Le Visitazioni: ogni Giovedì sera dalle 20.00 ed ogni 2aDomenica del mese dalle 15.00   

nuovo sito: www.stelladigesu.it

 

ULTIMO MESSAGGIO

DEL MESE IN CORSO

 

 

 

 GIOVEDI  21  GENNAIO  2021

 

Teresina guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’: Nell’Alba del Mio Cuore(Gesù Benedice) Glorifico il Padre Altissimo … Ora e per l’Eternità … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Venite a prendere l’Acqua Zampillante del Mio Amoreveniterimaniamo a pregare nell’Orto degli Ulivi! La Preghiera di questo Giorno … doniamola al Padre! Portate la Cesta dinanzi al Cuore del Padre Mio e del Padre vostro, Umanità tutta! Veniterimaniamo a pregare, Figlioli! E’ Tempo di pregare … e di consegnare nelle Mani del Padre … la Giornata, Figli Miei! Non fermatevi a guardare le cose che non sono di Dio … non correte dietro alle cose che non appartengono a Dio! Figli Miei, sia il vostro Vivere … sia il vostro Lavorareil Lavoro della Vignal’Ardere della Vigna del Padre … nell’essere Figli … nell’essere Famiglia … ma costanti! Dio vi ha donato Tuttoha Spalancato il Suo Cuore per ognuno di voi, per l’Umanità intera! Ancora siete sordiancora siete ciechinon accettate il Pane che Dio vi dona … e andate di qua e di là a cercare la Vita … quando Dio ve La dona attimo dopo attimo! Ed Io, Salendo sul Legno della Crocevi ho Amati … e vi ho Riscattati col Mio Sanguevi ho Chiamati: Figli  vi ho consegnati nelle Mani e nel Cuore di Maria … Madre Mia, Madre vostra … ma tutto questo l’avete messo da partenon l’avete ascoltatoavete camminato allo sbaraglioprendendo Vie che non sono Segnate dalla Mia Croce … non Segnate dalle Spine di Mia Madre! Lasciate, Figlioli … la Via Larga che è del Nemico … lasciatela! Prendete la Viuzza Stretta: quella che ho Camminato e Cammino Io … e Cammina Mia MadreSeminando le Spine dell’Amore, le Spine della Verità Tutta Intera! Ah, cari Figli … non rimanete sordi, non rimanete ciechiprendete la Vista che vi dona la Croce … prendete il Suo Ardere … e vi Chiama: Figli … e vi Aspetta! Vivete ancora quest’Ora Ortonel dire a Maria, Madre Mia: “Donaci la Tua Mano … Tu che sei la Grazia! Tu, Tabernacolo Vivo per l’Umanità intera … non lasciarci!” … Ma è giusto dire: “Maria, siamo noi a lasciarTi! Donaci ancora la Tua Grazia … donaci ancora il Tuo Amore … nel venire dietro di Te e fare le Cose di Dio … così come hai fatto quando sei rimasta con i Tuoi Figli! La Tua Mano, la Tua Voce, la Tua Forza … non ci ha dato alcuna paura di Parlare e di dire la Verità di Dio … la Verità di aver visto e camminato e ascoltato il Figlio di Dio!” … Ora siamo nell’Orto a pregare … a pregare col cuore … a dire: “Padre, Tu che tutto puoi … tienici stretto … donaci gli occhi per vederTi … dona il nostro cuore che Arde d’Amore per il Tuo Amore!” … Ma venitepreghiamo ancorapreghiamo per i Grandi del mondoaffinchè vedono il Volto di Dio, Figlioli! Ma voi, venitesaliamo la Vigna, l’Arca, i Remi, le Capanne … e non dimentichiamoci delle Barche! Figlioli Miei, ora più che mai … la Preghiera deve essere Pane per tutti quanti! Famiglia di Dio, non fermatevi ai primi passisaliteveniterimaniamo Uniti nell’Amore … rimaniamo Uniti nell’essere presenti nella Chiamata del Padre … e nel rispondere: “Eccomi, sono pronto! Eccomi, sono tutto Tuo!” … Non temete, sono Io: il Gesù della Croce … il Gesù che ha Abbracciato i Chiodi per ognuno di voi e per l’Umanità intera … chiamandovi: Figli! Figli Miei, Figli Ministrivi Invito ancora ad essere Pane per tuttivi Invito ancora ad essere Lucevi Invito a donare il Mio Amore a tutti … ma nel rimanere Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto … ognuno di voi! Vestitevi del Mio Amorevestitevi della Mia Croce! Dinanzi a voi avete questo Muro del Veleno! Il Muro cade con la Semplicità, con la Preghiera! Affidatevi al Cuore Immolato di Mia Madre … e pregatepregate! Vivete questo Tempo che viene dinanzi a voi  Immersi nel Cuore di Maria, Madre Mia e Madre vostra! Non lasciate nessuno dei Figli … non lasciate le Creature che vi sono state affidate! Vivete questo Tempo nell’Immergervi nel Volto della Croce … e così portateLa sulle spalle … è Leggera, Figlioli … quella Pesante La porto Io per tutti! Non affannatevi ad ingrandire i Troni! Affannatevi … nel guardare l’Umanità che è Lontana! Figli Miei, vi Invito ancora a non lasciare nessunoaccogliete tutti i Figli che si presenteranno dinanzi a voi: in ognuno di loro ci sono Io … che vi Guardo e Aspetto il vostro Amore, Figli Miei! Vivete ancora, Famiglia tuttaquesta Giornata dell’Ortonel pregare secondo le Intenzioni del Padre … e Offrite le vostre Ceste … ma rimanete Piccoli e Poveri e all’Ultimo Posto, Figli Miei! Siano i vostri cuori rivolti alla Croce … e non temete gli uomini … abbiate solo il Santo Timore di Dio … e Combattete i Falsi Profeti e il Velenocon la Destra  che Dio vi ha Donato(Gesù Alza la Destra e Benedice) Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Le Cose del Padre, Gesù … così come le faccio attimo dopo attimo! Le ho terminate, Gesù … ma me ne sono state date altre da fare! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Figlia, vuoi guardare … anche in questo Giorno? Giulia: Eccomi! Eccomi, Gesù! Gesù: Sei sicura, Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Fatemi guardare ancora! Gesù: Nel tuo cuore, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù…! Gesù…! Gesù…! Gesù…! Gesù: I Rotoli … falli entrare, Figlia!Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Quando ti dirò … prenderai l’altro! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù…! Gesù…! Gesù: Non parlare, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Tutto sta andando nel Vuoto! Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: I Rotoli sono al loro posto, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: EccoMi, Figlia Miarimani Roccia! Giulia: Eccomi … donatemi la  Costanza e la Forza, Gesù … donatemi sempre la Vostra Mano … e io vi dò le mie! Vi dò le mie mani, Gesù … col niente della Mia Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, metto nel Vostro Cuore … la Famiglia, i loro cuori e i loro sussurri: li ho raccolti e ve li consegno! Metto nel Vostro Cuore, Gesù … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare! Metto nel Vostro Cuore, Gesù  … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Accoglieteci … non sappiamo dove andare! Gesù: EccoMi, Anima Miahai voluto guardare … ora è nel tuo cuore!  Giulia: E’ Tuo, Gesù … sta bene! Gesù, Vi ho consegnato tutto … e vi dono ancora la Cesta vuota del mio niente … della mia Giornata! Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi  al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre!  EccoMi con tutte le Schiere!  EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del PaneInvitandovi ancora una volta a tenerLo Alto … e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! (Gesù dona un bacio ai Figli) Gesù: Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace ai vostri cuori … Figli, Famiglia, Amici! Vivere l’Ora dell’Orto … è Vivere l’Amore che Dio dona ad ognuno dei Figli, all’Umanità intera! Siate Lievito … Impastatevi … Spezzatevi … e Donatevi a tutti nel Mio Nome, Figli! … (Gesù Benedice) Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ecco l’Acqua Zampillante! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ecco … Beviamo la Sorgente Viva del Mio Amore! EccoMi! Dove sei stata … come stai … e cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù … sono stata dove mi hanno portata lo Strumento e Maria! Gesù: EccoMi! Teresa: Per fare le Cose del Padre! Gesù: EccoMi! Teresa: E sto bene! Gesù: E stai bene! EccoMi! E cosa Mi devi dire? Teresa: Eccomi, Gesù … Benvenuto in un altro Giovedi! Gesù: Bentrovati a tutti quanti! Teresa: Eccoci! Gesù: Ad ognuno di voi e all’Umanità intera e alla Famiglia! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Cosa Mi devi dire? Teresa: Gesù, Tu sei il nostro Tutto! Gesù: EccoMi! Teresa: Sei il nostro Tutto … il nostro Sposo … il nostro Fratello … il nostro Amico! Gesù: EccoMi! Teresa: E seguendo Te … abbiamo la Vita … perché è il Padre che ci ha Donato la Vita … e quindi la Vita non è nostra … ma di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed è a Lui che dobbiamo riconsegnarLa attimo dopo attimo! Gesù: EccoMi! Teresa: E solo così saremo Cristiani! Gesù: EccoMi! Teresa: Solo così faremo i Figli di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: E  quindi, dal momento in cui i nostri occhi la mattina si aprono … per Grazia di Dio, quando ci Dona il Soffio … è lì che si gioca tutta la partita! Gesù: E lì che si gioca tutta la partita … e si Vince! Teresa: Il Padre ci Dona un’altra Giornata per poterLo Riconoscere … per poterLo Amare … per poterLo Glorificare … per essere Figli … per poter Amare gli altri! Gesù: Per poter Lavorare nella Vigna! Teresa: Nella Vigna! Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! E cosa devi dirMi ancora? Non hai nient’altro? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi … per ciò che sto mettendo nel Tuo Cuore! Gesù: EccoMi!  Teresa: Eccomi! Gesù, Tu tocchi il cuore di tutti … ma quando trovi la Porticina aperta … Spalanchi col Tuo Amore … e Doni tutto l’Amore del Padre! Gesù: EccoMi! Teresa: E Maria Dona tutto lo Spirito d’Amore … che Dio Le ha Donato … dal Grembo Materno! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù … ma non dobbiamo mai dimenticare che ci Doni la Croce … così come L’hai portata Tu … e che la Croce è la Chiave per la Salvezza … anche se Tu hai Salvato l’Umanità intera … ma ci chiedi attimo dopo attimo di aiutarTi! Gesù: EccoMi … di portare la Piccola Croce Quotidiana che è Leggera … non è Pesante! Teresa: Eccomi, Gesù … è Soave e Leggera! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed Eccomi per tutte le volte che La gettiamo … che non sappiamo portarLa … accoglierLa … che non accogliamo le Spine di Maria! Gesù: C’è una Cocciuta … che La prende e La porta! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: CI DONIAMO! Io Mi Dono e Tu Ti Doni … e lo Strumento ancora Crocifissa per Amoreper il Progetto del Padreper i Grandi del mondo …  per tutti i Sacerdoti, i Vescovi e il Papa! Rimane così: Crocifissa per Amore … nell’Ubbidire a Dio! EccoMi! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane.) EccoMi! (Gesù Innalza il Pane e poi Lo  Spezza in 3 Pezzetti:) EccoMi … nel Mio Amore senza Limiti e senza Misure, Figli! Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Vino) Ecco il Mio Infinito Amore … per ognuno di voi, per l’Umanità Intera, Figli! EccoMi!(Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina) Ecco la Mia Carne! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco la Mia Carne! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino, Lo Innalza e Lo fa sgocciolare nel Vino e poi Lo Mangia:) EccoMi Carne … per Amore! … (Gesù Innalza il Vino:) Padre…! …(Gesù dona il Vino a Teresina:) Ecco il Mio Sangue! Teresa: Eccomi! (Gesù dona il Vino a Pasquale) Gesù: Ecco il Mio Sangue! Pasquale: Eccomi! (Gesù Innalza il Vino e Beve:) Gesù: EccoMi Sangue … per Amore! DONIAMOCI! Teresa: Eccomi! Gesù: Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi ! La Preghiera di quest’Ora dell’Orto … l’affido nel Cuore del Padreguardando questa Umanità … guardando questo Tempo: il Veleno è Sceso … non per mano di Dio … ma per mano degli uominie dico al Padre: “Tutto è stato Creato per Amore: il Giardino, i Tuoi Figli … Padre, non guardare le mancanze … ma guarda i cuori che si rivolgono a Te e Ti chiamano!” … Rimango nell’Orto … a dire al Padre Mio e Padre vostro, al Padre dell’Umanità intera: “Ascolta i Figli!” … E rimango ancora così a pregare, Creatura Mia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! … (I presenti si avvicinano a Pasquale e Teresina per ricevere il Pane e il Vino.) EccoMi! La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! Il Banchetto Nuziale è a Festa per tutti quantiDio Si è Donato … Dio ha Allargato ancora di più il Suo Cuore … e Si è Donato a tutti facendo Festa … Gioiendo … e la Vita di ognuno di voi, l’Ardere dei vostri cuori … è stato consegnato nel Cuore del Padre! La Festa è Grande … l’Amore di Dio è Grande! Ma siate GioiosiFigli, Famiglia, Umanità tuttaDio viene ad Abitare nei cuori di ognuno di voi … anche rimanendo fermo dinanzi alla porta dei vostri cuori! … (Gesù Innalza il Vino e dona da Bere:) Bevi ancora, Anima Mia! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Bevi ancora, Anima Mia! Pasquale: Eccomi, Gesù! Gesù: Bevo ancora … per l’Umanità sorda e cieca! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa c’è ancora da dirMi, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci! Ti sei Donato ancora per ognuno di noi e per l’Umanità intera! Gesù: EccoMi! Teresa: Ti Doni per tutti coloro che non possono riceverTi! Gesù: EccoMi! Teresa: Per quelli a cui non vieni Donato! Gesù: EccoMi! Teresa: E ricevendo la Tua Carne e il Tuo Sangue … si riceve la Salvezza … si riceve la Vita Eterna! Gesù: EccoMi! Teresa: Si riceve l’Eternità! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! E il Compito di ognuno … è quello di non lasciarseLa portare via … di custodire ciò che il Padre ci Dona attimo dopo attimo! Gesù: EccoMi! Teresa: Di custodire i Doni che il Padre ci Offre! E tutto ciò che succede durante la Giornata …  è un Dono di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: E quindi bisogna Comprendere e Custodire … Amare tutto ciò che il Padre ci mette dinanzi attimo dopo attimo! Ma a volte rifiutiamo la Volontà di Dio … quanto basterebbe soltanto mettere tutto nelle Sue Mani e dire: “Padre, agisci Tu! Padre, Tu mi hai Donato questo … io lo rimetto nel Tuo Cuore!” … E soltanto questo ci chiedi: è semplice! Gesù: EccoMi! Teresa: Ma si mette davanti l’io … e quindi tutto crolla … e così si lascia spazio a tutto ciò che non appartiene a Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: All’Odio … al Potere … e a tutto il resto! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù … facci essere Piccoli … facci Gioire di ogni piccolo istante che il Padre ci Dona! Gesù: Vivete ogni piccolo istante … Vestendovi di Croce, Figli! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Non hai niente altro da dirMi? Teresa: Eccomi! Gesù: Io dico ad ognuno di voiFigli, Famiglia, Umanità intera, Figli Ministrila Parola Chiave di Dio è Amore! Amatevi gli uni gli altri, Figli … e da questo vi riconosceranno di essere Figli di Dio … e Camminare nella Sua Luce … essendo l’Unica Famiglia dell’Amore … che Dio dona attimo dopo attimo! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! …  (Gesù  dona un bacio ai Figli)Vi Amo tutti, … Figli, Famigliae vi Benedicocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE!  (Giovanni Benedice e dona un bacio ai Figli)Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: E Pace all’umanità intera! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace ai cuori oranti! Pace ai cuori aperti, Figli del Mio Cuore! Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Come state? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Vivete ancora l’Ardere della Croce! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Cosa Mi devi dire? Teresa: Eccomi, Giovanni! Eccomi per essere venuto ancora una volta in mezzo a noi! Piccolo Giovanni: EccoMi, per Volere del Padrecome Sacerdozio Vivo ed Eterno! Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Parla! Teresa: Il Sacerdozio è Vivo ed Eterno! Piccolo Giovanni: Ed è Dio! Teresa: Eccomi! E quindi … quando parla il Sacerdote … è Dio a parlare! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Solo questo volevi sapere? Teresa: ! Piccolo Giovanni: E niente altro? Teresa: Sì! Piccolo Giovanni: Bene! Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Quando Tu hai incontrato lo Strumento per la prima volta … sapevi già di incontrare Maria … attraverso di lei? Piccolo Giovanni: Io, Maria … L’avevo già incontrata … ma l’Angelo Gabriele mi aveva detto che avrei incontrato lo Strumento … e tante tante altre cose! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi … tanto questo volevi sapere! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! E cosa c’è ancora? Teresa: Giovanni, facci rimanere stretti a Gesù … facci rimanere costanti nella preghiera … così come lo sei stato Tu … come lo sei ancora! Piccolo Giovanni: Dio non impone niente a nessuno! Dio dice ai cuori: “Volete AmarMi?” … e vi lascia liberi! Siate costanticome lo è lo Strumento … costante … tu, Strumento di Dio! Non lasciatevi trascinare dai Fumi del Nemico, dai luccichii del mondo! Odiare una persona  non vi porta a Dio! Guardarla di traversonon vi porta a Dio! Amarla! Gesù ripete sempre: “Amate i vostri nemici!” … Ma chi sono i vostri nemici? Chi sono i vostri nemici? Chi sono stati i miei nemici? Si cade … si cade … si cade … e non si comprende che si deve bussare al Cuore del Padre … per entrare e vincere! Lo Strumento bussa al Cuore del Padre … e dice ad ognuno di voi: “Dio è il nostro Tutto!” … Ad ogni chiamata … mette Dio, mette Gesù, mette Maria … mette i Papini … non dice: “io” … e non si rivolge agli uomini … ma si rivolge al Padre … alle Creature Chiamate dal Padre … che donano la Luce di Dio … non la luce del mondo! Camminare nella Viuzza Stretta … significa andare dietro a Gesù … andare dietro le Spine di Maria … andare e arrivare nel Cuore del Padre … e a prendere dalla Sorgente che esce dal Suo Cuore … e solo così si Cammina … si va avanti … e si vive da Figli di Dio!  Ma pregate … pregate molto per la Chiesa tutta ... pregate per tutti i Sacerdoti … per il Papa … e per i Vescovi! Pregate, Figli! Dio vi ha chiesto questo Compito: di pregare per tutti ... in un Piccolo Luogo dove c’è la Sorgente di Dio: l’Umanità si Disseta … e diventa Roccia di Dio! Ma dovete pregare e Amarvi gli uni gli altriessendo la Famiglia di Dio … dell’Amore, della Croce, del Donarsi costantemente al Cuore del Padre … e Vivere la Giornata della Vigna di Dio … e Vivere la Giornata dell’Ortorimanendo Piccoli e Poveri: i Piccoli Giovannisempre più Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto … per essere poi chiamati: “Venite … venite!” … Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Cosa Mi devi dire ancora? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Rimanete costantiFigli, Famiglianell’Amarvi! Se non vi Amatenon Amate nessuno! Se non Amate voi stessinon potete dire: “Gesù, Ti voglio bene! … Gesù, Ti Amo!” … Sarebbe una pugnalata al Cuore di ognuno di Loro! E come Sacerdozio Vivo ed Eterno …  vi Benedico e vi dico ancora: Andate avanti e non fermatevi, voi 7 dei Dolori di Maria e Famiglia tutta!  (Giovanni dona un bacio ai Figli)   Vi Benedicocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (IlCalice Vivente Benedice e dona un bacio ai Figli) Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Pace al vostro Respiro … che è Donato da Dio! Il Calice Vivente: Pace al vostro vivere da Figli di Dio … Famiglia, Umanità intera! Il Calice Vivente: Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Giovanni … Eccomi … Benvenuto! Il Calice Vivente: EccoMi! Bentrovati nell’Amore e nella Grazia del Padrenell’essere qui ad aspettare quest’Ora che Dio ha preparato da sempre per ognuno di voi, per l’Umanità intera! Ma Dio, quando Chiama uno Strumento … lo Chiama per l’Umanità … non Chiama uno Strumento per farlo usare … è Figlio … ed essendo Figlio di Diosi è Servi Inutili! Dio Manda i Suoi Figli a Lavorarea preparare l’Ortoa preparare i Passi … dove i Figli Lontani vedono le Orme … e possono prendere la Viuzza Segnata con le Orme di Gesù … o prendere l’altra … dove non ci sono! Ma Dio Chiama … Dio dice: “Questa Giornata è Piena! Vuoi farLa? Vuoi Lavorare?” … Sta a voiFigli, Famiglia, Umanitàrispondere! Il più delle volte l’Umanità risponde: “No!” … I Figli possono dire: “No!” … ma poi vanno a Lavorare  e fanno la Giornata Intera! Ed è bello fare la Giornata del Padresenza puntare il dito a nessunostare col capo chino e Lavorare … e la Preghiera costante nel finire la Giornata che Dio ha preparata! … “Ho da fare quello! Ho da fare quello! Ho da fare quell’ altro!” … Cosa hai fa fare? Ma cosa hai da fare? Prima fai la Giornata … e tutto quello che devi fare … il Padre te lo fa fare! Prima fai la Giornata del Figlio … che Dio ti ha Donato … e dopo … tutto il resto! E non dimenticare mai quella Porta: è Dio … e quando si entra … qui c’è Dio che ti aspetta!  Parla tu un po’! Teresa: Eccomi, Giovanni! Continua a guidarci passo passo! Il Calice Vivente: Per Volere del Padre … non vi lasciamo! Teresa: Eccoci! Indicate a tutta la Famiglia … che è Unita spiritualmente … continuate ad indicare la Via Stretta! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: La Via che ci avete indicato attimo dopo attimo! Il Calice Vivente: Il Vangelo … la Parola di Dio … il Pane Spezzato … e l’Ardere della Croce! Teresa: Eccoci, Giovanni! E vivendo con Voi … e vedendo le vostre Vite … abbiamo visto l’Ardere dei Vostri Cuori per Dio! Il Calice Vivente: Hanno Arso … Ardono ancora di più! Il Nostro DonarCi al Padre è Pieno! Vivere da Sacerdozi Eterni … per la Gloria di Dio! Vivete anche voi così, Figlioli … non dimenticandovi di essere Figli di DioAmando e Perdonandoe Pregando per i Grandi del mondo, per tutti i Figli Ministri e per i Vescovi, per il Papa! Pregate … e non dimenticatelo, Figlioli! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai Figli:)Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: E vi Invito ancora a Vivere questo Tempo … Uniti a Gesù, Figlioli Miei! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: E vi Benedicocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Come stai? Pasquale: Eccomi … bene! Il Calice Vivente: Vai avanti! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: E non fermarti! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi!  (Il Calice Vivente dona un bacio ai Figli e Impone le Mani per la Benedizione:)Figli Miei, siate l’Alba che Dio vi ha Donato … per tutte le Genti! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Siate Luceper l’Umanità intera! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Siate Fuoco di Spirito Santo … che Avvolge l’Umanità! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: Vi  Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria, Figli! Giulia: Ve ne state andando? Dove andate adesso? C’è da Salvare tanti Figli! Non sono quelli che mi ha fatto vedere Gesù! Sono altri! Come finisco il Lavoro … vengo anch’io ad aiutarVi! Le Schiere non sono uscite neanche oggi … ma Salutiamo i nostri Cari! Eccomi, Giovanni! Eccomi! Eccomi! Quando dovrò farlo? Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi, Giovanni! Eccomi! Ci vediamo dopo … durante la Preghiera! Eccoci, Cari! Eccomi, Giovanni! Eccomi, farò tutto quello che mi avete detto! (Lingua dell’Amore)