Le Visitazioni: ogni Giovedì sera dalle 20.00 ed ogni 2aDomenica del mese dalle 15.00   

nuovo sito: www.stelladigesu.it

 

ULTIMO MESSAGGIO

DEL MESE IN CORSO

 

 

 

2a DOMENICA DEL MESE

 9 DICEMBRE 2018

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco l'inizio della Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! La Madonna: Nell’essere Mamma della Croce e del Crocifisso … (la Madonna Benedice) Glorifico il Padre, il Figlio, lo Spirito Santo Amore, Figli del Mio Cuore! Vi Saluto con l’Abbraccio della Croce, Figli … (la Madonna Benedice col Crocifisso che porta lo Strumento) … e vi Invito al Cammino Costante della Preghiera! Figlioli, nel Tempo dell’Avvento … guardate l’Umanità sorda e cieca … e pregate in un Unico Grido d’Amore: Padre-Nostro; Ave-Maria! Vigilate, Figli … nel rimanere nella Vigna, nell’Arca, nei Remi,  nelle Capanne! Ma preghiamo in un Unico Cuoreper tutti i Figli Ministri … per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Preghiamo per la Pace affinchè le armi diventino cuori ardenti verso il Cuore di Dio, Figlioli Miei! Come Mamma … Allargo le Mie Braccia … per raccogliervi e portarvi all’Ovile di Dio! Preghiamo ancora con la Spada della Croce(la Madonna Alza la Destra e Benedice) allontanando il Veleno e i Falsi Profeti, Figli Miei … e, Uniti nella Preghiera della CrocePuliamo ciò che viene sporcato in questi Giorni! UniamoCi ancora in un Unico Grido di Preghiera, Figli Miei … pregando per i Grandi del mondo … affinchè vedano il Volto di Dio … e Allargando le Bracciaformando un’Unica Famiglia: la Famiglia dell’Amore … la Famiglia della Pace … dove Regna Dio e solo Dio! Ma preghiamo ancora per tutti i Flagelli che scenderanno … non per Volere di Dio … ma per mano d’uomo, Figlioli! Io Sono la Mamma … la Mamma di ognuno di voi … la Mamma dell’Umanità intera … la Mamma dell’EccoMi! E l’EccoMi … vi ha donato la Vita Eterna, Figli! Non dimenticatelo: appartenete a Dio! Rispondete il vostro: “Eccomi!” … al Padre! Siate Figli Pacifici … nell’Unico Amore che Dio vi dona: il Dono della Vitae nessuno ve lo toglie … rimanendo Vigilanti col Cuore del Padre, Figlioli Miei! Siate Pacificie ricordate il Tempo: Avete Un Tempo … Due Tempi … Tre Tempie Dio è con voi … e non vi lascia! Ma non dimenticate l’Arca … non dimenticate i Remi … non dimenticate le Capanne … e il vostro: “Eccomi!” … è nella Vigna di Dio, Figli! Pregate  per coloro che bestemmiano! Immolatevi per coloro che offendono il Cuore di Dio … offendendo il Mio e quello di Mio Figlio Gesù! Preghiamo ancora … affinchè il Mio Cuore Immacolato Scende in questo Luogo … e, da questo Luogo … nell’Umanità intera: Questo è il Volere del Padre! Ma preghiamo: tutto avverràe l’Umanità intera vedrà, Figli Miei! … (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) EccoMi, Figlia! Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Cosa hai fatto in questo Giorno? Giulia: Mammina, ho fatto le Cose del Padre! Il Lavoro è terminato! Donatemene ancora! La Madonna: EccoMi, Anima Mia! Vuoi guardare ancora? Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Guarda! Giulia: Eccomi! Vedo ancora pargoli spezzati e abbandonati senza alcun soccorso! Cosa faccio, Mammina? La Madonna: Falli Nascere … e portali nelle loro case! Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Guarda ancora, Anima Mia! Giulia: Eccomi! Mamma, vedo un altro Flagello preparato da mano d’uomo! Cosa posso fare? La Madonna: Immolati, come tu sai fare … Anima Mia! Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Guarda ancora! Giulia: Eccomi! Vedo la Chiesa dispersa! Vedo tanta Confusione! La Madonna: Fermati….! Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Prega e fai pregare i tuoi Figli … e Immolati, come tu sai fare! Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! Eccomi! Eccomi! La Madonna: Guarda ancora, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Mamma! Sento un pianto lontano … e lamento di Morte … e vedo il deserto! Mamma..? La Madonna: Immolati, Immolati … Anima Mia! Giulia: Eccomi! La Madonna: Guarda ancora … e, ciò che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Mamma! (la Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore)  La Madonna: EccoMi, Anima Mia! Giulia: Eccomi! Eccomi, Mammina! Eccomi! Mamma, metto nel Tuo Cuore … il niente della Mia Giornata!  Metto nel Tuo Cuore … tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Metto nel tuo Cuore … la Famiglia, i battiti, i sussurri che ho raccolto uno ad uno … da chi mi ha fatto entrare nei propri cuori! Mamma, metto nel Tuo Cuore … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere … e quelli che non lo possono fare! Metto nel Tuo Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Accoglieteci così come siamo! La Madonna: EccoMi, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Mamma! Ecco le nostre mani vuote per la Tua Festa … ma ecco il nostro niente pieno … gridato dal cuore, Mamma! La Madonna: Siate Mamme … nel Nome del Mio Figliolo Gesù! Giulia: Eccoci, Mamma! Eccoci! Rispondo per tutti i Figli e l’Umanità intera! Insegnami i Passi per arrivare all’Umiltàed essere Piccola, Mammina!  La Madonna:  Rimani così come Dio ti ha Chiamata … e Pasci il Gregge! Giulia: Eccomi, Mammina del mio cuore! La Madonna: Pace ai vostri cuori, Figlioli Miei! … (la Madonna Benedice e dona un bacio ai presenti) Tutti: Eccomi! La Madonna: EccoMi, Figli! Pace ad ognuno di voi … nella Quiete … nel Candore di Dio! Vieni, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Dove sei stata? Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: Come hai vissuto la Giornata che Dio ti ha donato, Strumento di Dio? Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Teresa: Mammina? La Madonna: EccoMi! … (la Madonna dona un bacio ai presenti) Teresa: La Giornata è passata con le Cose del Padre! Ancora non è finita! La Madonna: EccoMi! Teresa: Il Lavoro non è ancora finito! Eccomi! La Madonna: E cosa hai fatto, Anima Mia? Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Teresa: Le Cose del Padre! La Madonna: Dove sei stata, o meglio … dove ti ha portato lo Strumento? Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Teresa: Dove c’era da fare le Cose del Padre! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! La Madonna: Parla ancora! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Benvenuta! La Madonna: EccoMi! Come Umile Ancella Mi Inchino dinanzi alla Croceed Invito ognuno di voi … in questo Tempo … ad Inchinarvi dinanzi alla Croce!  Teresa: Eccoci, Mamma! La Madonna: Ma raccontaMi, Teresina! Teresa: Ognuno di noi si deve Inchinare dinanzi alla Croce! E’ il nostro Tutto … è ciò che ci rende veramente Liberi! La Madonna: EccoMi! Teresa: E’ la Massima Espressione dell’Amore di Dio! Non è Dolore … non è la Sofferenza … ma è Amore più Grande accogliere la Croce di Gesù! E, in questo Tempo … in cui vediamo e ci fanno vedere da una parte la Ricchezza e dall’altra la  Povertà … senza nessuna via di mezzo … ancora di più … per non avere il Vuoto dell’Anima … l’unico Appiglio è la Croce! La Madonna: EccoMi! L’Ancora della Salvezza! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Teresa: La malattia più grande di questi Tempi … di questo Tempo … non è tanto la malattia del corpo … ma è la malattia dell’Anima … è avere il Vuoto … soprattutto per tanti giovani che non vedono nessuna Speranza … che non vedono un Futuro … per tante famiglie … per l’Umanità intera! La Madonna: La Croce per i giovani è quella polvere bianca: è il loro Dio … è la loro Salvezza! Ma non è così! Sono i Grandi del mondo che preparano questa Croce e questo Crocifisso! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: Ma voi pregateaffinchè Gesù entri nei loro cuori per liberarli! Teresa: Eccomi! La Madonna: Non sono le armi della Guerra a far morire … sono le armi degli uomini che mettono nei cuori il Dio sbagliato! E tutti camminano … e tutti lodano quel Dio … che non è! Voi, Famiglia … fate Lodare Dio Vivo e Reale in mezzo a voi … e donate a tutti la Luce della Croce e del Crocifisso! … (la Madonna Benedice)Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Ed è proprio questa la Grazia più Grande … la Grazia più Grande per ognuno di noi  che entra in questo Luogo: quella di trovare ciò che riempie l’Anima … quella di trovare l’Unica Verità Duratura! La Madonna: Dio con voi! Teresa: Eccomi! Tutto il resto passa! Dio resta! La Madonna: EccoMi! Teresa: E riempie i cuori … guarisce ogni ferita … dona la Gioia Eterna e la Vita Eterna! La Madonna: Il Pane Quotidiano ai Propri Figli … alla propria Famiglia … Invitando, con Amore … ad essere chiamato: “Papà”! E chiedo ad ognuno di voi di chiamarMi: “Mamma”!  Piccola Fanciulla … che ho donato l’EccoMi al Padre per ognuno di voi, per l’Umanità intera … così come Gesù ha Allargato le Braccia sul Legno della Croce … chiamandovi: “Figli, Fratelli e Amici” … e non vi ha mai lasciati soli! Per Volere del Padre … vi ha Amati e vi Ama! E, per Volere del Padre … vi Invita ancora a Camminare e Vigilare: i Falsi Profeti avanzano e il Veleno avanza! … (la Madonna Alza la Destra e Benedice) Alzate sempre la Destra … e Combatteteli, Figlioli del Mio Cuore! Il Racconto di una Fanciulla che porta nel Suo Grembo il Figlio di Dio! Ma ognuno di voi Lo porta nel proprio cuore … essendo Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto! Non guardate il mondo con i luccichii, con le false promosse! Riempite i vostri cuori dell’Umiltà … dell’Amore che dona Dio! Ma Vigilate, Figli! Vigilate! In questo Tempo il Veleno è pronto a donarvi la mano e a dirvi: “Venite … gioiamo!Non accogliete la mano … ma AlzateLa(la Madonna Alza la Destra e Benedice) … e donategli Gesù … e rimanete con Gesù … camminando passo passo la Viuzza Stretta, Figli Miei! Non perdetevi e non rimanete senza Dio! Amatevi! Fate Festa … ma, al Primo Posto … mettete il Padre, il Figlio, lo Spirito Santo Amore, che Sono Io! Ma liberatevi dalle cose del mondo, Figlioli! Altri Flagelli Scenderanno! Ma Dio non li lascia scendere! E’ l’uomo che li lascia scendere! E quando sentite mali nelle famiglie … non bestemmiate il Mio Figliolo Gesù … non bestemmiate il Padre … neanche il Mio Cuore! Non siamo Noi a mandarli … ma ciò che l’uomo consulta fuori l’Amore del Padre! Dio vi ha Creati a Immagine e Somiglianza e non vi ha donato i mali … ma l’Amore Pieno, la Gioia Piena, il Vivere nel Suo Giardino! AiutateMi a Pulire ciò che sporcano, Figli! AiutateMi ad aiutarvinel donarMi le vostre mani! E  vivete i Giorni della Festa di Dioin pace con tutti! Figli Miei, Onorate il Padre … Onorate il Figlio … Onorate lo Spirito Santo Amore, che Sono Io … così sarete nella Gioia Piena di Dio … e Camminerete la Via Stretta … fatta di Spine: quelle prese dalla Corona di Gesù! Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi! La Madonna: Parla ancora ai tuoi Figli, alla tua Famiglia … di tutto ciò che Dio ti ha Donato nell’avere risposto l’Eccomi a Dio! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Teresa: Quando si ha Dio nel cuore … si ha Tutto! La Madonna: EccoMi! Teresa: E questo deve essere il nostro Obiettivo più Grande: fare Abitare solo Dio nel nostro cuore … ed è allora che la nostra Fede sarà Piena … e nulla potrà turbarci … nulla ci porterà tristezza o angoscia … ma vedremo tutto con degli occhi diversi! La Madonna: Con gli occhi del cuore! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Teresa: E, per fare questo … l’Arma più Grande che ci avete donato … è la Preghiera! La Madonna: EccoMi! Teresa: La Preghiera costante … la Preghiera non fatta solo con le labbra … ma fatta con il cuore! La Madonna: EccoMi! Teresa: E non è importante la quantità! La Madonna: Ma la qualità! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: Anche un’Ave Maria e un Padre Nostro … Masticato e Partorito dal cuore! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Teresa: E anche se sto sbagliando … mi correggerai … come Mamma! La Madonna: EccoMi, Figlia! Teresa: Anche vivere la Giornata senza lamentarsi! Ma, accogliendo attimo dopo attimo tutto ciò che è sul nostro Cammino … ciò che incontriamo … le persone che incontriamo … le cose che ci sono da fare tutti i giorni … è una Grande Preghiera! La Madonna: Nel mettere nel Cuore del Padre … come raccomanda sempre lo Strumento: “Qualsiasi cosa vedete … mettetela nel Cuore del Padre … e così la Serenità ritornerà nei vostri cuori … nelle vostre case … e sarete un Unico Grido d’Amore col Padre, col Figlio e lo Spirito Santo Amore!Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Teresa: Tu,  prima di tutto … sei stata la Mamma di Gesù! La Madonna: EccoMi! Teresa: E dell’Umanità intera! La Madonna: EccoMi! Teresa: E hai sempre fatto ciò che fanno tutte le altre donne! La Madonna: EccoMi! Teresa: E continui a farlo! La Madonna: Ho cucinato … lavato i panni … ho lavato i pavimenti … ho spolverato e ho fatto altro … ho aiutato a chi aveva bisogno … così come fate ognuno di voi … ma col sorriso … senza alcun lamento, Figlioli! Sono una donna … come lo siete voi! Teresa: Eccomi! La Madonna: Sono una Mamma: la Mamma della Croce  la Mamma del Crocifisso … la Mamma di  ognuno di voi … la Mamma dell’Umanità intera! E così anche voi, Figli … fate tutto quello che il Padre vi chiede da fare! E non siete sbagliati … se Dio vi ha Chiamato uno ad uno, Figlioli! Non temete ciò che c’è fuori! Avete avuto una piccola scossa … ma Dio l’ha fermata! Ma ce ne saranno tante altre … a causa dell’uomo … non è Dio! Ma preghiamopreghiamo tutti Uniti per i Grandi del mondopreghiamo … per coloro che prendono ciò che non dovrebbero prendere! Rimaniamo nel Cuore del Padreper Camminare sui Suoi Passi … così non si sbaglia la Viuzza! Dio dinanzi a voi! Voi mettete i propri piedi nelle Sue Orme … e non cadrete … rimanete in piedi … così come rimane Dio … da sempre! Fatevi Portatori di Croce per coloro che La gettano! RaccoglieteLa, Figli … e AmateLa e fateLa Amare! Parla ancora! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccoci! La Madonna: EccoCi! I Due Giovanni non verranno in questo Giorno … ma sono in mezzo a voi Vivi e Reali … e il Loro Grido è: “Amatevi gli uni gli altri … rimanendo Famiglia!” … Non vi arde forse il cuore? Tutti: Eccomi! Teresa: Sono con noi attimo dopo attimo! La Loro Presenza si sente! La Madonna: EccoMi! Teresa: La Loro Presenza fisica ci manca! La Madonna: EccoMi! Teresa: Ed è normale che sia così! La Madonna: EccoMi! Teresa: Ma poi, subito……! La Madonna: Torna la Quiete! Teresa: Eccomi! Si ritrova tutto ciò che ci hanno insegnato! E soprattutto … non si sente un vuoto incolmabile … ma viene riempito dalla Loro Presenza Viva e Reale in mezzo a noi!  La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! (nel Padiglione si sente nitidamente un cinguettio di uccellini e la Madonna lo fa notare:) Che c’è? La Madonna: La Loro Presenza Viva e Reale! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Rimanete sempre Piccoli, Poveri … e all’Ultimo Posto! Non giudicate mai i vostri Fratelli … e non puntate mai il dito! Dio ha preparato un Posto per ognuno di voi … e, quando arriveretevedrete tutto ciò che avete fatto … e Dio non vi punterà il dito … ve lo punterete da soli! Ma Dio è Amore e Perdono … non ha mai punito i Propri Figli … e non li punirà … ma gli darà la Giornata attimo dopo attimo! Io vi Amo e vi voglio Salvi! Non lasciate la Viuzza Stretta: sappiateLa accogliere! E vivete l’Avventocon Gesù nel grembo e nel cuore! E, nel momento del Partodonate il Parto di ognuno di voi: ai Figli drogati … ai Figli emarginati … ai Figli carcerati … a coloro che vengono scartati da tutti! Voi metteteli al Primo Posto … e donategli Gesù, Mamme del Mio Cuore!(la Madonna dona un bacio ai presenti) … Io vi Saluto … Invitandovi ancora a pregare Uniti per la Pace, Figli! Preghiamo per la Pace! … (la Madonna si rivolge a Teresina nella Lingua dell’Amore) Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! … (la Madonna, nel Benedire i presenti, parla nella Lingua dell’Amore:) Vi lascio Gesù e vi lascio la Croce: è questo che ho detto, Figli! Giulia: Mamma, Ti sei messa in Croce…! Aaah! Mammina, come sei Bella! Hai una Luce così Grande … stando Crocifissa! La Madonna: Pregate, Figli! E rimani Cocciuta … così come il Padre ti ha Chiamata! Giulia: Eccomi, Mammina! Ma la Croce sta cadendo….! (lo Strumento alza le braccia per sorreggere la Croce) La Madonna: Non cade, Anima Mia! Sono gli uomini che La gettano e La calpestano! Giulia: Eccomi, Mamma … sono pronta a raccoglierLa e a pulirLa! La Madonna: PortaLa sempre sulle tue spalle! Giulia: Eccomi, Mamma! Possiamo Salutare i Cari! Le Schiere non sono uscite ancora! Eccoci! (la Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Mamma! Eccomi! Ci vediamo dopo!