Le Visitazioni: ogni Giovedì sera dalle 20.00 ed ogni 2aDomenica del mese dalle 15.00   

nuovo sito: www.stelladigesu.it

 

ULTIMO MESSAGGIO

DEL MESE IN CORSO

 

 

 

GIOVEDI 21 SETTEMBRE 2017

 

Giuda guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco l'inizio della Visitazione: Giulia: Se Sei Tu, Glorifica il Padre! Se Sei Tu, Glorifica il Padre! Se Sei Tu, Glorifica il Padre!   Gesù: Nel Padre, Glorifico … (Gesù Benedice) … Figli,  Fratelli e Amici del Mio Cuore! (Gesù Benedice) … Con la Croce, Glorifico il Padre Altissimo … Ora e per l’Eternità! Nel Padre Mi Dono ad ognuno di voi e all’Umanità intera col Pane Intero … col Pane Spezzato …   donandoLo nuovamente Intero … Figli Miei, Amici Miei, Fratelli del Mio Cuore … Cuore Grondante di Sangue nel Guardare l’Umanità sorda e cieca …  nel Guardare ciò che i Grandi fanno! Vigilate….! Avete una Vigna … avete un’Arca e avete i Remi! Le Capanne sono ferme nell’attesa dei vostri cuori Aperti … Uniti all’Amore di Dio! Vigilate e  Pregate: i Falsi Profeti crescono e il Veleno cresce! Rimanete Chiesa Nuova! Rimanete Figli di Dio! Rimanete Figli di Dio! Non chiudete i vostri occhi … non chiudete i cuori … ma guardate fuori! Non fermatevi ai luccichii, non fermatevi alle bellezze che il mondo vi offre … ma fermatevi dinanzi ai Piedi della Croce e del Crocifisso … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Pregate ancora per le Mura di Roma! Pregate per tutti i Figli Ministri! Pregate per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Figli Miei, Io Sono il vostro Gesù … (Gesù Benedice) … il Gesù che vi ha Riscattati col Suo Sangue! Cocciuta Divina…..? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa stai facendo? Giulia: Ho finito un altro Lavoro! Gesù: Non entrare adesso…! Giulia: Eccomi, Gesù … ma se posso….! Gesù: Adesso no! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi guardare? Giulia: Eccomi, Gesù! (Lo Strumento guarda e colloquia con Gesù nella Lingua dell’Amore)  Eccomi! Posso andare a prenderli? Posso distruggere quella  …… quello strumento … quell’Arma … cosa sia? Ha una Porta di Vetro … ma manda una Luce che distrugge ogni cosa che si avvicina! Cos’è, Gesù? (Gesù e lo Strumento parlano nella Lingua dell’Amore) Non posso fare niente? Mi lasci andare? Gesù: L’hai descritta bene! Quando finirai … ti porterai qualcuno! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda ancora, Anima Mia! Giulia: Eccomi! Dove vanno tutte queste schiere di uomini? Non sono le nostre Schiere! Gesù: Sono le Schiere del Veleno! Giulia: Gesù, l’Umanità è stata abbandonata dai Pastori … viene solo sfruttata … e se incontrano queste Schiere……..! Mi fai andare? Gesù: Ora rimani all’Ubbidienza! Giulia: Eccomi! Gesù: Non puoi andare! Giulia: Non posso fare proprio nulla, nulla? Gesù: Le Cose del Padre! Immolarti come tu sai fare! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda, ancora! Giulia: Eccomi, Gesù! Questo è tutto nel fondo del mare! Tutto preparato! E anche i Tunnel sono tutti attrezzati, pronti!  Gesù: EccoMi, Anima Mia! Tu rimani sempre all’Ubbidienza! Giulia: Eccomi! Gesù: E Immolati! Giulia: Eccomi! Gesù: Porta con te qualcuno! Giulia: Eccomi … ma donami la Costanza e la Forza! So dove poggiarmi: sul Letto della Croce … ma tienimi per mano! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù … Mio Diletto! Gesù: EccoMi, Sposa del Mio Cuore! Giulia: Eccomi! Gesù, ho raccolto i Sussurri di tutti i Figli! Ho raccolto ciò che è nei cuori e li metto nel Tuo Cuore! Ho raccolto tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere e li consegno al Tuo Cuore! Il niente della mia Giornata, Te lo dono ancora … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Ed Eccomi per essere Venuto ancora! Gesù: EccoMi per avere Allargato le Braccia e Accolto ancora i Chiodi! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù, metto nel Tuo Cuore tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Gesù: Pregate ancora … Pregate ancora … Pregate ancora … Pregate ancora per ognuno di Loro, Figli! Giulia: Eccomi, Gesù! Ti consegno la Cesta dei Frutti dei Lavori! Accoglila anche se è vuota … Gesù!  Gesù: EccoMi, Anima Mia … non è vuota … è Piena! Giulia: Eccomi!  Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutte le Spose! EccoMi con tutti i Pargoli!  EccoMi  con i Tre Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel Portare l’Unica Verità della Croce … l’Unica Verità del Pane … (Gesù Benedice) Invitandovi ancora a tenerLi Alti e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! Giulia: Eccoci, Gesù … prostrati ai Piedi della Croce …  rimanendo Straccio Stracciato! Fateci rimanere Stracci Stracciati col Vostro Amore, Gesù … così possiamo vedere i Vostri Occhi e l’Amore che Arde per ognuno di noi! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Giulia: Eccomi! Gesù: PACE AL TUO CUORE, CALICE VIVENTE DIO! Come hai trascorso la Giornata? Parla, Padre … i Figli aspettano! Parla: è bello sentire la Tua Voce! Tutti Ti aspettano! Hanno Sete e Fame! Il Solco è Pieno e va Terminato! Parla! La Tua Parola è Vita Eterna …  per chi La ascolta e La mette in pratica! Se viene messa nel Libro perso … rimane l’Ultima Domandina! Parli dopo? Don Vincenzo: Eccomi! Gesù: Facciamo parlare Teresina del Bambin Gesù? Parla, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi! Gesù: Com’è la tua Giornata … cosa hai incontrato? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Solo: Eccomi? Teresa: Ho incontrato la Croce! Gesù: EccoMi! Teresa: I Figli che si riconoscono come Croce!  Gesù: EccoMi! Teresa: Ho incontrato il Padre! Gesù: EccoMi! EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Parla! Teresa: Eccomi! Ho incontrato dei Fuochi di Guerra che si stavano accendendo! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: E cosa hai fatto? Teresa: Le Cose del Padre! Gesù: Vai avanti! Teresa: Eccomi! Gesù: Vai avanti! Teresa: Eccomi! Ho incontrato lo Strumento! Gesù: EccoMi! Teresa: Che prendeva la mano di tanti Figli e li ha riportati tutti nelle proprie case! Gesù: EccoMi! Ti fermi? EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Dormi e Vegli, Dio-Bambino? Quanti Frutti porta il Tuo Dormire e il Vegliare? Porta i Frutti della Vita Eterna! Porta il Calore dell’Amore Unico … Donato a tutti i Figli! (Gesù guarda ognuno dei presenti e dice:) Figli Miei, non vi appesantite con le cose del mondo … non correte di qua e di là … non affannatevi! Il vostro correre sia verso la Croce! Il vostro Tesoro sia il Cuore Immacolato di Maria … Unica Chiesa … Unico Tabernacolo per ognuno di voi: Chiesa Nuova! Vigilate nelle Capanne! Ma ora sono ferme nell’Attesa dei vostri cuori, Figli Miei! Pregate ancora per la Chiesa Crollata!  Pregate ancora per le Mura Insanguinate! Allontanate i Falsi Profeti e il Veleno! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) Non lasciatevi confondere! Dio E’ Vivo … E’ in mezzo a voi … così come lo E’ Tutto il Giardino … Preparato per ognuno di voi! Non chiudete la Porta e non rimanete fuori il Giardino per i luccichii del mondo, Figli Miei! Pregate! Pregate col Cuore Aperto! Amate e Perdonate i vostri nemici! Ma portate sulla Retta Via … col cuore e con la Santa Umiltà … i Figli dispersi non rispondendo l’Eccomi della Santa Ubbidienza! Pregate……! Pregate…..! Pregate…..! … (Gesù Alza e Punta le Mani per fermare ciò che sta succedendo. Benedice nel Segno Trinitario. Si rivolge a Teresina nella Lingua dell’Amore e anche Teresina Alza la Destra.) … Padre, Ci Doniamo? Io Mi Dono e Tu Ti Doni … e lo Strumento rimane Crocifissa per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco e per l’Umanità intera! Don Vincenzo: Eccomi!  Gesù: Tu rimani seduto! Io Mi alzo! … (Gesù si inginocchia ai Piedi del Calice  Vivente per ricevere la Benedizione.) … Padre, BenediciMi … affinchè possiamo DonarCi! EccoMi! … (Il viceparroco porge il bicchiere col Vino a Gesù che poi prende un Pezzo di Pane, Lo intinge nel Vino e Lo offre al Calice Vivente dicendo:) … Tu Mi hai Donato la Vita: E’ Tua! PrendiLa! Tu Mi hai Donato il Tuo Sangue per DonarLo: PrendiLo e lasciamene un Goccio! EccoMi! … (Gesù Spezza un altro Pezzettino di Pane, Lo Intinge nel Vino, Lo Innalza e poi Mangia e Beve. Poi asciuga il Bicchiere-Calice con un tovagliolino che consegna a Giuseppe.) EccoMi! EccoMi! EccoMi! EccoMi! Padre, Ci Doniamo! Rimani Unito ai Tuoi Figli!(Gesù e Giuseppe donano rispettivamente il Vino e  il Pane! Gesù dice: Questo è il Mio Sangue! Giuseppe dice: Questa è la Mia Carne! E ognuno risponde: Amen!) Annunziata: Eccomi! Gesù: EccoMi! … Amen! Amen! Padre, Ci siamo Donati … la Pasqua E’ Piena, E’ Viva ed E’ Risorta … facciamo Festa nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Maria! Gioiamo: la Festa E’ Piena nel Cuore della Croce! Teresina del Bambin Gesù, parla con la Voce del Padre! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Parla! Teresa: Eccomi! (Gesù e Teresina colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi! (Gesù e Teresina colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi! Eccomi! Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! EccoMi! EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Eccomi! Già prima della Crocifissione  ma poi sempre … e anche adesso Tu vivi con Maddalena! Gesù: EccoMi! Teresa: E avete tanti Figli! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Parla! Teresa: Eccomi! Gesù: Non temere niente e nessuno! Teresa: Eccomi! Eccomi! E i Luoghi Tuoi sappiamo che sono diversi da quelli che ci sono stati sempre detti! Gesù: EccoMi! Teresa: Poichè Tu, il Padre e la Mamma … Parlate in questo Luogo … è qui il Luogo dove è avvenuto tutto!  Gesù: EccoMi! Teresa: Ed è anche qui il Luogo dove Tu abitavi ed abiti! Gesù: EccoMi! Teresa: Anche se noi non riusciamo a vederTi con gli occhi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Tutti Voi e tutto il Giardino … Abitano in questo Luogo! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! E, quando ci viene chiesto di fare qualcosa che riguarda ciò che è stato … e ciò che è … e ciò che sarà … dobbiamo ascoltare lo Strumento! Gesù: EccoMi! Teresa: Oooo …. lo Strumento! Gesù: EccoMi! Teresa: Lei vede e sente ciò che noi non vediamo! Gesù: Il Padre gli ha consegnato ogni cosa …  nell’Ubbidienza, nel Silenzio! Ma quando la fanno parlare … parla! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed è anche nostro Compito custodire ciò che è in questo Luogo! Gesù: EccoMi! Teresa: E nei Luoghi vicini! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Eccomi! Gesù: Non hai più niente da dire? Teresa: Eccomi! Gesù: Vuoi parlare, vuoi dire qualcosa? Don Vincenzo: Sì! Gesù: EccoMi! EccoMi, Padre! Mi dici cosa hai raccolto nella Cesta della Giornata? Hai trovato i Figli? Hai trovato l’Umanità? Hai trovato Dio al Primo Posto? Sono Io: il Tuo Gesù … il Gesù della Croce … il Figlio di Maria! Parla, Padre! Don Vincenzo: E’ bello stringersi tutti a un Cuore! E’ bello parlare di Dio e con Dio! Padre Eterno…! Gesù: Padre Eterno! Don Vincenzo: Padre Onnipotente…! Gesù: Padre Onnipotente! Padre Onnipotente, Guarda i Tuoi Figli … Dona la Luce dei Tuoi Occhi ad ognuno dei Tuoi Figli … così le Tenebre vanno via … e la Luce dei Tuoi Occhi rimane! AlzaLi e Guarda ancora una volta! Don Vincenzo: Abbiamo noi la Grazia di poter Colloquiare col Padre! Tutto si abbellisce! Tutto si impreziosisce! Tutto diventa Amore! Tutto rientra nell’Amore! Gesù: Padre,  la Tua Parola è Vita Eterna … e il Tuo Alito è la Luce del mondo! Vuoi Guardare i Tuoi Figli e Donare l’Ultima Luce di questo Tempo dell’Arca, dei Remi e della Vigna? DonaLa, Padre di Misericordia Infinita! … (Gesù Gli parla nella Lingua dell’Amore e il Calice Vivente dona il Suo Sguardo ai presenti) Teresina del Bambin Gesù, parla ancora Tu! EccoMi! Dopo viene Giovanni! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Eccomi! Gesù: Eccomi soltanto? Teresa: Siamo nell’Ultimo Tempo! Gesù: EccoMi! Teresa: Anche se la Durata del Tempo….! Gesù: E’ nel Cuore del Padre! Teresa: E’ nel Cuore del Padre! E siamo nel Buio! O meglio: noi no … abbiamo Dio con noi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Viceparroco, vuoi dirMi qualcosa? … (Gesù si rivolge a Raffaele nella Lingua dell’Amore) … Parla! Raffaele: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Raffaele: Dobbiamo stare vicino a Te!  Dobbiamo stare vicino a Dio! Non ci dobbiamo allontanare! Gesù: Io lo Sono sempre! Raffaele: E’ un periodo triste, Gesù … però….! Gesù: Con Dio non si è mai tristi! Con Dio si è sempre Gioiosi! Se si guarda fuori,  c’è la Tristezza! Per chi rimane nella Luce di Dio …  non c’è Tristezza, non c’è Buio … c’è Luce, c’è Amore, c’è Pace! Fuori no! EccoMi! Raffaele: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Io vado ad Incontrare le Spose: ne sono arrivate tante! Giovanni viene a Salutarvi! … (Gesù dona un bacio ai presenti che ricambiano) Piccolo Giovanni: CON LA CROCE E COL PANE! … (Giovanni Benedice e dona un bacio a tutti) EccoMi! EccoMi! Pace al Tuo Cuore, Giovanni … sono Io: il Giovanni Capriccioso, il Giovanni che Grido ogni tanto … sempre! Come stai? Che dici: lo beviamo un bicchieruccio di vino? Lo vuoi? Don Vincenzo: Eccomi! Piccolo Giovanni: Ce lo beviamo? EccoMi! (Giovanni dona un bacio a tutti) Voi tutti,  state bene? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! State bene col Padre? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! EccoMi! Giovanni, lo prendi il vino? Io lo bevo per ciò che stanno preparando gli uomini in questo istante! Teresina del Bambin Gesù? … (Giovanni parla con Teresina nella Lingua dell’Amore) Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! (Giovanni parla con Teresina nella Lingua dell’Amore)Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! (Giovanni parla con Teresina nella Lingua dell’Amore) Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Rotolo  Chiuso: (Giovanni parla con Teresina nella Lingua dell’Amore) Una Roccia! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Sotto la Roccia…..!  (Giovanni parla con Teresina nella Lingua dell’Amore) Non riesco a contarle….! (Giovanni parla con Teresina nella Lingua dell’Amore) Un Numero Infinito di Croci Spezzate! I Corpi sulle Croci sono senza Testa! Sotto la Roccia: una Via … Acqua … una Nave Antica! La Via porta alle Mura di Roma! Una Stanza Grande! (Giovanni parla con Teresina nella Lingua dell’Amore) Tutte le Teste sono raccolte….! Piccolo Giovanni: Esci…….! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Segnati! … (Teresa si Segna. Giovanni parla con Teresina nella Lingua dell’Amore e le fa segno che poi lo dovrà scrivere) Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Figli Miei, Pregate per ciò che avete sentito! Spalancate ancora i vostri cuori! L’Umanità …….! Pregate per l’Umanità! La Sua Luce, i Suoi Occhi E’ il Faro Eterno! … (Giovanni indica il Calice Vivente) … Non dimenticatelo! Ma Pregate ancora per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Io sono sempre con voi … Uniti nel Giardino! Voi rimanete Chiesa Nuova nel Cuore Immacolato di Maria: Ultima Grazia con le Braccia Spalancate per ognuno di voi e per l’Umanità intera! Giovanni, Io lascio il Mio Cuore Spalancato …  raccogliendo i Miei Figli, i Tuoi Figli, i Figli dello Strumento e l’Umanità intera! Benedici con la Tua Mano i Tuoi Figli e l’Umanità! Io vi lascio il Mio Cuore Spalancato … e vi Saluto col Segno Tremendo della Croce! … (Giovanni dona la Benedizione) … Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Maria! Radunate i vostri cuori in un Unico Grido d’Amore … Glorificando e Benedicendo il Padre! Andiamo in Pace con la Luce di Dio! Tutti: Rendiamo Grazie a Dio! Giulia: Giovanni, il Lavoro lo vado a fare! Mi porto qualcuno … come mi è stato detto! Metto tutto nelle Mani del Padre … in questo Tempo! Sto facendo tutto quello che mi avete detto! Eccomi, Straccio Stracciato ai Piedi della Croce! Visto che siete al Banchetto … Salutiamo i nostri Cari! Cari: EccoCi, ma usciamo subito con tutte le Schiere! Giulia: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Andiamo a Lavorare! Giulia: Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi!