti, Figlioli! Tutti: Anche noi! Gesù: E vi Benedicocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE!   (Giovanni Benedice e dona un bacio ai Figli)Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace a questo Ardere nella Costanza del Giovedi, dell’Ora dell’Orto … dove Gesù rimane nell’Orto a Pregare e a Parlarea dire ad ogni Figlio: “Vi Amo! Benedetti voi che siete venuti! Benedetti voi che avete aspettato e non vi siete addormentati … e siete rimasti con la Luce Accesa … con l’Olio!” … Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Come stai? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! E’ Importante tenere l’Olio! E’ Importante rimanere con la Luce Accesa! E’ Importante ricordarsi che ogni Ora è l’Ora del Padre dove ogni Figlio viene Chiamatodove ogni Figlio viene lasciatouno preso e l’altro lasciatoper Lavorare nella Vignaper pregare per i Fratelliper pregare per l’Umanità intera … e rimanere sempre ai Piedi della Crocedove Gesù ha Pregato per ognuno di noi … ha Pregato per me … ha Pregato per te, per te, per te … per tutti quanti … e a tutti ha detto la stessa cosa: “Siete Figli Miei … e vi consegno a Maria!” … Non ci ha abbandonati! Non è Salito sulla Croce per Lui … per farsi un Trono … per farsi Re … ha fatto: Reogni Figlioessendo Figli di Dio! E’ questo che i Preti non predicano piùnon dicono ai Figli: “Siete Figli di Dio! Siete fatti a Immagine e Somiglianza di Dio!” … Ci siamo dimenticati! … “Abbiamo indossato l’Abito … e chi si è visto … si è visto!” … No, non è così fare il Figlio di Dionon è così fare il Prete! Il Prete deve essere il Papà della Comunità intera … di tutti i Figli! Ci siamo dimenticati chi siamo! Dobbiamo ritornare indietro … e vedere chi siamo: i Pastori che non lasciano le Pecorelle … così il Lupo se Li piglia! Dobbiamo essere più Vigilanti … dobbiamo essere Attenti ad essere Figli di Diotutti uguali! La scala deve essere uguale per tutti: è questo è il Sacerdozio-Dioche guarda allo stesso modo che guarda Dio! Non guarda con gli occhi del mondo … ma con gli Occhi della Crocecon gli Occhi di Figli di Dio! EccoMi, cosa devi dirMi tu? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! … (Giovanni dona un bacio ai Figli)Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Continua a tenerci stretti! Piccolo Giovanni: Io non vi lascio! Teresa: Ad Indicarci la Strada! Piccolo Giovanni: E’ il Vangelo … il Pane Spezzato di Dio! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Così ogni Sacerdotedeve Spezzare il Pane di Dioe DonarLo ai Figli! Teresa: Eccoci! Quanta Grazia il Padre ci ha Donato … Donandoci Te e don Vincenzo! Piccolo Giovanni: I Due Buon Samaritani … così come Ci chiama lo Strumento! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoCi! Nell’Ubbidire al Padrenel venire a Parlare con la Sua Parola, col Suo Amore, col Suo Ardere di Cuorenel Salvare l’Umanità! Pregate ancora per tutti i Figli Ministripregate per il Papapregate per l’Umanità intera! Questo Dio vuole da ognuno di voi: la Preghiera Piccola e Semplicema che arriva al Suo Cuore! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Figlioli, vi Amo tutti! … (Giovanni dona un bacio ai Figli) Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E vi Benedicocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai Figli) Il Calice Vivente: Pace ai vostri cuori!  Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Pace alla vostra Bella Fede … Crescente sempre di più … per fare Innamorare Dio del vostro Vivere … del vostro essere … del vostro Donarvi in Pienezza, solo per Dio … e per Amare l’Umanità intera e i Fratelli … nell’Amore, nel Silenzio, nella Carità, nell’Umiltà: questo Donate al Padre! Donatelo sempre e non fermatevi! E ricordatevi di tutti! Dio ci ha Chiamati tutti quantici ha Donato una Vigna ed ognuno il proprio Lavoro da fare … e quando è l’Oranon dovete dimenticarvi! … “Devo Lavorare! Devo Donare la Mia Giornata … la Cesta Piena al Padre … di tutto ciò che ho fatto di buono e di cattivo durante la Giornata!” … E Dio Vede … e Dio Soffia il Suo Amore e Purificae quando ha RaccoltoDio Dona la Paghettadi ogni Figlio e non lo lascia senza … ma Indica la Porta! Dio è il mio Tutto! Dio è il mio Vivere! Dio è il mio Soffio! E se non ho Dio? Dove Lo prendo il Respiro? Chi me Lo dà? Fuori? Dove ci sono i rumori? Non c’è il Respiro … c’è Aria di Morte … perché non c’è il Respiro di Dio! Come stai, tu che non sei tu … ma sei tu? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Come stai, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Bene! Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! E cosa devi dirMi? Teresa: Giovanni? Il Calice Vivente: EccoMi! Com’è? Tutto bene? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Col Padre … tutto va bene! Teresa: Eccomi! Quando si è con Dio … quando si fa la Volontà di Dio…! Il Calice Vivente: Attimo dopo attimo! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: ViveteLa la Volontà di DioAmateLaRispettateLa … ma SpezzateLa … e DonateLa a tutti! Questo Vivere nell’essere stati Chiamatinell’essere stati Invitati ad essere Famiglia di Dio e Lavorare nella Vigna: ma ci rendiamo conto di questo Amore senza Limiti e senza Misure? Dio mi ha Chiamato! E cosa aspetto a rispondere? Dio mi ha Chiamato! E io rispondo: “Eccomi, sono pronto per fare le Tue Cose … per donare il mio Amore … e aiutare a Donare la Vita a tutti i Fratelli … perché Tu sei la Vita, Gesù … e Ti Doni ad ognuno di noi attimo dopo attimo!” … Perché l’Umanità getta il Pane di Dio? Svegliati, Umanità ricordati che sei Figlio! E voi, ricordatevi ancora di pregare per l’Uomo che indossa l’Abito Biancoper tutti i Sacerdoti! Cosa devi dirMi, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Fammi rimanere sempre nella Strada Stretta … fammi fare sempre la Volontà del Padre! Il Calice Vivente: EccoMi, Fanciulla del Mio Cuore! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Vivete questo Temponel Raccogliere i Frutti di Dioe di DonarLi! Dì al Mio Figliolo … che lo Amo … e lo aspetto! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Anche agli altri! EccoMi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Io vi Invito alla Preghiera costante … e a Vivere nell’essere ai Piedi della Croce, Figli Miei! EccoMi! Vi Benedicocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! (Il Calice Vivente dona un bacio ai Figli) … EccoMi! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Come stai? Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Cosa stai facendo? Pasquale: Sto facendo il Lavoro del Padre! Il Calice Vivente: EccoMi, Falegname di Dio! Vai avanti! Non ti lascio! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Non temere! Sii forte ancora! EccoMi! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Ciao! Pasquale: Ciao!(Il Calice Vivente dona un bacio ai Figli)Il Calice Vivente: Figlioli … (Il Calice Vivente Impone le Mani per la Benedizione:)Uniti i Due Giovannilasciano Scendere su di voi  l’Ardere di Dio la Quiete e il Suo Amorel’Infinito Giardino preparato per ognuno di voil’Infinito Amore che Dio Dona all’Umanità! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: A voi, Famiglia di Dio … a voi, Creature che siete qui riuniti nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Mariala Quiete di Dio rimanga su di voi … per sempre! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Amen! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Crescete ancora … nel rimanere: Figli, Fratelli, Amici di Gesù … che è nell’Orto degli Ulivie a pregare affinchè siate Liberati, Figlioli! Giulia: Dove siete? Ve ne andate via? Cosa dovete fare? E io verrò dopo … ad aiutarVi … ma so che altri Flagelli scenderanno ancora! Eccomi! Eccomi! Le Schiere non stanno uscendo più ma Lavorano! Salutiamo i nostri Cari! Lavoriamo Tutti Uniti … nel Progetto di Dio! Ancora non l’ho fatto! Eccomi! Eccomi! Giovanni…! Non portatela via! Ma sia fatta la Volontà di Dio! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Ci vediamo dopo … durante la Preghiera!

 

 

 

 

GIOVEDI  19  NOVEMBRE  2020

 

Teresina guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’: Io sono il Figlio di Dio Vivo e Reale in mezzo a voi (Gesù Benedice) … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! EccoMi ancora con le Braccia Spalancate … per Abbracciare l’Umanità intera … per Abbracciare i Figli Lontanil’Umanità dispersa, lontana da Dio! EccoMi vicino ad ognuno di voi … aspetto dinanzi alla porta dei vostri cuori … per dire ad ognuno: Figlioli Miei, sono Io … sono il Risorto … sono Gesù … il Figlio di Dio Nato da Maria … per Donare ad ognuno di voi … la Mia Gioia … la Vita Eterna … e Riscattarvi col Mio Sangue! Figlioli, Vi Amo … e ho Donato ad ognuno di voi la FigliolanzaDonandovi a Maria! Figli, non dimenticate di avere una Mammadi avere un Papà! Ognuno di voi ha una Famiglia: ha la Famiglia di Dio che Veglia e Prega! Voi, Figlioli … non tardate … fate la stessa cosa … venite con Me nell’Orto degli Ulivipreghiamo! Preghiamo per la Pacepreghiamo per tutti i Figli Ministripreghiamo per l’Uomo che indossa l’Abito Biancopreghiamo per i Grandi del mondoaffinchè gli uomini vedano il Volto di Dioaffinchè l’Umanità ritorni indietroguardi la Croce … alzando gli occhi … guardi il Cuore di Dio che Arde e Batte per ognuno di voi … per l’Umanità intera! Siate Fecondi nel Parlare e nel Donare a tuttiil Pane Spezzato! Vivete ancora da Figlipregando in questo Temponel Combattere il Veleno che vi avvolge … ma di pregare per coloro che hanno fatto tutto questo: hanno allargato le braccia … donando spazio al Veleno! Pregate ancora per il Veleno e per i Falsi Profeti! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) Combattetelo col la Destra della Crocela Destra di DioAmandovi gli uni gli altri! Se fate passare l’Amore attraverso i vostri cuoril’Amore di Dio che Ardel’Umanità intera sarà Salvata! Nelle vostre mani … Dio ha messo la Salvezza! Fatelo … non tardate! Pregate … ma sia la vostra Preghiera … costante … libera da ogni pensiero! L’unico pensiero è l’Ardere del Cuore di Dio che Si Dona! Figlioli, Figlioli Miei … non lasciatevi portare via dal Nemico! Dio è la vostra Salvezzala Croce il vostro Vivere! AmateLacosì come Io Amo ognuno di voi … e Mi Dono … e vi sto vicino! Passo passo Camminiamo insieme i Passi Di Maria … la Mamma che Guida l’Umanità intera … il Tabernacolo Vivo che Dio ha Donato ad ognuno di voi e all’Umanità intera! Famiglia di Dio, Famiglia Miavenite ancora nell’Ortopreghiamo … preghiamo e Saliamo la Vignarimaniamo nell’Arca, nei Remi e nelle Capannesenza dimenticare le Barche, Figlioli! Maria getta l’Ancora per ognuno di voi: siate pronti a prenderLa … siate pronti a Vigilare … siate pronti a Vivere quest’altra Giornata dell’Orto … che Dio vi Dona nel Suo Amore! Ma vi Invito ancora alla Preghiera costante … vi Invito ancora a Vivere da Figli di DioChiamati uno ad uno per Vincere la Battaglia! Così come il Padre è stato Vincitoresiatelo anche voi! Così come la Croce ha Svettato Svettate anche voi, Figlioli Miei! Sono Io, il vostro Gesù a Parlare … e Mi rivolgo a voi, Figlioli Ministri: Amministrate l’Amore di DioDonate il Pane Spezzato a tuttiInsegnate agli uomini l’Unica Verità di Dio: il Vangeloil Pane che è Dio! La Luce che Dio DonaDonateLa anche voi! La Verità … DonateLa anche voi! Siate Piccoli Pastori-Gesù … nel Donarvi ai Piccoli, ai Poveri, agli Emarginati, ai Figli drogati, ai Figli carcerati! Non negate a nessuno Gesù: DonateLo! Siete Pastori: raccogliete il Gregge disperso … portateLo al Banchetto Nuziale … e fate Festa! Non siate tiepidi … siate Ardenti d’Amore … e Vincete! Siete Vestiti con l’Abito della Croce: non gettateLo a terra .. metteteLo ai Piedi … e rimanete anche voi ai Piedinel dire all’Umanità intera: Dio ParlaDio Si DonaDio AmaDio PerdonaAspetta tutti i Figli per Gioireper Amareper farSi Amare! Dio chiede ad ogni Figlio: di essere Amato … di essere Riconosciuto! Dio è in Azione … mettetevi anche voi … in Azione con Dio! Siate Semplici nel dire: “Sono un Figlio di Dio”! Fate tutto questo nella Semplicità … nell’essere Piccoli e Poveri … ma Ricchi di DioRicchi del Suo AmoreRicchi della Sua ParolaRicchi del Suo PaneCostante per tutti! Questo dico ad ogni Figlio Ministro: Venitepreghiamorimaniamo nell’Ora dell’Orto degli Ulivi … e facciamo Festa! Ma preghiamo per la Pace, Figlioli! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Le Cose del Padre, Gesù … non sono ancora finite! Gesù, ho fatto le Cose del Padre! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Vuoi guardare … anche in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù … Eccomi … sono pronta! Gesù: Figlia, il tuo cuore … regge? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda, Figlia Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Metti tutto nel Vuoto dei Rotoli, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Gesù? Gesù: EccoMi! Giulia: Gesù? Gesù: Non temere! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù, come fai ad Amarci ancora? Gesù: Il Mio Amore è Costante … per tutti, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Dopo tutto quello che vedo…! Gesù: Tu cosa fai? Giulia: Le Cose del Padre, Gesù … le Cose del Padre … per l’Umanità intera e per tutti i Figli che mi hai Donato! Eccomi, Gesù … pronta a donare il mio Eccomi … per tutte le Cose del Padre! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Il Vuoto è Pieno, Figlia … anche in questo Giovedi! Attimo dopo attimo … è il tuo Vivere la Giornata di Dio, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Giulia: Gesù, nelle mie mani c’è il  niente della Giornata: te lo dono! Ti dono tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Metto nel Tuo Cuore, Gesù … tutta la Famiglia … i loro cuori e i loro sussurri: accoglili! Metto nel Tuo Cuore, Gesù … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghieree quelli che non lo possono fare! Metto nel Tuo Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli … e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Non sappiamo dove andareabbiamo il Vostro Cuore come Unico Rifugio e Salvezza … per ognuno di noi e per l’Umanità intera! Gesù, ascolta il mio Respiro! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Giulia: Eccomi! Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Figlia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … a portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del PaneInvitandovi ancora una volta a tenerLo Alto … e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figlioli Miei! EccoMi nell’Arderenel DonarMinel rimanere con voi nell’Orto degli Ulivi a pregareconsegnare ad ognuno di voi il Cuore di Dio … il Cuore di Mio Padre … e Padre di ognuno di voi … Padre dell’Umanità intera … che dice all’Umanità: Destatevi dal sonno … dai rumori del mondo … e unitevi al Mio Ardere … nella Gioia del Cuore di Maria … che è la Mamma, Figlioli! (Gesù dona un bacio ai Figli) Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Gesù: E dico ad ognuno di voi: non tardate! … (Gesù dona un bacio ai Figli) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Gesù: Famiglia Dio, nell’Ardere del Mio Cuore … vi Invito ancora alla Preghiera costantevi Invito a tenere la Lucerna Accesa … e a non spegnerLa, Figlioli! Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ecco l’Acqua Zampillante! Ecco! Beviamo! Come stai? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Dove sei stata? EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Dove sei stata? Teresa: Dove mi hanno portato Maria e lo Strumento! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: E cosa hai fatto? Teresa: Le Cose del Padre! Gesù: E cosa devi dirMi in questo Giorno? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Eccomi per essere qui con noi! Gesù: EccoMi! Teresa: Per questa Ora dell’Orto … dove c’è tutto l’Amore di Dio! Gesù: EccoMi ad ognuno di voi … che si è ricordato di quest’Ora … e vi siete messi a disposizione … ad aspettarMi … per accogliere il Pane … per essere scaldati col Mio Amore! Ed EccoMi pronto in mezzo a voi … nel Parlare … nel Donare il Pane Vivo di Dio! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Teresina del Bambin Gesù, EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù … Eccoci a Te … per accoglierci con tutti i nostri errori … con le nostre mancanze … con le nostre debolezze! Tu sei sempre pronto ad aprirci il Cuore … a Donarci tutto l’Amore che non ha né Limiti e né Misure! Eccomi! Gesù: E’ bello presentarsi … e consegnare tutte le mancanze e tutti gli errori a Dio … perché Dio vede e sente … e accoglie gli errori e le mancanze che i Figli consegnano nella Cesta! Eccomi, Figlia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Parla ancora! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Un altro Giovedi … in cui siamo Uniti spiritualmente! Gesù: EccoMi! Teresa: In cui la Famiglia non è presente fisicamente … ma il cuore di ognuno è legato a quello dell’altro … e tutti insieme sono legati al Tuo … a quello di Dio … a quello di Maria! Gesù: EccoMi! E Io Mi Dono a tutti! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Nel Gioire … nel fare Festa … nel Pregare nell’Orto degli Ulivi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Solo in Te abbiamo l’Ancora della Salvezza! Tu sei … con Maria e con il Padre … la nostra Verità! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: La Verità Si fa Pane … e Si Dona a tutti i Figli … alla Famiglia Unita! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Ci Doniamo? Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni … e lo Strumento rimane ancora Crocifissa  per Amore ... e per tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco … e per la Pace! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane. Gesù Innalza il Pane:) EccoMi Vivo e Reale in mezzo a voinel DonarMi! … (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Vino:) Ecco il Mio AmoreDonato ad ognuno di voi e all’Umanità intera, Figlioli! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! Teresa: Eccomi! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Gesù: Ecco la Mia Carne! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino, Lo Innalza e Lo fa sgocciolare nel Vino e poi Lo Mangia:) EccoMi Carne … per Amore, Figli Miei! … (Gesù dona il Vino a Teresina:) Ecco il Mio Sangue! Teresa: Eccomi! (Gesù dona il Vino a Pasquale:) Gesù: EccoMi! Ecco il Mio Sangue! Pasquale: Eccomi!(Gesù Innalza il Vino e Beve:) Gesù: EccoMi Sangue … per Amore! DONIAMOCI! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi per questo Flagelloche gli uomini hanno lasciato scendere! Ne verrà un altroma Io sarò con voi e non vi lascerò … non vi perderete … e non perderete il Volto di Dio! Saremo Uniti … e con Maria … Cammineremo nel Trionfo del Suo Cuore! L’Umanità si vedrà persa! Tutti gli uomini devono Consacrarsi al Cuore Immacolato di Maria … e tutti i Figli Ministri, Uniti al Papadevono pregaredevono prendere il Cammino della Crocee Salvare! Dio è l’Unica Fonte di Verità e di Lucein questo Tempo! Figlioli, rimanete nel Mio Amore … e non vi perdereteil Veleno non vi avvolgerà … ma siate prudentiVigilate e Combattetelo il Veleno e i Falsi Profeti! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ora DONIAMOCI! Io rimango a pregare nell’Orto degli Ulivi! (I presenti si avvicinano a Pasquale e Teresina per ricevere il Pane e il Vino.) EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Io Mi sono Donato! E’ bello DonarMi all’Umanità intera, a tutti i Figli … e a fare Festa al Banchetto Nuzialedove il Padre Si Donadove il Padre Invita tutti i Figli … senza scartarne uno … e questo Amore che ArdeSi Dona sempre … e Si Darà per l’Eternità! Gli uomini Camminano senza Dio … ma Dio Si Dona … Dio Ama … Dio Perdona … Dio usa Carità! … (Gesù Innalza il Vino:)In questo momento: nell’essere Uniti … nell’essere venuto ad Abitare i cuori di ognunoDio può DonarSianche se l’Umanità è sorda ed è cieca! Vivete perché Dio Vive … e vi Dona il Suo Respiro! Non pensate di Camminare da soli, Figlioli! Dio E’ … e rimane! Bevi ancora il Mio Sangue! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi! Bevi ancora il Mio Sangue! Pasquale: Eccomi!(Gesù Innalza il Vino e Beve:)Gesù: EccoMi! Bevo per Amoree Mi Dono per Amoreper farvi Respirarefarvi stare Uniti al Mio Cuore, Figli! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù:  Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? Cosa devi dirMi in quest’Ora dell’Orto? Qual è la Tua Gioia? Teresa: Eccomi, Gesù … Abbracciare i Tuoi Chiodi! Gesù: E cosa ancora … la Tua Giornata? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Parla! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Ti sei Donato ancora una volta per ognuno di noi! Gesù: EccoMi! Teresa: E ogni volta che Ti Doni … Riscatti l’Umanità intera … Doni la Vita Eterna all’Umanità intera! Gesù: EccoMi! Teresa: E hai chiesto sin da subito … a tutti coloro che Ti hanno seguito … all’Umanità intera … ad ognuno di noi … di fare ciò che hai fatto Tu! Nella Semplicità … donarsi … donando l’Amore! Gesù: EccoMi! Teresa: Senza mettere nulla davanti … senza nessun paletto! Gesù: No! Essere Piccoli, Poveriper Donarsi! Teresa: Eccomi, Gesù … senza chiedere nulla in cambio … soltanto l’Amore! Gesù: Fate questo … così come lo sto facendo Io: un pezzo di pane e un bicchiere di vino … senza altri paletti … Amate tutti … Perdonate tutti! Dall’Alto della Croce … ho Perdonato tutti! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Fatelo anche voi! Amate i vostri nemici … Perdonateli … donategli il Primo Posto, non l’Ultimo! Ad ognuno di voi ho Donato il Primo Posto: così fate lo stesso! Vigilate! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Voi, FamigliaCrescete ancora nella Misericordia del Padre Amate ancora nella Misericordia del PadrePerdonate ancora … per essere Perdonati! Se non Perdonate … com’è che il Padre Buono … vi Perdoni? Fate tutto quello che Dio Dona ad ognuno di voiDonandoSi nel Pane e nel Vinocome Mistero Vivo … ma non Nascosto ai vostri occhi: Dio è Visibile! Quando guardate … guardate con gli Occhi della Crocecosì vedete l’Amore di Dio che Si Dona … che Si Spezza … Si fa Pane … per farvi Gioire al Banchetto Nuziale! Amatevi gli uni gli altriAmatevi voi stessiper poter Amare il Padre … così siamo un’Unica Famiglia: la Famiglia di Dio … che Arde d’Amore! Parla tu, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi! Gesù: Parla! EccoMi! Teresa: Eccomi! Eccomi, Gesù! Gesù: Parla ancora! Cosa c’è nel tuo cuore … in questo Giorno? Dio consola i Propri Figli … Dio unisce i Propri Figli … Dio dona il Tutto! Donate anche voi … il Tutto al Padre! Non bagnare i tuoi occhi! Sii la Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi, Figlioli … un altro Giovediun altro Ardere di Cuore … che Dio vi Dona! Rimanete Famiglianon dimenticate di avere Dio come Padree Io, Gesù … come Amico, Fratello e Figlio! Vi Amo! (Gesù dona un bacio ai Figli)Tutti: Anche noi! Gesù: E vi Benedicocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE!   (Giovanni Benedice e dona un bacio ai Figli)Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace al vostro Vivere da Cristiani … da Figli di Dio … che Gridano come Grida Domenico: Alza la Croce e Cammina … e tutti Lo seguono! … (Domenico Lentini di cui domani ricorre il 250° della Nascita)L’Umanità si è dimenticata delle Grida di Domenico … delle Grida dell’Amore della Croce e del Crocifisso! Sono Io: il Giovanni del 2! Svegliatevi … mi sembrate tutti addormentati! Ma cosa fa la Chiesa? Cosa fanno i Figli Ministri? Dormono? E in questo Tempo? Dormono in questo Tempo….! Ma dovrebbero tutti fare le Cose di Domenico: portare l’Umanità dietro la Crocee sconfiggere questo Malequesto Veleno che è stato gettato! Ma non dimenticatevi di pregare per quelli che l’hanno gettato … al primo posto dovete mettere lororicordandovi che Gesù L’hanno messo in Croce … L’hanno avvelenato … ma Lui è Risorto … ma è rimasto sulla Croce … e ha Donato a tutti la Croce … per essere Salvi … dicendo: Non La gettate … non La calpestate … ma vivete di Croce! Il mio Tutto è la Croce: è questo che dice Domenicoadessoe anche domanie poidomanie poidomaniper l’Eternitàper ricordare a tutti che un Servo di Dio Ministronon deve gettare la Croce … La deve vivere … La deve Donare … La deve fare Amare! Ricordatevi che siete Figli di Dio … e Gesù è stato Crocifisso … e voi? Cosa c’è, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Beh, ti sposi? Teresa: Eccomi sì! Piccolo Giovanni: EccoMi! E Io ci sarò! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! E Io ci sarò! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: Io posso passare! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Cosa c’è … cosa Mi devi dire? Teresa: Giovanni, tanti auguri a Domenico! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Poi glieli faremo anche domani! Piccolo Giovanni: Domenico sta Camminando sulle Vie della Croce! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: Parla! Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Quando si è con Dio … E’! Piccolo Giovanni: E’! Teresa: E Grida nel cuore di ognuno di noi … quando ci vedi tiepidi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Quando ci dimentichiamo di Chiamare Dio … vieni a Gridare come hai sempre fatto! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: A Gridare nel Nome della Croce! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Non hai nient’altro da dire? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Metto tutto nel Tuo Cuore! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Io lo porto al Padre! E chiedo ancora al Padre di lasciarMi venire in mezzo a voi … nell’Ardere dei cuori … e nello Spezzare il Pane! Un Sacerdozio è sempre Vivo … è sempre Eterno … e fa le Cose del Padre … nel Donare l’Amore e la Gioia ai Figli … per poter andare avanti … e Vivere da Figli di Dio! Questo fa l’Ardere di Dio: Donare i Passi ai Propri Figli … per arrivare al Cuore del Padre … per AmarLo … e OnorarLo! E tutto questo è Giusto … è Vangelo … è il Pane Vivo … non è nulla di sbagliato! Vivete ancora da Figli di DioAmate e Perdonate … e Combattete il Veleno e i Falsi Profeticon la Destra di Dio! … (Giovanni Alza la Destra e Benedice)Vi Amo tutti! … (Giovanni dona un bacio ai Figli) Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: Andate avanti con la Parola e il Dito di Dio, Figlioli! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai Figli) Il Calice Vivente: Pace ai vostri cuori!  Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: E tu … che sei venuto a fare? Il Figlio di Dio … la Capanna di Diol’Ardere di Dio? Dino: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Vai avanti … Cammina sempre su tutto quello che ti ho Insegnato … Vivi sempre l’Amore, Figlio Mio! Dino: Eccomi! Il Calice Vivente: Non dimenticarti mai che Dio è Padre … e non dimenticare mai i Passi del nostro essere vicini, Figlio! Dino: Eccomi! Il Calice Vivente: Ti Benedico … e ti Invito alla Preghiera costante! Dino: Eccomi! Il Calice Vivente: Dico all’Umanità intera, alla Famiglia, ai Figli: non perdetevi! Ricordatevi sempre: siete entrati da quella porta … e quella porta vi aspettae tornerete … e sarete Figli di Dio … e sarete Chiamati da Dio … e avete il Pane Spezzato! Tutta la Famiglia ai Piedi della Croce … per dire al Padre: “Sono Tuo Figlio! Sono Tuo Figlio!” … Ma Vivete la Giornata senza dimenticarvi di Amare e Perdonare … di usare Carità verso tutti … di essere i Piccoli Giovanni: Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto … nello Spezzare il Pane … nel Vivere il Vangelo … nel Vivere da Bambinelli-Gesù! Non dimenticatevi che anche in questo Giorno … (Alza la Destra e Benedice)Dio vi ha Donato il Pane … ha preparato la Giornata per ognuno di voi: non Lo gettate il Panenon Lo calpestateMangiateLo e fateLo Mangiare! Togliete tutti gli Odi che sono nel cuore … e Vivete da Figli Miracolati da Figli Salvati da Dio … perché Dio VedeDio Sente … e Interviene e ti pizzica e dice: Cosa hai fatto oggi? Cosa hai fatto oggi? Cosa hai fatto oggi? Hai fatto il Figlio di Dio? Hai fatto il Figlio di Dio? Hai pregato? Ti sei ricordato che quel Pane te L’ha Donato il Padre? Te Lo sei tenuto per te? Non L’hai Donato agli altri? Ricordiamoci che siamo Figli di Dio … e Dio ci Dona il Pane attimo dopo attimo! Teresina del Bambin Gesù, chi è? Teresa: Eh, Eh! Il Calice Vivente: Tu cosa Mi devi dire? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Non hai niente altro da dirMi? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Parla, tu che sei tu … ma non sei tu … ma sei tu! Forse non lo sei più! Ma sei tu! Teresa: Aiuto … ah, ah! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni … ciò che vuole Dio! Il Calice Vivente: EccoMi … sei tu! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! Giovanni? Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Domani è il Compleanno della Tua Ombra! Il Calice Vivente: EccoMi! L’Ombra sta pregando! Non lo so se verrà domani! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: Se ha tempo! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccoci a ciò che il Padre vorrà fare! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Parla! Parla! Teresa: Giovanni? Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Insegnaci ad Amare! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Insegnaci ad avere Fede! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Insegnaci a Pregare! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Quando si ha Fede in Dio … tutto è possibile! Il Calice Vivente: Ma non la fate diventare piccola … fatela Crescere sempre di più! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: Fatela Ardere! Passo passo, durante la Giornata … fate come fa lo Strumento: Padre Nostro! … (Alza gli occhi) Padre Nostro! Ricordatevi attimo dopo attimo … che se chiamate il Padre … chiamate il Figlio … e chiamate anche Maria! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: Ricordatelo durante la Giornata … e ditelo anche ai Figli: “Dio aspetta un bacio: Padre Nostro … Padre Nostro!” … e la Giornata è Piena di Dio … è Piena di Pane … è Piena di Fede! Aiutate tutti … aiutate tutti … non lasciate nessuno senza la Mano di Dio, Figlioli! Vivete, Famiglia MiaVivete nell’Ardere del Cuore della CroceAmandoPerdonandousando Carità verso tutti! E come Sacerdozio Vivo ed Eterno … Vi Benedico col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! Amen! Tutti: Amen! (Il Calice Vivente Impone le Mani sui Figli:)Il Calice Vivente: Vivete ancora l’Ardere di Dio! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Siate Misericordiosicosì come lo è il Padre vostro! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Siate Caritatevolicosì come lo è il Padre vostro! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Amate nella Misura che il Padre Ama ognuno di voi! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: I Due Giovanni poggiano le Mani su di voi … nell’Ardere di Dio! E vi Benedica ancora Dio Onnipotente … Padre, Figlio e Spirito Santo Amore Maria! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Sia il tuo cuore acceso … come lo è da sempre! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Sia il tuo cuore vigilante … come lo è da sempre! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Vivi questo Attimo d’Amore che Dio ti Dona, Figlio Mio … e Lavora, Falegname di Dio! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Vi Amo ancora, Figlioli! … (Il Calice Vivente Impone le Mani sui Figli:)Maria vi Copra col Suo Manto … e vi Guidi sul Cammino della Viuzza delle Spine, Figlioli del Mio Cuore! Tutti: Amen! Giulia: Giovanni, com’è Bello questo Canto! A Chi è dedicato? Eccomi … e ora dove andate? A Salvare? Anch’io devo venire? Devo finire il Lavoro? Le Schiere non escono più … possiamo Salutare … Salutiamo i nostri Cari! Eccoci, Cari … Uniti … Salviamo! Noi ci vediamo nell’Ora della Preghiera! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Ci vediamo ancora … nel Salvare! Eccomi!

 

 

 

 

GIOVEDI  26   NOVEMBRE  2020

 

Teresina guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’: Nel Candore della Croce (Gesù Benedice) Io sono il Figlio di DioVivo e Reale in mezzo a voi … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Venitevenite nell’Ortopreghiamo ancora … gioiamo ancora nell’Amore della Preghieranell’Amore dell’Ardere! Venite a visitare l’Orto … lì dove Io ho Pianto … ma ho Amato … e l’Amore è Cresciuto … e ha accolto ognuno di voi nel chiamarvi: Figli e Fratelli … Amici del Mio Cuore! Ma vi ho Donato a Mariachiamandovi ancora: Figli … donando nelle Sue Braccia l’Umanità intera … per Vincere la Battaglia del Velenoper essere Figli di Dio … nell’Amore Uno e Trino! Figlioli del Mio Cuore … venite ancora … rimaniamo ancora nell’Ortonel Pregare e Bussare al Cuore del Padre … e dire: “Padre, sono Tuo Figlio … il Veleno del mondo mi sta abbattendo … vieni … presto … non tardare!” … FateloGridate questo al Padre! Il Dito di Dio è sull’Umanità intera … ma aspetta tutti i Figli! Non tardate, Figlioli! Ricordatevi di avere una Famiglia … di avere un Papà che è Uno e TrinoPronto ad Allargare le BracciaPronto a Combattere ogni Veleno … ma voi siete Lontaninon chiamate Dionon chiedete l’Intervento di Dio! Umanità persa … ritornate a Casa … ritornate da vostro Padre … nel Gioire … nel Fare Festa! Figli Ministri, pregate … siate Servi Inutili … ma Lavorate nella Vigna del PadreRaccogliete il Greggenon disperdeteLo con i vostri Insegnamenti! Insegnate l’Amore di Dioparlate del Pane Spezzato e donateLoguarite col Corpo e il Sangue del vostro Amico e Fratello … del vostro Papà: Dio! Vigilate nel portate i Figli a Casa … non lasciateli Camminare nelle valli sperdute … portateli dinanzi ai Piedi della Croce! E Grido ad ognuno di voiInvitando l’Umanità a pregare per ognuno dei Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Siate Costanti … fate … fate le Opere del Padre vostronon donateLe da fare Lavoratesiate Vignaioli che Coltivano la VignaLa AmanoLa curanoe La dividono con tutti i Figli … senza scartarne uno! E’ questo il Grido del Mio Cuore, Figlioli … sono Iosono Gesù … sono il Gesù che ha Abbracciato il Legno della Croce … per Donarvi la Vita Eterna … per Camminare e Gioire e Vivere con ognuno di voi! E questo dovete fare voi: Gioire … Camminare … e Vivere con tutti i Figli … senza scartare nessuno dei Figli! Io non vi ho scartati … vi ho Amati … e vi ho Guardati dall’Alto della Croce … e vi Guardo ancora … e vi Invito alla Preghiera costante, Figli Miei! Famiglia, Figli Miei … Amate e Perdonate … rimanete Saldi nel vostro Amore … rimanete Sicuri nelle Mie Mani che Dono ad ognuno di voi … dicendo ancora: “Lavorate nella Vigna … ho messo nelle vostre mani la Pace … portateLa ovunque … Combattete i Falsi Profeti … Combattete il Veleno, Figlioli Miei (Gesù Alza la Destra e Benedice) e Camminiamo sulla Viuzza Stretta … in quell’Amore che Maria ha Donato a tutti e Dona … Seminando le Spine … e così, raccogliendoLe … non potete perdervi!” … Fatelo, Figlioli! Amatevi gli uni gli altri! E anche in questo Giovedi dell’Ora dell’Ortovenitesaliamo la Vignarimaniamo nell’Arca … rimaniamo nei Remi … rimaniamo nelle Capanne … rimaniamo nella Barca! Ma vigilate, Figlioli Miei … vigilate pregando ancora per i Grandi del mondo: non sono in Pace tra di loro … non sono in Pace con Dio! Preghiamo costantementeaffinchè i cuori duri … diventino cuori di carne … cuori umani che battono e donano l’Amore al Padre … e così la Famiglia è Unita … la Pace è Piena! Ma preghiamopreghiamo, Figlioli: altri Flagelli scenderanno sull’Umanità … non per Mano di Dio … Dio non vi punisce … Dio aspetta il vostro Amore, la vostra Amicizia! E’ l’uomo che punisce gli uomini … e li fa cadere nel Veleno! Preghiamo … e Alzate le vostre maniper pregare ancora per la Pace! Non scoraggiatevi! Sono Io a dirlo: il vostro Gesù … il vostro Amico … il vostro Fratello! Preghiamo ancora, Figlioli … per tutti i Figli Ministri … e per il Papa! Sia costante il vostro essere Vigilanti … il vostro essere Accesi! La Candela del vostro cuore … la Candela che portate sui vostri capi … non fateLa spegnere … sia la Fiammella dell’Amore … sia la Fiammella del Bimbo che Nasce in mezzo a voi, Figli Miei! Vi Invito ancora ad essere Famigliaad Impastare il Pane con Mariaa far Crescere il Lievito di Dio … per poterLo Donare a tutti, Figlioli del Mio Cuore! Sia Costante ancora il vostro essere Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto: i Piccoli Giovanni … così come Dio vuole ognuno di voi, l’Umanità intera … Piccoli Giovanni per poter Combattere la Battaglia con Maria! Il Suo Cuore Immacolato Trionferà: non dimenticatelo, Figlioli! Vivete ancora la Pace di Dio non disperdetevisiate Costanti nell’Aspettare l’Ardere di Dio, Figli Miei … e Vivete il Dito di Dio: è Pronto … non dimenticateLo! Cocciuta? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Gesù, ho fatto le Cose del Padre … sono terminate … e ne ho prese altre da fare … e anche le altre ho terminate … e ne ho chieste ancora … devo ancora terminarle, Gesù! Gesù: Figliaperché il tuo cuore piange? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi … lo conoscete! Gesù: EccoMi! Anima Mia, vuoi guardare … anche in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù … sono pronta! Gesù: Figlia, Grida soltanto nel tuo cuore! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda! Giulia: Eccomi! Gesù, chi li Griderà al posto mio … i Rotoli? Sono nel Vuoto! Gesù? (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore)  Gesù: Roccia rimani Roccia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù? Gesù: EccoMi, Anima Mia! Giulia: Cosa posso fare … oltre a portare i Rotoli al sicuro? Gesù: Non ti sei forse Immolata dall’Alba fino a questo istante? Giulia: Eccomi, Gesù … ma cosa posso fare ancora … per Salvare i Figli che non Ti chiamano? (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù, cosa aspetta l’Umanità … per mettersi in ginocchio e a pregare? (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: I Rotoli sono al sicuro, Figlia! Giulia: Eccomi  ancora … per avere tutta questa fiducia! Eccomi  ancora … nel ServirTi … nell’AmarTi … e nell’OnorarTi! Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Giulia: Ecco, Gesù … nelle mie mani ho il  niente della Giornata … e ho tutto quello che mi avete donato fino a questo istante: lo metto ancora nel Vostro Cuore! Metto nel Vostro Cuore, Gesù … tutta la Famiglia … i loro cuori e i loro sussurri: li ho raccolti … ve li consegno! E metto ancora nel Vostro Cuore, Gesù … tutti quelli che si affidano alle mie preghieree quelli che non lo possono fare! Vi consegno tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli … e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! E’ la mia Giornata … è il mio Lavoro … ve lo Offro tutto … ciò che ho raccolto lo metto nel Vostro Cuore, Gesù: lì c’è il Posto Sicuro … e non sappiamo dove andare … ma l’Umanità ancora non l’ha capito …  e corre di qua e di là … senza una meta … quando la Meta sei Tu, Gesù … la nostra Meta! Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … a portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del PaneInvitandovi ancora una volta a tenerLo Alto … e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figlioli Miei! … (Gesù dona un bacio ai Figli) La Pace e la Luce del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria Regni sull’Umanità intera e su di ognuno di voi! Vivete l’Attimo del Giardinonel Donare i vostri cuori … nell’Abbracciare l’Amore che Dio ha preparato per ognuno di voi … nel Vivere l’Ora dell’Orto … nel Vivere l’Ora dell’Amore … nel Vivere l’Ora della Pace! Famiglia Mia, Famiglia di Diosiate Costanti nell’Amore … siate Costanti nella Luce che Dio vi Dona attimo dopo attimo … e Vivete questo Tempoaiutate coloro che cadonosollevateli col vostro Amore … sollevateli con la vostra Umiltàcol vostro essere Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto! Sollevatevi, Porte Antiche … e Gridate la Verità di Dio la Misericordia di Diol’Amore che Dio Dona ad ognuno di voi … Vivo e Reale … Costante nel Guardare l’Umanità sorda e cieca! … (Gesù dona un bacio ai Figli e Benedice:) Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Figlia Mia! EccoMi, Anima Mia! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi, Voce del Mio Cuore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ecco l’Acqua Zampillante! Ecco l’Acqua dell’Amore! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi … nel Gridare l’Amore che Dio ha Steso sull’Umanità intera … su questo Ardere del tuo cuore! Cosa hai da dirMi, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Un’altra Ora dell’Orto! Gesù: Un altro Giovedi di Dio! Teresa: Eccoci, Gesù … Eccoci! Gesù: EccoMi! Teresa: Ogni Giovedi è Nuovo … non è un ripetersima è un Nascere  attimo dopo attimo del Tuo Amore! Gesù: EccoMi! Teresa: E’ l’Amore di Dio che Si Apre per ognuno di noi … è il Mistero Nascosto che Si Rivela per l’Umanità intera e per ognuno di noi … nel Mistero del Giovedi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Dio ha Chiamato una Famigliaper rimanere a Lavorare nell’Orto, nella Vignanel Camminare e portare i Frutti di Dionel Donare a tutti il Pane Impastatofatto Crescere col Lievito di Dio … e Donato a tutti! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Fa che siamo sempre come ci vuoi Tu! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Cosa devi dirMi ancora? EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ci Doniamo? Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni!  Teresa: Eccomi! Gesù: E lo Strumento rimane Crocifissa  per Amore ... per l’Umanità sorda e ciecaper tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane. Gesù Innalza il Pane:) EccoMi in mezzo a voiPiccoloma per tutti! … (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Vino:) Ecco il Mio DonarMi per tutta l’Umanità interaper i Piccoliper i Poveriper gli Emarginatiper i Figli carcerati! EccoMi, Figli Miei! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Gesù: Ecco la Mia Carne! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino, Lo Innalza e Lo fa sgocciolare nel Vino e poi Lo Mangia:) EccoMi Carne … per Amore! … (Gesù dona il Vino a Teresina:) Ecco il Mio Sangue! Teresa: Eccomi! (Gesù dona il Vino a Pasquale:) Gesù: EccoMi! Ecco il Mio Sangue! Pasquale: Eccomi!(Gesù Innalza il Vino e Beve:) Gesù: EccoMi Sangue … per Amore! EccoMi! DONIAMOCI! Teresa: Eccomi! Gesù: Iorimango ancora a Pregare nell’Orto degli Ulivi! Prego per la Pace … Prego per coloro che seminano ancora il Veleno sull’Umanità, sui Figli! Rimango nell’Orto in questo Giornoa Pregare, Figlioli! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! (I presenti si avvicinano a Pasquale e Teresina per ricevere il Pane e il Vino.) EccoMi! La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! EccoMi nella Gioia … con ognuno di voi, Figlioli … con ognuno di voi, Figli … con ognuno di voi, Famiglianell’esserMi Donato a Larghe Misure! In questo istante … Prego per la Chiesa tutta … e Mi Dono … e Prego ancora! Vi Invito ad essere Costanti! Vi Invito ad essere Fanciulli! Vi Invito a Donarvi … così come Mi avete Ricevuto … nell’Ardere del Mio Cuore … nel dire ad ognuno di voi: Siate Piccoli Gesùnel Donarvi a tutti … nell’Amare a tutti … senza puntare il dito a nessuno! Togliete i Pesi dai vostri cuori … Liberatevi! Siate sempre Costanti! In ogni luogo, ovunque andate … Io ci sono … ascolto i vostri sussurri … ascolto il vostro puntare il dito … e vi Aspetto … e vi Amo … e desidero che i vostri cuori siano solo Ardenti d’Amore, Famiglia … Popolo di Dio … Sacerdoti … Figli Ministri! Figlio che indossi l’Abito BiancoPrega affinchè l’Umanità si ricordi di avere un Padre! (Gesù Innalza il Vino:)Bevi ancora, Anima Mia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Bevi ancora, Anima Mia! Pasquale: Eccomi!(Gesù Innalza il Vino e Beve:)Gesù: EccoMinel Bere l’Umanità sorda e cieca! EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai da dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Quant’è Grande il Tuo Amore … Ti Doni per ognuno dei Tuoi Figli … Ti Doni anche quando l’Amore non è ricambiato! Gesù: EccoMi! Teresa: Anzi, ancora di più! Gesù: EccoMi! Teresa: Insegnaci ad Amare … insegnaci a Donarci … insegnaci ad essere Umili, Poveri! Gesù: Guardate i Miei Occhi … e Imparate ad AmarMi, Umanità intera! Rimani Creatura di Dio … e Dona al Padre l’Amore che ti Dona attimo dopo attimo, Anima Mia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Parla ancora! Teresa: Eccomi! Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Il Flagello è Grande … e quello che vediamo è soltanto una briciola! Gesù: Lo Strumento ha i Rotoli … ma ciò che vede rimane anche nel suo cuore, che non è suo … e nei suoi occhi! Tu hai visto? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Preghiamo, Anima Mia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Vi chiedo costantemente di pregare … per l’Umanità sorda e cieca! Teresa: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù, facci rimanere Uniti come Famiglia … anche in questo momento difficile … in cui non possiamo vederci fisicamente! Gesù: Basta aprire il cuore! Teresa: Eccomi, Gesù! Quando si ha il cuore aperto … si vede il Tutto! Gesù: Si vede con gli occhi del cuore! Teresa: E si può condividere ogni Gioia e ogni Dolore … pur non essendo vicini … ed è questa la Grazia Grande! Gesù: Quando si Amae si ha il cuore liberola Gioia è Piena e non manca niente! C’è Dio con voicosa cercate ancora? Teresa: Null’altro, Gesù! Gesù: Vivete questo AmoreVivete questo ArdereVivete l’Attimo-Dionel Donarvi a Dio! Dio Conosce … e Dona ai Propri Figli ciò che necessita! Spalancate i vostri cuori! EccoMi, Figlia Mia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Famiglia di Dio … pregate affinchè non vi manchi Dio … che non vi venga a mancare Dio! Non pregate per i vostri comodima pregate che Dio sia sempre con voi! E voi siete sempre nel Cuore del Padreconsegnandovi attimo dopo attimo! Dio è Padre e Conosce … ma quello che vi chiede: di essere Amici … di essere Famiglia … di non perdervi … ma rimanendo in sintonia col Padre! Vi Amo tutti! (Gesù dona un bacio ai Figli)Tutti: Anche noi! Gesù: E vi chiedo ancora di Combattere i Falsi Profeti e il Veleno(Gesù Alza la Destra e Benedice) … e di Vivere la Gioia di essere Figli e Famiglia di Dio! Crescete ancora in questo AmoreCrescete ancora in questa Amiciziarimanendo Uniti al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo Amore Maria: questo è il vostro Tutto … e Dio vi Dona ciò che necessita ai vostri cuori! … (Gesù dona un bacio ai Figli)Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Gesù: E vi Benedicocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE!   (Giovanni Benedice e dona un bacio ai Figli)Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace, Benedetti dal Padre!  Pace a voi che Dio vi ha Donato il Suo Tutto! …  (Giovanni dona un bacio ai Figli)Pace, Famiglia di Dio! Pace, Teresina del Bambin GesùIo sono il Giovanni del 2! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: E come Giovanni del 2 … Mi conoscete! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Non voglio Gridare … non voglio battere … (la Mano sul tavolo) … ma Busso nei cuori di ognuno di voi che siete qui presentinei cuori di tutta la Famiglia: Cosa cercate ancora…! Cosa volete ancora da Dio…! Non Soffia su di voi? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Non vi Dona la Vita Eterna? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Perché fare cose che non sono Cose? Ma Vivete da Figli di DioVivete nel Giusto del Vangelo … Vivete nello Spezzare il Pane Quotidianonon cercate ciò che Dio non ha messo nella Giornata! Dio lo Conosce … Dio lo Vede … Dio lo Sente … ciò che non è la Giornata di Dio! E’ Dio a ScriverLaè Dio a DonarveLa! Perché andate oltre … fuori della Giornata di Dio? Famiglia, Crescete … siate Piccoli … siate Poveri … ma siate Pane di Dio! Il Pane di Dio è Scritto! Quello che non è Scritto … non è di Dio … viene dal Veleno! Questa è la Giornata-Dio! Quella che è fuori … non è la Giornata-Dio! Famiglia, siete tutti Uniti col cuoreTuffatevi nel Cuore del Padre … e Lavorate … ma non guardate ciò che è fuori … non guardate il Veleno … non guardate i Falsi Profeti! Dio è Uno e Trino … e non ve ne sono altri! Per Volere del Padre … Io vengo a Parlare … e anche Giovanni del 4 viene a Parlare … nel dire ad ognuno di voi: Siate Sereniavete una Famigliaavete Dio! Perché cercare le cose che non sono di Dio … e donarle per Cose di Dio? Dio le Sue Cose le Conosce … e vi dice: Vigilate … state Attenti! Questo è il Cammino di Dioquello che è fuori … quello che andate a cercare … non è il Cammino di Dio … e lì vi perdete … e lì cadete nella malattia del demonio! Lo sto dicendo piano piano … non Grido! Avete Dio che Parla … ed è Vivo in mezzo a voi: ricordatelo voi … ricordatelo voi Famiglia … e non perdetevi in questo Tempo … ma siate Vigilanti … e non fate perdere neanche agli altri nel dire le cose false … che non sono scritte nel Pane di Dio! Beh, ti sposi? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Io vengo! Teresa: Tu mi sposi? Piccolo Giovanni: EccoMi! E cosa devi dirMi? Teresa: Ti Amo, Giovanni! Piccolo Giovanni: Anch’Ioa tutti voi … ma Amandovi … vi Invito a ricordarvi ancora di essere Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto: così li voglio i Piccoli Giovanni! Così sono Io … così è il Padre: Piccolo in mezzo ai Piccoli! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Ma col Suo Amore senza Limiti e senza Misure! Vigilate nel non dimenticarvi il Vangelo, il Pane Spezzato di Dio! Siate Giusti: Io Vedo e Sento ogni cosa! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Cosa ci fa quello? Eh, come lo devo chiamare … nipote Mio? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi, nipote Mio! Dino: Eccomi! Piccolo Giovanni: Benvenuto nella Dimora del Padre! Dino: Eccomi! Piccolo Giovanni: Vivi con Gesù … l’Ardere del Suo Cuore, Figlio Mio! Dino: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: E anche tu, fai lo stesso! Parla! Teresa: Eccomi, Giovanni! Facci rimanere Saldi … in ogni Temperatura … anche quando tutto sembra difficile … quando perdiamo la Fede! Piccolo Giovanni: Rimanete nella Barca di Dio … e Vivete il Tempo che Dio vi Dona … nel rimanere Piccoli Giovanni! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Vi Amo tutti, Figli! Tutti: Anche noi! Vi Amo tutti, Famiglia di Dio … ma chiedo ad ognuno di voi di Vivere e di Impastare il Vangelo, il Pane di Dio! Non andate di qua e di là a cercare cose che non sono di Dio! Vivete Dio che vi Aspetta … Dio che vi Ama … Dio che vi Dona il Suo Tutto non perdetevi … ma rimanete Saldi! Vi Benedicocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai Figli) Il Calice Vivente: Pace ai vostri cuori!  Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Ancora sei qui? E tu? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Che fate? Avete deciso di unirvi alla Famiglia di Dio? Dino e Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Di Amarlo, Onorarlo e RispettarLo?  Dino e Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Per tutto ciò che Dio vi Dona nel Cammino di questa Vita Terrena … per rimanere nella Vita che Dio Dona all’Umanità intera: la Vita Eterna … la Gioia Eterna … l’Amore che non Si spegne! Ricordati bene: quando Celebravo un MatrimonioMi Donavo tutto! Dino: Eccomi! Il Calice Vivente: Nel vostro Giorno, Mi Darò nell’Ardere del Mio Cuore … e nell’Ardere dei cuori di ognuno di voi! Sia Costante questo Dono … che Dio vi ha Donato! Sia Pace … sia Luce per tutte le Genti! Amate con l’Amore che Dio vi ha Donato e vi ha Chiamati! Sia per la Dimora del Padre … la vostra Luce … la Luce di Dio! Crescete … Moltiplicatevi nel Nome del Signore … di ciò che Dio ha Scritto nel Suo Grande Libro! Moltiplicarsi … significa essere Figli di Dio … nell’Attesa della Sua Luce … nell’Attesa del Tutto che Dio Dona all’Umanità intera e ad ognuno di voi! Mi poggio sul Matrimonio-Dio … nel Parlare a voi e all’Umanità intera: Figlioli, non Profanate il Matrimonio … ma ViveteLo da Figli di Dio … da Innamorati di GesùCrescendo nel Cammino della Fedenel Cammino di essere Maria e Giuseppe: mai divisi … Uniti nell’Ardere dei cuori … Uniti nel fare la Famiglia dell’Umanità intera! E così Celebro il Matrimonio … che Dio Dona ad ognuno di voi: Interocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! A voi sembrano difficili queste parole … ma, guardate col cuore … non sono difficili: è Vivere il Progetto che Dio Dona ad ogni coppianon spezzarLo … non gettarLo … non profanarLo … non calpestarLofarLo Camminare nella Verità e nella Luce di Dio! Ora, in questo Tempo … che sta per Nascere il Figlio di Dio ancora una volta … Si Dona a voi, Famiglia di Dio … Si Dona all’Umanità intera! Questa Fede … non perdeteLa! Il Vangelo … non cancellateLo! La Preghiera costante … fatela Ardere, Figlioli! Dio, nelle mani di ognuno di voi … ha messo la Pace … la Salvezza dell’Umanità intera! Maria Trionferà col Suo Cuoreil Suo Cuore Immacolato Chiamerà l’Umanità: siate Vigilanti! Figli Ministri, non lo dimenticate: Il Cuore di Maria Trionferà … fatevi trovare tutti Pronti … non dimenticate l’Olio delle Lucerne … siate Pronti, Figlioli! Tu che sei tu … ma non sei tu … ma se poi sei tu … ma poi non sei diventata più tu … ma poi sei tu … come stai? Teresa: Eccomi, Giovanni! Eccomi! Il Calice Vivente: Cosa devi dirMi? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Parla! Teresa: Giovanni? Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccoci per tutto il Pane che ci Spezzi attimo dopo attimo! Il Calice Vivente: Il Sacerdozio Vivo ed Eterno non finisce … Dio Si Spezza e Io anche! Teresa: Eccoci per essere Vivo e Reale in mezzo a noi … per sentirTi attimo dopo attimo! Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Parla! Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Giovanni? Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Cosa deve dirci ancora il Padre … cosa deve dire ancora il Padre all’Umanità? Il Calice Vivente: Dio viene a Parlare con Parole Semplici … così come un Papà Buono Parla ai Propri Figli … senza rimproverarli … pizzicarli poco poco … nel dire ad ognuno di loro: “Ci sono … ci sono … sono Vivo … non cercate tra i morti … sono Vivo!” … Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Viviamo questo Ardere di Dionei vostri cuori, Figli Miei! Famiglia di Dio, non fermatevila Porta vi Aspetta: è Dioe Dio Aspetta tutti i Figli! Ci sarò anch’Io! Dino e Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Vi Amo tutti! (Il Calice Vivente dona un bacio ai Figli:)Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi Benedicocol Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! EccoMi! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi … per ciò che hai fatto, Figlio! Pasquale: Per ciò che abbiamo fatto! Il Calice Vivente: Vai avanti e non fermarti! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi, Pasqualino! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! (Il Calice Vivente Impone le Mani sui Figli:)Il Calice Vivente: E nell’Amarvi … vi lascio il Mio Cuore, Figlioli Miei! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Lascio ScendereUnito al Padre, al Figlio, allo Spirito Santo Amore Mariala Pioggia Divina del Cuore di Maria! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Lascio Scendere su di voi l’Ardere del Cuore del Padre! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Vi Accompagni l’Amore Eterno del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria! Tutti: Amen! (Il Calice Vivente dona un bacio ai Figli:)Il Calice Vivente: Vivete ancora l’Ora dell’Orto … e pregate ancora per la Chiesa tutta, Figlioli del Mio Cuore! Giulia: Dove andate? Cosa state facendo? Non l’abbiamo ancora fatto! Donateci il Tempo! Eccomi! Voi andate a Lavorare? Io vengo dopo! Le Schiere non escono … ma noi possiamo Salutare i Cari! Eccoci, Cari! Lo che non è una risposta!  Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccoci, Cari … ci vediamo durante la Preghiera! Eccomi, Giovanni! Eccomi! (Lingua dell’Amore) Eccomi! Eccomi! Eccomi!