Le Visitazioni: ogni Giovedì sera dalle 20.00 ed ogni 2aDomenica del mese dalle 15.00   

nuovo sito: www.stelladigesu.it

 

ULTIMO MESSAGGIO

DEL MESE IN CORSO

 

2a DOMENICA DEL MESE

14 GENNAIO 2018

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco l'inizio della Visitazione: Giulia:(Lingua dell’Amore) Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre!  La Madonna: Nella Gioia … nel Pianto … nel Dolore dell’Umanità intera … Glorifico il Padre, il Figlio … lo Spirito Santo che E’ il Mio Cuore di Mamma, Figli! E con la Croce del Mio Figliolo Gesù … vi Bacio, Figli Miei! … (La Madonna Benedice) Accogliete il Bacio della Croce … in questo istante … accogliete il Figlio di Dio accogliete la Mamma della Croce e del Crocifisso nei  vostri cuori … e donateLo all’Umanità intera, Figli! Io vengo a Servire il Padre come Umile Ancella … e a portare ad ognuno di voi il Pane dei Cieli … Cotto nel Forno del Padre … dove c’è il Banchetto Nuziale! Cotto per tutte le Spose … Cotto per ognuno di voi … Pronto per portarLo a Mensa … SpezzarLo … MangiarLo e DonarLo a tutti … così come Gesù Si Dona attimo dopo attimo per Crescere i vostri Cuori! E’ un Crescente di Dio la Parola che viene Donata: dovete masticarLa bene, Figli Miei … e, nel masticarLa bene … riempire i vostri cuori … farli diventare Luminosi … Pieni di Amore, di Carità, di Perdono e di Umiltà verso tutti! Non cercate i primi posti ovunque andate! Non fate i violenti … ma siate Miti e Umili come è  Mite e Umile il Cuore della Croce …  come è  Mite e Umile il Mio Cuore di Mamma verso di ognuno di voi … verso dell’Umanità intera! Figli Miei, l’Ascolto è stato per Me: Riempire il Cuore e Donare a tutti la Parola del Mio Figliolo Gesù … Invitando passo passo le Creature a Sfamarsi e a Dissetarsi della Parola di Dio! Ovunque andate … poggiate il Pane di Dio! Ovunque vi trovate in difficoltà … chiedete il Pane a Dio: vi Sazierà e vi Libererà da ogni Male! Ma non gettateLo, Figli … non gettateLo!  Siate Vigilanti: il Veleno cresce e i Falsi Profeti crescono! Avete la Croce! … (La Madonna Benedice) Avete il Pane! Combattete così! Combattete con l’Amore! Combattete con l’Umiltà! E andate avanti … non fermatevi! Nelle difficoltà … donate i Passi della Croce: Siete ognuno di voi … fatti a Immagine e Somiglianza di Dio, Figlioli Miei! E in questo Giorno … vi Invito ancora a Pregare per le Mura di Roma … a Pregare per tutti i Figli Ministri … a Pregare per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! E donateMi le mani, Figli! Ho bisogno di ognuno di voi! Ho bisogno di ognuno di voi! Siete Cari al Mio Cuore di Mamma Immacolata e Addolorata e non voglio perdervi!  Siete Costati a Prezzo di Sangue: il Sangue del Mio Figliolo Gesù … il Sangue del Parto Vivo in mezzo a voi! Camminate ancora! Crescete nella Vigna, nell’Arca e nei Remi … e non fermatevi, Figli Miei! Cocciuta Divina…? Giulia: Eccomi, Mamma! Cosa hai indossato in questo Giorno, Mammina? Hai un Vestito Verde! La Madonna: Il Mio è sempre Verde! Giulia: E quello Bianco? La Madonna: E’ la Luce che vedi! Giulia: Mamma..? La Madonna: E’ la Luce che vedi, Figlia! E’ una Piccola Parte! Giulia: Eccomi! Eccomi! La Madonna: Cosa hai fatto in questo Giorno, Anima Mia? Giulia: Le Cose che mi ha donato il Padre da fare … e anche Gesù … e anche il Tuo Cuore, Mamma! La Madonna: E cosa hai fatto? Giulia: Ho spento il fuoco dove era acceso! La Madonna: Dov’era acceso il fuoco? Giulia: Nel vulcano, Mamma! La Madonna: Dov’è il vulcano? Giulia: E’ sotto i nostri piedi … ovunque camminiamo … ovunque andiamo! La Madonna: L’hai spento tutto? Giulia: Ancora non ho finito, Mamma … e non posso portarmi nessuno … devo andare da sola! La Madonna: EccoMi! Giulia: Eccomi, Mammina! La Madonna: E cosa hai fatto ancora? Giulia: Ho fermato l’acqua del mare: si sta alzando! La Madonna: Come l’hai preso? Giulia: L’ho bevuta! La Madonna: EccoMi … Cocciuta! Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: Ora cosa stai facendo? Giulia: Sto parlando con Te, Mamma! La Madonna: Non stai facendo niente altro? Giulia: Ho fermato dei missili! E ora sto parlando con Te! La Madonna: EccoMi, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Mammina! La Madonna: Vuoi guardare? Giulia: Eccomi, Mamma … sono pronta! Mamma, vedo tanti oggetti volare … ma non distinguo cosa sono! Non sono né aerei … né altro … sono degli oggetti piccoli piccoli … non hanno nessuna forma … ma pure volano! Cosa sono, Mammina? Ce ne sono così tanti! Hanno una linea … ma non hanno….! Io li definisco come: striscette di fogli tagliati … ma non è così! Cosa sono, Mamma? Cosa sono? La Madonna: Immolati .. e prega come tu sai fare! Giulia: Eccomi … Eccomi, Mamma! La Madonna: Guarda ancora, Anima Mia! Giulia: Eccomi! Ci sono degli alberi … tutti in fila! Hanno … somiglianoa dei Pini … ma non sono Pini! Metà è intera … l’altra metà non c’è … ma sono alti! Sembrano di essere stati spogliati dai loro vestiti! Mamma … è l’Umanità! La Madonna: EccoMi, Anima Mia! Immolati sempre! Giulia: Eccomi! La Madonna: Guarda ancora … e ciò che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Mamma! Eccomi! Eccomi! Mamma, metto nel Tuo Cuore … tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Metto nel Tuo Cuore … i sussurri e i cuori della Famiglia! Metto nel Tuo Cuore … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere! Metto nel Tuo Cuore … tutti quelli che non possono chiedere di pregare … ma te li affido! Metto nel Tuo Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli … l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! E Ti consegno ancora il niente della mia Giornata! Accoglieteci così come siamo … ma indicateci la Via per indossare l’Abito Verde, Mamma! La Madonna: EccoMi, Anima Mia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi  con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi con i Tre Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel Portare l’Unica Verità della Croce … l’Unica Verità del Pane … (la Madonna Benedice) Invitandovi ancora a tenerLi Alti e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! … (La Madonna e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! … (La Madonna Benedice) … EccoMi! … (La Madonna si rivolge a Teresina nella Lingua dell’Amore e la Benedice) Teresa…! (La Madonna si rivolge a Teresina nella Lingua dell’Amore e la Benedice) Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Pace al tuo cuore! Sono Io: l’Umile Ancella Maria! Sono Venuta per restare un po’ con Te e con tutti i Figli … e Parlare! Vuoi parlare con Me? RaccontaMi la Tua Giornata! Hai incontrato Dio, Calice Vivente Dio? Don Vincenzo: Mammina! La Madonna: Pace ai vostri cuori, Figli! … (La Madonna manda un bacio ai presenti, che ricambiano) Parliamo un po’! Don Vincenzo: Sì! La Madonna: RaccontaMi la Tua Giornata! Hai trovato Dio … guardando i Figli? Don Vincenzo: Sì! La Madonna: E guarda i Tuoi Figli! … (Il Calice Vivente Impone le Mani sui presenti) Devi dire ai Tuoi Figli qual è la Via da percorrere per incontrare Dio! Parla, parla … Calice Vivente Dio con le Tue Parole di Padre! Insegna la Retta Via ai Tuoi Figli! Teresina del Bambin Gesù, come hai trascorso la tua Giornata? Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Hai trovato Dio….! Teresa: Eccomi! La Madonna: Al Primo Posto? Teresa: Eccomi! La Madonna: E trovandoLo al Primo Posto … come L’hai trovato? Teresa: Croce! Verità! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! La Madonna: Parla! L’hai trovato Croce! L’hai trovato Verità! Io L’ho incontrato con l’Abito Macchiato di Sangue! Poi Mi sono fermata … e L’ho trovato mentre Spezzava il Pane … ma i Figli glieL’hanno gettato in faccia! Poi sono andata ancora un po’ più avanti … e ho trovato il Calice del Sangue Versato … gettato a terra! Mi sono Chinata e L’ho raccolto … e L’ho offerto ad altri Figli insieme al Padre: L’hanno versato sul Mio Abito! E lo Strumento Lo vede Verde! E lo Strumento Lo vede Verde! EccoMi! Vedi i Tuoi Figli? Oltre all’Amore che lasci Scendere dì il Tuo Amore com’è Grande per Dio e per Gesù! Don Vincenzo: Gesù e Maria! Gesù e Maria! La Madonna: Gesù e Maria! Don Vincenzo: Gesù e Maria! La Madonna: Gesù e Maria! E così è Grande l’Amore: Gesù e Maria! Gesù e Maria! Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi! La Madonna: Parla! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Dì quello che è nel tuo cuore! … (La Madonna parla con Teresina nella Lingua dell’Amore) Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Parla! Teresa: Eccomi, Mamma! La Madonna: EccoMi! Teresa: Parlo, parlo! Mammina? La Madonna: EccoMi! La Madonna: Non temere! Teresa: No! Eccomi! La Madonna: Parla! Teresa: Eccomi! Quel Figlio … che non ha fatto ciò per cui l’accusano…! La Madonna: EccoMi! Vado Io! Non temere! Porterò una Copertina Bianca … dove c’è la Verità Tutta Intera … e sarà Candido … così come lo è da sempre! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Don Vincenzo: Gesù! Maria! La Madonna: Gesù e Maria … sono la Salvezza dell’Anima Mia! Vai avanti, Teresina! Teresa: Eccomi!  La Madonna: EccoMi! Teresa: Mammina? La Madonna: EccoMi! Teresa: Ognuno di noi deve avere Dio al Primo Posto..…! La Madonna: EccoMi! Teresa: Per realizzarsi! La Madonna: EccoMi! Teresa: Il Padre ha un Progetto…! La Madonna: EccoMi! Teresa: Sull’Umanità intera..…! La Madonna: EccoMi! Teresa: E su ognuno di noi! La Madonna: EccoMi! Teresa: Il Progetto è Stato da sempre …! La Madonna: EccoMi! Teresa: Poi, una parte dei Figli … si sono ribellati…! La Madonna: EccoMi! Teresa: E il Padre ha Mandato Te …! La Madonna: EccoMi! Teresa: Per far Nascere Gesù! La Madonna: EccoMi! Teresa: E così … una Piccola Parte è stata Salvata…! La Madonna: EccoMi! Teresa: Diciamo così! Adesso, tutta la Vigna…! La Madonna: EccoMi! Teresa: E’ stata Donata ad una Famiglia…! La Madonna: EccoMi! Teresa: Come Capofamiglia c’è il Padre! La Madonna: EccoMi! Teresa: E poi ci sei Tu…! La Madonna: EccoMi! Teresa: Che sei Uguale al Padre! La Madonna: EccoMi! Teresa: E poi ci siamo noi…! La Madonna: EccoMi! Teresa: Che, mettendo al Primo Posto Diodiventiamo a Immagine e Somiglianza! La Madonna: EccoMi! Teresa: E, con questo … abbiamo tutto ciò che ci necessita! La Madonna: EccoMi! Teresa: Non parlo solo di cose materiali … ma anzi … parlo dell’Amore, della Pace, della Verità Tutta Intera! La Madonna: EccoMi! Teresa: Che ci vengono Donate…! La Madonna: EccoMi! Teresa: Per farci passare e vedere il Giardino … cos’ come è stato da sempre! La Madonna: EccoMi! Teresa: E, chi di noi riesce a fare questo Passetto…! La Madonna: EccoMi! Teresa: E’ già nel Giardino! La Madonna: EccoMi! Teresa: Ci siamo tutti…! La Madonna: EccoMi! Teresa: E’ chechi riesce a fare questo passaggio dalla testa al cuore … Vede! La Madonna: EccoMi! Teresa: E, Vedendo … può Compiere in Pienezza il Progetto del Padre!  La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Teresa: E qui entra in gioco il mantenere sempre il cuore libero…! La Madonna: EccoMi! Teresa: Per poter Vedere sempre di più! La Madonna: EccoMi! Teresa: Per poter Crescere sempre di più! La Madonna: EccoMi! Teresa: Per poter Combattere tutti quei dubbi, quei pensieri….! La Madonna: EccoMi! Teresa: Che, attimo dopo attimo … ci vengono posti davanti…! La Madonna: EccoMi! Teresa: E che potrebbero farci cambiare Strada! La Madonna: EccoMi! Teresa: E quindi … ogni attimo ci troviamo a Combattere….! La Madonna: EccoMi! Teresa: Tra ciò che è nel cuore: che è Dio…!  La Madonna: EccoMi! Teresa: E  ciò che è nella mente….! La Madonna: EccoMi! Teresa: Che non è di Dio! La Madonna: EccoMi! Teresa: Cioè: c’è anche una parte di Dio…! La Madonna: EccoMi! Teresa: Ma solo quando è collegata direttamente al cuore! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! Ed è qui che si gioca tutto! La Madonna: EccoMi! Teresa: E’ nel riuscire con la Fede….! La Madonna: EccoMi! Teresa: Con la Preghiera…! La Madonna: EccoMi! Teresa: Con l’Ubbidienza…! La Madonna: EccoMi! Teresa: A spostare tutto ciò che non appartiene a Dio! La Madonna: EccoMi! Teresa: Ciò non significa … già come abbiamo detto tante altre volte … che non dobbiamo continuare a  vivere come viviamo! Siamo stati messi nel mondo … ma non siamo del mondo! Quindi, tutto ciò che facciamo … lo facciamo … ma con un certo distacco! La Madonna: EccoMi! Teresa: Il Primo Posto … il Primato deve averlo sempre il Padre … e tutte le Cose del Padre … e tutte le Cose che il Padre ci mette dinanzi … tutte le Persone … tutto Ciò che il Padre ci dona! La Madonna: EccoMi! Teresa: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Non hai niente altro da dirMi? EccoMi! Teresa: Eccomi! La Madonna: Viceparroco? Raffaele: Eccomi! La Madonna: Come Sacerdozio Vivo ed Eterno … cos’hai da dirMi oggi? Io ho il Pane da donarti … (La Madonna si rivolge al Viceparroco nella Lingua dell’Amore) … essendo Mio Figlio! EccoMi! Raffaele: Oggi ho pregato un po’ … ma non troppo! La Madonna: L’hai misurato? Raffaele: Mi distraggo! La Madonna: Non si Misura l’Amore … si Dona! E, quello che hai donato … era quello della Giornata! Dio Lo vede e anch’Io! Don Vincenzo: Gesù! Maria! La Madonna: E’ questo il Tuo Luogo … dove Pascere con le Tue Pecorelle e Donare il Pane e l’Amore e l’Amicizia! Padre, guarda i Tuoi Figli: hanno Sete e Fame! Guardali e falli Crescere sulla Croce … falli Camminare sulla Croce … falli Vivere sulla Croce … falli diventare Pane sulla Croce … Tu, che Sei il Padre! EccoMi! Cosa c’è ancora? Raffaele: Qual è il Dolore più Grande in questo Giorno? La Madonna: Vedere Gesù cacciato da tutti … Venduto e Comprato! Ma guardo la Famiglia di Dio! Lo Strumento Mi ha donato le Ceste del suo Raccolto … e Io Mi sono Consolata! Ha pescato nei cuori di ognuno di voi … e Me li ha consegnati … e lì Mi sono Consolata … e anche Gesù si è Consolato! Ma rimanete così come siete … ascoltando il Sussurro: “Gesù! Gesù! Gesù!”! Don Vincenzo: Gesù! Maria! La Madonna: Gesù! Maria! Raffaele: Eccomi! La Madonna: EccoMi! Figli Miei, il Mio Cuore di Mamma Immacolata e Addolorata … vi Invita ancora una volta … a chiedere le vostre mani! Donatemele, Figli Miei … per la Salvezza dell’Umanità intera! Il Mio Cuore Immacolato Trionferà  da questo Luogo! Tutte le Genti avranno la Vita Eterna! Vedranno Dio! Vedranno il Sole che si Apre e cadere su di voi … e non bruciarvi! E lì ci sarà il Trionfo di Maria: la Chiesa Nuova! Tutte le Genti vedranno! Tutte le Genti vedranno! E vedrete lo Strumento Mandato da Dio … alla Destra del Padre! Non temete! Vedrete il Solevedrete il Buiovedrete il Fuoco vedrete l’Acquanel Primo, nel Secondo, nel Terzo Giorno! Vedrete la Quietevedrete la Tempesta! Poi si fermerà nell’Ottavo Giorno! Nel Nono e nel Decimo ci sarà Silenzio … ci sarà Freddo! Avanti … tutto sarà fermonessun rumore regnerà! Avanti ancora … Dio Alzerà la Mano, poi L’Abbasserà! E pregherete … uniti nella Vigna che Dio vi ha donato, Figli! Ora pregatepregate! … (La Madonna si rivolge a Teresina nella Lingua dell’Amore) Pregate e state vicino ai Pargoli: E’ l’Ora dei Pargoli! E’ l’Ora dei Pargoli…..! Figli Miei, vi Invito ancora nel Prendere il Pane di Dio e di Pregare! … (La Madonna manda un bacio ai presenti che ricambiano) ... Maria vi Saluta! … (La Madonna manda un altro bacio ai presenti che ricambiano) ... Teresa, vi Apre i Rotoli! … (La Madonna si rivolge a Teresina nella Lingua dell’Amore e la Benedice) … EccoMi! Vuoi AprirLo ora? … (Teresa fa cenno di no) Un Tempo! Due Tempi! Tre Tempi! Pregate, Figli … pregate col Cuore Spalancato verso Dio! EccoMi! Io Ti bacio! … (La Madonna  si rivolge al Calice Vivente)   E Segno ognuno di voi … col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo! … (La Madonna Benedice e manda un bacio ai presenti) Tutti: Amen! Giulia: Mamma, il Vestito è ancora più Verde! E allora Lo devo Lavare! Lo lasciamo così? Eccomi! Tutte le Schiere sono uscite … c’è solo una Parte … ma c’è una Grande Festa! Finisco i Lavori!  Dopo vengo! Possiamo Salutare i nostri Cari! Eccomi! (La Madonna colloquia nella Lingua dell’Amore con lo Strumento! Parla anche con Teresina e le manda un bacio. Poi dice allo Strumento:) La Madonna: Benedetto sia il tuo cuore! Benedetto sia il tuo cuore! (Lo Strumento china il capo e dice:) Giulia: Eccomi!