Le Visitazioni: ogni Giovedì sera dalle 20.00 ed ogni 2aDomenica del mese dalle 15.00   

nuovo sito: www.stelladigesu.it

 

ULTIMO MESSAGGIO

DEL MESE IN CORSO

 

GIOVEDI   2   DICEMBRE   2021

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’: Io sono il Figlio di Dio Vivo e Reale in mezzo a voi! Vengo con la Croce(Gesù Benedice) ad Abbracciare ognuno di voia Donare l’Amore e la Salvezza a voi, Figli e all’Umanità interaa voi che siete venuti ancora ad Ascoltare il Grido della Croce, il Grido del Pane Spezzato per ognuno di voi … per i Figli lontani, senza scartarne uno! Io sono nell’Orto degli Ulivi a pregaree a chiedere la vostra Compagnia, la vostra Amicizia, il vostro Amore, il vostro essere un tutt’uno con la Croce, il vostro essere un tutt’uno con i Fratelli … con i Piccoli, i Poveri, gli Emarginati, i Figli drogati, i Figli carcerati, i Figli diversi … ma fatti a Immagine e Somiglianza della Croce … fatti a Immagine e Somiglianza dell’Amore Divino che Dio lascia Scendere su di ognuno di voi in questo Tempo … nei Tempi preparati dal Padre per ognuno di  voi e per l’Umanità sorda e cieca! Vi Invito, Figli Miei … a pregare per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papa! Allargate le Braccia e pregate con Costanza per i Grandi del mondo! Immolatevi con la Preghiera fatta col cuoreper cancellare tutti i Flagelli che gli uomini stanno preparando! Dio vi ha Donato la Vita … Dio vi ha Donato un Giardino per Amarvi gli uni gli altri … per rimanere nell’Amore e nella Pace del Suo Cuore! Il Giardino è stato sporcato e le Guerre camminano veloci! Combattete la Battaglia del Cuore Immacolato di Mia Madre e Madre vostrae Vincete, Figli ….. nel Cammino della Fede, nel Cammino del Vangelo, nel Cammino del Pane Spezzato! Ognuno di voi sia Fecondo nell’Amore del Padreper Crescere nella Vigna di Dio e rimanere Alberi Fecondi del Suo Amore! Amatevi ancora gli uni gli altri! Combattete, con la Destra di Dioil Veleno e i Falsi Profetie Vincete, Figli! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) La Croce è Vittoriosa: non gettateLa a terra! E ognuno di voi è fatto a Immagine e Somiglianza di Croce … Vangelo Vivo! ViveteLo questo Amorenon distruggeteLo odiando e bestemmiando … ma siate Figli della Pace, Figli dell’Amore, Figli del Cammino del Cuore Immacolato di Maria! Camminando, Semina le Spineper portare tutti i Figli al Banchetto del Padre! Siate ancora Uniti nel Salire nella Vigna, l’Arca e i Remi … non dimenticate le Capanne e le Barche! Siate Costanti in questo Amore … e Crescete ancora nell’Amicizia della Croce e del Pane Spezzato! Vivete ancora questo Cammino di Fede che Dio vi Dona attimo dopo attimoCrescendo e Abbracciando la Croce Crescendo e rimanendo Figli di DioCrescendo e togliendo l’io dai vostri cuori e nel fare Abitare Dio in ognuno di voi … e così l’Umanità intera vi guarderanno con gli Occhi della Fedevedendo in ognuno di voi l’Immagine di Dio che Si Dona a Braccia Spalancate! Vivete ancora, Figlioli Miei … nell’essere Pane, nell’essere Amore,  nell’essere Carità, nell’essere Cibo-Dio … e rimanete con Me a pregare nell’Orto degli Ulivi affinchè il Veleno venga tolto dal Dito del Padre, Figli Miei! Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Hai Lavorato in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi venire ancora un istante con Me? Giulia: Eccomi, Gesù … Ti Dono tutto! Gesù: Vieni, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Anima Mia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Anima Mia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Anima Mia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Hai Bevuto i Calici? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Hai Assaporato l’Amaro che Mi hanno Offerto? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vedi … cosa stanno preparando? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Hai Bevuto anche questo? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Vuoi aiutarMi ancora? Giulia: Eccomi, Gesù! Perdonatemi! Gesù: Ti ho fatto vedere tutto ciò che hanno fatto in questo Giorno! I Rotoli sono al loro posto, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù … se posso fare altro! Gesù: Lavorerai ancora … hai il Lavoro da terminare e i Calici da Bere … ma sii sempre la Roccia del Padre! Giulia: Eccomi, Gesù … pronta a fare tutto ciò che il Padre vuole! Gesù: Figlia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Hai guardato bene? Giulia: Eccomi, Gesù … ed Eccomi ancora per l’Eternità … Vivere questo Amore senza Limiti e senza Misure! Gesù: Mentre l’Umanità dorme, Figliamentre l’Umanità rimane cieca! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Hai i Miei Occhi per guardare a tutti: fallo sempre, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù … Eccomi pronta! Ed Eccomi pronta con le mie mani vuote col niente della Giornata … e con tutto quello che mi avetedonato fino a questo istante: ve lo consegno, Gesù! E metto nel Vostro Cuore … la Famiglia e i loro cuori e i loro sussurri! Metto nel Vostro Cuore, Gesù … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare: ce ne sono tanti, Gesù … ma li porto tutti a Voi! E metto nel Vostro Cuore … tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Eccoci ancora, Gesù! Voi venite a portarci il Pane … io vi Dono il niente e la Famiglia e tutti i sussurri e sono pronta a donarvi tutto! Guidateci ancora! Gesù: Vengo a portare il Pane: la Guida per ognuno di voi … nel Riempire i vostri cuori con l’Amore del Vangelo! Non affaticatevi per le cose del mondo, Figli … ma siate Liberi, senza catene … nell’Abbracciare il Tutto del Padrenel Vivere il Vangelo Vivo che Dio vi Dona attimo dopo attimo! Crescete ancora in questa Fede …. Crescete ancora in questo Lievito … e rimanete a farMi Compagnia! EccoMi ancora al Banchetto Nuziale! EccoMi ancora nel Giardino del Padre!  EccoMi con tutte le Schiere!  EccoMi con tutti i Servi Inutili!  EccoMi con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … nel portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice)l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora una volta a tenerLo Alto e a viverLo nel vostro cuore … uno ad uno Figli di Diofatti ad Immagine e Somiglianza del Suo Amore, della Sua Verità! Non perdete la Verità di Dioe non perdetevi neanche voi, Figli Miei! Siate Eredi della Croce … Eredi del Pane … Eredi della Verità di Dioche è Vivo e Reale ed è in mezzo a voi, Figli Miei! Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ecco l’Acqua Zampillante! Teresa: Eccomi! Gesù: Ecco l’Acqua Zampillante per ognuno di voi, per la vostra Salvezza, per il vostro essere Creature di Dio! EccoMi! Cosa c’è … dove sei stata e cosa hai fatto … e come stai?  Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi!  Teresa: Sono stata dove mi hanno portata Maria e lo Strumento … a fare le Cose del Padre! Gesù: EccoMi! Cosa Mi devi dire? Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccoci in un altro Giovedi … Eccoci in un’altra Ora dell’Orto … nell’Ora Piena del Tuo Amore! Gesù: Nell’Ora Piena del Mio Amore per ognuno di voi, per l’Umanità intera, per tutti! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: E in questo Incontro … Rinnoviamo la Figliolanza … Rinnoviamo l’essere Figli di Dio … l’essere fatti a Immagine e Somiglianza! Gesù: Ogni qualvolta ci Incontriamodal Giovedi al Giovedi, ma attimo dopo attimoc’è una Fusione d’Amore che Riempie i cuori di ognuno di voi per farvi Crescere in questo Amore di Dio! Ve ne rendete conto? Tu che fai? Te ne rendi conto nel Parlare, nel Vivere questo Incontro che Dio regala a voi e all’Umanità intera! Questo Parlare di Dio ai Figli ai Grandie ai Figli Ministri: quei Figli che devono DonarMi e nel DonarMiDonano il Figlio di Dio! Nelle loro Mani Consacrate ci sono Io … c’è il Padre … c’è l’Amore Donato … c’è il Perdono Donato … c’è la Luce Donata … c’è quel Mistero di Croce? Cosa Mi rispondi, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi … c’è … o meglio, Tu lo sai! Gesù: Io lo so! E chiedo ad ognuno di voi la Preghiera Costante: nel rimanere Chiesa di Dio tutti i Figli Ministri, nell’essere Innamorati per fare Innamorare! Com’è bello questo passo: Innamorati per fare Innamorare di quell’Amore di Croce …  di quell’Amore Pulito, Piccolo, Povero, all’Ultimo Posto e poi essere al Primo, essendo Dio! Ora parla tu! Cosa devi dirMi? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Eccoci nel prepararci … siamo in Pieno Avvento … e ci prepariamo alla Tua Nascita … che è attimo dopo attimo, non soltanto…! Gesù: La Data! Teresa: In questo Tempo! Gesù: Attimo dopo attimo! Teresa: Non è che poi il resto dell’Anno…! Gesù: Non Nasco più! Vivere questo attimo dopo attimoquesto Nascere del Figlio di Dioe Nascere ognuno di voi nella Luce del Padre! E’ bello questo IncontrarCi e Nascere per Amore di Dio: questo Mistero scartato … quanto ognuno deve mettere al Primo Posto! … “Sono Nato per Amore di Dio … e sono Figlio di Dio … e nessuno Mi può togliere la Figliolanza! Solo io … allontanandoMi di Mia Volontà … ma Dio non si allontana mai!” … Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ci Doniamo? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni e lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amore secondo la Volontà del Padreper tutti gli uomini, per tutti i Popoli … che sono in conflitto con Dio! Lo Strumento rimane ancora Crocifissa per Amore per tutti i Flagelli che gli uomini stanno preparando! EccoMi! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane  e Gesù fa il gesto di Spezzare il Pane e Lo Innalza:) EccoMi Spezzato, EccoMi Amore per ognuno di voi … per l’Umanità intera, Figli Miei! … (Gesù Spezza in 3 Pezzetti il Pane:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Vino:) EccoMi Amore! … (Gesù Bagna 3 volte un Pezzetto di Pane nel Vino, facendoLo Sgocciolare nel Vino e Lo Dona a Teresina:) EccoMi Amore, EccoMi Amore, EccoMi Amore! … (Gesù Bagna 3 volte un Pezzetto di Pane nel Vino, facendoLo Sgocciolare nel Vino e Lo Dona a Pasquale:) EccoMi Amore, EccoMi Amore, EccoMi Amore! … (Gesù Bagna 3 volte un Pezzetto di Pane nel Vino, facendoLo Sgocciolare e Lo Mangia:) EccoMi Amore, EccoMi Amore, EccoMi Amore per ognuno di voi, per l’Umanità intera! … (Gesù Innalza il Vino e Gesù Dona il Vino a Teresina e a Pasquale:)EccoMi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! ... (Gesù Innalza il Vino e Beve:)Gesù: EccoMi Amore! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: DoniamoCi! Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi! Il Grido del Mio Cuoreper l’Umanità intera e per ognuno di voi, Figli e Famigliaè dirvi di non lasciarMi solo a pregare in questo Tempo! Il Padre Mi Dona ognuno di voi, l’Umanitàma Mi Dona un’Umanità Sterile, non Fecondae Io Mi fermo a pregare affinchè l’Umanità sia Feconda … affinchè gli uomini dai cuori induriti facciano penetrare la Morbidezza della Croce, la Letizia del Pane Spezzato! E vedi, FigliaIo Mi fermo a pregare per tante cosema prego con l’Unica Preghiera che ho Insegnato ad ognuno di voi per essere Liberi! Rimango a pregare, Figlia! Vai! Teresa: Eccomi! (I presenti si avvicinano a Pasquale e Teresina per ricevere il Pane e il Vino.) Gesù: EccoMi! EccoMi nella Pasqua Piena, Viva e Risortanel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio la Mamma che ha Partorito la Croce e il Crocifisso! Nell’essere Innamorata della Parola di Dioè diventata Feconda … e nella Sua Fecondità ha Donato il Frutto di Dio ad ognuno di voi e all’Umanità intera … il Frutto della Pace, il Frutto della Salvezza, il Frutto della Vittoria! E voi fate parte di questo Fruttonel DonarLo a tutti e nel farLo Nascere nei vostri cuori … senza abortirLo! Crescete ancora in questa Fecondità di Dio e non distaccatevi da Essa! Siate in Pace con voi stessi, con i vostri Fratelli, con i vostri nemicisiate in Pace con Dio … nel Cammino dell’Avvento, Figli! … (Gesù Innalza il Vino:) EccoMi Amore! … (Gesù Dona il Vino a Teresina e a Pasquale:)Eccomi Amore! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi Amore! Pasquale: Eccomi! (Gesù Innalza il Vino e Beve) Gesù: EccoMi Amore! EccoMi, Figliacosa Mi devi dire ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Ti sei Donato ancora! Gesù: EccoMi! Teresa: Per ognuno di noi e per l’Umanità intera! Gesù: EccoMi! Teresa: Ti Doni per tutti! Gesù: EccoMi! Mi Dono per tutti! Dimmi qualche altra parola! Teresa: Eccomi! E DonandoTi … Ti Doni in tutto … Doni il Tutto di Dio … e quindi, quando si riceve il Tutto di Dio … nulla più necessita! Gesù: EccoMi, Figli Miei … nulla più necessita! La Verità, l’Amore e la Costanza del Pane … quel Pane che è Amore … Pane che è Vita Eterna per ognuno di voi in questo Cammino! Dio E’! Ma Dio si ferma a chiedere a Pregare, Figli: Mi Aiutate ad Aiutarvi? Dio Cammina passo passo per chiedere ad ognuno di voi: Amatevi! E questo che dovete fare: Imparare ad Amare … Imparare ad essere Creature senza Catene … Creature che ascoltano senza pensare alle cose del mondo! Questo Amore chiedo ad ognuno di voi: Togliete l’io e Vivete da Innamorati e Crescete in questo Avvento rimanendo Bimbo! Vi Amo, Figli Miei! Tutti: Anche noi! Gesù: E vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE! (Giovanni Benedice)Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace nel Sorgere dell’Avvento del Cuore di Dio in mezzo a voiin questo Cammino, in questo Tempo, in questo essere solo orecchi e occhi … nell’Ascoltare la Parola di Dio! Quando siete qui riuniti … in mezzo a voi c’è Dio Vivo e Reale! Come potete pensare a fare altre cose? A farli passare nella mente e nel cuore e fare gesti dinanzi a Dio? Non riuscite a vedere Dio? Non riuscite ad ascoltare Dio? Eppure dite tutti quanti che Mi volete bene! … “Il nostro don Mario!” … Vigilate dinanzi alla Presenza di Dio … e siate orecchi e occhi nell’Ascolto della Parola! Non lasciatevi passare nella mente altre cose! Io vedo e sento … non punto il dito … ma vedo e sento! Siate ancora Costanti nella Nascita del Bambinello Gesù! E Vigilate a non gettarLo a terrapuntando il dito ai vostri Fratelli, ai vostri nemici, a coloro che trafiggono i vostri cuori! Dio Nasce per tuttinon Nasce per uno solo e non fa preferenza e non fa alcuna distinzione! Dio E’e Dio non si lascia confondere e Dio non si può imbrogliare! Voi, Figlioli Ministrinell’essere Ministro Sacerdote DioInvito ad ognuno di voi di scrivere la Letterina a Gesù Bambinola Letterina del Vangelo, quella che Gesù ha lasciato: il Vangelo per ognuno di noi … la Letterina dove tutto porta alla Croce … dove tutto porta al Pane Spezzato! E’ la Letterina-Dio per Amare … e per Allargare le Braccia … e Donare Gesù, Donato da Maria … a tutti! … “Venite e prendetene tutti!” … questo è il Grido di Dio … “Il Banchetto è pronto, è preparato!” … E il Figlio di Dio è Nato … è in mezzo a noi! E come Sacerdozio Vivo ed Eternoripeto ancora ad ognuno di voi, Figlioli Ministri e ad ognuno di voi che rappresentate la Chiesa nell’essere Figli di Dio … se non ci siete voi, la Messa non è Piena: Crescete in questo Amore … Crescete in questa Verità … e Donatevi nel Nome di Gesù, Figli! Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Come stai? Teresa: Benvenuto! (Giovanni Benedice:) Piccolo Giovanni: Bentrovati a tutti nel Segno della Croce … nel Segno di Figli di Dio! Cosa Mi devi dire? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Giovanni? Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccoci nell’essere Venuto ancora! Piccolo Giovanni: Per Volere del Padre! Teresa: Eccomi! Eccoci per portarci la Verità Tutta Intera! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Ed Eccoci per correggerci attimo dopo attimo! Ormai ci conosci bene … siamo un po’ duretti, un po’! Piccolo Giovanni: Diciamo … un po’ da tanti Anni! E nel Camminare, ammorbiditevi … nel Nome di Dio, Figli! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: Non devi dirMi altro? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Io devo dire ad ognuno di voi: Vivete questo Avvento nell’essere occhi e orecchi nell’Ascolto della Parola di Dio … e Vivete il Nascere del Figlio di DioInnamorati! E’ Dio che vi Dona la Vita: ViveteLa nel Suo Amore e nel Segno della Croce, Figlioli! Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Piccolo Giovanni: E vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice:)Ci siamo, ci siamo … nell’essere interpellati da Dio nel guardare Colui che E’: il Nascituroper prenderSi sulle spalle i miei peccati, i peccati di ognuno di voi, dell’Umanità interae vedere quel Bambino così Piccolo, ma Ardente d’Amoreda Portare sulle spalle il Peso dell’Umanitàe questo Peso dell’Umanità caduta nella Rete del Nemico … dove non vuole uscire, dove ha trovato il tesoro … scartando il Bambino! Ma ci siamo persi? Ma ci siamo diventati pazzi? Ci siamo…? Quale Croce guardiamo? Quale Pane Spezziamo? Dove ci fermiamo per pregare? Abbiamo la Grazia del Pane Fresco Profumatoe ci fermiamo a guardare i rumori del mondo! Ma stiamo scherzando? Ma stiamo scherzando? L’Umanità si sta distruggendo dietro un Velenoe le Porte sono chiuse … e le Porte non si spalancano? Dio ha la Sua Porta sempre Spalancata! Cosa fanno questi Portoni chiusi? Cos’è questo chiassosenza mani giunte … senza Preghiera? Cosa vi dice Gesù? … “Amate!” … Dov’è, dov’è l’Amore? Davanti a quale Porta è l’Amore? La Porta-Dio! E le altre Porte? Stanno chiuse dinanzi all’Avvento? Spalancate le Porte pregate per tutti i Figli Ministri, per i Vescovi e per il Papapregate per le Mura e Uniteli in Nome della Croce! Vi Amo, Figli! Tutti: Anche noi! (Il Calice Vivente Benedice:)Il Calice Vivente: Pace al Tuo Cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Benvenuto! Il Calice Vivente: Bentrovati a tutti voi nella Dimora di Dio! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Cosa c’è, cosa devi dirMi? Vuoi parlare? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccoci nel farTi gli auguri per ieri! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: A Giovanni ho dimenticato di farGli gli auguri per oggi .. per il 2 … ma visto che siete Uniti…! Il Calice Vivente: EccoCi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Nel Benedire e nel dire: EccoCi … a tutti! Tutti: Eccomi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: E nel ricordare ieri … ricordiamo la Tua Venuta qui a Timparelle anni fa! Il Calice Vivente: Dove ho trovato la Croce e Mi sono fermato! Teresa: Per rimanere in mezzo a noi!  Il Calice Vivente: EccoMi Vivo e Reale … Sacerdozio Vivo ed Eterno che è Dio! Teresa: Eccoci, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! EccoMi nel Parlare ancora! Ad ognuno di voi dico: siate Innamorati … siate Innamorati del Bambinello Gesù che è in mezzo a voi … ma aspettateLo, non aborti teLo … fateLo Nascere in questa culla dei vostri cuori … e quando L’avete fatto Nascere nella culla dei vostri cuori … preparateGli la Culla per DonarLo a tutti! Così come Maria L’ha Donatovoi DonateLo ancora! Siate Piccole Marie Unite al Bambinello Gesù … che è Vangelo, che è Dio, che è Pane! E Vivete questa Gioia dell’Avvento … Amandovi, Amandovi! Ricordatelo: “Devo Amarmi per poter Amare i Fratelli e poter Amare Dio!” … Vi lascio questo Amore, vi lascio la Gioia della Croce Abbracciata … e vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio, Figli! Come stai? Pasquale: Sto bene! Il Calice Vivente: Vai avanti! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Sulla Viuzza … e vai avanti col Lavoro! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Nell’essere sempre Vigilante! Pasquale: Vigilante! Il Calice Vivente: Giuseppe, Lavora! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! … (Il Calice Vivente Impone le Mani sui Figli:) … Ed EccoMi nel lasciare Scendere la Pioggia Divina del Cuore Immacolato di Marianel Donare il Suo Figliolo Gesù … per Redimere i peccati e rendere i Figli Liberi nell’Amore e nella Costanza col Padre! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: L’Amore Misericordioso dell’Avvento di DioScenda su di voi e su di voi rimanga sempre! Tutti: Amen! Il Calice Vivente: E vi Benedico col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria Goccia di Dio! E in questa Goccia,  andate in Pace! Tutti: Rendiamo grazie a Dio! Il Calice Vivente: Amen! Giulia: Ve ne andate? La Goccia…! Com’è Bella! Sì, ho da Lavorare … e ho Calici da Bere! Voi cosa dovete fare? Liberare? Vengo subito … appena finito il Lavoro! Avete visto tutto? Le Schiere non sono uscite ancora … ma Salutiamo  i nostri Cari! Eccoci, Cari! Cosa devo fare? Eccomi! Eccomi, Giovanni! Donatemi ancora la Costanza e la Forza! I Due Giovanni: Non ti ha Mandato Dio? Giulia: Eccomi! Giovanni, prendete quello che trovate … i Rotoli lasciateli! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi!