NOTIZIE DALLA STANZA DI GESU

TIMPARELLE (CS)

 N° 259

 

 

Messaggi  tramite lo Strumento Giulia

 

APRILE 2022

 

GIOVEDI  7  APRILE  2022

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! (Lingua dell’Amore) GESU’: Io sono il Figlio di Dio … Vivo e Reale in mezzo a voi, Figli! … (Gesù Benedice) Nel Donarvi la Croce, vi Invito a Camminarea Vivere questo Tempo nell’essere in Pace con tuttinel Donare la Pace a tutti .. nello Spezzare il Pane per tutti i Popoli … e nell’Abbracciare la Croce … e Camminare, Figli Miei! Nell’Ardere di questo Amore vi Sigillo ancora(Gesù Benedice)col Sigillo dell’Unica Verità e l’Unica VittoriaDonata a voi per essere Chiamati Figlinella Verità e nella Luce … nel Camminare sulla Viuzza Stretta … nel venire a pregare nell’Orto … e rimanere Oranti, e rimanere Accesi, e rimanere Caritatevoli … nel donare le mani a tutti i Fratelli, senza fare alcuna distinzioneVivere nella Gioia del Pasquale: l’Albero Vivo, l’Albero della Croce … e nel rimanere Uniti nella Verità, nell’Amcizianel Vivere nello Spezzare il Pane e MangiarLo tutti Uniti! Rimanete Figli della Pace … rimanete Figli della Luce … Vivete nell’Ardere dei vostri cuori Amando solo Dio … e cercando le Sue Mani … e Accarezzando i Chiodi che vi hanno Donato e vi Donano ancora la Vita Eterna, Figli Miei! Attraverso la Croce siete stati Redentiattraverso la Croce rimanete Figli … e in questo Tempo, Camminate portando la vostra Piccola Croce … e Donando al Padre i Frutti dei vostri cuori! Ma vi Invito a pregare per la Chiesa tuttapregate per i Figli che hanno le Armi in manopregate per coloro che lasciano scendere il Veleno ancorapregate per i Piccoli, per i Poveri, per gli Emarginati, per i Figli carcerati, per i Figli drogati, per i Figli diversiFigli di Dio tutti, senza alcuna distinzione! Pregate per le Mura di Romacol vostro Amore uniteLi ancora, Figli Miei! Ma rimanete con Me nell’Orto degli Ulivi a pregare per la Pace, Figli Miei … unitevi al Mio Cuore … unitevi alla Croce … unitevi a questo Cammino d’Amore, Figli! Venitesaliamo la Vigna, l’Arca e i Reminon dimenticate le Capanne … non dimenticate le Barche! Siate Vigilanti in questo Cammino … e vivete l’Amore che Dio vi ha Donato e vi Dona attimo dopo attimo, Creature del Mio Cuore! Dio è vostro Padre: non dimenticatelo in questo Tempo! E vivete la Sua Gioia … vivete il Vangelo, la Parola Spezzata che è Cibo per ognuno di voi e per l’Umanità intera … e siate Fecondi ancora nell’Amore del Padre, Figli Miei! Vi Offro ancora le Mie Mani: lasciatevi aiutare, nell’essere Liberi! Non rimanete schiavi degli uomini … siete Figli di Dio Liberati dal Mio AmoreAbbracciando la Croce e i Chiodi, Figli Miei! Amatevi gli uni gli altrinella Misura che Dio Dona ad ognuno di voi! Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi venire un altro istante con Me? Giulia: Eccomi, Gesù … Ti consegno tutto! Gesù: Figlia, vuoi venire? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Eccomi, Gesù! Gesù: Vieni! Giulia: Eccomi! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Hai Bevuto ancora? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Hai visto tutti i Servi Inutili? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Hai visto i Rotoli, Figlia? Sono al loro posto! Giulia: Eccomi, Gesù! Tutto il resto, Gesù … cosa devo fare? Gesù: Anima Mia, Immolati ancora come tu sai fare col tuo Amorel’Amore che il Padre ti ha Donato nella Conoscenza di ogni cosa!  Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Sollevati, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù … lo sono … il mio cuore Arde per Te! Gesù: Perché sei triste? Giulia: Eccomi, Gesù … guardate … conoscete ogni cosa di tutti! Eccomi, Gesù … Eccomi per l’Eternità! Gesù, fatemi dire qualcosa! Gesù: Conosci l’Ora e il Giorno, Creatura Mia! Giulia: Conosco tutto dall’Eccomi! Voi non cambiate mai ciò che lasciate nel cuore … ma visto che l’Umanità è sorda ed è cieca…! Gesù: Prega, Figliae rimani Roccia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Porta nel tuo cuore ciò che portano i Rotoli … e Grida il tuo Amore all’Umanità sorda e cieca … e prega ancora per la Chiesa tutta, Figlia Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Ecco ancora le mie mani vuote col niente della Giornata e con tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Ecco i cuori e i sussurri dei Figli, della Famiglia … che ho raccolto … e ve li consegno! Ecco tutti i Figli che si affidano alle mie preghiere … Ecco tutti i Figli  che non lo possono fare ... e ve li consegno anche! Ecco le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Gesù, siamo Figli … Figli Tuoi! Conosci ogni cosa di ognuno di noi … ma Eccoci … Eccoci, Gesù! Ora più che mai Innamorata di Te … parlo per tutti: Eccoci più che mai Innamorati di Te … Eccoci Pieni nel Tuo Amore … Eccoci Piccoli, nel senso che non facciamo niente … ma se il niente Ti serve, Gesù … prendilo … perché da  dove Ti giri giri … troverai il niente … ma col niente … Tu fai tutto! Eccoci ai Piedi della Croceanche se siamo distratti … ci siamo! Eccoci ad aspettarTi in questo Giovedi e nell’Altro che verrà … fa che non ci addormentiamo … fa che i nostri cuori siano svegli … per farTi Compagnia e venire dietro di Te … Crocifissi con Te, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nunziale! EccoMi  nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Pargoli! EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del Pane  Invitandovi ancora una volta a tenerLa Alta e a viverLa nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! L’Amore e la Luce, che è il PadreRisvegli i cuori dell’Umanità intera e di ognuno di voi, Figlioli Miei! … (Gesù Benedice)Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: Ecco l’Acqua Zampillante! Ecco l’Amore Pieno! Ecco, Beviamo! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Come stai, dove sei stata e cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù!  Gesù: EccoMi! Teresa: Sto bene! Sono stata dove mi hanno portato Maria e lo Strumento a fare le Cose del Padre! Gesù: EccoMi! E cosa Mi devi dire? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci nell’Ora dell’Orto … Eccoci nell’Ora Piena del Tuo Amore! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci a farci compagnia … e siamo insieme a Te per farTi compagnia … ma sei Tu che fai compagnia ad ognuno di noi … sei Tu che col Tuo DonarTi in Pienezza ci Doni tutto … e noi invece ancora una volta ti doniamo soltanto nemmeno l’Ultimo Posto … ti doniamo l’io … invece di Dio … e non sappiamo soltanto metterci in Comunione … per poter almeno ricambiare l’Amore che Tu dai ad ognuno di noi! Se soltanto ci lasciassimo cullare dalla Croce … dalla Croce del Tuo Amore … tutto sarebbe spontaneo! Invece sembra quasi che dobbiamo fare uno sforzo … uno sforzo per pregare … uno sforzo per farti compagnia … uno sforzo per Amare il fratello … quando invece è tutto naturale … perché Tu ci hai Creati a Tua Immagine e Somiglianza! L’Immagine e la Somiglianza di Dio è l’Amore … e quindi dovrebbe essere una Cascata Continua! Invece ci lasciamo annebbiare da tutto ciò che ci circonda, che non Ti appartiene … ed è lì che diventiamo cattivi … diventiamo non a Immagine e Somiglianza! Eccomi, Gesù! Gesù: E cosa si deve fare per rimanere Immagine e Somiglianza di Dio? Teresa: Riconoscersi come Figli … mettersi ai Piedi della Croce … e Amare!  Gesù: Io vi Amo! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E rimango a pregare nell’Orto degli Ulivi … e a Spezzare il Pane per tutti! Voi SpezzateLo per i vostri nemici, Figli! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Ci Doniamo? Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E lo Strumento rimane ancora Crocifissa  secondo le Intenzioni del Padre! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane e Gesù fa il gesto di Spezzare il Pane e Lo Innalza:) EccoMi SpezzatoEccoMi Amore per ognuno di voiper l’Umanità intera, Figli! … (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! … (Gesù Innalza il Vino:) EccoMi Amore per ognuno di voi e per l’Umanità intera, Figli! … (Gesù Bagna 3 volte un Pezzetto di Pane nel Vino, facendoLo Sgocciolare nel Vino e Lo Dona a Teresina:) EccoMi AmoreEccoMi AmoreEccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! E’ sulla bimba! (Gesù Bagna 3 volte un Pezzetto di Pane nel Vino, facendoLo Sgocciolare nel Vino e Lo Dona a Pasquale:) EccoMi AmoreEccoMi Amore … EccoMi Amore! … (Gesù Bagna 3 volte un Pezzetto di Pane nel Vino, facendoLo Sgocciolare e Lo Mangia:) Gesù: EccoMi AmoreEccoMi AmoreEccoMi Amore per ognuno di voi, per l’Umanità intera! … (Gesù Innalza il Vino e poi ne Dona a Teresina e a Pasquale:) EccoMi AmoreEccoMi AmoreEccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi AmoreEccoMi AmoreEccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! ... (Gesù Innalza il Vino e Beve:)Gesù: EccoMi AmoreEccoMi AmoreEccoMi Amore per tutti voi, Figli! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: DoniamoCi! Ma Io rimango a pregare nell’Orto degli Ulivi! Mi fermo a guardare l’Umanità Mi fermo a guardare la Chiesa tuttaMi fermo a guardare ognuno di voie prego secondo le Intenzioni del Padre per la Chiesa tutta, per tutti i Sacerdoti, per tutti i Vescovi, per il Papae prego per la Pace! Ma la Primizia è l’Intenzione del Padre, Figli! EccoMi! (I presenti si avvicinano a Pasquale e a Teresina per ricevere il Pane e il Vino.) EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: La Pasqua è Viva, è Piena ed è Risortanel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Gioite e fate Festa, Figli Miei: Io Mi sono Donato … sono Vivo nei vostri cuori! Non traditeMi … non lasciateMi solo, Figli … ma siate nella Gioia Piena e Camminate con Me, Figlioli! … (Gesù Innalza il Vino e poi ne Dona a Teresina e a Pasquale:) EccoMi AmoreEccoMi AmoreEccoMi  Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi AmoreEccoMi AmoreEccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! Gesù: EccoMi AmoreEccoMi AmoreEccoMi Amore! … (Gesù Beve il Vino:) EccoMi! Cosa Mi devi dire ancora, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Ti sei Donato ancora … Ti Doni attimo dopo attimo … Intero e Ti Spezzi per ognuno di noi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci, Gesù! Eccoci per tutto ciò che ci Doni attimo dopo attimo … Eccoci per la Grazia che lasci Scendere su ognuno di noi! Eccomi! Gesù: Non Mi dici più nulla? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Siamo nel Pieno della Quaresima … siamo nel Pieno del Trionfo della Croce … che passa attraverso il Venerdi! Senza la Croce non ci può essere la Resurrezione … non ci può essere la Vita Eterna! E allora, tutto questo per noi non deve essere un ricordare … ma un Vivere attimo dopo attimo la Tua Pasqua … un Vivere attimo dopo attimo il passare dal Venerdi … per poter poi avere la Vita Eterna! E’ Grande ciò che il Padre ci ha Donato attraverso di Te: ci ha Donato la Vita Eterna … e questo significa che non si Muore … ma si Vive in Eterno … e Vivendo in Eterno … si ha l’Eredità Piena del Padre! Ma tutto questo deve passare per la Santa Sofferenza … e se non c’è quella … non ci può essere la Gioia … non ci può essere la Gioia Eterna! E questo non deve spaventarci … anzi, ancora di più guardando a Maria … che è il Tabernacolo Vivo ed Eterno … che è la Mamma della Croce! Gesù: Con l’EccoMi Donato! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E’ Lei che è la Gioia Piena … Addolorata…! Gesù: Non per il Figlio … ma per l’Umanità! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Creatura MiaEccoMi! Creature Amate dal Mio Cuorerimanete Saldinon distraetevi con le cose del mondonon passate dritti dinanzi alla CrocefermateviAbbracciateLa e PortateLa venendo dietro di Me passo passo, Figli! Vi Amo! Tutti: Anche noi! Gesù: E vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! I Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! (Giovanni Benedice e resta un po’ in silenzio)Questo Pane-DioImpastato dal Suo Cuore per Scendere in mezzo agli uomini … Crescere … Donare a tutti la Luce! Facendosi LuceIllumina il Legno della Crocefacendo sì che tutti gli uomini alzassero gli occhi al Cielo per ammirarLa! Ma in pochi sono stati a guardare il Figlio di Dio! Dio, Venuto attraverso Mariafacendosi Figlio e Uomo … e Camminare in mezzo a tuttie non andare via e rimanereed è Vivo  e Reale nel dire a tutti i Figli e Fratelli e Amici: “Camminiamo insieme … Viviamo questo Vangelo, questo Pane Spezzato … nell’Armonia, nella Pace, nella Luce e  nella Gioia!” … Ma gli uomini hanno scartato tutto questo! Ma Dioessendo Amore, essendo Padrerimane, perché Dio rimarràe chi Cammina portando la Crocerimarrà nella Gloria del Padre e nel Trionfo! Preghiamo per tutti i Popoli preghiamo per coloro che hanno le Armi in manopreghiamo per la Chiesa, che ha l’Arma della Croce! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi!  (Giovanni Benedice:)Piccolo Giovanni: E vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! … (Giovanni Benedice Teresina, Pasquale e dinuovo tutti i presenti:)Giovanni viene! Il Calice Vivente: CON LA Croce e col  PANE! … (Il Calice Vivente Benedice e resta un po’ in silenzio:)Quando si è fanciulli, si vive da fanciulli nell’Amore e nella Semplicità! Quando si crescesi prende il Pane! Ma nel crescere ancora di piùsi lascia il Pane e si prendono le cose del mondo … dividendo l’Amore con l’Odio! Eppure sappiamo che con l’Amore si Vince, si Arde e si è Gioiosi, si è Pacifici! Conosciamo tutte e due le cose … ma non siamo capaci di liberarci dell’una! Vogliamo stare su due frontierela frontiera di ognuno di noie il Legno della Croce e il Vangelo e il Pane Spezzato e la Vita Eterna! Ma c’è l’altra sponda che ci chiama: “Vieni … è tutto libero!” …  Il Nemico è sempre pronto a distoglierci dal Bene! Ma noi, essendo Figli di Diodobbiamo allontanare i Falsi Profeti(Il Calice Vivente Alza la Destra e Benedice:)e il Veleno(Il Calice Vivente Alza la Destra e Benedice:)e il Veleno che gli uomini gettano ancora! … (Il Calice Vivente Alza la Destra e Benedice:)Dobbiamo essere Costanti nell’essere e rimanere Figli di Dionell’essere Chiesa-Tabernacolo di Mariapronto a rispondere: “Eccomi!” … Eccomi all’AmoreEccomi alla PaceEccomi alla CroceEccomi al Vangelo che mi porta Figlio di Dio dinanzi al Trono di Dio che è la Croce! E’ questo che vi chiedo in questi Giorni, Figlioli: Rinnegatevi e siate Piccoli! Ricordatelo: Rinnegatevisiate Piccoli! E quella Porta è Dio! Crescete in questa Verità, rimanete in questa Veritàdove i Due Buon Samaritani si sono fermati e sono rimasti … e rimarranno col Trionfo del Cuore Immacolato di Maria, Figli Miei! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! (Il Calice Vivente Benedice:)Il Calice Vivente: E vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! … (Il Calice Vivente Benedice Teresina, Pasquale e dinuovo tutti i presenti e poi Impone le mani:) … Figlioli, portate la Crocerimanete sotto il Tabernacolo di Marianel Crescere e nel Camminare … nella Fede e nel Vangelo! E vi Benedica Dio Onnipotente che è Padre, che è Figlio, che è Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Andate il Pace! Tutti: Rendiamo grazie a Dio! Il Calice Vivente: Amen! Giulia: Ve ne andate? Li ho visti! Voi avete visto tutto! Aiutatemi … statemi vicino! Io ho ancora da Bere e ancora da Lavorare … finisco e vengo! Eccomi! I bambini? Li ho visti! Eccomi! I nostri Cari, le Schiere … dove sono? Non sono uscite! Usciranno più tardi? Allora possiamo SalutarLi! Eccoci, Cari! Noi ci vediamo durante la Preghiera … e poi dopo quando vengo! Cosa devo fare? Eccomi! Eccomi, Giovanni! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Ci vediamo dopo! (Lingua dell’Amore) Eccomi, Giovanni! Eccomi! Eccomi!

 

 

2a  DOMENICA  DEL  MESE

DOMENICA DELLE PALME

10  APRILE  2022 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: (Lingua dell’Amore) Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! (Lingua dell’Amore) La Madonna: Non temete, Figlioli Miei … (La Madonna Benedice)  sono Io,  la Mamma del vostro Figliolo GesùDonatovi con Amore nell’AbbracciarLo con la Croce Viva! Figlioli Miei, nel Donarvi la Gioia Piena … vi Consegno la Croce … e AbbracciandoLa … teneteLa Stretta ai vostri cuori … e Vivete l’Amore Pieno che Dio vi Dona attraverso il Suo Figliolo … il Figlio che ha Redento l’Umanità intera … per Donarvi la Figliolanza … per Donarvi la Vita! Custodite il Dono che Dio ha Donato ad ognuno di voi … Abbracciando con Amore tutti i Fratelli … e Vivere la Pace, che è Dio … che Sprigiona dentro di voi nel farvi Creature Uguali al Volto di Dio! Non lasciate la Somiglianza di Dio per prendere quella del mondo … non cadete nella Rete del Nemico, Figlioli … Custodite la vostra Immagine, che è Quella di Diogelosamentee Vivete nella Libertà di Dio! Figli, non violentate i vostri corpi fatti a Immagine dell’Amore … ma siate Docili nel vostro Vivere, nel vostro Parlare, nel vostro Donarvi ai Fratelli! Così come Dio Si Dona Pane per tuttifatelo anche voi … e Vivete questo Amore di Gesù passo passo … nel portare sul Trono della Croce i vostri cuori … e nel Vivere Spezzandovi come Piccole Particole di Dio, Figli Miei! Vivere questo Giorno per arrivare all’Alba di Gesù nel Trionfo della Croce, nel Trionfo dell’Amore … ed essere poi Famiglia al Banchetto NunzialeVivere Chiesa Nuova-Tabernacolo col Mio Cuore di Mamma … e Dividere con l’Umanità intera il Pane-Dio, il Cibo che vi Dona la Vita Eterna! Immergetevi nel Cuore Squarciato del Mio Figliolo Gesù … prendete da Bere e da Mangiare … e Vivete questo Cammino d’Amore per la Pace, Figlioli! Ma Vivete per la Pace nella Chiesa di RomaVivete per la Pace di tutte le Chiese Unite alla Croce del Mio Figliolo Gesù che Arde d’Amore e Dona Amore a tutti voi! Vedete, Figlioli … Io sono rimasta vicino al Mio Gesù passo passo … così Mi ha Consegnato l’Umanità intera, tutti voi … e Mi ha Donato il Tabernacolo del Suo Amore per DonarLo a tutti! Custodite i vostri corpi … e teneteli Tabernacoli di Dio per la Pace! Ma pregate ancora per il Veleno che gli uomini lasciano scendere!  Pregate per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa! Portate nei vostri cuori coloro che usano le Armi … e chiamateli Figli e Fratelli … nel Rinnovare i loro cuori alla Pace di Dio, Figli Miei! Siate ancora Ardenti in questo Giornodove Gesù è Pronto per ognuno di voi! Figli Miei, ancora una volta vi Invito alla Preghiera Costante … vi Invito a Vivere il Vangelovoi che siete stati Chiamati per Salvare l’Umanità intera! E Dio chiede il vostro aiuto … e Dio chiede le vostre mani … per aiutarvi! Crescete ancora in questa Luce … Crescete ancora in questo Lievito del Padre … e Vivete l’Ardere dei vostri cuori, Figli Miei! Invitate tutti i Figlii Piccoli, i Poveri, gli Emarginati, i Figli carcerati, i Figli drogati, i Figli diversia Gioire al Banchetto Nunziale … non lasciateli soli … non lasciate solo Gesù, che è in ognuno di loro … così come Lo è in ognuno di voi … e vi Invita ad Amare … e vi Invita ad essere Amore e Pane Fresco per tutti, Figli! Venite ancoraSaliamo sulla Vigna,l’Arca e i Reminon dimenticate le Capanne e le Barche! Vivete questo Gesto di Dio nell’Amore e nella Semplicità … non temete gli uomini … ma siate nell’Amicizia del Cuore di Dio, Figlioli Miei! Vi Amo nella Misura del Pane Spezzato, Figli! Creatura di Dio? Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Creatura di Dio? Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Creatura di Dio? Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Sei pronta? Vuoi rimanere ancora un istante con Me? Giulia: Eccomi, Mammina … Ti Dono tutto, tutto! La Madonna: Vieni, Figlia! Giulia: Eccomi, Mammina! La Madonna: Figlia? Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Figlia? Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Figlia? Giulia: Eccomi, Mammina! La Madonna: Non temere, Figlia! Hai Bevuto i Calici? Hai visto quanti ce ne sono? Giulia: Non si riesce a contarli … ma li Berrò tutti! La Madonna: Hai guardato i Rotoli? Sono al loro posto, Figlia! Giulia: Eccomi, Mamma … tutto quello che mi avete fatto vedere dove c’erano anche i Due Giovanni … mi fermo …  non temete, Mammina … che è nei Rotoli! La Madonna: EccoMi, Anima Mia! Giulia: Mammina, cosa devo fare? La Madonna: Le Cose del Padre, Figlia! Giulia: Così come le ho viste? La Madonna: EccoMi, Figlia! Giulia: Mammina, quando ho incontrato i Due Giovanni … avevano qualcosa, che io so … in mano! Potete dire al Cuore del Padre di prendere io in mano …  e aiutarLi? Eccomi, Mamma! Mammina, Eccomi … Eccomi nel fare le Cose del Padre! Ora ho ancora le mie mani vuote col niente della Giornata e con tutto quello che mi avete donato fino a questo istante … e vi consegno tutto! Ho raccolto i cuori e i sussurri della Tua Famiglia e ve li consegno anche … oggi più forte di mai! Mammina, vi consegno tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare! E vi consegno tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Mammina, permettetemi di raccogliere l’Umanità intera e di portarLa nel Vostro Cuore! Eccola! Dolce Mia Mammina … Tesoro dell’Anima Mia … Allargo le mie braccia dinanzi a Te … ed Eccomi in Pienezza Consacrata al Tuo Cuore … per far Scendere sull’Umanità l’Amore Ardente del Tuo Figliolo Gesù e Sposo! La Madonna: EccoMi, Figlia Mia! EccoMi al Banchetto Nunziale! EccoMi nel Giardino di Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce (La Madonna Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLi Alti e a ViverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! L’Amore e la Paternità della Crocesia la Gioia per ognuno di voi …  nel Vivere il Pane di Dio! Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi, Figlia! Ecco l’Acqua Zampillante di Gesù! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Beviamo la Sua Acquacosì l’Umanità non avrà più Sete di Guerre … ma di Pace e di Amore! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Come stai, dove sei stata e cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi, Figliola! Teresa: Sto bene! Sono stata dove mi avete portato Tu e lo Strumento a fare le Cose del Padre!  La Madonna: EccoMi! Cos’è che Mi devi dire in questo Giorno? Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccoci per essere Venuta ancora! La Madonna: EccoMi per essere venuti ad Incontrare il Mio Arrivo! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Per Grazia di Dio … ognuno di noi è stato Chiamato … è stato portato per mano … ed è per questo che siamo qui! E in questo Giorno, nell’Ora Piena dell’Amore … Vieni Tu come Regina della Pace … Regina dell’Amore … a Visitare il cuore di ognuno di noi! E allora la nostra Gioia è Grande attimo dopo attimo … ma ancora di più quando il Giovedi e la Seconda Domenica possiamo IncontrarVi … e Parlare e Ascoltarvi! La Madonna: Una Famiglia è dinanzi al Banchetto Nunzialedove si può parlare, dove si può ascoltare e vivere l’Amore del Vangelo e Spezzare il Pane-Dio per tutti i Figli, senza fare alcuna distinzione! Questa è la Famiglia di Dioquando si Spezza il Pane con Amoree non si abortisce il Cuore del Padre! EccoMi! Teresa: Eccoci, Mammina! E con Oggi, con questo Incontro … Inizia la Settimana Santa … la Settimana della Croce! Ogni Giorno è il Giorno della Croce e dell’Amore … e ancora di più … questa è la Settimana per Convertirci! La Madonna: Per Liberare i cuori delle cose del mondo e in modo particolare dall’io!  Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: E Liberarli a Gesù … e farli Volare nella Semplicità, nell’Amore Vero, che è la Croce! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: E’ questo il nostro lavoro … il nostro impegno deve essere quello attimo dopo attimo di Convertire l’io a Dio … perché in un attimo può succedere il contrario! Invece, per non sbagliare Strada … per non smarrire la Strada verso la Vita Eterna … la Vigilanza deve essere quella di fare Emergere sempre e soltanto Dio! La Madonna: Gli uomini hanno messo nel loro cuore che l’io è il loro Dio e nessuno ha bisogno né di Gesù, né di Dioma non è cosìl’uomo senza Dio non può fare un passo … cade, cade, cade … e chi Alza è solo Dioe i Figli che Lui Dona la Mano per fare Alzare! Teresa: Eccoci, Mamma! La Madonna: Hai capito, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Dio è l’Essenza dell’uomo, perché Dio E’ … e quindi non può Esistere un uomo senza Dio! La Madonna: Ci sono tanti Figli che dicono di essere loro Dioe così Gesù non ha Posto, neanche l’Ultimo! Anche in questo Momento … Gesù viene deriso e sputato e cacciato fuori, Figlia! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! Parla ancora, Figlia! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Mammina? La Madonna: EccoMi, Figlioletta Mia! Teresa: Eccomi! La Madonna: Anche tutti voi lo siete! Tutti: Eccomi! Teresa: Eccoci, Mamma! E allora ci prepariamo a Vivere questi Giorni … mettendo al Primo Posto Dio … mettendo al Primo Posto la Croce! E così, come ci diceva prima lo Strumento … accogliendo ogni offesa, ogni parola … pensando a ciò che è stato fatto a Gesù! La Madonna: E ciò che Gli viene fatto! Teresa: Attimo dopo attimo! La Madonna:Attimo dopo attimo! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! Ma non dovete temere gli uominidovete Camminare nella Viuzza Stretta … e rimanere legati con Gesù sulla Croce! E il Mio Cuore Immacolato Trionferà! Il Grido del Mio Cuore ad ognuno di voi: pregate per la Pace … pregate per la Pace, Figli! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: Cos’è che Mi devi dire ancora? Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi, Figlia! Vivere mano nella mano per Donare a tutti la Mano della Croce … e Trionfare con Gesù … e Vivere il Vangelo! Il Grido del Mio Cuore ad ognuno di voi: Vi Amo! Tutti: Anche noi! La Madonna: Figlioli, aspettate l’Alba che Dio ha preparatoaspettate la Pasqua del Trionfo della Croce … e Donate a tutti la Misericordia di Dio! In questo Amore Materno del Parto della Crocevi Invito ancora ad essere Piccoli e Poveri … così, Piccoli Giovannivenite dinanzi al Trono dell’Altare, al Banchetto del Cuore del Padrea prendere l’Amore per ognuno di voi, che è il Pane! Siate Costanti ancora, Figli Miei … e Crescete ancora pregando per la Chiesa tutta: Abbracciate le Mura e stringeteLe al Cuore del Padre … e Vivete il Tabernacolo che Dio vi ha Donato attraverso l’EccoMi! … (La Madonna Impone le Mani sui Figli:)Siate nella Pace di Dio! Rimanete Ancelle, rimanete Suorine, rimanete Sacerdoti Eterni … del Cuore della Croce … e Crescete nella Verità del Pane-Dio … che è Padre, che èFiglio, che è Spirito Santo Amore del Mio Cuore Goccia di Dio, Figlioli! Tutti: Amen! (La Madonna Impone le Mani sui Figli e poi Benedice i rami di ulivo:)La Madonna: Scenda ancora su di voi la Pasqua Piena! Scenda su questi rami l’Ardere di Dio … che Accarezza l’Umanità intera e di ognuno di voi, Figli! Rimanete nella Pace di Gesù … e Vivete la Pace di Gesùandando in Pace … e portando ovunque la Vittoria della Croce, Figli Miei! … (La Madonna Benedice)Giulia: Mammina … te ne stai andando? Sei Bella! Quale Vestito hai Indossato? La Madonna: Figlia, è sempre lo stesso! Giulia: Mammina, ha una Luce diversa dell’Altro! La Madonna: No, Figlia Mia!  Giulia: Quella è la Luce della Croce in questo Momento? E’ quella Luce, Mamma? La Madonna: EccoMi, Figlia! Giulia: Mammina, io devo Bere i Calici che mi hai Donato … poi devo Lavorare … e poi posso venire? La Madonna: EccoMi, Figlia! Giulia: Mammina,  Tu quando ci Parli col Padre? Eccomi! Allora, possiamo Salutare i nostri Cari? Ne sono arrivati un poco ora … così vanno a prendere il Pane! Li Salutiamo tutti! Ma le Schiere ancora non sono uscite! Mammina, ce n’è un’altra che sta arrivando: accompagnatela! Eccomi! Mammina, Ti possiamo Salutare? La Madonna: EccoMi! Vado … ma rimango con voi, Figli! Giulia: Eccomi! (La Madonna intona un Canto:)  La Madonna: Ave, Ave, Ave Maria! … Ave, Ave, Ave Maria! … Ave, Ave, Ave Maria! … Ave, Ave, Ave Maria! … (Il Canto continua nella Lingua dell’Amore e poi la Madonna traduce:)Roccia Viva del Cuore di DioOnda Piena del Sangue Vivo di GesùScendi tra le GentiBagna i cuori aridiSpiana i monti … e Arriva nel Giardino seccofa Sbocciare le rose che poggiano sui Miei Piedi … e Dona il profumo a tutte le Genti! Giulia: Mammina, come sei Bella! La Madonna: E’ l’Amore che Arde, Figlia! Ardete anche voi! Giulia: Giulia: Eccoci! (La Madonna intona un Canto:) La Madonna: Ave, Ave, Ave Maria! … Ave, Ave, Ave Maria! … EccoMi!

 

 

GIOVEDI SANTO

14  APRILE  2022

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: (Lingua dell’Amore) GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’: Io sono il Figlio di Dio … Vivo e Reale in mezzo a voi, Figli Miei! (Gesù Benedice) Nell’Amore e nella PaceAbbraccio i vostri cuori … e Mi stringo ad ognuno di voi! In questo Abbraccio … Dono all’Umanità intera la Vita, Figli … e Dono ad ognuno di voi la Parola da portare a tutte le Genti, Figli! Camminate e venite nell’Orto degli Ulivi … venite a prendere il Cibo Eterno per ognuno di voi e per l’Umanità … per la Chiesa tutta, per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi, per il Papa! Venite Gioiosi … venite col cuore spalancato … e donate la Verità della Croce a tutti! Ciò che viene Donato a voi … portatelo ovunque andate! In questo Giorno … Vivete con Me l’Amore che Dio Mi ha Donato per DonarLo a tutti voi! In questo Giorno, Figlioli … Allargate le braccia … siate Pacifici! Così come Io ho Allargato le Braccia per ognuno di voi e per l’Umanità intera … voi fatelo in questo Giorno … e vivete l’Amore Pieno del Mio Cuore … vivete l’Amore Pieno che Dio ha Donato e Dona all’Umanità intera! Non lasciatevi portare via dal Nemicoallontanate Satana dai vostri cuori … dal vostro cammino … dal vostro parlare! Parlate con la Parola: Amoree divulgateLa a tutti! Cercate ancora nei vostri cuori togliendo l’io … che vi fa perdere … non vi fa Camminare sulla Via che ho Camminato con la Croce … Abbracciando tutti quanti … e Chiamando tutti: Figli nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria! Siate Chiesa Viva … siate Chiesa Orante … siate Vangelo che Parla mentre voi state in Silenzio! E’ bello questo: Parlate col cuore e Gridate a tutte le Genti l’Amore che Dio vi Dona, Figli Miei! Non siate morti! Risorgete nella Verità del Pane SpezzatoRisorgete nella Verità della Croce … e Amatevi gli uni gli altri! Amandovi gli uni gli altri … sarete Riconosciuti come Figli di Dio! Ed essendo Figli di DiovenitedonateMi le vostre mani, Figlioli … in questo Giorno consegnate i vostri cuori, così come li ha consegnati lo Strumento … e Amate, Amate, Amate! Vi Invito ancora a rimanere nell’Orto degli Ulivi … e a pregare per coloro che hanno le Armi in mano e si fanno chiamare Potenti! Ma pregate per la Chiesa tutta Ora … in questo Giorno, Figli Miei! Venite ancoraSaliamo la Vigna, l’Arca, i Remi, le Capanne non dimenticate le Barche, Figli! Siate Costanti nel Custodire l’Amore del Padre nei vostri cuoriAspettando il Progetto del Cuore Immacolato di Maria, Madre Mia … Madre di ognuno di voi … Madre dell’Umanità intera, Figli Miei! Discepola del Mio Cuore? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Discepola del Mio Cuore? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Discepola del Mio Cuore? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi venire un altro istante con Me? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vieni! Giulia: Ti consegno tutto, Gesù! Gesù: Vieni, Figlia! Giulia: Eccomi! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Hai Bevuto il Calice Mio? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa vuoi fare, Figlia? Giulia: AiutarTi, Gesù! I Rotoli si sono bagnati … quando Li avete conservati, Gesù! Gesù: Non temere, Figlia Mia!  Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Hai guardato tutto? Giulia: Eccomi, Gesù! Ho visto … ma non posso parlare nell’Amore dell’Ubbidienza! E’ bello, Gesù … ho visto Tutti quanti i Servi Inutili … Candidi come lo sei Tu, Gesù! Gesù: Diventatelo anche voi, Figlioli! Giulia: E’ l’Amore che fa diventare Belli e Candidi! Eccoci, Gesù! Gesù: Non dire ciò che hai visto ancora! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, le mie mani sono vuote come sempre col niente della Giornata e ve li dono … e vi dono le mani che mi avete donato … tutto quello che mi avete donato fino a questo istante … ve lo consegno! E vi dono i cuori dei Figli, i sussurri … e tutto ciò che ho raccolto quando sono entrata e ve lo dò tutti a Voi, Gesù! E vi dono tutti i sussurri e le preghiere che mi hanno chiesto i Figli … quelli che non possono venire … quelli che non possono portare e mi chiedono di portarla nei Vostri Cuori la loro richiesta, il loro Pane come Figli! In questo Giorno, vi porto tutti tutti! E vi porto tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Gesù, mi permetto ancora di portare nel Vostro Cuore i nemici … e di farli Gioire nell’Ora dell’Orto e nel Cammino della Croce! Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Cosa dovete dirmi, Gesù? Gesù: Cammina, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù … ma non è questo che mi dovevate dire … ma Eccomi in tutto ciò che volete dirmi! Gesù: Figlia Mia, ti porto in braccio! Giulia: Eccomi, Gesù … se volete … prendete qualcun altro … io ancora ce la faccio a Camminare … ci sono tanti Figli che cadono … io traballo un poco … ma ancora non sono caduta! Ma perdonatemi se dico cose non connesse! Eccomi, Gesù! Eccomi dinanzi al Vostro Cuore … nel mettere l’Umanità, la Chiesa tutta … e prendete tutto quello che vi serve ancora … sono Vostra Figlia … fate ciò che desiderate! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nunziale! EccoMi  nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del Pane  Invitandovi ancora una volta a tenerLo Alto e a ViverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! EccoMi ancora, Figlianel dire a tutti voi: rimanete nella Quiete … rimanete nell’Amore e nell’Abbraccio della Mia e della vostra Croce! Siate Famiglia e Popolo di DioChiesa e Tabernacolo del Cuore Immacolato di Maria, Madre Mia e Madre di ognuno di voi e dell’Umanità intera! Ma vivete questo Passo d’Amore nell’Amore Pieno e DonateLo a tutti! Pace ad ognuno di voi, Figli Miei! … (Gesù Benedice) Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ecco l’Acqua Zampillante! Teresa: Eccomi! Gesù: BeviamoLa: che sia la Sorgente Viva che Irriga l’Umanità intera nel spegnere il Fuoco della Guerra! EccoMi! Come stai?  Teresa: Eccomi, Gesù!  Gesù: Dove sei stata e cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Sto bene! Gesù: EccoMi! Teresa: Sono stata dove mi hanno portata Maria e lo Strumento a fare le Cose del Padre! Gesù: E cosa devi dirMi in questo Giorno? Teresa: Eccoci per essere venuto ancora … Eccoci per questo Giovedi, che è il Giovedi dei Giovedi …  e noi possiamo essere qui a farTi compagnia … con tutti i nostri difetti, con tutti i nostri peccati! Gesù: Nell’Umanità intera sono in pochi Figli … ma voi ci siete! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E nel nostro cuore … desideriamo esserci in Pienezza … non solo fisicamente … ma tenendo il cuore aperto! Gesù: Come quello dello Strumento! Quanto Amore raccoglie per ognuno di voi e per l’Umanità intera! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Parla ancora, Figlia Mia! Teresa: Gesù…! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci per il Costato Aperto, per i Chiodi, per le Spine che ci hai Donato ancora … ed Eccoci allo Strumento che si lascia…! Gesù: Abbracciare! Teresa: Eccomi! Gesù: Per la Pace, per la Chiesa tutta, per l’Umanità! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Quando Tu Ti Poggi su un Figlio … chiedi prima l’Eccomi … e quando quell’Eccomi è Pieno … lo riempi…! Gesù: Non c’è stata una volta che non abbia detto: Eccomi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Parla ancora! Teresa: Eccomi! Gesù: Ti sei fermata? Teresa: Eccomi! Gesù: Non vuoi parlare più? EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: E allora Ci Doniamo! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni … e lo Strumento rimane ancora Crocifissa  secondo le Intenzioni del Padre in questo Tempo! EccoMi! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Panee Gesù fa il gesto di Spezzare il Pane e Lo Innalza:) … EccoMi! EccoMi SpezzatoEccoMi Amore per ognuno di voi e per l’Umanità intera, Figli Miei! … (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il PadreEcco il Figlio … ed Ecco lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! … (Gesù Innalza il Vino:) EccoMi Amore, Figlioli … per tutti voi, per l’Umanità intera! … (Gesù Bagna 3 volte un Pezzetto di Pane nel Vino, facendoLo Sgocciolare nel Vino e Lo Dona a Teresina:) EccoMi AmoreEccoMi AmoreEccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! (Gesù Bagna 3 volte un Pezzetto di Pane nel Vino, facendoLo Sgocciolare nel Vino e Lo Dona a Pasquale:) EccoMi AmoreEccoMi Amore … EccoMi Amore! … (Gesù Bagna 3 volte un Pezzetto di Pane nel Vino, facendoLo Sgocciolare e Lo Mangia:) Gesù: EccoMi AmoreEccoMi AmoreEccoMi Amore per tutti voi! … (Gesù Innalza il Vino e poi ne Dona a Teresina e a Pasquale:) EccoMi AmoreEccoMi AmoreEccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi AmoreEccoMi AmoreEccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! ... (Gesù Innalza il Vino e Beve:)Gesù: EccoMi Amore! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: DoniamoCi! Io rimango ancora  nell’Orto degli Ulivirimango ancora a pregare per l’Umanità interarimango ancora a pregare per tutti i Figli Ministri,  per i Vescovi, per il Paparimango ancora a pregare per la Pace! EccoMi, Figlia Mia! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! (I presenti si avvicinano a Pasquale e a Teresina per ricevere il Pane e il Vino.) EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risorta nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! DonarMi ad ognuno di voiaffinchè siate Fecondi nel Mio Amore … della Mia Presenza Viva e Reale in ognuno di voi … fatti a Mia Immagine e Somiglianza … e DonarMi in questo Giorno, Figli … e Vivere la Gioia dell’Amore con ognuno di voi e Vivere il Cammino del Venerdie Risorgere! E ognuno di voi Risorge nella Luce … e l’Umanità intera Risorga nella Pace del Figlio di Dio Risorto in mezzo a voiin questo Cammino d’Amore … in questo Tempo … in quest’Alba Nuova che Dio ha preparato per l’Umanità intera! Ma vi Invito alla Preghiera Costante e vi chiedo di essere Amore! … (Gesù Innalza il Vino e ne Dona a Teresina e a Pasquale:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! (Gesù Beve il Vino:) Gesù: EccoMi Amore! EccoMi, Figlia! Teresa: Eccomi, Gesù!  Gesù: Cos’è che Mi devi dire ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci per esserTi Donato ancora … Eccoci per DonarTi attimo dopo attimo … ma ancora di più in questo Giovedi in cui hai detto a tutti di DonarTi … così come stavi per DonarTi Tu … come Ti sei Donato dal Grembo Materno! Ma hai voluto lasciare il Segno Pieno dell’Amore in tutti i Figli di Dio … hai voluto Insegnare ad essere Pieni di Amore … per poter essere un Dono … prima per se stessi e poi per tutti gli altri! E’ questo che il Padre Ti ha Mandato a fare per l’Umanità intera … ha Donato il Suo Figlio per far capire all’Umanità che ognuno è Figlio di Dio … che ognuno deve Amare e Donare la propria Vita! Gesù: Per i propri nemici! EccoMi! Teresa: E Tu hai Amato e Ami tutti … e ancora di più quelli che Ti trafiggono … quelli che non Ti capiscono … e la stessa cosa Inviti a fare ad ognuno di noi! Amare che ti Ama è facile … ma Amare chi ti dice una parola, chi ti dà uno schiaffo, chi ti mette all’ultimo posto … è difficile per gli uomini … per Te invece….! Gesù: Siete fatti a Mia Immagine e Somiglianza! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: E’ questo che non dovete dimenticare! Quando l’io si presenta ad essere prepotenteè lì che vi dovete ricordare: Siamo Figlio di Dio … e Dio è Amore …  non c’ha l’io! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi, Stellacosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Ed è da questi piccoli gesti … Grandi … che si costruisce la Pace! Gesù: EccoMi! Teresa: Se non c’è la Pace nel proprio cuore … non può esserci nell’Umanità intera!  Gesù: Quando la Notte ancora si fa avantipregate per la Pacepregate per i Figli che vedono l’Oscurità di Satana rifiutando la Luce della Pace di Dio! E’ questo che dovete fare … ma nel Silenzio … così Dio Ascolta! Unitevi al Filo diretto di Dio e pregate per la Pace, Figlioli! Più semplice di come Parlo a voi … non ho mai Parlato! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Stare con voi non si tratta più di un’Apparizione … ma di un Colloquio d’Amore tra il Figlio di Dio con i Suoi Fratelli e Amici e Figli! Per questo voi rimanete seduti e Io anche … mentre lo Strumento Cammina sulla Viuzza Stretta a Lavorare … a Donare la mano a chi cade a terra! EccoMi, Figlia Mia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Figlioli! Tutti: Eccomi, Gesù! Gesù: Vivete ancora questo Giovedi … iniziate a Camminare con la Croce con Me! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Gesù: E vi Benedico col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! (Giovanni Benedice e rimane un po’ in silenzio:) … “Padre, se Tu vuoi … passi da Me questo Calice … ma sia fatta la Tua, non la Mia Volontà!” … Queste Parole devono riempire i cuori di ognuno di voi … i cuori dell’Umanità intera! Gesù, il Calice L’ha Bevuto … come anch’Io … come anche Giovanni del 4 … e così attimo dopo attimo lo Strumento Beve i Calici che Gesù gli Dona … per tutti voi, per la Chiesa tutta, per l’Umanità intera … ed è bello trovare i Figli che si siedono vicini alla Croce e riempiono il Calice e Lo Bevono! Cari Amici Miei, cari Figli … oggi è difficile per l’Umanità Bere il Calice di Gesù! Sapete perché? Nessuno vede il Calice Pieno! Dinanzi agli occhi dell’Umanità intera e di tutti i Figli … c’è impresso l’io … che copre così la Vista … da non Fr vedere nulla … e così i Figli di Dio si perdono … e così i Figli di Dio non vedono Gesù che ha preso la Croce e La porta per la Salvezza loro, per la Salvezza di ognuno di voi! Si può essere così ciechi e così sordi? State attenti, Figlioli … non perdete la Figliolanza … non perdete la Vista … non perdete l’Uditoallontanate da voi l’io! E in questo GiornoInnamoratevi dell’Orto degli Ulivi e del Passo della Croce … e sarete Ricchi … l’essere nell’Eredità dei Figli di Dio … con i vostri Nomi Scritti … dove Gesù ha preparato un Posto per tutti quanti, Figli Miei! Anche in questo Giornovi Amo e Vi Benedico a tutti(Giovanni Benedice:)col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! … (Giovanni Benedice Teresina, Pasquale e dinuovo tutti i presenti:)Giovanni viene! Il Calice Vivente: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice e resta un po’ in silenzio:)Quante volte Gesùmi sono perso! Quante volte Gesùho gettato il Pane! Quante volte Gesùho gettato la Croce! Ma Tu mi hai aspettato semprenel riprendere tutto ciò che ho gettatoe hai Moltiplicato il tutto! E ancora mi sono perso e ancora ho gettato il Pane e ancora ho gettato la Croce! Ma Tu hai Ridonato tuttoe mi sono fermato! Più volte l’ho fatto … più volte eri sempre Presentesenza farmi mancare nulla … e mi sono fermato ancora, chiedendomi: “Cosa devo fare, Gesù? Cosa devo fare, Gesù?” … E Gesù mi ha risposto: “Fermati … prendi il Pane, prendi la Croce … e non perderti più!” … E così ho fatto! E così deve fare ognuno di voi e l’Umanità intera: prendere il Cammino del Figlio di Dio … e rimanere Figlio … e Moltiplicare la Figliolanza … nel Donare al Padre l’Amore! E’ quello che chiede a tutti quanti! E’ quello che Dio ha Donato attraverso il Suo Figlio! E ogni Figlio deve Donare al Padre l’Amore! E’ così difficile? L’Umanità non si deve perdere senza Amore … ma Risorgere nell’Amore del Risorto … e Camminare Vittoriosi … e Vincere la Pace … e togliere i rumori che disturbano violentando i Figli di Dio! … Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! (Il Calice Vivente  Benedice:) … Il Calice Vivente: E vi chiedo, come Giovannila Preghiera Costante … che è Padre, che è Figlio, che è Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! … (Il Calice Vivente Benedice Teresina, Pasquale e dinuovo tutti i presenti:) … Figlioli, nella Pace che ricevete in questo Giorno: portateLafateLa Trionfare! Dio ha messo la Pace nelle vostre mani: non lasciateLa cadere a terra … ma Alzate la Bandiera(Il Calice Vivente  Alza la Destra:) …  e Vincete! E pregate ancora per la Chiesa tutta, Figli Miei! … (Il Calice Vivente Impone le Mani sui Figli per la Benedizione:)Sia l’Amore del Padre nei vostri cuori! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Sia la Luce di Dio nei vostri cuori! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Sia la Croce nei vostri cuori! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Che è il Padre, che è il Figlio, che è lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Andate in Pace! Tutti: Rendiamo grazie a Dio! Il Calice Vivente: Amen! Giulia: Giovanni! I Due Giovanni: Forza, Figlia! Giulia: Eccomi! Verrete a farmi compagnia? Eccomi! Avete visto tutto quello che mi ha fatto vedere, Gesù? Io ho visto le Schiere che non escono in questo Giorno! Ma Voi lo sapete perché! Giovanni, possiamo Salutarli  i nostri Cari? Vedete che ne stanno arrivando un poco: portateli Voi! Eccoci, Cari! Eccoci, Famiglia di Dio! Io devo fare la Volontà del Padre … e quando Gesù mi farà venire … vengo ad aiutarVi col Lavoro che dovete fare! Il mio cuore batte forte, forte! E’ il Vostro? Dimentico sempre che non è mio … ma è il Tuo … è il Vostro! Faccio la Volontà del Padre … e ci vediamo durante la Preghiera!

 

 

PIAGHE PASQUA 2022

 

MESSAGGIO DI

GIOVEDI   21  APRILE  2022

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: (Lingua dell’Amore) GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’: Nel Candore della Croce(Gesù Benedice) Glorifico il Padre Altissimo, Ora e per l’Eternità … Figli Miei, Amici e Fratelli del Mio Cuore! Vivete questo Giornoprendendo il Pane Quotidiano … tenendoLo Altoe nello Spezzare, fate Comunione con tutti, con l’Umanità intera! Vivete la Gioia del Banchetto di Dio … e siate Pacifici gli uni gli altri! Nel prendere la Pace di Diosiate in Pace voi stessiper poi DonarLo all’Umanità intera, Figli Miei! Amatevi a vicenda … Amatevi nella Misura del Vangelo, del Lievito del PadreAmatevi per venire nell’Orto degli Ulivi a pregare con Me! La Preghiera rimane sempre Costante, Figlioli … e per la Pace dovete pregare ancora! Non distaccatevi dal Santo Rosariopregate Uniti al Cuore di Maria per la Chiesa tutta, per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa! Col vostro Ardere d’Amore … pregate affinchè le Mura tornino ad essere un’unica cosa col Cuore di Maria, Madre Mia e Madre vostra! Vivete questo vivere di Fede Costantenell’essere Creature Innamorate! Quando l’Amore Ardesi è Leggeri e si Solleva! Non lasciatevi cadere a terra, Figli Miei! Con l’Amore che vi viene Donato non potete caderema vivere da Creature Creati dal Padre per Operare e fare le Cose del Padre! Crescete ancora in questo, FigliCrescete ancora nell’essere Fiammelle Accese in questo Tempo della Pasqua Viva, dell’Amore che Arde! Spalancate la porta dei vostri cuoricosì come Si Spalanca il Vangelo … com’è Spalancato il Cuore del Padre per ognuno di voi e per l’Umanità intera! Figlioli Ministri,  sia il vostro Lavorare nella Vigna … nel portare tutti i Figli nel Cuore di Dio … sia il vostro Camminare lasciando la Parola di Dio passo passo … sia il vostro Spalancare le Braccia nel Grido del Cuore del Padre! Amatevi, Figli Miei … così come Io vi Amosenza alcuna distinzionema nell’Amore Pieno e nel Pane Spezzato! Venite ancora, Figlisaliamo la Vigna, l’Arca, i Remi … e non dimenticate le Capannenon dimenticate le Barche … ma siate Uniti in tutto ciò che Dio vi ha Donato e vi Dona ancora nel Cammino del Pane Vivo, del Cammino del Lievito Crescente! Siate Creature Nuove nell’Amore del Padreper Donarvie quando vi siete Donati … prendete ancora del vostro e Spezzate e DonateLo ancora! Vivere nell’Amore è un Donarsi senza Limiti e senza Misuree così è il Mio Vangelocosì è la Mia Parola: un DonarSi … un DonarSi … e il DonarMi non finisce maiperché Io sono Vivo, sono Reale in mezzo a voi … e Mi Dono sempre! Siate Costanti, Figliolisiate Costanti! Ma Vigilate: il Nemico ha il Tempo Libero e vuole farvi cadere nella Sua Rete! Alzate la Destra che il Padre vi ha Donato … (Gesù Alza la Destra e Benedice)Combattete con la PreghieraCombattete i Falsi Profeti … e siate Vittoriosi nell’Ardere d’Amore, Figli Miei! Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi venire un altro istante con Me? Giulia: Eccomi, Gesù … Vi consegno tutto, tutto! Gesù: Vieni, Figlia! Giulia: Eccomi! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Hai Bevuto? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Hai guardato tutto? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù, i Rotoli si sono bagnati dinuovo! Gesù: Non temere, Figlia!  Giulia: Eccomi! Gesù? Gesù: Tutto quello che hai visto … Me l’hanno fatto ora! EccoMi, Figlia! Giulia: Gesù? Gesù: EccoMi, Figliola! Giulia: Quello che stanno facendo tutti i Servi Inutili e anche i Due Giovanni…! Gesù: Figlia, lo sai: non puoi parlare! Giulia: Gesù, Tu ci Doni la Certezza che non ci lascerai soli … sei sempre con noi attimo dopo attimo … è questa Certezza che mi dona la Forza di non parlare, di rimanere all’Ubbidienzaperché Tu ci sei e al momento che si deve parlare … ci sei anche! Gesù: EccoMi, Figlianon devi temere … i tuoi Figli li stai portando sul Legno della Croce … e non c’è Posto più sicuro … li hai portati e li porti attraverso i Miei Dolori! Giulia: Eccomi, Gesù! Ci sono altri Calici da Bere e altro Lavoro da faree quando Berrò quei Calici e quando finirò quel Lavoro, Gesù … tenetemi tra le Vostre Braccia! Gesù: Non temere, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Vivere questo Incontro … vivere questo stare Vicini e sentire la Vostra Voce e ciò che dite, Gesù …  e sono Gioiosa per avermi Scelta  per Donare a tutti il Vostro Pane … Eccomi ancora per l’Eternità, Gesù! Gesù: EccoMi, Figlianon temere: quando Dio ti darà di parlare … parlerai … sarai un fiume in piena nel Donare a tutti! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Ora ecco le mie mani col niente della Giornata e con tutto quello che mi avete donato fino a questo istante, Gesù! Metto nel Vostro Cuore … la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri … e li porto a Voi! E metto nel Vostro Cuore, Gesù … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare! Tu non fai alcuna distinzione di Abbracciare i Figli! E metto ancora nel Tuo Cuoretutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Siamo tutti dinanzi alla Porta del Vostro Cuore: Eccoci, Gesù … Eccoci nel vivere il Vostro Amore … quello che ci avete Donato durante questo Tempo … e quello che ci darete ancora … perché Voi non vi fermate … e noi dobbiamo fare lo stesso! Eccoci, Gesù! Eccoci! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nunziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Crocel’Unica Verità del Pane  Invitandovi ancora una volta a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! … (Gesù Benedice) L’Amore Ardente del Mio Cuore … scenda su di voi  e su di voi rimanga sempre, Figli Miei! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ecco ancora l’Acqua Zampillante! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: BeviamoLa ancoraper i cuori che non vogliono prendere il Mio Amore ed essere in Pace con tutti! EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Come stai, cosa hai fatto e dove sei stata? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi!  Teresa: Eccomi … sto bene! Gesù: EccoMi! Teresa: Sono stata dove mi hanno portata Maria e lo Strumento a fare le Cose del Padre! Gesù: E cos’è che Mi devi dire? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci per essere venuto ancora! Eccoci per questa Ora dell’Orto … quest’Ora Piena … che ancora di più si fa Piena del Tuo Amore … se La guadiamo con gli occhi del cuore! E dopo tutto quello che abbiamo vissuto in questa Pasqua … nel Venerdi e nella Pasqua del Lunedi … ancora di più il Tuo Amore è Sceso! Gesù: EccoMi! Teresa: Su ognuno di noi e sull’Umanità intera! E il nostro cuore non può essere che spalancato … nel vedere tutto ciò che Operi … che Dio Opera attimo dopo attimo! E allora, con tutto ciò che abbiamo visto … con tutto ciò che abbiamo udito … non possiamo restare indifferenti … ma dobbiamo Convertirci attimo dopo attimo … e Amare tutti … prima noi stessi e poi il Fratello fatto a Immagine e Somiglianza … e togliere definitivamente l’io … perché soltanto così possiamo fare la Volontà del Padre … ed essere in Pienezza … Figli di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Parla ancora! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi no! Teresa: Eccomi no! Gesù:  EccoMi! Allora Ci Doniamo! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni! Teresa: Eccomi! Gesù: E lo Strumento rimane ancora Crocifissasecondo la Volontà del Padre! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane  e Gesù fa il gesto di Spezzare il Pane e Lo Innalza:) EccoMi Spezzato … EccoMi Amore! … (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! … (Gesù Innalza il Vino:) EccoMi Amore per ognuno di voi … per l’Umanità intera, Figli Miei! … (Gesù Bagna 3 volte un Pezzetto di Pane nel Vino, facendoLo Sgocciolare nel Vino e Lo Dona a Teresina:) EccoMi AmoreEccoMi AmoreEccoMi Amore! Teresa: Eccomi! (Gesù Bagna 3 volte un Pezzetto di Pane nel Vino, facendoLo Sgocciolare nel Vino e Lo Dona a Pasquale:) Gesù: EccoMi AmoreEccoMi AmoreEccoMi Amore! (Gesù Bagna 3 volte un Pezzetto di Pane nel Vino, facendoLo Sgocciolare e Lo Mangia:) EccoMi AmoreEccoMi AmoreEccoMi Amore! … (Gesù Innalza 3 volte il Vino e Lo Dona a Teresina:)EccoMi AmoreEccoMi AmoreEccoMi Amore! Teresa: Eccomi! (Gesù Innalza 3 volte il Vino e Lo Dona a Pasquale:)Gesù: EccoMi AmoreEccoMi AmoreEccoMi Amore! Pasquale: Eccomi!... (Gesù Innalza 3 volte il Vino e Lo Beve:)Gesù: EccoMi AmoreEccoMi AmoreEccoMi Amore! EccoMi, Figlia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi … prego ancora per la Pace … prego ancora per ciò che voi non vedetee Io vedo e anche lo Strumento! EccoMi, Figlia! Teresa: Eccomi, Gesù! (I presenti si avvicinano a Pasquale e a Teresina per ricevere il Pane e il Vino.) Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: La Pasqua è Viva … la Pasqua è Risortanel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Gioite, Figliolifate Festa, FiglioliAmate, FiglioliDonatevi, Figlioliperché Dio è qui, è con  voi Vivo e Reale ed è venuto ad Abitare nei vostri cuori … per rimanere nella Gioia e nella Pace! …  (Gesù Innalza il Vino) In questo attimo,  pregate per la Pacepregate per coloro che hanno le Armi! Rimanete con Me nella Preghiera Costante, Figli! …  (Gesù Innalza il Vino e ne Dona da Bere a Teresina e a Pasquale:) EccoMi Amore … EccoMi Amore! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi Amore … EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! Gesù: EccoMi Amore per l’Umanità intera … per ognuno di voi, Figli Miei! … (Gesù Beve il Vino) EccoMi! EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù … Bentornato! Gesù: Non Mi sono mai spostato! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccoci per esserTi Donato ancora … Eccoci per DonarTi attimo dopo attimo … per DonarTi senza Limiti, senza Misure … per DonarTi a tutti … per essere sempre Pronto davanti alla porta del cuore … e quando la vedi aperta … entri e lasci scendere tutta la Misericordia di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: E non Mi devi dire niente altro? Teresa: Eccomi, Gesù! Eccoci per essere accanto ad ognuno di noi attimo dopo attimo! Ed è da Te … che guardando la Croce … guardando i Segni del Tuo Amore … possiamo imparare ad Amare come Tu ci hai Amati! Se soltanto imparassimo a fare questo … scomparirebbe tutto il Male … scomparirebbero le Guerre! E invece rimeniamo chiusi nel nostro io … senza pregare … senza avere Fede! E se non c’è Pace prima di tutto nel nostro cuore, nelle famiglie … non ci può essere Pace nell’Umanità intera! E’ questo che dobbiamo comprendere! Gesù: E’ da sempre che vi dico che … se non c’è Pace nei propri cuori, nelle proprie case … la Guerra sarebbe arrivata casa per casa! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù:  E tutto il resto ce l’avete! Teresa: Eccomi! Gesù: E per questo, dovete pregare per la Pace, Figli … pregare per quella Pace Interiore che Libera i vostri cuori dalle Catene, dalla Schiavitù degli uomini e delle cose del mondo! Nel Mio Cammino nell’Abbracciare la Croce … ho Spezzato le Catene dell’Odio … e vi ho resi Liberi e Figli! Ma l’Umanità vuole rimanere ancora legata alle Catene e alle cose del mondo e lì nei cuori si progetta la Guerra, non si progetta la Pacenon si progetta il Mio Amore non si vive da Figli Liberi perché c’è l’io … c’è l’Odio … non c’è il Perdono … non c’è l’Amorementre il Padre vi porta la Pace, l’Amore, la Libertà e la Gioia di essere Figli! E questo deve partire dalle Mura della Chiesa di Roma! Gridare non bastabisogna Camminare e Spezzare le Catene dell’Odio! EccoMi, Figlia Mia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Pregate ancora per la Pace! Pregate ancora per tutti i Figli Ministri, Vescovi e Papa! Non hai nient’altro da dirMi? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Figlia Mia! Io ho da dirvi sempre: Vi Amo! Tutti: Anche noi! Gesù: Desidero Ardentemente che queste Voci siano Vive ed Accese … e questo Amore sia Fortecosì come è Forte l’Amore della Croce, Figli Miei! Vi Amo tutti e vi Benedico col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! (Giovanni Benedice e rimane un po’ in silenzio:)In questi ultimi Tempi … vi vedo lontani, vi vedo distratti … ma nel vedervi lontani e distratti … vedo una Luce in fondo … e quella Luce è la Croce che si ferma e vi guarda … e guardando ognuno di voi … si chiede: “Mi Dono? … Mi Poggio sui Miei Figli?” … Vedete cari Amici Miei, cari Figli … Gesù Passa … Gesù è Vivo ed è Reale … Gesù è Pane … Gesù è Vangeloma come Croce si ferma, manda la Sua Luce e guarda ognuno di voi e l’Umanità intera! Gesù ha messo nelle vostre mani la Pace … e ancora siete fermi! Siete Accesi d’Amore … ma non riuscite ad avanzare … non riuscite a rinnegarvi ed appartenere totalmente alla Croceper essere Liberi! Vivere ancora in questo Mare d’Amore, Mare-Dio … e non riuscire a rinnegarsi! Quando si Ama, si rinnegae così appartenete a Dio e potete fare le Cose del Padre … e potete Vincere … e potete togliere le Guerre! La Fede Ardente toglie le Guerre! L’Umanità ha bisogno di rinnovarsi nella Fede! La Fede è Amore! Figli Miei, Io sono Innamorato di Dio … Innamorato di ognuno di voi … e Grido questa VeritàGrido questo Amore … e Invito ad ognuno di voi ad essere Goccia di Amore: Maria, la Mamma di Dio … e sia Puro e Candido il vostro Amore, Figli! Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Come stai? Teresa: Eccomi! Benvenuto! Piccolo Giovanni: Bentrovati a tutti quanti! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci per essere sempre con noi! Di essere sempre con noi … nonostante ci conosci e sai tutti i nostri difetti! Piccolo Giovanni: E i difetti vanno miglioratinon si possono tenere sempre! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: Dovete eliminarli … ed essere Perfetti come è Perfetto il Padre vostro! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Giovanni, essere Perfetti come il Padre … si può fare guardando a Lui … e guardando a Te e all’Altro Giovanni … che siete stati Dio in mezzo a noi … e attimo dopo attimo ci avete Donato l’Insegnamento di Dio … e avete lasciato in ognuno di noi il Segno del Vostro Passaggio … e ci avete indicato ad uno ad uno la Strada per essere Perfetti … la Strada per raggiungere il Regno di Dio! E allora, sta a noi adesso … mettere da parte tutto ciò che non appartiene al Padre! Piccolo Giovanni: E quando? Teresa: Uh! Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Io vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: Crescete nell’Amore e DonateLo al Padre! Io vi Benedico … col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Giovanni viene! Il Calice Vivente: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice e resta un po’ in silenzio:)Meditiamo l’Amore Smisurato di Dioche Dona guardando i Propri Figli che stanno fermi, senza muoversipur vedendo quanta Misericordia, quanto Pane, quanta Luce, quanta Verità … che Dio Dona a tutti quanti! Vedete, vivere la Giornata di Dio stando all’Ombra dell’Albero della Crocevivere la Giornata del Padre e non Salvando i nemici, i Piccoli, i Poveri, gli Emarginati, i Figli carcerati, i Figli drogati, i Figli diversi … tutti Figli di Dio fatti a Immagine e Somiglianzavivere nel Giardino di Dio e non vedere il Fratello che è a terra … il Fratello che non ha il pane … il Fratello che non ha vestiti! Quando si arriva ad essere ciechi e a non vedere: Dio si è cacciato fuori … si è messo da parte! I Calici che Beve lo StrumentoLi Beviamo anche Noi nel Lavorare, nel Salvare … e sono Amari! Lo Strumento ancora ha i Calici che gli sono rimasti e Li sta Bevendo per la Salvezza dell’Umanità, quella Salvezza sorda e cieca … quell’Umanità che viene Salvata ed è ancora sorda e cieca! Ha portato tutti sulla Croce … e porta ancora ciò che Dio gli Dona! E Noi, Due Buon SamaritaniCamminiamo passo passo nel Gridare alla Chiesa tutta: “Amate … Amate!” … perché manca l’Amore … e mancando l’Amore, non c’è Unione … le Mura si dividono! Quanto soffre, nel non poter parlare … lo Strumento … e quanto è Grande questa Santa Ubbidienzae con la Santa Ubbidienza Salva ancora di più! Ma vivete questo Pane, vivete quest’altro Giovedinella Costanza della Preghiera … nella Costanza di spalancare la porta dei vostri cuori e vivere nel Vangelo di Dio … fatti a Immagine e Somiglianza di Dio, Figli Miei! … (Il Calice Vivente  Benedice:) Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Come stai? Teresa: Benvenuto! Il Calice Vivente: Bentrovati a tutti quanti! Teresa: Eccomi, Giovanni! Sto bene! Il Calice Vivente: E cos’è che Mi devi dire? … (Il Calice Vivente  saluta i presenti:) Teresa: Giovanni, Eccoci nell’essere venuto ancora! Eccoci nel guidarci attimo dopo attimo! Eccoci per essere attimo dopo attimo vicino a noi … insieme all’Altro Giovanni! Il Calice Vivente: Siamo sempre Uniti! Teresa: Eccoci per  guidarci passo passo! Ed Eccoci nel Camminare facendo le Cose del Padre! Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Non hai nient’altro da dirMi? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! EccoMi! EccoMi, Figlioli! Crescete nella Verità! Figlioli Miei, vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi Invito ancora alla Preghiera Costante … e ad essere Vigilanti, Figli! Andiamo avanti con la Preghiera, Figli! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi Benedico col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Come stai? Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Com’è che stai? Pasquale: Bene! Il Calice Vivente: Com’è che stai lavorando? Pasquale: E mò sto lavorando all’orto! Il Calice Vivente: E lavora all’orto … poi ti dò da Lavorare … ma sii sempre Vigilante e Cammina sempre sulla Viuzza … non dimenticarlo! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi, Figlio … vai avanti! Pasquale: Eccomi! (Il Calice Vivente Impone le Mani sui Figli per la Benedizione:)Il Calice Vivente: Nella Misericordia del Padre … Scenda su di voi il Fuoco di Pentecoste … Ardi nei vostri cuori per Gridare le Lodi al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Andate in Pace! Tutti: Rendiamo grazie a Dio! Il Calice Vivente: Amen! Giulia: Dove siete? Cosa state facendo? I Due Giovanni: Vado a Berli ancora, Figlia! Giulia: Io ho da Lavorare e da Bere! Quando finisco … posso venire ad aiutarVi! Ma dovete fare tutto quello? Le Schiere sono già fuori? Salutiamo i nostri Cari! Ne stanno arrivando … anche quella piccola! Salutiamo i Cari! In tanti non mi hanno donato ancora la mano … ma gli altri la stanno donando! Cosa devo fare ancora, Giovanni? Eccomi! Eccomi! Eccomi! Ci vediamo dopo … durante la Preghiera! Sono Amari … ma sono di Gesù! Eccomi!

 

 

GIOVEDI  28  APRILE  2022

Parlare di Giulia:

Nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria. Bene, in questo Giovedi non ci sono canti … c’è il Canto del Cuore, perché io sono positiva al Covid 19 … c’è l’Amore Pieno di Gesù nell’Orto degli Ulivi … dove Dio ci ha tanto Amati per prendere su di Lui i nostri errori e caricarSi sulle Spalle con la Croce … mentre noi tutti e l’Umanità scappiamo e ci nascondiamo … come siamo bravi a dire menzogne e falsità, come siamo bravi a dare giudizi. Gesù, come veniamo dinanzi a Te … Tu sei Gesù … e noi siamo tutti quelli che hanno tradito e ti tradiscono ancora. Stasera non c’è il Vangelo … c’è il cuore aperto a Te, Padre … e non ci sono i microfoni. Ho chiesto a Gesù di farmi scrivere … non voglio infettare i microfoni. Figli, siamo uniti spiritualmente e vicini col cuore.

MESSAGGIO DI GESU’

Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’: Sono Io, Figlia Mia e Glorifico il Padre Altissimo nell’Amore Pieno della Croce … Figli, Fratelli e Amici della Mia Croce! La Gioia del Vangelo Cancelli i vostri errori … e il Pane Dio Nutrisca la vostra Fede, Figli Miei! Siamo anche in questo Giorno nell’Orto degli Ulivi a pregare per la Pace, per la Chiesa tutta e per tutti i Figli Ministri, Vescovi e Papa! Nella Fede Costante, siate Sentinellenel Vigilare e Combattere con la Spada del Vangelo, Figli Miei! Sappiate che Satana ha il Tempo Libero e cerca di farvi cadere! Fate Crescere la vostra Fede, il vostro Amore e Amatevi gli uni gli altri, Figli Miei! Cocciuta, Figlia Miasiamo Uniti … e Uniti Saliamo la Vigna, l’Arca e i Remi e non dimentichiamo le Barche! Dio vi Dona il Pane,  non gettateLo!  Figlia, rimaniamo ancora Uniti … vedi cosa fanno gli uomini! Figlia, vuoi Bere i Calici? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Bevi, Figlia Mia e Immolati come tu sai fare! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia, Io Mi Dono a tutti voi col Mio Corpo e col Mio Sangue! Ora che vengo ad Abitare dentro di voi … non abortiteMi! Ecco la Mia Pasqua Piena e Risorta col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Figlioli, siate sempre Vigilanti nell’Amore! Vi Amo tutti e vi Benedico con la Mia Croceche è Padre, che è Figlio, che è Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio!

I DUE GIOVANNI vi Invitano a Crescere nella Fede e vi Benedicono!