NOTIZIE DALLA STANZA DI GESU’

TIMPARELLE (CS)

 N° 246

 

 

Messaggi  tramite lo Strumento Giulia

 

MARZO 2021

 

 

 

GIOVEDI 4  MARZO  2021

 

Teresina guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’: Nell’Orto dell’Amore (Gesù Benedice) Glorifico il Padre Altissimo … Ora per l’Eternità … Figli, Fratelli e Amici dalla CroceAmici del Mio AmoreAmici del Mio DonarMi ad ognuno di voi e all’Umanità intera! Figlioli, abbiamo un Altro Giornoabbiamo un’Altra Ora dell’Orto … dove pregare e vivere l’Amore Ardente che viene dal Cuore del Padre per DonarSi … e Vincere ogni BattagliaAbbracciare e Donare la mano a tutti i Fratelli … nel Camminare sulla Via Stretta … nel Vivere passo passo l’Ora dove Io, Figlio di Dioho Abbracciato l’Umanità … ho Abbracciato l’Amore che il Padre Mi ha Donato per donarLo … e sconfiggere il Malefar Trionfare la Vita Eterna e la Croce: la Salvezza per ognuno di voi! Figlioli Miei, Uniti al Padre … Doniamo ad ognuno di voi la Piccola Croce QuotidianaInvitandovi a fare i Passi che ho fatto Io … per arrivare a Donare ad ognuno di voi la Vita Eterna! Camminate con Me nell’Orto Camminate con Me nel mercatoBagnate col vostro sangue, con i vostri sudori … e Donate ai nemici la Libertà! Siete tutti Schiavi! Io vi ho resi Liberi! Avete cancellato ogni Mio Amore, ogni Mio Perdono! Liberatevi! Ritornate ad essere Figli di Dio ad Amare … a Perdonare … a Vincere la Battaglia con la Croceusando la Destra e Vincere con la Spada del Vangelo attimo dopo attimo! Figlioli Miei, vedete: il Pane che Dio vi Spezza … è Pane di Vita Eterna … non gettateLo … non calpestateLo! Vincete il Male … e Venite con Me in questo Tempo Camminiamo passo passo, Figli del Mio Cuore! Sono Salito sull’Albero della Crocee lì vi ho portati tutti! Siete scesi! Ritornate a Salirerimanete Uniti con Me … e sconfiggiamo il VelenoAllargando le braccia e dicendo: “Padre, sono Tuo Figlio … mi sono allontanato … ma ora voglio ritornare a Casa … perché non so dove andare … non so cosa mangiare … non so come vivere! Tu, solo Tu … puoi donarmi da mangiare! E dove posso poggiare il capo … solo Tu puoi donarmelo!” … E il Padre ti offre la Croce: il Letto dove tutti i Figli si poggeranno, in questo Tempo! Non affannatevi per i rumori del mondo! Vincetesiate Vincitori con la Croce, col Vangelo, col Pane, Figli … e non andate di qua e di là! Dio è con voiDio vi AbbracciaDio vi AmaDio vi Perdona! Figli Ministri, Vescovi e PapaVincete col Mio AmoreVincete con la Preghiera costante che Io vi Dono attimo dopo attimo: AmateLa in Pieno! Vivete questo Momento dell’Orto degli Ulivinello Spezzare il Pane … nel dire a tutti i Figli: “Venite: Gesù è Vivo … Gesù è Reale e Parla … e Parla a noi!” … Siamo la Famigliasiamo i Figlie Io sono Gesù, il Figlio di Dioche ha Abbracciato la Croce per rendervi Liberi di Amare e cacciare tutto l’Odio … di Perdonare e Vincere … e di essere sempre Innamorati, Gioiosi della Parola di Dio! Figlioli Miei, Figlioli MinistriAmate ciò che Dio vi dona attimo dopo attimo … e siate Famiglia con Dioe donate la Famiglia di Dio alle Pecorelle che Dio vi ha donato … non fateLa perderenon donateLa in mano ai lupiportate nella Casa del Padre e pregate in questo Tempo!  Vivete questo Tempo di PassioneVivete questo Tempo d’Amore! Figli Miei, non tuffatevi nel Veleno del mondo … ma combatteteLo e allontanatelo! Siate frequenti nella Preghiera e Vincete! Io vi Amo e vi Aspetto tutti! Preghiamo ancora per la Pace preghiamo ancora per i Grandi … per coloro che non hanno capito qual è la Via della Libertàqual è la Via della Pace! Ve la indico: è la Croce (Gesù Benedice) è l’Arma Potente che toglie ogni Guerra! UsateLa, Figlioli … e Vincete anche questo Veleno che avvolge ognuno di voi! E pregate per i Figli che hanno gettato questo Veleno … fateli ritornare nella Dimora di Dio! Venite, Figlioli … ancora saliamo la Vignarimaniamo nell’Arca e nei Remi, nelle Capanne … e non dimentichiamo le Barche! Vivete questo Momento nei vostri cuorima Gridando a tutti: “L’Amore è quello che Dio chiede ad ognuno di voi … per potervi Amare … per potervi aiutare … per farvi Vincere! E Vivete il Vangelo attimo dopo attimo: SpezzateLo … MasticateLo … AmateLo … riempitevi d’Amore col Pane Spezzato!” … Figli Miei, EccoMi ancora … ad Invitarvi ad essere Innamorati di Maria … Madre Mia, Madre di ognuno di voi, Madre dell’Umanità intera! Il Suo Cuore di Mamma è Addoloratonon per la Mia Passioneper ognuno di voi che siete lontani! Venite, avvicinatevi alla Pasqua della Resurrezione, alla Pasqua del Venerdiper arrivare a Gioire nella Domenica! Ma fermatevi Ora con Me … nell’Orto degli Ulivi a pregare … Figli Miei, Fratelli e Amici … non tardateveniterimaniamo Uniti nell’Amore e nella Preghiera costante! EccoMi ancora … Figlio di Dio, Vivo e Reale in mezzo a voi, Figli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Le Cose del Padre, Gesù! Vivere la Giornata … Unita al Cuore di Dio … e donare al Padre ciò che mi ha Donato … e Vincere col Suo Amore … Vincere con la Sua Parola … nel donarLa a tutti col Sorriso, con la Gioia che viene dal Tuo Cuore! Gesù, Eccomi cosa ho fatto! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Vuoi guardare anche in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, sono pronta! Gesù: Non gridare e non piangere! Donami il tuo cuore: lo tengo Io! Giulia: Prendilo, Gesù … prendilo! Gesù: Ora guarda, Figlia! Giulia: Eccomi! Gesù…! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi! Eccomi! Eccomi per l’Eternità, Gesù! Gesù: Vuoi fermarti? Giulia: No, Gesù … fammi guardare e fammi aiutare! Gesù: Aiuta i tuoi Figli … con i Miei Dolori! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Gesù: EccoMi, Anima Mia! Figlia, i Rotoli sono al loro posto! Ti dono il cuore! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Gesù, vivere col Tuo Amore … e portando i Rotoli … dove Tu consegni Tutto dell’Umanità intera … e sei venuto a portarLo nel cuore di una peccatrice, ma Figlia Tua … e Ti fidi così tanto di custodirLi nel mio cuore … per poterLi poi donare all’Umanità intera, Gesù! Gesù: Sei Mia Figlia … sei lo Strumento … che Dio ha Donato all’Umanità intera … Voce del Suo Amore, della Parola Spezzata, del Pane Quotidiano … per l’Umanità intera! Giulia: Eccomi! Eccomi, Gesù! Eccomi ancora per l’Eternità, Gesù! Gesù: Prega, Figlia Miaper le Mura di Roma in questo istante … prega per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Prega per tutti i Sacerdotiprega per tutti i Vescovi! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Gesù, ho il niente della Giornata nelle mie mani … ve la consegno … la metto nel Vostro Cuore! Metto nel Vostro Cuore, Gesù … tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! E metto nel Vostro Cuore … la Famiglia, i loro sussurri e i loro cuori che ho raccolto: li consegno! E metto nel Vostro Cuore, Gesù … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare … mettendo tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Ecco, Gesù … il resoconto della Giornata: prendetelo, Gesù … perché non sappiamo dove andare! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi ancora nell’Orto degli Ulivia pregare per l’Umanità intera … per ognuno di voi … Figli, Famiglia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre!  EccoMi con tutte le Schiere!  EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico nel portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figlioli Miei! Vivetee donate la Gioia all’Umanità intera, Figli! … (Gesù Benedice) Benedetti voi che prendete del Cibo che Dio vi Dona! Vivete l’Attimo dell’Amore che Dio dona all’Umanità intera e ad ognuno di voi! Vincete questo Ardere, Figlioli! Vincete questa Battagliadonando a tutti il Pane Spezzato, Figli Miei! EccoMi ancora! … (Gesù Benedice) Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace al Tuo Cuore, Piccola Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: Come stai … e dove sei andata … e cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi nel DonarTi l’Acqua Zampillante del Mio Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi nel berLa! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! RaccontaMi! Teresa: Gesù, Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Sono stata dove mi hanno portato Maria e lo Strumento … a fare le Cose del Padre! Gesù: EccoMi! Teresa: Benvenuto in un’altra Ora dell’Orto! Gesù: Bentrovati tutti quanti Umanità intera, Figli e Famiglia! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci nel farci Compagnia … nel farci partecipi del Tuo Amore … del Tuo DonarTi per ognuno di noi e per l’Umanità intera … ed Eccoci per darci la possibilità di essere con Te in questo momento … di essere con Te mentre Ti Doni … mentre Doni e fai Scendere tutto l’Amore che Dio ha Donato a Te, che sei il Figlio! Gesù: E’ la Mia Gioia portare i Figli ai Piedi della Croce! E’ la Mia Gioia farli Crescere nell’Amore del Mio DonarMi … nello SpezzarMi e nel Donare a tutti il Mio Sangue e la Mia Carne! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Ciò che faccio nell’Orto degli Ulivi ciò che faccio nel camminare nel mercatociò che faccio nel Salire sulla Croce … e Vincere … ed essere Liberi! EccoMi! Teresa: Eccoci, Gesù! Solo Tu, solo Dio … può Donarci la Libertà … può Donare la Libertà ad ogni uomo … lo toglie da ogni Schiavitù!  Gesù: EccoMi ! Teresa: Libera il cuore e il corpo di ognuno di noi dalla Schiavitù delle cose del mondo … Donando soltanto la Figliolanza del Padre … che è la Ricchezza più Grande di ognuno di noi … che è la Vita Eterna! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Cosa c’è ancora da dirMi? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Ci Doniamo? Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni! E lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amore! In questo Giornorimane Crocifissasecondo la Volontà del Padre … nel Vincere e Donare a tutti il Posto preparato … dove i Nomi sono Scritti in Lettere d’oro … per Gioire e Vivere l’Amore che è Dio, Figlioli! … (Teresina porge a Gesù un Pezzo di Pane e il Vino. Gesù Spezza in 3 Pezzi il Pane:) EccoMi Padre … EccoMi Figlio … EccoMi Spirito Santo Amore Maria … per Gioire e Vivere tutto quello che il Padre vuole per i Propri Figli! (Gesù Innalza il Vino:) Ecco l’Ardere … Ecco il Perdono … Ecco la Vita Eterna, Figli Miei! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino, Lo fa sgocciolare nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! Teresa: Eccomi! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino, Lo fa sgocciolare nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Gesù: Ecco la Mia Carne! Pasquale: Eccomi! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino, Lo Innalza e Lo fa sgocciolare nel Vino e poi Lo Mangia:) EccoMi Carne per Amore! … (Gesù Innalza il Vino e poi dona da Bere a Teresina:) Ecco il Mio Sangue! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! (Gesù Innalza il Vino e poi dona da Bere a Pasquale:) Ecco il Mio Sangue! Pasquale: Eccomi! (Gesù Innalza il Vino e poi Beve:) EccoMi Sangue per Amore! EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: DONIAMOCI! Io rimango a pregare nell’Orto degli UliviMi fermo ancora di più nel pregare in questo Temponel DonarMi a tuttia pregare per la Chiesa tutta … e pregare per tutte le Offese che stanno donando in questo istante al Cuore di Maria … Madre Mia, Madre vostra, Madre dell’Umanità intera! Vivere questi Momenti nel guardare Maria … e nel guardare l‘Umanità che offende! Mi fermo a pregare, Figlia! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (I presenti si avvicinano a Teresina e a Pasquale per ricevere il Pane e il Vino.) EccoMi! La Pasqua è Viva ed è Risortanell’Amore del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! In questo Ardere d’Amore Mi sono Donato … Mi Dono … e il Gioire del Padre è Pieno … è Pieno d’Amore ed è Pieno di Gioia … è Pieno di Passione Viva e di Amore Eterno! E Vincerecon questo Ardere del Mio Amore, della Mia Carne, del Mio Sangue: la Pasqua … la Pasqua della Vittoria … non ho perso … ho Vinto … e ho sconfitto il Demonio! E’ Libero in questo Tempoma dinanzi al Pane Spezzatoè Lontanoe la Battaglia è Vinta! L’Umanità Appartiene a Dioe il Suo Amore Si Dona … Si Dona in Abbondanza, Figlia! Teresa: Eccomi! Gesù: Bevi ancora! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Gesù Innalza il Vino e Beve:) EccoMi la Gioia Piena, la Gioia Eternache Dono ad ognuno di voi e ad ogni Figlio: Accarezzare i Chiodi della Salvezzae DonarLi a tutti i Figli … per far Gioire i loro cuori … e guardare gli Occhi della Croce … e guardare i Chiodi … e nel dire a tutti: “Ho Vinto … sono il Figlio di Dio … e Dono il Mio Cuore ai Figli e all’Umanità intera!” … Bevi, Figlio! Pasquale: Eccomi! Gesù: E Donando questa Pace, questo Ardere, questo Gioirenel Vivere la Passione … l’Orto … la Gioia Eterna! EccoMi ancora! Teresa: Eccomi! Gesù: Parla, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci! Ti sei Donato ancora una volta per ognuno di noi, per l’Umanità intera … senza lasciare nessuno senza il Tuo Pane Spezzato … senza lasciare nessuno senza il Pane Vivo … Donare il Pane Vivo a tutti! Gesù: Io sono Venuto per questo! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Per DonarMi a tutti! Teresa: Eccoci … e quando ognuno di noi Ti segue … e sperimenta il Tuo Amore … impara a Vivere del Tuo Amore … diventa Pane Vivo … e può Donarsi all’altro … per poter ancora di più Moltiplicare … Riprodurre … rendere Fecondo il Tuo Amore! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Per questo vi chiedo di essere Fecondi dell’Amore della Crocee Donarvi a tutti, in questo Tempocosì si Combatte il Veleno e i Falsi Profeti(Gesù Alza la Destra e Benedice)così si Combatte il Veleno che l’uomo ha gettato, Figli Miei! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Crescete ancora! EccoMi! Teresa: L’Amore può Vincere tutto … e Amando col cuore libero, sincero … Amando col Tuo Amore, con l’Amore della Croce … si può Combattere ogni Battaglia! Gesù: EccoMi! Teresa: Per poter essere Vittoriosi con Maria … Maria che è la Chiesa Nuova … che è il Tabernacolo Vivo! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed essendo Tabernacolo Vivo … è la Custode del Tuo Amore, del Tuo Cuore! Gesù: Così come Mi ha Portato, Mi ha Partorito e Mi ha Donato … rimanendo Tabernacolo di Dio! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Vivete ancora questa Gioia! Vivete l’Ardere del Mio Cuore! Non siete malati dinanzi al Figlio di Diosiete Vivisiete Risorti nel Mio Amore, nella Mia Pace, nel Mio DonarMi! Lavorate nella Vigna … e Liberate le Pecorelle che hanno perso l’Amore: donateglieLo … prendendoLo dal Cuore della Croce, Figli!  Gesù:  Vi Amo tutti! … (Gesù dona un bacio ai Figli)Tutti: Anche noi, Gesù! Gesù: E vi Invito alla Preghiera costante … Figli, Famiglia e Umanità intera! E vi Benedicocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE!  (Giovanni Benedice e dona un bacio ai Figli)Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace alla vostra Preghiera … strappata dai vostri cuori … per donarla all’Umanità sorda e cieca! Vivere da Figli di Dio … è togliersi il cuore … e donarlo agli altri, ai Fratelli, ai nemici, a coloro che hanno perso la Viuzza per arrivare a Gesù … per arrivare a quell’Amore Vivo ed Eterno! E Io, come Sacerdozio Vivo ed Eternoho donato sempre Tuttoho strappato il Mio Cuore per donarlo a Gesù … e Gesù l’ha donato ad una Creaturadove prega per la Salvezza dell’Umanità intera, per Salvare tutti i Figli … senza lasciarne uno fuori del Recinto del Cuore di Dio … del Recinto del Cuore della Crocedove c’è la Vittoria … dove si è Vincitori … e il Sacerdozio Vivo ed Eterno che è Dio e sono Io, come Sacerdozio … e quell’Amorequando si Parla della Verità di Dio … quando una Creatura si Dona per Donarsitutto è Amore di Diotutto è Gioia di Diotutto è Eterno … e si Vince … e Dio Cammina n mezzo agli uomini! Non Mi avete visto Camminare? Non Mi avete visto Amare e donare l’Amore? E Mi avete accolto? Mi avete accolto? E quante volte Mi avete donato i vostri cuori … quante volte Mi avete donato le vostre mani! Famiglia, Famiglia Benedetta … Umanità sorda e ciecaDonatevi a DioAmateLo GesùAggrappatevi alla Sua Croce … e Vincete, Vincete col Suo Amore!  Ma Ardetenon spegnete mai la Fiammella dentro di voiteneteLa sempre Accesa: è il segreto per Incontrare Gesù … e farLo Vincere … e Vincere con Lui! Cosa c’è, Teresina del Cuore di Gesù? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Cosa c’è? Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Giovanni, Eccoci … per essere ancora una volta Uniti … Uniti nell’Amore di Dio! Anche se fisicamente la Famiglia è distante … siamo Uniti in un Unico Cuore … siamo Uniti nella Preghiera! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Siamo Uniti nel donarci il cuore l’uno con l’altro … e così, per Volere di Dio … continuiamo a Camminare! Piccolo Giovanni: Nella Viuzza Stretta … e nel Donare il Pane Spezzato di Dio a tutti i Figli! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E ancora di più, in questo Tempo di Quaresima … cerchiamo di essere con Gesù … di essere sulla Croce con Gesù! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci, Giovanni! Vincete con Gesù! E passo passo, in questo Tempo di Quaresima … spogliatevi delle cose del mondo … e Vestitevi di Croce, così aiutate Gesù: Amando tutti, Perdonando tutti, usando Carità verso tuttinell’Ascolto del Pane di Dioe Vincere! EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Siate  Creature Crescenti nel Lievito di Maria! Siate Pane per tutti! Vi Amo! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E vi Benedicocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice) Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente:  Vincere, in questo Giornol’Amore nell’Ardere di Dio … e Vincere nel Donare la Gioia all’Umanità interain questo Passo di Quaresimain questa Impronta Forte lasciata da Dioper far Crescere la Sua Famiglia … il Suo Amore … il Suo DonarSi! Vivere Oggi da Matrimonio di Dio nel Matrimonio della Croceper Svettare la Gioia Eterna che il Padre Dona all’Umanità intera! Vivere quest’Attimo di Quietenel Grido della Crocenel Grido del Passio del Signore Gesù … quel Signore che Si è fatto Uomo per Camminare in mezzo a noi … il Signore, Figlio di DioCreatura in mezzo a tutte le Creatureil Suo Trono è stato solo e sempre la Croce … quel Legno Baciato … quel Legno che ha Donato l’Amore Eterno, la Gioia Eterna, la Vita Eterna ai Figli! Ma voi, Figlioli Ministrila vostra Gioia qual è Oggi, in questo Tempo? Vedere l’Umanità allo sbaraglio?  O portare tutti i Figli ai Piedi della Crocee rimanere lì a fare Compagnia a quel Gesù che è nell’Orto degli Uliviper Vincere e Donare a tutti la LuceDonare quello Sguardo che Dio Dona all’Umanità intera! Figli, Vincete anche voisiate Vincitori anche voima fermatevi dinanzi ai Piedi della Croce … e fate Compagnia a Gesù … non lasciateLo solo! Io, come Sacerdozio Vivo ed Eterno rimanevo  ai Piedi della Croce nel dire: “Gesù, sei Tu che fai Compagnia a me … o io che faccio Compagnia a Te? Ma se ci Uniamo … anche l’Umanità intera si Unirà a questa Vista d’Amore … a questo Incontro Gioioso di DonarCi … e io mi Dono!” … Pace al Tuo Cuore, come stai? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Cosa stai facendo? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Cosa fate nell’Ardere dell’Amore della Famiglia? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Vincere questo piccolo Focherello … per poi arrivare a quello Grande … e Svettare! EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Eccomi … facciamo le Cose del Padre! Il Calice Vivente: Facciamo Festa in questo Giorno facciamo le Cose del Padre! Teresa: Eccomi, Giovanni … tanti auguri! Il Calice Vivente: EccoMi a tutti voi! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Giovanni, facciamo Compagnia a Gesù nell’Orto … e poi proviamo a farGli Compagnia nell’Ora del Venerdi … per essere poi Vittoriosi con Lui … che ha già Vinto … che ha già Vinto per ognuno di noi! Il Calice Vivente: EccoMi, nell’essere Fortificati nella Crocenei Chiodi … e in tutti i Dolori che ha Accolto Gesù … per Salvare ognuno di noi e l’Umanità intera, Figlioli! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: Siate Vincitorima pregate per il Papapregate per tutti i Vescovipregate per tutti i Figli Ministri … e Vincete con Gesù! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi Benedicocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! EccoMi! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Sii sempre Vincitore … ma sii sempre Vigilante, Figlio! Io ci sono … sei tu ce ci devi essere … Io ci sono sempre! Lavora, Figlio … Lavora nella Vigna del Padre! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! EccoMi, Figlio Mio! EccoMi, Figlioli! EccoMi, Umanità! …  (Il Calice Vivente Impone le Mani sui Figli:)Siate sempre più Innamorati della Passione di Gesù … e Vincete ogni Battaglia nel Suo Nome! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Vincete con l’Amore che Dio vi Dona nel Pane Spezzato vi Dona nel Suo Sangue … e Crescete in Abbondanzanel Lodare Dio dall’Alba al Tramonto, Figli Miei! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Pigliatevi ancora quest’altra Benedizioneche è Padre, che è Figlio, che è Spirito Santo Amore Maria! Giulia: Dove state andando? Quando Benedite così … vedo Scendere il Sangue! Ma dove va?E’ Vostra … perché La fate Tutti e Due Uniti … Donata da Dio per DonarLa ad ognuno di noi, alla Famiglia, all’Umanità intera … e il Sangue Scende! I Due Giovanni: Figlia? Giulia: Eccomi! I Due Giovanni: LasciaLo Scendere anche tu! Giulia: Eccomi! Ma ora dove andate? A fermare ancora Flagelli? Quando finisco il Lavoro … vengo anch’io … ci vediamo durante la Preghiera!  Le Schiere non escono … ma possiamo Salutare i nostri Cari! Eccoci, Cari … Uniti con la Preghiera … e fare la Forza della Croce! Eccoci Tutti Uniti … nell’Ora dell’Ortonel fare Preghiera con Gesù … e Gioire per far Gioire a tutti! Eccoci, Cari! Giovanni, Eccomi …  Eccomi … Eccomi … Eccomi … Eccomi nell’Incontrarci!

 

 

 

GIOVEDI  11  MARZO  2021

 

 

Teresina guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’: Nel Canto del Divino Amore del Cuore del Padre(Gesù Benedice) Benedico ognuno di voi e l’Umanità intera … dando Lode al Padre Altissimo … Ora e per l’Eternità … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! EccoMi ancora nell’Orto degli Uliviad Amare ognuno di voi e l’Umanità intera …  nel Dividere con voi la Gioia del Pane Spezzatol’Ardere dell’Amore della Croce in questo Tempo, Figlioli del Mio Cuore! Viviamoa pregare nell’Orto degli Ulivirimaniamo Unitinel Camminare la Viuzza Stretta e Vivere il Vangelo passo passonel Crescere nell’Amore del Pane Spezzato per ognuno di voi, per l’Umanità intera, per i Figli: quelli Lontani! Crescete ancora nel Pane del PadreSpezzateLo ancora, Figli Miei … e in questo Tempo, Allargate le Braccia e DonateLo a tutti! Quel Lievitoche Dio dona ad ognuno di voi attraverso l’Amore dei cuorifateLo Crescerenon teneteLo fermo, non lasciateLo marcirefateLo Germogliare nel Germoglio della Fede …  nel Germoglio della Parola … la Parola Viva! Essere Famiglia significa: Abbracciare la Croce … prendere il Pane e donarLo a tutti … nell’Amicizia … nel Conforto del Camminare passo passo i Passi che ha fatto la Croce per Arrivare a Donarvi la Vita Eterna! Io ho Allargato le Braccia facendo le Cose del Padre Miodel Padre  vostro … Padre di ognuno di voi, Umanità Lontana! EccoMi, Figlioli … sono ancora nel Cammino dell’Abbracciare ognuno di voi e nel Chiamarvi: Figli … sono nell’Orto degli Ulivi a  Vivere quell’Amore Ardentequel Calice che ho Bevuto per tutti … Famiglia Mia, Umanità! Figli,  Oggi … in questo Giorno dell’Ortovi chiedo costantemente di pregare per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi, per il Papa! Questo Tempo di Pace, di Amore verso Dio e verso i Fratelli … Uniti nell’Orto degli Ulivila Famiglia al completo … ma Orante verso il Cuore del Padre … non distogliete i vostri cuori dal Cuore di Dio … non aggrappatevi ai rumori del mondoVivete da Figli LiberiLiberi di Amare DioLiberi di IncontrarLo e di Parlare con Lui: è Padre e Ascolta tutti i Figli! In questo Giorno, preghiamo ancora per la Paceper i Grandi del mondopreghiamo affinchè il Veleno che avvolge l’Umanità intera … diventi Amore! Figlioli, pregate per questo: il Veleno diventi Amore … e Pace … e Vita Eterna per tutti quanti! Pregate per coloro che l’hanno sparso … Donategli il Pane Spezzato! Dio è Amore per tutti i Figli … non ne scarta uno! Ma Vincete la Battaglia(Gesù Alza la Destra e Benedice:) nel Combattere i Falsi Profeti e il Veleno con la Destra che il Padre vi ha Donata, Figlioli Miei! Venite con MeSaliamo la Vigna, l’Arca, i Remi, le Capanne, le Barche! Siate Costantinon dimenticate ciò che Dio vi ha Donato … non dimenticate ciò che Dio vi ha detto! Vivete nella Parola Ardente del Padre … e Camminate ancora la Viuzza Stretta … e Raccogliete ancora le Spine: quelle Spine che Mia Madre Semina … sono le Spine della Mia Corona, Figlioli! Vincete il Male con il BeneAmandovi gli uni gli altri! Cercate i vostri nemici e donategli l’Amore … donategli la Pace … quella Pace che Dio dona ai vostri cuori nel Chiamarvi: Figli … nel Chiamarvi: Famiglia e farvi rimanere Uniti dinanzi ai Piedi della Croce! E Vivete con Me questo Cammino d’Amorequesto Cammino di FedeCrescendo sempre di più … rimanendo Chiesa Viva! Voi siete la Mia Chiesa … Umanità intera! Non perdetevinon distaccatevi dal Mio Amore, dalla Mia Parola, dalla Mia Luce, dalla Mia Verità! Sono Vivo e Reale, Figlioli … e sono nell’Orto degli Ulivi a Parlare e a Pregare per ognuno di voi! Vincete come ho Vinto Io! Siate Amore! Siate Alberi Vivi nel donare la Gioia a tutti: è la Gioia del Vangelo, è la Gioia del Pane Spezzato! Ma rimanete Piccoli e all’Ultimo Posto! Il Padre vi Invita a prendere il Posto al Banchetto dell’Amore, al  Banchetto Nuziale! Vivete ancora con Me l’Ardere della Croce … e il Calice che ho Bevuto e Bevo ancora, Figli Miei! Siate ancora Pastori Eterni del Pane che Dio vi Dona! Siate Vigna per tutti … dove Dio Raccoglie i Frutti del vostro essere Fanciulli … del vostro Riconoscere la Voce di Dio! E AmateAmate a Larghe Misure, Figli Miei! Il Messaggio dell’Amore del Padre è vedere l’Umanità al Banchetto Nuziale e fare Festa nel Gioire! Figlioli Ministri, donate la Gioia del Pane di Dio a tutti donate l’Amore del vostro essere Sacerdozi Eternidonate la Pacedonate a tutti la Benedizione di Dio e ViveteLa! Sacerdoti Eterni, Vivetela in questo Tempoe non perdetevi sulle vie del mondo, Figlioli! Combattete e Vincete … ma Spezzate il Pane, Figli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccoci, Gesù! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto in questo Giorno? Giulia: Le Cose del Padre, Gesù … le ho consegnate … e il Padre me ne ha donate ancora! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Il tuo costato è aperto! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Gesù: Anima Mia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi guardare anche in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Non temere, Gesù! Eccomi, sono pronta per guardare! Gesù: Guarda, Anima Mia! Non gridare, Figlia? Giulia: Ho freddo, Gesù! Ho freddo, Gesù!  Gesù: Vuoi fermarti di guardare? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Voglio guardare! Gesù….! Ditemi cosa posso fare ancora? Gesù: Anima Mia, il tuo costato è aperto! Giulia: Se posso fare qualche altra cosa … se volete poggiarvi ancora … se il Padre vuole stendere la Mano! Gesù…! Gesù…! Gesù: Figlia Mia, porta tutto nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Portatelo Voi, Gesù … ed Eccomi ancora per l’Eternità, Gesù! Gesù: Hai freddo ancora, Figlia? Giulia: Sì, Gesù … ma ci sei Tu … c’è il Tuo Amore! Se il freddo serve a Salvare … fatelo Crescere! Eccomi, Gesù! Gesù: I Rotoli sono al loro posto, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù, nelle mie mani c’è il niente della Giornata: ve lo consegno … e metto nel Vostro Cuore tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, metto nel Vostro Cuore … la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri: prendeteli! Metto nel Vostro Cuore, Gesù … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare! Metto nel Vostro Cuore, tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Ma donateci altro Lavoro nella Vigna, Gesù! Eccoci pronti a Lavorare e a Consolare il Cuore di Maria … Madre Mia, Madre dell’Umanità intera, Mamma di tutti i Figli! Gesù: Creatura Mia, Stendi il tuo Amore! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre!  EccoMi con tutte le Schiere!  EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del PaneInvitandovi ancora una volta a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei … quella Pienezza che è Amore … e nella Pace, donarLo … per Amare tutti … e Vivere questo Ardere di Dio in mezzo a voi, nell’Umanità intera! E l’Albero Piantato non viene sradicato da nessuno! Dio è Vivo e Reale … ed è in mezzo a voi … ed è Uno di voiche Parla nel Suo Amoreper farLo Parlare a tutti nel MangiarLo e nel Vivere da Figli di Dio! Ecco il Cammino di questo Pane Crescente in questo Giovedi … nel Camminare … nell’arrivare al Venerdi della Pasqua Piena del Mio Amore! Pace ad ognuno di voi! … (Gesù Benedice) Tutti: Eccomi! Gesù: PaceUmanità, Figli di Dio! EccoMi! Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ecco l’Acqua del Mio Amore! Teresa: Eccomi! Gesù: L’Acqua Zampillante! Beviamo e Doniamo l’Acqua all’Umanità Lontana, Figlia! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Come stai? Cosa hai fatto? Dove sei andata? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, sto bene! Sono stata a fare le Cose del Padre con lo Strumento e Maria! Gesù: EccoMi! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Hai avuto difficoltà … ho dovuto Sollevare la Mia Mano! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Dimmi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Benvenuto in un altro Giovedi! Gesù: BentrovatiUmanità intera, Famiglia e Figli!  Teresa: Eccoci! Gesù: EccoMi! Teresa: Benvenuto in un'altra Ora dell’Orto! Eccoci nello stare con Te … nell’essere tutti Uniti! Gesù: EccoMi, nell’avere la vostra Gioia, il vostro Amore e le vostre Ceste consegnatee il Padre Li Benedice e Li Offre ai Figli bisognosi! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci nell’aspettarTi … Eccoci nel Camminare con Te passo passo fino al Venerdi … che è … che racchiude sia la Crocifissione che la Vita Eterna! Gesù: EccoMi! Teresa: E quindi, facendoTi compagnia … o meglio, facendo Tu compagnia a noi nel Giovedi … prepari il nostro cuore ad accogliere tutto ciò che è preparato per il Venerdi … ma anche nel Giovedi stesso … si racchiude il Tuo Amore Pieno … il Tuo Dolore Pieno … nel sapere ciò che gli uomini fanno di Te … qual è il Posto che donano a Dio e a tutti gli altri Servi Inutili!  Gesù: Io Benedico le vostre Preghiere … i vostri Passicamminando nel mercato con Meportando la Croce, Figlioli! Benedico il vostro Donarvi per Amoree rimanere nell’Orto degli Uliviessere Costanti nell’aspettare il Pane che Dio vi Spezza … e non temere gli uominiavere solo il Santo Timore del Padrenell’essere Piccoli e all’Ultimo Postoma al Primo Posto nel Cuore del Padre! EccoMi, Figlioli!  Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Pregate ancora per tutti i Figli Ministri … per i Vescovi … per il Papa! Vincete nel Vittorioso Trionfo della Croce, Figli Miei! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Cosa c’è ancora, Figlia Mia?  EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Ci Doniamo! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Donie lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amorenel donarsi al Padre e nel pregare per la Chiesa tutta e secondo la Volontà del Padre, Figli … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzi:) EccoMi! Ecco l’Amore Pieno che Si Spezza e Si Dona! EccoMi Padre!  EccoMi Figlio! EccoMi Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Vino:) EccoMi Gioia Piena per ognuno di voi, per l’Umanità intera, per la Famiglia! EccoMi Padre! EccoMi Figlio! EccoMi Spirito Santo Amore Maria, in questo Tempo! … (Gesù dona Uno dei Pezzetti di Pane a Teresina:) EccoMi Carne! Teresa: Eccomi, Gesù! (Gesù dona Uno dei Pezzetti di Pane a Pasquale:) Gesù: EccoMi Carne!(Gesù Bagna il Pezzetto di Pane nel Vino, Lo fa sgocciolare e poi Lo Mangia:)  EccoMi Carne per Amore, Figli Miei! … (Gesù dona il Vino a Teresina:) EccoMi Sangue! Teresa: Eccomi, Gesù! (Gesù dona il Vino a Pasquale:) Gesù: EccoMi Sangue! Pasquale: Eccomi! (Gesù Innalza il Vino e Beve:) Gesù: EccoMi Sangue per Amore! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: DONIAMOCI! Io rimango a pregare nell’Orto degli Ulivi! Nel rimanere … prego per ciò che sta scendendo ora sull’Umanità! Il Mio Cuore Gronda Sangue e rimango a pregare! Rimanete con Me, Figli! Prego per questa Umanità Lontana! Prego per questo Veleno che è sceso e scenderà ancora! EccoMi, Figli! Teresa: Eccomi, Gesù! (I presenti si avvicinano a Teresina e a Pasquale per ricevere il Pane e il Vino.) Gesù: EccoMi, la Pasqua è Piena, è Viva ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria … quell’Amore di una Mamma che Si Dona a tutti … rimanendo Chiesa Nuova nel Suo Amore e nel Suo essere Fanciullanel Vivere passo passo la Parola di DioSeminata nei cuori … e ogni Seme è un Chicco di Grano: il Piccolo Seme per diventare un Pane Intero per tutti … da poterLo Mangiare  da poterLo Donare … per essere Figli di Dio … ed essere Uniti al Risorto! Vivete questo Tempo della Mia Passione: è l’Unico Amore Vivo e Sincerol’Amore della Crocel’Amore del Pane Spezzato, Figli Miei! Bevi ancora! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Bevi ancora! Pasquale: Eccomi! Gesù: Bevo nell’Amore Pieno del Mio DonarMi a tuttiFigli, Famiglia, Umanità-Dio! EccoMi! Cosa devi dirMi ancora, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù … Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Ti sei Donato ancora una volta per ognuno di noi e per l’Umanità intera! Eccoci! Gesù: Il Mio DonarMi è Costante per tutti! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci per l’Amore Pieno che Doni attimo dopo attimo a tutti! E in particolare, a coloro che Ti lasciano la porta aperta … Tu Doni il Tutto di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Cosa c’ ancora? Teresa: Camminiamo tutti Uniti … secondo il Volere di Dio! Camminiamo nella Fede! Camminiamo … guardando tutto ciò che vediamo … con gli Occhi della Fede … ed è soltanto così che possiamo vedere attimo dopo attimo la Mano di Dio! In ciò che Dio non fa … in ciò che non è voluto da Dio … vediamo la mano degli uomini! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Quando vedete la mano dell’uomofermatevi … e nel fermarvi, pregate: con la vostra Preghiera Pulita … togliete la mano dell’uomo … e mettete la Mano di Dio, Figlioli Miei … così Lavorate nella Vigna … così Aiutate Me, il Padre e lo Spirito Santo Amore Maria! Dio China il Capo e chiedea voi Figli e all’Umanità intera di stare tutti Uniti … e di aiutarvi gli uni gli altri … e Vivere nell’Amore Vigilante del Padre! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi, Figlioli! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Gesù: E vi Invito a rimanere Uniti nell’Orto degli Ulivinel Camminare attraverso il mercato e Svettare con la Croce(Gesù Benedice)Padre, Figlio e Spirito Santo Amore! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE!  (Giovanni Benedice e dona un bacio ai Figli)Piccolo Giovanni: Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace al vostro Amore Eterno! Pace all’Abbondanza che Dio dispensa su di voi e sull’Umanità intera … attraverso la Croce(Giovanni Benedice) attraverso il Crocifisso(Giovanni Benedice)attraverso la Parola dell’Amore Eternodi quel Pane Spezzato e Donato a tutti in questo Tempo: è il Tempo dove Dio ha Donato a tuttiha indicato: 1 Tempo, 2 Tempi, 3 Tempi, 4 Tempi, 24 Tempi! Non vi siete fermati! Eppure conoscete quando c’è un vento e quando ce n’è un altro … conoscete quando il cielo si fa scuro e arriva la pioggia … ma non vi siete fermati sui Tempi che Dio vi ha Donato e vi siete trovati impreparati e l’Umanità lontana, quell’Umanità che è sorda, che è cieca … che non cerca Dio! Figlioli, quanto Pane vi ha Spezzato il Padre … e quanto Pane vi Spezzerà ancora! Sarete pronti a capire? Sarete pronti a prendere il Pane? O girate di qua e di là? Dio è Vivo … Dio è Reale … Dio vi sta Parlando: non fate i sordi … non perdete la Vista … per poi averla nel cercare le cose del mondo, le cose che Gesù non desidera! Siate Vigilanti nell’Ardere della Parola e del Pane Spezzato, Figli Miei! Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! Come stai? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Cosa stai facendo? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Vivete il Vangelo … nella Pienezza della Croce! Teresa: Eccoci! Piccolo Giovanni: Cosa Mi devi dire? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Benvenuto! Piccolo Giovanni: Bentrovati nell’Ardere del Pane! Teresa: Eccoci! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Ci prepariamo alla Pasqua … viviamo passo passo la Quaresima! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E ci prepariamo al Venerdi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni!  Piccolo Giovanni: E cosa Mi devi dire ancora? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Non vuoi più parlare? EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Invita l’Umanitànel Silenzio della tua Preghieraa Vincere con la Crocead essere Figli di Dio! Combattete con l’Arma che Dio vi ha Donato: la Destra!  (Giovanni Alza la Destra e Benedice)Teresa: Eccoci! Piccolo Giovanni: E Vincete! Famiglia tutta, Umanità intera … ricordatevi di quel Gesù che ha tanto Amato e tanto Amache è Salito sulla Croce … e vi ha Chiamato: Figli … e vi Chiama: Figli, ancora … e vi dice: “Amatevi … Amatevi … e non perdetevi nei rumori del mondo!” … (Giovanni Alza la Destra e Benedice) … Ma Combattete il VelenoCombattete i Falsi ProfetiCombattete il Veleno che è sceso, Figlioli Miei! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E vi Benedicocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Pace a voiche siete rimasti all’Ultimo Posto … per far compagnia a Gesù! L’Umanità corre … l’Umanità è allo sbaraglio … l’Umanità è affaccendata con faccende non Divine … con i rumori che camminano e distolgono i Figli di Dio! Fermatevi con la vostra ragione di Cristiani .. e ragionate con la Parola di DioViveteLa nei vostri cuori … MasticateLaAssaporate il Sapore del Pane e della Croce …  Uniti! Quel Panenon Lo gettateMasticateLo ViveteLo … e nel Viverlo, Figli … guardate Gesù sulla Croceguardate i Suoi Occhiguardate il Suo Capoguardate quel Costato SquarciatoguardateLo nelle Braccia Spalancateche dice ad ognuno: “Venite, venite … e siate Salvi … siate Salvatori dell’Umanità, di tutti i Figli … siate Portatori del Vangelo … siate Pane, Cibo Eterno per tutti gli uomini!” … E Vivete questo Temponel pregareper tutti i Sacerdoti, per il Papa, per i Vescovi, per la Chiesa che è in Camminoma il Cammino si è fermato! Gridate al Cuore di DioPopolo, Figli di Dio! Riprendete col vostro Amore … il Cammino che si è fermato, Figli! Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Tu sei ancora qui? Bene, ti sei fermato e Io pure e siamo Tutti Uniti! Cosa Mi devi dire? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi, Famiglia! EccoMi, Umanità! EccoMi, Figli! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccoci nell’essere Tutti Uniti … Eccoci nell’aspettarTi … e nell’averTi attimo dopo attimo in mezzo a noi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Nel sentirTi attimo dopo attimo! Il Calice Vivente: Per Volere del Padre … come Sacerdozio Vivo ed Eterno! Teresa: Eccoci, Giovanni … continua a guidarci per Volere di Dio … così come hai sempre fatto! Il Calice Vivente: Uniti ai Due Giovanni! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Camminiamo mano nella manonel Spezzare il Panenel Guidarvi! I Due Giovanni fanno questo … per Volere del Padre! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Ed Eccoci nell’essere Tutti Uniti nell’Ora dell’Orto! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Per potere Ascoltare il Pane Spezzato … per Vivere del Pane Spezzato di Dio … e per essere Figli! Il Calice Vivente: EccoMi, Figlioli Miei! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: Non sapete quanto vi Amoattraverso l’Amore del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Marianel Vivere passo passo questo Tempo di Gesù! Questo Ardere del Mio Cuore mentre Parlavo a tutti i Figli, all’Umanità intera: “Fatevi furbi … fatevi furbi … Gesù è lì che aspetta … e se voi vi fate furbi dell’Amore della Croce … Vincete! E se voi vi fate furbi dell’Amore dello Spezzare il Pane … sarete Vittoriosi!” … E’ la Vittoria della Crocema Vivete il Vangelo passo passo, Figli Miei … e non perdetevi nei rumori del mondo! E ricordatevi sempre che quella Porta è Dio … e quando si entra … viene a rapire Dio il vostro cuore … e se lo porta via … e quando se l’è portato … lo Ama … e ve lo riconsegna Ardente d’Amore … per  Combattere e Vincere(Il Calice Vivente Alza la Destra e Benedice)il Veleno e i Falsi Profeti! EccoMi, Figlioli! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: Preghiamo ancora … rimaniamo con Gesù nell’Orto degli Ulivi! Io vi Amo! Tutti: Anche noi!  Il Calice Vivente: E vi Saluto con la Croce (Il Calice Vivente Benedice:)   Padre, Figlio, Spirito Santo Amore Maria! EccoMi! Come stai? Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Fra poco dovrai farMi un altro Lavoruccio! Pasquale: Sto aspettando! Il Calice Vivente:EccoMi, Figlio … aspetta! Pasquale: Vuoi l’acqua? Il Calice Vivente: EccoMi, la voglio … ma prendo questa! Pasquale: Come facevo! Il Calice Vivente: Sì, mi davi l’acqua … ma Io La donavo a te! Eccoti accontentato! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi, Figliolo Mio … vai avanti! … (Il Calice Vivente Impone le Mani sui Figli:)Vi Amo! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: Nell’Amore Ardente di Diovi cerco nell’Amore Ardente di Diovi aspetto nell’Amore Ardente di Dio … in questo TempoFigli, Famiglia e Umanità intera!  Tutti: Amen! Il Calice Vivente: E vi  Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: EccoMi, Figli! Giulia: Giovanni, dove state andando? Non potete fermarlo? Donatemi la Costanza e la Forza di tenere tutto quello che mi è stato consegnato! Eccomi, sono pronta ad accogliere tutto quello che il Padre vuole! Giovanni, dopo vengo ad aiutarVi … ci vediamo durante la Preghiera! Le Schiere non escono più ma Lavorano … e noi Salutiamo i nostri Cari, anche gli ultimi arrivati in questo istante! Eccoci, Cari! Giovanni, Vegliate sulle vostre Creature … Vegliate sulla Famiglia e l’Umanità intera! Donatemi  ancora da Lavorare! Ed Eccomi ancora per l’Eternità … Papini Miei, i Buon Due Samaritaniche Vivono l’Ardere del Cuore … nello Spargere tutto l’Amore che Dio Vi Dona! Eccomi ancora, Miei Samaritani fermateVi sempre! I Due Giovanni: Cocciuta … rimani Cocciuta! Giulia: Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi!

 

 

 

 

2a DOMENICA DEL MESE

14  MARZO  2021

 

Teresina guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre!  (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) La Madonna: EccoMi, sono Io (La Madonna Benedice) la Mamma di Gesù … la Mamma di ognuno di voi, la Mamma dell’Umanità intera … e Glorifico il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo Amorequell’Amore che Dio ha fatto Nascere nel Mio Cuore … per DonarLo all’Umanità intera e ad ognuno di voi! Sono la Fanciulla che Dio ha Chiamato per Donare la Sua Luce, il Suo Amore e il Suo Vangeloall’Umanità intera, ai Figli che hanno Fame e Sete della Parola di Dio … dell’Acqua Zampillante dove si Beve e non si ha più Sete …  non si ha più Fame! Il Cibo Eterno che Dio vi Dona … non vi manca … perché Dio Lo Dona a Larghe Misure nel DonarSi in Pieno sul Legno della Croce … per Salvare l’Umanità intera e tutti i Figli … nel dire: “Figli, venite dietro di Me … vivete con Me l’Amore che sprigiona la Croce … l’Amore del Pane Spezzato per rendersi Cibo per tutte le Creature!” … Ed Io, Piccola Fanciullaho Accolto il Pane di Dio … e ho Donato all’Umanità intera il Mio Figliolo Gesù, Figlio di Dio … Donato a Me … per DonarLo all’Umanità! Figlioli, in questo TempoVivete tutto l’Ardere di Dionel Camminare dietro la Croce … nell’essere Figli della Croce … nel Pascolare nella Vigna di Dio … dove non manca il Pane della Vita Eterna! E come Fanciulla, come Mamma dell’Umanità intera e di ognuno di voi … vi Invito alla Preghiera costantea vivere attimo dopo attimo il Cammino di Gesù … l’Amore di Gesù … la Passione di Gesù! Non affaticatevi in questo Tempo … ma siate Figli del vivere passo passo l’Ardere di Dio … nell’essere Infiammati dalla Luce e dal Suo Amore! Ma vivete ancora passo passo, Figlioli … la Croce e il Venerdila Croce e la Pasqua della Domenica! Amatevi gli uni gli altri in questo Tempo … togliete tutto ciò che non appartiene a Dio … e fate sbocciare nei vostri cuori questo Fanciullo che Si Dona sulla Croce: il Figlio di Dio! Vivete anche voi da Figli di Dio … Crescendo nel Giardino e nel Banchetto del Padre … dove c’è il Cibo in Abbondanza … dove c’è l’Amore Pieno, l’Amore Ardente che non si spegne mai! E Io, come Mamma e come FanciullaInvito i vostri cuori a Salire: Saliamo nella Vigna e rimaniamo nell’Arcarimaniamo Uniti a tutto ciò che il Padre vi ha Donato: l’Arca, i Remi, le Capanne e le Barche … e non perdeteLi! Siate Vigilanti nel custodire l’Amore che Dio ha Donato ad ognuno di voi in questo Tempo, nei Tempi Antichi … dove Dio ha Parlato e ha detto ad ognuno di voi il Cammino dell’Amore, il Cammino della Fede, il Cammino della Vittoria! Con Dio si Vince … non si perde! Ma preghiamo, in questo Giornoper le Mura di Roma … per tutti i Sacerdoti … per tutti i Vescovi e per il Papa! Pregate, Figlioli … senza fermarvi … fate Ardere i vostri cuori … sia un Amore di Preghiera il vostro cuore … fatelo battere pregando! E Vigilate attimo dopo attimo … non lasciate al Nemico il Battito del vostro cuoredonate al Nemico la Croce che Dio ha Donato a voi con la Destra … per allontanarlo … (La Madonna alza la Destra e Benedice) … e allontanate i Falsi Profeti con la Croce e con la Destra che Dio vi ha Donato! … (La Madonna alza la Destra e Benedice)Siate Vigilanti in questo Cammino! Siate Misericordiosi … e Vivete con Me, la Mamma Fanciullala Mitezza … l’essere Ubbidiente al Padre … l’essere Costanti nell’Ascolto della Parola … e nel DonarLa, nel SeminarLa, nel farLa Crescere! E avete questo Tempo per seguire Gesù: il Tempo della Penitenzail Tempo di Amareil Tempo di Perdonareil Tempo di far Ardere i vostri cuorinel Vivere in Pieno il Vangelo di Dio … che Lo Spezza, Lo Dona a tutti … è Cibo per ognuno di voi … per Crescere e allontanarvi dalle cose del mondo! Figlioli Miei, vivete in questo Tempopregando e cancellando col vostro Amore, con la vostra Penitenzatutti i Flagelli che gli uomini preparano! Ma pregate per tutti quantinon scartate nessunonon scartate i vostri nemici … metteteli al Primo Posto nel vostro Vivere della Preghiera costante da offrire al Padre! Figli Miei, Io sono Fanciulla la Fanciulla che Dio ha Chiamatocosì come ha Chiamato ognuno di voi: “Venite … aiutateMi … siate Mamme del Mio Figliolo Gesù … e non abortiteLo … e così non abortite nessuno dei vostri Fratelli in questo Tempo e nei Tempi che verranno!” … Pregate e Combattete il Veleno che gli uomini hanno gettato sull’Umanità intera! Dio è con voie la vostra mano è la Mano di Dio: stendeteLa sull’Umanità! E siate Pacifici … siate Figli di Dio! Dio è Amore … diventatelo anche voi … ma rimanete Piccoli e Poveri, all’Ultimo Postoper essere Chiamati al Banchetto Nuziale a fare Festa! Ma Vigilate ancora: gli uomini stanno preparando altri Flagelli! Figli Miei, Famiglia … aiutateMidonateMi le vostre maniaffinchè Io possa aiutarvi  e guidarvi sulla Via di Dio! Amate ancoraAmate ancora, Figli Miei! Passo passo, Dio è dinanzi a voi: seguite le Sue Orme e non lasciateLe! Nel Vangelo trovate Tutto! Nelle cose del mondo vi perdete, Figli! Siate Costanti ancora una volta in questo GiornoDio Mi ha Donato il Pane da Donarvi: non calpestateLo … non gettate la Croce a terra … ma rimanete Saldi nell’Amore e nella Gioia che Dio vi Dona, Figli Miei! Amate ancora! Vivete questo Attimo di Paradiso che Dio vi Donacosì voi potete Amare e Donarvi come  Piccole Particole nell’Ardere dei vostri cuori! Rimanete ancora nel Giaciglio della Croce: guardateLa … e gioite nel Suo Svettare in mezzo a voi, nell’Umanità intera! Figlioli Ministri, in questo Tempo di Penitenza e di Amorenel RisorgereRisorgete anche voinell’essere Creature Amate da Dio per donare l’Amore che Dio dona attimo dopo attimo ad ognuno di voi! Ma siate Padre: radunate il Gregge che è stato disperso … portatelo nell’Ovile del Padre … passo passo donate il Pane, donate l’Acqua Zampillante ai Figli … Amando tutti … così come Dio Ama ognuno di voi e lascia Scendere l’Ardere del Suo Cuore … per essere Pane Vivo per tutti! E’ il Mio Amore di Mamma che chiede ad ognuno di voi tutto questo: siate Fanciulli-Dio nello Spezzarvisiate il Mio Figliolo Gesù nel Camminare in mezzo agli uominiAmatePerdonate … e donate la Luce a tutti, Figlioli del Mio Cuore! Sono Maria: la Madre di Dio … la Mamma di Gesù … il Tabernacolo che Dio ha usato e usa ancora per la Chiesa tutta! Il Mio Cuore Immacolato Trionferà … e da questo Luogo sperduto dagli uomini … ma non da Dio … Trionferà il Mio Cuore, la Mia Luce e il Mio Amore … e l’Umanità intera sarà Salva … l’Umanità intera sarà Guarita … e Dio Parlerà … e Dio Abbraccerà tutti i Figli! Siate Costanti in questa AttesaPregate e Vivete col Mio Cuore Immacolato e Addolorato, Figli Miei! … (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi, Mammina! La Madonna: Figlia? Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Cosa hai fatto in questo Giorno, Anima Mia? Giulia: Mammina, ho fatto le Cose del Padre … non l’ho ancora terminate … ho fatto le Cose del Padre! La Madonna: Figlia, è Grande il Dolore? Giulia: E’ Dolce, Mamma … è Dolce! Ma Eccomi! La Madonna: Figlia, vuoi guardare in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Mamma … Eccomi! La Madonna: Stringiti alla Croce e Guarda, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Mammina! Eccomi! La Madonna: Guarda, Figlia Miaguarda cosa stanno facendo! Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! La Madonna: Porto Io tutto … nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Prendi un altro Rotolo! Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Vuoi fermarti di guardare, Anima Mia? Giulia: No, Mamma … sono poggiata sulla Croce! La Madonna: EccoMi! Giulia: Donatemi la Costanza e la Forza, Mamma … di poter arrivare con la Costanza … a toccare tutti i Figli! La Madonna: EccoMi, Anima Mia! Ecco, i Rotoli sono al loro Postotranne Uno! Giulia: Eccomi, Mammina! Eccomi! Donatemi ancora la Costanza e la Forza, Mamma! La Madonna: Rimani sul Letto della Croce! Rimani Roccia! Giulia: Eccomi! Mammina, nelle mie mani c’è il niente della Giornata … c’è tutto quello che mi avete donato fino a questo istante … e lo consegno a voi! Vi consegno la Famiglia e i loro cuori e i loro sussurri: teneteli voi … Purificateli … e fate di noi ciò che volete! Metto nel Vostro Cuore … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere … quelli che non lo possono fare: Purificate tutto, Mamma … e fate di noi ciò che desiderate! Metto nel Vostro Cuore, Mamma … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco: Purificate tutto … e fate Voi  ciò che dovete fare …  Unita  al Padre, al Figlio, al Vostro Amore Costante di Luce Viva ed Eterna! Eccoci abbandonati nelle Vostre Mani, nel Vostro Cuore: il Tabernacolo Vivente di Dio … chinando il capo … non siamo degni di venire ad Abitare in Esso … ma col Vostro Amore Materno … non abbandonateci e guidateci ancora sulla Vostra Navicella del Vostro Amore, del Vostro Tutto per Dio! Mamma, fa di noi lo Strumento del Tuo Amore, lo Strumento della Tua Pace, lo Strumento della Tua Carità … e facci rimanere Luce per donarLa a tutti … in questo Giorno … Camminando con Gesù! La Madonna: EccoMi, Anima Mia! EccoMi, Pietra Angolare di Dio! Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi, Figlia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce (La Madonna Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLi Alti e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! Vivete questo Amore Materno e Paterno … nei vostri cuori, nelle vostre famiglie, ovunque andate! … (La Madonna Benedice)Vivete la Pace della Croce di Gesù nei vostri cuori … tenendoLa sempre Accesa! Ardete, Figlioli … nella Pasqua Viva di Gesù! Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! La Madonna: Gioia Eterna nei vostri cuori … nel Cammino del Vangelo e della Fede! Crescete sempre di più, Figlioli! (La Madonna dona un bacio ai Figli e  Benedice)La Madonna: Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! La Madonna: Pace al Tuo Cuore, Fanciulla e Figlia! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: Vivi l’Ardere del Tuo Sposo Gesùnel Camminare e nell’Amare! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Ecco  l’Acqua Zampillante di Dio! BeviLa! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! EccoMi! Come stai, dove sei andata, cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Teresa: Sto bene! Quando si è con Te, con Gesù … si sta bene! E sono stata dove mi avete portato Tu e lo Strumento … a fare le Cose del Padre! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi, Figliola! Cosa vuole dirMi il tuo cuore, Figlia Mia? Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Quando ci sei Tu … e ci sei attimo dopo attimo … il nostro cuore è pieno di Gioia … e quando vieni a Visitarci la 2a Domenica … lo è ancora di più … vieni a Parlare a noi, alla Famiglia e all’Umanità intera! La Madonna: EccoMi! Per Volere del Padre, Mi fermo a Visitarvi e a Parlare con ognuno di voi come una Mammala Mamma che Parla e Raccomanda ai Propri Figli la Via da Camminareil Pane da Spezzare … e Amare Dio attimo dopo attimo … rimanendo nel mondo … ma non appartenendo più al mondo … Vivendo da Figli di Dio, senza dimenticarlo! Siete tutti Figli di Dioma l’Umanità intera ha dimenticato! E tutti i Flagelli che gli uomini preparano … ma non sono tutti a prepararli, è una partecosì come è stato preparato il Velenoda solo due Figli! Ma l’Umanità intera è malata … e non si rende conto che l’Unico Medico è Dio! Ci sono i Medici, come lo sei tu … ma Dio ha la Medicina che guarisce ogni Male! Teresa: Eccomi! La Madonna: Basta chiamarLo! L’Umanità intera non chiama Dio: “Padre!” …  l’Umanità intera è lontana … è tutta presa da altre cose … e così gli uomini sputano in faccia il Mio Figliolo Gesùma non è Lui a donare questo Castigo! Vivete nella Preghiera! E i Figli Ministri devono insegnare agli uomini … e dire che Dio non ha mandato questo Castigo! Non si devono disperdere nelle cose del mondo … devono vivere in Pieno questo Amore dall’Orto … al mercato … al Venerdi … e alla Pasquaalla Resurrezione del Mio Figliolo Gesù … e parlare sempre di Amoreparlare di Fratellanzainsegnare agli uomini Chi è Dio, Chi è Gesù, Chi è lo Spirito Santo e Chi è Maria-AmoreVivere costantemente il Pane Spezzato a tutti! Gesù è Salito sulla Crocenon per punizione … ma per prendere i peccati degli uominiRisorgere nell’Amore del Padre … e Donare la Vita Eterna a tutti gli uomini, chiamandoli: Figli … e consegnandoli al Mio Cuore di Mamma … Mamma Addolorata, ma Mamma Gioiosa nell’avere accolto l’Umanità intera … per donargli la Gioia della Crocela Gioia di essere Figli di Dio! Ma gli uomini hanno gettato la Crocehanno gettato l’Amore di Figli di Dio … e ognuno ha preso la sua strada … ma non sono tornati indietro come il Figliolo prodigoso … si sono allontanati dimenticando la Via di Dio! E per questo dico ai Miei Figlioli Ministri: “Imparate a far conoscere Dio e il Suo Amore … Gesù e il Suo Amore … Gesù e la Sua Croce!” … Voi vi siete fermati e poggiati sulla Croce … e avete Assaporato l’Amore dei Chiodi di Gesù, del Costato Aperto di Gesù … e di tutti gli altri Dolori che gli uomini Gli hanno donato … ma Lui li ha resi: Grazie per tutti quanti … Gioia, Amore e Perdono e Resurrezione! Gli uomini pensavano di togliere il Figlio di Dio! Il Figlio di Dio ha Raccolto tutti i Flagelli che gli uomini Gli hanno donato … rendendoli: Grazie, Amore e Vita Eterna! Cosa devi dirMi ancora, Figlia Mia e Fanciulla? Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Mammina, quando Parli Tu … quando vieni a trovarci … tutto è Limpido … tutto si placa … e possiamo sentire tutto il Tuo Amore … tutto l’Amore del Padre che, attraverso di Te … ha Donato il Figlio … e Donando il Figlio, ha Donato il Tutto! La Madonna: EccoMi! Teresa: E quindi, AscoltarTi è per noi Imparare … Imparare ad Amare Gesù così come Lo hai Amato Tu … Imparare ad AccoglierLo … a portare i Dolori della Croce così come hai fatto Tu dal primo istante! La Madonna: EccoMi! Parla ancora, Figlia e Fanciulla! EccoMi! Teresa: Eccomi … e col Tuo Amore … col Tuo essere il Tabernacolo … portando ovunque Gesù Vivo … ci Insegni a fare lo stesso! La Madonna: EccoMi! Teresa: A portare ovunque andiamo Dio … a portare ovunque andiamo Gesù! La Madonna: EccoMi! Teresa: Senza temere gli uomini! La Madonna: E’ Dio che si deve temere! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: E nell’Umiltà, così come hai fatto sempre Tu … hai Donato Tuo Figlio a tutti … senza scartare nessuno … ed è soltanto questo … quello che ci chiedi: di essere Piccoli, Poveri, all’Ultimo Posto … e di donare Tuo Figlio a tutti coloro che incontriamo! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: Il Lievito Cresce e quando è Cresciutodiventa Pane … e il Pane Si Spezza per DonarSi a tutti … non c’è  un Figlio che viene scartato! Il Tempo del Nemico è Libero, ma è Dio che sa i suoi passi … e lo dice ad ognuno di voi di essere Vigilanti e di Combattere con la Destra che Dio vi ha Donato … (La Madonna Alza la Destra e Benedice) con la Spada del Vangelo! L’Amore Combatte il Male (La Madonna Alza la Destra e Benedice) e il Vangelo è Parola di Dio e Pane Spezzatoe Combatte il Malequando la Fede è poggiata sulla Croce del Mio Figliolo Gesù! Fortificatevi nell’Amore Vivo della Croce, in questo Tempo … e portateLa con Gesù nel Suo Cammino per Salvare l’Umanità intera! Dio è Vivo … è in mezzo a voi … come lo sono Io come Mammanel venire a Parlare … a rimanere nella Famiglia … e a dire a tutti i Figli e all’Umanità intera … di essere Vigilanti … di essere Piccoli Gesù … costanti nel Salvare … così vi Salvate e potete Salvare … Uniti all’Amore della Croce del Mio Figliolo … che ho Donato ad ognuno di voi … e Dono! Siate Costanti nella Fedenon lasciatevi trascinare dal Veleno .. ma Combattetelo, Figli Miei! … (La Madonna Alza la Destra e Benedice) … E Vivete, in questo Tempoessendo Ostie Vive per i vostri nemici … e Allargate le Braccia nel donare la Pace e la Quiete di Dio a tutti! Essendo Mamma, conosco i Dolori del Parto … e vi dico di Partorire il Mio Figliolo Gesù … ma non abortiteLo, Figli Miei! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: Cosa devi dirMi ancora, Fanciulla? Teresa: Eccomi, Mamma! Ci prepariamo passo passo in questa Quaresima! La Madonna: Non lasciate Gesùnon lasciate il Suo Costato Apertoda solofateGli compagnia! Teresa: Eccoci, Mammina! Eccoci! La Madonna: EccoMi! Parla ancora, Figlia! Teresa: Insegnaci Tu, passo passo … il modo giusto per poter fare compagnia a Gesù … per potere accogliere i Suoi Dolori … così come hai fatto Tu per prima! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi, Figlioli Miei! Vivete ancora l’Ardere dei Due Giovannii Due Buon Samaritani, così come lo Strumento Li chiama! Vivono nell’Ardere di Dioe Consolano l’Umanità intera col Loro DonarSi: Ostie Vive! EccoMi, Figlioli! EccoMi, Fanciulla! EccoMi, Figli! EccoMi, Famiglia! EccoMi, Umanità intera! Vivete questo Ardere di DioVivete questo Ardere d’Amoreche Dio viene a Donarvi e a fermarSi e Inchinare il Capo dinanzi alla Croce … per farlo Inchinare ad ognuno di voi nella Verità della Croce(La Madonna Benedice)nella Verità del Vangelo! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! … (La Madonna Impone le Mani sui Figli e Benedice:)La Madonna: E come Mamma, lascio Scendere su di voiil Mio Manto Materno! Tutti: Amen! La Madonna: L’Amore che Dio ha Donato al Mio Cuore … Lo Dono ad ognuno di voi! Tutti: Amen! La Madonna: Rimanete ancora Famiglia di Dionella Quiete, dinanzi al Banchetto Nuziale, nel Giardino del Padreper Vivere in un’Unica Famiglia del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria, che Dio Mi ha resa! EccoMi! Tutti: Amen! Giulia: Mammina, stai andando via? Vai a Lavorare con i Due Giovanni … a fermare i Flagelli! Dopo della Preghiera, vengo anch’io ad aiutarVi! Le Schiere non sono uscite! Lo so, Lavorano! Possiamo Salutare i nostri Cari … anche quelli arrivati ora ora! Eccoci, Mamma! Eccoci, Cari! Eccoci, Creature di Dio! Giovanni, Eccomi … sono pronta ad accogliere tutto quello che vuole il Padre … ad Ubbidire nell’Amore Eterno … che Dio mi dona attraverso il Vangelo, il Pane che Spezzate attimo dopo attimo! Eccomi! Eccoci, Cari!

 

 

 

 

GIOVEDI  18  MARZO  2021

 

Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’: EccoMi nel Vivere come Figlio di Dio … e Donare ad ognuno di voi l’Abbraccio della Croce! … (Gesù Benedice) Figli Miei, in questo Temposiate Croce Viva per ognuno di voi e per l’Umanità intera … e vivete questo Tempo dell’Ortonel Donarvi! E nel Donarvi, Crescete nella Figliolanza del Padre … del Figlio, che sono Io … dello Spirito Santo Amore Maria … Madre Mia e Madre di ognuno di voi, Madre dell’Umanità intera! Pascolate ancora il Gregge che Dio vi ha donato … donate loro l’Acqua Zampillante del Mio Amore! Vivete questo Giorno … col Pane Spezzato … e i Piccoli Pezzetti e le Briciole fateLi Crescere per donarLi all’Umanità intera … per donare tutto l’Amore ai Figli … senza lasciarne uno fuori! State attenti nel Vigilare e nel dire ai Figli: “Una Piccola Briciola è per terra … prendiLa!”… E fateLa diventare Pane e quel Pane donateLo: è Pane di Dio! E la Parola di Dio è Vangeloil Vangelo Spezzettato per ognuno di voi, per l’Umanità intera … affinchè possiate Crescere nella Gioia e nell’Amore … nell’essere Creature Vive così come lo è Dio … per Allargare le Braccia e per Aiutare i Figli e i Fratelli … e Vivere nella Vigna … e Lavorare … Lavorare la Giornata e prendere la Paghetta che Dio ha preparato per ognuno di voi … quella Paghetta che è Amore … quella Paghetta che è Pace … quella Paghetta che è Luce e Vita Eterna per ognuno di voi! Figli Miei, sono Io: il Figlio di Dio … e vengo con la Croce … e vengo a dirvi ancora, in questo Giornodi Amarvi: Amatevi gli uni gli altri … Amatevi di quell’Amore che Dio vi dona attimo dopo attimoprendeteLo dal Cuore del Padrenon cercateLo nei fogli scrittiViveteLo, MasticateLo e ScriveteLo nei vostri cuori! Prendete la Parola Viva di Dio che è il Vangelo … donato dal Mio Cuore ad ognuno di voi nella Semplicità … in quell’Amore fondato sulla Croce e donato a tutti! Vivete sempre la Parola di Dio Spezzataattimo dopo attimo … e in quest’Ora dell’Orto … Io Invito ad ognuno di voi a Venire … a Vivere … ad Amare a Perdonare i nemici … e ad essere Lucerne per tutti! Quando Parlo del Vangelo … Parlo del Mio Amoredi ciò che il Padre Mi ha Donato per donare ad ognuno di voi: la Mia Vita! Mi sono Donato per Amore … e sono diventato Pane e VangeloAmore e LuceCarità e Perdonoper tuttie questo ve lo ripeto attimo dopo attimo non ho scartato nessunoho chiamato tutti: Figli! E vi chiamo ancora: Figliin questo Tempo, nel Camminare della Giornata che Dio vi dona attimo dopo attimo! E la Giornata che Dio vi dona è il Soffioè il Paneè la Giornata della Vigna dove Lavorate! E nel consegnare la GiornataDio vi dona tutto il Suo Amore … tutta la Libertà … e non siete più schiavi … non siete più servi … siete: Figlirimanendo ai Piedi della Croce! Creature Mievivete questo Tempo … ma vivetelo col cuore … spalancatelo … lasciate la porta aperta … e fatevi Amanti della Parola di DioCreature Innamorate di questo Divino Amore Misericordioso che Dio dona ad ognuno! Ma vi Invito a pregare per la Pace: non dimenticatelo! L’uomo non è in pace con Dio … ma non è in pace con i Fratelli … non c’è quell’Abbraccio di Croce che rende tutti Fratelli! Costruitelo, in questo TempoVivete l’Abbraccio di Papà e Figli, di Fratelli e AmiciConsolate Mia Madre … e vivete questo Tempo del Mio Cammino per arrivare alla Croce e Svettare per ognuno di voi! Figli MinistriAmministrate l’AmoredonateLo … squarciate i vostri cuori … squarciate il vostro petto … e allargate le braccia … accogliendo l’Umanità dispersa, l’Umanità lontana! Venite ad incontrarMipreghiamo tutti Uniti … ma preghiamo per la Vita Eternapreghiamo, Figlioli … nella Casa del Padre … col cuore spalancato … non distraetevi con le cose del mondo … vivete in pieno questo Tempo nell’essere Creature Gioiose nell’aspettare il Venerdi e la Pasqua! Camminate ancora passo passopregando per i vostri Confratelli, per i Vescovi e per il Papa! Vivete questo Tempoabbracciandovi in un’Unica Famigliala Famiglia della Croce … la Famiglia di Dio … la Famiglia del Vangelo del Pane Spezzato … e Gioite nel dire: “Padre, vieni a Liberarci! Padre, vieni a Visitarci! Padre, vieni a Spezzare il Pane con noi!” … Questo è ciò che vi chiedo in questo Tempo, Figli Miei! Siate Fortificati nel Mio Amore … nella Mia Parola … nella Mia Luce … e Amate! Io, Abbracciando la Croce … vi ho Amati! Figli Miei, Vivete ancora il Tempo del Gesù che Si è Donato per Amore! Fatelo anche voi,  Creature del Mio Cuore! Venite,  saliamo la Vignarimaniamo nell’Arca, nei Remi, nelle Barche, nelle Capanne: non lasciateLe, in questo Tempo … custodite tutto nel cuore … e viveteLe … Dio ve Le ha donate! Gli uomini, col Veleno … vogliono toglierLe! Siate Costanti nella Preghiera … Amate tutto quello che Dio vi dona … e non gettateLoCreature Mie, Figlioli del Mio Cuore! Cocciuta? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Gesù, ho fatto le Cose del Padre ho fatto le Cose del Padre … le ho consegnate … e il Padre mi ha dato altro Lavoro da fare! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù … va tutto bene … Eccomi! Gesù: Creatura Mia, vuoi fermarti? Giulia: No, Gesù … è appena iniziata la Giornata … è da Lavorare ancora! Gesù: Figlia, vuoi guardare … anche in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Ciò che vedrai … ti lascerà senza respiro! Giulia: Ho il Tuo, Gesù! Eccomi! Eccomi! Sono pronta a guardare, Gesù! Gesù: EccoMi, Figlia! I Rotoli li porto Io, Figlia … al loro posto! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Non so cosa dirti altro! Ti dico solo: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Gesù: Dove stai mettendo il bicchiere di Sangue … che scende tutti i Giorni, Figlia? Giulia: Lo sai dove Lo metto, Gesù! Eccomi! Il Costato Aperto è il Tuo, Gesù … e Tu conosci ogni cosa … ma Eccomi!  Gesù: Anima Mia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: I Rotoli sono al loro posto! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi nell’essere Costante nel Tuo Amore … ma donatemi la Costanza e la Forza ancora! Eccomi per la Gioia che mi donate attimo dopo attimo, Gesù! Insegnatemi ad Amare, Gesù … insegnatemi ad Amare! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù, ho il niente della Giornata nelle mie mani … e lo metto nel Vostro Cuore … e metto nel Vostro Cuore … tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, metto nel Vostro Cuore … la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri! Metto nel Vostro Cuore, Gesù … tutti quelli che si affidano alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare! E metto nel Vostro Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Tu sei l’Unica Salvezza … e al Tuo Cuore bussiamo! Tu Lo tieni sempre Spalancato … e noi lo chiudiamo sempre di più! Gesù, aiutami ad aprire i cuori di tutti! Gesù: Amen, Figlia Mia … Amen … Amen! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: EccoMi, Croce Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta … a tenerLo Alto … e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! Creature Mie, abbracciate la Crocevestitevi con l’Abito della Croce … e Camminate senza temere gli uomini … abbiate solo il Santo Timore di Dio … e Combattete con la Destra i Falsi Profeti e il Veleno, Figlioli del Mio Cuore! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) … La Mia Luce sia la vostra Luce! La Mia Gioia sia la vostra Gioia … Unita al  Pane Spezzato col Lievito del Padre, Figlioli! … (Gesù dona un bacio ai Figli) Vi Amo tuttiFigli e Famiglia e Umanità intera e vi Benedico! … (Gesù Benedice) … E Benedico il tuo Amore e la tua Luce, Anima Mia! Vivete questa Gioia … che Dio dona ad ognuno di voi e all’Umanità intera … attraverso questo Mio Gioire e Parlarequesto Vivere d’Amore … per Insegnare ad ognuno di voi la Gioia della Crocela Gioia della Passionela Gioia della Resurrezione … dal Venerdi alla Domenica … nel Vivere passo passo … i Passi del Figlio di Gesù … del Figlio di Dio! Non ho sbaglato: del Figlio di Gesù … che è Figlio di Dio! Non vi fermate a dire che Gesù ha sbagliato! Il Figlio di Gesù … che è Figlio di Dio! Un Mistero nel Mistero di quell’Amore … che Si è fatto Carne e Si è fatto Sangue! Cercare queste parole nei libri … lo troverete … ma lo troverete nel Libro del Mio Cuore … nel Libro della Mia Croce … nel Libro del Pane Spezzato! Ogni Parola che esce dalla Bocca di Dio è la Verità del Pane … è il Crescere di questo Amore senza Limiti e senza Misure! Vivere oggi, nei Tempi del modernismo che l’uomo si è inventato, quando Dio è rimasto Anticoè perdersi! Vivere nell’Antichità di Diodove il Pane si Impasta e si Dona a tuttiCamminare ancora nella Fede e nella Luce di Gesù, che sono Io … del  Figlio di Dio Unito al Figlio Gesù! Quante volte vi siete fermati a pensare: “Chi è questo Figlio Gesù? Chi è questo Figlio di Gesù?” … E’ Dio … è il Padre! Ha Chiamato una Piccola Creatura e ha detto: “ Tu sei Mia Madre … ma Partorirai un Figlio!” … E qui il Mistero diventa ancora più Grandema con l’Amore e la Fede Piccolaè Aperto il Mistero! Vivete in quel Figlio che è Gesù … e che è Dio! Camminate in questo Mistero di Pane Spezzato … Figli, Famiglia e Umanità intera … in questo Tempo! E siate sempre Crescenti nel rimanere sulla Crocenell’Indossare l’Abito della Crocenel Crescere nell’Ascoltare la Parola, il Pane che Si Spezza! AssaporarLi nel leggerLi, hanno un sapore … assaporarLi nell’Ascoltare, si riempie il cuore … e quando il cuore è riempito … si dona, si dona, si dona … e donandoLo all’Umanità intera e donandoLo a tutti … questo Masticare d’Amorequesto Partorire attimo dopo attimo Carne e SangueAllagare l’Umanità intera col Mio Amore! Parlo con parole semplici … così arrivano direttamente al cuore! E’ così che ho parlato e così parlo ancora a tutti quanti … in modo particolare, ai Figli Ministri: siate spiccioli … siate piccoli nel parlare … e donate a tutti il Mio Amore … donate a tutti la Mia Gioia … e non siate tristi … ma gioiosi nel dire: “Gesù è nostro Figlio, è nostro Fratello, è nostro Amico!” … EccoMi, Figlioli! EccoMi, Famiglia! Ma non dimenticate di pregare per la Pace! Non dimenticate di pregare per la Chiesa tutta: fa acqua da tutte le parti! Fermate l’acqua con la vostra Preghiera costante … col vostro Donarvi, Figlioli Miei! EccoMi! Ora Mi Dono ad ognuno di voi e all’Umanità intera … a tutti i Figli! … (Gesù prende un Pezzo di Pane e il Vino:)   E nel DonarMi, lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amoresecondo le Intenzioni del Padre! In questo Giorno … rimane Crocifissa per Amore … secondo le Intenzioni di Dio! EccoMi! … (Gesù Spezza il Pane in tre Pezzetti:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Vino:) Ecco il Mio Sangue Donato a tutti per Amore, Figli Miei! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un altro Pezzetto di Pane nel Vino, Lo fa sgocciolare e Lo Mangia:) EccoLa la Mia Carne: è Carne per Amore! EccoMi Carne! … (Gesù dona il Vino a Pasquale:) Ecco il Mio Sangue! … (Gesù Innalza il Vino e poi Beve:) EccoMi Mistero Vivo! EccoMi Sangue per Amore! Ora Mi Dono … ma rimango a pregare nell’Orto degli Ulivi! Ancora Mi fermo a pregare per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi, per il Papa! Mi fermo a pregare per la Chiesa tutta, Figlioli! … (I presenti si avvicinano a Gesù per ricevere il Pane e il Vino: Ecco la Mia Carne, Ecco il Mio Sangue e si risponde: Amen!) … EccoMi! … (Gesù Innalza il Vino e dice:)EccoMi nel DonarMi TuttoEccoMi nella Gioia di questo Giovedi, nell’Ora dell’Ortoe fermarMi in mezzo a voi … e nel dire ad ognuno di voi: “Fate questo … così come l’ho fatto Io … nella Gioia di essere Innamorato di ognuno di voi … nel vedervi Salvi e Liberi nella Gioia Piena del Padre!” … Bevi ancora! Pasquale: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Gesù Beve:)EccoMi, nella Gioia di essere Unito a voi … nella Gioia di portarvi nel Cuore del Padre, Figli Miei! EccoMi  ancora in mezzo a voi … in questo Incontro Divinoin questa Pace che Dio dona agli uomini per Vivere passo passo il Tempo dell’Amore … questo Tempo di Quaresima … questo Tempo di Passionedove ho Svettato la Crocedove ho detto a tutti i Figli: “AspettateMi … Io resto con voi per Parlare delle Cose del Padre … del Vangelo Spezzato … del Mio Amore Eterno che è vostro … perché Io sono Gesù e voi siete i Miei Figli, i Miei Fratelli, i Miei Amici … di questo Mistero che è Aperto, non è chiuso … è Vivo, non è morto … e stare Uniti e Svettare la Croce … è Vivere questa Pasqua d’Amore … questo Venerdi Pieno di Gioia per l’Umanità intera!” … Risorto, non morto! Risorto! Passare dalla Croce ad essere Risortonella Gioia, nella Pasqua che gli uomini ancora non hanno compreso! Preghiamo Uniti, in questo Giorno! Preghiamo Uniti fino al Venerdiper arrivare poi alla Domenica … ma fermiamoci sul Giovedi e sul Venerdi, Figli Miei: lì c’è tutto l’Amore che Dio dona all’Umanità intera! Siate GioiosiVivete ancora l’Ora dell’Orto nell’essere tutti in Pacetutti uniti! Ma non dimenticate questo Veleno gettato dagli uomini: dovete solo pregare … unendovi al Cuore di Dio, Figli Miei! Vi Amo, Famigliavi Amo, Figlivi Amo, Umanità intera … e vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE!  (Giovanni Benedice e dona un bacio ai Figli)Piccolo Giovanni: Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni:  Pace al Mistero della Croce di Gesù! Pace a tutto ciò che Dio vuole donare ad ognuno di voi e all’Umanità intera! Io, come Sacerdozio Vivo ed Eternodico ai vostri cuori: non staccatevi dalla Crocenon allontanatevi dal Pane di Diovivete questo Giovedi al Giovedi della Lavanda … per poi arrivare al Venerdi e alla Domenica … per arrivare a quella Luce che Svetta dalla Croce di Gesù … e vivere l’Armonia dei vostri cuori … la Gioia dei vostri cuori … nell’aspettare il Risorto nei vostri cuori … per Camminare passo passo la Croce, il Vangelo … il Vangelo, la Croce! Vivere questo Amore è liberarsi dalla Schiavitù del mondo … liberarsi dalle cose che non fanno bene ai nostri cuori, al nostro vivere da Figli di Dio! Come Sacerdozio Vivo ed EternoParlo con la Parola del Padre … con l’Amore del Padre … con la Luce del Padre … Parlo con la Croce (Giovanni Benedice)l’Arma che Combatte ogni Male! Passo passo, Figlioli … togliete tutto quello che non appartiene a Dio … quello che è rimasto nei cuori … quello che vi fa stare tristi, con i volti sconvolti! Vivete questa Gioia che Dio vi sta donando: vivete nella Dimora … siete Dimorati di Dio … ed essendo nella Sua Dimora … donate tutto l’Amore … donate tutta la Gioia a chi incontrate! E ricordate: questo Sacerdote don Mario ci ha sempre parlato d’Amore … ci ha sempre parlato di Vangelo … e ha messo il Sigilloe quel Sigillo non viene cancellato da nessuno: è Dio … è Dio il Sigillo … Dio non viene sradicato … ricordatelo! E quando fuori ridono … voi gioite, fate Festa: Beati coloro che vengono Perseguitati a causa del Nome di Dio! Non diventate tristi! Crescete in questo Amore … e fate Crescere tutti i vostri Figli: Amici di Gesù! Cantate le Lodi a Mariacosì come ve Li dona il Mio Cuore: L’avete in mezzo a voi! Non dimenticatelo! Ma vivete ancora del Pane Spezzato … e pregate per la Pacepregate per tutti i Figli Ministri … per il Papa, Figlioli! Vi Amo! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E vi Benedicocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai Figli) Pace, Gioia e Lucead ognuno di voi, all’Umanità intera e alla Famiglia! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Pace al tuo cuore! Pace al cuore della tua sposa! Pace agli uomini che si inchinano dinanzi alla Croce! Pace a questa Pasqua che viene in Nome di Dio … a liberare l’Umanità … liberare ognuno di voi! Ma vivete da Figlivivete da Vignaiuolinel fare la Giornata nella Vigna del Padre … e nel consegnare a Dio tutto ciò che avete compiuto! Vivete ancora questa Pasqua, Figlioli … AmandoPerdonandousando Carità … e VinceteVittoriosi con la Croce … e quando avete Vinto … Gioite … e Invitate i vostri nemici a Gioire con voi, a fare Festa … di questo Amore Sincero che è Verità di Dio che Si Dona … Si Dona a Larghe Misure! Ma state attenti: non gettateLo! Vivi con l’Amore tutti i Passi del Mio Cuore! Ricordatelo: vivi passo passo … il Passo del Mio Cuore, Figlio Mio … e Cresci ancora nella Parola che ti ho Spezzato … nella Parola che ti ho Donato! Il Figlio: Eccomi! Il Calice Vivente: Vinci il Male con il Bene! Vinci il Male con l’Amore! Ma sii Vigilante: vogliono farti del male! Sii Vigilante, Figlio Mio! Prega, prega, prega … e custodisci nel tuo cuore la Parola che ti ho Spezzato! Sii Vincente nel Giardino che Dio ti ha Donato … per farlo Crescere e Moltiplicarlo nell’Amore di Dio! Il Figlio: Eccomi! Il Calice Vivente: Vivete ancoraFamigli, Figli e Umanità intera … questa Luce … questa Luce che Dio viene a portarvi in questo Temponon spegneteLasiate Vigilanti: il Nemico è pronto e i Falsi Profeti anche! Avete la Destra: Combatteteli! … (Il Calice Vivente Alza la Destra e Benedice)Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi Benedicocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Come stai, Figlio? Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Vinci con la Croce, Figlio! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Prega! Pasquale: Eccomi! Ciao! Il Calice Vivente: EccoMi! Vi Amo ancoraFigli, Famiglia e Umanità intera! … (Il Calice Vivente Impone le Mani sui Figli per la Benedizione:)Scenda su di voi l’Ardere del Mio Cuore! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Scenda su di voi l’Amore dei Due Giovanni! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Scenda su di voi l’Amore del Sacerdozio Vivo ed Eterno! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: E vi Benedicocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Tutti: Amen! Giulia: Dove state andando? Ve ne andate già? Cosa dovete fare? Salvare? Dopo la Preghiera vengo anch’io … vengo ad aiutarVi! Il Lavoro è quasi già finito! Giovanni, Eccomi … Eccomi … Eccomi! Le Schiere non sono uscite … ma possiamo Salutare tutti i nostri Cari … i Figli che sono arrivati in questo istante! Eccoci, Cari! Eccoci, Famiglia di Dio! Eccomi … cosa devo fare, Giovanni? Eccomi! Non vi preoccupate … state Gioiosi … io lo sono! Eccoci! Ci vediamo dopo … durante la Nostra Preghiera! I Due Giovanni: Amen! Amen! Amen!

 

 

 

 

 GIOVEDI  25  MARZO  2021

 

 

Teresina guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’: EccoMi! Nell’Amore, nella Sorgente della Vita che Dio vi Dona(Gesù Benedice) sono Io, il Figlio di Dioe Glorifico il Padre Altissimo … Ora e per l’Eternità … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore … della Mia Venuta in mezzo a voi … del Mio Pane donato all’Umanità intera e ad ognuno di voi … Figli, Famiglia, Umanità! Veniteavvicinatevi al Mio Cuorevenite con MeCamminiamo la Via della Croce, la Via della Resurrezione, la Via dell’Amorequell’Amore Unito, che Dio dona a  Larghe Misure quell’Amore Costante, Formato dalla Croce … che Si Allarga … ma non Si Divide, Si Dona Tutto Intero nel Vigilarenel Vivere il Vangelo del Mio Cuoredel Mio Costato Aperto per Donare ad ognuno di voi l’Amore … per Donare ad ognuno di voi l’Acqua e il Sangue … e DonarMi come Cibo per Guarire le vostre Anime! Figlioli, vivete in questo Tempo: stiamo per arrivare sul Calvariodove c’è la Gioia … dove c’è la Resurrezione per ognuno di voi … per rendervi Figli del Mio AmoreFigli della Vita EternaRiscattati ancora da Dio … per farvi Camminare nel mondo e Donare a tutti il Pane Spezzatoportare questo Annuncio d’Amore questa Verità che Dio ha Donato agli uominiChiamando Maria per DonarMi ad ognuno di voi! Pascolate il Gregge dell’Umanità intera! Vivete il Vangelo … e Spezzandovi così come Io Mi Dono ad ognuno di voi … voi Donatevi, in questo Tempo! Ma siate Costanti, Figlioli … nei Tempi che verranno ancora! Non gettate il Vangelo a terranon Lo calpestate! Non dimenticatelo: non andate in nessun posto … senza il Pane di Dio … senza la Sua Parola! Saranno Confusi i Tempi che verranno! Ma voi legatevi alla Crocelegatevi al Vangelo … e Vivete con Me passo passo! Unitevi al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo Amore Maria … e pregate per tutti i Figli Ministripregate per i Vescovipregate per il Papa! Dio vi ha chiamato: Figlie chiamandovi Figlivi ha chiamato: Chiesa con Maria! Non perdetevi tra i rumori del mondo … non perdetevi dietro il Veleno … ma Combattetelo con la Mia Verità … con la Pasqua che vi viene Donata ancora, Figlioli! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) Non rimanete sordi … non rimanete ciechi … ma Ascoltate il Grido di Giubilo … e Spalancate le braccia … e Unitevi al Mio AmoreUnitevi in   questi Giorninel Camminare passo passo l’Amore che Dio vi ha Donato e vi Dona, Figlioli! Sia il vostro Vivere … solo e sempre il Pane Spezzato … il Vangelo della Croce e del Crocifisso! AmateviAmatevi, Figli Miei! Io vi ho Amati e vi Amo ancorae con questo Amore vi Dono la Crocevi Dono la Resurrezionevi Dono la Vita Eterna, Figlioli! Ma venitesaliamo la Vigna, l’Arca, i Remi, le Capanne, le Barche: non abbandonateLesiate Costanti in tutto ciò che Dio vi ha donato e vi donerà ancora! Non spaventatevi per ciò che sta accadendo! Dio è con voi … e vincerete la Battaglia! E pregate per gli uomini che lasciano scendere ancora il Veleno! … (Gesù Alza la Destra e Benedice)Benedite chi maledice … e Perdonate chi tradisce, Figlioli! Usate il Mio Amore, la Mia Croce, la Mia Carità! Ma venite anche Ora, nell’Orto degli Ulivi … a pregare! Viviamo questo Amore senza Limiti e senza Misure! Abbiate Fede nella Parola del Padre, Figlioli Miei! E voi, Figlioli MinistriCrescete sempre di più nel DonarMiCrescete sempre di più per Accogliere l’Umanità dispersaradunate il Gregge e portateLo all’Ovile di Dio, Figli Miei! Combattete ancora il Veleno e i Falsi Profeti! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) E  vivete questa Gioiache Dio vi dona ancora nel rimanere in mezzo a voi! Non siete soli … Dio è Vivo ed è Reale! Accogliete il Pane Vivo e non calpestateLo! Non sputate in faccia Mia Madre … non sputate in faccia Dio … non sputate in faccia Me, che sono il Figlio di Dio! Ma Pregate, Figli … pregate: i Tempi che verranno … saranno ancora più Pesanti! Pregate per i Grandi del mondo! Pregate per la Chiesa tutta! Maria è Madre Mia e Madre vostra, Madre dell’Umanitàe col Suo EccoMiSpalanca ancora la Porta del Suo Tabernacolo per Abbracciare tutti, senza lasciare nessuno dei Suoi FigliPrega per ogni Sacerdote, come Mamma … e Dona il Suo Cuore per farLo Trionfare dal Luogo … dove Dio ha Piantato l’Albero della Croce, Figli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Figlia, sei pronta? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Fa di me quello che Tu desideri! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Gesù: Figlia Mia, cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Gesù, ho fatto le Cose del Padre … le ho terminate … e il Padre me ne ha donate ancora! Gesù: Figlia, vuoi guardare … anche in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Ciò che vedrai…! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Lo porterò nel Vuoto dei Rotoli, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda, Figlia Mia! Giulia: Eccomi! Eccomi, Gesù!  Gesù: Non toccare, Figlia! Giulia: Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Gesù…! Gesù…! Gesù…! Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Gesù: Anima Mia, i Rotoli sono al loro posto! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù…! Gesù: Non parlare, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Ecco le mie mani vuote … col niente della Giornata: Te li dono … e Ti dono tutto quello che mi avete donato fino a questo istante!  Gesù, metto nel Vostro Cuore … la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri! Metto nel Vostro Cuore, Gesù … tutti quelli che si affidano alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare! In questo Tempo, metto ancora di più nel Vostro Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Gesù, portateci con Voi in questo Cammino … donateci l’Amore, quello della Croce: è quello Vero, è quello Duraturo, è quello che Trionfa! Non ne siamo degni … ma fateci stare ai Piedi della Croce … per farvi compagnia, per parlare, per arrivare ad essere degni di essere Figli di Dio! Gesù, facci come ci vuoi Tu! Fateci rimanere con Voi nell’Orto degli Ulivi … per Abbracciare tutto quello che avete Abbracciato e Abbraccerete ancora per ognuno di noi e per l’Umanità intera! Ed Eccoci pronti, Gesù … a Bere il Calice con Voi! Gesù: Amen … Amen … Amen, Figlia! EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre!  EccoMi con tutte le Schiere!  EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del PaneInvitandovi ancora una volta a tenerLi Alti e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei!(Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Gesù Benedice) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace alla Luce che Dio dona ai vostri cuori … Figli, Famiglia e Umanità intera! Vivete ancora e preghiamo ancora nell’Orto degli Ulivi chiedendo a Dio il Suo Abbraccio di Padre! Pace, FiglioliPace, Luce, Amore e Verità ad ognuno di voi … e al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi! Ecco l’Acqua Zampillante del Mio Amore … BeviamoLa e DoniamoLa all’Umanità sorda e cieca, Figlia! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Come stai, cosa hai fatto e dove sei andata? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù … sto bene! Eccomi, sono stata dove mi hanno portata Maria e lo Strumento! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Vi siete ricordati di Maria, in questo Giorno? Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! DonateLa ancoraattraverso i vostri cuori, attraverso il vostro parlaree il Pane Spezzato e del Tabernacolo Vivo! EccoMi! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: E cosa Mi devi dire? Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Siamo in un altro Giovedi! Gesù: EccoMi! Teresa: Siamo Uniti insieme a Te nell’Orto! Gesù: Lo saremo sempre! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E ci avviciniamo a Giovedi Santo! Gesù: E Io sarò con voi … e chiederò ad ognuno di voi … di rimanere Uniti spiritualmente nel farMi compagnia nel Giorno dell’Angelo! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Vivete questo Tempo .. non di tristezza, non di solitudine … ma d’Amore senza Limiti e senza Misure da Dio! Non siate soli in mezzo agli uomini … non siate tristi in mezzo agli uomini … portate la Parolaportate il Sorrisoportate l’Amore! Il Veleno portato dagli uomini … ancora rimarrà! Ma Dio è con voi e non vi lascerà soli! E Io, vostro Fratello e Amico e Figlio Camminerò con voi nell’Amore … nel Confortare uno ad uno i Miei Figlima non Mi aprono la porta! E Mi Dono attraverso la Croce … attraverso nel camminare nel mercatoper poi Svettare e donare a tutti la Gioia … ma non vengo aperto, non vengo ascoltato! I Tempi che vi avevo detto: “1 Tempo, 2 Tempi, 3 Tempi…!” … e tutto il resto: “Le Capanne! Il vivere da soli … ma con Dio! Nascosti … ma con Dio!” … Sfornate sempre la Parola del Padre … e Mangiate sempre il Pane di Dio! Siete Battezzati e Creature Vive nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria! Gesù:Tu sii sempre pronta, Figlia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Parla ancora! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: In questo Giorno in cui Maria ha ricevuto dall’Angelo l’Annuncio della Tua Nascita … del Concepimento … di avere in Grembo il Figlio di Dio … si Apre ancora di più il Mistero dell’Amore di Dio … si fa Carne e Sangue in mezzo a noi! Gesù: EccoMi! Ma gli uomini non cercano questo Amorenon cercano questa Grazia … cercano le cose del mondo! Gioite ancora con l’Annuncio di Maria … e vivete con Lei il Tempo della Nascita .. rimanete anche voi nel Tabernacolo del Suo Amore, Figli! Teresa: Eccoci! Gesù: EccoMi! Cosa c’è ancora? Teresa: Eccomi! EccoMi! Ci Doniamo! Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni! Teresa: Eccomi! Gesù: E lo Strumento rimane ancora Crocifissa nel Mio Costatoper donare all’Umanità intera la Parola e l’Annuncio della Vita Eterna! Rimane ancora Crocifissasecondo le Intenzioni del Padre! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane.) … EccoMi! Teresa: Eccomi!(Gesù Innalza il Pane:) Gesù: EccoMi Mistero Vivo … per ognuno di voi e per l’Umanità intera … per la Chiesa tutta! … (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Vino:) Ecco la Vita Eterna per ognuno di voi e per l’Umanità … per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi, per il Papain questo Giorno! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina:) EccoMi Carne! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale:) EccoMi Carne! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino, Lo Innalza e Lo fa sgocciolare nel Vino e poi Lo Mangia:) EccoMi Carne … per Amore … Figli, Umanità intera! … (Gesù dona il Vino a Teresina:) EccoMi Sangue! Teresa: Eccomi! (Gesù dona il Vino a Pasquale:) Gesù: EccoMi Sangue! Pasquale: Eccomi!(Gesù Innalza il Vino e Beve:) Gesù: EccoMi Sangue! Teresa: Eccomi! Gesù: DONIAMOCI! Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi! Ora più che mai prego per tutti i Sacerdoti … per coloro che si mettono al Servizio della Croce! Prego per la Pace nel mondo! Prego affinchè gli uomini si Riconoscono come Figli di Dioper fermare tutti i Flagelli … e per unirsi all’Amore di Maria … nel rispondere l’Eccomi con Lei! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (I presenti si avvicinano a Pasquale e Teresina per ricevere il Pane e il Vino.) EccoMi! La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risorta! Il Banchetto Nuziale Gioisce con la Gioia del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Benedice)Gioite ancora e fate Festa col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo! Siate Vittoriosi nell’Amore che avete ricevuto! Crescete e vivete la Giornata di Dioda Figli, da Pastori Eterni! Figli, Famiglia, Umanità intera … non perdete nessuna Goccia del Mio Sangue Versato … per ognuno di voi! E non calpestate i vostri corpi: sono Tabernacoli dove Io Vivoquando Mi fate entrare! Quando la porta è chiusaIo aspetto dinanzi … e quando si apre … la Mia Gioia è Grande! … (Gesù Innalza il Vino:)Vivete con Me il DonarMi ad ognuno di voi! Vivete la Figliolanza in pieno … e non calpestateLa, Figli Miei! Bevi ancora! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Bevi ancora! Pasquale: Eccomi! Gesù: Bevo ancora l’Amore che il Padre Mi ha Donato … per DonarLo ad ognuno di voi, Figli Miei! EccoMi ancora! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa devi dirMi ancora, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Ti sei Donato ancora una volta per ognuno di noi, per l’Umanità intera … senza scartare nessuno! Gesù: EccoMi! Dio non ha mai scartato … e non scarterà mai nessuno dei Suoi Figli! Teresa: Eccoci, Gesù! Eccoci, Dio Ti ha Mandato per tutti … per donare la Vita Eterna all’Umanità intera … e così Insegni a fare ad ognuno di noi! Gesù: EccoMi! Teresa: Ad Amare tutti come Figli, Fratelli e Amici … senza nessuna distinzione! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Fare distinzione su un Figlio…! Non sarei il Figlio di Dio! Amare tutti: così si è il Figlio del Padreche ha Donato la Vita a tuttie La Dona ancoraperché è Dio! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! E in questo imitarTi … impariamo a Donarci … a Donarci prima di tutti a noi stessi, Riconoscendoci come Croce … e poi a Donarci nel Silenzio, nel Nascondimento! Gesù: Se non si vive, non si muore … e quando si muore e il Seme cade a terraGermoglia e poi diventa un Albero Grande Grande … dove tutti gli uccelli vanno a ripararsi … e così si è Vivi in Cristoil Figlio di Dio, che sono Io … Mandato dal Padre! EccoMi! Teresa: Eccomi! Eccomi, Gesù! Mortificare il proprio io … per poter far emergere Dio … ed è questo che,  ancora di più in questo Tempo … dovremmo imparare a fare! Gesù: Dovete imparare a Rinnegarvi … per essere presenti e rispondere alla Chiamata di Dio! EccoMi, Figlia! Teresa: Eccomi, Gesù … Eccomi! Gesù: Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi, Figlia Mia … sii pronta e preparata a ciò che Dio vorrà da te … nell’Amore, nella Preghiera e nel vivere la Giornata da Figlia! Teresa: Eccomi! Gesù: Sii Vigilante … Creatura Mia, Anima Mia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Vivete ancora questo Tempo … nella Gioia! Dio è con voie nessuno potrà essere contro di voi! EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi, Figlioli! Vi AmoFigli, Famiglia, Umanità intera! Tutti: Anche noi! Gesù: E vi Benedico … con la Croce della Resurrezione! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! (Giovanni Benedice e dona un bacio ai Figli)Piccolo Giovanni: Pace ai vostri cuori! … (Giovanni Benedice)Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni:  Pace ad ognuno di voi Figli e Famiglia, Umanità! Vivere questo Tempoda Sacerdozio Vivo ed Eternonel Parlare ad ognuno di voi e all’Umanitàquell’Umanità abbandonata … quell’Umanità morta … quell’Umanità sorda e cieca, dura di cervice da non vedere, da non sentire questo Momento di Dio … questo Momento di Gesùche non piange per Lui … piange per noi … piange nel vedere ancora tutti lontani … tutti presi da queste cose … da questo Modernismo da questo vivere da ladri … ladri delle cose del mondoquando Gesù dona il Suo Amorequando Gesù viene a bussare e a dire: “Non vi servono queste cose … non vi serve nulla! Ciò che serve ad ognuno di voi è vivere da Figli di Dio … è vivere da Creature Battezzate nel Nome della Croce, nel Nome di Dio!” … Cosa aspettate ancora? Con tutto il Veleno che vi porta via senza la Luce di Dio voi rimanete sordirimanete ciechi! Come stai, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Come stai? Teresa: Benvenuto, Giovanni! Piccolo Giovanni: Bentrovati! Bentrovati … ma non sforzatevi … non siate affaticati nell’aspettare il Giovedisiate GioiosiVittoriosi sulla Croce! Ma voi ci pensate? Dio vi ha scelti … siete stati privilegiati … siete stati chiamati ad aiutare Gesù … per Salvare l’Umanità! E se voi vi fate trovare affaticati … come potete Salvare l’Umanità? Figli e Famiglia, Umanità interasiate Gioiosi, siate Vivi, siate Prontiquand’è l’Ora che Gesù vi chiama per aiutarLo nell’Orto degli Uliviper aiutarLo nel Cammino della Giornata che vi prepara! L’Orto degli Ulivi è la Giornata che Gesù prepara ad ognuno di voi e alla Famiglia e all’Umanità intera! Cos’è questo sorriso, cos’hai da dirMi? Teresa: Eccomi, Giovanni! Sorrido nel sapere che sei Vivo e Reale … e nel riconoscerTi dalle Tue Parole! Piccolo Giovanni: Ho Gridato un poco! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Per noi è Dolce e Soave il Tuo Grido … è un Grido di Salvezza … un Grido di Amore! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E’ un Grido di Vita Eterna! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Per Camminare nel Solco … abbiamo bisogno di sentire la Tua Voce! Eccoci! Piccolo Giovanni: Grido attimo dopo attimo … durante la Giornata! Teresa: Eccoci! Piccolo Giovanni: Ma Vigilate … e Combattete i Falsi Profeti e il Veleno! … (Giovanni Alza la Destra e Benedice)Pregate, pregate sempre per i Figli Ministri e per i Vescovi, per il Papa! Pregate affinchè la Pace venga Accesa dai Grandi del mondo … e venga spenta la Guerra: è brutta e non dona Luce … dona Buio! Pregate e fate Accendere la Luce: Dio vi ha chiamati per questo! Fatelo, Figlioli! Teresa: Eccoci! Piccolo Giovanni: Non stancatevi! E pregate per i vostri nemici … per coloro che vogliono distruggere l’Ardere dei vostri cuori, Figlioli! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi ancoraFigli e Famiglia, Umanità intera! Vi Benedicocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai Figli) Pace, Figli! Pace! Vivere nel Segno della Croce (Il Calice Vivente Benedice) è l’Amore più Grandedal Risveglio all’Addormentarsia Vivere la Giornata che Dio ha preparato per me, per te, per te, per te, per l’Umanità … per l’Umanità lontana … per l’Umanità sorda e cieca! A cosa serve vivere sul Trono e non guardare la Crocenon vedere il Trono della Vita Eterna … il Trono che Dio ha donato ad ognuno di noi per essere Figli … per essere quel Piccolo Membro Unito al Corpo? E se ci dividiamo … non siamo più Figli di Dio … ma siamo Figli persiFigli del girovagare nelle cose del mondo … e non pensiamo minimamente di Unirci a quel Corpo! Un Membro si è staccato … un altro sta per cadere! Ritorniamo ad Unirci a quell’Albero … dove c’è la Vita Eterna … dove c’è l’Amore Pieno di Dio! E cosa fa Dio? Aspetta ognuno di noima nell’aspettareci dona il Pane … ci dona il Suo Amore … ci dona il Suo Sanguequel Mistero del Figlio che ha Mandato! Non L’ha Mandato per farLo Re … non L’ha Mandato per darGli la Corona … L’ha Mandato a Salvare! E noi … cosa abbiamo fatto? L’abbiamo ucciso! Per fare cosa? Per prenderci l’Eredità? E a cosa ci serve l’Eredità del mondo? Noi dobbiamo aspirare all’Eredità della Croceall’Eredità di essere Figli di Dio … per poi Unirci a quell’Albero … e rimanere quei Tralci che non si dividono, che non si stancano … che danno Frutti … e donano i Frutti dell’Amore che Dio ha donato ad ognuno di noi! E con questo Amore, siamo Piccoli GesùPiccoli Salvatorinel Salvare noi stessi, mentre guardiamo dentro di noi e togliamo tutto quello che non appartiene a Diopossiamo Salvare gli altri … i Figli, l’Umanità persa … e Combattere il Velenoe Combattere i  Falsi Profeti(Il Calice Vivente Alza la Destra e Benedice) … e Vincere con Gesù … e Camminare e Gioire da Figli di Dionell’Amore, nell’Ardere di questo Cammino di Quaresimae questo Giovedi, Venerdi e poi Domenica … e poi Risorgere … e poi Vincere! Ma vi rendete conto, quanto Amore Dio ci dona … quanto ci vuole bene? E noi? Dove andiamo? Allo sbaraglio? Viviamo da Figli di Dio? Stiamo vivendo questo Momento? No! Siamo impicciati in faccende affaccendate e non vediamo ancora … l’Umanità, la Famiglia, i Figlinon vediamo ancora ciò che Gesù sta facendo per noi … ciò che il Padre sta facendo per noi! … “E’ bello!” … Prepariamo le chiese: tutte belle addobbate! Abbiamo pensato di preparare le Anime? Abbiamo pensato di accarezzare un Figlio che è fuori? … “Non ha le mani pulite! Non ha i vestiti puliti!” … Ma il cuore … sì! … “Ma noi lo scartiamo perché è sporco!” … E’ Gesù … quello è Gesù … quello è Gesù! Viviamo questo Tempo … nel vedere Gesù in un angolino al freddo e senza pane … quando Lui è il Pane e ce Lo dona a tutti! Noi no! Preghiamo ancoraaffinchè tutte le Membra siano Unite in un Unico Amore: la Croce! Come stai? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Cosa devi dirMi? Teresa: Eccoci nel guidarci passo passo! Il Calice Vivente: EccoMi! Parla! Teresa: Guida ognuno di noi … ognuno dei Figli della Famiglia e l’Umanità intera … in questa Settimana, in questo entrare nella Settimana Santa … per poi rimanerci, rimanere con Gesù! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: Gesù vi dona lo Strumento! Tu … rimani Strumento … nell’Ardere della Croce! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Parla ancora! Teresa: Eccoci, Giovanni! Rimaniamo tutti Uniti … anche nella distanza fisica … ancora di più! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: L’Amore di Dio ci Unisce in maniera ancora più forte … ci fa crescere nella Fede … ci fa rimanere Ultimi … ci fa rimanere Umili … nel restare un po’ Nascosti … nel restare un po’ nel Silenzio … ancora di più nel Contemplare! Il Calice Vivente: Nascosti dietro le Ali della Croce … per DonarMi ancora di più ai Figli, alla Famiglia e all’Umanità intera! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Ma Donatevi tutti al Padre, in questo Tempo … Figlioli del Mio Cuore! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Non devi dirMi più nulla? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Io dico ad ognuno di voi: Copritevi con le Ali della Croce … e Amate, Amate, Amate! Dio vede e sente ogni vostro respiroFiglioli, Famiglia e Umanità intera! Vi Benedicocol Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! EccoMi! Come stai? Pasquale: Bene, bene! Il Calice Vivente: Cosa stai facendo? Pasquale: Ho fatto … è pronto il lavoro! Il Calice Vivente: EccoMi … l’ho visto! Pasquale: Eccomi! Tu stammi sempre vicino! Il Calice Vivente: Dio non lascia nessuno dei Suoi Figli! Vai avanti, Giuseppe il Buono! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Vivi ancora l’Amore del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! EccoMi! Pasquale: Ciao! Il Calice Vivente: EccoMi, Figlioli! … (I Due Giovanni Impongono le Mani sui Figli:)I Due GiovanniUniti nell’Amore del Padre, del Figlio e dello Spirito Santodonano ai vostri cuori, ai cuori della Famiglia, ai cuori dell’Umanità intera … il Soffio della Croce … il Soffio della Quaresima … il Soffio dell’Incontro di Gesù e del Legno della Salvezza!  Tutti: Amen! I Due Giovanni:  Dio ha così Amato il mondoda Donare al Suo Figlio da Vivere con i Propri Figli, con l’Umanità interain questo Incontro d’Amore tra Maria e Gesùtra Maria-Mamma, Tabernacolo e Umanità … che Si Dona ai Figli … per Camminare sulla Via di Gesù, sulla Via della Croce, sulla Via della Vittoria! Vi Benediciamocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Abbracciate i Chiodi con Gesùvivendo da Figli di Dio! Tutti: Amen! Giulia: Giovanni, com’è Soave la Vostra Voce … com’è Dolce il Vostro Camminare e Lavorare nella Vigna del Padre! I Due Giovanni: Figlia, Lavora in questo Tempo … con Gesù … per la Liberazione degli uomini! Giulia: Eccomi! Eccomi! Eccomi! Cosa fate ora? Le Schiere sono ancora dentro … e noi possiamo Salutare tutti i nostri Cari … quelli appena arrivati! Eccoci, Cari! Eccoci, Famiglia … Gioiosi nel Giardino di Dio e al Banchetto Nuziale! Giovanni, noi ci vediamo ancora durante la Preghiera … vengo ad aiutarVi! Eccomi! Un posto, due posti, tre posti! Eccomi! Eccomi! Ci vediamo dopo! Eccomi!