Le Visitazioni: ogni Giovedì sera dalle 20.00 ed ogni 2aDomenica del mese dalle 15.00   

nuovo sito: www.stelladigesu.it

 

ULTIMO MESSAGGIO

DEL MESE IN CORSO

 

 

 

GIOVEDI    17   SETTEMBRE  2020

 

Mosè   guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la Visitazione: GIULIA: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! GESU’: EccoMisono Io: il Figlio di Dioe Glorifico il Padre AltissimoOra e per l’Eternità! … (Gesù Benedice) nell’Amore e nella Pacenel Soffio Divino … che Dio Dona ad ognuno di voi e all’Umanità intera … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore! Vigilate nell’Orto degli Ulivi! Preghiamo ancora … Allarghiamo le Bracciachiedendo al Padre l’Amore Divino del Suo Cuorenel Camminare passo passo, Figli Miei! E in questo Giovedi dell’Ora dell’Ortopreghiamo ancora per tutti i Figli Ministri …per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Sia Costante la Preghierasia Grande il vostro Donarvi! Nella Preghiera … sollevare ciò che cade a terra! Amiamoci ancora gli uni gli altri … e doniamoci la mano … passo passo saliamo la Vigna, l’Arca e i Reminon dimenticate le Barchenon dimenticate le CapanneFrutto dell’Amore di Dio che ha Donato ad ognuno di voi … per Camminare nella Luceper donare le mani a coloro che non hanno nulla! Vigilate e pregate per tutti i Figli … non lasciando nessuno fuori della Preghiera! Amate e perdonate i vostri nemici! Siate Caritatevoli verso tutti! Non lasciate fuori i Figli drogatii Figli carcerati …. coloro che non hanno un tettoi Figli che hanno il colore della pelle diverso dal vostro: non disprezzate il colore … ma donate la mano a tutti … e siate Pacifici verso tutti! Ciò che Dio vi Dona … dovete donarlo agli altri! E da questo vi riconosceranno che siete  Figli di Dio: amandovi e donandovi la mano … camminando passo passo con i vostri nemici! E coloro che trafiggono i vostri cuori … trafiggono anche il Mioperché siete tutti Figli di Dio … e fatti a Immagine e Somiglianza del Mio Amore … della Mia Croce … della Mia Venuta in mezzo a voi! E anche in questo Giornovengo a Spezzare il Pane VivoImpastato dal Cuore del Padre … e Donato ad ognuno di voiFratelli Miei, Amici del Mio Cuore! Viviamo ancora la Preghiera costanteè quello che chiedo ad ognuno di voivengo solo a dire di Pregare per la Pace! Gli uomini stanno preparando altri Flagelli! Preghiamo per la Pace: la consegno ancora nelle vostre mani di Famiglia di Dio! Non tardate a pregarenon scoraggiatevi … ma passo passo nell’Orto degli Ulivipreghiamo ancora  per la Paceper i tutti i Flagelli che stanno preparando gli uomini! Preghiamo affinchè l’Umanità sia  Unita al Cuore di Dio … al Cuore della Croce … al Cuore di Mariasenza chiedere altro!  L’Amore Divino è quello che dovete chiederela Pacee l’essere Figli Liberi, Innamorati di Dio! Preghiamo ancora nell’Orto degli Ulivi: altri Terremoti, altri Fuochi di Guerra si accenderanno … non per mano di Dio … per mano d’uomo! Vigiliamo e Combattiamo i Falsi Profeti e il Velenocon la Destra che Dio vi ha Donato! … (Gesù Alza la Destra e Benedice) Ciò che vi chiedo in quest’Ora dell’Orto: di pregare ancora per le Mura di Roma, Figli Miei! Non fermatevi! Il Cuore di Maria Trionferàper l’Umanità intera, per tutte le Genti! Maria, Madre Mia, Madre di ognuno di voi, Madre dell’Umanità interaverrà a consegnarvi l’Ardere del Suo Cuore … la Pace per tutti! Tutte le Armi cadranno … e il Cuore di Maria Trionferà … Cuore di Dio, Figli Miei! Siate Vigilanti ancora … e non temete gli uominiabbiate sempre e solo il Santo Timore di Dio! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Figlia Mia? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … in questo Giorno? Giulia: Gesù, ho fatto le Cose del Padre … ho terminato il Lavoro da fare … e me n’è stato donato ancora … e sono gioiosa di Lavorare nella Vigna … e consegnare la Giornata al Padre … nel Suo Cuore, nelle Sue Mani! Eccomi, Gesù … è questo che ho fatto! Gesù: EccoMi, Figlia Mia … vuoi guardare ancora … in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi, sono pronta! Gesù: Devi aggiungere ancora nel Vuoto dei Rotoli, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Guarda, Anima Mia! E quando ti chiederanno: “Cosa hai visto?” … dirai: “Ho visto le Cose del Padre … e sono custodite nel mio cuore!” … Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda, Anima Mia! Giulia: Eccomi! Gesù…! Gesù: Non regge il tuo cuore, Figlia! Giulia: Eccomi, Gesù … guardando i Tuoi Occhi … il mio cuore regge! Gesù: EccoMi! Giulia: Cosa devo fare, Gesù … oltre a tenerli? Gesù: Immolati, FigliaPrega! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Figlioli: voi tuttipregate secondo la Volontà di Dio … che è Amore! Aiutate lo Strumento con la Preghiera! Siate Costanti, Figli! Giulia: Gesù, Tu ci hai Creati a Tua Immagine e Somiglianza … e ci hai detto di Amare! Gli uomini non comprendono cos’è l’Amore … non comprendono cosa significa vedere il Tuo Volto … e rimanere tutti in Pace … e Gioire! Nella mia Ora dell’Orto … pregherò … affinchè Dio mi dia il Dono della Preghierail Dono di saper Amareil Dono di imparare ad Amare … e rimanere Figlia Tua ai Piedi della Croce! Eccomi, Gesù! Eccomi ancora … per avermi Donato la Luce dei Tuoi Occhi … per Amare a tutti … per Donare la Tua Parola! Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: EccoMi, Figlia! Accogli ancora i Rotoli, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù … donatemi ancora la Costanza e la Forza! Gesù: E rimani Roccia, Figlia! Giulia: Eccomi! Gesù, anche in questo Giorno … io ti consegno il  niente della mia Giornata … e  tutto quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, metto nel Tuo Cuore … la Famiglia, i loro cuori e i  loro sussurri … che ho raccolto e Te li consegno! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare! Eccomi, Gesù … e metto nel Tuo Cuore tutte le Pietruzze, i Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Siamo vicini a Te nell’Orto degli Ulivi … e Ti consegno ciò che ci stai Donando in questo Tempo! Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Anima Mia! EccoMi ancora al Banchetto Nuziale! EccoMi ancora nel Giardino del Padre! EccoMi ancora con tutte le Schiere! EccoMi ancora con tutti i Servi Inutili! EccoMi ancora con i Due GiovanniCarlo, Pio e Domenico … a portare l’Unica Verità della Croce(Gesù Benedice) … e l’Unica Verità del PaneInvitandovi ancora una volta a tenerLi Alti … e a viverLi nella Pienezza dei vostri cuori, Figlioli Miei! L’Ora dell’Orto è Unitaal Mio Cuore e al vostro cuorealla vostra Preghiera costanteal vostro Camminare sulla Viuzza Strettaper essere Uniti al Padre, al Figlio, allo Spirito Santo Amore Mariae non dividerci in questo Tempo, Figli Miei! Pregate ancora … per il  Male che vi sta avvolgendo! Vivete in Paceil vostro Camminare attimo dopo attimo! Vestitevi di Croce … e non temete gli uomini, Figli Miei! … (Gesù dona un bacio ai Figli) Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Gesù: Pace Viva nei vostri cuori, Figli! … (Gesù dona un bacio ai Figli) Pace, Figlioli! Tutti: Eccomi! Gesù: Il Pane di Dio è Sceso in mezzo a voi … e Io sono Vivo e Reale! Pace al tuo cuore, Teresina del Bambin Gesù! TERESA: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ecco l’Acqua Zampillante! Teresa: Eccomi! Gesù: Ecco l’Ardere del Mio Cuore per ognuno di voi, per l’Umanità intera! EccoMi! Vivere dell’Amore del Padre … e Camminare attimo dopo attimo nel Sorriso della Crocenell’Abbraccio che Dio Dona ad ognuno di voi e all’Umanità intera: siete tutti Figli! Come stai? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa hai fatto … dove sei andata? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Le Cose del Padre! Gesù: Cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Gesù: E cosa devi dirMi … in questo Giorno, in quest’Ora dell’Orto? Cosa Arde nel tuo cuore? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Sii serena … non temere gli uomini! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: E’ l’Ora del tuo Matrimonio è l’Ora che Dio chiede l’Eccomi al tuo cuore! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù, siamo dinuovo nell’Ora dell’Orto! Gesù: EccoMi! Teresa: Un altro Giovedi! Gesù: Un altro GiovediUnito al vostro cuorenella Gioia Pienanella Gioia della Croce! La Gioia che Dono ad ognuno di voi è la Croce: è il Pane Quotidiano! EccoMi! Teresa: Eccoci, Gesù! Donandoci la Tua Croce … ci Doni Tutto! Gesù: EccoMi! Teresa: Ci Doni il Letto dove riposarci! Gesù: EccoMi! Teresa: Dove Imparare ad Amare! Gesù: EccoMi! Teresa: Dove Imparare ad usare Carità! Dove Imparare ad essere Figli, Fratelli, Amici! E quando si è sul Letto della Croce … si riceve ogni Grazia … si riceve ogni Gioia … si riceve il Pane Quotidiano! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! E’ questo che ancora l’Umanità non riesce a comprendere: che la Croce non è una Disgrazia … ma è…! Gesù: Non è un Peso! Teresa: Ma è l’Eterna Salvezza … l’Unica Salvezza! Gesù: Quando state lontani … quando vi distaccate … La rendete voi Pesantenon Io! Se L’Amatee non bestemmiatee non vi lamentatela Croce è Leggera, è Piccola! Se vi lamentate … diventa sempre più Pesante … e così non La potete portare! AmateLa … non bestemmiateLacosì avrà il Peso che Io gli ho Donato per ognuno di voi, Figli Miei! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Se volete aiutarMinon dovete sopportarLama portarLa … e così Crescerete … e così sarete Gioiosi … così sarete Piccoli Gesùnell’Abbracciaree nel DonarLa agli altri! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Insegnaci a farlo passo passo! Donaci la Costanza e la Forza! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Cosa devi dirMi ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! E allora Ci Doniamo? Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni … e lo Strumento rimane ancora Crocifissaper Amoreper tutte le Offese recate al Cuore di Maria, al Cuore di Dio … per coloro che offendono i Fratelli! Lo Strumento rimane Crocifissa per tutti i Figli Ministri e per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! EccoMi! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane:) EccoMi! (Gesù Innalza il Pane, parla nella Lingua dell’Amore e poi Lo Spezza in 3 Pezzetti:) Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù Innalza il Vino:) Ecco il Mio Amore … Vivo e Reale in mezzo a voi, Figli Miei! … (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco la Mia Carne!  (Gesù Bagna un Pezzetto di Pane nel Vino e Mangia:) EccoMi Carne per Amore, Figlioli … per l’Umanità intera, per ognuno di voi! … (Gesù Innalza il Vino)EccoMi Mistero Vivo e Reale, Figli! Bevi il Mio Sangue! Teresa: Eccomi! Gesù: Bevi il Mio Sangue! … (Gesù Beve:) Bevo per ognuno di voi, Figli! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: DONIAMOCI! Io rimango ancora a pregare nell’Orto degli Ulivi … per ciò che stanno preparando i Grandi! Mi fermo a pregare dicendo al Padre: Fa Scendere il Tuo Manto! In questo Giorno … Mi fermo a pregare nell’Orto … per questo, Figlioli! EccoMi! … (I presenti si avvicinano a Pasquale e Teresina per ricevere il Pane e il Vino.) Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! La Pasqua è Piena, è Viva ed è Risorta … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! La Vittoria della Croce è Vivaè in mezzo a voiè la Gioia Piena che Dio ha Donato ai Figli … e questa Gioia è Viva e Arde nei cuori di ognuno di voi … nei cuori di coloro che Mi hanno lasciato entrare … per Gioire … per essere un’unica cosa! Figlioli, viviamo questo Tempo dell’Amoreil Tempo che Dio Dona all’Umanità intera e a tutti voi, Famiglia di Dio! Rimanete nel Mio Amorerimanete nella Verità di Dio … e sarete Fecondi nel Pane Vivo che Dio vi dona! Bevi ancora! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Bevi ancora! Pasquale: Eccomi! Gesù: EccoMi, Figlioli! … (Gesù Innalza il Vino e poi Beve:) EccoMi Vivo e Reale … nell’Amore del Padre! Ho Bevuto per ognuno di voiho Bevuto per i Figli emarginatiper i Figli carceratiper i Figli drogatiper ognuno dei Figli abbandonati da tutti! EccoMi, Figlioli! EccoMi! Pregate per tutti i Figli Ministri in questo istanteper coloro che Donano la Vita per l’Amore della Croce, Figli! EccoMi, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Cosa devi dirMi ancora … in questo Giorno? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Ti sei Donato ancora una volta! Gesù: EccoMi! Il Mio DonarMi è attimo dopo attimo … senza scartare nessuno dei Miei Figli! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Ed è questo che desideri da ognuno di noi! Gesù: EccoMi! Teresa: Imparare a Donarci … imparare ad Amare … imparare a vivere Amando gli altri! Gesù: EccoMi! Teresa: Rispettandoli! Gesù: EccoMi! Teresa: E questo si può fare soltanto quando ognuno di noi … Ama se stesso … ma in senso puro! Gesù: EccoMi! Teresa: Nel vedersi come Figlio di Dio! Gesù: EccoMi! Teresa: Nel vedersi come Croce! Gesù: EccoMi! Teresa: E quando ciò avviene … si può vedere Dio … si può comprendere il Mistero! Gesù: EccoMi! Teresa: E solo allora … può scomparire l’io! Gesù: EccoMi! Se fate galoppare l’ioDiodove Lo mettete? Teresa: Lo scartiamo! Gesù: Fermate l’ioe Dio è con voinon verrà più scartatoma verrà messo al Primo Posto, non all’Ultimo … o neanche! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Quando si Ama una personasi mette al Primo Posto … si dona il Posto d’Onore … e viene servito! Quando si mette all’Ultimo Postonon è stato messo al Posto d’Onore … e non viene neanche servito … se rimane qualcosa! Imparate a mettere Dio al Primo Posto nel vostro svegliarvi! In tutte le situazioni che si presentano durante la Giornatachiedete la Mano di Dioe il Padre vi darà tutto! EccoMi ancora! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù … se in ogni azione che facciamo, in ogni parola che diciamo … diciamo a Dio: “Agisci Tu … parla Tu al posto mio!” … siamo sicuri di non sbagliare! Gesù: EccoMi! Teresa: E Dio Opera!  Gesù: EccoMi! Teresa: E compie la Sua Volontà! Gesù: EccoMi! Teresa: Il tutto sta nell’affidarsi … nell’avere la Fede in Dio … e così può Operare … fare ciò che ha Progettato per ognuno dei Suoi Figli! Gesù: EccoMi! Teresa: E quando questo avviene … tutto è Limpido … e ogni Macchia è tolta! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Dio è in Azione  e tutto è Amoree tutto è Lucee tutto è Verità: quella Verità che è solo Dio … e aspetta ognuno di voi che dite: “Padre, sono solo!” … Ma si può dire a Dio: “Sono solo!” … se Dio Veglia e Guarda il Figlio? … Non si può dire: “Sono solo!” … “Sono nelle Tue Mani! Sono Vigilato da Te attimo dopo attimo … e Tu non mi fai mancare nulla … e Tu non mi lasci mai solo … Camminiamo passo dopo passo!” … EccoMi! EccoMi ancora, Teresina del Bambin Gesù!  Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! EccoMi, Figlioli! Tutti: Eccomi!  Gesù: Vivete sempre nell’Amore che Ardevivete sempre nella Preghiera costante … e non distaccatevi … ma preghiamoUniti ancora nell’Orto degli Uliviper la Pace, Figli Miei! Vi Amo tutti! Tutti: Anche noi! Gesù: EccoMi! E vi Benedico … col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E COL PANE!   (Giovanni Benedice e dona un bacio ai Figli)Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: Pace ad ognuno di voi, Figli Miei! Pace al tuo cuore, Teresina del Bambin Gesù! Teresa: Eccomi, Giovanni … Benvenuto! Piccolo Giovanni: Bentrovati a tutti voinell’Amore di Dio nell’Amore della Croce nell’Ardere del Mio Cuorenel venire a dire ancora ad ognuno di voi: Gesù vi AmaGesù è VivoGesù desidera la vostra Amicizia il vostro stare Uniti Abbracciati alla Croce, ai Piedi della Croceper pregare ancora per l’Umanità intera, sorda e ciecapregare per ognuno di voi: coperti dal Veleno … siete in pericolo! La Preghiera toglie ogni Velenotoglie ogni Falso Profetatoglie l’io … che vi nasconde a Dio! Scopritevi, Figlioli …  indossate l’Abito della Croce e vivete questo Amore che Ardevivete questa Preghiera costantevivete da Figli LiberiUniti alla Verità di Dioalla Verità della Crocequel Dio che è Uno e Trino per tutti! E di Dio ce n’è uno solo … ma Uno e Trino: non dimenticatelo! Come stai, Teresina del Bambin Gesù? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Com’è, com’è questa Giornata … com’è andata?  Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: Cosa devi dirMi … come hai vissuto questo Giorno … cosa hai fatto per Gesù? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Ho vissuto questo Giorno … cercando di mettere al Primo Posto Gesù! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: In ogni azione, in ogni parola, in ogni attimo! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: E cosa hai fatto ancora? Teresa: Le Cose del Padre, Giovanni! Piccolo Giovanni: E cosa Mi devi dire? Teresa: Eccomi, Giovanni! E Dio non deve chiedere il permesso agli uomini! Piccolo Giovanni: No, che Io sappia!  Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Ci si dovrebbe Inchinare … dinanzi alla Parola di Dio! Ma si Inchineranno! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Noi abbiamo Fiducia in Dio … e Dio è il nostro Tutto … la Croce è il nostro Tuttoe quindi abbiamo soltanto il Timore di Dio! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Non Mi devi dire più nulla? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: Sei sicura? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi … è sicura! Io devo dirvi ancora di pregare: è un insistere alla Preghieraun insistere all’essere Figli di Dio … fatti a Immagine e Somiglianza di Dio … Liberi … senza nessuna Schiavitù … ma Liberi nell’Orto degli Ulivi a pregarea pregare per la Pace … a pregare  per i Sacerdoti … a pregare  per l’Uomo che indossa l’Abito Bianco … per il Papa! E quando si prega nel Silenzionel Nascondimentonella Semplicitànell’essere Piccoli e Poveri nell’essere Piccoli Giovanni ai Piedi della Crocesi è Liberi! Dio ascolta le Preghiere dei PiccoliDio ascolta l’Amore donato! E ciò che lo Strumento ha raccolto e ha donato a Gesùè stato già presoè stato già ascoltatoè stato già benedettoperché è stato donato  col cuore piccolo: “Ti offro il niente della mia Giornata … e i cuori che ho raccolto e i sussurri … e coloro che non hanno potuto bussare!” … Quando si arriva a questo … si arriva al Massimo della Preghiera Donata al Padre! Per questo vi chiedo sempre: rimanete Piccoli, Poveri  e all’Ultimo Posto … Poveri … non pensate ai soldi … Poveri di Spirito … per essere poi Grandi dinanzi a Dio … per essere Piccoli dinanzi agli uomini … e donare tutto l’Amore che Dio vi dona attimo dopo attimo! E’ questo che vi chiedo: la Preghiera Piccola … ma fatta non sfuggente … Masticata! Masticando l’Amoremasticando l’Ave Maria, il Padre Nostrodonate a Dio i vostri cuori! Masticate oggi … masticate domani … masticate durante la settimana … per arrivare poi al Giovedi … e per arrivare poi a Domenica … masticando, masticando il Pane di Dioaiutando tutti e non scartando nessuno! Questo è l’essere Piccoli … e rimanendo ai Piedi della Croce! Questo chiedo ad ognuno di voi!  Dio vuole i cuori orantirivolti alla Crocerivolti ai Piccoli, agli Emarginati, ai Figli carcerati, ai Figli drogatinon scartando nessunoe così sarete conosciuti come Figli di Dio! E se vi scartanonon vi preoccupatehanno scartato Gesù … L’hanno messo in Croce … e così anche voi sarete messi in Croce … per Amore di Gesù! Ma non temete, Figlioli: la Croce ha Vinto … e voi Vincerete! Come Figli di Dio … Amatevi gli uni gli altri: è questo che dovete fare! Hai capito? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Avete capito tutti quanti? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! E in quest’EccomiIo vi Saluto con la Croce! Giovanni viene! IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente Benedice e dona un bacio ai Figli) Pace ad ognuno di voi! Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: Pace ai vostri cuori! Pace alla Gioia che Dio vi dona attimo dopo attimo! Pace all’Amore! Pace al Pane Spezzato Intero! Pace, Figlioli! Pace al tuo cuore … tu che sei tu … ma non sei tu … ma sei tu! Come stai? Teresa: Eccomi, Giovanni! Giovanni, siamo Uniti nel Tuo Amore! Il Calice Vivente: EccoMi! Siamo tutti Uniti in questo Amore che Arde e non Si spegne … e ci Dona sempre più Calore e più Luceper dire a Gesù: “Siamo con Te nell’Orto … siamo con Te a pregare … siamo con Te ad aspettare tutto quello che Dio vuole da ognuno di noi … come Famiglia, come Figli!” … Aspettare l’Ora dell’Ortoè la Gioia più Grandeè il Dono più Grande di questo Giovedi dell’Ora dell’Orto … dove Gesù dice a tutti: “Fermatevi con Me a pregare … fateMi compagnia … guardateMi Vivo nella Croce … guardateMi e preghiamoIo con voi … voi con Me … chiedendo al Padre ciò che è nei vostri cuori!” … Ma non chiedete cose materiali chiedete solo la Grazia di poter aprire gli occhi e guardare gli Occhi di Gesù … quegli Occhi che ci hanno Donato la Figliolanza … quegli Occhi che ci hanno Donato di essere Liberi … quegli Occhi che dicono al nostro cuore e al cuore di ognuno: “Sei Mio Figlio! Sei Mio Figlio! Sei Mio Figlio!” … E noi, cosa aspettiamo a dire: “Sei Mio Padre … sei il Mio Gesù … il Gesù che Mi ha Donato la Vita …  il Gesù che Mi ha Donato la Vita  Eterna!” … Il Gesù che non mi ha lasciato fuori … non mi ha fatto perdere … Mi ha Chiamato: “Vieni, sto Parlando … vieni … Parlo ancora … e Parlo a te, a te, a te … a tutti quanti! E cosa vi dico? Vi Amo! E cosa vi dico? Grazie per essere venuti … e non a rimanere fuori … dove ci sono i rumori! Grazie perché sei venuto nell’Ora dell’Orto … e hai Vinto … sei Vincente e Vinci ancora con Gesù! Grazie! Grazie!” …  Amo a tutti voi … nella Stessa Misura  del Calice di Dio! Tutti: Anche noi! Il Calice Vivente: EccoMi! Cosa Mi devi dire … tu che sei tu … ma non sei tu? Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Un’altra Ora dell’Orto … un altro Ardere di Gesù! Teresa: Eccoci, Giovanni … e quanto è Preziosa questa Ora dell’Orto … per ognuno di noi e per l’Umanità intera! Il Calice Vivente: EccoMi!  Teresa: Non possiamo neanche immaginare la Grazia che Scende in questo momento … ciò che lo Strumento fa in questi momenti! Il Calice Vivente: Le Cose del Padre! Teresa: Eccomi, Giovanni! Il Calice Vivente: EccoMi! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: Vivete ancora l’Ora dell’Ortoe preghiamo per tutti i Figli Ministri, per il Papa, per la Chiesa tutta, Figli Miei! EccoMi, Teresina del Bambin Gesù … EccoMi, Strumento di DioSuona sempre la Musica del Vangelo di Dio! Teresa: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! EccoMi! Come stai? Pasquale: Bene, bene! Il Calice Vivente: Tutto bene? Lavora ancora nella Vigna! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: E prega ancora, Figlio Mio!  Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai Figli)Vi Amo e vi Benedicocol Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria! Vigilate, Figlioli … Vigilate e Pregatenon lasciatevi confondere dai Falsi Profeti e dal Veleno! … (I Due Giovanni Impongono le Mani sui Figli:) Uniti, i Due Giovanni lasciano Scendere su di voi l’Amore Ardente del Padrela Luce e il Fuoco di Pentecoste! Amate con questo Amore … e Benedite col Padre, col Figlio e con lo Spirito Santo Amore Maria, Figlioli! Tutti: Amen! Giulia: Dove siete? State andando via? A vivere l’Amore Ardentenell’aiutare i Piccoli, i Poveri, gli Emarginati? Io devo andare a fare un altro Lavoro … quando ho finito vengo … mi unisco alla Preghiera … e ci vediamo ancora! Le Schiere? Non escono neanche oggi? Eccomi! Ma Li Salutiamo! Eccoci, Cari! Eccoci, Schiere! Eccomi! Giovanni, cosa devo fare? Eccomi! Eccomi! (Lingua dell’Amore) Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi! Eccomi!