Le Visitazioni: ogni Giovedì sera dalle 20.00 ed ogni 2aDomenica del mese dalle 15.00   

nuovo sito: www.stelladigesu.it

 

ULTIMO MESSAGGIO

DEL MESE IN CORSO

 

 

2a DOMENICA DEL MESE

11 APRILE  2021  

Teresina guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: (Lingua dell’Amore) … Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! (La Madonna Benedice) La Madonna: Nel mio essere la Mamma di GesùGlorifico il Padre, il Figlio, lo Spirito Santo Amore che Dio Mi ha Donatoper DonarLo ad ognuno di voi, Figlioli e Umanità interaVivere nell’Ardere di Dio … e Camminare la Via del Suo Amore … per arrivare a Gioire nella Gioia Eternaattraverso il Vangelo, il Pane Spezzatoquell’Amore che Si Dona costantemente … attimo dopo attimo … a tutti i Figli, all’Umanità intera! Voi: Figli, Famiglia e Umanità interasiate Pane Spezzato per tutti … vivete nell’Amore che Dio vi Dona attimo dopo attimo e non perdetevi sulle vie del mondo! Avete la Via Maestra … che è la Via di Dio! Avete la Mia Via come MammaSeminata con le Sante Spine della Corona di Gesù! Ed ogni Pecorella rimane impigliata nelle Spinecosì Gesù la può prendere, portarLa sulle spalle … e donargli l’Amore e la Via da Camminare nel Vangelo Vivo dell’Amore nell’Abbraccio della Croce! E così rimanete Uniti in questo Tempo … dove il Veleno degli uomini vi sta trasformandorimanete Saldi nell’Amore di Dionella Sua Divina Misericordianell’Abbraccio della Croce con le Braccia Spalancate e Alzate al Cielo … per dire ad ognuno di voi: “E’ Pronto il Posto nel Giardino!” … Gioite e fate Festa … Gioite e siate sempre Innamorati di quel Pane Spezzato … di quell’Amore senza Limiti e  senza Misure! Figlioli Miei, nell’Amore del Vangelo … pregate per tutti i Figlioli Ministri, per i Vescovi e per il Papa: non lasciateli soli! E pregate nell’Amore del Pane Spezzato per i Grandi del mondoaffinchè il Pane che Spezzate per ognuno di lorosia Segno di Pace, di Amore e di Libertà! Liberando i loro cuori dai Poteri del mondol’Amore diventa Facile da Abbracciare e da Donarsi gli uni gli altri! Ma pregate, Figlioli … e Combattete i Falsi Profeti e il Veleno con la Spada del Vangelo di Dio! … (La Madonna Alza la Destra e Benedice) Amatevi gli uni gli altri! AscoltateMiFiglioli, Famiglia e Umanità interasono Io: la Mamma di Gesù! Se non togliete gli odi e i rancori … se non vi Amate voi stessinon potete Amare né Dio e neanche il Fratello, neanche i nemicirimanete chiusi nella sfera del mondo … e non fate un passo né verso la Croce, né verso il mondorimanete solisenza la Luce di Dio! Destatevi da questo sonno … e Vivete l’Amore che Io vi Dono … il Mio Gesù vi Dona … e Dio Lo lascia Scendere Copioso … Donandovi la Giornata e il Soffio! Figli, ascoltate il Grido della Mamma di Dio: Amatevi, Amatevi, Amatevi! Venite con Me, saliamo la Vignarimaniamo nell’Arca e nei Remi, nelle Capanne e nelle Barche! Vigilate ancora di più in questo Tempo, Figli Miei! Voi non conoscete il progetto degli uomini! Dio lo conosce e vi Dona il Progetto della Pace, del Suo Amoree nel rimanere Figli di Dio per Amarvi gli uni gli altri … e Vivere nel Suo Amore … nel Suo Vangelo Aperto per ognuno di voi! Aspetta i vostri cuori! Aspetta che voi Spezzate il Pane e Lo Donate a tutti! Ma pregate ancora per tutti i Miei Figli Ministri! Pregate per l’Umanità che vi è stata Donata, Figlioli! Vi Amo, Figli Miei … e chiedo ad ognuno di voidi togliere ciò che è nei vostri cuori … quello che non appartiene a Dio … e spalancate la porta a Gesù che è fermo  e bussatogliete tutto quello che non appartiene a Diosiate limpidi, siate trasparenti com’è Trasparente il Corpo del Mio Figliolo Gesù … che Si Dona ad ognuno di voi e all’Umanità intera, Figli Miei! … (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Mammina? Mammina? (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi! Eccomi, Mamma! Eccomi! (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) La Madonna: Figlia? Giulia: Eccomi, Mammina! Eccomi! La Madonna: Perché piangi? Giulia: Lo sai, Mamma … perché piango! La Madonna: Ora sono Io a raccogliere le tue lacrime! Giulia: No, Mammina … lasciatele … ma sia fatta la Volontà di Dio! Se si asciugano, rimangono … e il sapore accarezza le mie guance, Mamma!  La Madonna: Anima Mia, li lascio … non temere! Ma dimmi: cosa hai fatto in questo Giorno? Giulia: Ho fatto le Cose del Padre, Mamma … ho fatto le Cose del Padre … non le ho ancora terminate … ma li finirò … così il Padre me ne darà altre da fare! La Madonna: Figlia Mia? Giulia: Eccomi, Mammina! Eccomi! La Madonna: Vuoi guardare … anche in questo Giorno? Giulia: Eccomi, sono pronta per guardare! La Madonna: Tutto verrà messo nei Vuoti dei Rotoli, lì nel tuo cuore! Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! Eccomi a ciò che vuole Dio nell’essere all’Ubbidienza e ad accogliere il Suo Amore! Eccomi! La Madonna: Guarda, Figlia! Giulia: Eccomi! Mamma…! Mammina…! Mammina…! La Madonna: Non temere … ci sono Io! Giulia: Eccomi! Solo la Verità e l’Amore di Dio mi tiene ferma da non piangere, da non gridare nel vedere ciò!  Eccomi, Vi fidate così tanto … da lasciarlo nel mio cuore! La Madonna: Figlia, Dio ti ha Mandata! Giulia: Eccomi!  Eccomi, Mamma! La Madonna: Preparati a scrivere l’altro Rotolo, Figlia! Giulia: Eccomi, Mamma … Lo scriverò quando mi dite di farlo! Uno è già pronto, Mamma … l’altro lo farò! La Madonna: EccoMi, Figlia! … (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Mammina! Eccomi! La Madonna: Figlia, i Rotoli sono a posto! Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! Eccomi! Mammina, nelle mie mani c’è ancora il niente della Giornata … e tutto quello che mi avete donato fino a questo istante: ve lo offro nel Vostro Cuore! E metto nel Vostro Cuore, Mamma … la Famiglia, i loro sussurri, i loro cuori! Mamma, metto nel Vostro Cuore … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere … e  quelli che non lo possono fare! Mammina, metto nel Vostro Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Non lasciateci nel Buio del mondo … ma fateci Vivere nella Vostra Luce, Mamma! La Madonna:  EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi  con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce (La Madonna Benedice) l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figlioli Miei! Vivete nella Gioia della LuceVivete nella Gioia della Misericordia di Dio su di voi, sull’Umanità intera … Famiglia e Figli … e Vincete il Male  con il Bene e la Croce di Gesù Vittoriosa nel Donarvi la Vita Eterna! … (La Madonna Benedice) Pace a voi! … (La Madonna dona un bacio ai Figli)Tutti: Eccomi! La Madonna: Pace a voi! … (La Madonna dona un bacio ai Figli e Benedice)Tutti: Eccomi! La Madonna: Pace ad ogni cuore che Arde per Dio … all’Umanità intera … a voi, Figli … a voi, Famiglia! Tutti: Eccomi! La Madonna: Pace! Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: Pace! Ecco l’Acqua Zampillante di Gesù! Teresa: Eccomi! La Madonna: La Sorgente di ogni Bene! Teresa: Eccomi! La Madonna: La Sorgente della Vita Eterna! Bevi! Cosa devi dirMi, come stai, dove sei andata e cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Mammina … sto bene! La Madonna: EccoMi! Teresa: Sono andata dove mi avete portato Tu e lo Strumento … per fare le Cose del Padre! La Madonna: EccoMi! EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: Cosa devi dirMi, Figlia? Teresa: Eccomi, Mammina! Eccomi! Siamo nella Seconda Domenica … sei venuta ancora a Visitarci, a trovarci, a parlarci, a portarci tutto il Tuo Amore! La Madonna: Io sono Sveglia nel venirvi a trovare … mentre l’Umanità intera dorme! Destatela dal sonno! Mentre Dio Spezza il Pane … l’Umanità dorme … è sorda ed è cieca! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! Cosa devi dirMi ancora, Figlia Mia? Teresa: Mammina? La Madonna: EccoMi! Teresa: Vieni a trovarci attimo dopo attimo … Visiti l’Umanità intera attimo dopo attimo! La Madonna: EccoMi! Teresa: E in questo Giorno, in questa Ora, in questo Tempo … ci porti tutto l’Amore di Dio! La Madonna: EccoMi! Teresa: Ci porti la Tua Grazia … ci porti la Divina Misericordia! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccoci, Mammina! E allora, in questo Giorno dedicato proprio alla Divina Misericordia … ci ricordiamo ancora di più che Dio ce La Dona attimo dopo attimo … ce l’ha Donata…! La Madonna: Dal Suo Costato Aperto attimo dopo attimo! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: Parla ancora! Teresa: E quindi ci Inviti ancora di più, in questo Giorno … ad essere più Uniti! La Madonna: EccoMi! Teresa: A rimanere Saldi nella Fede … a rimanere Famiglia! Soltanto Amandoci gli uni gli altri … facendo come hai fatto Tu … accogliendo tutte le Creature … Amando tutte le Creature … possiamo fare le Cose del Padre! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! La Madonna: Parla ancora! Teresa: Eccomi, Mamma! Mammina? La Madonna: EccoMi, Figlia! Teresa: Eccomi! E Tu Visiti tutte le Creature … anche quelle che non Ti conoscono! La Madonna: Sono tutti Figli Miei! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: E porti l’Amore di Dio ovunque … e la stessa cosa vuoi da ognuno di noi: desideri che ognuno di noi faccia da Mamma per l’Umanità intera! La Madonna: Come Io sono Mammavoi siate Mamme del Mio GesùFiglie e Spose Ardenti d’Amore nel ricambiare il Suo: ve Lo Dona attimo dopo attimo … e vi Dona il Soffio! Senza il Soffio di Dionon potete Camminare e nè fare nulla! Nel Soffio di Dioc’è la Sua Sapienza, il Suo Amore, il Suo essere Costante! Ma c’è il Veleno, c’è il Diavolo … che vi allontana da tutto questo! Voi siete fatti a Immagine e Somiglianza di Dioe con la vostra Luce, con la vostra Preghiera e col la Croce di Gesùl’allontanate! Ma siate Vigilanti: in questo Tempo è Libero! Vi è stato detto da tanto Tempo! Non lasciatevi trascinare … non lasciatevi confondere … ma Vivete Saldi sulla Roccia del Cuore della Croce … e non cadete a terra, Figlioli! Vivere nel Mistero di Dio è Camminare nella Luce … e non addormentarsi … essere Vigilantinon cadere nella falsa luce del Nemico … ma Gioire nella Pienezza della Luce del Padre, del Vangeloche vi viene Donato da Mangiare, da Masticare e da tenerLo sempre Vivo, sempre Acceso: il vostro Faroche Cammina dinanzi a voi per Donarvi Luce! E MasticandoLoanche voi Donate Luce ai vostri Fratelli, ai vostri Nemici! Ma nella Preghiera costante … non dimenticate nessunopregate per tutti … per i Piccoli, per i Poveri, per gli Emarginati, per i Figli carcerati, per i Figli drogati, per i Figli abbandonati! Non guardate il colore della pellesono tutti Figli MieiGesù me li ha Donati ai Piedi della Croce! E Io dico ad ognuno di voi, come Mamma di Diocome Mamma di Gesù: non lasciate nessuno … Dio non lascia nessuno di voi e, in  questo Tempo … Dio non vi ha abbandonati … è sempre più Vicino ad ognuno di voi! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! Cosa devi dirMi, Figliola? Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: Mammina? La Madonna: EccoMi! Teresa: Ancora di più, in questo Tempo … rimaniamo ai Piedi della Croce … rimaniamo Vigilanti nell’aspettare! La Madonna: EccoMi! Teresa: E nello stesso tempo, rimaniamo nel Lavorare! La Madonna: Nella Vigna di Dio! Teresa: Eccoci, Mammina! La Madonna: EccoMi! Teresa: E mano a mano, il Padre ci Dona il Lavoro da fare … così ognuno di noi … nutrendosi del Pane Spezzato, della Parola, della Preghiera … Cresce! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi, Mammina! Eccomi! La Madonna: Non hai nient’altro da dirMi? Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Io dico ad ognuno di voiFigli, Famiglia e Umanità intera: non distraetevi quando Dio Parlasiate Costanti e Vigilantinon lasciatevi trascinare dal Nemico: è Libero in questo Tempo! Figli Miei, Amatevi gli uni gli altriAmate i vostri corpi … e Amatevi a Immagine e Somiglianza di Dio! E’ questo il Grido che Dono ad ognuno di voi e all’Umanità intera: Amatevie nell’Amarvi, Amate Gesù e Amate il Prossimo, Figli Miei! Teresa: Eccoci! La Madonna: EccoMi! L’Amore che Dio Mi Dona come MammaIo Lo Dono ai 7 Dolori … Lo Dono alla Famiglia … Lo Dono all’Umanità interae vi Sigillo col Sigillo dell’Amore Misericordioso di Dio! … (La Madonna Impone le Mani sui Figli:) Siate Famiglia! Tutti: Amen! La Madonna: Siate Umanità! Tutti: Amen! La Madonna: Siate Pastori Eterni della Parola di Cristoche è Viva ed è Reale in mezzo a voi, Figli Miei! Tutti: Amen! La Madonna: Vi Benedicocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore che Dio Mi ha Donato, Figli Miei! Giulia: Mammina, Mammina … dove vai … te ne stai già andando? Cosa devo fare? Venire ad aiutarTi? La Madonna: EccoMi! Giulia: Eccomi, Mamma! Le Schiere non sono ancora uscite … non stanno uscendo … ma Salutiamo tutti i Cari … quelli che ho portato prima … e gli altri che porterò ancora! Eccoci, Cari! Eccoci, Famiglia di Dio! Voi Vivete nella Gioia … ancora noi siamo nella Morte … ma Gioiosi della Luce che Dio ci Dona! Cosa fate, Giovanni? Pascolate il Gregge! Dove Lo portate? Eccomi! La Mamma mi ha chiesto di aiutarLa … ci vediamo tra poco! Eccomi! (La Madonna intona una Lode e saluta con la Mano:) La Madonna: Ave, Ave, Ave Maria! … Ave, Ave, Ave Maria! … Ave, Ave, Ave Maria! Eccoci, Mamma! Eccoci nel Tuo Cuore: tienici stretti! La Madonna: Amen! Amen! Amen! Ci vediamo durante la Preghiera!