NOTIZIE DALLA STANZA DI GESU

TIMPARELLE (CS)

 N° 257

 

 

Messaggi  tramite lo Strumento Giulia

 

FEBBRAIO 2022

 

GIOVEDI  3  FEBBRAIO  2022

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’: Io sono il Figlio di Dio(Gesù Benedice) Uno e TrinoVivo in mezzo a voinell’Amore della Croce, nell’Amore Pieno e Fecondo … da Donare ad ognuno di voi e all’Umanità intera! Cari Figli Miei, Gioite nella Gioia della LuceGioite nella Verità del PaneCrescete nel Lievito che Dio vi Dona attimo dopo attimo … e non perdete nulla di ciò che Dio viene a portarvi! Amate nella Misura che non ha Misura … e Crescete nel Pane Impastato e DonateLo a tutti! Vivete in pieno il Vangelo, Figli Miei … e siate sempre Creature Rinnovati nello Spirito di Dio che è Padre di ognuno di voi, dell’Umanità intera … quell’Umanità Donata a Maria per essere Mamma di ognuno di voi, Figli! Crescete ancora in questa VeritàVivete ancora l’Amore Fanciullo di una Creatura che ha Donato il Suo EccoMi per ognuno di voi e per l’Umanità intera! Ma siate Vigilanti nel pregare per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papapregate per i Grandi del mondo: non conoscete ciò che stanno preparando, Figli! Unite le vostre mani al Rosario di Maria e pregate! Sia Ardente la vostra Preghiera … sia Pane il vostro GridoSpezzateLo e DonateLo a tutti … e VinceteCombattendo con la Destra che Dio vi ha Donato! … (Gesù Alza la Destra e Benedice)Combattete con Maria la Battaglia del Suo Cuore! Ma Combattete i Falsi Profeti e il Veleno: sono Liberi in questo Tempo! Ma rimanete sempre Vigilantisempre Pane Aperto Spalancato a tutti nel Donare a tutti i Figli l’Amore e la Verità di Dio! In questo Tempo, Vivete nel  Cammino della Crescenza della Fede di Dio … e siate sempre Oranti … siate Particole Vive nel Donarvi a tutti! Dio vi ha Chiamato uno ad uno per Lavorare nella Vigna: non lasciate il vostro Lavoro … ma consegnate a Dio la Giornata fatta … e aspettate l’Alba per fare l’altra nella Pace e nell’Amore e nella Luce di Dio! Siate sempre Creature Rinnovate, Figli … e venite e fateMi Compagnia nell’Orto degli Ulivi a pregare e ad essere Vigilanti! I Figli di Dio sono Vigilanti nel Vivere l’Amore e nel fare la Giornata del Padre! Non perdete questa Gioia, Figli Miei … ma siate Pacifici nell’Amarvi gli uni gli altri e nel Donare Amore a tutti! Ora venite, saliamo la Vigna, l’Arca, i Reminon lasciate le Capanne … e non abbandonate le Barche, Figli Miei! Siate Coscienti di ricordare tutto ciò che Dio vi Dona attimo dopo attimo! Masticate il Pane e Vivete nell’Amore Pienoavendo Dio … Vangelo Vivo in mezzo a voi! Crescete ancora nell’Amore Pieno e Gioite nel Pane Spezzato … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi venire un altro istante con Me? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vieni! Giulia: Ti consegno tutto, Gesù … tutto, tutto! Gesù: Vieni! Giulia: Eccomi! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Hai Bevuto? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Hai visto tutto quello?  Giulia: Sì, Gesù … ho visto tutto, Gesù! Gesù: Hai visto i Rotoli? Giulia: Eccomi, Gesù … li avete messi al loro posto! Gesù, quello che ho visto … deve succedere? Gesù: Non è passato! Giulia: Eccomi, Gesù … e io cosa posso fare? Voi mi Donate tante cose da vedere! Gesù: Tutto ciò che vedi è Lavoro da fare! Giulia: Eccomi, Gesù … io sono Vostra Figlia … e le Armi che ho in mano è la Preghiera, è il Rosario … e so che il Rosario vince tutti i Mali … e fatto Unito al Vostro Cuore … è ancora più Forte! E non ho niente altro! Gesù: Sei sicura? Giulia: Eccomi, Gesù … così mi avete Chiamata e Mandata … e così sono! Gesù: E tutto ciò che fai? Giulia: Voi conoscete ogni cosa! Le Armi è il Rosario … l’Arma per Combattere è la Preghiera Costante … e quell’Amore che Arde … si Accende sempre di più! Gesù, Tu ci Doni il Tuo Ardere d’Amore! Non possiamo dire: Aiutaci … sì, possiamo chiedere il Tuo Intervento … ma se noi non rispondiamo a niente? Siamo noi che siamo sordi … e non sappiamo Lavorare  non sappiamo aiutarTie non sappiamo fare nullaperché non lo vogliamo! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Continua a Lavorare! Giulia: Eccomi, Gesù … Eccomi! Gesù: Hai guardato tutto bene? Giulia: Eccomi, Gesù … ho guardato tutto e ci sono ancora tanti tanti Calici! Gesù: Ne hai Bevuti tanti in questo Giorno! Giulia: Eccomi ancora, Gesù … pronta a BerLi e a Lavorare! Gesù: EccoMi, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Ho ancora le mie mani vuote col niente della Giornata e tutto quello che mi avete Donato fino a questo istante: Gesù, ve lo Dono ancora! E metto ancora nel Vostro Cuore la Famiglia, i loro cuori, i loro sussurri che ho raccolti e ve li consegno! E vi consegno tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare! Gesù, metto nel Vostro Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli … e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Eccoci ancora! Ma voi sapete bene che io attimo dopo attimo io faccio tutto questo: se vi stanco Gesù, ditemelo! Gesù: No, Figliafallo sempre! Giulia: Eccomi, Gesù … sono sicura che venendo attimo dopo attimo … Voi Gioite … e la Gioia che prendo da Voi … La Dono a tutti nel Sorriso della Parola, nel Sorriso del Pane Spezzato, nell’Abbraccio della Croce! E cosa desideriamo ancora? Gesù: Figlia, Donati sempre! Giulia: Eccomi! E’ così bello essere Raggianti e Innamorati, Gesù … ma l’Umanità è sorda ed è cieca! Gesù: Sii Luce per tutte le Genti, Figlia Mia! Giulia: Eccomi, Gesù … Eccomi! Gesù: EccoMi, Figlia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Pargoli! EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … a portare l’Unica Verità della Crocel’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLa Alta e a viverLa nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! Gioite nella Luce e nell’Amore della Croce, Figli! … (Gesù Benedice) Pace a tutti voi! Tutti: Eccomi, Gesù! Gesù: Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ecco l’Acqua Zampillante! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ecco l’Acqua Zampillante! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Beviamo! Come stai, dove sei stata e cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Sto bene! Sono stata dove mi hanno portato Maria e lo Strumento per fare le Cose del Padre! Gesù: EccoMi! E cos’è che Mi devi dire? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci! Gesù: EccoCi! Teresa: In un altro Giovedi … Eccoci uniti a Te sulla Croce … Eccoci nell’Orto … Eccoci a ricevere, ad ascoltare tutto ciò che Dio viene a portarci ancora in questo Giorno! Eccoci se siamo venuti ancora a mani vuote … ancora sordi, ciechi! Accoglici così come siamo … e trasforma il nostro cuore … fa che  il nostro cuore possa vederTi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ma il Lavoro lo dovete fare voi! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E cos’è che Mi devi dire ancora? Teresa: Eccomi! Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Ieri è stata la Festa della Luce … della Tua Presentazione al Tempio … e Tu sei stato sin da subito la Luce del mondo … la Luce per tutte le Genti … e lo sei ancora … lo sei stato dal Grembo Materno! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù … fa che ognuno di noi possa Camminare nella Tua Luce … che ogni uomo non perda mai la Luce di Dio! Gesù: Vedi, Figliatutto è fatto in Perfezione per ognuno di voi, per l’Umanità intera! Molti Figli sono sordi e ciechi … ma in questa marea c’è un Piccolo Orticello, un Pezzettino di Giardino che è rivolto verso il Mio Cuore! Ma tutto è Perfetto per tuttima non tutti vedono e non tutti sentono! Non perdete la Vista e non perdete l’Udito! Andate sempre di più alla ricerca di Vedere e Sentire ciò che il Padre viene a dirvi, Figlioli … e fate sentire a tutti l’Armonia dei vostri cuori, la Pace, la Gioia e la Luce che ricevete attimo dopo attimodate a tutti la Conoscenza di questa Verità, di questo Amore che è Silenzioso … ma Grida forte forte nei cuori … dicendovi: “Ti Amo … ti Amo … ti Amo … ti Amo!” … EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ci Doniamo? Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni! Teresa: Eccomi! Gesù: E lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amore secondo le Intenzioni del Padre e per la Pace nel mondo … in questo Giornosecondo le Intenzioni del Padre e per la Pace nel mondo! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane:) … EccoMi! … (Gesù fa il gesto di Spezzare il Pane e Lo Innalza:) EccoMi SpezzatoEccoMi Amore per ognuno di voi, per l’Umanità … Figli Miei! … (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Vino:) EccoMi Amore per ognuno di voi,  per l’Umanità intera! … (Gesù Bagna 3 volte un Pezzetto di Pane nel Vino, facendoLo Sgocciolare nel Vino e Lo Dona a Teresina:) EccoMi Amore, EccoMi Amore, EccoMi Amore! Teresa: Eccomi! (Gesù Bagna 3 volte un Pezzetto di Pane nel Vino, facendoLo Sgocciolare nel Vino e Lo Dona a Pasquale:) Gesù: EccoMi Amore, EccoMi Amore, EccoMi Amore! … (Gesù Bagna 3 volte un Pezzetto di Pane nel Vino, facendoLo Sgocciolare e Lo Mangia:) EccoMi Amore, EccoMi Amore, EccoMi Amore per ognuno di voi, per l’Umanità intera! (Gesù Innalza il Vino e poi Dona il Vino a Teresina e a Pasquale:)EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! ... (Gesù Innalza il Vino e Beve:)Gesù: EccoMi Amore! EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: DoniamoCi! Ma Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivie prego per la Chiesa tutta, per i Grandi del mondo e per la Pace: prego per questo! DoniamoCi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! (I presenti si avvicinano a Pasquale e a Teresina per ricevere il Pane e il Vino.) EccoMi! La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risorta nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Gioite … fate Festa … siate nella Gioia Piena del Padre … e Seminate il Seme di Dio ovunque andate … non temete gli uomini … abbiate il Santo Timore del Padre … e CresceteCrescete, Figli Miei … e siate sempre Innamorati di Dio Bambino che è Vivo ed è Reale in mezzo a voi per Gioire in Eterno, Figli! … (Gesù Innalza il Calice col Vino e Dona il Vino a Teresina e a Pasquale:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! (Gesù Innalza il Vino e ne Beve:) Gesù: EccoMi Amore per tutti voi, per l’Umanità intera! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Ti sei Donato ancora per tutti! Gesù: Mi sono Donato e Mi sono Fermato! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci per esserTi Donato e Fermato … Fermato in mezzo a noi … Fermato in mezzo all’Umanità intera! Eccoci per essere sempre Pane Vivo … per Donarci attimo dopo attimo il Tuo Corpo e il Tuo Sangue! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cos’è che Mi devi dire ancora? Teresa: Eccomi, Gesù … il Tuo Corpo e il Tuo Sangue ci Dona la Vita attimo dopo attimo … ci Dona l’Amore … ci Dona la Pienezza di Dio … ci Dona la Croce … ci Indica la Strada … e soprattutto ci Indica la Vita Eterna! Ricevere attimo dopo attimo Dio e avere la Vita Eterna … e quindi null’altro ci necessita! Se soltanto ognuno di noi capisse questo Mistero … che è alla portata di tutti … è davanti agli occhi di tutti … ma l’uomo cerca di nasconderLo … di farLo sembrare difficile, lontano, impossibile, non giusto, non abbastanza! E allora, Tu vieni ancora a bussare nel cuore di ognuno per farTi vedere come un Bimbo … per farci vedere che ci sei … che soltanto Tu puoi Donarci tutto … puoi Donarci ciò che veramente ci rende Vivi … tutto il resto ci conduce alla Morte … alla Morte non solo del corpo … ma alla Morte dell’Anima! Invece Dio ci Dona la Vita Eterna del corpo e dell’Anima … e allora è questo che dobbiamo tenere presente quando la mattina ci Doni il Soffio .. quando ogni Giorno inizia una Nuova Vita … perché è così che ci avete Insegnato: che ogni Giorno … Dio ci Dona una Nuova Vita per poter essere migliori … per poter essere Figli di Dio! Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Figlia! Cosa c’è ancora? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Vieni! Una Figlia: Io? Gesù: Sì! Una Figlia: Eccomi! Gesù: Hai ricevuto un boccone amaro? Una Figlia: Eccomi! Gesù: E ora ti dò Questo! Una Figlia: Eccomi! Gesù: E’ pesante ciò che hai ricevuto! Una Figlia: No, Gesù! Gesù: E ora prendi Questo! … (Gesù Dona da Mangiare alla Figlia il Pane Bagnato col Vino) Una Figlia: Eccomi! Gesù: EccoMi! Tu, cosa hai ricevuto? Un’altra Figlia: Era dolce il boccone … era dolce il boccone! Teresa: Ha detto che era dolce! Gesù: Hanno sentito gli altri? Un’altra Figlia: Era dolce Gesù il boccone … eri Dolce Tu! Gesù: Sì, Io sì … ma quello che hai ricevuto ieri … non era dolce: è a quello che mi riferivo!  Un’altra Figlia: Eccomi! Gesù: E anche a lei! Ora ti faccio Bere al Calice! Vieni! Bevi! Un’altra Figlia: Eccomi! Gesù: Ora sì che è Dolce! Un’altra Figlia: Eccomi! Gesù: Volete che Io non Conosca? Siate tutti Innamorati … e pregate gli uni gli altrisiete la Famiglia di Dio e dovete Amarvi … per potere Amarvi voi e poter Amare i Fratelli e Amare il Padre: è questo che fa la Famiglia di Dio! Rallegratevi per la Gioia che Dio vi Dona … e Vivete sempre il Vangelo, Figli! Vi Amo! Tutti: Anche noi! Gesù: E vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! (Giovanni Benedice)Vivere la Giornata di Dio nel Compimento della Parolae rimanere Saldi nel Sapore della Croce e nella Gioia Piena di essere Crocifissi con Gesù: è questa la Giornata del Figlio di Dio, del Credenteche segue passo passo Gesù e la Sua Parola, il Suo Amore, il Suo Insegnamento … e Vivere nella Luce per Donare la Luce di Dio all’Umanità intera, ai Figli e ai Fratelli … ed essere Creature Rinnovate nello Spirito di Dio come Sacerdozi Vivi ed Eterniche ognuno di voi lo èessendo Battezzati! E non perdete quel Battesimo … e non fateLo calpestare quel Battesimo … ma teneteLo Alto: siete Figli di Dio … fatti a Immagine e Somiglianza! E screditare Dio … significa essere Demoni, non Figli di Dio! Chi è per Dio, sta nella Verità di Dioe non calpesta il Vangelo e non calpesta il Battesimo … ma Vive nell’Armonia della Pace! La Luce che Dio vi ha Donatola Luce che Dio E’ per ognuno di voi e per l’Umanità intera … non spegneteLa con le cose del mondo … gettateli e vivete da Figli di DioCrescendo nell’Amore e nella Verità! I Due Giovanni Camminano sulla Via del Vangelo! Da Sacerdozi Vivi ed Eterni, portiamo la Luce … portiamo l’Amore … portiamo il Timbro e il Sigillo della Croceper Donare ad ognuno di voi la Verità di Dio! Figli, fermatevi e crescete e pregate per i Grandi del mondo … pregate per la Pace … pregate per le Mura divise e la Chiesa … e siate sempre Luminosi col Pane Spezzato! … (Giovanni Benedice)Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Come stai? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Teresa: Bene! Piccolo Giovanni: E cos’è che Mi devi dire? Teresa: Benvenuto, Giovanni! Piccolo Giovanni: Bentrovati a tutti voi! E’ bello usare questo: Benvenuto … perché Noi ci siamo semprevoi siete venuti ad Incontrarci … ad Ascoltare il Pane Spezzato, la Parola di Dio … l’Amore, la Gioia di Vivere la Giornata di Dio! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Cos’è che Mi devi dire? Teresa: Eccoci per tutto l’Amore che ci Doni attimo dopo attimo … Eccoci per venire attimo dopo attimo per Volere di Dio in mezzo a noi insieme all’Altro Giovanni … per continuare a guidarci … per essere sempre pronti a rialzarci, a donarci il Conforto, a donarci la Forza, a donarci Dio attimo dopo attimo! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Non hai nient’altro? Teresa: Eccomi! E ci prepariamo alla Quaresima … anche se c’è un pochettino di spazio! Piccolo Giovanni: Non si prepara l’ultimo giorno! Teresa: Eccoci, Giovanni … nell’essere frettoloso, sei sempre pronto … ed è ciò che desideri da ognuno di noi: che siamo sempre…! Piccolo Giovanni: Non fiacchi, ma frettolosi nel sbrigare il tuttoed essere sempre dinanzi alla Presenza di Diosenza perdere tempo! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: Un buon operaio fa questo al mattinoquando gli viene consegnata la Giornata! EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi, Figlioli … nell’Amarvi vi Invito ancora a fare le Cose del Padre nella Gioia e nell’Armonia del Vangelo! Non cadete, Figli Miei … rimanete sempre in piedi: avete la Verità di Dio! Crescete ancora! Vi Amo tutti! … (Giovanni manda un bacio ai Figli)Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E Io vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Giovanni viene! Il Calice Vivente: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice:)Dio che Si fa Pane e Si Dona ad ognuno di noi … così come Dona la Sua Luce, la Sua Verità, il Suo Amore! Ed essendo Sacerdozio Vivo nell’Amore Pieno del PadreSpalanco il Mio Cuore per prendere il vostroUniti nel battere del cuore … così come Batte quel Cuore di Dio nell’essere Gioioso nel vedere la Famiglia all’Ascolto della Parola, all’Incontro del Pane! Cari Amici Miei, cari Figli … dal Primo Incontro ho rapito i vostri cuori e li ho portati con Meli ho Segnati uno a uno chiamandovi: Fratellie questa parola Arde forte nel Cuore di Dio! E ancora Oggi, nel Sacerdozio Vivo ed Eterno che è Diovi chiamo: Fratelli … e vi Invito ancora ad Ascoltare la Voce di Dio che Parla qui a Timparelle … il Luogo dove Dio ha Scelto … dove Dio ha Piantato l’Albero della Croce … dove Dio ha Promesso il Trionfo del Cuore Immacolato di Maria e l’Umanità intera Lo vedrà … e niente e nessuno potrà togliere la Verità di Dio! Cari Amici Miei, cari Figli … vedete: i Due Buon Samaritani, così come la Cocciuta Giulia ci chiamaè un Sigillo Grandeuna Parola Spezzata nell’Amore della Croce … che si è messa lì, accanto alla Croce … e non si sposta … per dire ad ognuno: “Con la Croce si Vince … con la Croce si è Figli di Dio … con la Croce non mi perdo!” … E Io ho Incontrato la Croce e Mi sono Fermato, come anche Giovanni del 2a dire a tutti i Figli Ministri: “Vestitevi di Croce … Incontrate la Croce … e Salvate l’Umanità!” … Non perdete altro tempo! Con la Croce Gesù ha Vinto … e solo con la Croce potete Vincere! Non fermatevi … non fermatevi! Avvicinatevi alla Croce e rimanete lì … e da lì Sboccerete … perché Gesù vi aspetta sul Legno della Croce! (Il Calice Vivente Benedice:) EccoMi, Figlivi Amo!  Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Come stai? Teresa: Eccomi, Giovanni … Benvenuto! Il Calice Vivente: Bentrovati nell’Amore e nella Misericordia del Padre! Ci siete tutti? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: E Noi ci siamo anche … Noi ci siamo anche! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Ci siamo sempre! Tu che cosa Mi devi dire? Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccoci nell’essere Gioiosi nel Festeggiare la Tua Prima Venuta a Timparelle! Eccoci per essere Venuto! Il Calice Vivente: E rivengo attimo dopo attimo! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Non Mi devi dire più nulla? Teresa: Eccomi! E col Tuo Venire attimo dopo attimo … porti attimo dopo attimo ognuno di noi … avvicini attimo dopo attimo ognuno di noi alla Croce … così come hai sempre fatto! E questo è per noi una Grazia Grande: avervi Incontrato! Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Attimo dopo attimo Incontro la Croce e Mi Fermo! Nel Venire L’ho trovata … e nel Venire ancora La trovoe La Dono a tutti! Voi fate la stessa cosa: Donate a tutti la Croce che trovate … perché Io sono Venuto e ho trovato la Croce e Mi sono Fermato! EccoMi, Figli! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: La Verità è la Croce dove Gesù ha Svettato e Svetta ancora … e ognuno di noi Vince … così come ha Vinto Gesù! Non è un peso, non è una disgrazia, non è una sfortuna … è una Vittoria per tutti i Figli, per l’Umanità intera! E Io vi Saluto con la Croce di Gesù che è Padre, che è Figlio,  che è Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Lavora sempre! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: E Cammina sempre sulla Viuzza! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: E sii sempre Vigilante! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Fanne ancora! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Non ti fermare! Pasquale: No, non mi fermo! Ciao!Il Calice Vivente: EccoMi! … (Il Calice Vivente  Impone le Mani sui Figli:)L’Amore Misericordioso di DioScenda su di voi e vi Doni la Luce! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: La Pace di DioScenda nei vostri cuori e vi faccia Innamorare sempre di più! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: E la Misericordia del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria Goccia di Diovi Riempia i vostri cuori e vi Doni la Pace del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Andate in Pace! Tutti: Rendiamo grazie a Dio! Il Calice Vivente: Amen! Giulia: Giovanni, sì Vi ho visto … eravate presenti mentre Bevevo e quando Gesù ha messo i Rotoli! Un operaio deve fare la sua Giornata … e Gesù mi ha dato tante Giornate da Lavorare … ed Eccomi pronta a farle! Ma ho visto quello che state facendo … preghiamo insieme! Io ho da Lavorare e da Bere Calici … quando ho finito, vengo ad aiutarVi … ma quando ci Incontreremo durante la Preghiera! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Le Schiere non sono uscite ancora … possiamo Salutare i nostri Cari … anche gli ultimi arrivati! Eccoci, Cari! Giovanni, Eccomi … Eccomi … aspettatemi … finisco e vengo! Eccomi, Eccomi, Eccomi, Eccomi! Eccoci, CariLavoriamo Uniti per la Pace! Eccomi! Eccomi!

 

GIOVEDI  10  FEBBRAIO  2022

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’: Io sono il Figlio di Diovi Abbraccio attraverso l’Albero della Croce(Gesù Benedice) e vi Invito ad Abbracciarvi gli uni gli altrinell’Unica Verità del Vangelo, nell’Unico Pane Spezzato, nel Gioire, nel fare Festa al Banchetto Nuziale … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Venite nell’Orto degli Ulivi e pregate con Me! Pregate guardando gli Occhi del Padre … e chiedendo al Padre di guardare i vostri occhi e di pregare per la Pace! Nelle vostre mani c’è l’Arma per Combattere le Guerre! Non distraetevi con le cose del mondo … ma usate la Destra che Dio vi ha Donato per Combattere … col Santo Rosario Uniti a Mia Madre e Madre vostra e Madre dell’Umanità intera, Figlioli! E Alzando la Destra ancora … (Gesù Alza la Destra e Benedice) Combattete i Falsi Profeti e il Veleno! Ma Unitevi in Preghiera per il Veleno che lasciano scendere gli uomini! Siate Costanti nella Preghiera, Figli Miei! Siate Figli nell’Armonia del Cuore del Padre e nel Pregare col Padre! Bussando alla Porta del Suo Cuore ed entrando piano piano … fermatevi a pregareimmergetevi nel Suo Amore, nel Suo Silenzio, nella Sua Quiete … e pregate col cuore spalancato, Figli! E quando pregate … non lasciate fuori nessuno portate tutti i Figligli ammalati, i carcerati, i Figli drogati, i Figli diversi che sono Figli di Dio! Siate un’Unica Cosa … così come siate un’Unica Cosa col Padre … perché siete Figli nell’Abbraccio della Croce … e nello Svettare della Croce lo siete ancora di più! Ma non dimenticate il Vangelo: la Via che vi porta al Cuore di Dio … ma Amatevi gli uni gli altri … non puntate il dito ai vostri Fratelli! Non dimenticate che Dio è Giudice di ognuno di voi! E’ Padre … è Amore Infinito … ma è Giudice! Siate Figli della Luce … siate Figli del Battito di Dio … e Amate sempre … non Odiate mai … dove c’è l’Odio c’è il Nemico … dove c’è l’Amore c’è Dio! Crescete in questo Amore senza Limiti e senza Misuree Vivete in pieno la Parola di Dio … SpezzandoLa, MangiandoLa e DonandoLa da Mangiare a tutti! Rimanete ancora con Me nell’Orto degli Ulivi a pregare! Sappiate: senza la Preghiera non avete una meta! La Bussola del vostro cuore è la Preghiera Costante, è il Pane, è il Vangelo! Ma vi Invito a pregare per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi, per il Papa! Pregate per i Grandi del mondo: non sapete ciò che hanno programmato! Con la Preghiera potete sciogliere e cancellare ogni cosama deve essere Costante e Ardente nei vostri cuori, Figli Miei! Rimanete ancora con Me nell’Orto degli Ulivi a pregare … ad essere un’Unica Famiglia … togliete tutti i dubbi e le macchioline scure che sono nei vostri cuori … fateli diventare Candidi! Sappiate, Figlioli … che vedo e sento ogni vostro pensiero! Rimanete Figli nell’essere un Unico Battito tra il vostro cuore e il Cuore di Dio … Amando tutti e non scartando nessuno, Figli Miei! Ora venitesaliamo la Vigna, l’Arca, i Reminon dimenticate le Capannenon dimenticate le Barche: sia un vostro sussurro d’Amore il pensiero che Dio ha Donato ad ognuno di voi, Figli Miei! Crescete ancora nell’Abbondanza di ciò che Dio vi ha Donato e vi Dona ancora! Siate sempre Pacifici di questo Amore che Dio lascia Scendere attimo dopo attimo! Crescete ancora e rimanete nella Viuzza Stretta, Figlioli del Mio Cuore! Figlia MIa? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia Mia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia MIa? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi venire un altro istante con Me? Giulia: Eccomi, Gesù … vi consegno tutto tutto! Gesù: EccoMi! Vieni, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Anima Mia? Giulia: Eccomi! Gesù: Hai Bevuto? Giulia: Eccomi! Gesù: Sono Amari? Giulia: Eccomi, Gesù … non posso dire di no! Gesù: Sono tanti! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Hai visto i Rotoli? Giulia: Eccomi, Gesù! Perdonatemi, Gesù … ma ci entrano Tutti? Gesù: Non temere, Figliane dovranno entrare ancora! Giulia: Eccomi pronta, Gesù … visto la quantità! Ma voi sapete come metterli i Rotoli! Gesù: Non temere, Anima Mia! Giulia: Gesù, tutto tutto quello che ho visto … non posso fare niente? Gesù: Stai Lavorando, Anima Mia! Giulia: Eccomi! Oggi c’erano Tutti, Tutti, Tutti i Servi Inutili a vedere come Bevevo i Calici … ma ce ne sono Altri … e c’è altro Lavoro da fare … e Gesù, se vi servo in qualche altro modo … usatemi come Straccio Stracciato! Gesù: Fai il Lavoro da Figlia! Giulia: Eccomi, ma quando ho finito di Lavorare … mi metto ai Piedi della Croce come Figlia! Eccomi, Gesù! Gesù, io ho ancora le mani vuote col niente della Giornata e ve lo consegnoe vi consegno tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, ho raccolto i cuori di tutta la Famiglia … i cuori e i sussurri di ognuno di loro e ve li consegno! E metto nel Vostro Cuore … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare!  E metto nel Vostro Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco: Eccoli, Gesù! Siamo dinanzi alla Porta del Vostro Cuore che è sempre Spalancata, ma noi ci fermiamo nell’aspettare … e ci ha fatto entrare … e Voi lo fate sempre! Ed Eccoci in quest’altra Ora nell’Orto a venire ad Abitare nel Vostro Cuore! Voi ci accogliete … mentre noi rifiutiamo sempre chi bussa alla nostra porta e non abbiamo mai tempo! Gesù, perdonaci ancora … e donaci l’apertura del cuore come ce l’avete Voi per abbracciare tutti e a non cacciare nessuno fuori della Preghiera … fuori dell’Abbraccio della Croce … fuori da non considerare i Figli di Dio! Eccoci, Gesù! Ora vi offro ciò che è nel mio cuore … lo trasferisco nel Vostro! Eccomi, Gesù … Eccomi! Gesù: EccoMi, Figlia Mia! Sii sempre Roccia … così come il Padre ti ha Mandata! Giulia: Eccomi, Gesù … nel Sorriso della Croce! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice) l’Unica Verità del Pane  Invitandovi ancora una volta a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! EccoMi ancora nell’Orto degli Ulivi … Vivo e Reale in mezzo a voi nello Spezzare il Pane! Pace ai vostri cuori! … (Gesù Benedice) Tutti: Eccomi, Gesù! Gesù: Pace ad ognuno di voi! Pace al Tuo CuoreTeresina del Bambin Gesù, Figlia Mia! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ecco l’Acqua Zampillante del Mio Amore! Bevine un Sorsetto: è il Regalo del Dono della Vita! … (Oggi è il Compleanno di Teresina)Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Come stai, dove sei stata e cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Sto bene … sono stata dove mi hanno portato Maria e lo Strumento a fare le Cose del Padre! Gesù: EccoMi … e cosa Mi devi dire? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci in un altro Giovedi! Gesù: Nel Giovedi del Dono della Vita! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi ancora per il Dono della Vita … Eccomi … fa che sia sempre come desideri Tu … fa che sia sempre secondo la Tua Volontà! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Tu Cammina sempre nella Viuzza Stretta … e Spalanca sempre il Vangelo … e Spezza sempre il Pane! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Siamo tutti Uniti nell’Orto … anche chi non c’è fisicamente … e rimaniamo Uniti ancora di più in questo Tempo … rimaniamo sotto la Croce … rimaniamo ancorati a Te che sei l’Unica Verità … che sei l’Unica Salvezza … che sei la Vita Eterna! E’ questo che ancora non riusciamo a comprendere! Gesù: EccoMi! Teresa: Soltanto Dio ci Dona la Vita … tutto il resto dona la Morte! E anche se sembra invece che tutto sia Vita … non è altro che una trappola, come dice don Vincenzo … una trappola per rapire il cuore! E allora ci dobbiamo fare furbi! Gesù: “Fatevi furbi”! Teresa: E mettere Dio al Primo Posto! Soltanto da Dio viene la Gioia … soltanto da Dio viene la Vita … soltanto in Dio avremo ciò che ci necessita … e quando si è in Dio si ha la Pace del cuore … che non si può trovare in nessun altro luogo, in nulla!! Gesù: E per averlo, dovete rimanere accanto al Suo Cuore … e pregare … e parlare con vostro Padre, che è Pronto a rispondervi a tutti quanti … perché tutti siete Figli senza alcuna distinzione! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ci Doniamo? Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Donie lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amoreper la Chiesa tutta, per i Grandi del mondo, per la Pace: è questo che farà Ora!  (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane e Gesù fa il gesto di Spezzare il Pane e Lo Innalza:) EccoMi SpezzatoEccoMi Intero Amore per ognuno di voi, per l’Umanità intera! … (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! … (Gesù Innalza il Vino:) EccoMi Amore! … (Gesù Bagna 3 volte un Pezzetto di Pane nel Vino, facendoLo Sgocciolare nel Vino e Lo Dona a Teresina:) EccoMi Amore, EccoMi Amore, EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! (Gesù Bagna 3 volte un Pezzetto di Pane nel Vino, facendoLo Sgocciolare nel Vino e Lo Dona a Pasquale:) Gesù: EccoMi Amore, EccoMi Amore, EccoMi Amore! … (Gesù Bagna 3 volte un Pezzetto di Pane nel Vino, facendoLo Sgocciolare e Lo Mangia:) EccoMi Amore, EccoMi Amore, EccoMi Amore! (Gesù Innalza il Vino e poi Dona il Vino a Teresina e a Pasquale:)EccoMi Amore! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! ... (Gesù Innalza il Vino e Beve:)Gesù: EccoMi Amore! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: DoniamoCi! Ma Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli UliviOggi prego per la Pace, per la Chiesa tutta … ma prego per ciò che stanno facendo gli uominiprego per quello che voi non vedete e non sentite e non conoscete … e Mi fermo nell’Orto degli Ulivi, poggiato su una pietraa pregare sempre più forte! Siate Vigilanti, Figli … siate pronti e preparati: non conoscete i cuori dei Grandi … non conoscete il loro operato … non conoscete i Tempi che verranno! Ma vi chiedo di pregare forte forte per il Veleno gettato dagli uomini! DoniamoCi, Figlia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! (I presenti si avvicinano a Pasquale e a Teresina per ricevere il Pane e il Vino.) EccoMi! La Pasqua è Piena, è Viva, è Risorta nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Gioite e fate Festa al Banchetto Nuziale … sia Piena la vostra Gioia … sia Pieno il vostro Amoresiete Figli di Diosono Venuto dinanzi alla porta del vostro cuore! Figlioli, siate Innamorati sempre di più … e non abortiteMi … ma fateMi Nascere! Quando c’è una piccola macchia nei vostri cuori … non Mi accogliete in pieno! Togliete tutto quello che non appartiene al Padre … e AmateMi così come vi Amo Io … nel DonarMi a tutti, senza fare distinzione! … (Gesù Innalza il Vino e ne Dona da Bere a Teresina e a Pasquale:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! (Gesù Innalza il Vino e Beve:) Gesù: EccoMi Amore! EccoMi Innamorato di ognuno di voi, dell’Umanità intera! Non aspettate ancora … Umanità, Figli, Famiglia! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Cos’è che Mi devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Ti sei Donato ancora! Gesù: Anche a lei! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Ti Doni Intero e Ti Doni Spezzato … ma sei sempre Intero … perché la Croce rimane Intera … Si Spezza, ma ritorna sempre Intera nel Mistero di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Così Tu Ti fai in tante…! Gesù: Si Spezza per Unire! Tanti Piccoli Pezzettini! Teresa: Tanti Piccoli Pezzettini … per raggiungere tutti i cuori … ma in quel Pezzettino sei sempre Tutto Intero! Gesù: EccoMi! Teresa: Perché c’è tutto l’Amore … tutta la Grazia, la Carità, l’Umiltà … tutto ciò che ci Doni attimo dopo attimo! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Non devi dirMi più nulla? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: E in questo Giorno in cui c’è il Dono della Vita…! Gesù: Ma non Me li consegni i tuoi Anni? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Te li consegno ancora … perché Ti appartengono! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù … e questo è quello che ogni Giorno dobbiamo fare: riconsegnarTi la Vita che ci Doni attimo dopo attimo! Gesù: ConsegnarmeLa alla sera e riprenderLa al mattino … col Soffio! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! E soltanto così siamo Figli … soltanto così facciamo ciò per cui il Padre ci ha Donato la Vita … e facendo ciò per cui il Padre ci ha Donato la Vita … abbiamo la Vita Eterna … ed è l’unica cosa che può donarci la Gioia! Si può cercare la Gioia in tante altre cose … ma non si ha mai la Gioia di Dio … mai quella Pace che riempie il cuore e ci fa Piccoli, ma Grandi agli Occhi di Dio! E se solo ogni uomo imparasse a comprendere questo Misteroinvece di pensare che facendo le Cose del Padre ci si annulla, non si è più … invece no … è proprio lì che si è Tutto!  Gesù: E’ lì che il Diavolo getta la Rete! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Figlioli Miei … vi Amo! Tutti: Anche noi! Gesù: E’ così piccolo il vostro: “Anche noi!” … da non arrivare neanche all’Orecchio di Dio … e il Padre Guarda i cuori! Innamoratevi sempre di più di Dio … donateGli il Primo Posto, non l’Ultimo … e rimanete al Banchetto Nuziale nella Pienezza del Suo Cuore, Figli Miei! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi!  Gesù: E vi Benedico con il Padre, il Figlio, lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! (Giovanni Benedice)Quanta Pazienza ha Dio nel venire ancora a Piantare l’Albero Verde … nel venire ancora a portare il Suo Lievito per Impastare il Panequel Pane della Vita … quel Pane Verità … quel Pane Vangelo … quel Pane Parola! E la Parola è solo Dio e viene a portarLa in questo Luogo … per DonarLa all’Umanità intera! E non Si ferma: è una ruota che gira … è un treno in corsa e chi lo prende, lo prende! E la ruota gira … e quella ruota è Dio che passa, passa, passa … e a volte rimane da solo … ma il Pane è Fresco, è Amore, è Gioia, è Luce, è Tutto … ma nessun Figlio si ferma … ma Dio Si ferma e giraritorna ancoraaspettando un Figlio che L’accoglie, un Figlio che Lo invita! E Dio, che è Banchetto di Vita Eternadeve aspettare! E noi corriamo … di qua, di là … senza alcuna meta … quanto Dio ci ha Donato il Pane, il Pane, il Pane … che è la Parola, la Parola … la Verità, la Verità … ma non si ha tempo! Figlioli Miei, siate Vigilanti … e pregate … e cercate nei vostri cuori ciò che Dio vi ha lasciato: vi ha lasciato un’Eredità … vi ha lasciato il Libro Aperto per indicarvi il Suo Amore, le Sue Cose da fare … e sono le vostre … per essere Salvi e Figli di Dio! Cosa aspettate ancora? Crescete ancora … siate Pane! Siete venuti ad incontrare Dio … siete venuti a prendere il Suo Pane, il Suo Amore, la Sua Gioia … ma quando uscite … non abortite Dio, non abortiteLo … fateLo Nascere e DonateLo a tutti! E questo è Vangelo, questa è la Verità e l’Amore che Dio cerca: la Pace tra tutti voi … la Pace tra tutti i Popoli! E potete Combattere(Giovanni Alza la Destra e Benedice) … e Vincere: nelle vostre mani è la Pacema se non siete in Pace gli uni gli altri … come potete donare la Pace … come potete vincere le Guerre? Ricordate le Mie Parole di Sacerdozio Vivo ed Eterno … non dimenticatene una … prendeteLe dal vostro cuore e come libro, leggeteLe … e Amatevi: se fate tutto questo … cancellerete le Guerre e i Flagelli che scenderanno!  Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E vi Benedico! Non dite: “Anche noi!” … e poi non Operate! Siate Operatori di Pace, di Amore, di Perdono e di Caritàperché Dio vede e sente! EccoMi!  Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Buona Nascita! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Come stai? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: E cosa devi dirMi? Teresa: Benvenuto! Piccolo Giovanni: EccoMi … anche a tutti voi! Teresa: Eccoci! Piccolo Giovanni: Bentrovati nell’Orto degli Ulivi a pregare con Gesù! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci per essere ancora in mezzo a noi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci per tutto ciò che vieni a dirci attimo dopo attimo … per la Parola! Piccolo Giovanni: Ciò che il Padre Mi dice e Mi dona … Io lo porto ad ognuno di voi! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E’ Parola di Vita Eterna per ognuno di noi! Piccolo Giovanni: Che Mi devi dire? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Ci avviciniamo a piccoli grandi passi alla Quaresima! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E ci dobbiamo preparare … preparare il nostro cuore! Piccolo Giovanni: Nel vero senso della parola: prepararsiper far compagnia allo Sposo  che Abbraccia ancora la Croce e i Chiodi per l’Umanità intera! Teresa: Eccoci, Gesù … Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi … EccoMi Sacerdozio Vivo ed Eterno! Teresa: Dobbiamo essere sempre pronti perché non sappiamo l’Ora in cui lo Sposo arriverà … e quindi ogni attimo è quello giusto … e non dobbiamo sprecare nulla! Piccolo Giovanni: E non dire: “Ancora ho Tempo!” … Non conoscete né l’Ora e neanche il Giorno! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Non hai più nulla? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi, Figlia Mia! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Nella Gioia di questo Giovedi … c’è la Gioia del Dono della Vita … che Dio E’ per tutti quanti! Figli Miei, siate Vigilanti … siate Costanti nella Preghiera … e Amate, Amate, Amatee non scartate nessuno … e non puntate il dito a nessuno! E vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Giovanni viene! Il Calice Vivente: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice:)Pane per tutti i FigliEcco cos’è GesùEcco cos’è il Padre … Pane per tutti … Acqua Zampillante per tutti … e la Gioia di Dio è Donare Amore … per ricevere Amore da tutti i Figli, dall’Umanità intera … e dire: Rimanete con Me … rimanete nella Parola Viva … rimanete nel Mio Cuore … Abbracciati al Legno della Croce … e Gioite al Banchetto Nuziale … e fate Festa … perché siete gli Eredi … perché siete Figli … perché siete stati Chiamati a Lavorare nella Vigna del Padre … perché avete la Croce! Benedetta Croce: non gettateLa, non calpestateLa e non bestemmiateLa … ma AmateLa e PortateLa sulle vostre spalle … e Salvate! Siete dei Piccoli SalvatoriChiamati uno ad uno per aiutare Gesù! E Gesù ha bisogno di ognuno di voi … vi ha Chiamati, vi ha Invitati e vi ha detto: Io sono la Porta … ma sono anche la Croce che Porta ognuno di voi … tutti i Giorni, senza lasciarvi … e vi chiedo di non lasciarMi … di seguirMi … di prendere la Piccola Croce e venirMi dietro, se Mi Amate! Io vi Amo e vi Invito a venire dietro di Meper Lavorare, per Salvare, per essere Pane per tutti, per essere Gioia per tutti, per essere Vangelo Vivo per tutti! E se Dio vi chiede questo … voi cosa rispondete? … “Ho da fareho mille cose da fare!” … Ma cos’hai da fare? Cos’hai da fare? Se non fai il Figlio di Dio … cos’hai da fare? Cosa fai senza Dio? Chi sei senza Dio? Chi sei? … “Sono Figlio di Dio … ma c’ho da fare!” … Chi sei? Ma chi sei? Sei Figlio di Dioe lì c’è la Croce, lì c’è il Pane, lì c’è il Vangelo … è al Banchetto Nuziale dove ti Salvi e sei un Salvatore! Pace ad ognuno di voi! (Il Calice Vivente Benedice:)Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Giovanni! Benvenuto! Il Calice Vivente: Bentrovati a tutti voi! E tanta Gioia per questo Giorno: Dio è con te … tu rimani con Lui! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Cos’è che Mi devi dire? Eh, che Luce … che Gioia … che Amore: tieniLa sempre Accesa, Figlia Mia! E anche tu, Figlio Mio! E tutti quanti voi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Giovanni? Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccoci nell’essere qui tutti Uniti … Eccoci in questo Giorno nel Dono della Vita … ed Eccoci nel Dono di Maddalena! Il Calice Vivente: EccoMi … Mi fermo! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccoci per indicare la Strada ad ognuno di noi! Ognuno di noi ha un Compito … e il Padre Lo ha preparato … e quando sarà il momento, ognuno di noi farà ciò che deve fare! Il Calice Vivente: Ognuno di voi sarà Consolato … nessun Figlio rimane senza l’Amore del Padre! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: E il nostro Compito è quello di essere Figli … di essere Figli di Dio dalla mattina fino alla sera … dal momento in cui il Padre ci ridona la Vita a quando per un po’ La riprende  per farci addormentare … per poi, se Lui vuole … riconsegnarceLa al mattino … per darci la possibilità attimo dopo attimo di Vivere una Nuova Vita! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: E’ questo che ognuno di noi deve imparare a comprendere! Il Calice Vivente: “Faccio quello … faccio quello!” … Che vuoi fare? Teresa: Il Padre ci Dona il Tempo per AmarLo … il Tempo per comprendere il Dono della Vita … e quindi non Lo dobbiamo sprecare … ma attimo dopo attimo riconoscerci come Figli e fare i Figli di Dio … donando l’Amore a chiunque incontriamo! Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Siate sempre Innamorati di voi stessi, dei vostri nemici e di Dio! Ricordatevelo … e Vivete questo Giovedi dell’Amore, Figli Miei! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Il Calice Vivente: Come stai? Pasquale: Eccomi! Bene, bene! Il Calice Vivente: EccoMi! Se stai bene bene … Lavora, Lavora! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: E Cammina sempre sulla Viuzza e sii sempre …! Pasquale: Vigilante! Il Calice Vivente: Prudente! E fai tutto quello che ti ho detto! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! … (Il Calice Vivente  Impone le Mani sui Figli per la Benedizione:)EccoMi nel Donarvi l’Amore della Croce! Tutti: Amen!  Il Calice Vivente: EccoMi nel Donarvi il Lievito di Dio! Tutti: Amen!  Il Calice Vivente: EccoMi nel Donarvi la Croce del Figlio di Dio che è Padre, che è Figlio, che è Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Andate in Pace, Figli Miei! Tutti: Rendiamo grazie a Dio!  Giulia: Dove siete? (Lingua dell’Amore)  Giovanni? Io ho da Bere e ho da Lavorare … vengo subito! Le Schiere sono uscite … e i nostri Cari li Salutiamo! Eccoci, Cari! Sono appena arrivati … un poco … li Salutiamo! Cosa devo fare? Avete visto tutto? Quanti Figli si stanno perdendo! Ora vado … e quando ho finito, vengo da Voi! Eccomi … prego per la Chiesa tutta! Eccomi, Giovanni … ci vediamo dopo! Eccoci, Cari! Eccoci a tutti … nella Preghiera Unita al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo Amore Maria! Eccomi! Eccomi! Eccomi!

 

 

 

2a  DOMENICA  DEL  MESE

13  FEBBRAIO  2022

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: (Lingua dell’Amore) Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! (La Madonna Benedice) La Madonna: Dal Grembo Virginale di DioEccoMi con la Croce del Mio Figliolo Gesùnell’ Unire l’Umanità con la Parola di Dio … e dire ad ognuno di voi: Siate in Pace … vestitevi con l’Abito della Croce che Dio vi ha Donato nel Battesimo … e Combattete la Battaglia del Mio Cuore Immacolato di Mamma! (La Madonna Benedice) … Figlioli Miei, vincete il Male con la Croce … vincete il Male con l’Amore … e Benedite chi vi Maledice … e Crescete nell’Abbondanza dell’Abbraccio di Dio che è Vivo e Reale attimo dopo attimo … per ognuno di voi, per l’Umanità intera! Vivete questo Giorno del Pane di DioCamminando e Crescendo col Lievito della Parola Viva! Allargate le Braccia e Abbracciate la Chiesa tuttanella preghiera, nel vostro vivere attimo dopo attimo da Figli di Dio! Spalancate ancora il Vangelo e pregate per la Pacepregate per il Veleno che gli uomini lasciano scendere ancora … ma siate Vigilanti nel Combattere i Falsi Profeti e il Veleno di Satanacon la Destra che Dio vi ha Donato! (La Madonna Alza la Destra e Benedice) Figli Miei, Amatevi a vicenda gli uni gli altriin quell’Amore Limpido della Croce di Gesù! Camminate ancora e Seminate il Granotogliendo la zizzania e rimanendo Figli di Dio nella Carità, nell’Amore e nella Pace! Siate sempre Vigilanti, Figlioli Miei … nel vivere la Giornata che Dio vi Dona attimo dopo attimo! Sappiatevi Riconoscere: Figli di Diodurante la Giornata che Dio vi Dona da Lavorare nella Vigna! Non scartate la Vigna di Dio per la vigna del mondo! Vivete passo passo la Gioia e l’Amore di Gesù! Imitate il Mio Cuore di Mamma nelle azioni di tutte le Giornate … ricordandovi che siete Mamme di Gesù! E Crescere il Figlio di Dio per DonarLo all’Umanità intera … è una Gioia! E così anche voi … Donatevi come Mi sono Donata Io all’Ascolto e all’Ubbidienza di Dio … nell’essere Innamorata per Donare a tutti l’Amore del Padre! Ma vivete il Vangelo di questo Giorno e siate Vigilanti, Figli Miei … nell’essere Beati con Dio … e allontanare da voi le Grandezze del mondo! Crescete ancora nel Camminare nel Solco e nel Fiume della Parola del Padre: è Pane in Abbondanza per ognuno di voi, per l’Umanità intera e per la Chiesa tutta! Siate Fedeli, Figli Ministririmanete Piccoli e Poveri al Servizio della Parola di Dioscendete dai Troni degli uomini … e Camminate in mezzo ai Piccoli, ai Poveri e agli Emarginati … così come Gesù toccate gli Ammalati e donategli la Gioia, la Guarigione di Dio! Crescete ancora … Illuminati dallo Spirito di Dio … e Amatevi gli uni gli altri!  Illuminati dalla CroceCamminate in mezzo alle Genti … e Rinnovate il vostro Amore nell’Ostia Viva del Mio Figliolo Gesù! Crescete, UmanitàCrescete, Famiglia di Dionel Sorriso di Gesù … che è per tutti, senza scartare alcuno dei Figli! Ora venitesaliamo sulla Vigna, l’Arca, i Remi, le Capanne, le Barche! Non lasciate nulla … siate sempre Crescenti in questo Amore, in questa Verità di Dio … e AmateLa! Benedite ogni cosa che Dio vi Dona e Crescete ancora nel Suo Amore! Io sono vostra Madrela Mamma di Dio e dell’Umanitàla Mamma della Chiesa, essendo Tabernacolo di Dio … che è Aperto a tutti  nell’Amore e nella Pace! Siate Caritatevoli gli uni gli altri … e Innamoratevi sempre di più di Dio, Figli Miei! Nel Cammino della FedeSpalancate le Porte … e portate l’Umanità dinanzi alla Croce del Mio Figliolo Gesù, Figli Miei! Creatura Mandata da Dio? Giulia: Eccomi! La Madonna: Creatura Mandata da Dio? Giulia: Eccomi! La Madonna: Creatura Mandata da Dio? Giulia: Eccomi, Mammina! La Madonna: Vuoi venire un altro istante con Me? Giulia: Eccomi, Mammina … e vi consegno tutto tutto! La Madonna: Vieni, Creatura! Giulia: Eccomi! La Madonna: Figlia? Giulia: Eccomi! La Madonna: Figlia? Giulia: Eccomi, Mammina! La Madonna: Hai Bevuto? Giulia: Eccomi, Mammina! La Madonna: Hai visto cosa stanno preparando gli uomini? Giulia: Eccomi, Mammina! La Madonna: I Rotoli sono al loro posto, Figlia! Giulia: Eccomi, Mammina! Mammina, di Calici ce ne sono ancora tanti e sono stati preparati dagli uomini … te l’hanno donati a Te e a Gesù … ma li ho Bevuti io! Ce ne sono ancora tanti tanti … e c’è ancora tanto da Salvare! Mammina? La Madonna: Non temere, Figliaandrai a Lavorare dopo! Ora devi ancora guardare! Giulia: Eccomi, Mammina … ma ho visto tutti i Servi Inutili … ciò che stanno facendo … e dopo vado anch’io ad aiutarLi! La Madonna: Non parlarenon dire ciò che hai visto, Figlia! Giulia: Eccomi, Mammina! Ma oltre a Bere i Calici e a fare il Lavoronon c’è altro che io possa fare, Mammina? La Madonna: Dopo verrai con Me a Lavorare ancora! Giulia: Eccomi, Mammina … Eccomi! E ditemi, Mammina! Quando? La Madonna: In tutto quello che hai visto fino a questo istantec’è dalla Prima Tua Visitazione ciò che devi fare! Giulia: Mammina, l’Umanità è sorda ed è cieca! La Madonna: Tu parla e non temere niente e nessunosii Roccia, così come il Padre ti ha Mandata! Giulia: Eccomi, Mammina … a volte quando mi metto a parlare non mi fermo più … a volte vengo interrotta e poi mi fermo … ma nulla va perso di ciò che devo dire! Quando non c’è l’ascolto, io mi fermo … e quando c’è poco poco, parlo! La Madonna: Parla sempre e non fermarti mai! Ferma le cose del mondo … fai andare avanti la Parola di Dio, Figlia Mia! Giulia: Eccomi, Mammina! Ti ho consegnato già tutto … ma Vi consegno ancora il niente della Giornata e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Mammina, Vi consegno la Famiglia … i loro cuori e i loro sussurri che ho raccolto … ed Eccoli al Vostro Cuore! E metto nel Vostro Cuoretutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare: Eccoli! E metto nel Vostro Cuore, Mammina … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Eccoci in questo Giorno tutti immersi nel Vostro Cuore di Mamma che non tradisce mai ed è sempre Spalancato per tutti! ... (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Mamma! La Madonna: Pregate, Figliper la Chiesa tutta! Ed EccoMi  ancora al Banchetto Nuziale! EccoMi ancora nel Giardino di Padre! EccoMi ancora con tutte le Schiere! EccoMi ancora  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce (La Madonna Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLa Alta e viverLa nella Pienezza dei vostri cuori, Figlioli Miei! L’Amore del Padre … Accenda e lllumini il vostro Cammino nella Via della Croce e del Vangelo, Figli! Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi, Figlia! Ecco l’Acqua Zampillante di Gesù! Teresa: Eccomi! La Madonna: Bevi! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi nel Dissetare l’Umanità arida! Beviamo! Cosa c’è … cosa Mi devi dire … dove sei stata … e come stai? Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Teresa: Sto bene e sono stata dove mi avete portato Tu e lo Strumento! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: Cos’è che mi devi dire? Teresa: Eccomi, Mammina! Questo è per Te! (un cuore di cioccolatini) La Madonna: EccoMi! Il cuore dell’Umanità che Io Dono ad ognuno di voi e ai Figli lontaniin questo Gesto d’Amore! EccoMi, Figlia! … (La Madonna dona un bacio a Teresina) Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: Parla ancora! Lo Dono ad ognuno di voi il Bacio di Gesù! Tutti: Eccomi! Teresa: Mammina? La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccoci in questo Giorno! La Madonna: Hai ricevuto il Mio Bacio! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Mammina? La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccoci per essere venuta ancora! La Madonna: EccoMi ad ognuno di voi che ha lasciato ogni cosa ed è venuto a prendere il Pane di Dio! Teresa: Eccoci, Mamma! La Madonna: EccoMi, Figli! Teresa: In questa Seconda Domenica di Febbraio che è l’ultima Seconda Domenica prima dell’inizio della Quaresima …! La Madonna: Preparatevi, Figliolisiate pronti e preparati per Camminare con Gesù e raggiungere l’Albero della Crocee vivere l’Amore in Pieno da Donare a tutti … ai Piccoli, ai Poveri, agli Emarginati, ai Figli drogati, ai Figli carcerati e ai Figli diversi, che sono Figli di Dio … senza scartare nessuno! E tu che sei il MedicoDona il tuo Sorriso agli Ammalati Dona il Tuo Cuore ai Sofferentie come GesùStendi la mano, Anima Mia! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Mammina? La Madonna: EccoMi, Figlia! Teresa: Eccoci ancora in questo Giorno in cui la Parola parla proprio delle Beatitudini! La Madonna: Ma ci sono anche i Guai! Teresa: Eccomi! E ancora di più, quindi … ci dobbiamo stare attenti per poter essere e mettere in pratica le Beatitudini e allontanarci dai Guai! Gesù, con questa Parola ci mette in guardia e ci Invita ancora ad essere umili e poveri di spirito … e quindi in questa Parola si racchiude gran parte del Mistero di Dio … che viene a dirci di Amarci l’un l’altro … di mettere al Primo Posto l’Amore! E per Amare se stessi e l’altro … bisogna prima di tutto essere Piccoli, Caritatevoli, Umili … perché senza queste Qualità non si può Amare con l’Amore di Dio! La Madonna: E non si fa nulla con le paroleci deve essere l’Amore Pienole parole non bastano! EccoMi! Teresa: Eccoci, Mammina! E quando si ha l’Amore Pieno si vede … si vede e si riconosce anche negli altri … e così si Arde …  si Arde in un unico cuore … che è lo stesso Cuore che Ardeva nel petto del Servo Inutile Valentino! La Madonna: EccoMi! Nel Suo Donarsi per gli altri … non per se stesso! Ha Donato la Sua Vita … per Donare l’Amore e Vincere con la Croce di Gesù! Teresa: Eccomi, Mammina!  La Madonna: Parla ancora! Teresa: E allora ognuno di noi deve prendere esempio da questo Servo Inutile … per poter avvicinarci sempre di più all’Amore di Dio! Tu che sei l’Espressione più Grande dell’Amore di Dio … che Ti ha Scelta per dare alla luce Suo Figlio…! La Madonna: Nell’Ubbidienza e nell’EccoMi … per Donare all’Umanità il Figlio di Dio! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi, Figlia! Teresa: Eccomi! La Madonna: Parla ancora in questo Giorno! Teresa: Eccomi! Insegnaci a mettere in pratica tutto ciò che Tu hai detto da sempre! La Madonna: Non la senti nel Grembo sussultare la Creatura di Dio nel sentire la Parola Vangelo e Pane Vivo … e  ciò che Dio Dona a tutte le Creature? Parla ancora, Figlia Mia! Teresa: Eccomi, Mamma! Eccomi! E allora, Camminiamo e prepariamo i cuori ad essere sempre più puri, aperti … a vedere soltanto con gli Occhi di Dio … ad allontanare l’io … ad allontanare tutto ciò che non appartiene al Padre! Il nostro unico obiettivo deve essere di vivere da Figli di Dio … e quindi per vivere da Figli di Dio … bisogna Camminare nella Croce, con la Croce e sulla Croce .. sempre con l’Ardere, con l’Amore … solo così siamo sicuri di non gettare la Croce! Se invece Camminiamo senza l’Amore … siamo lontanissimi dall’essere sulla Via Stretta! Ed è questo tutto ciò che venite a dirci da sempre … e non è difficile! Purtroppo però mettiamo sempre al primo posto l’io … non riusciamo a placarlo … non riusciamo a metterlo da parte … e quindi tutto ciò che di buono facciamo … poi subito dopo viene cancellato! E allora, Mammina … in questo Giorno Ti chiediamo ancora di pulire i nostri cuori … di renderli così come piacciono a Dio! La Madonna: Quando vi dico: “Donatemi le vostre mani … affinchè possa aiutarvi!” … è donatele senza l’io … così posso aiutarvi! EccoMi, Figlia Mia! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi, Mamma del Frutto di Dionel tuo Eccomirimani sulla Viuzza Stretta e non prendere la Largaricordati che Dio ti ha Chiamata per Lavorare nella Vignasii sempre Salda nel tuo Amore, nella Preghiera Costante … Piccola Creatura di Dio! EccoMi, Figlioli … siate Vigilanti a vivere il Vangelo … siate Creature Rinnovate nella Verità di GesùCamminate nella Viuzza-Dio … e Seminate il Grano dell’Amore del Padre! Ma pregate per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi, per il Papapregate per i Grandi del mondo … e Alzate la Destra e Combattete le Armi, i Falsi Profeti e il Veleno … Figli Miei! … (La Madonna Alza la Destra e Benedice) Io come Mamma, Amo ognuno di voi … e vi Invito ad Imitare il Mio Cuore … e a Donare la Pace a tutti! Siate Portatori di Pace ovunque andate … ma vivete in pieno il Vangelo del Mio Figliolo Gesù attraverso la Croce! Crescete ancora e siate Famiglia di Dio nell’Ardere dei vostri cuori … nel vivere la Giornata da Figli … consegnando al Padre le Ceste del vostro Lavoro! Ma non dimenticate di Innamorarvi sempre di più di Dioche è Padre, che è Sposoattraverso il Suo Figliolo Gesù … il Figlio di ognuno di voi, Creature Mie! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! La Madonna: E vi Invito a Crescere ancoravi Invito ancora ad essere Vigilanti nella Pacevi Invito ad essere Caritatevolivi Invito ad essere Illuminati da questa Parola che Scende in mezzo a voi ed è la Parola di Dio, Figli! Siate Benedetti, siate Beatinell’Ardere del Cuore della Crocenell’essere Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto: i Piccoli Giovanni rimangono sempre all’Ultimo Posto … per essere Chiamati dal Padre al Banchetto Nuziale … nel Gioire e nel fare Festa! … (La Madonna Impone le Mani sui Figli)Vi Amo! E lascio Scendere su di voi il Mio Manto Materno per coprire ognuno di voi nel rendervi Fecondi dell’Amore del Padre! Siate Benedetti, Figli … nel Crescere col Pane del Lievito del Padre! E vi Benedica Dio che è Padre e  Figlio e lo Spirito Santo Amore, che Dio Mi ha Donato ad ognuno di voiGoccia Piena nel Suo essere Tabernacolo Vivo per voi, per la Chiesa tutta, per l’Umanità intera! Rimanete nella Pace di DioAmandovi gli uni gli altri, Figli Miei! Giulia: Mammina, come sei Bella … come sei Bella! Dove siete stata? Chi vi ha Vestita così? E’  diverso il Vostro Abito! La Madonna: No, Figliaè sempre ugualeè la Luce di Dio! Giulia: Mammina, non Vi avevo vista così ancora! La Madonna: Vedi, è sempre lo stesso Vestitoè quello che porti anche tu! Giulia: Mamma, com’è bello Amare come Ami Tu … e renderTi così! La Madonna: Anche voi potete essere Raggiantise Amate! Giulia: Eccoci, Mamma … Eccoci! Ma le Schiere sono già uscite! La Madonna: Hai visto il Lavoro da fare, Figlia! Giulia: Ci sono tutti tutti … tutti i Servi Inutili e anche i Due Buon Samaritani! Possiamo Salutarli Tutti quanti! Eccoci … Eccoci, Cari! Mamma, ce ne sono 2 che stanno per arrivare: possono  entrare? La Madonna: , Figlia! Giulia: Mammina? Mammina? La Madonna: Non temere, entreranno! Giulia: Eccomi, Mamma! Devo SalutarTi o rimani ancora? La Madonna: Sono sempre con voi, Figliama ora devo andare Io a Lavorare! Giulia: Eccomi, Mamma! Ti Salutiamo! (canto dell’Ave:) La Madonna:  Ave, Ave, Ave Maria! … Ave, Ave, Ave Maria! Ave, Ave, Ave Maria! … Ave, Ave, Ave Maria! … Mistico Fiore del Giardino di DioVirginale Ancella Unita alla Crocenel vivere la Gioia e Ardere d’Amore nel Cuore di Dio  Spalancato a tuttie nella Gioia Eterna, vivere il Calore del Cuore di Dio Donato all’Umanità ed ad ognuno di voi, Creature Rinnovati nell’Amore del Battesimo! Giulia: Mamma? La Madonna: EccoMi, Figlia! (canto dell’Ave:) Ave, Ave, Ave Maria! … Ave, Ave, Ave Maria! Giulia: Ave Maria, Mamma Mia … Mamma di tutte le Genti … Mamma dell’Umanità intera … Mamma di Dio! Ave Maria! Eccomi!

 

GIOVEDI   17   FEBBRAIO  2022

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: (Lingua dell’Amore) GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre!  (Gesù Benedice) … GESU’: Nel Candore della CroceIo sono il Figlio di Dio Vivo e Reale in mezzo a voi … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Venite alla Fonte Vivavenite a Dissetarvi nell’Amore Pieno dell’Acqua Zampillante … e venite ancora a pregare con Me nell’Orto degli Ulivi! Figli, Unitipreghiamo per la Pacepreghiamo affinchè gli uomini uniscono i loro cuori e le loro mani nel Pregare e Donare a tutti la Pace, Figlioli del Mio Cuore! Venite ancora e preghiamo per la Chiesa tutta, per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi, per il Papa! Allargo le Bracciae Abbraccio ognuno di voi e l’Umanità intera … dicendo a tutti voi, Figli: non gettate la Crocerimanete con l’Abito della Croce … rimanete nella Preghiera Costante … rimanete nel Vangelo, che è la Parola del Padre Aperta e Spezzata ad ognuno di voi nell’Amore Piccolo, Povero e all’Ultimo Posto … e Vigilate nell’essere Pronti quando sarete Chiamati, Figli Miei! Cercate ancora nei vostri cuori tutto ciò che non appartiene al Padre … e Vigilate, perché ogni Figlio sarà Consolato col Pane che Dio Dona a tutti! Pregate ancora voiche avete nelle mani l’Arma della Pace che è il Rosario di Mia Madre e Madre vostra … Mamma dell’Umanità intera! Con Leifate Camminare le Grane del Rosario … e pregate nel Silenzio e nell’Umiltà che Dio vi Dona attimo dopo attimo! Siate sempre Creature fatte a Immagine e Somiglianza di Dio … non cercate i luccichii del mondo … ma cercate la Croce e vestitevi di Essa, Figli Miei! Rimanete ancora nell’Orto degli Ulivi a pregare nell’Amore, nella Quiete, nella Carità! E siate Umili con tuttinon cercate l’io per presentarvi dinanzi a Dio … ma cercate l’Umiltà … e presentatevi dai Figli … e Donate a tutti l’Amicizia di Dio, Figli Miei! Rimanete ancora in questo Amore che Dio lascia Scendere attimo dopo attimo … e in questo Giovedi dell’Ora dell’Orto, lasciate i vostri cuori spalancati a Dio che viene a Visitarvi, Figli! Ma venite, saliamo la Vigna, l’Arca e i Remi … e non dimenticate le Capanne …e non dimenticate le Barche … e non dimenticate ciò che Dio vi ha Donato per tenere Vive le Capanne nei Tempi che verranno, Figli Miei! Siate Costanti nel Pane Vivo … SpezzateLo e DonateLo a tutti! Ma cercate sempre ciò che non appartiene a Dio e toglietelo, Figli! Nell’essere Figlio di Dio … Chiamo ad ognuno di voi: Figli, Fratelli e Amici! Fate lo stesso anche voie non tardate ad Innamorarvi di Dio! Anima Mia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Anima Mia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Anima Mia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi venire un altro istante con Me? Giulia: Eccomi, Gesù … Ti consegno tutto! Gesù: Vieni, Creatura Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia, vuoi fermarti? Giulia: No, Gesù … ho solo paura di rimettere i Calici! Gesù: Non temere, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù … voglio guardare ancora! E’ Amaro, Gesù … è Amaro! Gesù: Fermati! Giulia: Gesù, devo aiutarVi … non fatemi fermare! Gesù: Anima Mia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Anima Mia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Anima Mia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Hai Bevuto tutto? Giulia: Con la Vostra Grazia … Eccomi, Gesù! Gesù: E hai visto i Rotoli? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: E hai guardato bene tutto? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi ancora pronta a rispondere il mio Eccomi per l’Eternità e a fare le Cose del Padre … e l’aiutare tutti i Servi Inutili a Lavorare per la Salvezza di tutti! Gesù?  Gesù: Fermati … non parlare, Anima Mia! Hai ancora Calici … e ancora Lavoro da fare! Giulia: Eccomi, Gesù! Tenete fermo quello che ho Bevuto, Gesù! Gesù: EccoMima non temerenon perderai nulla di ciò che hai Bevuto! Giulia: Eccomi, Gesù! Ecco ancora le mie mani col niente della Giornata e con tutto quello che mi avete donato: ve lo dono! E vi dono tutti … i cuori, i sussurri, la Famiglia che ho raccolto … vi dono il Tutto, Gesù! E vi dono tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare! E vi Dono le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco … in questo momento ve lo consegno, Gesù! E consegno nel Vostro Cuore la Pace che avete messa nelle nostre mani! (Lingua dell’Amore) Gesù, siamo Tuoi Figli … ma ancora non abbiamo imparato che abbiamo un Papà e una Mamma e un Fratello … e l’Umanità intera: Fratello e Figli! Dobbiamo Crescere e Comprendere che Dio E’ e noi Siamo per il Suo Amore … ma siamo ritardati e pensiamo a tutt’altro! Eccomi, Gesù … nel consegnarVi Tutto! Gesù: EccoMi, Anima Mianell’accogliere la Cesta del Tuo Amore! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Ed EccoMi ancora al Banchetto Nuziale! EccoMi ancora nel Giardino del Padre! EccoMi ancora con tutte le Schiere! EccoMi ancora con i Due Giovanni  Carlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Crocel’Unica Verità del Pane  Invitandovi ancora una volta a tenerLi Alti e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori! Vi Invito ardentemente a rimanere vicino a Domenico e a pregare: piange! Giulia: Eccomi, Gesù … Eccomi … L’ho visto! Gesù: Opera nel Silenzio della Croce, Figlia Mia! Giulia: Eccomi, Gesù!  Gesù: EccoMi … nell’Amore Ardente della Crocevi Sigillo, Figli! Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: Come stai? Teresa: Eccomi! Gesù: Bevi! EccoMi! Bevo per l’Umanità interama Bevo per Domenico! Come stai, dove sei andata e cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi!  Teresa: Sto bene! Sono stata dove mi hanno portato Maria e lo Strumento a fare le Cose del Padre! Gesù: EccoMi! E cos’è che Mi devi dire? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci! Benvenuto! Gesù: Benvenuti a tutti voi all’Ascolto del Pane Vivoche Dio Dona ad ognuno un Pane Interoper poterLo poi Donare ai Piccoli, ai Poveri, agli Emarginati, ai Figli carcerati, ai Figli drogati, ai Figli diversi, che sono Figli di Dio … senza scartare nessuno … ed è bello questo! L’Umanità non ha scoperto ancora questo Mare d’Amore di essere Figli! Tu l’hai scoperto? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! E cos’è che Mi devi dire? Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Essere Figli di Dio è il massimo … e sapere di avere un Padre che non ci fa mancare nulla … che ci Dona tutto ciò di cui necessitiamo … che ci ha preparato un Posto per l’Eternità … ha Scritto in Lettere d’Oro! E avendo questo, cos’altro si può desiderare … si ha Tutto … si deve soltanto passare, camminare nel LodarLo … nel fare la Sua Volontà … nell’essere Umili, Caritatevoli, Piccoli … nell’Amarci, così come ci hai insegnato da sempre! E allora è questo il Compito di ognuno di noi: Riconoscere questa Figliolanza … e Riconoscendo la Figliolanza … Riconosciamo Dio come Nostro Creatore! E nello stesso tempo si Riconosce il Valore di ogni Figlio … perché Dio E’ ed E’ ognuno di noi … essendo fatti a Immagine e Somiglianza! Quindi la falsa trappola di Riconoscere Dio e quindi di non essere sullo stesso piano … non so se mi spiego bene … è…! Gesù: Per Me, ! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Per gli altri, non lo soo meglio, Io lo so! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: E’ una trappola semplicemente, non è la Verità … perché invece, Riconoscendo Dio e mettendoLo al Primo Posto .. si Riconosce anche il Valore di ogni Uomo come Figlio di Dio! Gesù: Che Valore ha un Figlio di Dio? Teresa: Infinito … così come Dio! Gesù: E voi lo sapete? No! Teresa: No, Gesù! Gesù: Vigilate e preparatevi per il Tempo della Quaresima che si avvicina … e rimanete, fateMi compagnia … non perdetevi sulla Via Larga, Figlioli! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Ci Doniamo! Io Mi Dono e Tu Ti Donie lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amore per la PaceCrocifissa per Amore per tutti i Flagelli che gli uomini stanno preparando e lasciano cadere … rimane Crocifissa per Amore per la Chiesa tutta, per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa: è questo che fa oltre al Lavoro che Dio gli ha Donato!  (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane e Gesù fa il gesto di Spezzare il Pane e Lo Innalza:) EccoMi SpezzatoEccoMi Amore … Intero  per ognuno di voi, per l’Umanità, per la Chiesa tutta! … (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! … (Gesù Innalza il Vino:) EccoMi Amore per l’Umanità sorda e ciecaper ognuno di voi, Figli, Famiglia! … (Gesù Bagna 3 volte un Pezzetto di Pane nel Vino, facendoLo Sgocciolare nel Vino e Lo Dona a Teresina:) EccoMi Amore, EccoMi Amore, EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! (Gesù Bagna 3 volte un Pezzetto di Pane nel Vino, facendoLo Sgocciolare nel Vino e Lo Dona a Pasquale:) Gesù: EccoMi Amore, EccoMi Amore, EccoMi Amore! … (Gesù Bagna 3 volte un Pezzetto di Pane nel Vino, facendoLo Sgocciolare e Lo Mangia:) EccoMi Amore, EccoMi Amore, EccoMi Amore per ognuno di voi, Figli, Famiglia … per l’Umanità intera! … (Gesù Innalza il Vino e ne Dona a Teresina e a Pasquale:)EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! ... (Gesù Innalza il Vino e Beve:)Gesù: EccoMi Amore! EccoMi! Ci Doniamo … ma Io rimango ancora nell’Orto degli Ulivi a pregare! Rimanendo nell’Orto degli Ulivi a pregare secondo l’Intenzione del Padre per l’Umanità intera, per la Chiesa tutta e per ognuno di voi! Figlioli, gli uomini stanno preparando altri Flagelli! Ma vi Invito ad essere Costanti col Veleno che è in mezzo a voi: quello degli uomini! E vi Invito ancora ad essere Piccoli in questo Tempo … sempre Piccoli Giovanni … sempre all’Ultimo Posto! Il Cuore Immacolato di Mia Madre Trionferà … e nell’Attesapregate … non lasciate nessuno fuori dalla Santa Preghiera! Rifugiatevi nei vostri cuori dove c’è Dio, se lasciate la porta aperta! E’ Tempo di Incontrare il Padreè Tempo di chiedere l’Intervento di Dio e non perdervi! Crescete distaccandovi dalle cose del mondo … e Vestitevi sempre di più di Croce, Figli! Maria è in mezzo a voi come Guida e Mamma … e Dio non abbandona i Figli che Ascoltano e Mangiano il Suo Pane e Lo Donano ai nemici! Prego per tutto questo! Ma voi rimanete nella Preghiera e Rifugiatevi nel Cuore della Croce, Figli! DONIAMOCI! Teresa: Eccomi, Gesù! (I presenti si avvicinano a Pasquale e a Teresina per ricevere il Pane e il Vino.) Gesù: EccoMi! La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risorta nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! La Gioia è Piena al Banchetto Nuziale … la Festa è Grande per ognuno di voi e per l’Umanità intera … per la Chiesa tutta, Immersa nel Cuore del Tabernacolo di Dio! Crescete in questo Mistero d’Amore …e Crescete nella Verità di Dio Uno e Trinoche Apre la Porta all’Umanità e ad ognuno di voi … e vi Chiama a Nome a Nome, uno ad unoper Gioire, per fare Festa, per Rimanere nell’Amore di questo Mistero di Dio! Crescete ancora in questa Abbondanza … e Vivete ancora questo Amore … e Chiedete la Pace in questo istantenell’essere Uniti al Cuore di Dio che Vive dentro di voi! Ma non abortite Dionon abortite la Pace! Unitevi nella Viuzza Stretta e raccogliete le Spine per portare i Figli a Casa! Siate Crescenti nel Lievito del PadreUmanità, Figli, Famiglia! … (Gesù Innalza l Vino e ne Dona a Teresina e a Pasquale:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! (Gesù Beve il Vino:) Gesù: EccoMi Amore per tutti voi … per l’Umanità intera, Figli Miei! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa c’è ancora, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Ti sei Donato ancora per tutti … e il Tuo DonarTi è continuo, attimo dopo attimo! Se solo ogni Figlio imparasse a DonarTi … così come Ti Doni Tu … non ci sarebbe più l’Odio … non ci sarebbe più nessuna Guerra … nessuna Divisione! Invece continuiamo ad essere chiusi … senza aprirci verso l’altro, senza vedere nell’altro … Te! Gesù: Quanto si è ciechi: gli occhi sono spalancati sulle Armi … ma non sono spalancati sul Mio Cuore! Pregate, Figlipregate! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Creatura Mia, non hai nient’altro da dirMi? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Io vi Amo a tutti! Tutti: Anche noi! Gesù: E questo Amore, Donato ad ognuno di voivi Invita a ricambiarLovi Invita a chiedere la Pacead essere Figli e Amici di Dio … ma anche Figli e Amici dei vostri nemici, dei vostri Fratelli, dell’Umanità intera! E per avere la Pacedovete Alzare le vostre mani, la Destra  che Dio vi ha Donato per Pregare, per Combattere i Falsi Profeti e il Veleno! Non donategli spazio … ma siate Pronti e Vigilanti nel Combattere! E quando vedete un Fuoco di Guerra che si Accende … non dite: “Ci penseranno i Grandi!” … Pensateci voi, mettendovi in Preghiera! Avete tutto il Tempo per dedicarlo alla Preghieranon lasciate l’Ultimo Spazio Piccolo per dedicarlo a Dio … ma donateGli il Grande, perché la Primizia è Dio, Figli! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi!  Gesù: E vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! (Giovanni Benedice)Con l’Ordine di Diocome Sacerdozio Vivo ed Eternovengo a Parlare, veniamo a ParlareInvitando ad ognuno di voi a Vivere nella Pace del Vangeloa Vivere Armati di Croce con l’Abito che Dio, attraverso la Croce del Suo Figliolo … ha Donato ad ognuno di voi e all’Umanità intera! E in modo particolare ha Donato a Noi, Figli Ministrila Conoscenza del Vangelo, la Conoscenza della Pace, la Conoscenza dell’Amore! Ma Vivere in Pieno tutto questo … è da pochi! Vivere da Sacerdoti e fare la Volontà di Dio è passato di moda! Ma Dio non passa di moda … Dio rimane! E Dio ha chiesto un’unica cosa: “Amatevi come Io vi AmoAmatevi gli uni gli altri … e Vestitevi di Croce e non lasciateLaDonate a tutti i Fratelli quello che ho Donato a voi!” … Ma tutto questo non c’è più, tutto questo è passato! Figlioli, Dio vi ha Chiamati … Dio ha Scelto questo Luogoha Scelto ognuno di voi … e ha Scelto Me Sacerdote … e ha Scelto l’Altro Calice Viventeper Vivere questa Comunione di Dio … questo Ardere nell’Infiammare i Suoi Figli … e Donare ad ognuno il Dono della Preghiera, il Dono della Sapienza, il Dono dei Miracoli, il Dono della Parola! Ma essere sordi e ciechi … non fa Vedere e non fa Ascoltare ciò che Dio Dona ad ogni Figlio! E rimanere nell’io del mondo … non fa sentire l’Odore della Santitàche ogni Figlio è stato Chiamato ad essere Santo come lo è il Padre! Se apparteniamo a Lui … lo siamo! E se rimaniamo nell’Umiltà, nella Carità … possiamo Vincere ogni Battaglia! E Presentare il Vangelo a tutti e ViverLo e Spezzare il Pane: è ciò che ogni Figlio deve fare! Così, con Parole Semplici e Umili … Mi presento a voi, per Volere del PadreInvitandovi ancora ad essere Svegli e a non cadere nella Rete del Nemico in questo Tempo, nel Tempo che Gesù Si è Caricato di tutti i peccati … per Salvare ognuno di noi! Gesù ha fatto sue tutte le nostre cose sbagliate … e si è lasciato Inchiodare in Croce … per Salvarci … per Donarci il Nome di: Figli … per essere fatti a Immagine e Somiglianza di Dio! E ancora dopo tutto questo … ci fermiamo a chiedere: “Tu … chi sei?” … “Io sono questo … io sono quell’altro!” … “Io sono il Figlio di Dio … il mio Nome è scritto in Lettere d’Oro nei Cieli … appartengo a Dio … Lui mi ha voluto … Lui mi ha fatto nascere … e non appartengo a nessun altro … solo a Lui!” … Sono un Figlio di Dio e il Figlio di Dio Cammina con la Croce, il Vangelo Spalancato, il Pane che Si Spezza e Si Dona a tutti! E’ questo che Oggi voglio far entrare nei vostri cuori: fatelo rimanere, non abortitelo! E pregate per la Pace, Figli Miei!  Vi Amo tutti! … (Giovanni Benedice:)Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Benvenuto! Piccolo Giovanni: Bentrovati a tutti quanti! Avete lasciato le vostre case … ma non avete lasciato l’io! Lasciatelo a casa, gettatelo … e portate Dio con voi … e quando ritornate … portate ancora Dio con voi e non Lo cacciate fuori, Figli! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Cosa Mi devi dire? Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci nel prepararci … prima a fare compagnia a Domenico, sia per la Sua Festa … a farGli compagnia….! Piccolo Giovanni: FateGli compagnia: è solo! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E nel chiederGli ancora di Donarci la Croce … così come lo è per Lui! Piccolo Giovanni: E’ quello che dovete chiederGli! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Gli è stata tolta! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: E ancora di più nel ricordare come Lui viveva i Giorni del Carnevale … e così come avete fatto anche Tu e l’Altro Giovanni! Piccolo Giovanni: E anche lo Strumento! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Ricordati che anche Tu sei Strumento, piccina! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! EccoMi, Figlioli … vi voglio bene! Rimanete all’Ascolto della Parola di Dio che viene in mezzo a voi Vivo e Realenon perdetevi nei rumori del mondo, Figlioli Miei! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E vi Benedico col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Giovanni viene! Il Calice Vivente: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice:)Vivere questo Incontro! Vivere in questo Amore dove Dio Viene e Si Dona Tutto! Vivere perché sono un Figlio di Dio … ed essendo Figlio di Dio … non posso allontanarmi dalla Sua Parolanon posso distrarmi con le cose del mondo! Sapete cosa fa l’Umanità? Si prepara al Carnevale, si prepara alle maschere … mentre Gesù si prepara per Salvare Me, te, tutti quanti e l’Umanità intera! Gesù si prepara per Salvare tuttinoi siamo distratti dietro le brutture del mondo, dietro le maschere … dietro l’Offesa più Grande al Figlio di Dio! Ma noi siamo Figli di Dio, ci ha Chiamati, ci ha detto: “Venite!” … ma noi abbiamo gridato: “Barabba!” … abbiamo gridato: “Barabba!” … e nonostante abbiamo gridato: “Barabba!” … Lui ci ha Chiamati: “Venite … siete Figli Miei!” … Maria: “Ecco i Tuoi Figli!” … E come possiamo ancora oggi, dimenticarci del Vangelo di Dio, di questo Amore? Nonostante è stato tradito … Lui non ci ha rinnegatici ha Chiamati e ci Chiama ancora … e ci dice: “Siate pronti … siate preparati … non distraetevi … non dimenticate che siete Figli!” … E ancora una volta Gesù: “Mi preparo … sono sulla Croce!” … E voi lì dovete rimanere, perché siete Figli di Dio … e questo Amore non si deve perdere … per Salvare l’Umanità! E se il Veleno Vince … è perché noi siamo sordi e ciechi da non vedere ancora! Destatevi dal sonno! Pregate per la Chiesa tutta! Pregate per la Pace! Pregate affinchè ognuno di voi ricordi di essere un Figlio di Dio … e così la Giornata è Piena col Pane, col Vangelo, con la Parola, con la Gioia di essere Crocifissi con Gesù! EccoMi, Figlioli! Tutti: Eccomi!(Il Calice Vivente  Benedice:)Il Calice Vivente: Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Pace, Figli! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Vi voglio bene! Tutti: Anche noi!  Il Calice Vivente: Caro Amico Mio! Il Figlio: Eccomi! Il Calice Vivente: Diventa sempre più Alto con la Croce … e rimani lì! Il Figlio: Eccomi! Il Calice Vivente: E anche tutti voi! Cosa Mi devi dire? Teresa: Benvenuto! Il Calice Vivente: Bentrovati a tutti quanti nell’Armonia della Croce! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Cos’è che Mi devi dire? Teresa: Giovanni? Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccoci nell’essere in mezzo a noi! Il Calice Vivente: Lo sono attimo dopo attimo! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi … lo siamo! Teresa: Se apriamo il nostro cuore … Vi sentiamo attimo dopo attimo … sentiamo la vostra Presenza … sentiamo la Croce che lasciate, che portate … e che poco poco lasciate scendere su di ognuno di noi! Giovanni? Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Cos’è che Mi devi dire? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Ci prepariamo ai Tempi che verranno … anche se siamo sempre più impreparati! Il Calice Vivente: Crescete, Figlinella Verità del Vangelo! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Non Mi devi dire niente altro? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Io devo dire ad ognuno di voi: Fatevi furbi … nell’essere Innamorati del Vangelo! Fatevi furbi nel conoscere la Porta-Dio! Fatevi furbi ora che Si Incammina la Quaresima … per Camminare con Gesù! Fatevi furbi nel pregare, Figlioli … e nel rimanere Pane Spezzato per tutti! Fatevi furbi, Figlioli tutti … nell’Amare e nel Donare il vostro cuore al Padre … così è al sicuro e nessuno ve lo porta via nel cadere nei rumori del mondo! Vi Amo! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi Benedico col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Come stai? Pasquale: Bene, bene! Il Calice Vivente: Cosa stai facendo? Pasquale: Eh, sto Lavorando! Il Calice Vivente: Stai Lavorando? Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: E Lavora ancora, Figlio Mio! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Sii sempre nella Viuzza Stretta e sempre Vigilante! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! … (Il Calice Vivente  Impone le Mani sui Figli per la Benedizione:)La Misericordia del Padre Scenda su di voi e rimanga per sempre!  Tutti: Amen! Il Calice Vivente: La Pace del Cuore Immacolato di Maria Copra ogni vostro passo! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: E la Misericordia di Dio Onnipotente Scenda su di voi e rimanga per sempre col Padre, col  Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Andate in Pace! Tutti: Rendiamo grazie a Dio! Il Calice Vivente: Amen! Giulia: Giovanni … sì, li ho visti! I DUE GIOVANNI: E’ Pesante tutto ciò che Dio ti ha Donato, Figlia! Giulia: No, Giovanni! Sì, i Calici erano Amari … e quelli che sono rimasti sono ancora più Amari … ma non sono Pesanti … e neanche il Lavoro! Si avvicina il Tempo che Gesù rimarrà solo … e per questo i Calici son Amari e il Lavoro è di più … ma c’è tutto quello che Voi conoscete! Eccomi, Giovanni! Sì, i Rotoli … li avete guardati tutti tutti? Io li ho guardati e chiedo a Voi la Costanza e la Forza che mi avete sempre donato … donatemeLa ancora! Eccomi! Eccomi! Le Schiere non sono ancora uscite … usciranno con Voi! E io, quando ho finito di Bere e di Lavorare … vengo! Ora Salutiamo i nostri Cari! Eccoci! Sono arrivati … stanno per donare la mano: accoglieteli! Eccomi! Eccoci, Cari! Eccomi, Giovanni … ci vediamo durante la Preghiera … e ora che vengo ad aiutarVi! (Lingua dell’Amore) Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Domenico … Eccomi … Eccomi, farò quello che avete detto! Eccomi! Eccomi!

 

GIOVEDI  24   FEBBRAIO  2022

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: (Lingua dell’Amore) GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’: Io sono il Figlio di Dio … Vivo e Reale in mezzo a voi nella Verità della Croce(Gesù Benedice) nell’essere Uniti nell’Amore … nel Vivere la Gioia del Pane Fresco,  che è la Parola di Dio Donata ad ognuno di voi e all’Umanità intera … per Vivere l’Amore e l’Amicizia di Dio, che è il Creatore di ognuno di voi e dell’Umanità intera! Vivete questo Ardere d’Amore, Figlioli … nel rimanere Uniti all’Ascolto del Vangelo … all’Ascolto della Parola del Padre, che viene Spezzata per ognuno di voi, per l’Umanità intera! Vivete questo Amore … Vivete l’Ora dell’Orto! Venite, preghiamo tutti Unitipreghiamo per la Pace … preghiamo per la Chiesa tutta … preghiamo per l’Amore che Dio lascia Scendere all’Umanità intera … nell’essere Figli della Croce … nell’essere Creature fatti a Immagine e Somiglianza di Dio! Questa Fonte d’Amore Scende per Accogliere ognuno di voi! Questo Amore che Scende per Donare la Gioia e la Luce all’Umanità intera … non fateLa spegnere … tenete sempre le Lucerne Accese … e aspettate lo Sposo con l’Amore Fecondo! FateLo Ardere questo Amore … non fateLo spegnere … e Vivete ancora nell’Amicizia di essere Figli di Dio! Crescete nel Pane … Crescete nel Vangelo … Crescete nella Parola e DonateLa a tutti! Ma rimanete con Me nell’Orto degli Ulivi a pregare, Figlioli … nella Gioia ancora di essere Figli di Dio … Accolti dal Suo Amore … Accolti dalle Sue Braccia Spalancate per tutti voi! Siate Pacifici gli uni gli altri … e Innamoratevi sempre di più dell’Amore Divino che Dio lascia Scendere! Siate ancora Creature che Donano le mani al Padre nell’Accogliere tutto ciò che viene Donato nella Giornata … il Lavoro da fare … la mano da Donare al Fratello … ma ciò che fa la Destra non lo deve sapere la Sinistra! Nel Cammino della Fede … siate Creature Rinnovati … per Accogliere tutti, senza scartare nessuno! E in questo TempoAccogliete l’Invito di Maria … Madre Mia, Madre vostra e Madre dell’Umanità intera … a Vivere il Trionfo del Suo Cuore! E ogni Figlio Festeggia questo Trionfonell’Accogliere nei propri cuori il Santo Rosario, la Corona che Maria Porta nelle Mani e fa Scorrere! Siate Vigilanti, Figlioli: i Falsi Profeti e il Veleno sono Liberi in questo Tempo! Avete la Destra: Combatteteli! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) … Ma pregate per il Veleno che lasciano scendere gli uomini: siate Vigilanti! Ma quello che vi chiedo ardentemente: Amatevi gli uni gli altricosì come il Padre vi Ama … come Io vi Amo … come Maria, Madre Mia … Ama tutti voi e l’Umanità intera! Pregate ancora per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa! Con la Corona del Santo Rosario … Unite le Mura che sono divisi, Figlioli … e rimanete Vigilanti nella Preghiera Costante! Venite, saliamo la Vigna, l’Arca e i Remi, le Capanne e le Barche … non dimenticate nulla … siate Costanti … siate Vigilanti nell’essere Uniti alla Parola di Dio! Figli Miei, Crescete ancora nella Preghiera … Crescete ancora nel Pane Spezzato … e Gioite nell’Amore che Dio vi Dona … Gioite nel VangeloGioite nel PaneGioite nel Pane Spezzato e Donato a tutti! Creatura Mia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Creatura Mia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Creatura Mia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi venire un altro istante con Me? Giulia: Eccomi, Gesù … Vi consegno tutto tutto! Gesù: EccoMi, Figliavieni! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Creatura Mia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Hai Bevuto tutto? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Hai guardato i Rotoli? Giulia: Eccomi, Gesù … ho visto tutto! Gesù: Non temere, i Rotoli sono al loro posto! … (Gesù Benedice e  Alza e Punta la Destra) Giulia: Dove sei, Gesù? Gesù: Sono dinanzi a Te … non temere! Giulia: Cosa state facendo, Gesù?  Gesù: Salvando! Giulia: Eccomi! C’è qualche altra cosa che io non ho visto? Gesù: Non temere, Creatura del Mio Cuore! Giulia: Eccomi, Gesù! Ho visto tutti i Servi Inutili … ma da parte ho visto i Due Giovanni e Domenico! Gesù: Non dire ciò che stanno facendo! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Fai quello che hai visto, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù … Eccomi! Gesù, io ho ancora le mani vuote col nientedella Giornata … e con tutto quello che Voi mi avete Donato in questo istante! Porto tutto nel Vostro Cuore … porto la Famiglia, i lorocuori e i loro sussurri che ho raccolto! Porto a Voi, Gesù … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare! Gesù, metto nel Vostro Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Metto ancora nel Vostro Cuorein questo istante, in questo Giorno … tutti i Vescovi! Accoglieteci tutti, Gesù! Gesù: Rimaniamo nell’Amore della CroceFiglia Mia e Figli Miei, Umanità intera! Giulia: Gesù, la Vostra Mamma Maria … è anche Mamma nostra … e ora più che mai … dobbiamo Aggrapparci al Suo Cuore e Camminare con Lei: è questo il Tempo del Cammino … è questo il Tempo di Donare le Ceste che abbiamo preparate da sempre! Gesù, facci come ci vuoi Tu: Figli Innamorati! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nunziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere!  EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Crocel’Unica Verità del Pane  Invitandovi ancora una volta a tenerLo Alto e a ViverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! Ecco la Mia Gioia: la Croceche Arde per ognuno di voi e per l’Umanità intera! … (Gesù Benedice) Ecco il Mio CuorePronto per tutti voi! Ecco la Mia PaceDonata ad ognuno di voi e all’Umanità intera! Figli, siate nella Gioia … siate nell’Amore … siate nell’Ardere del Cuore del Padre … e Camminate la Viuzza Stretta con Maria … Madre Mia, Madre vostra e Madre dell’Umanità intera! Siate Benedetti, Figli! Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ecco l’Acqua Zampillante! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ecco l’Acqua Zampillante! Bevi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Come stai, dove sei andata e cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Sto bene! Sono stata dove mi hanno portato Maria e lo Strumento a fare le Cose del Padre! Gesù: E cos’è che Mi devi dire? Teresa: Eccomi, Gesù … Eccoci per essere Uniti in un altro Giovedi, nell’Ora dell’Orto … Eccoci per portarci attimo dopo attimo la Tua Pace! Gesù: Lo saremo attimo dopo attimo! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci per portarci l’Amore di Dio … per portarci quell’Amore che Risolleva i cuori … che Purifica ogni Anima … che rende Pacifico ogni uomo! Soltanto l’Amore di Dio è Eterno … e Dona la Vita, non La toglie! E quindi più che mai in questo Giorno … ci Uniamo a Te, al Cuore di Maria … nel Giorno del 24, così come diceva prima lo Strumento … e rimaniamo Uniti sulla Croce! Insegnaci a fare … non dico come fai Tu … ma almeno poco poco poco! Gesù: Siete fatti a Immagine e Somiglianza! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Cos’è che Mi devi dire ancora? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Gesù: E allora Ci Doniamo? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni! Teresa: Eccomi! Gesù: E lo Strumento rimane Crocifissa per Amoresecondo l’Intenzione del Padre … per tutti i Sacerdoti, i Vescovi e il Papa … e per i Grandi del mondo: è questo che farà lo Strumento! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù:  EccoMi! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane e Gesù fa il gesto di Spezzare il Pane e Lo Innalza:) EccoMi SpezzatoEccoMi Amore … Intero  per ognuno di voi e per l’Umanità intera! … (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! … (Gesù Innalza il Vino:) EccoMi Amore per tutti, per l’Umanità … per ognuno di voi, Figli, Famiglia! … (Gesù Bagna 3 volte un Pezzetto di Pane nel Vino, facendoLo Sgocciolare nel Vino e Lo Dona a Teresina:) EccoMi Amore, EccoMi Amore, EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! (Gesù Bagna 3 volte un Pezzetto di Pane nel Vino, facendoLo Sgocciolare nel Vino e Lo Dona a Pasquale:) Gesù: EccoMi Amore, EccoMi Amore, EccoMi Amore! … (Gesù Bagna 3 volte un Pezzetto di Pane nel Vino, facendoLo Sgocciolare e Lo Mangia:) EccoMi Amore, EccoMi Amore, EccoMi Amore per ognuno di voi, per l’Umanità intera, per la Chiesa tutta, per le Mura! EccoMi! … (Gesù Innalza il Vino e ne Dona a Teresina e a Pasquale:)EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! ... (Gesù Innalza il Vino e Beve:)Gesù: EccoMi Amore! EccoMi, Figlia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ci Doniamo! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ma Io rimango a pregare nell’Orto degli Ulivi! Vedi, Figlia MiaDio è Amore e nel Suo Amore Infinito … Si Dona! Io Mi fermo a pregare nell’Orto degli Ulivi secondo l’Intenzione del Padree siamo sempre Uniti! Prego affinchè l’Umanità tolga il Velo che ha dinanzi agli occhi … e apra le orecchie nell’Ascolto della Parola di Dio! Vedi, Figlia … Satana ha il Tempo Libero … e sta portando via molti Figli! L’Amore che Dio Dona a tutti i Figli … è Amore! L’Amore che è Odio … che semina Satana … dona la Morte! L’Amore che Dona Dio … è Vita, è Gioia, è Crescere nel Giardino! Io prego per tutti i Sacerdoti, per i Grandie prego per ognuno di voi … nel ricambiare l’Amore dell’essere venuti! Siate Vigilanti: Satana è Libero … ma la Mano di Dio è ancora Dritta, non Si è Abbassata! Voi pregate Uniti al Mio Cuore … e rimanete nella Pace e nella Luce di Dio! EccoMi! Io rimango a pregare! Teresa: Eccomi, Gesù! (I presenti si avvicinano a Pasquale e a Teresina per ricevere il Pane e il Vino.) Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risortanel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Gioite e fate Festa … e la vostra Gioia sia Piena nella Comunione del Padre che è Vivo ed è Reale … che è Venuto ad Abitare in ognuno di voi! Siate Creature Rinnovate nell’Amore di Dioin questa Fraterna Comunione d’Amoredi Gioia Viva ed Eterna: non perdeteLa, non abortiteLa … fate Nascere il Cuore di Dio nei vostri cuori … Spezzatene e Donatene ai vostri nemici! E quando siete nello Spezzarvi, Gioite e fate Festaperché è Grande la vostra Ricompensa … è Grande il vostro Amore … è Grande la vostra Gioia Unita al Padre! Crescete in questo Tempo nel Vivere da Figli di Dio, Creature  Mie! … (Gesù Innalza il Vino e ne Dona a Teresina e a Pasquale:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Amore! Pasquale: Eccomi! (Gesù Beve il Vino:) Gesù: EccoMi Amore! EccoMi! Cosa devi dirMi ancora, Anima Mia? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi per esserTi Donato ancora … Eccomi per DonarTi attimo dopo attimo … Eccomi per DonarTi a tutti, senza lasciare nessuno … per DonarTi ad ogni cuore! E quando un cuore è aperto per farTi entrare … tutta la Misericordia di Dio Scende su quel Figlio! Tu Ti Doni a tutti! Quando non Ti lasciano entrare, aspetti … e aspetti sempre … senza mai allontanarTi da nessun Figlio! Ed è questa la Grazia Grande per ognuno di noi: sapere di avere un Papà che è con noi attimo dopo attimo … che non abbandona nessun Figlio … che non è come gli uomini che, quando non vengono accolti … voltano le spalle! Invece Dio è sempre Pronto per Donarci tutto … anche quando noi non Lo Riconosciamo … quando non Lo mettiamo nemmeno all’Ultimo Posto! Gesù: Non c’è il Posto all’Ultimo posto! Ma Dio vi Dona il Primo Postoper Camminare in questo Tempo … e Lavorare e Aiutare nel Periodo della Quaresima, nell’Amore senza Limiti e senza Misure … per ognuno di voi e per l’Umanità intera, per tutti i Figli! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Dio è Padree un Papà non abbandona i Propri Figli! Voi pregate … e Donate tutto l’Amore al Padreche vi Guarda e Aspetta passo passo il vostro Camminare portandovi come Croce … e Vincere e Donare la Vita Eterna a tutti! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cos’è che Mi devi dire ancora? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Figlia, Mamma e Sposa di Dio! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Sii Vigilante nel Cammino dell’essere MammaCresci nell’Amore di Dio il Frutto di Dio, Creatura Mia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Amate i vostri nemici ... Crescete con la Preghiera Feconda … e Vivete questo Tempo d’Amore che Dio Mi ha Donato per Donare ad ognuno di voi, all’Umanità intera: il Cammino della Croce … il Cammino della Vittoria, della Vita Eterna! E ognuno di voi siate: Mamme … e Io: il Figlio vostroper rimanere Uniti sulla Croce e Vincere ancora … e far Trionfare ancora il Cuore Immacolato di Maria … Mamma Mia, Mamma vostra e Mamma dell’Umanità intera! Siate Fecondi ancora, Figlioli … e Crescete con la Croce! … (Gesù Benedice)Vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! (Giovanni Benedice)Chino il capo per il Giorno di Domani … chino il capo e dico ad ognuno di voi: Evviva la Croce, Evviva Domenico in questo Luogo! Vi Invito a Pregare e a Consolare il Cuore del vostro Figlio, del vostro Fratello! Lo Strumento sa cosa deve fare Domani nell’Amore della Croce, nel Silenzio! E Io dico ad ognuno di voi, Figlioli: Dio vi ha Creati Liberi, ma vi Invita ad essere Figli! Dio vi ha Donato la Luce … Dio vi ha Donato l’Udito … Dio vi ha Donato la Ragione … Dio vi ha tolto l’io per essere Figli! Con queste Parole vi Invito a Spezzare il Pane … vi Invito a Pregare per tutti i Sacerdoti, per i Vescovi e per il Papa … vi Invito a Pregare per i Grandi … e Alzo la Mia Mano, come Sacerdozio Vivo ed Eterno! La Mia Mano Sacerdotale La Alzo e l’Abbasso!(prima Alza e punta la Destra e poi l’Abbassa) … E vi Invito ancora ad essere Famiglia e FigliChiamati dal Padre nell’essere Creature Rinnovate nello Spirito della Croce … e Camminare passo passo con Mariala Mia Fidanzata, la Mamma di Dio, la Mamma di ognuno di noi e dell’Umanità! Spezzate il Pane e DonateLo a tuttinon lasciate nessuno fuori dell’Invito di Dio al Banchetto Nuziale! Vi Amo tutti, Figli! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Giovanni! Benvenuto! Piccolo Giovanni: Bentrovati a tutti voinel rimanere nel Cuore del Vangelo, nel rimanere all’Ascolto del Padre! Piccolo Giovanni: EccoMi, Creatura Mia! EccoMi, Creatura! Un Figlio: Eccomi! Piccolo Giovanni:Cos’è che Mi devi dire? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci nell’essere in mezzo a noi! Piccolo Giovanni: EccoMi, per Volere di Dio! Teresa: Eccomi, Giovanni! Eccoci nel Festeggiare nei nostri cuori Domenico … nel voler essere come Lui: così Stretto alla Croce, Servo della Croce! Piccolo Giovanni: E’ l’Ombra! Rimanete anche voi Stretti e Servi della Croce … e teneteLa Altasenza aver timore degli uomini … ma di Dio! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi, Figlia Mia! Parla ancora! Teresa: Eccomi, Giovanni! Avere il Santo Timore di Dio è una Grazia Grande … perché così si Riconosce la Figliolanza … si Riconosce come Unico Bene: Dio … e non temere gli uomini significa questo! Rispettare il Fratello così come rispettiamo noi stessi, fatti a Immagine e Somiglianza … ma l’Unico Timore si deve avere soltanto per il Padre … perchè è Lui che ci ha Donato la Vita … ed è Lui che quando desidera La riprende, ma per DonarceLa per sempre, per l’Eternità … perché il Padre Dona e non toglie nulla! Se soltanto ogni uomo capisse questo … non ci sarebbe più nessun Odio, nessuna Divisione … perché il Padre ha fatto tutto Uguale per tutti … e ci chiede soltanto di LodarLo, di ServirLo, di AmarLo! E’ tutto nell’Amore … è tutto lì che si gioca la partita, come direste Voi Due! Piccolo Giovanni: E sì … è lì che si gioca la Partita Vincente! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Giocate la Partita del Vangelo! Si Vince sempre con la Parola di Dio, col Pane Spezzatonon si perde mai quando è Amore! Figlioli, Gesù è Amore che Si Dona a tutti! E voi, fatti a Immagine e Somiglianza? Amore che vi Donate … ma in modo particolare ai vostri nemici! Fate tutto questo e siate sempre Caritatevolitogliendo l’io! Vi Amo tutti, Figlioli! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E vi Invito a Pregare, così come Gesù vi dice attimo dopo attimo! E vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Giovanni viene! Il Calice Vivente: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice:)Chi sono io? Chi sono io? Sono il Figlio di Dio … quel Figlio che Gesù ha Chiamato dall’Alto della Croce … non per essere ringraziato … ma per dire: Sei come Me … sei sulla Croce anche tu … sei stato Salvato sulla Croce … e come Me devi Camminare e Portare la Parola di Dio … e non devi spaventarti! Vedi, Io sono Vivo, non sono morto! Dio non muore, perché è Dio … e tu sei stato Salvato dal Figlio di Dio che è Vivo per Amore … e ti ha Donato la Gioia di non Morire più! Ma c’è solo una cosa: devi essere Figlio di Dio e Amare e fare le Cose di Tuo Padre! … “Mah!” … Vedi che sei un Figlio di Dio: Gli appartieni … e le cose che sono fuori non ti appartengono, perché non ti servono … non ti danno la Vita Eterna! Tuo Fratello Gesù e Tuo Figlio, Tuo Amicote l’ha dettoti ha Salvatoti ha Donato la Vita Eterna: non giocarteLa! La Carta Vincente la devi giocare con la Croce e hai Vinto sempre e Vincerai sempre! E a voi, Confratelligiocatevi la Carta della Croce e di questo Cammino che Gesù sta facendo ancora per tutti quanti … e per dire a tutti: lasciate le cose del mondo …  lasciatele! Viviamo questo Tempocosì ci Salviamo e Salviamo! E’ questo che deve fare il Ministro di Dio, il Sacerdote: Insegnare l’Amore della Croce, l’Amore del Vangelo … e in questo Tempo, di stare vicino a Gesù e Camminare con Lui! Voi, Figlifatelo, fate quello che sta facendo Gesù per tutti! Voi fatelo per i nemicifatelo per la Chiesa tutta! E non distraetevi col Carnevale … con la Maschera, che è Satananon lasciate Gesù solo … e Salvate i Pargoli da questa Maschera e donateGli Gesù come Luce e Immagine e Somiglianza! Vi Amo! … (Il Calice Vivente  Benedice:)Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Teresina del Bambin Gesù! Teresa: EccomiBenvenuto! Il Calice Vivente: Bentrovata! Bentrovati a tutti quanti nell’Armonia della Quaresima … nella Gioia della Vita Eterna! Cos’è che Mi devi dire? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: Parla! Teresa: Giovanni? Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccoci nel guidarci … Eccoci nell’indicarci la Via da seguire! Ci stiamo avvicinando alla Quaresima … che è attimo dopo attimo … ma ancora di più in questo Tempo dobbiamo essere Vigilanti … dobbiamo essere vicini a Gesù … essere Vigilanti perché è un Momento Delicato … in cui il Veleno può attaccarci ancora di più! Il Calice Vivente: Gesù non viene attaccato … ma l’Umanità e ognuno di voi, sì! Teresa: Eccomi, Giovanni! E quindi, l’unico modo per Combatterlo è Pregare … essere Ancorati alla Fede … non lasciare la Croce … Alzare la Destra! E allora, Camminiamo col Vangelo che Dio ci Spezza attimo dopo attimo e anche Tu e l’Altro Giovanni … ancora di più con Domenico, la Tua Ombra! Il Calice Vivente: Siamo nell’Ombra della CroceAbbracciatiper DonarLa a tutti, ad ognuno di voi e all’Umanità intera … come Sacerdozi Vivi ed Eterni! Teresa: Eccomi, Giovanni! Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! EccoMi, FiglioliVivere questo Tempo … essere Graziati dal Padre nell’avere questa Gioia di rimanere con Gesù … con Noi Buon Samaritani che Vivono l’Amore di Dio per DonarLo ad ognuno di voi e all’Umanità intera! Siate ancora Costanti nella Fedenon perdetevi in questo Tempo dove Satana è Libero e porta via tanti, tanti Figli! Voi, Pregate … e avete la Destra: Combattete! … (Il Calice Vivente Alza la Destra e Benedice) … Ma Pregate per tutta la Chiesa, Figli … e per i Grandi del mondo! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi Benedico col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! EccoMi, come stai? Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Cosa stai facendo? Pasquale: Eh, sto Lavorando! Il Calice Vivente: E Lavora ancora, Figlio … e non temere niente e nessuno! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Cammina sempre sulla Viuzza e sii sempre Vigilante! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! … (Il Calice Vivente  Impone le Mani sui Figli per la Benedizione:)Nell’Ardere della Crocelascio Scendere su di voi l’Amore di Dio!  Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Nell’Ardere del Cuore del Padrelascio Scendere su di voi il Suo Amore! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Nell’Ardere della Crocelascio Scendere su di voi il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Andate in Pace! Tutti: Rendiamo grazie a Dio! Il Calice Vivente: Amen! Giulia: Giovanni, Domenico  Eccomi, Eccomi! Gesù mi ha fatto vedere tutto … uno ad uno … mi ha detto cosa fare … e so cosa farete Voi! Io ho da Bere ancora Calici … e ho ancora da Lavorare … dopo vengo! Ma le Schiere ancora non sono uscite … e possiamo Salutare i nostri Cari! Eccoci, Cari! Ne sono arrivati due ora ora: accoglieteli Voi! Cosa devo fare ancora? Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Salutiamo ancora i Cari e ci vediamo durante la Preghiera! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi!