NOTIZIE DALLA STANZA DI GESU’

TIMPARELLE (CS)

 N° 252

 

 

Messaggi  tramite lo Strumento Giulia

 

SETTEMBRE 2021

 

 

 

GIOVEDI  2  SETTEMBRE  2021

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! (Gesù Benedice) GESU’: Nel Candore della Croce, Io sono il Figlio di Dio e Glorifico il Padre AltissimoOra e per l’Eternità … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Figli, Famigliavenite a Dissetarvi all’Acqua Zampillante del Mio Amorevenite a Gioire nel prendere il Pane, MangiarLo e DonarLo a tutti per Crescere nella Gioia Piena del Padre, Figlioli Miei! Venite ancora a pregare nell’Orto degli UliviOggi vi invito a rimanere con Me e a pregare per la Pace nel mondo! Figlioli, pregate per i Grandi del mondo: altri Flagelli scenderanno … altre Mamme piangeranno i loro figli … e altre Creature verranno gettati nel mare! Crescete nella preghieracrescete nell’essere costanti nell’Abbracciare la Croce, Figli Miei … e nello Spezzare il Pane e nel DonarLo a tutti! Ma vi Invito ancora a pregare per la Chiesa tutta, per i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa! DonateMi le vostre mani … affinchè Io possa aiutarvi ad Unire le Mura che sono divise! Figlioli, Dio vi ha Chiamati uno ad uno … e uno a uno donateMi le mani nell’Abbracciare la Croce … nell’essere Figli di Dio … nel portare l’Amore, nel portare la Luce a tutti quanti! Vivete il vostro Amore verso il Cuore di Mariaper farvi riconoscere che siete Figli di Dio … nella Carità, nel Perdono … e nel prendere il Pane che Dio viene a donarvi attimo dopo attimo! Dove andrete senza il Pane di Dio? Cosa farete? Rimanete Lanterne Accese del Mio Amore, della Mia Verità, Figlioli! Io sono il Gesù che ha Abbracciato la Croce per ognuno di voiper Donarvi la Vita Eterna … e per dire ad ognuno di voi: “Amatevi gli uni gli altri!” … Ciò che chiede il Padre all’Umanità intera è l’Amore: è ciò che gli uomini ancora non hanno capito! Regnate nell’Amore del Padrevivete attimo dopo attimo ciò che Dio viene a donarvi! Non viene a cancellare nulla … ma porta la Parola Viva … La dona ad ognuno di voi per MangiarLa, per SpezzarLa e per DonarLa a tuttinel vivere il Vangelo, nel vivere l’Amore, nel vivere come Maria … Mamma Mia e Mamma di ognuno di voi e Mamma dell’Umanità intera! Figlioli, Dio Ama i Suoi FigliDio vi ha donato il Paradiso! Gli uomini, i Falsi Profeti e il Veleno … vogliono distruggere il Paradiso di Dio! Rimanete costanti nell’Amorerimanete costanti nell’Amarvi e nell’Amare il Fratello … e portare al Primo Posto il nemico senza scartarlo … ma portarlo al Banchetto del Padre … e gioire di quella Gioia fatta di Croce … quella Gioia fatta di Pane … perché Dio è Pane ed è Padre di ognuno di voi! Non donateGli l’Ultimo Posto, ma il Primo nei vostri cuori! Cancellate le cose del mondo, Figlioli … e vivete nella Pace del Padre! Crescete ancora camminando nella Via di MariaAmando, Perdonando, usando Carità verso tutti! Rimanete Luminosi … come è Luminosa la Croce! Quando La guardate, la Luce La vedete da tutti i latima guardateLa col cuore e non calpestateLa, non gettateLa … ma portateLa e amateLa, Figlioli Miei … e vivete nell’Amore che Dio vi dona in questi attimi nell’Orto degli Ulivi a pregare! Fermate i Flagelli col vostro Amore … col vostro Amarvi e guardarvi: siete fatti a Immagine e Somiglianza del Padre … non disprezzate i vostri corpi, non violentateli … ma donateli al Padre … così come Lui ve li ha donati! Figli Miei, venite ancorasaliamo la Vigna, l’Arca, i Remi e le Capanne … e non dimenticate le Barche! I Tempi che Dio vi ha donati … stanno venendo passo passo: non scappate, non scandalizzatevi … ma vivete nell’Amore che Dio vi dona! Combattete ancora i Falsi Profeti e il Veleno con la Destra di Dio, Figli Miei … (Gesù Alza la Destra e Benedice) e siate costanti ancora nel Vivere il Vangelosiate voi aperti nell’Amare tutti! Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Sei stanca? Giulia: No, Gesù! Gesù: Vuoi venire ancora un istante con Me? Giulia: Eccomi, Gesù … sono pronta! Gesù: Vieni, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù? Gesù: Hai visto, Anima Mia? Giulia: Eccomi, Gesù … poggiateVi dove volete … ditemi cosa devo fare! Gesù: Rimani Roccia, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù … donatemi sempre la Costanza e la Forza! Non so cosa avete trovato in me da donarmi i Rotoli per tenerli! Gesù: Sono al loro posto, Figlia! Vai avanti nell’essere Roccia di Dio! Giulia: Eccomi, Gesù … Eccomi! Gesù, ho raccolto tutto e lo consegno tutto al Tuo Cuore … ma le mie mani sono vuote col niente della Giornata e con tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, vi consegno la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri: li dono al Vostro Cuore … così sono al sicuro! E vi consegno tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare: Eccoli, Gesù! E vi consegno tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Alla fine della Giornata … ci presentiamo dinanzi ai Vostri Piedi, dinanzi al Vostro Cuore! Abbiamo fatto ciò che si doveva  fare … rimanendo Servi Inutili! Potevamo fare ancora di meglio … ma siamo così … accoglieteci nel Vostro Cuore così come siamo, Gesù: Figli Vostri! Eccoci, Gesù! Eccoci! Gesù: EccoMi, Anima Miaalla fine della Giornata … pronti per camminare nella Piccola Morte e aspettare il Soffio che Dio vi dona all’Alba! Giulia: Eccoci, Gesù … con la sicurezza che il Soffio … Dio ce Lo dona ancora! Rispondo: Eccomi da parte di tutti i Figli e della Famiglia … rispondo l’Eccomi  per l’Umanità intera … ma poggiatevi ancora sulle mie spalle per tutto ciò che mi avete fatto vedere, Gesù! Gesù: EccoMi ancora, Piccola Cocciuta della Croce del Cuore di Dio! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre!  EccoMi con tutte le Schiere!  EccoMi con tutti i Servi Inutili!  EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! Siate ancora costanti nell’Amoresiate ancora costanti nel pregare il Padre … affinchè l’Umanità rimanga Salda nella Luce di Dio! Ma pregate, Figlioli: i Grandi stanno preparando altri Flagelli! Pregate, pregate, pregate col cuore … distaccatevi dalle cose del mondo … e riempite i vostri cuori della Verità del Pane di Dio! Dio ad ognuno di voi ha donato il Dono della Vita: non gettateLo, non calpestateLo sotto i piedi … vivete questo Amore di essere fatti ad Immagine e Somiglianza di Dio … ma non dimenticate i Tempi che Dio ha donato ad ognuno di voi attraverso lo Strumento! Vivete questo Tempo nel far Ardere i vostri cuori nella Preghiera costantenel Nutrirvi del Corpo e Sangue di Cristo, che sono Io a Parlare ad ognuno di voi! Figli Miei, siate vigilanti: in questo Tempo … il Nemico è Libero! Voi siete fatti a Immagine e Somiglianza di Dio … siete Figli di Dio! L’Amore vince … ed essendo Innamorati del Cuore Immacolato di Maria, Madre Mia e Madre vostra … Combattete con Leirimanendo Vangelo Aperto, Vangelo Vivo, Pane che Si Spezza … e crescete nell’Amore della Croce, Figlioli! Liberatevi dalle catene del mondo … e legatevi ancora al Cuore di Maria … e vivete attimo dopo attimo l’Amore Materno del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria! Figlioli! Vivete questo Amore della Trinità: Padre, Figlio e Spirito Santo … con l’Amore di Maria … Mamma Mia, Mamma di ognuno di voi, Mamma dell’Umanità intera! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Gesù: E nell’Amarvi … vi Invito a guardare la Croce, Figlioli! Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Come stai? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Dove sei stata? Ecco l’Acqua Zampillante del Mio Amore! Bevi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Parla! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Dove sei stata … cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù! Sono stata dove mi hanno portato Maria e lo Strumento a le Cose del Padre! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Gesù … Eccoci in un’altra Ora dell’Orto … Eccoci nell’Ora dell’Amore Pieno … in cui Tu vieni a Visitare i Tuoi Figli … e Visitando la Famiglia … Visiti l’Umanità intera! Gesù: EccoMi! Teresa: Questa Visitazione non è per pochi … non è soltanto per la Famiglia … ma è per l’Umanità intera! Dio quando fa qualsiasi cosa…! Gesù: Non lascia nessuno dei Suoi Figli! EccoMi! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! E quindi ancora una volta … ci ritroviamo tutti Uniti! Anche chi non c’è fisicamente … si unisce spiritualmente … per essere alla Presenza di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Per ascoltare ciò che il Padre vuole dirci ancora … ciò che Dio ha preparato per ogni Figlio! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Nutritevi dell’Amore che Dio viene a portarvi nell’Ora dell’Ortoe nutrite tutti i vostri Fratellisenza lasciare nessuno senza il Cibo di Dio! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Non hai nient’ altro da dirMi? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Figlioli! DONIAMOCI! Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni … e lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amoreper tutte le Intenzioni del Padre e per tutti i bisogni della Chiesa! Unendo tutti i Sacerdoti nel Mio Cuore e nell’Allargare le BracciaInvito ogni Figlio Ministro ad Allargarle, in questo Temposulla Croceper la Pace nel mondoe affinchè questo Veleno gettato dagli uomini … lasci ognuno di voi e l’Umanità intera! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane e Gesù Innalza il Pane:) EccoMi! EccoMi Spezzato … EccoMi Intero … EccoMi Amore per ognuno di voi e per l’Umanità intera, Figli Miei! … (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Vino:) EccoMi Amore per ognuno di voi e per l’ Umanità intera, Figli! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina:) EccoMi Amore! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale:) EccoMi Amore! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino, Lo Innalza e Lo fa sgocciolare nel Vino e poi Lo Mangia:) EccoMi Amore! … (Gesù dona il Vino a Teresina:) EccoMiAmore! Teresa: Eccomi! (Gesù dona il Vino a Pasquale:) Gesù: EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi!(Gesù Innalza il Vino e Beve:) Gesù: EccoMi Amore per ognuno di voi, per l’Umanità intera! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: DONIAMOCI! Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi! Oggi rimango a pregare secondo le Intenzioni del Padre! Vigilate, Figlioli: i Tempi che Dio vi ha donato … stanno arrivando! Rimanete costanti nella Preghiera … rimanete uniti alla Croce, Figli Miei! EccoMi! … (I presenti si avvicinano a Pasquale e Teresina per ricevere il Pane e il Vino.) EccoMi! La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risorta nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria! Teresa: Amen! Gesù: Gioiamo, Figlioli … nell’essere un’Unica Cosa al Banchetto del Padrea fare Festa e a Gioire per tutto l’Amore che Dio dona ai Propri Figli in questo Banchetto Nuziale … in questo Amore che Si Dona senza Limiti e senza Misure … e non scartando nessuno dei Figli! Di Mia Volontà vi ho Amati e vi Amo ancorae sono Vivo e Reale in mezzo a voi nel Mangiare con voi l’Amore Pieno del Padrequell’Amore  che dona la Vita Eterna … quell’Amore che guarisce le ferite, Figli Miei! Unitevi all’Amore del Padre e vivete nella Gioiavivete il Vangelovivete il Pane Spezzatoe non ci siano più divisioni tra di voi … ma un’Unica Parola: Amore! E’ quella che Dio vi dona in questo Tempo! Amatevi gli uni gli altri … perché non conoscete ciò che stanno facendo gli uomini! Dio lo conosce e, per Volere del Padre … anche lo Strumento … ma vive nell’Ubbidienza e nell’Amore! Vivete anche voi questo Mistero d’Amore Vivo e Reale … così come lo è Dio in mezzo a voi, Figli Miei! (Gesù Innalza il Vino e Lo dona a Teresina e Pasquale e poi Beve:)EccoMi Amore! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! Gesù: EccoMi Amore per tutti voi e l’Umanità intera! EccoMi! Cosa devi dirMi ancora, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: EccoTi … Eccoci per esserTi Donato ancora … per esserTi Donato a tutti, a tutti coloro che non Ti conoscono, a tutti coloro…! Gesù: E’ Tempo di DonarMi ora dopo ora, Figli! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: E’ questo che dico alla Chiesa tutta e ai Figli Ministri: “Donatevi, Donatevi, Donatevi! Amate, Amate, Amate!  Presentatevi come Croce andando verso i Figli … essendo Sacerdozi Vivi ed Eterni! Il Sacerdozio è Dio! Donatevi a tutti! Prendete le Pecorelle smarrite e portateLe all’Ovile della Croce! E’ la Croce che vi ha resi Figli … e Figli Liberi! Non rimanete legati nelle catene dei Potenti! Io cammino in mezzo a voi e sono Uno di voi! Il Mio Trono è la Croce: fateLo vostro, Figlioli!” … E’ ciò che dico alla Chiesa tutta! EccoMi! Parla ancora, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci per DonarTi! Eccoci per noi che siamo qui e possiamo riceverTi … ma anche  per tutti coloro che Ti ricevono spiritualmente! Attimo dopo attimo, Tu Ti Doni! Attimo dopo attimo … attraverso tutti coloro che si mettono a disposizione e Ti Donano! E quindi è questo che chiedi ad ogni Figlio di Dio, ad ognuno di noi: di Donare … di Donarsi … e Donandosi … si dona il Tuo Amore! Gesù: EccoMi! Teresa: La Tua Misericordia … la Tua Grazia … la Tua Carità! E quindi, ciò che ognuno di noi deve imparare a fare è quello di farsi Piccolo, Povero … per poter diventare come Te … e potersi poi donare all’altro! Gesù: Piccoli Salvatori che Si Donano per Amore … non aspettando nulla in cambio … solo l’Amore! E’ questo che dovete fare, Figli Miei! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! E Amo ognuno di voi nell’Amore della Croce … e vi Invito a Perdonare … ad Amare … e a vincere con la Destra che Dio vi ha Donato! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) E vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! (Giovanni Benedice)Gloria a Dio nei più Alti dei Cieli e Pace a tutti voi, Figli che Amate Dio come Padre! Siate Benedetti nel Nome del Signoresiate Creature Rinnovati nel Vangelo di Gesù … e Amate la Musica che Dio vi dona attraverso il Pezzettino di Paneche è il Suo Amore … che è la Sua Vita Eterna per ognuno di voi che imparate a Conoscere la Verità del Vangelo, la Verità della Croce! Siate Creature Rinnovate nello Spirito di Dio … nello Spirito del Vangelo … nello Spirito della Verità! Chiesa Rinnovata nel Cuore di MariaCamminate … Camminate a testa altae Vivete ciò che ha vissuto Maria, una Piccola Fanciullanell’Insegnare a tutti quanti qual è il Valore per ognuno di voi … qual è il Valore della Vita! Una Creatura, una Fanciulla-Mammache ha Partorito il Figlio di Dio per DonarLo … per DonarLo a tutti … per Donare la Salvezza a tutti … per Donare la Vita Eterna a tutti! E ricordatevi che Io sono don MarioInnamorato di Maria: la Mia Fidanzata, la Mamma, la Sposa, la Creatura che ha saputo donare l’EccoMi … facendo rimanere a tutti a riflettere: una Fanciulla Chiamata da Dio, donando il Suo EccoMiil Tabernacolo di Dioe per tutti! Con l’EccoMi di una Fanciulla…! Cari Confratelli, parlate liberamente di Dio … parlate liberamente della Croce … ma parlate di Maria: Piccola Fanciulla nel prendere in mano l’Umanità … nel prendere in mano il Figlio Crocifisso e DonarLo! Chi di noi Sacerdoti … avrebbe Donato la Vita come L’ha Donata Maria? Quando impariamo a gridare a voce alta la Verità di Dio … senza spaventarci? Sono Giovanni, non temete … il Sacerdozio Vivo ed Eterno! … (Giovanni Benedice)Pace a tutti voi! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Sto incominciando poco poco ad alzare la voce nel dire a tutti di non avere timore … di essere Liberi … di spezzare le catene degli uomini … e legare quella Catena che porta Maria, che è il Rosario … che è la Preghiera Direttache arriva al Padre … per far Scendere le Grazie su tutti i Figli, sull’Umanità intera! Cosa ne pensi Tu? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Che è la Preghiera più Potente che abbiamo! Il Rosario donatoci da Maria …! Piccolo Giovanni: Non togliendo il Vangelo Vivo! Teresa: Eccoci! Piccolo Giovanni: EccoCi! Teresa: E’ ciò che Maria ci ha Donato per…!  Piccolo Giovanni: Combattere tutti i Mali! Teresa: Eccoci! Piccolo Giovanni: La Croce … il Figliolo Gesù … e il Rosario! Cosa c’è ancora? Teresa: Eccomi,  Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E allora … quando ognuno di noi impara a pregare … a mettere al Primo Posto nella Giornata … Dio…! Piccolo Giovanni: Mettere al Primo Posto: questa(Giovanni prende in mano la Corona del Rosario) non questo! … (Giovanni fa il gesto di usare il cellulare) Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E quando la Preghiera è al centro della nostra Giornata … tutte le altre cose assumono un’importanza secondaria … ma è Dio al Primo Posto! Piccolo Giovanni: Avete messo, in questo GiornoDio al Primo Posto? Io vi dico di noe lascio rispondere a ognuno di voi! Sapete perché? Non avete cercato il Figliolino povero … il Figliolo emarginato … il Figliolo carcerato … il Figliolo drogato … e non avete messo al Primo Posto i vostri corpi fatti a Immagine e Somiglianza di Dio … perché li mettete all’Ultimo Posto … così come mettete Dio! Se non vi Amate … non potete Amare! Cosa c’è ancora? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Figlioli, lo conoscete qual è il Tesoro più Grande? E’ il Dono che Dio vi ha Donato: il Dono della Vita, perché vi ha fatti a Sua Immagine e Somiglianzamentre voi violentate tutto … e non vi rendete conto che violentate Dio … e non vi rendete conto che violentate i Fratelli! Imparate ad Amare i vostri corpi e a guardarli come guardate la Croce! E bussate attimo dopo attimo: Dio non è stanco di ascoltarvi … Dio ascolta i Propri Figli … ma chiedete nel Giusto del Vangelo … non uscite fuori il Vangelo, Figlioli Miei! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E vi Benedico col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (IlCalice Vivente Benedice:) Benedetto sempre sia il Nome di Gesù, di Giuseppe e di Maria! Non dimenticate mai questa Capanna … che per ognuno di noi è il Simbolo della Famiglia, dell’Amore, del Perdono, della Carità … è il Simbolo del Pane Intero Spezzato in quella Capanna … essendoci il Figlio di Dio che Si è Spezzato e Si è lasciato Inchiodare sulla Croceper Amore, per Riscattare ognuno di noi … e dicendo a noi, Figli Ministri: Fate quello che sto facendo Io! Mi sto Spezzando e Mi sto Donando a tutti nell’Amore, nella Misericordia Infinita … in quel Mistero che è per tutti … in quel Mistero del Calice, del Tabernacolo Maria … non si sono nascosti … che non hanno temuto niente e nessuno … portare il Vangelo, la Verità di Dio a tutte le Genti! E’ questo che viene a fare Gesù in questo Luogo: DonarSiAmare ed essere Amato … chiedere ad ognuno di voi e all’Umanità intera: Amate! E’ solo questo che chiede Dio! … “Ma ci sono tante cose da fare! Ci sono tanti divertimenti! Quando poi ho tempo … mi avvicinerò al Sacerdote!” … Quando poi hai tempo? E cosa è che ti dona la Giornata? Te la prepari tu? Stolto! La Giornata viene preparata da Dio e se l’accogli … è la Giornata di Diose no, stai facendo la Giornata del mondo … che non ti porta da Dio … ti porta fuori! Dio ti aspetta … Dio bussa al tuo cuore: “Io ci sono!” … Figlioli Miei, vivete da Figli di Dio pregate per tutti i Figli Ministripregate per i Vescovi pregate per il Papa, in questo Tempo! Io ho vissuto, Io ho parlato con lo Strumento: i Segreti … ma alcune cose sì! E Gesù che ParlaParlava e Parla al Mio Cuore … come ha Parlato e Parla al Cuore del Giovanni del 2non abbiamo esitato  a dire: “Qui c’è Dio! Qui c’è il Sigillo di Dio!” … Chiesa, Mura … ascoltate! I Tempi: non vedete come vi passano via i Giorni, le Ore, i Mesi e gli Anni? Non vi rendete conto? Fermateviascoltate la Voce del Padrevincete il Male con il BeneAmatevi, Amatevi … siate Vangelo Vivoquel Vangelo che Gesù ha Spalancato sulla Croce per ognuno di noi e per l’Umanità intera … e vivete nel rimanere Figli di Dio! Crescete, educate i vostri figli alla Verità della Croce, alla Verità del Vangelonon distraeteli con i rumori del mondo … non abortite i vostri figli con i rumori del mondo … fateli Nascere nella Luce di Dio, Figli Miei! Teresina del Bambin Gesù, cosa Mi devi dire? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccoci! Benvenuto! Il Calice Vivente: Bentrovati nell’Amore della Croce e nel Perdono di Dio per ognuno di voi e per l’Umanità intera! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: E’ questo la Grazia che ognuno di noi ha: avere attimo dopo attimo l’Amore e il Perdono di Dio! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: La Misericordia di Dio è Infinita per ogni Figlio! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: E il Padre è sempre pronto ad accogliere tutti i Figli! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! E nell’essere Sacerdozi Vivi ed Eterni … accogliamo i vostri cuori e li portiamo al Padre … nella Misericordia Infinita! Pregate ancora, Figlioli e non temete niente e nessuno: Dio è con voi! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi Benedicocol Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! Rimani nella Fede del Vangelo … abbraccia la Croce … e cammina ancora sulla Viuzza Stretta! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: E rimani Saldo nella Preghiera, Figlio! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! … (Il Calice Vivente Impone le Mani sui Figli:)EccoMi ancora nel donare ad ognuno di voi l’Amore del Vangeloil Perdono della Croce! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Spezzate il Pane e donateLo a tutti nell’Amore che Dio dona con le Braccia Spalancate! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: E la Misericordia del Padre Scenda su di ognuno di voi … e vi Benedica Dio Onnipotente che è Padre, che è Figlio, che è Spirito Santo Amore! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Andate in Pace, Figlioli! Tutti: Rendiamo grazie a Dio! Il Calice Vivente: Amen! Giulia: Dove siete? Cosa state facendo? Il Lavoro l’ho terminato … Gesù me ne ha donato altro! Voi cosa fate? Ci sono altri Flagelli? Posso venire ad aiutarVi? Quando finisco? Altri Pargoli? Aaah! Giovanni, cosa devo fare? Le mie mani? Eccomi! Le Schiere non sono ancora uscite! I nostri Cari possiamo Salutarli … tutti quanti … anche gli ultimi arrivati! Eccoci, Cari! I Cari: EccoCi! Giulia: Oltre alle mie mani … cosa posso fare ancora? Quando ci incontreremo durante la Preghiera? Me lo dite dopo? Eccomi! Eccomi! Eccomi! Ci vediamo dopo! I Due Giovanni: EccoCi!

 

GIOVEDI  9  SETTEMBRE  2021

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’: Non fate pensieri nei vostri cuori: li sto leggendo, Figli! Giulia: Dove sei, Gesù? Gesù? Gesù: Non temere, Figliaho letto i cuori! Giulia: Eccomi, Gesù … ma se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù: Io sono il Figlio di Dio! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) Innalzo la Croce e Benedico ognuno di voi e l’Umanità intera, Figli Miei! Io sono il Gesù che ho Abbracciato la Croce per ognuno di voi, per l’Umanità interavi ho Comprati a Prezzo di Sangueper Gioire ed essere la Famiglia del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria: la Verità, il Tabernacolo, l’Amore che ha Unito i Figli nel Camminare sulla Via Stretta, Figli Miei! Vivete questo Ardere dei vostri cuoriInnamorati della CroceInnamorati del Vangelo … e Vivete con Me l’Ora della Preghiera dell’Orto degli Uliviper la Salvezza di ognuno di voi, per la Salvezza dell’Umanità intera, Figli Miei! Non parlate nei vostri cuori: ascolto ciò che dite … siate vigilanti e timorosi del Giudizio di Dio! Dio è Giudice, Figli: non dimenticatelo! Vivete l’Amore … vivete l’Ardere che Dio vi Dona attimo dopo attimo … e Spezzate il Pane, MangiateLo e DonateLo a tutti! E’ così che si è Figli di Dio: nel Crescere e nel Camminare … nel Donarsi e nell’Amare, Figli Miei! Vivete il Vangelo che Dio viene a portarvi attimo dopo attimonon raccogliete il vangelo delle cose del mondo! Quando entrerete … troverete la Verità di Dio, non la verità del mondo! Figlioli Miei, venite ancora nell’Orto degli Uliviprendete il Pane, MangiateLo … e Vigilate e Pregate con Me! Figli, pregate per la Pace! L’Umanità non è in Pace: i Grandi del mondo non costruiscono la Pace! Chiedo a voi di farlo nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria! Vivete questo Giorno nell’Amore che Dio Dona il Pane ad ognuno di voiper essere ancora Famiglia di Dio … e Vigilare … e Pregare per la Chiesa tutta, per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa! Crescete in questo AmoreCrescete nella Verità Dio e nella Parola Spezzata … e Vincete il Male con il Bene! Siate Figli Portatori di Pace e di Lucenon Camminate sulla Via Larga, ma prendete la Stretta … così come L’ho presa Io per ognuno di voi … Portando la Croce e AbbracciandoLa … e lasciandoMi Inchiodare per Amore! Amate i vostri nemicinon sparlate nei vostri cuori siate Figli della Verità Tutta Intera! Venite ancora, Figlioli … saliamo la Vigna, l’Arca, i Reminon abbandonate le Capannenon lasciate le Barche … ma Vivete l’Amore che Dio vi ha Donato e vi Dona attimo dopo attimo! Siate Lievito Crescente per tuttinon lasciando nessuno fuori della Preghiera … così come il Padre non ha chiuso la Porta a nessuno di voi … ma L’ha Spalancata per Amore! E Dio è Amoree Dio è Innamorato di ognuno di voi: Figli, Famiglia e Umanità intera! Siate ancora Lievito … siate Tabernacolocom’è il Tabernacolo di Maria nel portare la Croce e il Crocifisso Vivo e Reale in mezzo a voi, Figli Miei! Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi venire un altro istante con Me, in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù … Ti consegno tutto  … Eccomi! Gesù: Vieni, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia….! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Anima Mia….! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Hai vissuto? Giulia: Eccomi, Gesù … ho vissuto quello che hai lasciato nei Rotoli! Gesù: E i Rotoli sono al loro posto, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Anche i Calici sono al loro posto, Gesù! Gesù: Erano tanti, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù … se ce ne sono ancora … donatemeli! Gesù…? Gesù: EccoMi, Figliasì, Anima Mia c’è il Terzo Messaggio … uguale al Primo! Ora sono 3 … della stessa sostanza, Figlia Miai Tempi sono Pieni! Giulia: Eccomi, Gesù … Eccomi … donateMi sempre la Forza e la Costanza, Gesù … e io vi dò le mie mani col niente della Giornata … e con tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, ho raccolto i sussurri dei Figli! Gesù: Anch’Io, Anima Mia! Giulia: Se li avete già raccolti…! Gesù: Donameli, Figlia! Giulia: Vi dono i cuori e i sussurri della Famiglia, di tutti i Figli: li consegno al Vostro Cuore, Gesù! E metto nel Vostro Cuore, Gesù … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare: ve li affido, Gesù! E metto nel Vostro Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! L’Umanità non comprende ancora:  non abbiamo nulla all’infuori di Voi che siete il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo Amore Maria … la nostra Famiglia … la Famiglia che ci ha Donato il Paradiso … e con l’io Lo stiamo distruggendo! Gesù, aiutaci Tu! Gesù: Figlia, Ecco la Mia Croce: è Leggeraè AmorevoleportateLa e non gettateLa maie così sarete Vincitori! Abbandonate l’io, Figli … non vi serve per Gioire nel Giardino del Padre! Giulia: Gesù, Ti dono ancora il niente della mia Giornata! Gesù: EccoMi, Figlia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLi Alti e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori! Rimprovero ad alcuni Figli: Sono il Figlio di Dio … siate coscienti! Figlioli, l’Amore Misericordioso che Dio viene a portare nel Luogo dove ha Piantato l’Albero della Croce … non viene calpestato dai Mali che volete fare verso il Figlio di Dio! Siate vigilanti e pregateperché non conoscete i Tempi del Padre e non conoscete i progetti degli uomini! L’io non fa trionfare nessuno di voi … ma vi fa cadere! Siate coscienti nel guardare il Vangelo Vivo e la Croce, che è dinanzi a voi … essendo il Figlio di Dio! Pace ai vostri cuoriPace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace all’Umanità intera, Figli Miei! Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! EccoMi! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ecco l’Acqua Zampillante del Mio Amore! Bevi, Anima MiaEcco l’Acqua Zampillante! Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi, Gesù! Gesù: Pace al Tuo Cuore, Anima Mia! Come stai, dove sei stata e cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Sto bene … sono stata dove mi hanno portata Maria e lo Strumento … a fare le Cose del Padre! Gesù: EccoMi! E cosa devi dirMi? Teresa: Eccomi, Gesù! Eccoci in un altro Giovedi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci nell’Ora Piena del Tuo Amore! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci uniti nell’averTi Vivo e Reale in mezzo a noi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci, Gesù … ogni Giovedi è un’occasione speciale per ognuno di noi … è un’occasione unica per poter incontrare il Figlio di Dio! E se ci fermiamo attimo dopo attimo ad ascoltare il nostro cuore … attimo dopo attimo sentiamo la Voce di Dio nel nostro cuore … perché siamo fatti a Immagine e Somiglianza! Gesù: E Io Abito! Teresa: E la Figliolanza di Dio è Eterna … ed è Viva e Reale! Gesù: Se non si va nelle cose del mondo, Figlia! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci, dobbiamo sempre ricordare di essere nel mondo … ma di appartenere a Dio … e quindi questa appartenenza come Figli! Dio ci ha Comprati a Prezzo di Sangue … Donandoci il Figlio, che sei Tu! Gesù: EccoMi! Teresa: E col Tuo Sacrificio! Gesù: Col Mio Amore! Teresa: Eccoci, Gesù … col Tuo Sacrificio d’Amore … ha Donato ad ognuno di noi la Vita Eterna! Gesù: EccoMi! Teresa: E questo deve essere impresso nel nostro cuore! Gesù: EccoMi! Teresa: E quando ci troviamo davanti ad un dubbio … quando ci troviamo davanti ad un bivio … deve essere ciò che: dove vediamo la Croce … lì sappiamo che ci sei Tu … perché è il Tuo Segno di riconoscimento! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! E quindi, più una strada è tortuosa, ci sembra tortuosa … perché poi … se l’abbracciamo … diventa tutto liscio! Ma quando già all’apparenza qualcosa ci appare che ci dona subito Gioia, che è tutto dritto … lì ancora di più dobbiamo prestare attenzione e chiedere il Tuo Aiuto … perché è lì che c’è il pericolo più grande! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! CI DONIAMO? Io Mi Dono e Tu Ti Doni! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E lo Strumento rimane Crocifissa per Amoresecondo le Intenzioni del Padre … per la Pace … e per tutti i bisogni  dei Figli Ministri,  i Vescovi e del  Papa … nell’Abbracciare le Mura e stringerLi al Cuore della Croce, Figli! EccoMi! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane e Gesù Innalza il Pane:) EccoMi Spezzato … EccoMi Amore Intero per ognuno di voi e per l’Umanità intera! … (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Vino:) EccoMi Amore per ognuno di voi … per l’Umanità intera, Figli Miei! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Gesù: EccoMi Amore! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino, Lo Innalza e Lo fa sgocciolare nel Vino e poi Lo Mangia:) EccoMi Amore per ognuno di voi e per l’Umanità intera, Figli Miei! … (Gesù dona il Vino a Teresina:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! (Gesù dona il Vino a Pasquale:) Gesù: EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi!(Gesù Innalza il Vino e Beve:) Gesù: EccoMi Amore per ognuno di voi, in questo istante, Figli! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù!  Gesù: Figlia, Strumento! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi affinchè gli uomini diventino Figli di Dio nell’AmarSi e nell’Amare il Padreaffinchè i Grandi donano la mano e il cuore al Padre … per poter Donare ad ognuno di Loro la Viuzza Stretta da Camminare e far sì che le Armi diventino Strumenti d’Amore, Corone di Maria … dove non faranno alcun male a nessuno … e si alzerà un Canto di Lode! Mi fermo ancora dinanzi alle Mura di Roma nel dire: “Figli, spalancate le porte al Mio Amore, alla Mia Verità, alla Mia Pace … e pregate essendo un’Unica Famiglia con l’Umanità intera!” … Mi fermo così e chiedo ad ognuno di voi la Preghiera costante, Figli! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (I presenti si avvicinano a Pasquale e Teresina per ricevere il Pane e il Vino.) EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, la Pasqua è Piena, è Viva ed è Risortanel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: L’Amore Maria è la Fanciulla che ha saputo Donare l’EccoMi al Padrenel Suo Amore Pieno, nel Suo essere Figlia di Dio, nell’essere pronta a rispondere l’EccoMi … per diventare la Mamma di Gesù: per questo si chiama Amore Maria, Padre, Figlio e Spirito Santo! L’Amore Maria è la Goccia che è Scesa dal Cuore del Padre per Donare la Salvezza all’Umanità intera … e Chiamare tutti i Figli attraverso la Croce … e Vivere questo Amore di Fanciulla nel  Crescere e nel Vivere nell’Umanità! Dopo che si è Addormentata, Salita al Padre … è Venuta in mezzo agli uomini a Donare la Sua Verità, la Sua Luce, il Suo Amore … il Suo essere Mamma per tutti i Figli Ministri, per l’Umanità interaPiena di Spirito SantoColmata da Dio dal Suo Amore per DonarLo a tutti! Ecco l’Immagine del Cuore di MariaTabernacolo VivoTabernacolo d’AmoreTabernacolo che Dona il Mio Amore di Figlio! … (Gesù Innalza il Vino e Lo Dona a Teresina e Pasquale e poi Beve:)EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! (Gesù Innalza il Vino e poi ne Beve) Gesù: EccoMi Amore … per ognuno di voi, per l’Umanità intera, per la Chiesa tutta! EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa devi dirMi? Teresa: Eccomi, Gesù! Ti sei Donato ancora una volta per ognuno di noi! Gesù: EccoMi! Teresa: Per l’Umanità intera … e DonandoTi … Ti Doni con tutto il Tuo Amore! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed è questo che desideri da ognuno di noi: Donarsi così come Ti Doni Tu! Gesù: EccoMi! Teresa:  Eccomi! Gesù: EccoMi! EccoMi! Figlioli, vi Amo dell’Amore che ho Abbracciato la Crocee Lo divido e Lo dono ad ognuno di voinell’essere fatti a Immagine e Somiglianza della Croce! Vi Invito alla Preghiera costantevi Invito a Vivere da Figli di Dio! Voi non conoscete ciò che fanno gli uomini … il Mio Cuore e i Miei Occhi, sì! Vigilate e siate costantisiate Lievito per Impastare con Maria la Farina del Padree rimanete nella Viuzza Stretta! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Gesù: E vi Benedico col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! Tutti: Amen! Gesù: I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! (Giovanni Benedice)Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Siate Figli Vivi della Parola di Dio! Crescete ancora nel vivere l’Amore che Dio dona ad ognuno di voi attimo dopo attimo! Se vi guardate … siete la Croce e la Particola di Dio! Siate coscienti di questo Vangelo Vivo e Reale che Dio vi dona attimo dopo attimo! E come Sacerdozio Vivo ed Eternovi Invito ad essere guardiani dei vostri cuori … e di camminare passo passo! Non lasciate i vostri cuori fuori … portateli dinanzi ai Piedi della Croce … e quando siete dinanzi ai Piedi della Croce … dite a Gesù: “Sono un misero peccatore … sono un servo inutile!” … Ho fatto la Giornata o sono rimasto fuori? Ho Amato il Fratello che  è vicino a me … o l’ho guardato con gli occhi cattivi? Ricordatevi, Figlioli: a Dio non gli sfugge nulla … e neanche allo Strumento! Per Volere del Padre … vede e sente! Usa l’Amore … usa l’Ubbidienza che Dio gli ha donato! Siate Vincitori nel spalancare i cuori a Cristo e nel farLo Abitare nei vostri cuori … ma con la porta spalancata e con gli occhi e i cuori limpidi, con l’Amore di Dio! Togliete dal vostro cammino … l’io! Togliete dal vostro cammino … i Titoli! Il vostro Titolo è la Croce … come lo è il vostro Abito! Piccoli, Poveri, all’Ultimo Posto: così sono i Piccoli Giovanni … così sono anch’Io … ma ora sono alla Destra del Padre … e per Volere del Padre … porto il Vangelo e la Verità Tutta Intera! Siate Vigilanti: i Falsi Profeti e il Veleno sono Liberi! Avete la Destra: combatteteli, Figli Miei! … (Giovanni Alza la Destra e Benedice)Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù … Strumento di Dio! Cosa devi dirMi? Teresa: Eccomi, Giovanni! Benvenuto! Piccolo Giovanni: Bentrovato! Che Mi devi dire? Parla! Teresa: Eccomi! Giovanni? Piccolo Giovanni: “Giovanni!” … EccoMi, Figlioli! L’Amore che Dio dona al Mio CuoreLo dono a voi … e la Paghetta che Dio vi dona dopo aver fatto la Giornata da FigliIo ve La dono a tutti: custoditeLa … fateLa fruttare … non piantatela … ma donateLa ai Piccoli, ai Poveri, agli Emarginati, ai Figli carcerati, ai Figli drogati … ai Figli diversi, che gli uomini scartano e Dio accoglie! Questo è il Compito di questo Giorno: di vigilare … di essere attenti a non far del male al nemico … ma metterlo al Primo Posto e gioire al Banchetto Nuziale del Padre! Siate Fecondi del Pane di Dio e donateLo a tutti! Vi Amo, Figli Miei! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E vi Benedico col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice:) Gloria a Dio nei più Alti dei Cielie Pace agli uomini che Dio Ama nell’Amore, nel Vangelo e nella Verità Tutta Intera! Vivere la Giornata del Padrenon trascurando il figlio, il fratello, il nemico, il diversoè vivere da Figli di Dio … camminando nella Viuzza Stretta … nell’abbracciare la Croce … e nell’essere presenti al Banchetto del PadreInnamorati del Suo Amore … Innamorati della Sua Croce! Rinnegatevi, Figli … per essere ancora più vicini a Gesù! Rinnegatevi … e rinnegarsi significa: togliere l’io … abbassarsi … e rimanere Crocifissi con Gesù nella Giornata che Dio vi ha donato per Lavorare! Oggi il Padre ha preparato la Croceper rimanere Crocifissi nel Suo Amore, nella Sua Verità, nel Suo Vangelo: Pane per tutti! Ma pregate per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papapregate per gli uomini che si fanno chiamare Grandipregate per i Flagelli che scenderanno ancoraper questo Veleno gettato dagli uomini! Vi Amo tutti, Figli! … (Il Calice Vivente Benedice)Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Strumento! EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni … Benvenuto! Il Calice Vivente: Bentrovati tutti quanti! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: Nell’essere Alberi Vivi della Croce! Hai qualcosa da dirMi? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccoci per essere, per Volere del Padre … in mezzo a noi attimo dopo attimo! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Continua ad Insegnarci l’Amore, l’Umiltà, la Carità … così come sei sempre stato Tu col Tuo esempio … Croce Viva per ognuno di noi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Crocifisso per AmoreVivo attraverso l’Amore dello Strumento che bussa al Cuore del Padre! I Due Giovanni non si dividono nell’Amare e nel rimanere Sacerdozi Vivi ed Eterninell’Invitare ognuno di voi ad essere Pane e Particola … a rimanere Croce, Figli! … (Il Calice Vivente Benedice)Vi Amo tuttie vi Invito ancora alla Preghiera costante! Il Mio Sacerdozio è Vivo ed Eterno i Due Giovanni sono Uniti nella Croce che Gesù dona ad ognuno di voi! Siate vigilanti nell’Amore … siate vigilanti nell’essere Caritatevoli, Figli … e non puntate il dito a Dio! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi Benedicocol Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! Pace al tuo cuore, Figlio! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Vivi la Gioia della Croce e la Gioia del Vangelo! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: E non temere niente e nessuno! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: La Mia Mano è unita alla tua! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Cammina la Viuzza rossa, Figlio Mio! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! … (Il Calice Vivente Impone le Mani sui Figli:)L’Amore Misericordioso del Padrescenda sui vostri capi! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: La Verità del Vangeloriempia i vostri cuori! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: L’Amore del Fuoco dello Spirito Santoconsoli ognuno di voi! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: E vi Benedica Dio Onnipotente che è Padre, che è Figlio, che è Spirito Santo Amore Maria! Andate in Pace! Tutti: Rendiamo grazie a Dio! Il Calice Vivente: Amen! Giulia: Dove siete? Cosa devo fare? Giovanni, quando finisco il Lavoro … vengo ad aiutarVi! Non devo dire nulla? Eccomi!  Le Schiere sono uscite … noi possiamo Salutare i nostri Cari!  Eccoci, Cari! Ci sono anche gli ultimi arrivati! Eccomi! Giovanni, venite con noi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Ci vediamo ancora durante la Preghiera … e farò ciò che avete detto! Eccomi! I Due Giovanni: EccoCi!

 

 

 

2a  DOMENICA  DEL  MESE

12  SETTEMBRE  2021

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! (La Madonna Benedice:) La Madonna: Nell’Amore della Croce del Mio Figliolo Gesù, Donato da DioGlorifico il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo Amore: la Goccia che Dio ha Chiamato per renderLa Madre del Suo Figliolo Gesù! EccoMi! Nell’Amore che Dio Dona al Mio CuoreLo Dono ad ognuno di voiInvitandovi a spalancare il Vangelo e a viverLo nella Luce di Dio, nel Pane Vivo Spezzato per ognuno di voi e per l’Umanità intera! Vivete l’Ardere che Dio Dona ai vostri cuori nella Pacenell’essere Figli di Dio … e nel Camminare … e nel Seminare le Spine per accogliere i Figli che sono caduti! In questo Giorno, Figlioli Miei … Innamoratevi di Dio e Gridate il Suo AmoreGridate la Sua Verità e il Perdono che lascio Scendere su di voi e su tutti i Figli! Il Mio Cuore Immacolato Trionferà attraverso l’Amore del Padreper Salvare ancora l’Umanità lontana, l’Umanità sorda e cieca! Vivete ancora questo Giorno del Signorenello Spezzare il Pane a Piccoli Pezzetti e a DonarLoe a rimanere sempre Intero nella Verità, nella Luce di Dio! Vivere il Vangelo che il Padre vi ha Donato in questo Giorno … ed essere Figli vigilanti, Figli all’ascolto della Parola di Dio: non perdeteLa, Figlioli … non cercateLa nelle cose del mondo … ma nella Verità e nella Luce che Dio Dona passo passo ad ognuno di voi! Ma vi Invito a pregare per la Chiesa tutta, per tutti i Figli Ministri, per i Grandi del mondo, per i Vescovi, per il Papa! La Famiglia è tutta Unita … manca l’Amore! Pregate affinchè l’Amore Pieno Scenda su tutti i Figlicosì si è Un Solo Albero di Vita Eterna … come un Solo Pane Spezzato per DonarLo a tutti, Figlioli Miei! Non temete niente e nessuno … abbiate solo il Santo Timore del Padre … e siate Vigilanti: il Veleno e i Falsi Profeti sono Liberi! Combatteteli(La Madonna Alza la Destra e Benedice)con la Destra del Vangelo, con la Destra della Spada di Dio che Combatte e Vince con l’Amore … e così anche voi Vincete con l’Amore …  essendo fatti a Immagine e Somiglianza di Dio: non dimenticatelo mai, Figlioli! Io chiedo ancora ad ognuno di voi di offrirMi come Dono i vostri cuori … e Io lascio Scendere i Petali dell’Amore del Padre per Coprire ognuno di voi, per essere Salvi dai Mali che stanno scendendo sull’Umanità intera! Vigilate, Figlioli Miei … e pregate per coloro che hanno lasciato scendere il Veleno! Siate ancora Costanti nell’Amare il Padrevivete da Figli di Diofatevi conoscere nell’Amore, nella Carità, nel Perdono! Ricordate ciò che dovete fare, Figlioli! Vivete ancora questo Giorno nel Vangelo di Dio … e non dimenticate Parola per Parola ciò che Gesù ha risposto! Vivete attimo dopo attimo l’Ardere del Cuore del Padre, Figli Miei! Venite ancora, Saliamo la Vigna, l’Arca e i Reminon dimenticate le Capannenon dimenticate le Barche … e Vivete l’Amore e il Pane Spezzato che Dio vi ha Donato e vi Dona! Siate ancora Creature Libere nell’Amore di Dionon lasciatevi confondere dai Falsi Profeti e dal Veleno! Figlioli Miei, Io non perderò nessuno dei Figli che sono stati messi nelle mani dello Strumento! Lo Strumento è stata Chiamata per Lavorare nella Vigna di Dio e portare i Frutti dell’Amore! Nessun Petalo che cade a terra … rimane perduto! Vigilate! E dimenticate che Dio è Padre … e il Padre, quando Chiama … e il Figlio risponde: “Eccomi!” … l’Eccomi è Duraturo e non viene cancellato da niente e da nessuno, Figli Miei! Anima Mia? Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Anima Mia? Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Anima Mia? Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Vuoi venire un istante con Me? Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Vieni! Giulia: Eccomi! La Madonna: Anima Mia? Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Figlia? Giulia: Eccomi! La Madonna: Hai Bevuto i Calici? Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: L’hanno offerti al Mio Cuore, in questo Giorno! Giulia: Eccomi, Mamma … Li ho Bevuti io … ma Tu sei Mamma e sei così Bella … perché Ami … e i Calici Li ho presi io al posto Tuo … non potevi Berli Tu, anche se ne hai Bevuti tanti e ne Berrai ancora per ognuno di noi … ma in questo Giorno non potevi Berli Tu! La Madonna: Figlia, i Rotoli sono al loro posto! Giulia: Eccomi, Mamma … sono tanti e rimangono nel Vuoto, ma pieno di ciò che Dio vuole! Mammina, il Tuo Volto è così Raggiante e così Bello … ma so che non è l’Ora e neanche il Momento … ma  fa sentire ai Figli, alla Famiglia e all’Umanità intera … l’Amore di questo Giorno, l’Amore del Tuo Nome di Mamma! E dimmi ancora ciò che devo fare! La Madonna: Figlia, conosci passo passo l’Amore di Gesù … e ciò che ti ha detto dal primo istante! Giulia: Mammina, io ho ancora il niente nelle mani e questo Ti offro in questo Giorno … e Ti offro tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Vi offro i cuori, i sussurri dei Figli, della Famiglia … e rispondo l’Eccomi per ognuno di loro! E metto nel Vostro Cuore, Mammina … tutti quelli che si affidano alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare … come sempre! E in questo Giorno, metto nel Vostro Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco … l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Metto tutto nel Vostro Cuore! Eccomi, Mamma … non abbiamo altro Luogo! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! E il Luogo più Sicuro è il Vostro Cuore e lì ci fermiamo, Mamma! La Madonna: Figlia, pregate per la Chiesa tutta … pregate per i Figli Ministri … pregate per i Vescovi e per il Papa! … (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Vi ho consegnato tutto! La Madonna: Vivete questo Giorno … pregando per la Pace, Figli Miei … ed EccoMi ancora al Banchetto Nuziale! EccoMi ancora nel Giardino del Padre! EccoMi ancora  con tutte le Schiere! EccoMi ancora  con tutti i Servi Inutili! EccoMi ancora  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce (La Madonna Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLi Alti e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! Ecco l’augurio che Io Dono ad ognuno di voi: Siate Croce del Mio Figliolo Gesùe vivete l’Amore che Dio Dona ad ognuno di voi attimo dopo attimo attraverso il Vangelo, attraverso il Pane SpezzatoPreghiera e Opere: viveteli nella Pienezza della Croce, Figli! … (La Madonna Benedice) Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! La Madonna: Nel Nome che Dio Mi ha Donato come Mamma! Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! La Madonna: Ecco l’Acqua Zampillante di Gesù! Ecco l’Acqua che Disseta! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Cosa devi dirMi, in questo Giorno? Teresa: Eccomi, Mammina … Benvenuta! La Madonna: Bentrovati nell’Amore del Padre! Teresa: Tanti auguri! La Madonna: EccoMi! Tanti auguri ad ognuno di voiAlberi di Croce nell’Amare e nel  Partorire il Mio Figliolo Gesù nell’essere Mamme! EccoMi! Teresa: Eccoci, Mammina! Eccoci in un’altra Seconda Domenica! La Madonna: EccoMi! Teresa: Nel Giorno, la Seconda Domenica del Mese … che il Padre ha scelto per farTi venire a Visitare la Famiglia! La Madonna: Ci sono anche quando c’è Gesù … non ci dividono mai! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Ma diciamo che questo Giorno è…! La Madonna: Pane di Dio per ognuno di voi e per l’Umanità intera! Teresa: Eccoci, Mamma! La Madonna: EccoMi, Creatura e Figlia Mia! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! Cosa c’è? Teresa: Mammina? La Madonna: EccoMi! Teresa: In questo Giorno, ancora di più ci ricordiamo di essere Mamme … così come lo sei Tu … di imparare ad essere Mamme ognuno di noi! La Madonna: EccoMi! Teresa: Ognuno di noi è Mamma! La Madonna: Visto che gli uomini hanno dimenticato il Nome di Maria: gli uomini di ChiesaricordateLo voi, nel fare nei vostri cuori la Processione della Mamma di Gesùper la Paceaffinchè le Guerre finiscono … e affinchè il Male che sta distruggendo l’Umanità intera, non per Volere del Padresi calmi e vada via! Nei vostri cuori … portateMi in Processione ovunque andate, Figlioli! Tutti: Eccomi! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi, Figlia Mia! Teresa: Eccomi! La Madonna: Parla ancora! Teresa: Mammina? La Madonna: EccoMi! Teresa: Aprire il nostro cuore all’Amore di Dio  fare entrare Dio nel nostro cuore … è la Grazia più Grande che abbiamo … e noi che facciamo parte della Famiglia … lo sappiamo … e ancora di più è grave quando Lo mettiamo da parte … quando Lo scartiamo … quando facciamo sì che quell’Amore si spenga! La Madonna: Non fateLo spegnere! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: Vivete perché Gesù è Vivoe il Padree anch’Io! Non potete morire allontanandovi dal Vangelo di Dio, Figli! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: E allora attimo dopo attimo, dobbiamo nutrire il cuore così come si nutre il corpo … e il cuore si nutre con l’Amore … si nutre con la Croce … con la Preghiera: attimo dopo attimo è il Cibo che Dio Dona ad ognuno di noi sia per il corpo che per l’Anima! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina! E quindi non dobbiamo dimenticare mai di nutrire il cuore … perché dimenticando l’uno o l’altro … devono andare di pari passo! Dio ci ha Creati a Sua Immagine e Somiglianza … e quindi il corpo va di passo con il cuore e viceversa … non possiamo separarli! Eccomi! La Madonna: EccoMi! Parla ancora! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Mammina? La Madonna: EccoMi! Teresa: Prima ci dicevi che le Opere contano! La Madonna: Devo andare pari passo come il corpo e il cuore! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: E’ ciò che dobbiamo sempre ricordare … e fare sempre di più … e non solo le parole … ma anzi fare le Opere … Operare nel Nome di Dio … e quando si Opera nel Nome di Dio … non bisogna temere niente e nessuno … e quando qualcosa manca … Dio ce la Dona! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: Non temere: il Padre non ti farà mancare nulla, Figlia!  Teresa: Eccomi! La Madonna: E a nessuno di voi! Interviene sempre col Suo Amore Misericordiosolascia Scendere Grazie su Grazie e nessuno di voi rimane senza il Cibo-Dio, Figli Miei! Camminate sempre sulla Viuzza Strettarimanete sempre nel Pane Spezzato … ma non gettate le Briciole: in ogni Briciola c’è Gesù Spezzatosiate Vigilanti nel Cibo-Diosiate Vigilanti nell’essere al Banchetto del Padre … e Donatevi tutti nel Suo Nome, nella Sua Carità, nella Sua Croce(la Madonna Benedice) e rimanete Vigilanti nel Camminare sulla Viuzza Stretta: lì dove ci sono le Spine della Corona di Gesù che ho Seminato per raccogliere l’Umanità intera e tutte le Pecorelle smarrite! In questo Giorno vi Invito a SeminarLe ancora di più! Io sono dinanzi a voi a Seminarevoi venite dietro nell’Umiltà e nella Carità del Padre! E vivete questo Giorno, ascoltando la Parola di Diosenza essere distratti … non lasciatevi prendere dalle cose del mondo … non lasciate i vostri cuori in questi momenti, nel non ascoltare ciò che Dio vi dice! Come vede il Padre … vedo anch’Io!  E come sente il Padre … sento anch’Io! E sono la Mamma, Figli Miei: non posso non ascoltare i vostri cuorie così voi non potete non ascoltare il Pane Spezzato di Dio che vengo a portarvi! Siate Vigilanti: il Veleno e i Falsi Profeti sono fuori … ma se li lasciate passare non ascoltando la Parola di Dio … vengono a disturbarvi! … (La Madonna Alza la Destra e Benedice)Dio è Amore, Dio è Pace, Dio è Perdono … e i Due Giovanni stanno Spezzando il Pane alla Destra del Padre nell’aiutare l’Umanità sorda e cieca! Devi dirMi altro, Figlia? Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! Io vi Invito ancora alla Preghiera costante! E quando lasciate questo Luogo per tornare nelle vostre caseportate un’Ave Maria lungo le strade … ricordandovi del Mio Amore! Io sarò con voi! Pregate e vigilate: è il Regalo più Grande! E ci sia Pace tra di voiaspettando il Cuore di Dio nel Trionfo del Mio, Figli! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! (La Madonna Impone le Mani sui presenti:) La Madonna: E lascio Scendere l’Amore che Dio Mi ha Donato in questo Giorno, chiamandoMi: Mamma Maria! Tutti: Amen! La Madonna: E lascio Scendere ancora il Vangelo, la Parola Spezzata del Padre! Tutti: Amen! La Madonna: E lascio Scendere la Croce del Mio Figliolo Gesù! Tutti: Amen! La Madonna: E vi Benedica Dio Onnipotenteche è Padre, che è Figlio, che è Spirito Santo Amore Maria: la Goccia di Dio! Tutti: Amen! La Madonna: Amen, Figli! Giulia: Mammina, come sei Bella … ma hai una Goccia che Ti scende sulla fronte! E’ la Goccia del Padre! Eccomi! Mammina, io Ti offro tutti … ma Ti affido ancora l’Umanità in questo Giorno … Ti affido tutti i Figli Ministri, i Vescovi e il Papa! Eccomi! Mammina, ci mettiamo ancora nel Tuo Cuore! E ora Ti Salutiamo e Salutiamo i nostri Cari … le Schiere sono già uscite da un pezzo! Eccoci, Cari! Eccoci, Mammina! Non Ti abbiamo preparato nulla … abbiamo preparato i nostri cuori! (La Madonna Canta salutando con la Mano:) La Madonna: Ave, Ave, Ave Maria! Ave, Ave, Ave Maria! Ave, Ave, Ave Maria! Mistica RosaChiamata da Dioper Donare ad ognuno di noi il Figliolo Gesùnel Gioire e nel Vivere nel Giardino che Dio ha Donato ad ognuno di noi!  Ave, Ave, Ave Maria! Ave, Ave, Ave Maria! Giulia: Eccomi, Mamma di Dio! Eccomi, Mamma Mia … dei miei Fratelli e dell’Umanità intera! Eccomi! La Madonna: Benedetto il Nome che Dio ti ha Donato: Piccola Cocciuta del Cuore della Croce! Giulia: Eccomi! (La Madonna Impone le Mani sul capo di  Teresina) La Madonna: Fiore Raro, Cresci nell’Amore della Croce e Vivi l’Ardere di Dio! Teresa: Eccomi! Giulia: Eccoci, Mamma! Eccomi! Eccomi! Eccomi!

 

 

GIOVEDI  16   SETTEMBRE  2021

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! (Gesù Benedice) GESU’: Io sono l’Albero Vivo della Croceil Figlio di Dio Vivo e Reale in mezzo a voiFigli, Fratelli e Amici della Mia Croce Abbracciata per ognuno di voi e per l’Umanità intera! Figli Miei, venitevenite a pregare nell’Orto degli Ulivivenite a riposare sul Letto della Croce per essere Innalzati nell’Amore del Padre … per Donare ai Figli e ai Fratelli la Luce della Croce, il Pane Spezzato per ognuno di voi, per l’Umanità intera! Figlioli Miei, venite ancoraAdorate il Padre nel Suo Amore, nella Sua Misericordia Infinita! Vivete i Suoi Passi camminando sulla Viuzza Stretta … raccogliendo le Spine della Mia Corona … Abbracciata e Portata per ognuno di voi,  per la Salvezza di ogni Figlio! Venite ancorasiate Particole Vive nell’Amore e nell’Ardere dei vostri cuori e Vigilate, Figlioli:  in questo Tempo il Nemico  è Libero! Vigilate nel Pregare e nel Combattere il Veleno e i Falsi Profeti! … (Gesù Alza la Destra e Benedice)Gioite ancora nell’Amore del Pane Vivo che è  Dioe Si Dona ad ognuno di voi: Chiesa Nuova … Chiesa di Maria-Tabernacolo Vivo di Dio! Vigilate ancora nel Salire la Vigna … e rimanete Saldi con le Capanne … rimanete Saldi con l’Arca e i Remi e le Barche! La parola Capanna significa Pane Spezzato per tutti: Dio ve L’ha DonatoDio vi Invita a vivere in questo Amore di Attesain questo Amore dove ognuno essere Figlio di Dio per Donarsi per tutti i Fratelli … prendere questo Pane che Dio Dona ad ognuno di voi … farLo a Piccoli Pezzettini e DonarLo poi Intero ai Fratelli … e non scartare i nemici … ma essere vigilanti nell’Amore Costante del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Crescete ancora nel Lievito del Padre … e siate vigilanti nel pregare, Figli … nel pregare ancora affinchè la Chiesa-Mamma-Maria … sia Aperta … e i cuori siano aperti verso il Padrepregando per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa! DonateMi le vostre maniaffinchè possiamo raccogliere tutti i Figli Ministri nel portarli nel Cuore di Maria, Figli Miei! Crescete ancora nella Preghiera costantee guardare ciò che non appartiene nei vostri cuori e di toglierlo! Siate Figli Pieni d’Amore … siate Figli Pieni di Carità verso tutti … e vigilate, Figlioli: il Cuore di Maria Trionferà! Noi Ci saremo! Voi ci sarete tutti quando verrà l’Ora di Dio? Alcuni: Eccomi!  Gesù: Non perdetevi, Figlioli … è il cuore che deve rispondere … nel Silenzio del vostro cuore e del Cuore del Padre! Aspettate a rispondere con le labbra, Figli! Il Nemico è fuori e i Falsi Profeti lo sono anche … nel confondervi e nel farvi cadere nella rete! Vigilate! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) Avete la Destra del Padre: Combattete nell’Amore e nel Silenzio! Dio è Amorenon viene a far rumoreviene nella Quiete: per questo dovete essere vigilanti, Figli Miei! Amatevi gli uni gli altri con lo stesso Amore che Dio vi Dona attimo dopo attimoe così Combattete i Falsi Profeti e il Velenoe così Combattete e Vincerete! Le Guerre non si fermano! Tutto è nelle vostre mani, Piccola Famiglia di Dio! Siate Vigilanti … e Vincete! Così  come Io ho Svettato la CroceSvettateLa anche voi … Amandovi! Non è tanto che il Padre chiede ad ognuno di voi: “Amatevi!” … Amatevi voiAmate i vostri FratelliAmate il Padre! Noi non Ci dividiamo mai: Padre, Figlio, Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cocciuta Divina! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi venire ancora un istante con Me? Giulia: Eccomi, Gesù … Ti consegno tutto! Gesù: Vieni! Giulia: Eccomi! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù … Eccomi! Gesù: Hai Bevuto? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: I Rotoli sono al loro posto nel Vuoto, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia, ora dovrai prendere Uno degli Ultimi! Giulia: Eccomi … donatemi la Costanza e la Forza! Gesù: Anima Mia, non temere niente e nessuno! Giulia: Gesù, con l’Altro mi devo fermare? Gesù: Ora prenderai Uno degli Ultimi! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Quando è l’Ora prenderai quello che ti è stato già consegnato! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù … e gli Altri rimarranno al loro posto? Gesù: Non temere, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: E un altro Calice Amaro … Lo dovrei Bere quando Ci incontreremo durante la Preghiera! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù, Ti ho consegnato tutto … ma Ti dono ancora le mie mani vuote col niente della Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, ho raccolto i sussurri della Famiglia … e ve li consegno! E vi consegno tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare! Gesù … Vi consegno tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco … Ora … in questo istante … e per l’Eternità! La Verità, la Via e la Vita … Lo siete Voi … e camminando nella Viuzza Stretta … arriviamo! Gesù, Voi non ci avete mai lasciato la mano …  ma noi la togliamo dalla Vostra e ci portiamo sulla Via Larga! Donatemi ancora la Costanza e la Forza di portare tutti i Figli sulla Viuzza Stretta! Ed Eccomi ancora con l’Eccomi donato dal primo istante che è partito dal mio cuore! Me l’avete donato Voi … ed Eccomi ancora Gesù! Vivere questo Amore, Gesù … donato da Voi … ancora non L’abbiamo capito! Siate Paziente come Lo siete sempree donatemi ancora la Costanza e la Forza di non lasciare nessun Figlio a terra, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre!  EccoMi con tutte le Schiere!  EccoMi con tutti i Servi Inutili!  EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLi Alti e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! L’Invito ad ognuno di voi: di Amare la Croce che siete ognuno di voi, fatti a Immagine e Somiglianza! L’Invito ad ognuno di voi: a Spezzare il Pane, a MangiarLo e a DonarLo a tutti nella Gioia del Banchetto del Padre! Siate Misericordiosi con tuttisiate Figli di Pace con tutti … e non pensate di coltivare le cose del mondo … coltivate il Lievito che Dio lascia ad ognuno di voi per potere Impastaree dopo avere ImpastatoChiamare a tutti i Fratelli … e Vivere la Gioia del Pane-Dio nel Suo Amore, nella Sua Luce, nella Sua Misericordia! Venite ancora e pregate ancora per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa! Usate il Rosario di Maria e Unite le Mura che sono divise, Figlioli! Vi Amo nella Misericordia Infinita del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Benedice) La Gioia del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo sia la vostra Gioia, Figli Miei! Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: Come stai? Dove sei stata e cosa hai fatto? Ecco l’Acqua Zampillante! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ecco l’Amore che Dio Dona a voi e all’Umanità intera! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, sto bene … sono stata dove mi hanno portato Maria e lo Strumento … per fare le Cose del Padre! Gesù: EccoMi! E cosa devi dirMi? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci in un altro GiovediEccoci in un'altra Ora dell’Orto! Attimo dopo attimo è l’Ora dell’Orto … attimo dopo attimo…! Gesù: Attimo dopo attimo tu sei il Medico dell’Universo! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci uniti nell’Orto … Eccoci a farTi compagnia … Eccoci per farTi fare compagnia … per dare ad ognuno di noi la Grazia di starTi vicino nell’Ora dell’Orto … nell’Ora in cui hai aspettato che si compiesse in Pieno la Volontà del Padre! Hai pregato … hai pianto! Gesù: Nel vedere l’Umanità lontana! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E ancora attimo dopo attimo … vivi allo stesso modo quest’Ora dell’Orto … perché nonostante tutto ciò che Dio ci ha Donato … l’Umanità non Lo riconosce! Gesù: Ogni qualvolta voi vi riunite per farMi Compagnia nell’Ora dell’Orto … la Gioia è Piena! Gli altri Figli sono fuori … voi siete venuti! Teresa: Eccoci! Gesù: Voi siete venuti! EccoMi! Teresa: Eccomi! Eccoci perché, per Grazia Tua … siamo entrati da quella Porta … e conosciamo ormai, sappiamo che qui in questo Luogo … Dio Parla … e guai a noi quando dubitiamo! Gesù: Quando si dubita … quando si pugnala la Croce….! Parla ancora! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Hai finito? EccoMi! Allora CI DONIAMO! Io Mi Dono e Tu Ti Doni … e lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amoreper tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa … e secondo le Intenzioni del Padre! Rimane ancora Crocifissa per la Pace! Ecco cosa fa lo Strumento! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane e Gesù Innalza il Pane:) EccoMi Spezzato, EccoMi Amore … per ognuno di voi e per l’Umanità intera, Figli Miei! … (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Vino:) EccoMi ancora Amore per ognuno di voi e per l’Umanità intera, Figli! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino 3 volte e Lo dona a Teresina:) EccoMi Amore, EccoMi Amore, EccoMi Amore! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino 3 volte e Lo dona a Pasquale:) EccoMi Amore, EccoMi Amore, EccoMi Amore! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino , 3 volte,  Lo Innalza e Lo fa sgocciolare nel Vino e poi Lo Mangia:) EccoMi Amore, EccoMi Amore, EccoMi Amore per ognuno di voi e per l’Umanità intera, Figli in questo Tempo! … (Gesù Innalza e dona il Vino a Teresina:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona il Vino a Pasquale:) EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi!(Gesù Innalza il Vino e Beve:) Gesù: EccoMi Amore per ognuno di voiFigli, Famiglia, Umanità intera! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi! In questo Tempo, la Preghiera è Costantela Preghiera è per il Veleno che Scende e molti Figli rimangono non preparati per IncontrarMi! E la Preghiera è Costante ancora per la Pace! E la Preghiera in questo Giovedi dell’Ora dell’Orto, nell’Ora dove il Padre Scende con le Braccia Spalancate per Incontrare ognuno di voi … e le Mura sono divisi! Prego ancorarimango ancora nell’Ortoe chiedo ai vostri cuori di pregare! E quando Vengo, aprite la portae non siate distratti, non pensate alle cose del mondo: ci sono Io Vivo e Reale e vengo ad Abitare, se Mi lasciate entrare, Figli! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! (I presenti si avvicinano a Pasquale e Teresina per ricevere il Pane e il Vino.) Gesù: EccoMi! La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risorta nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria! La Gioia che Dio Dona ad ognuno di voi … è la Gioia del Suo Cuore la Gioia di un Padre che Ama i Propri Figli e Dona a tutti l’Amore Misericordiosola Gioia Viva: Gioire al Banchetto Nuziale nell’essere Famiglia, nell’essere Figli … e dividere questo Pane Spezzato … e anche le Briciole sono Intere nel DonarLe! Figlioli, fermatevi sulle Briciole che Dio Dona all’Umanità intera … e quella Briciola è un Pane-Dio, l’Amore Pieno, la Gioia Piena, la Croce Pienaaffinchè siate un’Unica Cosa col Padre nella Gioia di Vivere questo Giorno, questo Giovedi, quest’Ora dell’OrtoInnamorati di Dio! ViveteLo questo Amore nell’essere ancora Particole Vive fatti a Immagine e Somiglianza di Dio, Figli Miei! E in questo istante, pregate ancora per la Chiesa tutta e per la Pace, Figlioli! … (Gesù Innalza il Vino, ne dona a Teresina e a Pasquale e poi Beve:)EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! Gesù: EccoMi Amore … Figli tutti-Chiesa di Maria! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi!  Teresa: Ti sei Donato ancora per l’Umanità intera … per tutti i Figli emarginati, carcerati, drogati … per coloro che non Ti conoscono … per tutti … senza nessuna distinzione! E noi, invece … siamo sempre pronti a fare distinzioni … a puntare il dito … quando invece Tu che potresti puntarlo ad ognuno di noi … non lo fai! Gesù: Non lo faccio … perché vi aspetto tutti! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E se ognuno di noi con la Preghiera … aumentasse l’Amore! Gesù: Non dovete aumentare l’Amore … dovete diventare AmoreInfiammati dallo Spirito di DioInnamorati dallo Spirito di Dio! L’Amore non si aumenta … l’Amore Cresce Innamorandosinon sulle labbra! Più vi Innamorate … più siete Belli come Maria! Maria è Bella perché Ama … ed è Innamorata, la Goccia Innamorata di Dio! Ecco cosa dovete fare! E più vi Amate … e più vi Innamorate del Padre … e più diventate Belli … a Immagine e Somiglianza della Croce! Ma siate Vangelo VivoVangelo Aperto Pane Intero Spezzato, Mangiato e Donato a tutti! E lì: sulla Croce … ho fatto questo per Amore! Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù:  E Io dico: EccoMi ad ognuno di voinell’essere ancora le Capanne di Dio, gli Innamorati! Ognuno è una Piccola Chiesama quella Chiesa teneteLa Luminosa, teneteLa Accesa, teneteLa Ardente … perché lo Sposo verrà … come è venuto in questo Giovedi … verrà nell’Ora che Dio ha deciso e Chiamerà tutti! Ci sarete tutti? Non rispondete! Io vi Amo, Figlioli! Tutti: Anche noi! Gesù: E vi Invito alla Preghiera costante … e vi Benedico col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! Amen! Tutti: Anche noi! Gesù: I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! (Giovanni Benedice)Alleluia! Tutti: Alleluia! Piccolo Giovanni: Dio è Vivo e Reale in mezzo a voinella Gioia di vedere ognuno dei Figli entrare dalla Porta e rimanere all’ascolto della Parola … ma la Parola è Diola Parola è Veritàla Parola è Amore! Dio non porta Falsità! E voi, Figli … vigilatenon lasciatevi confondere dal Nemico! Dio è Amore e vede e sente ogni cosacosì come Io sono Sacerdozio Vivo ed Eterno e vedo e sentonel rimanere il Sacerdozio di Dio! Ogni Sacerdote rappresenta il Padreil cuore deve essere nella Stessa Sintonia della Croce e di Dioper poter donare a tutti i Figli il Pane Spezzato … per poter indicare a tutti i Figli la Viuzza in salita … dove si arriva al Cuore del Padre … e poi Spezzarsi e Donarsi nella Pienezza di essere coscienti: Dio ci vede … Dio ci sente! Dove ci nascondiamo? Dove ci nascondiamo…! C’è un luogo? Ne conoscete uno? No! Per questo, abbiate il Santo Timore di Dio … perché non potete nascondervi in nessun posto: ricordatelo! Quando vi fermate a pensare: “Ma adesso il Padre dov’è? … Adesso Gesù dov’è? … Adesso Maria dov’è, la Madonna dov’è?!” … E’ lì dove siete voi … e vi vede e vi sente: ricordatelo! E’ don Mario che vi dice queste Parole! Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Come stai? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Cosa Mi devi dire? Ricordate e meditate le Paroline che ho detto! Com’è? Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: Dimmi! Cosa facciamo il Primo Ottobre? La Festa? Quella di Santa Teresina del Bambin Gesù … che con la Croce ha Vinto! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Poi c’è pure il Calice Vivente! (L’Anniversario dell’Ordinazione Sacerdotale) Piccolo Giovanni: E il Calice Vivente … siamo sempre Uniti così! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: Dimmi! Teresa: Fateci rimanere sempre uniti … così come lo siete voi Due … uniti al Cuore di Dio … e così cresciamo nell’Amore … cresciamo nell’Umiltà! Piccolo Giovanni: E’ quello che Gesù viene a dirvi tutti i Giovedi! Teresa: Eccoci … ma lo sai che siamo…! Piccolo Giovanni: E anche Noi: di rimanere sempre Figli e Famiglia di Dio … nel Vangelo Aperto, nel Vangelo Vivo! Ma pregate pregate per la Chiesa tutta! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Non Mi devi dire niente altro? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Siate vigilanti nell’Amoresiate vigilanti nell’essere Figli! Ma voi avete un Compito più Grande! Il Padre vi ha Chiamatovi ha Donato un Compito: di Salvare l’Umanità! E voi dite: “Ma come possiamo fare?” … La Fede e l’Amore! Questo dovete fare: la Fede e l’AmoreInnamorarvi sempre di piùe non puntare il dito al Fratello! Siate vigilanti in tutto questo, Figlioli! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E vi Benedico col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (IlCalice Vivente Benedice:) Gloria a Dio nei più Alti dei Cieli … e Pace agli uomini di Buona Volontà! Vivere questo Giorno che Dio ha Donato ad ognuno di voi e all’Umanità intera, come Figli … Donandovi il Lavoro della Vigna … il Lavoro per ognuno di voi nel ritornare al termine della Giornata per avere la Paghetta! E la Paghetta è uguale per tuttinon c’è distinzione per nessunoanche se si è Lavorato per un solo istante! Ma quando il Lavoro è costante … quando la Preghiera è fatta col cuore … la Giornata è quella di Dio! Vedete, Figli: io esco e vado per una viuzza … e su quella viuzza trovo un primo Fratello a terra, il secondo e il terzo … e vado avanti spensierato, non curandomi di ciò che ho incontrato! Non l’ho fatta la Giornata … non ho fatto ciò che Dio ha preparato per me … o anche se l’ho fatto e mi sono incontrato con un altro amico e ho detto: “Ho fatto questo … questo … e questo!” … non hai fatto nulla! Ciò che fa la destra non lo deve sapere la sinistra! E quando Dio Chiama nel cuore e si fa il sordo: “Ma non L’ho sentito … non Lo sento più … non Lo trovo più!” … Dio Abita nei cuori di ognuno di noi! Come si può dire: “Non Lo sento … non L’ho trovato … non Lo trovo più!”? … “Non L’ho visto!” … Come si può dire: “Non ho visto Dio … non ho visto Gesù!”? … Hai visto il Figlio a terra e non ti sei fermato! Chi era? … “Ma era sporco!” … Era Gesù! Era Gesù! E quante volte ho Insegnato ai Miei Figli come si doveva aiutare … come si doveva camminare nel Silenzio e nella Sofferenza e donare tutto al Padre … ma essere Vivi con i Fratelli, essere Vivi con gli amici, essere Vivi con tutti … perché Dio è Vivo! E noi, se moriamo … Lo lasciamo morire! Siamo fatti a Immagine e Somiglianza di Dio … che è Vivo, è Reale, è in mezzo a noi … e la Porta è Dio: ricordatelo! Ma pregate col cuore spalancato … essendo Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto … Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto! Alla Cocciuta gli hanno chiesto: “Ma che significato è essere all’Ultimo Posto! Che significato è l’Esaltazione della Croce!” … Non ve la dico … chiedetelo a lei! Vi Amo tutti! … (Il Calice Vivente Benedice)Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi Benedico ancora! Come stai Tu, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Giovanni! Benvenuto! Il Calice Vivente: Bentrovati a tutti quanti! Tutti: Eccomi! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: EccoCi! Cosa devi dirMi? Teresa: Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccoci Gioiosi nell’ascoltarTi! Il Calice Vivente: EccoMi Gioioso nel vedervi! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: EccoCi! Teresa: E quante volte ci avete … tutti e Due …  quando eravate in mezzo a noi…! Il Calice Vivente: Lo siamo ancora! Teresa: Eccomi … ci avete ripetuto queste parole e indicato la Strada … ma siamo un po’ duri, diciamo un po’ … un po’ tanto! (Il Calice Vivente si rivolge a un Figlio:) Il Calice Vivente: Come dicevo? Quando non ascoltavate … cosa vi dicevo? Te lo ricordi, te lo ricordi! Poi te lo dice, perché se lo ricorda!  Teresa: Eccomi! E dobbiamo crescere nella Preghiera … per poter mettere in pratica tutto ciò che ci dite … per poter comprendere il Pane che Dio ci Spezza! Ancora rimaniamo sordi e ciechi dinanzi al Tutto di Dio!  Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Non devi dirMi niente altro? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! EccoMi, Figli Miei! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Crescete ancora nell’Amore … e non perdete mai la Speranzasiate sempre carichi d’Amore! Con l’Amore si Vince! Io ho Vintoe voi siete i Miei Figli, fatti a Immagine e Somiglianzae Vincerete! Dovete essere solo Innamorati del vostro cuoricino che batte per il Cuoricino di Gesùe quando si incontrano … diventano Croce(Il Calice Vivente Benedice)e la Croce è Vittoriosa! Poi glielo dici! Vivete ancora l’Ardere che Dio Dona ai vostri cuori! Dio è l’Unica vostra SperanzaDio è l’Unica vostra SalvezzaDio è il Pane che Si Spezza per tutti: non gettateLo, Figli … MangiateLo e DonateLo da Mangiare! E Io vi Amo tutti nell’Amore della Croce e del Sacerdozio Vivo ed Eterno … e vi Benedicocol Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria, Goccia di Dio! EccoMi! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Vivi questo Ardere e cammina ancora sulla Viuzza rossa! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Vai avanti! Pasquale: Ciao! Il Calice Vivente: EccoMi! … (Il Calice Vivente Impone le Mani sui Figli:)EccoMi nell’Amore Misericordioso di Dio, Vangelo Vivo e Apertoche Scende su di voi! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: EccoMi ancora Sacerdozio Vivo ed Eterno nell’Abbracciare la Croce e PortarLa … per la vostra Salvezza! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: EccoMi ancora Pastore Eterno della Parola Viva del Padre! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: E vi Benedica Dio Onnipotente che è Padre, che è Figlio, che è Spirito Santo Amore Maria! Andate in Pace! Tutti: Rendiamo grazie a Dio! Il Calice Vivente: Amen! Giulia: State andando via? Sì, Gesù mi ha detto di prendere uno degli Ultimi … poi venite? Ma ora dove andate? A Salvare? Dovrò Bere un altro Calice durante la Preghiera … e dopo vengo ad aiutarVi! Le Schiere sono già fuori! Eccomi! Noi possiamo Salutare i Cari!  Eccoci, Cari … ecco anche gli ultimi arrivati! Eccomi! Statemi vicino … non lasciatemi sola! So che non lo fate mai! (tiene la mano sinistra sul capo di Teresina) Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! (Lingua dell’Amore) Eccomi! Ci vediamo ancora! Eccoci, Cari! Eccomi, Giovanni!

 

 

GIOVEDI  23  SETTEMBRE  2021

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’: Nella Verità della Croce  (Gesù Benedice) Io sono il Figlio di Dio e Glorifico il Padre AltissimoOra e per l’EternitàFigli, Fratelli e Amici del Mio Cuore, della Mia Parola, del Mio essere Vivo e Reale in mezzo a voi! Figli Miei, vi Invito nell’Amore a venire a pregare con Me nell’Orto degli Ulivi! In questo Giorno, Figlioli … venitespalancate i vostri cuori all’Amore che Dio vi Dona attimo dopo attimo … e Vincete … Combattendo con la Croce  i Falsi Profeti e il Veleno! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) Imparate ad essere Miti di cuorecosì come lo sono Io nel Donarvi le Mie Mani per aiutare ad ognuno di voi e per dire ad ognuno di voi: lasciatevi aiutare dalla Croce, essendo fatti a Immagine e Somiglianza … non calpestate i vostri corpi, non violentateli … ma Amateli! Amate così come Amate la Croce … essendo Figli Liberi! Liberati dalle catene del mondo … unitevi alla Catena del Rosario di Maria, Madre Mia e Madre Vostra … e Spalancate la porta al Vangelo e accoglieteLo con Amore! Siate Vigilanti ancora nell’Amarvi gli uni gli altri … e nel Vincere la Battaglia! Vincete con la Destra del Padre! Siate Alberi Vivi della Croce! E Uniti a Maria, Madre Mia … Impastate ancora il Lievito di DiolasciateLo Crescere … SpezzateLo … e DonateLo a tutti, Figli Miei! Vi chiedo ancora, in questo Giornodi pregare! Pregate per la Pacepregate per gli uomini che si riuniscononon per donarsi la manoper prendere le Armi in mano e distruggere il Giardino di Dio! Vigilate ancora nel pregare … e pregate per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa! Siate voi la Forza, che Dio Dona attimo dopo attimo … nel Sollevare le Mura che sono crollati! Figli Miei, Amatevi nell’Amore che Dio Dona attimo dopo attimo fate Crescere i vostri cuori nella Sapienza del Vangelo: è la Sapienza che Dio Dona ad ognuno di voi,  essendo Figli! Crescete ancora, Figlioli Miei … e Vigilate: non conoscete ciò che gli uomini stanno preparando! Sono il vostro Gesùvedo i vostri cuori e vedo ciò che gli uomini stanno preparandoe chiedo ad ognuno di voi: AiutateMi, DonandoMi le vostre maniad Aiutare l’Umanità sorda e cieca! Preghiamo ancoravenitesaliamo sulla Vigna, l’Arca e i Remi … e non lasciate le Capannenon lasciate le Barche … ma siate Vigilanti, Figli … prendendo il Dono che Dio vi ha Donato nell’Amore, nella Sua Verità, nel Suo Tutto, nell’essere il Papà di ognuno di voi! Figlioli, rimaniamo nell’Orto a pregare! Chiedo ancora ad ognuno di voi … di togliere ciò che non appartiene al Padre dai propri cuori … e lasciare i cuori aperti, liberi alla Parola di Dio! Figli Miei, rimanete ancora Saldi nella Luce del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore MariaGoccia  che Dio ha Donato ad ognuno di voi nell’essere il Tabernacolo di Dio! Vigilate e pregate ancora una volta per la Pace, Figli Miei! Anima Mia, Cocciuta? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Anima Mia, Cocciuta? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Anima Mia, Cocciuta? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi venire un altro istante con Me? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vieni, Figlia Mia! Giulia: Eccomi! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Hai Bevuto i Calici? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Ne avrai da Bere ancora, Anima Mia … durante la Preghiera! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: I Rotoli sono al loro posto … non temere, Figlia Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! L’ho preso … ma non l’ho ancora aperto, Gesù! Gesù: Non temere … fallo nell’Ora che il Padre ti Dona! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù, io ho le mani vuote col niente della Giornata e con tutto quello che mi avete donato … e ve li consegno ancora! Gesù, ho raccolto i cuori e i sussurri di tutta la Famiglia e ve li Dono! E vi Dono tutte le Preghiere, tutti i Figli che si sono affidati alle mie per donarle a Voi … e anche quelli che non lo possono fare … ma arriva al mio e al Vostro Cuore! E vi consegno tutti i Sacerdoti, i Gigli, le Pietruzze e il Papa: Eccoli, Gesù … sono Figli! Gesù: Hai guardato, Anima Mia? Giulia: Eccomi, Gesù! Tu ci hai Donato il Paradiso per Abitare e Lavorare e fare le Tue Cose! Chino il capo per tutti e Ti consegno l’Umanità al Tuo Cuore, al Cuore del Padre e al Cuore di Maria … così, come tutti noi … ci rifugiamo nei Vostri Cuori Spalancati per tutti! Gesù, l’Umanità è sorda e cieca e i giovani Ti stanno deludendo: con le nuove mode stanno trafiggendo il Tuo Cuore! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Prega in modo particolare e Immolati come tu sai fare! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre!  EccoMi con tutte le Schiere!  EccoMi con tutti i Servi Inutili!  EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora a tenerLi Alti e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! La Luce e la Misericordia del Padreriempia i vostri cuori di quel Pane da Donare a tutti … nell’Amicizia che Dio stende sull’Umanità intera e su di ognuno di voi, Figli Miei! Siate Figli della Pace siate Figli della Lucesiate Figli del Vangelo Vivo! E vi Benedico con la Crocericordandovi che ognuno di voi è fatto a Immagine e Somiglianza della Croce e della Luce di Dio: non lasciateLa spegnere, Figli Miei! Vi Amo! Tutti: Anche noi, Gesù! Gesù: EccoMi! Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ecco l’Acqua Zampillante del Mio Amore! EccoMi! Come stai … dove sei stata … e cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Sto bene! Sono stata dove mi hanno portata Maria e lo Strumento a fare le Cose del Padre! Gesù: EccoMi! E cosa devi dirMi? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci ancora nell’Ora dell’Orto … Eccoci uniti a Te … Eccoci ad ascoltare le Tue Parole … Eccoci a ricevere il Tuo Amore! Gesù: Vai avanti! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci per essere Venuto ancora … nonostante tutte le nostre mancanze … nonostante il nostro non capire! Gesù: Il Progetto del Padre si Compirà nel Luogo che Lui ha Sceltodove ha Piantato l’Albero Verde della Crocee l’Umanità intera Lo vedrà! E quando Dio vedrà tutti quelli che piegheranno le ginocchia e poi non si alzerannoli Chiamerà per Nome attraverso i Due Strumenti! Vigilate, Figlioli … vigilate! Il Cuore Immacolato Trionferàe questa è la Promessa del Padree il Padre non fa le promesse come agli uomini il Padre è Duraturo ed è Paziente con tuttiGuardaAscolta … e Chiama a Nome uno a uno! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Ma non è un Giudice cattivoè Padre … e Ama i Propri Figli … e nell’Amore li corregge per farli Camminare sulla Via della Croce, sulla Via della Salvezza … per tornare tutti a Casa a Gioire! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Parla ancora! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci tutti uniti nel Tuo Amore! Eccoci nell’imparare ad essere Umili, Miti! La Mitezza è una delle Virtù più Grandi! Imparare ad essere Miti, Puri ed Umili di cuore … è Imitare Maria! Gesù: EccoMi! Teresa: E’ essere come la Mamma … che è Mite e Umile di Cuore! E quando si è Miti e Umili di cuore … si è al Serviziosi mette al Primo Posto Dio e il Fratello … riconoscendo nell’altro Gesù … e non si punta più il dito … si usa soltanto Carità … e il Padre ci Dona molto di più di quello che noi abbiamo donato al Fratello! La Divina Provvidenza Si Manifesta … se soltanto noi lasciamo Operare Dio! Eccomi! Gesù: EccoMi! Se si crede nel Suo Amore, Tutto Dio Dona ai Figli! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! CI DONIAMO! Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Donie lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amoreper tutti i Figli Ministri, per i Vescovi, per il Papa … per l’Umanità intera … e per le Intenzioni che Dio ha messo nel suo cuore! Abbraccia la Croce per tutti i peccatori … e il Peso è sulle sue spallenell’Amore e nella Gioia di essere Figlia di Dio e Strumento che Dio usa a Suo Piacimentonell’Amore e nella Gioia, nella Pace! Ecco cosa fa la Piccola Cocciuta della Croce di Dio! EccoMi! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane e Gesù Innalza il Pane:) EccoMi Spezzato … EccoMi Amore Intero … per ognuno di voi: Figli, Umanità, Famiglia! … (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! … (Gesù Innalza il Vino:) EccoMi  Amore per ognuno di voi e per l’Umanità intera! Figli Miei, siate Amore come lo sono Io per ognuno di voi! Voi siatelo per tutti! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino 3 volte e facendoLo sgocciolare e poi Lo dona a Teresina:) EccoMi Amore! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino 3 volte e facendoLo sgocciolare e poi Lo dona a Pasquale:) EccoMi Amore! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino 3 volte e facendoLo sgocciolare e poi Lo Mangia:) EccoMi Amore per ognuno di voi e per l’Umanità intera! … (Gesù Innalza il Vino e poi Lo dona a Teresina:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi! (Gesù Innalza il Vino e poi Lo dona a Pasquale) Gesù: EccoMi Amore! … (Gesù Innalza il Vino e Beve) EccoMi Amore! EccoMi! DoniamoCi! Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi per tutto quello che stanno facendo i Grandi del mondo in questo istante … e per tutto ciò che fa rumore nella Chiesa tutta! Preghiamo ancora affinchè la Famiglia di Dio … sia Famiglia Unita nel Nome del Cuore Immacolato di Mia Madre … e Madre vostra e Madre dell’Umanità intera! E preghiamo affinchè tutti i Flagelli che sono pronti per scendere … vengono fermati! Io rimango a pregare, Figlia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi!(I presenti si avvicinano a Pasquale e Teresina per ricevere il Pane e il Vino.) EccoMi! La Pasqua è Viva, è Piena ed è Risortanel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria … Goccia di Dio Donata ad ognuno di voi e all’Umanità intera … per  Donarvi la Veritàla Mamma del Figlio di Dio Viva e Reale in mezzo a voi … Tabernacolo Aperto dell’Amore e della Misericordia di Dio … Innalzato per tutte le Genti! Vivete questo Mistero d’AmoreIo sono venuto ad Abitare nei vostri cuori per Donarvi la Pace, l’Amore e la Gioia e la Luce! Siate Creature Rinnovate nello Spirito del PadreAmandovi gli uni gli altri … Vivendo questo Mistero Vivo che è Dio, Figli! …  (Gesù Innalza il Vino e ne Dona a Teresina ea Pasquale:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! (Gesù Innalza il Vino e Beve) Gesù: EccoMi Amore per ognuno di voi: Famiglia, Figli e Umanità! Aprite gli occhi e aprite le orecchie … nel vedere Dio e nel sentirLo nell’Amore che Dona a tutti! EccoMi ancora, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Per Amore Ti sei Donato ancora ad ognuno di noi! Gesù: EccoMi! Teresa: All’Umanità intera … a tutti i Figli che non Ti conoscono … quelli a cui non vieni Donato … a tutti! Gesù: EccoMi! Teresa: Senza lasciare nessuno! E Ti Doni ancora attimo dopo attimo … e aspetti dinanzi al cuore di ogni Figlio … senza forzare … ma quando trovi la porta aperta … entri … e lasci scendere tutto il Tuo Amore! Gesù: EccoMi! Teresa: E per noi è tanto difficile lasciar….! Gesù: La porta aperta … e Donare l’Amore a tutti i Figli! Teresa: Eccoci, Gesù! Quando questo è ciò per cui siamo stati Creati: Dio ci ha Donato la Vita per essere Amore … per essere a Immagine e Somiglianza! E l’Immagine e la Somiglianza di Dio … è la Croce del Suo Amore! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Figlia Mia! Teresa: E quando ci lasciamo usare da Dio … come Immagine e Somiglianza di Croce … la Gioia è Grande … e l’Amore di Dio esce e si vede! E allora è questo che dobbiamo fare … è questo che ognuno di noi deve chiedere al Padre: di essere attimo dopo attimo Espressione del Suo Amore … di essere attimo dopo attimo ciò che Lui desidera! Così come don Vincenzo ha scritto nel Canto: “Gesù, facci come ci vuoi Tu!” … Ed è proprio nella Sofferenza che Dio ci fa come ci desidera … ci fa come ci vuole … facendoci assaggiare poco poco … poco poco poco … il Dolore! Gesù: Metà di una Spina! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Lasciatevi Plasmare dall’Amore del Padresiate Figli Virgogliosi di ciò che Dio chiede ad ognuno di voi! Non dubitate della Parola di DiofateLa Nascere dentro di voi come un Bimbo Fecondato dall’Amore del Padre … ma non AbortiteLo …  fateLo Nascere e Crescere nella Verità della Croce … nella Verità del Vangelo … nella Verità di Dio e di MariaAmore … Mamma … Goccia di Dio … Maria Amore …  Spirito Santo Amore MariaGoccia di Dio che Scende … Goccia di Dio che vi Disseta … Goccia di Dio che vi Dona il Corpo e il Sangue del Suo Figliolo, che sono Io! PrendendoMi tra le Braccia … Maria Mi ha Donato all’Umanità e Io Gli ho Donato l’Umanità nelle Sue Mani! Vivete questo Amore e non dubitate e pregate per la Chiesa tutta, Figlioli! Vi Benedico col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! (Giovanni Benedice)Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace alla Gioia che Dio Dona ad ognuno di voi attimo dopo attimo … nell’imboccarvi il Pane-Dio … farvi Crescere … e farvi Camminare sulla Via del Vangelo … indicando ad ognuno di voi la Croce Vivala Croce che Salva nell’essere Amata e Abbracciata! Sono Io: don Mario, il Sacerdozio Vivo ed Eterno, il Giovanni del 2che porta l’Amore della Croce e l’Amore di Maria, la Mammaquella Mamma che ha Donato tutto al Padre per Abbracciare l’Umanità intera e portarla ai Piedi della Croce, nel dire: Figli, siate Vivi … siate Svegli … siate Figli di Dio fatti a Immagine e Somiglianza del Suo Amore, della Sua Verità, del Suo essere Dio! Pace a voi! Pace ai vostri cuori!  Tutti: Eccomi! Pace alla Luce che Dio Dona ad ognuno di voi … nell’essere Vigilanti! Non siate tiepidi, non siate così e così … siate Figli … e Crescete in questa Verità che Dio viene a portarvi attimo dopo attimo! Non rimanete nella Via Largarimanete in quella Stretta dove ci sono le Spine di Maria … in questo Tempo! E pregate per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa … e pregate affinchè le Mura ritornano ad essere Uniti! Non dimenticatelo! Come stai, Teresina del Bambin Gesù … cosa hai da dirMi? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Ce n’è da Gridare ancora affinchè ci sia l’Ascolto, ci sia la Preghiera, ci sia la Pacealmeno tra di voi che siete stati Chiamati come Figli di Dio … e aiutare Gesù, aiutare Dio e aiutare Maria! Se in questo momento, e sta sentendo … al posto dello Strumento ci fosse Piuccio? Che avrebbe fatto ad ognuno di voi? Eh! Teresa: Eccoci, Giovanni … faGli gli auguri! Piccolo Giovanni: EccoMi … dopo Gli fate un applauso! Teresa: Eccoci! Piccolo Giovanni: Ma quello sia fatto col cuore … e anche la Preghiera! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: Cosa Mi devi dire ancora? Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci per il tuo Amore … Eccoci per correggerci attimo dopo attimo … Eccoci per non stancarTi di noi per Amore di Dio! Soltanto quando si Ama Dio … l’Eccomi rimane Saldo e non ci si stanca! Quando le basi non sono piantate sulla Croce … non si può fare nulla, non si può andare avanti … ed è per questo che ognuno di noi deve essere Saldo! Piccolo Giovanni: Le fondamenta cadono! Voi fateli robusti con la Croce e con la Preghiera! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: Così non cadono e potete andare avanti … e Amarvi gli uni gli altri nell’Unica Verità del Vangelo e nella Croce, Figli Miei! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E vi Invito alla Preghiera costantevi Invito alla Lucevi Invito ad essere Pargoli che cantano le Lodi dell’Amore al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Vi Benedico col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice:) L’Amore e la Luce che Arde nel Cuore di Diosia il Faro per ognuno di voi e per l’Umanità intera! Figli Miei, Io sono don Vincenzoe con l’Ordine del Padre, come Sacerdozio Vivo ed Eternoi Due Giovanni Gridano la Verità del Vangelo, la Verità della Luce di Dio, la Verità che Dio è Vivo e Reale in mezzo a voinel venire a Parlare a tutti i Figli nel dire: Vigilate! Il Nemico è Libero in questo Tempo … e sta trascinando molti Figli Ministri nella sua Retevuole rovinare la Chiesavuole far cadere i Figli nell’errore, nel peccato! Figlioli Ministri, cari Confratellila Croce non La gettate … portateLa sulle vostre spalle … vivete il Matrimonio che avete Celebrato col Padre nell’avere Donato la vostra Vita per l’Umanità intera, per tutti i Figli! E quando aprite il Vangelo, ViveteLofate il Pane che Dio ni ha Donato per DonarLo a tutti i Figli … ma di quel Pane, Cibatevi! Crescete in quell’AmoreCrescete con la CroceCrescete nella Verità … e Donate la Verità a tutti gli uomini! Dio è Luceè Amoreè Veritàè Croce! E come Sacerdozio Vivo ed Eterno, Invito tutti voi ad Innalzare la Preghiera … per farLa arrivare al Cuore di Dio nell’essere la Chiesa Unita … nell’Amore piccolo … nell’Amore semplice … nell’essere Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto … per Donare Gesù a tutti … per Amare i Fratelli così come Dio Ama! Non fatevi del Malenon fate del Male … ma pregate chiedendo a Dio la Sua Luce, la Sua Verità, il Suo Amore! E chiedo ad ognuno di voi di fare la stessa cosa! Siate Creature di Dio … non violentate i vostri corpi … ma Donateli al Padre per tenerli candidi e per guarire le ferite che sono nelle Mura di tutte le Chiese! Figli Miei, in questo Giornovi Invito a Pregare costantemente … vi Invito a Vigilare … e a Consolare il Cuore di MariaMadre di Dio, Madre del Figlio di Dio, Madre di ognuno di noi e dell’Umanità intera! Siate ancora Costanti nel Vivere l’Amore dei Due Giovanni, Mandati dal Padre a Consolare i vostri cuori … a dire ad ognuno di voi: “La Croce e il Vangelo è l’Arma per Vincere!” … E ancora vi chiedo di essere Particole per tutti: Cibate e Cibate i vostri nemici! Pace ad ognuno di voi! … (Il Calice Vivente Benedice)Tutti: Eccomi! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Come stai? Cosa devi dirMi? Teresa: Eccomi, Giovanni! Benvenuto! Il Calice Vivente: EccoMi! Bentrovati ad ognuno di voi sul Letto della Croce … all’Ascolto della Parola di Dio … all’Ascolto del Vangelo! Ti fanno male i denti? EccoMi! Rimani così come stavi sempre! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! E una parolina gliela devo dire, siamo dello stesso Paese! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: Ma il Paese di Dio è il Paese di tutti! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: EccoMi! Parla! Cosa Mi devi dire? Teresa: Facci rimanere così come ci vuole Dio … facci rimanere Piccoli, all’Ultimo Posto! Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! EccoMi! Rimanere Piccoli! I Piccoli Giovanni sempre più Piccoli e all’Ultimo Postoper essere Chiamati e Invitati al Banchetto Nuziale a Gioire e a fare Festa! E fare Festa con Dio: quando la Sposa incontra Dio-Sposo … è Gioiosa … la sua Anima è Candida … prepara il Banchetto per Ricevere Gesù e Gioire e Festeggiare! E così dovete fare ognuno di voi: preparare la Stanza per lo Sposo(indica il cuore)  e Gioire con lo Sposo e far Festa! E quando si è fatto Festa e Gioito con lo Sposo … non si guarda fuori a cercare le cose del mondo … si cerca l’Amore di Dio! Rimanete così: Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto … e il Padre non vi farà mancare nulla … perché già ha preparato Tutto per ognuno di voi! Io vi Invito ancora a pregare per il Veleno che hanno gettato gli uomini: siete ancora in pericolo! Pregate, Figlioli … pregate! E Io vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Come stai? Pasquale: Bene! Il Calice Vivente: Lavora, Figlio! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Lavora con la preghiera … sii costante … ma sii vigilante! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Cammina ancora sulla Viuzza rossa! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! … (Il Calice Vivente Impone le Mani sui Figli:)L’Amore, la Misericordia di Dio scenda abbondantemente su di voi! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Il Fuoco di Pentecoste colmi i vostri cuori! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: La Croce e la Corona di Spine … dia ad ognuno di voi la Vigilanza di essere Figli! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: E vi Benedica Dio Onnipotente che è Padre, che è Figlio, che è Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Tutti: Amen! Giulia: Dove andate? Ve ne state già andando? Cosa dovete fermare? I bambini? Cosa gli stanno facendo? Il Lavoro l’ho finito … Gesù me ne ha dato altro … ma posso venire anch’io ad aiutarVi! Non è una nave! I Due Giovanni: Portali a Casa! Giulia: Eccomi! Eccomi! Giovanni, donatemi la Costanza e la Forza! Le Schiere sono uscite … vanno anche Loro! Salutiamo i nostri Cari! Ci vediamo dopo durante la Preghiera! Cosa dobbiamo fermare ancora? Eccomi! (Lingua dell’Amore) Eccomi! Eccomi! Eccomi! Ci vediamo dopo! I Cari: EccoCi! Giulia: Eccomi! Pio, vieni anche Tu! Pio: Sorellina! Giulia: Fratellone! Eccomi! Non ho paura! Eccomi! Eccomi!

 

 

 

GIOVEDI  30  SETTEMBRE  2021

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’: Nel Canto della Croce(Gesù Benedice) Glorifico il Padre Altissimo … Ora e per l’Eternità … Figli, Fratelli e Amici della Croce che Io Porto per ognuno di voi … e Dono ad ognuno di voi il Dono di AmarLa, di AbbracciarLa e di PortarLa! Siate Figli Saldi nella Fede del Pane Spezzato! Siate Figli del Vangelo del Cuore del Padre! Vigilate e venite nell’Orto degli Ulivi a pregare con Me, in questo Giorno! Chino il Capo e dico ad ognuno di voi, Figlioli: siate Coscienti che Dio è Vivo e Reale ed è in mezzo a voi … e siamo nell’Orto degli Ulivi a pregare per la Pace! Pregate santamente … e siano i vostri cuori Accesi e Svegli nell’Ascolto della Parola di Dio … nel pregare per la Pace, Figli Miei … per la Chiesa tutta e per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa! Oggi chiedo ai vostri cuori … l’Ascolto Pieno! Non distraetevi mentre Parlo … sono Vivo e Reale in mezzo a voi … non pensate alle cose del mondo … siate Vigilanti: il Nemico è Libero e ruba i cuori! Non lasciatevi trascinare nella Rete del Buio, nella Rete del Nemico, nella Rete della Morte … ma siate Liberi e Vivi nella Verità del Pane Spezzato! Siate Figli Fecondi del Mio Amore, della Mia Verità … e  Seminate il  Seme-Dio ovunque andate! Figlioli Miei, Vigilate ancora  nel Combattere per il Veleno che lascia scendere l’uomo! Pregate, Figli Miei … pregate … ma la vostra Preghiera sia fatta col cuore, non solo con le labbra! Amate i vostri nemici … e pregate per coloro che hanno lasciato scendere il Veleno! Ve lo ripeto … perché siate Coscienti che non è Dio a distruggere l’Umanità … ma è l’uomo! Pregate e Implorate il Cuore del Padre … ma fatelo col cuore … non siate distratti … non andate di qua e di la … Corazzatevi di Croce, Figlioli! I Flagelli che scenderanno ancora sono tantie fatti scendere da mani d’uomo … non da Dio! Vigilate ancora nell’Amarvi gli uni gli altri! Dio è Amore … e chiede ad ognuno di voi l’Amore! Innamoratevi … siate sempre di più Innamorati: è quello che dico alla Famiglia che Dio ha Scelto! Non lasciatevi trascinare dai rumori del mondo  ma legatevi alla Croce … e non lasciateLa cadere … rimanete Saldi e siate Vittoriosi con Essacosì come lo sono Io! Vi ho Donato la Vita Eterna: non gettateLa, Figli Miei … non perdeteLa per le cose del mondo … ma siate VigilantiVivi e non Morti … siate Accesi … siate Gioiosi … siate Luce per tutte le Genti … siate Sale, Figlioli Miei … e non perdetevi … ma Amatevi gli uni gli altricosì come Amate il Padre nei propri cuori Accesi … nella Luce che Arde attraverso la Croce fatta a Immagine e Somiglianza di ognuno di voi! Portate l’Abito della Croce … non gettateLo a terra, Figli Miei! Venite ancora  Saliamo la Vigna, l’Arca, i Remi, le Capanne … e non dimenticate le Barche!  Siate Costanti nell’Amore e nel Vivere il Dono di Dio: non conoscete ciò che l’uomo sta preparando! Vivete nella Fede del Padrenella Luce, nell’Amore e nella Carità di Dioe DonateLa a tutti, Figli Miei! Vivete l’Ardere delle Capanne … nel Tempo che Dio vi Chiamerà, Figlioli! Siate Sacerdozi Vivi ed EterniVivete l’Amore delle Suorine e le Ancelle … e non perdete la Luce che vi Dona il Mio Cuore! Sono Gesù, il Figlio di Dioe Mia Madre è Maria: l’Immacolatala Mamma che vi Dona le Mani e vi Invita ancora a Camminare sulla Via Stretta e Vivendo il Vangelo del Cuore del Padre, Figli Miei! Anima Mia? Giulia: Eccomi! Gesù: Anima Mia! Giulia: Eccomi! Gesù: Anima Mia! Giulia: Eccomi!  Gesù: Vuoi venire ancora un istante con Me? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vieni! Giulia: Eccomi! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Hai Bevuto i Calici? Giulia: Eccomi, Gesù … Li ho Bevuti! Gesù: Sono Amari! Giulia: No, Gesù … non sono Amari … c’è la Dolcezza del Tuo Amore! Gesù: Ma Io ti dico, Figlia: sono Amari! Giulia: Se lo dite voi, Gesù … è così: sono Amari! Gesù: I Rotoli sono al loro posto nel Vuoto, Figlia! Sii Vigilante in questo Tempo! Giulia: Eccomi, Gesù … donatemi sempre la Costanza e la Forza di tenerli Saldi! Gesù: Figlia Mia, è Ora di scrivere ciò che hai preso! Giulia: Eccomi! Eccomi, Gesù! Gesù, nelle mie mani c’è il niente della Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! E metto nel Vostro Cuore, Gesù … i sussurri e i cuori della Famiglia che ho raccolto e li dono a voi: prendeteli, Gesù! Metto nel Vostro Cuore … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare! E metto nel Vostro Cuore, Gesù tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli, e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Gesù, non sappiamo dove andare … e ci rifugiamo nel Vostro Cuore … prostrandoci ai Piedi della Croce … teneteci Saldi! Voi non ci lasciate mai … ma noi ci lasciamo cadere ad ogni istante! Gesù, Eccoci Figli Vostri … a bussare alla Porta del Cuore Spalancato! Eccoci ancora in questo Giovedi dell’Ora dell’Orto … a pregare con Voi! Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi, Figlia Mia! EccoMi nell’Amore del Cuore Immacolato di MariaMadre Mia, Madre di ognuno di voi, Madre dell’Umanità intera! Vigilate, Figlioli … e pregate per tutti i Figli Ministri, per le Mura di Romaaffinchè la Chiesa rimane Immacolata come il Cuore di Maria … Madre Mia e Madre di ognuno di voi! Ed EccoMi ancora al Banchetto Nuziale! Ed EccoMi ancora nel Giardino del Padre! Ed EccoMi ancora con tutte le Schierecon tutti i Servi Inutili … con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLi Alti e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! Siate ancora Creature Innamorati del Vangelo e della Parola del Pane Spezzato di Dio! Essendo Figli di Diofatevi PaneSpezzatevi e Donatevi a tuttinon dimenticate nessuno … non lasciate i Piccoli, i Poveri, gli Emarginati, i Figli carcerati, i Figli drogati … non lasciate i Figli diversi … Amate tutti così come Amate il Padre, Figli Miei! E siate Figli Innamorati del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio per ognuno di voi e per l’Umanità intera! Vi Amo … e nell’Amarvi … vi Invito a Combattere i Falsi Profeti e il Veleno con la Destra del Padre, Figli Miei! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) La Pace e l’Amore che Arde nel Cuore di Dio sia la vostra Gioia, Figli Miei! Pace ad ognuno di voi, Figlioli! … (Gesù Benedice) Tutti: Eccomi! Gesù: Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! EccoMi! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Come stai … dove sei stata e cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Sto bene! Gesù: EccoMi! Teresa: Sono stata dove mi hanno portao Maria e lo Strumento … per fare le Cose del Padre! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ecco l’Acqua Zampillante del Mio Amore! Bevi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Parla! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci in un’altra Ora dell’Orto … Eccoci in questo Giovedi che profuma ancora di più di Croce! Eccoci per essere ancora una volta in mezzo a noi! Gesù: EccoMi! Teresa: Per l’Eccomi dello Strumento! Gesù: Cocciuta com’è … lo ripete attimo dopo attimo! Teresa: Eccoci, Gesù … Eccoci! Gesù: EccoMi! Teresa: E’ stato il suo Compleanno! Eccoci per avercela Donata! Gesù: EccoMi! In Regalo le ho donato un Peso da portare per ognuno di voi e per l’Umanità intera! Sono i Regali che lei chiede per Salvare! EccoMi! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: In questo Giorno, il nostro cuore è gioioso nell’averTi in mezzo a noi … nell’essere Uniti nella Preghiera … e nel ricordare, nel vivere più che ricordare … il Sacerdozio Vivo ed Eterno! (è la vigilia del 38° Anniversario dell’Ordinazione di don Vincenzo)  Gesù: EccoMi! E’ Vivo e Reale ed è in mezzo a voinell’Abbracciare l’Amore che Dio Dona al Suo Cuoreper DonarLo ad ognuno di voi e all’Umanità intera! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E Celebra al Banchetto di Dio! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Parla ancora! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Siamo Uniti! Gesù: Stavi parlando del Calice Vivente! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi … poi abbiamo parlato dello Strumento! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Che i suoi Regali sono i Dolori Poggiati! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Ma Io ti riportavo sul Calice Vivente! Teresa: Eccoci, Gesù! Il Calice Vivente ha Donato la Sua Vita per l’Umanità intera … e così ha Insegnato … ha cercato di Insegnare ad ognuno di noi di Rinnegare il proprio io … per appartenere soltanto a Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! E ancora di più con il Canto: “Gesù, fammi come mi vuoi Tu!” … ci ha Indicato qual è la Strada per essere Figli … qual è la Strada per fare la Volontà di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: E ci ha Donato tutta la Verità di Dio … e allora spetta a noi metterLa in pratica … spetta a noi aprire il cuore per essere Figli … per Riconoscerci come Croce … per far sì che attimo dopo attimo ci sia la Comunione! Gesù: Anche quella di Teresina del Bambin Gesù … Unita nel Silenzio della Croce! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: CI DONIAMO? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Donie lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amoresecondo la Volontà del Padree per le Mura di Roma … e per tutti i Flagelli che gli uomini stanno preparando! Figlioli Miei: è questo che fa lo Strumento! (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane e Gesù Innalza il Pane:) EccoMi Spezzato, EccoMi Amore, EccoMi InteroAmore per ognuno di voi, Figli, Famiglia e Umanità intera! … (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Vino:) EccoMi  Amore per ognuno di voi, Figli Miei!(Gesù Bagna 3 volte un Pezzetto di Pane nel Vino per DonarLo a Teresina:) EccoMi Amore! EccoMi Amore! EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! (Gesù Bagna 3 volte un Pezzetto di Pane nel Vino per DonarLo a Pasquale:) Gesù: EccoMi Amore! EccoMi Amore! EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino, Lo Innalza e Lo fa sgocciolare nel Vino e poi Lo Mangia:) Gesù: EccoMi Amore per ognuno di voi e per l’Umanità intera, Figli Miei! … (Gesù dona il Vino a Teresina:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! (Gesù dona il Vino a Pasquale) Gesù: EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! (Gesù Innalza il Vino e Beve:) Gesù: EccoMi Amore! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi e prego in questo Giornoper ognuno di voi … pregando per l’Intenzione del Padre … pregando per la Chiesa tutta … pregando per i Flagelli che scenderanno ancora e voi non li conoscete! Non sapete riconoscere i Tempi che Dio vi ha Donato! Cercate nei vostri cuori: ricordatevi ciò che ho detto! E Vivete questo Giorno nel Spalancare ancora di più i vostri cuori … ma pregare per tutti … ad essere Pacifici con tutti! E non prendete il Mio Posto: non puntate il dito a nessuno! Spalancate i  vostri cuori chiusi … e siate Vivi perché Io lo sono, Figli! Io prego per tutto questo … ma Invito ad ognuno di voi a pregare per la Chiesa tutta, Figli! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: DoniamoCi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Io rimango a pregare per tutto quello che ho detto!  Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! …  (I presenti si avvicinano a Pasquale e Teresina per ricevere il Pane e il Vino.) EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: La Pasqua è Piena, è Vivaed è Risortanel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Siate Gioiosi nella Gioia Piena del Padre che è Venuto a Vivere nei vostri cuori … per chiedere ad ognuno di voi di essere ancora Figli e Innamorati del Suo Amore, della Sua Pace, del Suo  Tutto! Vivete questa Gioia del Pane Spezzato-Dio che Si Dona a tuttinella Misura Smisurata e nell’Amore senza Limiti! Figlioli Miei, Crescete ancora in questo PaneCrescete ancora in questo Sangue Donato per tutti e per Amore! Svettate sulla Croce e VinceteTrionfate col PadreVivete la Luce Piena dell’Amore che Dona attraverso il Pane e il Vino … ma rimanete Particole di DioCaritatevoli verso tutti, Figli Miei! …(Gesù Innalza il Vino e Lo dona a Teresina e a Pasquale:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! (Gesù Innalza il Vino e Beve) Gesù: EccoMi Amore per tutti! EccoMi, Teresina del Bambin Gesù … parla! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Ti sei Donato ancora per l’Umanità intera, per ognuno di noi! Gesù: EccoMi! Teresa: Senza scartare nessuno … senza fare nessuna distinzione … senza dire: “Per te non posso DonarMi … per te sì!” … ed è Grande…! Gesù: Ho Abbracciato la Croce di Mia Volontà per tutti i Figlinon ho scartato quelli che Mi hanno messo in Croce: li ho Amati! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! E’ l’Esempio per ognuno di voi: Amare che vi Inchioda sulla Crocenon Maledire! Teresa: Eccoci! E’ questo che fa la differenza! Amare chi ci Ama è scontato, è semplice … ma Amare chi ci disprezza! Gesù: “Tu mi hai fatto del male … adesso te la faccio pagare!” … Questo non è ragionare da Figli di Dio!  Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Insegnaci a seguirTi! Gesù: E’ quello che vengo a fare ogni Giovedi e la Seconda Domenica del Mese … ma con gli Strumenti Parlo attimo dopo attimo! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: SeguirTi è proprio questo: Imitare Dio … e più che Imitare Dio … essendo fatti a Immagine e Somiglianza … abbiamo la Grazia di essere Figli di Dio … e la Figliolanza è Eterna, è Duratura! C’è una frase, quando abbiamo cantato stasera: “Gesù, fammi come mi vuoi Tu!”! Gesù: Ti ha colpito? Teresa: Sì! Gesù: Ti ha fatto del male? Teresa: No … no, Gesùè che ci ho fatto più attenzione … ecco, questa dove dice: “E per fartici rimanere … Lui ti Dona il Mio Potere … e con la Mia e la tua Benedizione … sia Eterna la tua Filiazione!”! Gesù: Fatti a Immagine e Somiglianza e Figli di Dio! Ma voi vi rendete conto? Siete i Miei Fratelli! Siete Figli di Dio e di Maria: è quello che ancora non riuscite a comprendere! Cosa significa essere Figli di Dio? Cosa significa? Teresa: Essere Figli di Dio significa fare, vivere la Giornata facendo la Volontà del Padre … mettendo al Primo Posto Dio che ci ha Donato il Soffio … e mettendo da parte completamente l’io … ma Innalzare Dio attimo dopo attimo! Gesù: Ma Innalzare….? Teresa: Dio! Gesù: Innalzare? Teresa: Sì, sì! Ma  Innalzare! Gesù: Ma spiegati bene … perché possono capire che tu hai detto al contrario! Teresa: No, no … Eccomi … Eccomi, Gesù! Gesù: Eh, ma i Luminari sono senza l’Olio! Teresa: Eccomi! Mettere al Primo Posto Dio … Rinnegando l’io! Gesù: Così è più chiaro! Teresa: Che quando si mette Dio … non c’è più la tentazione del Maligno … ma c’è soltanto la Volontà del Padre che ci ha Creati! Gesù: Ma fuori c’è il Veleno e i Falsi Profeti: non dimenticatelo … e sono Liberi! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Non fatesiate Figli di Dio! … “Oggi faccio il buono e faccio il Figlio di Dio!” … Siate Figli di Dio in Pienofatti a Immagine e Somiglianza del Suo Amore, della Sua Verità, del Suo Perdono! E andate avanti … e non temete gli uomini: siete Figli di Dio! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Cosa Mi devi dire ancora? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Vi Invito ancoraFiglioli Miei, Amici, Fratellidi pregare per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa … e pregate per la Pace: gli uomini, i Grandi costruiscono le Armi … non la Pace! Siate Vigilanti nel pregare! Ed essendo Famiglia di Dio … Amatevi gli uni gli altri! E con l’Amore Vincerete … e il Cuore Immacolato di Mia Madre Trionferà … e la Pace Regnerà, Figli Miei! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Gesù: E vi Benedico col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! (Giovanni Benedice)Pace ai vostri cuori … Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Essendo il Giovanni del 2, vi Invito a pregarepregate nel 2 e nel 4 di Maria, che è Giovanni del 4! Uniti alla Croce e Uniti al Cuore di Maria … portiamo ad ognuno di voi la Voce del Padre, il Vangelo Spezzato, il Pane Intero per ognuno di voi … e per poterLo Donare agli altri, ai Fratelli, ai Figli, a coloro che sono scartati da tutti: donategli il Pane .. donategli la vostra mano … donategli la Parola di Dio! E vivete questo Tempo che Dio vi ha Donato … nell’essere Costanti nella Preghiera … nell’essere Figli … nell’essere Creature che Dio ha Creato a Sua Immagine e Somiglianza … e nella Misura della Parola di Dio: DonateLa … ma non mettete nulla di vostro! Prendete il Pane di Dio: è Quello che dovete Donare a tutti! La vostra Luce è il Pane di Dio, la Parola di Dio! Se uscite fuori da questa Luce … donate le Tenebre ai vostri Figli e ai vostri Fratelli, all’Umanità intera! La vostra Guida è il Pane-Dio! Non togliete e non mettetenon aggiungete il Pane che non è Dio … a ciò che Dio vi Dona! Siate Creature Luminose … siate Creature Veritiere … di Dio! Non pensate di mettere una vostra parola nel Pane che Dio vi Dona! Vigilate: il Nemico vi fa cadere nella sua Rete! Dio … il Pane ve Lo Dona Limpido: non annebbiateLo, Figlioli! Non andate in nessun posto … se cambiate le Parole che Dio vi Dona! Non cadete in questa Rete! Amatevi gli uni gli altri … ma con la Parola che Dio vi Dona! Siate Vigilanti … e pregate con Gesù nell’Orto … e pregate col cuore spalancato! Io vi Amo tutti, Figlioli! Tutti: Anche noi! Una Figlia: Anche noi, Gesù! Piccolo Giovanni: Io sono Giovanni del 2 … ricordate Chi ha Parlato prima e Chi Parla dopo! Nel Sacerdozio Vivo sono Dio … ma ha Parlato Gesù e ora sto Parlando Io, con l’Ordine di Dio: siate Vigilanti, Figli Miei! Vi Amo! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Auguri! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Cosa hai da dirMi? Come stai? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Cosa c’è nel tuo cuoricino … e cosa c’è nei tuoi occhietti? Parla, dimmi quello che vuoi dire! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi ancora … per essere in mezzo a noi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: La Gioia di ognuno di noi è Grande! In questo Giorno in particolare … ogni Giorno che Dio ci Dona … è un Giorno per AmarLo! Piccolo Giovanni: E’ il Giovedi dell’Orto! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E ancora di più in questa Settimana in cui c’è stato il Compleanno dello Strumento … poi c’è l’Ordinazione di don Vincenzo … Teresina … poi ci sarà il 2, il 4 … e tanto altro ancora … è un’occasione in più per ognuno di noi … per comprendere quanto Amore Dio ci Dona! Piccolo Giovanni: EccoMi! Ti conosco molto bene … cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Non Mi devi dire niente altro? E parla! Teresa: Tu conosci il cuore di ognuno di noi! Piccolo Giovanni: E adesso stai facendo il piantolino a Teresina del Bambin Gesù! E vediamo domani cosa ti porta! E cosa vuoi dirMi ancora? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi, Figlia Miasii Forte come Teresina del Bambin Gesùcammina sulla Viuzza Stretta e non fermarti! EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Figli Miei, l’Amore che Dio vi sta Donando non è poco, è tantoe l’Amore che Dio Dona è la Croce! Donandovi la Crocesiete Liberinon avete più le catene del mondo e Camminate mano a mano con Gesù e con Maria! Avere questa Grazia è avere Dio Vivo e Reale in mezzo a voi! Non perdete il Filo che lo Strumento prende dal Vestitino di Gesù per legare ognuno di voie poi prende anche il Filo dall’Abito di Maria senza rovinarLo … per legare i vostri cuori … così,  quando consegna i cuori di ognuno di voi al Padresiete Incatenati dall’Amore di Maria, dall’Amore del Padre, dall’Amore del Figlio! Vivete ancora il Vangelo: non lasciateLo! E siate ancora Figli Pacifici del Padre, del Figlio e dello  Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! … (Il Piccolo Giovanni Benedice)Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice:) Pace ad ognuno di voiPace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Essere in mezzo a voi come Sacerdozio Vivo  in questo Giorno dove ero pronto a DonarMi a tutti … Agnello Immolato per tutti i Figli … Innamorato di Gesù … Innamorato della Croce! In quel Giorno Mi sono Spezzato e quando le Mie Mani Consacrate hanno preso in mano il Corpo di Gesù il Mio Cuore è diventato un tutt’uno col Padreed essendo la Gioia di poter abbracciare l’Umanità intera e portarla ai Piedi della Croce e ai Piedi di Maria … e Vivere in Pieno in questo Luogo la Croce di Gesù, la Croce Viva, la Porta-Dio! E ancora l’Umanità è sorda e cieca! Ma Dio sta Aprendo le PorteDio Spalanca i Portoni che gli uomini chiudonoper Abbracciare tutte le Creature … ed essendo Dio che ha preparato il Giardino per ognuno di voi e per l’Umanità intera! Figlioli, Vivete questo AmoreVivete questo Sacerdozio che Io regalo ad ognuno di voiper essere Santi …  per essere Figli …  per essere Creature fatte a Immagine e Somiglianza di Dio! Io Spalanco le Braccia … così come Le ho Spalancate nel ricevere il Dono del Sacerdozio-Dio! Non perdete il Dono che avetefateLo Crescere sempre di più … e Amate … Amate, Figli Miei … fate Risorgere la Chiesa di DioUnita al Cuore di Maria, Figlioli … nella Verità, nella Semplicità e nell’Amore Pieno! In questo Giorno vi Amoe lascio Scendere ancora su di voi il Mio Sacerdozio, Figli!  (Il Calice Vivente Benedice)Teresina del Bambin Gesù?  Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Come stai?  Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi … e cosa vuoi dirMi? Teresa: Tanti auguri! Il Calice Vivente:  Tanti auguri anche a te! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Attraverso di Me e attraverso lo StrumentoParlerà Teresina del Bambin Gesù!   Teresa: Eccomi! Teresina del Bambin Gesù: Sorellina-Cocciuta? Giulia: Eccomi, Teresina! Teresina del Bambin Gesù:  Ricordi quando ti ho Parlato? Giulia: Eccomi, Teresina! Teresina del Bambin Gesù: Ti ho dato un Compito Grande, per Volere di Dio!  Giulia: Eccomi! Teresina del Bambin Gesù: Quel Compito si sta Rinnovando ancora! Giulia: Eccomi, Teresina! Teresina del Bambin Gesù: Ciò che ti dirò … non dovrai dirlo a nessuno!  Giulia: Eccomi, Teresina! Teresina del Bambin Gesù: Ricordati, Sorellina Mianon dirlo fin quando non te lo dirò Io di dirlo! Giulia: Eccomi! Teresina del Bambin Gesù: Teresina? Teresa: Eccomi! Teresina del Bambin Gesù: Tu porti il Nome Mio! Teresa: Eccomi! Teresina del Bambin Gesù: Nella Gioia che il Padre ti ha Donato … sii Forte! Verrò a Parlarti e a lasciare nel tuo cuore ciò che il Padre vuole! Sii Gioiosa, Sorellina Mia! Teresa: Eccomi! Teresina del Bambin Gesù: Cammina sulla Via della Croce! Non dimenticare: sei uno Strumento! Lascia il cuore sempre spalancato … così posso venire e può venire anche Gesù … e chiedere il tuo Amore! Teresa: Eccomi! Teresina del Bambin Gesù: Sii Lucesii Faro! Attraverso i Due Buon Samaritani prega e Dio ti ascolta! Nel tuo cuore c’è una Goccia che Dio prenderàe quando La Goccia sarà presa … tutto sarà chiaro … non ci sarà nessuna ombra! Vivi Abbracciata alla Croce, Sorellina! Teresa: Eccomi! Teresina del Bambin Gesù: EccoMi! Il Calice Vivente: EccoMi, Figlia Miasono Io, il Giovanni del 4! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Ho lasciato Parlare Teresina! E Invito a voi, Figlioli … a Vivere questo Amorea Vivere l’Amore della Croce che ho trovato e non L’ho lasciata! Sono Vivo e Reale in mezzo a voisono il vostro Papà! Vi Amo, Figlioli! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: Non perdete la Via della Crocenon perdete i Miei Insegnamentiricordate tutto quello che vi ho Insegnato, Figlioli … e Vivete questo Ardere dell’Albero Vivo Piantatodi Dio e della Porta che è Dio! Vi Invito in questo Giorno a pregare: la Chiesa ha bisogno delle vostre Preghiere! Siate Vigilantie pregate per i Sacerdoti, per i Vescovi e per il Papa! Unite le Mura che si sono divise! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: Vuoi dirMi qualcos’altro? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: E vi Benedico col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! EccoMi! Sii sereno nel Cammino della Preghiera! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: E sii costante, Figlio! Pasquale: Auguri per domani! Il Calice Vivente: EccoMi! Auguri a voi, Sacerdozi di Dio! Pasquale: Eccomi! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: … (Il Calice Vivente Impone le Mani sui Figli:)Nella Verità e nell’Amore del PadreScenda su di voi il Fuoco di Pentecoste! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Scenda su di voi l’Amore del Mio Sacerdozio Vivo ed Eterno! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Scenda su di voi l’Amen del Padreche è Padre, che è Figlio, che è Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Andate in Pace! Tutti: Rendiamo grazie a Dio! Giulia: Dove siete? Cosa devo fare? E ora dove andate? Quando finisco il Lavoro … vengo  ad aiutarVi … ma ci Incontriamo ancora durante la Preghiera! Le Schiere sono già uscite … e noi possiamo Salutare i nostri Caritutti quanti, anche gli ultimi arrivatihanno Donato la mano e sono al Forno! Eccoci, Cari! Sì, Teresina ha Parlato … aiutatemi … donatemi la Costanza e la Forza! Eccomi, Giovanni! Eccomi! Gli auguri che volete … ve li consegno durante la Preghiera! Eccomi!  Eccomi!