NOTIZIE DALLA STANZA DI GESU’

TIMPARELLE (CS)

 N° 253

 

 

Messaggi  tramite lo Strumento Giulia

 

OTTOBRE 2021

 

 

GIOVEDI   7  Ottobre 2021

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! (Gesù Benedice) GESU’: Io sono il Figlio di Dio Vivo e Reale in mezzo a voiFigli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Io vengo con la Croce(Gesù Benedice) … a Salvare l’Umanità intera e i vostri cuori dalle cadute, Figli Miei! Siate Pane Vivo per tutte le Genti … e unite i vostri cuori al Cuore di Mia Madre Impastando il Lievito di Dio … per donarLo a tutti … per essere Creature Vive Abbracciando la Croce e Camminando nell’Amore che Dio vi dona attimo dopo attimo! Siate ancora Virgugli del Mio Amore … e Crescete nella Verità del Vangelo … e Amatevi nella Verità del Vangelo … Spezzandovi a Piccoli Pezzettini per essere un Pezzo Intero nell’Amare i Nemici, Figli Miei! Io sono a pregare nell’Orto degli Ulivi per la Pace e per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papaper la Chiesache sia un Unico Amore con tutti i Fratellinella Verità del Pane Spezzato … nell’Amore Abbracciato sulla Croce che Arde per ognuno di voi, per l’Umanità intera! Figlioli Miei, siate Creature Creati dal Padre nell’andare avanti a portare la Parola Viva … e nel donarMi le mani per potervi aiutare a Vivere il Vangelo … a Vivere l’Amore che Dio dona Allargando le Braccia! Vivete ancora questo Giorno, Figlioli … nel non lasciare nessuno sulla Via … senza un Pezzo di PanedonateMi a tutti! Io Mi Dono ad ognuno di voi … e voi, FamigliadonateMi senza aver timore degli uomini! Siate in Pieno la Famiglia che Dio ha Scelto per far scomparire la Guerra e far diventare le Armi … Strumenti di Preghiera e d’Amore! Il Rosario di Maria … donateLo a tutti! Venite ancoraSalite la Vigna, l’Arca, i Reminon dimenticate le Capannenon lasciate le Barcheprendete il Dono di Dio e fatelo Crescere nell’Abbondanza della Croce! La Capanna che Dio vi ha Donato è il Cibo per la Vita Eterna … è il Cibo Spezzato e Donato a tutti! Crescete ancora nella Fede! Spalancate ancora la porta dei vostri cuori … e lasciate entrare l’Amore che Dio vi Dona, Figli Miei! Vigilate ancora: il Veleno e i Falsi Profeti sono Liberi! Combatteteli con la Destra che Dio vi ha Donato, Figlioli … (Gesù Alza la Destra e Benedice) La Misura del vostro Amore non contatela: donateLa a Larghe Misure! Non sia per voi un peso donare la mano al Fratello e donare anche l’altra … non aspettando il contracambio! Non cercate chi vi dona i Posti da sederecercate l’Ultimo Posto e rimanete lì …  Piccoli, Poveri! I Piccoli Giovanni sono all’Ultimo Posto, Piccoli e Poverisenza aspettare la mano di chi fa la Guerra: i Grandi del mondo! Cercate la Mano del Padre e Innamoratevi sempre di più di tutto ciò che vi Dona, Figli Miei! Siate Pastori Eterni della Parola di Dio … e sulle vostre labbra ci deve essere solo l’Amore che il Padre vi ha Donato per poterLo donare a tutti! EccoMi, Figlioli … sono Gesù, il Figlio di DioNato da Maria per Abbracciare la Croce e ognuno di voi … nel Donarvi la Vita Eterna! Siate vigilantisiate costanti nell’Amore … e Crescete come il Lievito di Dionell’essere Innamorati dei vostri corpima non violentateli, Figli! Amatevi: siete fatti a Immagine e Somiglianza della Croce e del Volto di Dio! Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi venire un altro istante con Me? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vieni, Figlia Mia! Giulia: Eccomi! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Piccola Cocciuta del Cuore della Croce? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Hai Bevuto i Calici? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Durante la Preghiera ne dovrai Bere ancora! Giulia: Eccomi, Gesù … sono pronta nel fare la Tua Volontà … nel fare l’Amore … che Tu hai Acceso nel mio cuore per DonarLo a tutti! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: I Rotoli sono al loro posto! Giulia: Eccomi, Gesù … donatemi sempre la Costanza e la Forza! Gesù: Chiedi e rimani Cocciuta! Giulia: Eccomi, Gesù … Eccomi … Eccomi nel fare tutto quello che ho visto … e nel mettermi dinanzi ai Piedi della Croce! Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Giulia: Gesù, Ti ho già consegnato tutto … ma nelle mie mani c’è il niente della Giornata e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù … ci sono i cuori, i sussurri della Famiglia che ho raccolto: ve li consegno! E vi consegno i sussurri di coloro che si sono affidati alle mie preghiere e di quelli che non lo possono fare … ma arrivano al mio cuore e io li consegno al Vostro Cuore, Gesù! E metto ancora nel Vostro Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Gesù, da quando avete Abbracciato la Croce fino a questo istante … noi ci rifugiamo nel Vostro Cuore … perché l’Unico Posto sei al mondo dove possiamo venire … non ci sono altri Luoghi! C’è il Giardino che Tu ci hai Donato … ma gli uomini L’hanno sporcato … e con la nostra Preghiera costante … tocca a noi pulirLo! Ma Dona a tutti i Figli e all’Umanità intera l’Amore! La Forza ce la Donate attraverso la Croce! Ma all’Umanità intera manca l’Amore e manca di guardare i Tuoi Occhi e di Ascoltare la Tua Parola! Quando tutto questo si Compirà … il Cuore Immacolato di Maria Trionferà! Eccomi, Gesù! Gesù: Rimani Roccia, Figlia … e porta ancora  l’Umanità sulle tue spalle! Giulia: Eccomi, Gesù … Eccomi! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili!  EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! Siate Creature Rinnovati nell’Amore della Croce! E nello Spezzare il Pane Vigilate, Figlioli … siate Liberi! Io vi ho Liberato dalla Schiavitù! Non lasciatevi incatenare dalla Rete del Maligno … ma Combattetelo con la Croce e la Destra che Dio vi ha Donato! Vi Amo tutti nell’Amore e nella Croce e nel Pane Spezzato! Siate Gioia per tutti i vostri Fratellisiate Gioia per i vostri nemicisiate Pane e Luce … e Allargate le Braccia nell’Abbracciare la Croce e portarLa! Siate Vangelo Vivo ed Eterno … come lo è il Padre! Vi Amo, Figli Miei! … (Gesù Benedice) Tutti: Anche noi! Gesù: Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace  ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! (Gesù Benedice) Gesù: Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: Ecco l’Acqua Zampillante del Mio Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Bevi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi! Come stai, dove sei stata e cosa hai fatto? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Com’è squillante la tua voce! Dimmi, dove sei andata? Teresa: Dove mi hanno portata Maria e lo Strumento! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù … Benvenuto! Gesù: Bentrovati a tutti quanti! Tutti: Eccomi! Gesù: Abbracciati alla Croce! Parla! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: In un’altra Ora dell’Orto! Eccoci insieme! Eccoci ad ascoltarTi … a ricevere tutto il Tuo Amore! Gesù: EccoMi … e Io aspetto il vostro … così la Festa è Grande e il Padre è Gioioso!  Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Se imparassimo ad Amare così come ci Ami Tu … tutto sarebbe Divino … tutto il Male sarebbe sconfitto! E’ questo ciò che vieni a Donarci! Gesù: A dire ad ognuno di voi di Amarviper poter Amare il Padre, il Figlio, lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio … e Amarvi tutti … e rimanere Accesi come la candela … perché siete Luce nel portare la Parola del Padre e il Vangelo Vivo che Dio vi Dona! EccoMi! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Parla ancora! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Essere Pane Vivo per tutte le Genti! Tu sei questo … e Inviti i Figli di Dio a fare la stessa cosa, essere la stessa cosa! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! E il Pane Vivo di Dio è Tutto … è Eterno … non ha fine … basta soltanto affidarsi completamente alla Volontà di Dio! Ma i nostri cuori sono duri … non riusciamo a far Operare in Pienezza il Padre … mettiamo sempre i paletti alla Volontà di Dio! Gesù: L’io! Teresa: Mettiamo sempre l’io … qui, che soprattutto in questo Tempo … dobbiamo essere attenti! Gesù: Siete stati già preparati! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Il Padre vi ha Donato Tuttonon vi ha lasciati sprovveduti nei Tempi che verranno ancora e voi non li conosceteciò che stanno preparando gli uomini! Io sìe lo Strumento, per Volere del PadreLi conosce ancheperciò dice ad ognuno di voi: “Non fermatevi dinanzi ai rumori del mondo … ma guardate la Croce e pregate!” … La Preghiera toglie le catene del demonio e unisce l’Amore alla Croce … e così si è Forti nella Fede e nel vedere il Volto di Diosiete fatti a Immagine e Somiglianza! Vigilate ancora, Figli e Famiglia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! CI DONIAMO? Teresa: Eccomi! (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane:) Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni … e lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amoreper tutti i Figli Ministri, per i Vescovi, per i Sacerdotiper ciò che i Grandi del mondo stanno preparando! Rimane Crocifissa per tutti i Pargoli che stanno uccidendo! Rimane Crocifissa secondo la Volontà del Padre(Gesù Innalza il Pane:) EccoMi Spezzato EccoMi Intero … Amore! … (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! … (Gesù Innalza il Vino:) EccoMi  Amore per ognuno di voiFigli, Famiglia, Umanità intera!(Gesù Bagna 3 volte un Pezzetto di Pane nel Vino per DonarLo a Teresina:) EccoMi Amore! EccoMi Amore! EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! (Gesù Bagna 3 volte un Pezzetto di Pane nel Vino per DonarLo a Pasquale:) Gesù: EccoMi Amore! EccoMi Amore! EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino, Lo Innalza e Lo fa sgocciolare nel Vino e poi Lo Mangia:) Gesù: EccoMi Amore per ognuno di voi, per l’Umanità intera! … (Gesù Innalza il Vino:) EccoMi Amore! (Gesù dona il Vino a Teresina:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! (Gesù dona il Vino a Pasquale:) Gesù: EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! (Gesù Innalza il Vino e Beve:) EccoMi Amore! EccoMi! Doniamoci! Io rimango ancora nell’Orto degli Ulivi a pregare! Vedete, Figlioli … l’Umanità ha dimenticato di avere un Papà, di avere la Trinitàdove poggiare il capo! C’è la Croce: il Letto per ogni Sposa! E in questo Giovedi dell’Orto Io prego secondo l’Intenzione del Padre! Dov’eri andata? Prego per la Chiesa tutta! Prego affinchè Maria Abbraccia tutti i Figli nel Cuore Immacolato del Trionfo! Prego che ogni Figlio sia rivolto col proprio cuore a Guardare il Volto di Dio … e non cercare niente altro! EccoMi! Teresa: Eccomi!  (I presenti si avvicinano a Pasquale e Teresina per ricevere il Pane e il Vino.) Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risortanel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Io sono Vivo e Reale … e sono venuto ad Abitare nei vostri cuori … e desidero che i vostri cuori siano sempre Accesi da questo Amore, da questo Incontro Vivo e Reale: lo Sposo che incontra la Sposa e l’Amore si Accende, Arde e diventa Pane, Lievito del Padre! Creature Rinnovati dallo Spirito di Diovivete l’Amoree non lasciatevi trascinare dal nemico! Siate Particole Vive per l’Umanità intera, per tutti i Figli … non lasciate nessuno fuori di questo Incontro, di questo Amore Donato ad ognuno di voi per Donarvi nel Mistero Incarnato di Dio! Siate Amoresiate Lucesiate Gioiasiate Carità per tutti, Figli Miei! … (Gesù Innalza il Vino) EccoMi Amore! … (Gesù dona il Vino a Teresina e a Pasquale:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! (Gesù Innalza e Beve) Gesù: EccoMi AmoreFigli, Famiglia, Umanità intera! EccoMi, Teresina del Bambin Gesù … cosa Mi devi dire ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Ti sei Donato ancora una volta … Ti Doni attimo dopo attimo … Ti Doni Intero … e Ti Spezzi per l’Umanità intera … Ti Spezzi per tutte le Creature! Gesù: EccoMi!  Teresa: Doni la Pienezza di Dio nello Spezzarti rimanendo Intero! Gesù: In ogni Piccolo Pezzettino sono sempre Intero! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E in questo Intero c’è tutto l’Amore di Dio! Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: In ogni Piccolo Pezzettino ci Doni il Tutto del Padre … che Maria ha saputo Riconoscere, ha saputo Accogliere … e soprattutto ha saputo Donare … non ha tenuto nulla per Sé … ha Donato completamente Tutto ciò che il Padre Le ha Donato! Cosa può fare di più una Mamma … se non Donare il Proprio Figlio? Maria … nella Consapevolezza di quel Figlio, che Tu eri stato Donato da Dio … non L’ha tenuto per Sé … ma Ti ha Donato!  Gesù: Dio non L’ha Donato a Lei il Figlio … L’ha Donato ad ognuno di voi! Teresa: Eccomi … Eccomi, Gesù … Maria ha Compreso da subito! Gesù: Si è servito di un’Umile Creatura nel farLa diventare la Mamma di Dioper tutte le Genti, per l’Umanità interae Lei Conosceva ciò che Dio le aveva chiesto! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Così come tu sai ciò che Dio ti ha chiesto … e così come lo Strumento sa ciò che Dio le ha chiesto! Non dimenticarlo mai! Sii sempre Strumento e sii sempre Vigilantenon lasciare la Viuzza Stretta per prendere la Larga … ma rimani nella StrettaTeresina del Bambin Gesù, Figlia Mia! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! L’Invito lo faccio ad ognuno di voi! Siete stati Chiamati a Lavorare nella Vigna … fate i Vignaioliportare i Frutti del vostro Amore e dei vostri cuori nel Cuore del Padrevivendo il Vangelo! Ma non uscitenon andate sulla Via Larga, Figli Miei … non perdetevi … rimanete in quella Stretta, in questo Tempo … e siate Vangelo Aperto per tutti fatevi riconoscere dagli uomini che Dio è in voie voi siete il  Vangelo Vivo ed Aperto! Amatevi gli uni gli altri per poter Amare il Padre, Figli Miei! Io vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! (Giovanni Benedice)Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace alla Preghiera che Offrite al Padre! Pace alle Azioni d’Amore che donate ai Fratelli … senza lasciarli fuori! Pregate per tuttipregate per i carceratipregate per gli ammalatipregate per i Figli che non hanno niente e nessunopregate per i Figli diversi, che sono fatti a Immagine e Somiglianza di Diopregate nella Verità del Vangelo, Figli Miei! Sono Io, il Giovanni del 2il Giovanni che Grida nel desertoe si fa Udire da Lontano! Svegliatevidestatevi dal sonnovigilate, Figli Miei! Uomo avvisato … uomo Salvato! Dio vi porta la Parola … Dio vi dona il Pane … Dio vi dice la Via da Camminare … e voi fate i sordi … e voi fate i ciechi! Cosa andate a guardare nella Dimora di Dio? La canna che sbatte? Perché siete sordi? Perché siete ciechi? Non vedete l’Azione di Dio attraverso i Due Strumenti? Sono il Giovanni che Grida la Verità del Vangelo … il Timbro Sacerdotale! Dove siete, dove andate … Creature fatte a Immagine e Somiglianza di Dio? Io sono Sacerdozio Vivo ed Eternosono Vivo e Reale e sono in mezzo a voi, per Volere del Padre! Il Sacerdozio è Dionon lo dimenticatela Parola del Sacerdote è Sigillo di Dio! Amatevipregatesiate Vangelo! Le cose del mondo non le potete dividere … non potete portarle quando Dio vi dirà: “E’ l’Ora di tornare a Casa!” … “Prendo questo … prendo quello … prendo quell’altro!” … Non serve nulla dei vostri pensieri, dei vostri accumulare … dovete lasciare tutto … e donare a Dio il cuore e la mano! Dio ha Chiamato ognuno di voi a Lavorare … ma vi ha Donato Due Strumenti! Vigilate! … (Giovanni Benedice)Pace a voi! Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Ho Gridato troppo? Teresa: No! Piccolo Giovanni: Grido ancora? Teresa: ! Sei Tu, così non possiamo avere nessun dubbio! Chi di noi…! Piccolo Giovanni: Eppure ci sono quelli che dubitano! Teresa: Eh … perdonaci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Cosa Mi devi dire? Se faccio una Gridata più grande … poi scappano fuori! Teresa: Ci fai le Cantate Tue … ma nel Tuo Gridare c’è la Salvezza! Piccolo Giovanni: C’è il Timbro della Croce … il Timbro-Sigillo Sacerdotaleche rimane fisso nel proprio cuore! Ma vi Invito a pregare in questo Tempo, fin quando il Bambinello Nascerà ancoraper tutti i Figli Ministri, per i Vescovi, per il Papa e per la Pace! Ma pregate per il Veleno che ha lasciato scendere l’uomo! Tu lo sai come devi pregare e, come Medico … Salvare! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Cosa Mi devi dire ancora? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Hai paura? Teresa: No, no … Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Metto tutto nel Tuo Cuore! Piccolo Giovanni: EccoMi! Figlioli, vi Invito ancora a rimanere Saldi nella Fede: i Tempi che verranno ancora vi faranno cadere! Voi rimanete in piedi! Uno Strumento vi Alza, portando l’Umanità sulle spalleun Altro vi Cura, come Medico dell’Universo! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! … (Il Piccolo Giovanni Benedice) … Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E CON IL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice:) L’Ardere dei vostri cuori sia il Faro che guida l’Umanità intera alla Porta di Dio! Figli Miei, tutto l’Amore che Dio Dona ai vostri cuorifateLo diventare Virguglio d’Amore per Salvare e per Accendere quei cuori lontani da Dio nell’avvicinarsi al Pane e al Vino che Dio usa per Amare ancora di più l’Umanitàquell’Abbraccio Stretto che Gesù ha Donato alla Croce per farSi Cibo e Bevanda per tutti! E quel Cibo e quella Bevanda è Salvezza dell’Umanità intera e di tutti gli uomini e di ognuno di voi che siete qui riuniti! E’ un Gesto d’Amore, un Gesto Grande: lasciare le proprie case e venire ad Incontrare Gesù che Parla … Gesù che Dona il Vangelo … Gesù che Dona il Pane a tutti, senza fare alcuna distinzione! Io, come Sacerdozio Vivo ed Eterno Diodico: “Figlioli, non aspettate ancora … non aspettate ancora … prendete il Cibo-Dio … masticateLo … assaporateLo … e donateLo a tutti!” … Nella Verità del Sacerdozio, la Figura è Diola Figura che cattura i vostri cuori, che cattura le vostre Anime per Salvare tutto di voiè Dio, il Vangelo! Ecco la Chiesa … che deve Donare il Padre, deve Donare il Figlio, deve Donare lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio a tutti! Destatevi dal sonno, Confratellidestatevi dal sonno … guardate l’Umanità … guardate il Dono che Dio ci ha Donato … distrutto dalle gelosie … distrutto dal dio denaro! Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto … nel Vivere la Verità del Vangelo … nel Vivere la Parola di Gesù … siate Miti … siate Miti! Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi, Teresina del Bambin Gesù  come stai? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Cosa devi dirMi? Cosa devi dirMi? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccoci in mezzo a noi … Eccoci ancora per portarci il Pane Spezzato … Eccoci per continuare a Parlarci … nonostante il nostro non ascoltare! Il Calice Vivente:  I Due Giovanni sono Cocciuti come la Cocciutanel tenere fermo il Sigillo di Dioil Sacerdozio Eternola Verità, il Pane Spezzato per tutti! Non cadete, Figlioli: i Tempi che verranno saranno Confusi! Non lasciate il Padre … non lasciate il Figlio … non lasciate lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Siate Saldi … e pregate affinchè le Mura diventano la Lode di Maria! Pregate, Figli … pregate! Ciò che rimane ad ognuno di voi è la Preghiera costante e la Fede … e rimanere Piccoli e Poveri: i Giovanni sono all’Ultimo Posto … ma Invitati da Dio al Primo Posto al Banchetto Nuziale! E’ ciò che serve ad ognuno di voi, Figli Miei! Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Tu, Figlio! Il Figlio: Eccomi!  Il Calice Vivente: Come stai? Il Figlio: Eccomi, bene! Il Calice Vivente: Eccomi, bene! Me la fai una cosa? Il Figlio: Eccomi! Il Calice Vivente: Cosa piaceva a Me … quando stavamo uniti nella Preghiera? Il Figlio: Eh, stavi in silenzio….! Il Calice Vivente: Ora ti chiedo di fare al contrario … devi farMi un Canto e lo devi cantare tu! Il Figlio: Eh! Il Calice Vivente: So che lo puoi fare! Il Figlio: Eccomi! Il Calice Vivente: Ti dò le due prime parole: “Giglio di Dio!” … Il Figlio: Eccomi! Il Calice Vivente: Il resto verrà nel tuo cuore! Il Figlio: Eccomi! Il Calice Vivente: Vi Amo, Figlioli! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: Ti Amo, Figlio! Il Figlio: Anch’io! Il Calice Vivente: Rimanete nell’Amicizia della Crocenella Verità del Vangelo … e nel Pane Spezzato di Dio … e pregate! E vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! EccoMi! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Come stai? Pasquale: Bene! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Cosa devi fare? Pasquale: Eh, quello che mi hai ordinato … sto cercando di…! Il Calice Vivente: Non devi cercare … devi fare la Volontà del Padre! EccoMi! Vai avanti! Pasquale: Tu aiutami sempre ! Il Calice Vivente: E sii vigilante … e non lasciare la Viuzza rossa, Figlio! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Ciao! Il Calice Vivente: EccoMi! EccoMi, Figli … Famiglia! … (Il Calice Vivente Impone le Mani sui Figli:)L’Amore del Padre Avvolga i vostri cuori! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: La Pace di Dio Scenda su di ognuno di voi! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: L’Ardere del Padre si Stende su di voi col Suo Mantola Sua Misericordia Ricolma i vostri cuori! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: E vi Benedica Dio Onnipotenteche è Padre, che è Figlio, che è Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Andate in Pace! Tutti: Rendiamo grazie a Dio! Il Calice Vivente: Amen! Giulia: Dove siete? L’avete visto e sentito ciò che Gesù mi ha detto e mi ha fatto vedere … e avete contato i Calici che ho Bevuto e quanti ce ne sono ancora? Donatemi sempre la Costanza e la Forza di poter portare tutti i Figli a Casa … e quando non prendono la mano … prendetela Voi! Sì, i Rotoli li hanno messi a posto … ce ne sono tanti! Le Schiere sono già uscite! Voi andate a Lavorare … io finisco il mio Lavoro e dopo vengo  ad aiutarVi … ma ho altri Calici da Bere! Salutiamo i nostri Cari … tutti quanti, anche gli ultimi arrivati … anche i Pargoli! Eccoci, Cari! Giovanni, Eccomi al Padre … perché Vi lascia venire ancora nell’Amore del Vangelo! Siate sempre la nostra Guida nel Pane Spezzato! Eccomi! Ci vediamo ancora … durante la Preghiera! Eccomi!  Eccomi! Eccoci! Eccomi!  Eccomi!  Eccomi!  Eccomi! 

 

 

 

2a   DOMENICA  DEL  MESE

10  OTTOBRE  2021

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! La Madonna: Nell’Ardere del Cuore della Croce(La Madonna Benedice) sono Io: la Vergine Immacolatae Glorifico il Padre, il Figlio, lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di DioChiamata per Donare all’Umanità intera il Figlio di Dio! Nella Luce del Padre vi ho consegnato il Figlio di Dio! Figli Miei, cercate la Pace e l’Albero Verde che Dio vi ha DonatoImmolatevi nella Preghiera costanteAllargate le Braccia e prendete il Pane Vivo che Dio vi Dona attimo dopo attimo! Crescete ancora nella Verità della Parola di DioMangiateLa attimo dopo attimo … e vivete nella Gioia di poterLa Donare ai Figli e all’Umanità intera! Il Mistero di Dio è l’Amore! Crescete, Figlioli … in questa Amicizia che Dio vi Donacrescete nel Panecrescete nel Lievito … e vivete il Vangelo Vivo attimo dopo attimo! Siete Creature fatti a Immagine e Somiglianza di DioChiamate per portare all’Umanità intera la Pace e la Croce del Mio Figliolo Gesù! Attraverso di Essa … siete stati Riscattati nel Bagnare col Suo Sangue il Legno della Croce e nel DonarLo ad ognuno di voi … come Cibo Eterno per farvi Crescere e portarvi nel Giardino del Padre! Amate ancora la Misericordia di Dio! Vivete la vostra Giornata nel Lavorare nella Vigna e nel portare al Padre i Frutti del vostro Lavoro, Figli Miei! Ma vi Invito costantemente a pregare per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa! Non lasciate nessuno fuori della vostra Preghiera … che Dio vi Dona per DonarLa a Lui … e farLa Brillare nel Salvare i Fratelli … i Piccoli … i Poveri … gli Emarginati … i Figli carcerati … i Figli drogati … i Figli diversi, ma Figli di Dionell’Amore e nella Pace … nell’Abbracciare la Croce in Pieno e Camminare e non  gettarLa per terra! Siate ancora Virgugli dell’Amore del Padre! Nella Misericordia, bussate al Cuore Spalancato ed entrate! Figli Miei, la Pace di Dio sia la vostra Guida per  Camminare e Vivere la Giornata! Amate ancora il Vangelonon calpestateLo sotto i piedi … ma siate Rinnovati nella Misericordia del Padre che Scende su di ognuno di voi! Ora, Figlioli Miei … venite, saliamo l’Arca, i Remi … e non lasciamo né le Capanne e né le Barche! Vivete questo Mistero d’Amore nella Pienezza, nella Verità del Padre e nella Gioia del Padre … nel vedere l’Umanità Unita … l’Umanità Sfamata dal Cibo-Dio! Crescete ancora, Figli … e Abbracciate le Mura che sono divise! Nel vostro Abbraccio della Preghiera, UniteLinel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Nell’Umiltà, ciò che il Padre Mi Donalo Dono ad ognuno di voi … così  come ho Donato il Mio Figliolo Gesù! Donatevi e non tenete nulla per voi! Ciò che vi necessita … il Padre ve Lo dona in Abbondanza! Non accumulate tesori sulla Terra … ma donateli nel Cuore del Padredove portano Frutti in abbondanza per voi e per l’Umanità intera! Siate Piccoli, Poveri e all’Ultimo Postocosì come i Piccoli Giovanni rimangono all’Ultimo Posto … per essere Chiamati e far Festa e Gioire al Banchetto del Padre, Figli Miei! Vi Invito ancora a pregare per i Grandi del mondo, così come si fanno chiamare! Pregate, Figlioli e Vigilate! Combattete i Falsi Profeti e il Veleno(La Madonna Alza la Destra e Benedice) con la Croce: sono Liberi in questo Tempo … non lasciatevi trascinare! Amate Gesù sul Letto della Croce e rimanete con Lui, Spose di Dio! Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Mamma! Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Mamma! Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Mammina! La Madonna: Vuoi venire un istante con Me? Giulia: Eccomi, Mammina … sono pronta … metto Tutto nel Tuo Cuore … e poi Ti dò ancora dopo! La Madonna: Vieni, Figlia! Giulia: Eccomi! La Madonna: Figlia? Giulia: Eccomi, Mammina! La Madonna: Hai Bevuto? Giulia: Eccomi, Mammina! La Madonna: I Rotoli sono al loro posto, Figlia! Giulia: Eccomi, Mammina … donatemi sempre la Costanza e la Forza! La Madonna: Non sei la Roccia di Dio? Giulia: Eccomi, Mamma, per Volontà del Padre … Eccomi! E’ anche giusto chiedere il Vostro Aiuto attimo dopo attimo! La Madonna: EccoMi, Figlia! Giulia: Mammina, cosa posso fare per ciò che ho visto? La Madonna: Rimani Cocciuta! Giulia: Eccomi, Mammina! Se avete un modo per farmi diventare ancora più Cocciuta … fatelo! La Madonna: Non lo sei già? Giulia: Un altro pochino in più! Eccomi, Mammina! La Madonna: Figlia? Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Quello che hai già preparato … tienilo ancora! Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: E non temete niente e nessuno! Giulia: Eccomi, Mamma! Mammina, l’ultima cosa che ho visto? Eccomi, Mamma! Mammina, io ho le mie mani vuote col niente della Giornata e con tutto quello che mi avete donato … metto tutto nel Vostro Cuore! E metto nel Vostro Cuore … la Famiglia, i sussurri e i cuori che ho raccolto e i battiti! Metto tutto, tutto, tutto … e Voi conoscete già … e per Volere del Padre e rimanendo all’Ubbidienza, li conosco anch’io … ed Eccomi! Mammina, metto nel Vostro Cuore … tutti quelli che si affidano alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare: consolateli! Metto nel Vostro Cuore, Mammina … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! In questo Tempo e nel Tempo che verrà ancora … saremo sempre a bussare ai vostri cuori … perché siamo Figli! Ancora non riusciamo a comprendere, ma siamo Figli! E’ Gesù che ci ha Chiamati Figli … attraverso il Tuo Cuore e attraverso il Tuo Amore … attraverso l’EccoMi che hai Donato per ognuno di noi e per l’Umanità intera! Mamma, rimani con noi e non lasciarci! La Madonna: Siamo Vivi e Reali e veniamo a portare il Paneper rendervi Fecondi dell’Amore di Dio, Figli … e vivere la Gioia del Padre! Giulia: Eccoci, Mammina … teneteci per mano sempre!   La Madonna: Dona la tua mano! Giulia: Eccomi, Mamma … la Dono spiritualmente e la Dono a tutti i Figli …  perché è Quella di Dio! La Madonna: EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi   con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce (La Madonna Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLi Alti e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! Giulia: Mamma, Tu sei sempre Bella … ma la Luce che Ti avvolge … Ti rende ancora più Bella! Lo so: è l’Amore! Tu Ami, Tu sei Innamorata … e ancora noi non ci siamo Innamorati in Pienezza! La Madonna: Fate Ardere i vostri cuoriguardando il Mio Figliolo Gesù sulla Crocema Vivo e Reale in mezzo a voi, Figli Miei! L’Amore e la Luce di Dio sia il vostro Tutto, il Pane Quotidiano … per poter Camminare e Seminare il Grano! Fatelo, Figlioli … nella Pace e nella Gioia della Croce! Siate Vivi e Innamoratevi di Dio, Figli! Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! La Madonna: Pace al Tuo Cuore, Figlia … Teresina del Bambin Gesù! EccoMi! Ecco l’Acqua Zampillante di Gesù! TERESA: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Beviamo il Suo Amore e la Sua Verità, Figlia! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Cosa c’è … e cosa Mi devi dire … e cosa hai fatto? Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Benvenuta! La Madonna: Bentrovati ad ognuno di voi, ai vostri cuorie a ciò che lo Strumento ha raccolto per Donarlo al Padre! Teresa: Eccoci, Mamma! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccoci nel Giorno e nell’Ora in cui vieni a Visitarci! Tu Visiti i Tuoi Figli attimo dopo attimo … ma il Padre ha voluto che ci fosse un Giorno per un Incontro Speciale! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccoci, Mamma! La Madonna: E’ un Incontro d’Amore … è un Incontro di Vangelo, di quel Pane che Dona la Vita Eterna … e il Padre viene a portarLo! E nell’Ubbidienza dell’essere la Fanciulla Chiamata da Dio vengo a portarLo ad ognuno di voi: la Gioia, l’Amore e il Pane e il Lievito che Cresce … per farvi diventare ancora di più Servi Inutili! Chiamati Figli dal Mio Figliolo Gesù sull’Albero della Croce siete Servi Inutili nell’Amore di Dioper Crescere e Donare ancora più Frutti! Ma dovete essere Vigilanti: i Falsi Profeti e il Veleno vogliono distruggere tutto questo! Dio E’! Crescete in questa Abbondanza della Croce e del Vangelo! Parla ancora, Teresina! Teresa: Eccoci, Mamma! La Madonna: EccoMi! Teresa: E’ bello ed è una Grazia Grande per ognuno di noi … che il nostro Camminare sia scandito dall’Incontro che abbiamo il Giovedi con Gesù … la Seconda Domenica con Te! La Madonna: Ma tutto il Cielo è Rivolto su di voi! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: E quindi il nostro Vivere Giorno per Giorno … anche nel proiettarsi verso l’Incontro d’Amore che ci deve essere! La Madonna: EccoMi! Teresa: E tutto è incentrato su questo Incontro di Vita Eterna! La Madonna: EccoMi! Teresa: Perché, per Grazia di Dio … ognuno di noi, l’Umanità intera … ma ancora di più ognuno di noi della Famiglia … ha questo Incontro con la Vita Eterna … il Giovedi, la Seconda Domenica e attimo dopo attimo! La Madonna: EccoMi! Nell’attesa, il Lievito deve Crescere: è questo che dovete fare! Teresa: Eccoci, Mammina! Eccoci, preparare attimo dopo attimo il cuore, l’Anima … ma anche il corpo … perché non si dividono mai! La Madonna: No! Teresa: E quindi, ancora di più in questi Giorni in cui … domani ci sarà l’Anniversario della Grande Processione! La Madonna: Sta Camminando … i Due Giovanni stanno facendo questo dinanzi al Trono del Padre! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: E’ sempre vivo dentro di noi deve essere … che qui il Padre ha chiesto la Sua Dimora! La Madonna: E vi Abitano Tutti! Teresa: Ed è un Grande Mistero! La Madonna: EccoMi! Teresa: E se solo ci soffermiamo un attimo … riusciamo a comprenderLo! La Madonna: Se il cuore non si annebbia con l’io! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi!  Teresa: Tu attimo dopo attimo ci indichi la Strada per non farlo annebbiare: ci indichi Dio! E così, questa Lotta continua tra Dio e l’io … deve risultare, dovrebbe risultare, per noi che crediamo in Lui … la Vittoria di Dio! E soltanto con la Croce, con la Santa Sofferenza, con l’Umiltà … questo è possibile! La Madonna: Con la Carità questo è possibile! Teresa: Eccoci, Mamma! La Madonna: Ma dovete rinnegarvi e rimanere tutti per Dio! Rinnegare voi stessi nel Misurarvi nel Legno della Croce … e rimanere in quell’Abito dove la Misura è Dio, Figlioli … il Vangelo! Ma vi Invito a pregare per la Chiesa tuttain questo Tempo, nei Tempi che verranno ancora, in ciò che il Padre vi ha Donato da sempre! Non potete cancellare o gettare il Pane che vi è stato Donato … dovete tenerLo sempre Vivo … RinnovarLo nel Lievito del Padre … e farLo Crescere sempre … e così pregate per tutti i Figli Ministri … pregate per i Vescovi … pregate per il Papa! Ma pregate per la Paceaffinchè gli uomini che si fanno chiamare Grandi … diventano Piccoli Giovanni … nell’essere Innamorati del Cuore di Dio e della Pace e della Croce di Gesù … del Figliolo che Dio Mi ha Donato per DonarLo ad ognuno di voi, Figli Miei! Parla ancora, Teresina! Figlia Mia? Teresa: Eccomi! La Madonna: RaccontaMi qualcosa! Teresa: Mammina … Tu conosci ogni cosa! La Madonna: Io conosco il tuo cuore … lo prendo nelle Mie Mani e lo accarezzo! Tu raccontaMi! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: Non c’è un cuore che Io non conosca, Figlia! Teresa: Eccoci, Mamma! La Madonna: EccoMi! Teresa: Mammina? La Madonna: EccoMi! Teresa: Avremo in questa settimana: domani l’Anniversario della Stanza … martedi la Festa di Domenico! La Madonna: Che Grida con la Croce! Teresa: E in questi due Giorni, ognuno di noi ancora di più … deve stare in sintonia, stretto al Padre … per poter Consolare il Cuore dei Due Giovanni, il Cuore di Dio, il Tuo, Quello di Gesù, Quello di Domenico! La Madonna: Vedi, Figliatutti i Figli che il Padre ha Mandato come Pastori a Pascolare le Pecore smarrite … hanno sempre Gridatocosì come Domenico con la Croce Alzata … così come il Giovanni del 2 … e così come il Giovanni del 4 … e così come Piuccio! Hanno alzato tutti la voce e tutti quanti dicevano: “Sono fuori di senno!” … E se tu alzi la voce … diranno la stessa cosa! E quando lo Strumento alza la voce … in molti dicono: “Stai zitta!” … Ma lei non può stare zitta: è Dio che Grida attraverso il suo cuore …  nella Verità! E quando siete nella Verità, alzate la vocema col Cuore del Padre che Batte attraverso di voi … e dice all’Umanità: “Siete sordi … siete ciechi … destatevi dal sonno!” … Vedete le Opere del Padre: sono Vive … sono nelle vostre mani … il Pane … il Pane del Vangelo … il Pane di DioDio che è Vivo e Reale in mezzo a voi! Eppure qualcuno dorme … qualcuno fa cattivi pensieri … qualcuno si fa i conti … qualcuno prepara la Giornata di domani … quando Dio l’ha preparata già! E lo Strumento dice sempre: “Non mettete i piedini dinanzi a Dio … ma lasciateli mettere a Lui … così non si sbaglia!” … Vivete il Vangelo … vivete la Gioia del Gridare di Domenico: “Il Mio Tutto è la Croce!” … Fate anche voi il vostro Tutto: la Croce e i Passetti di Dio dinanzi a voi … così non cadete! Parlo attraverso i tuoi occhi … per guardare gli occhi di tutti! Parla tu ora, Teresina! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi, Figlia! Parla … tira fuori quello che è nel cuore … della Giornata di Oggi! Teresa: Eccoci, Mammina … nel Pane di Oggi … Gesù ci Invita ad essere Piccoli … a lasciare tutto e a seguirLo! La Madonna: Com’è difficile lasciare tutte le cose belle … donarle a chi non ha nulla … e andare dietro a Gesù! Com’è difficile! Teresa: Ma quando si fa quel passettino … si vede che non si lascia nulla! La Madonna: Dio non lascia i Propri Figli! Non legare i cuori alle cose del mondo! Teresa: Quando il cuore non è legato … il Padre Dona il Suo Tutto … nulla manca … anzi l’Abbondanza…! La Madonna: Cresce sempre di più! Teresa: Eccoci, Mammina! Giorno dopo Giorno, ognuno di noi può viverlo sulla propria esperienza, sulla propria pelle … quando nel piccolo si dona qualcosa … o in tanti altri modi! Ciò che si riceve è molto di più … il Padre lascia Scendere tutta la Misericordia … sia con una parola che si Dona … qualcosa che si ha … un gesto … un sorriso! La Madonna: Una carezza! Teresa: Eccoci, Mamma! La Madonna: Quando accarezzate uno dei Miei Figliaccarezzate il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Fallo sempre … come lo sai fare tu! EccoMi! Teresa: Eccomi! La Madonna: Figlioli … come Mamma di Gesù, Sposa e FigliaInvito ad ognuno di voi di rimanere in questa Luce del Vangelo … in questo Amore che Dio Dona ad ognuno di voi … facendovi Ricchi della Croce! Non perdete la Fede del Vangelonon perdete la Forza della Croce … ma siate sempre Lievito CrescentePane di Dio che Si Spezza e Si Dona a tutti! E non dimenticate: il Mio Cuore Immacolato Trionferà … e ci sarete tutti! Dio sa come e quando! Vivete ancora questo Mistero d’Amore … e Amatevi, Amatevi, Amatevi nella Pienezza della Croce e nella Pienezza del Vangelo … così potete Amare il Padre … e Dividere i Frutti dell’Amore per Salvare l’Umanità sorda e cieca …  e per far ritornare la Pace tra gli uomini … nell’essere Figli che Adorano Dio! Crescete ancora e pregate ancora per tutti i Figli Ministri, Figlioli: ve lo ripeto attimo dopo attimo nei vostri cuori! Siate la Barriera che Dona la Croce attimo dopo attimo, Figli Miei! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! La Madonna: E come Mamma … vi Benedico col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! … (La Madonna Impone le Mani sui presenti:) E Scenda su di voi l’Amore Fecondo del Padrenell’Abbracciare la Croce … nel Camminare Vivi col Vangelo del Padre! Tutti: Amen! La Madonna: Siate Figli Misericordiosi di questo Divino Amore … di questa Divina Pace! Adorate Dio … Crocifisso per ognuno di voi! Tutti: Amen! La Madonna: Vi Benedico ancora! Nella Misericordia Infinita … andate in Pace! Tutti: Rendiamo Grazie a Dio! Giulia: Mammina, stai andando via? Ma vedo Tutti quanti! Cosa state facendo? Vedo il Padre … vedo il Figlio … vedo Te, Mamma Amore … e tutti i Servi Inutili! Dove andate? State facendo la Grande Processione! Quando finisco il Lavoro vengo anch’io … portando tutti i Figli nel cuore! Devo Bere ancora Calici? Eccomi! Ora tutte le porte sono aperte e i Due Giovanni sono Gioiosi! Eccomi, Mammina! Eccomi! Le Schiere sono anche con Voi! Possiamo aiutare i nostri Cari nel Camminare … ora che sono con le Schiere … e Salutare ognuno di loro? Li possiamo aiutare attraverso il mio cuore? Eccomi! Cosa devo fare ancora? Eccomi! Ora vi Salutiamo a Tutti … visto che siete Tutti Uniti! Eccoci, Cari! Eccoci, Cielo!  (Lo Strumento intona la Lode e i presenti si uniscono:) Ave, Ave, Ave Maria! Ave, Ave, Ave Maria! Ave, Ave, Ave Maria! Ave, Ave, Ave Maria! Mistico Fiore Raro agli occhi dell’Umanità intera … Dona ad ognuno di noi la Grazia di guardare il Tuo Volto … e di avere l’Umiltà del Tuo Cuore e delle Tue Labbra … Ave Maria!   (Lo Strumento intona la Lode e i presenti si uniscono:) Ave, Ave, Ave Maria! Ave, Ave, Ave Maria! Ave, Ave, Ave Maria! Eccomi, Mamma mia … nel ChiamarTi: Ave Maria! La Madonna: Virguglio di Dio … Donati all’Umanità intera … attraverso la Croce del Mio Figliolo Gesù! Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! Eccomi!

 

 

 

GIOVEDI  14  OTTOBRE  2021

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’: Nel Canto della Croce(Gesù Benedice) Io sono il Figlio di Dioe attraverso la Croce Glorifico il Padre AltissimoOra e per l’Eternità … Figli, Fratelli e Amici del Cuore della Croce! Venite, Figlioli … nell’Abbraccio della Croce del Padreunendovi al Pane di Dio! Venite nell’Orto degli Ulivi a pregare con Merimaniamo nell’Amore Pienorimaniamo nell’Abbraccio della Croce, Figlioli … in questo Giorno! Venite e Visitate i vostri Cari nella Preghiera Orante dei vostri cuori!  Venite e Preghiamo per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa! Cercate ancora nei vostri cuori la Luce che Arde … e Amatevi gli uni gli altri nel Canto del Cuore Immacolato di Maria che Trionferà in questo Luogo e nel mondo intero! L’Umanità, Figlia di Diovedrà la Gloria di Dioe voi, che siete stati Invitati e Chiamati dal Padrevedrete Dio alla Destra dello Strumentonel Donare ad ognuno di voi la Luce che ha Promesso! Vigilate ancora, Figlioli … nel Pregare col cuore aperto, col cuore spalancato nell’Accogliere il Pane che Dio vi Spezza attimo dopo attimo! Vigilate ancora e Pregate per la Pace, Figli Miei! Pregate per i Grandi del mondo! Pregate affinchè le Armi diventano Corone di Maria per Pregare e Amare e Camminare sulla Via Stretta dove Maria Semina le Spine … e ognuno di voi si ferma a raccoglierle! Nell’Attesa del Cuore Immacolato di Maria Pregate ancora … rimanete Oranti … rimanete Lanterne Accese del Mio Amore, della Mia Pace e della Mia Verità! Amatevi ancora, Figli … non disprezzate, non violentate i vostri corpinon lasciatevi usare dagli uomini … ma lasciatevi Abbracciare dal Pane Spezzato che Dio vi Dona ancora e ancora e ancora! Vivete questa Lucenell’Amare i Piccoli, i Poveri, gli Emarginati, i Figli carcerati, i Figli drogati, i Figli diversi! Siate ancora Pane Vivo per tutti, Figli Miei! Amate e Perdonate i vostri nemiciportateli nel Cuore del Padre … e Donategli la Luce che Dio Dona ai vostri cuori, ad ognuno di voi … nel Camminare e Vivere la Gioia, il Vangelo Vivo che Dio vi Dona attraverso il Figlio, che sono Io! Crescete ancora e Moltiplicatevi nella Pace, nell’Amore e nella Carità … e Accendete la Lanterna che è sul vostro capo! Vivete la Fiammella dell’Amore del Vangelonell’Amore della Verità, nell’Amore del Perdono! E la Fiammella che portate sul vostro capo è il Vangelo di Diola Luce Viva, la Luce Pienail Pane che è Dio! Vivete ancora questo Amore, Figlioli Miei … nel rimanere a Pregare con Me nell’Orto degli Ulivi … ma siate Costanti nella Preghiera e nell’Amore! Vivete ancora Dio-Pane per ognuno di voi! E Pregate ancora affinchè le Mura vengono Uniti con la vostra Preghiera costante di rimanere Famiglia Dio, Figli di Dio! EccoMi! Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Non andiamo a Salire questa sera, Gesù? Gesù: Rimaniamo così, Creatura Mia non Mi sono dimenticato di Salire! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Creatura Mia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Creatura Mia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi venire un istante con Me? Giulia: Eccomi, Gesù … Eccomi! Gesù: Vieni! Giulia: Ti consegno tutto e poi ti dono tutto dopo! Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Hai Bevuto ancora Calici? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Ne hai Altri da Bere durante la Preghiera, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: I Rotoli sono al loro posto, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Ditemi se posso fare qualche altra cosa … o se avete un altro Peso da poggiare sulle mie spalle … di tutto ciò che ho visto! Gesù: Creatura Mia, Cammina portando la Croce che ti è stata Donata … e rimani Rocciacosì come il Padre ti ha Mandato! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù? Gesù: EccoMi! Giulia: Vi ho consegnato già tutto … ma nelle mie mani c’è ancora il niente della Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante: prendetelo Voi, Gesù! E nelle mie mani … c’è la Famiglia e i loro cuori e i loro sussurri … e ve li dono! E metto nel Vostro Cuore,  tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare! Eccomi, Gesù! E metto ancora nel Vostro Cuore, tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’uomo che indossa l’Abito Bianco! Ora più che mai … ci rifugiamo nel Vostro Cuore, Gesù … ed Eccoci: Figli … nel chiedere il Vostro Intervento! Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Non temere: sulla Vigna ci siamo! Giulia: Eccomi, Gesù … non ce La togliere! Gesù: Non temere, Creatura Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre!  EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice) … e nel tenere Alto e Vivere il Pane Vivo di Dio nei vostri cuori … per poterLo poi Donare a tutti! Vivete questa Luce della Verità del Padre! Siate Figli e Famiglia di Dio … nell’Allargare le Braccia e nel dire all’Umanità intera: “Sono Figlio di Dio … ho l’Eredità che Dio mi ha Donata!” … Ma Vigilate: non spendeteLa di qua e di là! L’Eredità che Dio vi ha Donato … CustoditeLa e fateLa Crescere nell’essere Figli dell’Amore, Figli della Luce, Figli del Vangelo! DonateMi ancora le vostre mani affinchè possa aiutarvi … per poter Salvare e far scomparire le Guerre! Vigilate nel Pregare: molti Flagelli scenderanno ancora e molti Pargoli verranno uccisi! Vivete l’Amore del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio … e Crescete in questa Verità del Vangelo Spalancato dinanzi a voi: Dio è Vivo ed è Reale … è Pane per ognuno di voi e per l’Umanità intera! Figli, Famiglia … Crescete ancora nel Nome della Croce! … (Gesù Benedice) … Pace a tutti voiPace ai vostri cuori, Figli Miei! Tutti: Eccomi! Gesù: La Luce e la Misericordia del Padre Scende in Abbondanza nel Donare la Quiete, l’Amore e l’Acqua Zampillante del Cuore del Padre! … (Gesù Benedice e Alza la Destra) Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ecco l’Acqua Zampillante del Mio Amore e della Mia Verità! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Bevi! Teresa: Eccomi! Gesù: Come stai? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto e dove sei andata? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Sono stata dove mi hanno portata Maria e lo Strumento … a fare le Cose del Padre! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E raccontaMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci in un altro Giovedi! Gesù: Nell’Ora dell’Orto! Teresa: Eccoci! Gesù: EccoCi! Teresa: Eccoci in un altro Incontro d’Amore … ed Eccoci per Accoglierci … anche se arriviamo dinanzi a Te … impreparati … presi da tutte le altre cose! Gesù: Ma siete Figli! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E Tu sei sempre pronto ad accoglierci … ad ascoltarci … a donarci tutto il Tuo Amore … anche se noi, magari in tutta la Giornata … non Ti degnamo nemmeno di uno sguardo! Gesù: Io vi guardo … vi vedo … e sento! Teresa: Eccoci, Gesù!  Gesù: EccoMi! E vi Amo! Teresa: Eccoci! Gesù: EccoMi! Teresa: Se imparassimo ad Amare così come ci Ami Tu … se ogni cuore battesse come Batte il Tuo, quello di Maria … se ogni nostra parola fosse soltanto….! Gesù: Sì-sì; no-no! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! E cosa Mi devi dire? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Non hai niente da dirMi? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Allora, CI DONIAMO?  Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni e lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amoreper la Chiesa tutta, per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa! E rimane ancora Crocifissa per l’Umanità sorda e cieca! Rimane Crocifissa secondo le Intenzioni di Dio! E in questo Giorno ha tanti Calici da Bere per Salvare e l’Eccomi è Pieno! Ed EccoMi pronto per DonarMi ad ognuno di voi, Figli! (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane e Gesù Innalza il Pane:) EccoMi Spezzato, EccoMi Amore per ognuno di voi e per l’Umanità intera, Figli Miei! (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! … ( Gesù Innalza il Vino:) EccoMi  Amore per ognuno di voi e per l’Umanità intera, Figli Miei!(Gesù Bagna 3 volte un Pezzetto di Pane nel Vino, facendoLo Sgocciolare e Lo Dona a Teresina:) EccoMi Amore … EccoMi Amore … EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! (Gesù Bagna 3 volte un Pezzetto di Pane nel Vino, facendoLo Sgocciolare e Lo Dona a Pasquale:) Gesù: EccoMi Amore … EccoMi Amore … EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! (Gesù Bagna 3 volte un Pezzetto di Pane nel Vino, facendoLo Sgocciolare e Lo Mangia:) Gesù: EccoMi Amore … EccoMi Amore … EccoMi Amore per ognuno di voi e per l’Umanità intera, Figli Miei! … (Gesù Innalza il Vino e poi dona da Bere a Teresina e a Pasquale:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! (Gesù Innalza il Vino e Beve) Gesù: EccoMi Amore! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi! In questo Giorno vi chiedo ardentemente di pregare con Me … e di pregare secondo ciò che il Padre chiede al Mio Cuore! Figlioli, siate Costanti nella Preghiera … ed è Tempo di pregare di ciò che ha chiesto il Padre … e di ciò che chiedo Io ad ognuno di voi! Spezzate le catene! Voi siete Figli MieiFigli Liberinon lasciatevi incatenare dal Veleno e dai Falsi Profeti! Unitevi alla Mia Preghiera nell’Orto degli Ulivi! Preghiamo per il Veleno che scende … Preghiamo  per la Pace … e per tutto ciò che il Padre ha chiesto al Mio Cuore! EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (I presenti si avvicinano a Pasquale e Teresina per ricevere il Pane e il Vino) EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risortanel Nome del Padre, del Figlio,  dello Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Creature Rinnovate dal Mio Amoresono venuto ad Abitare nei vostri cuorie chiedo ad ognuno di voi … di essere Piccoli Tabernacoli del Mio Amore, della Mia Verità, del Pane Spezzato … nel Vivere il Vangelo, nel Vivere tutto l’Amore che Dio Dona ad ognuno di voi e all’Umanità! DonateMi a tutti, Figli Miei! Siate Creature Rinnovate di questa Luce e di questa Paceche Dio Dona ad ognuno di voi nel Luogo dove il Padre ha Piantato l’Albero Verde e nessuno Lo sradicherà … nell’Amore del Padre e nella Sua Luce, nella Sua Carità! Vivete ancora questo Giorno dell’Orto degli UliviAmandovi gli uni gli altri! Siate Caritatevoli verso tutti … ma Vigilate: il Veleno è Libero e i Falsi Profeti anche! … (Gesù Innalza il Vino, poi Lo Dona da Bere a Teresina e a Pasquale) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! (Gesù Innalza il Vino e Beve:) Gesù: EccoMi Amore per ognuno di voi e per l’ Umanità intera! Cosa Mi devi dire ancora, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Ti sei Donato ancora una volta per ognuno di noi, per l’Umanità intera! Gesù: EccoMi! Teresa: E col Tuo Amore … Riempi il cuore di ognuno di noi … della Misericordia Infinita di Dio, di Sangue e Acqua …  che Lava ancora una volta i peccati dell’Umanità intera … che Purifica il cuore di ognuno di noi … che ci rende Piccoli, Poveri, Umili! Gesù: I Piccoli Giovanni! Teresa: Eccoci, Gesù! E ricevendo il Tuo Corpo e il Tuo Sangue … riceviamo Te … e facendoTi Abitare nel nostro cuore … abbiamo il Tutto di Dio … abbiamo la Figliolanza Piena … la Vita Eterna! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed è questo che deve alimentare la nostra Fede! … La Fede va coltivata attimo dopo attimo! … Guai a spegnere la Lucerna … perché non sappiamo quando il Padre ci può chiamare … e dobbiamo essere sempre pronti! … Il Padre è Misericordioso … ma è anche Giudice … e non sappiamo, o meglio … ognuno di noi conosce gli errori … conosce quando non riconosce Dio … quando volontariamente fa del Male al Fratello … quando si dice una bugia! … E queste sono le cose che Dio ci chiede … ci chiederà conto quando andremo dinanzi a Lui! Gesù: EccoMi! Teresa: Volta per volta … vedremo tutta la nostra Vita … e tutte le volte che non ci siamo comportati da Figli!E questo non deve farci preoccupare … ma ci deve portare ad essere Vigilanti … per cercare di non sbagliare … di non cadere nell’errore di non essere Figli di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Cosa c’è ancora? Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Vivere da Figli è la Grazia più Grande che ogni uomo può ricevere … e per noi che facciamo parte della Famiglia e lo sappiamo … è ancora più grave non vivere da Figli … perché a noi il Padre ha già dato Tutto! Gesù: Da quando vi ha Chiamati! Teresa: Eccoci, Gesù! Ma l’io … attimo dopo attimo cerca il sopravvento su Dio … e l’unico modo per non farlo prevaricare è la Croce! Gesù: Avete l’Arma più Grande di tutte le altre: la Crocee siete fatti a Immagine e Somiglianza della Croce! Non gettateLa a terra! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Ma rimanete in piedi … e vivete questo Amore di Figli di Dio! Non gioisce il vostro cuore quando pronunciate: “Sono un Figlio di Dio!”? … Non batte forte forte? A Dio batte attimo dopo attimo per ognuno di voi! Siate sempre più Innamorati, Figlioli Miei … e vivete questa Gioia che Dio vi Dona attimo dopo attimo! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Io vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Gesù: E vi voglio Salvi … e tutti Servi InutiliPiccoli GiovanniPiccoli, Piccoli e all’Ultimo Postoper essere Chiamati a Gioire al Banchetto Nuziale! Vi Amo tutti e vi Benedico con la Croce che ho Abbracciato per ognuno di voi e per l’Umanità intera, Figli Miei! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! (Giovanni Benedice)Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace all’Ardere che Dio Accende col Pane Vivo, col Pane Spezzato per ognuno di voi e per l’Umanità intera! La Gioia che Dio viene a portare ai vostri cuori … è quella Gioia di Invitare la Famiglia a prendere parte del Suo Amore, del Suo Tutto! Il Meraviglioso, lo Sguardo di Dio … che penetra dentro i vostri cuori … e lì fa, si annidafa un Piccolo Bacio d’Amoreper fare Germogliare quel Frutto che è Dio … quel Frutto che è dentro di voiPane VivoPane dell’Amore che Dio Spezza e Dona! Ma quello Spezzare rimane Interonella Sua Verità, nel Suo Tutto! Vedete, cari Figli … cari Amici Miei … Vigilare nella Dimora del Padre … e fare uscire fuori i Falsi Profeti e il Veleno … e Combatterli con la Destra che Dio vi ha Donato  (Giovanni Alza la Destra e Benedice)Vivere questa Amicizia di Dio tra l’Albero Piantato e ognuno di voi! Ognuno di voi è un Albero fatto a Immagine e Somiglianza dell’Albero Verdee quell’Albero non viene sradicato! E neanche ognuno di voi deve essere sradicato, Figlioli Miei! Ascoltate il Grido di Dio che Parla nei vostri cuori … ascoltate la Verità del Vangelo … ma Amatevi! Amatevi nell’Amare Dio … nell’Amare il Vangelo … nell’Amare la Verità che Dio Dona a voi … all’Umanità sorda e cieca … all’Umanità che vuole Camminare sulla Via Larga! Rimanete nel Vangelo … rimanete nella Via Stretta … e siate ancora Voce di Dio che Grida solo la Verità, Figli Miei! E pregate ancora per la Chiesa tutta, per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi, per il Papa affinchè la Verità di Dio viene Gridata da tutte le Porte, Figli Miei! Pace ad ognuno di voi! … (Giovanni Benedice)Tutti: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Giovanni … Benvenuto! Piccolo Giovanni: Bentrovati a Te e a tutti quanti! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Come stai? Teresa: Eccomi, Giovanni … bene! Piccolo Giovanni: E parla! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Benvenuto in mezzo a noi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Cos’hai da dirMi? Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci per Donarci attimo dopo attimo il Pane, per SpezzarceLo … nonostante i nostri orecchi sordi, i nostri occhi ciechi, il nostro cuore duro!Tu e l’Altro Giovanni non vi stancate mai … perché Amate Dio, Amate Gesù, Amate Maria e tutti i Servi Inutili … e quindi andate Dritti … così come avete sempre fatto .. Amando tutti i Fratelli! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E invece noi, ad ogni piccolo ostacolo … subito ci fermiamo, ci facciamo prendere dai dubbi … e mettiamo in discussione anche ciò che sappiamo da sempre! … E allora dobbiamo Pregare per Alimentare l’Anima … per farLa Salire sempre di più verso il Padre! Piccolo Giovanni: E poi? Hai finito così? Teresa: Eccomi! (Giovanni guarda ognuno dei presenti) E Io, cosa devo risponderti? Che il Sacerdozio è Dio … e l’Unica Verità è la Croce … e l’Unica Verità è il Pane che Dio vi Spezza attimo dopo attimo? Perché Dio vi Spezza attimo dopo attimo? Perché siete Figlie un Papà non lascia i Propri Figli senza il Pane Spezzato! Il Papà dice al Figlio: “Vai a Lavorare … nella Vigna c’è il Lavoro anche per te!” … E anche se vai all’ultimo momento … la Paghetta è la stessa! E quella Paghetta ti fa Crescere: è l’Unica Verità del VangeloDio che dice al Figlio: “Vai … c’è il Lavoro anche per te … anche all’ultima ora! E anche se hai perso tutta la Giornata a fare le cose del mondo … in quell’ora che vai … prenderai tutta la Paghetta Intera!” … Vedi, Teresina del Bambin Gesùcom’è Grande l’Amore del Padre: anche un’ora è tutta la Giornataperché Dio vi Ama … perché Dio è Padre … e Dio non vuole perdere nessuno dei Suoi Figli … nella Verità del Vangelo! Ma Io vi dico, come Sacerdozio Vivo ed Eterno e come Giovanni del 2: “Non dimenticate di essere Figli … e più: essere stati Chiamati!” … Dio Chiama attimo dopo attimo … e ad ognuno dà un Lavoro da fare … anche all’ultima ora … per essere la Giornata Intera! Ma Vigilate: i Falsi Profeti e il Veleno vi vogliono far cadere! Sono Liberi: è il loro Tempo! E’ il Tempo che il Padre vi ha detto da sempreci siete in pieno, ci siete in pieno! Siate Vigilanti … siate Costanti .. e Pregate per la Chiesa tutta, Figlioli! A voi è stato Donato in mano di fermare le Guerre e di unire le Mura! Non cadete, Figli Miei! Vi Amo tutti quanti! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E vi Benedico col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice:) Ecco il Pane-DioEcco la Voce che Grida nel deserto e Chiama! Voi, Figli Miei … rimanete nel deserto della Croce … e vivete questo deserto che è il Grido del Padre nel dire alla Sorgente Viva del Pane di Dio: VigilateAmatevi … Crescete … Crescete nel VangeloCrescete nella Luce di DioCrescete in quel Pane-Particola Spezzatae non lasciateLa cadere a terra … non lasciate il Figlio di Dio non facendoLo Nascere! Bussa alla porta dei vostri cuori … è lì ad aspettare quell’Amore che Dio vi Dona attraverso il Pane … attraverso la Parola … attraverso la Luce! E ognuno di voi è Parola, è Luceessendo fatti a Immagine e Somiglianza di Dio! Destatevi dal sonno, Figlioli … guardate dentro i vostri cuoriguardate quel Bambino-Dio che aspetta … aspetta il vostro Amore … aspetta di essere Riconosciuto! Eppure Abita dentro di voima voi siete sordi, voi siete ciechi … e l’Umanità è sorda e cieca! Ma Dio vi ha ChiamatiDio vi Chiama attimo dopo attimo per Vivere questo Amore, questa Verità, questa Luce … e vi Invita a Pregare! Pregate per i Grandi del mondopregate per tutti i Figli Ministripregate per i Vescovi e per il Papa! E questa Preghiera sia MasticataAssaporateLa … e DonateLa al Padre: è a Lui che dovete Donare le Ceste che Dio vi Dona, Figlioli! Vi Amo! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: EccoMi … come stai, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Benvenuto! Il Calice Vivente: Bentrovati a tutti quanti e anche a Te! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Giovanni, a proposito del Vigilare … quando si tiene a qualcuno … si parla, si discute … quando non si parla … quando non ci si confronta … vuol dire che non c’è nemmeno l’Amore! Il Calice Vivente: E’ quando c’è l’Amore … che si rimprovera! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: Gesù li rimproverava ai Suoi Discepoli! Teresa: E una volta che si sistema tutto … non rimane alcuna traccia … ed è questo il segno del rimprovero d’Amore! Il Calice Vivente: Certo! Teresa: Quando viene compreso! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Quando viene compreso! ... E allora, ognuno di noi deve imparare a ricevere la Correzione … perché non bisogna giudicare lo sbaglio dell’altro … ma vedere prima il proprio! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Cosa c’è ancora? Non hai nient’altro da dirMi? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! EccoMi, Figlioli … imparate ad essere Umili … e Miti di cuore … nell’essere Gelosi della Verità di Dio! E quella Gelosia è Amoreè tenere Abbracciata la Croce … ma poi SpalancarLa e DonarLa a tutti! Ma non lasciate offendere Dio, Figlioli … questo ve lo chiedo ardentementenon gettate la Croce … e non lasciate calpestare Dio sotto i piedi … ma difendeteLo col vostro Amore, con la vostra Verità, col Vangelo Apertonell’essere Creature Innamorate di Dio … Innamorate del Suo Pane … Innamorate della Sua Verità, del Suo Tutto! Io sono il Giovanni del 4 … ed essendo Sacerdozio Vivo ed Eternovi Invito all’Amore, alla Pace, al Tutto di Dio … Camminando sempre con gli occhi rivolti al Padre … col cuore libero, ma solo per Dio! Vigilate, Figlioli: i Falsi Profeti e il Veleno sono Liberi! Avete la Destra che Dio vi ha Donato: Combatteteli! … (Il Calice Vivente Alza la Destra e Benedice)Io vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi porto ancora nel Cuore del Padre e vi Benedico col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Come stai? Pasquale: Bene, bene! Il Calice Vivente: EccoMi! Stai Lavorando? Pasquale: Eh, sto facendo qualcosa! Il Calice Vivente: EccoMi … rimani sempre Vigilante e Cammina sempre sulla Viuzza! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Con la Mia Mano nella tua! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi … il Lavoro va bene! Pasquale: Va bene? Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Ciao! Il Calice Vivente: Eccomi … si risponde: Eccomi! EccoMi, Figlioli! … (Il Calice Vivente Impone le Mani sui Figli:)La Misericordia di Dio … Scenda su di voi! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: L’Abbondanza del Padre … Ricolmi i vostri cuori! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: La Luce e l’Amore del Padre … sia il vostro Pane Quotidiano! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: E vi Benedica Dio OnnipotentePadre, Figlio e Spirito Santo! Andate in Pace! Tutti: Rendiamo grazie a Dio! Giulia: Dove siete? Giovanni, cosa state facendo? Chi sono? Sì, devo Bere ancora Calici … ma quando finisco il Lavoro di Bere i Calici … vengo ad aiutarVi! Ma non capisco chi sono! Aaah! E cosa posso fare? Immolarmi? Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Le Schiere sono già uscite … tutte quante! Vengono con Voi? Eccomi! E possiamo Salutarli!  Eccoci, Cari! Eccoci! Vengo subito … appena finito di fare il tutto! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Ci vediamo dopo! Eccomi!

 

 

 

GIOVEDI  21 OTTOBRE   2021

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’: Io sono il Figlio di Dio(Gesù Benedice) e Glorifico il Padre AltissimoOra e per l’EternitàFigli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Figlioli, venite a Dissetarvi alla Fonte Viva del Mio Amorevenite e Mangiate del Pane Vivo-Vangelo di Dio! Siate Chiesa Unita al Cuore di Maria nel Rinnovare l’Umanità sorda e cieca … con la Parola di Dio, nell’Amarvi, nel DonarMi le mani per potere aiutarvi e donare a tutti la Gioia Piena del Pane Spezzato, del Vangelo Spalancato a tutti i cuorinel chiedere all’Umanità intera e a tutti i Figli: Siate Creature Rinnovati nel Cuore di MariaMadre Mia, Madre di ognuno di voi, Madre dell’Umanità intera! Siate Costanti ancora nel Pregare per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa! Ancora una volta, in questo Giovedi dell’Ora dell’Ortounite le Mura che si sono divisie unendoLi, preghiamo nell’Orto degli Ulivilì dove vi ho Amatilì dove vi ho Donato la Vita Eterna, Figli Miei … aspettando l’Abbraccio della Croce! Ma siate Miti … siate Umili … siate CaritatevoliDonatevi come Pane: siete il Pane che Dio ha Donato nell’Albero Piantatoquell’Albero Verde che vi Dona ancora la Gioia e l’Amore essere Figli di Dio! Cercate ancora i Piccoli, i Poveri, gli Emarginati, i Figli carcerati, i Figli drogatinon lasciate nessuno senza il Pane Spezzato! Amatevi ancora gli uni gli altri! Non violentate i vostri corpi: siete fatti a Immagine e Somiglianza dell’Amore del Volto di Dio! Camminate parlando del Pane di Dio, Figlioli Miei … e non temete gli uominiabbiate il Santo Timore del Padreche Guarda ognuno di voi e Ascolta ognuno di voi perché è Dio, Figli Miei! Venite in questo Giorno saliamo la Vigna, l’Arca, i Reminon lasciate le Capannenon dimenticatevi delle Barche, Figlioli! Siate Costanti in questo Dono di Dio … e divideteLo con i Fratelli nell’Ora che Dio vi Chiamerà! Siate Miti ancora  … e non temete: Dio non distrugge il Paradiso che vi ha Donato … gli uomini, sì! Pregate ancora con Costanza e Amatevi ancora gli uni gli altri! Pregate per i Grandi del mondopregate per la Pace, Figli Miei! Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi venire un altro istante con Me? Giulia: Eccomi, Gesù … Vi consegno tutto! Gesù: Vieni,  Figlia! Giulia: Eccomi! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Hai Bevuto i Calici? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Ne dovrai Bere ancora! Giulia: Eccomi, Gesù … quando? Gesù: Durante la Preghiera! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: I Rotoli sono al loro posto! Giulia: Eccomi, Gesù … donatemi sempre la Costanza e la Forza! Gesù: Sii Vigilante, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù, ho le mie mani col niente della Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante: metto tutto nel Vostro Cuore! … E metto nel Vostro Cuore … i cuori della Famiglia, i sussurri: li ho raccolti e li consegno a Voi, Gesù! E metto nel Vostro Cuore, Gesù … tutti quelli che si affidano alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare! … Gesù, metto nel Vostro Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli, e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! …  In questo Tempo, Gesù … ci mettiamo ai Piedi della Croce e nel Vostro Cuore … riparati dal Veleno che ci circonda! … Vogliamo rimanere Famiglia, Figli e Amici … per poter Camminare Abbracciati alla Croce e non cadere … e fare la Volontà del Padre! Ed Eccoci ancora in questo Giovedinell’Ora dell’Orto, Gesù  … a pregare con Voi … e a chiedere di indicarci la Via, quella Stretta! Ancora siamo ciechi e sordi,  ma Voi DonateceLa sempre la Viuzza Segnata con le Spine della Vostra Corona … così non cadiamo! … Eccomi, Gesùvi dono il mio Eccomi per tutti, per tutti i Sacerdoti, per i Vescovi, per il Papa, per l’Umanità intera, per ognuno di noi! … Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili!  EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori … Figli Miei, Famiglia Mia, Amici Miei! Vigilate nell’essere Innamorati del Padre, Figlioli … e non perdete la Viuzza Stretta per la Larga! Avete la Destra di Dio: Combattete il Veleno e i Falsi Profeti, Figlioli! (Gesù Alza la Destra e Benedice:) … E nell’AttesaCibatevi del Pane-DioAmandovi gli uni gli altri! Pace ad ognuno di voi, Figli Miei! … (Gesù Benedice) Tutti: Eccomi! Gesù: Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: Pace a tutti voi! Tutti: Eccomi! Gesù: EccoMi! Ecco l’Acqua Zampillante del Mio Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Beviamo! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Cosa c’è, dove sei stata e come stai? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Sto bene … sono stata dove mi hanno portato Maria e lo Strumento … a fare le Cose del Padre! Gesù: E cosa Mi dici? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci in un altro Giovedi … Eccoci in un’altra Ora Piena dell’Amore! Gesù: Dell’Orto! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! E cos’è che Mi devi raccontare ancora? Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Siamo uniti nel Tuo Nome … siamo con Te in quest’Ora dell’Orto … in quest’Ora in cui Tu … Ti Doni per l’Umanità intera e per ognuno di noi! E quindi è la Grazia più Grande che ognuno di noi possa ricevere … essere alla Presenza di Dio … non solo il Giovedi e la Seconda Domenica … ma attimo dopo attimo! … E quindi il nostro Vivere deve essere tutto proiettato all’Incontro con Dio attimo dopo attimo e negli Incontri del Giovedi e della Seconda Domenica … e tutto il resto quindi … visto in un’ottica diversa! … E allora è lì che diventiamo Figli di Dio … che facciamo i Figli di Dio!  Gesù: Voi non fate … siete i Figli di Dio! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Non devi dirMi più nulla! EccoMi! Allora Ci  DONIAMO? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni e lo Strumento rimane Crocifissa per Amoresecondo l’Intenzione del Padre … e per tutti i bisogni della Chiesa … e anche per i Figli Ministri, Vescovi e Papa! EccoMi cosa farà lo Strumento … oltre al Lavoro di Dio! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane … e Gesù fa il gesto di Spezzare il Pane e Lo Innalza:)   EccoMi Spezzato, EccoMi Amore Interoper ognuno di voi: Figli, Famiglia e Umanità intera! (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … ( Gesù Innalza il Vino:) EccoMi Amore per ognuno di voi, per l’Umanità intera, Figli Miei!(Gesù Bagna 3 volte un Pezzetto di Pane nel Vino, facendoLo Sgocciolare nel Vino e Lo Dona a Teresina:) EccoMi AmoreEccoMi AmoreEccoMi Amore! Teresa: Eccomi! (Gesù Bagna 3 volte un Pezzetto di Pane nel Vino, facendoLo Sgocciolare nel Vino  e Lo Dona a Pasquale:) Gesù: EccoMi AmoreEccoMi AmoreEccoMi Amore! Pasquale: Eccomi, Gesù! (Gesù Bagna 3 volte un Pezzetto di Pane nel Vino, Lo Innalza e Lo fa sgocciolare nel Vino e poi Lo Mangia:) Gesù: EccoMi AmoreEccoMi AmoreEccoMi Amore per ognuno di voi, per la Chiesa tutta! … (Gesù Lo Innalza e Dona il Vino a Teresina:) EccoMi Amore!  Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Gesù Lo Innalza e Dona il Vino a Pasquale) EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! (Gesù Innalza il Vino e Beve:) Gesù: EccoMi AmoreUmanità, Figli, Famiglia! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Doniamocimentre Io rimango ancora nell’Orto degli Ulivi a pregarea pregare per questa Umanitàa pregare affinchè gli uomini guardino Dio come Padre! Preghiamo affinchè tutte le cose che stanno preparando i Grandi … diventino Pane di Dio! Preghiamo affinchè tutte le Armi che stanno preparando … diventino Ostia del Cuore Immacolato di Mia Madre e Madre di ognuno di voi! Preghiamo tutti Uniti nell’Orto degli Uliviaffinchè Maria non sia più Mamma Addolorata per la Chiesa tutta e per l’Umanità intera … ma Mamma che Sboccia nei cuori dei Figli! Io rimango a pregare per tutto questo e per ciò che il Padre Mi Dona per ognuno di voi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Vai, non temere! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! (I presenti si avvicinano a Pasquale e Teresina per ricevere il Pane e il Vino.) Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risortanel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Dio ha Spalancato il Suo CuoreL’ha fatto a Piccoli Pezzettini … e L’ha Donato ad ognuno di voinel Suo Amore, nel Suo Essere Dio per ognuno di voi e per l’Umanità intera! La Gioia è Grande al Banchetto del Padre dove siete tutti Invitati ad essere Amatiad essere Saziati da questo Cibo-Dio che Si Dona senza Misure! E la stessa cosa fatela voi, Figli, Fratelli e Amici: Donatevi nella Misura del Padre … e Innamoratevi sempre di più del Vangelo Vivo, del Pane Spezzato che Sazia l’Umanità intera! … (Gesù Innalza il Vino) EccoMi Amore! … (Gesù Dona da Bere il Vino a Teresina e a Pasquale) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! (Gesù Innalza il Vino e Beve) Gesù: EccoMi Amore, Figli! EccoMi … cosa Mi devi dire ancora, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Ti sei Donato ancora per ognuno di noi, per l’Umanità intera! Gesù: EccoMi! Teresa: Per tutti coloro che non Ti conoscono … che non possono RiceverTi … a cui non vieni Donato! Tu Ti Doni Intero per SpezzarTi per tutti i Figli, per tutti i Fratelli, per gli amici e per i nemici, per chi Ti Ama … ma soprattutto per chi non Ti Ama! Gesù: Io Mi Dono per prima a chi Mi sputa in faccia, a chi Mi bestemmiae poi a tutti voi! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed è questo che Insegni col Tuo Esempio ad ognuno di noi: ad Amare chi non ci Ama!E’ Facile aiutare, fare del bene, parlare con chi corrisponde … ma quando viene sbattuta la porta in faccia … quando vengono dette parole cattive e tante altre cose … è difficile, quando non si ha Dio … Amare! … Ma quando si è coscienti di avere Dio nel proprio cuore … Amare soprattutto chi fa del male … è la Grazia più Grande … significa compiere in pieno la Volontà di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Brava, Figlia Mia! EccoMi! Parla ancora! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Ci prepariamo alla Tua Nascita! … Iniziamo sin da adesso … perché la Tua Nascita è attimo dopo attimo! Gesù: EccoMi! Teresa: E farTi Nascere nel proprio cuore … è il Miracolo che si deve ripetere attimo dopo attimo!E allora, così come Maria ha Partorito la Croce e il Crocifisso … anche noi…! Gesù: Dovete Partorire la Croce e il Crocifisso … e vivere con la Croce e il Crocifisso: è la Gioia Piena di Dio, è il Vangelo Aperto … per Donare la Luce a tutti quanti! Il Pane, quando si Apre e si Divide in dueDona Luce! E’ così bello SpezzarLo … è così bello DonarLo! Fatelo sempre, Figli Miei … e non temete gli uomini: è il Padre che Guida ognuno di voi …  è il Padre il Giudice di ogni Figlio! Ma siate Gioiosi: è Padre … e un Padre Ama ed è Misericordioso con tutti i Figli, con l’Umanità intera! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Non devi dirMi più nulla? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi, Figlia Mia! EccoMi, Figli Miei! Tutti: Eccomi! Gesù: Questo Mistero d’Amore che Dio vi ha voluto Donare: l’Albero Piantatoquesto Luogo disperso dagli uomini, ma non da Dio … è il Mistero del Suo Amore è il Mistero della Vittoria del Cuore Immacolato di Mamma Mia … Mamma vostra e Mamma dell’Umanità intera! E questa Gioia non dovete nasconderLa … La dovete portare come Lucerna sui tetti … e Gioire e Vigilare … e Combattere i Falsi Profeti e il Veleno con la Destra! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) … Ma dovete Combattere anche il Veleno che gli uomini hanno gettato e gettano ancora! Sii sempre il Medico dell’Universo intero, Anima Mia!  Teresa: Eccomi! Gesù: E sii Vigilante … sii Vigilante con tutti! Teresa: Eccomi! Gesù: Voi siate Vigilanti … ma Amate i vostri nemici e portateli tutti al Banchetto del PadreFigli, Famiglia e Umanità intera! Io vi Benedico col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! (Giovanni Benedice)Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Sono Io: il Giovanni del 2 … che Invita la Sua Famiglia, che è ognuno di voi e l’Umanità interaa Mangiare il Pane del Vangeloa vivere l’Amore della Crocead essere Creature Vittime Immolate dell’Amore del Crocifisso e della Croce … in questi Tempi e nei Tempi che verranno ancora … per la Chiesa tutta, per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papavivere l’Attesa della Nascita del Figlio di Dio dentro di ognuno di noie nel vedere i volti luminosi nell’Attesa dell’Avventol’Avvento di Dio sull’Umanità interal’Avvento di Dio su questa Famiglial’Avvento di Dio sui Due Strumenti Innamorati della Croce e cotti sul Legno della Crocecotti d’Amore! Questa Parola deve entrare nei vostri cuori e non dovete toglierLa piùcosì come non togliete il Vangelocosì come vi Amate a Immagine e Somiglianza di DioCreature Create dal Creatore … Scelti per Lavorare nella Vigna! Crescete ancora in questo Mistero di Dio! Crescete ancora nell’essere Vangelo Aperto dinanzi agli uomini, dinanzi ai nemici! Il Vangelo è la cosa che Dio ha Donato di Prezioso all’Umanità intera e ad ognuno di voi … e questa cosa-Vangelo è Amoreè Paneè Vita Eterna! Crescete, Figli … e Vigilate e pregate per tutti i Confratelli! Pregate per la Pace: GridateLa al Cuore di Dio che ve L’ha Donata! Come state tutti quanti? Tutti: Eccomi! (Giovanni Benedice)Piccolo Giovanni: Come stai, Teresina del Bambin Gesù? Tutti: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Cosa devi dirMi? Teresa: Benvenuto! Piccolo Giovanni: Bentrovati! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Com’è? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Non Mi devi dire niente? Teresa: Eccoci! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci dinuovo, per Grazia di Dio … ad ascoltarTi … ad avere i Due Giovanni in mezzo a noi! Piccolo Giovanni: Vivi e Reali nell’Ubbidienza al Padre come Sacerdozi Vivi ed Eterni! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E avere Voi Due come Presenza di Dio in mezzo a noi … è una Grazia Grande! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Avervi avuto ed avervi ancora come Guida di ognuno di noi! Piccolo Giovanni: I Due Buon Samaritani … nel fermarsi e non andare via! Parla ancora! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E la settimana prossima ci sarà l’Anniversario di don Vincenzoe quindi ci ricordiamo del Calice Vivente ancora di più … nella Sua entrata in Seminario, della Scelta che ha fatto! Piccolo Giovanni: Del Suo Spalancare le Braccia al Vangelo e alla Croce! Teresa: E in questa Scelta … ha Salvato ognuno di noi … e ci ha portati dinanzi alla Croce … così come hai fatto anche Tu! Piccolo Giovanni: EccoCi! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: Non devi dirMi più niente? EccoMiIo devo dirvi che vi Amo! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E desidero che vi Amate anche voi e desidero ancora di rimanere Figli di Dio, Figli del Vangelo, Figli della Verità nel rimanere ai Piedi della Croce … ed essere sempre presenti per gli altri: non dimenticatevi dei Fratelli che non hanno un tettodei Fratelli che non hanno il panenon dimenticatevi dei Piccoli, dei Poveri, degli Emarginati, dei Figli carcerati, dei Figli drogati, dei Figli diversi! Non dimenticatevi, Figlioli! Dove non arrivate col Panearrivate col Vangelo! Dove non arrivate col Vangeloarrivate col Pane Spezzato! E dove non arrivateDonatevi, Figli! Vi Amo ancora!  Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E vi Invito a pregare per tutti! E vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (IlCalice Vivente Benedice:) La Misericordia di Dio Scenda su di voi e sull’Umanità intera! Dio vi Doni sempre la Costanza e l’Amore di vivere il Vangelo! Dio vi Doni la Semplicità nell’essere Creature Vive e Rinnovati nello Spirito Santo che Copre ognuno di voi e Arde nei vostri cuori per fare Innamorare le Creature di Colui che è Salito sul Legno della Croce per Donarvi la Vita Eterna … per Donarvi la Figliolanza … e quel Pane Spezzato-Cibo Eterno per tutti! La Parola del Padre sia la Musica che Arde dentro di voi e Si Dona come Canto d’Amore per risvegliare i cuori addormentati! Vivete il Vangelo … vivete da Figli di Dio … e crescete nella Verità! Senza la Verità del Padre siete al Buio! Ma voi siete Lanterne Accese Chiamate dal Padreper donare la mano e farvi aiutare … per poter aiutare! Figlioli  Miei, vivete ancora nel pregare per la Chiesa tutta pregate per tutti i Sacerdotipregate per i Vescovi e per il Papa … ma pregate per la Pace … e chiedete a Dio di aiutarvi a togliere il Veleno che hanno mandato gli uomini! La Destra L’avete: Combattete i Falsi Profeti e il Veleno! … (Il Calice Vivente Alza la Destra e Benedice) … Ma vivete questo Amore, che Dio vi sta Donando attimo dopo attimo in questo Luogo Baciato dal Suo Amoreper far di voi la Famiglia del Cuore Immacolato di Maria, del Tabernacolo di Dioche Si Dona a tutti per Donare ognuno di voi! Pastori Eterni Chiamati dal PadreSuorine, Ancelle e Pastori del Padresiate Lucernesiate Faro del Vangelo di Dio … e Crescete in questa Veritàche è solo, è solo, è solo Dio! Avete la Portaavete Dio! Vigilate e Pregate … e Amatevi gli uni gli altri! Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Giovanni … Benvenuto! Il Calice Vivente: EccoMiBentrovati nell’Orto di Gesù e al Banchetto Nuzialee Bentrovati all’Ascolto della Parola di Dio e del Pane Spezzato! EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Cosa devi dirMi? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccoci in un altro Incontro … Eccoci in un altro Giovedi d’Amore! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccoci uniti fisicamente e spiritualmente nel Nome di Dio! Il Calice Vivente: Amen! Teresa: Amen! Eccoci per essere sempre in mezzo a noi! Il Calice Vivente: Non lo sono attimo dopo attimo? Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Ed Eccoci per questi Giorni in cui Ti stavi preparando! Il Calice Vivente: Il Mio Cuore Ardeva nel metterMi a disposizione di Dio! Non parli più? Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Fa che ognuno di noi si metta a disposizione di Dio … nel modo che Dio ha scelto, ha scritto per ognuno di noi! Il Calice Vivente: Dite: “Gesù, fammi come mi vuoi Tu!” Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: Te lo ricordi questo canto? L’hai cantato! Il Figlio: Eccomi! Il Calice Vivente: E stai lavorando? Il Figlio: Eccomi! Il Calice Vivente: Bravo, Figliolo Mio … Cammina sempre sulla Via che ti ho Donato! EccoMi! Tu hai finito di parlare? Io non ho finito! Io vi Amo! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E desidero che diventate sempre di più, sempre di più…? Il Figlio: Servi Inutili! Il Calice Vivente: Hanno sentito tutti gli altri? Il Figlio: Servi Inutili! Il Calice Vivente: Avete sentito cosa ha detto? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: E fatelo! Diventate sempre di più Servi Inutili ai Piedi della Croce … ma Piccoli Giovanni che si Donano a tutti! E dopo aver fatto tutto questo Lavoro … Gli dite a Gesù: “Ho fatto quello che dovevo fare … sono uno Straccio ai Piedi della Croce!” … Ma Amatevi e preparate i vostri cuorial Bambino che deve Nascere dentro di voinel Vangelo, nella Parola di Dio! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! … Stai lavorando, Figlio? Pasquale: Piano, piano sto lavorando … Eccomi! Il Calice Vivente: Bravo! Fai sempre il tuo lavoro da Giuseppe il Buono! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: E Cammina quella Viuzza! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: E sii sempre Vigilante! EccoMi! Pasquale: Tu stammi sempre vicino! Il Calice Vivente: Io lo sono sempre vicino a te e vicino a tutti!  Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Non lasciamo nessuno! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! EccoMi ancoraFigli, Famiglia e Umanità intera! … (Il Calice Vivente Impone le Mani sui Figli:)Abbracciate questo Amore Misericordiosoche Dio lascia Scendere su di voi! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Accarezzate l’Amore della Croceche si Poggia piano piano sulle vostre spalle! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Crescete nel Masticare il Pane-Vangelo di Dio! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: E vi Benedica Dio Onnipotente … che è Padre, che è Figlio, che è Spirito Santo Amore Maria! Andate in Pace! Tutti: Rendiamo grazie a Dio! Il Calice Vivente: Amen! Giulia: Dove siete? Perché Vi siete nascosti? Non vi siete nascosti? C’è un Buio! Ma Voi siete Luce … e questo Buio cosa significa? C’è già stato o deve venire? E cosa devo fare? Eccomi! Le Schiere sono già uscite! Per questo? E io ho un po’ di Lavoro da fare, ma come finisco … vengo! Sì, ho anche Calici da Bere! Giovanni, cosa devo fare? (Lingua dell’Amore) Eccomi! Eccomi! Ora possiamo Salutare i Cari! Eccoci, Cari … tutti quanti … anche gli ultimi arrivati! Ne stanno arrivando tanti: sono nascosti ai nostri occhi … ma non agli Occhi del Padre! Eccoci, Cari! Giovanni, ci vediamo durante la Preghiera! Appena finisco il Lavoro … vengo ad aiutarVi! Eccomi ancora per l’Eternità! Cosa dobbiamo fare? Eccomi, lo facciamo … Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi!

 

 

GIOVEDI  28  OTTOBRE 2021

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’: Nell’Abbraccio della Croce(Gesù Benedice) Glorifico il Padre AltissimoOra e per l’EternitàFigli, Famiglia e Umanità interaUmanità Abbracciata dal Padre per Abbracciare ognuno di voi nelle Sue Braccia Allargate per Amore! Dio vi Ama così tanto da Allargare sempre le Braccia come Padre e dire ad ognuno di voi: Venite, Figli Miei … Venite al Banchetto NuzialeVenite a Gioire alla Gioia Eterna Donata dal Mio Cuore e nessuno ve La porterò via! Ma Vigilate e siate Gioiosi nel venire nell’Orto degli Ulivi a pregarea pregare nell’Attesa del Giorno che Dio ha già Donato ad ognuno di voi … nell’Aspettare il Cuore di Mia Madre e Madre vostranel fare Festa, nell’essere Figli di Dio InnamoratiInnamorati della CroceInnamorati di quell’Amore da Papà a Figlitanto Grande da farvi Spezzare il Pane e DonarLo a tutti in questa Misericordia Infinita di Figliolanza! Ma Vivete questo AmoreVivete questo Giorno dell’Orto degli UliviDonatevi in Pienezza al Padresiate un’unica cosa, Figlioli Miei  … e Vivete la Gioia di pregare con Me nell’Orto degli Uliviper tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e il Papa! Non dimenticate di pregare per la Pace! E non fermatevi  di pregare per il Veleno che gli uomini hanno lasciato scendere: portate questi Figli dinanzi ai Piedi della Croce … e non Maledite, ma Benedizione Dio che è Vivo e Reale in mezzo a voi! Figli, Famiglia e Umanità intera … non rimanete ancora sordi e ciechiprendete l’Udito, prendete la Vista … e Glorificate Dio nel Suo Amore, nella Sua Gioia e nella Sua Pace, nell’Amicizia che ha con ognuno di voi attraverso il Vangelo! Pregate ancora affinchè le Mura si Uniscono e il Vangelo Trionfi nell’Amore e nella Luce del Padre! Ma ricordate sempre, Figli Miei: Io sono vostro Figlio, Amico di tutte le Gioie che Dio vi Dona! Siamo Gioiosi per questo! Io non vi lascio e vi Dono le Mie Mani per Donarvi l’Amore Pieno … e aspettando le vostre per Donarvi la Gioia del Pane Spezzato! Siate ancora Vangelo Vivo in mezzo a tutte le Genti …e non temete gli uominiabbiate solo il Santo Timore del Padre! Vigilate ancora nel Combattere i Falsi Profeti e il Veleno: sono Liberi … ma voi avete il Rosario di Maria e avete la Destra del Padre! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) Non fermatevi di recitare il Santo Rosario! Vivete questa Preghiera attraverso il Cuore di Maria e Vincete, Figli! Combattete e togliete le Guerre con l’AmoreAmandovi gli uni gli altri! E questo deve avvenire tra di voi! Amatevicosì potete Amare i Fratelli … potete Amare i nemici … e potete Amare Dio! E non puntate il dito ai vostri Fratelli: vi verrà puntato a voi!  E non giudicate: sarete giudicati! Quando il Padre Chiamerà per tornare a Casavedrete tutte le azioni fatte contro i vostri Fratelli! Amatevi gli uni gli altri … siate nella Gioia del Pane Spezzato … siate nella Gioia del Vangelo … e quando vedete i nemiciabbracciateli, non condannateli … perché Io non ho condannato nessuno e neanche il Padre! Sia il vostro Amore la Gioia che Dio vi Dona attimo dopo attimo … e Vivete questo Giorno nel Salire la Vigna, l’Arca, i Remi, le Capanne e le Barche! Siate Coscienti di questa Luce, di questo  Amore che Dio vi ha Donato e vi Dona ancora … ma pronti e preparati: non conoscete i Tempi che i Grandi del mondo stanno preparando! Non rifugiatevi dietro al denaro … ma rifugiatevi dietro la Croce, Figli Miei!  Siate Piccoli e Poveri … rimanete all’Ultimo Postoper essere Chiamati dal Padre a prendere parte ancora al Banchetto Nuziale! Vigilate e pregate sempre per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa! Siate Lievito Crescente nell’Amore che Dio vi Dona, Figli Miei! Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi venire un altro istante con Me? Giulia: Eccomi, Gesù … Ti consegno Tutto subito! Gesù: Vieni,  Anima Mia! Giulia: Eccomi! Gesù: Anima Mia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Hai Bevuto tutti i Calici? Giulia: Eccomi, Gesù … non me n’è caduta nessuna Goccia per terra, Gesù! Gesù: Non temere, Anima Miane avrai ancora da Bere! Giulia: Eccomi, Gesù … ed Eccomi per tutto quello che mi hai fatto vedere! Eccomi, Gesù! Ed Eccomi ancora perché vi fidate così tanto da mettere nel Vuoto dei Rotoli! Gesù: Non temere … sono al loro posto, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù … ma tutto quello che c’è … è così! Gesù: E’ così da poterlo tenere! Non temere niente e nessuno, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù … ioho sempre le mie mani col niente da consegnarTi … il niente della Giornata … e con  tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù: E’ Amaro? Giulia: No, Gesùnon è Amaro quello che ho Bevutol’Amaro Lo Bevi Tu, Gesù … per tutti noi! Vi consegno il tutto della Giornata … la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri: li ho raccolti … e li metto nel Vostro Cuore!  E metto nel Vostro Cuore, Gesù … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare! E metto nel Vostro Cuore, Gesù … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Siamo dinanzi alla Porta del Vostro Cuore: è sempre Spalancata … ma chiediamo l’Ordine se possiamo entrare! Gesù: Venite tutti, Figli! Giulia: Eccoci, Gesù! Eccoci! Gesù, metto nel Tuo Cuore … quello che Tu ci hai Donato! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Gesù, siamo tutti dinanzi a Te … vicini, i Figli lontani, quelli che vengono scartati … sono ai Piedi della Tua Croce! Eccoci completi … senza alcuna distinzione … nell’AmarTi e nel consegnare la Cesta del niente della nostra Giornata! Gesù: EccoMi nell’Accogliere! EccoMi nell’essere al Banchetto Nuziale, nel Giardino del Padre con tutte le Schiere, con tutti i Servi Inutili, con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori! La Luce di Dio sia la Luce Accesa che Arde … per ognuno e per l’Umanità intera … attraverso la Parola Viva! Pace ai vostri cuori, Figli Miei! … (Gesù Benedice) Tutti: Eccomi, Gesù! Gesù: Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: Come stai … dove sei andata … e cosa hai fatto?  Teresa: Eccomi, Gesù … sto bene … sono andata dove mi hanno portato maria e lo Strumento a fare le Cose del Padre! Gesù: Ora Bevi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Io Bevo per l’Umanità intera! Dissetati alla Sorgente … o meglio, Dissetatevi alla Sorgente! E dimmi … come stai? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E dove sei andata? Teresa: Eccomi! Gesù: E cosa Mi devi dire? Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci in un’altra Ora dell’Orto … Eccoci nell’Ora Piena del Tuo Amore! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci in questo Giorno del Calice Vivente! Gesù: EccoMi nel Giorno del Calice Vivente e nel Giorno di Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Parla! Teresa: Gesù?  Gesù: EccoMi! Non Mi devi dire più nulla? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù, ci prepariamo alla Tua Nascita! Gesù: EccoMi! Teresa: Ci prepariamo ad accoglierTi … ad essere con il cuore limpido! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: E Io Mi preparo ad Abbracciare ognuno di voi e l’Umanità intera! Teresa: Eccoci, Gesù! E tra pochi Giorni ci sarà la Ricorrenza di tutti i Santi, di tutti i Servi Inutili … e poi quella dei Defunti … e il nostro cuore sarà gioioso nel ricordarli! Gesù: E nell’andarli a Visitare! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Così vi ricambiamo la Gioia e la Visita … essendo Vivi e Reali! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Date il Pane a tutti quanti … e Vivete la Gioia di essere Piccoli Giovanniall’Ultimo Posto nel Spalancare le Braccia a tutti i Fratelli … ed essere così com’è la Cocciuta: la Piccola Cocciuta della Croceche Svetta nell’Amare l’Umanità intera … e in modo particolare, i nemici! Non vuoi più parlare? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Allora CI DONIAMO? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Io Mi Dono e Tu Ti Donie la Cocciuta rimane Crocifissa per Amore  per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi,  per il Papae per coloro che spalancano la porta alla Croce, all’Abbraccio che Dio Dona a tutti quanti! Ma rimane ancora Crocifissa per Amore secondo le Intenzioni del Padre … che essendo Pienezza … Si Allarga e Abbraccia tutti! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane …  e Gesù fa il gesto di Spezzare il Pane e Lo Innalza:)   Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi Spezzato, EccoMi Amoreper ognuno di voi e per l’Umanità intera, Figli! …  (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … ( Gesù Innalza il Vino:) EccoMi Amore per ognuno di voi e per l’Umanità intera, Figli Miei!(Gesù Bagna 3 volte un Pezzetto di Pane nel Vino, facendoLo Sgocciolare nel Vino e Lo Dona a Teresina:) EccoMi Amore! EccoMi Amore! EccoMi Amore! Teresa: Eccomi! ((Gesù Bagna 3 volte un Pezzetto di Pane nel Vino, facendoLo Sgocciolare nel Vino e Lo Dona a Pasquale) Gesù: EccoMi Amore! EccoMi Amore! EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi, Gesù! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino, Lo Innalza e Lo fa sgocciolare nel Vino e poi Lo Mangia:) Gesù: EccoMi Amore! EccoMi Amore! EccoMi Amoreper ognuno di voi, per l’Umanità intera, Figli Miei! … (Gesù Innalza il Vino e poi Lo Dona a Teresina) EccoMi Amore!  Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Gesù Dona il Vino e poi Lo Dona a Pasquale) EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi, Gesù! (Gesù Innalza il Vino e Beve:) Gesù: EccoMi Amore! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Uliviprego per la Chiesa tuttaprego per i Grandi del mondo … ma prego secondo le Intenzioni del Padre! E aggiungo anche i Figli che confondono la Chiesa! Prego affinchè il Tabernacolo, che è Maria … sia Amato e Abbracciato, Adorato da tutti i Figlie così la Pace è Piena e la Luce Brillerà sempre di più nell’Umanità intera! Vai! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Io Mi fermo a pregare! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (I presenti si avvicinano a Pasquale e Teresina per ricevere il Pane e il Vino.) EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risortanel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Mariala Goccia che Dio ha Scelto per Abbracciare l’Umanità intera … e Vivere l’Amore del Tabernacolol’Amore della Luce … l’Amore della Pace … di quella Gioia Piena che passa attraverso la Croce! Ed EccoMi ancora Vivo e Reale! Ed EccoMi ancora Venuto ad Abitare nei vostri cuori! Siate Figli Vivi dell’Amore del Padre!  Siate Figli nella Gioia che Dio è con voi ed è Venuto ad Abitare dentro di voi: non aborti teLo … fateLo Vivere! E sia Piena la vostra Gioia nel Donarvi come Pane Spezzato per tutti! … (Gesù Innalza il Vino e ne Dona da Bere a Teresina e a Pasquale) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi. Gesù! Gesù: EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! (Gesù Innalza il Vino e Beve) Gesù: EccoMi Amoreper ognuno di voi e per l’Umanità intera Figli Miei, Spose del Mio Cuore! EccoMi! EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Ti sei Donato ancora per ognuno di noi, per l’Umanità intera, per tutti coloro che non Ti conoscono … per tutti coloro a cui non vieni Donato … a  tutti coloro a cui vieni negato! Tu Ti Doni Intero e Spezzato … Ti Doni Sangue e Carne … Ti Doni nella Croce … Ti Doni nell’Amore Pieno … e DonandoTi … Doni tutta la Misericordia di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Parla ancora! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Quando il Padre lascia Scendere tutto il Suo Amore su ognuno di noi e trova la porta aperta … Grande è la Sua Misericordia! Gesù: E anche il Suo Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E ciò che chiede ad ognuno di noi … è di essere Figli, di essere Fratelli, di essere Amici del Suo Cuore … e di legare il proprio cuore a Lui, soltanto a Lui … perché legando il cuore al Padre … si lega all’Umanità intera, a tutti i Fratelli … e si ha tutto ciò di cui si ha bisogno … perché il Padre ha Creato ogni Figlio per essere Figlio … e quindi Lui sa ciò che necessita ad ogni Creatura! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Eh, puoi parlare ancora? Teresa: Eccomi! Gesù: Non vuoi parlare più? Teresa: Eccomi! Gesù: E parla! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! E allora, Conoscere il Padre … Conoscere l’Amore del Padre che ci ha Donato il Figlio attraverso Maria! Gesù: EccoMi! Teresa: Comprendere questo Mistero della Tua Nascita! E quando si comprende … si entra in una Nuova Dimensione … si entra da quella Porta che ci dicevano i Due Giovanni! Gesù: E’ la Porta-Dio! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Nella Dimensione del Padre! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Parli ancora? EccoMi! Io Parlo ad ognuno di voi nel dirvi: Figlioli Benedetti, Innamorati della Parola del Padrenon lasciatevi portare via la Parola … non lasciatevi confondere! Il Nemico ha il Tempo Libero … e anche i Falsi Profeti! Voi avete la Destra del Padre per Combattere! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) … Ma avete anche l’Amore da Donare ai Piccoli, ai Poveri, agli Emarginati, ai Figli carcerati, ai Figli drogati, ai Figli diversi … ma Figli di Dio! Non lasciatevi Combattere … ma Vigilate con la Luce che Dio vi Dona e col Pane Spezzato … e Innamoratevi sempre di più! Siate Innamorati dei vostri corpi fatti a Immagine e Somiglianza del Mio Amore .. per potere Amare tutti quanti … e Gioire nella Pienezza del Padre … e Vivere da Pane Spezzato … per essere Cibo per tutti i Fratelli, per tutti i Figli! Ma non dimenticate di essere Vangelo Aperto per tutti, Figli Miei! Io vi Amo! Tutti: Anche noi! Gesù: E vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! (Giovanni Benedice)Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace nella Gioia della CroceAbbracciata da Gesù per Redimere l’Umanità intera … e Donare ad ogni Figlio un Pane Intero per SpezzarLo … e per rimanere ancora Intero ad ogni Figlio che viene Donato! Vivere questo Amore e questa Gioia che Dio Dona a tutta l’Umanità intera, essendo Figli! E come Sacerdozio Vivo ed Eternodico ad ognuno di voi ancora una volta: destatevi dal sonno … destatevi dal sonno e aprite le orecchie e anche gli occhi … e guardate Dio Vivo e Reale in mezzo a voi … che Parla! E cosa viene a dire Dio ai Propri Figli? Costruitevi un castello? Accumulate tesori sulla Terra? No! Dio viene a dire: siate Ultimi … siate Piccoli … siate Poveri … avete l’Eredità del Padre … e quella è l’Eredità che vi Dona la Vita Eterna … l’Eredità che vi fa rimanere fuori dall’io … l’Eredità che tutti vedono che siete stati Chiamati da Dio a Lavorare nella Vigna … e a Vivere il Vangelo … e a Spezzarsi come Pane! Ognuno di voi, Spezzarsi come Paneessendo Cibo per voi stessi e per tutti gli altri! E come è bella questa Gioia … e come è bello Gridare: sono un Piccolo Giovanni … ma sono Ricco perché ho Dioho l’Eredità del Padre … il mio Nome è Scritto in Lettere d’oro nei Cieli dove Lui Abita … nel Giardino … e Abita anche al Banchetto Nuziale … dove Invita tutte le Spose e a Gioire e a fare Festa! Ma pregate ancora per tutti i Figli Ministri … pregate ancora per i Vescovi e per il Papa! Unite ancora, con le vostre preghiere … le Mura che si sono divisi … e Vincete la Battaglia della Pace con la Preghiera costante e con la Croce! … (Giovanni Benedice) … Figli Miei, Ascoltate il Grido di Diotogliete l’io da dinanzi a voie Abbracciate Dio … Abbracciate la Croce … e rimanete Piccoli! E’ questo il Grido del Mio Cuore … è questo il Grido dei Due Giovanni! Siate Pacifici! Amatevi per potere Amare, Figlioli! Vi Amo! … (Giovanni Benedice)Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesùcome stai? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Cosa hai da dirMi? Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci tutti Uniti … Eccoci nel Festeggiare! Piccolo Giovanni: Nella Gioia del Padre! Teresa: Eccoci, Eccoci nel Festeggiare il Calice Vivente! Che state combinando? Piccolo Giovanni: Stiamo pregando … siamo dinanzi al Banchetto di Dio a Celebrare! Teresa: Eccoci! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci! Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Uniti nella Preghiera, in questo Giorno … Lodiamo il Padre per tutto quello che ci ha Donato attraverso Voi Due! Piccolo Giovanni: EccoCi! Teresa: Per tutto quello che ci Dona attimo dopo attimo … per quello che ha Donato ad ognuno di noi! Piccolo Giovanni: Vivete attimo dopo attimo questo Amore che Dio Ci Dona per DonarLo ad ognuno di voi come Sacerdozi Vivi ed Eternie il Sacerdozio è Dio … nel Suo Amore, nella Sua Pace e nella Sua Misericordia! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Non devi dirMi niente altro? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi, Figlioli … Io dico ad ognuno di voi di essere pronti e preparati ai Tempi che verranno ancora … a Vivere il Vangelo … non distaccatevi dalla Croce: è la vostra Salvezza! Ed essere Figli, in questo Tempo … è l’Amore più Grande che Dio chiede ad ognuno di voinell’essere Vangelo Vivo, Vangelo Spalancato … e non fermatevi di Spezzare il Pane e di Donarvi! Dio non vi fa mancare nulla … il Suo Amore è Pieno e Lo Dona a tutti i Figli! Siate ancora Creature Vive … nella Luce del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria! Io vi Saluto col la Croce di Gesù come Sacerdozio Vivo ed Eterno! … (Giovanni Benedice)Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice:) Gloria a Dio nei più Alti dei Cieli … e Pace agli uomini Amati dal Padre! Vivere questo Giorno da Sacerdote Eterno di DioVivere queste Ore nell’Abbraccio del Padreper potere Abbracciare l’Umanità intera nella Misericordia di Dio! Auguro ad ognuno di voi la Gioia del Mio Cuore e l’Ardere  per Chiamare ogni Figlio a Servizio del Padre … come Sacerdozio Vivo ed Eterno! Amarvi in questo Giorno … è poco! Squarcio il Mio Cuore e Lo Dono ad ognuno di voi … attraverso lo Strumento! E vi Invito, in questo Momentoa pregare forte forte per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa … Invitandovi a pregare affinchè arrivino tanti tanti Sacerdoti per Donare Gesù a tutti, all’Umanità intera! Pregate affinchè le Fondamenta della Chiesasiano sempre Saldi nella Verità della Croce, nella Verità del Vangelo! Ma pregate anche per i Grandi del mondoaffinchè tutte le armi diventino Rosari! E Maria, il Tabernacolo di DioTrionferà nell’Amore che Dio ha Donato a Lei dal primo istante che è stata Chiamata! Siate Disponibili per accogliere l’Invito di Maria a far Camminare i Grani del Rosario! E Vivete ancora la Pace del Mio Cuore e la Gioia di essere Sacerdozio Vivo ed Eterno … nel Padre, nel Figlio, nello Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! … (Il Calice Vivente Benedice)Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Come stai? Teresa: Eccomi, Giovanni … tanti auguri! Il Calice Vivente: Tanti auguri a Te e a tutti voi … nel Gioire nella Gioia Piena di Dio! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Cosa devi dirMi? Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi … nella Gioia Piena di Dio! Figlioli, lasciatevi trascinare dall’Amore di Dio … dallo Spirito Santo … dal Calore che vi Avvolge la Croce ad ognuno di voi … e Vivete il Vangelo! Cosa devi dirMi Tu? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Vivete questo Giorno nella Comunione del PadreSpezzando sempre il Pane … e Vivete da Figli, perché lo sietenon lasciatevi portare via dal Veleno e dai Falsi Profeti … ma siate una cosa sola con la Croce e col Padre! Io vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi Benedico col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! EccoMi! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Come stai, Telesfore … Giuseppe il Buono? Pasquale: Bene, bene! Il Calice Vivente: Stai Lavorando? Pasquale: Eh, sto lavorando! Il Calice Vivente: E lavora per il Padre! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: E sii sempre Vigilante! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi!  (Il Calice Vivente Impone le Mani sui Figli:)Vi Amo, Figlioli … e lascio Scendere su di voi la Pace che è nel Mio Cuore! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Lascio Scendere su di voi la Gioia che Dio Mi ha Donato e Mi Dona ancora … e Io La Dono a voi! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Lascio Scendere su di voi la Benedizione di questo Giorno … che è Padre … che è Figlio … che è Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Andate in Pace! Tutti: Rendiamo grazie a Dio! Il Calice Vivente: Amen! Giulia: Dove siete? Cosa state facendo? In quanti Sacerdoti siete? Non riesco a contarVi! E’ bello … posso unirmi a Voi? Dopo aver finito il Lavoro? Com’è Bella questa Celebrazione! Perché non La fate vedere a tutti? Quando Trionferà il Cuore di Maria? Eccomi! Avete visto cosa mi ha fatto vedere Gesù … e i Rotoli che ha messo nel Vuoto? Eccomi! Sì, ho visto anche i Pargoli! Eccomi! Visto che le Schiere ancora non sono uscite … possiamo Salutare tutti Voi e tutti i Cari che stanno Gioiendo nell’Ascoltare questa Messa Celebrata da tutti Voi! Eccoci! Eccoci ad ognuno di Voi … Eccoci al Padre, al Figlio, allo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio … ed Eccoci a voi Cari tutti! Finisco il Lavoro! Ci vediamo durante la Preghiera e vengo ad aiutarVi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi!