NOTIZIE DALLA STANZA DI GESU’

TIMPARELLE (CS)

 N° 251

 

 

Messaggi  tramite lo Strumento Giulia

 

AGOSTO 2021

 

GIOVEDI 5  AGOSTO  2021

Compleanno della Mamma Celeste

36° Anniversario della Prima Visitazione

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! (Gesù Benedice) GESU’: Io sono il Figlio di Dio Vivo e Reale in mezzo a voinel Donare ad ognuno di voi l’Alito della Croce! L’Amore Vivo viene Donato ad ognuno di voi attraverso i Chiodi … attraverso la Verità Tutta Intera Abbracciata alla Croceil  Legno dove Io ho Abbracciato ognuno di voi … per donarvi la Vita Eterna, Figli Miei … il Vangelo dell’Amore del Padre … per donare la Gioia e il Pane Spezzato a tutti i Figli … e vivere nella Gioia di Dio … ed essere Famiglia, Creature Rinnovati dall’Amore del Padre … per Camminare e Spezzare il Pane a tutti … e vivere nel Giardino dove Dio non vi fa mancare nulla … dove Dio dona la Giornata Intera ai Propri Figli da Lavorare e da vivere da Figli di Dio … nel portare il Pane Spezzato … nel vivere e nel donare il Vangelo a tutte le Genti! Figlioli, vivete nella Pacevivete nell’Amorevivete nella Caritàvivete nella Speranza di Incontrare il Padre e rimanere sempre Uniti nel Suo Amore, nella Sua Verità, nella Sua Croce … che è Vita Eterna! E Oggi siamo ancora Uniti nell’Orto degli Ulivi a pregarea pregare per tutti i Figli Ministria pregare  per tutti i Vescovia pregare  per il Papaa pregare  affinchè la Chiesa di Dio Cammini nel Suo Amore, nella Sua Verità, nel Suo Perdono, nel Suo Tuttoin quel Pane Spezzato … in quelle Particole Donate dal Suo Cuore, dal Suo Amore, dalla Luce Viva che Dona a tutte le Genti! E voi … Figli, Famiglia, Umanità interasiate Luce e Sale per tutte le Genti! Ovunque andate … portate la Parola di Dio, l’Amore e la Gioiaportate la Croce: non gettateLa mai e vestitevi di Croce! E Combattete il Veleno(Gesù Alza la Destra e Benedice) e Combattete i Falsi Profeti! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) Ma pregate per il Veleno gettato dagli uomini! Figlioli Miei, non siete ancora liberi … siete ancora in pericolo! La Preghiera è la vostra Forza!  La Preghiera è la vostra Vittoriail Vangelo Spalancato che porta sulla Via di Dio! Amatevi gli uni gli altri … non ci siano divisioni tra di voi, Figli Miei … e così vi conosceranno come Figli di Dio nel parlare col Pane Spezzato! Vi Amo tutti e vi Invito a veniresalite con Mesalitevenite, Figlioli … sulla Vignavenite sull’Arcavenite sui Remivenite sulle Capanne: non lasciate ciò che vi ho dato … non abbandonate quello che Dio vi ha chiesto … siate Vigilanti … non abbandonate l’Amore del Padre … e Crescete sempre di più, Figlioli! Rimaniamo a pregare nell’Orto degli Ulivi … nel dire al Padre: “Sono Tuo Figlio … sono Tuo Figlio … e rimango  a farTi Compagnia!” … Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cocciuta … vuoi venire un istante ancora con Me? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Vieni, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi ancora! Gesù: I Rotoli sono al loro posto! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Ho messo l’Altro Rotolo uguale al Primo! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi pronta a fare la Volontà del Padre … e ci siete Tutti  quanti … come la Prima volta! Eccomi, Padre! Eccomi, Gesù! Eccomi, Maria! Eccomi, Spirito Santo! Eccomi a Tutti Voi! Gesù: Vivi la Verità di Dio … e DonaLa ancora … rimanendo la Roccia di Dio, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù … ed Eccomi a ciò che avete lasciato! Gesù: Non temere niente e nessuno! La Voce di Dio Parla attraverso il tuo cuore … lì dove ci sono i Rotoli … lì Dio … lì dove c’è il Pane Spezzato ed Intero da Donare a tutte le Genti, Figlia Mia! Giulia: Eccomi, Gesù … di avere tanta Fiducia! Eccomi nell’essere Roccia … ma vi chiedo ancora la Costanza e la Forza, come sempre! Gesù: La Verità di Dio Cammina dinanzi a te come Luce … perciò non devi temere niente e nessuno, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Vi consegno tutto quello che devo consegnare … ciò che faccio tutti i Giorni … e in questo Giorno in modo particolare! Nelle  mie mani c’è il niente della mia Giornata … e c’è tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Vi consegno la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri … e consegno a Voi tutti i Figli che si sono affidati alle mie preghiere e ciò che non lo possono fare! Gesù, vi consegno tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! E mi permetto, Gesù … di consegnarVi il Veleno che hanno gettato gli uomini! Voi, Gesù … ci avete detto di pregare e di togliere le Guerre: vi consegno anche questo! Donateci la Forza di pregare nell’Umiltà, nella Carità del Vostro Amore … non sappiamo dove andare … e ci rifugiamo nel Vostro Cuore, Gesù! Ed Eccomi ancora pronta a portare la Croce ed aiutarVi, Gesù! Gesù: Figlia … Alza lo Scettro di Dio e Cammina! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù, stendi la Tua Mano … ma sia fatta la Tua Santa Volontà! Eccomi pronta! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre!  EccoMi con tutte le Schiere!  EccoMi con tutti i Servi Inutili!  EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! … (Gesù Benedice) La Luce e la Pace che Dio dona a voi Figli e all’Umanità interasia Piena su di ognuno di voi, sui vostri capi, sui passi che donate ovunque andate! (Teresina torna) Siate Liberatori donando la Pace ad ognunodonando il Pane e l’Amore che Dio lascia Scendere su di voi e sull’Umanità intera! Pregate ancora per i Grandi del mondopregate ancora per la Pace chiedendo a Dio la Pace del Suo Cuoreaffinchè tutte le Armi diventino Croci Oranti e Liberazione per tutti i Popoli! Vi Benedico col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! La Mia Gioia sia la vostra Gioia, Figli Miei! Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ecco l’Acqua Zampillante del Mio Amore! Dissetati!  Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Dove sei stata, come stai e cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Sono stata dove mi hanno portato Maria e lo Strumento! Sto bene a fare le Cose del Padre! Gesù: E cosa devi dirMi? Teresa: Eccoci, Gesù … Benvenuto! Gesù: EccoMi … Bentrovati! Teresa: Eccoci! Gesù: Nell’Ora dell’Orto, al Banchetto del Padre! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù, facciamo dinuovo tanti auguri alla Mamma per il Suo Compleanno! Gesù: EccoMi, gli auguri di Maria sono i cuori spalancati, la Preghiera costante e l’Amore … e la Semplicità! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci … è questo che il Cielo desidera da ognuno di noi: essere Amato attimo dopo attimo! Gesù: EccoMi! Teresa: E per Amare Dio attimo dopo attimo … è necessario aprire il cuore a Dio! Gesù: E Amarvi … e Amare i Fratelli, senza scartarne uno! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Cosa c’è ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: EccoMi! Parla ancora! Teresa: Eccomi! Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci per questi Giorni: il 4 e il 5 … e tutti gli altri Giorni che stanno per avvicinarsi! Ogni Giorno è il Giorno di Dio … ma in particolare il Padre si è voluto fermare su alcune Date … per Donarci ancora di più la Pienezza! Gesù: EccoMi!  Teresa: E allora, vivere questi Giorni col cuore spalancato … prendendo tutto ciò che Dio vuole Donarci ancora … non come un ricordo … ma come un Vivere Reale! E allora andiamo avanti nel rimanere Saldi con la Preghiera! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Saldi con la Preghiera! Saldi con l’essere Innamorati! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! CI DONIAMO! Io Mi Dono e Tu Ti Doni! Teresa: Eccomi! Gesù: E lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amoreper tutti i Figli Ministri secondo le Intenzioni del Padre … e per la Pace! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane e Gesù Innalza il Pane:) … EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi Spezzato! EccoMi Intero! EccoMi Intero e Amore per ognuno di voi e per l’Umanità intera, Figli Miei! (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Vino:) EccoMi Amore per ognuno di voi e per l’Umanità intera! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Gesù: EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino, Lo Innalza e Lo fa sgocciolare nel Vino e poi Lo Mangia:)  Gesù: EccoMi Amore per ognuno di voi, per l’Umanità intera Figlioli del Mio Cuore! … (Gesù dona il Vino a Teresina:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! (Gesù dona il Vino a Pasquale:)   Gesù: EccoMi Amore!  Pasquale: Eccomi! (Gesù Innalza il Vino e Beve:)   Gesù: EccoMi Amore! EccoMi Amore per ognuno di voi e per l’Umanità intera, Figli! EccoMi! Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi ancora una serata … a  viverLa nell’Amore … nella Gioia di avere ognuno di voi a farMi Compagnia! Ma prego per la Chiesa tutta … prego per i Figlioli Ministri affinchè si Donano per Amore! Prego secondo l’Intenzione del Padre! Prego affinchè i cuori di ferro … diventino cuori oranti nel cercare Dio! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! (I presenti si avvicinano a Teresina e a Pasquale per ricevere il Pane e il Vino) Gesù: EccoMi! La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risorta nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Io sono venuto ad Abitare nei cuori di ognuno di voi nella Pacee nel chiedere ad ognuno di voi di essere in Pace con Dio e con voi stessi … e di essere in Pace con i vostri nemici … e non scartare i vostri Fratelli … ma metterli al Primo Posto! Chi è Piccolo rappresenta Dio: Dio è all’Ultimo Posto! Quando un vostro Fratello lo mettete all’Ultimo Postoè Dio  che è all’Ultimo Posto! Donategli il Primatocome Dio lo Dona ad ognuno di voi nell’Invitarvi al Banchetto Nuziale … per fare Festa … per Gioire … per Vivere da Figli di Dio! Sono Vivo e Reale in mezzo a voi … e Abito nei vostri cuori: non abortiteMi scartando il fratello e cacciando fuori il nemico, Figli Miei! Siate Gioiosi nell’Amarvi gli uni gli altrie così potete Amare Dio e farMi Vivere nei vostri cuori! Sia la vostra Gioia la Gioia di Dio … e Amate in questo Tempodove il Veleno gettato dagli uominivi porta alla Morte Eterna! Convertite i vostri cuoriAmatevi gli uni e gli altri … e pregate per  raggiungere la Gioia di Dio, Figli Miei! Pregate per i giovani … le Creature che vengono rapiti dal Veleno! Combattete il Veleno e i Falsi Profeti (Gesù Alza la Destra e Benedice) con la Croce e la Preghiera costante, Figli Miei! I giovani sono in grave pericolo: pregate e fategli conoscere il Volto di Dio, Figli! … (Gesù Innalza il Vino e poi Lo dona da Bere a  Teresina e a pasquale:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! (Gesù Innalza il Vino e Beve) … Gesù: EccoMi Amore per ognuno di voi! EccoMi!  Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Ti sei Donato ancora una volta per ognuno di noi, per l’Umanità intera! Gesù: EccoMi! Teresa: Per coloro che non Ti conoscono … per coloro a cui non vieni Donato! Gesù: Mi Dono ancora di più!  Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Senza fare nessuna distinzione … senza scartare nessuno! Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Tu Ami tutti i Figli nella Stessa Misura … e con la Stessa Misura … Ti Doni ad ognuno di noi! Gesù: EccoMi! Teresa: E questo desideri da ognuno di noi: imparare ad Amare tutti con l’Amore che il Padre Dona ad ognuno di noi … imparare a non avere pregiudizi … a non avere giudizi! Soltanto Dio è Giudice! Gesù: Di ognuno di voi e dell’Umanità intera! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E quindi, il nostro Compito è quello di vivere da Figli di Dio … per Amarci gli uni gli altri … senza pensare ai “se” … ai “ma” … ai “perché” … “a quello ha fatto così” … “a quello ha fatto così” … essere uguali, nudi … dinanzi al Padre! Gesù: Nudi … ma Vestiti di Croce! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi, FigliaEccoMi in questo Giorno EccoMi ad ognuno di voinell’avere accolto la Chiamata … e nel rispondere Eccomi nel venire ad Incontrare Dio, la Sua Parola, il Suo Pane! Figlioli, Dio E’ e voi ci Siete per Dio: ricordatevi queste parole! Da soli non potete fare nulla! Dio è il vostro Buongiorno e il vostro Buonaseraperché Lui vi apre gli occhi … Lui vi dona il sonno per ricordare la Morte! All’Alba col Soffio … vi dona la Vita: non dimenticatelo, Figlioli Miei! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Gesù: Vi Benedico col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! Giovanni viene! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! (Giovanni Benedice)PaceGioia Eterna ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace ai cuori che si Donano al Signore! Pace alla Luce che Maria Dona attraverso il Suo Cuore Materno di Mamma! La Mia Fidanzatal’Amata che Mi ha portato alla Gioia Eterna di Incontrare la Crocedi Incontrare il Crocifisso Vivo e Reale attraverso lo Strumento che ha saputo Donare a Dio tutto il suo essere! Chiamata, come Figlia di Dioa Combattere da sola, quella Piccola Formichina a portare l’Umanità alla Fonte della Croce di Dio … per rendere Creature Vive … per Amare il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo! La Visione … la Visione di Dio che Parla con la Voce di Giubilo! L’uomo non ascolta! Mi fermo su questo Giorno … Mi fermo su questa Creatura: alla Visione di Dio … ha spalancato le braccia … non pensando alla sua tenera età … ma a ciò che Dio gli ha chiesto per Salvare l’Umanità! Si è spogliata della sua giovincella età … per vestirsi della Pesante Croce dell’Umanità … quella di Dio è Leggera! E il Mio Cuore si è Acceso nel Giorno che l’ho incontrata: ho Incontrato la Croce … ho Incontrato la Mano di Dio che si è Alzata(Giovanni Alza la Destra)e con gli occhi … lei ha Riconosciuto Me … e Io ho Riconosciuto Dio! Ci siamo Incontrati e da lì … il Sigillo Sacerdotale è stato messo dal primo istante! Vi Invito a Conoscere il Pane di Dioattraverso lo Strumento che Dio ha Scelto … attraverso la Creatura spogliata dalle cose del mondo, dalla sua giovincella età … per vestirsi con gli Abiti Pesanti … da Combattere l’Umanità sorda e cieca! Vivete ancora questo Amore … vivete il Vangelo … vivete il Pane Spezzatoe pregate affinchè le Mura si uniscono ancora: le Mura della Chiesa, Figli Miei! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E vi Benedico! … (Giovanni dona ai Figli la Benedizione e un bacio)Pace al Tuo Cuore, Strumento Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Come stai? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Dove sei stata? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: E cosa stai facendo ora? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: E cosa vuoi dirMi? Teresa: Benvenuto, Giovanni! Piccolo Giovanni: Bentrovati … nel Pane e nella Croce!  Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci Gioiosi in questo Giorno … Gioiosi nell’avere avuto …  la Visitazione di Maria! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Ma nell’avere sempre, in Eterno … tutto il Cielo in mezzo a noi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Come lo era quel 5 … di 36 anni fa! Parla ancora! Teresa: Eccomi, Giovanni! Eccoci nel preparare i nostri cuori ai Giorni che verranno … e in particolare al 15 … per essere tutti quanti Uniti in Un Solo Cuore! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: In Un Unico Grido d’Amore verso il Padre! Ed Eccoci nel pregare! Accompagnateci sempre … guidateci attimo dopo attimo! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Non hai nient’altro da dirMi? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi … ho detto tutto Io! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! EccoMi, Figlioli … Consolate MariaVivete questo Giorno: Innamorati! Innamoratevi sempre di più della Preghiera costantedel vivere l’Ardere del Cuore del Padre per ognuno di voi! Pregate ancora per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi, per il Papa! E vi Benedicocol Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice) Pace ad ognuno di voi!  Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Pace a questo Giorno che Dio vi ha Donato nella Luce del Suo Amore … nella Luce della Croce! Vivere questo Giorno è ricordarsi che Dio ha Guardato l’Umanità … e Si è Chinato sull’Umanitàancora da Padre … da Padre Misericordioso nel Donare ai Figli un Albero di Vitauna Roccia! Ho girato il mondo intero cercando la Croce! Ovunque sono andato … ho trovato solo richieste di Miracoli! E nessuno si è mai chiesto che Miracolo poteva Donare di più Dio! Si è fatto Pane per tuttiSi è SpezzatoSi è Donato come Cibo e Bevandama nessuno ancora riesce a comprendere il Miracolo di Dio! Suo Figlio … L’ha Mandato sulla Croce e ha chiamato tutti quanti: Figlidonandogli la Vita Eterna! E in questo Mistero del Suo Amore si è fermatoChiamando una Piccola Creatura, una Cocciuta … dove gli ha detto: “Vuoi aiutarMi a portare la Croce?” … E lei ha risposto: “Eccomi!” … Quando ho sentito parlare di Croce … il mio cuore è rincuorato: ho trovato la Croce! Ovunque sono andato … ho trovato Miracoli su Miracoli … ma non ho trovato la Croce … ho trovato la Croce gettata: “Toglietemela … toglietemela … non la voglio!” … Questa piccola fanciulla … questa piccola contadina, così come la chiamavo Io e lei si arrabbiava dicendo: “Non ho mai lavorato la terrama la Terra di Dio … sì!” … ha saputo Abbracciare la Croce e DonarLa! E da lontano sono partito per Incontrare la Croce L’ho trovata e Mi sono fermato! Era bella da portarLa … ed è bella da assaporarLa: è il Gusto di Dio che Dona il Suo Amore attraverso la Croce! ChiedeteLa semprenon scaricateLa la Croce … portateLa … il Suo Peso è Leggero, non è Pesante … il Peso Pesante Lo porta Gesù, il Padre … per ognuno di noi! Lo Strumento aiuta Gesù a portare la Croce: non dimenticatelo! E’ questo che gli è stato chiesto: “Vuoi aiutarMi a portare la Croce?” … “Eccomi! Eccomi!” … Crocifissa dal primo istante che Gesù gliel’ha chiesto! E’ così che dobbiamo stare: Crocifissi con Gesù … e Combattere con la Croce … e Combattere i Falsi Profeti e il Veleno(Il Calice Vivente Alza la Destra e Benedice) … e Vincere la Battaglia del Cuore Immacolato di Maria! Cuore Immacolato di Maria! Ma voi, vi rendete conto cosa vi viene a dire Dio? Il Cuore Immacolato di Maria Trionferà … e voi ci sarete … tutti … e anche i vostri Cari … perché tutti saranno chiamati a vedere quel Giorno … con Dio … con Maria … con tutti i Servi Inutili … e tutti vedrete! E’ il Miracolo di Dio … la Verità … ciò che Dio ha Promesso da sempre! Non Lo vedrà solo lo Strumento o l’Altro … Lo vedrete tutti … l’Umanità intera … tutti i Figli Ministri! Preghiamo ancora e diciamo: “Padre, donaci le Croci … non ce Le fare gettare … donaceLe … perché Tu L’hai portata per tutti noi … e noi dobbiamo somigliarTi a Immagine e Somiglianza!” … EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Non Mi devi dire niente? Teresa: Eccomi! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai Figli) Benvenuto! Il Calice Vivente: Bentrovati a tutti quanti … con la Croce! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Ce L’hai sempre indicata e continui ad indicarceLa attimo dopo attimo! Il Calice Vivente: Come vi indico la Porta-Dio! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Ed è grazie a questa Croce … che ognuno di noi ha il Tutto di Dio! Abbracciando la Croce … si ha la Vita Eterna! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Ed è Leggera … se si porta col cuore spalancato! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Ed è quello che ci avete … non solo Insegnato … ma dimostrato con la vostra Vita! Il Calice Vivente: Come Due Buon Samaritani … come ci chiama lo Strumento! EccoCinel DonarCi ancora! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Hai finito? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi, Figlioli! Vi Invito ancora ad essere costanti con la Preghieraad Amarvi gli uni gli altri! Dio Ama e vuole essere solo Amato! E chiedo ad ognuno di voi: Innamoratevi di Dio, del Suo Pane, della Sua Parola … e Vincete il Male con il Bene! E’ questo che dovete fare, Figlioli Miei! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi Benedicocol Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! EccoMi! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Come stai? Pasquale: Eccomi, Giovanni … bene, bene! Il Calice Vivente: EccoMi, Figlio … vai avanti sempre! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Con la Mia Mano! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Prega per la Pace! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Prega affinchè il Veleno gettato dagli uomini … si allontani! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi, Giuseppe il Buono! C’ho 3 Anni! (Giorno 4 è stato l’Anniversario della sua Nascita) Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi per tutto ciò che fate! EccoMi … perché vi ricordate ancora! Ma siamo Uniti con i Due Giovanni: EccoCi nel Donarvi l’Amore! Pasquale: Per me sei sempre il mio bambino! Il Calice Vivente: EccoMi, piccolino! … (Il Calice Vivente Impone le Mani sui Figli per la Benedizione:)Che Dio Dona ad ognuno di voilo Sguardo di Papà e di Mamma! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Che Dio lascia Scendere su di voila Sua Misericordia Infinita! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Che Dio Dona ad ognuno di voila Gioia e la Luce del Suo Cuore! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: E vi Benedica Dio Onnipotente … che è Padre, che è Figlio e che è  Spirito Santo Amore Maria! Andate in Pace, Figli del Mio Cuore! Tutti: Rendiamo grazie a Dio! Giulia: Dove siete? Cosa avete in mano? Cosa avete preparato? Una rosa rossa, una bianca e una gialla! Sono quelle che ho regalato alla Mamma … avevo tolto tutte le spine! Dove le piantate? Devo piantarle io? Eccomi! Dove? Eccomi! Cosa state facendo ora? Andate a Salvare? Avete visto? Mi è stato donato un altro Rotolo uguale al Primo! Aiutatemi … non lasciatemi sola! I Due Giovanni: Non temere, Roccia di Dio! Giulia: Eccomi! Le Schiere non stanno ancora uscendo … stanno aspettando! Noi possiamo Salutare i nostri Cari … anche quelli appena arrivati! Eccoci, Cari! Noi ci vediamo ancora durante la Preghiera! Finisco il Lavoro e vengo … vengo anch’io con Voi! No, non dimentico dove piantare le rose! Eccomi! Eccomi, Giovanni! Eccomi! Ci vediamo dopo!

 

 

 

2a DOMENICA DEL MESE

8  AGOSTO  2021

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! La Madonna: Nella Gioia di essere la Mamma del Figlio di Dio(La MadonnaBenedice) Glorifico il Padre, il Figlio, lo Spirito Santo … Amore Donato da Dio per Abbracciare l’Umanità intera e ognuno di voi, Figli Miei! Vivete il Giorno del Signore nell’Amarvi gli uni gli altri nel portare il Pane di Dio a tutte le Genti … e nel Visitare i vostri cuori … Incontrerete Gesù Spezzato e Intero in ognuno di voi, Figli Miei! Nell’essere Mamme e Mamme di Gesùsiate costanti attimo dopo attimo nell’accogliere la Parola di Dio, l’Amore che Dio dona ad ognuno di voi nella Carezza di Dionel dire: Figlioli, Camminate e Guidate il Gregge che Dio ha Donato ad ognuno di voi … Chiamando a Nome e a Nome! Visitate il Popolo di Dio … rimanendo Figli ai Piedi della Croce … e Spezzate quel Pane Orante che Dio Dona ad ognuno di voi! Ma vivete questo Giornopregando per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa! Ma unite le vostre mani con la Catena del Mio Santo Rosario e pregate per la Pace, Figlioli! Pregateaffinchè il Veleno portato dagli uominiscompaia attraverso il Rosario, attraverso la Preghiera, attraverso l’Amore! Amate tutti i Fratelli … non ci siano divisioni tra di voi! Rimanete la Chiesa del Mio Cuore Immacolato … Addolorato per l’Umanità lontana, sorda e cieca! Ma voi rimanete vigili nell’Attesa del Mio Cuore, Figlioli! Preghiamo, Figli … preghiamo per i Grandi del mondo! Non dimenticate durante la Giornata di pregareaffinchè i cuori che non sono all’Ascolto di Dio … diventino cuori di Preghiera, cuori di Amore, cuori di Pace, Figli! Io sono la Mamma di ognuno di voisono la Mamma di Gesù … e L’ho portato nelle Mie Braccia per DonarLo ad ognuno di voi … L’ho Abbracciato quando è Sceso dalla Croce e Lui Mi ha detto: “Ecco i Tuoi Figli!” … ed EccoMi ancora a Guidarvi … ad Accompagnarvi sulla Viuzza Stretta … sulla Viuzza del Vangelo … sulla Via della Croce, che è l’Unica Verità! E con la Croce  Combattete i Falsi Profeti e il Veleno! … (La Madonna Alza la Destra e Benedice) Sono fuori e hanno il Tempo Libero, Figli Miei! Siate costanti ancora nell’Amarvicostanti ancora nel prendere il Pane Spezzato, la Parola di Dio, il Vangelo … e di Crescere … e di Camminare passo passo nella Luce di Dio, Figli Miei! Vi Amo tutti, come Mammae vi chiedo di Salire con Me la Vigna, l’Arca, i Remi, le Capanne e le Barche! Non dimenticate tutto questo … non dimenticate l’Amore di Dio che Si Dona e Invita i Figli ad essere Vigilanti nei Tempi che verranno ancora! Pregate, Figlioli Miei … e la vostra Preghiera fatela arrivare al Cuore del Padre! FateLa Piccola, ma Semplice … sia un Colloquio d’Amore tra Padre e Figli … tra Figli e Papà  e Dio Ascolta il grido dei cuori di ognuno di voi, Figli Miei! Vigilate nel Camminarenon guardate, non ascoltate i rumori del mondo, Figlioli! Siate saldi nel rimanere nella Viuzza Stretta, Figli! Vi Invito ancora a pregare per la Chiesa tuttaaffinchè le Mura si uniscono … e la Pace Trionfi nell’Umanità intera! Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Cocciuta? Giulia:  Eccomi, Mamma! La Madonna: Vuoi venire un istante con Me? Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Vieni! Giulia: Eccomi! La Madonna: Figlia? Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Anima Mia, hai guardato tutto? Giulia: Eccomi, Mamma … ho guardato tutto! E’ bello rimanere al Banchetto Nuziale e vedere tutti i Figli! E’ bello ciò che Dio ha preparato per ognuno di noi! Ma l’altro: ciò che avete lasciato nel mio cuore come Rotoli … e quello che ha lasciato Gesù … è Grande come il Primo … ma le cose … le parole cambiano e anche le cose, Mamma! E Vi chiedo sempre la Costanza e la Forza di tenerLi custoditi! Sono certa che non vengono Aperti fin quando Voi non lo dite … e so che Uno dovrò AprirLo! Mammina, io Vi ho consegnato tutto ciò che ho raccolto: i cuori, i sussurri della Famiglia e dei Figli … ma ve li consegno ancora! E vi consegno il niente della mia Giornata e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Mammina, metto nel Tuo Cuore di Mamma! E mi prendo la confidenza di dire: Tuo … perché sei mia Madre … sei la Mamma di ognuno di noi e le distanze non vanno tenute … dobbiamo stare stretti stretti! Vi consegno … vi dono tutti quelli che si affidano alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare! E Vi dono anche tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Mamma, non sappiamo dove andare … Tu sei il Porto sicuro … la Nave dove noi possiamo entrare … il Tabernacolo che ha portato il Figlio di Dio … ed essendo Figli … veniamo anche noi in quel Tabernacolo, Mammina! Eccoci Oggi a Te … stretti al Tuo Cuore, rivolti  al Tuo Cuore: la Tua Mano può cancellare tutti i  Veleni! Il Tuo Cuore di Mamma Trionferà … e noi siamo pronti nell’aspettare il Trionfo … così saremo Tutti Uniti … non ci divideremo mai più! Mamma, se qualche Figlio cade … fatemelo alzare! Donatemi ancora la Costanza e la Forza … ed Eccomi ancora per l’Eternità! Il mio Eccomi lo rinnovo attimo dopo attimo … rinnovando quello della Famiglia! Eccoci! La Madonna: Anima Mia, dona a tutti i Figli l’Amore e la Misericordia che Dio ti ha Insegnatodona all’Umanità intera la Croce del Mio Figliolo Gesù! Figli e Famiglia … Amatevi gli uni gli altri! Dio è Amore … e ciò che vi chiede ad ognuno di voi ad ogni Visitazioneè di AmarLo … di chiamarLo: Papà! Donate le vostre mani … Dio non le lascerà vuote, Figlioli! Siate costanti ancora nella Preghiera! Vivete sempre il Vangelo! Ad ogni Creatura che bussava alla Mia porta … gli Donavo la Parola di Gesù, il Pane di Dio … e non lasciavo nessun Figlio senza il PaneSpezzavo il Pane con tutti! Fatelo anche voi, Creature Create da Dio a Immagine e Somiglianza! A voi, Figlioli Ministri … vi dico ancora: Spalancate le porte al Mio Figliolo Gesù … e vivete il Suo Amorevivete il Ministero del Sacerdozio … nel Camminare e nel Donarvi! Sia la vostra Parola … l’Amore di Dio e il Pane … e Allargate le Braccia … Abbracciando l’Umanità sorda e cieca … parlando di Gesù, Figli! Cocciuta? Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Ciò che hai vissuto … tienilo stretto! Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Vivi ancora l’Amore che Dio ti Dona … e quando Si vuole poggiare….! Giulia: Io sono sempre pronta … Eccomi! La Madonna: EccoMi Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi   con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce (La Madonna Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLi Alti e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figlioli Miei! Vivete ancora questo Ardere del VangeloSpezzateLo ancora … MangiateLo ancora … e DonateLo ancora, Figli Miei! Vi Amo tutti e vi Benedico con la Croce del Mio Figliolo Gesù! Sia la Pace di Dio a riempire i cuori di ognuno di voi, Figli … Pace! Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Ecco l’Acqua Zampillante di Gesù! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: Bevi! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: Come stai … dove sei stata e cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Mamma … sto bene! Sono stata dove mi avete portata Tu e lo Strumento … per fare le Cose del Padre! La Madonna: EccoMi! Parla! Teresa: Mammina? La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccoci in un’altra Seconda Domenica … Benvenuta! La Madonna: Bentrovati ad ognuno di voi nell’Incontrare l’Amore di Dio attraverso una Fanciulla che il Padre ha Chiamato per dirgli: “Dona all’Umanità intera la Luce del Mio Cuore!”Donando il Mio Figliolo ho Donato la Luce … La Dono ancora! Ma chiedo ad ognuno di voi di pregare affinchè l’Umanità diventa: Figlia di Dio! EccoMi! Teresa: Eccoci, Mammina … ed è proprio questo che attimo dopo attimo … ognuno di noi deve ricordare: di essere Figli di Dio … di non interrompere mai il Colloquio d’Amore con il Padre! E chi più di Te che sei la Mamma di ognuno di noi … ci può accompagnare verso Dio! Tu sei il Tabernacolo vivo ed Eterno! La Madonna: EccoMi! Teresa: Custodisci nel Tuo Cuore … Gesù Vivo … e  Lo Doni attimo dopo attimo! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccoci, Mammina … Eccoci per tutto ciò che attimo dopo attimo … venite a portarci! Eccoci per il Tuo Amore … anche quando noi Ti scartiamo … Vi mettiamo nemmeno all’ultimo posto! La Madonna: Non c’è per Noi un posto … i Figli preferiscono le cose del mondo! Per il Padre, per il Figlio e per il Mio Cuore di Mamma … non c’è neanche l’ultimo posto! Bussiamo nei vostri cuori … e Dio ha Piantato l’Albero della Croce in questo Luogodove ci sarà il Trionfo del Mio Cuore nell’Umanità intera … perché tutte le Genti vedranno la Promessa di Dio! Vigilate e Combattete i Falsi ProfetiCombattete  il Veleno che tortura i Figli nel farli cadere! EccoMi! Teresa: Eccoci, Mammina … Eccoci … questo ciò che dobbiamo fare: ricordarci sempre che c’è il Veleno pronto a portarci via … perché è scomodo che noi siamo sulla Croce … o almeno ci proviamo! La Madonna: Quando si è, non si prova … si rimane! E lo Strumento raccoglie tutti i Figli e li porta ai Piedi della Croce! EccoMi! Parla ancora! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Mammina, il Tuo Amore di Mamma … ci Insegna anche ad Amare la Santa Sofferenza! La Madonna: Se si gettanon si Abbraccia la Croce … e con la Santa Sofferenza si Cresce e si Conosce Gesù, il Suo Amore: l’ha Abbracciata per ognuno di voi … e La porta ancora! Ma si poggia sui Figli che Ama … e Gesù Ama tutti i Figli! Non tutti i Figli portano la Croce … non tutti i Figli portano la Santa Sofferenza … e lì si cade dove c’è il Veleno! Ma c’è una Cocciuta che è un pò più Cocciuta di tee bussa sempre al Cuore del Padre per raccogliere ciò che trova a terra: i Figli! EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: Parla ancora! Teresa: Eccomi! Mammina? La Madonna: EccoMi! Teresa: Ci avviciniamo al 15! La Madonna: FateMi Compagnia! Pregheremo nel Giorno del Mio AddormentarMi e poi SvegliarMi! Teresa: Eccoci, Mamma … Eccoci … ci sono tutti questi Giorni che sono uno più Ricco dell’altro dell’Amore di Dio! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: Viveteli con la Preghierae non dimenticate nessuno dei Figli, non scartate nessuno Spezzate il Pane e MangiateLo con tutti: cercate i Figli drogati, i Figli carcerati, i Figli scartati … e donategli il Sorriso e la Mano del Padre, che è in ognuno di voi, Figli Miei! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi ancora! Parla ancora, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Mammina … è sempre importante che ognuno di noi abbia come obiettivo la Vita Eterna! La Madonna: EccoMi! Teresa: Ogni azione deve essere misurata … per non mettere il piede fuori strada … ma seguire attimo dopo attimo ciò che Gesù, ciò che Tu, ciò che il Padre … venite a dirci … avete detto … e continuate … e continuerete a dire! La Madonna: EccoMi! Teresa: E non perdere mai di vista …! La Madonna: Il Calice Vivente usava: il Metro della Croce! Non dimenticatelo! Teresa: Eccoci! La Madonna: Anche Loro sono al Banchetto … a Gioire e a fare Festa! Teresa: Eccoci, Mamma! La Madonna: EccoMi! Teresa: E quindi, la nostra Gioia è Grande nel sapere che sulla Terra è soltanto un passaggio … ma ciò che ci aspetta in Dio … è la Vita Eterna … dove c’è soltanto l’Amore … tutto è in funzione dell’Amore! La Madonna: EccoMi! Teresa: E allora già noi che conosciamo … noi che sappiamo ciò che ci aspetta … dobbiamo vivere questo piccolo Tempo che Dio Dona ad ognuno di noi … e quando desidera ci riporta a Casa … per ricordare attimo dopo attimo di essere Figli … e per dimostrarlo e mostrarlo agli altri con la nostra Vita! La Madonna: Facendo quello che faceva Domenico: tenere il teschio della sorella Morte … per ricordare l’Abbraccio della Croce … l’essere Vivi con Gesù!Teresa: Eccoci, Mamma! La Madonna: EccoMi, Figlia! Teresa: Eccomi! La Madonna: Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! La Madonna: Figlioli, vivete questo Amore questo Pane che Dio viene a Donarvi ancora ad ognuno di voi! Il Pane che Dio Dona è il Vangeloma è anche il Suo Corpo: Si è Donato per tutti e Si Dona per tutti attimo dopo attimo! Non dovete gettare il Vangelo di Dionon dovete calpestare la Crocema Vivere a Immagine e Somiglianza di Dio! Voi siete i Figli di Dio … e Dio vi ha Chiamati uno ad uno … per Lavorare nel Giardino … per portare la Pace … per donare la Pace a tutti quanti … e far scomparire le Guerre! Siate ancora più costanti nella Preghierachiamando Dio: Papà! Figlioli, ma ciò che vi chiedo è di pregare per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa! Fatelo col cuore aperto voi: Abitanti dell’Albero della CrocePiantati … voi Chiamati da Dioa Liberare l’Umanità dall’essere sorda … dall’essere cieca! Dio l’ha fatto con voi: vi ha Chiamati! DonateGli le mani … e vincete la Battaglia con Me (La Madonna Benedice) del Cuore Immacolato e Addolorato per l’Umanità che è lontana! Vi Amo tutti, Figlioli! Tutti: Anche noi! La Madonna: E vi Invito a Crescere e a Spezzare e ad Impastare il Lievito di Dionell’Amore! (La Madonna dona un bacio ai Figli) Vi Amo tuttie vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo … Amore che Dio Mi ha Donato … Maria! Giulia: Mammina, come sei Bella! Il Banchetto Nuziale! Mamma! La Madonna: Vedi, Figlia! Giulia: Eccomi! Ora … cosa fate ancora Tutti quanti? Pregate? Per togliere il Veleno gettato dagli uomini! Io il Lavoro l’ho finito … e il Padre me ne ha donato altro … e quando lo finisco … vengo ad aiutarVi! Le Schiere stanno festeggiando al Banchetto Nuziale … usciranno dopo! Io cosa devo fare, Mamma? Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Ora Salutiamo i nostri Cari … tutti quanti … gli ultimi arrivati … quelli di poco fa! Eccoci! Eccoci, Cari! Noi ci vediamo ancora durante la Preghiera … ma Vi Salutiamo! (La Madonna intona la Lode salutando con le Mani e lo fanno anche i presenti:) La Madonna: Ave, Ave, Ave Maria! … Ave, Ave, Ave Maria! … Ave, Ave, Ave Maria! … Ave, Ave, Ave Maria! … (La Madonna continua il Canto nella Lingua dell’Amore:) Piccola Fanciulla Chiamata da Dioper Onorare il Cuore del Padre! Vergine Santa Creata dal PadreInnamorata dal Suo Baciare le Labbra e Unire il Cuore al Cuore Vivente della CroceVieniScendiAccarezza l’Umanità che ha Sete … che ha Fame … e ha bisogno della Carezza di Dio! Vieni, Maria! Vieni, Creatura! Vieni e rimani con noi! Giulia: Mamma, è bello ciò che hai detto! La Madonna: E’ il Canto che ho fatto prima! Giulia: Eccoci, Mammina! Eccoci nella Costanza … nell’Amore di essere Figli Liberi … ma Figli di Dio: questo vogliamo essere … e Tu vieni per questo, Mamma! La Madonna: Vi Amo, Figlioli! Tutti: Anche noi, Mamma! La Madonna: E vi Benedico … lasciando Scendere la Mia Corona di Spine! Giulia: La Tua Corona? Eccoci, Mamma … falla Scendere sempre … affinchè le Spine ci tengono Uniti … e non ci fanno cadere, Mamma! La Madonna: EccoMi, Figli! (La Madonna Impone le Mani sui presenti:) L’Amore di Dio, la Luce di Dio, l’Ardere del Suo Cuorevi Benedica col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo! Andate in Pace! Tutti: Rendiamo grazie a Dio! Giulia: Mammina!

 

 

GIOVEDI  12  AGOSTO  2021

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! (Gesù Benedice) GESU’: Nel DonarMi ad ognuno di voi, Figlio di DioGlorifico il Padre Altissimo … Ora e per l’Eternità … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Venite a Bere l’Acqua Zampillante del Mio Amore! Vigilatevenite nell’Orto: Uniti nell’Amore della Croce … preghiamo affinchè l’Umanità intera sia unita al Cuore di Dio nella Pace! Figli, il Grido del vostro Cuore verso il Padre è il Grido della Pace: chiedeteLa con le braccia spalancate e col cuore aperto, in questo Tempo! L’Amore sia la Fonte Viva di ognuno di voi, Creature Mie! Il Veleno gettato dagli uomini non si è mai fermato: Gridate più forte e pregate, Figlioli! Ciò che vi viene detto non è Verità: ignoratela! Ciò che vi dico: Pregate, pregate, pregate e rimanete Uniti! Con la Preghiera della Famiglia di ognuno di voi … Dio Opera … può Alzare il Dito e può AbbassarLo! Chiede ad ognuno di voi la Preghiera costante … e la Preghiera costante si raggiunge con l’Amore, Figli Miei! ArdeteAmatevi gli uni gli altri … così potete Combattere il Male e Vigilare sul Bene … e Bere l’Acqua Zampillante e Guarire da ogni Male! Ma venitepreghiamo nell’Orto degli Ulivi! Ciò che vi chiedo ancora: pregate per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi, per il Papa! Con le vostre Forze della Preghiera costante e dell’Amore Forte, Ardente, Pieno di Gioia Combattete il MaleGuarite le Mura che si sono rovinate dai mali degli uomini! Siate costanti, Figli Miei … Saldi nel guardare il Volto della Croceil Volto del Padre … e guardatevi bene di non puntare il dito a nessuno dei Figli: Amatelicosì come li ho Amati Io dall’Alto della Croce! Nel Camminare lungo le vieho lasciato la Scia della Croce e dell’Amore: quello Costante … quello che non ha Limiti e né Misure! Siate Forti, Figlioli: i Tempi vi erano stati annunciatinon scartateli, non dimenticateli … viveteli passo passoe ciò che vi chiedo è l’Amore! Con l’Amore ho Sconfitto il Nemicoe così farete anche voi … essendo Vigilanti nel Padre, nel Figlio, nello Spirito Santo Amore Maria! Figlioli, ora venite con Menon tardatesaliamo la Vigna, l’Arca, i Remi, le Capanne … non dimenticate le Barche! Siate coscienti di tutto ciò che Dio vi ha Donatonon dubitate della Parola del Padre! L’Amore è ciò che vi unisce al Padrenon spezzate il Filo, Figlioli Miei … ma prendeteLo e portateLo ad altri Fratelli! Ma siate ancora costanti nell’essere Figli di Dionel vivere il Vangelonello Spezzare il Pane-Dio-Amore! E Dio è Uno e Trino … e Si Dona ad ognuno di voi Vivo e Reale … viene a Visitarvi … viene a Guarire le ferite! DonateMi le vostre mani e fatevi aiutare a Salvare i Piccoli, i Poveri, gli Emarginati … non lasciate nessuno fuori del Pane di Dio, Figli Miei! Pregate per i Potenti affinchè l’Amore di Dio dona l’Ardere dei propri cuori … affinchè ascoltino l’Amore che Scende per far diventare i loro cuori Vivi e Ardenti! Pregate ancora, Figlioli Miei! Siate costanti: non conoscete ancora i Tempi che verranno! Combattete i Falsi Profeti(Gesù Alza la Destra e Benedice) Combattete il Veleno(Gesù Alza la Destra e Benedice) … ma pregate per il Veleno che gli uomini lasciano scendere! Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi venire un altro istante con Me? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vieni! Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Anima Mia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Hai visto? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Tutto è al loro posto nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù … dove l’ho portato … ed Eccomi nel donarVi tutto ciò che vedete attimo dopo attimo! Il Vostro Amore è così Grande … e ci Amate così con una Misura Smisurata! Gesù, Eccomi ancora … Eccomi ancora per l’Eternità! Avere incontrato il Vostro Amore, la vostra Luce, la vostra Verità … e ho donato il mio Eccomi! Cosa avrei fatto senza la vostra Amicizia, senza la vostra Conoscenza? Gesù, Eccomi ancora … ed Eccomi ancora con le mie mani vuote col niente della Giornata e ve li consegno … e vi dono tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! E vi consegno i cuori e i sussurri della Famiglia, dei Figli: li ho raccolti e li consegno a Voi! E consegno a Voi … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare! In questo Giorno … ancora più ardentemente … Vi consegno tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Gesù, Tu sei il nostro Tutto … il nostro Unico Amore … Tu sei le nostra Fonte Viva di Salvezza … e noi siamo i Tuoi Figli! Mi Inchino dinanzi ai vostri Piedi, Gesù: chiedo ancora di lasciarmi Cocciuta … affinchè possa, come una pietruzza … bussare ai cuori di tutti i Figli e dell’Umanità intera! Gesù: Sei Cocciuta: è così che il Padre ti ha Mandata! Vivi ancora l’Abbraccio della Crocedel tuo Eccomi, Figlia Mia! Ciò che ti è stato consegnato … tutti i  Rotoli che porti … sono per l’Umanità intera: sii Vigilante, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi nell’essere Vigilante …  Eccomi nell’essere sulla Croce … Eccomi nell’essere tua Figlia … nel prendere le Tue Mani, Gesù … per donarLe a tutti … e Spezzare il Pane … e Saziare l’Umanità … e Dissetarla col Tuo Amore! Gesù: Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi nel fare la Tua Volontà … il Servizio della Carità! Gesù: EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre!  EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili!  EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLi Alti e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! La Luce di Dio Scenda su di voi come Amore di Dioper Donare ad ognuno il Grido della Parola del Padre! Pace ai vostri cuori! … (Gesù Benedice) Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù:  Ecco l’Acqua Zampillante del Mio Amore! Ecco … Bevi! Ecco l’Acqua Zampillante! Come stai? Teresa:  Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Dove sei stata? Cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, GEsù … sto bene? Gesù: EccoMi! Teresa: Sono stata dove mi hanno portato Maria e lo Strumento … a fare le Cose del Padre! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E cosa … cos’è che Mi devi dire? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù, Eccoci ritrovati in un altro Giovedi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci nell’Ora dell’Orto! Eccoci in questo Tempo … ad essere qui con Te … a non essere dispersi altrove … ma essere ad ascoltare la Tua Parola! Gesù: Ma molti Figli si stanno perdendo in questo istante: il Veleno degli uomini cammina e i Figli non si rendono conto di perdersi nei rumori del mondonon ascoltano la Campana che suona nei loro cuori, il Grido: “Figli, venite alla Fonte Viva! AmateMi! Il Mio Amore è sempre presente dinanzi alla porta dei vostri cuori! Non tardate!” … Pregate, Figlioli … l’Umanità è in pericolopregate, pregate! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci nell’essere tutti Uniti! Gesù: EccoMi! Teresa: Nell’essere Uniti con l’Amore! Con l’Amore si può far Conoscere a tutti la Verità di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: E Amando il Fratello … Dio entra attraverso quel gesto d’Amore, quello sguardo … e parla al cuore di quel Figlio … utilizzando ognuno di noi come uno Strumento! Gesù: Ognuno di voi è uno Strumento di Dio se si lascia guardare dal Padrenell’Umiltà, nella Carità, nel Perdono, nel Tutto di Dio! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Cosa c’è? Teresa: Eccomi! Gesù: Figlia, CI DONIAMO!  Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amore … secondo le Intenzioni del Padre … per la Chiesa tutta, per  tutti i Figli Ministri, per i Vescovi, per il Papa! Quando vi chiedo di pregare … significa che Dio Conosce ogni cosa … e Invita ognuno di voi a pregare secondo le Sue Intenzioni! Dio vede e sente ogni cosachiede aiuto ad ognuno di voi! Fatelo, Figlioli! EccoMi! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane e Gesù Innalza il Pane:) … EccoMi! EccoMi Spezzato! EccoMi Amore Intero per ognuno di voi e per l’UmanitàFigli, Famiglia! (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria!  (Gesù Innalza il Vino:)   EccoMi Amore … per ognuno di voi, per l’Umanità intera intera, Figli Miei! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale:)  Gesù: EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino, Lo Innalza e Lo fa sgocciolare nel Vino e poi Lo Mangia:) Gesù: EccoMi Amore per ognuno di voi … per l’Umanità intera, Figli Miei! … (Gesù dona il Vino a Teresina:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! (Gesù dona il Vino a Pasquale:) Gesù: EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! (Gesù Innalza il Vino e Beve:) Gesù: EccoMi Amore! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io rimango a pregare nell’Orto degli Ulivi … e chiedo ad ognuno di voi di Consolare il Cuore di Mia Madre e di farGli Compagnia nel Giorno che si è Addormentata e poi si è Svegliata … per rimanere sempre con voi, Figlioli! Io rimango a pregare per tutti i Flagelli che scenderanno per mano d’uomo! Siate vigilantinon puntate il dito verso il Padre: non è il Padre che manda i Flagelli … sono gli uomini! Accogliete con Amore tutti i Fratelli! Accogliete con Amore coloro che perderanno il senno! E vivete Crocifissi per Amore, Figli Miei! Io rimango a pregare per ciò che non conoscete! EccoMi! … (I presenti si avvicinano a Pasquale e Teresina per ricevere il Pane e il Vino.) EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù:La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risortanel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! La Gioia Piena è venuta ad Abitare nei vostri cuori! Figlioli, non gettate ciò che Dio vi Dona … ma quando uscite portate l’Amore del Padre ovunque andate … ciò che avete ricevuto fateLo Crescere e DonateLo a tuttie così vi riconosceranno come Figli di Dio nell’Amore … e nell’essere Pieni dell’Amore del Padre che è venuto  ad Abitare dentro di voi, Figli Miei! Siate Pacifici! … (Gesù Benedice) Siate Veri Figli dell’Ardere del Padre …  dell’Ardere del  Caliceche Dio ha Donato all’Umanità intera e Lo Dona ancora! Crescete in questa Amicizia, Intimità che Dio Dona a tutti i Figli … l’Intimità del Suo Cuore … l’Intimità del Suo Amore … l’Intimità della Croce per ogni Figlio! Innamoratevi sempre di più del Mio Amore, Figlioli! … (Gesù Innalza il Vino e ne dona da Bere a Teresina e a Pasquale:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! (Gesù Innalza il Vino e ne Beve) Gesù: EccoMi Amore per ognuno di voi, per l’Umanità sorda e cieca! EccoMi!  Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Gesù … Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Ti sei Donato ancora per ognuno di noi … per l’Umanità intera … per tutti coloro che non ti conoscono … per tutti coloro a cui vieni negato … per tutti coloro che vorrebbero riceverti, ma non Gli vieni Donato! E allora Tu Ti Spezzi e Ti Doni attimo dopo attimo per l’Umanità intera! E quando ogni Figlio … apre il cuore al Tuo Amore … sente la Voce di Dio … sente tutto l’Amore Donato! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: E’ per questo che sono Salito sulla Croce: per DonarMi a tutti … senza scartare nessuno dei Figli! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Parla ancora! EccoMi! Cos’è che Mi devi dire ancora? Teresa: Gesù, in questo Giorno in cui il Calice Vivente è Nato sulla Terra … il nostro cuore è gioioso … ancora di più è gioioso sapendo che è sempre Vivo e Reale in mezzo a noi! Gesù: EccoMi … sta Celebrando al Banchetto Nuziale sta facendo Festasta pregando per l’Umanità intera … e per questo Veleno che vi avvolge! AiutateLo anche voi a pregare! Siate Pacifici gli uni gli altri: è così che si raggiunge la Vittoria, Figlioli!  Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Questo Veleno che l’uomo ha creato … non è pericoloso soltanto per il corpo … ma soprattutto per l’Anima … perché crea tutta una situazione di divisione … di solitudine … di diffidenza verso l’altro … ed è questo…! Gesù: E tutti gridano sputandoci in facciama non è il Padre, non sono Io, non è lo Spirito Santo … non è l’Amore di Mariasono gli uomini! Non prendetevela con Dioma pregate, pregate per i vostri nemici … pregate  per questi Figli … affinchè la Pace sia una sola: quella della Croce, Figlioli! E la Pace si raggiunge con la Croce e con l’Amore! Teresa: Eccoci, Gesù! Eccomi! Gesù: EccoMi … cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci nel Camminare aspettando e preparando il nostro cuore al Giorno dell’Assunta … ricordando sempre Vive le parole dei Due Giovanni e in particolare del Calice Vivente! Gesù: Non le ferie di Augusto … l’Assunzione di Maria! Teresa: Eccoci, Gesù … nello stare tutti Uniti! Gesù: Nel pregare! Teresa: Nel pregare per ciò che è nei Vostri Cuori! Gesù: EccoMi! Teresa: Per la Volontà del Padre, della Mamma e del Figlio! Gesù: EccoMi, è ciò che dovete fare in quel Giorno: Uniti, Piccolo Gregge … Donate al Padre … l’Amore! Teresa: Eccoci, Gesù … fa che il cuore di ognuno di noi sia pronto in quel Giorno … per potere accogliere tutto ciò che vorrete a Donarci … tutto ciò che verrete a dirci! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Cosa c’è ancora? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi,  Figlioli … vi Invito ad essere costanti: siete importanti al Padresi poggia su di ognuno di voi per costruire la Pace tra gli uomini! I Popoli sono divisi … perché non conoscono l’Amore di Dio! Siete voi a portarLo e a donarLo a tutti! Nelle vostre mani Dio Si è poggiatonon diteGli di noma i vostri cuori siano Pieni dell’Eccomi dell’Amore! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Gesù: E vi Benedico col Padre, col Figlio Gesù e con lo Spirito Santo Amore Maria! Giovanni viene! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! (Giovanni Benedice)Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace alla vostra Costanza nell’Amare Dio e nel venirLo ad incontrare … per udire l’Ardere del Suo Cuore! Da Sacerdozio Vivo ed Eterno vi Dono la Croce di Gesù(Giovanni Benedice) … e vi Invito ad essere Crocifissi d’Amore … che Ardono per la Verità del Pane, del Vangelo, del Grido della Voce di Dio che Chiama il Suo Popolo: “Venite, Figli … venite e Lavorate … venite alla Giornata a prendere il Pane Quotidiano” … l’Amore che Dio vi Dona attimo dopo attimo … perché siete Figli! Ed Io sono Sacerdozio Vivo ed Eterno dell’Amoredi quella Messa Celebrata per Donare il Corpo e il Sangue di Cristo! Non tardate a prendere ciò che Dio vi Dona … e a rimanere FigliFigli Crocifissi nella Verità del Vangelo! Ma in questa Verità del Vangelopregate per i Figli Ministripregate per i Vescovipregate per il Papa! Siete il Popolo di Dio … siete Figli Chiamati per Donare la Pace a tutti! Fate ciò che vi dice il Giovanni del 2: Sacerdozio Vivo ed Eterno che è Dioe vigilate nell’Amore … e pregate … non lasciate nessuno! Il Compito che Dio vi ha Donato è ancora Pesante da capire … ma è Leggero quando si ascolta! Vi ha Invitati a Salvare come Piccoli Salvatori! Vi ha Invitati a Salvare: Vigilate … e Combattete i Falsi Profeti e il Veleno con la Spada del Vangelo, Figlioli! … (Giovanni Alza la Destra) … Come stai tu, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Benvenuto! Piccolo Giovanni: Bentrovati … nell’Amore e nell’Ascolto della Parola di Dio! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci tutti Uniti in un altro Giovedi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci nell’aspettarVi … e nell’averVi Tutti Uniti! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Nel venirci a portare la Parola di Dio … così come avete sempre fatto e fate attimo dopo attimo! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Ma ognuno di noi è sempre più sordo e cieco … non vede ciò che Dio viene a Donare … non vede la Grazia Grande che Scende su ognuno di noi attimo dopo attimo … i nostri cuori si chiudono davanti al Tutto di Dio … e non riescono a vedere il Mistero Nascosto … non riescono a Gioire per la Presenza di Dio Vivo e Reale! Quando c’è Dio … c’è Tutto! Quando c’è Dio … c’è la Vita Eterna! Piccolo Giovanni: Amen! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E allora preghiamo … affinchè ognuno di noi possa comprendere ciò che Dio Opera in questo Luogo … attraverso lo Strumento (Giovanni indica: 2) Eccomi, Giovanni … ciò che Opera attimo dopo attimo … tutte le Grazie che Scendono per mezzo di Maria su ognuno di noi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi, metto tutto nel Tuo Cuore! Piccolo Giovanni: E come Sacerdozio Vivo ed Eterno che è Dioho raccolto il tutto … e raccogliendo il tutto di ognuno di voivi chiedo ancora di essere Figli Liberi … non schiavi del mondo … ma Liberi e Figli di Dio per Amareper Perdonareper usare Caritàper essere Misericordiosicome lo è il Padre vostro! Io sono il Giovanni del 2 Unito al Giovanni del 4è la Festa più Grande: il Dono della Vita che Dio ha Donato sulla Terra … nel Mandare un Sacerdozio Vivo ed Eterno … Mandato da Dio per raccogliere tutte le Pecorelle e metterle in fila … nel Donare a tutti il Pane di Dioad ogni Figlio secondo le loro conoscenze, la loro cultura, il loro sapere apprendere la Parola del Padre! Non ha lasciato nessunoma tradito da tutti! Siamo uguali: tradito Io tradito Luitradito Gesù: il Sacerdozio è Dio! L’Amore è così Grande … da Donare a tutti! Il Vangelo è quello che veniamo a portarvi … e ad indicare ad ognuno: Amate, Amate, Amate! E pregate in questo Tempo: non conoscete i progetti degli uomini! Dio ha il Progetto di rendere Figli, Famigliae portarli a Casa! L’uomo vuole distruggere i Figli di Dio! Voi pregate, Famiglia! Teresa: Eccoci! Piccolo Giovanni: EccoMi, Figlioli … vi lascio il Mio Amoreil Mio Cuore è in mezzo a voi attimo dopo attimo … e vi Benedico col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E CON IL PANE! … (IlCalice Vivente Benedice) Contraccambio gli auguri della Nascita di un Figlio di Dio (Oggi è il Suo 72° Compleanno e ilCalice Vivente Benedice i Figli) … nella Verità del Vangelonella Verità di Dio! Benedico ognuno di voi con i Miei Anni! Benedico il Padre per averMi Donato gli Anni del Suo Amoree poter Donare a tutti il Vangelo Spezzato, il Pane, la Parola di Dio! E come Sacerdozio Vivo ed Eterno … Benedico ancora l’UmanitàBenedico voiBenedico il mondo intero! Un Sacerdozio Vivo è Dio … e lascia Scendere sempre le Sue Benedizioni(Il Calice Vivente Impone le Mani sui Figli:) … sull’Umanità, su voi, sul mondo intero! La Gloria del Padre, quando Nasce un Figlio … gli dona la Giornata … e dona il Tempo di crescere nell’Amore, nella Graziaper rendere Testimonianza alla Luce! Siate tutti Testimoni della Verità di Dio … della Luce di Dio … del Pane di Dio! E nella Verità del Mio Sacerdoziovi Amo tutti, Figli! Tutti: Anche noi!  Il Calice Vivente: E a uno a uno, dico: siete Graziatisiete stati Baciati e Toccati dalla Mano di Dio nel portarvi in questo Luogo … per Liberarvi dalle cose del mondo e farvi Vivere l’Amore del Vangelo! Rimanete ancora Creature Vive, Creature Rinnovate nello Spirito di Maria … e Crescete sempre di più nel pregare per la Chiesa tutta … per pregare per tutti i Figli Ministri, Vescovi e il Papa! Il Popolo Chiamato da Dio, la Famiglia che deve Donare la Pace … non può che pregareaccogliere la Parola del Padre e SpezzettarLa come Particola d’Amore … per DonarLa a tutti! EccoMi, Figlioli … Pace ad ognuno di voi … e contraccambio gli auguri per il Mio Compleanno! EccoMi, Figlioli! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Pace ai vostri cuori! Pace al vostro operato! Pace all’Amore che Mi hai Donato e Mi Doni … e anche ad ognuno di voi! Vivi e ricorda sempre l’Amore della Mia Mano che ha stretto la tua, Figliolo .. e uniti nell’Amore che Dio vi ha Donato … crescete … crescete e moltiplicatevi nella Preghiera … crescete e moltiplicatevi nell’Amore che Dio vi Dona attimo dopo attimo! E così, anche voi … fate lo stesso! Vivete questo Mistero d’Amoreche è Luce, che è Amore, che è Croce, che è Carità, che è Perdono … e non perdete una Briciola di ciò che Dio vi ha Donatoma raccoglieteLa … donandoLa a tutti! L’Umanità ha bisogno di voiha bisogno delle vostre preghiere! Figlioli Miei, aiutateCi ad aiutarvi! Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! Come stai? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! … (Teresina Gli bacia le Mani) Beh, le Mani Sacerdotali le puoi baciare … ma non sono quelle della Cocciuta … ma sono le Mie! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi nel farTi ancora tanti auguri! Il Calice Vivente: Contraccambio a tutti quanti! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! … (i presenti fanno un caloroso applauso)Questo applauso lo doniamo a Maria … lo doniamo a Mamma Violetta che è unita al Mio Cuore … e a papà Renato … e a Papà-Dio per prima di tutti quanti! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! E’ bello vedervi … è bello vedere i vostri volti! Siate sempre più Luminosi … siate sempre più Gioiosi! L’Umanità e il mondo intero deve vedere i vostri volti come il Volto di Dio! Portate questo Amore ovunque andate … portate questa Luce ovunque andate … e la Pace di Dio sia sempre con voi, Figlioli! Puoi rispondere … potete rispondere tutti quanti: E con il Tuo Spirito! Tutti: E con il Tuo Spirito! Il Calice Vivente: Cosa devi dirMi? Tanti auguri! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccoci nel vivere attimo dopo attimo l’Amore di Dio … nel vivere la Preghiera! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Nel vivere l’Umiltà … la Carità … nel portarLa a tutti coloro che incontriamo! Il Calice Vivente: E rimanere Piccoli! Teresa: Eccoci, Giovanni … questo è ciò che venite a dirci da sempre … ed è ciò che ognuno di noi deve fare: rimanere all’Ubbidienza … rimanere al Servizio … rimanere ai Piedi della Croce! E lì Dio rende Grande ognuno di noi … Grandi nell’Amore … perché quando si rimane ai Piedi della Croce … si rimane Figli! E rimanendo Figli … si ha l’Eredità Tutta Intera! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: E’ questo il Dono che ognuno di noi ha ricevuto da Dio: conoscere, sapere che ha un Posto preparato … che c’è la Vita Eterna! Il Calice Vivente: EccoMi, posso dirvelo … come può dirvelo anche Giovanni del 2! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: E quindi nulla deve darci affanno … nulla deve darci preoccupazione … ma il nostro cuore deve essere sempre Acceso, sempre Gioioso! Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Rimanete Accesi … rimanete GioiosiFigli del Vangelo di Dio, della Verità! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi Invito ad essere costanti, Figlioli … nella Preghiera, nel Pane Spezzato! Vi Benedicocol Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! EccoMi! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Il Calice Vivente: Tanti auguri! Pasquale: Eccomi, contraccambio! Il Calice Vivente: Contraccambio! Pasquale: Eccomi per tutto l’Amore che ci hai Donato! Il Calice Vivente: Non ho smesso di DonarveLo … sono Vivo … siamo Vivi e Reali i Due Giovanni Uniti nel Combattere la Battaglia del Cuore Immacolato di Maria! Abbiamo messo il Nostro Sigillo Sacerdotale … e Dio per prima ha messo il Suo! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: E la Sua Promessa non viene meno! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Preparatevi a Lavorare con la Preghiera costante … non fermatevi, Figlio! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Ciao! Il Calice Vivente: Ciao! … (Il Calice Vivente Impone le Mani sui Figli per la Benedizione:)EccoMi ancora nel Donarvi la Misericordia del Padrenel Donarvi il Perdono di Dionel Donarvi il Fuoco di Pentecoste … e nell’Incoronare ognuno di voi con la Corona del Cuore di Maria! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Vi Amo … e vi Benedico ancora col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo! Andate in Pace! Tutti: Rendiamo grazie a Dio! Il Calice Vivente: Amen! Giulia: Dove siete? Cosa state facendo? Cos’è quel Flagello? Il Lavoro ora non l’ho finito … ma lo finirò tra poco … e posso venire ad aiutarVi! No? E cosa devo fare? Salvare? E dopo vengo! Le Schiere non sono uscite … stanno facendo Festa … ma poi usciranno! Eccoci per Salutare tutti i nostri Cari! Eccoci, Cari! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi, Giovanni! Eccomi! Finisco il Lavoro … poi vengo … ma poi ci vediamo ancora durante la Preghiera! Eccoci ancora! Eccomi!

 

GIOVEDI  19  AGOSTO  2021

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’: Nell’essere Vivo e Reale in mezzo a voivi Benedico con la Mia Croce(Gesù Benedice) Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Vivete la Gioia della Pasqua Piena, Figli Miei … nel camminare la Via che porta al Cuore del Padrenello Spezzare il Pane e nel Gioire, nel fare Festanell’essere in Comunione col Padre! Figli Miei, vivete la Giornata che Dio ha donato ad ognuno di voi … nel donare il Pane Quotidiano e nello spezzarLo attimo dopo attimo per donarLo ai Piccoli, ai Poveri, agli Emarginati, ai Figli carcerati, ai Figli drogati … senza lasciare nessuno dei Figli! Nell’Amore che Dio vi dona attimo dopo attimo … costruite la Capanna dell’Amore del Cuore del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria … la Mamma Mia, la Mamma di ognuno di voi, la Mamma dell’Umanità intera … che Invita i Propri Figli ad essere Particole Vive e DonarSi! Figlioli, preghiamo ancora in questo Giornovenite nell’Orto, fateMi compagnia … e preghiamo per la Pacepreghiamo per i Grandi del mondo … per coloro che camminano su vie che non sono segnate dalla Croce! Venite ancora, preghiamo per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa! DonateMi le vostre manileghiamo le Mura che stanno cadendo, Figlioli … e preghiamo ancora per i Flagelli che stanno preparando i Grandi del mondo!  Fermiamoci ancora a pregare chiedendo al Padre l’Amore … nell’essere Amanti e Innamorati di Dio … per Vivere la Giornata nel Solco che Dio ha Segnato … e nello Spezzare e nel Vivere il Vangelo che Dio dona attimo dopo attimo ai Figli! Dio è Vivo e Parla attraverso tutte le Creaturefatte a Immagine e Somiglianza di Dioe voi lo siete … Figli, Famiglia e Umanità intera! Fermatevi ad Ascoltare il Pane che Dio vi dona … e a MangiarLo … e a Crescere nell’Amore Pieno, nella Libertà di essere Figli di Dio! Voi non avete le catene … siete stati Liberati nell’Abbracciare la Croce e Io L’ho Abbracciata per ognuno di voinel rendervi Figli Liberi col Pane Spezzato da Mangiare e da Donare a tutti! Siate la Chiesa di MariaTabernacolo di Diola Mamma che ha Abbracciato e Abbraccia … e Cammina con ognuno di voi! Vivete la Sua Scuolavivete il Suo Amore … e Crescete nella Sua Maternità di Mamma di Dioche Dona a voi e all’Umanità intera la Croce da portare … e così, portando la Croce … camminate sulla Retta Via, Figlioli del Mio Cuore … nello Spezzare e nell’Abbracciare il Vangelo, la Parola di Dio: Amore per tutti voi, per l’Umanità intera e per i Figli che sono stati cacciati da prendere il Pane e da MangiarLo e da poterLo Donare a tutti! Vivete ancora quest’altro Giovedi nella Pienezza della Preghiera costante per tutti! Vivete, Figlioli … la Gioia del Padre che Abbraccia ogni Creatura fatta ad Immagine e Somiglianza del Pane Spezzato! Venite, saliamo la Vigna, l’Arca, i Remi e le Capannee non dimenticate le Barche! Il Dono che Dio ha donato ad ognuno di voi … viveteLo in Pieno! Benedite e Lodate Dio per tutto ciò che vi dona nel Cammino della Giornata preparata per ognuno di voi! Nell’addormentarvi, consegnate l’Alito dell’Amore … così, nel risveglio … Dio vi dona il Suo Soffio per Camminare e Vivere la Giornata del Padre, Figli Miei! Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cocciuta? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi venire un altro istante con Me? Giulia: Eccomi, Gesù … sono pronta … Ti consegno tutto … e Ti dono tutto al ritorno! Gesù: Vieni, Cocciuta! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia Mia? Giulia: Eccomi … Eccomi ancora, Gesù! Gesù: I Rotoli sono al loro posto, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù … Eccomi ancora … vi fidate così tanto da donarmi i Rotoli da tenere nel cuore … e mi avete donato il Primo Rotolo, che non Lo conosce nessuno … e ora ne avete aggiunto un Altro che ha lo Stesso Peso! Gesù, donatemi sempre la Costanza e la Forza! Gesù: Figlia, sei stata Mandata dal Padre … non temere niente e nessuno! Giulia: Eccomi, Gesù! Mi tuffo nel Vostro Cuore, Gesù … per prendere la Forza e l’Amore che avete … e donarLa a tutti! Eccomi, Gesù … le mie mani sono vuote col niente della Giornata! E metto nel Vostro Cuore … tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Metto nel Vostro Cuore, Gesù … la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri: prendeteli tutti! Metto nel Vostro Cuore, Gesù … tutti quelli che si affidano alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare! E metto nel Vostro Cuore, Gesù … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Siamo Figli e bussiamo attimo dopo attimo al Vostro Cuore … perché non sappiamo dove andare … e l’Unico Rifugio siete Voi, Gesù! Accoglieteci ancora in questo Giorno! Gesù: Figlia, tu non ti presenti mai con le mani vuote: Mi hai consegnato le Ceste … e il Padre l’ha accolte! Giulia: Voi siete troppo Buono con me, Gesù … io sono tutta sbagliatama il Vostro Amore mi dona la Certezza che sono Vostra Figlia … e voglio rimanere e portare tutti nel Cuore del Padre … con la Vostra Volontà, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima MiaEccoMi! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora a tenerLi Alti e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! Vivere la Giornata da Figli di Diocamminare e donare a tutti l’Amore del Padre: questa è la Pasqua Viva e Risortavivere il Pane Spezzato nel gioire col Fratello … e nell’essere Tabernacoli Vivi del Mio Amore, della Mia Croce, del Mio essere Figlio di Dio Vivo e Reale in mezzo a voi … Figli, Fratelli e Amici! Vivete ancora la Carità, l’AmoreUniti nel pregare ancora per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa! La Pace sia con tutti voi! … (Gesù Benedice) Tutti: Eccomi! Gesù: E l’Amore Vivo e Reale … donateLo a tutti, Figli Miei … nel vivere ancora la Giornata preparata da Dio! Pace a tutti voi! Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi! Un Saluto di Fratello, Figlio e Amico e Figlio di Dio: Pace! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ecco l’Acqua Zampillante del Mio Amore! Teresa:  Eccomi, Gesù! Gesù: Dissetati alla Fonte Viva! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Come stai, cosa hai fatto? Hai vissuto la Giornata di Dio? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! RaccontaMi! Cosa c’è nel Tuo Cuore? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Benvenuto in mezzo a noi! Gesù: Bentrovati a tutti voi nell’Ascolto della Parola Viva del Padre: MasticateLa, Figli … e DonateLa, quando uscite fuoriai Piccoli, ai Poveri, agli Emarginati … e dite che Dio è Vivo e Reale in mezzo a voi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci in un altro Giovedi … in un’altra Ora dell’Orto in cui vieni a Visitare i Tuoi Figli! Gesù: EccoMi! Teresa: In cui ancora una volta … Ti Doni per farTi Pane … Pane per Sfamare tutte le Genti! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! E allora Inviti ognuno di noi a seguirTi … ad essere umile, povero, all’ultimo posto … ad essere Figlio di Dio … a riconoscerTi come Figlio … per poter mettersi a disposizione dell’altro, di tutti coloro che incontriamo durante la Giornata! E’ questa la Novità che Dio porta ai Suoi Figli: avere un Papà a cui fare affidamento attimo dopo attimo! E assodato questo, nulla deve darci preoccupazione … nulla dobbiamo temere … ma sapere che c’è un Posto preparato per ognuno di noi! Gesù: Solo Dio dovete temere, Figli! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Cos’hai da dirMi ancora? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! EccoMi! CI DONIAMO! Io Mi Dono e Tu Ti Doni … e lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amoresecondo la Volontà  del Padre … per la Chiesa tutta, per  tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane e Gesù Innalza il Pane:)   EccoMi Spezzato … EccoMi ancora Intero per ognuno di voi, Figli Miei! (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Vino:) EccoMi Amore per ognuno di voi, Figli! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Gesù: EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino, Lo Innalza e Lo fa sgocciolare nel Vino e poi Lo Mangia:) Gesù: EccoMi Amore per ognuno di voi e per l’Umanità intera, Figlioli Miei! … (Gesù dona il Vino a Teresina:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! (Gesù dona il Vino a Pasquale:) Gesù: EccoMi Amore!  Pasquale: Eccomi! (Gesù Innalza il Vino e Beve:) Gesù: EccoMi Amore per l’Umanità sorda e cieca! EccoMi Amore per ognuno di voi: portateMi nei vostri cuori e donateMi a tutti! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: DONIAMOCI! Teresa: Eccomi! Gesù: Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Uliviper tutti i Flagelli che stanno preparando gli uominiper la Pace … e prego affinchè i vostri cuori arrivano al Cuore del Padre … nel fermare il Veleno che hanno sparso gli uomini! Mi fermo a pregare nell’Orto, Figlioli Miei … aiutateMi! EccoMi! … (I presenti si avvicinano a Pasquale e Teresina per ricevere il Pane e il Vino.)  EccoMi nella Pasqua Piena, nella Pasqua Viva e Risortanel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria! EccoCi riuniti nell’Amore del Padre che Allarga le Sue Braccia e Si Dona all’Umanità intera! Figlioli, nell’Amore del BanchettoDio Invita l’Umanità a vivere il Suo Amore, il Suo Perdono, il Suo DonarSi a tutti, senza scartare nessuno dei Figli … per vivere l’Abbraccio della Croce! Voi siete stati Chiamati all’Amore di Dioil Padre non lascia nessuno fuori! Pregate, Figlioli … affinchè l’Umanità sia Tabernacolo Vivo di Maria! Pregate affinchè le Mura che si sono Aperte … si uniscono nel Grido del Padre! Pregate affinchè i Flagelli venghino fermati … ma non vengono per mano di Dio … ma per mano d’uomo, Figli Miei! Sia costante il vostro battere dei cuori nel chiamare Dio: Papà! Crescete ancora nell’essere Sacerdozi Vivi ed Eterni! Parlo a voi, Chiesa, Popolo di Dio: Innamoratevi della Croce … Innamoratevi del Crocifisso … e Gridate la Verità che Dio ha donato ai vostri cuori e donateMi attimo dopo attimo … non siate tiepidi … ma vivete l’Ardere dei vostri cuori! Crescete ancora in questo Amore, Figli tuttie vivete l’Ardere di Dio! … (Gesù Innalza il Vino e poi dona da Bere a Teresina e a Pasquale:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! (Gesù Beve il Vino:) Gesù: EccoMi Amore per tutti voi! Vivete la Gioia che Dio vi dona … non disperdetevi … e Combattete i Falsi Profeti e il Veleno … con la Destra che Dio dona ad ognuno di voi attimo dopo attimo, Figli! … (Gesù Benedice col Calice) EccoMi ancora! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai da dirMi ancora, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Ti sei Donato ancora per ognuno di noi … per l’Umanità intera … per tutti coloro che non Ti conoscono … per coloro a cui non vieni Donato … per tutti i Figli drogati, carcerati … per tutti coloro che sono ammalati nel corpo … ma soprattutto nell’Anima! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci, Gesù … Eccoci per Donarci attimo dopo attimo il Tuo Amore … per Donarci attimo dopo attimo la Croce!  Gesù: EccoMi! Teresa: E lì, come ci dite da sempre … come ci hanno Insegnato i Due Giovanni … che c’è la nostra Salvezza! Soltanto riconoscendoci come Croce … possiamo essere Figli di Dio e fare la Volontà del Padre! Gesù: EccoMi! Teresa: E ancora, quando la Santa Sofferenza si poggia su di noi … e L’accogliamo con Amore … Salva! Gesù: EccoMi! Teresa: Dio può Operare attraverso quella Sofferenza accolta … accolta con Amore! E la Via di Dio è Infinita: Dio Opera con una modalità che noi non possiamo sempre comprendere … ma quando un Figlio si affida al Papà … il Papà…! Gesù: Ha lasciato già Scendere Grazie su Grazie! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E noi qui a Timparelle, ne abbiamo viste Grazie su Grazie … e ognuno di noi ne ha ricevuta … dico almeno una (Gesù indica di più) ma attimo dopo attimo il Padre lascia Scendere … anche attraverso Maria … tutta la Sua Misericordia! Gesù: E’ l’Amore, è la Croce … il Miracolo che Salva i vostri corpi e le vostre Anime … attraverso la Croce che è la Fontana Viva della Salvezza: non gettateLa mai … non calpestateLa mai … accoglieteLa perché è Piccola cosìe la Grande La prendo Io … e lo Strumento Mi aiuta nel suo Eccomi … da fanciulla! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Cosa c’è ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Se l’Umanità intera capisse il Mistero di Dio … capisse l’Amore di Dio! Gesù: A voi ho Donato in mano l’Arma  per Combattere e Vincere: la Spada del Vangelo! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! EccoMi, Figlioli! Tutti: Eccomi! Gesù: Nell’Amore Pieno … Io vi Amo! Tutti: Anche noi! Gesù: E dico ad ognuno di voi: siate Sorgente Vivasiate Virgugli dell’Amore del Padre … e non lasciatevi potare … ma lasciatevi potare da Dio, non dagli uomini … e quando nascono le gemmefatele sbocciare nella Pienezza della Croce e del Vangelo, Figli Miei! Vi Benedico col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! (Giovanni Benedice)Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace al Giovedi che Dio Si Dona per Amore … e viene a Spezzare il Pane per ognuno di voi nell’Indicarvi il Vangelo … nel Donarvi il Sacerdozio Vivo ed Eterno! Sono il Giovanni del 2 e parlo da Sacerdozio Vivo ed Eterno che è Dio … nella Verità del Vangelo, nell’Amore e nella Carità … in tutto quello che Dio vuole Donare ad ognuno dei Figli! Vivete ancora il Mistero che Dio E’e solo Dio può Donarvi la Parola della Vita Eterna, il Pane Spezzato! Il Nemico ha il Tempo Libero … e chiedo ad ognuno di voi di combatterlo con la Croce(Giovanni Alza la Destra e Benedice) … di pregare col Rosario di Maria … e vivere attimo dopo attimo l’Amore che il Padre ha preparato nel donarvi il dormire … nel donarvi il risveglio! Vivete questo Tempo nella Linea del Vangelo … e quando aprite gli occhi dite: “Padre, sono disoccupato … donami la Giornata da Lavorare nel Tuo Amore, nella Tua Luce, nella Tua Verità!” … e vivere il Vangelo … e pregare per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa … e pregare per queste Murache siano Unite al Cuore di Maria: la Chiesa Viva … la Chiesa-Maria … Madre di Dio … Madre di ognuno di voi e Madre dell’Umanità intera! E come Sacerdozio Vivo ed Eternosono don Mario che grida a tutti i Figli Ministri: “Destatevi dal sonno … destatevi dal sonno … destatevi dal sonno, Figlioli … e combatteteè ora di camminareè ora di gridare la Verità di Dio … senza temere gli uomini! Avete Dio Padre che guida i vostri passi … e Maria che vi fa da Lanterna per portare a tutti il Pane! Destatevi dal sonnodestatevi dal sonno, Figli Miei!” … E anche voi: Famiglia, Umanità intera, Figlivivete ciò che Dio vi sta Donando per Salvare! Non fermatevi! Il Vangelo è la vostra Verità, la vostra Vita, la vostra Luce, il vostro Amore, il vostro essere Figli di Dio! Cosa devi dirMi tu, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni … Eccomi per essere venuto ancora una volta a Parlarci … per Volere del Padre! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci per essere sempre Unito all’Altro Giovanni … a guidare i passi di ognuno di noi! Piccolo Giovanni: EccoMi … nella Volontà del Padre e nello bussare dello StrumentoEccoCi ancora nello Spezzare il Pane … nell’Invitarvi a camminare col Vangelo di Dio! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E’ questo che ognuno di noi deve imparare a fare! Nonostante tutto ciò che ci avete sempre Insegnato … nonostante tutto ciò che Gesù viene a dirci … rimaniamo sordi e ciechinon comprendiamo ciò che Dio sta facendo a Timparelle … e allora…! Piccolo Giovanni: E allora lo Strumento ripete: “I Due Buon Samaritani si sono fermati nel mettere il Sigillo Sacerdotale … e nel Donare la Vita per Dio … e per ognuno di voi e farvi diventare Vangelo Aperto!” … Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! EccoMi, Figlioli … nella Luce del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo … vi Amo! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E vi Benedico con la Croce! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice) Gloria a Dio nei più Alti dei Cieli … e Pace agli uomini di Buona Volontà! Vivere questo Amore, vivere questa Verità … nell’abbandonare le cose del mondo e abbracciare la Croce! E’ per questo che Io  sono venuto: ho trovato la Croce e Mi sono fermato … e Mi sono fermato ancora nell’essere Croce Viva in mezzo a voi! Il Mio Sacerdozio è Vivo ed è Reale! Figlioli, vi ho Amati e vi Amo ancora! Caro Amico Mio, Cari Amici Miei, Figlioli fatti a Immagine e Somiglianza della Croce … Dio ha trovato quest’angolo della Sua Verità, del Suo Amore, della Sua Pazienzanel far Masticare e nel Donare Parola dopo Parola ai Figli! Nel Giardino che ha preparato per ognuno, per l’Umanità intera … ha Piantato un Albero ha Piantato l’Albero della Croce per dire ai Figli: Ecco Mio Figlio! Ecco Mio Figlio sull’Albero della Croce e sull’Albero Verde: quello che non secca mai … perché il Vangelo non viene mai gettato … non viene mai calpestato … ma rimane Vivo! Dall’Albero … Gesù, Mio Figlio … dice: Dio ha Donato la Vita a tutti … e Donando la Vita Eterna a tutti quanti … ha detto: siete Figli Miei … e ha Chiamato Sua Madre Maria: te li consegno! E MariaUmile Fanciulla, Tabernacolo del Figlio di Dioha Accolto l’Umanità! Ma questa Umanità si è persa! Non che Maria non abbia saputo raccogliere … i Figli hanno gettato il Seminato di Dio … e hanno preso il seminato del mondo! Vigilatevigilate, Figliolivigilate, Chiesa tutta: raccogliete il Seme-Dio … e donateLo ai Figli! Ma vigilate nell’allontanare i Falsi Profeti e il Veleno: in questo Tempo è Libero! … (Il Calice Vivente Alza la Destra e Benedice) Alzate la Destra e combattetelo, Figlioli Miei! E vivete la Giornata preparata da Dio al Banchetto Nuziale … e offrite a tutti da Mangiare … non scartate nessuno! EccoMi, Figlioli! Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Come stai? Teresa: Eccomi, bene! Il Calice Vivente: EccoMi! Parla! Teresa: Eccoci, Giovanni … Eccoci per venire a Parlarci  Eccoci per venire a portarci il Tuo Amore! Il Calice Vivente: Nell’Ubbidienza del Padre! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: A portarci il Tuo Amore di Sacerdozio Vivo ed Eterno! Il Sacerdozio è Dio ed è Eterno! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: E allora, sapere che Tu e l’Altro Giovanni … venite attimo dopo attimo a Donarci Dio … è per noi la Grazia più Grande! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Sapere di avervi avuto in mezzo a noi! Il Calice Vivente: E lo siamo ancora per Volontà di Dio e per lo bussare dello Strumento! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! E allora facciamo tesoro di tutto ciò che ci avete sempre detto e ci dite ancora … ci avete Insegnato l’Amore … ci avete Testimoniato anche con le vostre Vite! Il Calice Vivente: La Carità, il Perdono! Teresa: Eccomi, Giovanni … e tutto! Il Calice Vivente: E tutto! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi, non devi dirMi più nulla? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Io vi dico: EccoMi … e vi Amo! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi Invito ad essere Vangelo Aperto! Amate, Figlioli! Amate come Dio Ama ognuno di voi … e Perdonate come Dio vi Perdona! Siate Lanterne, Figli Miei … per tutti! E vi Benedicocol Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! EccoMi ancora! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Vivi la Giornata del Padre … nella Costanza della Preghiera … e nel Lavoro che Dio ti dona attimo dopo attimo, Figlio Mio! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! … (Il Calice Vivente Impone le Mani sui Figli:)Vi Amo ancora e vi Dono la Quiete di Dio! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: E vi Amo ancora e vi Dono la Misericordia di Dio! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: E vi Amo ancora e vi Dono il Vangelo del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria! Tutti: Amen! Giulia: Dove andate? Devo pregare? Eccomi! Eccomi! Eccomi! Voi dove andate ora? A Salvare? Io il Lavoro l’ho terminato … dopo vengo … ma ci vediamo ancora durante a Preghiera! Le Schiere non escono! Eccomi! Allora possiamo Salutare tutti i nostri Cari! Eccoci, Cari! I Cari: EccoCi nella Verità di Dio! E il nostro Saluto è nella Verità del Vangelo! Giulia: Giovanni, busso ancora ai Vostri Cuori! Eccomi! Eccomi! (Lingua dell’Amore) Eccomi!

 

 

 

 

GIOVEDI  26  AGOSTO  2021

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! (Gesù Benedice) GESU’: Nell’Albero della Croce vi Benedico, Figlioli … e Glorifico il Padre AltissimoOra e per l’Eternità, Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Venite sul Letto della Crocevenite nell’Orto degli Ulivi a pregare, Figlioli! Nell’Ardere dei vostri cuori … unitevi al Cuore della Croce, in questo Giornonel spalancare il Vangelo e Mangiare! Voi avete Fame e Sete … ed Ecco pronto il Banchetto del Pane, della Parola di Dio Spezzata per ognuno di voi e per l’Umanità intera! Figli Miei, vivete questo Ardere di cuorecercate la Pace nei cuori di ognuno di voi SpezzateLa e DonateLa ai Fratelli lontani, ai Piccoli, ai Poveri, agli Emarginati, ai Figli carcerati, ai Figli drogati … non lasciate nessuno senza il Pane di Dio, senza la Parola di Dio, Figlioli Miei! Vi chiedo ancora in questo Giorno, Figli … di pregare per la Chiesa tuttadi pregare per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa! Col vostro Amore e con la vostra Preghiera costante … unite ancora le Mura che sono divise! Vivete l’Ardere della Croce che ha Salvato ognuno di voinel Camminare, nel Gioire, nel Vivere l’Amore del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Mariala Verità … che Dio ha Donato ad ognuno di voi per Donare il Suo Figliolo che sono Io, Gesù … nel farvi Camminare Liberi e non più schiavi, Figli Miei! Crescete nel Panecrescete nella Costanzacrescete nella Via Stretta e Segnata dalle Mani di Mia Madre e Mamma vostra … Mamma dell’Umanità intera!  Figlioli, venite ancorarimaniamo a pregare per tutti i Flagelli che gli uomini stanno preparando! Vivete la Preghiera costante! Non lasciatevi trascinare dal Veleno e dai Falsi Profeti! Alzate la Mano che Dio vi ha Donato(Gesù Alza la Destra e Benedice) … e siate Figli Liberi nel Combattere col Vangelo di Dio! Amatevi gli uni gli altri nella Pace del Pane, Figli Miei! L’Unica vostra Via è la Verità del Padre, il Pane Spezzato: non dimenticatelo! Vivete questo Amore che Dio vi dona attimo dopo attimo … nel ricordarvi che avete un Papà, avete una Famiglia che guarda ognuno di voi … e chiede ad ognuno di voi di essere Innamorati dell’Amore del Padree farLo Cresceree farLo Moltiplicare sempre di più! Siate la Chiesa Nuova di Maria: il Tabernacolo di Dio, Figlioli! Ma ora venitesaliamo la Vigna, l’Arca, i Remi, le Capanne … e non dimenticate le Barche! Conoscete i Giorni che Dio vi ha donato! Non distruggete le Capanne … ma teneteLe Accese, Figlioli del Mio Cuore! Siate ancora Costanti nella Verità di Dio: nell’aspettare l’Ora e il Tempo che vi è stata donata! Non dimenticate le Parole del Padre … ma teneteLe Accese nei vostri cuori … e siate pronti e preparati in ciò che Dio vi ha detto e vi dirà ancora nel Vangelo Vivo, nel Suo Amore, nella Sua Verità … Figlioli del Mio Cuore! Vivete ancora l’Ardere dei vostri cuori … e non lasciate nessuno! Così come Io, dall’Alto della Croce ho chiamato tutti: Figlinon scartate i vostri Fratelli … ma Amateli, Figli Miei … nell’Amore del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù … ho raccolto tutto e Ti consegno tutto, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Vuoi venire ancora un istante con Me? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi … sono pronta! Gesù: Vieni, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Hai Bevuto il Calice? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: I Rotoli sono al loro posto! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Anima Mia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Era Amaro? Giulia: No, Gesù … non era Amaro … era il Calice! Gesù: Io Lo conosco bene, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi per ciò che ho visto … ed Eccomi per il Calice pronto per me … per tutti i Figli, per l’Umanità intera, per i Figli Ministri, i Vescovi e il Papa! Eccomi, Gesù! Gesù, io ho ancora le mani vuote col niente della Giornata e lo consegno al Vostro Cuore … e consegno al Vostro Cuore tutto ciò che mi avete donato fino a questo istante! Vi consegno tutto quello che ho raccolto: i cuori e i sussurri della Famiglia e li dono a voi, Gesù! E metto nel Vostro Cuore, tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare! Gesù, metto nel Vostro Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Voi ci avete donato un Paradiso dove abitare: l’abbiamo sporcato … ma donateci la Costanza e la Forza di renderLo dinuovo Pulito e per Gioire con ognuno di Voi! Siete Vivi e Reali in mezzo a noie noi siamo ciechi … e noi siamo sordi … non vediamo, non ascoltiamo, non operiamo  l’Amore che ci donate … nel ricambiarLo! Gesù,  siamo dinanzi alla Porta del Vostro Cuore: è spalancata … ma Vi chiediamo il permesso di poter entrare e rimanere con Voi!  Gesù: EccoMi, Figlia! Giulia: Eccoci, Gesù … nell’Amore e nella Gioia di rimanere Figli di Dio per l’Eternità … il Vostro Vivere non ha Fine! Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre!  EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili!  EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLi Alti e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori … Figli, Famiglia, Chiesa di Dio in Cammino con Maria … Madre Mia, Madre di ognuno di voi, Madre dell’Umanità intera! Vivete quest’altro Giovedi dell’Ora dell’Orto, dell’Ora dell’Amoreche ha Unito l’Umanità al Cuore di DioAbbracciando la Croce! Figli Miei, siate Costanti nell’Amare e nell’Abbracciare la Croce: l’Albero che ha donato la Vita Eterna ad ognuno di voi … e solo attraverso l’AlberoGioirete nel Cuore di Dio: ricordatelo, Figlioli! I rumori del mondo non sono Alberi di Croce … sono rumori! L’Ardere della Croce è Vita Eterna e rimane  … e nessuno La può cancellareVive nel Vivere nella Croce di Dio: ricordatelo in questo Tempo, Figli Miei! Vi Amo nell’Amore, Figlioli … del Pane Spezzato … e Invito ad ognuno di voi a Spezzarsi uno ad uno per Donarsi al Fratello e al nemiconell’essere un’unica cosa con la Croce! Pace a tutti voi! … (Gesù Benedice) Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi! Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi Acqua Zampillante per Dissetare Te e l’Umanità intera … e Io Bevo per i Figli che non hanno Acqua, ma quella di Dio! EccoMi … Bevi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Come stai, dove sei stata, cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù … sto bene! Gesù: EccoMi! Teresa: Sono stata dove mi hanno portato Maria e lo Strumento … a fare le Cose del Padre! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, GEsù! Gesù: Cosa devi dirMi in questo Giorno? Teresa: Eccoci, Gesù … Eccoci tutti Uniti in  un’altra Ora dell’Amore! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi … Eccoci nell’Ora dell’Orto … che è l’Ora Piena! Gesù: EccoMi! Teresa: del Tuo Amore! E’ l’Ora Piena di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: E’ l’Ora Piena di Maria! Gesù: EccoMi! Teresa: Nell’Orto Ti sei Donato … per poi continuare sulla Croce … ma ciò che si è Compiuto nell’Ora dell’Orto … è il Pane Vivo per ognuno di noi!Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù … e attimo dopo attimo Tu ci Spezzi quel Pane … e Lo Doni a tutti i Figli! Gesù: EccoMi! Teresa: E allora, ciò che dobbiamo imparare a fare … è essere Figli di Dio! Noi Famiglia prima di tutti … perché conosciamo …! Gesù: Siete stati Chiamati! Teresa: Perché il Padre ci ha Chiamati … perché ognuno di noi è entrato da quella Porta … e ha Conosciuto il Padre! E allora, una volta che si Conosce il Padre … non si può far finta di nulla! Gesù: La Voce di Dio si riconosce dall’Amore e dalla Croce! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Parla ancora! Teresa: Ed è questo che in qualsiasi momento in cui la mente cerca di oscurare il cuore … questo deve essere la Strada: che il Padre Si Manifesta attraverso l’Amore e la Croce … e dove c’è l’Amore e la Croce … c’è Lui … e quindi si è nel Giusto! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! E allora … Uniti Camminiamo … senza dimenticare di Nutrirci attimo dopo attimo della Preghiera! Senza la Preghiera non c’è nulla … senza la Preghiera non c’è la Fede … senza la Preghiera non c’è l’Umiltà … senza la Preghiera non c’è la Carità … e via di seguito! Gesù: Non c’è neanche la Speranza! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E la nostra Speranza è Maria … ed è per questo che sotto la Sua Protezione … andiamo avanti! Gesù: Come Mamma … vi Dona il Figlio sulla Croce … che Salva! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù:  CI DONIAMO! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni! Teresa: Eccomi! Gesù: E lo Strumento rimane Crocifissa per Amore secondo le Intenzioni del Padre … per tutti i Flagelli che gli uomini stanno preparando … per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa … e Prega ancora e si Immola ancora per l’Umanità sorda e cieca! Teresa: Eccomi! (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane) Gesù: EccoMi! … (Gesù Innalza il Pane:) EccoMi Spezzato … EccoMi Intero … Amore per ognuno di voi, Figli Miei! … (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Vino:) EccoMi Amoreper ognuno di voi, Figli e Famiglia e Umanità intera! Io sono Salito sulla Croce per donarMi a tutti … e per portare tutti al Mio Cuore e al Cuore del Padre, Figlioli! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Gesù: EccoMi Amore! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino, Lo Innalza e Lo fa sgocciolare nel Vino e poi Lo Mangia:) EccoMi Amoreper ognuno di voi e per l’Umanità intera! … (Gesù dona il Vino a Teresina:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona il Vino a Pasquale:) EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi!(Gesù Innalza il Vino e Beve:) Gesù: EccoMi Amore, Figli Miei! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: DONIAMOCI … ma Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi! Vedi, Figlia Miaora ci siete voima sono solo a pregare nell’Ortomentre l’Umanità pensa a distruggere i Fratelli trascinandoli … non si unisce a pregare … si uniscono per distruggere … per mandare altri Flagelli … per uccidere i Piccoli, i Poveri, gli Emarginati, i Figli drogati, i Figli carcerati! I Grandi fanno questo! Non cercano l’Ora dell’Ortonon cercano il Mio Corpo e il Mio Sanguepensano a distruggere il Paradiso, il Giardino che Dio vi ha Donato … e i Figli di Dio, i Figli dell’Amore, i Figli della Preghiera Uniti alla Croce! Io Mi fermo a pregare per questo … voi unitevi al Mio Cuore, Figlioli! EccoMi! … (I presenti si avvicinano a Pasquale e Teresina per ricevere il Pane e il Vino.) EccoMi! La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risortanel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Io Mi sono Donato nell’Amicizia … nell’Amore … nella Gioia di Vivere la Gioia del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Mariacon ognuno di voi … nel rendervi ancora Figli Liberi! Non avete più le catene … si sono sciolte nell’Incontrarci sulla Croce e Vivere la Gioia Piena! Rimanete sempre Uniti alla Crocerimanete sempre Figli Liberinell’essere Figli dell’Eredità di Dio nella Gioia Piena, Figlioli del Mio Cuore … che Arde per ognuno di voi … che Arde per l’Umanità intera … che Arde per i Figli che sono stati allontanati da tutti … ma vicini al Mio Cuore nell’essere con Me sulla Croce!(Gesù Innalza il Vino e Lo Dona a Teresina e Pasquale e poi Beve:)EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! Gesù: EccoMi Amore, Figli Miei!  EccoMi! Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi per esserTi Donato ancora per ognuno di noi … per l’Umanità intera … per tutti i Figli che non Ti conoscono … per coloro a cui non vieni Donato! Ed Eccoci ancora per averTi Ricevuto! Fa che non Ti abortiamo … fa che ognuno di noi Ti tenga sempre Vivo nel proprio cuore! Gesù: Ogni mamma che porta il bimbo in grembo … deve donargli la Vita! Anch’Io sono il Bimbo in Grembo: non abortiteMi e non abortite i vostri Figli! Cresceteli nell’Amore della Croce: sono Frutti di Dio e i Frutti di Dio non si gettano! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci ancora! Gesù: EccoMi ancora, Piccola Teresina del Bambin Gesù! Vinci il Male con il Bene! Cresci … rimanendo sulla Croce! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Piccola, Piccola, Piccola! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Cosa c’è ancora? Teresa: Eccoci nell’imparare ad Amare … Eccoci nell’imparare da Te … nell’imparare da Maria … ad Amare prima di tutto noi stessi! Quante volte durante la Giornata non ci Amiamo … quante volte ci rigettiamo! Gesù: Quante volte vi calpestate … e calpestandovi … calpestate la Croce: siete fatti a Immagine e Somiglianza! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Non calpestatevi … non violentate i vostri corpi … ma Amateli: è l’Amore che Dio dona ad ognuno di voi … fatti a Immagine e Somiglianza di Dio! Guardatevi e così … guardando i vostri volti, guardando i vostri corpi vedete il Volto del Padrema dovere guardarvi nell’Amore e nella Verità della Croce, Figlioli! Teresa: Eccoci, Gesù … donateci la costanza e la forza per vincere l’io attimo dopo attimo … e fare emergere soltanto Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Non hai nient’altro da dire? EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Figli e Famigliail volto di ognuno di voi è il Volto di Dio! Lo Amate Dio? Tutti: Eccomi! Gesù: Con le labbra! Alcuni: Col cuore! Gesù: Se Amate Dio col cuorenon dovete puntare il dito al FratelloAmare i propri nemici e Gioire e fare Festae non scartare nessuno dei Figli fatti a Immagine e Somiglianza di Dio … e così potere rispondere col cuore, non solo con le labbra! Dio è Amore e Verità … e ciò che dice lo fa! Voi ciò che dite non lo fate! Imparate ad avere la Verità della Croce sulle vostre labbra … così poi arriva dal cuore alle labbra … e dalle labbra al cuore … e si uniscono cantando un’Unica Lode: la Verità di Dio … la Verità della Croce … la Verità di essere Creature fatte a Immagine e Somiglianza di Dio! EccoMi, Figlioli! E vi Benedico col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! (Giovanni Benedice)Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace ai vostri cuori nell’Amore del Sacerdozio Vivo ed Eterno che è Dio, che è la Sua Parola, che è la Sua Verità, che è il Suo Amore … per ognuno di noi, per l’Umanità intera, per tutti i Figli! Vivere questo Giorno nell’ardere dei cuori nell’aspettare il Pane Spezzato! Cosa deve donarvi ancora il Padre in questo Incontro d’Amore? Cosa deve fare ancora Dio per rendere ognuno di voi Libero nella Verità del Padre, nel portare la Verità di Dio? Non avete ancora imparato … non avete ancora ascoltato le Parole che vi ho detto: “Dio Parla a Timparelle con la Verità Tutta Intera!” … Vivere col piede fuori e col piede dentro non è da Figli di Dio! Cosa pensate: che Dio non veda? Cosa pensate: che Dio non senta? Dove andrete facendo così? Quale meta raggiungerete se non vi fermate dove c’è la Fonte Viva … se non vi fermate dove c’è l’Acqua Zampillante … dove c’è il Sigillo Sacerdotale? Cosa pensate: che Dio E’? Dio vede, Dio sente … e quando arriverete, vi dirà: “Non vi conosco … non so chi siete!” … Vigilate, Figlioli … vigilate! Non pensate che lo Strumento non sappia ciò che è nei vostri cuori! Vedete com’è grande la sua Ubbidienzada non dire nulla … da guardare ognuno di voi con gli Occhi della Croce! Ma Dio vi vede … Dio vi sente! Imparate a Vivere,  ad Amare e a Masticare il Vangelo di Dio … dove c’è l’Albero Piantato da Dio! Io sono don Mario: il Sacerdote Eterno Dio, il Sacerdote del Sigillo … e Vivo nella Verità di Dio … e Parlo ad ognuno di voi col Vangelo, con l’Amore, con la Carità, con la Speranza che ognuno di voi guardi nei propri cuori, Figli! Cosa c’è, Teresina del Bambin Gesù … cosa devi dirMi Oggi? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Benvenuto! Piccolo Giovanni: Bentrovati a tutti voi nella Dimora di Dio! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Ho fatto una piccola cantatina! Teresa: Eccoci! Piccolo Giovanni: Tu che cantata fai? Teresa: Non sono tanto brava a fare le cantate! Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci nell’imparare a comprendere cosa significa essere alla Presenza di Dio! Ancora non abbiamo capito niente! Piccolo Giovanni: Lo dico ad ognuno di voi e lo dico all’Umanità intera … ma Mi fermo in questo Luogo! Teresa: Eccoci,  Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Ce lo avete sempre indicato … ma noi rimaniamo sordi e ciechi … ci lasciamo prendere da tutte le cose che non appartengono a Dio … mettendoLo nemmeno all’Ultimo Posto! Piccolo Giovanni: Non c’è l’Ultimo Posto: è occupato! Teresa: Eccoci,  Giovanni! Piccolo Giovanni: E così il Padre non c’ha neanche l’Ultimo Posto! Teresa: Eccomi,  Giovanni! Piccolo Giovanni: Degli uomini! EccoMi! Teresa: Dobbiamo pregare … affinchè il cuore di ognuno di noi diventi docile … diventi puro … diventi aperto alla Fede, all’Amore, alla Carità, all’Umiltà … e solo così possiamo far Trionfare Dio nella nostra Vita! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Vivete ancora pregando per i Grandi del mondoper la Pace .. e per tutti Figli Ministri, per i Vescovi, per il Papa! Pregate in questo Tempo! Dio ha donato i Tempi: se li cercate … sono questi! Siate vigilanti, Figlioli … tutti quanti! Pregate con la Croce … e non dimenticate che siete fatti a Immagine e Somiglianza! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E vi Benedico col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice e poi alza le Mani in alto:) Innalzo le Mie Mani per Abbracciare Dioe le abbasso per donarLo ad ognuno di voi … dopo averLo Abbracciatoin questo Amore Misterioso che Dio lascia Scendere su questa Famiglia, su questo Luogo: qui a Timparellequesto Piccolo Pezzettino di Paradiso dove Dio viene a Parlare … dove Dio viene a fare le Sue Catechesi … Catechesi d’Amore! E questo Mistero Misterioso del Padre che Abbraccia l’Umanità intera … Abbraccia ognuno di voi! Io sono venuto da lontano … col cuore spalancato nell’Abbracciare la Croce Viva Piantata in questo Luogoe per chiamare tutti i Figli: “Venite … ho trovato la Croce!” … Preghiamo ancora  affinchè i Figli prendono la Musica del Vangelo di Dio … e dall’orecchio lo portino al cuore … per fare assaporare a tutti questo Mistero! Sono Io: don Vincenzocon l’Ordine di DioParlo con la Parola del Vangelo Vivo e Spalancatoe Invito l’Umanità e ognuno di voi, Figlioli Miei … a Convertire i vostri cuori alla Parola di Dio, alla Parola del Vangelo, al Pane Spezzato, alla Crocequella Croce che Mi ha portato nella Dimora del Padre … per dire ad ognuno di voi: “Dio è Vivo … Dio è qui!” … EccoMi! La Porta è Dioe Io sono entrato per quella Porta … e sono rimasto e rimango ancora a dire ad ognuno di voi: liberate i vostri cuori dalle cose del mondo … e non pensate cosa dovete fare ieri, oggi, domani! Quando Dio vi Chiama … rispondete: “Eccomi! Eccomi! Eccomi!” … lasciando tutto nelle Mani di Dio, Figli Miei! Non pensate: “Cosa dovrò mettere … cosa dovrò mangiare … cosa devo lavorare!” … “Sì-sì, no-no” … il di più non viene da Dio! La Verità la trovate nel Vangelo … la Verità la trovate nella Croceviene solo attraverso il Padre … e Io sono venuto ad Incontrare la Croce e ho trovato lo Strumento fatto a Immagine e Somiglianza di Dioe Mi sono inginocchiato ai suoi piedie nell’Umiltà ha detto: “Alzati!” … e da subito ho messo il Sigillo! Figlioli, imparate a Masticare il Pane di Dioimparate a Vivere l’Amore di queste Due Creature che Dio vi dona attimo dopo attimo! … (Il Calice Vivente indica lo Strumento e Teresina) … E pregate affinchè la Chiesa sia Unita, Figli Miei! Come stai, Teresina del Bambin Gesù? Cosa Mi devi dire? Mi sono lasciato scendere qualche lacrima! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Che c’è? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Parla! EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi a tutti! Tutti: Eccomi! EccoMi, caro amico … sii Saldo nella Croce … guardaLa sempre! Ti voglio bene! Sono don Vincenzo … ti ricordi di Me? Un Figlio: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Rimani attaccato alla Croce! E anche tutti voi, Figli! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: Parla! … (Il Calice Vivente manda un bacio al Figlio) … EccoMi!  Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Non parli più?  Teresa: Sì! Eccoci nell’averci Donato la Verità Tutta Intera nelle Tue Parole … in tutto ciò che ci hai detto … ma ancora di più nei Canti che hai scritto per l’Umanità intera! Il Calice Vivente: Li ha scritti il Cielo! Non è vero? Li ha scritti il Cielo? Ma tu l’hai visto? Un Figlio: No! Il Calice Vivente: Come “no”? Perché … non Mi vedevi? Un Figlio: Sì! Il Calice Vivente: E allora perché dici di “no”? E l’altro … non Mi vedeva? Un Figlio: Eccomi! Il Calice Vivente: Tira fuori quello che è nel tuo cuore! Un Figlio: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccoci, Giovanni … ieri dicevamo, parlando noi tre … che se solo ogni giorno, uno al giorno … prendessimo uno dei Canti … a leggerlo capiremmo …! Il Calice Vivente: Quando si vuole parlare con Dio, il cuore si apre … ma a volte ci sono le cose del mondo che impegnano il cuore all’Ascolto della Parola! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: Liberatevi, Figlioli  … tutti, parlo a uno a uno … liberatevi da: tic tic tic(il cellulare) … e usate il Vangelousate il Rosariousate la Preghieracosì i vostri cuori sono limpidi e non vedono ad ogni parola il Male … ma il Bene, Figlioli! Io vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi Invito a vivere il Vangelo, la Verità, l’Amoree a pregare per coloro che vogliono del Male a Gesù e vogliono del Male ad ognuno di voi: portateli in Braccio al Crocifisso … e mettetevi anche voi nelle Braccia della Crocevivendo attimo dopo attimo l’Amore di Dio con i vostri cuori liberi dalle ondate del Nemico! Amatevi, Tesori Miei! Amatevi, Campioni e Stelle Mie! E tu svegliati e non russare, capriccioso! Vivete questo Misterovivete questo Amore che Dio vi Dona attimo dopo attimo, Figlioli! Ma pregate per tuttinon lasciate nessuno fuori della Preghiera! Vi Amo e vi Benedicocol Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Figliolo, sii sempre vigilante … prega sempre! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: E prega sempre secondo le Intenzioni che sono nel Mio Cuore e vengono nel tuo! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! EccoMi! Pasquale: Ciao! Il Calice Vivente: EccoMi, Figlioli Miei! … (Il Calice Vivente Impone le Mani sui Figli:)Nell’Ardere del Cuore di Dio … vi Benedica Dio Onnipotente che è Padre, che è Figlio, che è Spirito Santo Amore! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Nella Misericordia, nella Pace, nella Gioia di Diorallegratevi, Figlioli … e andate in Pace! Tutti: Rendiamo grazie a Dio! Il Calice Vivente: Amen! Giulia: Perché l’Amen scende a terra? Giovanni, perché l’Amen scende a terra? Non è l’Amen … è un Flagello! Dove sta scendendo? Cosa posso fare? Posso Salvare? Giovanni? I Due Giovanni: Ora fai il tuo Lavoro … dopo vieni! Giulia: Eccomi! E’ finito … me ne ha donato ancora Gesù! Ora finisco anche questo … e vengo! Le Schiere sono uscite! Anche se sono uscite … Li Salutiamo ugualmente! E io sono pronta a venire a Lavorare! Eccoci, Cari! Eccoci, Cari! Giovanni? Eccomi! Eccomi! Eccomi! Sì, lo so … c’era un altro Calice che mi dovevate dare Voi … uno me L’hanno donato! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Ci vediamo dopo durante la Preghiera … e vengo a Salvare con la Croce che Dio mi ha donato! Eccomi! Ci vediamo dopo!