Le Visitazioni: ogni Giovedì sera dalle 20.00 ed ogni 2aDomenica del mese dalle 15.00   

nuovo sito: www.stelladigesu.it

 

ULTIMO MESSAGGIO

DEL MESE IN CORSO

 

 

 

 GIOVEDI  20  GIUGNO  2019

 

Mosè guida la Preghiera del Rosario e, mentre si prega, ecco la  Visitazione: Giulia: Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Se sei Tu, Glorifica il Padre! Gesù: Nel Candore della Croce … Io Sono! … (Gesù Benedice) … E nel Candore della Croce … Glorifico il Padre Altissimo … Ora e per l’Eternità … Figli, Fratelli e Amici del Mio Cuore … Amici della Croce … Piantata dal Padre per ognuno di voi … per l’Umanità intera! Venite, Figli … veniteSaliamo la Vigna … e Lavoriamo la Giornata di Dio! Veniteandiamo nell’Arcaprendiamo i Remiriposiamo nelle Capanne! Vigilate … nell’Attesa della Chiamata di Dio! Non disperdetevi, Figlioli del Mio Cuore! Vigilate … nell’Attesa che Dio Chiami ognuno di voi … ad Allargare le Braccia sul Legno della Crocenell’Attesa del Cuore Immacolato di Mia Madre … Madre vostra … Madre dell’Umanità intera! Figli, allarghiamo le Braccia e preghiamo ancora per la Pace! Rimaniamo Uniti col cuoree preghiamo per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Siate Vigilanti, Figlioli! Pregate e Combattete i Falsi Profeti! Combattete il Velenorimanendo Uniti al Letto della Croce(Gesù Benedice) rimanendo Uniti al Cuore di Dio Vivo e Realeè Uno di voi … è in mezzo a voi … Cammina … e Parla ai vostri cuori! Spalancate i vostri occhi, Figlioli … e guardate il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo Maria! Nel vostro camminare … nel vostro vivere … nel vostro parlare … ci sia sempre la Croce! Figli Miei, preghiamo: ancora altri Flagelli scenderanno per mano d’uomo! Siate costanti nella Preghiera! Amatevi gli uni gli altri … essendo Lievito di Dio … nel crescere e nel donarsi … così come il Padre Si dona attimo dopo attimo … nell’amarvi, nel perdonarvi, nel tenervi nel Cuore uno ad uno, Figli! Siate Pastori Eterni del Pane SpezzatodonandoLo a tutte le Genti! Io ho Abbracciato la Croce per l’Umanità intera e Mi Dono! Non Mi sono nascosto, non Mi sono tirato indietro! Fate lo stesso: Sacerdoti, Sacerdotesse, Ancelle! Cercate Dio e tuffatevi nel Suo Cuore di Padre, di Figlio e di Spirito Santo Amore! Vivete la Giornata Mangiando il Corpo e il Sangue del Mio Amore, Figli! Camminate ancora nella Viuzza fatta di Spine! Crescete e Moltiplicatevinel Padre, nel Figlio, nello Spirito Santo Maria Amore, Figli Miei! Siate Pacifici … nella Pace della Croce! Preghiamo ancora: altri Fuochi di Guerra si accenderanno! Chiedete la Pace voi: Figli Chiamati da Dio! Ma Vigilate: il Veleno vi confonde e i Falsi Profeti fanno Scendere il Buio! Accendete la Lucerna nei vostri cuori … eciò che Dio ha posto sui vostri capi … non spegnetelo … andate avanti per la Via Stretta, Figli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Gesù: Cocciuta Divina? Giulia: Eccomi, Gesù!  Gesù: Cosa hai fatto in questo Giorno? Giulia: Gesù, le Cose del Padre! Il Lavoro che mi avete donato … non è ancora terminato! In questi Giorni lo sto facendo da sola! Poco poco finisce … e poi ce n’è un altro! Gesù: Non vuoi essere aiutata? Giulia: Come decidete Voi, Gesù … ma Eccomi! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Vuoi guardare in questo Giorno? Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Guarda! Giulia: Eccomi, Gesù! Vedo dei Servi Inutili che camminano su una viuzzaportano in mano delle ceste! Sono Servi Inutili, Gesù? Gesù: EccoMi! Giulia: Dove li portano le ceste, Gesù? Gesù, sono venuti a raccogliere i bimbi spezzati! Gesù: Non solo! Guarda ancora! Giulia: Gesù, ma raccogliendoli nelle ceste … li portano nelle case delle mamme! Gesù, ci sono ancora tante navi … e tante ceste da riempire! E io cosa devo fare, Gesù? Gesù: Immolati, Anima Mia! Immolati, così come il Padre ti ha insegnato da sempre! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda ancora, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Vedo ancora tanti Sacerdoti allo sbaraglionon hanno una metanon sanno cosa farecamminano confusi! Gesù! Gesù: Immolatifai le Cose del Padre, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Guarda ancora … e tutto ciò che vedi … aggiungilo nel Vuoto dei Rotoli! Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi! Eccomi! Eccomi, Gesù! Gesù, ecco il niente della mia Giornata … ecco quello che mi avete donato fino a questo istante! Gesù, ecco i cuori e i sussurri della Famiglia che ho raccolto: te li consegno! Gesù, metto nel Tuo Cuore … tutti quelli che si sono affidati alle mie preghiere e quelli che non lo possono fare! Metto ancora nel Tuo Cuore … tutte le Pietruzze, i  Sacerdoti e i Gigli e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco! Metto l’Umanità intera e tutto quello che porto sulle spalle! Poggiate ciò che volete, Gesù! Accogliete ancora il Grido del mio Cuore! Gesù: EccoMi, Anima Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: Immolati ancora, Figlia Mia! Giulia: Eccomi, Gesù! (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Gesù: EccoMi, Cocciuta! Giulia: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi, Figlia! EccoMi al Banchetto Nuziale! EccoMi nel Giardino del Padre! EccoMi con tutte le Schiere! EccoMi con tutti i Servi Inutili! EccoMi con tutti i Pargoli! EccoMi con i Due Giovanni … Carlo, Pio e Domenico … nel Portare l’Unica Verità della Croce l’Unica Verità del Pane Invitandovi ancora a tenerLo Alto e a viverLo nella Pienezza dei vostri cuori, Figli Miei! … (Gesù e lo Strumento colloquiano nella Lingua dell’Amore) Giulia: Eccomi, Gesù! Eccomi!  Gesù:  Pace ai vostri cuori, Figli! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Tutti: Eccomi! Gesù: Come state … tutti bene? Tutti: Eccomi! Gesù: Tutti male? Sottosopra? Tutti: Eccomi! Gesù: E tu come stai, Teresina del Bambin Gesù? EccoMi! Stai bene male o male bene o sottosopra? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Cosa Mi racconti? Dove sei andata? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: Dove sei andata? Parla! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: A fare le Cose del Padre! Gesù: E dove sei andata a farle? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: Dove mi avete Mandata! Gesù: Eh, Io non lo so! Teresa: Uh! Gesù: E raccontaMi! Teresa:Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù: Dove sei andata a fare le Cose del Padre? Teresa: Sono andata dove c’era bisogno … dove c’erano i Fuochi di Guerra! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi! AverTi qui in mezzo a noi … è la Grazia più Grande che possiamo avere! Gesù: EccoMi! Teresa: Sapere che arriva un altro Giovedi … per poterTi incontrare più … diciamo … da vicino … anche se possiamo incontrarTi attimo dopo attimo! Gesù: Io sono sempre vicino! Teresa: Eccomi! Gesù: Siete voi che vi allontanate … Io non Mi allontano mai! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Teresa: E’ che il Giovedi … come la Seconda Domenica….! Gesù: E’ il Giorno dello Sposo! Ma dovete far sì … che tutti i Giorni siano dello Sposo! Teresa: Eccoci! Gesù: EccoMi! Teresa: E quindi aspettiamo … il nostro cuore arde nel sapere di vederTi … di incontrarTi … di poterTi ascoltare … di poter ascoltare ciò che hai da dirci … di poter scuotere ancora una volta…! Gesù: Ho tante cose da dirvi … ma aspetto! Teresa: Sapere di averTi qui con noi … di poter ascoltare le Parole Nuove … le Parole di Verità … le Parole d’Amore … che solo Tu … come Figlio di Dio puoi dirci! Gesù: EccoMi! Teresa: E ancora una volta Insegnarci ad essere Figli di Dio … ad Amare Dio … ad Amare Te … e Maria … come si deve fare! Gesù: Come si deve fare! Come si deve fare ad Amare Maria … per poi Amare il Figlio … e poi Amare il Padre? Come si deve fare? Alcuni:Abbracciando la Croce! Gesù: Abbracciando la Croce! E poi? Alcuni: Consolare il Loro Cuore! Gesù: Consolare il Cuore! E poi? Alcuni: Amare e Perdonare! Gesù: Amare e Perdonare! E poi? Vivere da Figli! Parla ancora! Teresa: Eccomi! Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Vivere da Figli … significa avere solo Dio al Primo Posto mettere solo la Volontà di Dio al Primo Posto … e lasciare tutto il resto da parte … vivere nel mondo … ma facendo le Cose del Padre! Vivere per essere Luce per tutte le Genti … così come lo sei stato Tu! Gesù: Vivere per essere Servi Inutili! E dopo aver finito il Lavoro dire: “Padre … non sono degno … ma sono Tuo Figlio! Ho fatto ciò che dovevo fare … ma sono Straccio Stracciato ai Piedi della Croce … e rimango ai Piedi della Croce … aspettando la Giornata che Tu hai preparato per me! E se l’hai preparata … la posso fare … perché è preparata da Te … e non c’è nulla di sbagliato se è dinanzi alla Croce … e tutto Cammina … e tutto è Luce … e tutto è Dio!” … Non ve la preparate voi la Giornata … è Dio che la prepara! Così come non vi appartenete: siete di Proprietà di Dio, della Croce e del Crocifisso! Non dimenticatelo, Figlioli del Mio Cuore! L’Umanità cammina allo sbaraglio … senza Dio! Non camminate senza Dio, Figli! Rimanete Eredi dell’Eredità del Padre! Siate Vigilanti: il Veleno è fuori e anche i Falsi Profeti! Si avvicinano per confondervi! Il vostro Gesù è sulla Croce … non è sceso … è Vivo e Reale in mezzo a voi … ma sono rimasto sulla Croce … per ognuno di voi, per l’Umanità intera … per chiamarvi ancora: Figli! Cosa c’è ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Dimmi qualche altra cosa! Parla! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (Gesù dona un bacio ai presenti) Vi Amo! Teresa: Eccoci! Tutti: Ti Amiamo, Gesù!  Anche noi, Gesù! Gesù: Cosa hanno detto? Teresa: Ti Amiamo, Gesù! Credo! Gesù: Sì, ma un po’ ingarbugliato! Teresa: Per questo dico: credo … che dal cuore … questo era il Grido che volevamo dire tutti quanti! Ti Amiamo! Gesù: Anch’Io vi Amo! Teresa: Eccoci! Gesù: Ma è più Grande! Teresa: Eccoci, Gesù … il nostro Amore verso di Te … non potrà mai essere come il Tuo verso di noi! Tu hai donato la Vita per ognuno di noi … e il Tuo Amore non ha né Limiti e né Misure … e il nostro non si può minimamente avvicinare al Tuo! Gesù: Camminate e raggiungeteMi sulla Croce! EccoMi! Cosa c’è ancora? Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Ci Doniamo?  Teresa: Eccomi! Gesù: Io Mi Dono e Tu Ti Doni? Teresa: Eccomi! Gesù: E lo Strumento rimane Crocifissa per Amore … per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco e l’Umanità intera? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! DoniamoCi! EccoMi! … (Teresina porge a Gesù il Vino e un Pezzo di Pane, che Gesù Spezza in 3 Pezzetti:) EccoMi! Ecco il Padre! Ecco il Figlio! Ecco lo Spirito Santo Maria Amore! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Teresina:) Ecco la Mia Carne! … (Gesù Bagna un Pezzetto nel Vino e Lo dona a Pasquale:) Ecco la Mia Carne!  (Gesù Mangia il Pane e Innalza il Vino) EccoMi: Carne … per l’Umanità intera e per ognuno di voi, Figli! … (Gesù dona il Vino a Teresina) Ecco il Mio Sangue! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! (Gesù dona il Vino a Pasquale) Ecco il Mio Sangue! (Gesù Beve) Ecco il Mio Amore … per ognuno di voi e per l’Umanità intera, Figli! … DoniamoCi! Io rimango ancora nell’Orto degli Ulivi … a pregare per tutti i Figli Ministri … l’Uomo che indossa l’Abito Bianco … e a pregare per la Pace, Figli! EccoMi! … (Pasquale, man mano porge a Teresina un Pezzettino di Pane per ognuno dei presenti che si avvicina. Teresina Lo Bagna nel Vino e Lo dona, dicendo: Il Corpo e il Sangue di Cristo e ognuno risponde: Amen.) Ci Siamo Donati! La Pasqua è Viva … ed è Risorta … nel Nome  del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo Maria Amore! Grande è la Festa al Banchetto dell’Amore … per ognuno di voi e per l’Umanità intera! Dio Vivo e Reale in mezzo a voi … Padre e Figlio … che Ardono d’Amore per tutti i Figli … nel Mistero Vivo della Carne e del Sangue! C’è Dio … c’è Suo Figlio … Immolato per Amore … che Chiama l’Umanità intera ad essere Lucerne Ardenti! Figlioli, il Corpo e il Sangue Si Donano a tutte le Genti! Questo è l’EccoMi … donato al Padre: Mi sono Sdraiato sul Letto della Croce … Versando il Mio Sangue … per Riscattare tutti i Figli! Uomini e donne … che Servite Dio … non teneteMi chiuso … ma donateMi a tutti! Per tutti voi Mi sono donato … non scartandovi … ma Amandovi! Fate ciò che vi ho Insegnato nella Verità! Non teneteMi chiusoma spalancate le porte a Dio … e fateLo Parlare! Ecco la Festa che dovete fare: donateMi … donate e spalancate le porte! Dio le tiene aperte per tutti voi! … (Gesù Innalza il Calice) Questo è il Grido del Mio Cuore! Questo è l’Amore che ho Donato e Dono! Donate la Mia Pace agli uomini … e donate il cuore aperto agli uomini, Figli … che Pascolate! … E’ a voi che Parlo … Figli Ministri e Uomo che indossi l’Abito Bianco: “Io Sono la Pace! … Spalancate le porte!” … Bevi il Mio Sangue! Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! … (a Pasquale) Bevi il Mio Sangue! … (Gesù Innalza il Calice) Bevo e Mangio con voi! EccoMi! L’Amore è Compiuto … e il Figlio Nasce nei cuori di ognuno di voi! Non abortiteLo! EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Parla ancora! Teresa: Gesù? Gesù: EccoMi! Teresa: Vieni ad Abitare nel nostro cuore … vieni ad Illuminare di Luce la nostra Anima! Gesù: E non Mi nego a nessuno! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: Gli uomini non devono negarMi … perché Io Mi sono Donato per tutti … non ho scartato nessuno! Teresa: Eccomi, Gesù! Gesù: EccoMi! Parla! Teresa: Eccoci! Gesù: EccoCi! Teresa: Gesù…! Gesù: EccoMi! Teresa: Eccomi, Gesù … Ti sei Donato a tutti … senza scartare nessuno … e lo stesso dobbiamo fare noi … con ognuno dei Tuoi Figli … Amare tutti indistintamente! Gesù: EccoMi! Teresa: Anzi … Amare ancora di più chi ci fa del male! Gesù: Amare i propri nemici! Teresa: Eccoci, Gesù! Gesù: EccoMi! Non hai niente altro da dirMi? Teresa: Eccomi! Gesù: EccoMi! Io vi dico: Amiamoci! Se ci Amiamo … siamo più Forti … e possiamo Salvare … ma l’Amore sia sempre fondato sulla Croce! Non distaccate l’Amore dalla Croce … e vivete da Figli … perché lo siete! … (Gesù dona un bacio ai presenti e dona la Benedizione:) Io vi Benedico col Corpo e col Sangue che avete ricevuto dal Mio Cuoredal vostro Gesù … che è Vivo e Reale … e Parla … e gli uomini non possono tappargli la bocca! E Dio E’ … e Si Dona a tutti … senza chiedere il permesso a nessuno! Donatevi anche voi … nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo Amore Maria! … (Gesù dona un bacio ai presenti e dona la Benedizione:) … I Due Giovanni vengono! PICCOLO GIOVANNI: CON LA CROCE E CON IL PANE! … (Giovanni Benedice e dona un bacio ai presenti) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Teresa: Pace al Tuo Cuore, Giovanni! Piccolo Giovanni: Pace al Tuo Cuore! State tutti quanti bene? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: E cosa avete fatto in questo Giorno? Vi siete ricordati della Croce? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: L’avete tolta dalle spalle? L’avete messa per terra? Tutti: No! Piccolo Giovanni: A Me lo dite? Tu, cosa hai fatto? Teresa: Eccomi, Giovanni! Le Cose del Padre! Piccolo Giovanni: EccoMi! E sei andata in giro … a vedere se le Croci erano poggiate sulle spalle? Teresa: Eccomi! Piccolo Giovanni: E com’erano? Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! E cosa avete fatto ancora? Qual è la Festa che fanno in questo Giorno? Nessuno lo sa? Teresa: Il Corpus Domini! Alcuni: Il Corpus Domini! Piccolo Giovanni: Ma non tutti! Teresa: No! La Chiesa festeggia il Giovedi il Corpo di Cristo … il Corpus Domini … che poi viene spostato per tutti quanti alla Domenica! Piccolo Giovanni: Ma se è Giovedi … perché viene spostato poi alla Domenica? Teresa: Boh! Piccolo Giovanni: Eeeh! … Gesù Si è Donato? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: E allora … avete fatto Festa? Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! E come la vivete questa Festa? Amando e Perdonando? Crescendo nell’Amore? Vivendo da Figli? … Dove Lo trovate il Corpo e il Sangue di Cristo? Nel Tabernacolo di Maria … Spalancato per ognuno di voi … sulla Croce! … E Gesù Si è Donato ad ognuno di voi: Vivo e Reale … Vivo e Reale! Ne siete coscienti? Teresa: Eccomi! Tutti: Eccomi! Piccolo Giovanni: EccoMi! Amate ciò che Dio vi dona … e Crescete, Figli … portando la Croce … e non scaricateLa, dicendo di dividerLa … è vostra! La Croce non si divide … si porta … e si porta nel Silenzio … si porta con Amore … non si sopporta … si porta! E’ questo passaggio: portare e sopportare! … Preghiamo per coloro che La calpestano … per coloro che La gettano! RaccoglieteLa, Figlioli! RaccoglieteLa … e aspettate che passa Gesù … e La mette sulle spalle … per chi La sopporta! Aspettate  … e nel tempo che aspettate … Amate e Perdonate i nemici … fate Opere di Carità … ma nel Silenzio! E quando vedete calpestare la Croce … chiamate Gesù, dite: “Gesù,  Ti hanno calpestato … riprendiTi!” … E Gesù si riprende … e Sale sulla Croce … e guarda il peccatore … e gli dice: “Vieni, Figlio …  siamo un’Unica Cosa!” … E’ questo che dice Gesù … non trafigge … ma Ama! Imparate anche voi ad Amare, Figlioli! Imparate ad Impastarvi e a diventare Lievito … per Crescere e far Crescere … così siamo la Famiglia Unita della Croce e del Crocifisso! Ora parla tu! Teresa: Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Hai già detto tutto Tu! Piccolo Giovanni: Tutto quello che dovevo dire! Teresa: Eh, Eccomi, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Faccio … come faceva il Calice Vivente che diceva che avevi già Parlato Tu … e quindi … bastava! Piccolo Giovanni: Non c’era altro … nè da togliere … e nè da aggiungere! Teresa: Che poi era la Verità! Anzi, quando Parla il Cielo … ogni Parola è Verità … ogni Parola è Piena … e contiene tutto ciò di cui abbiamo bisogno!  Piccolo Giovanni: Non è lo Strumento a parlare … è la Lingua di Dio che Parla! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Teresa: Detto questo…! Piccolo Giovanni: Detto questo? Teresa: Andiamo avanti! Piccolo Giovanni: Andiamo avanti! … (Giovanni dona un bacio ai presenti)  Teresa: Eccoci! Tra poco sarà la Vostra Festa! E’ la Festa di ognuno di noi … come Piccoli Giovanni! Piccolo Giovanni: I Piccoli Giovanni … sempre più Piccoli, Poveri e all’Ultimo Posto … per essere Invitati al Banchetto Nuziale! Teresa: Eccoci, Giovanni! Piccolo Giovanni: EccoMi! Ma rimanete Piccoli e Poveri … i Piccoli Giovanni ai Piedi della Croce! Impariamo ad essere Formichine Lavoratori … nel portare il Pane ai Poverelli! Ma preghiamo ancora per tutti i Figli Ministri e l’Uomo che indossa l’Abito Bianco, Figlioli! … (Giovanni dona un bacio e la Benedizione ai presenti:) Io vi Benedico con la Croce! Giovanni viene!  IL CALICE VIVENTE: CON LA CROCE E COL PANE! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) Pace ai vostri cuori! Tutti: Eccomi! Calice Vivente: Ci siete tutti? Teresa: Eccomi! Tutti: Eccomi! Calice Vivente: E state tutti quanti bene? Teresa: Eccomi! Tutti: Eccomi! Calice Vivente: E siete entrati tutti dalla porta? Tutti: Eccomi! Calice Vivente: E Mi avete trovato? Teresa: Eccomi! Tutti: Eccomi! Calice Vivente: E Oggi … avete guardato il Cuore di Maria … attraverso il Figlio? Vi siete dimenticati di Spezzare il Pane? Non avete Spezzato il Pane in questo Giorno? E Gesù, L’avete Consolato? Ma tu … sei sempre tu? Teresa: Sempre! Calice Vivente: E allora, se sei sempre tu…! Come avete vissuto questa Giornata? Nel pianto … nel dolore … nella fatica delle cose del mondo … o nell’Amore della Croce? Avete messo al Primo Posto i vostri nemici? Avete portato la Croce sulle spalle? Avete amato … e pregato per tutti i Figli Ministri? Tutti: Eccomi! Calice Vivente: EccoMi! Avete fatto la Giornata nella Vigna? Così e così? E cosa dirà il Padre? … “Vi ho visti così e così…!”? … O vi ha visti col Suo Cuore di Misericordia? Vogliamo vivere da veri Figli? Tutti: Eccomi! Il Calice Vivente: EccoMi! Prendete la Croce e portatevi! Avendo la Croce … siamo Vivi! E l’Eredità che abbiamo ricevuto … è la Vita Eterna … e nessuno ce La toglie … Gesù ce L’ha Donata! E per questo … per Volere del Padre … nel Padre … posso Parlare … e venire in mezzo a voi! E’ l’Eredità della Vita Eterna! … Battezzati dalla Croce! … Battezzati dal Sangue di Gesù! … E’ il Battesimo più Grande: Battezzati dal Sangue e dalla Croce! … E cosa dobbiamo fare ancora … per essere più vicini a Gesù? Imparate a Perdonare … imparate a Perdonare … perché Gesù ha Perdonato Me … ha Perdonato ognuno di voi! E noi chi siamo … da non Perdonare? Noi chi siamo … da essere superbi … e non dire: “Gesù mi ha perdonato … e io cosa faccio? Divento più grande di Gesù … e non perdono? E Gesù non mi vede? … Gesù mi vede attimo dopo attimo … e Gesù vede tutte le cose buone e tutte le cose cattive che io faccio!” … Ma cosa dice: “Vieni … ti aspetto … voglio fare Festa con te … ti dono ancora la Mia Mano … ti dono ancora la Mia Mano … te la tengo stretta … non la lascio … ma ti Invito ad essere cosciente … ad essere Figlio … ad essere Povero!” … A cosa servono le ricchezze del mondo? Passano! Gesù rimane … e rimane per noi … e rimane per l’Umanità intera! Ma l’Umanità è fuori! Noi siamo dentro … e possiamo pregare … per tutti … rimanendo sempre fermi … su quella porta! … Dio è Venuto … ed è rimasto per tutti! … Non se ne andrà … ha promesso … e la Promessa di Dio … rimane! Non dimenticatelo, Figlioli! Ma vi chiedo ardentemente … di pregare per i Sacerdotiper l’Uomo che indossa l’Abito Bianco … per la Pace! Cosa c’è … tu che non sei tu? Teresa: Eccomi! Calice Vivente: EccoMi! Ma sei tu! Cosa devi dirMi? Teresa: Eccomi, Giovanni! Calice Vivente: EccoMi! Solo: Eccomi? Teresa: Eccomi! Calice Vivente: EccoMi! EccoMi! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) … Come stai, Pasqualino? Pasquale: Bene! Calice Vivente: Bene-male? Pasquale:  Bene-male! Il Calice Vivente: E cosa devi dirMi? Fra poco ti dirò cosa devi fare! Pasquale: E sì! Il Calice Vivente: E sì! Pasquale: Sto aspettando! Il Calice Vivente: EccoMi! Aspetta! Parla! Pasquale: Sì! Tu stammi sempre vicino … come lo sei sempre! Il Calice Vivente: Eh, se lo sai che ti sono sempre vicino…! Posso lasciare i Miei Figli? Pasquale: Eh, no … non li puoi lasciare! Il Calice Vivente: EccoMi! Cosa devi dirMi? Pasquale: Aiutami sempre! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: A fare la Volontà del Padre! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Ti voglio sempre bene! Il Calice Vivente: Anch’Io! Eh, che avevi deciso di non volerMi più bene? Pasquale: No, questo mai! Il Calice Vivente: EccoMi! E allora…! Pasquale: Però è anche bello ripeterlo ogni tanto! Il Calice Vivente: EccoMi! Pasquale: Quando uno te lo dice…! Il Calice Vivente: Ma tu me lo dici attimo dopo attimo! Pasquale: Eh, anche Tu me lo dici! Il Calice Vivente: EccoMi! Vai avanti! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: E la Mia Mano è sempre stretta alla tua! Pasquale: Eccomi! Il Calice Vivente: Perché sono Io a portarti! Pasquale: E lo so che sei Tu, se no io dove vado senza di Te! Il Calice Vivente: EccoMi! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) … Figlioli, la Mia Mano è legata alla Croce: è lì che vi porto! Ma voi non dimenticatevi di AmarLo … di OnorarLo … e di RispettarLo! E non permettete agli uomini di bestemmiare! Alzate gli occhi al Cielo … raccogliendo le bestemmie … e metterle ai Piedi della Croce! Vi chiamate: Fratelli … tutti i Figli … senza fare distinzione! Portateli all’Ovile della Croce … così come ho fatto e faccio Io! Portate tutti i Figli all’Ovile della Croce! E Amatevi, Figlioli! Io vi saluto … e nel Saluto … vi Invito ancora: aspettate il Cuore Immacolato di Maria … che Trionferà, Figli! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti e la Benedizione:) Vi Benedico … col Padre, col Figlio, con lo Spirito Santo Amore Maria, Figli Miei! … (Il Calice Vivente dona un bacio ai presenti) Giulia: Giovanni? … Avete finito di Parlare? … Dove lo portate il Mantello? … Su una Chiesa? … Dov’è? … Non Lo lasciate cadere? I Due Giovanni: Tu prega, Cocciuta! Giulia: Eccomi! Cosa devo fare ancora? I Due Giovanni: Trova la Croce nascosta! Giulia: Dov’è nascosta nella Chiesa? … Chi L’ha spezzata? I Due Giovanni: Guarda dietro l’Altare! Giulia: Eccomi! Ma cosa hanno fatto? … In questo momento? I Due Giovanni: EccoMi, Anima Mia! Giulia: Quando ci devo andare? … Giovanni, donatemi la Costanza e la Forza! I Due Giovanni: Vai avanti, Roccia! Giulia: Eccomi! Le Schiere non sono uscite … usciranno dopo … possiamo Salutare i nostri Cari? Eccomi! Eccoci, Cari! Eccomi! Preghiamo per i Figli! Eccomi! Eccoci, Cari! Ci vediamo dopo, Giovanni! … (Colloquio nella Lingua dell’Amore)