NOTIZIE DALLA STANZA DI GESU’

TIMPARELLE (CS)

 N° 250

 

 

Messaggi  tramite lo Strumento Giulia

 

LUGLIO 2021

 

 GIOVEDI     LUGLIO   2021

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! (Gesù Benedice) … GESU’: Io sono il Vangelo Vivo, il Figlio di Dioe Glorifico il Padre AltissimoOra e per l’Eternità … Figli, Famiglia e Amici del Mio Cuore! Venite nell’Orto degli UliviUniamoci nella Preghiera costantenel Vivere la Verità di Dio, Figlioli Miei! Siate Caritatevoli nell’Amarvi gli uni gli altri! Sia il vostro Vivere l’Amore del Cuore del Padre, Figli Miei … e Crescete nell’Abbondanza del Pane Spezzato per donarvi a tutti! Vivete l’Abbraccio del Cuore della CroceSpezzando sempre il Vangelo, la Parola! L’Ardere del Cuore del Padre si Unisce al vostro Ardere nell’Amore e nella Fede! Crescete ancora, Figlioli Miei … vivendo passo passo il Tempo di Dio … il Tempo che Dio ha donato e dona ad ognuno di voi attimo dopo attimo … nel rimanere Figli, Famiglia e Amici dell’Amore Ardente, del Vangelo Vivo! Dio ha donato ad ognuno di voi i Passi della Viuzza Stretta … e Ora è il Tempo di Camminare la Viuzza Stretta, Figlioli! Non allontanatevi per prendere quella Larganon distaccatevi dal Pane Spezzatorimanendo Oranti della Parola di Dio … nel Crescere sempre di più nell’Allargare le Braccia e Unirvi alla Croce … l’Albero che vi ha donato e vi dona la Vita Eterna! Abbracciando l’Albero … Vivete il Vangelo: è quello che chiedo passo passo ad ognuno di voi! Siate sempre Pane Spezzato per voinel Crescere nell’Amore Fecondo del Padre e dei vostri Fratelli! Non lasciate nessuno e non scartate nessuno! Dio non vi ha scartativi ha Chiamati per Lavorare nella Vigna … nel pregare per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa! Figlioli, ho bisogno del vostro aiuto per stringere le Mura che si sono allargate! Preghiamopreghiamo per tutti i Figli Ministri! Siate costanti nella vostra Giornata nel pregare! Chiesa Nuova, Chiesa-Maria-Tabernacolo Vivonon dimenticate ciò che Dio ha chiesto ad ognuno di voi: la Preghiera costante … il Vangelo Spezzato attimo dopo attimo! Preghiamo ancora per la Pace: i Grandi del mondo non sono in Pace! Il vostro Grido d’Amore fatelo arrivare al Cuore del Padreper Liberare i Figli dalla Schiavitù del mondo! Siate Fecondi nel vostro Amare … non scartando nessuno, Figli Miei! Cercate i Figli lontani: Amateli e donate il Pane! Cercate i Figli carcerati: Amateli e donate il Pane! Cercate i Figli drogati: Amateli e donategli il Pane!! Non lasciate nessun Figlio … senza il Pane Spezzato, il Vangelo, Figlioli Miei! Vi Invito ancora a rimanere con Me nell’Orto degli Ulivi a pregaresecondo le Intenzioni del Padre … che è Pane, che è Amore, che è Carità, che è Speranza, che è Luce! Vivete questo Tempo nell’Amarvicosì Vincerete … Svetterete la Croce così come L’ho Svettata Io, Figli Miei! Rimaniamo nell’Orto a pregare ancora, Figlioli! Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Hai consegnato tutto? Giulia: Eccomi, Gesù … ma dopo Te lo consegno ancora ciò che ho fatto! Gesù: Ora, Figliavuoi venire ancora  un istante con Me? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: I Rotoli sono messi al loro posto! Giulia: Eccomi! Gesù, il Tuo Ardere è così Grande … e tutto quello che mi avete fatto vedere … è già nei Rotoli! Gesù, Tu Ami ognuno di noi e l’Umanità intera … con una Misura che non ha Misure … e Ti fermi a Parlare in mezzo a noi … e mi doni i Rotoli, che Tu solo sai ciò che c’è … e per Volere Tuo … lo so anch’io … e non sono io a dirTi quando AprirLi, Gesù! Allargo solo le braccia … nel mettermi nel Tuo Cuore e fare le Tue Cose, Gesù … ma aiutami: fa che tutti i Figli Ti Amino e fanno le Cose del Padre! Mi hai promesso che nessuno dei Figli si perderà, Gesù … ma quando le ginocchia cadrannoci sarai Tu a dirmi chi si Alzerà e chi non si Alzerà! Mi avete Chiamata per questo: per fare le Cose del Padre … ed Eccomi pronta ancora, Gesù! Gesù: Figlia, Dio t’ha Mandata … sei la Roccia che Dio ha Scelto … non temere niente nessunoparla con la Parola del Padre … così l’Umanità sarà Salva! Indica a tutti la Via Stretta! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: E Grida sempre la Verità del Vangelo, Figlia Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Ti ho consegnato la Giornata … e tutto quello che mi avete donato in questo istante, Gesù! Ora vi consegno la  Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri che ho raccolto … e li metto nel Vostro Cuore, Gesù! E metto nel Vostro Cuore, Gesù … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare, Gesù … Eccomi! Gesù , metto nel Vostro Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Siamo nella Tua Dimora e metto tutto nel Vostro Cuore, Gesù! Col Vostro Amore … Purificate ciò che vi consegno … e non lasciateci! Gesù: Anima Mia, rimaniamo a pregare nell’Orto … e siate VigilantiCombattete il Veleno e i Falsi Profeti con la Spada del Vangelo: non dimenticatelo! Pregate ancora: siete ancora in pericolo! Nell’Amore del Padre … c’è la Luce: guida i vostri passi … non scartateLa! Giulia: Eccomi, Gesù … Eccomi … rispondo per tutti i Figli! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Ed EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre!  EccoMi con tutte le Schiere!  EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice) … e nell’Invitarvi a tenere Alto il Pane per farLo Ardere nei vostri cuori sempre di più … Figli, Famiglia, Amici del Cuore di Dio, Cuore del Vangelo, Cuore della Croce! Siate Ardenti ancorasiate nella Gioia del PadreAbbracciando l’Amore della Croce e del Crocifisso, che sono Io … il Pane Spezzato per ognuno di voi … nel donarvi la Vita Eterna, Figli Miei! … (Gesù Benedice) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace ad ognuno di voi! Pace all’Umanità intera! Pace, Famiglia e Figli di Dio! Pace alla Vita che Arde dentro di voi e sono Io: il Buon Pastore che non lascia mai le Pecorelle … le Guida passo passo … e gli dona l’Acqua Zampillante … e disseta ognuno di voi e l’Umanità intera … quell’Umanità lontana, sorda e cieca! Pace, Figlioli! Tutti: Eccomi! Gesù: Bentornati a Casa nell’Amore e nella Luce del Padre … del Figlio, che sono Io … dello Spirito Santo Amore Maria! Vivete questa Gioiavivete questo Arderee non perdeteLo, non dimenticateLo! Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Figlia! Vivere e Bere l’Acqua Zampillanteper Camminare ... per Amare … per  Donare ai Fratelli  la Luce che Dio dona al Tuo Cuore! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresina, cos’hai da dirMi? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci in un altro Giovedi … Eccoci in un’altra Ora dell’Orto … tutti uniti! Gesù: EccoMi … nella Gioia del Giardino del Padre! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci per averci fatti incontrare dinuovo tutti quanti … anche se, per Grazia di Dio … non ci siamo divisi! Gesù: EccoMi!  Teresa: Ma vedersi con gli occhi e potersi salutare! Gesù: Col sorriso del cuore è l’abbraccio più grande, Figlia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Fa che possiamo continuare ad essere uniti! Gesù: Dobbiamo pregare! AiutateMi a pregare, Figlioli! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Cosa devi dirMi ancora, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci per l’Amore che ci Doni in quest’Ora dell’Orto! Gesù: Dio è Amore … Dona Amore … e chiede Amore … e niente altro! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Se solo ognuno di noi riuscisse a mettere da parte l’io completamente … e a far vivere soltanto il cuore … far parlare soltanto il cuore … allora tutto quanto sarebbe più semplice! Gesù: Ogni Creatura … se guardasse dentro prima di ferire il Mio Cuore e togliesse l’io, essendo Figlia di Dio … quanta Gioia avrebbe il Padre! E così ognuno di voi … prima di dare una ferita al Cuore di Mariaguardate nei vostri cuori e al Fratello non dite: “Stupido.” … ma dite: “Fratello.” … Dio Gioisce, Maria Gioisce, il Padre Gioiscee così si è nel Giardino, nella Gioia Piena del Padree quanti Flagelli si fermerebbero … e quante Catastrofi … e quante mamme non piangerebbero per ciò che l’uomo sta preparando! Siate Liberinon portate l’io … ma portate Dio … tutti quanti! Famiglia Chiamata, Famiglia AmataDio vi ha consegnato la Pace da Donare all’Umanità intera: non è poco! E se tutti i cuori tolgono l’io … tutto questo avviene: dipende da voi! Dio o l’io! Dio o l’io! Io voglio Dio! Cosa devi dirMi ancora, Creatura Mia? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Parla! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: E quando ci si rinnega … è lì che lasciamo agire Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Quindi, rinnegandoci e lasciando agire Dio … riempiamo prima di tutto il nostro cuore dell’Amore di Dio … e ci sentiamo più Leggeri … e ogni persona che incontriamo … vede Dio che è nel nostro cuore … e soltanto così…! Gesù: Dio vede e sente, Figlia! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! CI DONIAMO? Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni! Teresa: Eccomi, Gesù! (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane:) Gesù: E lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amoreper tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco, che è il Papa … e secondo la Volontà del Padre! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Tutto ciò che è nel Cuore di Dio è Amore e tutto ciò che Dio mette nel cuore dello StrumentoOpera nella Luce del PadreDonando ai Figli l’Amore di Dio! … (Gesù Innalza il Pane:) EccoMi SpezzatoEccoMi Intero! EccoMi Amore per ognuno di voiFigli, Fratelli, Famiglia e Umanità! … (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) … … Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Vino:) EccoMi Amore … per ognuno di voi, per l’Umanità intera … essendo Figlio di Dio … Abbracciando la Croce per tutti i Figli … senza scartarne uno! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina:) EccoMi Amore! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale:) EccoMi Amore! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino, Lo Innalza e Lo fa sgocciolare nel Vino e poi Lo Mangia:) EccoMi Amoreper ognuno di voi e per l’Umanità intera, Figli Miei! … (Gesù Innalza il Vino e poi ne dona da Bere a Teresina:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! (Gesù dona il Vino a Pasquale:) EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi!(Gesù Innalza il Vino e Beve:) Gesù: EccoMi Amore …  per ognuno di voi, Figli! EccoMi, Anima Mia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Uliviprego affinchè ogni Creatura veda con i propri occhi che Dio gli ha Donato il Vangelo Spezzatoprego affinchè gli uomini facciano battere i loro cuori nel sentire il Battito del Padreprego per l’Umanità sorda e ciecaprego per la Chiesa tutta! Voi non conoscete ciò che fanno gli uomini!  Pregate anche voi in quest’Ora! AmandoMi, come Io vi AmoAiutateMi a pregare, Figli! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! …  (I presenti si avvicinano a Teresina e a Pasquale per ricevere il Pane e il Vino:) EccoMi! La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risorta nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Vivere la Gioia Piena che Dio ha Donato ai vostri cuorivivere il Mistero dell’Amore che Arde in Pienezzae rimanere Figli di Dio! Io sono venuto ad Abitare nei vostri cuori …e sono il Figlio di Dioho Abbracciato la Croce per ognuno di voi … e vi ho Donato la Vita Eterna … e ho Svettatoe avendoMi RicevutoSvettate anche voi nell’Amarvi gli uni gli altri … nell’essere Figli e Famiglia … nell’essere Figli, Fratelli e Mamme della Gioia Piena del Cuore di Dio … che Si Dona all’Umanità, alla Famiglia, ad ognuno di voi … nella Gioia Eterna! Dio chiede ad ognuno di voi l’Amore! AmateviAmatevi … e Amate il Padre … e Amate l’Umanità sorda e cieca! Tenete Salda la Crocenon gettateLa … e vivete l’Ardere di Dio per ognuno di voi, Figli Miei! … (Gesù dona il Vino a Teresina:)EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! (Gesù dona il Vino a Pasquale:)EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! (Gesù Beve:) Gesù: EccoMi Amore ancora una voltaper ognuno di voi e  per l’Umanità intera, per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa! EccoMi ancora! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Figli! Tutti: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Ti sei Donato ancora per ognuno di noi, per l’Umanità intera! Gesù: EccoMi! Teresa: Senza dimenticare nessuno … senza scartare nessuno! Ti Doni indistintamente … Ti Doni senza Limiti, senza Misure, senza Pregiudizi! Il Tuo Amore è Immenso, Eterno … e non conosce nessun Limite! Gesù: EccoMi! Teresa: Invece l’Amore dell’uomo si limita … ognuno di noi mette un limite all’Amore da dare a se stesso e all’altro … quando invece l’Amore Vero non ha Limiti! E quando ci Riconosciamo come Figli di Dio … come Croce … è lì che l’io cade … e allora si apre tutto l’Infinito dell’Amore Pieno di Dio … che per mezzo di un’Umile Fanciulla, di Maria … si è fatto Conoscere al mondo intero, all’Umanità intera … e ha Generato…! Gesù: Siate Piccole Marie nel Generare! Teresa: Ed allora, per riuscire a cogliere la Volontà di Dio … bisogna avere Fede … e per avere Fede bisogna pregare … e soltanto pregando … mettendo ogni attimo della nostra Vita nel Cuore di Dio … che si è Figli … si può continuare ad essere Figli! Quando invece vogliamo fare di testa nostra … quando non riconosciamo Dio come nostro Padre … tutto crolla … e non ci rendiamo conto che prima di tutto distruggiamo noi stessi … non facendo ciò per cui siamo stati Creati! Gesù: Distruggete voi stessi e coloro che vi stanno vicino! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Vivete ancora questo Amore Vivo … questo Amore che Si Dona attimo dopo attimo! Distruggete l’iodistruggete le cose del mondomettendo Dio che vi Dona Tutto, non vi fa mancare nulla! Vivere col Soffio di Dio è la Giornata da fare! Il soffio del mondo non vi fa vivere … vi fa morire! Passo, passo … Camminate nel costruire tesori nel Cuore del Padre! Non accumulate tesori sulla terra: non vi serviranno! E nel Cuore di Dio li troverete e vi servono! Creature Mie … Liberatevi dall’io! Voi non siete io … siete Figli di Dio: non dimenticatelo! In ogni azione della vostra Giornata … non dimenticatelo, Figli Miei! Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Vi Amo, Figlioli! Tutti: Anche noi! Gesù: Il Mio Amore è il vostro Amoree il Pane Spezzato è il Vangelo: non gettateLo … fateLo Crescere sempre di più, Figli … e siate sempre più Innamorati dei vostri corpi fatti a Immagine e Somiglianza di Dio … non violentatevi con l’io, Figli … ma vivete Liberi da Figli di Dio! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! E vi Benedicocol Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! (Giovanni Benedice)Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace ad ognuno di voi! Pace al vostro vivere da Creature libere! Pace nell’essere Portatori della Parola di Dio! Pace nell’essere Pane Vivo per tutte le Genti … senza scartarne uno! Vivere in questo momento la Parola di Dio ed essere Vigilanti … non perdere un chicco di grano! Quel chicco di grano siete ognuno di voi … che cadete a terra … morite … e poi germogliate! E quel Germoglio che Dio vi dona per vivere ancora la Giornata da Figlista a voi farLo crescere … sta a voi tenerLo verde … nel dire: “Chi sono io? Chi sono io? Chi sono io? Dio cosa vuole da me?” … Essendo il Giovanni del 2, Io vi dico: Sono un Figlio di Dio … Dio mi ha fatto Germogliare … ma prima di farmi Germogliare … ha Piantato l’Albero … e quell’Albero non verrà sradicato da niente e da nessuno … perché è Dio … e se io faccio la Giornata del Padre … sono il Figlio di Dio Piantato in quell’Albero … e niente e nessuno mi può sradicare! Ma se esco fuori e mi dimentico di essere un Figlio di Dio … e non faccio la Giornata? Vengo sradicato e le radici si seccano al sole e non germogliano più … muoiono! Se il Vangelo è Aperto e se faccio la Volontà del Padre … quelle radici non si bruciano … germogliano e diventano un albero grande! Non dimenticatevi: sono Sacerdozio Vivo ed Eterno … e Parlo con la Parola del Padre … perché il Sacerdozio è Dio! E’ ciò che dimenticate facilmente! Cosa c’è, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Benvenuto! Piccolo Giovanni: Bentrovati a tutti voi nella Dimora del Padre e al Banchetto! Teresa: Eccoci,Giovanni! Piccolo Giovanni: Dio vi ha Chiamati! Teresa: Eccoci … siamo qui! Piccolo Giovanni: Non diventate sordi e non diventate ciechi! Teresa: Eccoci … Tu ci conosci ad uno ad uno … ci hai guidati insieme all’Altro Giovanni! Piccolo Giovanni: E Giovedi che è passato, ma rimane … ho detto: “L’Anima Mia è Triste fino alla Morte!” … e vi lascio pensare! Teresa: Eccomi,Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Parla ancora! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Cosa c’è … cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi nel rimanere tutti Uniti … nel rimanere ai Piedi della Croce … nell’essere Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto non solo con le parole … ma nell’esserlo con i nostri gesti! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Con le nostre opere … che non sono nostre, ma di Dio … nel Camminare secondo la Volontà di Dio! Piccolo Giovanni: E’ così bello essere Piccoli e Poveri … e lasciarsi trasformare dall’Amore di Dio! Teresa: Eccomi,Giovanni! Piccolo Giovanni: E diventare leggeri … e non essere tristi … avere i volti raggianti con la Luce del Padre! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Avere l’Umiltà del cuore … essere Piccoli soprattutto nel cuore … oltre che anche nelle cose materiali! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Ma la Povertà del cuore ci fa essere limpidi davanti a Dio … ci fa essere come bambini! Piccolo Giovanni: E anche davanti agli uomini! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Perché quando si è col cuore limpido … il volto è raggiante … e si vede! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: E i Fratelli sono gioiosi nell’Incontrare Dio nel volto del Fratello! EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Cosa c’è ancora? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! EccoMi, Figlioli! Questo Amore che ArdelasciateLo Crescere ancora di più! E questo Incontro d’Amore col PadrefateLo Nascere! Diventate sempre di più Innamorati del Pane Spezzato, del Vangelo … e pregate per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa: è tutto nelle vostre mani! Io vi Benedicocol Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice) … Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Pace all’Ardere dei vostri cuori! Pace nell’Amore che Dio dona ad ognuno di voi … per farvi rimanere nella Luce Divina, nel Vangelo di Dio! Pace, Famiglia! Pace, Figli! Pace, Umanità intera! Pace, Amici di Dio! EccoMi nel Parlare ad ognuno di voi del Pane Spezzatodi quel Calore che Dio dona ad ogni Figlio! Mossi dall’Amore dello Spirito SantoCamminate verso la Luce! E quella Luce è Dio!  E quella Luce è Amore! E quella Luce è Particola Spezzatache ogni Piccolo Pezzetto c’è Gesù Intero! Che Gioia sapere di ricevere Gesù Intero in un Pezzetto di Pane, in una Particola Spezzata! Vivere in questo Giardino … dove Dio vi ha donato Tutto … dove Dio vi dona il Respiro … dove Dio vi dona la Vita! Gli uomini mandano il Veleno … Dio mette la Sua Mano! Attimo dopo attimo vi ricordate di BenedirLo … di AmarLo … di LodarLo? E dire: “Padre, ci sei … e io ci sono perché Tu ci sei … e io ci sono perché Tu Ti sei Inchiodato sulla Croce … e non scendi … rimani! Io invece scendo … perché fuori ci sono le cose del mondo!” … Ma vi rendete conto? Dio viene a Parlare … e gli uomini rimangono fuori! Dio viene a Parlare … e gli uomini Lo Inchiodano ancora una volta! Ma ci rendiamo conto? Siamo Figli di Dio! Cosa abbiamo fatto oggi? “Eh, mi sono stancata … ho provato a pregare … ma poi mi sono stancata!” … Dio ti ha donato il Pane anche oggi … e L’hai Mangiato … ma non ti sei stancata! Come stai, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Benvenuto! Il Calice Vivente: E Bentrovata! Il Calice Vivente: Cosa Mi devi dire? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Parla! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Nell’essere dinuovo tutti Uniti! Il Calice Vivente: EccoMi! E’ bello! Ma non pensate che non venivo … che non venivamo a trovarvi! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Penso che ognuno di noi ha sentito la Vostra Presenza attimo dopo attimo … nel portare Gesù nel nostro cuore … nel portare Maria! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Nel portare attimo dopo attimo l’Amore Pieno di Dio! Il Calice Vivente: Dovete pregare tanto, Figlioli … per il Veleno che gli uomini portano … e per i rumori che sono nelle Mura! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: Pregate, Figli! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Pregate! Non spaventatevi di nessuna tempesta! Dio è con voi e non vi lascia … ma siate pronti e preparati … rimanete Figli di Dio nell’Amore, nella Carità, nella Luce, nella Fede! Teresa: Eccoci, Giovanni! Eccoci! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Insegnaci … così come avete sempre fatto … a non tradire Gesù … a non offenderLo! Il Calice Vivente: Ricordatevi: il Sacerdozio è Dio … e voi siete Figli di DioBattezzati nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria … e le catene sono state tolte quando Gesù vi ha chiamato: Figli! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: Siete Liberinon siete schiavi! Comportatevi da Figli … e vivete la Giornata col Pane di Dio! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Cosa c’è ancora? Cosa c’è ancora? Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Prendo quello che è nel tuo cuore e lo porto nei Nostri Cuori! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Famiglia, Figlioli … ciò che ripeto ad ognuno di voi, come Sacerdozio Vivo ed Eterno: Amatevi … Amate il Padre … Amate il Figlio … Amate lo Spirito Santo amore Maria … così siete Liberi e Figli di Dio! Vi chiedo la Preghiera costante: fatela attimo dopo attimo! Pregate per i giovani: sono in pericolo … perché sono senza cuore e senza Dio! Pregate, Figlioli! Le cose del mondo sono Dio per ognuno di loro … ma Dio non c’è! E’ un Veleno più Grande del Veleno che avete! Pregate ardentemente, mamme! E molte mamme piangeranno per tutto questo! Imparate a conoscere Dio e donateglieLo attimo dopo attimo il Pane Quotidiano! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi!(Il Calice Vivente Impone le Mani sui Figli:)Il Calice Vivente: E vi Benedicocon l’Amore Ardente che Dio dona ai Nostri Cuori … ai Buon Samaritani dello Strumento! Pregate, Figlioli … e la Luce del Volto di Dio Risplenda sui vostri volti! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Pregate ancora … affinchè l’Umanità riconosca Dio! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: E vi Benedico col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Figlio, sii vigilante nel Camminare … con la Preghiera costante! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Sii il falegname della Luce del Padre … e sii sempre vigilante! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Tu stammi sempre vicino! Il Calice Vivente: La Mia Mano, la Mano di Dio … non si toglie dalla mano del Figlio! Creature Mie, prendetevi ancora quest’altra Benedizione(Il Calice Vivente Impone le Mani sui Figli per la Benedizione:) … che è Padre, che è Figlio, che è Spirito Santo Amore Maria! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Andate in Pace! Tutti: Rendiamo grazie a Dio! Giulia: Dove andate? Cosa dovete fermare? L’avete incontrato? Eccomi! E ora dove andate? Eccomi! Giovanni, ho consegnato il Lavoro al Padre … ne ho ancora da fare … dopo posso venire ad aiutarVi a fare ciò che il Padre Vi ha ordinato? Eccomi! Le Schiere non sono uscite … ma usciranno … e noi possiamo Salutare i nostri Cari! Eccoci, Cari!  Lo so che state Lavorando! Anche noi stiamo Lavorando nella Vigna del Padre! Eccomi, Giovanni … ci vediamo dopo … durante la Preghiera! Eccomi! Eccomi, farò quello che avete detto! Eccomi!

 

 

 GIOVEDI  8  LUGLIO  2021  

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! (Gesù Benedice) GESU’: Nell’Ardere del Pane VivoGlorifico il Padre AltissimoOra e per l’Eternità … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Venite, Figlioli … preghiamo nell’Orto degli Ulividove c’è la Verità Pienala Verità Tutta Intera del Mio Amore, della Mia Luce, della Mia Verità! Venite, Figli … Spezziamo il Panela Gioia Piena che Dio dona ad ognuno di voi … nell’Ardere dei vostri cuori …  nel Gioire nell’Amore Pieno di Dio che Si Dona nell’Abbondanza! Venite a Visitare tutti i vostri Fratelli col cuore aperto e pregando! E’ il Tempoche Dio Dona ad ognuno di voi per essere Creature fatte a Immagine e Somiglianza di Dionel Camminare, nel Vivere, nel DonarSi nella Gioia Piena del Pane Vivo … del Pane Intero, ma Spezzato! Venite ancora ad ascoltare la Parola di Dio … per poi prenderLaportarLa nei propri cuori e far sì che ci sia la Casa per il Padrela Casa dove voi Crescete nell’Amore Fecondo, nella Parola Viva! E oggi, Figlioli … c’è bisogno della Preghiera poggiata sul cuore, poggiata sulla Crocela Preghiera Sostanziosa del vostro Ardere, del vostro Amore, del vostro CamminoCrescendo nella Fede del Vangelo, nella Verità che Io ho Donato ad ognuno di voi … chiamandovi: FigliRedenti dal Mio Sangue Versato per ognuno di voi! Crescete ancora, Figlioli! Donate a tutti il Volto della Crocedonate a tutti il Volto del vostro Amore! Dio è Amoree voi siete quel Pane Fecondoda donarvi a tutti … e parlando a tutti della Parola di Dio, della Verità, del Suo Essere Vivo in mezzo a voi … per portarvi nel Luogo preparato, nella Gioia Eterna, nel Giardino del Banchetto Nuziale! Ma Vivete ancora questo Giovedi … pregando per tutti i Figli Ministri, i Vescovi e per il Papa! Stringetevi ancora al Cuore della Croce e pregate per i Grandi del mondo: coloro che devono gestire … ma sono fermi … non alzano il capo nel guardare la Croce! Pregate per la Pace, Figlioli Miei! Riempite i vostri cuori di tutto l’Amore che vi viene Donato … e ardentemente pregate per la Pace! Io vengo a Visitarvi … vengo Vivo e Reale in mezzo a voi a Parlare ... lasciando lo Strumento a Lavorare per tutti i Flagelli, per la Pace, per l’Unione di tutti i cuori … affinchè siano tutti rivolti al Cuore del Padre! Io rimango a Parlare con voi … a Gioire … a Vivere quest’altro Giovedi della Grazia del PadreDonata ad ognuno di voi e all’Umanità intera! Figli, Famiglia e Umanità intera … Gioite in questo AmoreGioite in questa Verità … e Camminate vivendo il Vangelo, il Pane, l’Amore, la Gioia di essere Figli di Dio! Ma vi chiedo ancora, Figlioli … di essere Vigilanti: ancora siete in pericolo per il Veleno versato! Allargate le Braccia, Figlioli Miei … e col Padre Unitevi nel Suo Cuore … per Camminare, per Vivere i Tempi che Dio vi ha Donato! Non dimenticateLi: sono pronti per voinell’essere Figli … nell’essere Costanti nella Preghiera … nel fermarvi a pregare … e ad essere Innamorati sempre di più! L’Amore vince ogni Battaglia! L’Amore vince il Male! Siate coscienti di tutto questo! Siate Gioiosi nell’essere presenti nell’accogliere il Pane Spezzato: Dio che Si DonaDio che diventa Fanciullo e viene ad Abitare nei vostri cuori! Siate Mamme nel custodire: Dio  viene ad Abitare nei vostri cuori … a Gioire per ognuno di voi ! Siate Gioia! Siano i vostri volti la Gioia del Padre … mentre il Pane Si Spezza per DonarSi! Preghiamo ancora, Figli … per tutti i Figli Lontani, per l’Umanità sorda e cieca! Non lasciate e non scartate nessuno dei Figli! Ricordate: sono vostri Fratelli e Figli Miei! Nell’Amarli … li consegno ad ognuno di voi: portate l’Umanità sorda e cieca al Banchetto del Padre, Figli Miei! Venitesaliamo la Vigna, l’Arca, i Remi e le Capanne … e non dimenticate le Barche! Siate coscienti di tutto ciò che Dio vi Dona nel Camminare, nella Parola Spezzata, del Vangelo Vivo! E siate Gioiosi nell’Attesa dell’altro Pane che vi verrà Donato: non calpestateLo, non gettateLo, non abortiteLo … ma sia Vangelo Vivo e Acceso per ognuno di voi, Figli Miei! Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Ho consegnato tutto ed Eccomi, Gesù! Gesù: Anima Mia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi venire ancora un istante con Me? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Figlia, i Rotoli sono al loro posto! Giulia: Eccomi, Gesù, li ho visti … così come mi avete fatto vedere le altre cose! Gesù, vivere la Gioia di rimanere con Voi … non ha paragone nel vivere sulla Terra … ma quando si vive per Amarvi e rimanere nel Giardino e al Banchetto Nuziale … è Ardere! Non trovo le parole, Gesù … trovo solo una parola: Amore! Gesù, vieni presto per tutti … nel farTi Vedere … nell’Accarezzare i Tuoi Figli! Vieni presto, Gesù! Sei in mezzo a noi … ma non tutti Ti vedono! Gesù: Anima Mia, conosci i Tempi! Giulia: Eccomi, Gesù! E con questo Amore e con questa Gioia … Te lo chiedo ancora: accorcia ancora i Tempi, Gesù … accorciali! Te lo chiedo come Figlia e come Strumento Chiamato da Voi! Ma Eccomi, Gesù … ancora il niente della mia Giornata: ve lo consegno ancora … e vi consegno tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! E consegno nel Vostro Cuore … il cuore di tutti i Figli, della Famiglia, i sussurri! E consegno tutto a Voi, Gesù! E consegno tutti i Figli che si sono affidati alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare: accoglieteli, Gesù! E accogliete tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! E fateci rimanere con Voi …  non sappiamo dove andare … e il Veleno scende ancora, Gesù ma Tu sei l’Amore … l’Amore che cancella ogni cosa … basta che passate la Vostra Mano! Ma sia fatta la Volontà del Padre in ogni momento, Gesù! Gesù, io mi consegno ancora nel Vostro Cuorenel Vivere la Giornata da Figlia! Ed Eccomi ancora pronta nel Lavorare … nel fare le Cose del Padre  per l’Umanità intera, per tutti i Figli, per la Famiglia! Eccomi, Gesù … Eccomi pronta in tutto ciò che Dio vuole! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere!  EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del PaneInvitandovi ancora una volta a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! La Gioia Piena sia con ognuno di voinell’Ardere e nel Vivere … nell’essere Pastori Vivi del Pane Spezzato … Creature Rinati nell’Amore del Padre, nella Gioia e nella Pace! Siate sempre Caritatevoli, Figli Miei … nella Verità del Padre …  nell’Amore Misericordioso del Vangelo Spalancato  che è la Porta del Cuore del Padre, la Parola VivaAmandovi gli uni gli altriAbbracciando la Croce Quotidiana … e vivendo EsaltandoLa, Figli Miei! Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace ad ognuno di voi … Figli e Famiglia, Amici Miei, Fratelli del Pane Vivo della Misericordia del Padre! Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Figlia! Teresa: Eccomi! Gesù: Ecco l’Acqua Zampillante del Mio Amore! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Come stai … dove sei andata e cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, sto bene … quando si è con Te … si sta sempre bene! Gesù: EccoMi! Teresa:  Eccomi! Gesù: E raccontaMi … cosa hai fatto? Teresa: Sono stata dove mi hanno portata Maria e lo Strumento! Eccomi! Gesù: EccoMi! E cosa c’è nel tuo cuore? Teresa: Eccomi, Gesù!  Gesù: EccoMi! E cosa devi dirMi? Teresa: Eccomi, Gesù! Benvenuto … Bentrovato in un altro Giovedi! Gesù: Tu Mi devi dire: Benvenuto … Io ti devo dire: Bentrovata Bentrovati a tutti voi! Tutti: Eccomi! Gesù: Se me li dici tutti e due, vanno bene ugualmente! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Gioia Piena nel vedervi e nel sentire i battiti dei vostri cuori … ma siate ancora più Gioiosi aspettando Maria che viene! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Il nostro cuore deve battere sempre di più per Te, per Maria, per Dio e per tutto ciò che ci Donate … per l’Amore! Gesù: Sia il vostro battere dei vostri cuori … quel Pane Quotidiano che Dio vi Dona … e quando arriva Arde e batte, batte, batte! Fatelo battere ancora di più! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Parla! Teresa: Gesù, ogni Giorno il Padre ci dona la Figliolanza facendoci aprire gli occhi … donandoci il Soffio! Gesù: EccoMi! Teresa: E siamo Figli, rimaniamo Figli … quando nell’aprire degli occhi … rispondiamo l’Eccomi Pieno della Giornata al Padre … consegnandoglieLa così come Lui ce L’ha Donata! Gesù: EccoMi! Teresa: Ma non soltanto con le parole … ma soprattutto vivendoLa attimo dopo attimo … affidandoLa dinuovo nelle Mani del Padre! Gesù: EccoMi! Teresa: E allora così siamo Figli! Gesù: EccoMi! Teresa: Portiamo la Piccola Croce che il Padre ci Dona! Gesù: EccoMi! Teresa: Ma invece il più delle volte … ci lasciamo schiacciare dalle cose del mondo … e dimentichiamo che il nostro Compito, il nostro Tutto … è quello di Camminare con la Croce nell’Amore, di seguire Gesù … di seguirTi! Gesù: EccoMi! Teresa: E invece ci facciamo prendere da mille pensieri, da cose che non sono importanti … dimenticandoci di Te … mettendoTi all’Ultimo Posto … e così il nostro cuore viene messo da parte! Tu continui ad Abitarci … ma gli occhi non riflettono più ciò che è nel cuore … ma si velano … e in questo modo non facciamo le Cose del Padre … ma ci lasciamo prendere da ciò che non è di Dio! E allora preghiamo … affinchè il nostro cuore sia sempre collegato al Tuo!  Gesù: EccoMi, Figlioli! Teresa: Eccomi! Gesù: Quando Io vi dico di Vigilare! Il Veleno e i Falsi Profeti vogliono portarvi via! Avete la Destra che Dio vi ha Donato! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) … Dovete Combattere e Vivere l’Amore che Arde nei vostri cuoriVivere la Giornata che Dio ha preparato per ognuno di voi nel Soffio del Risveglio … e Camminare passo passo! E mentre voi cadete … c’è lo Strumento che vi alza … ma dovete essere anche Vigilanti: Vivere questo Amore che Dio Dona ai vostri cuori … e l’Amore che riempie il cuore dello Strumento per Amarvi … per Donare il Pane Spezzato … per Donare Gesù, che sono Io … ad ognuno di voi! E questo lo potete fare anche voi: passo passo dovete Amarvi e Abbracciare tutte le Piccole Croci Quotidiane … e Vivere da Figli di Dio … perché lo siete tutti, senza scartarne uno! Vivere essendo la Famiglia di Dio! Ma voi, avete capito cosa Dio vuole da voi? Salvare! Chiede ad ognuno di voi: “Salvate! Salvate voi e Salvate i vostri Fratelli, Salvate l’Umanità! Siate pronti e preparati per il Trionfo del Cuore Immacolato di Maria!” … Dio ha Chiamato dei Figli … dove far Scendere il Trionfo del Cuore Immacolato di Maria, Madre Mia e Madre vostra … per riportare l’Amore che si è spento! E tutta l’Umanità intera vedrà questo! E non dove dubitare … dovete essere Saldi nell’Amore! Dio non dice bugie … Dio dice la Verità … e la Verità Scende quando Dio ha deciso! Ci sei? Teresa: Eccomi! Gesù: E nel Vivere quotidianamente non dovete mai perdervi … non dovete mai uscire dalla Viuzza Stretta e andare nella Larga! Dovete sempre rimanere! E quando vedete che il piedino si sposta … chiamateMi … Io ci sono sempre … e lo Strumento, che per Volere del Padre Conosce ogni cosa … c’è sempre! “Mase … e però!” … la Cocciuta non risponde, così come non rispondo neanche Io! “Sì-sì, no-no!” … Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Cosa c’è ancora … cosa devi dirMi? EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi, Figlioli! CI DONIAMO! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane e Gesù Innalza il Pane:) Io Mi Dono e Tu Ti Doni e lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amoresecondo le intenzioni del Padre … per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi, per il Papa … e per la Pace, per la Pace! … (Gesù Innalza un Pezzo del Pane:) EccoMi Spezzato … EccoMi Intero … Amore per ognuno di voi, Figli Miei! (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Vino:) EccoMi Amore per ognuno di voi, per l’Umanità intera, per tutti i Figli Abbracciati sulla Croce! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina:) EccoMi Amore! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale:) EccoMi Amore! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino, Lo Innalza e Lo fa sgocciolare nel Vino e poi Lo Mangia:) EccoMi Amore per ognuno di voi, per l’Umanità intera, per tutti i Figli, senza scartarne uno! EccoMi per tutti! … (Gesù dona il Vino a Teresina:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona il Vino a Pasquale:) EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi!(Gesù Innalza il Vino e Beve:) Gesù: EccoMi Amore per tutti voi! EccoMi! DoniamoCi! Ma Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi per questo Tempo, per i Tempi che Dio ha donato ad ognuno di voi! Prego per l’Umanità! Prego per la Chiesa tutta! Prego Unito al Cuore di Mia Madre Maria … Madre Mia, Madre vostra, Madre dell’Umanità intera … Invitandovi a venire a farCi Compagnia nel Giorno della Sua AddormentarSi … poi venire ad Abitare ancora con voi! Teresa: Eccomi! Gesù: Siate vigilanti … siate pronti e preparati! E prego ancora per tutti i Figli Ministri … e ciò che Dio Spalanca e Dona a tutti i Figli nel proprio cuore! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! (I presenti si avvicinano a Teresina e a Pasquale per ricevere il Pane e il Vino.) Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risorta nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria … Mamma Mia, Mamma di ognuno di voi, Mamma dell’Umanità intera! Vivere questa Gioia Piena con ognuno di voi, Figlioli Miei … e raccogliere i Frutti della Giornata … e vivere passo passo la Giornata Lavorata, la Giornata Portata, l’Amore della Croceper Svettare, per Gioire, per essere Figli di Dio al Banchetto Nuziale! Ma questa Gioia non perdeteLa … fateLa rimanere nei vostri cuorifateLa trasparirefateLa diventare Trasparente nel Trasparire con la Gioia … non sto sbagliando … con la Gioia che Dio vi dona attimo dopo attimo! Non sto sbagliando … Dio non sbaglia mai! Essere Traspariti significa: Ostia Viva, Ostia Piena, Dio che Si Dona ad ognuno di voi! CercateLo nel Vangelo del Padre! Non pensate che Dio sbagli nel Parlare! E’ una Parola Antica! Dio è Antico! E quando l’uomo non riesce a comprendere la Parola di Dio … fermatevi nel Vangelo del Padre … e lì troverete tutto! DonarMi ancora ad ognuno di voi in questo Amore Pieno, Gioioso, Fecondo … di rimanere Vivo dentro di voi … e di Incontrarci attimo dopo attimo! Siate Figli Innamorati del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Vino e ne Dona a Teresina e a Pasquale e poi Beve:)EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! Gesù: EccoMi Amore per ognuno di voi, Figli e Famiglia e Umanità intera! EccoMi! Teresina,  Teresina … cosa Mi devi dire ancora? Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Ti sei Donato ancora una volta … Ti Doni attimo dopo attimo … Ti Doni con il cibo … Ti Doni con la Parola! Gesù: EccoMi! Teresa: Ti Doni attraverso a un Fratello! Gesù: EccoMi! Teresa: Ti Doni con un sorriso … Ti Doni con un pianto! Gesù: EccoMi! Teresa: Tanti sono i modi in cui Ti Doni ai Tuoi Figli … e quando il cuore è aperto … il Seme che lasci Scendere trova il terreno giusto! Gesù: EccoMi! Teresa: E allora poi … può Crescere e Germogliare e dare il Frutto quando il Padre ha deciso! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù … fa che i nostri cuori siano sempre pronti ad accoglierTi … sempre pronti soprattutto a non gettarTi … a tenerTi sempre Acceso per poter poi dare Frutto ed essere Frutto d’Amore per tutti gli altri Fratelli! Gesù: EccoMi, Figlia e Strumento! Teresa: Eccomi! Gesù: Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Non hai niente altro? Teresa: Eccomi, Gesù! (Gesù dà una carezza a Teresina) Eccomi! Gesù: La faccio anche ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Gesù: Invitandovi ad accarezzare tutti i vostri nemici per prima, tutti coloro che trafiggono i vostri cuorie così poi potete accarezzare tutti gli altriAmandovi gli uni gli altri nella Verità del Pane Spezzato … in quello Ardere dei cuori accesi dall’Amore che avete ricevuto … e ognuno di voi ha ricevuto l’Amore del Padre attraverso la Parola, attraverso il Pane Spezzato! Figlioli Miei, siate Misericordiosi in questo Tempo! Amate e Perdonate tuttiusate Carità verso tutti … donate la Gioia che Dio dona ad ognuno di voi nel Vivere Camminando nei Tempi che Dio vi dona attimo dopo attimo! E siete stati già preparatisiate Vigilanti! Il Veleno vuole distruggere! Voi avete la Destra! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) E i Falsi Profeti anche! Avete sempre la Destra! … (Gesù Alza la Destra e Benedice)   Combattete, SoldatiFigli e Sacerdoti e Suorine del Vangelo di Dio! Vi Amo! Tutti: Anche noi! Gesù: E vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! (Giovanni Benedice)Pace e Gloria Piena nei più Alti dei Cieli e agli uomini di Buona Volontàa voi, Famigliaa voi, Figlial Sacerdozio commosso del Mio Cuore che viene ad Abbracciare e a Donare Gesù ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi ancora in mezzo a voi … EccoMi ancora a Donare la Gioia di MariaMadre Mia, Madre di ognuno di voi, Madre dell’Umanità interala Mia Gioia e il mio essere commosso nel Ricevere e nel Donare il Sacerdozio Vivo per Gesù, per Maria e per Abbracciare il Cuore di Dio … nel DonarMi tutto per tutti! Vivere da Sacerdoti è Vivere Camminando sul Cuore del Padreper Donare a tutti il Perdono che Gesù ha Donato sulla Croce … e non condannare nessuno! Sia la Mia Misericordia la vostra Misericordiasia il Mio Sacerdozio il vostro Sacerdozio, Figlioli Miei! Sono Io: il vostro don Marioil Piccolo Giovanni Chiamato da Dio per Amarvi e Donarvi la Misericordia del Padre! … (Giovanni Benedice)EccoMi, Figlioli! La Gioia Piena che è nel Mio Cuore, che Batte nel petto dello Strumentosia la vostra Gioia! Rallegratevi: Dio è con voie niente e nessuno vi può fare del male … ma Vivete il Grido del VangeloAmate, Amatee Pregate per tutti i Sacerdoti, per i Vescovi e per il Papa … affinchè donino Dio ai Figli! … (Giovanni Benedice)EccoMi ancora! EccoMi ancora, Teresina del Bambin Gesù! EccoMi ancora, nipotina Mia! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi, Figli tutti! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Come stai? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Cosa devi dirMi? Teresa: Eccoci, Giovanni … Eccomi … tanti auguri! Piccolo Giovanni: Tanti auguri a voi che siete rimasti Saldi nella Parola di Dio … nell’averMi Amato … e nel ricordarMi ancora! La Festa più Grande è vedere i vostri cuori Accesi di Gesù! Fateli rimanere sempre Accesicosì Mi potete incontrare … così Mi potete vedere! Ma non dimenticate Dionon dimenticate il Vangelonon dimenticate la Parola di Dio, Figli Miei! Il Sacerdote deve Donare ai Propri Figli, Gesù … deve Donare Gesù a tutte le Creature e farle Camminare sulla Via del Vangelo: è quello che vi sto Donando! Quando dici: “Sto bene!” … non forse vedo e non forse sento? EccoMi! Sei stanca del lavoro di Medico? Teresa: No! Piccolo Giovanni: E lavora, Medico dell’Universo! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Cosa devi dirMi? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Parla! Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci ancora per averci fatto conoscere Gesù! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Per averci condotto col Tuo Eccomi … al Padre! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Attraverso il Tuo Eccomi, come Sacerdozio Vivo ed Eterno … hai condotto ogni Anima che Ti ha incontrato a Dio … senza lasciare, senza mettere da parte mai nessuno! Ogni Creatura che hai incontrato … in un modo o nell’altro … l’hai sempre indirizzata al Padre! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: Vi chiedo: non lasciate Gesùnon lasciate la Dimora di Dioin questo Tempo dove il Veleno scende! Pregate, Figlioli: non siete liberi! Pregate e Vivete ancora il Mio Sacerdozio … nell’Ardere dei vostri cuori! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Parla ancora! Teresa: Eccoci nel continuare a parlarci! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Nel continuare a guidarci! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Nell’essere per ognuno di noi la Strada … insieme all’Altro Giovanni … la Guida! Piccolo Giovanni: Siamo sempre Uniti! EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Lasciatevi guidare dalla Parola di Dio! Siano i vostri cuori sempre spalancati, Figli Miei! Ma aiutateMi a pregare per la Pace! Pregate affinchè i cuori di pietra … diventino cuori oranti, Figli Miei! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E con la Mia Mano Sacerdotate … vi Benedicocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice) … Pace ad ognuno di voi, Figli Miei! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Vivere questo Giorno del Vangelo Vivo di Dioè Crescere in tutto quello che Dio vi ha Donato! Il Veleno vi dice: “Dove andate? Ci sono le cose del mondo!” … E i vostri cuori cosa rispondono? … “C’è Gesù!” … “Ma dove andate? C’è il mare … c’è il sole … ci sono le stelle cadenti! Cosa andate a vedere? Una canna nel deserto?” … Ma la Forza dell’Amore risponde: “Andiamo da Gesù!” … Sono le Parole del Giovanni del 2: “Vado … Gesù mi aspetta!” … E con quel cuore che stava per tornare al Padre: “Gesù mi aspetta!” … Quella Mano … quel Sigillo Vivo e Reale di Sacerdozio, che è Dioè rimastoe niente e nessuno Lo può cancellare! Vedete, Figlioli … quando il Sacerdote dice: “Dio è in mezzo a noi!” … la Parola Viva del Sacerdote è la Firma, è il Sigillo, è Dio … è Dio! Ma vi rendete conto? Dio che dice ai Figli: “Aprite gli occhi … guardateMi … sono Io … vi sto parlando … vi sto invitando ad Amare … a vivere quella Vita che Dio vi ha Donato!” … Non La sprecate … non La gettate … non La perdete! Siete fatti a Immagine e Somiglianza di Diosiete Figli! Amatevirispettatevi … e nel rispettarvi, rispettate gli altririspettate Dio! E’ Dio, è vostro Padre … vi Amama aspetta da voi le stesse cose! E’ Bello sentire questo Ardere di cuore … è così Grande e così Bello … è il Vangelo, è il Vangeloè il Pane che Dio vi ha Spezzato in questo Giorno … è la Festa del Giovanni del 2 che Invita ad ognuno di voi: “Amatevi … Amatevi … siate Figli … fate i Figli di Dio in ogni temperatura!” … “Ho questo problema … ho questo problema … quell’altro problema!” … C’è Gesù … c’è Gesù! Non dimenticatelo: c’è Gesù! Cosa fa Gesù? Allarga le Braccia e dice: “Venite a Lavorare … venite  a Lavorare … venite  a Lavorare … c’è la Giornata per tutti!” … E alla sera? C’è la Paghetta uguale per tutti! E come La spendete? Amando e Vivendo il Vangelo: è questa la Giornata dei Figli di Dio! Ma pregate affinchè tutti i Sacerdoti donino Dio! Come stai, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! E cosa Mi devi dire? Teresa: Benvenuto! Il Calice Vivente: Bentrovata! E dimmi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccoci nell’essere Unito all’Altro Giovanni nella Sua Festa … nell’essere Uniti come Sacerdozi Vivi e Reali! Eccoci! Il Calice Vivente: La Festa è Celebrare la Messa del Sacerdozio Dio! EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Eccoci nel guidarci passo passo … nell’essere Luce per ognuno di noi e per l’Umanità intera! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Nel continuare ad essere Vivi e Reali … portando la Parola di Dio in ogni cuore, su tutte le labbra! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccoci nell’insegnarci a essere Figli! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Nell’insegnarci a rinnegare l’io … per fare emergere Dio! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccoci nell’insegnarci la Mortificazione! Il Calice Vivente: Rinnegatevi e vivete da Figli di Dio! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Siate tutti Innamorativivete da Figli Liberi, ma Uniti al Padre … non liberi nel mondo … Liberi Uniti al Padre nel Camminare la Viuzza Stretta … e di Cancellare con la Preghiera la Via Larga che porta alla Perdizione! … (Il Calice Vivente Alza la Destra e Benedice)Consolate i vostri cuori nel vedere che Dio è Vivo e Reale ed è in mezzo a voi! Quando cadete, Figlioli … alzatevinon lasciate la Croce a terra,  che siete fatti a Immagine e Somiglianza della Croce di Dio … neanche un istantesiate sempre Innamorati e Vivete sempre il Vangelo! Amatevi … per potere Amare! Io vi Amo tutti! Tutti: Anche noi!(Il Calice Vivente Impone le Mani sui Figli:)Il Calice Vivente: E vi Benedicocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Ciao! Il Calice Vivente: Vivere il Vangelo di Dio è Camminare sulla Viuzza Stretta: è quello che ti raccomando, Figlio Mio! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Sii forte! Nel camminare … sii vigilante! Telesfore? Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Porta la Croce! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Quella Quotidiana! Non temere … è Leggera! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Ma prega molto per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Ciao! Il Calice Vivente: Pace al tuo cuore! Pasquale: Eccomi! (Il Calice Vivente Impone le Mani sui Figli per la Benedizione:)Il Calice Vivente: EccoMi ancora nel Vivere questo Giorno del Sacerdozio Vivo ed Eterno del Giovanni del 2! L’Amore Scenda su di voi e riempia i vostri cuoriper poter Donare a tutti il Pane! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: L’Ardere del Sacerdozio Diorimanga su di voi, Figli Miei! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: La Messa del Cuore Immacolato di Maria, Mamma che Mi ha Chiamato e Ci ha Chiamati nel Vivere questo Mistero d’Amorel’Albero Piantato sia per ognuno di voi la Croce, fatta a Immagine e Somiglianza dei Figli di Dio! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: E la Misericordia di Dio Padre Onnipotente … Scenda su di voi e rimanga per sempre … che è Padre, che è Figlio e che è Spirito Santo Amore Maria! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Andate nella Pace … nell’Ardere del Sacerdozio Dio! Amen! Tutti: Amen! Giulia: Cosa state facendo? Ve ne andate? Cosa andate a fare? A Celebrare? Quando finisco il Lavoro … posso venie anch’io? Le Schiere non sono uscite … ma usciranno dopo … allora possiamo SalutarLi! Eccoci, Cari!  Eccoci a voi appena arrivati!  Giovanni, tanti auguri! Eccomi, lo faremo ancora! Eccomi! Eccoci, Giovanni! Ci vediamo durante la Preghiera! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi!

 

 

2a  DOMENICA  DEL  MESE

11 LUGLIO  2021

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! (La Madonna Benedice) La Madonna: Nell’InchinarMi  dinanzi alla Croce di Mio Figlio GesùGlorifico il Padre, il Figlio e lo Spirito Santol’Amoreche Dio Mi ha Donato per DonarLo ad ognuno di voi … Figli, Famiglia e Umanità intera! Vivete questo Giorno dell’Amore Infinito di Dionell’Allargare le Braccia … nell’Abbracciare i Piccoli, i Poveri e gli Emarginati … nell’accogliere i vostri nemici … i Figli che non vedono il Cuore della Croce e Trafiggono il Padre e Trafiggono i vostri cuori! Siate sempre cuori oranti dell’Amore di Gesù, del Vangelo Spezzato per ognuno di voi per poter Crescere nell’Amore e nella Pace di Dio … per poterLa Donare ai Fratelli, a tutti! Vivete questo Vangelo della Parola di Dio e portandoLa ovunque andate! Passo passo diventate Piccole Particole Spezzate e Donate a tutti! E’ così che si vive nel  Giardino di Dio: Amandovi gli uni gli altri … facendovi Pane Vivo, Pane di Dio per tutti! Ma Cibatevi della Parola di Diosiano Pieni i vostri cuori di questo Amore senza Limiti e Misure! Vivete il Giorno del Signore usando Carità verso tutti, Figli Miei … e così, da questo … vi riconosceranno che siete Figli di Dio … Portatori della Parola del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo … dell’Amore che Mi è stato Donato per darLo ancora! Vi Amo tutti, Figlioli … e vi Invito ad essere ancora Lucerne per tutte le Genti … e Camminare nella Viuzza Strettadove c’è la Croce di Gesù e il Sangue Versato per ognuno di voi … per Donarvi la Vita Eterna! Vi Invito in questo Giorno, Figli … a pregare per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa! Siate ancora Oranti per la Pace! La vostra Preghiera non fatela spegnere … sia sempre Accesa! Anche quando il Padre vi dà la Piccola Morte del sonno … siano i vostri cuori accesi dell’Amore di Dio … e accendete il forno del vostro cuore e cucinate l’Amore di Dio … e spezzate il Pane e donateLo … ma sia Cibo per ognuno di voi … affinchè possiate Amarvi e Amare, Figli Miei! Vi Invito ancora a pregare per i Grandi del mondo! Pregate, Figli: il Veleno non è passato! Siate Vigilanti e Combattete il Veleno dei Falsi Profeti (La Madonna Alza la Destra e Benedice) e Combattete il Veleno che è fuori … quello che hanno lasciato scendere gli uomini: Combattetelo ancora di più! … (La Madonna Alza la Destra e Benedice) essendo costanti nell’Amore e nella Preghiera … essendo vicini al Cuore del Mio Figliolo Gesù! Creature Mie, sono vostra Madre e non voglio perdere nessuno dei Miei Figli! Vigilate, Creature Mie … siate sempre all’Ascolto della Parola di Dio! E vi Invito ancora una volta ad aggiungere le Mura che si sono divisecon la vostra Preghiera costante! Venite, saliamo la Vigna,l’Arca e i Remi … non dimenticando le Capanne e neanche le Barche: ciò che Dio vi ha Donato … non gettateLo … siate costanti nella Parola di Dio … ciò che Lui dice è Verità! Dio è Verità: non dimenticatelo! Usate l’Amore e la Parola di Dionell’essere Vigilanti … nell’essere all’Ascolto … e siate vicini a tutti i Fratelliai Piccoli, ai Poveri, ai Carcerati, ai Figli drogati , ai Figli emarginati: lì c’è Gesù che aspetta ognuno di voi per donargli la mano! Non disprezzateli, non umiliateli … ma siate Vigilanti nell’Amore costante verso di loro! Allargate le Braccia Abbracciandovi alla Croce di Gesù … e Vivete questo Tempo nell’Amore! Vivete il Vangelo di questo Giorno, Figli Miei … Spezzatevi e Donatevi a tutti! Cocciuta? Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Cocciuta? Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Cocciuta? Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Vuoi venire un istante con Me … anche in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Mamma … Ti consegno tutto! La Madonna: Figlia? Giulia: Eccomi, Mammina! La Madonna: Anima Mia, i Rotoli sono al loro posto: ne prenderai uno e lo consegnerai al Figlio! Giulia: Eccomi, Mamma! Mammina, visto che io non so fare nulla … cosa posso fare ancora per ciò che mi avete fatto vedere? Il lavoratore della vigna guarda indietro e dice sempre che ha fatto poco! Eccomi, se guardi indietro e vedi che ho fatto poco … Eccomi, Mamma! Eccomi! Mammina, Insegnatemi ad Amare ancora di più … e così, quando Voi dite che siete Bella perché Amate … Imparate a tutti i Figli il Vostro Amore … per venire dietro e camminare sui Vostri Passi e avvicinarci poco poco alla vostra Bellezza e al  Vostro Amore! Siamo fatti a Immagine e Somiglianza del Padre … ancora non riusciamo a vederci e non riusciamo a comprendere che Amando … la Battaglia si Vince e si è belli sollevati e si è leggeri! Eccoci, Mamma! Vi ho consegnato tutto … ma vi dono ancora le mie mani col niente della Giornata e con tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Mammina, ho raccolto i cuori e i sussurri di tutta la Famiglia … e ve li offro! E metto nel Vostro Cuore, tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare! Metto nel Vostro Cuore, Mamma … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Teneteci con Voi … non c’è altro posto sicuro: il Vostro Cuore … il Tabernacolo che Dio ha Scelto per Donarci il Suo Figliolo Gesù! Mammina, noi non siamo costanti! Aiutateci ad essere costanti nel Camminare, nell’Amare, nel Pregare e a Vivere la Giornata che Dio ha preparato per ognuno di noi! La Madonna: Dio vi ha Chiamati uno ad unoper portare ai Fratelli, ai Figli, all’Umanità intera la Parola di Dio! Non temete niente e nessuno, Creature Mie … fate ciò che Dio ha chiesto ad ognuno di voi! Combattete con la Spada del Vangelo! E con Dio si vince la Battaglia dell’Amore! Ecco ciò che dovete fare: Imparare ad essere Liberi, Figli … nel parlare del Pane Spezzato che è il Vangelo! EccoMi ancora al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutti i Servi Inutili, con tutte le Schiere! EccoMi ancora  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce (La Madonna Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! Siate Figli di Dio nel vivere la Giornata e nel consegnarLa al Padre! Ogni Cesta raccolta dai vostri cuori … portatela nel Cuore di DioCamminando ancora la Via del Vangelo e vivendo come Figli di Dio nell’Amore Misericordioso che Dio Dona ad ognuno di voi! Pregate ancora per la Chiesa tutta, Figli Miei! E siate Vigilanti nel Cammino della Fedesiate Pacifici gli uni gli altri … siate il Profumo di Dio che Dona attraverso il Pane Spezzato! Vi Amo! … (La Madonna Benedice) Tutti: Anche noi! La Madonna: E vi BenedicoAmandovi come Piccola Fanciulla che Dio ha Chiamato per Donarvi  Gesù! Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! La Madonna: Pace ai vostri cuori, Creature Mie! Vivete ancora questo Giorno come Mamme di Gesùnel CrescerLo e nel DonarLo a tutti! Siate LuceArdete col Vangelo Vivo … e Crescete ancora nell’essere Innamorati dei vostri corpi fatti a Immagine e Somiglianza di Dio per Amare tutti! Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi, Figlia! Ecco l’Acqua Zampillante di Gesù! Disseta l’Umanità intera e tutti i Figli! EccoMi! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi, Teresina del Bambin Gesùcosa hai fatto, dove sei stata? Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Ho fatto le Cose del Padre dove mi avete portato Tu e lo Strumento! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: E cosa devi dirMi ancora? Teresa: Mammina?  La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccoci in questa altra Seconda Domenica del Mese … in quest’Ora dell’Orto! La Madonna: EccoMi! Teresa: Siamo tutti quanti uniti fisicamente e spiritualmente! La Madonna: E ho Visitato i cuori di tutti … e lo Strumento Me li ha consegnati! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: E la Gioia di ognuno di noi è Grande nell’IncontrarTi … nell’averTi in mezzo a noi! La Madonna: Anche la Mia Gioia è Grande … nel vedervi ancora Costanti! Teresa: Eccoci, Mammina … fateci rimanere sempre Saldi nella Croce! La Madonna: Dio dona la Mano e i Figli La devono prendere! Non impone niente a nessuno … ma Chiama e aspetta la risposta! EccoMi! Teresa: Eccoci, Mammina! Preghiamo che i cuori dell’Umanità intera … riconoscano Dio! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: Parla ancora! EccoMi, Figlia! Teresa: Mammina? La Madonna: EccoMi! Teresa: Fa che ognuno di noi possa essere Portatore della Parola di Dio … che ovunque vada … innanzitutto abbia Parole per se stesso … abbia l’Amore per se stesso … per poi Donarlo all’altro! Se non ci riconosciamo … l’abbiamo detto tante volte, ma lo ripetiamo .. se non ci riconosciamo come Figli di Dio … non possiamo vedere negli altri … Dio! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccoci, Mamma … e così come hai fatto Tu, Piccola Creatura … hai Riconosciuto Te Stessa per poi Accogliere il Figlio di Dio e DonarLo all’Umanità intera! La Madonna: EccoMi! Come Piccola Fanciulla Mi sono così tanto Amata per arrivare dinanzi a Dio e dire: “EccoMi!” … a tutto ciò che Mi è stato chiesto! E così ognuno di voi … si deve Amare! Non lasciate i pargoli senza conoscere Dio! Una Fanciulla … Piccola! I Miei Genitori M’hanno Donato Dio dal primo istante … per poterLo Conoscere ed AmarLo … e Dio Mi ha Scelta come Tabernacolo del Suo Figliolo Gesù … per poi DonarLo a tutti voi e all’Umanità! Non abortiteLo donateLo ai fanciullifateglieLo conoscere! E quando Camminate, diventate Piccoli Chicchi di Grano e lasciatevi cadere a terra … lasciatevi morire per poi nascere … ed incontrare Gesù e vivere il Suo Amore Pieno di Padre, di Figlio e di Spirito Santo Amorequell’Amore che Mi è stato Donato per Donare Gesù … e poi prenderLo nelle Mie Braccia da Crocifisso, ma Vivo e Reale … e il Suo Sangue ha Riscattato ognuno di voi … e siete gli Eredi … siete Figli, Fratelli e Amici … nel Camminare nella Comunione di Dio e Vivere in Eterno attraverso la Croce, Figli Miei! Amatevi e aiutate Gesù: è il Compito che Dio vi Dona ad ognuno di voi nel Chiamarvi, Figli Miei! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: Parla ancora, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Fa che comprendiamo il significato di aiutare Gesù! Aiutare Gesù significa AmarLo … non tradirLo … metterLo al Primo Posto … riconoscerLo attimo dopo attimo! La Madonna: Ma ripeto ancora: se non vi Amate voi, fatti a Immagine e Somiglianzanon potete Amare nessuno! Teresa: Eccoci, Mamma! La Madonna: EccoMi, Figlia! Teresa: E allora quando tutto questo avviene … Dio può Operare nel cuore di ognuno di noi … e possiamo diventare…! La Madonna: Portatori della Parola di Dio! Teresa: Eccoci! Fiammelle Ardenti dell’Amore di Dio … e ovunque andiamo … senza…! La Madonna: Siete Battezzati! Senza avere timore di niente e di nessuno! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: Dovete Combattere il Veleno e i Falsi Profeti con la Destra del Padre, Figli! … (La Madonna Alza la Destra e Benedice:)Teresa: Eccoci! E ricordandoci sempre di essere Umili … nulla è merito nostro … dobbiamo soltanto chiedere al Padre di Operare la Sua Volontà! La Madonna: Padre, cammina dinanzi a me … e io vengo dietro!” Teresa: Eccoci, Mammina! Ciò che il Padre vuole Operare attraverso di noi per Volontà Sua … se vuole farcelo conoscere, ce lo fa conoscere … altrimenti può anche decidere di Operare nel completo silenzio … utilizzandoci come Strumenti del Suo Amore! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: Parla ancora! Teresa: Mammina? La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccoci per averci Invitato a farVi compagnia! La Madonna: Ci sarete tutti? Noi ci saremo! Teresa: Eccoci! La Madonna: EccoMi! Parla! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Teresa: Ancora dobbiamo essere vigilanti … non siamo liberi dal Veleno e da tutti gli altri Veleni che l’uomo sta preparando! La Madonna: Gesù vi ha Liberati dalla Schiavitùsiete Figli ed Eredinon guardate i luccichii del mondoguardate la Croce e l’Amore che Dio vi dona attimo dopo attimo, Figli Miei! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: Non vuoi più parlare? Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Vi Invito ancora alla Preghiera costante … a diventare Fanciulli nell’essere Liberi da ogni legame delle cose del mondo! Siano i vostri cuori quel Filo della copertina che lo  Strumento ha raccolto per legare ognuno di voi e tenerli Salvi da ogni pericolo! Vivete ancora questo Amore Materno che Dio vi dona attraverso il Mio Cuore … e come Mamme dell’Amore e Tabernacolo VivoAllargate le Bracciavivendo questo Incontro che Dio vi dona Vivo e Reale! Io sono la Mamma di Gesù … ma sono la Mamma di ognuno di voi … e sono Viva e Reale in mezzo a voi, Figli Miei! Vi Amo!  Tutti: Anche noi! La Madonna: E vi Invito ad Amare il Mio Gesù: non abbandonateLo, Figli Miei! Cercate nei volti dei vostri Fratelliil Volto di Gesù e il Suo Cuore! E vivete questo Giorno del Pane Spezzato nel donarLo a tutti! … (La Madonna Impone le Mani sui Figli:) Io vi Dono l’Amore Maternolasciando scendere  su di ognuno di voi il Tabernacolo-Dio! Crescete in questo AmoreCrescete in questo Dono che Dio vi sta donando nel Luogo dove ha Piantato l’Albero della Croce e nessuno Lo può sradicare! Pregate ancora affinchè la Chiesa cresca Figli Ministri per donarsi tutti … nel donare a tutti Gesù … nel donare a tutti la Croce di Gesù! E vi Benedico col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore MariaChiamata da Dio per Donarvi il Pane, Figli Miei! Tutti: Amen! Giulia: Mammina, ve ne state già andando? Cosa avete da fare ora? Non ritornate nel Giardino di Dio? Rimanete in mezzo a noi? Per Salvare! Altri Flagelli … altri Figli in mezzo al mare! Devo riparare ciò che faranno in questo Giorno? Eccomi, Mamma! I Due Giovanni cosa fanno? Stanno pulendo il Sangue dei Figli Innocenti! Eccomi, Mammina! Tutte le cose che mi ha donato il Papà … l’ho fatte … c’è qualcosa di poco … dopo posso venire ad aiutarVi … e ci incontreremo ancora durante la Preghiera! Ma le Schiere ancora non sono uscite … possiamo Salutare i nostri Cari! Eccoci, Cari! Eccoci, Cari! Voi rimanete, Mamma? Possiamo SalutarVi! Mammina, fatti vedere da tutti! La Madonna: Piccola Cocciuta … conosci l’Ora e il Giorno! Giulia: E’ perché sono Cocciuta … che ve lo chiedo sempre! Perdonatemi! La Madonna: Fallo sempre, Figlia! Giulia: Eccoci! Eccoci, Cari! (Lo Strumento intona una Lode:) Ave, Ave, Ave Maria! Ave, Ave, Ave Maria! Ave, Ave, Ave Maria! Mistico Fiore … Creatura Creata dal Padre … Plasmata dal Suo Amore … vieni a Visitare ognuno di noi … e nel Tuo Candore, Mamma … lasci Scendere per Donarci il Frutto di Dio! Chi più di Te può essere Candida! Chi più di Te può essere Innamorata! Chi più di Te può Donarci l’Amore! Ave, Ave, Ave Maria! Ave, Ave, Ave Maria! (La Madonna intona un Canto nella Lingua dell’Amore) Ave, Ave, Ave Maria! Ave, Ave, Ave Maria! Mammina, com’è Bello il Canto che Tu hai fatto … Soavi sono le Tue Parole … e Candido è il Tuo Viso! Rimani con noi! Rimani con noi … rimani con noi … non sappiamo dove andare! (La Madonna parla nella Lingua dell’Amore) La Madonna: Figlia! … (Lo Strumento risponde nella Lingua dell’Amore) Giulia: Mamma!

 

 

 

GIOVEDI  15  LUGLIO  2021  

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! (Gesù Benedice) GESU’: Io sono il Figlio di Dio … Vivo e Reale in mezzo a voi, Figli Miei! Sono venuto per Amarvi … e Donarvi ancora l’Amore Pieno del Pane Spezzato, Figlioli del Mio Cuore! EccoMi ancora in mezzo a voi Vivo e Realead indicarvi l’Amore da Spezzare e da Donare a tutti … a dire ad ognuno di voi: Siate Figli … siate Fratelli … siate Amici di Dio … e Camminate ancora la Viuzza fatta di Spinequelle che Mia Madre Semina dalla Mia Corona … così, prendendo le Spine … rimanete nella Fede, nella Verità, nella Lucee Camminate portando la Croce Quotidianaquella Piccolala Grande La porto sempre Io per ognuno di voi, per l’Umanità intera! Figlioli, siate Vigilanti a non gettare la Crocenon scoraggiatevi nel Cammino che fate durante la Giornatanon perdete il Pane Spezzato e non calpestateLoDio ve Lo dona in abbondanza e dice ad ognuno di voi: Questo Pane è la vostra Vita … il vostro Lavoro … il vostro Amore! Nel Crescere nella Parola di Dio … siate fiduciosi, Figli Miei … non perdetevi nelle cose del mondo … ma sia la vostra Fede quel Pane che Dio prepara ad ognuno di voi durante la Giornata! Avete il Lavoro da fare! Quello che Dio vi Donanon scartatelomettetelo al Primo Posto, non all’Ultimodonate il Primo Posto al Padrecosì come Lui lo dona a voi Invitandovi al Banchetto Nuziale … non vi lascia l’Ultimo posto … vi Dona il Primo a tutti quanti perché siete Figli e Dio è vostro Padre! E’ l’Amore che vince tutte le Battaglie … e venendo a pregare con Me nell’Orto degli Ulivitrovate solo Amore e niente altrotrovate Pace! Rimanete con Me e Vigilate, Figlioli: molti  Falsi Profeti stanno Camminando sulle Vie! Combatteteli con la Spada del Vangelo! … (Gesù Alza la Destra e Benedice:) E il Veleno … Combattetelo anche, Figlioli!  (Gesù Alza la Destra e Benedice:) Ma pregate ancora: il Veleno lasciato scendere dagli uomini … cresce! Fate crescere la vostra Preghiera costante! Siate vigilanti, Figli Miei! La Libertà è Amare tutti e Perdonare tutticosì come faccio Io attimo dopo attimo! Non crescete nell’errorecrescete  nella Veritàcrescete nel Perdonocrescete nella Carità verso tutti non lasciate nessuno dei vostri Fratellinon lasciate nessuno dei  nemicisenza l’Amore di Dio! Nelle vostre mani il Padre ha messo la Pace! Combattete … siate vigilantiavete l’Arma della Fede … avete l’Arma del Vangelo … avete l’Arma della Caritàe Dio vi Dona l’Arma del Pane Spezzato! Siate vigili in tutto, Figlioli … e crescete ancora pregando per la Pacepregando per i Grandi del mondopregando per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa! Allargate le Braccia, Chiesa di Mariae con Lei Camminate sulla Viuzza StrettaAmando! Venite ancorasaliamo la Vigna, l’Arca, i Remi e le Capanne … senza dimenticare le Barche! Siate vigilanti in tutto ciò che Dio vi ha Donato … in tutto ciò che Dio ha chiesto ad ognuno di voi … Ascoltate il Grido di Dio, Figlioli … e Crescete in questo Amore! Cocciuta? Giulia: Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Gesù: Cocciuta? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi venire un altro istante con Me? Giulia: Eccomi, Gesù … Ti consegno tutto tutto! Gesù: Vieni, Figlia! Giulia: Eccomi! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Non ti sei spaventata? Giulia: Ci sei Tu, Gesù … c’è il Tuo Amore, c’è  la Tua Croce! Gesù: I Rotoli sono al loro posto, Figlia Mia! Giulia: Donatemi sempre la Costanza e la Forza, Gesù … ora ne sono tanti! Lo so … uno lo devo prendere … quando me lo dite Voi! Gesù, vi dono ancora il niente della mia Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Vi dono i cuori e i sussurri della Famiglia, che ho raccolto! E metto nel Vostro Cuore, Gesù … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare! Gesù, fai la Tua Volontà! Metto nelle Tue Mani, nel Tuo Cuore tutte le Pietruzze, tutti i Sacerdoti, tutti i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Ed è Bello l’Amore del Padre che viene a Visitare ognuno di voi, l’Umanità intera! Gesù, fa che i cuori di ognuno di noi siano sempre rivolti al Tuo … facci rimanere nel Tuo Cuore … e Dona ad ognuno di noi la Giornata da Lavorare … e fa che i nostri cuori si aprono e i nostri occhi, le nostre orecchie … e ascoltino ciò che ci doni da fare! Gesù, Tu ci hai donato dei Tempi! Io sono una Piccola Cocciuta della Croce, così come mi chiamate … e le mie mani sono pronte per accogliere altri Pesi! Mi dono tutta a Voi … per poi donarmi ai Figli col Pane Spezzato, col Vangelo! Gesù, Tu sei Vivo e Reale e l’Albero è Piantato dal Padre! Fateci crescere, Gesù … fateci comprendere la Volontà di Dio che è Amore! Vieni a chiederci questo … per Liberare tutti i Figli … e noi non lo sappiamo fare … non sappiamo Amare … non sappiamo Perdonare …  Tu sì! Fa, Gesù … che i nostri occhi vedano e le nostre orecchie ascoltino! Ed Eccomi ancora col Tutto donato nel Tuo Cuore, Gesù! Gesù: Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Gesù: Sii Soffio di Dio! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: EccoMi, Figlioli! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre!  EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili!  EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del PaneInvitandovi ancora una volta a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! L’Amore del Padre riempia i cuori di ognuno di voinel farvi Camminare e nel portare la Parola di Dio in questo Tempo! L’Amore che cresce nei vostri cuorisia solo l’Amore per Dio … per guarire l’Umanità malata e aiutare i Figli a tornare a Casa! Pregate ancora per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi, per il Papa … e siano i vostri cuori aperti all’Amore che Dio vi Dona! Figlioli, vi Benedicocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Luce e Pace scenda su di voi, Figlioli! Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ecco l’Acqua Zampillante del Mio Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Come stai … dove sei andata … cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù, sto bene … sono stata a fare le Cose del Padre con Maria e lo Strumento! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: E cos’è che Mi devi dire? Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci in un’altra Ora dell’Orto … Eccoci per essere venuto ancora a Visitarci! Gesù: EccoMi! Teresa: Per portarci tutto il Tuo Amore … tutta la Tua Misericordia! Gesù: E’ l’Ora dell’Orto dell’Amore per ognuno di voi e per l’Umanità intera …  per la Chiesa tutta! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E accogliendo quest’Ora … possiamo per Grazia di Dio … prolungarLa per l’Eternità! Gesù: EccoMi! Teresa: E fare in modo che la Comunione non si spezzi mai! Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Ci hai Donato la Vita Eterna … e per ognuno di noi … vivere su questa Terra … è un passaggio, è un trampolino … per arrivare alla Vita Eterna! Gesù: EccoMi!  Teresa: Eccoci, Gesù … e chi Crede in Dio, chi Crede in Te … Crede nella Vita Eterna … e per Grazia di Dio … L’hai Donata già ad ognuno di noi! Gesù: Abbracciando la Croce e chiamandovi: Figli! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Parla ancora! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! CI DONIAMO? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni … e lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amoresecondo le Intenzioni del Padre …  e per tutti i Figli Ministri … per la Chiesa tutta … per coloro che non riescono a vedere nel Fratello il Volto di Dio! EccoMi! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane e Gesù Innalza il Pane:) EccoMi Spezzato … EccoMi Intero … EccoMi Amore per ognuno di voi, Figli! (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Vino:) EccoMi ancora Amore per ognuno di voiFigli, Famiglia, Umanità intera! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina:) EccoMi Amore! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale:) EccoMi Amore! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino, Lo Innalza e Lo fa sgocciolare nel Vino e poi Lo Mangia:) EccoMi Amore per ognuno di voi, Figli Miei! … (Gesù dona il Vino a Teresina:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona il Vino a Pasquale:) EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! (Gesù Innalza il Vino e Beve:) Gesù: EccoMi Amore per tutti voi, Figli! EccoMi, Creatura Mia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io rimango a pregare nell’Orto degli Ulivi … e in questo Giorno, prego per la Paceprego per la Chiesa tuttaprego dall’Orto degli Ulivi … e prego dalla Croce(Gesù Benedice) dal Letto dove Io Mi sono Donato per Amorema non ho persoho Vinto! Voi, fate lo stesso! Dio non è perditoreDio E’e voi siete Figli di Dio … fatti a Immagine e Somiglianza! Dovete guardarvi allo specchio dei vostri cuori e Amarvi, Figli Miei! DONIAMOCI! Teresa: Eccomi! Gesù: Io rimango a pregare! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (I presenti si avvicinano a Pasquale e Teresina per ricevere il Pane e il Vino.)  EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risortanel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Gioite e fate FestaInvitati al Banchetto del Padreper essere un’Unica cosa, un Unico Amore con Dio! Dio è vostro Padre e Padre Mio … Padre dell’Umanità interaè venuto ad Abitare nei cuori di ognuno di voi, di tutti i Figli … e nel Suo Amore Infinito vi Invita ancora ad Amare … ad essere Famiglia … ad essere Popolo di DioChiesa-MariaTabernacolo della Luce di Dio … Donata ad ognuno di voi in quella Semplicità di una Creatura Piccola, ma Grande dinanzi agli uomini … nel Donare il Frutto di Dio a tutti, senza scartare nessuno! Dio Unito a Maria, Chiesa e Tabernacolo  per l’Umanità interaUnito ai Figli Ministri nella Gioia di Donare la Croce e il Pane Spezzato! … (Gesù Innalza il Vino e ne dona a Teresina e Pasquale:) EccoMi ancora, Figli! EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! (Gesù Innalza il Vino e Beve:) Gesù: EccoMi Amoreper ognuno di voi, per l’Umanità intera, per tutti i Figli! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? Cos’è che Mi devi dire? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Ti sei Donato ancora una volta! Gesù: EccoMi! Teresa: Ti Doni senza Limiti, senza Misure … Ti Doni per tutti i Figli! Gesù: Mi Dono InteroSpezzato … ma Intero a tutti … come la Pagnottella Dio che Si Dona Intera e poi Si Spezza … ma rimane sempre Intera! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Comprendere il Mistero del Tuo DonarTi…! Gesù: E’ un Infinito d’Amore! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Soltanto quando c’è un Amore come il Tuo … un Amore come quello di Maria … Donato dal Padre e Accolto … che si può essere Pienezza … si può Amare senza nessuna restrizione! E quando si Ama col Tuo Amore … non c’è nessun limite a ciò che la Misericordia può Operare! Non sempre … anzi, quasi mai … l’uomo comprende … mai … ciò che Dio Compie … ma la Via di Dio è la Via per l’Eternità! Gesù: La Via fatta per ognuno di voifatti a Immagine e Somiglianza di Dioper Amarvi tutti quanti! E quando arrivate ad Amarvi tutti quanti…! Quando arrivate ad Amarvi tutti quanti? Siete Figli di DioDio vi ha Amati e vi Amaperché ritardate ad AmarLo? Parlo a voi e parlo all’Umanità intera! Voi siete venuti ad Incontrare l’Amore del Padrea prendere la Giornata che avete Lavorato … e Dio vi ha Donato la Paghetta della Giornata per riprendere a Lavorare ancora e rimanere Figli di Dio e rimanere nella Vignanel Respirare il Profumo del Vangelo, il Profumo della Croce: lì vi ho Chiamati … e lì vi Chiamerò ancora nel Trionfo del Cuore Immolato di Mia Madre e Madre Vostra! Siate Raggiantifate la Giornata da Figlima col volto raggiante, Figli Miei! Cosa devi dirMi ancora, Teresina? Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Parla! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Vivere la Giornata da Figli … è Lodare attimo dopo attimo il Padre … per averci Donato il Soffio … per averci Donato ancora una possibilità per essere Umili, Poveri … per pregare … per metterci a disposizione dell’altro! Invece, il più delle volte … siamo sempre tristi! Gesù: Non vedete il Volto della Croce Gioioso? ImitateLo! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Non hai più nulla da dirMi? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Io ho un’altra cosa da dirvi: vi Amo! Tutti: Anche noi! Gesù: Guardate il cuore se lo risponde, Figlioli … non fermatevi solo sulle labbra …  guardate i vostri cuori! E quando li vedete un po' oscuridite: “Padre, te lo consegno … così, donandolo a Te … è candido!” … Fermatevi su questo pezzettino e Meditate … Pregando ancora: “Padre, non trovo la Volontà … donaMeLa Tu … e donaMi il Cammino da fare attimo dopo attimo!” … EccoMi, Figlioli!  Tutti: Eccomi! Gesù: Io vi Benedico col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! (Giovanni Benedice)Gloria a Dio nei più Alti dei Cieli… e Pace, Benedizione ad ognuno di voi e all’Umanità intera da Sacerdozio Vivo ed Eterno! Figlioli Miei, l’Amore che Arde nel Mio CuoreLo trasmetto ad ognuno di voiper vivere da Figli di Dio … da Battezzati e Sacerdozi Vivi ed Eterninel portare a tutti i Figli la Parola di Dio, la Verità, l’Amore, la Carità, il Perdononel gridare con la voce del cuore: “Sono Innamorato … sono Libero … non ho le catene del mondo … le ho lasciate … e mi sono incatenato al Cuore di Dio … per donare a tutti la Gioia, il Sorriso e la Luce!” … Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Benvenuto! Piccolo Giovanni: Bentrovati tutti quanti … nell’Armonia del Vangelo … nell’Armonia della Croce … nell’Armonia della Pace e della Preghiera costante! EccoMi! Teresa: Eccoci,Giovanni! Piccolo Giovanni: Cosa c’è? Tanti auguri a tutti voi per la Prima Messa Solenne(Domani ricorre il 60° della Sua Prima Messa) … nell’avere avuto la Gioia di Donare Gesù … nell’avere avuto la Gioia e la Costanza di essere rimasto in mezzo ai Piccoli, ai Poveri, agli Emarginatisenza sollevarMi … ma rimanendo con i piedi per terra … nel poggiare sulle Spine di Maria e donare tutto l’Amore a tutti  ai Piccoli: è lì che Mi rifugiavo! Non Mi presentavo con le cose del mondo … Mi presentavo come Sacerdote di Dio! Cosa c’è? Teresa: Tanti auguri! Piccolo Giovanni: Tanti auguri a tutti voi! Contraccambio! Teresa: Eh, eh … come dice l’Altro Giovanni! Piccolo Giovanni: E siamo Uniti! Teresa: Eccoci! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci alla vostra Unione … che è per noi Ancora di Salvezza … è per noi Tutto! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Per noi, averVi avuto come Dio in mezzo a noi … e aver ricevuto tutto l’Amore di Dio attraverso le Vostre Mani di Sacerdozi Vivi ed Eterni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E attimo dopo attimo continuate a Donarci Gesù … a Donarci Maria! Piccolo Giovanni: Essendo Uniti attimo dopo attimo … in questo istante, ad ognuno di voi … poggiamo le Nostre Mani Consacrate sui vostri capi, non vi spaventate Figliolia tutti e anche ai Figli che non ci sono! E’ questo la bomboniera che vi consegniamo come Regalo di Sacerdozio Vivo ed Eterno: le Nostre Mani sui vostri capi! … (I Due Giovanni impongono le Mani)Vivete questo Amorevivete questa Veritàvivete il Vangelo di Dio che passa attraverso le Mani Consacrate, Figli! Teresa: Eccoci,Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi ad ognuno di voi! EccoMi di essere venuti ad Incontrare Gesù … la Parola Viva: non calpestateLa … viveteLa in pieno! E quando i vostri cuori sono tristi … chiamate il Padre … e vi darà l’Amore e la Gioia ad ognuno di voi, Figlioli! Vi Amo e vi Benedicocol Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Pace a voi che avete superato la Portaper incontrare Dio … per incontrare la Sua Carezza … per incontrare il Vangelo … e vivere quel Pane Spezzato dentro di voi, dentro i vostri cuori! E la Misericordia del Padre … che viene in Abbondanza … a Crescere e a dire ad ognuno di voi: “Sei Libero … le catene le hai lasciate fuori … perché sei venuto ad incontrare Gesù … ad accogliere la Sua Parola, il Suo Vangelo, il Pane!” … E questo Pane, io Lo devo Donare a tutti: Dio mi ha Invitato! Dio mi ha Invitato! E io che faccio? Non rispondo? Non dico: “Eccomi”? … “Eccomi, Padre … Eccomi, Padre … vieni a Visitarci e a Donarci Tutto Te Stesso! … E noi, quando usciamo fuori … puntiamo il dito al Fratello! Dio, che attraverso lo Strumento mi Dona l’Amore e la Luce: siete pronti a puntare il dito! E a chi puntate il dito? Al Padre! Vigilate … non lasciatevi trasportare dal Veleno … ma Pregate e Combattete: il Veleno e i Falsi Profeti sono fuori! … (Il Calice Vivente Alza la Destra e Benedice) … Ma vigilate: c’è il Veleno che gli uomini hanno gettato! Vigilate, Figli … siate vigilanti! Temete Dio … non temete gli uomini … poggiatevi sul Suo Cuore! E come Sacerdozio Vivo ed Eternovi Offro le Mani del Giovanni del 2 … e Uniti, vi Doniamo l’Amore … vi Doniamo il Pane … vi Doniamo la Luce: non spegneteLa, Figlioli … l’Albero è Piantato! Pregate per tutti i Figli Ministri … per i Grandi del mondo … per il Papa! Come stai, Teresina del Bambin Gesù? Cosa devi dirMi? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Benvenuto! Il Calice Vivente: A tutti voi … e anche a te … Bentrovato! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Cosa c’è … cosa Mi devi dire? Teresa: Giovanni? Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccoci per venire sempre a portarci il Pane Spezzato! Il Calice Vivente: E’ ciò che deve fare ogni Sacerdote: Donare il Pane Spezzato a tutti! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: E vivere questa Gioia! Ma tu ci pensi … ma voi ci pensate … che attraverso le Mani del Sacerdote … viene Donato Gesù? Viene Donato Gesù! E in quanti? EccoMi! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: Parla! Teresa: Giovanni? Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Tu e Giovanni del 2 … avete Donato attimo dopo attimo Gesù! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: A chiunque si presentava davanti a Voi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: E anche spiritualmente all’Umanità intera! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Teresa: Avete Donato la vostra Vita per servire Gesù! Il Calice Vivente: EccoMi! E’ ciò che deve fare ogni Ministro di Dio! Teresa: Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi, Figlioli … imparate il Segreto dell’Amore e fateLo Crescere sempre di piùsiate sempre più Innamorati! E’ il Tempo che Dio dice ai Propri Figli: Siate Innamorati … Amate … e con l’Amore Combattete tutte le Battaglie … e Vincerete! E’ l’Amore che vi rende Liberi! E’ l’Amore che avvince tutti i Figli! … Crescete ancora … e pregate affinchè l’Umanità si Innamori: è questo che vi chiedo … è questo che vi chiediamo in quest’Ora dell’Orto, Figlioli! E vi Benedicocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! EccoMi ancora,  sii sempre Innamorato della Croce e di Gesù! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: E Cammina i Passi che Io ti ho Donato! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Il Calice Vivente: EccoMi! EccoMi ancora! … (Il Calice Vivente Impone le Mani sui Figli per la Benedizione:)L’Amore Misericordioso di Dio sia il vostro Mantello! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: La Parola Spezzata del Padre sia il vostro Tutto! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: L’Ardere delle Mani Sacerdotali scendono su di voi e rimangono per sempre! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: E vi Benedica ancora Dio Onnipotente … che è Padre, che è Figlio e che è Spirito Santo Amore Maria! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Crescete nella Messa del Giovanni del 2, Figli Miei! Giulia: Dove state andando, Giovanni? Cosa state andando a fare? Busso ancora forte forte! Andate a Salvare? Ci sono altri Flagelli che stanno scendendo? Altri bimbi! Io ho consegnato tutto nelle Mani di Gesù! Altro Lavoro da fare? Ma dopo vengo! Le Schiere sono ancora dentro … ma stanno per uscire! Adesso Li Salutiamo … e Salutiamo anche i nostri Cari! Eccoci, Cari!  Giovanni, donatemi i Pesi che state portando Voi! I Due Giovanni: Cocciuta! Cocciuta! Giulia: Eccomi! Quello? Eccomi! Eccomi, Giovanni! Eccomi! Cosa devo fare ancora? Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi, Giovanni! Ci vediamo ancora durante la Preghiera! Eccomi!

 

 

 

 

GIOVEDI  22  LUGLIO  2021  

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione:  GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! (Gesù Benedice) GESU’ Io sono il Figlio di Dio e Glorifico il Padre Altissimo … Ora e per l’Eternità … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Venite con Me nell’Orto degli Ulivia pregare per la Pace nel mondo … per l’Unità di tutte le Chiese! Venite, Figli Miei … preghiamo per i Grandi del mondoaffinchè le mani si uniscono nel Lodare il Padre e Donare a tutti i Figli l’Amore che Dio ha Donato da sempre! Vigilate ancora nell’Orto degli Ulivi, Figli Miei … pregando ancora … e,  rimanendo sul Legno della Crocevincere ogni Battaglia … e pregare nell’essere Costantinell’essere Vigilanti … nel donare a tutti il Sorriso del Pane Spezzato la Gioia Piena che Dio lascia scendere su di ognuno di voi, Figli Miei … Vivere l’Amore Ardente e l’Amore del Vangelo Vivoessere Figli di Dio nel Camminare passo passo … e Vivere la Parola del Padre nell’essere Innamorati! Figli Miei, Crescete ancora nel Lievito di Dio e Impastate la Farina che Maria lascia Scendere nel Duo Amore di Mamma Fanciulla! Amatevi, Amatevi senza MisureCreature fatti a Immagine e Somiglianza del Mio Amore! Voi Creature, Figli Ministri prendete in mano il Bastone e portate il Gregge che Dio vi ha Donato all’Ovile del Padre! Misurate la fatica … ma donatela con Amore a tutti i Figli … nel Peso della Particola del Mio Amore! Figli Miei, siate ancora Vigilanti per i Tempi che verranno ancora! Tutto è nel Vangelo Dio, nel Pane Spezzato! Amatevi e guardate (Teresina inizia a scrivere e si ferma un po’ con gli ochci in alto) il Vento da che parte vae così riconoscerete il Tempo che Dio vi ha Donato nel Pane Spezzato! Siate Predicatori del Mio Amore, della Mia Verità e della Croce! Detto questo … è solo Pane Spezzato, Verità Tutta Intera! L’Amore che vi è stato Donato è Sceso dalla Croce … e Io L’ho Abbracciata per ognuno di voi, per l’Umanità intera, per tutti i Figli! Vivete ancoraFigli e Famiglia, Umanità interanel Riconoscervi gli uni gli altri! Non siete un Gregge non di Dio ma siete Figli di Dio e per questo vi dovete Riconoscere gli uni gli altri … e Amarvi e Rispettarvi … nella Gioia che Dio vi Dona! Ora sono nell’Orto degli Ulivi a pregare ancora per ognuno di voiaffinchè il vostro Amore diventa un’Unica Fiammella che Arde verso il Cuore del Padre, Figli! Venite, saliamo la Vignarimaniamo nell’Arca, nei Remi e nelle Capanne, non dimenticando le Barche … e Vivere nella Gioia del Padre e Spezzare il Pane! Qual è la Gioia Grande per ognuno di voi? Essere Figli di Dio! Dovete ancora Crescere in questo Amore, in questa Veritàche Dio dona ad ognuno di voi attraverso il Vangelo, attraverso la Parola, attraverso la Luce! Ciò che chiede il Padre è solo Amore! Amatevi e Combattete con l’Amore e Vincete con l’Amore, Figlioli! Non ascoltate i rumori del mondo in questo Tempo! Ascoltate il Pane Spezzato e Vivete da Figli di Dio, Figlioli Miei! Vi Amo tutti!  Tutti: Anche noi! Gesù: E vi Invito ancora alla Preghiera costantenon lasciate nessuno dei Figlipregate per i Figli drogati, per i Figli carcerati, per coloro che non hanno un tetto non lasciate nessuno! Il Padre non lascia nessuno dei Figli! Voi, Battezzatifate da papà e da mamma a coloro che non hanno un papà e una mamma! Dio è Papà e Mamma per ognuno di voi e per l’Umanità intera: fate lo stesso! E  non perdetevi: fuori c’è il Veleno e ci sono i Falsi Profeti! Alzate la Destra del Vangelo e Combattete, Figli Miei! (Gesù Alza la Destra e Benedice)Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi venire un altro istante con Me? Giulia: Eccomi, Gesù … Ti consegno il Tutto della Giornata … ed Eccomi ancora! Gesù: Vieni, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: I Rotoli sono al loro posto! Giulia: Eccomi, Gesù … con quale Amore Li avete portati nel mio cuore! Gesù: Figlia, dovrai prenderLo e portarLo! Giulia: Eccomi, Gesù! Quello che mi avete indicato? Gesù: EccoMi, Figlia Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Non temere niente e nessunohai l’Amore del Padre che accompagna i tuoi passi! Sii sempre la Roccia che il Padre ha lasciato cadere sull’Umanità! Giulia: Eccomi, Gesù … ma io vi chiedo sempre la Costanza e la Forza! Gesù: Ecco, Figlia! Giulia: Gesù, io ho ancora il niente della mia Giornata … e ho tutto quello che mi avete donato fino a questo istante … e lo metto nel Vostro Cuore!  Metto nel Vostro Cuore, Gesù … la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri che ho raccolto! E metto nel Vostro Cuore, Gesù … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare! Metto nel Vostro Cuore, Gesù … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti, i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Siamo venuti ancora ad Incontrarvi in questo Giovedi dell’Ora dell’Orto … e siamo Gioiosi di stare tutti nel Vostro Cuore … siamo al sicuro, non c’è nessun pericolo … siamo Figli e veniamo da Voi a prendere il Pane! Eccoci, Gesù! Eccoci ancora ad Assaporare l’Amore che ci Donate … la Verità del Pane di Dio … l’Unione di una Famiglia! Dio ci tiene tutti Uniti nel Suo Amore  e nella Sua Verità … e noi non sappiamo dove andare! Eccoci, Gesù … per questo Infinito Incontro del Pane, dell’Amore, della Luce Eterna! Fateci rimanere su questa Strada … sulla Strada della Croce … e non ci perderemo mai! Eccoci, Gesù … Eccoci per la Grazia che ci Donate attimo dopo attimo! Gesù: Figlia! Siate ancora Lievito di Dio per tutte le Genti! Giulia: Eccoci, Gesù! Gesù: E pregate ancora per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Donate i vostri cuori al Padre … chiedendo la Pace tra tutti i Popoli, Figli! Giulia: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre!  EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili!  EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del PaneInvitandovi ancora una volta a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! Giulia: Eccoci, Gesù … Vivo e Reale in mezzo a noi … nel Donarci il Tutto Dio! Eccoci col capo chino dinanzi alla Tua Croce … per essere guidati passo passo, Gesù! Non lasciare che nessuno di noi cammini fuori la Tua Via … tienici stretti per mano! Gesù: EccoMi … Allargo le Braccia per Abbracciare ognuno di voi e l’Umanità intera! Vivete l’Ardere della Croce, Figli Miei! E vi Benedico col Mio Amore, con la Mia Verità, col Mio PerdonoFigli, Famiglia e Umanità intera! Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ecco l’Acqua Zampillante! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Beviamo! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Figlia … come stai, cosa hai fatto, dove sei andata? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Sto bene! Quando si è con Te … si sta sempre bene … si è nella Pace di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù … sono stata a fare le Cose del Padre … dove mi hanno portato Maria e lo Strumento! Gesù: EccoMi! E cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci ritrovati in un’altra Ora dell’Orto! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci per averci Chiamato uno a uno per essere uniti…! Gesù: Operai della Vigna del Padre! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Fa che l’Ora dell’Orto continui attimo dopo attimo nel nostro cuore! Gesù: L’Operaio … quando va a Lavorare nella Vigna del Padreha il piccolo spazio per Spezzare il Pane … ma rimane Saldo nel Lavoro da fareguardando sempre gli Occhi di Dio! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa c’è … cosa devi dirMi ancora? Parla! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Non dobbiamo mai dare per scontato la nostra presenza qui a Timparelle … così come ci hanno sempre ripetuto i Due Giovanni: il posto è preparato per ognuno di noi! Gesù: EccoMi! Teresa: Ma Giorno per Giorno, attimo dopo attimo … dobbiamo guadagnarci il Lavoro nella Vigna … anche se il Padre ce lo Dona! Gesù: EccoMi! Teresa: Ma dobbiamo Riconoscere Dio attimo dopo attimo … AmarLo! Gesù: Attraverso il Fratello! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Imparare ad essere Umili … Caritatevoli con tutti! Gesù: Ognuno è Dio! Teresa: Imparare a RiconoscerTi prima in  noi stessi … e poi negli altri! Soltanto così compiamo la Volontà del Padre … e allora il cuore e gli occhi se accendono … e la Volontà di Dio è Piena! Quando invece non ci Riconosciamo … lasciamo entrare il dubbio … lasciamo entrare l’incertezza … la preoccupazione … che non appartengono a Dio … e lì cadiamo!  Gesù: C’è una Piccola Cocciuta … nel Lavorare e Sollevare i Figli … col Vangelo e con la Croce! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Non hai nient’altro da dirMi? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! CI DONIAMO! Io Mi Dono e Tu Ti Doni! Teresa: Eccomi! Gesù: E lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amoresecondo le Intenzioni del Padree per tutti i bisogni della Chiesaper l’Umanità sorda … per l’Umanità cieca! Lo Strumento si Immola nell’Amore di Dio! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane e Gesù Innalza il Pane:) EccoMi Spezzato! EccoMi Amore! EccoMi Amore per ognuno di voi e per l’Umanità intera, Figli! (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Vino:)   EccoMi Amore per ognuno di voi, per l’Umanità intera! Figli Miei! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale:) EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! …  (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino, Lo Innalza e Lo fa sgocciolare nel Vino e poi Lo Mangia:) Gesù: EccoMi Amore per ognuno di voi … Figli, Fratelli, Umanità intera! … (Gesù dona il Vino a Teresina:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi! (Gesù dona il Vino a Pasquale:)  Gesù: EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! (Gesù Innalza il Vino e Beve:) Gesù: EccoMi Amore, Figli Miei! EccoMi! DONIAMOCI! Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi affinchè l’Umanità intera veda e senta l’Armonia del Padre … la Gioia, la Verità, l’Amore del Pane Spezzato! E rimango ancora a pregare affinchè le Mura di Roma diventino il Pane per tutte le Genti! EccoMi! … (I presenti si avvicinano a Teresina e a Pasquale per ricevere il Pane e il Vino) EccoMi! La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risorta nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! La Gioia Viva del Mio Cuore … Figli, Fratelli e Amici … è venuta ad Abitare nei vostri cuori: non abortiteMi … fateMi Nascere! Donate la Lode al Padre per questo Dono d’Amore, di Pace e di Luce, che è Viva e Reale in mezzo a voi per donarvi l’Abbraccio di Figli e vivere nell’Amore di Dio! L’Albero è Piantato … è Verde … e niente e nessuno Lo può sradicare! Vivete l’Amore di Dio … Amandovi, Figli Miei! E’ l’Amore che Dio vi ha Donato e vi Dona attimo dopo attimo! Crescete con Maria,  Tabernacolo Vivo ed Eterno … e siate Vigilanti nel Camminare la Viuzza Stretta, Figli Miei! … (Gesù Innalza il Vino e poi ne Dona a Teresina e a Pasquale:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! (Gesù Beve il Vino:) Gesù: EccoMi Amoreper l’Umanità intera e per ognuno di voi, Figli! EccoMi ancora … cosa c’è, Teresina del Bambin Gesù … cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Ti sei Donato ancora una volta per ognuno di noi … per tutti i Figli … per l’Umanità intera! Gesù: Per coloro che Mi hanno accolto nel proprio cuore! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci nel continuare a SpezzarTi attimo dopo attimo … nel continuare a DonarTi attimo dopo attimo … nel continuare a far Scendere la Misericordia di Dio attimo dopo attimo! Gesù: Per questo Mio Padre Mi ha MandatoMi ha Donato a Mariaper DonarMi ad ognuno di voiper farvi Crescere Figli di Dio! EccoMi! Teresa: Eccoci, Gesù! Essere Figli di Dio … significa vivere nell’Amore … vivere nella Gioia … vivere avendo già Tutto … e vivere nell’Amore … e assaporare attimo dopo attimo la Presenza di Dio in mezzo a noi! Gesù: EccoMi! Teresa: E sentire la Vita come un Dono di Dio! Gesù: E’ un Dono di Dio! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Partoriti uno ad uno dal Cuore del Padre … e rimanere Creature di Dio nell’aiutare i Fratelli! EccoMi! Teresa: Eccoci, Gesù … e nel ricambiare attimo dopo attimo l’Amore che Dio ci Dona! E quando finisce il nostro Cammino terreno … ritornare al cospetto del Padre … per continuare a compiere la Sua Volontà! Gesù: EccoMi, Figli Miei! Ma pregate per i Tempi che verranno ancora, Figlioli … e siate Vigilantisiate le Sentinelle di Dio con la Particola Spezzata e rimasta Intera per ognuno di voi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Non hai niente altro da dirMi? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi, Figlia Mia! Teresa: Eccomi, Gesù!  Gesù: EccoMi, Figlioli Miei! Tutti: Eccomi! Gesù: Siate sempre Innamorati della Croce Innamorati gli uni gli altri, fatti a Immagine e Somiglianza di Dio! Quando incontrate le Piccole Croci Quotidianenon scartateLe, non cadete a terra … ma Innamoratevi sempre piùAbbracciateLa! Io L’ho Abbracciata per ognuno di voi  la Croceper chiamarvi a tutti: Figli … ed essere nella Gioia del Pane Spezzato … nel Lievito di Dio … di essere Figli di Dio! Vigilate: il Veleno e i Falsi Profeti hanno il Tempo libero! Voi avete la Croce! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) Rimanete Saldi nell’Amorerimanete nel Vangelo del Padre … e Camminate la Viuzza Stretta, Figli Miei! Vi Benedico col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! (Giovanni Benedice) … Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace ai vostri cuori! … (Giovanni Benedice)Pace a voiFigli, Creature di Dioche portate il Sigillo del Sacerdozio Eternol’Amore Vigilante che Dio dona ad ogni Creatura! Io sono il Giovanni del 2il Sacerdozio Vivo ed Eterno nell’Amore di Dioquel Sacerdote che ha Visitato i cuori di ognuno di voiattraverso la Santa Confessione … attraverso il Ministero del Sacerdozio Vivo ed Eterno! Nell’Ardere con la Parola del PadreArdo nel vedere ognuno di voi, Figli Miei … nella Viuzza Stretta! Ma non pensate che Dio e neanche Io, come Sacerdozio Vivo ed Eterno non veda i cuori dei Figli … non senta i mormorii dei cuori: sono Vivo … così come Gesù è Vivo … così come il Padre è Vivo … così come sono Vivo nella Particola Spezzata ed Intera! Non dimenticate che il Sacerdozio è Dio … e Dio Si Dona … e Dio Si Spezza … e Dio Ascolta il Grido dei Figli ma Camminate nel giustosiate sempre Vigilanti: il Nemico è fuori e anche i Falsi Profeti! Amatevi … Amatevi … Amatevi: è il Grido di Dio che Scende e viene ad Accarezzarvi … e viene a dire ad ognuno di voi: Io sono Vivo … sono il Padre! Come stai, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Cosa devi dirMi? Teresa: Benvenuto! Piccolo Giovanni: Bentrovati nell’Orto … nella Vigna … nella Dimora di Dio! EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Parla! Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: In questi Giorni ho pensato tanto al Tuo Vivere come Sacerdozio … anche nel far Trionfare Dio e Combattere le superstizioni … l’andare dai maghi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Il non riconoscere Dio come l’Unica Salvezza! Piccolo Giovanni: L’hai incontrato? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Non gli hai presentato la Croce di Gesù? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Ovunque vai, Medico dell’Universoporta la Croce … porta il Pane Spezzato … e non temere niente e nessuno! La tua arma è la Medicina … ma l’Arma che devi portare è la Croce … è il Pane! L’Amore che Dio dona al tuo cuoredonaLo sempre come fai … e dona il Sorriso della Croce a tutti gli ammalati! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Parla ancora! Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi!  Teresa: Vivere … sapendo che Dio è il nostro Papà … che ci ha già donato Tutto … e vivere per LodarLo … AmarLo … per riconoscere in ognuno Gesù, in ognuno dei Fratelli! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E quindi, la nostra Vita diventa un tripudio d’Amore! Piccolo Giovanni: EccoMi … il tripudio d’Amore! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E la Gioia è Piena attimo dopo attimo! E così lo è stato sia per Te che per l’Altro Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi, non Ci dividiamo mai … siamo sempre Uniti! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Parla ancora! Teresa: Amare innanzitutto Dio, Maria, Gesù … e poi riconoscere la Trinità in ogni Figlio! E quindi, riconoscendoLa in ogni Figlio … Amare ogni Figlio come se fosse Dio … che è Dio! Piccolo Giovanni: Che è Dionon come se fosse Dio! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E questo avete insegnato … avete provato ad insegnare ad ognuno di noi … facendoci Conoscere e Amare la Croce! Piccolo Giovanni: EccoMi! Quando chiedevo alla Cocciuta: “Ma tu … a quale Scuola sei andata?” … La Cocciuta Mi rispondeva: “Alla Scuola di Gesù e di Maria … perché io non ho fatto Scuola … ciò solo la Quarta Elementare!” … Si vede dalla pagella! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Ma la Pagella di Dio … è essere Innamorati di tutti i Fratelli … e donare a tutti i Fratelli … Gesù! Questa è la Scuola più Grande … che ognuno di voi possa fare: andare alla Scuola di Gesù e di Mariaper Amare e fare Amare! Pregate ancora, Figlioli … per la Chiesa tutta … e Vivete i Tempi che Dio vi Dona rimanendo Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto! I Piccoli Giovanni rimangono così: nella Semplicità dell’Amore e della Potenza del Padre … che è Amore, Figli! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Vi Amo, Figlioli! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Rimanete nell’Orto a fare Compagnia a Gesù! Vi Benedicocol Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Pace a voi, Piccoli Fiori che vi donate per AmarMi! Io vi dono il Fiore dell’Amore-Diol’Albero Vivo della Croce: teneteLo sempre Vivo nei vostri cuori … sia sempre Acceso … donateGli l’Acqua Zampillante che Dio dona ad ognuno di voi … e Crescete essendo Creature fatte a Immagine e Somiglianza di Dio! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: Fontane Vive del Cuore del Padrenon perdete la Piccola Goccia che ScenderaccoglieteLa … e dopo averLa raccolta … AmateLa! La Goccia che Scende è Dio … e Si Dona a tutti quanti! E Dio, essendo Porta per tutti i Figli … vi Dona ad ognuno di voi: la Quiete … l’Amore … quell’Ardere di Spezzarvi e di Donarvi a tutti! Amate i vostri nemicifatevi Luce per ognuno di loro … Impastate con Maria il Pane … e dopo averLo Impastato … DonateLo! Dio Si Dona a tuttie ha chiesto ad ognuno di voi di aiutarLo a pregare per la Pace … a fermare le Guerre … a fermare tutte le Tempeste … ad essere un’Unica Fiammella … un’Unica Corona: quella di Maria … Orante … Orante! Vi Invito ancora a pregare per tutti i Sacerdoti … Pastori della Parola di Dio nel vivere al servizio di tutti i Figli … e Donarsi attimo dopo attimo! Ma pregate per il Veleno che hanno lasciato scendere gli uomini, Figlioli Miei! Come stai, Teresina del Bambin Gesù? Cosa devi dirMi? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Parla! Teresa: Giovanni? Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Benvenuto! Il Calice Vivente: Bentrovati nell’Orto degli Ulivial Banchetto Nuziale di Dio! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Giovanni? Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Si avvicinano i Giorni in cui hai iniziato a stare male! Il Calice Vivente: Vi consegno la Piccola Cocciuta … pregate per lei, Figlioli! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Giovanni? Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Vivere al cospetto di Dio … vivere sapendo che Dio è Vivo e Reale in mezzo a noi … è vivere anche con la responsabilità di non poter più sbagliare! Saper che Dio è Vivo e non riconoscerLo … è grave per ognuno di noi! Noi, tutti … viviamo nella Dimora del Padre! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Chi sempre … chi soltanto il Giovedi … ma tutti viviamo…! Il Calice Vivente: Spiritualmente! Teresa: Al cospetto di Dio! Il Calice Vivente: Siete tutti al cospetto di Dio! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: E non riconoscere la Presenza di Dio Viva e Reale in mezzo a noi … è grave! Il Calice Vivente: EccoMi … è come avere un Figlio e dire che non è tuo! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Gesù è Figlio, Fratello e Amico di ognuno di voi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: E il Sacerdozio Vivo ed Eterno … è lo stesso … perché è Dio! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Continua a Guidare ognuno di noi! Il Calice Vivente: Io vi Dono le Mani … sta a voi non perderLe! Io ci sono attimo dopo attimo, Figli Miei! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Non chiudetevi nel guscio dell’uovo … ma uscite fuori … c’è Gesù che vi aspetta! EccoMi, Figlioli! Vi Amo tutti! Tutti: anche noi! Il Calice Vivente: E vi Invito ancora ad essere costanti, Figlioli Miei! Siate costanti nell’Amore … siate costanti nell’accogliere l’Alito che Dio vi Dona! … (Il Calice Vivente Dona l’Alito)Dopo aver accolto l’Alito … accogliete il Manto di Dio: copre ognuno di voi in questo Tempo, Figlioli! … (Il Calice Vivente Impone le Mani sui Figli)E vi Benedicocol Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! Come stai? Pasquale: Bene! Il Calice Vivente: Sii sempre Vigilante, Figlio! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Prega secondo l’Intenzione che il Padre lascia nel tuo cuore! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Sii il Vignaiolo della Vigna del Padre! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale:  Ciao! Il Calice Vivente: Prendete ancora quest’altra Benedizione! … (Il Calice Vivente Impone le Mani sui Figli:)Lasciatevi guidare dallo Spirito Santo … e ovunque andate … Spezzatevi e Donatevi a tutti! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: E vi Benedica Dio Onnipotente … che è Padre, che è Figlio, che è Spirito Santo Amore Maria! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Amen! Giulia: Dove andate? Dove state andando, Giovanni? I Due Giovanni: A raccogliere le lacrime delle mamme! Giulia: Cosa hanno fatto ai loro figli? Le Navi … altri Flagelli? Giovanni, io il Lavoro l’ho finito … il Padre me ne ha donato ancora … dopo vengo ad aiutarVi! Le lacrime? Le ho lasciate a Giovanni! Eccomi … lo so a cosa servono! Le Schiere sono tutte fuori! E’ Tempo … devono uscire! Giovanni, statemi vicino col Rotolo! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Anche se sono usciti … Salutiamo i nostri Cari! Eccoci, Cari! Eccoci! Eccomi! Donatemi la Costanza e la Forza! Ci vediamo dopo … durante la Preghiera! Eccomi! Eccomi! Eccomi!

 

GIOVEDI  29  LUGLIO  2021

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! (Gesù Benedice) GESU’ Io sono la Croce e il Crocifisso e Glorifico il Padre Altissimo … Ora e per l’Eternità … Figli, Fratelli e Amici della Mia Croce, del Mio Cuore, della Mia PaceUnito ad ognuno di voinell’Amore e nella Gioia Eterna …  nella Pasqua Piena … Cuore di Dio in mezzo a voi! Vivere questo Giorno Uniti al Pane … e Vivere la Giornata di Dio … nell’Ardere dei propri cuori … nel Camminare passo passo l’Amore di Dioche Si Spezza e Si Dona ad ognuno di voi … e Vivere il Vangelo che Dio ha donato ad ognuno di voi per crescere, per imparare a conoscere l’Amore del Padre e vivere da FigliCamminando e Lavorando nella Vigna di Dio! Figlioli, Vigilate Oggi … nel Lavorare e nel Camminare … siate costanti e la vostra Preghiera sia Piena di tutto l’Amore che Dio vi dona attimo dopo attimo nel Cammino della Giornata! Pregate per tutti i Figli Ministripregate per i Vescovi … e pregate per il Papa! Ciò che Dio chiede ad ognuno di voi … è semplice: Amate! Quando si Ama … si è nella Via di Dio! E quando si Spezza il Pane per donarLo ai Fratelli che sono stati dispersi, allontanatisi è al Banchetto di Dio … e tutto questo dovete fare durante la vostra Giornata! La Preghiera più Grande che Dio chiede ad ognuno di voi è l’Amoreessere Liberi di Abbracciare la Croce e di Riposare col Figlio di Dio, che sono Io … ed Imparare i Passi per arrivare al Cuore di Mariaattraverso il Vangelo … attraverso la Luce dello Spirito Santo Amore! Vi Invito di venire nell’Orto degli Ulivi a pregare per la Pacea pregare per i Grandi del mondo: non si donano la mano … non sono uniti al Cuore del Padre! E per questo, vi chiedo la Preghiera costante, l’Amore, la Gioiache dovete Donare a tutti i Fratelli! Siete stati Chiamati da Dioper Lavorare, per Amare, per raccogliere i Figli Lontani! L’Umanità è ancora sorda e ancora cieca: donategli la Vista dei vostri cuori che vedono gli Occhi di Dioattraverso il Pane Spezzato … attraverso la Preghiera costante … attraverso l’Amore che Brilla attraverso i  vostri volti Innamorati di Dio! Vivere il Vangelo del Padre è Donarsicosì come Mi sono Donato Io per ognuno di voi … per Donarvi la Figliolanza … per Donarvi la Vita Eterna, Figli Miei! Non tardate … non è difficile lasciare le cose del mondo … e unirvi all’Amore di Dio che Arde per ognuno di voia quel Pane che Si Spezza e Si Dona attimo dopo attimo! Io vengo a rimanere a Parlare con voi per donarvi il Vangelonon vengo a fare altroa dire ad ognuno di voi: “Spezzatevi e non lasciate nessuno fuori la Preghieranessuno dei Figli!” … Dall’Alto della Croce ho Chiamato a tutti: Figli … e a tutti ho Donato la Vita Eterna: non gettateLa … non calpestateLa! Vivete da Figli di Dio nell’Innamorarvi sempre di più … e Crescere … e rimanere Abbracciati al Legno della Croce, Figli Miei … in questo Tempo! I Flagelli scenderanno ancora per mano d’uomo! Preghiamo affinchè tutti i cuori che non sono oranti … diventino Accesi d’Amore … e diventino oranti nell’Innamorarsi della Croce, Figli Miei! E il Grido del Mio Cuore, in questo Giornoè dire ad ognuno di voi: Pregate col cuore spalancatopregate nell’Innamorarvi sempre di più dei vostri volti fatti a Immagine e Somiglianza del Padre! Siete Vangelo Vivo e Vangelo Aperto: non chiudeteLo il LibrospalancateLo sempre di più … e Amatevi! Ora venite, Figli … saliamo la Vigna, l’Arca, i Remi, le Capanne e non dimenticate le Barche: il Dono di Dionon disprezzateLo, non calpestateLo e non gettateLo … ma teneteLo Vivo! Sia la Lucerna … Accesa nel ricordare ciò che Dio ha Donato ad ognuno di voi, Figli Miei! Vi chiedo ancora la Preghiera costante per le Mura di Roma! Crescete come cresce il Lievito di Dio e Pregate, Figlioli del Mio Cuore! Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi venire ancora un istante con Me? Giulia: Eccomi, Gesù … Ti consegno Tutto! Gesù: Vieni, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: I Rotoli sono al loro posto! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Nell’Alba … prenderai il Rotolo! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia, ho messo un altro Peso sulle tue spalle! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Io Vi ho consegnato tutto … ma Vi dono ancora le mie mani vuote col niente della Giornata … e con tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, metto nel Vostro Cuore … la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri: quelli che ho raccolto! E metto nel Vostro Cuore … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare: sono in tanti … io sento il Grido … ma prima arriva a Voi e Vi consegno ciò che riesco a prendere! E metto nel Vostro Cuore …  tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Gesù, non abbiamo nessun altro … l’Unica Fonte Viva e Vera siete solo Voi … e veniamo tutti da Voi … la Famiglia: ci avete chiamati, siamo deboli … ma Eccoci pronti ad essere Forti nel Combattere con la Spada del Vangelo e Vincere con l’Amore che ci donate attimo dopo attimo! Eccoci, Gesù … col nostro niente e perdonateci ancora se non riusciamo a capire! Gesù: Figlia, non ti lamenti per il Peso? Giulia: E’ Leggero, Gesù … è Amore! E quando si Ama … si è Leggeri … il Peso non si sente! Ed Eccomi ancora per l’Eternità, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre!  EccoMi con tutte le Schiere!  EccoMi con tutti i Servi Inutili!  EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! Siate Porte Spalancate per l’Umanità intera, per i vostri Fratelli! Siate la Chiave della Porta di Dio per donare a tutti l’Amore e il Pane Spezzato! Vigilate attimo dopo attimo e Combattete il Veleno e i Falsi Profeti Figli Miei! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) Ma pregate per il Veleno che hanno gettato gli uomini! Sia Forte la vostra Preghiera, sia Costante … Figlioli del Mio Cuore! Vi Amo tutti e vi Benedico nell’Ardere della Croce! Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace ai vostri cuori, Figli Miei! Tutti: Eccomi! Gesù: Sia la Luce del Padre … la Gioia dei vostri cuori … e nel Donarvi a tutti, senza scartare nessuno! Parla con la tua parola, Teresina del Bambin GesùVinci il Male col Benecon ciò che è nel tuo cuore, messo dal Padre! Eccoti … Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Vivere questo Ardere d’Amore e Gioire … e Donare la Vita Eternala Pasqua, che Dio dona ad ognuno di voi … nella Quiete, nell’Amore, nel Giardino! Come stai … cosa hai fatto … e dove sei andata? Ecco l’Acqua Zampillante! Bevi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Benvenuto! Gesù: Bentrovati a tutti voi nell’Orto degli Ulivi … a pregare e a gioire e a rimanere sulla Croce! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù … non ti ho risposto! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi … sto bene! Sono stata dove mi hanno portata Maria e lo Strumento! Gesù: EccoMi! E cosa devi dirMi? Parla! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci in un’altra Ora dell’Orto … Eccoci tutti uniti nell’aspettarTi … e sei Tu che aspetti noi! Ogni attimo ci aspetti alla porta del cuore … e quando Ti lasciamo entrare … fai Scendere tutta la Misericordia di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù … e allora, quando il Giovedi vieni a farci Visita … i nostri cuori dovrebbero essere aperti, gioiosi! E Tu sai … conosci il cuore di ognuno di noi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù … e il nostro impegno della settimana … da Giovedi a Giovedi … così come ci diceva sempre Giovanni del 4: vivere da un Giovedi all’altro Giovedi, con la Seconda Domenica … mettendo al centro di tutta la settimana … il Giovedi! E poi ogni Giorno che il Padre vuole donarci … ma avendo come punto fisso … l’Incontro …  l’Incontro con Te … l’Incontro con la Mamma … e poi il Venerdi! Gesù: La Pasqua! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E quindi, quando la Logica umana si capovolge nella Logica Divina … anche in un semplice passaggio in un Giorno della settimana … tutto assume un altro aspetto … tutte le cose hanno un valore diverso … e allora iniziamo a dare valore alle Cose di Dio … e non alle cose terrene! Gesù: EccoMi! Brava … hai copiato a memoria ciò che dice Giovanni del 4 … hai tolto solo qualche parolina! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Parla ancora! Teresa: E quindi rimaniamo uniti … uniti in questo Appuntamento … che è un  Appuntamento fisso … ma è sempre Nuovo! Gesù: Il Pane è sempre Sfornato Fresco! Teresa: Eccoci, Gesù … e quindi è un  Appuntamento fermo della nostra Vita … ma è la Novità … la Novità di Dio che viene a portarci sempre una Notizia Fresca … un Pane appena Sfornato … che Sfama il cuore di ognuno di noi e dell’Umanità intera! Gesù: EccoMi! Quel Pane è il Vangelo … che Sfama l’Umanità intera e ognuno di voiFigli, Famiglia e Umanità! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: CI DONIAMO? Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni … e lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amoresecondo le Intenzioni del Padre … per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa! E Io dono la Gioia allo Strumento … di rimanere sul Letto della Croce … per la Pace! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane e Gesù Innalza il Pane:)   Gesù: EccoMi Spezzato! EccoMi Amore per ognuno di voi, per l’Umanità intera, Figli Miei! (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria!  (Gesù Innalza il Vino:)  EccoMi Amore per ognuno di voi, per l’Umanità intera, Figli! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Gesù: EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino, Lo Innalza e Lo fa sgocciolare nel Vino e poi Lo Mangia:) EccoMi Amore … per ognuno di voi e per l’Umanità intera, Figli Miei! … (Gesù dona il Vino a Teresina:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi! (Gesù dona il Vino a Pasquale:) Gesù: EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! (Gesù Innalza il Vino e Beve:) EccoMi Amore … per ognuno di voi … per ciò che il Padre ha lasciato Scendere su di voi … ora, in questo istante! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ci DONIAMO! Ma Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi! Vedi, Figliolarimanere a pregare nell’Orto degli Ulivi … è lasciare Scendere il Mio Sudoreper Bagnare l’Umanità, per renderLa Viva e non lasciarLa Aridaè pregare ancora per la Pacepregare per le Mura di Romapregare affinchè tutti i Figli Ministri siano Pane e Luce Viva per tutte le Genti! Per questo Mi fermo e rimango a pregare! EccoMi! … (I presenti si avvicinano a Teresina e a Pasquale per ricevere il Pane e il Vino) EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: La Pasqua è Viva, è Piena ed è Risortanel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Vivete la Gioia del PadreVenuto ad Abitare in ognuno di voil’Amore Pieno … quello Vivo e quello Veroquello che non tradisce … ma Si Dona per Amore! Figlioli, vivere la Gioiache Io Vivo per ognuno di voi nel chiamarvi: Figlinell’essere Innamorati del vostro essere CristianiFigli di DioCristi sulla CroceCrocifissi nell’essere chiamati uno ad uno per Nome: Figli di Dio! Siate Costanti nella vostra FigliolanzaviveteLa nell’Amore della Croce! E dopo aver Lavoratodinanzi ai Piedi della Crocedite soltanto: “Ho fatto ciò che dovevo fare! Ora sono ai Piedi della Croce … nell’aspettare l’altra Giornata da fare!” … Sia questa la vostra Gioia … sia questo il vostro Amore: essere Figli di Dio! … (Gesù Innalza il Vino:) EccoMi ancora Amore … per tutti! … (Gesù dona Il Vino a Teresina e a Pasquale:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! (Gesù Innalza il Vino e poi Beve) Gesù: EccoMi Amore … per ognuno di voi e per l’Umanità intera, Figli! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa devi dirMi ancora, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Hai fatto la tua Giornata? Teresa: Eccomi! Gesù: Col Padre? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù … Ti sei Donato ancora una volta per ognuno di noi … senza scartare nessuno … per l’Umanità intera! Ti Doni Intero! Gesù: EccoMi! Teresa: E Ti Spezzi in Infiniti Pezzetti! Gesù: Ma sempre Intero! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed è questo il Mistero che ancora non comprendiamo … ma guardando con gli occhi del cuore … riusciamo a comprendere il Mistero del Padre … che Ti ha Donato attraverso Maria … all’Umanità intera! Gesù: EccoMi! Teresa: E comprendiamo lo SpezzarVi di Tutti e Tre … Uniti … Divisi … Interi … e Spezzati … per l’Umanità intera! Eccomi! Gesù: EccoMi, in Un’Unica Particola! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! EccoMi, Figlioli! Vivete questa Gioia dell’Orto degli Ulivi! Rimanete Saldi nell’Amarvi! Dio è Amoree ognuno di voi è Amoreper essere l’Amante di Dio nell’Amare e nell’Innamorarsi! Sposo-SposaFidanzato-FidanzataAmante-AmanteUniti nell’Amore del Padre! Non disperdetevi in questi Tempi, Figli Miei … ma Crescete sempre più nella Preghiera, nel Vangeloessendo Oranti! Vi Amo! Tutti: Anche noi! Gesù: E vi Benedicocol Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! Giovanni viene! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! (Giovanni Benedice)Pace ad ognuno di voi!  Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace al Vivere il Vangelo di Dio questa Musica che viene dall’Alto della Croce … per baciare ogni Figlio … e accarezzare col Soffio del Flauto di Diola Carezza dell’Umanità intera e di ognuno di voi! Vivere la Musica del Vangelo! Cosa suoni tu, Strumento? La Musica del Vangelo! E cosa canti? La Musica e la Canzone del Vangelo! E’ quello che dovete fare tutti quanti … è ciò che deve cantare l’Umanità: la Croce! “Il Mio Tutto”: è il Grido di Domenico … rivolto al Popolo di Dio! … “La Croce è il Mio Tutto.”! … Non dimenticatelo, Figlioli! Ognuno di voi, mosso dallo Spirito di Diocome Domenico può gridare all’Umanità intera: “La Croce è il Mio Tutto.”! … Il Miracolo che Dio ha Donato a tutti quanti: la Croce … e rimanere Saldi ai Piedi della Croce … per non perdere la Briciola dell’Amore … raccogliere tutte le Piccole Briciole … per farle diventare Pane, il Vangelo, la Parola di Dio! Cosa viene a portare Dio ad ogni Figlio? Il Pane Spezzato … il Pane Spezzato! Come si può smarrire un Figlio … quanto Dio dona il Pane? Quel Figlio non sta né di qua e né di là … non trova la Croce! Quando si è trovata la Croce, il Pane Spezzato … si è Figli di Dionell’Ardere, nell’Amare e nel Donarsi ai Fratelli! Ricordate tutto ciò che Dio vi dice attimo dopo attimo … e non perdete quel Filo che lo Strumento tira per legare l’Umanità e ognuno di voi al Cuore della Croce! Come stai? Bentrovati … benvenuti … e bene arrivati! State tutti bene? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Cos’è che Mi devi dire? Parla! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci in un altro Giovedi … Eccoci in un altro Incontro d’Amore! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci nell’aspettarVi … Uniti … e nel poter ancora sentire le vostre parole … le vostre parole che ci indicano la Croce … la Strada da seguire! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi, Figli … nell’essere Cocciuta la Cocciuta! Teresa: Eccoci … Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E allora andiamo avanti nel mettere al Primo Posto … Gesù … nel mettere Dio al Primo Posto! Piccolo Giovanni: E’ ciò che dovete fare in ogni istante del vostro Vivere! Dio è il vostro Tutto … e non potete Camminare … se non Lo mettete dinanzi a voi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! EccoMi, Figlioli … vivere un altro Giovedivivere questo Ardere di cuori … senza mai farlo fermare! Camminate nella Verità di Dio … e Combattete i Falsi Profeti e il Veleno con la Croce! … (Giovanni Alza la Destra e Benedice)La vostra Armatura, il vostro Vestito è la Crocee così vi riconosceranno nelle vostre Opere! Siate Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto … siate Caritatevoli e Figli di Dio … nell’Amare tutti! Vi Benedicocol Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice) Gloria a Dio nei più Alti dei Cieli … e Pace a tutti voi … e Pace all’Umanità intera! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Il Mio Vivere con Dio … e Donare ad ognuno di voi il Vangelo, la Croce, il Pane Spezzato! Vivere questi Giorni nel Lodare Dio … e nel Benedire ognuno di voi! Vi ho Amati e vi Amoho raccolto i vostri Fruttiho portato ognuno di voi dinanzi al Padre … e nella Preghiera costante vi ho Benedettie vi Benedico ancoraInvitandovi a guardare il Sigillo della Croce che Dio vi ha Donato! Siete stati Chiamaticome lo sono stato Io … e ho messo il Sigilloquel Sigillo che può mettere solo il Padre attraverso l’Amore! E come Sacerdozio Vivo ed Eternoil Sigillo è su di voi, è sull’Umanità: aspetto i vostri cuori ancora … aspetto il vostro: “Eccomi!” ancora … e Vivere la Porta di Dio … e rimanere catturati dalla Presenza Viva e Reale del Padre! Figlioli, non perdetevi … non fermatevi dinanzi alle cose del mondo! Io Mi sono fermato ed ho Abbracciato la Croce … e L’ho Abbracciata per tutti, per ogni Figlio! Alzo la Mia Mano Sacerdotale(Il Calice Vivente tiene la Destra Alzata a lungo)per coloro che hanno trafitto il Cuore di Dio … trafiggendo il Mio! E la Mano del Sacerdozio è Potente … perché è la Mano di Dio! Vivete ancora il Vangelovivete tutto l’Ardere che Io  ho Insegnato ai vostri cuori … e Crescete … Crescete nell’Impastare il Pane del Lievito di Dio con Maria! Io, Sacerdozio Vivo ed Eterno … non ho abbandonato il Popolo di Diol’ho guidato e lo guido sulla Via Stretta! Crescete ancora! Vivete ancora l’Insegnamento del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria (Il Calice Vivente Benedice)Popolo Eletto da Dio nel portare la Crocee nell’essere Figli di Dio! Il Vangelo è la Parola di Dioe voi Vivete per questo Vangelo, per la Verità di Gesù, per la Croce Abbracciata … e per avervi chiamato per Nome: Figli! Come stai Tu, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Non Mi dici nulla? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Benvenuto! Il Calice Vivente: Bentrovato! Teresa: Giovanni? Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccoci nel vivere questi Giorni … uniti al Tuo Cuore! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccoci nel saperTi e vederTi Vivo in mezzo a noi! Il Calice Vivente: EccoMi … lo sono! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi, Figlioli! EccoMi! Vivere questo Incontro … vivere questo Amore … vivere la Presenza di Dio! Ma tu ci pensi? Ma voi ci pensate? Dio … vi Parla Dio … Dio viene a Parlare con ognuno di voi! E cosa vi dice Dio? … “Chi sei tu? … Chi sei tu? … Chi sei tu?” … E voi cosa rispondete? Tutti: I Figli di Dio! Il Calice Vivente: I Figli di Dio … che vengono per Incontrare Dio … per sentire l’Amore di Diol’Amore del Vangelo! Dio viene solo a portare il Vangelo … e a dire ad ogni Figlio: “Tu sei Mio Figlio! Devi Lavorare nella Vigna!” … E dopo che hai Lavorato … cosa vuoi aspettarti? Che Dio ti dice: “Vieni … c’è un’altra Giornata da fare … e sei sempre Mio Figlio … e devi essere sempre più Innamorato … e Crescere nella Gioia, nel Vangelo!” … Quello che chiedo ad ognuno di voi: siate Innamorati … siate Innamorati … Amatevi! E’ quello che vi chiedo nel Giorno del Mio Compleanno! … (La Salita il 4 Agosto 2018)Innamoratevi sempre di più di Gesù … e fate le Cose del Padrecosì siamo nel Giardino e al Banchetto di Dio a Gioire e a fare Festa: non dimenticatelo! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: Allargo le Braccia per portarvi tutti da Gesù, Figli Miei! E vi Benedicocol Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Sii campione della Preghiera e della Croce! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: E nell’Amare tutti! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: E fai ancora il falegname di Dio! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! EccoMi! Pasquale: Eccomi! Ciao! (Il Calice Vivente Impone le Mani sui Figli per la Benedizione:)Il Calice Vivente: Uniti, i Due Giovanni lasciano Scendere su di voi … la Pentecoste del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Dio lascia Scendere su di voi … attraverso le Mani Sacerdotali … la Pace, la Quiete e l’Abbondanza della Croce! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: E vi Benedica Dio OnnipotentePadre, Figlio e Spirito Santo Amore! Andate in Pace! Tutti: Rendiamo grazie a Dio! Il Calice Vivente: Amen! Giulia: Dove siete? Dove state andando? Vi fate Pane e vi Donate? Eccomi! Io il Lavoro l’ho terminato … ce n’ho ancora: mi è stato donato! Ma dopo vengo a preparare la Festa! Sì, ci sono anche i Flagelli! Devo andare a fermarli! Voi rimanete ancora Pane per tutti! Eccomi! Le Schiere stanno uscendo … c’è tanto Lavoro da fare! Eccomi! Salutiamo i nostri Cari! Eccoci, Cari! Noi ci vediamo ancora durante la Preghiera! Eccomi! Eccomi! Giovanni? Eccomi! Eccomi! Eccomi! Ci vediamo dopo! Eccomi! Eccomi, Giovanni!