Le Visitazioni: ogni Giovedì sera dalle 20.00 ed ogni 2aDomenica del mese dalle 15.00   

nuovo sito: www.stelladigesu.it

 

ULTIMO MESSAGGIO

DEL MESE IN CORSO

GIOVEDI  16   SETTEMBRE  2021

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! (Gesù Benedice) GESU’: Io sono l’Albero Vivo della Croceil Figlio di Dio Vivo e Reale in mezzo a voiFigli, Fratelli e Amici della Mia Croce Abbracciata per ognuno di voi e per l’Umanità intera! Figli Miei, venitevenite a pregare nell’Orto degli Ulivivenite a riposare sul Letto della Croce per essere Innalzati nell’Amore del Padre … per Donare ai Figli e ai Fratelli la Luce della Croce, il Pane Spezzato per ognuno di voi, per l’Umanità intera! Figlioli Miei, venite ancoraAdorate il Padre nel Suo Amore, nella Sua Misericordia Infinita! Vivete i Suoi Passi camminando sulla Viuzza Stretta … raccogliendo le Spine della Mia Corona … Abbracciata e Portata per ognuno di voi,  per la Salvezza di ogni Figlio! Venite ancorasiate Particole Vive nell’Amore e nell’Ardere dei vostri cuori e Vigilate, Figlioli:  in questo Tempo il Nemico  è Libero! Vigilate nel Pregare e nel Combattere il Veleno e i Falsi Profeti! … (Gesù Alza la Destra e Benedice)Gioite ancora nell’Amore del Pane Vivo che è  Dioe Si Dona ad ognuno di voi: Chiesa Nuova … Chiesa di Maria-Tabernacolo Vivo di Dio! Vigilate ancora nel Salire la Vigna … e rimanete Saldi con le Capanne … rimanete Saldi con l’Arca e i Remi e le Barche! La parola Capanna significa Pane Spezzato per tutti: Dio ve L’ha DonatoDio vi Invita a vivere in questo Amore di Attesain questo Amore dove ognuno essere Figlio di Dio per Donarsi per tutti i Fratelli … prendere questo Pane che Dio Dona ad ognuno di voi … farLo a Piccoli Pezzettini e DonarLo poi Intero ai Fratelli … e non scartare i nemici … ma essere vigilanti nell’Amore Costante del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Crescete ancora nel Lievito del Padre … e siate vigilanti nel pregare, Figli … nel pregare ancora affinchè la Chiesa-Mamma-Maria … sia Aperta … e i cuori siano aperti verso il Padrepregando per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa! DonateMi le vostre maniaffinchè possiamo raccogliere tutti i Figli Ministri nel portarli nel Cuore di Maria, Figli Miei! Crescete ancora nella Preghiera costantee guardare ciò che non appartiene nei vostri cuori e di toglierlo! Siate Figli Pieni d’Amore … siate Figli Pieni di Carità verso tutti … e vigilate, Figlioli: il Cuore di Maria Trionferà! Noi Ci saremo! Voi ci sarete tutti quando verrà l’Ora di Dio? Alcuni: Eccomi!  Gesù: Non perdetevi, Figlioli … è il cuore che deve rispondere … nel Silenzio del vostro cuore e del Cuore del Padre! Aspettate a rispondere con le labbra, Figli! Il Nemico è fuori e i Falsi Profeti lo sono anche … nel confondervi e nel farvi cadere nella rete! Vigilate! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) Avete la Destra del Padre: Combattete nell’Amore e nel Silenzio! Dio è Amorenon viene a far rumoreviene nella Quiete: per questo dovete essere vigilanti, Figli Miei! Amatevi gli uni gli altri con lo stesso Amore che Dio vi Dona attimo dopo attimoe così Combattete i Falsi Profeti e il Velenoe così Combattete e Vincerete! Le Guerre non si fermano! Tutto è nelle vostre mani, Piccola Famiglia di Dio! Siate Vigilanti … e Vincete! Così  come Io ho Svettato la CroceSvettateLa anche voi … Amandovi! Non è tanto che il Padre chiede ad ognuno di voi: “Amatevi!” … Amatevi voiAmate i vostri FratelliAmate il Padre! Noi non Ci dividiamo mai: Padre, Figlio, Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cocciuta Divina! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi venire ancora un istante con Me? Giulia: Eccomi, Gesù … Ti consegno tutto! Gesù: Vieni! Giulia: Eccomi! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù … Eccomi! Gesù: Hai Bevuto? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: I Rotoli sono al loro posto nel Vuoto, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlia, ora dovrai prendere Uno degli Ultimi! Giulia: Eccomi … donatemi la Costanza e la Forza! Gesù: Anima Mia, non temere niente e nessuno! Giulia: Gesù, con l’Altro mi devo fermare? Gesù: Ora prenderai Uno degli Ultimi! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Quando è l’Ora prenderai quello che ti è stato già consegnato! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù … e gli Altri rimarranno al loro posto? Gesù: Non temere, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: E un altro Calice Amaro … Lo dovrei Bere quando Ci incontreremo durante la Preghiera! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù, Ti ho consegnato tutto … ma Ti dono ancora le mie mani vuote col niente della Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, ho raccolto i sussurri della Famiglia … e ve li consegno! E vi consegno tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare! Gesù … Vi consegno tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco … Ora … in questo istante … e per l’Eternità! La Verità, la Via e la Vita … Lo siete Voi … e camminando nella Viuzza Stretta … arriviamo! Gesù, Voi non ci avete mai lasciato la mano …  ma noi la togliamo dalla Vostra e ci portiamo sulla Via Larga! Donatemi ancora la Costanza e la Forza di portare tutti i Figli sulla Viuzza Stretta! Ed Eccomi ancora con l’Eccomi donato dal primo istante che è partito dal mio cuore! Me l’avete donato Voi … ed Eccomi ancora Gesù! Vivere questo Amore, Gesù … donato da Voi … ancora non L’abbiamo capito! Siate Paziente come Lo siete sempree donatemi ancora la Costanza e la Forza di non lasciare nessun Figlio a terra, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre!  EccoMi con tutte le Schiere!  EccoMi con tutti i Servi Inutili!  EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLi Alti e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! L’Invito ad ognuno di voi: di Amare la Croce che siete ognuno di voi, fatti a Immagine e Somiglianza! L’Invito ad ognuno di voi: a Spezzare il Pane, a MangiarLo e a DonarLo a tutti nella Gioia del Banchetto del Padre! Siate Misericordiosi con tuttisiate Figli di Pace con tutti … e non pensate di coltivare le cose del mondo … coltivate il Lievito che Dio lascia ad ognuno di voi per potere Impastaree dopo avere ImpastatoChiamare a tutti i Fratelli … e Vivere la Gioia del Pane-Dio nel Suo Amore, nella Sua Luce, nella Sua Misericordia! Venite ancora e pregate ancora per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa! Usate il Rosario di Maria e Unite le Mura che sono divise, Figlioli! Vi Amo nella Misericordia Infinita del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Benedice) La Gioia del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo sia la vostra Gioia, Figli Miei! Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: Come stai? Dove sei stata e cosa hai fatto? Ecco l’Acqua Zampillante! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Ecco l’Amore che Dio Dona a voi e all’Umanità intera! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, sto bene … sono stata dove mi hanno portato Maria e lo Strumento … per fare le Cose del Padre! Gesù: EccoMi! E cosa devi dirMi? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci in un altro GiovediEccoci in un'altra Ora dell’Orto! Attimo dopo attimo è l’Ora dell’Orto … attimo dopo attimo…! Gesù: Attimo dopo attimo tu sei il Medico dell’Universo! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci uniti nell’Orto … Eccoci a farTi compagnia … Eccoci per farTi fare compagnia … per dare ad ognuno di noi la Grazia di starTi vicino nell’Ora dell’Orto … nell’Ora in cui hai aspettato che si compiesse in Pieno la Volontà del Padre! Hai pregato … hai pianto! Gesù: Nel vedere l’Umanità lontana! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E ancora attimo dopo attimo … vivi allo stesso modo quest’Ora dell’Orto … perché nonostante tutto ciò che Dio ci ha Donato … l’Umanità non Lo riconosce! Gesù: Ogni qualvolta voi vi riunite per farMi Compagnia nell’Ora dell’Orto … la Gioia è Piena! Gli altri Figli sono fuori … voi siete venuti! Teresa: Eccoci! Gesù: Voi siete venuti! EccoMi! Teresa: Eccomi! Eccoci perché, per Grazia Tua … siamo entrati da quella Porta … e conosciamo ormai, sappiamo che qui in questo Luogo … Dio Parla … e guai a noi quando dubitiamo! Gesù: Quando si dubita … quando si pugnala la Croce….! Parla ancora! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Hai finito? EccoMi! Allora CI DONIAMO! Io Mi Dono e Tu Ti Doni … e lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amoreper tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa … e secondo le Intenzioni del Padre! Rimane ancora Crocifissa per la Pace! Ecco cosa fa lo Strumento! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane e Gesù Innalza il Pane:) EccoMi Spezzato, EccoMi Amore … per ognuno di voi e per l’Umanità intera, Figli Miei! … (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Vino:) EccoMi ancora Amore per ognuno di voi e per l’Umanità intera, Figli! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino 3 volte e Lo dona a Teresina:) EccoMi Amore, EccoMi Amore, EccoMi Amore! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino 3 volte e Lo dona a Pasquale:) EccoMi Amore, EccoMi Amore, EccoMi Amore! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino , 3 volte,  Lo Innalza e Lo fa sgocciolare nel Vino e poi Lo Mangia:) EccoMi Amore, EccoMi Amore, EccoMi Amore per ognuno di voi e per l’Umanità intera, Figli in questo Tempo! … (Gesù Innalza e dona il Vino a Teresina:) EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona il Vino a Pasquale:) EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi!(Gesù Innalza il Vino e Beve:) Gesù: EccoMi Amore per ognuno di voiFigli, Famiglia, Umanità intera! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi! In questo Tempo, la Preghiera è Costantela Preghiera è per il Veleno che Scende e molti Figli rimangono non preparati per IncontrarMi! E la Preghiera è Costante ancora per la Pace! E la Preghiera in questo Giovedi dell’Ora dell’Orto, nell’Ora dove il Padre Scende con le Braccia Spalancate per Incontrare ognuno di voi … e le Mura sono divisi! Prego ancorarimango ancora nell’Ortoe chiedo ai vostri cuori di pregare! E quando Vengo, aprite la portae non siate distratti, non pensate alle cose del mondo: ci sono Io Vivo e Reale e vengo ad Abitare, se Mi lasciate entrare, Figli! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! (I presenti si avvicinano a Pasquale e Teresina per ricevere il Pane e il Vino.) Gesù: EccoMi! La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risorta nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Amore Maria! La Gioia che Dio Dona ad ognuno di voi … è la Gioia del Suo Cuore la Gioia di un Padre che Ama i Propri Figli e Dona a tutti l’Amore Misericordiosola Gioia Viva: Gioire al Banchetto Nuziale nell’essere Famiglia, nell’essere Figli … e dividere questo Pane Spezzato … e anche le Briciole sono Intere nel DonarLe! Figlioli, fermatevi sulle Briciole che Dio Dona all’Umanità intera … e quella Briciola è un Pane-Dio, l’Amore Pieno, la Gioia Piena, la Croce Pienaaffinchè siate un’Unica Cosa col Padre nella Gioia di Vivere questo Giorno, questo Giovedi, quest’Ora dell’OrtoInnamorati di Dio! ViveteLo questo Amore nell’essere ancora Particole Vive fatti a Immagine e Somiglianza di Dio, Figli Miei! E in questo istante, pregate ancora per la Chiesa tutta e per la Pace, Figlioli! … (Gesù Innalza il Vino, ne dona a Teresina e a Pasquale e poi Beve:)EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! Gesù: EccoMi Amore … Figli tutti-Chiesa di Maria! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi!  Teresa: Ti sei Donato ancora per l’Umanità intera … per tutti i Figli emarginati, carcerati, drogati … per coloro che non Ti conoscono … per tutti … senza nessuna distinzione! E noi, invece … siamo sempre pronti a fare distinzioni … a puntare il dito … quando invece Tu che potresti puntarlo ad ognuno di noi … non lo fai! Gesù: Non lo faccio … perché vi aspetto tutti! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E se ognuno di noi con la Preghiera … aumentasse l’Amore! Gesù: Non dovete aumentare l’Amore … dovete diventare AmoreInfiammati dallo Spirito di DioInnamorati dallo Spirito di Dio! L’Amore non si aumenta … l’Amore Cresce Innamorandosinon sulle labbra! Più vi Innamorate … più siete Belli come Maria! Maria è Bella perché Ama … ed è Innamorata, la Goccia Innamorata di Dio! Ecco cosa dovete fare! E più vi Amate … e più vi Innamorate del Padre … e più diventate Belli … a Immagine e Somiglianza della Croce! Ma siate Vangelo VivoVangelo Aperto Pane Intero Spezzato, Mangiato e Donato a tutti! E lì: sulla Croce … ho fatto questo per Amore! Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù:  E Io dico: EccoMi ad ognuno di voinell’essere ancora le Capanne di Dio, gli Innamorati! Ognuno è una Piccola Chiesama quella Chiesa teneteLa Luminosa, teneteLa Accesa, teneteLa Ardente … perché lo Sposo verrà … come è venuto in questo Giovedi … verrà nell’Ora che Dio ha deciso e Chiamerà tutti! Ci sarete tutti? Non rispondete! Io vi Amo, Figlioli! Tutti: Anche noi! Gesù: E vi Invito alla Preghiera costante … e vi Benedico col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! Amen! Tutti: Anche noi! Gesù: I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! (Giovanni Benedice)Alleluia! Tutti: Alleluia! Piccolo Giovanni: Dio è Vivo e Reale in mezzo a voinella Gioia di vedere ognuno dei Figli entrare dalla Porta e rimanere all’ascolto della Parola … ma la Parola è Diola Parola è Veritàla Parola è Amore! Dio non porta Falsità! E voi, Figli … vigilatenon lasciatevi confondere dal Nemico! Dio è Amore e vede e sente ogni cosacosì come Io sono Sacerdozio Vivo ed Eterno e vedo e sentonel rimanere il Sacerdozio di Dio! Ogni Sacerdote rappresenta il Padreil cuore deve essere nella Stessa Sintonia della Croce e di Dioper poter donare a tutti i Figli il Pane Spezzato … per poter indicare a tutti i Figli la Viuzza in salita … dove si arriva al Cuore del Padre … e poi Spezzarsi e Donarsi nella Pienezza di essere coscienti: Dio ci vede … Dio ci sente! Dove ci nascondiamo? Dove ci nascondiamo…! C’è un luogo? Ne conoscete uno? No! Per questo, abbiate il Santo Timore di Dio … perché non potete nascondervi in nessun posto: ricordatelo! Quando vi fermate a pensare: “Ma adesso il Padre dov’è? … Adesso Gesù dov’è? … Adesso Maria dov’è, la Madonna dov’è?!” … E’ lì dove siete voi … e vi vede e vi sente: ricordatelo! E’ don Mario che vi dice queste Parole! Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Come stai? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Cosa Mi devi dire? Ricordate e meditate le Paroline che ho detto! Com’è? Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: Dimmi! Cosa facciamo il Primo Ottobre? La Festa? Quella di Santa Teresina del Bambin Gesù … che con la Croce ha Vinto! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Poi c’è pure il Calice Vivente! (L’Anniversario dell’Ordinazione Sacerdotale) Piccolo Giovanni: E il Calice Vivente … siamo sempre Uniti così! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: Dimmi! Teresa: Fateci rimanere sempre uniti … così come lo siete voi Due … uniti al Cuore di Dio … e così cresciamo nell’Amore … cresciamo nell’Umiltà! Piccolo Giovanni: E’ quello che Gesù viene a dirvi tutti i Giovedi! Teresa: Eccoci … ma lo sai che siamo…! Piccolo Giovanni: E anche Noi: di rimanere sempre Figli e Famiglia di Dio … nel Vangelo Aperto, nel Vangelo Vivo! Ma pregate pregate per la Chiesa tutta! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Non Mi devi dire niente altro? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Siate vigilanti nell’Amoresiate vigilanti nell’essere Figli! Ma voi avete un Compito più Grande! Il Padre vi ha Chiamatovi ha Donato un Compito: di Salvare l’Umanità! E voi dite: “Ma come possiamo fare?” … La Fede e l’Amore! Questo dovete fare: la Fede e l’AmoreInnamorarvi sempre di piùe non puntare il dito al Fratello! Siate vigilanti in tutto questo, Figlioli! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E vi Benedico col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice:) Gloria a Dio nei più Alti dei Cieli … e Pace agli uomini di Buona Volontà! Vivere questo Giorno che Dio ha Donato ad ognuno di voi e all’Umanità intera, come Figli … Donandovi il Lavoro della Vigna … il Lavoro per ognuno di voi nel ritornare al termine della Giornata per avere la Paghetta! E la Paghetta è uguale per tuttinon c’è distinzione per nessunoanche se si è Lavorato per un solo istante! Ma quando il Lavoro è costante … quando la Preghiera è fatta col cuore … la Giornata è quella di Dio! Vedete, Figli: io esco e vado per una viuzza … e su quella viuzza trovo un primo Fratello a terra, il secondo e il terzo … e vado avanti spensierato, non curandomi di ciò che ho incontrato! Non l’ho fatta la Giornata … non ho fatto ciò che Dio ha preparato per me … o anche se l’ho fatto e mi sono incontrato con un altro amico e ho detto: “Ho fatto questo … questo … e questo!” … non hai fatto nulla! Ciò che fa la destra non lo deve sapere la sinistra! E quando Dio Chiama nel cuore e si fa il sordo: “Ma non L’ho sentito … non Lo sento più … non Lo trovo più!” … Dio Abita nei cuori di ognuno di noi! Come si può dire: “Non Lo sento … non L’ho trovato … non Lo trovo più!”? … “Non L’ho visto!” … Come si può dire: “Non ho visto Dio … non ho visto Gesù!”? … Hai visto il Figlio a terra e non ti sei fermato! Chi era? … “Ma era sporco!” … Era Gesù! Era Gesù! E quante volte ho Insegnato ai Miei Figli come si doveva aiutare … come si doveva camminare nel Silenzio e nella Sofferenza e donare tutto al Padre … ma essere Vivi con i Fratelli, essere Vivi con gli amici, essere Vivi con tutti … perché Dio è Vivo! E noi, se moriamo … Lo lasciamo morire! Siamo fatti a Immagine e Somiglianza di Dio … che è Vivo, è Reale, è in mezzo a noi … e la Porta è Dio: ricordatelo! Ma pregate col cuore spalancato … essendo Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto … Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto! Alla Cocciuta gli hanno chiesto: “Ma che significato è essere all’Ultimo Posto! Che significato è l’Esaltazione della Croce!” … Non ve la dico … chiedetelo a lei! Vi Amo tutti! … (Il Calice Vivente Benedice)Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi Benedico ancora! Come stai Tu, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Giovanni! Benvenuto! Il Calice Vivente: Bentrovati a tutti quanti! Tutti: Eccomi! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: EccoCi! Cosa devi dirMi? Teresa: Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccoci Gioiosi nell’ascoltarTi! Il Calice Vivente: EccoMi Gioioso nel vedervi! Teresa: Eccoci! Il Calice Vivente: EccoCi! Teresa: E quante volte ci avete … tutti e Due …  quando eravate in mezzo a noi…! Il Calice Vivente: Lo siamo ancora! Teresa: Eccomi … ci avete ripetuto queste parole e indicato la Strada … ma siamo un po’ duri, diciamo un po’ … un po’ tanto! (Il Calice Vivente si rivolge a un Figlio:) Il Calice Vivente: Come dicevo? Quando non ascoltavate … cosa vi dicevo? Te lo ricordi, te lo ricordi! Poi te lo dice, perché se lo ricorda!  Teresa: Eccomi! E dobbiamo crescere nella Preghiera … per poter mettere in pratica tutto ciò che ci dite … per poter comprendere il Pane che Dio ci Spezza! Ancora rimaniamo sordi e ciechi dinanzi al Tutto di Dio!  Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Non devi dirMi niente altro? Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! EccoMi, Figli Miei! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Crescete ancora nell’Amore … e non perdete mai la Speranzasiate sempre carichi d’Amore! Con l’Amore si Vince! Io ho Vintoe voi siete i Miei Figli, fatti a Immagine e Somiglianzae Vincerete! Dovete essere solo Innamorati del vostro cuoricino che batte per il Cuoricino di Gesùe quando si incontrano … diventano Croce(Il Calice Vivente Benedice)e la Croce è Vittoriosa! Poi glielo dici! Vivete ancora l’Ardere che Dio Dona ai vostri cuori! Dio è l’Unica vostra SperanzaDio è l’Unica vostra SalvezzaDio è il Pane che Si Spezza per tutti: non gettateLo, Figli … MangiateLo e DonateLo da Mangiare! E Io vi Amo tutti nell’Amore della Croce e del Sacerdozio Vivo ed Eterno … e vi Benedicocol Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria, Goccia di Dio! EccoMi! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Vivi questo Ardere e cammina ancora sulla Viuzza rossa! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Vai avanti! Pasquale: Ciao! Il Calice Vivente: EccoMi! … (Il Calice Vivente Impone le Mani sui Figli:)EccoMi nell’Amore Misericordioso di Dio, Vangelo Vivo e Apertoche Scende su di voi! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: EccoMi ancora Sacerdozio Vivo ed Eterno nell’Abbracciare la Croce e PortarLa … per la vostra Salvezza! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: EccoMi ancora Pastore Eterno della Parola Viva del Padre! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: E vi Benedica Dio Onnipotente che è Padre, che è Figlio, che è Spirito Santo Amore Maria! Andate in Pace! Tutti: Rendiamo grazie a Dio! Il Calice Vivente: Amen! Giulia: State andando via? Sì, Gesù mi ha detto di prendere uno degli Ultimi … poi venite? Ma ora dove andate? A Salvare? Dovrò Bere un altro Calice durante la Preghiera … e dopo vengo ad aiutarVi! Le Schiere sono già fuori! Eccomi! Noi possiamo Salutare i Cari!  Eccoci, Cari … ecco anche gli ultimi arrivati! Eccomi! Statemi vicino … non lasciatemi sola! So che non lo fate mai! (tiene la mano sinistra sul capo di Teresina) Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! (Lingua dell’Amore) Eccomi! Ci vediamo ancora! Eccoci, Cari! Eccomi, Giovanni!