NOTIZIE DALLA STANZA DI GESU’

TIMPARELLE (CS)

 N° 248

 

 

Messaggi  tramite lo Strumento Giulia

 

MAGGIO 2021

 

 

 

 GIOVEDI  6  MAGGIO  2021

 

 

Teresina guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’: Io sono il Figlio di Dio(Gesù Benedice) e Glorifico il Padre AltissimoOra e per l’EternitàFigli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Venite, abbracciamo la Croce e camminiamo lungo la Via Strettala Via che porta al Padre! L’Umanità deve ritornare al Padreallargando le braccia … e accogliendo il Cuore Immacolato di Maria … Madre Mia, Madre di ognuno di voi, Madre dell’Umanità intera! Destatevi dal sonno, Figli Miei … e incamminatevi verso la Viaper abbracciare il Cuore di Dio e rimanere nel Trionfo del Cuore Immacolato di Maria! Figli, questa Umanità è rimasta sorda ed è ciecanon vuole il Pane di Dio! I Pastori hanno disperso le Pecorellee Dio ha Donato nelle Mani di Maria il Trionfo del Suo Cuore! L’Umanità intera sentirà il Grido del Padre … e non risponderà per la 1a, la 2a e la 3a volta! Nel Grido del Padre si aprirà il Mistero di Maria! Vigilate, Figli … ma non temete … Dio non viene a distruggereDio viene a raccogliere i Propri Figli! Vigilate ancora nel vivere il Vangelo Vivo che è la Parola di Dio … Spezzata attimo dopo attimo! Molti Figli rimarranno sordi e ciechi … ma Dio E’! Figli Ministri, Gridate l’Amore di DioGridate a tutti il Vangelo di Dio … e Amate ancora con la Misura della Crocecon l’Abbraccio che Io ho donato ad ognuno di voi! Nel donarvi la Vita Eterna … vi ho donato il Mio Corpo e il Mio Sangue: non disperdeteLo ma donateLo a tutti! Vi Amo, Chiesa di Dioaspetto da voi l’Amore che unisce …  l’Amore che si fa Particola e si Spezza per tutti quanti! Vigilate, Figlioli: il Nemico ha il Tempo Liberonon donategli spazio … ma combattetelo con la  Destra che Dio vi ha donato e vi dona attimo dopo attimo! Siate Figli della Pacesiate Figli dell’Eucarestiasiate Figli del Mio Amoresiate Caritatevoli verso tuttinon lascate nessunola Carità portateLa in prima fila … e l’’Umiltà donateLa! E siate Pazienti verso tuttisiate Misericordiosi, come lo sono Ioe così vi ho Donato il Ministero! Amatevi gli uni gli altrie non cercate la pagliuzza nell’occhio del Fratello … guardate la trave che è nel vostro! Siate Pastori Eterni del Mio Amore …  della Mia Pace, Figli Miei ! Venite, Figlioli … saliamo la Vignarimaniamo nell’Arca, nei Remi e nelle Capanne … e non dimenticatevi delle Barche! Siate costanti in questo Amorein questo Pane Spezzato che vi ho donato: non dimenticateLo … non gettateLo … e non derideteLo! Dio E’ … e Dona ai Figli ciò che è nel Suo Cuore! Amate ancora! Amate i vostri nemici: è lì che vi aspetto! Amare chi vi Ama … a cosa vi serve? Fate ciò che vorreste voi fattoai vostri cari, ai vostri nemici, a tutti quelli che incontrate! Ma non siate sordi e non rimanete ciechi, Figli Miei! Siate Fratelliperché siete Figli di Diofatti a Immagine e Somiglianza del Suo Amore senza Limiti e senza Misure, Figli Miei! Vi Amo tutti e vi aspetto nel Trionfo del Cuore di Mia Madre … Madre vostra, Madre dell’Umanità intera! Vigilate ancora e combattete i Falsi Profeti e il Veleno con la Croce, Figli! … (Gesù Alza la Destra e Benedice. Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore.) Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Gesù: Anima Mia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto in questo Giorno? Giulia: Ecco, Gesù … ho fatto le Cose del Padre … le ho terminate … e il Padre me ne ha donate altre da fare … ed Eccomi pronta nel Suo Amore, nella Sua Verità, nel Suo Tutto! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi guardare in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Ci sono cose da guardare … che ancora non hai mai visto! Giulia: Eccomi, Gesù … sono pronta! Se ci siete Voi, Gesù … niente mi spaventa! Gesù: Sei sicura? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: I Rotoli saranno ancora più Grandi! Giulia: Lo spazio lo fate Voi, Gesù … io sono pronta! Gesù: Non gridare … non piangere! Giulia: Eccomi! Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: I Rotoli sono al loro posto!  Giulia: Gesù, siete sicuro di volere lasciare nel Vuoto? Gesù: EccoMi, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Fate di me quello che avete scritto da sempre! Prendete tutto quello che vi serve! Eccomi ancora per l’Eternità … uniti ai Cuori dei Due Giovanni! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Giulia: Gesù, anche oggi le mie mani sono vuote … e vi dono il niente della mia Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, metto nelle Vostre Mani … la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri: Voi li conoscete tutti! E metto nelle Vostre Mani, tutti quelli che si affidano alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare … e conoscete anche loro! Gesù: Per il Mio Amore … li conosci anche tu, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Metto ancora nelle Vostre Mani … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Eccoci, Gesù! Eccoci, Gesù! Accoglieteci anche in questo Giovedi … in quest’Ora dell’Orto … teneteci con Voi e non lasciateci! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre!  EccoMi con tutte le Schiere!  EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del PaneInvitandovi ancora una volta a tenerLi Alti e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! EccoMi nell’Ora dell’Amore per ognuno di voi, per l’Umanità intera … Famiglia di Dio! EccoMi! Pace ai vostri cuori! … (Gesù Benedice) Tutti: Eccomi! Gesù: Luce, Gioia e Amore Eterno del Cuore del Padread ognuno di voi e all’Umanità … Figli, Famiglia! EccoMi ancora! Ecco il Mio Soffio d’Amore su di voi e sull’Umanità intera! … (Gesù Alita sui Figli) Germogliate, rami secchi! Date Frutti d’Amore a Dio! Amen … Amen … Amen … Gloria e Pace Eterna in questo Giorno, Figli! Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Come stai … dove sei stata … e cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ecco l’Acqua Zampillantel’Acqua, che quando si Beve … non si ha più Sete! Bevi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù … le Cose del Padre con Maria e lo Strumento! Gesù: E quali sono le Cose del Padre? Teresa: Eccomi, Gesù … fare ciò che Dio prepara per i Suoi Figli durante la Giornata! Gesù: Ma tu come stai? EccoMi! Stai bene? Teresa: Bene! Gesù: Con la Croce si sta sempre bene! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci in un altro Giovedi … in un’altra Ora dell’Orto … siamo qui per farTi compagnia … ma come sempre … sei Tu che fai compagnia ad ognuno di noi! Gesù: EccoMi! Teresa: E sei Tu che porti Ristoro al nostro cuore … sei Tu che ci indichi qual è la Strada da percorrere … e allora, anche se distanti … restiamo uniti spiritualmente … per camminare insieme a Te … per essere Figli di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa devi dirMi ancora? Parla ancora! Teresa: Eccomi! Allora siamo nel Mese dedicato a Maria! Gesù: EccoMi! Siate Fortificatiin questo Tempo e nei Tempi che verranno ancora: c’è da Combattere … ma voi rimanete Fortificati con Maria nel Camminare verso il Padre! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! CI DONIAMO? Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni … e lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amore per tutti i Figli Ministri, per il Papa e secondo le Intenzioni del Padre! Teresa: Eccomi, Gesù! (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane. Gesù Innalza il Pane:) Gesù: EccoMi  Amore per ognuno di voi, per l’Umanità intera  Figli! (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Vino:) Ecco il Mistero Vivo e Reale in mezzo voi, Figli Miei! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina:) EccoMi Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale:) EccoMi Carne! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino, Lo Innalza e Lo fa sgocciolare nel Vino e poi Lo Mangia:) EccoMi Carne per ognuno di voi, per l’Umanità intera! (Gesù dona il Vino a Teresina:) EccoMi Sangue! Teresa: Eccomi! (Gesù dona il Vino a Pasquale:) Gesù: EccoMi Sangue! Pasquale: Eccomi!(Gesù Innalza il Vino e Beve:) Gesù: EccoMi Sangue! DONIAMOCI! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ma Io rimango ancora nell’Orto degli Ulivi a pregareper questo Tempo, per i Figli Ministri, per l’Umanità e per tutti i Flagelli che scenderanno ancora per mano degli uomini! Il Mio Amore non venga mai a separarsi dai vostri cuori! Figli, rimanete costantiFigli, Famiglia e UmanitàFigli Ministri, Vescovi e Papa … rimanete costantie non distaccatevi dal Mio Amore! DONIAMOCI! Io rimango a pregare! (I presenti si avvicinano a Pasquale e Teresina per ricevere il Pane e il Vino.) EccoMi! La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risortanel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Mariaquel Tabernacolo Vivo in mezzo agli uomini! Vivete questo Amore … vivete questo IncontroIo vengo ad Abitare nei vostri cuori, nei cuori di ognuno di voi: il Figlio di Dio! Spalancate la porta dei vostri cuori e non fateMi rimanere fuori, Figli Miei! Vivete questa Intimità d’Amore tra Me ed ognuno di voiInnamoratevi dell’Amore di Dio e donateLo a tutti! EccoMi! … (Gesù Innalza il  Vino e poi ne dona a Teresina e Pasquale:) Bevi ancora, Anima Mia! Teresa: Eccomi! Gesù: Bevi ancora, Anima Mia! Pasquale: Eccomi! Gesù: EccoMi, Padre! … (Gesù Beve il Vino) … EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Cosa Mi devi dire ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù, siamo ancora distanti fisicamente! Gesù: Ma Uniti! Teresa: Eccoci, GesùUniti nel Tuo Amore … saremo sempre Uniti … qualsiasi tempesta ci sarà … qualsiasi tempo ci sarà fuori! Gesù: Io ci sarò sempre! Teresa: Eccoci, Gesù … questa è la nostra certezza: sapere che Tu sei sempre pronto per accoglierci … sempre pronto per donarci Parole di Vita Eterna … e quindi non dobbiamo temere nulla … ma soltanto lasciarci avvolgere dal Tuo Amore! Gesù: EccoMi! Teresa: E pregare! Soltanto se nutriamo la nostra Anima con la Preghiera … possiamo essere veramente Figli di Dio … possiamo compiere ciò che il Padre ha Scritto per ognuno di noi! Se invece non nutriamo la Fede … è tutto perduto! Ma se ci lasciamo avvolgere dalla Parola, dalla Preghiera, dalla Carità, dall’Umiltà … allora emerge Dio che è in noi! Gesù: Dio che è Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E l’Amore Crescente … vi fa vincere! Con l’Amore si vince … perché Dio è Amore … e chiede Amore! Amandovi … si diventa Leggeri! Quando si Ama …  il peso del peccato viene allontanatoperché prevale l’Amore … e quell’Amore è un Germoglio che si unisce alla Vite! Teresa: Eccomi! Gesù: E  Crescendo … è un Innamorarsi di Dio e dell’Umanità intera! Vivete questo Amore, Figlioli Miei! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Mi Unisco all’Amore che ha raccolto lo Strumento e ha consegnato al Padre! Raccoglietene ancora … portatelo nei vostri cuori … preparate la Cesta … e donateLo al Padre! E con questo Amore, Io dico ad ognuno di voi … Figli e Famiglia e all’Umanità intera: DonateMi la mano e Crescete come Lievito del Padre! Vi Amo tutti e vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! (Giovanni Benedice)Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Piccolo Giovanni: Pace ai vostri cuori … e Gloria a Dio nei più Alti dei Cieli! Vivete questo Ardere! Come stai? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Vivete l’Ardere di questo Panedonato a voi da Dio in quest’altro Giovedi … in questo Giovedi preparato nell’Amore e nel Soffrire di Gesù per l’Umanità, per ognuno di voi! Mangiate il Pane di questo GiornoDio ve L’ha donato anche oggi! E nell’Ardere di questo Soffio che ora vi dò(Giovanni dona tre Aliti) … teneteLi stretti … teneteLi stretti, Figli … chino il capo e vi BenedicoFigli, Famiglia e Umanità intera! … (Giovanni Benedice:)L’Amore Misericordioso del Sacerdozio Vivo ed EternoAbbraccia voi e l’Umanità intera … e il Grido del Mio Soffiorimanga, Figli! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice) PaceAmen,  Amen, AmenGloria a Dioe agli uomini che si mettono a disposizione della Parola di Dio! Come stai, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Grida il tuo AmoreGrida la tua VeritàGrida la Croce! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Io Grido ad ognuno di voi, alla Famiglia e all’Umanità intera: rimanete Figli di Dio, in questo Tempo e nel Tempo che verràrimanete Particole Vive di Gesù … e pregateperché non conoscete ciò che stanno preparando gli uomini! Dona questi sussurri al Padre, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Vi Amo e vi Benedicocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Prega, Figlio! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: E’ il Compito che ti dò in questo Giorno: prega! Pasquale: Eccomi! (Giovanni Impone le Mani sui Figli:)Il Calice Vivente: EccoMi ad ognuno di voi nello Spezzare il Pane! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: EccoMi ad ognuno di voi nel Donarvi il Corpo di Gesù! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: EccoMi ad ognuno di voi a donarvi la Croce di Gesùe ad imporvi con costanza la Preghiera, Figli Miei! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Vi Amo! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi Benedicocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Rimanete Accesi, Fiammelle di Dio! Giulia: Perché andate via così? Perché i vostri occhi sono bagnati? Cosa devo fare? Eccomi! Ora dove andate? Vengo anch’io ad aiutarvi! Le Schiere sono uscite … e possiamo Salutare i nostri Cari! Come faccio a toglierli … quello che sto vedendo? Eccomi! Eccomi! Ci vediamo dopo … durante la Preghiera! Eccoci, Cari! Eccomi, Giovanni!

 

 

 

2a  DOMENICA  DEL  MESE

9  MAGGIO  2021 

 

FESTA DELLA MAMMA

Teresina guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre!  (La Madonna Benedice) La Madonna: Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Candore di Dionell’essere Immolata ai Piedi della Croce del Mio Figliolo Gesù … Ostia Viva per ognuno di voi … per l’Umanità intera! Figlioli Miei, vivete questo Pane di DioviveteLo nell’Abbondanza che Dio dona ad ognuno di voi e all’Umanità intera! Ed essere Fanciulla e Mamma del Figlio di DioAllargo le Braccia per Abbracciare la Croce e Abbracciare ognuno di voi! Il Mio Figliolo Gesù Mi ha donato l’Umanità ed ognuno di voi nelle Mie Braccia … e come Mamma vi ho portati nel Cuore di Dioper farvi Crescere … per farvi Amare … e Vivere la Verità del Vangelo di Dio, della Sua Parola Spezzata a tutti … Donata a tutti i Figli, senza scartarne uno … e in questo Giorno, nell’incontrare i vostri cuori, ognuno di voivivere nella Gioia di DioAmare con l’Amore di Dio … e Donare a tutti il Lievito del Padrenel farLo Crescere … e Uniti al Lievito … Crescere anche voi, Figlioli Miei … e una volta Cresciuti, iniziate a Camminare … e portate la Parola di Dio ovunque andate … senza temere niente e nessuno! Chi è nella Verità e nella Luce di Dio … non deve aver timore! Ma vigilate: c’è il Veleno e ci sono i Falsi Profeti … ma Dio vi ha Donato la Spada del Vangelo(La Madonna Alza la Destra e Benedice) la Mano … il Padre, per Combattere  e per Camminare sulla Viuzza Bagnata dal Suo Sanguequel Sangue che vi ha Donato la Vita Eterna e ve La Dona ancora! Lo  SpezzarSi di Gesù attimo dopo attimo è viverela Vita di Gesù, il Vangelo di Gesù, la Verità di Gesù, l’Amore di Gesù Donato ad ognuno di voi, Figlioli Ministriper Amministrare la Parola di Dio e ViverLa nella Pienezza! Ed essendo Pieni di Dio e Pieni di Spirito Santo Lavorate nella Vignanon rimanete lì a non far nulla, a non cercare nulla … ma cercate l’Amore di Gesù e donateLo a tuttie quando Cresce, donateLo ancoranon lasciateLo fermo! Dio è a Lavorare attimo dopo attimo per far Crescere i vostri cuori … per far Crescere l’Amore … per farvi Donatori dell’Amore del Padre! Oggi, Figlioli, in questo GiornoAmate! Con l’Amore superate ogni barriera … con l’Amore Vincete! Dio è Amoree chiede ad ognuno di voi di Amare e di Donare l’Amore al Padre … così come Lui Lo Dona ad ognuno di voi! E come Mamma, Parlo nella semplicità dei cuori: Figli Miei, Figlioli del Mio Cuore … non rimanete sordi, non rimanete ciechi … ma avvicinatevi al Cuore del Padre … e prendete la Giornata che Dio ha preparato per ognuno di voie quando avete terminato la Giornata … chiedete al Padre di farne ancora un’altra … ma rimanete sempre Servi Inutilidopo aver fatto ciò che dovete fare! Vivete ancora, in questo Giornola Festa, quella dell’Amore … quella della Gioia! Essendo la Mamma di Dio, la Mamma di Gesù … chiedo ad ognuno di voi di essere le Mamme di Dio e le Mamme di Gesù … Feconde dell’Amore che Dio Dona ai vostri cuori! Ma non gettate questo Amorenon gettate l’essere Mamme … e non abortite Dio e non abortite GesùfateLo nascere! I Frutti che Dio Partorisce dal Suo Cuore … non uccideteli … ma rimanete Mamme dell’Amore del Padre che Vive dentro di voi, Figli Miei! Ancora chiedo ad ognuno di voi, Creature di Diodi Pascolare il Gregge … di non farLo disperdere … ma di portarLo all’Acqua Zampillantedov’è il Mio Gesù che vi aspettanel pregare nell’Orto che Dio ha preparato Pulito per ognuno di voinel vivere la Figliolanza di Dio con l’Umanità … con ognuno di voi, Creature del Mio Cuore Immacolato e AddoloratoAddolorato per l’Umanità sorda e ciecaAddolorato per tutti i Flagelli che gli uomini costruiscono per distruggere il Giardino di Dioma Dio E’, Figlioli! Dio E’ e Dio vincenon vince il nemicovince Dio perché è Amoreperché Allarga le Braccia sulla Croce per Amare ancora di più ognuno di voi e l’Umanità intera! Ora saliamo la Vigna, l’Arca e i Reminon dimentichiamo le Capanne e le Barche! Viviamo questo Amorequesto Giardino Pieno del Cuore del Padreper poi DonarLo al Padre e Spezzare ancora la Particola-Dio! Figlioli, rimanete nel Mio Amore rimanete nella Pace … e vivete passo passo  il Vangelo che Dio vi Dona! Pregate ancora per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa! Chino il capo dinanzi alle Mura di Roma … e chiedo ad ognuno di voi di donarMi le mani! Uniti … preghiamo e uniamo ciò che è diviso, Figli Miei! … (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi, Mammina! Come siete Bella, Oggi! Indossate l’Abito Verde … ma il Verde è Luce! Mammina, Ti stai togliendo il Velo! Come sono Belli i Vostri Capelli! Cosa ne fate del Velo? La Madonna: Prendilo! Giulia: Eccomi, Mamma! Me ne donate un altro? La Madonna: Tienilo … poi Me Lo doni! Giulia: Eccomi, Mamma! Dove Lo poggio? La Madonna: PoggiaLo sulle spalle di Teresina! Giulia: Eccomi, Mamma! Quando devo donarteLo? La Madonna: Te lo dico Io! Giulia: Eccomi, Mamma! E Tu rimani così … senza il Velo … con i Capelli? Sono più Lunghi del Velo … Mamma! La Madonna: La Mia Bellezza è l’Amare Dio! Amate anche voi Dio, Figlioli! Giulia: Eccoci, Mamma! Mammina, Ti suggerisco qualcosa nel Tuo Cuore: accoglilo … ma se non è giusto … lascialo cadere! La Madonna: EccoMi, Figlia! Anima Mia? Giulia: Eccomi, Mammina! E’ Bello il Tuo Velo! La Madonna: Figlia Mia?  Giulia: Eccomi, Mammina! La Madonna: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Mammina, ho fatto le Cose del Padre … gliele ho già consegnate e il Padre me ne ha date ancora da fare … ed Eccomi pronta! VederTi nella Gioia e poi vederTi Soffrire, Mamma … ma Eccomi nel vivere con Te tutto ciò che il Padre vuole! La Madonna: EccoMi, Figlia Mia! Vuoi guardare … anche in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Sei pronta? Ci sono tante cose da vedere! Ora è il Tempo che tu vedi … ciò che non hai visto fino a questo istante!  Giulia: Eccomi, Mammina sono pronta … come lo sono stata anche Giovedi con Gesù! Mi ha fatto vedere delle cose che non avevo mai visto … e li ha portati nel Vuoto! Eccomi pronta! La Madonna: Guarda, Anima Mia! Giulia: Eccomi! Eccomi, Mammina! La Madonna: Figlia, i Rotoli Grandi sono al loro posto! Giulia: Io vi chiedo sempre la Costanza e la Forza di tenerLi tutti e di aprirLi solo quando Gesù ha deciso! La Madonna: Lo conosci il Giorno! Giulia: Eccomi, Mamma! Donatemi ancora la Costanza e la Forza! La Madonna: EccoMi, Figliaricorda ciò che ti ho segnato! Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Giulia: Mammina, io Vi dono li mie mani vuote … il niente della Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Vi dono la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri … e tutto ciò che ho raccolto! Mammina, metto nel Vostro Cuore … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare! E metto nel Vostro Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Eccoci! I fiori che Ti offriamo in questo Giorno …  sono i nostri cuori: prendili, Mamma … e purificali Tu … puliscili se ancora non li abbiamo puliti noi! E l’unico fiore che ho saputo raccogliere, glielo dono ancora al Padre … e i cuori dell’Umanità e di tutti i Figli! Mi permetto di farlo … ma se sbaglio … ditemelo! La Madonna: No, Figlianon stai sbagliando! Giulia: Eccomi, Mammina … Eccomi! La Madonna: EccoMi, Figlia Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce (La Madonna Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLi Alti e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! … (La Madonna Benedice:) L’Amore di Dio che Ardefaccia Accendere l’Ardere dei vostri cuori … nella Gioia e nella Pace, nella Luce e nell’Amore! Figli Miei, sono vostra Madre … e vi Dono il Mio Figliolo Gesù: non abortiteLo, Mamme! Pace al Tuo Cuore, Fanciulla! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: Porti sulle tue spalle il Mio Mantello! Teresa: Eccomi! La Madonna: Dopo lo Strumento … me Lo darà dinuovo! EccoMi! Teresa: Eccomi! La Madonna: Ecco l’Acqua Zampillante di Dio! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Bevi, Figlia! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: Come stai … dove sei stata … e cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Mammina … a fare le Cose del Padre con Te e lo Strumento! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! Mammina? La Madonna: Dimmi, Figlia! Teresa: Tanti, tanti auguri! La Madonna: EccoMi! Auguri anche a voi, Mamme del Mio Figliolo Gesù! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: AmateLocullateLo e fateLo Crescerenon abortiteLo! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Tu hai Donato all’Umanità intera Tuo Figlio! Eccomi! La Madonna: E l’Umanità intera è Mammama non deve abortire il Mio Figliolo GesùLo deve far Crescere nel proprio cuore e tenerLo al Primo Postoperché Dio E’! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Teresa: Mammina? La Madonna: EccoMi, Figlia! Teresa: Eccoci in un’altra Seconda Domenica del Mese … Eccoci per essere venuta a Visitarci! La Madonna: EccoMi! Teresa: Per aver trovato lo spazio e il tempo per Visitare la Famiglia che il Padre ha Scelto! La Madonna: Dio non ha limiti di misure e di spazio! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccoci ancora per Donarci attimo dopo attimo tutto il Tuo Amore! La Madonna: EccoMi! Teresa: E tutti quanti uniti … spiritualmente … ci rivolgiamo a Te come Mamma … come Mamma di ognuno di noi … Mamma dell’Amore … Mamma del Dolore! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: Parla ancora! Teresa: E allora, quando vieni a trovarci attimo dopo attimo … ma ancora di più nella Seconda Domenica del Mese…! La Madonna: Vivo con voi attimo dopo attimo! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Ma ancora di più nella Seconda Domenica del Mese … in cui ognuno di noi si ferma per parlare con Te … quando questo dovrebbe avvenire attimo dopo attimo … ma presi…! La Madonna: Siete voi che non trovate il tempo!  Teresa: Eccoci, Mamma! La Madonna: Dio ce l’hae ogni Figlio dovrebbe avere l’Attimo-Dioe vivere passo passo con la Parola di Dio! Non si può camminare durante la Giornata senza la Parola di Dionon c’è il Respiro! Se vi fermate a pensare: il Respiro è Dioe in quel Respiro c’è il Suo Amore … c’è il Suo Pane Spezzato! Non dovete dimenticarlo! Teresa: Eccoci, Mamma! La Madonna: Dovete viverLo attimo dopo il Pane Spezzato di Dio! Il Soffio dell’Amore … il Soffio della Vita … ve Lo dona solo Dio! EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina! Eccoci per avere sempre Parole di Verità Tutta Intera! La Madonna: Il Vangelo di Dio … la Verità Tutta Intera! Se non ve Lo dona Dio il Soffio … non potete prenderLo da voi stessi! E’ Lui il vostro Respiroil vostro Vivere nel Giardino che Dio vi ha Donato! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Ed ogni Giorno è una Nuova Vita … una Nuova Vita che il Padre ci Dona per … ! La Madonna: Un Addormentarsi e uno Svegliarsi … solo e sempre con Dio! Teresa: Eccoci, Mamma! La Madonna: EccoMi! Teresa: Uno Svegliarci per essere Figli … per fare le Cose di Dio … per essere Umili, Poveri e all’Ultimo Posto … per lodarLo … per riconoscerLo! E poi Addormentarsi … senza sapere se il Padre ci Donerà ancora il Soffio … e in ogni caso, per Suo Volere … ci troviamo nel Giardino, nella Vita Eterna! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: Cosa c’è? Cosa devi dirMi ancora, Figlia? Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Mammina? La Madonna: EccoMi! Teresa: Come Tabernacolo Vivo … come Ultima Grazia …! Eccomi! La Madonna: Come Tabernacolo Vivo … come Ultima Grazia…. ! Cosa desidera il tuo cuore? Teresa: Eccomi, Mammina … te lo sussurro in silenzio! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi, Figliola! Vivete nell’Amore e nell’Ardere dei cuorivivete il Vangelo che Dio vi dona attimo dopo attimoe non perdetevi dietro le cose del mondo: lo dico ad ognuno di voi…! Teresa: Eccoci! La Madonna: Lo dico all’Umanità intera … lo dico a tutti i Figli: prendete in braccio il Mio Figliolo Gesù e camminate con LuiVivete la Parola Viva, il Pane SpezzatoCibatevi dell’Amore che Dio vi porta attimo dopo attimo! Il Luogo che Lui ha Scelto è il Luogo Amato dal Padre per Donare la Luce all’Umanità intera, a tutti i Figli … e Donare a tutti il Mio Cuore Immolato che Trionfa nel vedere l’Umanità: Fiammella Ardente per Dio! EccoMi! Dio l’ha Promesso … e tutti gli uomini vedranno … in molti non si alzeranno … ma Dio manda lo Strumento a Lavorare portando i Suoi Figli! EccoMi! EccoMi, Creatura Mia! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: Vivete questo Amore! Pregate ancora per tuttiFigli e Famiglia e l’Umanitàancora! Devi dirmi altre cose?  Teresa: Eccomi! La Madonna: Siate Gioiosi di essere le Mamme di Gesù! Teresa: Eccomi! La Madonna: E di pregare con Lui per la Pace … affinchè gli uomini Amino il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo: è l’Amore che Dio mi ha Donato! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! La Madonna: I Due Giovanni vi Amano e dicono ad ognuno di voi di pregare col cuore di essere costanti nell’Amoredi essere costanti nella Fede, Figlioli! Il Mio augurio ad ognuno di voi: di rimanere sulla Croce con Gesù e di essere Mamme! Così come non L’ho lasciato Io … non Lo lasciate neanche voi! Vi Amo e vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore-Cuore di Dio! EccoMi! Giulia: Mammina, dove vai? Te ne stai già andando? Ma sei Bella! Devo prendere il Mantello? Lo metti da sola? Rimani solo con i Capelli … e il Mantello Te lo sei messo sul braccio, Mammina! La Madonna: Figlia, la Mia Bellezza è l’Amare Dio! AmateLo! Giulia: Eccoci, Mamma! (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Per questo hai tenuto il Mantello sulle spalle di Teresina? (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi! Ma i Due Giovanni verranno ancora? Eccomi, Mammina! Parleranno ancora? Eccomi, Mammina! Ora Tu … dove vai? Loro stanno Lavorando! Vengo ad aiutarVi … poi ci vediamo ancora durante la Preghiera! Le Schiere ancora non sono uscite … ma possiamo Salutare tutti i Cari … tutte le Mamme! Eccoci, Cari! Eccoci, Cari! Ora vai via? Ci vediamo … vengo ad aiutarVi? (Nel Saluto, la Madonna Innalza un canto:) La Madonna: Ave, Ave, Ave Maria! Ave, Ave, Ave Maria! Ave, Ave, Ave Maria! (Il canto continua nella Lingua dell’Amore) Giulia: Ave, Ave, Ave Maria! Ave, Ave Maria! Ave Mamma! Ave Fanciulla! Ave Stella di Dio! Ave Maria! Ave Maria! Ave Maria!

 

 

 

GIOVEDI 13  MAGGIO 2021

 

 

Teresina guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! (Gesù Benedice) GESU’: Io Sono il Figlio di DioVivo e Reale in mezzo a voiFigli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Venite tutti a Dissetarvi all’Acqua Zampillante! Venite tutti ad Adorare la Croce! Venite tutti a Vivere il Vangelo del Mio Amore, della Mia Verità, della Mia Venuta in mezzo a voi … Figli, Fratelli e Amici! Venite, Uniamo i Nostri Cuorinel Combattere i Falsi Profeti, il Veleno … e ciò che gli uomini stanno preparandociò che i Grandi del mondo stanno costruendo! Dio è la vostra Fonte di Verità, di Amore e di Salvezza! Alzate la Destra … Figli e Famiglia, Umanità intera … (Gesù Alza la Destra e Benedice) e Combattete col Cuore di Mia Madre! Siate Vigilanti, Figli Miei: in questi Tempi verranno tanti Falsi Profeti! Voi pregate per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa! Uniamo ancora le Mura, Figli Miei! Vincete con Me! Tenete Alta la Croce, che siete voi stessie non cadete per terra e non calpestatevi gli uni gli altriAmatevi con la Misura che l’Amore del Padre vi Dona nel Pane Spezzato attimo dopo attimo! Vi Invito, Figlioli … alla Preghiera costantea Vivere il vostro Essere Figli di Dio nella Quiete, nell’Amore e nell’essere Piccoli … così come sono Io in mezzo a voi: il Figlio di Dio … nella Semplicità dell’Amore del Padre! Siate anche voi cosìcome lo sono Io nel Donare solo l’Amore e la Vita Eterna! Se rimanete Costanti nella Preghiera e pregate gli uni gli altrifate le Opere del Padre! Amate e Spezzate il Pane: questa è la Giornata che Dio prepara ad ognuno di voi … il Vivere da Figli di DioCamminando Masticando il Vangelo e DonandoLo a tutti! Vedete: nella Semplicità, Camminavo in mezzo a tutti … e nella Semplicità, Donavo a tutti il Pane di Dio! E ora vengo ancora a Donarvi il Pane di Dio e a dire ad ognuno di voi ciò che dovete fare: vivere nell’Amore vivere da Innamorati di DioInnamorati dei Fratelli! Siamo Figli e Fratelli … siamo Amici! Camminando nella Verità del Padre … si è Liberi! Camminando nella Schiavitù del mondo … si rimane Schiavi … chiusi nel proprio io! Togliete l’io, Figlioli … e rimanete Liberinel Gridare l’Amore di Dio, la Verità di Dio, il Vangelo! Ed essendo Figli di Dio ed essendo Battezzatipotete Alzare la Mano e Benedire sempre … e Guarire col vostro Amore! Dio Guarisce i Figli con l’Amore! Con l’Odio non si può guarire! Con l’Odio non si può vincere! Col cuore pieno di Odio si perde! Col cuore spalancato e pieno d’Amore si Vince … e sarete Liberi e Sollevati nel dire alla Montagna: “Spostati!” … e la Montagna si sposta! Ardete, Figlioli Miei … Ardete  nel Pane Vivo Ardete  nel  Vangelo e così si è Uniti a Dio! E questo … Dio viene a portarvi come Pane! Figlioli Ministri, Ardete come Arde Dio … togliete l’io dai vostri cuori … lasciate Agire quella Fiammella dello Spirito Santo … e Unite le Mura che si sono divise … e Vivete l’Ardere e l’Amore di Dio tra di voi siate in Pace gli uni gli altriVivete come Maria, Camminando le Viuzze e Seminando le Spinee RaccogliendoLe, si Vincesi Arriva nel Cuore del Padre! Il Messaggio di questo Giorno è l’Amore! Non tardate ad AmareFiglioli, Umanità intera … e Vincete ancora  col Trionfo della Croce … e rimanete Figli! Vi ho chiamati: Figli! Non siate più dispersi, ma Uniti … e nell’Unione dell’Amore … Spezzate il Pane a tutti! Figlioli, venitesaliamo la Vigna, l’Arca, i Remi, le Capanne … e non dimenticate le Barche! Vivete questo Ardere di Dio nei vostri cuori … ma l’Amore diffondeteLo a tutti Allargando le Braccia, Creature del Mio Cuore! Vi Invito ancora a pregare per i Grandi del mondo! Fermatevi e pregate per la Pace! L’Umanità è sorda ed è cieca … e i Grandi non vedono e non sentono il Grido del Padre! Gridate voi, Figli … con la Preghiera costantecon l’Amore costantecol Pane Spezzato attimo dopo attimo! Uniamo ancora il Grido dell’Amore per tutti i Figli Ministrisiate Costanti … siate Piccoli … siate Semplici! Il Padre Mi ha Mandato nella SemplicitàChiamando Maria, la Fanciulla … e come Maria … Chiama ognuno di voi, dicendo: “Amatevi, Figli Miei! Con l’Amore vi ho cercati … e con l’Amore vincerete!” … Questo è il Grido dell’Orto degli Uliviil Grido del Mio Cuoreil Grido di Chiamarvi tutti … di venire a pregare ascoltando il Pane Spezzato che Dio vi dona ancora in questo Giorno … Creature Benedette dal Padre nel chiamarvi: Figli! Anima Mia? Giulia: Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Gesù! Gesù: Figlia, cosa hai fatto in questo Giorno? Giulia: Gesù, ho fatto le Cose del Padre … non l’ho ancora terminate … ma ora vado a terminarle! Gesù: Figlia, vuoi fermarti con Me? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi venire un attimino con Me? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù? Gesù: EccoMi! Non dire nulla di ciò che hai visto! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi guardare ancora? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Non gridare, Figlianon piangere! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Porterò Io … i Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù … sono pronta a guardare! Gesù, perdonami … non posso dire ai Figli dove sono stata e ciò che ho visto? Gesù: Aspetta, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Ora guarda! Giulia: Eccomi! Gesù: Non toccare, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Dio mio! Dio mio! Gesù: Figlia, i Rotoli sono al loro posto! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù, nelle mie mani … c’è il niente della mia Giornata e ve lo consegno … e vi consegno tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! E metto nel Vostro Cuore, tutta la Famiglia … i loro cuori e i loro sussurri che ho raccolto … e li porto nel Vostro Cuore … lì dove c’è il posto sicuro! E metto nel Vostro Cuore, tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare! E metto ancora nel Vostro Cuore, Gesù … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Non abbiamo nessun altro … abbiamo il Tuo Cuore, Gesù … il Vostro Cuore, Gesù! Gesù: EccoMi, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Vogliamo vivere nel Tuo Amore, nella Tua Verità, nel Tuo Perdono! Non siamo perfetti … ma Tu solo sei Perfetto … e nel Tuo Essere Perfetto, Gesù … fa che ognuno di noi e l’Umanità intera … segua le Tue Orme nella Tua Perfezione d’Amore! Gesù: Rimanete Saldi! Vivete il Vangelo e Venite dietro di Me! Giulia: Eccoci, Gesù! Eccoci! Gesù: EccoMi, Figlia Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del PaneInvitandovi ancora una volta a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Pace ad ognuno di voi! … (Gesù Benedice) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Gesù: Figli, Famiglia e Umanità intera … Gioite nel Pane Spezzato di Dio in questo istante … e Vivete l’Amore che Dio vi Dona! Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: Pace ad ognuno di voi Figli, Famiglia e Umanità! Tutti: Eccomi! Gesù: Ecco l’Acqua Zampillante! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ecco l’Amore che Scende e Si Dona a tutti! Beviamo! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Come stai, dove sei stata? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi … sto bene! Quando si è con Te … si sta bene! Gesù: EccoMi! Teresa: Sono stata dove mi hanno portata Maria e lo Strumento! Gesù: E cosa devi dirMi? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci per un altro Giovediper un’altra Ora dell’Orto! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci tutti uniti spiritualmente! Gesù: EccoMi! Teresa: Nell’aspettare l’ora in cui saremo uniti fisicamente! Gesù: EccoMi! Teresa: Ma nel tempo … siamo sempre uniti … Tu non ci hai mai lasciati … e noi, per Grazia Tua … siamo rimasti! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa devi dirMi ancora? Parla ancora! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: In questo Giorno, in cui si ricorda l’Apparizione di Maria a Fatima … è per noi un Giorno importante … ricordando che qui a Timparelle si compirà ciò che Dio ha Compiuto a Fatima! Gesù: Ogni Luogo ha il Progetto! Il Padre, in questo Luogoha Piantato l’Albero della Croce … e Avverrà il Trionfo di Maria … e l’Umanità intera vedrà … ma non tutte le ginocchia si inginocchieranno! In questo Luogo … dove Dio lascia Scendere il Suo Amore … c’è un Progetto! Gli uomini non possono togliere il Progetto del Padre! Dio E’ … al di sopra di tutti … e Dio Vince … e l’Umanità vedrà la Luce di Dio … e Dio mantiene la Sua Promessa! Siate Vigilanti: nel Pregare e nell’Amare … nell’essere Pronti e Preparati … non spegnere mai la Lucerna … ma tenere l’Olio di riserva! Teresa: Eccoci! Gesù: EccoMi! Parla ancora! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù, tutti uniti spiritualmente … Camminiamo secondo la Volontà del Padre … secondo ciò che i Due Giovanni ci hanno sempre Insegnato … ci hanno sempre dimostrato con le loro Vite … e col Loro Esempio … che è l’Esempio del Vivere di Dio …  

proviamo a ricalcare le Loro Orme! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Non perdetele le Orme … teneteLe sempre Vive, Figlioli! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa c’è ancora? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! CI DONIAMO? Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Donie lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amoresecondo le Intenzioni del Padre … per tutti i Figlioli Ministri, per i Vescovi e per il Papa! Questo farà lo Strumento! Teresa: Eccomi! (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane.) Gesù: EccoMi! (Gesù Innalza il Pane:) EccoMi  Amoreper ognuno di voi e per l’Umanità intera, Figli Miei! (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! (Gesù Innalza il Vino:)  Ecco il Mio Amoreper ognuno di voi e per l’Umanità intera … Figli, Famiglia! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Gesù: EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino, Lo Innalza e Lo fa sgocciolare nel Vino e poi Lo Mangia:) Gesù: EccoMi Amore per ognuno di voi, Umanità intera! … (Gesù dona il Vino a Teresina:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi! (Gesù dona il Vino a Pasquale:) Gesù: EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! (Gesù Innalza il Vino e Beve:) Gesù: EccoMi Amoreper ognuno di voi, per l’Umanità intera! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: DONIAMOCI! Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Uliviper ciò che stanno compiendo in questo istante i Grandi del mondo … per ciò che sta avvenendo nelle Mura di Roma! E Mi fermo a pregare per tutti i Figli carcerati,  per tutti i Figli  cacciati fuori,   per tutti i Figli che non hanno lo stesso colore della pelle: Mi Unisco a loro … camminando con loro e pregando! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! (I presenti si avvicinano a Pasquale e Teresina per ricevere il Pane e il Vino.)  Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: La Pasqua è  Piena, è Viva ed è Risorta nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! La Vittoria della Croce si è Stesa su di ognuno di voi e sull’Umanità intera … e Io Mi sono Donato per Amore … e sono Venuto ad Abitare nei vostri cuori … e chiedo ad ognuno di voi e all’Umanità intera di non abortirMi … ma di Vivere: Vivete voi … nel Mio Cuore Ardente d’Amore! Abortendo Me … abortite voi stessi … e vi perdete! Vivete in questo Amore Donato nel riempire i vostri cuoriessendo in Comunione col Padre! Rimanete Vivi, Figli! Ed Ecco questa PasquaAccesa per ognuno di voi! Ora dovete essere voi a non farLa spegnere … e Camminare nella Luce che Dio vi ha Donato e vi darà ancora! Ma vigilate, Figlioli: Io sono Vivo e Reale in mezzo a voi! … (Gesù Innalza il Vino e poi ne dona da Bere a Teresina)EccoMi Amore! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! (Gesù dona il Vino a Pasquale)EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! (Gesù Innalza il Vino e Beve) Gesù: EccoMi Amoreper ognuno di voi, per l’Umanità intera! EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa devi dirMi ancora?  Teresa: Gesù, Ti sei Donato ancora una volta per ognuno dei Tuoi Figli … Ti sei Donato incondizionamente … Ti sei Donato nella Verità, nell’Amore Eterno, nella Carità, nell’Umiltà … e chiedi ad ognuno di noi … di Donarsi e di DonarTi così come hai fatto Tu! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Vai avanti! Teresa: Eccomi! Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Il Padre ci ha Donato una Vigna, un Giardino … da Lavorare! Gesù: E’ tutto per voi … non manca nulla! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E ad ognuno di noi … ha Donato un Compito! Gesù: A te ha Donato il Compito di portare la Croce! Teresa: Eccomi! Gesù: Allo Strumento di portarLa in Pieno … e di DonarLa a tutti … e di Salvare! Ma Dio vi chiederà ancora di più: ha bisogno di Operai! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci, Gesù! E quando Dona il Compito … ognuno di noi Lo fa secondo il Volere di Dio … e tutto ciò che facciamo non è nostro … ma sempre di Dio … ed è a disposizione di tutti! Quindi qualsiasi azione compiamo nella Volontà di Dio, durante la Giornata … è sempre del Padre … ed è sempre per tutti i Fratelli … senza scartare nessuno! E quindi, avendo l’Abbondanza del Padre … nulla è nostro … ma nello stesso tempo … nulla ci mancherà e nulla ci manca! Gesù: Il Pane è Dio che Si Dona … ed è Dio per tutti voima rimane sempre Dio! E’ comprensivo? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed è quando si comprende questo … che si ha una svolta … si vede tutto in maniera diversa! Gesù: E quello che non dovete dimenticare: Dio vede e sente ovunque vi troviate … non c’è un luogo dove Lui non possa sentire e non possa vedere! Questo dovete ricordarlo sempree Lavorare nell’Amore … e Lavorare con le Braccia Spalancate per tutti i Fratelli … senza scartarne uno! Dio vi ha Donato la Luce e l’Intelligenza … da saper guardare e leggere i cuori! Lo Strumento lo sa fare, perché Dio gliel’ha Donato … ma anche tu, passo passo … prendi tutto quello che Dio ti lascia attimo dopo attimo, Figlia Mia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Io vi Amo!  Tutti: Anche noi! Gesù: E nell’AmarMi … dico: AmateMi, come Io Amo voie Amate l’Umanità, i Figli, i nemici … come Amate Me e Io Amo voi! Questo Amore … portateLo nei vostri cuori … e Unite i vostri cuori al Mio: è sempre Aperto per tutti! Vi Amo e vi Benedicocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! (Giovanni Benedice)Piccolo Giovanni:  Vivendo l’Amore che Dio ci ha Donato da Sacerdozi Vivi ed EterniGrido ai cuori di ognuno di voi e dell’Umanità interaGrido questo Sacerdozio Eterno di Dio … nel dire a tutti voi e all’Umanità intera: Vivete la Pasquavivete questo Camminoche avete iniziato dalla Penitenza a Gioire nel Risorto! Il Grido del Mio Cuore è il Grido che Dio Mi Dona per Donare ad ognuno di voi … nel Vivere nella Gioia … nel Vivere nella Festa … nel Pasquale! Come stai, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Cosa vuoi dirMi? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Solo: Eccomi? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi per essere venuto ancora una volta a Visitarci! Piccolo Giovanni: EccoMi, per Volere del Padrea dirvi solo due Parole! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Saldi sulla Croce! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Vivete da Figli di Diogli uni gli altri! Questo Luogo è stato Sigillato da Me e da Giovanni: non dimenticatelo! EccoMi! Vivete la Pasqua del Risorto … Amandovi gli uni gli altri! Noi siamo Vivi e RealiAbitando nella Dimora di Dio! Il Vangelo: viveteLo … e Spezzate il Pane! … (Giovanni dona un bacio ai Figli)Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E vi Benedicocol Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice) Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Pace all’Umanità interaGloria a Dio nei più Alti dei Cielil’Amore tra tutti voinel vivere la Famiglia … nel vivere da Figli di Dio … Pascendo il Gregge … e Camminando e Dissetandovi alle Acque Tranquille! Vivere il Vangelo e vivere la GioiaSpezzare il Pane e Gioire … ed essere Spezzati in Colui che Si è fatto Spezzare e Si è Donato per tutti! La Missione che Dio ha Donato ad ognuno di voi è la Missione della Pace … la Missione dell’Amore! Regina del Cielo e della TerraOggi Visitata da tutti i cuori … Amata da tutti i cuori! Siate Gioiosi nel Giorno di Maria! Siate Vigili nel pregare e ricordare che lo Strumento è guidata da Dio e da Maria … nel Donare ad ognuno di voi il Pane Spezzato, la Parola! Camminate ancora nell’Unione di tutti i Sacerdoti e il Papa e i Vescovi! Camminate la Via del Chicco di Grano che cade per terra e poi germoglia e porta Frutti … per donare Cibo a tutti! Voi siete un Chicco di Grano! Dio vi ha Scelti così … vi ha presi e vi ha Piantati dove ha Piantato la Crocedove c’è il Vangelodove c’è Dio: non dimenticatelo! Vivete questo Ardere dei vostri cuori … nell’Attesa del Cuore Immacolato di Maria! Siate sempre Vigilantinon perdetevipregatepregate! Come stai, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Giovanni! Benvenuto! Il Calice Vivente: Come stai? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Cosa devi dirMi? Teresa: Giovanni? Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccoci per essere sempre in mezzo a noi! Il Calice Vivente: Per Volere del Padrecome Sacerdozio Vivo ed Eterno! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Nel Guidarvinella Verità, nell’Amore, nella Semplicità … ad essere Figli di Dio! Non dimenticarlo … di essere Figlio di Dio! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Va bene? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Vi Invito ancora a pregare per tuttivi Invito a donare la mano a tuttivi Invito ad essere Croce nel seguire Gesù … Figli e Famiglia, Umanità intera! E vi Benedicocol Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Vai avanti! Pasquale: Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Vivi l’Amore della Croce! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Passo passo! Pasquale: Tu…! Il Calice Vivente: Io sono sempre legato alla tua mano! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Legato alla mano dell’Umanità intera: i Due Giovani Camminano così! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Vivi questo Cammino di Fede! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Maria Trionferà! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! … (Il Calice Vivente Impone le Mani sui Figli per la Benedizione:)Nell’EccoMi Donato al Cuore del PadreScenda su di voi l’Amore Misericordioso e non vi abbandoni … in modo che ognuno di voi possa donare Gloria a Dio! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Vivete ancora l’Amore dello Spirito Santolasciatevi Ardere e Donate lo Spirito a tutti! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Vivete ancora l’Essere Sacerdoti Eterni della Parola del Padre … Camminando nell’Amore e Spezzando il Pane! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: E vi Benedica Dio OnnipotentePadre, Figlio e Spirito Santo Amore Maria! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Figlioli, AmateAmateAmate! Giulia: Dove andate? Cosa devo fare? Eccomi pronta! Eccomi pronta! Posso venire dopo ad aiutarVi? Il Lavoro è quasi finito e le Schiere sono uscite! Salutiamo i nostri Cari! Eccoci, Cari! Giovanni, Voi lo sapete dove mi ha portato Gesù … non Vi ho visti! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Ci vediamo dopo … durante la Preghiera! Eccomi! Eccomi!

 

 

 

 

GIOVEDI  20  MAGGIO  2021 

 

Teresina guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! (Gesù Benedice) GESU’: Io Sono il Figlio di Dioe Glorifico il Padre Altissimo … Ora e per l’Eternità … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Vivete l’Amore della Pasqua Pienanell’Amare i nemici! Vivete l’Ardere del Cuore di Dionel Donarvi a tutti! Figli Miei, vivete questo Giorno nel prendere il Pane che Dio ha preparato per ognuno di voi:  SpezzateLo … MasticateLo … ViveteLo! Gioite … e nella Gioia, fatevi Pane per tutti … così come Io Mi sono fatto Pane Salendo sul Legno della Croce … e Donando all’Umanità intera il Cibo per la Vita Eterna! Figli Miei, Pastori della Mia VignaAllargate le braccia … e dopo averle Allargate … guardate il Padre vostro che Dona ad ognuno di voi la Giornata da Lavorare … da ViverLa da Pastori Eterni … da Figli che si Donano come Cibo ai propri Fratelli! Il Vangelo del Pane Spezzato, della Parola del Padre è Viva in mezzo a voi  e Ardese lasciate i cuori spalancati! Fatelo, Figlioli! Dio vi ha Chiamati … vi ha Donato la Vita Eterna … e ha Donato ad ognuno di voi la Giornata Piena di Pane, Piena d’Amore, Piena di Carità! Svolgere il Compito di Figli è seguire le Orme del Padrenel Camminare passo passo … ed essere Pieni di Spirito Santo e DonarLo a tutti … così come è stato Donato ad ognuno di voi! Avete ricevuto il Battesimo … avete il Pane da Spezzare a tutti! Vivere una Giornata nell’Orto con Me a pregare … è vivere la  Giornata che Dio ha Donato col Soffio ad ognuno di voi … e in quel Soffio c’è il Vangelo … in quel Soffio c’è il Panedove potete Saziarvi voi e Saziare anche agli altri … senza tenere nessuna riserva! Giorno dopo giorno, il Padre riempie i vostri cuori di ciò che vi necessita! Vivere tenendo il vostro cuore aperto e spalancato a tutti … ed essere Sazi della Parola di Dio, del Pane! Lo dico ad ognuno di voi: Figli e Famiglia, Umanità! E Invito ognuno di voi: Figlioli Ministria raccogliere i Frutti della Vigna del Padre e a DonarLi! Siete Pastoridovete Camminare … Seguire le Vie di Dio dove troverete i vostri Fratelli senza il Pane! Pronti, Sfornate il Pane che Dio vi ha Donato … nell’Umiltà, nella Povertà e nella Carità! Dio  non ha un TronoDio ha l’Umanità: la guarda e aspetta! Voi, fate il vostro Ministero nel Vivere passo passo … nel Donarvi passo passo a tutti i Figli! Siete Consacratiavete donato a Dio il vostro tuttoora DonateLo ai vostri Fratelli, ai vostri Figli, all’Umanità intera … e non tardate! Vivete questo Amore … Uniti a Maria … e Vivete da Figli di Dio nel vostro Camminare! Dio è vostro Padre, così come lo è per tutti i Figli … ma voi avete un Compito di più da fare: Donarvi … così come Mi Dono Io, Figlioli! Vivete questo Tempo … nell’Amore che Dio vi Dona! Ora venite tuttisaliamo la Vignarimaniamo nell’Arca e nei Remi e nelle Capannesenza dimenticare le Barche! L’Amore che Dio vi ha Donato … non disprezzateLo … ma Vivete in Pienezza questo Mistero! Dio, quando Parla … è Padre: non dimenticatelo! Vivete ancora la Giornata dell’Orto … nel guardare nei vostri cuori … nel togliere tutto quello che non appartiene al Padre! Ciò che vuole il Padre da ognuno di voi … è Amare! Amate senza Misurare … Amate a Larghe Misure! E pregate per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi, per il Papa! Pregate per la Pacema guardate il Cuore del Padre quando chiedete la Pace, Figli Miei! Molte mamme piangeranno ancora … molti figli non torneranno più! Sia Pace tra di voi! Unite le vostre mani facendo la Catena del Rosario di Maria … Madre Mia, Madre vostra! Tutti Uniti con   la Catena del Rosario di Maria … chiedete la Pace … e Dio vi ascolterà! Fate arrivare il vostro Grido al Cuore di Diorecitate il Santo Rosario col cuore spalancato! Ma Vigilate: state attenti ai Falsi Profeti, al Veleno! Avete la Destra! Non spaventatevi … non temete gli uomini … ma abbiate il Santo Timore di Dio … che è vostro Padre, Padre Mio, Padre dell’Umanità intera! Vivete questo Amore Gioioso che Dio vi Dona attimo dopo attimo! Io sono vostro Figlio, vostro Fratello, vostro Amicopronto a Guidare i passi di ognuno di voi! Ma rimaniamo nell’Orto … a pregare col cuore spalancato, Figli!(Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi venire ancora un istante con Me? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Non devo dire nulla? Gesù: Quando te lo dirò Io … un po' parlerai … un po' scriverai … un po' rimarrà nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù … non posso dirlo subito subito? Gesù: Aspetta, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Ora vuoi guardare ancora? Giulia: Eccomi, Gesù … sono pronta nel guardare ancora! Gesù: I Rotoli Li porto Io … tu guarda! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Il Lavoro che hai fatto in questo Giorno, Figlial’hai consegnato già! Giulia: L’avete visto, Gesù? Gesù: EccoMi, Anima Mia! Ora guarda ciò che dovrai fare! Giulia: Eccomi, Gesù! Lì dove la Mamma mi ha fatto i Segni? Eccomi, Gesù! No, nessuno ha chiesto nulla! Eccomi! Gesù: I Rotoli sono al loro posto, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Prendi ciò che ti dò nelle tue mani! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Mangia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Il niente l’avete già preso … e Vi offro tutto quello che mi avete donato fino a questo istante, Gesù! Metto nel Vostro Cuore, la Famiglia … i loro cuori e i loro sussurri che ho raccolto: ve li consegno! Metto nel Vostro Cuore, Gesù … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare, ma lo fanno silenziosi … e arriva al mio cuore … e io lo dono al Vostro! E metto nel Vostro Cuore, Gesù … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! La Gioia che ci Donate … non ha Limiti e neanche Misure! Siamo Figli, siamo Figli … e vogliamo rimanere Figli … nel Tuo Cuore, Gesù! Ed Eccoci ancora per l’Eternità! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre!  EccoMi con tutte le Schiere!  EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del PaneInvitandovi ancora una volta a tenerLi Alti e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! La Mia Gioia è Piena, Figli … unite la vostra alla Mia per Gioire nel Cuore del Padre! Vivete perché Io sono Vivo! Non siano tristi i vostri cuori … ma gioiosi di quell’Amore che Dio riempie ognuno di voi, Figli! Pace ancora ad ognuno di voi e all’Umanità intera! Tutti: Eccomi! Gesù: Dio è Amore e Pacesiatelo anche voi … Figli, Famiglia e Umanità intera! Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Come stai? Teresa: Eccomi! Gesù: Dove sei andata e cosa hai fatto? Ecco l’Acqua Zampillante del Mio Amore e della Mia Verità! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù … le Cose del Padre! Gesù: E ora come stai … dopo aver fatto le Cose del Padre? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E cos’hai da dirMi? Teresa: Ecco un altro Giovedi … un’altra Ora dell’Orto che il Padre ci Dona per stare con Te! Gesù: EccoMi! Teresa: Per essere Uniti fisicamente e spiritualmente … per ricevere ancora una volta la Verità Tutta Intera! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Parla ancora! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Tu vieni a Visitare l’Umanità intera attimo dopo attimo e ancora di più, nell’Ora dell’Orto … ci vieni a portare il Tuo Corpo, il Tuo Sangue! Gesù: Visito ognuno di voi … e Visito l’Umanità intera! Dio, che è Padre Mio e Padre vostro … si è voluto fermare dove ha Piantato l’Albero della Croce per Donare ad ognuno di voi il Suo Pane, il Suo Amore … e farLo Crescere … per DonarLo all’Umanità intera e a tutti i Figli! Non è una Gioia per voi … tutto questo? Teresa: Eccomi! Gesù: E Crescete ancora in questa GioiaviveteLa in Pieno questa Gioia … dove Dio E’Vivo e Realedov’è la Dimora del Padre per ognuno di voi e per l’Umanità intera! Così come tu sarai il Medico dell’Umanità intera … nel Vivere la Medicina del Cuore di Dio attimo dopo attimo … per DonarLa a tutti! E’ Bello questo Pane Spezzato per la Piccola Teresina del Bambin Gesù! Sii Vigilantenon farti portare via il Pane! Molti vogliono del Male … a uno e a due! Vivete nella Dimora del Padre … nell’essere Liberi col cuore … e Pascolare il Gregge che Dio ha Donato ad ognuno di voi! Tutti avete un Dono: dovete coltivarLo … e vederLo con gli Occhi della Croce … con gli Occhi del Mio Amore … con gli Occhi della Verità di Figli di Dio! Questo è l’Ardere di Dio per ognuno di voi e per l’Umanità intera: essendo Figli, essendo Battezzati … avete il Dono del Padre da vivere e da coltivare … e da dividere con i Fratelli … così come Dio Si Dona a tutti! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Parla ancora! Teresa: Vivere nella Dimora del Padre … per ognuno di noi, per tutta la Famiglia … è anche imparare a comprendere la Logica del Padre: è diversa dalla nostra! Gesù: E’ Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Ma soltanto se si vede con gli occhi del cuore … si riesce a comprendere … altrimenti, se si guarda con gli occhi dell’io … si vede sempre qualche stonatura! Gesù: L’io lo dovete togliere … lo dovete togliere! Cacciare l’io … e mettere l’Amore di Dio! Non è difficile Amare … l’Amore Infinito del Padre! Non vuoi più parlare? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! CI DONIAMO … Io Mi Dono e Tu Ti Doni! Teresa: Eccomi! Gesù: E lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amoreper tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa e secondo le Intenzioni del Padre! Questo è il suo Compito: coprire col Manto che gli è stato Donato … i cuori che sono pieni dell’io! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane. Gesù Innalza il Pane:) … EccoMi  Amore per ognuno di voi e per l’Umanità intera! (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! (Gesù Innalza il Vino:) Ecco il Mio Amore senza Limiti e senza Misure per ognuno di voi e per l’Umanità intera, Figli Miei! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina:) EccoMi Amore! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale:) EccoMi Amore! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino, Lo Innalza e Lo fa sgocciolare nel Vino e poi Lo Mangia:) EccoMi Amore per ognuno di voi e per l’Umanità intera, Figli! … (Gesù dona il Vino a Teresina:) EccoMi Amore! (Gesù dona il Vino a Pasquale:) EccoMi Amore! (Gesù Innalza il Vino e Beve:) EccoMi Amore per ognuno di voi! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: DONIAMOCI! Io rimango a pregare nell’Orto degli Ulivi: non c’è Pace … i Figli non vogliono donare i loro cuori al Padre … non vogliono riempire i loro cuori d’Amore per Vivere nella Gioia Piena! E così Io Mi fermo a pregare ancora … nel sussurrare dinanzi alla porta dei cuori dei Grandi: Dio è Fanciullo e anch’Io … e non ci sono Grandi! Ma così si fanno chiamare … si perdono dietro i Troni … e non vedono il Trono della Croce … dove c’è la Vittoria e la Vita Eterna! Io Mi fermo ancora a pregare! DONIAMOCI! … (I presenti si avvicinano a Pasquale e Teresina per ricevere il Pane e il Vino.) EccoMi! Ci siamo Donati! Sono venuto ad Abitare nei vostri cuoriper chi me l’ha permesso … per l’Umanità intera … per la Famiglianel Gioire in questa Pasqua Piena, Viva e Risorta … nell’Amore Trinitario … nella Gioia Piena dello Spirito Santo! Quanti Doni … vi Dona: sappiateLi accogliere … e viveteLi nei vostri cuori Limpidi … Uniti alla Croce! Vivete i Doni … che Dio vi Dona in questo Tempo, Figli Miei … e pregate … pregate col Cuore di Mia Madre e pregate col Cuore di Dio e col Mio Cuore! Mettetevi dinanzi allo Specchio della Croce e guardatevi … e non dipendete dagli uomini, ma da Dio … siate Liberi, non schiavi delle cose del mondo … Figli Miei! EccoMi ancora! … (Gesù Innalza il Vino, dona da Bere a Teresina e a Pasquale e poi Beve:)EccoMi Amore! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! Gesù: EccoMi Amore … per ognuno di voi, per l’Umanità intera … per tutti voi, Figli! EccoMi! Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Ti sei Donato ancora una volta … per ognuno di noi … per l’Umanità intera … per i Piccoli … per i Poveri … per tutti quelli che non possono riceverTi … per quelli che non Ti conoscono! Gesù: Io Mi Dono a tutti! Teresa: Eccoci, Gesù … Eccoci! Gesù: EccoMi! Teresa: E desideri che ognuno di noi faccia lo stesso … che impariamo a Donarci … così come Ti Doni Tu! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! E in questo DonarTi … c’è Tutto … c’è tutto il Mistero di Dio … c’è tutto il Mistero della Vita Eterna! Dio ha Mandato Suo Figlio per Donarci la Vita Eterna! Gesù: Sono Io … EccoMi! Teresa: Eccoci, Gesù … Eccoci! Camminiamo Uniti,  o meglio … seguendo le Orme di Maria, del Padre, di Te che sei il Figlio … e guidati dallo Spirito dell’Amore di Dio … andiamo avanti nel compiere il Progetto del Padre … in qualsiasi Tempo, in qualsiasi Temperatura … anche quando tutto sembra cadere intorno … ma noi sappiamo che Dio E’ e rimane! Gesù: EccoMi! Teresa: E quindi, questa è la nostra Ancora … questa è la nostra Ancora di Salvezza: sapere che il Padre ci ha Donato e ci Dona Tutto! Gesù: EccoMi! Teresa: E gli uomini non possono toglierci nulla … se il Padre ha già Donato tutto ad ognuno di noi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ognuno di voi ha avuto già l’Eredità: la Vita Eterna … e nella Vita Eterna c’è il Tutto del Padre … e nulla vi manca, Figlioli Miei! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi nel Donare ancora ad ognuno di voi il Fuoco di Pentecoste l’Amore che Arde e fa Vivere e Gioire ognuno di voi che siete Credenti nella Parola del PadreCredenti in quel Battesimo che avete ricevuto nell’Amore dello Spirito Santo! Virgugli Vivi del Mio Cuoremettete le Radici crescete come Alberi … e Donate la Frescura all’Umanità intera … quella Frescura che Dio Dona ad ognuno di voi attraverso il Suo Amore! Vivete in questa Pienezzavivete nella Pienezza del Pane Spezzato! E vi Benedicocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria … Mamma Mia … Mamma di ognuno di voi … Mamma dell’Umanità intera! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! (Giovanni Benedice)Vivere in questo Amore … dove Dio Parla … e Parlando, Spezza il Pane! Vivere da Sacerdozio Vivo ed Eterno … nel Donare la Parola di Dio … e vi viene Donata direttamente dal Padre, essendo all’Ubbidienza di Dio! E lo sono perché lo Strumento ha chiesto a Dio … di poter rimanere legati come Padre Spirituale! Questo Ardere di chiedere … e il Padre, nell’Amore e nel cuore spalancatosi è sbracatoha Donato l’EccoMi per poter Parlare per il Giovanni del 2 e il Giovanni del 4! Vivete questo Mistero … vivete questa Verità: che Dio è Vivo e Reale in mezzo a voi! Non perdetevi dietro alle cose del mondo … avete il Giardino dinanzi ai vostri occhi, dinanzi alle vostre mani … e non mettete le mani per prendere il Tutto di Dio! Come stai, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Giovanni! Benvenuto! Piccolo Giovanni: Bentrovati! Vivete tutto ciò che Dio vi sta Donando! Cosa Mi devi dire? Ho poco tempo! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Ancora in mezzo a noi … Eccoci per la Tua Presenza Costante! Piccolo Giovanni: Per il bussare dello Strumento! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Vivete ancora il Vangelo vivete l’Amoree Ardete col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! … (Giovanni dona la Benedizione:) … Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice) Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: E Gloria a Dio nel più Alto dei Cielinel Visitare l’Umanità … e Visitare ognuno di voiFigli e Famiglia, Umanità sorda e cieca! Vivete nell’Ascolto della Parola di Diovivete nello Spezzare il Panevivete questo Mistero di Dio che Si Incarna in ognuno di voi … per farvi Crescere … e Amare … e Gridare, col Grido di Giubilo … nel dire: “Dio, sei il mio Tutto … e quando mi divido da Te … non sono più Tuo Figlio … perché mi sono diviso!” … Dio, Padre … prendimi per mano … e portami in quelle Viuzze dove Mi sono fermato a cercare i Figli dispersi: li ho trovati … li ho guariti … Mi hanno tradito ancora! Vigilatenon perdete la Mia Mano di Sacerdozio Vivo ed Eternonon disperdetevi in quelle Vie dove vi ho trovati … ma Amate e riprendete il Cammino della Fede, dell’Amore, dell’essere Liberi … non schiavi! Vi Benedico ancora e vi Amo! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: Come stai, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi … bene! Il Calice Vivente: Parla! Teresa: Giovanni? Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Benvenuto ancora in mezzo a noi! Il Calice Vivente: EccoMi … per lo bussare dello Strumento! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: Cosa devi dirMi? Vivete nella Dimora di DioTimorati di Dio … e Vigilanti: fuori c’è il Veleno … ci sono i Falsi Profeti! Teresa: Eccomi! (Il Calice Vivente Alza la Destra e Benedice) Il Calice Vivente: Combatteteli! Parla! Teresa: Giovanni? Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccoci nel venire a Visitarci … Eccoci nel guidare i nostri passi … nell’essere presente attimo dopo attimo … insieme all’altro Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi … non ci dividiamo mai! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Siamo Uniti nel Sacerdozio … che è Dio! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Non hai niente altro da dirMi? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Io vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi Invito a Spezzare il Pane … e ad essere Pane per tutti … senza scartare nessuno dei Figli! Vi Benedicocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! EccoMi! Come stai? Pasquale: Bene! Il Calice Vivente: Cosa stai facendo? Pasquale: Eh, cosa sto facendo…! Il Calice Vivente: Il Figlio? Pasquale: Il Figlio! Il Calice Vivente: E la Mia Mano … La tieni sempre stretta? Pasquale: Io La tengo sempre … Tu non me la lasciare! Il Calice Vivente: Io non la lascio mai! Dio non lascia la mano! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Sono i Figli che lasciano la Mano! Sii sempre vigilante! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Vi Amo! Tutti: Anche noi!(Il Calice Vivente Impone le Mani sui Figli per la Benedizione:)Con l’Amore Infinito che Dio ha Donato al Mio Cuore di Sacerdozio Vivo ed Eternovi Guido con l’Amore che Dio Mi Dona! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Dono ai vostri passila Luce che Dio Dona al Mio Cuore! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: E vi Benedicocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: E prendetevi ancora quest’altra Benedizione (Benedice)nell’essere Credenti nella Parola del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria … Figli Miei, Famiglia e Umanità intera! Giulia: Dove state andando? Avete visto ancora … dove mi ha portato Gesù? Ma ditemi cosa posso fare io … cosa ha trovato Gesù in questa misera peccatrice! I Due Giovanni: Tu sai bussare al Cuore del Padre! Giulia: Con la Preghiera costante! Eccomi … Eccomi nel fare la Volontà del Padre … ed Eccomi a Voi, Giovanni … nel rimanere nel Mistero Incarnato di Dio! Eccomi! Le Schiere sono uscite … possiamo Salutare i nostri Cari! Eccoci, Cari! Eccoci, Famiglia di Dio … nel vivere l’Amore Pieno … e nel rimanere a pregare per ognuno di noi … Voi che Ardete di questo Amore senza Limiti e senza Misure! Giovanni, vengo ad aiutarVi! Ci vediamo ancora … durante la Preghiera costante! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Non mi dimentico! Eccomi!

 

 

 

 

GIOVEDI  27   MAGGIO  2021

 

Teresina guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! (Gesù Benedice) GESU’: Io sono l’Amore per ognuno di voi e per l’Umanità intera … sono il Figlio di DioNato per Amore e Donato ad ognuno di voi … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Figlioli, venitevenite nell’Orto degli Ulivirimaniamo Uniti nella Preghiera costante … rimaniamo Uniti nello Spezzare il Pane … nel Vivere il Vangelo dell’Amore … l’Amore che è Cibo Eterno per ognuno di voi! Figli Miei, Camminate ancora le Vie del Mio Amore! Raccogliete i Chicchi del Grano e Seminateli nell’orto dei vostri cuori … per farLo Crescere e DonarLo a tutti! Visitate la Vigna del Padre e non tralasciate il Lavoro che Dio ha preparato per ognuno di voi! Siate Seminatori … aprendo i vostri cuori … e donando a tutti il Pane! Quel Pane che è Lievitato dentro di voi … non lasciateLo cadere a terra … SpezzateLo e DonateLo a tutti! Avete la Misura che il Padre ha preparato per voi … la Giornata da Lavorare … e nella Giornata da Lavorare … c’è il Vangelo da Masticare e da Donare! Vivete ancora come Figli di Dio … nell’Amarvi gli uni gli altri! Ma non dimenticate di pregare per la Pace! L’Umanità è sorda e cieca … l’Umanità è senza Pace … perché è senza Dio! Nessuno Allarga le Braccia  per cercarLo! Voi Figli, Famiglia … Amatevi gli uni gli altri … e nell’Amarvi gli uni gli altri  Donate Dio a tutti: è Vivo e Reale in mezzo a voi … Parla e  Spezza il Pane! Crescete e Moltiplicatevi nella Parola Viva del Padre! Vivete questo Amore che Dio vi Dona dall’Orto degli Uliviper farvi Crescere … per farvi diventare Alberi dove tutti prendono la Frescura! Rimanete ancora Croci Vivenel Camminare, nel Vivere la Pienezza del Pane! Il Vangelo di Dio è l’Amore! Imparate ad Amareimparate a Crescere nell’Amore Spezzato dal Padre attimo dopo attimo, Figlioli Miei! Pregate ancora per tutti i Figlioli Ministri, per i Vescovi e per il Papa! Con la vostra Preghiera Ardente … Unite le Mura che sono divisi! Crescete ancora e Combattete i Falsi Profeti e Veleno, Figli Miei! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) … Ma rimanete nell’Amore Ardentevivete questo Pane … vivete questa  Parola … e non dimenticate i Piccoli, i Poveri, gli Emarginati, i Figli Carcerati, i Figli Drogatinon scartate nessunoperché Io non l’ho fattoho Abbracciato la Croce per ognuno dei Miei Figli … senza toglierne uno! Vivete il Pane Vivo Intero così come il Padre ve Lo Dona attimo dopo attimo! Pregate ancora per i Grandicoloro che salgano sul Trono! Io chino il Caponell’Invitarvi a pregare ancora per la Pace, Figli Miei! Rimanete Saldi nel vostro essere Figli di Dio! Io sono vostro Fratello, vostro Amico e vostro Figlio: crescete in questa Verità … crescete in questo Amore! E voi, Figlioli MinistriVivete la Semplicità del Mio Cuore … Pascolate il Mio Gregge, non disperdeteLo … rimanete ancora  Piccoli e Poveri, ma Ricchi del Mio Amore verso tutti! Dio vi ha Donato la Famiglia da Crescere … da Donare il Pane … da Donare l’Amore … e nel rimanere Pastori Piccoli nell’Amore Grande della Croce! Figli Miei, non conoscete i Tempi del Padre! Imparate a conoscerLi guardando gli Occhi del Padre! Venite, saliamo sulla Vignarimaniamo nell’Arca e nei Remi, nelle Capannesenza dimenticare le Barche! Il Frutto dell’Amore di Dio non calpestateLo… AmateLo … teneteLo stretto: i Tempi verranno! Non dimenticate: Dio E’ … e le Sue Promesse non vengono meno! Siate limpidi di cuore Crescendo nell’Amore Pieno! Vigilate attimo dopo attimo, Figli Miei! Un Tempo, Due Tempi, Tre Tempiil 24° si è già Apertoma ci sono tutti gli Altri che si Apriranno! Vigilate e Pregate: è il vostro Compito … ciò che Dio chiede ad ognuno di voi e all’Umanità intera! Dio non viene a spaventareDio viene a dire ai Propri Figli: Molte mamme piangeranno i loro figli nei Tempi che verranno! I figli non riconosceranno le mamme … e le mamme non riconosceranno i figli! Confusione tra Popoli ci sarà! Vigilate, voi che avete incontrate il Mio Amore e la Mia Parola! Molte Creature si perderanno in questi Tempi! Pregate, pregatesia Costante la Preghiera sia Unica! Dio è Padre … non fate del Male … Dio vede e sente! Non cercate il Nemico per far Vendetta … cercate solo Dio per donarGli l’Amore che vi Dona! La Vendetta viene dal Maligno! Voi siete Figli di Dio … e cercateLo … e rifugiatevi nel Suo Cuore! Vi Amo, Figlioli Miei … e vi Invito ancora a Camminare sulla Viuzza dove MariaMadre Mia e Madre vostra, Madre dell’Umanità interaha Segnato le Spine: raccoglieteLe e non perdetevi, Figlioli del Mio Cuore! Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi venire un altro istante con Me? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Vieni, Anima Mia! Giulia: Eccomi! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù, nelle mie mani … c’è sempre il niente della Giornata … e tutto quello che mi avete donato … e io ho fatto le Cose del Padre … non l’ho finite ancora! Gesù, ve li consegno … vi consegno tutto … dopo aver visto! Gesù: Non parlare! Giulia: Eccomi, Gesù! E Gesù, vi dono la Famiglia … i loro cuori e i loro sussurri: li avevo già raccolti e li metto nel Vostro Cuore! E vi dono anche chi si è affidato alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare: anche loro li porto nel Vostro Cuore … dove c’è l’Unica Sicurezza! E Gesù, metto nel Vostro Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Gesù: Figlia, hai già guardato! Vuoi guardare ancora? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi, Gesù! Eccomi! Donatemi ancora la Costanza e la Forza! Se Voi avete deciso di portarmi e farmi vedere e poi dirmi ancora altre cose … rendetemi più forte! Gesù: Non dimenticare: sei la Roccia di Dio … e Dio ti ha Mandata! Giulia: Eccomi! Eccomi per l’Eternità, Gesù! Gesù: I Rotoli sono a loro posto! Ora è il Tempo di Combattere con la Spada del Vangelo, Figlia! EccoMi! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre!  EccoMi con tutte le Schiere!  EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLi Alti e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figli MieiFigli Amati e Portati uno ad uno sulla Croceper Donare ad uno ad uno la Vita Eterna, il Battesimo del Mio Amore … DonatoMi dal Padre e Donato ad ognuno di voi e all’Umanità! Crescete in questo Mistico Amore … e Vivete il Pane del Cuore del PadreVivete i Tempi che Dio sta Donando ad ognuno di voi! Siate Liberiperché Io vi ho Liberati … non rimanete schiavi del mondo … ma siate Vangelo Aperto per i vostri cuori e per ognuno dei vostri Figli … e la vostra Famiglia che Dio vi ha Donato Chiamandovi a Lavorare nella Sua Vigna! Il Lavoro della Vigna del Padre è fare i Vignaioli … e ricevere la Paghetta della Giornata di Dio: non sprecateLa … ma AmateLa e fateLa Crescere … vivendo attimo dopo attimo da Figli di Dio! EccoMi! … (Gesù Benedice) Sono Io: Gesùil Figlio di Dio Vivo e Reale in mezzo a voiPane VivoPane Spezzato per tutti! Nella Comunione del Mio Amore … Mi Dono ancora! E Mi Dono a tutti i Figli Ministrichiedendo ad ognuno di a loro: Liberatevi  dalle cose del mondo … siete stati Chiamati ad essere Sacerdozi Eterni del Pane Spezzato! … (Gesù Benedice) Crescete nel Nome della Croce, Figli … e AmateAmateAmate! EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Ecco l’Acqua Zampillante! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Cosa c’è … cosa hai fatto … dove sei stata? Teresa: Eccomi, Gesù! Sono stata dove mi hanno portata Maria e lo Strumento … per fare le Cose del Padre! Gesù: EccoMi! E cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! E cosa hai fatto? E cosa devi dirMi? Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci in un altro Giovedi … in un’altra Ora dell’Orto … nell’Ora del Tuo Amore Pieno … dell’Amore di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Nell’Ora della Verità … nell’Ora in cui Tu Chiami tutti i Figli … cos’ come fai attimo dopo attimo!  Gesù: EccoMi! Teresa: Ma ancora di più … ci Inviti ad Amarci … ad Amarci l’un l’altro! Gesù: Se non vi Amate voi … non potete Amare nessuno … neanche Me … neanche il Padre … e neanche Mia Madre! Teresa: Eccomi, Gesù … è questo che dobbiamo imparare a guardare: vederci a Immagine e Somiglianza! Gesù: E non vedere il Fratello come a un nemico … ma guardarlo sulla Croce! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Dio ci ha Concepiti tutti Uguali … tutti a Sua Immagine e Somiglianza … pur nella diversità di ognuno … perché Dio è Tutto e Uno … è Diverso e Uguale! Gesù: E’ Mamma ed è Papà! Teresa:  Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E così ha fatto tutti i Suoi Figli … e Invita ognuno di noi a guardare l’Immagine e la Somiglianza … la Croce … per poi vederLa nell’altro! Gesù: Non è bello guardarsi la propria Croce … ma è bello guardare e Amare e aiutare a portare anche Quella dell’altro! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Cosa c’è ancora? Cosa c’è, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi … ci sono! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Sono Io! Teresa: Eccomi! Ci sei attimo dopo attimo! Se apriamo il nostro cuore e Ti lasciamo entrare … riusciamo a sentirTi … a vederTi attimo dopo attimo! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Tenetelo spalancato il vostro cuore! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Ci Doniamo? Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni! Teresa: Eccomi! Gesù: E lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amore e secondo l’Intenzione del Padreper tutti i Figlioli Ministri, per i Vescovi e per il Papa … accompagnando con l’Amore della Crocel’Umanità intera! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane e Gesù Innalza il Pane:) Gesù: EccoMi Amore … ancora per tutti … Figli e Umanità intera, Famiglia! … (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Vino:) Ecco l’Amore che ci Unisce facendoci diventare Figli e Famiglia! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Gesù: EccoMi Amore! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino, Lo Innalza e Lo fa sgocciolare nel Vino e poi Lo Mangia:) EccoMi Amoreper ognuno di voi e per l’Umanità intera! … (Gesù dona il Vino a Teresina:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi! (Gesù dona il Vino a Pasquale:) Gesù: EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi!(Gesù Innalza il Vino e Beve:) Gesù: EccoMi Amore …  per l’Umanità … per ognuno di voi … per tutti i Figli! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Noi Ci DONIAMO … ma Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi … a pregare in questo Giorno, nell’Orto degli Ulivi per l’Umanità intera, per ognuno di voi … a pregare per la Pacequella Pace che divide l’ Umanità da Dio! I Figli che dicono di comandare … non hanno Amicizia col Padre … e non vedono il Grido che viene sollevato verso Dio! Dio è Padre e AscoltaConosce Lui l’Oradove il  Trionfo del Cuore di Maria farà piegare tutte le ginocchia! Prego per tutto questo, Figlia Mia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: DONIAMOCI! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (I presenti si avvicinano a Pasquale e Teresina per ricevere il Pane e il Vino.) EccoMi! La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risortanel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Mariaquesto Amore che il Padre Mi ha Donato per DonarLo ad ognuno di voi … attraverso il Tabernacolo Vivo di Maria … attraverso una Creatura che ha Donato l’EccoMi … e come Mamma, è l’esempio di tutte le mamme: Tabernacoli … nel vivere l’Amore uniti al Padre! Vivere questa Comunione di Pane Vivo … di Dio Vivo che Si Dona attraverso di Me … attraverso Suo Figlio … e la Gioia che Dona ad ognuno di voi è la Gioia Piena … Amore Vivo! Non dimenticatevi di questo Momento che Io sono Venuto ad Abitare nei cuori di ognuno di voi: come un bambino … fateMi Nascere … fateMi Vivere con voiperché ognuno di voi ha bisogno di Me! Io sono Unito al Padre e allo Spirito Santo Amore Maria(Gesù Innalza il Vino:)siatelo anche voi! … (Gesù Dona il Vino a Teresina e Pasquale e poi Beve:)EccoMi Amore! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! Gesù: EccoMi Amore … per ognuno di voi, per l’Umanità intera! EccoMi ancora, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Ti sei Donato ancora per ognuno di noi, per tutti i Figli … e Donandoti … Doni il Tutto di Dio … Doni tutto ciò che il Padre Ti ha Donato … e che ha Donato in parte uguale a tutti i Suoi Figli! Gesù: EccoMi! Teresa: Doni la Vita … Doni la Misericordia … Doni la Pace … Doni l’Amore … e Doni la Vita Eterna … e quando si ha la Vita Eterna … nulla più necessita! Avere la Vita Eterna significa essere nella Verità … essere nel Giardino del Padre! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! E allora, ciò che ognuno di noi deve fare … è crescere nella Fede … pregare … imparare a pregare … e a guardare tutto con gli Occhi di Dio … mettere da parte tutto ciò che non è di Dio! Gesù: Togliere … non conservarlo … non metterlo da parte … togliere tutto ciò che non appartiene al Padre! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E quando si toglie tutto ciò che non appartiene al Padre e si lascia soltanto l’Amore di Dio … si è Leggeri … si diventa Candidi, Puri … come i bambini! Gesù: La Preghiera e l’Amore … vi fanno Sollevare! Se fate tutto questo … sarete Sollevati e Leggeri … Pieni d’Amore di Dio!  Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! : Eccomi! Gesù: EccoMi … Figli, Famiglia, Umanità intera … siate Pieni di Diosiate Innamorati dell’Amore di Dio … e Crescete in questo Amore TrinitarioVivete la Pasqua che Dio vi ha DonatoVivete questa Famiglia Chiamata da Dioad essere Baciati dal Suo Cuore … e neanche ve ne rendere conto! Siete Baciati dal Cuore del Padre … avendovi Chiamati uno ad uno a Vivere questo Mistero: Dio che vi chiede la mano … e chiede di aiutare ognuno di voi … e chiede di aiutare Dio! Vi rendete conto … cosa vi sta Donando il Padre? Vivete questo Amore … e Combattete i Falsi Profeti con la Croce(Gesù Alza la Destra e Benedice) … e Combattete il Veleno con la Croce: la Spada del Vangelo di Dio … che vi ha Donato! Non dimenticate … ma vivete questo Amore Uno e Trino … per ognuno di voi, per l’Umanità intera, per la Famiglia! Vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! (Giovanni Benedice)Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Dio che è la Gloria Piena e Viva per riempire i cuori di ognuno di voi … viene nel Silenzio … e qui, dove ha Piantato l’Albero della CroceParla … e la Parola è Gioiosa ed è Silenziosa … ma fuori gridano anche le pietre nel sentire la parola: Pane Spezzato! Vivere nella Dimora del Pane Spezzato … è Vivere con Dio … Vivere il Mistero: Dio-Uomo in mezzo a voi … Vivo e Realequella Gioia del Pane Fresco che vi viene Donato attimo dopo attimo! Ma Vigilate: non fateLo cadere a terra! SpezzateLo e DonateLo a tutti … e il vostro Donare sia: “Sì-sì … sì-sì!” … nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria! … (Giovanni Benedice)Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Cosa devi dirMi? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci ancora in un altro Giovedi … Eccoci nel fare le Cose del Padre … nel seguire le Orme dei Due Giovanni! Piccolo Giovanni: State attenti a seguirci:non perdete la Viuzza! Lo Strumento sta bussando ancora! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Parla ancora … ho ancora un po’ di tempo! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: Ci siamo … ci siamo! Teresa: Eccomi! Seguire Dio passo passo … è Amare completamente … senza nessun paletto! Piccolo Giovanni: I paletti cadono e si rompono! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Parla! Teresa: E quando si Ama con l’Amore del Padre … tutto scivola dritto … non c’è bisogno di nulla … se non dell’Amore … ed è questo che Tu e l’Altro Giovanni ci avete sempre Insegnato! Avete detto al cuore di ognuno di noi: di Amare la Croce! Piccolo Giovanni: L’ho detto al cuore … e l’ho detto anche guardando negli occhi … a tutti i Figli! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Cosa c’è ancora? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Vi dico ancora di Amare di quell’Amore che vi ho Insegnato … di quell’Amore che vi ho Donatosenza essere compreso! Ascoltate la Voce di Dio che Parla attraverso il Sacerdozio Vivo ed Eterno … usando lo Strumento! Lei ora sta Lavorando … unita al Padre … e Noi Parliamo attraverso la sua vocinatenendo la sua voce unita alla Nostra! Amate … Amate … Amate! E pregate per tutti i Sacerdoti: che devono Donare Dio a tutti! Vi Amo! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (IlCalice Vivente Benedice) Pane Vivo! Oggi voglio essere Pane Vivo per tuttiAllargando le Mie Braccia … e dicendo ad ognuno di voi: Chi siete voi? Vi riconoscete tra di voi? Chi siete voi? Vi siete guardati? Vi siete guardati nel cuore? Chi siete voi … Umanità, Famiglia, Figli? Chi siete? Vi siete svegliati? Avete preso il Soffio del Padre? Avete iniziato la Giornata nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo? Chi siete? Ve lo domandate durante la Giornata: Chi sono io? … Chi mi ha svegliato? … Chi mi ha Donato il Soffio? … Non mi sono svegliato da solo! … E’ il Padre che mi ha Donato il Soffio e me L’ha Donato per essere Figlio … e me L’ha Donato per fare le Cose del Padre … non per fare del Male … per fare del Bene … per essere un Figlio di Dio! … Ma come faccio a sapere se sono un Figlio di Dio? Mi sono guardato dentro al cuore o … ho guardato le cose che fanno gli altri … e ho puntato il dito lì, lì, lì, lì … dappertutto? E Gli ho detto: “Padre, Eccomi per avermi Donato il Soffio”? No, ho prima guardato i fatti degli altri … senza guardare quello che era nel proprio cuore! Vigilate … Figli e Famiglia, Umanità intera! Prendete il Soffio di Dio … ma BenediteLo … AmateLo … e dite: Eccomi per il Soffio che mi avete Donato … è pronto a fare la Giornata preparata! Vivete questo Giorno … vivete questo Soffio … vivete questo Amore … pregando per tutti … e non dimenticando i Figli Ministri, le Mura che si sono divise e aspettano la vostra Preghiera costante per unirsi! Dio vi chiama a fare la Giornata nell’Amare e nell’Unire la Famiglia! Vi Amo! … (Il Calice Vivente Benedice)Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Come state? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Parla! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccoci nel venire a Visitarci attimo dopo attimo! Eccoci per essere Presente insieme all’Altro Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi … non Ci dividiamo mai! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: Siamo i Due Giovanni … i Buon Samaritani dello Strumento! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccoci per guidare i passi di ognuno di noi … per guardare a Voi come Esempi di Cristo … come Guida! Il Calice Vivente: Così è la Mia Carezza! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Parla ancora! Teresa: Eccomi! E guardando il Vostro Amore … vediamo l’Amore di Dio su di ognuno di noi … e questo deve farci riflettere … deve far riflettere ognuno di noi, tutta l’Umanità … su quanto Dio ci Ama … Mandando Suo Figlio … e non solo Suo Figlio … a Parlare! Il Calice Vivente: Ancora non vi siete resi conto di quanto è Grande l’Amore di Dio per ognuno di voi … e dove ha Piantato l’Albero della Croce! Teresa: Eccomi, Giovanni … Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Stavi parlando … continua! L’Amore Grande…! Teresa: Guardando l’Amore di Dio … attraverso tutto ciò che avete fatto Tu e l’Altro Giovanni … ci guida … e guida ognuno di noi, ognuno della Famiglia … ad aprire i propri occhi … a vedere ciò che Dio Opera in ognuno dei Suoi Figli … ciò che Dio chiede ad ognuno dei Suoi Figli! Ma quando Dio chiede … ha già Donato tutto … non vuole nulla in cambio! Il Calice Vivente: Gli uomini vogliono il resto! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Dio non lo chiede! Teresa: Dio Si Dona completamente … e chiede al Figlio … per farlo diventare ancora di più Suo Figlio! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Vivete questo Amore … diventando Petali di rose per il Cuore di Gesù … Unito al Cuore di Maria! Ricordi i petali … li ricordi … sì o no? Il Figlio: In che occasione … in quale occasione? Il Calice Vivente: In tutte le occasioni … ma nel Cuore di Gesù e nel Cuore di Maria! Non perderli … cercali nel tuo cuore … lì ci sono … fallo battere anche per Gesù e per Maria! Il Figlio: Eccomi! Il Calice Vivente: La sposa ti è stata donata da Dio … ma Dio rimane … non dimenticarlo! Il Figlio: Eccomi! Il Calice Vivente: E non dimenticate i passi per entrare da quella Portanon dovete contarli con le labbra … dovete contarli col cuoreogni passo è Gesùogni passo è Gesù … e la Porta Spalancata è Dio per ognuno di voi e per l’Umanità intera … Figli, Famiglia e Umanità! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi Benedicocol Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! EccoMi per i fiori che Ci doni freschi attimo dopo attimo! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Lavora, Figlio Mio! Sii costante sempre … come tu sai fare con la preghiera! Vigila attimo dopo attimo, Figliolo! Pasquale: Eccomi per ieri … ho usato la mia mano come la usavi tu … anzi c’era la Tua! Il Calice Vivente: Eccola! Pasquale: Nn so se l’ho usata bene! Il Calice Vivente: La principessa la vado a trovare sempre! Pasquale: Eccomi … infatti ti cercava! Il Calice Vivente: Non ti preoccupare! EccoMi! Sii sempre Saldo e Vigilante! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi, Figlio! (Il Calice Vivente Impone le Mani sui Figli per la Benedizione:) … EccoMi … Figli, Famiglia, Umanità intera! L’Amore che Dio ha Donato al Mio Cuore come Sacerdozio Vivo ed EternoScenda su di voi! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: La Misericordia del Padre Abbracci ognuno di voirendendovi mamme! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: L’Amore Misericordioso del Cuore di Mariaguidi i vostri passi! Amen! Amen! Amen! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: E vi Benedica Dio OnnipotentePadre, Figlio e Spirito Santo! L’Amore che Dio Dona attraverso le Mie Manisia l’Unzione per ognuno di voila Forza di Combattere i Falsi Profeti e il Veleno! Crescete attraverso le Mani Sacerdotali … e Ungete, da Battezzaticoloro che non conoscono Dio! Giulia: Dove andate? E cosa c’è … cosa avete lasciato? Nelle mie mani? E cosa devo fare? Eccomi! Eccomi! E Voi … dove andate? Perché avete tolto i Mantelli? Cosa dovete coprire? Io … il Lavoro l’ho finito! Gesù me ne ha donato ancora … finisco questo Lavoro e vengo ad aiutarVi! Ma le Schiere ancora non sono uscite … così Salutiamo i nostri Cari! Lo so che stanno facendo Festa … Li ho visti! E’ la Festa che ha preparato il Padre! Eccoci, Cari … Vi Salutiamo … ma dopo vengo … e ci vediamo anche durante la Preghiera! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi!